mercoledì 3 luglio 2013

5° Psicologia Politica Spirituale Quotidiano Cronaca (33)

(33)
25) Il tempo dirà se è efficacie e affidabile, ma, in Francia è uscito il primo cuore artificiale che può sostituire completamente quello umano e pure munito dei recettori per regolare il flusso e pressione sanguina con l'aumento e diminuzione dello sforzo fisico. Il costo è di 150 mila Euro, comunque, anche in Arizona fanno da anni cuori artificiali che hanno permesso a delle persone in attesa di impianto di vivere anche per qualche anno. NOTA: L'opportunità migliore incerta o la misura di sicurezza precauzionale, meglio lasciarla perdere se c'è poco tempo. NOTA: Avendo più tempo ed un aiuto sotto forma di opzione B, meglio approfittare per assistere alla cosa più importante in tempo mediamente favorevole anche se non al top, d'altronde, chi non ha problemi oggi di, e, l'essere senza problemi non è che rende più felici. NOTA: Il contare e/o parlare a bassa voce può accompagnare un tratto di lavoro o lo studio, e quindi, essendo soli o con gente superiore, ne può valere la pena, si, niente di così importante, naturalmente. NOTA: La cosa in più se presa può esser salvata in disparte per non perdere il tempo utile più prezioso ed avendo altre cose da fare. NOTA: Persone negative sotto alcuni aspetti possono aver preso buona posizione in alcuni contesti e pure favorito, e quindi, meglio cercare di tenere buoni rapporti per quanto possibile e non giudicare. NOTA: Ogni opzione può avere i suoi lati positivi, ma anche, le dovute attenzioni e cose da non dimenticare. NOTA: Problemi apparentemente difficili a volte possono esser risolti facilmente e fluidamente lungo il percorso di un lavoro con delle semplici manovre al momento opportuno, ma, non prima. NOTA: Il rapporto interpersonale e la anche se vaga amicizia con le persone che contano in un dato contesto, possono favorire e rendere più sicuro il rapporto interpersonale con alcuni personaggi ed, anche se non si sviluppa vera amicizia e/o prevalendo un certo grado di n.p.c. NOTA: Spesso il danno o la distruzione di una cosa porta a rifarla migliorandola, e, specialmente dopo la completa distruzione se con la possibilità di ricostruirla. NOTA: Se tengo un comportamento serio senza neanche prendere in giro, essendo giusto comportarsi così specie se una persona ha dei problemi motori, comunque, non va bene che il professore orgoglioso sia arrogante, ossia, è giusto il reciproco rispetto, che poi, cosa sa lui di me ed in che posizione potrei essere? NOTA: Anche se gli schernitori sono tanti è inutile prendersela per ogni risata da dietro le spalle che poi alcune risate possono esser fatte senza cattiveria e scherno oppure non essendo neanche rivolte alla nostra persona. NOTA: Allargarsi l'ano ed avendo più difficoltà a tenere le feci specie se liquide solo per soddisfare i propri desideri da gay pure con oggetti troppo larghi? Persone con cui io non voglio aver niente a che fare, tuttavia, affari loro. NOTA: Una donna immorale pure che parla come una leggera viene freddata proprio da una donna che è stata violentata? Potrebbe risultare sublime, si, i film del calibro grande come di 30 anni fa, oggi di, non gli fanno quasi più. NOTA: A volte, nell'imbattersi in lavori od imprese troppo complicate e diramate e senza avere una adeguata guida e/o punti di riferimento, ci si può momentaneamente disorientare, od anche, perdersi del tutto in un modo più o meno “irreversibile”! NOTA: Desiderare sempre il top, seppure in senso relativo, può privare di molto divertimento nella giovinezza, ossia, è meglio accontentarsi di poco e cercare di divertirsi con delle cose più alla mano; ad esempio, se uno non è figlio di papa, molto ricco, può accontentarsi di girare con una FIAT 500 di vecchio stampo! NOTA: Certe cose stancano a più non posso, ed a volte, si pensa: come ho fatto ha tirare avanti per così, tanto tempo? NOTA: Prima di agire secondo una decisione drastica, è meglio pensarci sopra non agendo avventatamente! NOTA: Un semplice accorgimento, ma, difficile da pensare, può risolvere e/o compensare una mancanza! NOTA: Uno può riuscire a parlare onestamente, ma, solo in riferimento a se stesso, tuttavia, senza dover fare la spia! NOTA: E' meglio stare il più lontano possibile da una situazione potenzialmente piacevole ma di inciampo e, sotto certi aspetti, negativa! NOTA: C'è una conoscenza, per così dire, “amica”, che mi vieta di stare in un posto a prendere sole, quando nessun'altra persona di passaggio o che mi conosce, non mi ha mai detto niente al riguardo? Se una persona è ossessionata dalla brama di potere ed è orgogliosa e cattiva, io non voglio aver coinvolgimenti e privazioni a causa di lei, tuttavia, può essere inutile fare la guerra! NOTA: Diverse cose all'improvvisata ed istantanee, possono sfuggirci, anche se siamo sobri ed attenti, tuttavia, molte delle cose che ci sfuggono, possono essere di relativa importanza! Ad esempio, se una persona alla guida ci saluta per strada, ma, noi ce ne accorgiamo in ritardo e senza sapere di chi si tratta, ma, se ci fosse stato qualcosa di veramente importante che noi dovevamo sentire e/o fare, uno avrebbe potuto suonarci, svoltare e cercare di raggiungerci per poter così, comunicare con noi. Ma di solito, si tratta di un saluto del tutto improvvisato ad una conoscenza che spesso, per più motivi, è impossibilitata a rispondere! NOTA: L'essere intelligenti non comporta sempre, una buona qualità della vita, specialmente se si ha delle psicologie errate; a parte, il discorso della salute e sulle circostanze di vita a cui uno può esser soggetto a dover subire od usufruire! NOTA: Ci sono anche delle piccole cose che non ci si dovrebbe mai permettere di fare, eppure, nei momenti più favorevoli si può anche essere tentati ad attuarle! NOTA: A volte, può essere meglio interrompere un lavoro, magari, al termine di un percorso in esso, rilassarsi per un attimo, “prendere qualche respiro”, e poi riprendere, e forse, “più a gonfie vele”! NOTA: Uno che viene sempre in ritardo e con scarti di tempo diversi e/o che non si sa se viene, potrebbe essere soprannominato: Harmaghedon! NOTA: Il pseudo amico invece di trattarti bene, dopo un bel po' di tempo che ti sei allontanato da lui o dalla sua situazione sociale, può trattarti subito male e senza rispetto come se niente fosse! E beh, ma forse, altre amicizie gli sono molto più convenienti dal punto di vista economico! Eppure, questo pseudo amico, può essere particolarmente critico nei confronti delle persone che secondo lui/lei sono avide e tengono tutto per se e per la propria famiglia ed amici! Si, da questi amici, è meglio allontanarsi! NOTA: Un individuo può esigere subito ed imperativamente dei soldi da qualcuno solo perché ha usufruito da altre persone di un vantaggio, seppure, in una situazione, in buona parte, creata e sostenuta dall’individuo di cui sopra? Se io sono tirchio, tu sei peggio di me, in quanto, vivi con i soldi degli altri, giudichi molte persone in un modo negativo, usi diversi metri di misura a seconda dei tuoi comodi e simpatie, e, nei confronti delle persone che non fanno testo per te, puoi mostrarti non di parola ed inaffidabile, ma, non solo con me! Si, se io ho rovinato delle amicizie perché sono tirchio, tu hai cestinato formalmente la mia amicizia solo perché non ti ho dato dei soldi che tu esigevi imperativamente da me: “adios”! Ma, perché formalmente? Forse, all’inizio cera qualcosa di buono, ma in realtà, la nostra amicizia è morta da più di un anno; se non di più! NOTA: A volte, sottoporre il fobico alla cosa temuta, può desensibilizzarlo, ma in genere, per uno che soffre di certe fobie, non possono andare bene alcuni tipi di lavoro, ad esempio, il falegname! Ma, perché? Ad esempio, se uno ha la fobia per lo sporco tangibile e, non tanto per i microbi, potrebbe non tollerare di avere solo il dubbio di essersi preso qualche scheggia nel lavorare con legno ed, a ogni sospetto di scheggia, potrebbe “sanificarsi”! In tal caso, il contorno diventerebbe assai più pesante del lavoro stesso! NOTA: Oggi di, in molte città la diffidenza regna sovrana, ed anche una singola battuta con una sfumatura coccola, può far cadere un velo di diffidenza perenne verso la stessa persona, che solo, ha osato ad esprimersi con un po' di affetto! NOTA: Un “amico” superficiale e distante, può salutarmi sul momento, ma, badando bene di togliermi subito il suo sguardo per paura di essere coinvolto in una conversazione con me! Tali amici, preferisco lasciarli perdere e non chiederli mai più niente, se mai, avessi potuto farlo! NOTA: Per me, stare in una compagnia imperniata in una atmosfera di diffidenza e di riservatezza sia nei miei confronti che su tutta la categoria di persone come me, ad esempio, utenti ed ex utenti di psichiatria, è una musica che non mi suona tanto bene, tuttavia, un singolo momento particolarmente negativo dal mio punto di vista, potrebbe dare una svolta decisiva nel spingermi a molare la compagnia per sempre! NOTA: Se una persona, che mi è stata sempre troppo diffidente, mi facesse una prima osservazione, e poi, una seconda in un tempo successivo, ad esempio, sul fatto che secondo lei io sono troppo magro, io potrei rispondergli: “visto che per lei la diffidenza è un dio, si preoccupi di mostrarmi sempre diffidenza, visto che per lei, è la cosa più importante della sua vita; e, tanti saluti ed arrivederci!” NOTA: Chi si consuma i denti prendendo gli acidi, subisce un usura al quanto diversa rispetto a chi se gli corrode a causa di una spiccata bulimia! Ad esempio, a lungo andare, il vomitare il cibo, può far corrodere di più i denti incisivi superiori, ossia, a seconda di come il vomito esce dalla bocca, quindi, chi si droga con gli acidi, se li mastica o se li tocca in qualche modo con i denti, è ovvio che, subisce una corrosione diversa! NOTA: Per me, la difficoltà principale nel fare alcuni lavori che potrei svolgere è, il rispetto dell'orario. Negli USA ci sono alcune aziende che permettono ai dipendenti di scegliersi l'orario di lavoro in una qualsiasi parte della giornata, e ciò, se si può fare, può essere di vantaggio sia per l'azienda che per il dipendente! NOTA: Se io non mi ricordo una prima parte, posso conteggiare una seconda parte, di modo che, se dopo mi torna a mente il primo conteggio, posso sommare i due, altrimenti, avendo perso solo la prima parte, faccio un calcolo approssimativo! NOTA: Iscriversi ad internet con il telefonino, salvo casi molto particolari, non conviene, oltretutto, per digitare le parole si sta molto più tempo che con il computer! NOTA: Un conto in automatica che corrisponde, può fungere da verifica! NOTA: Un messaggio semplice ed umile può risultare d'inciampo per chi cerca cose grandi e la propria gloria! NOTA: In parte, per colpa della fretta, nel scrivere messaggi per e-mail od in uno spazio apposito di un sito, una persona ha affermato che io non scrivo bene l'italiano! Anche se le cose stessero realmente così, il fatto dovrebbe essere di relativa importanza rispetto al contenuto e sostanza del messaggio che io ho inviato; non dovrebbe esser proprio così? NOTA: Nonostante una elevata capacità di pensare ed un ragionamento molto logico, uno ha bisogno di fare esperienza in ogni nuovo settore, e, sia che si tratti di solo lavoro intellettivo che, soprattutto, se si tratta di nuovi lavori o nuovi sport, ad esempio, l'alpinismo! Quindi, ci vuole sempre una certa dose di umiltà! NOTA: Se in determinate circostanze una cosa potrebbe ancora essere utile, è inutile buttarla via o darla via senza compenso, specialmente se occupa poco spazio; tuttavia, comprare e comprare, e, riempendo il proprio appartamento e cantina e box, con, di tutto e di più, “non va bene”! NOTA: Nonostante la fobia per essersi dimenticati qualcosa, a volte, essendo distratti ed ansiosi, si può fare gravi dimenticanze, magari, una volta in due anni, ma, è “sufficiente”! NOTA: Un mio pensiero tra i più disparati che mi sono passati per la mente: un TIR che accelera ed il rumore dallo scarico che “dice”: “m-aaa, m-aaa, m-aaa”! NOTA: “Hai visto che ciccione Bidoli?” “Guarda che bel, m-a, mi magno!” Ed il mio compagno di banco risponde: “Che m-aaa, che piasi esser pesante!” NOTA: Alcune persone tendono a non considerare le psicologie e le difficoltà di alcuni individui e, come se fossero cose di poco conto, solo perché non le hanno vissute e/o solo perché non le vogliono comprendere. Ma ora, io sono pronto, per una svolta ed un termine termine di una situazione? Io desidero riuscire a chiudere un capitolo della mia esistenza e porre un cambiamento ragionevole ad un rapporto interpersonale, ma, pur sempre, ok! NOTA: Oggi di è raro, ma, gli stupidi seminano “vento”, e dopo, uno o più di loro, mietono “tempesta” all’improvvisata. NOTA: Alcuni stupidi, forse in cerca di rissa, ma, non necessariamente, possono scambiare un movimento meno usuale da vedere per strada, come se fosse un gesto offensivo rivolto nei loro confronti, e nonostante, la completa estraneità tra le due parti e la totale assenza di un qualche motivo per offendere; ma se capita, valli tu a convincere uno di questi, che stavi muovendo le braccia per fare soltanto un po’ di ginnastica, in più, durante un percorso a piedi! NOTA: Oggi di, se una giornata è brutta perché c’è nebbia od altro, è già buono se non piove. E’ vero che la pioggia è indispensabile, ma oggi, viviamo stagioni invernali troppo estreme per la durata e frequenza delle precipitazioni, e spesso, per l’eccessivo volume di acqua che può precipitare mediante la pioggia. 

26)Certuni sono così nervosi che per la maggioranza degli individui è meglio non trovarsi mai sulla loro traiettoria e, neanche casualmente. NOTA: Al limite, per evitare una disputa, od anche, non necessariamente, io sono disposto a rinunciare ad un “posto” ed a prendere un altro. A volte, solo quando stai per prendere un posto a sedere, allora, un altro lo reclama come se spettasse a lui per diritto. NOTA: Specie per alcuni individui, ci sono dei pensieri e desideri all'improvvisata, ma in genere, l'agire è contenuto entro un certo limite, ed anche, non include certi tipi di azioni, salvo qualche eccezione, ad esempio, come per alcuni atti di nonnismo che si sono verificati nelle caserme. NOTA: Certo, nonostante uno stato di agitazione e di irrequietezza ed, a volte, anche di “nausea” per una situazione stressante che si poteva evitare, può esser lo stesso meglio, cercare di non comportarsi come dei bambini, tuttavia, i tossicodipendenti ed ex tossici, sono molto più propensi a comportarsi in questo modo e, per molto di meno senza aver neanche ragione. NOTA: Guardando il finestrino laterale di dietro con il traverso ad angolo della Peugeot 504, spesso, io pensavo a Millo; ma, chi era? “Millo, el se agile”! “Non so mi, te ghe da pugni ad uno che non sta neanche in pie”! “E, perchè non sta nenache in pie, non posso darghe pugni”? Millo era un personaggio bullo molto particolare che conobbi alla scuola media Alessandro Manzoni. NOTA: Un pensiero che non può esser posteggiato nella realtà: una persona entra in una grotta, ma andando avanti verso un'altra uscita, incontra due angeli che gli dicono che lui potrà avere ancora pochi istanti di vita, tuttavia, gli danno da scegliere due opzioni: vivi nel normale rapporto con il tempo ma non avrai nemmeno sufficienti istanti di vita per uscire dalla grotta oppure vivi questi pochi istanti di vita in un modo rapidissimo e, tanto, da poter vivere per una esistenza fino alla vecchiaia o quasi! La persona sceglie l'opzione B, e così, prosegue camminando avanti ed a un certo punto arriva all'uscita della grotta incontrando tante persone che lo stavano aspettando. Ma costui potrebbe chiedersi: “È stato un sogno irreale quello che ho vissuto o sto vivendo la realtà in un modo infinitamente veloce”? NOTA: Mi può far piacere percorrere una via cittadina, un po' significativa per me e che spesso percorro a piedi, in macchina con degli amici o conoscenti! E' così il mondo e le persone che stanno in esso! NOTA: Per un certo tipo di guida, ci vogliono buoni riflessi, prontezza e saper agire con subitaneità. NOTA: Nel percorso di alcune strade larghe, ma, con delle curve piacevoli, alcuni guidatori possono sentirsi invogliati a correre di più, ma, mettendosi in una situazione di pericolo. NOTA: Non pochi buttafuori ed addetti alla sicurezza, possono avere un atteggiamento, apparentemente, di sfida e, come se desiderassero che sorgesse un pretesto per poter fare baruffa! Un bravo buttafuori, dovrebbe essere cordiale e propenso ad invitare alla calma ed alla ragionevolezza e, senza venire subito alle mani, ma, non solo! Dovrebbe contare molto, anche la preparazione a livello tecnico ed il saper leggere bene le varie situazioni e sapere come gestirle alla meglio. NOTA: Se mi sento annoverato come un amico di serie “C”, perché mai, dovrei venire ad ogni invito che mi viene offerto all’improvvisata e con un interesse al quanto fatiscente e volubile? NOTA: Anche una “amica” che si esibisce troppo come se fosse tanto generosa, potrebbe riservarmi delle situazioni che io farei meglio ad evitare, inoltre, alcune persone tendono a guardare la pagliuzza nell'occhio di altre persone, quando loro stesse, hanno una trave nel loro proprio occhio! Capita, oggi di, è “quasi” normale! Beh ma, forse, alcune cose potrebbero essere esposte per cercare di chiarirle, sebbene, con il rischio di un rifiuto ed una irritazione da parte dell'interessato, ma, nel momento più ok! NOTA: Le strane idee ed alcuni pensieri comuni, spesso, sospinti anche nell’aria, possono fare insorgere, sospetto, pregiudizio, disprezzo ed anche odio, ma, senza alcuna valida ragione; come dire: soltanto psicologie ed impressioni. Ovviamente, c’è caso e caso, e modo e modo di valutare, ed alcune impressioni, possono anche corrispondere alla realtà! NOTA: Nell'emergenza di un fatto, una persona non preparata può dover agire in un modo drastico ed all'istante, per cercare di salvare una persona; tuttavia, a scanso di equivoci e di inutili rancori, si può parlarne in un modo del tutto sincero e nei minimi dettagli, anche, con un eventuale secondo personaggio che ne fosse risultato, il secondo tra i più interessati e/o coinvolti. NOTA: Si può riferire più verità, ma, per dare maggiore credito ad un'ultima cosa più importante, ma, sotto una luce non veritiera; ma, per quale motivo un giornale potrebbe voler pubblicare una notizia del genere? Ad esempio, per dare più notizie sensazionali, cercando così, in tutti i modi, di incrementare la vendita di un quotidiano ed i giornalisti nel favorir la propria carriera! All'attore che interpretava il personaggio di “Kogiack” è accaduta una cosa del genere quando lavorò in Germania, e lui, si infurio nero, ingaggiò un avvocato e perseguì il giornale! NOTA: Un rapinatore improvvisato, senza esperienza e senza le “palle”, potrebbe anche ritrovarsi a rapinare un pezzo da 90 del crimine, uno con più omicidi sulle spalle ed a cui è stata puntata una pistola per più volte! Ma, se nel farlo, non fosse stato troppo avido, avrebbe potuto anche andargli bene, magari, riuscendo anche simpatico al vero criminale, tuttavia, se il quarto di cartuccia, avesse voluto portargli via anche la borsa più di valore, di per certo, il pezzo da 90 del crimine, non sarebbe stato disposto a consegnarla a due deficienti che hanno improvvisato una rapina, e quindi, come avrebbe potuto concludersi la vicenda? (Da un film). NOTA: Le tue azioni essendo sbagliate hanno rattristato e fatto piangere tua mamma? Potrebbe essere l'occasione per mettere su più giudizio, rispetto ed amore per il genitore contristato, ed anche, per te stesso come figlio e come futuro adulto, seppure, con il passare egli anni molti ex giovani si calmano e/o maturano in meglio. NOTA: Una mamma non può sempre ricordare e calibrare la fiducia da dare ad un figlio o per esprimere dei ragionamenti con lui, sempre in base agli sbagli od alle scelte non sagge che può aver fatto suo figlio, circa, “30 o 40” anni fa! NOTA: Alcune cose vengono dette alle persone con cui si mostra più confidenza e7o che ci si è abituati a parlare, sia nel positivo che nei rimproveri. NOTA: Lo stato emotivo può influire di molto sui movimenti quasi istintivi del corpo, ma, al di fuori da quelli dovuti nel compiere una certa attività o tipo di lavoro! NOTA: Se una cosa è di grande interesse per una persona, è più facile che riesca darsi prima una smossa in altre faccene per tornare ad essa al più presto! Inoltre, nel sbrigare una cosa a cui ci si tiene molto, potrebbe essere utile dare la priorità ad alcune cose rispetto ad altre, ed anche, senza troppi perfezionismi, per poter così, risparmiare “un bel po'” di fatica e di tempo! NOTA: Anche se un po' scomode o non desiderate, certe priorità possono fare risparmiare del tempo. NOTA: Io posso dirmi, di sviluppare pienamente le ultime note prese e/o di copiarle in senso stretto, ma dopo, riuscirò a non aggiungerne delle altre? Ed inoltre, e possibile che io sia “posseduto” a livello dell'intimo da forze esoteriche che fanno leva sulle mie tendenze ed ossessioni? Al limite, anche si, ma forse, Satana non ha neanche più bisogno di lavorarci sopra, essendo il male, già ben avviato! NOTA: A volte, sono proprio i rami sottili che possono salvare la vita ad una persona e/o fermarla completamente illesa e, sia in circostanze di caduta che per arrotolamento e/o per scivolamento! NOTA: E' bello quando uno risponde: “no, il quel portafoglio non è mio”! NOTA: Ma, è giusto che i sentenziati alla pena di morte nello stato del Texas, spesso, debbano aspettare qualche anno prima di subire la pena capitale? Beh, la cosa in se, ha i suoi pro e contro, ad esempio, tra i pro, un innocente che fu accusato da quattro falsi testimoni, riuscii a difendersi da solo dopo aver studiato legge, e così, riuscii a farsi scagionare del tutto dall'imputazione di omicidio di primo grado ossia l'omicidio volontario. NOTA: Un male può anche rivelarsi direttamente, o non, per un grosso vantaggio, e dopo, per una via di uscita, specialmente, dal punto di vista spirituale! NOTA: Essendo consapevoli di un male, si può non aver comunque scampo, ma dopo, possono sorgere cose buone, del tutto inaspettate! NOTA: La violenza gratuita ed improvvisata, può essere di svantaggio a tutti, ed anche per gli aggressori, ed ancor più lo sarà, durante le grande tribolazione! NOTA: Spesso, io desidero riuscire a zippare le frasi, ma spesso, mi è difficile farlo, più per ragioni psicologiche che tecniche e di scrittura! NOTA: Una procedura fatta di tante cose e, sia per cercare di risparmiare tempo che per riuscire ad uscire da una certa situazione, sebbene non sia perfetta ed in ritardo come tempi di attuazione, finalmente, io riuscirò a metterla in atto ed in esecuzione ed a portarla a termine? Forse che si, e forse che no! NOTA: Un giorno io sentii dire: “Vi comunichiamo che il programma, “Praticamente no”, non verrà trasmesso! Beh, a volte, bisogna scusarsi e/o saper dire di no! Ma, per il vero duro: quando è no, è no, e quando è si, è si, punto e basta! NOTA: Coloro che guardano materiale pornografico su internet generalmente cercano di nascondere alle altre persone circostanti ciò che guardano. NOTA: Una nota curiosa: spruzzando detersivo per i piatti nelle tane dei polipi li si fa venir fuori, tuttavia, questo tipo di pesca è proibita. NOTA: Uno sforzo con vigore può non essere apprezzato o perfino deriso se fatto dietro un disegno stupido o soltanto se non è conforme alla norma.

27)Non acconsentendo per un po', dopo mi può essere sempre più facile non cedere più all'impulso? Anche si, ma, l'impulso potrebbe rivelarsi per molto tempo, come una pallina da ping pong che bisogna sempre tenere sott'acqua! Certo, se una cosa occupa troppo tempo libero e costituisce da resistenza ad una attività più importante, io dovrei cercare di liberarmi, se quando la faccio, non riesco “mai” ad essere equilibrato nel tempo che vi ci dedico e, sia durante lo svolgimento della cosa che dopo, ed anche, con ansia e stress che mi porto dietro, spesso, durante tutto il giorno! NOTA: Uno può scrivere tanto ma “non avvedersi quasi di nulla” in merito a quello che gli accade intorno, magari, perde un famigliare, ed un domani, si ritrova ad aver rovinato la propria esistenza e, senza nemmeno aver guadagnato tanti o nessun soldo, ed inoltre, si ritrova con il tempo utile scaduto, causa, l'improvviso grido di “pace e sicurezza” mondiale; tra virgolette, naturalmente! NOTA: Di posti pubblici ben pagati e senza fare niente o quasi, dando solo la propria presenza, qui in Italia c'è ne sono a “uffete”; ma tanti, giustamente, si lamentano per le troppe tasse! NOTA: Anche se una canzone sfonda nelle classifiche per diverse settimane, non è detto che mi piaccia, inoltre, non mi entusiasma, nemmeno come canta Laura Pausini. NOTA: “Te lo avevo detto io!” Ma, è sempre giusto sottostare ad una moglie autoritaria che ha quasi sempre ragione? Da un punto di vista umano, anche si, ma, non da un punto di vista teocratico, no! NOTA: Uno può insistere con molta sollecitudine verso una persona, affinché acconsenta ad una cosa per un determinato motivo, quando invece, la vera ragione è di tutt'altro genere; ma, se la persona coinvolta dovesse accorgersi del trabocchetto? In psichiatria, circostanze del genere, possono capitare, ed anche, per etica professionale da parte di psichiatri ed operatori! Ma, dovevamo fare così, è ammalato! NOTA: A volte, è meglio non essere troppo sportivi e frettolosi, ma, dare il tempo all'organismo di crescere e svilupparsi e/o di guarire; come dire: “daghe tempo”! NOTA: Quando andavo alle scuole medie, ingenuamente e stupidamente, io mi sono messo per più volte, e quindi, di consueto, in una situazione al quanto ambigua e spiacevole e, soltanto perché mi piaceva vedere e sentire Bidoli Alessandro quando rideva. NOTA: Non di raro, possono prestare più attenzione gli sconosciuti, che i famigliari e parenti, al messaggio del regno di Dio che tu porti! NOTA: Un genitore con un figlio in difficoltà, specialmente dal punto di vista spirituale, può essere facilitato a mostrare più empatia, pazienza e speranza, anche nei confronti di coloro che sono deboli ed hanno più difficoltà a far progresso nella pura adorazione! Ma, se uno impara ad ubbidire al Cristo, può ricevere più forza nel continuarlo a fare e nel progredire! NOTA: Molte persone scettiche ed apatiche, non per questo debbono avere un animo cattivo, dipende! Ma, a volte, una incomprensione può essere usata a proprio vantaggio! NOTA: La vendetta può venire: dalla frustrazione, dalla rabbia, dalla paura, dall'orgoglio ferito, ed altro ancora, ma, chi confida in Dio dovrebbe lasciar perdere la vendetta e, nell'eventualità, lasciarla a lui! NOTA: Alcuni persone intelligenti, serie e con una certa personalità, possono contribuire a stabilizzarmi a livello emotivo. Comunque, ci si può anche saziare subito se si riesce a prendere la carota che si rincorreva da tempo. Ma, le vie di Dio, ossia le istruzioni d'uso della vita da parte del creatore, sono le migliori! NOTA: Una strategia di forza della politica italiana, ma, non solo, è: dividere i cittadini lasciandoli sempre nell'incertezza ed in presunti timori, forse allo scopo primario di garantirsi una infinita alternanza delle fazioni, tra maggioranza ed opposizione, fatte per lo più, sempre dalle stesse persone fino al termine della loro vita o, poco via! NOTA: I politici di professione ed, in genere, coloro che lavorano per essi, sono tirati a più non posso e credono, solo ed esclusivamente ai voti, e ciò, lo si può capire, sia dal loro atteggiamento mentale che dal loro modo di fare politica! Il loro motto è: sfrutta il cittadino per quanto più ti è possibile, ossia, prendi il più possibile e dai a loro secondo il minimo indispensabile, ma, per cercare di garantirti la maggioranza dei voti: punto è basta! E se ci sono delle critiche proprio al riguardo? Cerca di fargli credere che cambierai politica o che non sono stati capaci di leggere bene l'attuale situazione; ossia, fai promesse piene di contenuto emotivo, e dopo, se ti va bene e vinci alle elezioni, fai soprattutto riforme di facciata, circostanze permettendo, naturalmente! Forse, non tutti i politici sono così cinici, e quelli che cercano di entrare in politica, ed anche, con buoni motivi, spesso, possono avere un atteggiamento migliore! NOTA: L'errore del padre si può riflettere sul figlio, ma, non è giusto che se il padre “mangia uva acerba”, io figlio debba avere i denti legati, non avendone, alcuna colpa! NOTA: L'errore di molti che partecipano alla politica, è: votare per il presunto meno peggio, la mancanza di un po' di coraggio, la troppa volubilità ed il non ragionare con la propria testa, confidare nei politici di professione e nella voce dell'autorità ed anche come se non ci fosse un'altra alternativa, ecc, ecc, ma, la fiducia e la maggioranza, è ciò che fa testo! Tuttavia, nell'odierno sistema di cose malvagio, chi è saggio prende posizione per il solo vero Dio lasciando perdere ogni coinvolgimento con la politica! NOTA: Si: i cittadini votano per il meno peggio, e, la stupidità non manca, ma, i politici sono sempre gli stessi e si alternano all'infinito tra maggioranza ed opposizione, e, come in una sorta di combutta e/o di cartello fatto tra di loro, e, con la messa a punto di una propaganda fatta a dock per manovrare i cittadini al voto, il tutto viene fatto affinché “tutti” i politici possano mantenere e se mai aumentare i propri interessi e stare sulla propria poltrona a vita, naturalmente! NOTA: Ma, può avere un senso la raccolta di firme con l'attuale politica italiana che fa sempre quello che vuole, generalmente, senza pensare ai cittadini, ed un po', come sotto ad una dittatura dispotica e che spreme sempre i sudditi come limoni? Spesso e volentieri, è come una presa in giro ed, a prescindere da chi la propone e con quali motivazioni! NOTA: Comunque, una città pulita e con buoni servizi, dipende sia dalla politica che dalla buona o cattiva educazione dei cittadini. I cittadini maleducati che sporcano la città ed i vandali che distruggono tutto ciò che possono, e spesso, per il divertimento sul momento, impediscono alla politica di far tenere pulita la città, inoltre, i vandali possono costituire una restrizione alla politica, affinché, provveda a far costruire diversi bagni pubblici ed altre cose che altrimenti verrebbero, ben presto, rovinate o distrutte dai vandali! Si, la responsabilità, in genere, è sia della cittadinanza o società che della politica. NOTA: A parte, di tutto quello che può essere l'odierna classe della politica italiana, spesso, il popolo ha il governo che si merita e l'andazzo generale della politica rispecchia la mentalità della gente che è volubile, formale e piena di pregiudizio, e così, le fazioni tendono a far leva proprio sulle cose in cui il popolo si mostra stupido, in via generale, naturalmente! NOTA: Bloccare il traffico cittadino in tutto il centro di una città può essere soltanto un palliativo, in quanto, esso potrebbe aumentare in altre parti della città! NOTA: Viviamo in una sorta di dittatura e la raccolta di firme per una richiesta od un referendum, spesso e volentieri è come una presa in giro, tanto, i politici fanno quasi sempre quello che vogliono, salvo che, ad un certo punto, non vi si trovino come presi al collo dalle circostanze e dai timori timori, per la potenziale perdita di voti ed altro! NOTA: In generale, tutti quanti hanno fatto soltanto i propri interessi ed hanno contribuito a peggiorare sempre di più l'Italia, in un modo e nell'altro, ed in questi ultimi anni, Dipietro e compagnia bella, si sono schierati contro Berlusconi, soprattutto, per cercare di preservare i propri interessi e privilegi e poltrona, ma, del paese e dei cittadini, non gli può interessare di meno! Si: molti italiani si illudono di poter votare per il meno peggio; la classe politica è “sempre” la stessa, a vita, ed è del tutto irrecuperabile; e come risultato, il sistema è sempre più oppressivo, con più regole e “dittatoriale” nei confronti dei singoli cittadini, ma, sempre più a favore dei pezzi da 90 del capitalismo; e così, per lo meno, fino ad oggi! NOTA: A volte, può essere necessario testare un amico, seppure non con il male, per capire se ripone almeno un po' di fiducia in noi, e quindi, la fiducia mostrata può rilevarsi più importante dei soldi che vengono dati in anticipo per una cosa x! NOTA: Non di raro, chi è ipercritico e tende a giudicare, prevalentemente in un modo negativo, di fatto, può mostrarsi mancante più di tanti altri, ed anche, su ciò che critica e giudica! L'orgoglio, la brama di potere, le simpatie ed antipatie e le circostanze comode o scomode, ecc, ecc, possono portare ad un tale comportamento da parte di un individuo, e spesso, con diversi metri di misura tra persona e persona! NOTA: Il mezzo sensitivo potrebbe anche percepire il motivo per il tuo allontanamento, anche se tacito, ma nel contempo, essendo cieco al suo proprio peccato. Egli può anche percepire sentimenti lontani ma non percepire i sentimenti di sofferenza di altre persone e altre cose a lui più vicine, ed anche, più necessaire! NOTA: In genere, salvo complicazioni o temporanei impedimenti, la cosa migliore può essere quella di liberarsi subito di un'incombenza che è assolutamente necessaria, ma, non piacevole da sbrigare, e, tolto il pensiero, sonno più ok! NOTA: Un segnale di avvertimento od una notifica di già fatto, è meglio che sia più chiaro/a; è meglio perdere qualche secondo in più, pur d0i scongiurare dei “danni” od una maggiore perdita di tempo. NOTA: A volte, invece di rischiare di avere dei problemi ogni qual volta che ci si dimentica una tessera, basta memorizzare il numero di tessera, che generalmente, è facile da ricordare! NOTA: Oggi di, tra diversa gente, c'è troppa frenesia, ed anche, per cose di poco conto! NOTA: Le tecnologie possono far risparmiare tempo, ma, se si diventa ossessivi nei confronti di queste, si può perdere ancora più tempo, se non di più! NOTA: Ma, se bevessi il mercurio che c'è nel bulbo di un termometro, in che situazione mi potrei trovare? Potrei fare “Pole Position”! Comunque, come nella non finzione per chi sarebbe stato il più duro dei duri: non imitatelo o non fatelo; potrebbe essere pericoloso! NOTA: Con l'entrata in vigore di un nuovo statuto, possono sorgere delle tribolazioni e delle dispute, ma che con il tempo ed assestamento della situazione, si possono attenuare e/o dissipare! NOTA: Per l'eventualità sfavorevole ma ancora molto probabile, può esser meglio mantenere presso di se una “facilitazione” fino ad esaurimento! NOTA: Un errore palese di comportamento e la relativa vergogna, può far mettere su un po' più giudizio e di rispetto in più, ma, non tutti gli individui reagiscono bene, capendo la lezione! Il rispetto ed il convivere pacifico, in genere, e reciproco, ed in circostanze ottimali, possono diffondersi! Ma, il nervosismo ed il non rispetto e la disonestà, ecc, ecc, può generare altro nervosismo e togliere la pace ad entrambe od a tutte le parti coinvolte, anche indirettamente! NOTA: Alcune cose si dovrebbe dover eseguire, venendo solo nei momenti opportuni e per più volte ed, andando assolutamente via, nei momenti sfavorevoli e/o più pericolosi! NOTA: Una opzione più generalizzata, se possibile, può sveltire di molto, un lavoro di smistamento! Ma, le misure di sicurezza e di salvataggio sono sempre utili! NOTA: Dovendo passare alla prima parte dell'opzione B, consistente, nello smistare un lavoro appena finito, prima di finirlo, se si può, è meglio completarlo, passando direttamente alla prima parte dell'opzione B, evitando così, delle manovre in più. Ma, come concluse un avventuriero: “380,1 chilogrammi per centimetro quadrato, se questo oblò salta siamo sommersi in due microsecondi!” “Bo, basta con queste st-te!” NOTA: Ci sono diversi modi di essere, che possono contribuire a rendere meno piacevole od a rovinarsi la vita, tra questi, se si desidera sempre la cosa preferita od il top oppure niente, ci si ritrova sempre senza niente in un certo ambito, e così, non ci si diverte, ed intanto, il fiore della giovinezza se ne va. Ma, se uno si diverte e fa una certa esperienza e rincorsa con le cose “da meno”, forse, un giorno, potrà avere più facilmente anche il top, seppure, potrebbe essere diverso a causa del cambiamento dei propri gusti e preferenze. NOTA: A volte, sono così stufo di certi percorsi quotidiani che preferisco seguirne degli altri, anche se sono consapevole che sono un po' più lunghi. NOTA: Un verro duro: dovrebbe essere sia forte, che saper gestire i propri sentimenti e saper usare la propria forza in un modo mirato! NOTA: Ma, perché io dovrei aiutare, per più volte, un raccattatore di cianfrusaglie e di oggetti che non usa mai, o quasi, se ogni volta che si lavora per cercare di mettere ordine e fare un po' di più spazio, non è disposto a buttare via quasi niente ne a liberarsi di qualcosa, dandolo eventualmente ad altri, anche in futuro? Piuttosto, se insiste che io vada ad aiutarlo di nuovo e, dopo tante volte senza buoni risultati, forse, è meglio che rinuncio a qualche vantaggio e svantaggio e che, non torno più da lui, augurandogli, lo stesso, tutto il bene, naturalmente. Oggi ci sono molte pressioni ed è facile perdere l'equilibrio sotto più aspetti del nostro quotidiano, tuttavia, se nonostante i consigli, un continua a fare ed a essere un raccattatore, essendo anche libero di scegliere, deve portarsi i propri pesi in più, ma, senza poggiarli sulle spalle di altre persone. 

28)Alcuni individui sono potenzialmente molto violenti per iper gelosia verso la moglie o per una presunta iper protezione nei confronti dei bambini; come dire: uno potrebbe essere aggredito solo per aver dato una sguardo, (anche involontario), alla moglie, oppure, uno potrebbe essere mal menato come presunto pedofili od altro, solo per aver voluto giocare per un attimo con un bambino! C'è caso e caso, ed inoltre, c'è modo e modo! Ad esempio, di per certo, se una bambina mi chiedesse di mettergli sul corpo la crema solare, io lo renderei prima noto ai suoi genitori, e poi, se ne ho voglia, lo farei! Inoltre, ci sono anche i presunti o forzosi oppositori del razzismo per delle cose che non hanno niente a che fare con il razzismo od il poco rispetto verso una persona di colore! Comunque, io detesto sia lo scherno malizioso che il razzismo, in ogni forma! NOTA: Ma, perché costringere una persona a fare un lavoro di relativa utilità e che non avrà seguito per lei? NOTA: A volte, dopo aver fatto la propria parte, è meglio tirare avanti con un lavoro a proprio vantaggio, fino all’ultimo momento od istante di concessione! NOTA: Certe persone manifestano troppa apprensione e preoccupazione per delle cose “da niente” o che, nemmeno, esistono come un problema vero e proprio, ossia, la cosa può essere strettamente psicologica. NOTA: Le leggi, le regole ed i modi di agire delle nazioni democratiche e capitaliste, a volte, possono mostrarsi spietate nei confronti di persone e gruppi che chiedono alcuni tipi di aiuti in determinati contesti, a volte, anche verso chi chiede asilo politico; lasciando da parte l’immigrazione clandestina, naturalmente! NOTA: Un gesto avventato e/o non convenevole, può aizzare l’animo di qualcuno, ed anche, se chi fa il gesto, non l’ha fatto con l’intenzione di arrecare disturbo o disagio ad alcuno! NOTA: A volte, un “semplice” raffreddore può essere molto estenuante e può intontire, non di poco, e forse, comporta più sofferenza rispetto a diversi tipi di malattia virale! NOTA: Quando le cose precipitano velocemente e non c'è più tempo: “via, via, via, via”! NOTA: Ci può essere troppo poco tempo a disposizione, ma, a volte, non si può mai dire! Ed, in tempo di guerra, anche se una cosa può sembrare impossibile, chi sa che non ci riescano! NOTA: E' bello riuscire ad esprimere sempre la verità e quello che si pensa realmente nelle minime sfumature, e ciò, anche quando potrebbe sembrare scomodo o contro i propri interessi! Tuttavia, a volte, si può essere incompleti o non dire la verità, se l'altro individuo non avesse il diritto di sapere la verità e se la usasse per fare del male! NOTA: A volte, per dire basta ad una cosa, ci può voler molto tempo, e l'obiettivo, può sembrare sempre più irraggiungibile, ed anche se prima poteva sembrare una cosa facile. Il farlo, può comportare anche un certo grado di preoccupazioni, ma il non farlo, può far calare la fiducia in noi stessi, ma, non solo! Una attività stressante ed esasperata può volgere al termine molto al rilento, ma finalmente, la cosa potrebbe finire una volta per tutte! NOTA: Al momento, uno può dire di no e/o rifiutarsi di fare la cosa giusta, ma dopo, può ripensarci e cominciare a farla ed, al contrario di uno che ha detto si, fin dall'inizio, ma che poi, si è ritirato dal iniziare o continuare a farla! NOTA: Per poter agire, può non bastare la conoscenza e la consapevolezza, ma, ci può volere dell'altro! NOTA: A volte bisogna poter essere preparati a “staccare” immediatamente. NOTA: Alcune cose già abbastanza buone, possono essere migliorate con dei piccoli accorgimenti e, non per questo, con percettibili ripercussioni e/o perdite! A volte, un dettaglio può anche rovinare l'efficacia di una cosa potenzialmente molto buona! NOTA: Al cospetto di certi animali e pesci, bisogna mostrare rispetto ed essere prudenti, ed anche, con certi uomini che si comportano come bestie feroci! NOTA: Se uno mi considera da poco, come uno di serie “B”, e nelle proprie discussioni non mi mette mai allo stesso livello di altre persone con cui parla molto più a lungo e non interrompe “mai” il discorso fino alla fine, al contrario che con me, perché mai, io devo continuare a frequentare queste amicizie e/o a fermarmi per stare in loro compagnia e perdere inutilmente così, tanto tempo, e spesso, annoiandomi? NOTA: Certi individui intervengono per dire la loro quando gli fa comodo, ma poi, hanno da lavorare, e quindi, non hanno tempo, se il loro intervento viene messo in discussione; e allora, che stiano zitti. E facile prendere posizione per qualcuno, ma in effettivo, quale parte ha più ragione? Ovviamente, in queste discussioni, non va nemmeno bene prendersela troppo, quando si vede infranto un proprio diritto di relativa importanza sul momento; inoltre, quasi sempre, ci può essere una opzione “B”! NOTA: Ad una bruttissima aggressione a sfondo razziale, un avvocato potrebbe sperare in una vendetta esemplare e dire ad un amico che lo aiuterà se ne avrà bisogno, ossia, ad un genitore a cui due “bravi ragazzi” gli hanno appena mal menato ed ucciso la propria bambina! NOTA: Per cercare di non contagiare se stessi e gli altri, dal consueto raffreddore ed influenza, ci può voler un po' di attenzione, ed anche, considerazione per le altre persone! Per molti popoli dell'America, all'inizio del periodo coloniale, il raffreddore, una nuova malattia che proveniva dall'Europa, fu molto letale e decimò “alcune” popolazioni! NOTA: Come potrei comportarmi di fronte ad una donna scettica che non crede nell'esistenza di Satana e che mi da del matto, pensando anche di fare la furba, solo per divertirsi alle mie spalle e, supponendo che io non mi accorga di ciò che lei pensa di me? O, potrei scansarla, oppure, potrei cercare di prendere al balzo il suo scherno, cercando di rimandarglielo in dietro; ma ciò, potrei tentare di farlo, se la persona non è per niente sincera e, se pensa soltanto di burlarsi di me a proprio divertimento e, nella mia ipotetica insaputa, dovendo io, essere tanto matto e meno intelligente di lei, da non accorgermi della di ciò che pensa! Non c'è di che: spesso e volentieri, il comportamento da testimonianza di ciò che realmente ci può essere nel “cuore” di una persona! NOTA: Non di raro, le amicizie con degli scopi egoistici, o di altro tipo, in comune, tendono a durare finché persistono gli interessi, sopracitati! NOTA: Gli individui schizzinosi si possono lamentare anche per dei lievi rumori senza parole che non sviano ne distraggono a livello intellettuale, ovviamente, spesso dipende da chi li fa! NOTA: Se il tempo non è sufficiente, può essere meglio non innervosirsi e fare bene quello che si può senza avere troppa ansia, e dopo, essendo contenti di ciò che si è riusciti a fare! NOTA: Può essere molto meglio finire subito una cosa, al quanto complicata ed intricata, che riprenderla un altro giorno il lavoro, ma, avendo dimenticato parte del filo che ti conduce alla giusta comprensione e sbroglio dell'intera matassa, necessaria per il coretto adempimento del lavoro fino alla fine. NOTA: Beh, qualora uno si comporti con una certa “anda” gli si può anche dire: “Si capo”! “No capo”! “Si signore”! ”No signore”! “Si ma, cosa iera, una leggera”? “Si, proprio una leggera”! NOTA: Alcuni truffatori sono confidenti con alcuni poliziotti, e così, possono continuare a truffare con meno impedimenti, magari, cambiano territorio e traiettorie di percorso, di tanto in tanto, sia per poter continuare a trovare più polli da spennare che per la propria sicurezza, causa, le non poche persone che gli odiano. Così, costoro sono sia truffatori che infami! NOTA: Certo, seppure molto contagiosi e recidivi e resistenti, i virus non è che possano vivere per tanto tempo al di fuori di uno che gli “ospita”, suo malgrado, naturalmente, ma, non solo! NOTA: Certi ragazzi “di strada” che vogliono mostrarsi dei duri, anche per loro scelta, a volte, si gassano ed in-ano nero fino alle stelle. “Ciò, ma te son sordo”? E, dando tanti colpi con la mano sul parabrezza, egli dice ad un altro ragazzo dentro una macchina di una ragazza: “Te go dito, stropa, stropa, stropa”! NOTA: Anche molti amici di una certa élite, possono dimostrarsi falsi e/o superficiali sia alle prove del tempo che quando le cose in comune vengono sempre più a meno o se vengono soppresse del tutto dalle situazioni della vita che cambiano, generalmente, in peggio! NOTA: A volte, ad un problema apparentemente irrisolvibile c'è una semplice ma nascosta soluzione, a volte, causata da un semplice errore o mancanza. NOTA: Il computer è veloce e ricorda senza dimenticare, tuttavia, funziona secondo i programmi che gli ha messo dentro l'uomo, ma, non è intelligente come “l'uomo” che lo ha costruito e gli ha dato i programmi per farlo funzionare! NOTA: Un giorno io soffrivo, a più non posso, per una lesione ed un trauma alla caviglia, ma un ragazzo molto alto e bonaccione mi disse: “Te metti il gesso, e po bon”! NOTA: Certi individui con una fama di picchiatori ed una attitudine alla baruffa, possono anche essere simpatici, ma se la situazione si incrina un po' o se uno non li conosce bene, possono diventare subito troppo nervosi ed aprire “una discussione” con relativa facilità. NOTA: Io dissi ad un amico che ha tenuto in casa diversi animali: “ma, rassomiglia ad una tigre”! Ma lui mi rispose: ”E' una tigre”! Certo, se uno tiene in casa, ossia in giardino, certi animali, dovrebbe stare sempre attento che non abbiano mai troppa fame, altrimenti, possono esser molto pericolosi, ed anche se, sono addomesticati! NOTA: La mamma di un titolare di una discoteca disse, con atteggiamento sconcertato: “Da non rivar a fermarlo”! “Ne distrugè il local, ne fe chiuder”! Mamma mia, quante volte un buttafuori, che faceva anche guardia fuochi all'ospedale, mi disse: “Come ga dito Silvana”? NOTA: Alla prigione di “Sascion”, dal film “Le ali della libertà”, tutti i detenuti erano innocenti, ma, al cospetto di una donna che purtroppo conobbi, tutte le persone, che si trovarono in determinate circostanze rispetto a lei ed al suo fidanzato ossia più intorno a lei, erano tutte colpevoli di avergli rubato qualcosa! NOTA: Lasciando da parte, le realtà di ospedali che non funzionano bene per sistema, come, in molti del Sud Italia, ci sono due realtà, presso gli ospedali, che proprio, non riesco a digerire: La prima è, che in tutti gli ospedali, un posto letto costa centinaia di euro al giorno per stato, e quindi, invece di imporre ai vari pazienti, dei ricoveri brevissimi o di farsi curare senza ricovero, la politica potrebbe almeno far dimezzare la spesa giornaliera per ogni posto letto. La seconda è, che in molti ospedali c'è un menù da fame, e quindi, se un paziente desidera mangiare un po' di più, perché deve essere costretto a patire la fame? E, se uno affermasse di avere il diabete, che cosa gli danno da mangiare? “100” calorie giornaliere? Si, non mi sembra giusto che, qualche giorno di ricovero in ospedale, possa danneggiare il metabolismo di una persona, dopo avergli fatto patire la fame! Ovviamente, se un paziente stesse realmente molto male, e quindi, non potesse e/o non avesse la voglia di mangiare, allora, è un altro discorso. Certo, uno può farsi portare il mangiare da fuori, ma, se non ha nessuno che glielo porta o se non ci ha pensato prima e/o non ha potuto portarsene un po' con se prima del ricovero, deve patire la fame in un paese degli sprechi e, dove spesso, si muore per sovralimentazione o per una dieta sbagliata? Viviamo in un mondo pieno di sprechi, ma che risparmia e taglieggia su cose che sono utili e/o buone per la gente; evidentemente, il capitalismo è entrato troppo prepotentemente anche negli ospedali italiani, dove la medicina, secondo la costituzione, dovrebbe essere di più, un servizio e, non un affare! NOTA: Alcune persone che sono oberate dalle troppe ansietà di questo sistema di cose e che non riescono a raggiungere l'equilibrio, dando anche, la precedenza alla cose più importanti, e, fin dall'inizio ed, in avanti per un po', fin tanto che perseverano, saranno sempre, “così e così”, ossia, tiepidi e che tirano avanti per non si sa quanto, specialmente, nella corsa di resistenza per la fede! NOTA: Il vero cristiano si comporta con rispetto nei confronti della bandiera della propria nazione, tuttavia, non si inchina di presso ad essa, ne la venera! NOTA: Una cosa, seppure sbagliata, può essere “contenuta” e, finalmente, condurre ad una fine definitiva da, adesso? Si, per oggi! NOTA: Spesso, bisogna sottostare od accontentarsi di rimanere entro una certa tolleranza, in più od in meno, oppure, secondo il regolamento, si deve rimanere, almeno, entro una certa traiettoria! NOTA: “Satana” potrebbe spingermi ad analizzare, per poi scrivere, anche, le “infinite” e “piccole” verità in merito alle sfaccettature della sua personalità e del suo modo di agire? Ma, a causa delle circostanze, senza uno scopo finale, e, con una “infinita” perdita di tempo da parte mia, ma, non solo? Il giorno che io ho scritto questa frase, spero e penso, di riuscire a terminare completamente il “tutto”, e preventivamente, nei giorni successivi, togliendo alcune cose: superflue, inutili e, forse, di impiccio, tra le tante informazioni e scritti che io ho versato su internet attraverso i miei blog! (Dove, per Satana tra virgolette, io intendo l'intero gruppo di angeli ribelli, ossia, i demoni, compreso Satana, aventi un forte ed unico spirito di corpo, affinché siano: più forti, più efficaci e, mai divisi e uno contro l'altro. Quindi, di norma, non il primo angelo ribelle, in persona, ma, un o più demoni del suo gruppo che potrebbero rivolgere l'attenzione su di me o sud un qualsiasi altro essere umano, come, di norma, avviene!) NOTA: Il troppo storpia e può essere: inutile, di spreco, dannoso e pericoloso. Io non provo piacere nel pericolo che colpisce gli altri e che mi da un senso di timore, ma, del resto, che cosa si può fare, data una situazione alquanto complessa, intricata ed irreversibile? NOTA: Un negozio come si può fare la pubblicità da se, a prescindere, dalla più o meno efficacia? Che cosa si può avere oggi, con soli 50 Euro? Ma, da provate a venire da noi, e vedete un po' dei nostri prodotti! NOTA: Sia per un supermercato che per un negozio, può contare di più ed avere più importanza l'immagine complessiva guarnita con, il di tutto, e di più, rispetto, al riuscire a vendere ogni articolo e/o prodotto in esposizione?/! NOTA: Per la maggiore, ad ognuno il suo, e, per ogni cosa e/o mansione ci può voler un determinato ruolo; ovviamente, c'è caso e caso, situazione e situazione, ed anche, “il buon senso”! NOTA: Alcune persone o società che vendono le proprie proprietà, potrebbero essere prossime alla propria fine o conclusione, presto o tardi che sia! NOTA: Generalmente, per ogni cosa c'è un limite, ed anche, per quanto riguarda il tempo che vi si dedica! A volte, però, un tempo superiore di poco alle aspettative, mi può già andare bene! NOTA: Se va “tutto” male, isolarsi da tutti, o quasi, e vivere senza speranza e senza fare qualcosa per il futuro, non va bene ed, in parte, è come gettare via, quasi tutto quello che ci è rimasto! Oggi di, nonostante la nostra situazione di vita “precaria” e stato di abbattimento o di depressione, l'accostarsi alla “verità” è la cosa più importante e sicura che si possa fare! Si, ma nel fare questo, non si dovrebbe osservare, tanto, gli screzi di presso ai singoli individui tra il popolo di Dio, ma soprattutto, si dovrebbe considerare l'intero contesto della pura adorazione, Dio stesso ed il suo proposito! NOTA: La vittima e l'aggredito potrebbe avere due grossi svantaggi in simultanea, ma, gli aggressori, bulli, conformisti e scippatori, ed altri, potrebbero avere, in particolare alcuni di loro, le stesse due circostanze, ma, a proprio vantaggio; beh ma, è giusto che sia così, del resto, essendogli rimasto ben poco tempo a disposizione, devono pur scatenarsi e, fare del male a più non posso! NOTA: Il padrone e fautore di una cosa od il costruttore di una macchina od altro, può essere il miglior personaggio, nel dare le indicazioni d'uso e di manutenzione, non che, per mostrare come fare delle ricerche, nella cosa, che questi personaggi, per così dire, hanno creato! NOTA: Sia “l'inverno” che “l'estate” ed i loro periodi adiacenti, per così dire, hanno il proprio carattere e tendenze; di fatto, questi ultimi inverni sono stati, in prevalenza, molto piovosi, ma, a parte, il periodo autunnale e, dopo un inizio piovoso, l'inverno del 2011 e stato molto meno piovoso, ma, particolarmente ventoso, specialmente, a Trieste, un po', come ai vecchi tempi, seppure, con molto meno freddo, e, nemmeno al confronto con quello del 29! NOTA: A volte, il confronto può essere efficacie per fare emergere la verità. Ad esempio, proprio, come fece il re Salomone, tentando di scoprire quale delle due mamme diceva la verità; si può tentare di mettere alla prova i sentimenti di due persone in un confronto tra di loro, nel tentativo di scoprire quale delle due, dice la verità, ammesso che, una delle due, sia veritiera, naturalmente! NOTA: Un particolare pezzo di musica Francese, mi fa venire a mente la situazione disperata di una donna che è appena riuscita a fuggire da una capitale, dove era tenuta prigioniera dalle grinfie della mafia! A volte, i ricordi di un film o dalla mia vita vissuta, mi tornano fuori, quando sento un certo tipo di musica! Si, spesso e volentieri, la psicologia non segue una tendenza logica, ma, variabile ed, in parte, casuale e/o del tutto disparata! NOTA: Ad un gradasso, ormai anziano, ma, con il pallino della guerra, e che, amava vivere di espedienti, un uomo di principio ma ben piazzato, per mostrarsi di essere un vero duro e, per opporsi ad una “musica” che non gli piaceva, disse di conoscere un personaggio con la fama di picchiatore e di brutto, ma, oltre a ciò, fece altre esibizioni; comunque, egli disse: “Guarda che mi, mi, mi, mi conoso Carone!” NOTA: “Facciamo una scommessa da 5 centesimi e vediamo se vinci tu con il tuo spremi agrumi o se vinco io nel bere le spremute che mi fai”! Il barista ci sta e danno il via alla competizione! Ma, al 18 arancio, “la volpe” dice: “basta, hai vinto tu”! Ma, il compagno della “volpe” esclama: “Deficiente, gli hai dato 18 aranci per 5 centesimi”! Ma, chi sa se in una circostanza del genere, un barista potrebbe rimanere, “di m-a”! NOTA: Un mio amico disse ad un marocchino che noi siamo tutti “amici” tra di noi finché non cominciamo a rompere le “togne” ad una o più persone, ma, in merito ad un ubriaco che alzo una transenna e la scaglio a terra, egli disse: “Se me la tirava sulla mia macchina, io gli spaccavo la tesata!”, facendo anche, un movimento in dietro, verso la fine della frase. NOTA: Per fermare l'allenamento di un culturista potrebbe bastare fare pesi davanti a lui in un modo convinto e con il fiatone, alzando una chiavetta esagonale da 6! NOTA: Ma, perché non possono stare cinque elefanti adulti in una FIAT 500 di vecchio stampo? Perché la 550 è omologata per quattro! NOTA: Sulle montagne della Mongolia a circa 50 gradi di latitudine nord, ma, con clima strettamente continentale, d'estate a 3500 metri d'altezza riesce a sciogliersi tutta la neve mentre d'inverno possono fare anche 60° sotto zero, ma in Italia sulle Dolomiti, a circa 3000 metri d'altezza, ci sono diversi ghiacciai ma d'inverno possono fare al massimo 30 gradi sotto zero, od eccezionalmente, un po' al di sotto di -30°. NOTA: Dei musicisti in un locale, ben hanno raffigurato, un famoso gruppo di suonatori, di un film, che avevano letteralmente stufato la legge. Ad un certo punto della serata i musicisti chiedono se nel locale cera un avvocato, ma, come questo si espone, un di loro dice: “no, no, questo avvocato, non va”! Si, nel moro modo di vestirsi, di suonare e di esprimersi, anche oralmente, hanno ben trasmesso l'atmosfera di quel famoso film dove la legge, impersonata dalle pattuglie di polizia, era in-ata nero! E' vero che un avvocato è, anch'esso un uomo di legge, (come Delfino che fu processato per direttissima), ma, a cosa poteva servirgli ai musicisti, sapere se cera un avvocato? Beh, ovviamente, se la legge si fosse stufata, un avvocato avrebbe potuto essergli comodo, si ma, un buon avvocato! NOTA: La passione per l'insegnamento può rendere un insegnate ancora più bravo, paziente e premuroso! NOTA: Un ambiente scherzoso può essere amichevole ed edificante, ma, non lo scherno e la presa in giro, specialmente se è malevola! NOTA: In genere, fin tanto che un “percorso” non è concluso e “sigillato”, può sempre esser persa una parte od il tutto che è stato fatto! Ma, la perdita può avvenire anche dopo la chiusura definitiva, inoltre, il detto “un volta salvati, lo si è per sempre”, dal passato fino ad oggi non è mai esistito! NOTA: “L'antipasto” o l'inizio consistente nella preparazione di un percorso, ma, che non viene conteggiato, può essere già difficile ed una prova che logora, ancor prima dell'inizio effettivo del percorso! NOTA: A volte, per fare le cose più in velocità, si corre dei rischi inutili, ma altre volte, il gioco ne vale la candela! NOTA: Quando i pistoni di una Porsche, “vecchio stampo”, sono su di giri o durante il cambio delle marce o semplicemente quando girano in folle, è musica, perlomeno, sul momento! NOTA: Non bisogna fumare, fa male alla salute, e se non fumi, vivrai più a lungo, ma soprattutto, è meglio non associarsi alla mala, altrimenti puoi ritrovarti a poter vivere ancora per un secondo: Boom! Si, pistola! Ma, strano a dirsi, un picciotto “non convinto”, invece di farsi fottere dal boss, e lui che è riuscito a fotterlo, dopo che il boss aveva appena sparato a sua moglie! NOTA: A volte, per la distrazione, la frenesia, la furia ed “altro”, io percepisco di poter essere investito da una macchina; e forse, se la pensa così, può aver ragione un signora bionda, tuttavia, salvo che, per le decisioni di Dio, specie se, su larga scala, il destino non è segnato come pensano alcuni ed, in genere, c'è lo farciamo noi, gli altri e gli avvenimenti imprevisti, ma, del tutto casuali! 

29) A volte, le simpatie od antipatie, possono influire di come valutiamo il futuro di una persona o di un gruppo di persone! NOTA: Un giorno quando fui in autobus nella città di Chicago, un culturista molto ben piazzato e con la voglia di divertirsi e di spandere, camminò verso di me, prendendo con forza il passamano sul sedile davanti a me, tuttavia, se oggi mi capitasse una cosa del genere, io gli risponderei in inglese: “ma tu, sei troppo forte per me”! NOTA: Un culturista dice più volte: “tocca qua, tocca qua”! Ad un certo punto, viene toccato, e lui continua a dire: “te ga visto”? Il titolare della discoteca risponde di no, ma lui reclama: “Meio, meio”! Lo stesso culturista disse ad una donna: “te ga la coda come un cavallo”! La donna si irrita, ma lui reclama: “ma, non te se pol in-ar, te gavessi dito che te ga la coda come una pantigana, ma, il caval, il caval se bellissimo”! NOTA: “Ma, dove hai imparato a sparare così”? “Ho le pallottola nel sangue, io”! Dal film “Due super piedi quasi piatti”. Una donna intensa, di nome Rita, mi ha detto di toccargli il braccio! Si ma, che braccio possente e, che coccola! NOTA: Una bambina voleva rifarsi, e quindi, gridava: lo spruzzo, lo spruzzo! Ma, venendo in cucina Feruccio, che voleva bersi tranquillo il caffè, disse: ma che spruzzo! NOTA: A volte, la persona tra le più annoverate e stimate, anche, per la forma fisica, in una situazione estrema, può mostrarsi più infedele o meno leale rispetto ad altre persone, anche se, sono meno ben piazzate dal punito di vista fisico! NOTA: Sotto certi aspetti i giorni feriali possono dare un certo sollievo, grazie alla non troppa gente in alcuni posti che di domenica vengono spesso presi d'assalto! NOTA: Spesso e volentieri, quando non ci si ricorda qualcosa e/o non se la riesce ad interpretare, può essere utile fare mente locale cercando di ragionare nel modo più logico possibile, magari, cercando eventuali prove ed indizi! NOTA: Una risposta decisa od una reazione eccessiva ad un possibile atto vandalico, può costituire da segnale ben distinto o da possibile deterrente! NOTA: Le onde molto grandi e con una certa pendenza, hanno il proprio fascino ed attrattiva, pur essendo molto pericolose. NOTA: Anche delle persone normali e/o con una certa notorietà, possono nascondere una incredibile malvagità e spietatezza, anche gratuita. NOTA: Generalmente, la medicina non guarisce il corpo “ammalato o lesionato”, ma, lo mette in una condizione più favorevole per poter guarire, è un po', come per le buone creme che aiutano la pelle a rigenerarsi. NOTA: In situazioni estreme di pericolo si dovrebbe cercare di non farsi sopraffare dalla paura, ma, si dovrebbe cercare di agire alla meglio ed il più velocemente possibile; facile a dirsi, ma, non tanto facile da farsi! NOTA: Una persona può nascondere molta diffidenza verso un individuo, “un po' fuori dai cannoni”, per poi accorgersi che era “incredibilmente” onesto, nonostante si fosse trovato anche in una situazione propizia per poter rubare senza correre alcun rischio o quasi. NOTA: La troppa diffidenza e la troppa irritabilità, può soffocare la comunicazione da parte di un'altra persona verso di te. NOTA: A volte, si può far capire ad un individuo che si sta comportando in un modo sbagliato e/o non convenevole nei confronti di altre persone, ma ciò lo si può fare senza dire alcuna parola e senza esprimere alcun rimprovero! NOTA: Un amico che vive in un modo incasinato e con troppe cose in pentola, può incasinarci la vita se lo frequentiamo, specialmente, se siamo sensibili e facilmente influenzabili sotto certi aspetti della vita quotidiana; ed un vantaggio apparente, di fatto, può rivelarsi una seria perdita ed, a volte, per entrambe le parti. Ma il reale contesto e stato delle cose, può essere ancora più intricato ed ingarbugliato, e, con ragioni e torti per entrambe le parti, ossia, i due amici e/o colui che ospita ed l'ospite! A volte, l'amico può essere di manica larga sotto certi aspetti e tollerante per certe situazioni anche se protratte nel tempo, ma, dal lato opposto, l'ospitato è giusto, si, che venga ben trattato, ma nel contempo, deve stare attento a non puzzare di pesce al cospetto del suo amico! NOTA: Per televisione trasmettono diversi programmi o film non utili e/o dannosi, tuttavia, se si è selettivi ed equilibrati dal punto di vista del temo, si può avere dei vantaggi effettivi e divertimento, nel guardare la televisione. NOTA: Uno squalo può diventare un predatore anche prima di nascere! NOTA: Spesso e volentieri, una mente filosofica può essere anche corrotta! NOTA: Per certe persone c’è una “lotta” giornaliera, necessaria, solo per riuscire a sopravvivere! Ma, uno potrebbe chiedersi, merita vivere in certe condizioni? NOTA: Da una parte siamo avvantaggiati dalle tante tecnologie, ma, dall’altra, la vita è molto più complicata e piena di problemi, quasi, in ogni settore! Oggi di, è complicato anche pagare le tasse! NOTA: Le decisioni giuste possono non risolvere del tutto i postumi delle anteriori decisioni sbagliate, a volte, per tutta la vita. NOTA: Il tanto lavoro ed affaticarsi degli stupidi, può essere soltanto una perdita di tempo e tanta fatica, per ottenere un niente. Un vero duro, dovrebbe usare la propria forza secondo dei principi ed in un modo mirato ossia con testa! Se dopo, uno si diverte e/o impara l’arte di un lavoro artigianale o di altro tipo; è un altro discorso! NOTA: Uno scritto od un progetto può essere ritoccato all’infinito, forse per un vantaggio, ma, per dei svantaggi e troppa perdita di tempo, ma, in genere, è meglio far una cosa e terminarla in breve per un immediato utilizzo e/o per non perdere troppo tempo, e dopo, si può fare un’altra cosa come complemento ed aggiornamento o come lavoro successivo e di altro tipo; tuttavia, cercando di dargli sempre il giusto tempo per non soffocare altre cose, alcune delle quali, anche più importanti! Parlare e sapere, avendo consapevolezza, può non bastare, si dovrebbe soprattutto riuscire a fare. NOTA: A volt,e si può usare un brutto fatto di cronaca nera a proprio vantaggio e/o per il vantaggio di una piccola collettività, ma senza per questo, manifestando cattiveria e/o volendo non mostrare rispetto per la vittima! NOTA: Ma, perché dovrei rischiare di rompermi un polso solo per giocare a pallone con più audacia, visto che, non diventerò mai un calciatore? In molti aspetti della vita può valere questo principio, ossia, non merita rischiare troppo per delle cose che non hanno un seguito ne merita perdere troppo tempo per esse! NOTA: Presupponendo la pretesa di uno stupido o di uno che è ossessionato della privacy, io posso non fermarmi ne rispondergli, e ciò, per non contendere e non dover affrontare delle conversazioni del tutto assurde e senza alcun buon esito! NOTA: Non si dovrebbe mai sprecare il tempo, specie, quello più favorevole ed a breve scadenza. NOTA: L'alternanza può essere per un vantaggio e/o può rendere una cosa sempre presente e disponibile al momento e per qualsiasi evenienza. NOTA: Le cianfrusaglie occupa spazio possono essere costituite sia da cose senza valore e da rottami che da cose funzionanti e con un certo valore ma che non si usano mai! Inoltre, se uno non valuta ciò che fa, può spendere tanti soldi per delle cose inutili, o quasi, che dopo non utilizzerà! NOTA: Certo, se un genitore, per sistema, soffoca l'entusiasmo di un figlio e lo scoraggia, anche la comunicazione tra il figlio ed il genitore può venir meno o cessare del tutto! NOTA: A volte, soffermandosi su certi pensieri ed immaginando certe situazioni ci si può automaticamente indurre al pianto, ed anche se, non si riesce a vive e percepire a fondo la situazione a livello mentale! Si, a volte, si può anche indurre il proprio corpo a dei sentimenti più virtuali che reali, e quindi, ad un falso pianto, o quasi! NOTA: Con l'opzione B, io posso anche evitare un servizio per la sicurezza, ed anche, se mi da un servigio indiretto gratuito, specialmente, se ho ancora “riserva” a casa ed ho poco peso con me, e così, contrasto in maniera, sia pure, infinitesimale, sia gli sprechi che l'inquinamento a livello di accumulo di rifiuti! NOTA: Ci sono alcune persone che ambiscono alla gloria ed al potere e che sono ossessive ed esagerate nel dare avvertimenti e divieti, apparentemente, a fin di bene, ma che dopo, in una situazione di prova o per opportunismo, vengono meno nel mostrare vero amore ed integrità. NOTA: Io spero che il vero Dio abbia deciso di proteggermi da eventuali stupidi aggressori da cui io non potrei neanche difendermi e, per giunta, dando ragione a Satana! Tenersi integri sotto la prova come fece Giobbe? Io penso che non ci riuscirei neanche lontanamente! NOTA: Sebbene, io abbia anche dei problemi a livello psicologico, io detesto i fortini della normalità accompagnati da un comportamento che mira a rompere le balle a gratis! NOTA: Non riuscire subito ad uscire da una fase terminale, (di fatto, “infinita”), per poter cominciare la parte finale, (che è anche più bella e remunerativa), può causare: ansia, frustrazione, agitazione, nervosismo e stress, ma, non solo! Tuttavia, anche la mancanza del tempo utile disponibile, può dare nervosismo, ansia ed agitazione! Queste cose possono non essere tanto ok per la salute! Si, ho scoperto l'acqua calda! NOTA: Le “tonnellate” di prove in merito a quale sia la vera religione e sul fatto che siamo ormai alla fine dell'epoca che contraddistingue il segno composito, i giorni difficili ed il periodo finale di questo sistema di cose malvagio, è un po', come vedere od assistere ad uno o più miracoli reali e di accertata fattura divina senza il minimo ragionevole dubbio! NOTA: Ci sono storie sociali “UFO” così spinte, in cui sono implicati come fautori: sia gli zingari che dei procuratori e psichiatri corrotti, che se tu vai a raccontargliele a qualcuno, nemmeno ti crede! NOTA: In effetti, ciò che ha spiegato “lo schiavo” attraverso la letteratura biblica, è così chiaro e ben sostenuto da prove che, per logica, tutti avrebbero potuto e/o dovuto comprendere le verità della Bibbia, ed inoltre, in molti avrebbero potuta accettarla, quindi, se ciò non è accaduto ne accadrà su grande scala, tanto meno, io non posso aspettarmi che la psichiatria, (la quale, tra l'altro, è una istituzione calibrata a dock da Satana), possa comprendere ed accettare la psicoanalisi di carattere spirituale, e tanto, da renderla ufficiale come quella di Freud, tuttavia, la cosa è stata resa disponibile. Sebbene, io non posso essere sicuro che Geova appoggi ciò che ho fatto, tuttavia, se io riuscissi a mettere a posto la vita quotidiana secondo il modo di vivere del cristiano e se, riuscissi ad adempiere le cose fondamentali che richiede Geova Dio e Gesù Cristo da ogni suo odierno servitore terreno, forse, potrei anche sperare un po' di più che Dio mi appoggi, in qualche modo, in merito a tutto il lavoro che ho fatto! Ad esempio, gli angeli che servono Dio potrebbero influire positivamente sull'intimo di qualche editore affinché mi pubblichi almeno gli scritti più importanti, talvolta, gli angeli fedeli potrebbero anche aiutare, sempre a livello intimo, qualche singolo psichiatra, psicologo e psicoanalista, a comprendere la psicoanalisi spirituale, ad accettarla ed a metterla in pratica! (Ovviamente, solo il singolo individuo, non tutto il sistema e, nonostante che, il problema sia soprattutto, di carattere psicologico e di priorità e, non per mancanza di prove ed eventuali difficoltà a capire certi concetti di carattere spirituale!) NOTA: A volte, veramente, può capitare che l'allievo superi il suo maestro, sia per il buon insegnamento, che per il cattivo insegnamento! Qui, la psichiatria potrebbe essere stato un cattivo maestro di morale: Un messaggio ed addio “per sempre” e, senza più saluto, salvo che:/! E' inutile che un domani qualsiasi, tu perda solo altri 10 secondi del tuo tempo a parlare con me, in quanto, io non ho, ne voce in capitolo ne autorità ne, tanto meno, posso essere al servigio della tua gloria; nemmeno, non salutiamoci più! Una persona può essere sempre in cerca di gloria, ricercare le persone che gli servono per tale gloria ed essere amante delle personalità! Tuttavia, se lei avesse acquisito queste caratteristiche e se le avesse tenute strette a se nel proprio intimo, dopo aver frequentato l'ambiente psichiatrico ed i suoi dirigenti, ma, avendo visto che la sua sperata gloria non poteva decollare in un ambiente del genere; essa avrebbe potuto abbandonare la psichiatria triestina, così detta, basagliana, e ritenuta come, al “centro del mondo”, e ciò, in parte a ragione ed in parte con la presunzione di non perdere più altro del suo tempo, super prezioso! Tuttavia, lo stesso, lei avrebbe potuto continuare a ricercare la gloria ed il prestigio, “operando” in altri settori del sociale! Io penso, che i contatti interpersonali con una persona del genere, mi potrebbero fare ancora più male rispetto ad eventuali contati, indesiderati, con individui più malvagi e con, non pochi problemi con la legge! Certo, io dovrei aver la determinazione di allontanarmi per sempre ed al 100% da entrambi, ossia, sia da questo tipo di persone che dalla stessa psichiatria, ed anche, se si trattasse solo, di assistere e partecipare ad un forum internazionale sulla “salute mentale”! Questo, dovrebbe essere un discorso da non riaprire e continuare, ma, da considerare chiuso per sempre! (Come dire: da “Miss Mass” al Club Zyp nel 2005 o 2006 fino al 2009, e spesso, senza aver detto alcun che, mi fu risposto sempre nello stesso modo: “Adesso io non ho tempo, fra poco ho un altro appuntamento!” Ed inoltre, quante volte costei ha prestato attenzione ad un'altra persona mentre io parlavo, “ma guai”, se io avessi parlato, anche solo per un attimo, con lei mentre stava parlando con un altro interlocutore! Ma ciò mi ha turbato, non tanto per me e per come si è comportata nei miei confronti, ci può essere molto di peggio, ma, è il modo di fare e di essere per sistema, ossia, come se lei fosse stata di una razza superiore, ma, non solo!) Io ho cercato di fargli capire, ma, tanti non si lasciano aiutare; non che io non abbia importanti problemi da risolvere, naturalmente. NOTA: Se in una discussione a più puntate, un argomento e parola chiave non venisse più discussa, non significa che sia stata dimenticata ed espulsa fuori dal programma, semplicemente le discussioni si susseguono e molte delle quali si sommo come materiale per l'evento. Comunque, io non parlo più: pure la psichiatria “basagliana” è irriformabile ed irrecuperabile: Rivelazione 19: 21. NOTA: Il posso essere nella condizione di poter dire ad una persona, coinvolta anche in pratiche di spiritismo, non parliamoci ne salutiamoci più, ed eventualmente, se mai avrai cinque minuti di tempo in un anno, leggi questo mio messaggio e pensaci sopra, e dopo che ci avrai riflettuto, ed eventualmente, nella remota possibilità, ci parleremo di nuovo? Ma, finché sei così ossessionato, io non posso più parlare con te! Meglio così e, tanti saluti ed arrivederci! NOTA: Se prima, nessuno mi guardava, ma poi, se la mia situazione di vita fosse cambiata in un modo incredibile e strepitoso, ma, mi si fosse avvicinata una persona che si avvicina solo alla cose già avviate od a situazioni favorevoli alla propria gloria personale; cosa avrei fatto io? Probabilmente, avrei detto: “no grazie, non voglio aver più niente a che fare con te; prima cambia, e poi, si vedrà!” Io mio obiettivo principale dovrebbe essere: non quello di ricercare ansiosamente la gloria e la ricchezza di questo mondo, tra l'altro, che tanti non ottengono, ma, di mettermi a posto con Dio e poter vivere il meglio ed il più tranquillo possibile! NOTA: Un potenziale “grave incidente”, dovrebbe farmi capire che dovrei fermarmi subito od al più presto, tanto per finire nel riordino, ma, senza più andare avanti: amen! NOTA: Per ogni cosa c'è un tempo più opportuno od adatto ad un evento, ma, a volte, non c'è del tutto od è terminato, ad esempio, per chiedere il permesso o per scherzare o per continuare un lavoro, essendo sospinti d'impulso, ma, non per una effettiva necessità! NOTA: Sarebbe bello che un bambino dicesse al padre di aver conosciuto una persona incredibile, ma che prima, il padre lo metta di nuovo in guardia, a diffidare da ogni estraneo, ma che dopo, avendo conosciuto la persona, il padre dicesse al proprio bambino: “Si, avevi ragione, tutto quello che ti ha raccontato, corrisponde a verità!” NOTA: Un “tenente Colombo” potrebbe essere una delle, non tante persone, che trascurano alcuni aspetti, sul vestire, sull'aspetto e condizioni della propria vettura e di altre cose, ma che, ha una mente molto lucida ed assorta in ciò che crede e che ci tiene di più! NOTA: Delle cose non ci sono più, soprattutto, perché non esistono nella mente di tante persone che non sono disposte ad accettare certe realtà, anche se, dimostrabili! Si, hanno deciso di non credere, e forse, si vergognerebbero di fronte ad altri se ci credessero. NOTA: In una guerra conta, sia la tecnologia militare che dei buoni strateghi pieni di inventiva e di sorprese per il nemico che di buoni marine che sanno anche improvvisare! Ma, per l'antico Israele l'appoggio, o non, da parte di Dio, era la cosa più essenziale e determinante! Ma, chi potrebbe competere con il creatore di tutto l'universo fisico, composto da miliardi e miliardi di stelle che vanno avanti ad energia nucleare per fusione! Eppure, ad Harmahgedon, le nazioni si scaglieranno contro il popolo di Dio, proprio, come un giovane leone fornito di criniera, il quale, attacca con la massima furia, ma, senza fare una valutazione delle eventuali conseguenze! NOTA: Ci vuole equilibrio su come si considera il lavoro e, tanto più, che oggi viviamo in un sistema corrotto, ed ormai, prossimo alla capitolazione! Si, non si dovrebbe cadere nel laccio di considerare il lavoro, un po', come se fosse un dio! Oggi di, quasi ogni cosa dura poco e viene subito dimenticata, ma, la vita avvenire sarà senza fine! NOTA: E' da stupidi esporre o rendere noto a qualcuno il proprio punto debole, d'altronde, ci può anche essere un recondito pensiero dell'intimo che lo desidera! Ovviamente, non si può essere sicuri di quale sarà la reazione dell'individuo sotto la prova o di fronte “all'oggetto” della tentazione! NOTA: Il rischio minimo si può tradurre in zero perdita, ma, non sempre! NOTA: A volte, non occorre comprendere la connessione e gli spazi, basta, non mollare l'osso, ma, se si sbaglia, ci si può anche riattaccare se, in memoria! NOTA: Una “piccola” perdita, potrebbe abbattere l'interesse esagerato verso, tutto, un lungo lavoro, tuttavia, la perdita non è la via migliore! NOTA: Generalmente, staccandosi dall'oggetto della propria ossessione e facendo altere cose, oppure, non facendo più il male, ma, praticando il bene ed alimentandosi con cose di seria considerazione; con il tempo si può trovare appagamento con queste nuove cose, e , più avanti si va, più facile diventa, sopprimere l'impulso e/o continuare a praticare il bene, ma, rigettando il male! Ovviamente, non si dovrebbe mai sottovalutare il pericolo di poter tornare alle cose precedenti: una pallina da ping pong bisogna sempre tenerla sott'acqua altrimenti ritorna a galla! Ma, nella perfezione, il discorso combinerà, ed ancor più, dopo la prova finale! Tuttavia, il libero arbitrio rimarrà per sempre ad ogni essere umano, allora vivente, ed anche, quando Satana ed i demoni non esisteranno più! NOTA: Può esser meglio togliere l'avanzo già sbrigato per non avere dubbi nei giorni a seguire. NOTA: In conclusione di tutto ciò: troppo coinvolgimento e troppo tempo perso; è meglio dare la priorità alle cose spirituali e guardare con gli occhi della fede alle realtà che non si vedono ancora! NOTA: Può capitare di avere l'impressione che stia piovendo ancora, quando, è ormai soltanto l'acqua residua che sta cadendo: dagli alberi, dai tetti e/o da una impalcatura! NOTA: In effetti spendendo tanti soldi e permettendosi più cose anche di lusso, non è che la felicità aumenti in proporzione ai soldi che si può spendere ed ai beni materiali che si possiede! NOTA: Le società telefoniche e la azienda dei programmi da computer, sono dei pescecani del capitalismo, e le speranze date “non completamente alla luce del sole”, non si adempiono nei modi desiderati e voluti! Fanno ammalare il cuore e perdere tempo e denaro. NOTA: In generale, fino alla fine, i capitalisti e/o i politici, continueranno a fare sempre quello che vogliono secondo lo spirito di questo sistema capitalista, il quale, mette “sempre” il massimo profitto al primo posto, ed anche, se è a detrimento delle cose più importanti! Inoltre, si manterranno, più o meno, insensibili fino all’ultimo! NOTA: Quando uno è troppo orgoglioso e pensa di saper “tutto”, tende a non ascoltare i consigli altrui ed a irritarsi quando un’altra persona esprime delle idee diverse dalle sue! NOTA: L'essere troppo schizzinosi, non di raro, fa bruciare il tempo utile! NOTA: Se la perturbazione è abbastanza fredda ed umida, a volte può nevicare a latitudini e/o quote relativamente basse: circa 60° di latitudine e/o 1500 metri di quota a media latitudine! Ma, nell'altro emisfero ed in alcune zone, questo fenomeno è, forse, più frequente! NOTA: Quando è troppo caldo e c'è afa d'estate, può non bastare una semplice pioggia, se non per un po' ed una moderata frescura, ma, si vorrebbe anche il cambiamento dell'aria tramite un vento più freddo, altrimenti, a pioggia finita, è subito come prima, “se non di più”! NOTA: A volte, ci si può ritrovare ad un passo dalla salvezza, ma, non la si vede e/o non la si può raggiungere: amen! Altre volte, invece, capita “all'incontrario”! NOTA: Le tanto acclamate marce per la pace sono una pia illusione, d'altronde, il pseudo processo di pace NATO fa più testo, ma, è una menzogna borbottata attorno ad un tavolo rotondo, che di fatto, rotondo non è, in quanto, come sempre è stato nel corso della storia, anche tutt'ora, gli USA e GB capeggiano sia la politica intenzionale che l'ONU che la diplomazia che il commercio, ecc, ecc. NOTA: A volte, mi capita di fare dei sogni, forse di origine demonica, in cui dei ragazzi bulli mi tirano dei sassi ed io non riesco in nessun modo a farmi ascoltare da altri per contrastarli o per farmi dare un telefono e chiamare la polizia, ma, essendo preso per un matto da ricoverare oppure rimanendo senza aiuto ne potendo fare qualcosa, ma, fino all'ultimo sogno, senza essere gravemente ferito da questi bulli! Nella grande tribolazione, se non avrò il favore di Dio, Satana potrebbe riuscire a farmi cadere in una situazione del genere, facendo pressione emotiva su altre persone che non hanno il favore di Dio ed una personalità più propensa al bullismo, tra i giovani, od a non ascoltarmi, tra gli altri? NOTA: Una persona può essere bella sia interiormente che esteriormente; ad esempio, se una signora è sposata o convive con il sindaco od ex sindaco, e, se non si comporta in un modo arrogante ed altezzoso, ma, è umile e rispettosa e ben educata con la gente comune, dimostra di essere una bella persona anche dal punto di vista interiore; umanamente parlando. NOTA: Certuni che criticano in un modo più o meno tagliente, spesso, sono loro stessi molto mancanti e riprovevoli! NOTA: Uno può “scattare” essendo a piedi o con la propria macchina, ma, con troppa pienezza e sicurezza di se, e, nel voler esibire o raggiungere prestazioni super, anche impossibili, a volte, può mettersi in serio pericolo, magari, per una o più volte, senza che accada alcun incidente! NOTA: A volte, basta cercare di ricordare le ultime cose per fare venire a mente un particolare dimenticato! NOTA: A volte, la cosa veramente più importante la si può trovare lungo un percorso e, non alla fine dello stesso! NOTA: Può capitare che, pur essendo avvertiti, non si possa agire in tal senso, oppure, che non convenga farlo, nonostante l'avvicinarsi della calamità; ma, a volte, ciò può costare la vita! NOTA: Può esser meglio andare sul sicuro, seppure, su piccole cose, che l'andare in cerca di cose più grandi, ma, incerte, e forse, in circostanze potenzialmente rognose! NOTA: Delle macchine o strumenti, possono essere più, agevoli, sicure, robuste e con una maggiore compensazione all'errore umano! NOTA: Generalmente, anche l'onestà si traduce nell'essere seri sul lavoro! NOTA: Un servizio può avere più vie od accessi disponibili, anche, per poter essere rinnovato e/o riparato, ma, senza che il servizio debba essere interrotto del tutto; qualunque esso sia o di qualunque cosa si tratti! NOTA: Se tu che sei il papa, vai nel bagno dei maschi, porta la tua bambina con te per non lasciarla sola e metterla a disagio; dopo tutto, le mamme non si fanno alcun problema se devono andare ai gabinetti avendo con se un bambino; non è così! NOTA: Uno può non accettare un consiglio dicendo: cosa vuoi parlare tu che non potresti nemmeno avere un figlio come me oppure non potresti tener testa a questa situazione che ora io sto affrontando! Ma, costui avrebbe, comunque, potuto averne un beneficio a seguire tale consiglio, ma, averlo rifiutato per orgoglio! NOTA: E' bello quando uno è sempre sincero pur sapendo di fare meno bella figura, e, se la sua ipotetica non sincerità, non sarebbe stata, comunque, mai sospettata ne scoperta! NOTA: A volte, bisogna guardare solo avanti, e non fermarsi ne farsi distrarre per alcuna ragione, ma, senza mai sbagliare e con la massima concentrazione, correre o regata-re alle massime prestazioni, fino alla fine! NOTA: Un cattivo inizio, molte vole, può essere fermato e/o cambiato in meglio, seppure, anche con qualche penalizzazione o “spina nella carne” fino alla fine! NOTA: Per gentilezza si tende a chiedere il permesso prima di prendere una cosa, anche se si sa, che alla persona più vicina che potrebbe usarla o disporne subito come per diritto, che tale cosa non gli serve ne gli interessa! NOTA: Le cose dello stesso colore si possono comportare nello stesso modo ed, anche nell'informatica, ad esempio, quando si seleziona alcuni file! NOTA: Non di raro, quando io finisco di fare un, più o meno, lungo lavoro che ci tenevo molto a farlo ed a finirlo, spesso, percepisco che manca qualche cosa da fare o da perfezionare, e solo con il passare dei giorni, e spesso, avendo ceduto all'impulso, mi passa tale percezione e desiderio! NOTA: Può essere più bello e convenevole quando una persona in una data circostanza, agisce in un certo modo ed opera con un certo stile! 


30) Il non salvare come se fosse imposto per legge ed il non farsi subito vedere, può essere di vantaggio ad alcuni individui in determinate circostanze, un poco o di molto, fuori dalle istruzioni d'uso. NOTA: Un determinato percorso d'uso in accordo con un altra persona può risultare come buona strategia per ottenere un vantaggio ma passando inosservato allo schizzinoso. NOTA: Una solida struttura è sicura senza mai vacillare dalla base fino alla cima. NOTA: Come può agito un cameriere che ha fatto cadere un pesce proprio davanti a un cliente? E' tornato in cucina, ha rimesso il pesce sul piatto e lo ha riportato al cliente, tra l'altro, essendo n poliziotto con spirito di osservazione. Ma, questo è lo stesso pesce, vole che la denuncio? Il cameriere dopo aver insistito per un poco, risponde: beh, a le glielo cambiamo, si, ma, non è lo stesso pesce! NOTA: se sono stufo e stanco, se ho finito una parte che non necessita, ma, se il tempo favorevole non ancor arrivato, al limite, stacco per un poco e faccio altre cose che mi piacciono e necessità. NOTA: Quando si sorvola veloce un percorso, ci si può ricordare di qualcosa a noi ok, ma, non riuscendo a ricordare di che cosa si tratta, al limite, salvo che, non si faccia il percorso a ritroso. NOTA: A volte, anche gli insospettabili od i buoni scomodi vengono messi in manette. NOTA: “Ficiu, ficiu”! Cosa è, un uccellino? No, la pistola della mafia, mamma mia, paura!Ma, dove sono, non gli vedo? E dopo, il guardia fuochi fa il suono dello scacciapensieri per dare l'impressione del film che parla di mafia. NOTA: Se una circostanza è stata goduta veramente, dopo, l'individuo e/o in gruppo, se ne parla per uno o più mesi, tuttavia, anche l'evento negativo ma estremo può essere ricordato per molto tempo come intinto con tanta ironia. Un certo Graziano Murro che preso due ceffoni da un certo Valter C. che gli ha fatto fischiare le orecchie per circa una settimana? Graziano aveva fatto un furto e danneggiato la macchina di un suo amico. Beh, da quel evento, per mesi in gruppo si diceva: un due remate! NOTA: A volte l'appetito sessuale incontrollato può portare a godere nel essere menati da qualcuno in particolare. NOTA: Anche se una azione superficiale è ripetuta con costanza, ma, se non è efficacie, i buoni risultati non si vedono, e quindi, il vicino può aver regione di lamentarsi o di contrastare, al limite, non privandosi per niente di un qualche cosa che gli piace ma che a sua volta disturba il vicino. NOTA: Il mafioso riesce a testare un bambino con dei test molto efficaci atti a spingerlo verso l'omicidio, mentre, lo stupido tende ad agire stoltamente per lo stupido divertimento ma senza valutare eventuali segnali e tragiche conseguenze. NOTA: Da giovane avendone fatte tante, ma dopo, cosa può dire una persona che da adulta è maturata e che si è pentita della vita passata? E, sai, mio figlio e diventato scaricatore di porto! NOTA: Può esserci una questione giusta per principio e per visibilità che deve essere corretta, tuttavia, io posso optare di non disturbare quando c'è un secondo posto libero. NOTA: Seppure entro un certo limite, ed eventuali periodi di riposo, prima la causa giusta e dissapori a parte, seppure, non da sottovalutare e considerando l'intero contesto, compreso il trattamento e fiducia in generale che si riceve, spesso, in meno del dovuto e per colpa dei precedenti trasgressori. NOTA: Generalmente e sul momento, se a una persona gli scaturisce una tosse incessante, non è che gli si può fare una colpa, ma, al limite, è la persona che decide se stare o andare via. Ma, quando una persona ha dei problemi ed allergie, se coloro che gli stanno intorno gli vogliono bene saranno anche disposti a rinunciare a un loro diritto pur di non far stare male la persona, ad esempio, se allergica ad alcuni profumi. NOTA: Con cautela e con tatto si può dare un buon consiglio anche alle persone in apparenza più discutibili. NOTA: Dopo l'imprevisto meglio agire suburbio senza troppo in-arsi nero, anche se la cosa non doveva accadere, andare avanti, recuperare e finire un attimo dopo, tirando un poco di più. NOTA: Ci sono percorsi e mete da raggiungere in cui, pur essendo tentati a rallentare, è meglio andare avanti a tutta fino alla meta, ovviamente, senza strafare. NOTA: Pur essendo vicino alla bella valle fresca e protetta, non significa che ci si è ancora dentro, ed a volte, la valle può essere più fresca che sulla cima. NOTA: Chi è di mente superiore, psicologicamente parlando, non prova invidia nei confronti di un altra persona, ed anzi, può compiacersi ed essere d'aiuto alla persona buona e che riesce bene nella sua attività. NOTA: Anche se possono essere comode per smascherare i malvagi, è meglio evitare le informazioni discutibili e ancor più se provenienti da persone non del tutto affidabili e a volte contraddittorie. Comunque sia, il tragico nei confronti della cospirazione o del complotto a livello globale è che la maggior parte delle persone non riesce a rendersi conto considerando tutti i discorsi veritieri e spuri come complottismi, ma, anche la Bibbia da conferma in merito ad un falso processo di pace e sicurezza promosso dai commercianti viaggiatori e dai re della terra. NOTA: nella maggior parte dei casi è convenevole e buono se chiede per favore, anche se si tratta di una piccola cosa e per quanto possa essere acconsentita per diritto e facente parte di un contesto. NOTA: Spesso è molto meglio andare un poco più lenti e farsi una buona idea delle informazioni che si accumula, e, anche per vagliarle, invece di accumulare tantissimo, comprese le informazioni spurie e/o fuorvianti. NOTA: Un poco può andare bene essere “m-a” ma il subire all'infinito, no. NOTA: Di fantasia si può navigare all'infinito sia nel presunto bene che nel presunto male e/o come inseguendo una carota che non si riesce mai a prendere, ma, la realtà generalmente e diversa e non come sperata, tuttavia, a volte è molto peggio la fantasia che la realtà ed essa può non avere un capo e una coda. NOTA: Situazioni in qui è quasi lecito prendersi una cosa per poi riportarla, tuttavia, è sempre meglio chiedere per favore ed il permesso. Comunque, meglio evitare le situazioni di rischi in cui si rischia di non poter portare in dietro ciò che si è preso in prestito o di nascosto, ansietà e frenesia a parte e non tanto come scusa, per quanto doloroso possa essere vivere al giorno d'oggi, psicologicamente parlando. NOTA: Dal tipo di persona con cui si sta parlando, generalmente si può intuire se quello che dice è la verità e se la storia della sua impresa non è gonfiata. C'è un personaggio in forma che parla di aver fatto una impresa estrema e nel limite del tempo acconsentito? Può darsi che sia vero, valutando anche il tipo di persona ed il modo in cui si esprime e di come si spiega nella varie angolazioni di una situazione. NOTA: Ci sono cose scomode che facilmente potrebbero essere tolte di mezzo o danneggiate, solo, con un poco di ingenio e di pazienza. NOTA: Nonostante la regola, a volte, la chiusura può avvenir prima di quello che uno teme. NOTA: Più aventi si va, anche se può essere sveltito, più lungo sarà il lavoro di ritorno, se compreso nel pacchetto d'insieme. NOTA: Conoscendo un sistema, i suoi difetti ed opportunità, a volte si può agire in modo furbo a proprio vantaggio ma senza creare disagio e perdita ad altri, o per lo meno, essendoci basse probabilità di farlo. Comunque, se uno volesse rubare una entrata di un altro facendo il furbo, lo stesso, può neon essergli facile farlo, salvo che non sia un esperto, ma, allora la cosa merita solo se ci sono di mezzo i soldi. NOTA: L'acconto su internet “gratuito” da parte del comune è troppo limitato? Se uno usa tre telefonini in contemporanea per usufruire di più agevolazioni, potrebbe fare tre iscrizioni. NOTA: Spesso prima di muovere una accusa o una critica, è meglio essere sicuri di ciò che si dice e perché lo si dice. NOTA: Se una persona che mi si dice o che vuol farsi vedere mia amica, non riconosce i momenti convenevoli da quelli che non lo sono, mi riempie la testa di cose stupide quando ho delle faccende più importanti che mi stanno sulle spalle, e, se questa persona scegli le vie più stupide nonostante i miei consigli e per giunta stancandomi, che smetta di telefonarmi in ore inopportune e durante tutto il giorno. E questo, per iniziare. NOTA: io ho già i miei problemi e non voglio averne di più per una che si comporta in modo stolto e propenso agli intrighi con perseveranza. NOTA: Per quanto una azione possa non essere saggia e sconveniente, qualcosa o molto di vero può contenere. NOTA: A parte ed in parte per le due colonne portanti ed alcune persone di mente superiore, io ho osservato che le mie speranze non vengono condivise, che lo spirito di conversazione non è tanto ok e che le conseguenze relative alla cospirazione non vengono credute e sopratutto non vengono prese seriamente in considerazione affinché un domani il TLT possa godere di una maggiore indipendenza sia dalle guerre nascoste dei poteri forti che dall'insorgere della corruzione, (in quanto, generalmente chi assume i potere tende ad approfittarsi, facendo parte della natura del comportamento umano prevalente). NOTA: Non è detto che tutte le persone, dentro ad un movimento che persegue una causa giusta nel modo giusto, siano di mente aperta e sincere sui discorsi in politica internazionale. Se dopo aver subito un torto ma avendo commesso un piccolo sbaglio con l'uso di fb, io noterò una tendenza discriminante ed esclusivista nei miei confronti, io abbandonerò la causa del tutto, ossia, senza più dare alcun sostegno, tuttavia, le due colonne portanti del movimento più altri individui, io penso che siano ok. NOTA: Quando ci sono dei sospetti balordi dal atteggiamento denigratorio mi viene istintivo di segnalarli, e, senza aver atteggiamento da infame e di chi fa la spia, essendoci caso e caso. Tuttavia, un cattivo vicinato che non ti ha neanche per il sedere è infinitamente peggio. NOTA: La compagnia veramente sbagliata non andrebbe frequentata ne per passatempo ne per interessi reciproci. NOTA: Da una macchinetta, tra un caffè poco appetibile e che non sveglia ed una cioccolata, uno potrebbe prendere la coccolata calda, e, anche se nel suo intimo avrebbe desiderato un buon caffè per svegliarsi e per goderselo. NOTA: A volte è meglio fare il distacco silenzioso e morbido, ovviamente, ciò può avvenire gradualmente o in un solo colpo dopo qualche avvertimento ben sottinteso. NOTA: Pur essendo ammalati della malattia tale dei tali o difettosi della cosa tale dei tali, non sempre la fine di una vita o di percorso avviene per la anomalia tale dei tali. NOTA: Conoscere bene due veri percorsi di cui poche persone ne vengono a consapevolezza, ma, non metterli in pratica in parte o pienamente, può essere come niente e quasi una totale perdita di tempo, inoltre, anche i veri percorsi hanno le loro spine e cose che non vanno bene, tuttavia, può doverci essere un limite alle cose che non vanno bene, tenendo conto anche dell'importanza del giusto percorso che si fa. Due esempi: seguire la pura adorazione fino oltre ad Harmaghedon oppure seguire la causa del TLT fino a totale adempimento, ma, di adempimento non sicuro e relativo nel tempo e come importanza. NOTA: Noi ci sentiamo imprigionati in alcune circostanze spesso per il tipo di atteggiamento mentale che abbiamo verso la circostanza. NOTA: Generalmente io mi sento molto più attirato a parlare con la signora intensa con un certo fascino e non attirato a parlare con la persona un po' demente, tuttavia, anche se uno è veramente ritardato, non per questo lo prendo in giro e rido su di lui. MOTA: Le mani calde possono essere sinonimo di ancora relativa buona salute, tuttavia, anche un prolasso alla mitrale può favorire le mani fredde e sofferenti per sistema. NOTA: Dopo aver parlato male e dopo tempi di pace è inutile fare i ruffiani dicendo di aver firmato non essendo al corrente di tutto, ma, ad un certo punto è meglio chiudere il discorso una volta per tutte. NOTA: Può esser meglio liberarsi si una faccenda anche se costa molta energia, e dopo, comincia la strada più facile anche se ancora relativamente molto lunga. NOTA: La pelle secca, la circolazione periferica scarsa per un problema al cuore e/o di altro tipo, i troppi carboidrati, il troppo sapone e il vento fresco e secco, un cattivo miscuglio per le mani. NOTA: Certi individui ti giudicano subito male in base alla impressione che si fanno sul momento della tua faccia oppure se fai una azione per conto tuo e per chi sa quale motivo, c'è l'individuo che ti diventa nemico come se tu lo sfidassi o come se gli avessi fatto un torto, tuttavia, forse tu nemmeno pensavi a lui. NOTA: Lo stupido caparbio confonde fischi per fiaschi per continuare a sostenere la sua tesi e/o procedura stupida, per giunta, volendo impormi di ascoltarlo? Beh, invece di rivolgersi a me, lo stupido si rivolga con chi si confida, ma dopo, se si ritrova in braghe di tela non venga più da me a lamentarsi. Inoltre, lo stupido insiste nel voler seguire la via più difficile, per giunta, nemmeno tanto efficacie? Io non voglio aver più niente a che fare con questa persona caparbiamente non saggia, la quale non mi fa altro che riempire la mente con ulteriore immondizia, quasi, come se avessi a che fare con il dentista di via dei Leo ed il suo accompagnatore che funge da buttafuori per i presunti pazzi. NOTA: Nel momento più favorevole ed ultimo istante di tempo disponibile, si può essere testato più a fondo un limite di lavoro per poter fare la prova del nove e capire i limiti del proprio lavoro e come dividerlo fino a compimento, il più presto possibile e alla meglio senza esagerare, naturalmente. NOTA: In che modo Tarzan chiamava l'aeroplano? Grande uccello! NOTA: Che cosa serve la adrenalina per la anestesia locale? Essendo vasocostrittrice, l'adrenalina fa rimenare l'anestetico in zona per più tempo. NOTA: Per cercare di scendere più piano con il deltaplano ma in assenza di vento, che cosa si potrebbe fare? Sorvolare le zone di roccia scoperta, in quanto, scaldandosi prima al sole le rocce scaldandosi favoriscono correnti d'aria ascensionali, ossia, dal basso verso l'alto, un fenomeno che spesso viene sfruttato da alcuni uccelli. NOTA: Una particolarità del popolo giapponese è che: sono più abituati alla letteratura leggendo in verticale, ossia, dal alto verso il basso, e probabilmente, da sinistra verso destra, mentre, in occidente si legge in orizzontale da sinistra verso destra. NOTA: La persona sfruttata e sottoposta ad ingiustizia dovrebbe dimenticare sul momento tutti coloro che vogliono sfruttarla nel nome dei buoni affari, ad esempio, volendo spingerla a far nascere un altro bambino affinché la combriccola di politici mafiosi glielo portino via nel nome dei buoni affari. Mentre invece, essendoci un potenziale serio problema di salute, lei dovrebbe affrontarlo subito o in un modo o nell'altro, dovendo accettare o una o l'altra soluzione con i suoi effetti collaterali. NOTA: Quando il vicino fa troppo rumore e di continuo, pure lamentandosi di te, sembra proprio che la tua vita valga meno di niente? Se e quando loro mi fanno star male, io gli combatto al tempi giusti e un po' dopo. NOTA: Che dire, a volte, uno potrebbe addossarsi una verità scomoda non reale nel suo caso pur di non venir intervistato e filmato dalle telecamere, ad esempio, uno che fa il bagno d'inverno potrebbe dire: per favore non filmatevi in quanto sono in malattia e se mi scoprono io potrei perdere il lavoro, ovviamente, non essendo in malattia. NOTA: Anche un dente cariato fino al nervo può dare un dolore intermittente, ma, i peggiori sono quelli acuti e continui, comunque sia, un mal di denti può essere molto doloroso essendo anche molto vicino al cervello, ovviamente, anche sulle parti terminali con più nervi il dolore può essere più sentito, ma, meno sentito sulla schiena anche se vicino alla spina dorsale da dove partono molti nervi. NOTA: Anche se il motivo principale può essere un altro, a me piace se ogni tanto riesco a mostrarmi discreto, rifiutando una offerta ed agendo in un modo contrario alle mie tendenze, si, non avendo neanche io un gran che di personalità. NOTA: Lo stupido fa vendetta se tu parli male di lui? Lo stupido farebbe bene a cambiare condotta, apportando vantaggio sia ad altre persone che a lui stesso. Ma, se lo stupido continua a fare lo stupido, butta l'ostracismo sulla sua stessa anima. NOTA: A questo punto la mia conclusione è: o cerco di far valere i miei diritti e/o se domani ci sarà il TLT tutte le cose saranno più facili. NOTA: Chi vuole cercare di comunicare per incoraggiare ma nascondendo tanta diffidenza, può non riuscire ad essere efficacie nel convincere ed incoraggiare. Ma, i mafiosi sanno come comunicare e come far tornare la memoria, si, ma, paura! NOTA: Dopo aver fatto un grosso sbaglio o dopo aver sfidato una entità di cui si nega l'esistenza, ci si può ritrovare ad avere un profondo timore, e, in alcuni casi tale timore si è dimostrato verace. NOTA: La colonna portante, per quanto stimata da tutti quelli che la seguono, nel dare le disposizioni che comprendono dei cambiamenti, dovrebbe anche cercare di accertarsi di come i suoi seguaci la pensano, facendogli domande ed invitandogli a parlare. NOTA: Una persona può non condividere alcune idee fondamentali o non conoscere alcuni argomenti confessando la propria ignoranza, tuttavia, apprezzando e stimando l'intero lavoro letterario che è stato fatto da una persona. NOTA: Di fatto, il CLPT si è venduto e due giorni prima della assemblea tenutasi al Hotel Jolly, infatti, il loro rappresentatone ha cambiato completamente la sua posizione, in combutta con quelli di via Roma 28 pur venendo alla assemblea del 8 febbraio al Hotel Jolly. Il Coordinamento Lavoratori Portuali Trieste CLPT è stato abbindolato o è stato comprato dalla politica italiana locale e centrale? Nel 1972 c'erano circa 1700 operai che lavoravano nella Compagnia portuale. Nel 2015 ci sono circa 40 operai che lavorano in cooperative, provenienti dall'Italia, spesso colluse con la mafia. Ma, come è possibile che Stefano Cuzzer, il rappresentante dei portuali, aderisca al movimento di via Roma dei fasi indipendentisti? Il movimento di Trieste libera con Roberto Giurastante e Giorgio Parovel sta portando avanti la causa legale del TLT, questa causa legale rappresenta l'unica speranza per poter uscire in breve tempo dalla dittatura italiana e delle sue istituzioni. Il gruppo di Stefano Cuzzer non può pensare di poter ottenere qualcosa di buono dall'Italia che è irrimediabilmente corrotta e bugiarda, ma, avrebbe fatto bene ad appoggiare la causa legale internazionale portata aventi da Roberto Giurastante, inoltre, il vero movimento di Trieste libera per principio, assolutamente, non deve aderire alla liste civiche italiane, in quanto, se aderisci alle liste italiane o ti fai sostenere finanziariamente da esse, devi ubbidire alla truffaldina politica italiana e dimostri di essere sottomesso alla sovranità italiana, una cosa del tutto incompatibile da parte dei cittadini che appartengono ad un altro stato sovrano. Ma, mi chiedo, è possibile che il movimento di Stefano Cuzzer sia stato terribilmente ingannato dall'Italia? Oppure, essendoci di mezzo un viaggio a santo Domingo, ecc. ecc., anche il gruppo portuale rappresentato da Stefano Cuzzer è stato comprato dalla politica italiana? Di fatto, lo stato italiano pur sapendo di aver violato l'allegato ottavo del trattato di pace del 1947, spera di esaurire finanziariamente e dal punto di vista emotivo il vero movimento di Trieste libera con sede in piazza della Borsa 7, in quanto, questo movimento è una minaccia per le poltrone dei politici corrotti siti in tutta la provincia fantasma di Trieste. Si, i portuali di oggi sono al quanto diversi da quelli degli anni 60-70. (Possibile che, la storia sia insegnata in modo falso a favore dell'Italia e che nessuno finisca il proprio discorso quando c'è da nominare e/o da parlare del TLT. Si, proprio, come se si trattasse di un titolo tabù, inoltre, possibile che quasi tutti si facciano ingannare o comprare dallo stato italiano?) Il CLPT non è Stefano Cuzzer, ma, siamo noi? Ok, io ho recepito il messaggio, tuttavia, ci tenete alla causa collettiva, non fattevi più ingannare dall'Italia o da chi vi ha rappresentato l'8 febbraio al Hotel Jolly, nel caso lui non fosse in buona fede. Se il CLPT decidesse di unirsi al movimento di Trieste Libera con sede in Piazza della Borsa 7, essendo Roberto Giurastante onesto e ben preparato per le cause legali, qualità assenti nei leader di via Roma 28, tutti noi che conosciamo e speriamo nel diritto che ci garantisce l'allegato ottavo del trattato di pace, seppure non sia facile, avremo un poco più di speranza di liberarci dalla occupazione italiana, lo spero, entro il 2015 od al massimo entro il 2016. NOTA: Io sono un povero “pirla” venuto nel movimento di Giurastante appena a fine 2013 o inizio 2014, inoltre, non conosco a fondo i problemi del porto in quanto non ci ho mai lavorato dentro, e, dopo essermi scusato nella mia incompetenza specialmente nel modo in cui mi approccio, volevo porpore: Un discorso preliminare: “Il CLPT è tutto ok? Beh, ok! In gruppi fusi insieme o in movimenti separati, lo stesso, potremo essere della stessa mente e stesso pensiero, consigliarci a vicenda ed agire unitamente. L'Italia ci ha cucinato a fuoco lento per 60 anni e gradualmente vuole uccidere e cancellare dalla nostra memoria lo scomodo allegato ottavo per la politica italiana, proprio come alla fine degli anni 70 Aldo Moro aveva detto: Trieste deve morire! Ovviamente, se il porto franco sta subendo una specie di processo alla Sacco e Vanzetti, ossia, uno scomodo che assolutamente deve morire, non possiamo sperare di poter ottenere qualcosa dalla truffaldina politica italiana, la quale desidera vederci disuniti, uno contro l'altro ed idioti su tutti i discorsi riguardati la politica, in quanto, se siamo intelligenti e ben uniti nell'agire, allora, possiamo nuocere ai buoni affare dalla gang di Roberto Cosolini, di Debora Serracchiani, di Francesco Russo, ecc. ecc., che per ora ha già preso 10 milioni di Euro dalla 'Ndrangheta per assegnargli il primo appalto per costruire nella zona nord del porto franco. L'assemblea e il corteo di protesta dell'8 febbraio riguardava proprio questo aspetto, ossia, opporsi al fatto che il demanio del porto franco sia trasferito al comune ed affinché la gang di Roberto Cosolini, attualmente al potere, non possa far quello che vuole, cercando di cancellare per sempre sia il porto franco che il TLT.” NOTA: A volte è meglio se un argomento è mescolato ad altri, così, funziona più per principio che per criticare una persona in particolare e che può essere riconosciuta, ovviamente, anche per altri motivi. NOTA: Il mio scopo non è sospettare sul fatto che Stafano sia stato comprato dal PD, noi non dobbiamo essere uno contro l'altro, ma, quello che voglio comunicare é: Aldo Moro disse che “Trieste deve morire”! Nel corso di 60 anni fino ad oggi, lo scomodo allegato ottavo, che come stato perdente l'Italia ha dovuto firmare, ha subito una sorta di processo come alla Sacco e Vanzetti. Quei due italiani, per quanto innocenti, dovevano essere condannati a morte per mettere in cattiva luce gli immigrati italiani durante gli anni 20; idem, per il porto franco di Trieste, scomodo per l'Italia. Dal 54 in poi gli esuli ed immigrati vengono premiati ma i triestini penalizzati e spesso non dato il lavoro: azione italiana contraria al allegato ottavo. La provincia di Trieste non esiste e questa istituzione, per quanto fantasma, viola l'allegato ottavo che l'Italia ha firmato. Negli anni 70 cercano circa 1700 persone che lavoravano in porto, oggi, secondo come mi ha detto un ex portuale c'è ne sono molto meno di 100: l'Italia vuole uccidere il porto franco per dare lavoro ai porti italiani. la gang di Cosolini poco tempo fa ha ricevuto 10 milioni di Euro dalla 'Ndrangheta, per dagli l'appalto a costruire nella zona nord del porto franco di Trieste, e dopo, Russo ha cercato di chiedere a Renzi che il demanio andasse al comune: insomma il porto franco deve morire, proprio, come disse Aldo Moro negli anni 70. Il prefetto di Trieste che in realtà non dovrebbe esistere, tempo fa ha affermato che il TLT non esiste: violazione del tratto di pace e del allegato ottavo. Tantissimo lavoro ed aziende nel corso dei decenni sono state trasferite da Trieste ai porti italiani, inoltre, molte comunicazioni su rotaie sono state tolte dall'Italia: violazioni palesi del allegato ottavo e della stessa costituzione italiana. C'è anche una lunga lista di abusi che l'Italia ha fatto sui diritti umani dei cittadini del TLT, compresa quella di fargli dimenticare la cittadinanza, ossia, non italiana, ma, del TLT, anche se questo non riguarda il porto, comunque, sono altre violazioni del allegato ottavo. Ci sono tantissime cose, compreso, il discorso sul inquinamento, e da tutto ciò è evidente che la difesa del porto franco di Trieste come ente del TLT e del TLT stesso, non può esser sperata da un paese truffaldino come l'Italia ma soltanto a livello internazionale. Tuttavia, i diritti fanno poca presa sulla diplomazia, in quanto, gli interessi economici dei 21 paesi firmatari del trattato di pace possono spingere le Nazioni Unite a liberare Trieste dalla occupazione italiana. Ultime tre cose: come probabilmente voi sapete, il trattato di Osimo fu solo una delimitazione dei confini tra la zona A e la zona B e senza valore internazionale, ma, lo stato italiano ha voluto farci credere che il trattato di Osimo ha cancellato il allegato ottavo, una colossale balla. Per quanto riguarda la difesa del porto franco di Trieste, se viene mandata qualche firma, deve essere mandata al consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che si trova a New York, mentre, le petizioni sui diritti umani violati, esempio, la psichiatria pseudo basagliana, gli assistenti sociali e gli amministratori di sostegno, devono essere mandate alla sede delle Nazioni Unite che si trova a Ginevra. Volendo far capitolare questa conversazione, io volevo concludere solo con questo: per le Nazioni Unite c'è l'allegato ottavo ma non ci sono (sufficienti) triestini, inoltre, per liberarci dalla occupazione italiana, cui l'allegato ottavo e cosa scomoda e da eliminare, dovremo fare una battaglia mirata ed essere uniti! (Se posso avervi offeso e se ho sbagliato il mio approccio, scusate la mia mancanza di competenza e di tatto nel approccio con voi). Secondo un altra fonte, c'erano 70.000 persone che lavorava negli anni 50 e oggi sono circa 2500, comunque sia, sono calate! Ma, l'atteggiamento dei portuali del CLPT mi è parso del tutto avvelenato, di parte e tendente alla disputa. La comunicazione con i triestini per sistema e con i gruppi di lavoro, ormai, secondo me, è cosa da dimenticare, e, a parte, la buona o scarsa competenza di alcuni soci presenti al MTL in fatto di numeri riguardo di lavoratori che lavorano in porto dagli anni 50 fino ad oggi. Invece de parlar uniti contro l'Italia ci sentiamo feriti nell'orgoglio e ci mettiamo uno contro l'altro, una società che non vale niente e un paese irrimediabilmente corrotto che ci governa, ma, se ci fosse il TLT la società di poco o forse di niente migliorerebbe. Questi membri del CLPT con cui ho conversato o sono in combutta con il PD e/o hanno il dente avvelenato facendo parte di una società marcia ormai tanto quanto la politica che ci governa, e, il marcio non va inteso solo dal punto di vista della disonestà dal punto di vista finanziario come da parte della politica. Al movimento di Trieste libera consiglierò: assolutamente, non abbiate più niente a che fare con i portuali e non invitate più nessuno di loro a parlare sul palco, probabilmente, sono tutte serpi velenose! Magari, dopo, anche loro non mi avranno n.p.c. NOTA: Su quelli del CPTL mi viene da pensare che siano tutti comprati dal PD e dalla mafia. Su qualsiasi conversazione che io ho fatto con loro, mi hanno solo dato contro ed umiliato. Alla fine io ho parlato del allegato ottavo e di come l'Italia ha trattato Trieste, e, questi mi hanno ulteriormente umiliato come per dirmi: ma cosa vuoi insegnarci tu a noi sul porto, “taia”, non fai altro che delle figure di m-a! Allora, solo per fare un esempio, se ieri quelli del CPTL guadagnavano 50 Euro all'ora come portuali, se domani guadagnassero 75 Euro all'ora lavorando in una impresa di costruzioni sotto la mafia che costruisce edilizia civile e alberghi nel ex porto franco di Trieste, per gli ex portuali del CPTL è tutto ok, basta guadagnare di più. Se le cose stessero così, a loro non gliene può fregare di meno del allegato ottavo e possono aver cercato di umiliarmi affinché io getto la spugna su tutto ed abbandono anche il movimento di Giurastante. Quelli del CPTL potrebbero anche aver conversato in modo così spregevole con me, magari, dietro consiglio di Ettore Rosato e di Francesco Russo. Altre spiegazioni, io non sono capace di darmi in merito ad alcuni che si spacciano come portuali del CPTL, o forse, che non ci sia anche un agente segreto tra di loro? Loro mi risponderanno? Questo è paranoico ed è fuori di testa!

31) Il sistema della politica internazionale e nazionale appare molto complesso? Tuttavia, se si divide il processo di pace e sicurezza secondo la logica che ci insegna la Bibbia, è relativamente semplice capire il meccanismo su cui si muove la politica internazionale odierna. NOTA: Alcuni individui più consapevoli non approvano l'Italia ed i sistemi forti, ma, per difendere il proprio lavoro da ogni possibile polvere, fanno la volontà schizzinosa delle regole alla italiana e della raccomandazione. NOTA: Giustamente la fuga di notizie può diventare reato in quanto può ostacolare le indagini e/o può diventare calunnia e vergogna nei confronti di un individuo non ancora processato, e forse, potendo essere innocente. NOTA: parlare di politica internazionale e della fine del sistema con uno di mente aperta non è una sofferenza. NOTA: Sbagliano i genitori che considerano come tabù il discorso sulla pedofilia, in quanto, non preparano i loro figli a riconoscere questa eventualità ed a fuggire in tempo, oltretutto, ci sono anche situazioni molto peggiori da cui è meglio tentare di scappare. NOTA: Se uno è stato colpito duramente e ingiustamente dal sistema, essendo al corrente del nostro diritto come cittadini di Trieste, io posso proporre ad una persona di avere un incontro con R. e P., ovviamente, senza insistere. NOTA: Il papa di Matteo Renzi, ossia dell'attuale premier non eletto dal popolo e messo su dai poteri forti, risulta essere un super corrotto e indagato dalla magistratura italiana. Il premierato di suo figlio in buona parte lo copre; si, siamo in Italia o siamo occupati dall'Italia. NOTA: Da un po' di tempo io voglio eliminare le compagnie che negano la cospirazione a livello mondiale dicendo di non credere al complottismo. NOTA: Salvimni propone spesso qualcosa di buono, tuttavia, fino a poco tempo fa anche la Lega Nord si è dimostrata particolarmente disonesta come gruppo nel suo insieme. NOTA: Quasi tutti noi stiamo andando verso l'auto-sterminio, eppure, alcune persone si mostrano irritate se parlo di alcune verità nominando la élite ebraica che sta comandando il mondo. Probabilmente, molte persone scettiche e/o malvagie si meritano la veniente grande tribolazione. NOTA: Quando io avverto una problematica generalizzata e per sistema, più, altri problemi esterni al contesto in cui mi trovo che me lo fanno sentire ancora più pesante, può non essermi facile lasciar perdere l'ennesimo torto ed usare mente superiore. NOTA: Se parlo del porto vengo criticato negativamente solo per il fatto che non do alcuni dati numerici specifici e solo per il fatto che non ho lavorato in porto? Inoltre, solo chi ha combattuto come mercenario può conoscere la verità in merito al processo di pace e sicurezza? Una cosa è conoscere i dati con più precisione ed aver vissuto alcune situazioni, tuttavia, non è detto che abbi completo intendimento di tutto il contesto e dei sommi obbiettivi di chi lo manovra. NOTA: In Italia ci sono tanti partiti in combutta su tante questioni per avere un popolo il più diviso possibile e il più manovrabile possibile, inoltre, quando uno entra in politica gli viene detto: o sei con noi o contro di noi, e quindi, se uno vuole essere idealista e onesto facendo politica, generalmente salta il giorno stesso. NOTA: Dichiarazione shock di Cutolo dal carcere: "Se parlo ballano le scrivanie di mezzo parlamento". Se le sue dichiarazioni fossero vere non accadrebbe niente in quanto la giustizia e la politica generalmente si sostengono, inoltre, lo stato italia è una dittatura, comunque, mi chiedo: soltanto le scrivanie di mezzo parlamento? Io penso che siano di Più! NOTA: Putin è stato accusato di una strana morte da alcuni cittadini di Mosca? Non si può escludere che gli oppositori del Cremlino possano correre dei rischi, tuttavia, gli attacchi contro Putin sono molti in quanto lui non è a favore del Nuovo ordine Mondiale, e quindi, gli illuminati possono fare di tutto e di più nel tentativo di far morire Putin almeno dal punto di vista politico. NOTA: In Italia c'è un assistenzialismo infinito, quelli che mangiano dietro l'assistenzialismo e la corruzione che di volta in volta fa aumentare le tasse, in quanto, il precedente aumento non da più compenso. In Canada, almeno negli anni 60, la persona poteva scegliere se farsi detrarre dallo stipendio per la pensione e per l'assistenza pubblica oppure no, ma, qui in Italia ti impongono ogni cosa per favorire i corrotti. In Canada i deboli sono aiutati, qui in Italia molti deboli non vengono più aiutati o addirittura sfruttati, e, ancor più se sono relativamente benestanti. NOTA: Purtroppo, la campagna elettorale molto ricca e ben finanziata generalmente è quella che fa più presa sul popolo, ancor più se c'è il biscottino, e, nonostante qualche indizio premonitore che spesso c'è ma di cui la gente non fa caso. NOTA: Per cosa paghiamo con sempre più tasse la politica italiana? (Forse, la più costosa al mondo, e, contando anche i sempre meno servizi). Sia per farci ingannare e sfruttare al massimo che per venir resi idioti su un qualsiasi discorro innervante alla politica. Come giustamente pensa la moglie di Francesco Russo, e, nel nome dei buoni affari per la gente che conta, noi siamo “popolume” da tener tranquillo e zitto con tante promesse che si evolvono ma che in fondo sono sempre le stesse. Punto e basta! NOTA: Per me i veri nemici per alcune problematiche e svantaggi a livello locale, non sono gli esuli e gli immigrati, ma, i politici corrotti, ed eventualmente, anche l'Europa ed i poteri forti che li comprano e/o intimoriscono. NOTA: Tante volte io ho menzionato la frase, banchieri internazionali ebrei, per esprimere alcune verità sulla politica internazionale che viene dominata dai poteri forti, ma, ho parlato di banchieri, una parola non discriminatoria. Se uno mi accusasse di antisemitismo, per quanto alcuni animi possano ancora essere caldi, vuol dire che per colpa degli stupidi che fungono da guardie carcerarie inconsapevoli al servizio dei poteri forti, io non dovrei neanche esprimere la verità associandola con l'élite dei banchieri internazionali ebrei e gesuiti. NOTA: Le chiese ebraiche sono protette da inferiate e da pali sulla strada? Probabilmente, la classe ebraica, anche se Alienata da Dio, si sente più importante rispetto al resto dei popoli delle nazioni, inoltre, potrebbe esserci di mezzo anche la propaganda e la facile accusa di antisemitismo. SI, gli anni 40 di Hitler vengono sfruttati in lungo e in largo dai poteri forti, inoltre, ricordando le atrocità commesse da Hitler e dalla Germania degli anni 40, la classe ebraica in combutta con gli Stati Uniti cerca di coprire il suo piano diabolico e di sterminio attraverso delle guerre nascoste “più morbide”, ma, non per questo meno malvagie. Gli attuali poteri forti sono molto furbi ed astuti, non c'è di che! NOTA: Anche se Milosevich ed i suoi scagnozzi possono esser stati malvagi, il tutto è partito dalla banca vaticana e dalla BCE in quanto il “dittatore” Milosevich risultava essere scomodo. NOTA: I politici italiani sono dei pagliacci al cospetto della Merkel, e su questo, non posso dargli torto, tuttavia, anche la BCE da dietro alle quinte fa la sua parte nel impoverire gli italiani, e, non solo. NOTA: Certo, in parte gli italiani hanno il governo che si meritano, tuttavia, i banchieri internazionali ed il club Bilderberg comandano sulle politiche dei vari stati, in Italia gli ultimi tre governi non sono stati eletti da un popolo sviato, inoltre, da sempre nei congressi di partito la democrazia e portata a Zero grazie ad una serie di trucchi. Il popolo italiano, anche se in parte colpevole, non gli è facile liberarsi da questa dittatura, inoltre, la politica sa benissimo che i manifestanti come i forconi prima o poi si stancano e le cose continuano come prima. NOTA: Dopo il fallimento del Monte dei Paschi di Siena e la scusa del governo tecnico, la sovranità popolare è stata cancellata al 100% con questi ultimi tre governi non eletti dal popolo. Comunque sia, da molto tempo, anche quando i governi venivano eletti dal popolo, la democrazia in tutti i congressi dei partiti è sempre stata eguale a zero. L'Italia è una dittatura, e, se stiamo male non è solo per colpa dei poteri forti e della Germania, di fatto, una colonia americana posizionata a dock a favore del dominio del mondo da parte dei banchieri internazionali. (Anche la costituzione del Giappone è stata fatta dagli stati Uniti. Ma, questo è un discorso a parte). NOTA: In gran parte dei paesi quello che è accaduto negli anni9 40 può far ridere al confronto di ciò che accadrà fra poco nella grande tribolazione che verso la fine prospetterà speranza zero per la maggioranza della popolazione, poteri forti compresi. NOTA: Pura realtà o complottismo? Per alcuni singoli individui a seconda delle circostanze e convenienza sul momento. NOTA: L'Italia come Stato è uno dei paesi più corrotti del mondo ma il popolo italiano è uno dei popoli più pecoroni del mondo, a livello di maggioranza, naturalmente. In parte il pecorone può comprendere anche l'apatico e quello che ubbidisce senza più alcuna speranza. NOTA: Il popolo italiano è ok sotto molti aspetti, ma, quello che non va è la politica italiana comprata dai poteri forti. NOTA: Come perdita per la collettività, di fatto, gli atti vandalici sono perdita infinitesimale rispetto ai costi per la delinquenza nella politica, dove la corruzione e la raccomandazione ormai è un modo di pensare acquisito come se fosse un diritto ed una cosa normale. NOTA: Certo, Fabrizio Corona oltre ad aver violato la legge sulla privaci non ha fatto delle cose carine, tuttavia, lui è stato condannato a 7 anni di prigione in quanto scomodo ma i politici corrotti che rubano milioni di Euro alla collettività la fanno quasi sempre franca in Italia, inoltre, quanto tempo passa prima che la corte dei conti gli inquisisca. NOTA: Politici fanno tutto quello che vogliono ma cittadini sollecitati per più volte a rispettare le regole ed a stare zitti nonostante perdite subite per non violare la privaci a favore dei corrotti. NOTA: Dal episodio accaduto a Roma per mano di tifosi olandesi, ma, non solo, è ovvio che la violenza negli stadi e dintorni non è soltanto un fenomeno italiano, ma, a livello europeo e mondiale. Le analisi e critiche trasversali, ad esempio, sulla mancata sicurezza, non sono mancate! NOTA: Una azienda alla chiusura di attività od ogni tanti anni, potrebbe chiedere tutta la documentazione alla banca, verificare alla veloce il conto di credito o di debito con la banca, ed eventualmente, far eseguire un controllo accurato da un esperto contabile o dalla guardia di finanza. NOTA: La guardia di finanza dovrebbe tener conto che se le banche ed assicurazioni speculano sulle aziende ed imprese facendole fallire in percentuale, dopo, lo stesso stato Italia si ritrova ad incassare meno tasse, e, anche se questo è proprio una delle cose che vogliono i poteri forti nei confronti dell'Italia. NOTA: In Svizzera ci sono alcune scuole dove vanno i figli di così detti illuminati, inoltre, molte importanti banche sono proprio in Svizzera, che tuttavia, resta ancora un bel paese considerando il contesto mondiale. NOTA: La causa giusta sospinta da motivi sbagliati, può fare più male che bene alla maggioranza, inoltre, molti cittadini possono esser sviati sui loro presunti interessi e perdite. NOTA: (Copiato e incollato): La banca HSBC aiutava a evadere le tasse migliaia delle persone più ricche del mondo, tra cui tantissimi italiani! Al posto loro noi saremmo già in carcere, ma i governi trattano questi potenti come se fossero troppo importanti per finire in manette. Dimostriamo che non è così! Ogni anno solo in Italia l’evasione fiscale ci ruba 180 miliardi di euro, siamo i peggiori in Europa. Nel mondo si arriva a 3mila miliardi di dollari: per sconfiggere la povertà estrema ne basterebbero molti meno! “SwissLeaks” è il più grande scandalo bancario di sempre: abbiamo un’occasione unica per fare giustizia, ma dobbiamo agire subito. Due persone possono cambiare le cose: il ministro delle finanze inglese che si sta preparando alle elezioni e la candidata come prossimo Procuratore Generale USA che è in attesa della nomina. Entrambi sono al centro dell’opinione pubblica e la nostra campagna può spingerli ad aprire un’inchiesta e colpire l’élite dei grandi evasori, mandando un messaggio chiaro: nessuno è troppo importante per finire in manette! 

32) Il politico, in molte nazioni, può accettare milioni di Euro in tangenti, ma, il cittadino specialmente nei paesi come l'Italia, deve sottostare a infinite regole, burocrazia, lunghe cose, tasse in aumento e parcelle bancarie in aumento; in che schifo di sistema che ormai stiamo vivendo, ma, da un lato, per fortuna che tutto questo è prossimo alla definitiva capitolazione. NOTA: Le leggi del mercato avido producono guerra, fame, malattie, inquinamento e ingiustizia, è un dato di fatto. Inoltre, oggi di, la presunta pace mondiale tra le maggior potenze sulla scena mondiale in parte si basa sulle armi di distruzione di massa che fungono da deterrente, tuttavia, si può raggiungere mai una pace con questo presupposto, e, anche se si formasse il Nuovo Ordine Mondiale? Non lo credo proprio, inoltre, altri grossi problemi che stanno per scoppiare ora sono alle porte. NOTA: Il servizio gratuito di Facebook offre un servizio al commercio in quanto in automatica i messaggi di fb danno testimonianza di molte tendenze commerciali e consumistiche, tuttavia, che cosa potrebbe scoprire la CIA su di me? Su tipi come me fa tendenza e potrebbe essere venduta la psicologia e modo di pensare degli illuminati, tuttavia, se io fossi soggetto da tempo ad un bombardamento di email con questo contenuto, da molto tempo, per evitare di cadere ancora di più in trappola, selezione alcuni tipi di email e le cancello senza nemmeno vederne il contenuto alla veloce. Il troppo fa perdere tempo, stanca inutilmente e a lungo andare può far diventare “pazzi!. NOTA: Se una attività come quella di un amministratore stabili andasse di 300 mila euro in deficit, causa le troppe tasse in continuo aumento e gli interessi bancari, probabilmente, con l'aggiunta di spese ed interessi fantasma, un recupero sarebbe impossibile, oltretutto, i tariffari che spettano all'amministratore non potrebbero essere più alti di quelli degli altri amministratori, altrimenti i clienti se ne vanno via subito o dopo un poco. Più volte io ho affermato che non mi piacerebbe fare quel lavoro, inoltre, per più di una volta mi sono espresso così: ma, riuscite a tirare avanti con tutte queste tasse in aumento? NOTA: Il cittadino comune o l'operatore del comune dovrebbe imparare a ragionare con la propria testa ed avere più senso critico anche nei confronti della voce dell'autorità, e, sia che ci sia il disegno nocivo ed opportunista da parte delle politica o che in apparenza non ci sia alcun disegno opportunista ben nascosto e a scapito della collettività. Un esempio: In due o quattro giorni di bora con una media giornaliera di 6 gradi sopra zero è inutile far scorrere l'acqua in una emeroteca per evitare che di notte possano congelarsi i tubi con relativo danno e successivo allagamento. Prima che un ambiente chiuso senza mai essere riscaldato vada sotto zero, fuori ci deve essere una media di almeno tre o quattro gradi sotto zero con vento, e, dopo diversi giorni l'acqua dei tubi può cominciare a ghiacciarsi e quindi potrebbe esser meglio farla scorrere. NOTA: Nella causa per il TLT io vedo che anche gli imprenditori hanno apatia e/o paura. NOTA: Qualche bravo zio può raffigurarsi una Debora Serracchiani come una campionessa di sci al Top? Ma, dopo due anni alla regione e un anno al governo, quali risultati sta dando Debora? E' come la maggior parte degli altri politici. NOTA: Oggi di, un contadino può fare agricoltura intensiva facendo poca fatica ed in tutta comodità, tuttavia, l'era moderna con le sue tecnologie spesso usate in modo indiscriminato sta producendo molti effetti collaterali. L'uomo si è fatto due dei principali nella nostra epoca: i soldi e la scienza. Quindi, a livello di sistema l'uomo è un poco come un adolescente, in quanto, grazie alla scienza pensa di poter fare a meno della supervisione da parte di Dio. NOTA: Alcune banche potrebbero essere più propense a dare prestito a cittadini che lavorano in proprio che come dipendenti pubblici o di impresa privata. Forse, il piccolo imprenditore con pochi mezzi, può essere meno in grado di difendersi da eventuali abusi della banca nel caso che questa lo truffi veramente, e quindi, alcune banche potrebbero prediligere i prestiti sui piccoli imprenditori ed eventualmente dopo per potergli portare via le proprietà e beni immobili, ovviamente, prestando anche agli imprenditori medi e grandi, e forse, ad alcuni cittadini privati non con una propria impresa, ma, in minoranza. NOTA: I truffatori e confidenti della polizia ed infami come Alberto Nugnes, possono essere tali per due motivi: uno, per indurre alcuni poliziotti e giudici a chiudere un occhio quando questi compiono un reato, due, per avere un compenso per ogni spiata. NOTA: Il mio stabile è ministrato dalla amministrazione Cincotto di via dell'Istria 5 a Trieste. Un condomino e l'amministratore forse mi considera matto e quindi io mi trovo nella situazione di non essere ascoltato, di non ricevere trasparenza e di non essere chiamato alle assemblee, e, pur potendo aver ragione l'amministrazione non mi da alcuna attenzione nonostante proprietario in millesimi del condomino, e, accordi bilaterali a parte. A casa mia, un altro condomino non sopporta i 20 gradi centigradi perché è troppo freddo? Inoltre, nei giorni più freddi con la bora questo signore ed altre famiglie al primo piano hanno 17 gradi di notte perché non hanno mai voluto fare la coibentazione con il polistirolo, pur avendo fatto molti lavori in casa? Se Il mio vicino di casa telefona al conduttore di alzare il riscaldamento, questi vengono, fanno un breve controllo ed alzano subito, ma dopo, in casa la temperatura risulta essere subito di 4 gradi superiore e con 25 nei giorni di scirocco, tuttavia, se io chiedo di aver acqua calda anche dopo le 11 di sera, l'amministratore prima mi dice che l'acqua calda e sempre scaldata, se poi dopo un operaio mi dice che l'acqua è scaldata fino alle 11 di sera, l'amministratore mi dice che deve sentire anche gli altri condomini, ma dopo qualche giorno mi risponde che l'acqua della centralina è scaldata fino al una e mezza di notte. L'amministratore mi considera matto? Ragione o torto, io non posso esprimermi e non ho nessun diritto, punto e basta. Spesso e volentieri la maggioranza dei condomini viene sviata e costretta a spese assurde, ma, nel caso mio, nemmeno vengo ascoltato anche se ho ragione e i condomini che hanno più voce in capitolo possono telefonare al conduttore e far als+zare subito la caldaia per stare in caldo anche durante i giorni più freddi con la bora, ma io, non possono ottenere di avere l'acqua calda dopo le 11 di sera nonostante tutto quello che si spreca in riscaldamento. NOTA: Secondo alcune persone, chi non ha voce in capitolo e non ha le prove in mano non può sapere niente sulla politica e deve stare sempre zitto, punto e basta. NOTA: Che dire degli scomodi dal punto di vista del PD? Sono irresponsabili. NOTA: Quasi la totalità di tutti coloro che depositano soldi in banca e/o che chiedono prestito in banca e/o che fanno lavorare la propria azienda o impresa con tutti i movimenti finanziari che grazie alle leggi governative devono avvenire sempre tramite banca, sia i creditori che i debitori, dopo qualche anno che lavorano presso una banca possono travasi con un conto positivo molto più piccolo od un debito bancario esageratamente grande. Tutte le banche tendono a far pesare di più le spese bancarie e gli interessi bancari, aggiungendo piccole spese bancarie fantasma e piccoli interessi bancari fantasma su ogni voce, ma, essendo irregolarità molto difficili da individuare. Un esempio, dopo 15 anni una amministrazione stabili, associata alla Unicredit Banca di via Carducci 7 di Trieste, invece di avere con la banca un debito di “10 mila” Euro o di poco superiore, non aver aumentato adeguatamente le parcelle spettanti all'amministratore a causa della tassazione governativa in continua crescita, può ritrovarsi con un debito verso la banca di 200 mila Euro, se non di più. Generalmente la banca non ti avverte, ma quando tu chiudi l'attività, puoi ritrovarti con un debito incredibile, e, potendo perdere le mura dell'ufficio dove lavoravi ed eventualmente anche la casa dove abiti, e tutto, per dover pagare la banca che, molto probabilmente, di nascosto ha fatto strozzinaggio sulla tua attività lavorativa. In altre parole, tu puoi aver lavorato come uno schiavo inconsapevole sia dello stato che della banca per almeno 10-15 anni, andando sempre di più in perdita, ovviamente senza che la banca ti del crescente conto in rosso. Se dopo, tu non hai preso alcuna difesa, la banca ti può portare via tutti i beni e lasciarti in strada come un barbone. Sarebbe meglio esser costretti a lavorare dai tedeschi degli anni 40 ma potendo guadagnare qualcosa, oppure, essere subito fucilati dalle SS, piuttosto che, vivere e lavorare come schiavi ed alla fine suicidarsi come barboni. Ma, l'Italia di oggi, è questo. Ricordate la crisi economica negli USA, iniziata dal auto-attentato dell'11 settembre 2001 e dopo ulteriormente dallo strozzinaggio bancario attuato da alcune banche nel 2006? Allora, alcune banche statunitensi hanno favorito un boom economico, incentivato i finanziamenti presso gli istituti di credito con basso interesse, ma dopo, nonostante il contratto stipulato, le banche hanno aggiunto interessi e spese fantasma non pattuite nel contratto mandando sulla strada tanti americani. Oggi di, da parte delle banche italiane in combutta con la banca centrale europea BCE, sta avvenendo la stessa cosa, ma, in Italia essendoci molte più tasse da pagare. Tutti gli imprenditori e titolari di attività private, ma, anche tutti i cittadini che hanno un conto od una ipoteca in banca, dovrebbero ingaggiare la guardia di finanza od un contabile privato, con tanto di avvocato, per rivoltare tutta la contabilità della banca come se fosse un calzino. Le banche se ne approfittano perché generalmente quasi tutti i cittadini sperano nella onestà della banca o non vogliono approfondire la questione per paura di dover affrontare altre spese senza ottenere risultato alcuno, inoltre, un esperto finanziere dello stato può facilmente venir comprato dalla banca, siamo in Italia. Ma, quasi nel 100% dei casi, oggi di nel 2015, la propria banca fa strozzinaggio, e quindi, se una amministrazione stabili potesse avere un debito di 20 mila Euro con la banca, facilmente può trovarsi con un debito superiore ai 200 mila Euro. Ma, anche se la banca avesse rubato soli 50 mila Euro grazie ad interessi e spese indebite, grazie alle leggi molto severe antistrozzinaggio, l'ex imprenditore che aveva 150 mila Euro aumentate a 200 mila Euro dalla banca, viene subito risarcito dei 50 mila Euro, inoltre, può ricevere subito una multa dalla banca che ha attuato lo strozzinaggio nei suoi confronti, e quindi, anche se un titolare avesse chiuso la propria attività piccola o media perdita, potrebbe ritrovarsi in credito con la banca. Mia mamma ha subito un conto in rosso superiore a 200 mila Euro con la Unicredit Banca di via Carducci 7 di Trieste, ma, se decidesse di ingaggiare dei contabili esperti per indagare sulla Unicredit Banca, se ci fossero molte irregolarità a favore della banca, mia mamma potrebbe anche venir risarcita dalla banca di molte migliaia di Euro, se poi, facesse causa civile contro la banca, mia mamma come tanti altri cittadini ed imprenditori, potrebbero chiedere 1 milione di Euro di risarcimento alla banca. Dopo tutto, se un cittadino lavora onestamente ma come uno schiavo, fino a 86 anni, e, avendo soltanto sbagliato di mettere le parcelle ai clienti non al passo con il fisco, se dopo rischia di trovarsi in strada come barbone, stanco e sfinito, può chiedere un milione di Euro alla Banca. NOTA: Ci vuole una figura professionale molto competente ma del tutto estranea della banca, per giunta, che non si lasci corrompere. NOTA: Alcuni vecchi particolarmente acidi dicono: ma va a lavorare! Prima di tutto questi individui non sanno se l'aderente al TLT lavora e in contemporanea fa il volontario o se fa solo il volontario, ma poi, questi idioti ed ottusi, nonostante la loro età, non riescono a pensare per un attimo che tutti quanti siamo sfruttati come schiavi da una politica e sistema bancario truffaldini, e quindi, a questi vecchi acidi verrebbe la voglia di rispondergli per le rime. NOTA: Che dire se un giorno Francesco Russo od Ettore Rosato del PD che attualmente detiene il potere, mi offrisse 5 mila Euro ed una paga mensile per abbandonare la causa di Trieste libera e per associarmi con u falsi indipendentisti? Accetterei i primi 5 mila Euro in banca, causa le legge italiana, ma dopo, continuerei a mantenermi fedele alla causa di Trieste libera. NOTA: La politica nazionale ed i poteri forti ci governano mediante dittatura camuffata in democrazia e i fortini della normalità fungono da guardie carcerarie inconsapevoli a favore dei poteri forti, e quindi, se pur non trasgredendo la legge non ubbidiamo alle regole di comportamento del capitalismo, siamo matti. Di fatto, lo scherno ed il venire etichettati come diversi, e quindi, come matti, dovrebbe spingerci tutti quanti a conformarci alle regole di comportamento dettate dal capitalismo. Oggi di, più che in ogni altro periodo della storia, viviamo sotto dittatura e sotto una violenza nascosta di carattere psicologico. Ovviamente, è inutile prendersela male ad ogni presa in giro da parte degli adolescenti, in quanto, spesso e volentieri, gli adolescenti prendono in giro per divertirsi ma non sempre esprimono cattiveria nel loro divertimento. NOTA: In quale caso potrebbe andare bene l'anarchia? Solo nel caso che tutti i cittadini fossero responsabili e con mente superiore, una cosa che oggi è del tutto impossibile. Oggi di, ci vuole uno stato di diritto ed uno stato che governa e che punisca chi fa il male, è ovvio, inoltre, oggi di, può essere meglio uno stato corrotto ma con un certo stato di diritto che la anarchia. NOTA: Per un uomo altamente burocratico può essere più importante il rispetto di una regola capitalista che la vita di una bambina. NOTA: Specialmente negli Stati Uniti, ma un poco anche in Italia, per screditare la parte scomoda e problematica ai poteri, si ricorre ad avvenimenti del passato che possono risalire anche a 20-30 anni fa, e questo, anche se lo scomodo non era responsabile od anche se l'individuo problematico al presente è completamente cambiato sotto l'aspetto usato per screditarlo. Ovviamente, questo tipo di speculazione giudiziaria può non esser sempre sbagliata nel constatare la credibilità e più o meno innocenza di una persona, tuttavia, anche in questo ci vorrebbe il buon senso. NOTA: Mattarella che presidente sarà? La casta parlamentare esibisce democrazia ed onorevolezza, tuttavia, essi fanno quello che vogliono eludendo la sovranità popolare, eleggono il nuovo presidente della repubblica come se fosse desiderato dal popolo e la maggioranza dei politici sono ubbidienti ai poteri forti sia per interessi personali che per timore. Di fatto, la qualità della vita della popolazione tende a calare e le cose peggiorano di giorno in giorno. NOTA: E' pur anche vero che, lo stato ci da diversi tipi di servizio e di cose a noi utili, basti pensare a come potremo vivere se solo ci trovassimo da soli o in compagnia di poche persone in un'isola sperduta senza alcuna tecnologia a nostra disposizione, tuttavia, è anche vero che la scienza e la tecnologia deriva da secoli di storia, inoltre, lo stato o più propriamente la nazione, non è composta solo da una classe politica corrotta, ma, da tante altre parti che tutte insieme ci possono far vivere come oggi viviamo, e, a parte il discorso su tutti gli effetti collaterali della odierna società costituita da tante nazioni in gran parte governate dai poteri forti in combutta con Satana. NOTA: E' vero che la politica è sotto il potere di Satana, inoltre, è vero che gli illuminati guidati da Satana si sentono come onnipotenti, tuttavia, i loro pensieri, le loro strategie ed azioni, hanno dei limiti. NOTA: I poteri sono tutti corrotti salvo alcuni singoli individui che non possono fare testo, e, la giustizia non agisce oppure è troppo lenta nel fare giustizia, inoltre, spesso e volentieri la giustizia fa combutta con la politica corrotta. Si può dire che stiamo vivendo un sogno od incubo trasformato in realtà, in quanto, colui che si rende conto della situazione e che vive sempre più male si può chiedere, ma, come è possibile tutto questo e fino a questo libello? NOTA: Un individuo può aver da lamentarsi se un amico gli dice che l'intero sistema è m-a? Inoltre, è giusto avere una speranza? Ma, è vero, è tutto m-a, o che ne possano pensare gli idioti, inoltre, non c'è più speranza e l'idealismo non esiste nella politica. NOTA: Prima che l'Italia entrasse nell'Euro, in che modo se la cavava l'Italia, pur non essendosi ripresa il suo oro che dovrebbe corrispondere alla moneta in circolo? Ogni tanti anni la moneta veniva svalutato così le importazioni dei prodotti italiani in altri paesi ridiventavano convenienti. NOTA: Oggi di, le automobili e tanti altri prodotti vengono prodotti in diversi paesi per sottostare alle leggi di mercato e della convenienza, ad esempio, alcune parti della Mercedes vengono costruite in Turchia. Quando un prodotto viene costruito in più paesi e da diverse aziende, spesso, la qualità del prodotto non p garantita nonostante il prezzo. NOTA: I grillini, come vengono chiamati i parlamentari del M5S, non sono graditi dai poteri forti e dal club Bilderberg. Beppe Grillo non ha fatto una politica intelligente, tuttavia, il suo movimento tende a smascherare la dittatura italiana comprata dai poteri forti. NOTA: Sotto il fascismo c'era violenza, non si poteva parlare, ma almeno, c'era un po' di sociale e la proprietà privata non era troppo minacciata, inoltre, c'era la speranza di uscirne. Oggi di, c'è molta violenza camuffata in democrazia, la politica e la giustizia ingannano il cittadino e gli impediscono di difendersi usando ogni genere di strategia, anche se del tutto contraria alla democrazia, e quindi, oltre ad esserci tanta ipocrisia, non c'è più speranza in quanto la politica nazionale e internazionale e del tutto corrotta ed è evidente che non c'è più via d'uscita, ma, le cose essendo destinate ad andare di male in peggio. NOTA: Il Giappone assieme alla Germania ha dichiarato guerra agli USA. Alla fine della guerra sono gli Stati Uniti che hanno costituito il nuovo stato del Giappone. NOTA: Certamente che al club Bildenberg si riuniscono individui che si sono arricchiti anche grazie alla loro intelligenza, tuttavia, pur essendo molto furbi e scaltri, sono malvagi, non saggi e non lungimiranti neanche per loro stessi. Evidentemente, l'ideo di poter venir distrutti non gli interessa e non gli sfiora, ma forse, potendolo sapere a livello mentale, ma, non volendolo accettare. NOTA: La fame di energia, la competizione nel mercato così detto libero, può portare trivellazioni e conseguenti proteste ovunque e nei posti meno pensati, ma, è normale. NOTA: Alcuni corrotti dipendenti pubblici di spicco possono tenerei le proprie ricchezze pur pesando sullo stato mentre il comune cittadino spesso deve lottare e stare attento per non perdere tutto, e spesso, rischiando pure di diventare un barbone senza tetto. Dopo, diventa difficile ogni cosa, e, anche lavarsi, seppure, alcuni servizi possano esserci ancora ad un prezzo ragionevole. Si, oggi di stiamo vivendo la peggiore dittatura di tutta la storia umana, nonostante tutto l'insieme dello stato, inteso nella completezza della nazione civile e non, ci possa far vivere un po' più comodamente grazie alla scienza, la tecnologia e la medicina, anche se in parte corrotta. NOTA: L'offerta caritatevole generalmente non serve e si viene derubati nell'attuale sistema di cose, inoltre, i poteri forti favoriscono tale situazione di fame ed ingiustizia e povertà. NOTA: La politica italiana compie degli sprechi incredibili, e, questi sprechi avvengono in vari settori? I politici italiani generalmente possono fare quello che vogliono è hanno carta bianca quando rubano gravando sui cittadini, ma, sono le persone comuni che devono dimostrasi oneste. NOTA: Come mi potrei comportare se fossi il gestore di un ristorante quasi di lusso e venissero a cenare 20 politici così detti di destra e di sinistra? Scegliete il menu dal primo all'ultimo pasto e bevanda ed eventuale caffè, pagate il conto completo e dopo potete mangiare, ma, se ordinate altre cose, pagate in anticipo. Ma, la cosa non vi va bene? Allora, subito fuori dal mio locale, e, nessun banchettare con le serpi velenose. I politici corrotti di oggi, pensano e vivono nel loro mondo apparendo dei veri e propri pazzi. 

33) Come la politica spesso approfitta sulla non conoscenza dei cittadini, alcuni falsi medici approfittano della esasperazione di alcuni ammalati estorcendogli soldi. NOTA: L'idealismo è pressoché nullo nella politica, tuttavia, non il sesso nascosto nella stessa camera del senato, per non parlare di altre servizi interni al parlamento. NOTA: Alcune signore, non avendo mai tempo per le troppe incombenze ed essendo super diffidenti, in parte, per colpa dell'aumento dell'illegalità, possono dare subito ad un individuo del stupratore a chi gli fa un complimento in modo coccolo o se si veste in un certo modo un po' fuori dal consueto. Ma, sopratutto, tutta la vita dei cittadini gira intorno al denaro ed alla crescente dipendenza alle banche.  NOTA: Generalmente i dipendenti pubblici hanno meno voglia di lavorare rispetto ai dipendenti privati, ma sopratutto, sono molto schizzinosi sul minuto in più che potrebbero rimanere sul posto di lavoro. Comunque, anche nel lavoro privato, in Germania i dipendenti sono molto più protetti per quanto riguarda il lavoro in più od eccesso di lavoro. NOTA: Le leggi sulla privaci e sui diritti dei cani e dei possessori, proteggono truffatori e gente losca come Alberto Nugnes e Graziano Murro. NOTA: L'amministrazione locale, la politica italiana e internazionale non promettono niente di buono e le si vole abbandonare? Nel limite del possibile è meglio non cercare di avere qualcosa in più per diritto da uno di questi tre sistemi. NOTA: Il 16 ottobre 2014 e' una data storica la prima udienza davanti al GIP del gruppo libra per riaffermare la democrazia sarà' il giorno della verità’ e della giustizia per tutti gli italiani vittime? io non ci credo! NOTA: La strage di Piazza Fontana nella Banca Nazionale dell'Agricoltura avvenuta nel 1969, la strage di Bologna avventura nel 1980, e, non solo, sono state degli 11 settembre 2001 alla italiana, e quindi, anche sotto questo aspetto l'Italia come Stato non è meglio degli Stati Uniti nonostante che nell'11 settembre 2001 ci siano state molte più vittime, bufala o non bufala l'assenza degli individui di etnia ebrea nelle torri Gemelle la mattina dell'11 settembre 2001. NOTA: Gli idioti e gli stupidi spesso e volentieri sparano sentenze contro gli altri e contro i loro stessi interessi, idem, per quanto riguarda il TLT. NOTA: La polita internazionale è diversa rispetto a quella del TLT e tanto più la politica internazionale connessa ad un discorso di carattere spirituale. NOTA: Anche quando si da un volantino riguardante una questione correlata al TLT, di solito, è meglio dare un po' di intendimento oltre che distribuire il volantino, e, anche se si riesce a consegnare qualche volantino in meno. Meglio una predicazione più efficace ma limitata che una predicazione molto ampia ma quasi del tutto dispersa al vento. NOTA: (Copiato e incollato): La Sacra corona unita è un'organizzazione criminale italiana di connotazione mafiosa che ha il suo centro in Puglia e che ha trovato negli accordi criminali con organizzazioni dell'est europeo la sua specificità per emergere e distaccarsi dalle altre mafie italiane. Ha raggiunto il suo apice tra la fine degli anni ottanta e l'inizio degli anni novanta del XX secolo; successivamente all'intervento dello Stato, e a un gran numero di arresti, è stata notevolmente indebolita e marginalizzata tanto che numerosi analisti la considerano sconfitta. NOTA: Tagli e tasse sotto dettatura e nella notte l'Europa impone a Renzi di riscrivere la legge di Stabilità? Spesso e volentieri anche il governo di Renzi lavora di notte nella speranza di favorire i buoni affari e la non democrazia, tuttavia, sembrerebbe che Renzi possa aver esagerato nel imporre la troppa crisi sugli italiani. NOTA: Potendo ricevere un aiuto per i due Marò, il governo Monti rifiutò un aiuto? Quando la politica è irrimediabilmente corrotta, anche per chi ci crede è inutile spendersi per la patria. NOTA: In Austria quando la macchina è ferma tutti spengono il motore e questa è una regola che viene rispettata da tutti, gli onorevoli compresi, ma, in Italia è al contrario, tutti non la rispettano. NOTA: Quando si fa la guerra con l'antagonista politico la riservatezza di alcune informazioni può essere essenziale altrimenti alcune strategie possono essere rovinate, a volte, idem se si pubblica qualcosa prima che inizino le indagini, ma, a volte, è proprio grazie ad una pubblicazione che le indagini iniziano. NOTA: Grazie alle manovre subdole di Matteo Renzi a cui diversi cittadini per la ennesima volta alle prime ci sono cascati, ovviamente, non avendo votato Renzi e non potendo contrastare nei modi normali, oggi i licenziamenti sono molto più agevolati, ovviamente, è anche vero che se una azienda lavora di meno perché a meno richiesta è giusto che si ridimensioni. Ma, la crisi portata dagli illuminati rallenta tutta l'economia nei suoi contro e pro. Ma, se le energia fossero pulite questi problemi non ci sarebbero. NOTA: Certo che, a parte i dirigenti corrotti e uomini collusi con il PD e forse anche con la massoneria per essere intoccabili, come normale è qui in Italia, le COOP non è che siano tanto dalla parte dei consumatori, se analizzando tutto l'insieme dei modi di fare. NOTA: Alcune donne giovani ed arroganti si mettono in testa di poter fondare un partito onesto e presuntuoso in seno alle liste italiane? Il loro ricordo dura per un istante. O la politica la conosci ed hai molte risorse e strategie a tua disposizione oppure è già tanto se puoi di diventare una pedina all'interno di un partito già esistente. Generalmente, le persone che hanno acquisito una certa autorità lavorando presso una istituzione od importante azienda privata, hanno la speranza ad entrare in un partito come nuova pedina, e, solo pochi di questi riescono a fondere un nuovo partito che comunque si deve tenere ubbidiente ai massimi sistemi bancari che governano il mondo. Inoltre, se tu vai contro la corrente del mondo governato da Satana, diventi subito uno scomodo da uccidere politicamente e dopo fisicamente. NOTA: Per quale motivo Matteo Renzi, il burattino dei banchieri vaticani ed ebrei, si è battuto tanto per l'articolo 18? Per assicurare il posto di lavoro a molti dipendenti pubblici ed onorevoli, anche se in eccesso od in cassa integrazione come nel caso di Gianfranco Fini. NOTA: Si può essere in buoni rapporti ma meglio non dare troppo credito a persone con idee strane che credono nella fuga di Hitler in Argentina o in figure come di un Silvio Berlusconi in un perfetto sosia; ovviamente, di tutto può capitare, questo è vero ed a volte alcune verità eclatanti vengono fuori. Ma, a parte questo, coloro che stampano i soldi fanno il bello e cattivo tempo in doppio senso. NOTA: Un buon governante potrebbe acconsentire l'uso di qualsiasi tipo di fumo, essendo la cultura ed abitudine popolare che spinge in tal senso, tuttavia, il buon governante si può opporre al matrimonio gay legalizzato essendo la cosa contro le leggi di Dio e contro natura e non ancora troppo spinto dalla cultura. Se poi le cattive culture prendono piede, è anche in questi modi che si deteriorano le civiltà nei vari stati così detti civili, e, per chi ha intendimento, la direzione è chiara. . NOTA: Se una persona notoria ammette che i suoi dipendenti o lui stesso possono aver commesso qualche errore ed/od essersi comportati male, dopo, possono anche smentire i loro avversari dimostrandosi almeno un po' più democratici e rispettosi della volontà dei cittadini, ma, in quanto all'odierno PD, l'unico risultato od eguale che può dare è: dittatura, ma, tra quelle peggiori e più dispendiose ed umilianti al cittadini. Il cittadino non dovrebbe farsi bloccare dalla paura ma sapersi tenere unito, tuttavia, il vero cristiano è esortato a non intromettersi con le cose riguardanti il mondo governato da Satana. NOTA: Quelli del PD fanno pure esibizione di essere popolari e di aver consenso in alcune regioni, nonostante che tanti cittadini anziani siano aviti e che le loro asserzioni in buona parte siano gonfiate. NOTA: Non è che possa essere di aiuta il leggere più quotidiani, i quali spesso trasmettono delle verità parziali e forvianti o che non comunicano in merito alle scie chimiche ed al Nuovo ordine Mondiale, anzi, si perde tempo e/o si spende più soldi per coloro che li comprano. NOTA: Su giornali censurano i commenti nei quotidiani in merito al Nuovo Ordine Mondiale e sulle scie chimiche come segreti militari, essendo l'Italia un paese dittatoriale, ma, di fatto, con poca sovranità e succube della dittatura del neo colonialismo USA-GB. Anche gli articoli sul TLT generalmente vengono censurati, tuttavia, io ho mandato un articolo diviso in quattro parti in merito all'11 settembre 2001 ed al Nuovo Ordine Mondiale con il titolo corrispondente a quello di due poste del mio blog, così, se almeno uno dei quattro giornali a cui ho mandato l'articolo me lo pubblicasse, probabilmente, io potrei fare pubblicità sia al mio blog che nell'informare la gente riguardo ad alcune verità sul TLT, in quanto, se parte della gente digitasse il titolo su Google, troverebbe subito anche il titolo del mio post in rete che parla anche sul TLT. Ma, causa la troppa censura e mancanza di democrazia in Italia, dubito che qualche giornale me lo pubblicherà? Ma, incredibile, sono tutti comprati e ruffiani dei banchieri internazionali ebrei? Quasi, è meglio non nascere in un modo di questo tipo, ti avvelenano e se ti accorgi la tua voce non viene fatta sentire, salvo che in rete. NOTA: Ormai io ci ho fatto l'abitudine nel capire sempre più a fondo la psicologia ed il piano diabolico degli illuminati, e, pur sapendo che questo falso processo di pace e sicurezza porterà alla morte gran parte della popolazione a livello mondiale, per poi, subire l'Apocalisse da parte di Dio eseguita dai suoi angeli fedeli per delega, la maggior parte dei quali con vita immortale, ossia, senza più avere il bisogno del sostegno di Geova per vivere. NOTA: Quasi al contrario di quello che dicono, non è che la COOP sia a favore dei consumatori proprio come vogliono farci credere, ovviamente, coloro che hanno prosciugato il conto di 103 milioni di Euro, molto probabilmente, sono coinvolti o dentro al PD e la massoneria. NOTA: Ma, visto che i giudici corrotti e gli avvocati amministratori di sostegno possono impadronirsi dei conti in banca, c'è una combutta già fatta tra il governo italiano ed i poteri forti come sistema per impoverire la popolazione e per togliere sia la proprietà che i figli alle famiglie. Per quanto normale che possa apparire la faccenda, ossia, delle autorità che bloccano i conti in banca dei cittadini., almeno la combutta indiretta tra il governo e i poteri forti può esserci? NOTA: Molta gente guarda storto i diversi che non gli arrecano alcun disturbo ma non vede la cospirazione che la fa vivere sempre più male e in cattiva salute e con sempre più allergie. Quando la gente parla delle cose che vanno sempre più male per colpa della cattiva amministrazione, generalmente conviene star zitti, e, ci sono diversi motivi per cui conviene trattenersi dal parlare. NOTA: Che dire dell'ennesima interrogazione parlamentare? Si tratta di una ennesima pantomima raccotata ai cittadini, ma, essendo già tutto deciso dalla massoneria e dlla politica italiana corrotta. NOTA: Denunciare di continuo solo ai tribunali italiani spesso non produce risultati, in quanto, tra i politici, le istituzioni e le comunità c'è combutta, inoltre, cane non mangia cane, tuttavia, se le denunce vengono inviate sia ai tribunali italiani che a quelli internazionali, o comunque, rendendo trasparente la disputa anche ad alcuni organi internazionali, allora, l'azione può assumere una efficacia se connessa alla causa legale del TLT che comprende tantissime denunce contro lo stato italiana e le sue istituzioni. NOTA: Aiutare la ACEGAS a prendere posizione nel non pagare le tasse, probabilmente, nemmeno risulta essere conveniente, in quanto, è meglio che questa azienda se ne vada via, nel caso subentri il TLT a tutti gli effetti. In molte occasioni e situazioni la ACEGAS non si è mostrata trasparente ed onesta nei confronti degli utenti. NOTA: In pronto soccorso, prendendo ad esempio l'Ospedale Maggiore, invece di esserci un adeguato sistema per mettersi in coda, a parte le urgenze con la priorità, se io ho un viso che non piace ad alcuni operatori, altre persone venute dopo di me vengono fatte passare prima. Prima, alcuni anni fa, c'erano gli ambulatori dei dentisti sia all'Ospedale Maggiore che a quello di Cattinara, forse, c'era qualche utente in meno, tuttavia, dalla interruzione del servizio per il cambiamento che ha visto la unificazione al maggiore di tutti gli ambulatori di odontoiatria, proprio da allora sono cominciate le lunghe liste di attesa, non inferiori agli otto mesi, e spesso, non per appuntamento ma per telefonata. NOTA: Una verità un poco gonfiata su dove siamo diretti, lo stesso, può non fare ne caldo ne freddo al politico corrotto, in quanto, anche se lui potesse percepire che tu hai ragione, lui ti si fa nemico e non può più fare a meno della sua politica corrotta, proprio, come il drogato cronico non può più fare a meno della droga, se non, con grossi sforzi, perseveranza ed un forte incentivo. NOTA: Per ora il pericolo forse non è ancora alle porte alla prima per la maggioranza delle persone alla prima occasione di cose serie in ospedale, tuttavia, quando domani la situazione si aggraverà, e , potrebbero bastarci anche soli due anni, il TLT potrebbe essere una facilitazione e salvaguardia contro il pericolo della imposizione del chip, ma, se uno accetta o vuole metterselo, affari suoi e sua scelta. E quindi, il discorso di Trieste libera non si riferisce soltanto ai tempi principali come quello del pagare le tasse solo necessarie al mantenimento del territorio, sul non riconoscere i tribunali italiani ed il commissario italiano, ecc, ecc. (In Italia sarebbe chiamato prefetto e senza il bisogno di nominarlo italiano.) NOTA: Per quanto sia giusto ascoltare molto e parlare poco nel perseguire una giusta causa, non mi sembra giusto che alcuni del gruppo si irritino per sistema al mio solo parlare, ovviamente, alcuni membri oltre le due colonne portanti, sono molto ok ed altri così e così. Inoltre, io non condivido il nazionalismo in generale, l'essere discriminato senza nemmeno delle valide ragioni e che non mi sia dato fiducia per sistema sopratutto per il mio aspetto e/o senza che mi venga specificato sui perché. NOTA: Non va bene mandare messaggi su Facebook per questioni personali e di organizzazione per evitare che i nemici possano colpire ulteriormente il movimento, tuttavia, una delle due colonne portanti od un volontario importante, dovrebbe darmi almeno due o tre minuti di ascolto per udire e rispondere a due domande ed una richiesta: Essendo anche io un socio, C. aveva ragione ad insistere che, alla festa tenutasi di sera il 27 febbraio, io dovevo subito andarmene via? E, se C. non doveva compitarsi così, almeno, dovrebbe essere ammonito. Inoltre, pur non avendo fatto mesi di gazebo, io non sono idoneo per lavorare in segreteria per un mese come comunicatore sperimentando per iniziare solo di venerdì pomeriggio? O, non sono in grado di imparare e non mi si può dare fiducia? Erica Tozon lo ha fatto. Mentre, la richiesta consiste in questo, (visto che alcuni volontari non mi hanno neanche per il sedere, visto che il mio commentare è insopportabile per alcuni individui, e, visto che io non avendo voce in capitolo dovevo essere ferito nel mio intimo, mentre, pur avendo io parlato di alcune verità in parte esterne alla causa del TLT ma senza offendere nessuno, ma, essendosi un animo altamente offeso anche per il fatto che ho detto che lo Stato Italia si comporta come una dittatura, seppure governata dai poteri forti), prima che il mio intimo degeneri del tutto volendo abbandonare del tutto la causa per questo stupido malcontento in me, volevo avvertire che io non farò più alcuna presenza, comprese le feste di sera, le conferenze e le manifestazioni e volontariato, salvo, il partecipare in gruppo alle altre richieste mancanti che devono ancora essere fatte, ed eventualmente, con altre che si aggiungeranno, ossia: la disubbidienza fiscale, la richiesta di cittadinanza, ecc, ecc, non con spirito nazionalista, ma per fare valere i miei diritti legali e in contemporanea dando maggiore forza alla causa legale grazie alla persona in più. NOTA: La segnalazione alla ASS, sud un argomento che in passato è stato molto usato in Italia per cercare di togliere di mezzo i movimenti scomodi, potrebbe esser stata fatta da un ex socio al vero movimento che ora ha il dente avvelenato e che può esser stato comprato in più modi. Inoltre, se in merito al porto io non ho fatto una domanda sensata, non significa che tutto quello che ho scritto sul mio blog debba per forza essere tutto m-a. F. che probabilmente pensa in questo modo o quasi, (lui non voleva che io parlassi neanche collateralmente riguardo alla segnalazione alla ASS, e forse, volendo pensare assieme a C. che potevo esser stato io), probabilmente non sa niente di tutto ciò che io ho scritto in merito al porto, che poi, generalmente io parlo di cose già accertate. Si, volente o nolente, il mio intimo, sia per questi ed altri motivi dentro al movimento che per tante cose mie, è assai basso, inoltre, avverto un certo grado di pregiudizio e di non equità come invece un vero movimento dovrebbe sempre manifestare, volendo costruire uno stato onesto e rispettoso dei diritti umani. Ma, se non mi danno neanche due o tre minuti di udienza magari per appuntamento, potrebbe esser la vera volta che molto tutto, e, non per colpa del veleno che mia hanno sputato quelli del porto e dei container. NOTA: Una disputa dovrebbe essere chiarita, non lasciata nelle tenebre per disinteresse nei miei confronti e solo perché per qualcuno io non sono ne carne ne pesce e risolta, ragionevolmente parlando anche per quanto riguarda il tempo. NOTA: Una persona di idealismo fascista non è detto che sia strettamente nazionalista in relazione all'Italia, e quindi, potrebbe esserci qualche fascista, mai stato veramente praticante, a cui potrebbe piacere il discorso sul TLT. Domani il TLT potrebbe benissimo avere un partito neutro ed onesto e sociale capitalista, oppure, due partiti, uno un poco verso destra e uno un poco verso sinistra. NOTA: La persona che vuole vedere ciecamente ogni speranza e cambiamento in bene grazie al TLT, non speri questa persona che se domani viene il TLT, tanti triestini che oggi sono marci, domani ragioneranno come le persone che molti decenni fa ha conosciuto in Canada. Perfino nel vero movimento di Trieste libera ci sono alcuni che pur lamentandosi giustamente dell'Italia, ma non quando mostrano pregiudizio, di fatto dimostrano di essere alla 'tagliana e discriminatori nel loro intimo verso di me. Ci sono alcuni comportamenti che non dovrebbero essere discriminati e/o portare qualcuno a dire che quello è un deficiente, eppure! Comunque, queste cose e modi di parlare, sono cosa di poco conto. NOTA: 27 febbraio 2015: Resuscita il Rigassificatore: via libera dal ministero. Dopo la richiesta di Francesco Russo per spingere Matteo Renzi per cominciar trasferire il demanio del porto franco di Trieste al comune di Trieste, ora governato dalla gang collusa con la mafia del corrotto Roberto Cosolini, amico di Roberto Dipiazza, il ri-gassificatore precedentemente criticato anche dagli stessi politici del PD in campagna elettorale, viene riproposto di nuovo con pieno benestare, in quanto, il rigassificatore è un determinante impedimento alla ripresa del porto franco di Trieste che l'Italia ha fatto morire per circa 60 anni. Fin'ora la truffaldina politica italiana la ha sempre avuta vinta nei confronti dei sempre più pochi cittadini consapevoli del TLT, ma, il 2015-2016 ci dirà se l'Italia a vinto la sua guerra oppure se la avrà persa nonostante i 60 anni in cui l'Italia ha vinto tutte le sue battaglie, perfino impedendo l'Expo tramite le infinite divisioni ed il non si può. Tuttavia, in questo caso, il comune sembra reagire bene avendo dato un secco NO. NOTA: Per ora, febbraio 2015, la sede per il movimento di Trieste libera a Graz in Austria, non sorge a causa degli alti costi. Anche se gli interessi a livello internazionale stanno crescendo, sono passati circa 60 anni dal momento in cui l'Italia dopo aver ricevuto l'amministrazione ha subito cominciato a fare ostruzionismo alla esistenza del TLT, e quindi, in tante zone l'interesse non è ancora molto sentito, tuttavia, a Vienna il movimento di Trieste libera si è molto ben stabilito, addirittura con buoni rapporti con il parlamento austriaco. NOTA: Che dire se una persona è nata a Trieste nel 1948, e proprio, nel periodo in cui cera l'amministrazione americana, e quindi, durante l'inequivocabile periodo del TLT? Tale persona ha la cittadinanza italiana, in quanto, la frase “territorio libero di Trieste” non deve essere mai menzionata e dimenticata per sempre al più presto. 

34) Io desidero fare un breve ma “profondo” discorso a Giurastante per spiegargli quanto alcuni componenti del movimento tendono a farsi sviare da circostanze in apparentemente buone ma di fatto svantaggiose, inoltre, essendo dissubidienti alla direttiva pur non esprimendosi durante la conversazione e pur sapendo che la postazione stradale in questo periodo non produce quasi nessun buon risultato, discorsi fari a parte. Nell'estate del 2014 per tante volte io volevo dire che non si doveva fare la sagra, eppure, la gran parte di loro si sono sviati e nessuno mi aveva neanche per i tacchi. Se un domani la due colonne portanti fossero assenti per sette mesi, il movimento sarebbe in grado di mantenersi sulla retta via nonostante infiltrazioni di agenti segreti italiani? Questo, io non lo so o comunque non ho una risposta certa. NOTA: All'interno di un movimento: il non voler temporaneamente abbandonare alcune attività seguendo la direttiva ed avendo un errato modo di pensare da parte di molti volontari, nonostante le lezioni ricevute, può far perdere altro tempo e/o altri soldi al movimento. NOTA: Quando l'amministrazione americana ha lasciato Trieste, hanno depositato quattro carro armati e dei soldi per il sostegno del TLT, affinché continui e si ben stabilisca, tuttavia, i triestini non hanno compreso bene il messaggio e l'Italia ancor prima della fine dell'amministrazione americana, ha cominciato a fare uno sporco e violento lavoro per riprendersi in modo illegale il successivo territorio perduto alla fine della seconda guerra mondiale, e in particolare, il 15 settembre 1947. Dopo, L'Italia si è impossessata di quei soldi, e, per giunta, l'Italia ha riferito di aver sostenuto il TLT con altri soldi. Durante la guerra alcuni generali italiani hanno mandato i loro soldati vestiti di stracci sulla neve per poter vendere gli indumenti forniti come equipaggiamento. Esaminando vari aspetti del comportamento dell'Italia durante, alla fine e dopo la seconda guerra mondiale, si può dire, che sotto certi aspetti l'Italia è uno dei paesi più truffaldini del mondo dove i politici non sono mai sazie e dove le tasse aumentate, dopo un poco, ridiventano insufficienti, ovviamente, a detrimento del sistema produttivo in quanto le troppe tasse soffocano il sistema produttivo. Evidentemente l'avido tende a guardare sopratutto al tempo presente e per il suo futuro, ma, quando si arriva al punto di saturazione, tutti ci rimettono e solo alcuni politici sporchi come Giuliano Amato apparentemente riescono a farla franca. Ma, dopo, nella grande tribolazione anche i “cinque vitalizi” di Giuliano Amato valeranno via gradualmente ma velocemente come con ali di aquila. NOTA: Che dire se una persona ragiona bene sul tema del TLT ma se ha il pallino di voler diventare sindaco? O, deve candidarsi come sindaco per il TLT, ma, durante le campagne elettorali italiane. In questo modo, costui dimostra di sottomettersi alla sovranità italiana, mentre, per potersi candidare a sindaco al di fuori delle liste italiane, dovrebbe subentrare pienamente il TLT, tuttavia, lo statuto del TLT non prevede il sindaco, ma, un governatore non italiano, non triestino e non della vicina zona B. NOTA: Una persona mi scoraggia, sebbene, altre persone siano positive ed incoraggianti? Ci sono alcuni disordini e troppo spirito di indipendenza rispetto i consigli e disposizioni da parte delle colonna portante del movimento? Prima della fine del suo discorso, nessuno a fatto qualche obiezione, ma, dopo a contrariato alla direttiva impartita? L'esperienza dell'altro anno mentre io non venivo ascoltato e mentre la colonna portante stava male, forse, non è bastata come lezione? Quando ne avrò la voglia e sopratutto l'occasione, voglio parlarne con Giurastante. NOTA: Gran parte della gente e tutte le autorità ubbidiscono all'Italia non parlando mai del TLT, inoltre, neanche Striscia la Notizia, Le Iene e Ballarò, per ora, sembra che non abbiano preso posizione a favore della verità riguardo a Trieste in modo trasparente. NOTA: Alla 'tagliana; Amato è stato nominato giudice della Corte Costituzionale da Napolitano, percepisce altri 33 mila Euro al mese. In totale sono 64 mila Euro al mese. Si, Amato quel corrotto e tutti gli altri fanno tutto quello che vogliono, ma, dopo il falso grido di pace e sicurezza il loro averi cadranno in cauta libera e senza il paracadute di riserva. NOTA: la più grossa sfortuna per Trieste è stata quella di passare sotto la sovranità dell'Italia dell'era fascista, ed ancor ora, pur dovendo essere TLT da oltre 60 anni, stiamo subendo delle ingiustizie ed abusi di potere, si, proprio, cose UFO. NOTA: Volente o nolente anche la psichiatria di Trieste è influenzata da Bilderberg, in quanto, i poteri forti influiscono sui governi ed i governi influiscono sulle istituzioni, la psichiatria compresa, inoltre, se Comuzzi dice che non gli interessa il discorso su Bilderberg, come persona si mostra od appare al quanto limitata poiché se io scrivo il link del mio blog su Facebook, in automatica appare, non la prima foro, ma, una delle prime foto del primo post, ma, io ho parlato ampiamente su Trieste libera sul 5° ed 8° post con le foto, ed anche, su post successivi. Comunque sia, solo con il TLT si può sperare nei propri diritti ed, essenzialmente in due modi: o facendo andare via l'Italia da Trieste e zone limitrofe comprendenti la zona A, oppure, se una stretta minoranza di cittadini riesce ad acquisire tutti i diritti come cittadini del TLT, pur essendo Trieste occupata dalla sovranità italiana, e, in questo caso la colpa sarebbe stata non solo dei politici italiani, ma, anche di tutti quei cittadini che si sono rifiutati di prendere posizione a favore del TLT. NOTA: E' nel mio diritto chiedere alla agenzia della corrente, gas ed acqua, chiedere di defalcare le tasse sulle bollette che vanno all'Italia. Ma, l'impostazione nei computer e le volontà, non corrispondono alle leggi scritte ed approfittandosi l'Italia della ormai morta consapevolezza da parte degli odierni triestini. NOTA: Io parlo male e pubblicherò i miei pensieri anche sul corrotto magistrato Federico Frezza ed il giornalista Corrado Barbacini? Chi si mette contro i giudici parlando male nei loro confronti rischia di essere denunciato? La cosa può essere ancora più facile rispetto a quando si parla solo dei politici ed istituzioni corrotti? Comunque sia, ponendogli un affronto potrebbe anche esserci una possibile trappola nel caso i miei blog non fossero del tutto non considerati, ossia, se un Federico Frezza aprisse una causa anche nei miei confronti, quanti cittadini residenti a Trieste potrebbero aprire il mio blog? Inoltre, a parte Google Italia, che risposta potrebbero ricevere Russo e Frezza dalla Google in California? Non è detto che i gestori dei computer centrale di Google siano disposti ad oscurare il mio blog, oltretutto, sarebbe anche una violazione della democrazia e libertà di parola non illimitata di cui la rete sta godendo, ed alcuni politici americani potrebbero anche in-arsi nero, se la situazione volgesse completamente od in parte a mio favore, e, nono solo mio. NOTA: Sapete che l'Italia ha occupato Trieste dal 1954? Sapete che le persone nate a Trieste sotto l'amministrazione militare provvisoria americana del TLT, oggi di, vengono classificate come residenti e native in Italia, mentre, tra il 1947 al 1954 vigeva il TLT amministrato dagli inglesi ed americani? La maggioranza dei triestini si merita l'occupazione italiana e di essere rapinati di ogni proprietà, ed io, da parte mia, so che Trieste può essere liberato solo per intervento di alcune nazioni firmatarie e/o solo per mano dei poteri forti e/o della massoneria, e quindi, io non ho intenzione di perdere ore solo per comunicare a tanti cittadini indegni ed apatici, ma, parlerò solo con i meritevoli facendo soltanto le cose necessarie per ottenere i miei diritti, assieme ad altre persone, come cittadino del TLT. NOTA: Potrebbe essere d'aiuto al movimento di Trieste libera, quello vero, un presidente del corpo direttivo indiscutibile e senza apparenti conflitti di interesse dal punto di vista storico, inoltre, uno non abituato a far giri di parole ed a rimenarsi sulle parole, oltre ad essere incoraggiante e coraggioso per la causa del TLT. La politica italiana ed i suoi agenti segreti devono aver meno punti di appoggio possibile a favore della loro propaganda forviante. NOTA: Se io devo aver paura a pubblicare sui miei blog tante verità scottanti sulla politica di cui ne sono venuto a conoscenza, tanto fa, non sostengo più la causa del TLT, già di per se, non di facile adempimento. NOTA: Che cosa si dovrebbe trasmettere ai cittadini di Trieste, oltre che a fare volantinaggio, almeno un poco come fanno i testimoni di Geova, la predicazione ed insegnamento di casa in casa e per le strade,divulgando: conoscenza, intendimento e forza emotiva che spinge a prendere posizione. Secondo me, la comunicazione con le postazioni, a parte la stampa che è stata impedita, non è sufficiente ma è poco efficacie. Magliette e sagre, invece, dovrebbero essere dimenticate per sempre, come, finalmente molti volontari hanno capito. NOTA: Molta gente è così deviata nel proprio modo di pensare, con pregiudizi e preconcetti, che la spiegazione del TLT tramite conoscenza, intendimento e convincimento a livello intimo, può esser più facile da spiegare ed insegnare ad un bambino che generalmente ha la mente molto più libera rispetto alla maggioranza degli adulti. NOTA: Come sull'argomento del TLT, certo, ognuno è libero di fare la propria scelta, tuttavia, se una persona propone una tesi bisogna lasciarla esprimerla fino in fondo almeno in senso lato per capire su cosa crede e perché, ma, se ogni momento la interrompi facendo uso di preconcetti e filosofie, vuol dire che tu, interlocutore, potresti difendere i tuoi argomenti e le tue attività a spada perché ti piacciono e perché ti sono comode. Inoltre, se non conosci la tesi e se quella fosse verso la verità, come fai a verificare se quello in cui credi ed in cui pratichi e la verità e non nasconde niente di male? Ma, tutti quelli che pensano di fare il bene curando con le energie, come si ritroveranno nel proprio intimo 7 o 70 giorni dopo il falso grido di pace e sicurezza da parte delle Nazioni Unite? Comunque, per ora neanche io mi sento a pasto con Dio, inoltre, sto vivendo una situazione di vita da cui non vedo l'ora di divincolarmi, facendo molta fatica a gestirla ed essendo molto stanco. NOTA: In parte, cose personali, tuttavia, forse io non sono tanto gradito ne accolto con il minimo piacere sia in segreteria che in sala di sopra da alcuni componenti del movimento? Senza esimermi ma agendo in modo sottile, cercherò di non venire più in segreteria, se non per le cose necessarie, e, andando di sopra una volta alla settimana per tenermi al corrente. I prossimi due passi dovrebbero essere la disubbidienza fiscale ed il diritto di cittadinanza al TLT. NOTA: Tu, cittadino di Trieste non benestante, ti rivolgi con indulgenza e con perseveranza alle istituzioni corrotte italiane ed ai politici corrotti in tutto il loro modo di pensare, eppure, non hai tempo di fare quelle poche cose per sostenere la causa legale del TLT? Senza la unione dei tuoi diritti e delle tue denunce ijn buona forma con la causa legale del TLT, essendo noi occupati dall'Italia ed essendo il sistema politico Italia ormai del tutto corrotto ed irrecuperabile, ad eccezione del movimento Lobby Popolare e M5S, non puoi aspettare di ottenere un bel nulla, inoltre, io provo un senso di disagio nel firmare una richiesta per chiedere ad un corrotto che un servizio ci venga dato con qualche goccia in più. NOTA: L'argomento del TLT in se è ok, tuttavia, pur frequentando il gruppo leale alla causa, lo stesso si può andare in contro a dei conflitti qualora si creda nel verso Dio e nella imminente fine di questo malvagio sistema di cose. NOTA: Al limite, meglio se alcuni del PD come Ettore Rosato mi considerano matto. NOTA: Il fedele ed umile leader e colonna portante di un movimento o di una squadra, quando parla di alcuni successi conseguiti si esprime sempre al plurale ed al nome di tutto il gruppo, senza innalzare se stesso, e, Robero Giurastante è proprio una persona di questo tipo. Probabilmente, se all'interno del movimento un giorno un membro del movimento si ritrovasse con un incarico molto più alto di lui, Roberto sarebbe ben lontano dal manifestare invidia, ma, lo aiuterebbe ad eseguire al meglio possibile la sua mansione. NOTA: Come si comporta l'Italia alle denunce mosse contro di lei: Illegalmente l'Italia denuncia Roberto Giurastante, inoltre, risponde di essere sovrana senza dare spiegazione alcuna, oppure, non rispondendo quando si mete in causa l'allegato ottavo, si, proprio alla italiana. NOTA: Io non lo sapevo ne lo avevo considerato, ma, anche il progetto per il gas liquido serviva per bloccare le attività portuali del porto franco di Trieste. NOTA: Al cospetto delle Nazioni Unite, altre zone di guerra ed altre crisi umanitarie, ovviamente, risultano essere più importanti della liberazione del TLT, sopratutto, considerando che pochi cittadini di Trieste hanno preso posizione sia per colpa della politica che per colpa di loro stessi. Il vero cristiano si astiene fin da subito anche riguardo il TLT, e forse, lo farò anch'io? Ma, questo è un discorso diverso e non appartenente a questo argomento. NOTA: Anche se con la nuova elezione del corpo direttivo Roberto Giurastante non è più il presidente del movimento, lui rimane la colonna portante del movimento, ovviante, non occupandosi più nel dare fiducia o sfiducia alle persone. Si, ad ognuno il suo e con i giusti consiglieri per ogni settore riguardante ogni attività del vero movimento. NOTA: Secondo me poteva essere utile se i parlamentari austriaci avessero lavorato anche sui poteri forti per aiutare su un altro fronte la causa legale del TLT, ma, sotto questo aspetto nessuno mi presta la minima attenzione, o quasi. NOTA: Nel perseguire una causa comune bisogna collaborare con il lavoro di squadra ma bisogna saper tenere a freno il proprio orgoglio e/o desiderio di prominenza, in quanto, queste due qualità non tenute al guinzaglio possono togliere la pace, creare divisione ed in casi estremi far abbandonare la causa comune, se non, distruggendola attraverso la disgregazione dello stesso gruppo. Un movimento che funziona bene, anche per resistere agli attacchi, dovrebbe disporre di un buon e selezionato corpo direttivo, e, ad ognuno il suo. Per tre volte una situazione può essere salvata, ma, che cosa potrebbe accadere se si verificasse una caduta libera? NOTA: Anche un negozio di Marchi Gomma di Trieste sta chiudendo, un segno che l'economia italiana comprata dai poteri forti sta distruggendo anche quella di Trieste che ha occupato. Ma, forse, i poteri forti possono avere maggior interesse oggi a liberare Trieste, si, con vantaggi sia alle banche ed assicurazioni che alle multinazionali ed i grandi imprenditori. NOTA: Vige ancora oggi questa politica a Trieste: più lavoro per gli esterni ed immigrati, ma, poco o niente lavoro e niente casa ai triestini, si, alla 'tagliana. NOTA: Ovviamente, essendoci stato conflitto di interessi, a parte la natura dell'Italia come nazione e come stato politico tendenzialmente truffaldino, l'amministrazione americana, pur avendo furia di andare in Austria, non doveva cedere l'amministrazione provvisoria proprio al governo italiano di allora, ossia, del 1954, inoltre, il comportamento dell'Italia poteva essere evidente agli americani ed inglesi ancor prima del 53 quando i cecchini italiani hanno ucciso 5 giovani innocenti e forse pure immaturi. NOTA: Anche all'interno del movimento già messo alla prova, una signora mi ha messo alla prova dandomi del antisemita solo per aver pronunciato la frase, i banchieri internazionali ebrei. Il modo di pensare sul TLT è ok da tutti gli individui del gruppo, io non voglio cadere nella trappola di abbandonare tutto facendo il prezioso, ma, da certe persone che quasi difendono i banchieri internazionali ebrei, non voglio aver più niente a che fare, si, almeno per un bel po' di tempo. I banchieri internazionali ebrei e il Papa Nero, sono tra i più grandi assassini della storia. NOTA: La persona troppo piena di se e del suo intellettualismo può trattare gran parte delle persone dello stesso gruppo guardandole come dall'alto verso il basso, per giunta, essendo schizzinosa, non mostrando considerazione e rispetto e pensando che tutto gli sia dovuto, tuttavia, nel riprendere una persona di questo tipo, e, anche se avesse tenuto questo comportamento per tanto tempo, è bene farlo con tatto e spirito calmo. A volte, l'adirarsi può dare disciplina, tuttavia, l'arrabbiarsi e dare del deficiente non va bene. NOTA: Quale scusa può estrapolare l'Unione Europea per non intervenire conto l'Italia per la violazione dei diritti umani nei confronti di molti cittadini di Trieste che hanno subito abuso di potere da parte di alcune istituzioni, ad esempio, la psichiatria in combutta con la giustizia? Il Territorio Libero Di Trieste non è uno stato della Unione Europea, e quindi, l'Unione Europea non può intervenire, tuttavia, sia il consiglio di sicurezza dell'ONU che l'UE sono stati negligenti permettendo all'Italia di impossessarsi di nascosto del TLT, per poi, trasformarlo gradualmente in provincia fantasma. NOTA:L'enciclopedia italiana Tre-cani parla della zona A evidenziando sfumature particolarmente negative, tuttavia, gran parte delle situazioni negative, ancor prima del 1954, sono state create proprio dall'Italia, si, che falso e misero, lo stato italiano, esso è simile ad uno che va ad un banco dei pegni pretendendo ed esigendo tanti soldi vendendo delle pietre preziose false, si, ne più, se mai, ancor meno. NOTA: Specialmente nella città di Trieste che deve esser depredata in quanto può esser persa dall'Italia da un momento all'altro, ma, anche in gran parte d'Italia, la polizia e carabinieri si ritrovano quasi costretti a dover servire di più una politica affaristica, non tanto, la legge ed il cittadino che dovrebbe essere difeso. Molti capi di queste due istituzioni possono essere collusi con la politica corrotta, e quindi, per questo motivo si può spiegare perché un sindaco come Roberto Cosolini riesce ancora ad essere sindaco di Trieste. Si, cose UFO, la gang di Cosolini che riceve 10 milioni di Euro per aver dato un appalto alla 'Ndrangheta e solo la Monassi che si oppone a tutte queste sporche manovre ad insaputa della maggioranza dei cittadini di Trieste. In compenso, questa manovra losca da parte della gang di Francesco Russo potrebbe far esplodere la situazione a favore della liberazione del TLT. NOTA: Anche se la cosa in se può essere assai remota, io ho cercato di pubblicare in rete analisi e foto nel tentativo di spingere i poteri forti a liberare Trieste dalla occupazione italiana, prima ho parlato dei loro vantaggi nel liberare Trieste occupata dal 54, e dopo, nel caso gli illuminati volessero screditare la mia tesi di fronte ad alcuni politici e pochi cittadini informati, ma, mettendo in pratica il desiderio comune dei triestini più consapevoli dei loro diritti, gli illuminati potrebbero lavorare per spingere le Nazioni Unite ad intervenire, e collateralmente, come per dimostrare che, non c'è il programma di bastonare i popoli con la crisi e di premiare i politici corrotti rendendoli pure partecipi al Nuovo Ordine Mondiale. Si, Trieste libera ,ma la gang di Cosolini punita, purtroppo, senza toccare Renzi, d'altronde più che tanto non si può sperare da questo sistema ormai marcio ed irrecuperabile. NOTA: Le COOP verranno sostenute dalle Cooperative del Nordest e da un altra catena di super mercati? Così ho sentito dire, tuttavia, Roberto Cosolini che si è promesso di salvare le COOP si tratterà dal fare qualche altro sporco gioco del PD, ossia, di impoverire ulteriormente la popolazione per risanare la banca delle COOP, un po', come ha fatto Mondi per il Monte dei Paschi di Siena? I politici non mi ispirano più alcuna fiducia e in qualsiasi cosa che fanno tendo a vedere qualcosa di losco da dietro alle quinte, cosa che dopo, con il passare del tempo si manifesta regolarmente, purtroppo. Il PD, come altri partiti italiani, e, non solo, è comprato dai poteri forti. Ma, se tutti i politici decidessero di essere onesti in maggioranza, non è che i banchieri internazionali ebrei riescano ad impaurirli tutti uccidendone alcuni? Beh, in Islanda si sono liberati! NOTA: L'attuale sistema va sempre più corrompendosi, in molti paesi il costo della vita aumenta ed il crollo dell'intero sistema religioso, economico e politico, è imminente. NOTA: Alla fine degli anni 90 con un esperimento attutato dall'esercito statunitense e con il consenso del governo canadese, con le scie chimiche hanno subito inabilitato alcuni campi agricoli rendendogli inattivi, tuttavia, dopo c'è stata grossa opposizione da parte di alcuni cittadini del Canada. Tutte le scie chimiche che vengono sciate oggi, nel 2014, hanno lo scopo di danneggiare l'agricoltura normale e di far calare la popolazione a livello mondiale in modo nascosto in tutti i paesi dove il neo colonialismo USA-GB può fare quello che vuole, tuttavia, alcune sostanze nocive per uccidere le culture normali potrebbero essere in percentuale minore. Gli illuminati vogliono portarci alla decimazione in modo graduale e senza che c'è ne accorgiamo, si, è come se ci cuocessero a fuoco lento. Probabilmente gli illuminati prendono delle precauzioni per evitare di subire gli effetti delle scie chimiche, essendo loro la progenie più malvagia che esiste sulla faccia della terra, ma per fortuna, anche questi bastardi impenitenti subiranno l'avverso giudizio di Dio. Grazie al loro presente benessere, alla fine della grande tribolazione gli illuminati potrebbero morire solo un istante più tardi rispetto alla maggioranza della gente comune, si, essendo tutta l'umanità alienata da Dio nella stessa barca. NOTA: Un piano ONU: 35 milioni di immigrati in Italia entro il 2050. Si sa che l'ONU è succube dei banchieri internazionali ebrei e che gli illuminati vogliono creare nemici all'interno di un popolo e uno contro l'altro, tuttavia, l'attuale sistema di cose malvagio non arriverà fino al 2050. NOTA: Nel parlare sull'attuale sistema del tutto corrotto ed irrecuperabile, io lo intendo fare con rispetto anche se parlo a polizia e carabinieri, molti dei quali possono già essere consapevoli in merito alla cospirazione da parte dei così detti illuminati. NOTA: La crisi economica in più stati, un lavoro da dietro alle quinte da parte dei banchieri internazionali ebrei e Binderberg per esasperare i popoli delle nazioni a favore della soluzione che verrà imposta, il nuovo ordine mondiale, ma ora io volevo sapere una cosa: adesso che L'ISIS creato dagli Stati Uniti e finanziato dalle banche sta avendo molto successo nel dare paura alle nazioni, nel aumentare il grado di sicurezza, di aumentare la lotta al terrorismo nella speranza di unire in modo formale le nazioni contro un nemico comune, proprio, come dopo l'auto-attentato del 11 settembre 2001, nel aumentare l'odio verso le religioni per il trionfo del capitalismo come l'unico dio, ecc, ecc, tutte cose ok per le soluzioni che verranno imposte dai banchieri internazionali ebrei a favore del nuovo ordine mondiale subito dopo il falso grido di pace e sicurezza, si, in queste settimane di gennaio 2015, gli individui come David Rockfeller e della famiglia di Francoforte a capo della banca centrale europea in Germania, la colonia USA-GB, con che sciampagne francese di ottima qualità probabilmente stanno brindando in onore del loro lavoro dietro alle quinte che sta avendo apparente successo????? NOTA: L'attuale sistema di cose malvagio fa schifo e non ha più alcuna speranza, eppure, tante persone che conoscono non condividono la mia speranza di carattere spirituale, seppure, sia supportata da tante prove? NOTA: Più o meno tutti sanno che Trieste non è Italia, importante che non lo sappia la maggioranza dei triestini. NOTA: Dover spesso non star bene a causa delle scie chimiche più la molta apatia, qualcuno che ti dice ipocondriaco ed altri che ti disprezzano sentendoti parlare, proprio, fa passare la voglia di vivere. Meglio che non parlo più con nessuno, salvo che con gli amici. NOTA: Molte persone colpevoli di reati più gravi, l'omicidio compreso, hanno subito pene di molto inferiori rispetto a Fabrizio Corona. Quasi, sembrerebbe che la privacy violata ed un po' di soldi estorti ad alcune persone che “contano”, siano più importanti della vita umana di gente comune. NOTA: L'avvocato di Matteo Renzi va in cerca delle email pervenute a Renzi nel tentativo di aprire qualche denuncia contro i cittadini che hanno mandato tali email? Se ciò si verifica, verrà fatto di nascosto e senza pubblicità affinché il cittadino denunciato non diventi pubblico. NOTA: I politici italiani di oggi solo rubano e distruggono, addirittura la azienda della Ferrari, il cavallino rampante che è uno dei top in Italia, vuole liberarsi dal fisco italiano. Mussolini qualcosa di buono lo ha fatto pur avendo fatto molti sbagli e cose brutte, ma, c'era una cosa che ha tentato di fare ma essendo stato fermato in tempo, purtroppo: intaccare i conti in banca dei mafiosi e della chiesa. NOTA: Il cittadino deve avere conoscenza su tante leggi e prestare continua attenzione per non farsi imbrogliare dallo stato e nel non farsi calpestare i propri diritti, nel contempo, se lo stato lo sottopone ad una causa legale, il cittadino si trova sempre in una posizione di svantaggio anche se è nella completa ragione, inoltre, se vieni attaccato spesso sei costretto a difenderti legalmente impiegando risorse, salute e tempo. Se lo stato ci fosse amico, non si dovrebbe comportare così, ma, per la zona di Trieste il discorso è diverso, in quanto, Trieste non è più Italia dal 15 settembre 1947. NOTA: Per esporre profonde verità in modo semplice ci vuole una maggiore conoscenza ed intendimento a monte, più, un sufficiente amore per la verità ed il prossimo, naturalmente. Comunque, specie in politica, alcuni lo fanno anche per mordere le serpi velenose con veleno ancora più velenoso. NOTA: Un stato sempre più malvagio, corrotto ed oppressivo tende a portarti via tutti gli averi, compreso il tuo sostentamento? La guerra contro la dittatura italiana può essere impossibile farla per la maggior parte degli oppressi, tuttavia, puoi servirti degli stessi cavilli legali del sistema per metterti al riparo dalla completa rapina da parte dello stato e singoli nemici privati. NOTA: E' stato rispettato il referendum contro la privatizzazione dell'acqua? O, è diventato come il referendum sul finanziamento dei partiti in rimborso dei partiti? Oppure, lo è diventato come quello del 93 almeno in alcune regioni e/o lo sta diventano?

35) SPIRITUALE: Alcuni individui in buona fede sono convinti che non occorre conoscere Dio od essere consapevoli della sua esistenza, basta saper vivere usando il buon senso. NOTA: L'attuale falso processo di pace e sicurezza mondiale, mandato avanti dal neocolonialismo angloamericano, non fa più tanta leva sui divieti e sulle imposizioni, ma, sule cose che non esistono, sulla paura e sui sentimenti della popolazione in generale, ovviamente, adottando tante psicologie per far presa sulle varie categorie di persone. NOTA: Io vorrei riuscire sempre ad evitare pensieri dannosi e di vendetta, ma, nel mio intimo voglio imparare a confidare di più in Geova a livello intimo e nella sua capacità di guidare le situazioni affinché non venga attaccato "inutilmente". (A volte, la conoscenza ed intendimento non corrisponde alla determinazione e all'agire che proviene dall'intimo. Ci si può fare un auto esame e capire che cose c'è che ci impedisce?) NOTA: Prima di esser certi di superare una prova generalmente ci si deve trovare davanti ed affrontarla, e, solo dopo si può essere sicuri di averla superata. Comunque sia, le cattive o le buone compagnie possono aiutare molto ed a volte determinare la differenza tra il non superare una prova di carattere spirituale od il superarla, ad esempio, quella del sangue se ci si trova di fronte ad una equipe medica che non vuole operare senza sangue e se non si avesse il tempo di andare in un altro ospedale. NOTA: Se sto facendo un lavoro importante e non facile da abbandonare, spirituale o non, dovrei abbandonare per dare il posto ad un altra persona che non mi ha neanche per il sedere e potendolo fare il lavoro non tanto importante proprio dove lavoro io? Ok, ma, che aspetti. NOTA: Lo spirito della pubblicità e del consumismo ci può spingere a non essere mai contenti e grati, e, questo modo di pensare può essere pericoloso perché può farci dimenticare le benedizioni che abbiamo incontrato dal momento in cui abbiamo conosciuto la verità. Il voler sempre desiderare di più può renderci ingrati e farci prendere tante cose essenziali come scontate, inoltre, una calamità può farci dimenticare ciò che abbiamo ma lo spirito di gratitudine può aiutarci a concentrarci su ciò che ancora abbiamo e che possiamo ottenere, cercando di non pensare a ciò che abbiamo perso in questo sistema di cose malvagio e aflitto da tante calamità. NOTA: La visone dei troni sulla Bibbia in merito a persone spirituali, significa potere mostrato con figure familiari all'essere umano, inoltre l'angelo con corpo spirituale ha una forma che noi non conosciamo, e probabilmente, assai diversa da quella dell'essere umano. NOTA: Io, per cosa potrei intavolare il discorso sui negri e sui bianchi? Per fare guerra alla teoria dell'evoluzione! NOTA: Uno che si dice cristiano vuole mostrarsi giusto pagando sempre puntualmente tutte le tasse ed i tributi ma perennemente vive a credito chiedendomi in presto dei soldi? Meglio che non gli presto più alcuna somma e che impari a vivere evitando tante spese inutili che fa. NOTA: Nella mio ossessione per questi blog e per questi scritti, oltre a vivere male ed a privarmi di tante cose, rischio nel temporeggiare posticipando i passi verso la pura adorazione? Inoltre, dal punto di vista di Dio, questo lavoro è importante o è un correre dietro al vento? NOTA: In che senso Giovanni Battista il battezzatore è più piccolo del più piccolo nel regno dei cieli? Sebbene la sua vita fu molto ben supervisionata da Geova Dio per preparare gli israeliti alla immediata venuta del messia, Giovanni mori prima del momento in cui Gesù battezzò con spirito santo i suoi primi apostoli e discepoli con lo spirito santo aventi la speranza celeste secondo il numero stabilito di 144000, e quindi, nel veniente nuovo mondo Giovanni il battezzatore verrà resuscitato qui sulla terra come uomo senza far parte dei 144000 più 1 con Gesù Cristo, i quali regneranno sulla terra come re e sacerdoti con corpo spirituale. NOTA: Per esporre profonde verità in modo semplice ci vuole una maggiore conoscenza ed intendimento a monte, più, un sufficiente amore per la verità ed il prossimo, naturalmente. Comunque, specie in politica, alcuni lo fanno anche per mordere le serpi velenose con veleno ancora più velenose. PSICHIATRIA: Capitalismo e massimo profitto a tutti i costi; il resto per loro è tutto m-a! NOTA: Valentina Botteri si fa vedere in una foto in rete come donna che gioca a calcio, tuttavia, nessuna sua fotografia come la psichiatra Valentina che lavora nella gang degli amministratori di sostengo. Un affare che vede la combutta tra: la psichiatria, la giustizia ed alcuni avvocati, gli assistenti sociali, le comunità cattoliche, e i politici locali come Ettore Rosato e Francesco Russo del PD, ma, anche da parte di esponenti politici di altri partiti; è un affare che ha portato via ai cittadini quasi 250 milioni di Euro in 10 anni e tantissimi bambini sono stati tolti alle famiglie nel nome dei buoni affari, oppure, dati alla comunità “Il Villaggio del Fanciullo” dove la vendita di droga è favorita dagli stessi operatori, ma, trattandosi di minori tolti ai genitori in quanto non ritenuti all'altezza di allevare i propri figli. Si, Valentina è inserita in questa gang, proprio, quella che ti ha detto: preferisci che ti facciamo un TSO a causa del tuo rifiuto, oppure, ti diamo questa seconda alternativa consistente in un TSO ma non chiamata TSO? Nel mio blog ho messo anche la foto di Valentina, dal calcio, naturalmente. NOTA: La psichiatria di Trieste, ma, non solo, si comporta e lavora in modo da favorire la malattia mentale, generalmente parlando e come linea politica? Ma, certo, altrimenti lavorano di meno e c'è meno affare. E, che dire di quegli psichiatri e operatori che difendono a spada tratta il sistema spesso mettendo la testa sotto la sabbia? Da alcuni che si mostrano come amici mi tengo lontano ma ad un'altra che è una serpe velenosa le ho fatto guerra in modo simile a quella della massoneria nei confronti di un politico quando diventa scomodo, ma, in quel caso dopo aver fatto qualcosa di giusto. Ci sono alcuni punti nascosti che, chi sa in che modo, diventano scottanti e imbarazzanti. Ovviamente, ci sono anche giudici e giornalisti che sono mezze serpi velenose, e, la psichiatria è soltanto un tassello di questa società essendo più uno strumento per il controllo sociale che una branchia della medicina. NOTA: Quale può essere uno dei motivi principali per cui specialmente gli psichiatri e gli psicologi cambiano il centro a rotazione? In buona parte per l'ossessione da parte del dipartimento che uno psichiatra o psicologo nel manifestare contro transfert nei confronti degli utenti prima o poi possa cominciare a stringere amicizia con qualcuno di essi, secondariamente, affinché lo psichiatra possa farsi una esperienza più completa lavorando su più utenti e più situazioni. NOTA: La psichiatria basagliana degli anni 70 fino al 1980 era una risorsa per Trieste, ma oggi, la psichiatria di Trieste, approfittando dell'era Basaglia, si è più che corrotta. NOTA: Mario Comuzzi prima era unito al gruppo del TLT con sede in piazza della Borsa 7 con Giurastante. Ma, qualche giorno prima di abbandonare il movimento con Giurastante e Parovel, sembra che Mario Comuzzi abbia ricevuto molto convincimento da parte di Erica Tozon e di colui che ha approfittato di organizzare la sagra nel settembre 2014 quando Giurastante stva male, Comuzzi ha ragione nella sua causa contro la psichiatria, anche io so quali psicologie girano in quella istituzione ed il fatto che la psichiatria di Trieste più che basagliana è al sevizio dei poteri forti. Comunque sia, sembra che E. T. abbia ricevuto un abbuono del affitto per 5 anni più il lavoro che aveva perso, mentre, il bravo personaggio che ha organizzato la sagra è stato premiato con posto di lavoro fisso a vita come falegname al teatro verdi. Questi due hanno fatto pressione su Comuzzi affinché uscisse dal movimento di Trieste libera, quello vero: La causa legale per il TLT non è un gioco, ci vuole preparazione legale, ecc, ecc, e, avendo abbandonato il movimento, Comuzzi a poca speranza di poter portare avanti la sua battaglia contro la corrotta e criminale psichiatria pseudo basagliana al servizio occulto dei poteri forti. Unito al vero movimento, per quanto riguarda il sociale, Comuzzi faceva una battaglia molto ok, tanto, che molti membri del vero movimento sono andati davanti agli uffici di vari assistenti sociali, compresa, via Mazzini 25, tuttavia, è inutile chiedere giustizia dalle malvagie e corrotte istituzioni italiane. Il modo di pensare della politica italiana è troppo compromesso e la parola giustizia per essa non ha più lo stesso significato, ma, la politica e il buon affare è la sola cosa giusta. NOTA: Mario Comuzzi fa una lotta molto ok ed era molto apprezzato da alcuni volontari del vero movimento, ma, per ottenere qualcosa, l'unica speranza è uscire dall'Italia, e, il movimento di Roberto Giurastante ha qualche possibilità di farlo, seppure, la riuscita non sia facile. Senza la causa del TLT qualsiasi giusto ben preparato non può ottenere niente dall'Italia, come dire: cane corrotto non mangia cane corrotto! NOTA: Un vago tentativo con spirito propositivo per cercare di aiutare Mario Comuzzi, io lo ho fatto, ma dopo, spetta alla persona stessa valutare ciò che ha fatto, ma, se dopo risulta essere irrecuperabile e facilmente comprabile, seppure, forse indirettamente dalla politica e agenti segreti italiani, affari suoi! NOTA: Dopo qualche conversazione, ci si accorge che può essere inutile cercare di ragionare con alcune persone, e, lo puoi capire dai loro ragionamenti “deviati”, intendendo più significati, ovviamente. NOTA: Un indizio di statistica a favore di un post secondario, potrebbe farmi supporre che Valentina Botteri sia sconcertata per ciò che ho pubblicato su di lei sul mio blog, e, nei modi e sottigliezze in cui lo ho fatto, tuttavia, lei non è la sola. Da, Matteo Palliatello, invece, io scorgo anche molti buoni pensieri. NOTA: Probabilmente una Pina Ridente, oltre ad essere coinvolta in pratiche di spiritismo od essendolo stata, amando la politica dei poteri forti e forse essendo al corrente delle mie critiche contro il sistema, probabilmente ora non desidera più neanche salutarmi, mentre, una Gemma Cannato pur essendo molto coinvolta nella gang degli amministratori di sostengo, potrebbe risultar essere un po' più morbida. NOTA: L'utente di casa di solito è visto con più fiducia, ma, non nella psichiatria dove la malattia mentale c'è o deve essere virtuale, tuttavia, io discorso non finisce qui. Ma, per strada si trova molto di peggio, specie, sul momento. NOTA: Con chi potrei fare un bel discorso profondo sulla politica internazionale? Con il dott. Devanna, consulente del tribunale e psichiatra che dava visite private. Noi due ragioniamo pressoché sulla stessa onda, tuttavia, io non so quanto intendimento spirituale correlato alla politica lui abbia, sebbene, parlandone probabilmente lui subito lo comprenderebbe. Il problema è che gli individui con più soldi tra la gente comune, non perdono tempo con gli individui con pochi mezzi di sostentamento. NOTA: E' comprensibile che una figlia non voglia stare in casa con il padre se questo la stupra e se la mamma è morta, ma, nel decidere cosa fare bisogna essere equilibrati e valutare le conseguenze. E quindi, se la figlia non ha la casa, non ha sostentamento e se il comune non gli da aiuto, su chi si appoggerà? Nel pesare su una persona, magari con cose fatte di nascosto, la situazione può esplodere, riaggiustarsi, e dopo, per quanto tempo? Se la situazione non era poi così grave, io non lo so, forse, era meglio che lei stesse dal genitore. Comunque sia, la psichiatria può aiutare i senza tetto, avendo tra l'altro un utente in più, e, senza imporgli le medicine con assurde scuse? Suo fratello ha accettato di accoglierla in casa. NOTA: E' facile che il conflitto di interessi possa deviare la giustizia e la diagnosi di uno psichiatra. A volte il momento in un dato contesto può togliere la capacità di intendere e di volere, ma, troppo spesso gli psichiatri usano questa formula per deviare la giustizia, e quindi, molti psichiatri sono poco credibili. Ma dopo, le spiegazioni non tengono e/o non sono ascoltate e il test risulta non esser credibile. (Copiato e incollato): DUE PICCIONI CON UNA FAVA? ECCO CHI DOVEVA MORIRE… Glenn Thomas, autorevole consulente dell’OMS a Ginevra, esperto in AIDS e, soprattutto, in Virus Ebola, era a bordo del Boeing 777 della Malaysia Airlines abbattuto ai confini tra l’Ucraina e la Russia. Glenn Thomas era anche il coordinatore dei media ed era coinvolto nelle inchieste che stavano portando alla luce le controverse operazioni di sperimentazione di virus Ebola nel laboratorio di armi biologiche presso l’ospedale di Kenema. Ora che questo laboratorio è stato chiuso per volontà del Governo della Sierra Leone, emergono ulteriori particolari in merito agli interessi che nascosti dietro la sua gestione. Bill e Melinda Gates hanno connessioni con i laboratori di armi biologiche situati a Kenema, epicentro dell’epidemia di Ebola sviluppatasi dall’ospedale dove erano in corso trial clinici sugli esseri umani per lo sviluppo del relativo vaccino, e ora, a seguito dell’avvio di un’indagine informale, emerge il nome di George Soros che, tramite la sua Fondazione, finanzia lo stesso laboratorio di armi biologiche. Glenn Thomas era a conoscenza di prove concrete che dimostravano come il laboratorio aveva manipolato diagnosi positive per Ebola [per conto della Tulane University] al fine di giustificare un trattamento sanitario coercitivo alla popolazione e sottoporla al trattamento sperimentale del vaccino che, in realtà, trasmetteva loro Ebola. Glenn Thomas aveva rifiutano di andare avanti con il cover up, a differenza di taluni che lavorano al nostro Istituto Superiore di Sanità e sono adesso ben sono consapevoli che Glenn Thomas è stato assassinato. I canali ufficiali dei media non hanno mai riportato una sola notizia in merito alla presenza del laboratorio di armi biologiche a Kenema, men che meno la disposizione di chiusura, né l’ordine di interrompere la sperimentazione di Ebola da parte della Tulane University. Quindi, quali altri canali ci sono rimasti perché queste informazioni diventino di pubblico dominio, e siano diffuse attraverso le reti sociali, se anche l’OMS e le istituzioni sanitarie evitano di rilasciare informazioni e di agire? Il miliardario George Soros, attraverso la Fondazione Soros Open Society, per molti anni ha attuato“investimenti significativi“ nel “triangolo della morte Ebola” della Sierra Leone, Liberia e Guinea. Pertanto,George Soros aveva: 1) un movente per uccidere il portavoce OMS Glenn Thomas per fermare la diffusione di notizie attraverso i canali ufficiali che l’epidemia di Ebola è stata orchestrata a tavolino in un laboratorio di armi biologiche; 2) un motivo per farlo tacere molto presto; 3) il mezzo per farlo tacere ….. che potrebbe essere stato l’incidente aereo pianificato in Ucraina? – Probabilmente sì in quanto George Soros ha collegamenti con esponenti del governo ucraino, controllato a suo volta dai banchieri, e stanno emergendo prove significative che dimostrerebbero coma la NATO ha oscurato le coordinate radar del missile. Tutto ciò confermerebbe l’ipotesi che il missile BUK è stato lanciato dal governo ucraino, e non è un caso che il Primo Ministro ucraino ha presentato le proprie dimissioni. L’Olanda è un paese frastornato dalla rabbia e dall’impossibilità di spiegare le ragioni del disastro, a tal punto da avanzare una indagine per crimini di guerra. Ancor più disorientato è il suo Primo Ministro che, dopo aver chiesto di rimpatriare 40 corpi delle vittime MH17, afferma che “le rimanenti 200 vittime saranno rimpatriate in treno“. Ma se gli olandesi erano solo in 193, da dove saltano fuori tutti gli altri? In merito al treno che trasporta i corpi delle rimanenti vittime, restano altrettante colossali incongruenze sui numeri riferiti dalle diverse fonti: gli esperti internazionali parlano di 282 corpi mentre Kiev riferisce che nei 5 vagoni refrigerati vi sono 252 corpi. Queste cifre fanno ulteriormente a cazzotti con la lista ufficiale dei 298 passeggeri. Tutto questo marasma è particolarmente interessante il totale silenzio dei media ufficiali in merito alla notizia della chiusura del laboratorio di Kenema pubblicata sulla pagina Facebook del Ministero della Salute della Sierra Leone Fonte: informare.overblog.itogoejjdjjbvjbjvsbjgbs

36) (Copiato e incollato): C’è grande curiosità in rete per la notizia della scoperta di una gigantesca piramide sul fondo del Triangolo delle Bermuda. Gli esperti parlano ritrovamento eclatante. Scoperta senza precedenti nel triangolo delle Bermuda. Tra gli studiosi c’è già chi parla di prova inequivocabile della presenza di una civiltà tecnologicamente molto più avanzata della nostra, ovvero di Atlantide. Il Triangolo delle Berumda, com’è noto, è uno dei luoghi più misteriosi dell’intero pianeta. Lo stesso Cristoforo Colombo nei suoi diari narrò di strani fenomeni in quella zona riguardanti la bussola e la presenza di strane luci. Alcuni ricercatori sono convinti dell’esistenza, nella profondità dell’oceano Atlantico, di un dispositivo identificato in una “piramide” in grado di generare campi magnetici e fenomeni inspiegabili di vario tipo. Nel 1968 nelle profondità del mare, in una zona conosciuta con il nome di “lingua dell’oceano” fu individuata da Arizon Brown, che di professione era medico, una grande piramide sommersa ad una profondità di circa di 600 metri. Durante un’immersione il dottor Brown notò una struttura massiccia che sembrava ricordare vagamente una piramide ma successivamente Brown ammise trattarsi di un falso ritrovamento, architettato solo con l’intendo di racimolare qualche dollaro a causa dei numerosi debiti accumulati per via e gioco d’azzardo. Nei primissimi anni novanta, in tempi più sospetti, il Weekly world news pubblicò la notizia che famoso oceanografo Verlag Meyer, comunicò, durante una conferenza stampa di aver rilevato tramite scansione sonar delle strutture gigantesche, fu così che il suo team trovò alla profondità di 2000 metri due grandi piramidi. le strutture delle piramidi sarebbero anomale vagamenti trasparenti e la loro grandezza sarebbe di circa 200 x 300 per un altezza di oltre 100 metri. Le immagini mostrerebbero delle piramidi tridimensionali perfettamente lisce, senza detriti o alghe o crepe. In particolar modo, Meyer dichiarò che le tecnologie associate alla costruzione non risulterebbero conosciute alla scienza moderna. Durak non scoprì nulla ne tanto meno si occupò in passato di questi ipotetici ritrovamenti, oceanografo infatti si occupa dello studio dei cambiamenti climatici, nel mese di aprile la rivista science pubblicò il suo lavoro, nel quale secondo i suoi studi in futuro pioverà sempre di più, nulla a che vedere con piramidi sottomarine tecnologiche. Insomma, il mistero resta fittissimo. Cosa si trova allora nei fondali marini del triangolo delle Bermuda? Scoperta una gigantesca piramide sul fondo del Triangolo delle Bermuda: I resti della leggendaria civiltà di Atlantide? 11 novembre 2012 – Nei fondali dell’oceano nel Triangolo delle Bermuda degli scienziati canadesi hanno scoperto una città sommersa. Al largo delle coste di Cuba un robot subacqueo ha fotografato le rovine di edifici, di quattro piramidi giganti e di quello che sembra essere una statua simile alla sfinge. Gli esperti suggeriscono che le strutture appartengono alla civiltà pre-classica dei Caraibi e della storia centro-americana. L’antico insediamento potrebbe essere stato abitato da una civiltà simile a quella degli abitanti di Teotihuacan, località abbandonata che si trova a 50 km da Città del Messico, fondata 2.000 anni fa. Il Triangolo delle Bermuda è uno dei luoghi più misteriosi, pericolosi e, talvolta, mortali di tutto il pianeta Terra. Per decenni, intrepidi esploratori hanno cercato di risolvere l’enigma che si cela dietro i misteriosi fenomeni generati in questa particolare zona del pianeta. Lo stesso Cristoforo Colombo registra nei suoi diari strani fenomeni luminosi e malfunzionamenti della bussola. Si racconta di bizzarri eventi metereologici, sparizioni di navi e di aerei e di altri accadimenti enigmatici che non possono essere liquidati come fenomeni naturali. Alcuni ricercatori indipendenti, sono convinti che i misteriosi fenomeni del Triangolo delle Bermuda siano causati da una qualche tecnologia antica – o aliena – sommersa nelle profondità dell’Oceano Atlantico, un dispositivo ad altissima energia in grado di creare dei veri e propri portali spazio-temporali capaci di trasportare uomini e cose verso altri mondi e altre dimensioni. Ora un team composto da esploratori americani e francesi ha confermato, in maniera indipendente, una scoperta incredibile che ai ricercatori è già nota dal 1968: una strutture gigantesca, una piramide di cristallo, forse più grande della Piramide di Cheope in Egitto, parzialmente trasparente, sembra poggiare sul fondo del Mar dei Caraibi e la sua origine, età e scopo sono del tutto sconosciute. La lunghezza della base della piramide è di 300 metri per 200 e il vertice della piramide si innalza a circa 100 metri dalla base. Una struttura gigantesca, forse più grande della Grande Piramide di Cheope in Egitto. Sulla cima della piramide ci sono due fori molto grandi, attraverso i quali l’acqua del mare si muoverebbe ad alta velocità generando dei vortici che influenzano fortemente anche la superficie del mare. I ricercatori impegnati sul luogo ipotizzano che questo movimento vorticoso di acque possa avere qualche effetto sul passaggio di barche e aerei, generando quell’alone di mistero che circonda l’area. Per quanto riguarda il materiale di composizione, dai risultati preliminari sembrerebbe che questa struttura sia fatta di vetro o di un simil-vetro (cristallo?), in quanto risulta completamente liscia e parzialmente traslucida. Comunque, per maggiori dettagli, i ricercatori rimandano ad uno studio più approfondito che offrirà risultati che al momento è difficile immaginare. Una scoperta o una ri-scoperta? In effetti, quella fatta dal team internazionale non è una scoperta ex-novo, ma una conferma di una scoperta avvenuta, quasi per caso, negli anni ’60. Secondo le cronache del tempo, la piramide fu individuata per la prima volta nel 1968 da un medico, Ray Brown, Arizona. Brown si trovava in vacanza nei Caraibi a fare immersioni con i suoi amici al largo delle Bahamas, in una zona conosciuta come “La Lingua dell’Oceano“, a causa della bizzarra conformazione del fondale marino. Nel bel mezzo di una immersione, il dott. Brown raccontò di essersi ritrovato solo e mentre tentava di raggiungere i suoi amici, guardando verso il basso, notò una massiccia struttura innalzarsi dal fondo dell’oceano: un oggetto lievemente illuminato dal sole e che sembrava avere la forma di una piramide. Siccome era a corto d’aria, non spese molto tempo a studiare l’oggetto, ma si diresse verso i suoi amici. Successivamente, nell’estate del 1991, il famoso oceanografo dott. Verlag Meyer, durante una conferenza stampa a Freeport fece una dichiarazione alquanto misteriosa. Meyer comunicò che durante una scansione con il sonar del fondale del famoso “Triangolo delle Bermuda”, il suo team trovo ben due piramidi gigantesche, più grandi delle Piramidi di Giza, ad una profondità di 600 metri. Ma il fatto più sconcertante furono le dichiarazioni degli scienziati dell’epoca i quali, una volta osservati i dati e fatte le dovute considerazioni, affermarono che la tecnologia per produrre il materiale di costruzione delle piramidi era sconosciuta. Infatti, si trattava di un elemento simile al vetro di grosso spessore. Quindi le ipotesi erano due: o le piramidi erano state costruite in tempi recenti – circa mezzo secolo fa – con un qualche materiale di ultima generazione, oppure, se si vogliono collocarle in un tempo più remoto, bisogna ipotizzare che non sia di origine umana. Poche notizie, imprecise e frammentate. Certo che se la notizia dovesse essere confermata anche dai media “ufficiali”, non c’è dubbio che ci troviamo di fronte ad una scoperta sensazionale. Secondo il sito che ha lanciato la notizia, in Florida si è tenuta una conferenza di approfondimento al quale hanno anche partecipato i giornalisti locali. Eppure, al momento, aleggia una sorta di alone di segretezza o di studiato disinteresse. La posizione ufficiale dell’archeologia classica sembra essere quella di un sarcastico scetticismo, teso a ridicolizzare la scoperta di queste amenità. Eppure non è la prima volta che si scoprirebbe una piramide sottomarina. Basti pensare alle piramidi di Yonaguni, Giappone, scoperte nel 1987, quando alcuni subacquei si immersero nelle acque a sud dell’isola per studiare la grande popolazione di squali martello che si radunano nella zona. Fu il giapponese Kihachiro Aratake, nel corso di queste immersioni, che scoprì per caso quella che gli sembrò una struttura architettonica, una parte della quale è stretta tra due pilastri che si innalzano a otto metri dalla superficie. Nel suo insieme, le strutture rinvenute richiamano le piramidi egiziane. Da allora molti sono gli scienziati che hanno studiato il fenomeno, malgrado la presenza di forti correnti oceaniche, che rendono proibitive le immersioni. I fondali marini contengono quelle che sembrano essere le rovine di una civiltà formatasi alla fine dell’era glaciale. Sono state rinvenute tracce di flora, fauna e stalattiti che si formano abitualmente solo in superficie. La loro somiglianza con altri reperti del mondo antico ha portato qualcuno a teorizzare che potrebbero essere i resti di un’antica civiltà risalente a 10.000 anni fa. Altre analisi indicano che l’origine della struttura, che misura 120 m in lunghezza, 40 m in ampiezza e 20–25 m in altezza, possa risalire ad 8.000 anni fa. Bisogna anche ricordare la piramide sommerse del lago Fuxian, in Cina, scoperta nel 2006 da Geng Wei, capo del dipartimento di ricerca di monumenti sottomarini del lago Fuxian a Yuxi e che già aveva scoperto una serie di edifici in questo lago: “Questa piramide è diversa da quelle che si trovano in Egitto dal momento che la sua sommità è piatta. Questo genere di piramide piuttosto ricorda maggiormente gli edifici maya che hanno uno sorta di piattaforma anziché una punta”, affermo Wei al momento della scoperta. Chiaramente, se la notizia della scoperta della piramide sul fondo del Triangolo delle Bermuda venisse ufficializzata, le conseguenze sarebbero enormi. Gli archeologi si troverebbero costretti a trovare una spiegazione logico-razionale alla presenza di una piramide di cristallo sul fondo del Mar dei Caraibi. “Che diavolo ci fa una piramide in quel posto? Lì non ci dovrebbe essere nessuna piramide, anzi, non c’è nessuna piramide!”. Ovviamente, il passo successivo sarebbe quello di dover affrontare uno dei temi più scomodi per l’archeologia ufficiale: l’esistenza di Atlantide. La Piramide dei Caraibi potrebbe essere la prova dell’esistenza di un antico continente sprofondato nell’oceano a seguito di un cataclisma di proporzioni globali? E il fatto che ci sia una piramide, struttura presente in ogni sito archeologico del pianeta, potrebbe indicare che in passato, in un’era pre-cataclisma, esisteva una civiltà globale umana evoluta, andata poi perduta a causa di una qualche distruzione globale? Queste domande fanno venire il mal di testa agli archeologi classici. SOSTITUZIONE DEL CRISTALLINO NATURALE, IMPIANTO DI LENTI INTRAOCULARI MULTIFOCALI (IOL): Le metodiche chirurgiche interne al bulbo sono, essenzialmente, di due tipi: la sostituzione del cristallino naturale con uno artificiale – di potere diottrico idoneo per la lunghezza di quell’occhio – e l’introduzione di un cristallino artificiale parallelo che si va ad aggiungere a quello naturale, ovvero l’impianto di lenti fachiche. Queste due tecniche sono indicate per la correzione ottica di difetti miopici ed ipermetropici di grado troppo elevato per potere essere corretti mediante le tecniche esterne di superficie. Il dott. Marco Abbondanza interviene chirurgicamente per correggere miopie di -30 ed astigmatismi di -20 diottrie da circa 30 anni, utilizzando metodiche d’avanguardia e combinando, dove possibile, diverse tecniche (interne ed esterne) al fine di raggiungere la maggiore e più stabile correzione visiva possibile. SOSTITUZIONE DEL CRISTALLINO NATURALE: La sostituzione del cristallino naturale è un intervento del tutto simile all’intervento eseguito in corso di cataratta. Nell’occhio umano il cristallino naturale è una lente dotata di un potere diottrico corretto per un occhio privo di difetti visivi. In caso di miopia od ipermetropia elevate la lunghezza dell’occhio è molto diversa e, di conseguenza, le immagini non vanno a fuoco sulla retina. In caso di intervento di sostituzione del cristallino naturale, questo viene rimosso e sostituito con uno di potere diottrico giusto per la lunghezza di quell’occhio. In questo modo le immagini andranno a fuoco esattamente sulla retina senza bisogno di utilizzare occhiali o lenti a contatto. I vantaggi sono evidenti ed il principale svantaggio risiede nel fatto che, in una certa percentuale di casi, sarà necessario utilizzare occhiali per una corretta visione degli oggetti a distanza più ravvicinata. Esattamente come accade dopo l’operazione di cataratta, in molti casi è possibile utilizzare un cristallino pseudo-accomodativo che elimina questo inconveniente. 

37) LA SOSTITUZIONE VALVOLARE MITRALICA E LA RIPARAZIONE MITRALICA SONO INTERVENTI A "CUORE APERTO" ESEGUITI DAI CARDIOCHIRURGHI PER CURARE UNA STENOSI (RESTRINGIMENTO) O UNA INSUFFICIENZA (PERDITA) DELLA VALVOLA MITRALE CHE È LA VALVOLA D'INGRESSO PER LA PARTE SINISTRA DEL CUORE. Il sangue scorre dai polmoni, dove si arricchisce di ossigeno, al cuore attraverso la valvola mitrale. Quando è aperta, essa permette al sangue di entrare nella principale camera pompante del cuore, chiamata ventricolo sinistro. Chiudendosi impedisce al sangue di refluire nei polmoni quando il ventricolo si contrae (si svuota) per spingere il sangue nell'organismo. Essa ha due lembi o vele. La chirurgia può essere necessaria quando la valvola si apre o si chiude in modo incompleto. Una valvola stenotica (stretta) non lascia entrare facilmente il sangue nel cuore, causando un "ristagno" di sangue e un aumento della 3 pressione nei polmoni. A causa di ciò, durante gli sforzi, il cuore non riesce ad aumentare la quantità di sangue che pompa. Questo fatto può causare vari sintomi come la mancanza di respiro - specialmente sotto sforzo - e debolezza. Se i lembi non si affrontano correttamente (molte possono essere le cause di ciò), la valvola perde (insufficiente). Il sangue ritorna in parte indietro nei polmoni ogni volta che il cuore si contrae. Perciò esso deve pompare più sangue ad ogni contrazione per cercare di spingerne in avanti la stessa quantità. Ciò è chiamato sovraccarico di volume. Il cuore può compensare questo sovraccarico per molti mesi o anche anni, a patto che l'insufficienza si sviluppi lentamente e progressivamente. Con il tempo il cuore comincia a cedere e i pazienti mostrano i sintomi: mancanza di respiro e astenia (debolezza). A lungo andare il danneggiamento del cuore può divenire irreversibile. 4 COSA CAUSA I PROBLEMI ALLA VALVOLA MITRALE? I problemi alla valvola mitrale sono raramente causati da un difetto di nascita, altrimenti conosciuto come condizione congenita. Più spesso, il logorìo e una conseguente parziale rottura possono produrre un cedimento del meccanismo della valvola. Ciò è chiamato "malattia degenerativa". Può essere messa in relazione con l'età avanzata, sebbene anche diverse persone giovani presentino tale situazione. La febbre reumatica può danneggiare la valvola mitrale causando stenosi o insufficienza. Occasionalmente, inoltre, essa può viene danneggiata da infezioni o endocarditi batteriche. La cardiopatia ischemica (malattia delle arterie coronarie) può anche essere causa di insufficienza della valvola mitrale. QUANDO E' NECESSARIA LA CHIRURGIA? Le indicazioni alla chirurgia mitralica sono sottoposte a continue revisioni. Evidenze recenti mostrano che interventi chirurgici precoci, specie se è possibile la riparazione, possono prevenire il danneggiamento irreversibile del cuore. La decisione di quando intervenire chirurgicamente dovrebbe essere presa in accordo con il Suo medico e richiederà un giudizio riguardante i rischi e i benefici connessi alla chirurgia. In alcuni casi anche la terapia farmacologica può alleviare notevolmente i sintomi per un certo tempo. L'insufficienza mitralica in presenza di sintomi di scompenso cardiaco è normalmente una indicazione alla chirurgia. Una insufficienza severa diagnosticata con l'ecografia, anche in assenza di sintomi, può essere sufficiente a consigliare un intervento. Una dilatazione dell'atrio sinistro, particolarmente nel contesto di una recente comparsa di ritmo cardiaco irregolare (aritmie quali: 5 fibrillazione atriale, contrazione atriale prematura, tachicardia parossistica atriale, ecc.), è considerata da molti medici come un'indicazione alla chirurgia. L’INTERVENTO DI RIPARAZIONE Spesso la valvola mitrale è così danneggiata che deve essere sostituita. Talvolta può però essere riparata. Un ecocardiogramma preoperatorio può aiutare il Suo chirurgo a prevedere la possibilità di riparazione, anche se solamente durante l’intervento sarà possibile verificare l’effettiva riparabilità. Uno dei tipi di riparazione è la cosiddetta commissurotomia mitralica che può essere eseguita su molte valvole che sono ristrette e stenotiche dalla nascita o come conseguenza della febbre reumatica. Oggi frequentemente le stenosi mitraliche di origine reumatica sono trattate con la valvuloplastica con palloncino, una procedura eseguita nel laboratorio di cateterismo cardiaco (emodinamica) dai cardiologi interventisti. Si usa un catetere con un palloncino sulla cima che, posizionato all'interno della valvola, viene gonfiato, forzando e dilatando la valvola stessa. Più frequentemente la riparazione della valvola mitrale è eseguita per correggere una valvola insufficiente o con rigurgito. Il rigurgito mitralico congenito può essere causato da una fessura nella valvola (una separazione o incisura al centro di un lembo) associata ad un difetto del setto atriale, un tipo di foro tra gli atri, le due camere del cuore a bassa pressione. Tali valvole spesso possono essere riparate semplicemente chiudendo con suture la fessura. Talora possono essere riparate le valvole insufficienti a causa di una endocardite batterica. 6 La maggioranza delle riparazioni però vengono eseguite per la malattia degenerativa. La malattia valvolare degenerativa può essere causata da un allungamento o da una rottura delle corde tendinee, l'apparato di sostegno della valvola normale, o da un più generalizzato indebolimento della valvola stessa (degenerazione mixomatosa) nella quale tutti i componenti della valvola sono ingranditi e allungati. Il tipo di riparazione dipende dal problema specifico e può consistere nella rimozione di segmenti valvolari rotti, nell’accorciamento di corde allungate, nell’impianto di corde sintetiche al posto di quelle rotte o allungate ed altro ancora. Quasi sempre viene impiantato un “anello” protesico, della misura di 3 cm circa, che circonda la valvola per consolidare la riparazione. L’INTERVENTO DI SOSTITUZIONE Non tutte le valvole mitrali possono essere riparate. Le valvole mitrali che sono insufficienti a causa della malattia reumatica sono spesso anche stenotiche e raramente durano dopo una riparazione. Quando la mitrale è troppo danneggiata da permettere la riparazione essa viene sostituita con una protesi valvolare (artificiale). In linee generali, sono disponibili due tipi di valvole artificiali: valvole meccaniche, composte completamente da metallo e/o carbonio pirolitico valvole biologiche, fatte con tessuti animali. Ambedue hanno vantaggi e svantaggi in riferimento alla durata (quanto a lungo dureranno) e al rischio di formazione di coaguli ematici sulla valvola. La scelta del tipo di valvola da usare dovrebbe 7 essere presa da Lei e dai Suoi medici sulla base delle seguenti considerazioni: la Sua età altre condizioni mediche le Sue preferenze con particolare riguardo per l'assunzione di farmaci e per il rischio di reintervento il Suo stile di vita. VALVOLE MECCANICHE Oggi è disponibile un grande numero di protesi valvolari meccaniche. Tutte funzionano ugualmente bene. Il loro principale pregio è l'ottima durata nel tempo. Quelle disponibili oggi semplicemente non si consumano. Lo svantaggio principale è che il sangue tende a coagulare su di esse. Se ciò accade la valvola non funziona normalmente. Perciò i pazienti con questo tipo di valvole devono prendere anticoagulanti (fluidificanti del sangue) per tutta la vita. Esiste inoltre un rischio, piccolo ma reale, che la coagulazione del sangue causi ictus, anche prendendo gli anticoagulanti. 8 VALVOLE BIOLOGICHE C’è una grande varietà di alternative biologiche per sostituire la valvola mitrale. La maggior parte è fatta di valvole aortiche di maiale. Altre sono costruite con vari tessuti animali (ad esempio pericardio bovino). Il loro più importante vantaggio è che hanno un ridotto rischio di formazione di coaguli ematici sulla valvola stessa, causa di disfunzione valvolare o di ictus. Lo svantaggio principale è che hanno una durata limitata, se comparata con le valvole meccaniche. Esse si deteriorano in un tempo abbastanza definito, la cui velocità dipende dall’età del paziente. In un ragazzo giovane si potrebbe rovinare in pochi anni, mentre la stessa valvola durerebbe almeno dieci anni in un uomo di mezza età e anche più a lungo in un paziente di età superiore ai 70 anni. Naturalmente, oltre una certa età, la durata della valvola oltrepassa l’aspettativa di vita. La convinzione generale è che una valvola biologica non richiederà di essere sostituita se usata in un paziente di età superiore ai 65 anni. COME VIENE ESEGUITO L'INTERVENTO CHIRURGICO? La riparazione o la sostituzione della valvola mitrale è un intervento che viene eseguito solo dal cardiochirurgo. Viene effettuato in anestesia generale. Prima di essere addormentato vengono inserite delle agocannule in alcune vene del braccio, per l'infusione dei farmaci, e in un'arteria, per la misurazione costante della pressione del sangue. La tecnica tradizionale richiede un'apertura longitudinale (verticale) della parete anteriore del torace attraverso lo sterno che viene 9 tagliato in due parti. Questa incisione è chiamata sternotomia mediana verticale. Attraverso tale apertura il chirurgo può vedere tutto il cuore e l'aorta ascendente. L'intervento richiede che il paziente sia connesso alla macchina cuore-polmone. Per far ciò vengono inserite tre cannule, una nella parte alta dell'aorta ascendente e due nelle due vene cave. Esse portano il sangue dal paziente alla macchina, dove viene arricchito di ossigeno e viceversa. Avviata la circolazione extra corporea, il cuore può essere fermato con una speciale miscela di sostanze chimiche chiamata cardioplegia. A questo punto l'atrio sinistro viene aperto, la valvola malata accuratamente esaminata e se possibile, riparata. Se il chirurgo non la ritiene riparabile, viene rimossa e al suo posto viene inserita una protesi (meccanica o biologica). Poi l'atrio viene richiuso. Appena riceve di nuovo il sangue, il cuore ricomincia spontaneamente a contrarsi. Il paziente può così essere staccato dalla macchina. QUALI SONO I RISULTATI DELLA CHIRURGIA MITRALICA? La prima cosa da ricordare nuovamente è che un chirurgo può prevedere la possibilità di riparazione prima della chirurgia, ma non può garantirla. Se la riparazione è possibile, le probabilità di durata a lungo termine sono buone, particolarmente per la malattia degenerativa. In base ai vari tipi di anormalità, c'è l'85-95% di probabilità di buon funzionamento della valvola anche oltre i 10 anni. Se è richiesta una più complessa riparazione per la malattia degenerativa, le probabilità di libertà da reinterventi a lungo termine sono meno buone. Se la valvola era danneggiata dalla malattia reumatica, il processo può progredire anche dopo la 10 riparazione e quindi le probabilità di persistenza nel tempo della riparazione sono basse. Molti chirurghi sono pertanto riluttanti a riparare le valvole reumatiche. I risultati della riparazione dell'insufficienza mitralica associata con la malattia coronarica sono i più difficili da prevedere e dipendono largamente dal grado di avanzamento raggiunto dalla malattia già prima dell’intervento. Della durata dei vari tipi di protesi si è già detto. La qualità di vita ed il recupero funzionale sono molto buoni dopo l’impianto di una protesi. Se la scelta di una protesi segue i criteri di età menzionati prima non si prevede di dover eseguire ulteriori interventi. Le probabilità di successo del trattamento, in assenza di complicanze, sono del 96% (percentuale di insuccesso del 4%). GLI ESITI DEL MANCATO TRATTAMENTO Posta una corretta indicazione al trattamento chirurgico, l’intervento precoce è generalmente la migliore garanzia per un più contenuto rischio operatorio ed un più rapido e consistente recupero funzionale postoperatorio. D’altro canto, l’intervento chirurgico tardivo, sebbene ancora indicato, espone il paziente ad un più elevato rischio di complicanze postoperatorie ed a un meno significativo miglioramento dei sintomi. Ciò è sostanzialmente dovuto alle gravi alterazioni strutturali e funzionali del cuore del paziente con una lunga storia di malattia cardiaca valvolare. Il rifiuto del paziente di un trattamento chirurgico precoce alle valvole cardiache, una volta posta una corretta indicazione, lo espone in futuro alle problematiche dell’intervento chirurgico tardivo sopra indicate. In caso di rifiuto definitivo del trattamento chirurgico, la sola terapia medica non può arrestare la progressione dei sintomi, espressione di un progressivo 11 peggioramento della funzione cardiaca. In caso di mancato trattamento vi è una progressione della malattia valvolare con comparsa o peggioramento dello scompenso cardiaco sino all’invalidità grave anche a riposo, con la possibilità di episodi di edema polmonare e morte per insufficienza cardio-respiratoria. ESISTONO ALTERNATIVE ALLA CHIRURGIA? Esistono promettenti alternative alla terapia chirurgica tradizionale. Si tratta, tuttavia, di procedure per lo più ancora in una fase sperimentale (sull’animale) o nei migliori dei casi, nella fase iniziale della loro sperimentazione clinica sull’uomo. Sono eseguite in Centri specialistici di riferimento a livello nazionale ed internazionale che, soli, possono vantare casistiche numericamente significative di pazienti trattati. QUALI SONO I RISCHI DELLA CHIRURGIA? Il suo cardiologo e il suo cardiochirurgo possono meglio determinare il suo rischio individuale. Esso dipenderà dalla sua età, dalle condizioni generali, da specifiche condizioni mediche e dalla sua funzione cardiaca. COME SARANNO LE MIE CONDIZIONI DOPO L’INTERVENTO DI RIPARAZIONE O SOSTITUZIONE DELLA VALVOLA MITRALE ? Gli eventuali vantaggi potrebbero essere la riduzione o la scomparsa dello scompenso cardiaco (difficoltà respiratoria, edemi) con miglioramento delle capacità funzionali. Dopo un intervento riuscito di riparazione o sostituzione della valvola mitrale, Lei può aspettarsi di ritornare rapidamente alle condizioni 12 preoperatorie. In seguito Lei dovrebbe migliorare, sebbene ciò può richiedere del tempo. L’anticoagulazione (fluidificazione del sangue) con i farmaci (Sintrom o Coumadin) è di solito prescritta, dopo l'intervento, per 2-3 mesi nei pazienti che hanno avuto una riparazione o una sostituzione con valvole biologiche, per tutta la vita in quelli in fibrillazione atriale o con valvole meccaniche. Quando le ferite chirurgiche saranno guarite, ci saranno poche o nessuna restrizione alla sua attività. Lei richiederà una profilassi con antibiotici come misura di prevenzione per le infezioni ogni volta che dovrà fare cure dentarie o ad alcune procedure invasive. Prima di qualsiasi procedura chirurgica, dica sempre ai medici o al Suo dentista che in precedenza ha avuto un intervento valvolare. RISCHIO OPERATORIO. Il rischio dell’intervento dipende dalle Sue condizioni cardiache, dalle Sue condizioni generali, dalla presenza di altre patologie concomitanti e dallo stato funzionale dei principali organi ed apparati dell’organismo. POSSIBILI COMPLICANZE OPERATORIE E POST-OPERATORIE Nonostante la massima premura e l’applicazione delle tecniche più aggiornate è possibile che durante e dopo l’operazione si manifestino delle complicanze, che verranno diagnosticate e trattate immediatamente. QUALI SONO I RISCHI SPECIFICI DI UN INTERVENTO SUL CUORE 13 Se il Suo caso richiede l’impiego della circolazione extracorporea va tenuto presente che, pur avendo raggiunto oggi livelli sofisticati e un grado notevole di sicurezza, tale metodica altera temporaneamente i normali meccanismi fisiologici ed espone tutti gli organi ed apparati dell’organismo (cervello, polmone, intestino, rene, etc.) a possibili danni, con quadri di gravità variabile. Di regola essi si traducono in disfunzioni non gravi e completamente reversibili ma, seppur di rado, possono evolvere sfavorevolmente, fino alle forme gravissime intrattabili ed irreversibili di compromissione multiorgano con esito mortale. Il rischio di lesioni (per es. ai vasi sanguigni o ai nervi) è elevato quando siano presenti circostanze anatomiche inconsuete o zone estese di deformità fisica. La posizione che il corpo deve assumere durante l’intervento può causare lesioni ai tessuti deboli (pelle, decubiti in regione sacrale e calcaneare, nervi) che di solito guariscono nel giro di poche settimane, ma raramente lasciano disturbi permanenti (per es. dalla sensazione di intorpidimento fino alla paralisi). La separazione e la divaricazione dello sterno possono determinare stiramenti del plesso nervoso brachiocefalico ed alterazioni ossee della gabbia toracica. Dopo e durante l’operazione Lei sarà sottoposto, per un certo numero di ore, a respirazione artificiale, a costante controllo dei parametri vitali e a terapia intensiva post-operatoria. Il tempo di degenza in sala di terapia intensiva potrà variare in rapporto alle Sue condizioni e alle Sue necessità di controllo e terapia. 14 Bisogna tener conto di complicazioni che oggi sono molto rare ma in alcuni casi possono essere anche mortali, del tipo: insufficienza cardiocircolatoria non controllabile con i farmaci, per la quale bisogna ricorrere a sistemi meccanici di supporto; nella maggior parte dei casi si utilizza la contropulsazione aortica che consiste in un sostegno alla circolazione attraverso l’inserimento di un catetere in un’arteria femorale. La procedura può complicarsi con fenomeni tromboembolici e di ischemia agli arti inferiori anche gravi, molto rari nella popolazione generale, più frequenti in pazienti affetti da arteriopatia ostruttiva. In casi estremi di gravissima insufficienza cardio-respiratoria si può ricorrere a sistemi di assistenza circolatoria estrema le cui complicanze sono sovrapponibili a quelle della circolazione exta corporea intraoperatoria. occlusione improvvisa di un by-pass coronarico con l’eventuale necessità di un nuovo intervento chirurgico; malfunzionamento di protesi valvolare; infarto cardiaco direttamente connesso con l’operazione; paralisi (temporanee o permanenti) alle braccia o/e alle gambe (per esempio a causa di una irrorazione sanguigna insufficiente); complicanze dell’apparato gastro-intestinale; complicanze cerebrali (conseguenza: disturbi del linguaggio e dei movimenti fino al coma) provocate da una irrorazione sanguigna difettosa dovuta a disturbi circolatori o embolie; trombosi, embolia (formazione di emboli e conseguente occlusione di vasi); 15 emorragie: dalle suture chirurgiche e/o da anomalie della coagulazione del sangue; infezioni, suppurazione e guarigione ritardata delle ferite che potrebbero richiedere l’utilizzo di medicazioni specifiche (ad esempio spugna con aspirazione negativa controllata); aritmie intrattabili o forme che possono richiedere ulteriori medicinali o l’impianto di un pace-maker; versamento di liquidi nella cavità pleurica e/o nel pericardio, che deve essere drenato. Il versamento pleurico viene drenato con una aspirazione tramite puntura in anestesia locale (toracentesi). Molto raramente la procedura può complicarsi con pneumotorace, emotorace, lesioni di organi intra addominali. raucedine (raramente affanno) in caso di paralisi delle corde vocali; respiro corto dovuto alla paralisi del diaframma; complicanze bronco-pneumoniche serie che possono richiedere intubazione prolungata ed eventuale necessità di eseguire tracheotomia. La tracheotomia consiste in una cannulazione della trachea attraverso un’incisione anteriore sul collo: la procedura molto raramente può essere complicata da lesioni vascolari, infezioni, stenosi cicatriziali. Interposizione di aria o miscela di gas del ventilatore tra la parete toracica ed il polmone (pneumotorace) o di perdita di sangue nelle pleure (emotorace) che possono richiedere il posizionamento di un tubo di drenaggio all’interno del torace. Questa manovra può complicarsi molto raramente con lesioni vascolari o di organi intra addominali. 16 complicanze renali che possono richiedere trattamento dialitico transitorio o permanente. Possono inoltre rendersi necessarie altre operazioni, per esempio la riapertura del torace per un trattamento emostatico, per la stabilizzazione di uno sterno non ancora risanato, per la correzione di una cicatrice esteticamente poco piacevole o, successivamente, per un nuovo intervento ai vasi coronarici. TRASFUSIONE DI SANGUE ED EMODERIVATI Per ogni intervento bisogna avere pronte a disposizione delle riserve di sangue e plasma in quanto può rendersi necessaria terapia trasfusionale. La trasfusione di sangue ed emoderivati rappresenta una terapia non esente da rischi sia per malattie infettive che per reazioni immunologiche. Esiste il rischio di epatite che è pari a 1/205.000 unità trasfuse nel caso di epatite B e a1/2.000.000 nel caso dell’epatite C. Il rischio di HIV-AIDS che è statisticamente bassissimo (1/2.000.000), così come il rischio di altre malattie trasmesse da virus e batteri. Vi è inoltre il rischio di reazioni trasfusionali, in particolare di tipo immunitario e la possibilità di indurre immunodepressione e conseguente maggior facilità di contrarre infezioni. Tutte queste possibilità sono molto rare in quanto vengono sempre eseguite tutte le indagini prescritte dalla Legge sul sangue del donatore onde rendere la terapia più sicura possibile. Bisogna tenere conto che la terapia trasfusionale viene eseguita solo in caso di stretta ed assoluta necessità e che vengono correntemente impiegate tutte le metodiche alternative 17 (autotrasfusione intraoperatoria, emodiluizione, recupero intraoperatorio e postoperatorio del sangue) applicabili in rapporto alla condizione clinica del paziente. ECOCARDIOGRAFIA TRANSESOFAGEA L’ecocardiografia transesofagea consiste nell’introduzione nell’esofago di una sonda analoga a quella per l’endoscopia digestiva. Tale sonda contiene un trasduttore ad ultrasuoni che permette di ottenere immagini delle strutture cardiache e dei flussi intracardiaci in maniera molto più accurata rispetto all’esame ecocardiografico standard. Infatti l’esofago si trova vicino al cuore ed all’aorta e gli ultrasuoni non incontrano ostacoli o interferenze. L’esame non presenta particolari rischi ed è eseguito routinariamente in Cardiochirurgia. Sono segnalati rarissimi casi di perforazione della mucosa esofagea o gastrica. Ogni individuo reagisce all'intervento chirurgico in maniera differente. Lei é un individuo unico! Nonostante ciò, si possono fare alcune considerazioni di carattere generale. E’ PERFETTAMENTE NORMALE… Non avere molto appetito: tornerà come prima in alcune settimane. Molti pazienti notano che la percezione del gusto é ridotta COSA SUCCEDE DOPO UN INTERVENTO CHIRURGICO SUL CUORE 18 o quasi assente e alcuni lamentano nausea all'odore del cibo. Anche questi problemi si risolveranno entro 1-2 settimane. Sentire dei gonfiori: può essere d'aiuto mantenere il più possibile le gambe sollevate. E' consigliabile indossare le calze elastiche, se queste vengono prescritte. Avere difficoltà a dormire nelle ore notturne: si può avere difficoltà nel prendere sonno, oppure può succedere di svegliarsi verso le 2-3 di notte e non riuscire più a riaddormentarsi. Con il tempo la situazione migliorerà. Può essere d'aiuto assumere una compressa antidolorifica o un ansiolitico prima di coricarsi. Avere problemi di stipsi: può essere utilizzato un lassativo a scelta. Conviene assumere più frutta e fibre (verdura) con la dieta. Avere sbalzi d'umore e sentirsi depressi: ci saranno giorni migliori e giorni più difficili. Non bisogna scoraggiarsi, perché andrà meglio con il tempo. Avere una tumefazione alla sommità dell'incisione chirurgica: questa scomparirà con il tempo. Avvertire un occasionale rumore di click o una inconsueta sensazione nel torace nei primi giorni dopo l'intervento: questo dovrebbe verificarsi più raramente con il passare del tempo e scomparire nell'arco di alcune settimane. Se dovesse peggiorare, meglio consultare il proprio medico. Sentire dolore muscolare o tensione alle spalle o nella zona centrale del dorso: anche da questo disturbo, che si risolverà spontaneamente, si può trarre giovamento con l'assunzione di farmaci antidolorifici o antinfiammatori 19 QUINDI: Ricordi che occorrono circa 4-6 settimane per cominciare a sentirsi meglio. Ricordi di assumere regolarmente i farmaci come consigliato dal medico. Ricordi, se ancora presenti alla dimissione, di farsi rimuovere le suture della ferita toracica dopo 10-20 giorni (o quando consigliato dal medico). CURA DELLE FERITE Durante il ricovero segua le istruzioni del personale. La maggior parte dei chirurghi ritiene che, dopo la dimissione, sia corretto lavare la ferita chirurgica quotidianamente con sapone neutro ed acqua tiepida. Evitare lo sfregamento. Normalmente, 10-20 giorni dopo l'intervento le suture possono essere rimosse. Le ferite chirurgiche possono abbronzarsi facilmente: si consiglia pertanto di non esporle direttamente al sole nel primo anno perché potrebbero diventare permanentemente scure. Salvo precisa indicazione del medico, non applichi alcuna lozione, crema, olio o polvere. Controlli le sue ferite ogni giorno. Si rivolga al medico nel caso notasse quanto segue: rammollimento a livello della linea di incisione arrossamento o gonfiore intorno ai margini della linea di incisione fuoriuscita di liquido febbre persistente 20 FARMACI Al momento della dimissione le saranno prescritti alcuni farmaci; li assuma esattamente come prescritti dal medico. Conservi nel portafoglio o nella borsa una lista dei farmaci con il dosaggio e l'orario di assunzione. Non prenda altri farmaci senza consultare il Suo medico. EFFETTI COLLATERALI: E' importante sapere che i farmaci possono causare effetti collaterali. Se avverte uno dei seguenti sintomi, contatti telefonicamente il suo medico: Eccessiva nausea, diarrea, stitichezza o dolore allo stomaco Vomito Vertigini o sensazione di stordimento durante la stazione eretta Confusione Formicolio alle mani e ai piedi Frequenza del polso estremamente bassa o alta Rash (arrossamento diffuso) cutaneo Sanguinamento o comparsa di chiazze ecchimotiche PROBLEMI DOPO LA DIMISSIONE Problemi che richiedono una valutazione immediata (tramite 118): Dolore toracico (angina) Battito cardiaco con frequenza superiore a 150/min associato a difficoltà respiratoria, oppure percezione di battito irregolare Difficoltà respiratoria che non recede con il riposo 21 Brividi o febbre Sangue rosso vivo con la tosse Improvviso torpore o debolezza alle braccia o alle gambe Improvvisa, severa cefalea Sensazione di svenimento Intenso dolore addominale Comparsa di nausea, vomito o diarrea Emissione di sangue vivo con le feci Problemi urgenti (contattare il Medico): Incremento ponderale di più di 1 Kg al giorno per due giorni Peggioramento del gonfiore alla caviglia o comparsa di dolore alla gamba Difficoltà respiratoria Intenso dolore durante l'inspirio profondo Febbre superiore a 38° in due misurazioni nella gio rnata Persistente sanguinamento o fuoriuscita di liquido dalla ferita chirurgica Cicatrici arrossate, calde, gonfie Rash cutaneo Marcata spossatezza Attacco gottoso acuto Dolore al polpaccio che peggiora stirando i muscoli o rialzando la gamba Disturbi nella minzione, bruciore o presenza di sangue nelle urine 22 ATTIVITA' FISICA: Sospenda immediatamente ogni attività se dovesse avvertire difficoltà respiratoria, battito cardiaco irregolare, sensazione di svenimento o vertigine o dolore toracico. Stia a riposo finché i sintomi regrediscono. Se non si dovessero risolvere entro 20 minuti, si rivolga al Suo medico. Doccia Potrà fare la doccia dopo la rimozione delle suture. Eviti di immergersi nella vasca da bagno finché la ferita non sarà completamente guarita. Si consiglia di evitare l'acqua molto calda. Abiti Indossi vestiti comodi che non stringano le ferite chirurgiche. Riposo Per un buon recupero Lei necessita di un equilibrio tra il riposo e l'esercizio. Programmi dei momenti di riposo alternati ai periodi di attività e se necessario si conceda un breve sonno. Riposare significa anche stare seduti tranquilli per 20-30 minuti. Riposi mezz'ora dopo i pasti prima di fare un esercizio fisico. Camminare Questa é una delle migliori forme di esercizio, in quanto stimola la circolazione sistemica e quella cardiaca. E' importante incrementare gradualmente la propria attività fisica. Cammini secondo il suo passo. Si fermi e riposi se si sente stanco. Pianifichi le attività nel 23 corso della giornata e cerchi di non fare troppe cose nello stesso tempo. Se fa freddo, indossi una sciarpa per coprire naso e bocca. Scale Salvo controindicazione del medico, Lei può salire, lentamente, le scale. Si fermi e riposi se si sente stanco. Se usa il corrimano cerchi di non sollevarsi con le braccia. Usi le gambe. Attività sessuale Salvo controindicazioni del medico, potrà riprendere una normale vita sessuale non appena si sentirà bene, di solito da 2 a 4 settimane dopo la dimissione. Si rivolga al personale medico e paramedico per informazioni più dettagliate. Guidare Lei può viaggiare in macchina come passeggero in qualsiasi momento. Eviti di guidare, andare in bicicletta per strada o guidare motociclette nelle prime sei settimane dopo l'intervento. Questo é il periodo di tempo che richiede lo sterno per guarire. Anche i Suoi movimenti dovrebbero essere limitati e lenti in questo periodo. In caso di viaggio, faccia una sosta ogni due ore e cammini per qualche minuto. Portare pesi Si consiglia di non esercitare forza o trazione sullo sterno, mentre é in fase di guarigione. Eviti di trainare, spingere o tirare qualsiasi oggetto di peso superiore a 5 Kg per sei settimane dopo l'intervento. 24 Ciò include portare bambini, borse, falciare l'erba, passare l'aspirapolvere o spostare mobili. Non trattenga il respiro durante un movimento, specialmente se sta trainando qualcosa o se deve urinare o defecare. Lavoro Si sottoponga ad una visita di controllo prima di tornare al lavoro; la maggior parte dei pazienti comincia a sentirsi in grado di tornare al lavoro 6-12 settimane dopo l'intervento. QUANDO RIPRENDERE LE PROPRIE ATTIVITA' ABITUALI. Fino alla sesta settimana (Ricordi che tutte queste attività devono richiedere uno sforzo inferiore all'equivalente di circa 5 Kg di peso nelle prime sei settimane dall'intervento) Lavori domestici leggeri: spolverare, apparecchiare la tavola, lavare le stoviglie, piegare la biancheria. Giardinaggio leggero: invasare e potare le piante. Cucito, lettura, cottura dei cibi, salire le scale, piccoli lavori meccanici, fare shopping, andare al ristorante o al cinema, andare in chiesa, camminare, guardare gare sportive, fare cyclette (con i limiti previsti dal medico), lavarsi i capelli, giocare a carte Visitatori: limiti il numero dei visitatori nelle prime due settimane. Se si sente stanco, si ritiri e riposi. I Suoi visitatori comprenderanno. Dopo sei settimane Ritorno al lavoro con orario ridotto (se il Suo lavoro non richiede spostamento di pesi) 25 Lavori domestici più pesanti: passare l'aspirapolvere, spazzare i pavimenti, fare lavatrici. Giardinaggio: falciare l'erba, rastrellare le foglie. Stirare, viaggiare, pescare, fare aerobica soft, portare cani al guinzaglio, guidare l'automobile, andare in barca. Dopo tre mesi Lavori domestici pesanti: pulire i pavimenti Giardinaggio pesante: spalare la neve, zappare Giocare a calcio, tennis, bowling, golf, andare a caccia, in bicicletta, correre, guidare la motocicletta, tirare pesi, nuotare, fare sci nautico, fare immersioni subacquee. Linee guida per l’attività fisica 1. Sospenda ogni attività se dovesse avvertire difficoltà respiratoria, vertigini, crampi alle gambe, stanchezza inusuale e/o dolore toracico (angina). Avvisi il Suo medico se questi sintomi persistono. 2. Se la sua frequenza del polso alla fine dello sforzo fisico supera di 30 battiti al minuto la frequenza a riposo significa che lo sforzo é stato eccessivo. Per correggere questa situazione lei avrà bisogno di modificare il prossimo ciclo di esercizio. Valutazione del polso Il controllo della frequenza cardiaca aiuta a svolgere le sue attività mantenendo un range di frequenza "sicuro". Per misurare il polso, posizioni il dito indice e medio sulla parte bassa del polso dal lato del pollice. Se non riesce a sentire la pulsazione, provi a spostare leggermente le dita. Quando sentirà il 26 polso, misuri il numero di battiti in 15 secondi e moltiplichi questo valore per 4; questo numero le indicherà quante volte il suo cuore batte in un minuto. Il Suo medico o l'infermiere potranno aiutarla a trovare il polso se Lei dovesse avere difficoltà. Dieta Il suo medico le raccomanderà probabilmente di seguire, dopo la dimissione, una dieta a basso contenuto di grassi e di sale. Questo può ridurre il rischio di un problema cardiaco futuro ed la possibilità di un ulteriore intervento cardiochirurgico. Lei dovrebbe cercare di assumere meno del 30% delle calorie sotto forma di grassi. Provi a controllare il suo peso e a mangiare meno grassi saturi e colesterolo. L'American Heart Association (Associazione Americana dei Cardiologi) consiglia di limitare l'introito di acidi grassi saturi all' 8-10% delle calorie giornaliere, mentre gli acidi grassi poliinsaturi dovrebbe costituire il 10% delle calorie. Il resto dovrebbe essere costituito da acidi grassi monoinsaturi. La quantità di colesterolo assunto dovrebbe essere inferiore a 300 mg al giorno. Poiché il sodio non dovrebbe superare 2.4 grammi al giorno, eviti di aggiungere sale durante la cottura dei cibi o a tavola. Cominci a cambiare le abitudini alimentari quando il suo appetito sarà tornato normale. Peso corporeo Si pesi ogni mattina con la stessa bilancia dopo aver urinato, ma prima di colazione.

3° Capitolo 

1)Volente o nolente, nelle pratiche che implicano il passaggio di forze nei, così detti, canali energetici: sia le energie “positive” che le energie “negative”, e, sia la presunta capacità di “maneggiare” le energie che la presunta incapacità di maneggiarle e, facendosi spesso male, specialmente, quando si pensa di aver superato una certa soglia, in realtà, proviene tutto dai demoni e fa parte di un loro gioco inserito nel grande capolavoro d'inganno di Satana il Diavolo, il quale svia “l'intera terra abitata”! NOTA: certe cose o vanno bene subito, o comunque, in un periodo iniziale, oppure, è meglio lasciarle perdere; anche, per non perdere tempo e non farsi vane illusioni; questo principio può valere, ad esempio, per i potenziali artisti o non! NOTA: Un libro può avere una bella e seria copertina, ma, come lettura per la maggiore, può essere una vera e propria “pizza”, tuttavia, la storia, le più verità nascoste al pubblico, generalmente disinteressato a certi argomenti, le implicazioni che ne conseguono ed i possibili insegnamenti, possono farla diventare una lettura di seria considerazione, tuttavia, non essendo una lettura adatta per ogni tipo di persona! A volte, per leggere con apprezzamento certi libri, ci vole un proprio retaggio culturale ed interesse per certi argomenti! NOTA: L'orgoglio e l'arroganza per una presunta più voce in capitolo, ed in aggiunta, una calata lucidità mentale, a causa dell'età (ed altro), può spingere un individuo a comportarsi in un modo stupido, ed anche, ad andare in cerca di dispute del tutto inutili ed evitabili! NOTA: Offrire la carità a chi ha preso l'abitudine di vivere in questo modo, può essere dannoso sia per chi la da, in quanto, ci rimette dei soldi, ed inoltre, non risolve il problema della indigenza di uno che non vuole lavorare, che per colui che la riceve, in quanto, viene appoggiato o sostenuto nel suo vizio ed a continuare a vivere in questo modo! (Non che io, sia perfetto sotto questo aspetto, sebbene, io non elemosino!) Probabilmente, la cosa giusta è: evitare di dare la carità, perlomeno, alla maggioranza dei mendicanti; la Bibbia afferma: chi non lavora, pure, non mangi, (nel senso che, se uno avesse la possibilità di lavorare, dovrebbe perlomeno impegnarsi per cercare di trovare un lavoro, qualora, gli manchi il sostentamento o la rendita!) Ad esempio, diversi tossici ed ex tossici dipendenti, più, tanti altri, si sono abituati a vivere di carità! Comunque, se una persona è un po' in difficoltà verso la fine del mese, e presumibilmente, è sincera e “tranquilla”, al limite, perché no? NOTA: Lo scrivere, per me è diventato un dilemma, perché io dico in cuor mio: ancora queste note e poi basta! Di fatto, tendo ad aggiungere in continuazione e senza mai fermarmi e bruciando ogni giorno così, tutte le ore più importanti della giornata e, senza avere il tempo sufficiente di fare altre cose! Quindi, o dovrei riuscire a fermarmi una volta per tutte, cercando di fare pubblicare qualcosa di ciò che ho scritto, oppure io dovrei farmi un programma, ad esempio di scrivere per, al massimo, un'ora al giorno, e sempre, cercando di fare qualcosa per farmi pubblicare almeno alcune parti di tutto ciò che ho scritto! Quindi, che dire delle note da foglietto? Un “incubo”! Ma, visto il persistere dello stato delle cose, “nel momento giusto”, un piccolo aiuto dall'esterno potrebbe essere ok? E, vale la pena di andarlo a cercare? Forse, dipende da che tipo di aiuto, ma, non quello più alla mano, e a cui, io sarei più propenso ad usufruirne! NOTA: Essendo sottoposti ad una restrizione od a una mezza ingiustizia, nel farsi valere, può essere meglio non mettere di mezzo altre persone, la quali potrebbero o dovrebbero ricevere il mio stesso trattamento, non equo! E poi, non di raro, anche a noi stessi, le cose possono essere girate più a favore rispetto ad altre persone, e ciò, non si dovrebbe dimenticare! NOTA: Se una cosa non scorre liscia fino alla fine, ma, “si inceppa”, si aspetta per un po' di minuti, ma, se la situazione non si sblocca abbastanza presto, senza perdere altro tempo, utile per altre cose, forse, è meglio andare via in anticipo! NOTA: Il gestore di un servizio potrebbe preoccuparsi di più delle regole che sul fatto di dare un servizio di qualità che funziona bene e che non si intoppa di frequente; salvo, l'errore umano od un uso sbagliato da parte dell'utente! NOTA: A volte, è meglio procedere, proprio, come una impresa di costruzioni, la quale demolisce con un certo criterio, comincia a fare gli scavi per le fondamenta, ma prima di finirli, da le prime gettate di cemento per le fondamenta, e poi, via, via, finisce gli scavi e continua solo nella costruzione di una o più case! Si, un ponderato susseguirsi delle priorità, ed anche, prima che finisca un lavoro, può già iniziare quello successivo, ed in questo modo, si può dare una maggiore, compattezza, stabilità, sicurezza, e quindi, meno problemi ed imprevisti a tutto l'insieme dei lavori, e, fino alla fine! NOTA: Nei confronti del cemento armato, spesso e volentieri, ciò che logora di più sono l'aria e le intemperie, non le sollecitazioni. NOTA: Fare delle verifiche orientandosi con una freccia può essere rassicurante per uno che tende ad essere ossessivo, specialmente, sulle cose che gli interessano troppo! NOTA: A volte, tra i due litiganti il terzo se la gode, oppure, se due litiganti avidi si contendono una pistola “d'oro” appartenente ad un terzo, che gliela dia pure ai due, e dopo, ritroverà la pace non essendo più braccato, e forse, si riprenderà la propria pistola! NOTA: La fiducia può essere basata sui precedenti, ed a volte, nemmeno si osa ad esprimere un dubbio, eppure, si è in assenza di prove se sarà a buon fine la casa successiva, ma, la fede del vero cristiano dovrebbe essere basata sia sulla fiducia in Dio, che non mente mai, che sulle prove a monte di una cosa avvenire, ma, non ancora reale, e quindi, di sicura aspettazione! NOTA: (Copiata e incollata): La casa automobilistica dichiara (dati però non ancora verificati) che la 918 Spyder in modalità ibrida dovrebbe raggiungere i 100 km/h da ferma in 2,8 secondi (la vettura è dotata di trazione integrale permanente), da 0 a 200 km/h in 7,9 secondi e da 0 a 300 km/h in 23 secondi. La velocità massima dichiarata è di 340 km/h. In modalità esclusivamente elettrica dovrebbe impiegare 7,0 secondi per andare da 0 a 100 km/h, raggiunge una velocità massima di 150 km/h ed ha un'autonomia di 29 km. La vettura offre 5 diverse modalità di funzionamento: E-Drive consente all'auto un'esecuzione con alimentazione a batteria automatica, usando il motore elettrico posteriore. Vi sono anche quattro modalità ibride (Hybrid, Sport Hybrid, Race Hybrid e Hot Lap) per variare autonomia e prestazioni. La vettura ha fatto registrare, in una versione specifica studiata per il tracciato, sul circuito del Nürburgring un tempo di 6:57 minuti La supercar di serie più veloce del mondo, realizzata in soli 450 esemplari, 300 coupé e 150 cabrio, già tutti venduti, è esposta con lo chassis n.450 allo stand del marchio francese accanto alla Veyron 16.4 con il telaio n.1 che uscì dalla fabbrica dieci anni fa segnando l’inizio della sua incredibile storia. L’icona delle super sportive stradali è accreditata di un record di velocità pari a 431,072 kmh con un’accelerazione da 0 a 100 in 2,6 secondi grazie al super motore da 8 litri con coppia di 1500 Nm che scarica a terra una potenza di 1200 Cv per prestazioni da togliere letteralmente il fiato.

2)A volte, anche le annotazioni di quello che si è fatto ed alcuni aspetti formali, possono essere utili e di guida! NOTA: Sia l'individuo bianco che di colore, in genere, forma la propria personalità e pensieri prevalenti, in rapporto alla propria cultura di origine, persone circostanti e proprie scelte di vita, inoltre, sia un bianco che un negro, può acquisire, sia buoni che errati modi di pensare e di comportamento! Ad esempio, per ora, nella media, gli adolescenti di colore sono molto meno propensi a schernire gli individui non conformisti, mentre gli adolescenti bianchi e di zona, sono molto più ossessionati e fissati per i fortini della normalità; una cosa detestabile! NOTA: Le fobie, i pregiudizi e le paure, possono condurre alla morte, ad esempio, io avevo una nonna, che pur avendo la pi-urea, non voleva mai andare dai dentisti od in ospedale per curarsi la bocca, ed alla fine, si ritrovò con un tumore in tutta la bocca, ed oltre! NOTA: Ma, se io ho delle compagnie in cui mi sento, in parte, escluso e percepisco di essere, come, un perdi tempo, e dove, i miei valori più importanti, spesso, non vengono apprezzati e condivisi; merita che io continui a frequentarle assiduamente, o dovrei passare di tanto in tanto o, meglio ancora, farei bene ad abbandonarle del tutto? Forse, in qualcosa mi potrei sbagliare, ed inoltre, io so di avere diverse pecche e di non essere perfetto, ed inoltre, peggiore di altri, sotto certi aspetti della personalità, tuttavia, è un po' di tempo che, non ci vado più! NOTA: Anche la cosa “insignificante” può far paura! NOTA: Spesso, alcune persone coscienziose, pur avendo il fucile, sparano ad un animale solo è strettamente necessario; ma diversi cacciatori uccidono molti animali per fare soldi a più non posso! NOTA: Per iniziare una conversazione con una persona che non si conosce, si dovrebbe imparare ad udire ed a essere lenti nel parlare e, mai impositivi e predominanti: si dovrebbe cercare di sintonizzare i propri pensieri con quelli della persona con cui si desidera parlare e, per fare questo, è utile essere dei buoni osservatori, interessarsi della persona e, spesso, fare delle domande per capire come la pensa, ed anche, per indirizzarla verso il giusto modo di pensare! NOTA: Nel premiare e/o lodare una persona, si dovrebbe tenere conto che il progresso ed i risultati, vanno in “proporzione” all'impegno messo, ma anche, alle capacità di ogni singolo individuo; quindi, a parità di risultati, uno può essere più lodevole rispetto ad un altro! NOTA: Il diligente pianifica per la riuscita migliore ed, a scanso di imprevisti, entro un certo limite, naturalmente! NOTA: La persona più eretta può essere visibilmente meno attenta ed assorta nella materia che viene spiegata, inoltre, si può anche osservare se una persona capisce bene il materiale trattato o se si trova a disagio; tuttavia, il bravo insegnante dovrebbe preoccuparsi di aiutare anche gli individui più deboli nell'apprendimento ed, eventualmente, capire quale sia la miglior via per loro, affinché, possano apprezzare di più la materia ed imparare alla meglio! NOTA: Un fratello spirituale che ha avuto un infanzia molto più difficile rispetto a tanti altri bambini della propria zona, in genere, è da lodare ed apprezzare, per tutti gli sforzi che può aver fatto per divincolarsi dalla precedente situazione di vita. NOTA: Chi non è sano dal punto di vista spirituale ed, ancor più, se tende a nascondere una personalità quasi diabolica, può allontanarsi in un modo non inaspettato, dalla pura adorazione! NOTA: E' più importante l'amore e lo zelo messi nel predicare ed insegnare la buona notizia, che il tempo dedicato ad ogni mese nel servire Dio! Si, un conto formale del tempo dedicato a Dio, ma, senza amore, può non esser di alcun valore! NOTA: Sia il timido che l'introverso, possono imparare a parlare nonostante le loro tendenze e debolezze; comunque, una buona preparazione e padronanza del materiale trattato, può essere molto di aiuto! Tuttavia, l'oratore provetto può riuscire a parlare abbastanza bene, anche se deve improvvisare un discorso o, per lo meno, se deve farlo con un brevissimo tempo di preparazione. Tuttavia, tra i veri adoratori di Dio tutti gli oratori di ruolo, per certi tipi di discorsi, si preparano in anticipo sud ogni parte, onde poter sostituire eventuali assenti! NOTA: Varie capacita ed intelligenze, non dovrebbero essere detenute con orgoglio ed arroganza, ma, con umiltà ed, in un servigio per gli altri e proprio! NOTA: (Copiata e incollata): La carie dentaria (dal latino careo, "essere privo") è una malattia degenerativa dei tessuti duri del dente (smalto, dentina) su base infettiva, che origina dalla superficie e procede in profondità, fino alla polpa dentale. A causarla sono i comuni microrganismi presenti nel cavo orale, principalmente quelli adesi al dente nella forma di placca batterica, che se non mantenuti sotto controllo attraverso le comuni pratiche di igiene orale, o nel caso di abbassamento delle difese immunitarie, riescono a dissolvere la matrice minerale e organica che costituisce il dente, creando lesioni cavitate. Il sintomo principale è il dolore, che compare però spesso solo quando il processo è sceso molto in profondità, interessando l'organo pulpare (pulpite). Il trattamento prevede l'asportazione del tessuto infetto e la sua sostituzione con materiale adatto (odontoiatria conservativa), e, nel caso di coinvolgimento pulpare avanzato, l'asportazione del tessuto pulpare e la sua sostituzione (endodonzia). La carie può coinvolgere più denti se non fermata.

3)Alcuni genitori sono disposti a rinunciare a qualcosa pur di dare da mangiare ai propri figli, ma, quanti genitori sono disposti a manifestare uno spirito analogo, anche nei confronti del cibo spirituale a suo tempo che, dovrebbero sempre curarsi di fare avere a tutta la propria famiglia? NOTA: Chi apprezza veramente il cibo spirituale che proviene dallo “schiavo”, cerca di usufruirne al completo, leggendo la Bibbia e tutta le letteratura biblica, andando alle adunanze ed alle assemblee, proprio, secondo il modello dei cristiani del primo secolo. NOTA: Riempire la mente con pensieri ed attività piacevoli e remunerative, può aiutare a togliere il pensiero, ed anche lo stimolo, verso l’esecuzione della tentazione ad un atto impuro. Si, cercare di mettersi a pensare ad altro, può non bastare! NOTA: Può essere più importante esaminare i motivi ed/od l’attitudine di una persona, che il farsi dare una cosa od una informazione attendibile dalla stessa persona. NOTA: Oggi di, e forse, più che in passato, io sono assorto e perseguitato, da tanti mali e difficoltà nascoste! NOTA: Il troppo poco od eccessivo lasso di tempo, può anch'esso essere un indizio od una prova, di verità o di menzogna, di innocenza o di colpevolezza! Comunque, alcune persone pensano di avere sempre ragione in certe dispute e, solo perché sono più anziane e/o cos'altro, e spesso, la stupidità e/o la non ragionevolezza prevalgono in alcune dispute per delle cose che, spesso, sono di relativa importanza. NOTA: C'è troppo poco tempo utile rimasto? E, per giunta, chi supervisiona è al quanto schizzinoso? Beh, quello, più che tanto, non è determinante: un minuto in più o due minuti in meno! Un sospiro profondo, concentrazione, calma e, avanti senza distrazioni! Si, sono riuscito a finire, ma, per il pelo dell'uovo! O, no? NOTA: Con gli stessi indumenti si può avere più caldo o più freddo a seconda di come c’è se li mette, specie, se fuori c’è vento, inoltre, con la stessa macchina od involucro, si può avere più o meno stabilità a seconda di come si sistema gli stessi pesi all’interno di essa/o! NOTA: Specie per un padre cristiano, ci vuole equilibrio tra l'attenzione ed il tempo che dedica per il lavoro e l'attenzione ed il tempo che dedica per la famiglia, inoltre, ogni componente della famiglia dovrebbe cercare di avere sufficienti contatti interpersonali con gli altri membri della famiglia e, sia con i genitori che con i fratelli e sorelle, quando ci sono. Ma se durante i pasti e/o di sera, quando tutti i membri sono a casa, e, uno si dedica soltanto a guardare la televisione, l'altro manda messaggi con il telefonino ed un terzo sta sempre incollato al computer per navigare in rete, che posto rimane per i rapporti affettivi e la comunicazione in famiglia? Oggi di, il bullismo, la droga ed altro, ha avuto una impennata, anche, a causa del declino della famiglia che, di fatto, in molti casi, non si potrebbe più chiamare, famiglia! NOTA: A volte, “rinnovando” una cosa, conviene farlo al completo! NOTA: Uno spirito negativo o positivo, anche sul momento, può essere molto determinante sul modo in cui si giudica una persona, un gruppo di individui ed una situazione, a parità di intelligenza interpersonale! NOTA: Alcune regole generali, ma, spesso non adeguate alle circostanze ed, ancora di più se, un singolo servizio non è in grado di dare un completo e pieno uso di internet o di qualcos'altro, possono venir applicate o cambiate o non applicate, a seconda delle antipatie, simpatie e stati d'animo, di ogni singolo operatore, e, sia che questo sia stato avvisato di un cambiamento delle disposizioni o che non lo sia stato. Ma, a volte, è lo stesso operatore che, può desiderare che vengano riapplicate certe regole ed, anche se, sono inutili, di spreco e non consone alla situazione di un certo posto! Certe regole generali, date dai dirigenti, dovrebbero essere applicate nelle varie parti e zone, a discrezione ed in concomitanza delle circostanze persistenti o sul momento in un dato posto! Certo, in situazioni completamente diverse e molto più importanti, il discorso delle regole dovrebbe poter essere considerato molto diversamente, ed anche, in un molto molto più rigido, ad esempio, per i controllori di volo! Ovviamente, una regola non necessaria, può anche non essere di restrizione, e quindi, pur essendoci, non fa niente, tuttavia, le circostanze possono non essere quasi mai così! Ma, tante volte mi lasciano stare in pace, solo perché la linea è troppo carica e lenta per poter fornire un buon servizio sud internet, ed anche, per i pochi utenti che fanno uso dei computer, o forse, anche per il fatto che, io scrivo tanto, e quindi, qualcuno può forse considerarmi un malato mentale? Certo, lo scrivere troppo, per me, è un problema ed uno squilibrio, ed inoltre, io voglio liberarmene al più presto, tuttavia, i primi due motivi, sono i più probabili, viste le circostanze! NOTA: Il lamentarsi per un ambiente che ha 2-3 gradi in meno, può vuol dire, essere schizzinosi. 

4)Mi trovo sempre di fronte ad una corsa “inutile” ed estenuante, che è anche contro il tempo! NOTA: I tempi difficili e troppo stretti, possono indurre ad escogitare delle strategie e trucchi per tirare avanti alla meglio. A volte, non si deve guardare il tempo utile massimo che si potrebbe avere, ma, solo il momento favorevole e, se di più, tanto meglio, oppure, meno peggio! Tuttavia, non di raro, conviene tentare la sorte, purché, senza troppi sacrifici se la cosa non ne vale la candela! NOTA: Qualche volta io penso che sarebbe stato meglio se non fossi mai nato, e, per che cosa? Per soffrire, per temere, e forse, senza prospettiva di vita migliore! Oppure, la colpa è tutta mia e, potrei ancora cambiare la mia situazione di vita e, per lo meno, sotto alcuni aspetti, ed anche, in merito alla cosa più importante che, oggi di, è da farsi? NOTA: Non è bene quando si ritocca o si rifà un lavoro già ben fatto e/o quando si vuole aggiungere sempre qualcosa ad un lavoro, dopo tutto, già completo di tutte le sue parti essenziali, ed anche, con molto di più! NOTA: Spesso e volentieri, in alcuni posti, le regole imposte dai vari operatori, possono diventare come il bello e brutto tempo e, non essere stabili e ben definite; tuttavia, nella maggior parte delle volte, non merita imbattersi in discussioni e litigi, ed eventualmente, seppure, perdendo del tempo, si ricorre alla solita opzione B, un po', come quando, si trova una porta chiusa e si torna indietro per imboccare un'altra via di uscita o passaggio per arrivare nello stesso posto! Beh, cose e ragionamenti banali! Angelo, un capo di mafia: “Si ma, gli irlandesi non mi piacciono, sono tutti cattolici e protestanti!” Un vero duro: “Beh ma, non tutti!” NOTA: Ma, che dire, se nell’insorgere di certe situazioni negative, c’è anche lo zampino di uno o due utenti, un po’: gelosi e/o schizzinosi e che si lamentano con i dirigenti, ma, scambiando e prendendo una circostanza per un’altra? Lo svantaggio si può riversare su più persone, ma, con nessun vantaggio in più per chi si lamenta, anzi! NOTA: Può non esser giusto fare la spia a scapito di un'altra persona, e, solo perché, a causa delle circostanze a noi sfavorevoli e/o per una situazione differita, non possiamo usare per tanto tempo un servizio come la persona a cui si vuole fare la spia, per ripicca e/o per invidia e/o come per dire: che tutti noi dobbiamo sottostare alle stesse regole! Ma, il principio può valere anche nelle più svariate situazioni ed esserci in gioco, non il tempo o soltanto il tempo disponibile, ma, anche altre cose! NOTA: La paura ed il panico può demotivare e/o bloccare del tutto una persona, rendendola ancora più vulnerabile. Certo, prima di affrontare certe situazioni ed avventure, può volerci l'addestramento sia fisico che psicologico. NOTA: Se una via "assolutamente" non va, a volte, ci può essere una alternativa subitanea a due passi di distanza, ma che spesso non viene presa nemmeno in considerazione; spesso, la gente ha la mente rigida a schemi e tende a non pensare! NOTA: A volte, si può essere fieri e/o contenti di aiutare la legge od una persona! NOTA: Alcuni individui si sentono troppo sicuri pur non avendo effettive garanzie in merito ad una cosa od alle proprie capacità! Beh, la cosa è da ritenersi al quanto, normale! NOTA: Un libro molto letto può fare insorgere: emozioni, critiche, ed altro, ma, oggi di, con tutto quello che si può leggere, cosa sarebbe meglio mettersi a leggere, visto i tempi difficili in cui viviamo e le ristrettezze del tempo sia in senso relativo che in assoluto? NOTA: Anche la frase con un profondo significato e, le giuste, belle e poche parole, può diventare un'arte! Io lo esprimo come un principio, ma, non asserisco che alcune o più delle mie frasi, possano e debbano essere un arte; frese, che si, o forse, che no! NOTA: Spesso e volentieri, una breve nota da foglietto, dopo, la dilungo di molto, quando la trascrivo! Ma, molto dipende se per me è frivola od è più importante! Inoltre, anche per i trasferimento, di una stessa nota più importante in diversi File, ci vuole del tempo! E poi, ci sono anche gli spezzoni di una nota da congiungere assieme, ed anche questo, richiede tempo! Sono caduto in un circolo vizioso, forse insensato, che prima o poi mi potrebbe fare “impazzire”, qualora, io non riuscissi mai ad uscirne od a equilibrarlo con dei tempi di lavoro molto più brevi e ragionevoli! 

5)Spesso, per capire bene una frase ed/od il significato di una parola, bisogna conoscere bene il contesto e/o gli eventuali nessi! NOTA: Avendo poco tempo si può fare ben poco, ma, meglio poco che niente! NOTA: Io mi sento dipendente a questo tipo di lavoro e temo di non poterne più uscire, ma, ho sempre la speranza che la cosa si risolva e che possa avere uno scopo! Si, fin che c'è vita e che c'è tempo utile, c'è speranza! NOTA: Gran parte delle cose che io analizzo e scrivo, si sanno e/o si intuiscono, tuttavia, il mio problema è, appunto, riuscirmi a staccare da tutto questo! NOTA: La cosa in se può essere spiritualmente sbagliata, ma, un voto fatto a Dio, sud una circostanza di breve durata, potrebbe non essere del tutto sbagliata a livello pratico, ad esempio, nel cercare di combattere un impulso, intanto, per il resto della giornata od il tempo utile rimasto! Si, una promessa sud una piccola cosa e/o per breve tempo, grosso modo, potrebbe essere ok e l'inizio di un allenamento di tipo psicologico e/o spirituale. NOTA: E’ meglio lavorare sulla propria attitudine negativa in tempi “favorevoli”, magari, aggiustando le proprie situazioni di vita e vivendo nel “modo giusto”, ossia, secondo il Cristo, per facilitarsi in questo cambiamento, ed essere così, pronti per quando verranno i tempi difficili; se non di più! O forse, può essere meglio morire subito, od, il prima possibile? Si, accompagnato da una canzone triste, a volte, stando male, e spesso, percependo, come, di non avere più alcuna speranza! NOTA: Io so che non è ok, descrivere le varie sfaccettature di gran parte dei pensieri più significativi, e non, che mi passano per la mente! Inoltre, il troppo prolungarsi potrebbe aumentare le probabilità di una perdita parziale o totale di tutto quello che ha scritto! NOTA: Nell'avvicinarmi alla presunta o reale fine di tutto il lavoro, ed avendo avuto timore da molto tempo di non poterne mai uscire; nell'avvicinarmi alla conclusione, posso provare un “crescente o maggiore” timore ed ansia! NOTA: Ma, arriverà il giorno ed il momento in cui riuscirò a porre uno stop definitivo ad esse? Spesso e volentieri, per me, il tempo è carogna, e, sono in battaglia stressante ed ansiosa con esso! Si, sotto certi aspetti, sia la mia vita quotidiana che le mie priorità, possono non andare bene! Le note da foglietto mi tirano via tutto il tempo utile interno e della giornata, se non di più e, con ulteriori rimpasti: si, un laccio di Satana che fa leva sulle mie tendenze! Ma, se esse terminassero del tutto, ed al massimo in pochi giorni, tutti gli scritti terminerebbero, ed, in un altro giorno, sarebbe tutto finito! Io lo spero, ma, riuscirò a farlo senza volerne delle altre, e, senza tentazioni ed inciampi, per lo meno, negli “ultimissimi” giorni? E magari, senza troppo affaticarmi e con meno ansia! Inoltre, con poche di altre note, meno danno per l'indomani, od almeno, solo un pizzico in più nei giorni successivi, e, fino al riordino totale e conclusione più sentita, con relativa “consegna” del “tutto” per un po'! NOTA: Non di raro, il fare ostruzionismo può risultare di svantaggio, anche alla stessa persona che lo fa, se non di più ed, in crescendo! NOTA: Per più volte, mi è capitato di non riuscire ad usare a pieno o per niente, dei tempi favorevoli che mi si prospettavano nelle giornate successive! NOTA: Se ci si tiene molto ad una cosa, alla sua chiusura, le più verifiche ed accertamenti, non guastano; ma, entro un certo limite, naturalmente! NOTA: Io posso riuscire ad avere un po' di tempo in più nella stessa giornata per una certa “attività”? Beh, dovrei accontentarmi di fare quello che posso, od, al limite, anche se vengo, posso far altro, oppure, se non faccio niente di niente, posso lasciare perdere ed andare via! A parte, tutti questi pensieri che non dovrei nemmeno trascrivere; si, io dovrei porre resistenza a monte a certi pensieri e sopprimere sia l'impulso che la spinta dall'esterno! Si, ci “deve” essere un giorno in qui tutta questa mia “sofferenza”, per tutto questo lavoro, finisce! NOTA: Mi fa paura, anche, il voler aggiungere altre note, nel momento che tutto il lavoro è finito e messo a posto e di nuovo registrato in rete, specialmente, prima della “consegna”! Ma, ci deve essere un momento, ossia, un istante, in cui io riesco a porre una fine, in assoluto! (E, se il momento si prolunga? Ok, ma almeno, che si risolvesse in giornata!) Ciò, può dare luogo, anche a Satana! Ma, il seguito ed il contorno? Qui, non metto nessun altro commento! NOTA: A volte, bisogna accertarsi che ogni cosa sia al suo posto ed ogni minimo dettaglio sia giusto, e dopo; è ok! NOTA: Non disponendo di una opzione in determinati luoghi, con due semplici manovre, più una di ritorno, di cui la prima è permanente, dopo, si può andare sempre avanti in qualunque posto, purché, la funzione principale sia disponibile, naturalmente! NOTA: Certo, non va bene scrivere quasi tutto quello che passa per la testa, ed a livelli estremi questo può essere uno vero e proprio squilibrio, si, una cosa che può rovinare l'esistenza, dare maggiore ansia e stressare, e, con ogni “cosa e movimento” che ne risente; ed a me, più che mai, e, da un po' di tempo! NOTA: Le troppe cose da fare o da scrivere, possono incentivare, un po', ma anche, impedire, in parte, l'acquisizione di una certa conoscenza collaterale che, non di raro, può risultare utile anche alle stesse cose che si fa! NOTA: Spesso e volentieri, io mi ritrovo a scrivere tante frasi senza voglia e non vedendo l'ora di riuscire a finirle tutte, e, con la paura di aggiungerne delle altre, come fino ad esso mi è capitato, ed anche, con alcune persone che mi guardano storto! Certo, questo secondo punto è di relativa importanza! NOTA: Una cosa può essere d’inciampo, ma, se non ci fosse, c'è ne sarebbero delle altre? Molto dipende dalla personalità e psicologie dell'individuo, ma spesso, è così! NOTA: In parte, anche per colpa sua, uno può vivere, come, in un perenne incubo, non avendo “la forza”per uscirne. Si, una situazione di vita acquisita, ed indifferentemente per quali motivi, ma, che a lungo andare, può farlo impazzire, stare male, e, “più che male”! Ma, ci può essere dell’altro, ad aggravare la situazione, rendendola così, come una prigione perfetta? Si, ma, adesso “basta”! NOTA: Io poso dire ad un mio amico: domani “finirò”, ma, del resto, tu conosci bene il mio problema ed il fatto che io non ti nascondo niente ne, mi interessa di farlo! NOTA: A volte, anche se è un po' rischioso, specie se si commette uno sbaglio, è meglio essere un po' più svelti ed audaci, ma, con maggiore attenzione e nessuna distrazione o divago della mente. NOTA: A volte, io uso i numeri per abbreviare le parole, ma, con analoghi significati! 

6)Anche se tutto il mio scrivere dovesse risultare, per sempre, un colpire l'aria, le argomentazioni sulla psicologia prevalente degli scettici, avrebbero avuto lo scopo di aiutare qualche scettico, un po' più sincero, a riflettere sul proprio punito di vista ed atteggiamento mentale che ha, di totale chiusura ed apatia fin dal principio o prima di un qualsiasi discorso, ed anche, per fare riflette ad altre persone che la posizione degli scettici, e pseudo menti scientifiche, è determinata soprattutto dalle loro circostanze di carattere psicologico, ma, non dalla mancanza di prove, ed inoltre, spesso, gli scettici, pur di non cambiare il loro punto di vista, sono disposti a sostenere dei pensieri e dei ragionamenti del tutto irrazionali e contro la logica! Alcuni esempi: Costoro dicono: “Ma quali prove?” “Non esistono!” Ma, nel contempo, non ti danno la possibilità di esprimerti nemmeno per 10 secondi, in quanto, quando parli pensano ad altro od al fatto che stai dicendo soltanto delle stupidaggini! Ma, se non sono disposti ad ascoltarti con attenzione neanche per 10 secondi, in che modo tu puoi fargli osservare le prove per aiutarli a riflettere su di esse? O se tu gli dicessi che in un processo ci vogliono le prove per poter dare una sentenza di condanna ad un imputato, alcuni scettici possono anche risponderti che la stessa scienza della balistica non ti può fornire alcuna prova oppure che in molti processi la verità non è emersa; insomma, costoro girano il discorso come vogliono, e proprio, come con una balla di un porco! Beh, ad alcuni di coloro che considerano stupidaggini, in assoluto, tutte le cose che hanno a che fare con il mistero e la religione, io posso dirgli sia per fargli contenti che per dare ragione al loro atteggiamento razzista e discriminatorio: “Si, si, io sono convinto ed ho le prove che gli alieni sono in contatto con Obama, e forse, con altri potenti del mondo. Gli indizi che supportano questa idea si notano anche da alcune opzioni a cui bisogna rispondere quando si naviga in internet, affinché, secondo alcuni chi gestiscono i vari siti, gli alieni abbiano più difficoltà ad intromettersi in rete, inoltre, fra poco ci sarà la fine del mondo, intesa, come la distruzione di tutta l'umanità, ecc, ecc!” E ciò, affinché, questi scettici gonfi d'orgoglio, super prevenuti e pieni di diffidenza, quando mi vedono, possano dire ad altri con totale convinzione: “guardate, quello e completamente pazzo, assolutamente, che non si avvicini”! Certo, da costoro mi allontano e non li cerco mai più, si, non voglio aver più niente a che fare! NOTA: Nel compensare ad una rilevante mancanza, si può farlo un po' alla volta e, senza troppi scompensi! NOTA: A volte, un passaggio in più è la via più sicura, tuttavia, alcune strategie di lavoro possono, sia far risparmiare tempo che dare sicurezza! Mi riferisco al lavoro con il computer, ma per estensione, anche ad altre circostanze! NOTA: Le note da foglietto mi prendono quasi sempre tutto il tempo utile, “essendone, in ogni tempo ed in ogni seguito, delle divoratrici insaziabili”, ed anche, mi depauperano una giornata dopo l'altra; si sono stufo, non mi sento bene e mi sento affaticato ed, a volte, nauseato; sembra incredibile! Così, non va bene! Adesso, io lo desidero, ed anche, voglio essere determinato, a terminare per sempre di scrivere tutte queste frasi, e mi piacerebbe, dopo un breve riposo ed riequilibrio, cominciare ad operare e perseverare per la salvezza, mia e di qualcun altro! NOTA: Se una cosa è trascurata e non viene tenuta in ordine e con le dovute cure, potrebbe anche continuare a funzionare ed a essere usata, ma, senza poter adempiere lo scopo principale per cui fu creata ed/od istituita! NOTA: A volte, la cosa che scrive e che dice un individuo, può risultare da testimonianza contro se stesso! Si, un “grande capo” potrebbe tenere “tutto” a memoria! NOTA: La manovra più mirata può risparmiare uno o più passaggi! NOTA: Una manovra audace ed in extremis sarebbe da fare solo se è necessario, in quanto, può comportare un certo rischio! NOTA: Lavorando in un certo modo, si può utilizzare lo stesso segno fino alla fine di un certo lavoro, all'interno di un ampio contesto di lavoro, ma, non necessariamente! NOTA: Tuttavia anch’io, se non avessi ricevuto una certa istruzione ed intendimenti, base e più profondi, dalla vera organizzazione di Dio, non avrei potuto fare molte delle analisi e constatazioni che ho descritto, ne avrei potuto esprimere i diversi intendimenti, sia negli argomenti principali che in quelli secondari, specialmente, su questo blog! NOTA: Le altre priorità possono far portare avanti “all'infinito” il completamento di un'opera oppure degli studi da parte di uno studente che, ad esempio, deve anche lavorare. Ma, una volta che è stata innescata l'ossessione per lo scrivere ed il troppo aggiungere sempre sullo stesso testo, e, nel qual caso ci fosse stata realmente anche la possessione demonica sull'intimo, questa potrebbe non essere più necessaria! Qui, io ho parlato in senso negativo, ma, per dare enfasi in quali modi possono agire i demoni, ed anche, in altri ambiti, come quello dello sentire le voci ed il continuare a praticare cose legate allo spiritismo! NOTA: Spesso, può non convenire fare delle modifiche e migliorie continue, su ogni singola cosa di vecchio stampo, alcune se le può spiegare meglio ed altre conviene lasciarle stare per non perdere troppo tempo! NOTA: Bisogna stare attenti a non cadere nei giardini delle attenuanti e delle scuse, ed anche, a non considerare con troppo lasco, quando si continua a fare delle cose che non si dovrebbe o che ci si è prefisso di terminare, ma che poi, si spingono “all'infinito”! NOTA: Io desidero uscirne e fare un voto e mantenerlo, “alla meglio che posso”, per questa come l'ultima nota e/o tra le ultime note registrate nell'ultimo giorno per esse. Se fossi passato oltre, forse, avrei potuto giovare favorevolmente alla resurrezione di mio padre ed altri conoscenti! Tuttavia, per il tempo perduto e per quello che avrei dovuto fare, necessito di non essere giudicato in peggio e di non avere ulteriori paure: e forse, un buon sonno mi può facilitare e conciliare! NOTA: Non è giusto che io possa essere guardato storto e con disprezzo da alcuni operatori, solo perché “tendo ad oppormi” ad alcune regole ingiuste che ci possono essere all'interno di alcuni sistemi! Al limite, sono io che ne soffro, ma, ad alcuni di questi, non gli viene e non gli va niente, ossia, con nessuna perdita e svantaggio, a causa di me. Inoltre, un discorso del genere non esiste nel contesto delle cose pubbliche, ma spesso, sotto delle regole non consone alle circostanze: “Tu gli dai un dito e lui si prende tutto il braccio”! Ovviamente, anch'io da parte mia, devo stare attento a non ingigantire troppo certe questioni, spesso reali, ma, a volte, forse, apparenti o di relativo impedimento. NOTA: Se si annuncia la fine del tempo utile senza preavviso, non si può pretendere uno stacco immediato da parte di tutti gli utenti ad un servizio! NOTA: L'intestardirsi per riuscire ad eseguire una singola cosa, può precludere lo svolgimento di tutto il resto di un interro percorso, e forse, la stessa cosa di cui sopra, poteva essere eseguita con una opzione collaterale! Spesso, possiamo essere bloccati dalla nostra stessa stupidita, quando affrontiamo e “bruciamo” una situazione ed opportunità nel modo scorretto e/o senza fare uso di un semplice “accorgimento” e/o di una relativamente semplice priorità che si doveva intravvedere fin da subito! NOTA: Ma, se quando c'è la fila per poter usufruire ad un servizio, io lo libero subito quando è scaduto il mio tempo, perché mai, io dovrei essere discriminato da un operatore, il quale mi fa perdere dei turni quando ci sono dei posti che dovrebbero essere liberati? Forse, per distrazione dell'operatore o perché dovrei posizionarmi davanti a lui, ma, per averlo subito, quando è scaduto il tempo per qualcuno, e, senza andare via dall'operatore, affinché, si liberi un posto, altrimenti può andare a finire che, il posto viene dato ad altri che si posizionano davanti all'operatore, dopo di me! Si, uno sbaglio da parte di un operatore, può non esser fato di proposito, ma, per il suo errato modo di lavorare! Ma, che balle, tutte queste analisi! NOTA: Se uno desidera ottenere subito una cosa, che gli spetta per diritto, è meglio che faccia una richiesta chiara, determinata e non ambigua, a scanso di equivoci; inoltre, per ottenere una cosa, spesso, bisogna essere disposti a chiederla, essendo i diretti interessati, e, non aspettarsi che la cosa sia sempre data in automatica! NOTA: Un utente viene visto male ed appare matto al cospetto di alcuni operatori soprattutto perché sta troppo tempo al computer, e quindi, non è conforme a certe regole? Se i computer rimangono accesi e non utilizzati, è uno spreco di corrente inutile, d'altronde, non è che io impedisca ad altre persone di accedere al computer, e quindi, quando le circostanze lo richiedono, io mi stacco dalla postazione oppure vado via se i computer sono tutti occupati! La regola di 3 ore alla settimana e per tre volte, si riferisce soprattutto all'uso di internet nel comune di Trieste, anche se la regione concede due ore al giorno di internet gratuito per ogni utente! NOTA: Può essere meglio e/o giusto non conoscere, che c'è dietro le quinte, di 1 o +! 

7)Ma, se c'è ancora un posto ancora libero in più, perché un operatore deve assegnare proprio il tuo posto ad un altro che è appena venuto! Che gli dia quello libero, ed, essendo finito il mio tempo e con assenza di posti disponibili, all'occorrenza, è giusto che io ceda il mi posto, ma, non prima; (io posso farlo, anche in un batter d'occhio)! No, secondo un l'operatore, è giusto che uno o due computer rimangano liberi, altrimenti certa gente che vuole venire, non vedendone liberi uno o più, in contemporanea, non viene; ma soprattutto, ci sono le regole! Beh ma, non tutte le situazioni di lavoro e di utenza, sono da paragonare a quella in cui si trovano, ad esempio, i controllori di volo! Si, sempre più regole, ma, sempre più permissivismo. NOTA: E grazie ad una regola che da il divieto d'accesso sul tetto di un centro commerciale, che i vandali si sono sentiti più soli e più liberi di fare vari tipi di atti vandalici, tra cui, il gettare sassi sulle ambulanze che entravano ed uscivano dal deposito della caserma dei pompieri, proprio, a poca distanza e lateralmente al centro commerciale. Ma, perché la restrizione si è estesa in modo “ancora più assoluto” a tutti gli utenti, salvo che, agli “addetti ai lavori”? Per l'acuirsi degli atti vandalici? Si, sempre più divieti, ma, sempre di più alcuni si sentono spinti a fare del male, e spesso, in un modo del tutto gratuito e senza un guadagno! Di per certo, se ne avessi l'occasione, io farei la spia, ma, non per questo, qualcuno si dovrebbe permettere di dirmi che sono un infame, e, nemmeno dal punto di vista della mala e/o di quelli che vogliono farsi vedere dei duri, stando in compagnia di “ragazzi da strada”! Comunque, in parte, avendo ragione, i fautori primari di questa regola, sono i condomini che hanno i poggioli vicino al tetto delle Torri d'Europa, e fino a qui, è anche ok, infatti, fino a cinque anni fa, prima di tale divieto, i condomini si lamentavano di dover sentire troppo rumore a causa di bambini ed altri che giocavano e parlavano; e così, fu fatto un compromesso, ossia, con la messa in vigore di questo divieto, visto che, dopo tutto, può già non essere bello viver in un posto dove, in seguito, ti elevano proprio davanti alla tua abitazione, un centro commerciale di tali dimensioni. Concludendo, è vero che se c'è una regola, dovrebbero rispettarla tutti, ma, perché se, ogni tanto, io andavo sul tetto, ma, stando in assoluto silenzio e senza mai fare atti vandalici, e, solo per prendermi un po' di sole, poteva capitarmi di esser mandato via: sia per una ispezione casuale sul tetto dei guarda fuochi che per un condomino che telefona per lamentarsi sul fatto che c'è uno sul tetto? NOTA: Nel affrontare ed adempiere una certa mansione od un lavoro al quanto diramato, si può dover agire come un operatore che sta demolendo un edificio molto alto, ma, non con la dinamite piazzata nel posto giusto od un peso morto di ferro sospeso ad una fune, ma, con una macchina operatrice, ed in tali circostanze: bisogna lavorare con prudenza, seguire delle vie più lunghe e meno spettacolari, lavorando spesso su dei contorni che i non addetti ai lavori, generalmente, non conoscono! NOTA: Le circostanze più o meno favorevoli non seguono il merito e/o la fatica che uno ci mette: le tante fotografie fatte, sia e soprattutto con il cuore che un po' con l'intendimento, da un fotografo che partecipa ad un concorso, possono aumentare la possibilità di successo e di vincita; ma, con le tante note e frasi scritte, il discorso cambia ed ha più diramazioni e punti non in comune, rispetto alla situazione di cui sopra! NOTA: Prima di sbarazzarsi o di distruggere una cosa, può esser meglio aspettare per un attimo e/o esserne pienamente sicuri, onde poter evitare di pentirsi e/o di ritrovarsi “in braghe di tela all'agghiaccio”! NOTA: Comunque sia, generalmente, quando un operatore del comune è più ragionevole, non prevenuto e ben disposto, non è che ci rimetta, ne che rischi di andare via i ritardo; anzi, può ritrovarsi a lavorare in condizioni migliori! NOTA: Da una parte, ci dovrebbe essere buon senso a non sollecitare per una urgenza che di fatto non esiste, ma dall'altra, una certa premura a finire una cosa al più presto! NOTA: “Delle grandi distanze in poco tempo utile rimasto”? Purtroppo, nel mio caso, si tratta di una circostanza al quanto rara, in parte, a causa della mia personalità e psicologia prevalente! NOTA: La mia vita sta andando a KO, ed il mio “stupido” troppo scrivere con tutto il suo contorno, è una vera e propria trappola di Satana! NOTA: Io devo coltivare il rifiuto ed il non desiderio, di permettere ad altre frasi di essere annotate e registrate! Così facendo, se c'è l'ultima mole di note, via, via, la esaurirei e, fine! Ovviamente, c'è anche l'opzione B, ma forse, è meglio che la evito! Assurdo, è vero? Eppure! NOTA: Si, io desidero liberarmi dall'impulso e desiderio di aggiungere altre note, tuttavia, se mi dimentico delle frasi o concetti che volevo annotarmi, posso anche soffrire e cercare, con fatica, di ricordarmi ciò che non mi ritorna a mente; per cui, potete immaginarvi, quale possa essere lo stato delle cose nella mia vita, e, fin tanto che, non mi libererò “completamente” da questa situazione così estrema; ovviamente, lo spero! NOTA: Anche il desiderio di inserire delle note dimenticate e, alcune delle quali che in certi istanti ricordo, mi è di perdita di tempo e di impedimento per riuscire ad uscire da questa mia situazione! Comunque, la lettura di alcune ultime frasi e contesti in cui possono essere inserite, possono essermi d'aiuto per ricordare alcuni particolari dimenticati! E spesso, mi sorge anche il dubbio di non aver inserito nei miei scritti alcuni concetti e, molte volte, potrei stare più tempo per cercarli che per riscriverli di nuovo! Tuttavia, sia il desiderio che i sentimenti, se è necessario, dovrebbero essere guidati o tenuti al guinzaglio dalla logica ed il senso pratico; ma, perché ci tengo tanto ed l'impulso è così forte?/! Beh, se non riesco a staccarmi nemmeno per questa volta, io potrei comunque chiudere per sempre gli attuali scritti e blog già registrati, ed eventualmente, cominciarne dei nuovi, ma, con più tranquillità e calma! NOTA: Ma, se il senso pratico non riesce a prevalere sul desiderio? Ad un certo punto ed un inoltrato stato delle cose, ci vuole, pure, un limite! E, se non si riesce a porlo in essere? NOTA: Alcuni operatori del comune mi guardano male solo perché io scrivo tanto al computer? Se si, ma che cosa gli viene o gli va a loro, se mai, sono io quello che ci rimette sia in salute che in termini di tempo e di altre priorità che vengono soffocate! NOTA: A volte, l'essere troppo stufi ed abbandonare in anticipo una cosa, può essere più di vantaggio che per una perdita! NOTA: Delle piccole manovre di sicurezza, possono fare perdere solo pochi secondi, ma, far lavorare più tranquillo, evitando anche, uno o più pericoli; ed inoltre, può essere meglio seguire la via più lunga, ma, che è più sicura e/o che si conosce meglio! NOTA: Per la fine ed un atto liberatorio di consegna poteva bastare un'ora in più, ma, nemmeno il poco tempo e scorso liscio come avrebbe potuto! Ma, il giorno dopo, c'è stato altro ostruzionismo e cose non per il verso giusto! 

8)La distruzione totale o parziale di una cosa, di fatto, può non essere una soluzione, nemmeno, per cercare di sbarazzarsi di una ossessione! Tuttavia, andando sempre avanti con una cosa senza mai terminarla, comunque, il tempo passa e, prima o poi, finisce; quindi, è meglio riscattarlo, ed anche, usarlo in modi più piacevoli, ma prima: bisogna “tirarsi fuori”! NOTA: Ma, se io non ho la speranza di finire del tutto un lavoro entro il pomeriggio di una domenica stabilita, perché mai, dovrei sacrificare la mattina della stessa domenica? Lascio perdere e, finisco nei giorni successivi, ma, senza più aggiungere! NOTA: In circostanze realmente finali, può esser conveniente sacrificarsi, per finire il prima possibile il “tutto! Ma, le persone positive e di mente superiore, possono favorire una circostanza di favore! NOTA: E' meglio l'opzione più povera, ma, avendo più tempo disponibile, quando si ha, comunque, più o meno, tutto il necessario per poter continuare a lavorare. Ma, essendo certi di finire, forse, merita agire in extremis al limite dei tempi, se non di più! NOTA: Nei confronti di alcune persone od utenti, formalmente, più estraniate/i, qualcuno potrebbe approfittarsi, esercitando una sorta di abuso di potere, che di fatto, non possiede, essendo tutte le persone, che usufruiscono di un servizio od altro, esattamente eguali e sullo stesso piano! NOTA: In alcune situazioni si può fare solo il conto dei danni subiti e si continua subito ad andare avanti, ma, in altre circostanze conviene usare una cosa solo per lo stretto necessario, per poi, filare subito via, e, sperando che vada tutto per il meglio! NOTA: Se non si ha abbreviato prima, i tempi di inizio, al limite, si può abbreviare dopo, i tempi finali, e magari, avendo avuto anche un vantaggio, per quanto riguarda, il riscattare il tempo favorevole e/o più opportuno! Dopo, ci possono anche essere delle cose più importanti che sarebbe meglio non spigolare; ma, tra il dire ed il fare, ci può essere il mare! NOTA: L'ambiguità, la furbizia ed il prendere in giro con cattiveria e per puro divertimento, è tanto meno ok, se provenisse da corrieri di una azienda di trasporto. Beh, ma, solo alcuni possono essere dei veri st-i, ed a volte, può non esserci alcuno zampino! NOTA: A cospetto di circostanze favorevoli, tranquille e di non disturbo per nessuno, perché imbattersi in discussioni con un “matto”, e, solo per fare rispettare un stupido regolamento, tra l'altro, spesso all'insegna dello spreco e della non saggezza? NOTA: Prova e riprova e combatti, a ragione o a torto, e, contro certe regole, e dopo, per non avere contrasti ed assurde discussioni, ma, su cose, che del resto, possono anche esser appianate, ti puoi ritrovare escluso, od anche, con la strada spianata e senza più, alcun problema, perlomeno, di quelli ingiusti! E dopo, se qualcuno si mette a pensare intorno a te ed al tuo modo di agire ed alle tue ossessioni, se lo fa, che lo faccia pure! Tuttavia, ma, soprattutto per me, io spero in un risvolto! Si, io non auguro a nessuno di poter diventare un componente del vero interprete di Nostradamus; l'influenza satanica sull'intimo, ed anche, se scrivi cose giuste e veritiere, può fare male e renderti schiavo! NOTA: Verso la fine di un percorso, se non prima, si può essere molto stanchi, ed anche, dal punto di vista emotivo, tuttavia, bisognerebbe cercare di tenere duro; “e qui, ma, non solo”, a voi l'applicazione e/o l'interpretazione! NOTA: Una circostanza esasperata per colpa di uno stupido, può esser meglio evitare, specialmente, se si è alla conclusione di una cosa che si protrae da tempo e che per noi è molto importante! Si, spesso, mi viene da pensare che con certi individui, non vorrei mai più aver nulla a che fare! NOTA: Uno spirito sempre positivo, nonostante le avversità e le disgrazie, può essere un tesoro, e, beato chi c'è l'ha! NOTA: Io sono talmente deluso per come sono stato trattato e, già vivendo una esistenza, come fatta a dock per soffrire, che al cospetto di un qualsiasi evento in futuro, anche se positivo, io potrei scegliere di non voler parlare con nessuno della mia città riguardo ad una o più cose che ho fatto! NOTA: Il cedere ad una tentazione, a volte, può trascinarsi per diverso tempo, se non di più! NOTA: La saggezza e/o non “sperpero” all'inizio di un percorso, potrebbe essermi molto di vantaggio, ed anche, permettermi di concludere con successo una via “di un giorno o di un mese”, e, fino alla meta finale! NOTA: Con certi personaggi, invece di parlare chiaro in merito a ciò che si pensa, è meglio non spiegarsi, ma, eventualmente, cercare di fargli capire con il tempo, come la pensiamo in merito al nostro rapporto interpersonale e di conoscenza con loro, tuttavia, potendo comportarsi ed agire, anche senza dover, necessariamente, preoccuparci se uno o più di costoro, recepiscono il messaggio tacito! NOTA: L'apparente “matto ed ossessivo” può rivelarsi inaspettatamente più equilibrato e con buon senso rispetto ad altri in diverse circostanze e frangenti! NOTA: A volte, capita di pensare male di una persona, pensando che fosse stata colpa sua, se si è trovata proprio in una specifica situazione, ma, per poi scoprire che, essa era completamente estranea alla faccenda e/o che in quella vicenda non aveva nessuna colpa, ma che la responsabilità era di un altro individuo oppure che si tratto di un evento del tutto casuale. NOTA: Uno può collegarmi ad una persona, per un evento di alcuni mesi fa, e pensare che io debba andare da lei; ma, “perché mai”? NOTA: Un comportamento sbagliato in casa di un amico può dar luogo a Satana, anche, a scapito dell’amico? Forse che si e forse che no, tuttavia, in una certa misura, tutti gli uomini sono soggetti alle energie negative di origine esoterica, sebbene, l'Iddio vivente, a sua discrezione e secondo i momenti, può proteggere, in una certa misura, le facoltà mentali ed i sentimenti dei suoi servitori terreni! NOTA: L’ingegneria di Roma, e dei suoi acquedotti, fu grande e fu presa per modello diverse volte fino ad oggi?/! NOTA: Ad una attesa e sospirata conclusione di una cosa a lungo termine, dopo, può andare bene una bella e lunga avventura? Certamente si, ma anche, qualche piccola avventura prima della fine, può non guastare! NOTA: Una cosa non è venuta “perfetta”? Spesso, bisogna sapersi accontentare; è assai meglio! NOTA: Può essere utile sapere quanto tempo manca e rilassarsi per un attimo! 

9)A volte, si può ringraziare un attimo in anticipo per cercare di far vedere la conclusione di una azione! NOTA: Nonostante il tempo che avanza, in senso relativo, si può riuscire a staccare e concludere prima una cosa di lunga durata? Comunque, io sono anche stufo di un luogo dove vado spesso, e, di “uno o due” individui “un po'” schizzinosi, e che, neanche lontanamente sanno e/o si preoccupano di ciò che io sto passando! Forse, là, io non ci vado più, e soprattutto, in presenza della pecora nera. Si, spesso e volentieri, indifferente in quale contesto o situazione, l'ignoranza e/o la non consapevolezza può essere voluta e/o determinata dalla stessa psicologia dell'individuo! NOTA: Ad una azione lecita, ma inconsueta, e non secondo le regole del capitalismo, ci può essere, uno sguardo perplesso e/o una assurda critica negativa contornata da un sorriso! NOTA: Molti drogati che hanno anche problemi con la legge e molti ex tossici dipendenti, hanno l'abitudine di pensare e di vivere, secondo la psicologia che, sia giusto e di loro diritto chiedere e ricevere soldi dalla gente di passaggio; ma, fino a qua, non c'è ancora niente di illecito; tuttavia, con tutti i furti e le varie st-te che fanno alcuni di loro, ai danni di non pochi cittadini, almeno che stessero bene a livello pratico e con se stessi, ma spesso, non è così! NOTA: La legge non ammette l'ignoranza, tuttavia, le circostanze variano ed, a volte, le attenuanti prevalgono. Inoltre, al mondo d'oggi, può capitare che proprio gli stupidi e gli st-i, la facciano per più volte franca, sebbene spesso, possa anche essere per una serie di circostanze a loro favore! NOTA: Può una fumatrice accanita e convinta che ha l'abitudine di chiedere soldi in prestito, e forse di non tornarli, rivolgersi anche ad una persona che per mangiare spende meno soldi di lei per le sole sigarette? A me, è capitato, e forse, in una o due circostanze diverse tramite due fumatrici, si ma, di quelle toste! NOTA: A volte o per sistema, nonostante l'assenza dell'ammonimento e/o della sollecita, può essere meglio, ed anche, più giusto, staccare prima e/o accontentarsi manifestando equilibrio! NOTA: A volte, può essere bello farsi avanti per dare un aiuto, ed anche, in assenza di dovere e/o di una richiesta! Ma, il commento e/o burla da parte dei soliti stupidi conformisti, chi la ha chiesta e desiderata? NOTA: Gli odierni saggi indiani, lo sono, soprattutto, per le cose legate al quotidiano, ma, non per argomenti di religione o di politica internazionale! NOTA: Una persona non può ammalarsi e cominciare a soffrire di allucinazioni solo perché pensa per molto tempo ad argomenti correlati a Satana, o comunque, non di più che per qualsiasi altro argomento, bensì, versando la mente con convinzione e per “tanto tempo” su questi pensieri, può dare luogo in qualche modo alla possessione da parte dei demoni su se stesso ed, a seconda di come loro decidono di farlo, per essere più efficaci possibile! NOTA: Io non mi fido di prendere un abbonamento piuttosto costoso da una macchinetta, specie, se posso ottenerlo mediante un rivenditore del settore od un venditore x. NOTA: Alcuni individui hanno un modo di pensare, da far cadere le braccia ed, in alcune occasioni, sono pure ostili ed antipatici, ma, senza nemmeno ottenere un reale vantaggio; essendo spesso: estremamente formali, burocratici, schizzinosi, ossessionati per certe regole, e spesso, ripudiando il buon senso! NOTA: Le norme anti taccheggio, secondo me, sono anche comode per una serie di circostanze, tuttavia, esse, ed anche, a seconda dei posti, dove vengono applicate, hanno dei limiti relativi, ma, uno che è assoluto: le tradizionali borsette delle signore, non vengono mai sigillate, oltretutto, ciò potrebbe anche irritare alcuni clienti e spingerli a non entrare! NOTA: Se le persone che parlano sono bene disposte, io potrei anche entrare nel loro discorso, sia con un argomento parallelo, ma attinente, che con un argomento diverso, ma, in qualche modo, connesso al loro; altrimenti, il mio intervento sarebbe al quanto: insensato, di disturbo, e forse, anche invadente! NOTA: Ci sono situazioni: dai strani contorni ed ottenebro-se e da paura, e forse, senza via di uscita; da stress ed ansia e da fare “saltare i nervi”; ed, alcune delle quali, secondo la mentalità di Satana; ma anche, alcune che vengono ben calcolate, sia nei dettagli che nei tempi, e, fin dal principio, ed anche in seguito, ossia, a seconda delle circostanze del momento, ed in genere, salvo complicazioni, queste vanno a buon esito. Ci sono delle storie pazzesche ed incredibili, mostrate in dei film, e sebbene, solo alcune sono state tratte da storie realmente accadute, comunque, la maggior parte di queste, sono state ispirate da situazioni che realmente esistono, specie in alcuni paesi come il Brasile, l'Australia, ma, non solo! NOTA: Le ansietà della vita, ed anche, per ciò che si mangerà oggi e domani, sembrano, come poste a dock in questo attuale sistema di cose malvagio governato da Satana, e ciò, per sviarci, per stancarci e per farci perdere molto tempo, e, non potendo così, focalizzare ed intraprendere le cose più importanti ed urgenti, uniche e con una scadenza, proprio nella nostra epoca e/o corrispondenti all'arco della nostra vita, salvo che, per morte prematura o per anzianità già sopravvenuta! NOTA: Alcuni apparentemente buoni e, magari, più per i fatti loro, sono più intelligenti e/o pratici, e così, evitano di rimenarsi in certe dispute e/o divieti, secondo alcune regole stabilite, ma, non sempre in perfetta sintonia con le circostanze, ma altri, possono fare ostruzionismo anche con azioni mirate! NOTA: Ci sono diversi motivi per cui uno, può esser spinto a mentire, ed anche, di routine: per cercare di ottenere dei vantaggi personali, per un timore, ed anche, scaricando colpa sud un altro, per etica professionale, ad esempio, come in psichiatria, per pettegolezzo e/o dicendo tante cose senza averne la certezza tanto per parlare, per antipatia verso qualcuno, ed anche, per stupidità, in quanto, il mentire per sistema, ma, senza ottenere alcun vantaggio, dopo, può diventare come parlare all'aria! 

10)Si può essere costretti a dover prendere una decisione ed attenersi ad essa, nonostante le perdite ed eventuali effetti collaterali, d'altronde, se qualcuno pensa di avere una proposta e/o soluzione migliore, si può fare avanti, sempre che c'è l'abbia, naturalmente! NOTA: Ad una persona può capitare di essere investita da una macchina subendo danni permanenti, se non di più, per colpa di un pirata della strada o, comunque, da uno che non si ferma per scorrere, ma che fugge, e ciò, può destare molta rabbia e frustrazione, e forse, anche per il resto di tutta la vita della persona che subisce! Tuttavia, anche la giustizia penalizza troppo lievemente chi non si cura ed non ha rispetto per la vita altrui ed, anche questo può produrre frustrazione e rabbia da parte di chi subisce, ma nel contempo, anche l'opportunità poter ferire gravemente, subendo poca o niente pena, ed anche, di beffeggiare la vittima od/od i famigliari della persona deceduta; magnifico! NOTA: Due interpretazioni ed il seguito di due scene che mi sono rimaste impresse; (rendo il senso): La prima: “Avete armi”? ”Si, le pistole”! ”Datemele”! ”O, avete altre armi, non so, così, per il corpo”? I due si guardano ed il furbo fa il cenno con la testa per dire di si. “Si, le mani”! ”Proviamo”! La seconda: “Beato lei che ci capisce qualcosa, io invece, non ci capisco più niente, perché lei mi dice questo, ma dopo non le va bene, mi dice quello, ma dopo non le va bene”! ”E quando il commissario non capisce, e quando il commissario non capisce, sa cosa fa”? Entrambe le scene si risolvono nello stesso buffo modo. Certo, quando uno di questi due miti moriranno, sempre che, ciò avvenga prima del grido di “Pace e sicurezza”, probabilmente, i media ne parleranno in lungo ed in largo! Ma, dopo il “fatidico” grido di “Pace e sicurezza, le cose si metteranno bruscamente così male in tutto il mondo, che le persone in generale, ed i media, avranno altro a cui pensare e/o di cui riferire! NOTA: Un giorno, correndo in un modo ansioso e frenetico, diedi disturbo ad uno che forse, in parte, capii il mio stato d'animo. Si, oggi di, spesso e volentieri, siamo troppo ansiosi e di fretta, ed inoltre, ci mancano alcuni momenti di tranquillità e rilassatezza, e ciò, sia per il sistema in cui viviamo che per il nostro stesso modo di reagire alle situazioni della vita e per le troppe priorità ed incombenze che ci imponiamo! NOTA: Una volta che si ha sprecato e perso completamente il tempo favorevole, ci si può ritrovare in “braghe di tela” e, con un certo rammarico per non aver agito più saggiamente! NOTA: Specialmente dal punto di vista psicologico, può essere molto difficile essere disposti ad abbandonare all'improvvisata tutti gli averi, senza cercare di prendere niente, nemmeno i soldi, nel tentativo di salvarsi e, secondo le indicazioni ricevute! NOTA: Alcuni prodotti validi, ma, troppo a buon prezzo, per così dire, possono essere eliminati dal “capitalismo”! NOTA: In alcuni supermercati, nel esporre i prodotti, si vuole riempire sempre tutti gli spazi degli scaffali, e possibilmente, con più tipi di prodotti, ed anche, per dare più forma e parvenza di completezza, tuttavia, possono mancare, non tutti in assoluto, ma, alcuni prodotti: di qualità, biologici e, nel contempo, poco costosi. Ma, non di raro, la gente guarda di più alla forma che alla naturalezza e genuinità del prodotto, inoltre, in molti pagano con la carta di credito, rallentando di molto le file, eppure, non viviamo in un quartiere pericoloso di New York! Beh, il mondo è così, ma, ognuno è libero di scegliere! NOTA: Sebbene, una cosa possa essere trascurata, non dovrebbe mai essere privata della parte più essenziale, ma, sempre che, la situazione del momento non sia troppo pericolosa. NOTA: I pericoli di passaggio e/o la situazione di vita in generale, può influire in una certa misura, anche su ciò che scrive uno scrittore di politica internazionale?/! NOTA: Un percorso più lungo all'inizio, dopo, può essere vantaggioso e far risparmiare tempo! Ma, a volte, ci si impegna per delle cose, che poi, non servivano oppure lo si fa in un modo non mirato! NOTA: Uno può passare di tutto e di più, ma, quando il pericolo è in apparenza finito, costui si ritrova al capolinea: amen! NOTA: Se manca “la forza” e/o la determinazione, certe decisioni drastiche o specifici stratagemmi, possono non funzionare, ed anzi, in diverse situazioni possono rivelarsi controproducenti e/o dannosi, ed anche, dal punto di vista spirituale e del proprio rapporto, se c'è, con Dio! NOTA: Certuni si struggono e/o fanno il cattivo tempo solo per delle circostanze, più o meno, di relativa importanza e non secondo la forma e certe regole, ma poi, diverse situazioni si risolvono da se, e spesso, è solo questione di tempo! Tuttavia, pur non essendo conformi a certe regole, se le circostanze lo richiedono si può, lo stesso, essere disposti a rispettare le regole e/o a non privare nessuno del proprio diritto nel usufruire subito od al tempo stabilito di un certo servizio! NOTA: Uno può pensare male di un vicino o di una certa situazione, ma, indifferentemente per quali motivi e da chi ha più ragioni o torti, tuttavia, dopo quando il vicino e/o la situazione cambia, ci si può ritrovare a “rimpiangere” la condizione precedente. Inoltre, a volte può capitare che, chi ti tira fuori dalla pentola, ti può buttare direttamente sulla brace! NOTA: A volte, può essere il caso di rimediare alle mancanze o dimenticanze altrui, ed altre volte, ci si può offrire per dare un aiuto oppure ci si può spingere in avanti, nel tentativo di salvare qualcuno. Tuttavia, per fare ognuna di queste cose, ne deve valer la pena e bisogna anche poter essere in grado di poter dare un certo tipo di aiuto. NOTA: Nel decidere di fare una cosa, anche se molto probabilmente, può essere una cosa giusta, può esser convenevole non parlarne ne consigliarsi al riguardo con certi personaggi! NOTA: Quando il tempo è ormai scaduto, è inutile andare avanti, quasi, per esasperazione! NOTA: Io desidero che arrivi l'ultimo giorno di scrittura per le solite note aggiuntive, ed avrei desiderato, anche riuscire a scaricarle nel tempo massimo di un'ora, per poi passare, se necessario, all'opzione B, ossia, per completare il lavoro fatto in rete; comunque, è un passo, già più remunerativo, rispetto, al semplice scrivere e scrivere! Ma, ho perso tutto questo tempo colpendo l'aria e senza alcun guadagno, ma, sprecando il mio tempo e rovinandomi la vita? Forse che si o forse che no, l'importante per me è che, ne esca una volta per tutte, e, fine! NOTA: A volte, può essere meglio fare una manovra od una operazione più lunga, ma, più in sicurezza, onde poter evitare di fare certi sbagli e perdere, così, più tempo, ma, non solo! NOTA: Se mancasse una piccolissima parte dell'opzione A, potrei passare subito all'opzione B, anche se questa seconda, ha un tempo molto più limitato? Al limite, anche si, ma il brevissimo tempo non dovrebbe “assolutamente” essere allungato di troppo! NOTA: Con certi personaggi si può scherzare ed, al limite, anche divertirsi sul momento, ma, guai a fidarsi! NOTA: Mi capita che proprio “sul finire” e, quasi, che prima di sbarazzarmi di una cosa, degli imprevisti all'improvvisata, mi distruggano parte di ciò che ho fatto, facendomi così, perdere altro tempo e, per rifare, quasi con rabbia, un lavoro contro voglia! Ciò mi da, ansia, stress e scontentezza, ma, “sento di dover tener duro” fino al momento, lo spero, in cui mi tirerò fuori da una situazione ed, una volta per sempre! NOTA: In genere, quando si parla con una persona, è meglio lasciarla finire di parlare e/o di terminare una domanda, prima di cominciare a parlare e/o di rispondere. Specie, da un punto di vista cristiano, non va bene, quando, si è troppo convinti e pieni di se, essendo anche impositivi e dominanti, quando si parla con una persona. Agendo in questi modi, si rischia di rompere per sempre la comunicazione con una o più persone, ed inoltre, ci si può anche dimostrare orgogliosi al cospetto del vero Dio. NOTA: Se io posso fare e, “senza perdita”, un favore infinitesimale, perché mai, non dovrei farlo? Nessun problema! NOTA: Spesso e volentieri, quando è possibile e/o se si riesce ad intraprenderlo, un anticipato, lungo e buon sonno, può meglio riconciliarci con noi stessi, nonostante le nostre ansietà, ed anche, può impedirci di commettere altri “piccoli danni” di percorso! NOTA: Non potendo ritornare in dietro seguendo la via più comoda e/o breve, (la miglior cosa da fare quando ci si perde in un certo territorio), a volte si può scegliere l'opzione B, e forse altre ancora, ma, tanto più lunghe e difficili, ed anche, non essendo sicuri di poter tornare al punto di partenza o quello che si ha appena perso. 

11)Le cose ed i segreti più importanti che sono stati “sigillati” per un tempo lontano già stabilito, non provengono dai geni come Cartesio e Leonardo, bensì, dalle Sacre Scritture, la Bibbia! NOTA: Nel servire Dio non si dovrebbe essere indolenti nelle proprie faccende, ma essere ferventi nello spirito e zelanti nel servire Geova! Si, l’impegno è serio! NOTA: Alcuni individui hanno fatto delle metafore su di me, parlando in un modo negativo e sprezzante, ma, supponendo che io non mi sarei accorto di ciò! Da tali indivisi, se li incontro e ne fossi consapevole di averli incontrati, io tenderei ad allontanarmi! NOTA: Uno potrebbe dire su di me: “Ma quello è m-a ed ha sparato tante previsioni che non stanno ne in cielo ne in terra, oppure, sa quello che dice e, molte cose da lui scritte, (ma, tramite la conoscenza ed intendimento biblico), si verificheranno?” Certo, se un analista è troppo condizionato nel valutare gli eventi e le future situazioni mondiali, potrebbe non condividere alcune delle analisi che io ho scritto, se nel analizzare, adottasse solo o soprattutto dei parametri dettati secondo i voleri e modi di pensare del capitalismo e dall'interferenza di questo sulla natura, ma, dando molto più peso alle decisioni stesse del capitalismo rispetto alle conseguenze che questo può dare a breve ed a lungo termine, sia sui fenomeni naturali che nei confronti della natura, in generale, e, per giunta, ignorando del tutto il futuro, ma, “imminente” intervento di Dio sugli affari umani e sulla attuale situazione mondiale. NOTA: Senza perdere più troppo tempo per ognuna di queste solite cose ed, essendo il tempo che stringe “sempre di più” e, per non perdere qualcosa di prezioso: “Via, via, via, metti al sicuro, finisci qui e, fuggi”! Ma spesso, tra il dire ed il fare, c'è un mare! NOTA: Un vero duro può dire: “Beh, diciamo, quella volta ero, sai, sai, sai, sai, cattivo, oggi, oggi, oggi ci sono altre cose”! Tuttavia, lo era, ma, secondo dei principi ed, in genere, solo verso quelli che “rompevano le togne a gratis”! Ed, un'altra: “Ma, non ti faccio niente seno ti mando in astanteria”! Beh, di per certo, io non avrei voluto fare baruffa con nessuno e, tanto meno, con lui. NOTA: In determinate circostanze, può esser meglio fermarsi per riconciliarsi e riflettere, e dopo, riprendere la corsa in un modo più, mirato, veloce ed efficace. NOTA: L’essere troppo sensibili e privarsi di una cosa può non essere giusto ne valerne la pena! NOTA: Merita frequentare una compagnia che, anche dopo tanto tempo che non ci si vede e per diverse volte, non manifesta quasi nessun interesse alla nostra presenza? Forse che si, e forse, di più, che no! NOTA: Presta dei soldi ad un drogato impenitente, in particolare, e dopo, puoi ritrovarti che ti chiede soldi a vita o,per lo meno, fin tanto che costui non si distrugge con le sue stesse mani, e, per giunta, potresti ritrovarti ad avere la fama, presso altri tossici, di uno che presta i soldi, al quanto, facilmente! A tali individui, non merita neanche regalare qualche spicciolo per farseli amici ma senza perdere troppi soldi; si, è meglio perderli che trovarli! NOTA: Anche se un servizio è stato pagato, può esser meglio usufruirne secondo il bisogno e, non sempre, a più non posso, e, come per avere, per forza, il massimo usufrutto e vantaggio economico dalla somma pagata, Che poi, nella realtà, non è sempre così; ossia, se sei, in parte, schiavo di una circostanza a causa del tuo modo di pensare, puoi ritrovarti ad avere un vantaggio effettivo inferiore rispetto a quello che potresti avere! NOTA: Sia correndo che andando piano ci può volere sempre un certo grado di attenzione per non farsi male, ma, non merita correre troppo e, solo per cercare di guadagnare due minuti, ciò, può fare male ed essere pericoloso, tuttavia, conviene tenere una andatura ideale e per stare bene e, senza aver ne troppo freddo ne troppo caldo, sebbene, la cosa può non esser facile! Ma, nel sbrigare alcune cose od in certe competizioni, si può e si deve correre a più non posso, pur cercando di non sbagliare, ad esempio, quando si fa una regata con un vento moderato o medio, ma, cercando di non fare uno sbaglio e, sfruttando appieno tutta l'odierna tecnologia, allora, si può anche sperare di riuscire a vincere nella propria categoria, altrimenti, “se fumo”! NOTA: Quanto mi sono divertito in certi momenti da bambino; ad esempio, quando dicevo a mio cugino: “quelle cose gonfie”! E lui, “nel principio”, si metteva a ridere! 

12) Un personaggio che fu anche in manicomio criminale, ma, con la mente abbastanza lucida, spesso, riferiva la verità in un modo molto dettagliato, specialmente, riguardo ad altri individui, ma, a volte, era sia veritiero che menzognero, ma, con molta abilità e come se dicesse la verità. Meriterebbe ricevere delle informazioni da personaggi come questo? Avendo molta perspicacia e conoscendolo bene, forse si, ma, forse, il gioco non ne sarebbe valso la candela, specie, per cose importanti! Ovviamente, non che io desideri sapere di tutti e di tutto, semplicemente, cercavo di analizzare il comportamento di alcune persone molto particolari che ho anche avuto a che fare. Tuttavia, forse, per me era meglio lui che Graziano; il tossico avrebbe venduto anche sua madre od un suo amico dei momenti di “buon fumo” o di “spada”! NOTA: Il malvagio può venire a fare una morale ad una persona molto più giusta di lui, seppure, per dei vantaggi personali ed egoistici? A me è capitato e, per bocca dello stesso famigerato, infame e calunniatore di Graziano! Ma nel mondo, c'è anche di peggio! NOTA: Nel sollecitare può non essere necessaria tanta apprensione, e spesso, all'improvvisata! NOTA: Nonostante che uno possa parlare tanto e dire molte cose giuste, può essere poche frittole e/o razzolare male e/o non essere in grado di mettere in pratica ciò che, giustamente, dice o scrive! NOTA: Anche se si fosse del tutto nella ragione, con alcune mine vaganti è sempre meglio reprimere la rabbia e parlare con rispetto, cercando di non offendere; tuttavia, può esser più facile intendersi con una mina vagante che con tanti stupidi, bulli e prepotenti! NOTA: Un meccanico può dire, “tento”, ma, ben sapendo ciò che fa! NOTA: Non di raro, può capitarmi di spremermi la mente e/o di perdermi in un bicchiere d'acqua per degli enigmi relativamente facili da risolvere ed, al limite, che vanno solo un po' al di fuori del normale modo in cui siamo abituati a pensare, generalmente, sulle cose vicine a noi ed il quotidiano! NOTA: A volte, per riuscire a svolgere una cosa da cui non si sa dove iniziare e come andare avanti, si può iniziare a lavorare sui contorni e sulle cose più in superficie, ma dopo, man mano che si va avanti, si possono cominciare a delineare le cose più importanti e la struttura stessa dell'intero percorso, e così, si può continuare a lavorare, avendo sempre più padronanza e controllo della situazione che si sta via, via, affrontando, ed alla fine, si può anche riuscire a terminare con successo l'intero percorso, magari, dietro uno o più consigli ed qualche aiuto! Ma, a volte, per riuscire a finire una cosa, si deve dare la precedenza ad alcune cose, e magari, lasciando perdere altre cose di secondaria importanza, altrimenti, non c'è se ne viene, proprio, più fuori oppure si può perdere, inutilmente, tanto e tanto tempo! NOTA: Ci si può ritrovare a perdere molto tempo per cose che noi riteniamo importanti, ma che in realtà, sono al quanto futili e, nel contempo, non avere quel poco di tempo per curare e salvaguardare la nostra stessa persona e salute fisica! Ma per la maggioranza, lo stesso dicessi in merito alla salute spirituale! Si, i tempi in cui stiamo vivendo: sono malvagi, troppo frenetici, perlomeno, in molte nazioni, ed anche, c'è troppa ansia e troppi falsi o futili valori! NOTA: Può capitare di parlare ad una persona, ma questa non ti segue con attenzione perché ha la mente soffermata sud altre cose per lei più importanti oppure mentre gli parli si può fare subito una idea per conto proprio partendo da ciò che hai cominciato a riferirgli! A volte, ciò può capitare, anche perché, la persona che ti ascolta non ha più una mente abbastanza lucida. NOTA: Salvo che per alcuni che, più o meno, mi hanno trattato con rispetto, io non desidero aver più niente a che fare con certi personaggi che conobbi negli anni 90, compresi alcuni eroi che facevano “spade”! NOTA: Alcuni individui hanno dei chiodi fissi e si mantengono sempre fissati sulla medesima ed insensata cosa. e, la loro testardaggine è come un uomo armato che non si discosta nemmeno di un centimetro! Spesso, tali tipi di persone le puoi scorgere subito, osservando alcuni dettagli sul loro modo di parlare e di agire, specie, in certi frangenti! Di solito, possono mostrarsi esageratamente complicati, ed anche, per cose relativamente semplici, ma, non solo! NOTA: C'è un nemico o qualcuno che mi ha trattato male e senza una valida ragione? Preferisco evitarlo e non pensarci sopra più che tanto! Ma, spesso e volentieri, viene data ragione ed appoggio agli stupidi, ed anche, per questioni di appartenenza ad un certo gruppo! NOTA: In certi lavori, piccoli sbagli o disattenzioni, ci può essere la morte. 

13) A volte, viene manifestato tanto dissenso, repulsione ed odio, ma, per che cosa? Anche per cose futili o addirittura, essendo in torto nei confronti della persona che si disprezza e che non si vuole nemmeno incontrare; capita! NOTA: Alla gente, in genere, non piacciono le persone che dicono tutto quello che pensano e, senza peli sulla lingua? Io, invece, preferisco tali persone! NOTA: L'ancora uno e poi basta può diventare un inganno alla luce del sole, inoltre, può assumere proporzioni gigantesche! NOTA: Certo, quando uno conduce un cane, che sia libero e/o al guinzaglio e/o con la museruola, dovrebbe “sempre” cercare di garantire sicurezza ed incolumità ad una qualsiasi persona che incontra, ed anche, a coloro che si mettono a correre all'improvvisata, sebbene, in certe situazioni, anche la persona che ha l'abitudine di correre, potrebbe usare buon senso e prudenza, specie, se si trova in certi frangenti di potenziale pericolo! NOTA: Lo spavento, per una situazione apparentemente senza via di uscita, può indurre a non pensare, ad essere assopiti ed a non reagire in alcun modo, anche se dopo, qualcosa la si fa, quasi sempre, e, cosa dire? Sporco treno! NOTA: Una opera scritta deve essere completa di ogni cosa e piena a più non posso con tutto e di più? In diversi casi si può fare più versioni ed aggiornamenti, ma, senza ritoccare all'infinito la prima opera; ovviamente, dipende, ad esempio, un blog può esser da subito letto, ma anche, aggiornato in continuazione con piccole modifiche aggiuntive, ed eventualmente, con qualche cambiamento superficiale di intendimento! NOTA: Comprendere il contesto di una frase può essere molto di aiuto in più circostanze! NOTA: Un mafioso in-ato nero e con la pistola in mano? Mamma mia, paura, meglio stargli lontano! NOTA: Seppure, molte delle frasi che io ho scritto, vengono dal mio “insignificante” quotidiano e da quello che ho visto e/o sentito, forse, ciò che conta, è il principio! NOTA: Al tanto e troppo permissivismo, consueto per l'odierna società, singolarmente, ogni “addetto ai lavori”, se lo desidera, spesso può fare qualcosa per contrastarlo e/o reprimerlo, almeno sul momento, e, di presso a lui! Magari, andando via per un attimo e tornando senza farsi vedere, un addetto alla sicurezza potrebbe anche scorgerli un fragrante! Oggi di, per gli stupidi schernitori “non c'è pena legale”, ed inoltre, si sentono forti se sono in gruppo e se possono agire nel segreto, pensando anche, di essere i più furbi, tuttavia, una umiliazione, e, per così dire, un allontanamento con calci in c-o, potrebbe essere meglio di niente! Tuttavia, nel limite del possibile, si dovrebbe sempre agire in rispetto della legge ed avvalendosi degli addetti alla sicurezza, che poi, la giustizia fai da te, è pericolosa, non è per tutti, e, non è priva di effetti collaterali! Si, la vendetta appartiene a Dio, e quindi, che si occupi lui, di “tutto ciò”! NOTA: Certi favori non si dovrebbero mai chiedere solo perché vanno contro lo spirito del capitalismo? Oppure, un comportamento inusuale per un dato posto e/o situazione, può essere tenuto soltanto da un pazzo? NOTA: A volte, si può fare una domanda pur conoscendo già la risposta, anche, al “98%” delle probabilità! Si, un vero cristiano non dovrebbe intraprendere alcun affare losco con alcuna persona del mondo, ma, se poi, insiste e se ne approfitta per spennare anche un compagno di fede, allora, la sua condizione spirituale è proprio tragica! Ovviamente, ci possono essere tanti tipi di malattie spirituali e di fattori che possono impedire ad uno, anche di fare un progresso iniziale, perlomeno, fino alla dedicazione a Dio ed il battesimo in acqua! NOTA: Un comportamento errato per sistema sia negli affari che per l'uso del sesso, può essere di inciampo e di scoraggiamento ad altri; ma, come poter aiutare secondo la via più adatta ad uno di questi fratelli che fa questi errori e/o scelte per sistema? A volte, solo Dio sa quale sarebbe il modo più efficacie, tuttavia, anche in quel caso, il peccatore deve sforzarsi di essere umile e di correggersi, e ciò, non sempre si verifica, tanto è vero che, sulla stessa Bibbia sono riportati alcuni avvenimenti di questo tipo, ma, pur sempre, per nostra istruzione ed ammonimento! E' facile cadere nel laccio dell'amore per il denaro e/o per il sesso illecito, tuttavia, è anche possibile essere facilitati nel amare “la verità”, purché, la persona abbia una buona attitudine mentale e sia disposta a sforzatesi per piacere a Dio ed, avendo anche, il timore di dispiacergli perché lo ama! 

14) Spesso, anche se si pensa di averne il diritto, è meglio non rispondere per le rime ne, rendere male per male, ma è meglio essere, sempre e comunque, pacifici con tutte le persone ed, al limite, allontanarsi se è necessario, ed eventualmente, ritornare un'altra volta in un momento più opportuno, se ci sarà, naturalmente. Certo, può non essere facile smussare il proprio carattere per riuscire a fare gli evangelizzatori come i cristiani del primo secolo, ma, con l'aiuto di Dio ci si può riuscire! NOTA: Può capitare di doversi esporre ad una prova che Dio permette, od anche, ad una giusta prova, tuttavia, si può pregare e tentare di resistere! A volte, pur facendo una cosa che non si vorrebbe più fare, si dovrebbe cercare di non cadere più in tentazione e/o nell'atto impuro, per compensare! Ma, almeno per le ultime volte! NOTA: Sia le troppe scuse che le troppe attenuanti, possono fare venir meno ed indurre a fallire dal seguire e terminare un certo percorso! In molti casi il fattore psicologico è a catena, ma, nell'ambito della corsa spirituale della fede, può anche esserci il supporto di Dio che viene a mancare per le troppe volte che, si è venuti meno nel non “colpire il bersaglio”! NOTA: Pur avendo torto o, comunque, sbagliato “al 110%” a causa di un errore di valutazione o per pura disattenzione, e, pur avendo confermato che “è tutto ok”, uno può irritarsi e lamentarsi lo stesso per il fatto che, un persona non si è scusata nei suoi riguardi, ed anche, se questa non poteva assolutamente sapere di una cosa nascosta, onde poter evitare, per così dire, il piccolo incidente! Eh, il mondo è così! NOTA: Per una sbadataggine e senza volerlo, si può anche rubare o passare per ladri, nel qual caso che, si venisse scoperti, ma, senza accorgersi, a causa della mente troppo rilassata od assopita e/o distratta e/o troppo sopra pensiero! NOTA: A parte, le tasse e le bollette da pagare, che comunque, seppure troppo care, variano a seconda dei consumi ed utilizzi, in fondo, in fondo, basta relativamente poco per poter vivere sufficientemente bene, seppure, con meno agii e lussi, mentre, il tanto avere, può causare più: ansia, preoccupazioni, ed incombenze da sbrigare. Inoltre, a cosa serve che un bambino di una famiglia che sta bene, abbia mille cose da fare e, possibilmente bene, e, debba così, correre qua e la e, senza quasi, un attimo di tranquillità e di siesta? NOTA: Almeno, fino al processo concluso, sia le persone che i media, farebbero meglio ad astenersi sia da ogni forma di critica che di giudizio a spada tratta, sperando e supponendo che alla fine del processo, possa emergere la verità effettiva, naturalmente! NOTA: In un rapporto di coppia, prima dovrebbe esserci un sentimento d’amore ben stabilito, rispetto e lealtà reciproca, e dopo, dovrebbe poterci essere anche il sesso, ossia, un complemento al rapporto già stabilito; ma per non poche persone, è “esattamente” il contrario, o quasi! NOTA: Ma, cosa potrei rispondere ad uno stupido ed arrogante, se mi accusasse di avergli rovinato la sua macchina, pur sapendo in entrambi, che è stato a causa del vento molto forte? Beh, io avrei potuto rispondergli: “Si”! NOTA: In alcuni frangenti, proprio, c'è da sperare che vada tutto bene, ad esempio: se ci si trova in un Lancia Delta tubo iniezione, e, con alla guida, uno che ha il pallino della alta velocità, sempre e comunque, e, che pensa di dover sempre sfruttare pienamente la propria auto da rally, oppure, quando si cammina per le vie di Trieste con la Bora che tocca i 200 chilometri orari durante i refoli di vento più forti! NOTA: Una espressione che mi è piaciuta molto da un film di una serie molto famosa ed accreditata: “Non preoccuparti per loro, vedrai che c'è la faranno, Squalo, è un uomo indistruttibile”! NOTA: Io potrei dire e consigliare ad una persona un po' troppo “così”, in merito al fatto che qualcuno, si può anche accorgere su certi comportamenti un po' subdoli, non sinceri e spesso volubili, dopo di che, sia la persona a decidere se la cosa od il consiglio gli interessa e/o se sia opportuno considerarla! Beh, probabilmente no, e, così sia! NOTA: Nel fare certi percorsi o nel gareggiare ad una competizione, si può dover stringere i denti, soffrire un bel po' e, cercando di perseverare fino alla fine, e dopo, sia quel che sia, avendocela data, comunque, tutta e, con la “massima” concentrazione senza distrazioni! NOTA: Umanamente parlando, può essere meglio un lungo processo che un bel funerale, ma, dal punto di vista cristiano, può anche essere meglio all'incontrario! NOTA: A volte, uno può sentire di dover fare la cosa che non vuole od un percorso in dietro ed poi di nuovo in avanti ed avendo perso più tempo ed energie ma senza averlo voluto?/! NOTA: Nel giorno di riposo può esser meglio non fare o staccare prima. NOTA: Può essere ok mettere tutto al plurale od al singolare, dopo, dipende! 

15) Può essere meglio mollare il colpo nel fare e perseverare con una abitudine, e, prima che venga il tempo in cui “non si sarà più in grado” di farlo, o che, non se ne avrà più il tempo disponibile per poterlo fare, ed eventualmente, nel contempo, poter prendere il “treno giusto”! NOTA: Dopo un evento, per così dire, “catastrofico”, la nostra assenza può destare un po' di preoccupazione ai nostri amici e/o conoscenze, ma, almeno un po', di valore! NOTA: E' giusto mostrare pazienza e sopportazione nei confronti di più persone: sia con i loro problemi che essendo sono state sviate e/o modellate secondo un sistema di cose malvagio, tuttavia, può anche esser giusto che “alcuni” possano cercare di capirmi, cercando di vedere i miei problemi e difficoltà sulla mia vita quotidiana, ma, anch'io devo cercare di esprimermi di fronte alle persone giuste, ed anche, in grado e con il desiderio di capirmi, ma, non solo! NOTA: Un bravo pistolero poteva essere braccato da diversi individui, sceriffi compresi, ed avere una taglia, ma, solo perché era riuscito a difendersi senza farsi ammazzare, ma, non perché era un assassino? “Tuo amico lo ha ucciso”! ”Lo ucciderò”! NOTA: Spesso e volentieri, quelli che sono troppo critici e che tendono a giudicare gli altri, specialmente, per interessi e/o per simpatie ed antipatie, sono quelli che per sistema vengono meno sotto più aspetti, e che, come personaggi e loro modi comportarsi e di fare, spesso, lasciano molto a desiderare! NOTA: Probabilmente, stando attenti ad alcune sfaccettature scabrose, ma non tanto visibili, di un proprio amico, ci si può rendere conto che tale amicizia potrebbe rivelarsi sia sleale che molto pericolosa, specie se, in alcune situazioni o frangenti estremi e/o quando ci potrebbe essere di mezzo, molto denaro in palio per una azione criminosa. NOTA: A volte, alcuni sbagli od errori iniziali, possono essere portati dietro per tutto un percorso e, fino alla fine, ed anche, essere causa di interruzione e fallimento dello stesso percorso. NOTA: Quando si comincia un percorso e si persevera per buona parte di esso, se si viene meno in più circostanze, si rischia di mandare a monte tutto il percorso e di non raggiungere più l'obiettivo finale che ci si era prefissati! NOTA: Certi individui o cose, sono tanto esibizionismo od appariscenza, ma in realtà, poca sostanza ed efficacia, e, tanto “fumo”! NOTA: Non è giusto che per la violenza consueta che si viene a crearsi in una discoteca, tutti siano obbligati a venire in coppia; dopo tutti, solo alcuni vengono per fare baruffa, ed inoltre, non è che venendo in copia si possa dare reale garanzia, di non mettersi a fare baruffa, sia ai buttafuori che al gestore del locale; eppure, anche alcuni poliziotti, potrebbero aver appoggiato questa decisione! NOTA: Molte volte, può contare di più il motivo ed attitudine mentale di una persona che la cosa fatta, in se stessa, o se, si ha ricevuto o non ricevuto una informazione, per così dire, riservata! NOTA: Ad alcuni datori di lavoro un po' troppo “così”, possono andare bene alcuni dipendenti un po' troppo “così” che spesso, non sono per niente simpatici nei confronti dei clienti! NOTA: Spesso e volentieri, si sposano delle copie di pari o simile ceto sociale e/o livello professionale ed, a volte, anche con dei caratteri simili, ma, non sempre! Inoltre, non di raro, tali genitori e tali figli! NOTA: Molte analisi sono fatte allo scopo di esprimere varie e tra le più disparate psicologie e modi di agire in più circostanze, e, non tanto, allo scopo di criticare e/o di giudicare male le altre persone! NOTA: A volte, può essere il caso di astenersi dal dare certi consigli, ed anche, se potrebbero essere giusti, e ciò, per evitare malintesi, effetti collaterali, ed eventuali, responsabilità! NOTA: Il subire un furto in casa da estranei od, indifferentemente se, si ha commesso degli sbagli ed imprudenze e, se si ha frequentato delle compagnie sbagliate, può essere molto doloroso a livello emotivo, inoltre, il timore di una altro furto può rimanere molto più accentuato per un bel po di tempo, ed anche, può rimanere per sempre ed, in misura superiore rispetto ad uno che non ha mai subito alcun furto in casa! In queste circostanze, non c'è solo la perdita degli oggetti e dei soldi che sono stati rubati, ma, ti senti anche gravemente invaso nella tua privacy e ti puoi vedere tutti i vestiti riversati sul pavimento, ma, non solo! Si, una brutta esperienza! NOTA: A volte può “sorprendere” anche un piccolo “cambiamento”! NOTA: Ci sono individui che si conosce o non, ma, che non merita nemmeno salutare. NOTA: Peccato, dopo tutto, se Graziano non avesse preso la strada della droga e del furto, peggiorando così, sotto vari aspetti, la propria personalità, ma, non solo, avrebbe potuto essere un simpatico e divertente “mulo”; comunque, non è che la famiglia gli fu d'aiuto, anzi; a parte, un po', all'inizio, forse, la mamma! NOTA: Tanto per descrivere una cosa inconsueta seppure stupida, ma forse, ogni tanto ci vuole: ad un compagno di classe che risolveva “tutto” con la “biava”, un giorno, per scherzare, io feci un verso buffo per imitare in modo assai grossolano il rumore di un pugno, ma lui mi rispose: “cosa ciu”! NOTA: Come mostrato nel film, “Gioventù bruciata”, ambientato negli anni 50, alcuni giovani facevano il gioco del coniglio. Esso consisteva nel correre con la macchina verso uno strapiombo e quello che tra i “due” fosse uscito per ultimo dalla macchina prima che precipitasse, avrebbe vinto. 

16) Per comunicare una cosa può essere opportuno aspettare il momento più giusto ed in concomitanza con essa! NOTA: Certuni si fanno dei problemi troppo grandi per delle cose di relativa importanza, oppure, che potrebbero essere risolte in un modo assai sbrigativo, mediante una breve conversazione od una semplice richiesta e/o domanda! Il mondo è così, e, non tutti sono disposti a parlare senza peli sulla lingua ed in modo sincero e completo! A volte, uno può sbagliarsi su certi ragionamenti e modi di pensare, ma, l'essere sinceri e completi, è di primaria importanza, specie, in alcune circostanze! NOTA: Se un individuo mi avesse ben conosciuto ed avesse avuto un po' di buon senso, essendo io, già provato e stufo di certe ossessioni di questa società, non mi avrebbe schiaffato in faccia una porzione di privacy e, per giunta, facendomi la morale! NOTA: Alcune persone che si sentono altolocate e superiori, possono dire tante cose ed apparire amiche ed interessate anche a te; ma nell'effettivo, possono essere tutt'altro di quello che sembrano e che dicono di essere, specie, nella parte iniziale di una situazione, e di fatto, avere soltanto la propria cerchia di amicizie “superiori”, e risultare così, molto distanti, riservate e disinteressate nei tuoi confronti, ma, non solo, perché “non siete nessuno”! Tuttavia, anche le persone comuni, e magari, anche disabili, possono preferire delle amicizie con più voce in capitolo, anche, se possono essere discutibili! NOTA: Sia un malinteso che un torto che una circostanza di scarsa considerazione, può essere appianata ed attenuata mediante la ragionevolezza e l'amore! NOTA: Il figlio, di una persona che lavora in un certo posto, dovrebbe poter essere considerato alla pari rispetto ad altri utenti che usufruiscono di un certo servizio, ossia, ne con più privilegi ne con meno? Tuttavia, ci possono essere delle alternative ed un grado di ragionevolezza, quando una situazione è pienamente sfruttata?/! NOTA: Quando un prodotto esce dalla proprietà, a parte le leggi vigenti che possano esserci in materia, a volte, conoscendo le circostanze del luogo, può esser giusto prenderlo, piuttosto che cada per terra e marcisca! NOTA: Ci può voler qualcosa di molto particolare a livello di intelligenza, per riuscire a capire se uno scherza e fa una battuta o se parla sul serio? Beh, in genere, non è difficile capirlo! NOTA: Un conto è, amare la propria zona, con la sua gente e la sua cultura e tradizione, ma, un altro paio di maniche è, dare un marchio di superiorità alla gente della propria zona e nazione, ma, un marchio di inferiorità alle popolazioni di altre zone e/o in alcune nazioni od in tutti gli altri paesi! Il nazionalismo è una brutta bestia, e, tante cose brutte tra le nazioni, sono insorte, sia per ragioni territoriali che di nazionalismo e di etnia! NOTA: Spesso e volentieri, negozi e locali, anche per cambiamenti di gestione, vengono ristrutturati, cambiati e rinnovati, tuttavia, quello che conta di più dovrebbe essere, non tanto la forma, ma, se in un posto ci sono i prezzi un poco più bassi che altrove, ed anche, un certo grado di simpatia e di disponibilità nel accogliere e/o consigliare i clienti! Ma, i prezzi molto più bassi per un servizio, e forse, di norma troppo ben pagato, possono fare grandi cose, ed anche, “uccidere” delle gestioni troppo avide per il grande profitto, che poi, di fatto, si può rivelare, più o meno, di breve durata, ed anche, inferiore! NOTA: In una circostanza ed in concomitanza con un desiderio, una persona od una situazione, potrebbe essere diventata più tortuosa ed ostile; tuttavia, a volte, nonostante le impressioni che ci si può fare, una cosa può essere rimasta pressoché la stessa! NOTA: Quando si è in grado di farlo, a volte, può essere opportuno prendere l'iniziativa e farsi avanti per rendersi disponibili e, senza aspettare che lo facciano gli altri ed, ancora di più, se ci sono in gioco delle vite! NOTA: Per scaramanzia e buon senso, può essere il caso di eseguire una certa manovra e/o chiusura, affinché, anche se chi è addetto non la fa o si dimentica di farla, alla fine sia tutto a posto, e ciò, può essere, anche per il risparmio energetico ed una maggiore preservazione di alcune tecnologie! NOTA: L'esperienza può abbreviare e condensare le note! NOTA: Per alcuni può essere brutto veder fare dei tuffi molto spregiudicati e pericolosi e, da una parte, non volerci provare, onde poter evitare di rischiare di farsi molto male, se non di più, ma, dall'altra parte, avere il desiderio di provare per superare una prova e, non sentirsi più a disagio per ciò che si ha visto fare da un'altra persona o più individui! Si, la cosa in se, può sembrare assurda ed esserlo veramente, tuttavia, un giorno io vidi un tedesco che ai Topolini di Trieste fece dei tuffi, ma dei tuffi, si ma, con tre effe! NOTA: Quando una situazione è ancora troppo calda ed, a ragione o torto che sia, può essere giusto e/o convenevole lasciar perdere una certa regola e/o diritto od altro! NOTA: Singoli operatori del comune o di qualche altro servizio, possono anche tenere un atteggiamento così negativo e/o di sfiducia, ma, non solo, da far rimanere “di m-a” alcuni utenti! Per un certo servizio, gli operatori di un zona e/o di un posto, possono non essere della stessa mente e stesso pensiero sul come elargire e fare rispettare certe regole, sebbene, in genere, dovrebbe deciderlo, ma con discrezione, chi ha la supervisione di quel dato posto! Ovviamente, non è che tutto vada male, ci sono, sia alcune cose che non vanno tanto bene ma altre che tirano avanti discretamente, e che, un tempo, neanche esistevano, tuttavia, con il passare degli anni, in altri ambiti dei servizi del comune, diverse cose o circostanze sono al quanto peggiorate! 

17) Alcuni fanno consapevolmente delle scelte molto azzardate ed/od errate valutazioni, e magari, con la speranza che possa andargli bene, e, pur sapendo a cosa possono andare in contro! NOTA: Sono stati spesi tanti soldi sia per delle grandi opere pubbliche che private, ma, con rifiniture o particolari architettonici, mal fatte od in parte sbagliati e scomodi. A volte, l'esperienza può attenuare questi effetti collaterali, ma, il desiderio di un maggior profitto, può accentuarli! NOTA: Anche se un edificio od una casa di civile abitazione, ha una architettura molto particolare, non per questo, è detto che debba piacere alla maggioranza della persone che la vedranno! NOTA: Di molte amicizie e conoscenze si può fare a meno, ma, di alcune, no! NOTA: L'alternanza o l'udire bella musica, può dare sia sollievo dal punto di vista fisico che sostegno dal punto di vista psicologico, ad esempio, quando si corre! NOTA: Io posso riconoscere la bravura di un gruppo di musicisti anche se non mi piace il genere di musica che suonano. NOTA: Per un vero duro, che agisce di principio e che tende a difendere i più deboli quando li vede oppressi in qualche modo, anche un certo modo di parlare da parte di un gradasso può subito diventare un tipo di musica che non suona bene; si, una musica che proprio, non va! D'altro canto, nel limite del mio possibile, io cerco di essere aperto ad un qualsiasi tipo di individuo, purché: ci sia un reciproco rispetto! NOTA: Quando gli animi sono già accesi, può esser molto difficile pacificare due contendenti. NOTA: La corruzione e la crisi possono essere vantaggiose per i pochi ma svantaggiose per la maggioranza. NOTA: Ci sono alcuni servizi molto utili e vitali che sono in rosso dal punto di vista finanziario, ma, la corruzione ed i suoi figli vanno a gonfie vele: capitalismo avido non ben regolamentato. NOTA: A volte si riesce a risolvere delle cose complesse, ma, per la troppa apprensione ed altro, si può fare errori grossolani su operazioni molto più facili. NOTA: Una innovazione può essere vantaggiosa e comoda per pochi e molti, ma poi, si può rivelare sempre più problematica e dannosa per tutti, così è stato per le macchine con il motore a scoppio. Tuttavia, se le nazioni si fossero impegnate nella ricerca e la lobbie del petrolio non "comandasse" la politica, probabilmente ci sarebbe già una alternativa pulita ed a basso prezzo! NOTA: Se una persona è troppo diffidente alla sola domanda da parte di un “estraneo” ed/od ad ogni “singola cosa” che accade, seppure, non in un contesto di pericolo e di isolamento, il problema maggiore può risiedere, proprio nella stessa persona che è troppo diffidente! NOTA: A volte, io cerco di oppormi sia alla stupidità che al guardare storto e con diffidenza, ma generalmente, si può fare poco o niente, seppure, solo rispetto al nostro piccolo che ci circonda! NOTA: Una calzatura può essere: economica, comoda ed ammortizzante, ma da non acquistare, in quanto, troppo pericolosa sulla maggior parte dei terreni, la strada compresa! NOTA: I capitalisti escogitano anche dei giochetti che ti danno qualcosa di poco valore, per 50 centesimi od 1 Euro, ma, puoi riuscire ad ottenere uno degli oggetti in palio, solo se non fai alcuna manovra sbagliata e, senza perdere alcun secondo! Ma, se dopo aver tentato fallisci, ritenterai di nuovo e, per quante colte? Alla fine, puoi ritrovarti ad aver perso “5 Euro”, senza aver “centrato il bersaglio”, ed aver ottenuto niente! NOTA: Può esser meglio non dare attenzione a tutte le maldicente, anche, per non rendersi la vita troppo amara! NOTA: Potrebbe essere giusto non sanzionare colui che evidentemente, non cercava di fare il furbo con malizia e/o disonestà? A volte, una azienda, specialmente quelle degli autobus cittadini, possono rivelarsi sia prepotenti che ipocrite, ossia, esigere il pagamento di una muta anche se ad uno gli hanno rubato l'abbonamento rete, che del resto, se i controllori lavorassero proprio come c'è scritto sul retro del biglietto, nessuno avrebbe la possibilità di usare un abbonamento rete rubato, tuttavia, la stessa azienda, quando per una circostanza, può essersi mostrata negligente, può non fare chiamare gli agenti di polizia sul posto, affinché, l'accidentato si debba pagare tutti i danni, oppure, dopo due scioperi consecutivi in un mese appena passato, coloro che avevano l'abbonamento rete di quel mese, appena trascorso, dovrebbero pagare, proporzionalmente in meno, il successivo abbonamento rete. Quando io mi trovai senza biglietto, perché me lo avevano appena rubato e non essendo disposto a comprarne un altro, a dei controllori seccava molto che io analizzassi e parlassi di certe verità davanti ad altri utenti, inoltre, molti controllori, ma non tutti, cercano di lavorare per riuscire ad accalappiare più multe possibile e, non solo, per fare pagare la multa, soprattutto, a coloro che facevano i furbi e/o che cercavano di nascondere in qualche modo, seppure stupido, il loro non pagamento del biglietto. Si, ci sono diversi modi in cui, una azienda si può mostrare prepotente ed ipocrita in contemporanea! NOTA: In alcuni frangenti o circostanze un po' particolari, certuni possono rivelarsi come dei nemici, od esserlo veramente ed, anche all'improvvisata e senza che tu gli abbia fatto niente di male; si costoro possono non darti pace od un attimo di sonno! In parte, è colpa del sistema in cui viviamo, ma, anche delle persone che, sia pure, sotto pressione, scelgono di essere maleducate, prepotenti e senza rispetto per gli altri e/o dei singoli individui mal capitati, nel posto e momento sbagliato, e, proprio sulla loro “traiettoria”! NOTA: Alcuni personaggi possono mischiare insieme due discorsi che vanno su due binari diversi, ossia, mischiare “fischi per fiaschi”, ad esempio, io posso lamentarmi che quando fa caldo e/o con lo scirocco in autunno ed inverno, si spreca in riscaldamento e fa troppo caldo in casa, tuttavia, quando ci sono correnti di aria fredda, io posso affermare di avere molto freddo in casa, soprattutto, perché dal pavimento (e dalle finestre) proviene moto freddo a causa della casa che è stata costruita con materiali un po' scadenti e senza una buona coibentazione, e quindi, quando il riscaldamento si chiude di notte, io ed altri condomini, essendo al primo piano con sotto il porticato aperto, possiamo avere un po' di freddo in più! Ma, il personaggio di cui sopra ed, in combutta con l'amministratore, potrebbe dire che io mi lamento del riscaldamento troppo alto e nel contempo mi lamento per il fatto di avere troppo freddo, e quindi, non sono da ascoltare, in quanto, sono fuori di testa! 

18) L'invidia e/o la psicosi per l'osservanza di certe regole, seppure, in certe circostanze, possano essere, inutili, di spreco e controproducenti, possono spingere una persona a ricorrere alle gerarchie, affinché, pongano un divieto ad una o più persone che fanno un uso molto pieno di una certa cosa o servizio, ma, che quasi sempre, è libera e disponibile. Inoltre, la vera e propria invidia, può spingere il malvagio a ricorrere ad una autorità, affinché, venga posto un divieto, ad esempio, ad un vero adoratore di Dio, e ciò, accadde proprio al profeta Daniele! Si, l'invidia, come nel caso del re Saul e di Caino, può spingere sia al tentato omicidio che ad assassinare una persona che è considerata un rivale ed antagonista! NOTA: A volte, proprio l'ultima volta, risulta od è, ok! NOTA: In diverse circostanze può essere utile tenere un certo ordine ed annotare ciò che si è fatto, ed anche, per poter sempre avere un buon orientamento e saper meglio dove andare e come comportarsi ed agire! Inoltre, a volte, anche i numeri possono essere una utile indicazione ed una guida per il lavoro successivo! NOTA: Anche se un fenomeno colpisce delle persone che non si conosce, e da sperare che termini al più presto, inoltre, prima o poi, l'avvenimento un po' meno imprevisto, date le circostanze, può capitare anche a noi stessi, e quindi, nel limite del possibile, può anche esser utile, un po' di prudenza in più, ed eventualmente, con qualche rinuncia! NOTA: Alcuni capitalisti, possono mostrarsi spietati ed interessati solo al guadagno, e quindi, ti danno qualcosa solo per un corrispettivo, ed anche, nelle situazioni di emergenza, ma forse, di individui così convinti e che amano soltanto i soldi, non c'è ne sono poi, così tanti! NOTA: Una eventuale non risposta da parte di una società ed/od di un organizzazione che si stima molto, come dovrebbe esser considerata? Forse, potrebbe anche essere il caso di analizzare bene le circostanze, ed eventualmente, aspettare ancora un po’, e, se la risposta non arriva, senza prenderla in un modo negativo o tragico! NOTA: E' meglio che certi personaggi non sappiano che io ho ancora una dipendenza, ma del resto, potrebbero sospettarlo od esserne al corrente! NOTA: A volte, uno sbaglio o “disorientamento” di un operatore, può farti perdere del prezioso tempo utile, tuttavia, non bisogna essere troppo puntigliosi! L'accorto che riesce a controllare le varie situazioni e le proprie priorità, generalmente, non si fa prendere al collo dal troppo poco tempo disponibile, un po', come un motore troppo giù di giri di una macchina mentre va in salita! Fine! NOTA: Spesso, ed anche, a causa di una situazione, io faccio la spesa per pranzo dove preferisco e, dopo averla lavata, la mangio al McDonalds delle Torri d'Europa, avendo quasi sempre con me due posate; dopo tutto, si sono mostrati molto tolleranti anche nei confronti di quel francese che anni fa ne distrusse uno! NOTA: Si può incontrare delle persone che si conosce, ma, non ci si accorge in tempo o del tutto, oppure, uno può sbagliarsi in merito ad una cosa, ma, pur facendoglielo notare come un dato di fatto, non fa niente, ne ci si irrita, si, tutto ok! NOTA: Qualcuno si da troppe arie ed esagera su ciò che dice? “Cala, cala, capitan trinchetto!” NOTA: Lo sbrigarsi alla scadenza del tempo utile, (magari, per il pelo dell'uovo), può facilitare all'indomani, se le cose vano a dovere, naturalmente! NOTA: Tolto “il rospo”, se ci si riesce, ritorna la presenza e/o la disponibilità e/o il maggior divertimento; ma, non solo!NOTA: Chi potrebbe essere una mezza calzetta od una mezza cartuccia? Ad esempio, tra quelli versati nel male, un delinquente e/o un truffatore “fallito”! NOTA: Ad uno che coltivava biodinamico e che fa arti marziali, fu detto qualcosa in merito ai suoi capelli, ma, lui non rispose direttamente e sembrava sconcertato per la domanda od osservazione che gli fu posta, così, io gli dissi: “Ci sono cose più importanti!” E lui mi rispose con molta enfasi: “Bravo!” NOTA: L’imprenditore può guadagnare di più, ma, si accolla dei rischi! NOTA: Con certe persone si può approfittare, ma, senza fare alcun male! NOTA: A volte, un problema può sparire e tornare, senza fine. NOTA: Di solito, un saluto e/o una gentilezza e/o un favore, non guasta mai, ma, senza fare la parte dell'ingenuo! NOTA: Se una cosa non funziona o “non guanta”, si può ritentare “una o due” volte, oppure, se il gioco ne vale la candela, si distrugge e si inizia da capo, ma, solo il lavoro finale; ma, se dopo non va, pace! NOTA: Il troppo può far scoppiare e far non veder l'ora di finire; se si finisce! E dopo? Se si ed è ancora ok, lo spero! NOTA: Spiritualmente parlando, in senso lato, esistono le preghiere: “modello”, specifiche, generiche, di aiuto, per gli altri compagni di fede, miste, in parte o del tutto intercedute da Dio non sapendo cosa dire e chiedere, ed, altre ancora! Ma, le preghiere: incoerenti, contro la volontà di Dio ed i principi divini, in mala fede, ipocrite, a memoria e senza pensare a quello che si dice, non possono essere accette a Dio. NOTA: Certe persone tengono un atteggiamento troppo negativo verso alcune persone e/o circostanze, per delle cose senza importanza e di nessun svantaggio per alcuno! NOTA: Si può imparare sia da un libro che dal computer ed internet, tuttavia, è sempre meglio, se si può farlo, imparare anche da un bravo ed appassionato professore, specialmente, al inizio dello studio di ogni argomento, ed anche se ciò, può essere “un po’” meno comodo e meno pratico! NOTA: Quando rimane “una sola cosa”, seppure, la più importante ed, eventualmente, con qualche piccolo residuo, anche successivo, ma, tutto il resto è “già finito”, può essere qualcosa di buono, od almeno, di positivo! NOTA: Al limite, se una cosa non va, si passa ad un'altra per andare avanti, e dopo, si ritorna ad essa! NOTA: E' giusto chiedere il permesso, prima di usare o di prendere una cosa che non è nostra, tuttavia, la risposta, sia in “si” che in “no”, dovrebbe essere trasparente e, non: ambigua, insincera e perditempo! NOTA: Il tuo si sia si, ed, il tuo no sia no, sia deciso che trasparente, ma, non ambiguo e perditempo! La sincerità o non, proviene sia dal comportamento e da quello che si pensa e si dice che da quello che si fa! Quindi, anche se uno è di manica larga e/o se vuole apparire come tale, può non esser tanto giusto se, attraverso dei “si” ambigui e non trasparenti, pensa di poter mettere alla prova i motivi ed il rapporto di amicizia da parte di un suo amico, più o meno, spirituale, amico od interessato che sia! Ci sono dei modi, più diretti, più sinceri e più efficaci, per poter aiutare un'altra persona, sia a migliorarsi in generale che ad abbandonare e cambiare certi atteggiamenti errati, quando ci sono, naturalmente! NOTA: Se si fa una operazione “in doppio o triplo” ed in comune, ma, la linea è troppo debole, si dovrebbe rispondere senza fare gli indiani, e, mettersi subito d’accordo, se qualcosa non va ed il tempo rimasto è ristretto, e così, decidere in modo chiaro e trasparente, sul da farsi! NOTA: Certo, se una cosa non si riesce mai a finire ed a chiudere definitivamente, se la può riprendere nel farla per l'ennesima volta, nei giorni, settimane e mesi, successivi, e, fin che ce vita c'è speranza; ma poi? Ci dovrebbe e/o potrebbe essere un momento, in cui si riesce a terminare il tutto, anche se di una certa mole, e magari, avendo carta bianca e rapidità nel fare gli ultimi rimasugli, e, “senza alcun” impedimento e ritardo? NOTA: Ed ora, io ho finito per sempre, od almeno, ho chiuso tutti i “capitoli” fino ad oggi? Beh, lo spero! Ed ora, io dovrei dare la priorità assoluta all’opzione B, ma, “se posso” e ne ho il tempo! Ma domani, per tentare di liberarmi dalla situazione, di lunga durata, probabilmente, spigolerò un’altra cosa più importante, e, lo spero, “FINE”! E, un ennesimo inciampo ed un inizio da capo di un percorso? Ok, ma, ancora oggi! 

19) L'imminente grande guerra di Dio, porrà fine a tutte le guerre di origine umana: Dio Onnipotente aborrisce ed odia le guerre tra gli uomini e tra nazione e nazione ed, il terrorismo compreso: L'antico popolo di Israele fu sostenuto da Dio in diverse guerre, sia perché fu promesso ai patriarchi, che tra i loro figli e future generazioni, sarebbe dovuto sorgere il Messia e redentore dell'umanità, e quindi, l'Israele carnale era inserito nel proposito di Dio, che per sostenere quel popolo, ma, quando era ubbidiente, e, per punire le nazioni circostanti o meno vicine, per il fatto che, erano spesso troppo malvagie, spietate ed immorali! Quindi, più motivi in concomitanza per sostenere le guerre di Israele, ma, accompagnati dal motivo primario, ossia, il proposito di Dio per l'umanità! Tuttavia, con l'avvento della congregazione cristiana nel 33 dell'era volgare, i veri servitori di Dio, ben presto, provenienti da tutte le nazioni, avrebbero dovuto essere pacifici, non guerrafondai, ed, avrebbero soltanto dovuto prendere posizione a favore del regno di Dio, ma, senza mai combattere con armi carnali! Di fatto, Dio Onnipotente, il nostro creatore, aborrisce ed odia la guerra, e presto, attraverso una guerra giusta condotta direttamente dai suoi fedeli angeli, egli porrà fine per sempre a tutte le guerre di fattura umana, così, come le conosciamo noi, fino ad oggi! Si, fra non tanto, l'assenza della guerra, non sarà più una pura utopia! Quindi, è giusto che i predicatori del Cristo diano più enfasi alle benedizioni che porterà il regno di Dio, tuttavia, è anche giusto e necessario avvertire la gente in merito alla veniente grande tribolazione ed alla grande e giusta guerra di Geova Dio, la quale, è la sola, che potrà porre fine a tutte le guerre umane ed a tutte le ingiustizie, e dopo, grazie all'assenza dei malvagi, in generale, di quelli che rovinano la terra e dei guerrafondai, e soprattutto, grazie alla attenzione e benedizione di Dio, sarà già stato eliminato e/o verrà anche risolto, presto e/o, più o meno, immediatamente, ogni grande e piccolo problema a carico dell'umanità! Si, al termine della grande tribolazione ed, un attimo prima che intervengono gli angeli nel eseguire il giudizio avverso di Dio su tutti quelli che non sono stati ubbidienti alla gloriosa buona notizia, tutti quanti, ed anche, gli attuali scettici più irriducibili e/o quelli che allora saranno ancora in vita, dovranno riconoscere che esiste Dio e che il suo giudizio avverso, sta per riversarsi su tutti loro e la maggioranza dell'umanità! (Per la grande tribolazione potrebbero volerci pochi anni od anche 20 o più anni, tuttavia, nel corso di essa, potrebbero già morire tante persone, e forse, anche tra i veri adoratori di Dio, e quindi, ci si può riferire a quelli che, al termine della grande tribolazione, saranno ancora in vita, e, sia tra coloro che non sopravvivranno ad Harmaghedon che tra quelli che lo supereranno, grazie, al “sigillo del Cristo” e/o approvazione da parte di Dio! Si, di per certo, non è saggio porre le proprie speranze, sia sui pacifisti che sulle femministe, sugli ambientalisti, sugli animalisti, ed altri di questi gruppi! Si, Satana ed i demoni sono molto uniti nel loro modo di agire, eppure, il mondo che loro governano è molto diviso sia nei vari settori che nei vari livelli di ogni settore, inoltre, sia le masse che, a volte, i leader ed i dirigenti di un settore, possono mostrarsi molto volubili per: interessi, pressioni, timori, desiderio di popolarità e di potere, nazionalismo, ecc, ecc. NOTA: Ma, se, in rari casi, dovesse sorgere qualche buon governo ed amministrazione locale, comunque, esso è destinato a durare poco, se non di meno, a causa, di una opposizione spesso nemica, a cui non interessa il bene del popolo o dei cittadini, in generale, ma soprattutto, desidera perorare il proprio tornaconto, e, con tanti e tanti privilegi; e da qui, nasce parte della corruzione! Si, in molti, nell'adempiere il proprio ruolo previsto dalla legge, invece di mettere al primo posto un buon servigio reso al popolo, usurpano e/o sfruttano la propria posizione per avere più vantaggi e privilegi; una situazione tipica della politica italiana, ma, non solo! Al contrario, il regno di Gesù Cristo, che subentrerà dopo Harmaghedon, sarà: sia giusto ed amorevole con tutti i suoi sudditi, che duraturo, e quindi, non potrà esser mai fatto vacillare, ed inoltre, gli effetti e/o risultati che avrà prodotto nel corso dei 1000 anni, dureranno per sempre! Si, il contesto di questo governo sarà, sotto certi aspetti, contrario a quello degli attuali governi umani, ma su cui, ancor oggi, in tanti ripongono fiducia e speranze, seppure, “a tentoni ed all'esasperazione”! NOTA: Può essere giusto ed apprezzabile, il reclamare quando le cose non vanno bene, tuttavia, in genere, non è saggio ne convenevole, spingersi troppo in avanti in quello che si fa, ossia, non bisogna tirare troppo la corda, o, per così dire, fare troppo i “m-a”, affinché, al cospetto di molti, non si diventi “la pecora nera” e/o colui che ha da ridire su tutto e su tutti! Un tale mentalità, non andrebbe bene, nemmeno al cospetto di Dio; spiritualmente parlando! 

20) Una proposta ragionevole e di buona gestione, sia dei computer nelle emeroteche che nel servizio di internet gratuito concesso per due ore al giorno dalla regione Friuli Venezia Giulia: La regione permette due ore di internet gratuito, tuttavia, sembra che ogni comune ed/od autorità del settore, abbia stabilito le proprie regole! Ad esempio, a Trieste, formalmente parlando, nelle emeroteche permettono di usare il computer ed internet, al massimo per un'ora al giorno e per tre ore alla settimana. Naturalmente, in alcune emeroteche si può usare per più tempo il computer se si fa altre cose ad esclusione di internet, naturalmente! Questa regola di, non più di un'ora al giorno, probabilmente, è concepita per permettere di fare usare a tante persone questo servizio, tuttavia, non sempre c'è la fila, e spesso, i computer possono rimanere accesi ed inutilizzati. Ovviamente, le regole possono variare un po', sia da posto a posto che a seconda dell'operatore che c'è sul momento. In piazza Ortis, per esempio, e, con determinati operatori mattutini e pomeridiani, sia il computer che internet, dovrebbe sempre essere usati, in assoluto, al massimo per un'ora al giorno e per tre ore alla settimana! Ma, a parte, il vigente regolamento, in generale, i dirigenti del settore, non avrebbero potuto stabilire questa nuova normativa, sia per le emeroteche come piazza Ortis che hanno tutti i computer adibiti ad internet causa le circostanze del luogo che, anche per altri posti che hanno i computer per internet o per altri usi? Nel caso che, in un giornata, ci fossero pochi utenti e senza la fila, l'utente avrebbe potuto usare internet per al massimo due ore al giorno, come concede la regione, ma, se ci fosse stata la fila, l'utente avrebbe potuto fare una sola ora, ed eventualmente, ritornare più tardi, e, nel qual caso che, i computer si fossero liberati, avrebbe potuto usufruire di un'altra ora. Mentre, per lo scrivere o per fare altre attività, come del resto, c'è già nell'emeroteca Quarantotti Gambinii vicino a san Giacomo, un utente dovrebbe poter usare dei computer predisposti a quello scopo, oppure, se i computer sono limitati e la frequenza di gente è spesso alta, per l'appunto, come nell'emeroteca di piazza Ortis, uno dovrebbe poter usare internet per due ore al massimo, se in assenza di fila e sempre con un computer libero o che si può liberare sul momento e/o o per un numero illimitato di ore e, fino alla chiusura, per tutte le altre attività sul computer ad esclusione di internet, ed anche, in posti come piazza Ortis! In questo modo, il servizio verrebbe usato più pienamente e, secondo ciò che ha concesso la regione, ma nel contempo, nei giorni più pressanti e con più fila, più persone potrebbero, lo stesso, accedere al servizio, e grazie, per la concessione giornaliera di un'ora la massimo al giorno per ciascun utente, quando le circostanze lo richiedono! IN UNA FRASE PIÙ SINTETICA: se uno occupasse il computer per ore ed ore facendo altre attività ed, al massimo due ore di internet in un giorno, ed anche, in un posto come l'emeroteca di piazza Ortis, dove tutte le postazioni sono adibite anche ad internet, e non di raro, sono tutte occupate, non dovrebbe essergli conteggiato l'uso del PC quando fa altre cose ed in assenza di fila ed, al limite, con almeno un computer sempre libero tra le 5 postazioni! (Del resto, per fare un esempio, in piazza Ortis ci sono già due operatori più “intelligenti” e con più senso pratico, che non avrebbero alcuna difficoltà a far rispettare un regolamento come questo che sto suggerendo e, senza aver alcun dubbio su da farsi nelle varie circostanze!) Oltretutto, le linee internet hanno molta più portata rispetto a quelle di una casa privata e sono sempre attive, e quindi, vengono pagate, ma, con un cannone fisso per chi o per coloro che la gestiscono, ed inoltre, i computer rimangono aperti e consumano sia sena utente che con l'utente! Se il dirigente ed ogni capo di emeroteca, emanasse un tale regolamento, (od anche, se fosse uno un po' diverso da questo, ma, pur sempre, adeguato alle varie circostanze che possono venire a crearsi sul momento), ed anche, se tale regolamento venisse esibito in un modo chiaro e trasparente, come fanno già con quello attuale, nessun utente e/o operatore potrebbe più venire a lamentarsi o per reclamare con il dirigente principale, Dugulin, o con supervisori di ogni emeroteca, inoltre, non occorrerebbe più, che gli stessi dirigenti si mostrassero volubili, se qualche utente “arrabbiato” viene a lamentarsi nei confronti di altri utenti che usano molto di più il computer, ma, anche per altri scopi. Se le regole sono più pratiche ed esposte in un modo chiaro e trasparente, dovrebbero si, essere rispettate in tutti i posti allo “stesso modo”, ma, sarebbero anche più facili da rispettare, e, senza che qualcuno possa lamentarsi, ma, con un vantaggio per tutti! La cosa può sembrare forse più difficile, specie, in un periodo iniziale, qualora venisse applicata, tuttavia, sarebbe più che fattibile, e, potrebbe rispolverare diversi problemi e malintesi. Se le autorità fossero più ricettive agli eventuali buoni consigli e suggerimenti, e, se dopo averli soppesati a tavolino, effettivamente, tali consigli risultassero buoni ed attuabili nella realtà, costoro potrebbero benissimo metterli in pratica. Sarebbe a vantaggio di tutti, e, senza alcuna umiliazione nei confronti del dirigente principale, anzi, al contrario, in quanto, chi dirige può non essere a contatto con le varie situazioni che vengono a crearsi nel corso dei giorni della settimana, più o meno pieni, e quindi, nell'attuare una buona normativa, anche se suggerita, dimostrerebbe di interessarsi dei cittadini e di avere un buon senso pratico! Ma, di fatto, c'è una corruzione incredibile a tutti i livelli, e, la politica, le assicurazioni, le banche, possono spremere i cittadini come limoni, ma, con gli stessi soldi che provengono dalle tasse pagate dai contribuenti, i cittadini possono ritrovarsi ad usufruire di un servizio, come, con il contagocce! Concludendo: anche se la segnalazione non venisse, ne presa minimamente in considerazione ne pubblicata, e, non avendo io voce in capitolo, e probabilmente, non essendoci la volontà per un regolamento più efficace, lo stesso, io mando un messaggio, primariamente, sia a Dugulin che al Piccolo! 

21) Senza la grande guerra di Dio e la distruzione di questo sistema di cose e dei malvagi e degli uomini empi, non ci sarebbe mai più potuta essere: vera pace e sicurezza, in un futuro nuovo mondo paradisiaco, in cui regna l'amore sia verso il prossimo che verso Dio! Inoltre, senza l'ubbidienza al Cristo, seppure con l'aiuto e la benedizione di Dio, la futura umanità non potrebbe riuscire a vivere in perfetta armonia con la natura, e quindi, in una terra paradisiaca! Si, il sistema avvenire dovrà cambiare moltissimo ed essere impostato in modi molto diversi, rispetto a quello attuale, per poter adempiere il raggiungimento del proposito di Dio per la terra! O forse, non convenite su questo e/o non siete di questo avviso? NOTA: A volte, anche se una situazione può non piacere ed essere antipatica, non per questo, è sempre tragica o particolarmente restrittiva. A volte, c'è più parlare, ma, a conti fatti c'è, tutto sommato, abbastanza libertà! NOTA: In genere, ciò che traspare dal proprio cuore attraverso l'abbondanza delle parole, da testimonianza di ciò che c'è nell'intimo di una persona; ma, l'apparenza esteriore, non di raro, può ingannare! NOTA: Anche la persona del mondo può avere buone qualità, e forse, sotto ceti aspetti, possono essere meglio dei veri cristiani, tuttavia, alcune compagnie, ed anche, quelle del mondo ossia che non amano Dio, sarebbero da evitare! NOTA: Non sempre le priorità sono mostrate nel giusto ordine! NOTA: La terra è stata creata e preparata in determinati modi per poter ospitare l'uomo e, con un certo tipo di strati nell'atmosfera ed al di sopra di essa, ma, nonostante che, con il diluvio alcune cose sono cambiate, ed anche se continuerà ad esserci per sempre sia il caldo che il freddo, la terra potrà lo stesso andare bene affinché Dio possa adempiere il suo proposito nel migliori dei modi, sebbene, per alcune cose che sono rovinate, egli dovrà intervenire per rimetterle a posto ed in sicurezza! Si, a volte, una cosa può risultarne modificata, causa il susseguirsi di alcune situazioni limite, tuttavia, la stessa può rimanere sia valida che riutilizzabile! NOTA: L'attuale sistema capitalista e consumista, ma, non solo, invita a tuffarsi in una “infinità” di cose di tanti e vari generi, tuttavia, esso è: oppressivo, spietato, e spesso, non veritiero; inoltre, non di raro, ma, sempre più di frequente, la gente è troppo frenetica, stressata, senza un attimo di tempo, e molto più di frequente, è anche cattiva e spietata. Tuttavia, il paradiso spirituale, di presso al popolo di Dio, è sia un buon rifugio che un posto dove ci si può nutrire, rigenerate ed acquisire una speranza ben solida per il futuro. In questo paradiso spirituale molte persone, che un tempo erano senza speranza, ed anche, di fronte ad un futuro al quanto ottenebrato, sono cambiate radicalmente e, per così dire, si sono trasformate da bestie feroci ad animali mansueti e domestici, da cui non si ha nulla da temere! Tuttavia, per rimanere dentro a questo paradiso, bisogna fare buon uso del proprio libero arbitrio, ed anche, al cospetto di quello che si ha imparato, e quindi, bisogna anche riuscire a gestire i propri sentimenti, secondo i valori ed i principi cristiani, in quanto, dai pensieri e sentimenti, in genere, scaturiscono i desideri, e dopo, a volte, anche le azioni sia lecite che illecite, circostanze permettendo! Ma, uno che pecca nel proprio cuore, ha già peccato al cospetto di Dio, che comunque, perdona in larga misura chi è sincero e che non beffeggia Dio, ma, che cerca di piacergli! Il giardino di Eden poteva essere esteso prima del peccato adamico, tuttavia, l'attuale giardino spirituale si sta estendendo, e domani, l'intero globo diventerà un immenso paradiso letterale! Ma, al di fuori del giardino spirituale non c'è nulla, e, per non poche persone, c'è solo una paurosa aspettazione per le cose avvenire! Tuttavia, visto che Satana, con le sue orge demoniche, non può riuscire a distruggere questo paradiso spirituale, salvo che, nel portare fuori qualche singolo individuo; per così dire, ha creato cinque rifugi fittizi ed altri secondari, sia per tenere prigionieri quelli che già ci sono, che per attirarne altri che ancora non ci sono entrati, e, se possibile, anche alcuni che sono già entrati nel paradiso spirituale! Tra i cinque ci sono, come detto ad una assemblea di marzo: 1) Lo spirito di indipendenza, ma, con tutti i suoi effetti collaterali che poi produce. 2) La politica ed i governi, con le infinite promesse, i tanti cambiamenti e vane speranze, ma di fatto, un continuo sfruttamento del popolo, ossia, privilegi e buoni stipendi per i parlamentari, più tanto altro, ma, i servizi per i cittadini, seppure, con gli stessi soldi dei cittadini, vengono spesso elargiti con il contagocce e, secondo il minimo indispensabile affinché le parti in politica possano riuscire ad accalappiare più voti possibile ed avere la maggioranza dagli elettori; ecc, ecc. 3) L'istruzione universitaria che dovrebbe dare una certa sicurezza economica, ma che spesso, specie per alcune materie e facoltà, non è in linea con il mondo del lavoro, e quindi, con perdita di tempo e di energia per molti studenti; ma, non solo! 4) I soldi ed il consumismo, che se fosse equilibrato, corrisponderebbe ad un maggiore benessere, ma, a seconda di cosa il mondo ci offre e con l'imbarazzo della scelta: fa diventare schiave di debiti tante persone; produce maggiore inquinamento e danno all'ambiente; maggiore spreco di materie prime ecc, ecc. 5) Lo svago e il divertimento, che spesso, invece di divertire e remunerare, può stancare, stressare, svuotare e rendere schiavi, ma, non solo! E, per chi è già dentro nel paradiso spirituale, il male può mettere radice nella propria mente, anche e soprattutto, attraverso qualche forma di divertimento e/o di svago, ma dopo, può non esser facile da estirpare dai propri: sentimenti, emozioni e desideri! SI, NEL RIFUGIARSI IN UNO O PIÙ DI QUESTI RIFUGI FITTIZI, ed avendo preso il treno sbagliato, tanti si ritroveranno in “braghe di tela” sotto il sole cocente od all'agghiaccio, ma, senza più alcun riparo, e, soprattutto, quando si ritroveranno nella grande tribolazione e senza il beneplacito da parte di Dio! Comunque, sebbene, le pressioni ed i disagi siano molto spiccati ed innumerevoli, a seconda delle circostanze di ognuno, la posta in gioco è infinitamente alta per chi riesce a perseverare fino alla fine nella “giusta corsa della fede”! Satana è un truffatore di carattere spirituale che desidera togliere questa preziosa posta in gioco a più persone possibile, ma coloro che oltrepasseranno Harmaghedon, vedranno l'estendersi, sia del paradiso spirituale che del paradiso simile all'Eden, su tutta la terra, inoltre, tutti coloro che supereranno la prova finale, avendo già vissuto 1000 anni, poco più o poco meno, potranno vivere per sempre! Ma, oggi di, cosa sarebbe disposto a dare un ricco possidente, pur di poter vivere bene per soli 150 anni? Eppure Adamo, il primo uomo che peccò, visse 930 anni! NOTA: In extremis, come mostrato in un film, un Top Gun potrebbe dire: “Cancellate questo posto con una bomba atomica”?/! Non tutti sono fedeli alla bandiera, ma alcuni sono sportivi, ed anche, di fronte alla morte! 

22) E' sottinteso che ad ogni colloquio di psicoanalisi spirituale, prima di procedere, ogni uditore di voci avrebbe dovuto essere avvisato con tanto e nel suo proprio interesse, affinché, se accettasse di sottoporsi a tale psicoanalisi, costui sia il più completo e sincero possibile, quando parla con il “psicoanalista”, inoltre, il dialogo avrebbe dovuto essere completo da ambo le parti e senza alcuna verità tenuta nascosta, seppure, le varie realtà sia sulla possessione che sui vari modi di agire dei demoni, possano dover essere estrapolate gradualmente e/o nei momenti più convenevoli, da chiunque avesse adottato la psicoanalisi spirituale! NOTA: “L’approccio dei professionisti della salute mentale all’esperienza dell’udire le voci è ancora, troppo spesso, stigmatizzante e, di fatto, iatrogeno. Sentire le voci è considerato ipso facto uno dei sintomi cardinali della psicosi e tutto il resto (quali e quante sono le voci, cosa dicono, quando si manifestano) non viene quasi preso in considerazione. Da circa 20 anni il movimento degli uditori di voci “Intervoice” propone invece un approccio radicalmente diverso considerando le voci “una comune esperienza umana” che riguarda dal 4 al 7% della popolazione e che è strettamente connessa con importanti eventi traumatici e che può essere integrata nella vita della persona e vissuta in modo positivo.” Ok, ma, perché non accettate la psicoanalisi spirituale! (Lo scritto tra virgolette non è scritto da me.) NOTA: L'amore può essere un buon antidoto contro le tante critiche ad un sistema e le eventuali pretese, grazie, ad un eventuale, ma remoto, insorgere di una situazione molto propizia; tuttavia, se un domani la psichiatria di Trieste si ritrovasse con tanta gloria perduta, e, proprio per aver preso un treno sbagliato, io posso astenermi da certi pericoli che potrebbero indurmi a peccare nei confronti di Dio, d'altronde, se prima, gli psichiatri triestini hanno rifiutato il “mio” messaggio, un domani, nel qual caso che, fosse sorta la psicoanalisi spirituale, ma, da altre psichiatrie di altre nazioni, anche la psichiatria di Trieste, come tutti gli altri dipartimenti, dovrebbe accontentarsi di attingere conoscenza ed intendimento dalle suddette psichiatrie che avessero sperimentato e reso ufficiale tale indagine sulle voci ossia la psicoanalisi di carattere spirituale, parte 2! NOTA: Tra i vari utenti con vari disturbi mentali, ed anche, tra i reali posseduti e/o solo allucinati, ci sono anche, sia quelli troppo riluttanti che quelli troppo propensi a ritenersi ammalati e/o schizofrenici! NOTA: E sempre giusto dire la verità, ma, non sempre uno può essere nel diritto di saperla, ed, in tal caso, si può essere: incompleti, stare zitti, ed a volte, dare delle informazioni errate! Ma, senza essere tra persone malvagie, se io sapessi di essere posseduto potrei dover dire ad uno psichiatra, ossessionato per le medicine e che non crede nell'esistenza di Satana, che io sento le voci? NOTA: Ma, come venne all'esistenza Satana, il Diavolo, visto che, se esiste realmente Dio, tutte le sue opere avrebbero dovuto essere perfette, oppure, quasi perfette, secondo alcuni? L'angelo che in seguito si costituì come, Stana e il Diavolo, ossia, oppositore e calunniatore, probabilmente, potrebbe aver coltivato il pensiero di accalappiarsi l'adorazione che spetta solo a Dio, ma, dopo che fu reato Adamo, e forse, anche Eva. La prima coppia umana in carne ed ossa, ma, anch'essi, intelligenti e con il libero arbitrio, non potevano vedere le tante creature spirituali, e quindi, questo angelo usò un serpente per tentare di far peccare Eva, approfittando del fatto che, la prima donna aveva meno esperienza di Adamo, che fu creato per primo, ed inoltre, come persona carnale, non poteva vedere chi stava manovrando il serpente, seppure, sapendo che un serpante non può parlare! Certo, se non si fosse lasciata convincere e soggiogare dalla tentazione, ma, se avesse chiesto spiegazioni, prima ad Adamo e poi all'Onnipotente, sarebbe stato molto meglio, e, l'unico a peccare, fino a quel momento, sarebbe stato, solo quell'angelo! NOTA: In tutto quello che fanno i demoni, niente e lasciato al caso e per ogni cosa c'è sempre una ragione, a prescindere dal fatto che dopo, essi possano avere completo successo o possano anche fallire ed essere sbugiardati dalle successive scelte ed azioni di ogni singolo individuo tra gli esseri umani! Ma, perché chi partecipa ad una messa nera, ed anche, se fosse ateo e con atteggiamento di presa in giro, (forse, non di per certo al 100%), ma, ha molta più probabilità di essere coinvolto in una possessione demonica e, con seri disturbi mentali? Dopo tutto, sia in un semplice ed apparentemente “benefica” pranoterapia, a volte, “senza l'aggiunta di alcuna pena” che in un raccoglimento di yoga con meditazione, ma anche, “nelle situazioni più forti e dal contesto più malvagio”, come, in una messa nera o presso un esorcista, realmente in contatto con i demoni, (ed anche, se non ne fosse consapevole ma in buona fede), si tratta pur sempre di forze demoniche, ossia, di energie che provengono dallo stesso gruppo di angeli, con forte spirito di corpo ed unità di intenti! Probabilmente, i demoni vogliono far credere che tra di loro ci sono sia spiriti buoni che spiriti cattivi, e, sia energie positive che energie negative e/o che bisogna sapere come gestire i canali energetici, onde poter evitare di farsi male! Così, molte persone possono credere in tutte queste opzioni, ossia, spiriti buoni e malvagi, spiriti del bosco, ecce, ecc; e forse, realmente i demoni si dividono i compiti ed i ruoli e/o se li scambiano a rotazione, tuttavia, si tratta, pur sempre, delle stesse persone appartenenti ad uno stesso gruppo di angeli che, comunque, si è ribellato a Dio e che desidera condurre alla distruzione il maggior numeri di esseri umani! Eh, Satana ed i demoni sono furbi, si, delle vere e proprie canagliette! E forse, a costoro gli possono piacere alcune delle mie espressioni? Sia quel che sia! Ma, che dire se uno psichiatra volesse provare ad andare ad una messa nera? Io lo sconsiglierei: od i demoni non si rendono manifesti alla messa nera in cui lui è presente, oppure, rischia anche lui di cominciare a sentire le voci, e, non solo, ma, in tale circostanza, come si comporterebbero i sui colleghi, se lo psichiatra di cui sopra, gli confessasse tutta l'esperienza, ed anche, il fatto di essere posseduto? Si, la cosa sarebbe stata da evitare! Anche la curiosità, se tu abbocchi l'esca, può portare al pretesto per una possessione, e, senza poter ricevere protezione da Dio, salvo che, uno non si penta e, con perseveranza, faccia una serie di passi necessari, ma spesso, non con poca sofferenza e/o problemi e/o paure! Ma, cosa potrebbero pensare gli scettici più caparbi in merito ai Satanisti? Le manifestazioni sopranaturali non esistono, e quindi, coloro che fanno messe nere, sacrifici e che, a volte, commettono un omicidio, sono suggestionati, fuori di testa e psicopatici, ma, non esistendo alcuna entità spirituale, non c'è nessuno spirito che gli spinge a fare il male e riti che possono essere al quanto macabri!

23) Quando uno sente le voci chiare ed a un volume abbastanza alto e con un senso, difficilmente la suggestione può esserne responsabile, al limite, la suggestione stessa da parte di un individuo, ma, dopo che ne avesse fornito il pretesto ai demoni, per poterlo “disturbare”, può diventare una linea guida per i demoni affinché possano adottare un tipo di possessione ancora più mirata per ingannare alla meglio, nel tenere ancora più prigioniero e nel far credere al posseduto di essere ammalato ed allucinato, anche o soprattutto, per il modo in cui si suggestiona! Eh, costoro sono molto furbi! Il pretesto, sorge principalmente, quando la persona abbocca ad una o più delle tante esche e/o per un coinvolgimento della sua stessa famiglia! NOTA: Quando uno fa tutti i passi necessari e/o se mantiene l'integrità secondo il suo massimo possibile, Dio non lascia che diventi pazzo o che abbandoni l'integrità a causa di una prova oltre “il limite di rottura”, ma, fornisce la via di uscita; e, ciò che non ti uccide, spesso, ti rende più forte, sia spiritualmente e psicologicamente e/o fisicamente! Anche il buttarsi giù dalla finestra, a causa delle voci, può essere evitato, ma, non solo! NOTA: Satana governa tutto il mondo, ma, in diversi settori, politica interna ed internazionale compresa, egli riesce a dividere sia le persone che i gruppi che le nazioni, e spesso, mettendogli/le uno/a contro l'altra! Il nazionalismo, il pregiudizio ed il razzismo, sono pensieri e sentimenti secondo la personalità di Satana ed i demoni, ossia, egli desidera che più uomini possibile, coltivino e mantengano tali sentimenti! Inoltre, una qualsiasi cosa divisa al suo interno, è molto più debole e confusa sul da farsi! Certo, le masse che non conoscono la verità contenuta nella Bibbia e che ignorano l'esistenza e l'influenza di Satana, sono facile preda da parte dei demoni, inoltre, in molte occasioni le masse, ma, non solo, possono rivelarsi al quanto volubili e non stabili nelle proprie idee e prerogative! NOTA: Per un gesto rituale ed insensato, ma, senza danno per nessuno, un altro individuo può fargli un gesto provocatorio, seppure innocuo, ma, senza riuscire ad innescare una reazione. Ma dopo, costui potrebbe raccontare una versione caricata, super più, dei fatti, ai propri amici, e forse, essi avrebbero potuto caricarlo ancora di più, proprio, come desiderava. Cosicché, alla prima occasione, egli avrebbe potuto aggredire la persona colpevole di aver compiuto un movimento insensato, ad esempio, toccando con il piede una immondizia vicino ad un cassonetto! E, per che ragione? Per nessuna! Questo procedimento potrebbe essere stato istigato da forze esoteriche od essere del tutto casuale, tuttavia, può trattarsi di un potenziale percorso a tragico fine che potrebbe dover essere sventrato con più accorgimenti e precauzioni! Ad esempio, nel caso mio, io potrei evitare di passare senza bisogno nel rione di San Giacomo, evitare di fare alcuni rituali senza senso, ed anche, per non dare luogo a Satana, ed eventualmente, pregare al vero Dio nell'eventualità che tale individuo, di cui sopra, volesse farmi del male e/o procurarmi danno! Tuttavia, è sempre bene, non farsi troppo intimorire da un singolo gesto e non essere troppo paranoici, ma comunque, stando più attenti a chi si ha intorno sul momento, e specialmente, di sera e/o quando si è più isolati! NOTA: Le altre priorità possono far portare avanti “all'infinito” il completamento di un'opera oppure degli studi da parte di uno studente che, ad esempio, deve anche lavorare. Ma, una volta che è stata innescata l'ossessione per lo scrivere ed il troppo aggiungere sempre sullo stesso testo, e, nel qual caso ci fosse stata realmente anche la possessione demonica sull'intimo, questa potrebbe non essere più necessaria! Qui, io ho parlato in senso negativo, ma, per dare enfasi in quali modi possono agire i demoni, ed anche, in altri ambiti, come quello dello sentire le voci ed il continuare a praticare cose legate allo spiritismo! NOTA: In alcune circostanze non ha tanta importanza se una cosa è reale o presunta, oppure, virtuale, in quanto, creata a posta dai demoni, ma, l'importante è, che tu la conosca e ne sia consapevole, o che, tu ne sia convinto e che ci credi, più o meno fermamente! Si, se un individuo manifesta una o più psicologie secondo la volontà dei demoni, dopo, essi possono creare l'inganno e/o il sopranaturale esoterico che si può confondere o camuffare sia con la cosa reale che con la cosa virtuale o creata dagli stessi demoni! NOTA: Si, le nostre debolezze intime che ci spingono ad agire od a non agire, possono spostarsi da una cosa all'altra, un po', come i dolori reumatici, e di questo, Satana ne è consapevole! Quando uno si fosse liberato da una pratica spiritica potrebbe approdare ad altre attività sempre legate allo spiritismo ed al passaggio di energie, ma, con la scusa dalla parvenza più benefica. Quando un certo ambito, fatto di più cose, piace ed affascina, può non essere facile abbandonarlo del tutto, oltretutto, gli stessi demoni possono agire, affinché, la persona posseduta possa avere maggiori difficoltà ad abbandonare ogni cosa e situazione correlata allo spiritismo ed all'esoterico, ma, che da il pretesto e motivo ai demoni per possederlo! NOTA: Certo, un oggetto o simbolo idolatrico correlato a qualche pratica di spiritismo od a personaggi illustri di una falsa religione, più la suggestione e convincimento a livello psicologico, più il coinvolgimento della stessa sua famiglia, può dare un pretesto eccellente e più motivi, ai demoni per possederlo, ed anche, di fargli sentire le voci, se non di più! L'approccio iniziale con alcune di queste persone che soffrono per possessione, potrebbe essere molto determinante sull'inizio di più colloqui o sul totale rifiuto di farsi aiutare da colloqui di psicoanalisi spirituale! Alcuni possono essersi abituati a convivere con le voci e con la possessione, ma, un tale adagiamento alla situazione sarebbe, comunque, sbagliato e di svantaggio per il posseduto; oltretutto, se c'è, l'assunzione di neurolettici e/o di antipsicotici, fa male alla salute e può abbreviare la vita. E dopo, in anni successivi, che forme può prendere la possessione, e, quale opportunità si perde, avendo anche, sperimentato o vissuto su se stessi la possessione demonica? Si, liberarsi dalla possessione attraverso i giusti passi, può far conoscere la verità che conduce alla vita eterna! 

24) Secondo un consiglio biblico, rendo il senso in un modo figurato: “Se hai un occhio che ti fa inciampare, è meglio che lo strappi da te e che lo getti via, in quanto, è meglio entrare salvi senza un occhio che ritrovarsi gettati nella seconda morte e, senza speranza di resurrezione”! Ossia, se hai una cosa che ti piace ma che ti fa inciampare sia dal punto di vista spirituale e psicologico che nel modo di comportarsi e di agire, e meglio che la elimini dalla tua propria vita, come quando, uno deve liberarsi da ogni oggetto e/o simbolo collegato allo spiritismo ed alla idolatria se desidera togliere il pretesto ai demoni di liberarsi dalle voci ed altri disturbi mentali, sempre, di origine demonica, od alimentati indirettamente, anche, dalla possessione. Certo, molte cose intorno a noi possono influenzarci e condizionarci, di molto, a livello psicologico, cosicché, se non abbiamo la forza di gestire tali cose con sufficiente equilibrio, potremo doverle eliminare dalla nostra vita; e tra queste cose, ci potrebbe anche essere un computer ed/od un telefonino, e senza che ci sia neppure il bisogno dello zampino demonico per farci perdere l'equilibrio. Che poi, un squilibrio, può innescare a catena, anche, tutta una serie di altri problemi collaterali! NOTA: Avendo la giusta disposizione mentale, le verità divine sono relativamente semplici da capire, ma, molte di esse, possono essere al quanto profonde. In esse, non ci sono: filosofie, sfaccettature di comodo, detti fuorvianti e vari tipi di grigio! Si, la verità effettiva può essere semplice od anche complessa, ma, spesso e volentieri, nel mondo le cose vengono rese o fatte sembrare molto più difficili di quello che effettivamente lo sono, ma soprattutto, molte verità vengono sia travisate che rese più difficili pur essendo fuorvianti! NOTA: Generalmente, sia nei casi di possessione più spiccata o come nel caso di alcuni serial killer che per la consueta influenza esoterica sull'intimo e sul desiderio del momento, ed anche, senza che ci sia una valida ragione, quando l'individuo compie un atto malvagio, seppure fosse spinto ed incentivato dai demoni, è consapevole di quello che fa! Quindi, lo zampino dei demoni ci può essere, ma l'uomo che compie il male è, comunque responsabile di ciò che fa, ed anche, se si trovasse in un contesto simile a quello delle SS capeggiate da Hitler! Dio permette ai demoni di fare pressione sugli esseri umani e di mette alla prova i suoi servitori, tuttavia, l'Onnipotente non permette ai demoni di privare gli esseri umani del proprio libero arbitrio, seppure, sia anche vero che, sotto pressione può essere molto più difficile fare la cosa giusta! NOTA: Se una persona è seriamente posseduta ed i demoni non vogliono mollarla, ma, se “io” gli presentassi un breve scritto di psicoanalisi spirituale o se gli volessi fare leggere alcuni versetti biblici sull'argomento, tale persona potrebbe sentirsi male, e forse, esageratamente impaurita. Loro desiderano che costei non legga degli scritti che svelano la verità sulla possessione, anche se, di fatto, la persona potrebbe avere già acquisito una certa consapevolezza, seppure, minima e con molti dubbi, sul fatto che, è posseduta, ma, non ammalata. D'altronde, ad alcune di queste persone, anche “mezze sensitive”, nonostante che spesso, stiano male ed, in genere, ingeriscono psicofarmaci, può far paura l'idea di poter perdere certe sensibilità ed energie oltre ciò che può essere normale per un essere umano, ma che, già possiedono grazie agli spiriti! NOTA: La possessione vera e propria ed/od una forma di possessione “più superficiale”, può essere in più forme, ed anche, alcune delle quali in contemporanea, e tra queste: il sentire le voci e, per alcuni, vedere anche le immagini trasparenti ed, il fare qualche sogno di origine esoterica; la possessione sull'intimo, ossia, sui pensieri, desideri e sentimenti e debolezze, spesso, già esistenti; alcuni disturbi mentali già esistenti, ma amplificati ed/od insorti a causa della possessione, come, la depressione, la fobia e la paranoia; altri disturbi mentali più importanti, sotto il nome di schizofrenia, ed anche, indirettamente alla possessione; l'essere dei sensitivi, visionari e veggenti, in genere, ed, il serial killer che uccidendo ha dato il pretesto ai demoni di fargli sentire le voci; ed, altro ancora! (Ovviamente, non è escluso che ogni tanto, anche una persona non posseduta, possa subire qualche sogno di origine esoterica che, in genere, è troppo mirato, pauroso e ben ricordato al risveglio, per essere soltanto un sogno del tipo, come suggerito da Freud.) NOTA: Il mezzo sensitivo potrebbe anche percepire il motivo per il tuo allontanamento, ed anche, se è stato tacito, ma nel contempo, rimanendo cieco al suo proprio peccato. Egli potrebbe anche percepire sentimenti lontani dei famigliari oltreoceano, ma, non percepire i sentimenti di sofferenza di un altra persona molto più vicina e forse a disagio, in parte, anche per causa sua. Inoltre, i demoni potrebbero non trasmettergli i giusti sentimenti oppure nessuna percezione, nei confronti di altre circostanze a lui più vicine, seppure, di una certa importanza! Colui che giudica a più non posso, dovrebbe imparare di più l'umiltà, sapendo che, siamo tutti imperfetti, ed inoltre, seguire il principio di: vivi e lascia vivere! Si, nel intuire una situazione del genere, io farei meglio ad allontanarmi da tali individui, ed anche, per cominciare a mostrare più lealtà nei confronti di Dio; ma, a parte questo, l'orgoglio ed il desiderio di potere, ecc, ecc, può impedire: la comunicazione, il chiarimento e l'eventuale aggiustamento di un rapporto, ma, non solo! Ma, da consiglio allo stupido ed avverti o suggerisci all'orgoglioso, ed egli, prima ti risponderà male, e poi, ti disprezzerà! NOTA: Il capitalismo, sotto certi aspetti ed in alcune circostanze, e, sia nel piccolo che nel grande, è diventato: senza umanità, spietato ed una prigione, e, più persone vanno incontro a disturbi menali rispetto che in epoche passate. Stiamo vivendo in tempi difficili, seppure facilitati, grazie al progresso e alla tecnologia che, essendo spesso mal usati, comunque, favoriscono il deterioramento dell'ambiente e lo spreco delle risorse! (L'essere onesti sul posto di lavoro, è giusto, ma, fa parte di un altro discorso. Inoltre, non è giusto disprezzare tante cose e servizi che abbiamo, grazie all'esistenza dello stato, e, sia la tempo presente che per tutto quello che e stato fatto, ed anche, prima che noi stessi nascessimo!) NOTA: L'avidità è una brutta bestia non facile da sopprimere e, nonostante che tu abbia potuto conoscere le vie del vero Dio, essa ti può far “dimenticare”, a livello intimo, che il Creatore ti può tenere in vita e darti cibo a sazietà per l'eternità! Ma, come si può tenere al guinzaglio la propria spiccata avidità e/o mettergli la museruola, affinché non faccia danno? L'avidità produce cattivi, e spesso, svantaggiosi frutti, e, sia per i singoli individui che per le intere nazioni! L'uomo ha più e più volte dominato su se stesso a livello di singoli individui e di gruppi sociali, e, all'interno di una stessa nazione attraverso la politica, e tuttora, anche a livello internazionale, ossia, di nazioni che sfruttano altri popoli più poveri a livello economico (e militare), attraverso un sistema politico ed economico, capitalista, “liberale” ma imperialista! NOTA: La fede può essere perfezionata e resa completa soltanto mediante Gesù Cristo, e, se una persona od una confessione religiosa non è disposta ad accettare Gesù Cristo come il Messia, non può essere accetta a Dio. Egli è il più grande portavoce da parte di Dio ed è un personaggio cardine nel proposito di Dio, inoltre, parla ed agisce, sempre, secondo verità! Molti ebrei si aspettavano un Messia che li liberasse dal giogo romano e, sia per questo aspetto che per altri motivi, la cultura religiosa della religione ebraica non riconosce Gesù come il Messia, eppure, il vecchi testamento e collegato al nuovo testamento e molte profezie delle scritture ebraiche si riferiscono alla vita e ruolo di Gesù, ed inoltre, altre profezie del vecchio testamento corrispondono a diverse profezie del nuovo testamento, ossia, le scritture greche cristiane! 

25) Sia e soprattutto in campo religioso che scientifico, la menzogna può eclissare la verità e la diffidenza può essere alta nei confronti di un qualsiasi insegnamento religioso, anche se è veritiero! Ad esempio, se si parla ad altri della Bibbia, si dovrebbe lasciare che siano le Scritture a parlare e, non noi stessi, e, per fare questo, si legge il versetto, si considera il contesto in cui è inserito e/o lo si collega ad altri versetti attinenti. Si può anche leggere le profezie attinenti alla odierna situazione mondiale ed invitare la persona a leggere il versetto ed a rifletterci sopra al cospetto di ciò che vede e sente, sia intorno a se che dalla cronaca ed i telegiornali; magari, aiutandolo a riflettere attraverso alcune domande mirate! Comunque, i 40 uomini che scrissero i libri della Bibbia, lo fecero nel ruolo di segretari di Dio, e, seppure la Bibbia sia un libro antico, è ancora attuale, sia per i principi e saggi proverbi che contiene che per tutte le profezie adempiute, che danno fiducia, e quindi, per altre profezie che devono ancora adempiersi o che sono in via di adempimento, ed anche, questo ultimo punto, lo si può capire con relativa facilità, tuttavia, ci vuole l'umiltà per lasciarsi istruire e per poter ricevere l'intendimento necessario, ma che dopo, risulta essere più che palese! NOTA: Il sistema è maledetto: è pieno di nuove cose in + che fanno ostruzionismo! NOTA: “Di per certo”, Satana potrebbe fare pressione attraverso delle situazioni internazionali e/o sull'intimo di alcuni leader, di regimi o di governi dittatoriali, affinché siano ancora più malvagi, oppressivi, ed accecati dal potere, in modo che il maggior numero degli abitanti di questo pianeta ripongano fiducia: sul falso profeta, gli USA-GB, e/o, per estensione, sulla NATO ed ONU! La Bibbia afferma chiaramente che Satana, (ed i suoi collaboratori angelici), avrebbero spinto tutte le nazioni verso la situazione di Harmaghedon, ed oggi, nel preparare e spianare tale “corsa”, i demoni creano e/o sfruttano diverse situazioni sia in successione che in concomitanza, e, sia nel piccolo, tra le gente, che nel grande, a livello internazionale! NOTA: A volte, sono belle le cose nuove di zecca, tuttavia, il nuovo mondo avvenire sarà di gran lunga più bello di una qualsiasi cosa nuova che abbia mai fatto l'uomo, ed anche, lo sarà per sempre; tuttavia, bisogna riuscire ad entrare nel mondo avvenire, sempre qui sulla terra, seppure, si potrà entrare per immeritata benignità da parte di Dio! NOTA: Quando fui a Corvara da bambino nel 1969, io vidi una piccola scia ricurva e con un colore vivace, che si prolungava, apparentemente, sul suolo lunare. Può darsi che i successivi approdi sulla luna, siano avvenuti realmente, tuttavia, il primo approdo sulla luna fu una finzione cinematografica, che per oggi, non sarebbe stata nemmeno buona come finzione. In tutto, ci furono quattro discrepanze, che io ricordo, dopo aver visto un documentario in televisione: il terreno sotto l'apollo era perfettamente non spostato, la bandiera che si muoveva ma che avrebbe dovuto stare ferma, le stelle che non cerano ma che avrebbero dovuto essere ancora più visibili ed un braccio oltre un oblò che non avrebbe dovuto esserci! Prima di vedere l'intervista di cui sopra, io non mi ero mai chiesto ne interessato su fatto, se tutti gli atterraggi sulla luna fossero avvenuti realmente, e, nonostante che, io avessi anche visto un film che argomentava, proprio, una storia del genere, ma, in un contesto al quanto diverso, in quanto nel film, dopo la missione, i quattro pseudo astronauti avrebbero dovuto essere tutti uccisi; ovviamente, affinché la cosa rimanesse segreta! Ma, perché lo fecero? Forse, a causa di un contesto politico tra USA e URS, durante la guerra fredda ed una competizione tecnologica tra le due superpotenze? E/o per quali altri motivi? L'attuale globalizzazione e processo di pace, al contrario di tutte queste situazioni che si sono verificate, riuscirà ad essere sincero e veramente attorno ad un tavolo rotondo? NOTA: Quando Gesù, come angelo, acconsentì alla richiesta di Dio di venire sulla terra come uomo, pur sapendo di dover soffrire sia fisicamente che emotivamente e di dover morire come un criminale, lo fece: sia per sbugiardare Satana alla perfezione, riguardo alle due maggiori contese universali, che per adempiere alla perfezione la giustizia di Dio e, provvedendo mediante un amore perfetto, un riscatto per tutta l'umanità ubbidiente! La contesa universale sulla sovranità di Dio si divide, essenzialmente, in due parti principali: Dio governa nel modo più giusto ed ha il diritto di governare su tutto il creato? Le creature servono Dio soprattutto per interessi, e, non tanto per amore? NOTA: Spesso e volentieri, i governanti umani sono assettati di potere, di gloria e, se ne hanno l'opportunità, perorano i loro propri interessi, mentre il futuro Re, Gesù Cristo, il quale regnerà per mille anni, ed, in tutto ciò che farà, sarà spinto interamente dall'amore e dalla giustizia! Chi potrebbe non desiderare un re di questo tipo, e per giunta, con sapienza e potere sovrumano? Eppure, alla vigilia della situazione di Harmaghedon, molti governanti e/o stati sovrani, non saranno disposti a cedere la propria sovranità, sia per orgoglio che per brama di potere che, forse, per una certa ignoranza della reale situazione in quel momento, e, per altri motivi, e quindi, cercheranno di attaccare il popolo di Dio per cancellare, così, ogni traccia di religione sul globo, ed anche, per altri motivi, comunque, ciò avverrà sotto la spinta demonica a livello emotivo e di desiderio! Si, questo attacco verrà attuato nella situazione di Harmaghedon e farà scaturire l'Apocalisse da parte dell'Onnipotente, Daniele 2: 44 e 12: 1! NOTA: Sebbene, esso fornisca molta energia alle attività dell'uomo, dal nucleare artificiale si ricava una piccola percentuale di energia, rispetto alla quantità effettiva di uranio che rimane, per non parlare poi, di tutti i problemi che derivano dai vari tipi di scorie nucleari, alcune delle quali, possono essere riutilizzate; ma poi! Ma poi, la stessa energia elettrica che viene prodotta da una centrale nucleare, è il risultato della rotazione di una o più turbine che vengono fatte girare dal movimento dell'acqua che circola, come quella dei caloriferi, grazie al nocciolo che è paragonabile ad una caldaia! Quindi, la “tanta” energia che si ricava dal nucleare, ed anche, dalle centrali nucleari francesi, in realtà, è alquanto irrisoria ed a basso rendimento! Per giunta, se la centrale viene costruita male, come, può ancora accadere anche per quelle di nuova generazione, un esempio era od è quello della Finlandia, sono pure, potenzialmente pericolose e non alla prova di tsunami! Si può dire che l'attuale processo di pace e sicurezza capitalista, stia portando ad una effettiva sicurezza sia globale che all'interno di ogni nazione? A poco serve ingannare e/o costringere le masse, dopo tutto, siamo tutti nella stessa barca; si, l'unica cosa da fare è: prendere posizione a favore del regno del Cristo! L'attuale sistema sarà distrutto, ma, l'individuo che avrà fatto la scelta di vita giusta, mettendo in pratica ciò che dice la Bibbia, sopravvivrà ed avrà la speranza della vita eterna in un paradiso, e, senza più alcun grave problema che oggi affligge l'umanità! 

26) Satana va in giro come un leone ruggente ed è “adirato”, in quanto, il suo tempo sta per scadere, inoltre, le orge demoniche tendono a dividere gli uomini e l'umanità a tutti i livelli, a cominciare dalla famiglia, la quale costituisce la base primaria di una società in un paese. Anche la politica internazionale delle nazioni e la politica interna ad esse, spesso, è divisa, e, nonostante che, le nazioni siano sotto un unico governante, ed inoltre, tendano ad unirsi in modo formale attraverso un pseudo processo di “Pace e sicurezza”! NOTA: Ma, quando sarà appena scaduto il tempo utile, ossia, al grido di “Pace e sicurezza”, e quando, subito od un po' dopo, ad alcuni sarà evidente che la religione dei Testimoni di Geova è quella vera, sarà un po', come per me, quando mi ritrovai con la casa allagata; ma, perché mi si allagò l'appartamento? Un flessibile con l'anima in gomma aveva il rivestimento di acciaio completante tranciato o quasi, e forse, la stessa gomma subi qualche graffio, essendomi scivolato il lavandino quando cercavo di fare un certo lavoro; non entro nei dettagli. Ma dopo, pur chiedendo ad un giovane idraulico, alle dipendenze di un capo, di cambiarmi il flessibile, lui non me lo cambiò, dicendo che non occorreva farlo! Stupidamente, io lasciai perdere, avendo avuto però, un certo timore che prima o poi potesse cedere, cosicché, quando una mattina mi ritrovai con l'appartamento allagato, dopo un profondo sonno, nel risveglio io collegai subito l'allagamento al cedimento della gomma del flessibile “lesionato”. E così, allo stesso modo, non poche persone, possono essere più o meno consapevoli di quale sia la vera religione, ma, per un motivo o per l'altro, la rifiutano e/o non ci si avvicinano e/o associano, cosicché, dopo il grido di “Pace e sicurezza” e con l'immediato degenerarsi della situazione mondiale, sarà ormai troppo tardi per schierarsi dalla parte di Geova Dio, appunto, come per me, fu troppo tardi scongiurare l'allagamento, dopo che il flessibile aveva ceduto, e, pur avendo avuto prima, una certa consapevolezza su tale pericolo! NOTA: Tra tutto quello che io ho scritto, soprattutto, nei contenuti eguali, ma, esposti in un modo diverso, nei due blog principali, se questa fosse stata l'ultima nota tra tutte quelle che io ho scritto, in assoluto, od almeno, che riuscissi a finire tutto il lavoro di scrittura per il 12 marzo 2011! Questa situazione in cui sono caduto può essere anche una trappola di Satana, per farmi stancare, esasperare, perdere tempo e venir meno, ma, una volta per tutte, ed affinché, io abbandoni per sempre, anche, ogni partecipazione ad attività spirituali, presenti e future, con i veri adoratori di Dio. Si, circa 10 anni di ansia, spesso, con mal di testa, di stress, e, pur avendo scritto tante verità, ma probabilmente, nel colpire l'aria; tutto ciò che io ho scritto, potrebbe morire direttamente con me. Inoltre, non riuscendo a staccare da questa situazione che, in gran parte, dipende solo da me, io posso dire di avere il libero arbitrio? Idem, nel qual caso che, per “riuscire a staccare del tutto”, io dovessi agire in un modo drastico, distruggendo almeno tutto ciò che io ho di presso a me ed a cui posso accedere da altre parti, seppure, con delle perdite? Si, se io avessi il libero arbitrio, non dovrei essere costretto, ne a soccombere, ne a buttare completamente tutto nel cesso e, tra tutto quello di più importante che ho io scritto in questi ultimi sei anni, ma, con una preparazione a monte di 10 anni! Si, a 359°, io posso sbagliare, ma, posso riuscire a fare la cosa giusta, solo se riesco a centrare un angolo di 1°, e quindi, e una giusta via d'uscita che è molto e molto difficile! Si, una cosa apparentemente facile, ma, che non lo è: staccare il “tutto” e concluderlo per sempre, ma, registrarlo e preservarlo, facendo poi, tutti i passi necessari per piacere a Dio. Ovviamente, se fosse stato utile (o necessario) al cospetto della pura adorazione, su richiesta di una autorità di carattere spirituale io avrei anche potuto cancellare tutti i blog principali e secondari che nel corso del tempo io ho registrato in rete, oppure, solo alcuni argomenti in essi, sia spirituali e/o che non spirituali, ed anche, nel caso che, non fossero potuti stare insieme. Tra tutti gli intellettuali e storici coinvolti negli studi ed interpretazioni delle profezie di Nostradamus, forse io, ed altri singoli individui che, ne abbiamo espresso gli intendimenti coretti, proprio, secondo ciò che dice la Bibbia, e, sia sulla provenienza e motivi di tali profezie che sul giusto comportamento da tenere, essendo appunto esse, le cose profonde di Satana, io ed/od alcune persone che, presumibilmente, come gruppo compongono il vero interprete di Nostradamus, potremmo esser state le persone che ne hanno “sofferto” di più. Si, questo possibile ruolo, io non lo augurerei a nessuno di adempierlo. Tuttavia, se io riesco a staccare, nel finire e concludere tutto, preservando il ruolo, almeno, sud internet, più, ad alcuni a cui ho lasciato delle copie dei miei file, e se, come detto più volte, io riuscissi a mettermi a posto con Dio, forse, potrei anche adempiere il ruolo dell'interprete al completo, e, non secondo la volontà di Satana, ma, e nel modo giusto, e, con la presa di posizione “finale”, a favore del regno di Dio, e ciò, pur essendo stato l'interprete ufficiale, per così dire, di Nostradamus! (Chi leggesse queste frasi di questa nota ed altri argomenti precedenti, ne avrebbe afferrato il senso? In genere, o uno serve Satana, anche se la maggior parte delle persone lo fa inconsapevolmente, oppure, uno si schiera dalla parte di Dio, ma, un ipotetico caso di un percorso che si concludesse nel favore di Dio, pur avendo fatto l'indispensabile, anche dall'altra parte ed, avendola preservata, è una cosa inusuale, forse, anche dal punto spirituale. Ma, se tale cosa fosse valevole dal punto di vista di Dio, io non lo so, tuttavia, anche se può essere difficile farlo, ma lo devo fare, per me, l'importante è: la fine dei miei due ruoli e l'inizio di un percorso spirituale, seppure, continuando ad identificarmi come colui che ha messo alla luce alcune cose oscure di Satana, che forse, avrebbero dovuto essere manifeste, non per “mano” dello Schiavo, visto che esso ha l'urgente compito di condurre tante più persone possibile alla salvezza e, prima che venga la fine! Ovviamente, se io riesco ad uscire ed a fare le cose necessarie per schierarmi dalla parte di Dio e perseverando fino alla fine, io spero sempre che Dio mi possa anche perdonare per tutto questo lungo lavoro che ho fatto, ma, “non solo”, ossia, nel qual caso che, tutto ciò che io ho scritto, fosse stato del tutto inutile! Ma ora, più che mai, io desidero, pace, molta meno ansia ed un po' di sonno in più! Per me, questo lavoro è stato molto più impegnativo, lungo e coinvolgente, rispetto a tanti lavori che fanno altre persone per guadagnarsi da vivere! Io potrei anche aver agito in un modo stupido, bruciando parte della mia vita, eppure, i tasselli che potrebbero dimostrare l'esistenza dei due ipotetici e (principali) ruoli, ossia, del 2° Freud e dell'interprete di Nostradamus, a me, sinceramente, appaiono abbastanza chiari, e, sia nel loro insieme di indizi che per un certo contesto; ma ciò, ovviamente, è di relativa importanza. Anzi, sia quel che sia, ma, purché ne esca! Si, senza più scrivere, ma, agendo! NOTA: Hai un po' di più tempo utile in +? Non sprecarlo, inizia adesso e non fermarti! 

27) Certe persone sono così prevenute nei confronti dei testimoni di Geova, ed indifferente se per uno o più motivi, da rifiutare certe argomentazioni che altrimenti apprezzerebbero, ma, non solo! Comunque, oggi di, la cosa più essenziale ed importante da fare, è: studiare la Bibbia e metterla in pratica nella propria vita; tutto il resto, in realtà, è secondario o non necessario! Ciò, significa non fare diverse cose illecite ed immorali, ma anche, fare diverse cose necessarie che richiede il Cristo ad ognuno di noi se si vuole essere suo seguace, ma, con la speranza della vita eterna! NOTA: Io non mi sono accertato di alcuni particolari tra le molte cose che ho scritto, ad esempio, che il numero degli uomini, che funsero da segretari di Dio per scrivere la Bibbia nel arco di circa 1600 anni, è 40, ma, avendo la certezza assoluta di quale sia il verso “Schiavo fedele e discreto”, posso essere sicuro che non sia necessario accertarsi di ogni cosa, anche se, in determinate circostanze e per principio, sarebbe giusto farlo. Ovviamente, alcuni argomenti mi vanno di più a genio ed altri non mi piacciono da studiare e posso fare più fatica per digerirli, e siccome per ogni cosa ci vuole tempo e mi sento già troppo oberato dalla mia situazione di vita, anch'io ho lasciato perdere di accertarmi su qualche informazione, tuttavia, “nessuno”, anche tra i veri cristiani, ha acquisito la conoscenza ed intendimento totale sud ogni versetto biblico ed in tutte le sue sfaccettature. D'altronde, a livello di prova, ad esempio, se esiste Dio e/o se esiste Satana e chi è, e come agisce, alcune informazioni possono essere del tutto secondarie e di relativa importanza, anche se, sotto certi punti di vista, ogni cosa può avere la sua importanza per quanto riguarda lo studio della Bibbia! NOTA: Ad una persona io posso spiegargli in senso lato le fondamenta di prove ed indizi dei miei argomenti principali e la struttura portante degli stessi, ed anche, dando enfasi al fatto che con l'infinità dei punti di vista fuorvianti che oggi esistono, è di primaria importanza acquisire un mosaico di verità fatto di più parti, sia primarie che secondarie! NOTA: In via generale, è inutile cercare di cambiare il mondo e, chi confida in Dio per un cambiamento globale e per tutte le cose, nello stesso tempo, non è tenuto ad occuparsi di cose sul sociale, visto che, comunque, tutto il mondo giace nel potere del malvagio! Si, chi opera per cercare di migliorare questo sistema, seppure nel piccolo, dimostra a Dio di confidare pienamente nel regno del Cristo come unica soluzione per tutti i problemi, sia grandi che piccoli, dell'umanità? NOTA: Ma, il correre dietro ad una carota, ma, senza mai farla prendere e gustarla, è una tipica macchinazione di Satana che, in un modo o nell'altro, in genere, fa leva sull'intimo di più persone in contemporanea per creare la situazione, ma in genere, soprattutto, sulla stessa che viene spinta a perseguire all'infinito una meta che non può mai raggiungere e/o a non riuscire mai a finire un percorso, essendone così, diventata schiava! Inoltre, quando uno ottiene una cosa, può capitare che se ne sazi e stufi subito, se invece, costui non riesce mai ad ottenerla, ma, continua a ricorrergli dietro, Satana ed i demoni, ottengono il loro scopo molto più pienamente, in quanto, “il rincorrere dietro ad una carota” fa: sviare dalle cose più importanti, stancare, esasperare, sfiduciare, e, perdere molto tempo di quel poco che ne è rimasto, per poter riuscire così, a prendere “pienamente” posizione a favore del regno di Dio, prima del “fatidico” grido di “Pace e sicurezza”! Ovviamente, uno che entra nella verità con buona volontà ed essendo ben motivato, ma, all'ultimo momento, non può riuscire a compiere tante cose ed a maturare tanta sapienza spirituale, come colui che è dentro alla verità da anni, e questo, Dio lo considera! NOTA: D'altronde, ancor più ora che la situazione mondiale è palesemente gravissima ed è ormai irrecuperabile, dati i vari fattori e le più situazioni in contemporanea, continuare a discutere sulla politica e sul come migliorarla, di fatto, sono discorsi inutili e senza seguito, ma, l'unico discorso sensato ed in vista del futuro, riguarda tutto quello che può fare il singolo individuo, ossia, prendere posizione a favore di Dio, oppure, del mondo di Satana, ed anche se, lo fa inconsapevolmente! Se la psicoanalisi spirituale non fosse risultata solo, come il colpire l'aria, avrebbe potuto rendere un servigio al primo scopo, ossia, dare all'individuo, che si è liberato dalla possessione, la consapevolezza in merito al proposito di Dio, grazie alla all'esperienza positiva avuta ed alla prove, a conferma della verità contenuta nella Bibbia, che costui poteva essere spinto a studiare ed a verificare di persona! Cosa scegliere? Potete decidere di sottomettervi, come singoli individui, al futuro re ma che fu già insediato nel 1914, per cominciare a governare in mezzo ai suoi nemici! NOTA: Gesù Cristo è un'altra persona ed è inferiore rispetto a Geova Dio, il creatore di tutte le cose! Quando Gesù fu sulla terra come uomo perfetto corrispondente ad Adamo, nei suoi tre anni e mezzo di ministero poté compiere tanti miracoli ed anche alcune resurrezioni, ma, grazie alle energie mirate che provenivano da Geova Dio, le stesse energie che permisero anche agli apostoli, ed altri suoi seguaci, di compiere guarigioni ed altre opere potenti. Ossia, tali miracoli, dimostravano anche che nel potere del regno, il Cristo avrebbe avuto il potere di guarire su larga scala, ma da uomo perfetto, nel compiere miracoli, fu del tutto supportato da Geova Dio; non potendo neanche un uomo perfetto, emanare delle energie mirate per compiere tali miracoli, ed anche, pur potendone avere la consapevolezza a livello tecnico, in quanto, grazie allo Spirito Santo, Gesù poteva ricordarsi della sua precedente esistenza come angelo fin dal suo principio! Si, il regno di Dio è “strettamente correlato” alla politica internazionale ed al pseudo processo di pace che Dio permette agli uomini di attuare, ma fra poco, esso porrà fine ad ogni governo e politica di fattura umana! NOTA: Fatto il più, è risolto il dopo, ma, non è sempre così! NOTA: Nella possessione sul intimo, i demoni potrebbero anche insufflare altri pensieri, ma, già presenti a livello di ricordi già esistenti nella mente della persona, mentre, per quanto riguarda le voci interiori, esse potrebbero trasmettere anche pensieri estranei alla mente dell’individuo! 
.
28) Ci sono innumerevoli domande che ci si può fare in merito a questo sistema di cose malvagio, e, tra queste, anche a livello locale e nazionale: Perché gli elementi passivi, come, le assicurazioni prosperano e vengono favorite dalla politica? Perché, se una banca va in bancarotta, può addirittura, essere sostenuta con i soldi dei contribuenti, che spesso, le banche derubano o spremono come limoni? Eppure, alcuni dirigenti possono essersi arricchiti! Ma, perché degli imprenditori onesti, possono essere indagati ed, a volte, arrestati per presunta bancarotta, presunta o reale che sia? Nelle varie analisi che io ho fatto, sia sulla politica internazionale e sulle cose che fanno più testo sulla scena del mondo che sulle politiche e situazioni interne, in un certo qual senso, avrei potuto aiutare un eventuale lettore a guardare il sistema con la lente di ingrandimento, rendendo così più evidente e/o palese, che l’attuale sistema di cose malvagio è governato da Satana, il Diavolo! NOTA: Ma, se non fossero stati attuati alcuni accorgimenti ed invenzioni geniali nella seconda guerra mondiale, ad esempio, nella criptazione dei segnali; i tedeschi avrebbero potuto conquistare il mondo, oppure, od in un modo o nell’altro, gli avversari si sarebbero lo stesso ricuperati e rinforzati al livello bellico, facendo così, prima o poi, stremare i tedeschi, avendo essi, troppi nemici e disperdendo troppe energie nel cercare di conquistare il mondo? E' vero che il Giappone si alleò alla Germania nazista, ma forse, la suggestione di Hitler non sarebbe stata possibile nella realtà, a prescindere, se anche più situazioni militari, fossero andate a favore della Germania! E poi, c'è il discorso della corsa alla boma atomica ed alla missilistica, ma, anche gli USA erano in procinto di acquisire questa nuova tecnologia bellica ed a affinarne delle altre. Si, era solo questione di tempo, sia per gli USA che per la Germania ma che subito dopo capitolò, perdendo definitivamente la guerra e, con Hitler che si suicidò! Tuttavia, oggi di, c'è il deterrente della bomba atomica e ci sono tante altre tecnologie belliche d'avanguardia, eppure, la guerra c'è ancora, e forse, si è, in parte, ancor più peggiorata rispetto a quella degli anni 40! Si, senza la sufficiente morale a livello internazionale, e, nonostante la scienza e la tecnologia, non si potrà arrivare ad una vera pace e sicurezza, ma la prossima volta, ossia, per così dire, nella “terza guerra mondiale”, ci sarà una totale capitolazione dell'intero sistema mondiale, politico ed economico! NOTA: Io posso aver timore a staccare dal fare una cosa e non riuscire a farlo! NOTA: Le città interamente ecologiche non fanno testo a livello globale, sebbene, le moderne tecnologie siano di molto migliorate, inoltre, tutte queste tecnologie per risparmiare energia e per non inquinare, spesso e volentieri, sono troppo costose, ed in alcune circostanze, sono anche impedite dai comuni e/o scarsamente incentivate, e quindi, la maggior parte della gente, è scoraggiata e/o lascia perdere. Inoltre, lo stesso gasolio che permette di andare avanti con dei motori con meno giri, e quindi, con una piccola riduzione dei consumi di petrolio, perlomeno, qui in Italia, è stato soprattassato! Si, in un modo o nell'altro, nei vari ambiti, il capitalismo prevale su ogni altra cosa, come: la salvaguardia della salute e dell'ambiente, il risparmi delle risorse, ecc, ecc. NOTA: Nei tempi stabiliti da Dio, per portare il giudizio e ridurre in rovina quelli che rovinano la terra, può anche esserci, la situazione limite od il oltrepasso di essa, ossia, il punto di non ritorno in cui la natura, sulla superficie della terra, potrebbe non essere più in grado di “auto ripararsi o di auto ristabilirsi! Oggi di, il sistema non da sufficiente tempo alla natura per ricostituirsi; ma, fino a che punto la natura potrà sopportare un tale trattamento da parte dell'uomo? “All'infinito”? Qui, per natura, io intendo: tutto l'insieme di: esseri viventi, vita vegetale, microorganismi, ecosistemi e di altre cose anche inanimate che, tutte insieme qui sulla terra, permettono la vita sulla terra ed una buona esistenza, anche, per forme di vita più complesse, compreso l'uomo! NOTA: Chi è abile nel lavoro, riesce ad ingegnarsi anche per eseguire dei lavori molto scomodi, inoltre, specialmente in epoche passate, chi era abile nel lavoro, poteva apparire davanti al re! NOTA: Tanta sofferenza ed attesa? Ok, ma per l'ultima volta, per esso! NOTA: Dio agirà nel modo più logico ed ai tempi più giusti ed opportuni, ossia, egli non distruggerà la terra ne permetterà che venga distrutta e/o troppo rovinata in superficie, ma, eliminerà tutti i cattivi inquilini e porrà rimedio a tutti i danni che saranno stati fatti fino alla fine dai malvagi impenitenti! Al riguardo, ci sono diverse scritture che mettono in chiaro ciò che farà Dio nell'immediato futuro, e, tutto il resto, è solo per fare bella televisione! NOTA: Comunque, non sono i testimoni di Geova che lo dicono, come se fossero in prima persona, ne sarebbero da odiare, in quanto, gli accadimenti apocalittici accadranno comunque, ma, è la Parola di Dio, la Bibbia che “parla”: del grido di “Pace e sicurezza”, dell'eliminazione di tutte le false religioni, della riduzione in rovina di quelli che rovinano la terra, della distruzione di tutti gli attuali governi politici e della fine di questa società umana alienata da Dio, ossia, di tutto il sistema di cose malvagio! NOTA: Ma, l'intelligenza segreta capitalista per antonomasia, la CIA, (e per estensione, nei vari ambiti e situazioni, anche il KGB e le altre intelligenze segrete), potrebbe aver portato l'influenza SARS in Cina? Forse no, comunque, sarebbe stato al quanto difficile da dimostrare; tuttavia, dopo tutto quello che ha combinato la CIA e la guerra del capitalismo, nemmeno la SARS di stampo capitalista, può essere del tutto esclusa! Dopo tutto, c'è stata solo qualche singola morte, tuttavia, basta poco per fare cadere come un velo di diffidenza verso tutti i prodotti cinesi ad una considerevole percentuale di popolazione, perfino io, nella mia insignificante vita quotidiana, ho potuto parlare con delle persone con nutrivano tale diffidenza, e, non solo verso i prodotti alimentari, ma, verso tutto ciò che proviene dalla Cina! Il discorso sulla qualità, non di raro, scarsa dei prodotti cinesi, ma, che dovrebbero essere più a basso prezzo, ma, che lo sono, assai di meno, a causa della politica interna ed europea, la quale cerca di proteggere sia i produttori nazionali che europei, fa parte di altre argomentazioni, ma che a livello intimo in alcune persone, possono sommarsi dando come risultato: una maggiore diffidenza verso il mercato di un'altra potente nazione che fa sempre più testo sull'economia a livello globale! Le masse sono volubili e vulnerabili, ma, i capi del mondo e gli strumenti alle loro dipendenze, creano delle situazioni svianti a livello psicologico, ma, che di fatto, sono dei pugni di mosche! Idem, per le mafie in Italia, e forse, anche in altri paesi che, in genere, non fanno combutta ne con la destra ne con la sinistra ne con il governo in carica e la maggioranza, ma, che riescono a creare delle situazioni psicologiche fuorvianti e/o di paura a vari livelli nel tentativo di favorire i propri interessi e, con la minor ingerenza possibile, da parte dello stato! Un po', come dire: “tu lasci stare la mafia, e, la mafia lascia stare te”! NOTA: Al limite, un lavoro troppo lungo, può esser iniziato su cose più brevi. NOTA: Cose più importanti, a volte, con meno o nessuna verifica fobica! NOTA: A volte, solo nel momento propizio puoi avere un certo vantaggio, potendo fare una cosa meglio e con più agio. NOTA: A volte, non occorre specificare, la prevalenza, l’omogeneità, od altre qualità di una persona, cosa o situazione, essendo ovvie e sottintese. 

29) Un pezzo da 90 della mafia, per essere tale, non basta che sia soltanto figlio di papa, ma dovrebbe anche essere, intelligente, scaltro, furbo e sufficientemente malvagio! NOTA: Il problema dell'immigrazione clandestina, non parte dal controllo delle frontiere e dei mari entro le acque territoriali, ma, è un problema: sia di carattere internazionale, ossia, dei rapporti tra i paesi più ricchi con quelli più poveri e/o che possono essere in guerra tra di loro, che dei paesi di origine da cui, appunto, gli immigrati provengono! Di fatto, però, gli immigrati fuggono dal loro paese nella speranza di trovare una vita migliore e/o per poter dare maggiore aiuto alla propria famiglia, ma, a causa di false speranze, e spesso, per mano di organizzazioni criminali, tentano di venire a vivere in Europa, ritrovandosi così, spesso in una situazione peggiore rispetto alla precedente, e, per giunta, dando molti problemi agli stessi paesi europei, soprattutto l'Italia! Si, la colpa è un po' di tutti e della stessa politica internazionale guidata, soprattutto, dagli interessi del capitalismo occidentale! NOTA: Seppure ci siano diverse comodità e facilitazioni grazie all'odierna tecnologia, sotto molti aspetti l'attuale sistema non è in armonia ne con la nostra esistenza ne con la natura che ci circonda; inoltre, senza citare alcuni motivi e/o ragioni che “tutti” conoscono, molti individui tendono a vivere: per troppo tempo in città ed a contatto con le varie tecnologie, ma, troppo poco tra la natura ed al di fuori della frenesia della vita moderna! N0TA: In politica interna: Sempre più regole e più burocrazia è più corruzione e tanti e tanti privilegi e buoni stipendi per i politici, eppure, sempre più permissivismo, bullismo, atti vandalici, scherno e non rispetto per il prossimo, ed anche, servizi per il cittadino, ma con gli stessi soldi dei cittadini attraverso le tasse, dati con il contagocce e secondo il minimo indispensabile, affinché la politica abbia più voti ed i dirigenti mantengano, per così dire, una buona reputazione. Nemmeno nel piccolo ed a livello locale ci sono le prerogative per poter vivere in pace ed in sicurezza. NOTA: Nell'andare a votare e dando fiducia ad una fazione politica e/o leader di partito che, “quasi” sempre è governato da Satana, ci sarebbe stata una doppia o tripla responsabilità per il vero cristiano, sia per gli eventuali sbagli e violazione delle norme divine che quel politico potrà fare attraverso la sua carica nel qual caso vincesse la legislatura e potesse governare che nel mostrare fiducia, seppure temporanea e relativa, ad un elemento del mondo e sotto il dominio di Satana. E' vero che Dio permette ai governanti umani di stare in carica e che i suoi servitori devono rispettare le autorità superiori, ma, perché in via temporanea, la politica con uno stato di diritto è sempre meglio della totale anarchia! Per dire: in uno o più paesi, ritenuti civili, lo sciopero di uno o più giorni delle forse dell'ordine, ha comportato un aumento vertiginoso dei disordini e degli atti criminosi! Ma, secondo la maggioranza dei politici i sistema continuerà ad esistere? Per molti di loro, se non tutti: si! NOTA: La globalizzazione, la tecnologia ed il conseguente potere, da potere di altri paesi, di poter subito intervenire per soccorre dei paesi disastrati da calamità naturali, come, cicloni, terremoti e tsunami, in se, è una situazione positiva, tuttavia, favorisce il contesto e lo spirito politico che sta avviando tutte le nazioni verso un falso grido di “Pace e sicurezza”! Si, questo fatidico grido di pace e la situazione attinente ed immediatamente successiva, con striscioni lunghi per le strade e le tante bandiere della pace, ma anche, con un cielo strano che fa paura ed il susseguirsi pauroso e subitaneo degli avvenimenti, possono diventare soggetti di un incubo, che forse, potrebbe anche essere di origine esoterica, magari, per alcuni di quelli che conoscono la verità, ma, che non si sono ancora messi a posto con Dio; tuttavia, non necessariamente, da entità demoniche! NOTA: La “chiesa” dei testimoni di Geova, più di qualunque altra, avrebbe avuto diritto a farsi versare l'otto per mille sul conto delle tasse da chiunque lo avesse voluto, tuttavia, i veri adoratori di Dio non si intromettono nella politica ne si battono per ottenere dei cambiamenti di leggi e/o sociali, non volendo mai fare parte del mondo, e proprio, come i cristiani del primo secolo! Anche in questo, si contraddistinguo, come i veri seguaci di Gesù nella nostra epoca! (Io ho conosciuto alcuni cattolici molto convinti ed irriducibili che erano di una ipocrisia ed amanti della propria tradizione, da farmi cadere le braccia!). NOTA: L'essere presi sempre di più in un giro vizioso senza fine di crescente appetito sessuale, può diventare come il gioco d'azzardo, tuttavia, non si tratta di una vera e propria malattia mentale! Spesso, molte delle attuali malattie mentali, sono state stabilite da un gruppo di filosofi che si reputano dei medici solo perché hanno conseguito la laurea in medicina, ma di fatto, la psichiatria non è una branchia della medicina e tante cose presupposte dalla psichiatria non sono state dimostrate scientificamente! NOTA: Dare addito ad una tentazione, può favorirla sia psicologicamente che fisicamente, in quanto, l'organo sessuale viene tenuto più attivo! Il pensiero e la chimica ormonale, possono essere connessi! NOTA: Anche se gli alleati, “non perfetti”, hanno più volte compiuto massacri e crimini di guerra ed atti sadici, ed alcuni dei quali, tenuti segreti, essi hanno agito in un contesto NATO, il quale può verificarsi anche per liberare una popolazione oppressa, seppure, di solito, la spinta primaria per l''intervento dei paesi NATO in una guerra, è basata soprattutto: sugli accordi NATO e gli interessi per “il processo di pace”, sugli interessi economici, in generale, per le risorse energetiche ed il commercio di armi. Tuttavia, l'azione di Gedaffi nel opprimere il suo stesso popolo e nel fare uccidere tante persone, e quando ormai, il suo potere non era assolutamente più voluto, è stata come una mossa suicida, ed, in un contesto assai diverso da quello in cui, spesso, si sono trovati i paesi NATO. In sintesi, che fine potrebbe fare l'ex leader libico? Forse, come l'ex leader della Romania o come un Saddam Hussein? Comunque, molto probabilmente, una fine peggiore di quella di Pino Ce che comportò solo, la fine del regime militare ed un processo in Europa, ma, con le onorificenze da parte della regina di Inghilterra, come, mostrato più volte a suo tempo, anche al telegiornale! O forse, potrebbe farla franca, ossia, essere risparmiato, nonostante, l'ultima rappresaglia fatta contro il suo popolo, provocando non poca morte, e, solo nel tentativo di preservare il proprio potere? Ma, a parte tutti questi discorsi e supposizioni che ognuno potrebbe farsi; non sarebbe stato meglio che molasse subito tutto e, senza mettersi contro sia il popolo che i paesi NATO, ed avendo così, forse la possibilità, salvo complicazioni, di vivere fuori dalla politica e da persona ricca? NOTA: In alcuni momenti sono molto stufo di fare gli stessi percorsi; si, molto dipende da come mi sento al momento! Certo, mi piacerebbe molto di più andare a camminare nel bosco in montagna! NOTA: La verifica di volta in volta “può esser conveniente”! 

30) O che ne possano pensare e dire i capitalisti ed “alcuni storici”, la paura generalizzata e/o la forza maggiore a livello globale, non è che, farà soltanto calare di molto l'economia a livello globale, permettendo così, anche alla natura di riprendersi, e così, secondo i cicli della storia, permettendo anche il ristabilimento dell'intero sistema politico ed economico, seppure, in una forma diversa! L'attuale sistema di cose malvagio, è destinato a collassare, e proprio, come le Torri Gemelle, ed esso non risorgerà mai più! L'uomo avrà provato e testato, anche per molto tempo, ogni forma di governo, che spesso, non si è dimostrato ne saggio ne ben motivato, e quindi, anche sia per la politica che per gli sbagli di fattura umana, ci sarà una scadenza, ormai imminente! NOTA: Anche nella nostra epoca, il vero Dio sostiene in vari modi i suoi leali servitori, e, nelle più svariate situazioni. Il buon comportamento dei veri cristiani alle assemblee che tengono in tutto il mondo ed il loro non rendere mai pan per focaccia agli oppositori delle false religioni, sono situazioni che giocano a favore delle pura adorazione, sia per una buona testimonianza anche con l'esempio e l'eventuale avvicinamento di altre persone che, immediatamente dopo il grido di “Pace e sicurezza”, affinché i “re” della terra mettano al bando soltanto tutte le false religioni, ma, non la pura adorazione. Adempiere i doveri nella pura adorazione, può anche essere faticoso e richiedere molto tempo e dedizione, ma, Dio può fornire maggiore energia ai suoi leali; si, il manifestare amore secondo accurata conoscenza, sia verso Dio che il prossimo, ne vale la pena! NOTA: L'argomento scientifico mischiato con l'argomento religioso od esoterico può essere sia molto edificante e secondo verità che fuorviante, distruttivo, subdolo e menzognero! Quindi, per leggere nel modo giusto tutte le situazioni di mistero e di truffa che vengono trasmesse in televisione, è necessario esserci costruiti a livello mentale, almeno, delle buone fondamenta di verità, e, meglio ancora, se ci si è costruiti sopra, un a cosa composta da un mosaico di più verità secondarie e/o più profonde! Ciò non è una utopia, ma, idem, per poter capire il futuro sia della politica internazionale che della scena mondiale, in generale. Un noto professore di filosofia di Trieste, Pier Aldo Rovatti, mi disprezzò come intellettuale, ma, perché? Nel mio modo di ragionare, secondo lui, io ho una mente troppo logica e troppo scientifica! (Comunque, lui non è che mi disprezza a livello di conoscenza, in quanto, dopo tutto, siamo in buoni rapporti). Ma, perché io ho espresso questo pensiero? Semplicemente per dire che: un credente può avere un modo di ragionare più scientifico e più logico rispetto a tanti scettici, che forse, affermano di credere nella scienza e/o in qualche pseudo scienza, ma di fatto, possono essere al quanto, poco scientifici e poco alla ricerca delle prove, ma, molto volubili ed influenzabili, ed a volte, anche da ciò che gli piace e/o gli fa più comodo e/o a seconda di come sono abituati a pensare! Comunque, l'organizzazione dei testimoni di Geova è molto moderna ed attraversi la sua letteratura, affronta l'argomento religioso, spesso, anche da un punto di vista scientifico, cosicché, ogni persona sincera può essere spinta, a riflettere, a meditare ed a ragionare, con buon senso e logica, ed anche, se non c'è sempre una spiegazione completa per ogni singola cosa e/o situazione! NOTA: Un contrassegno può fungere da salvaguardia e/o “eliminare un problema”. NOTA: Delle cose possono essere “affaticate,” ma essendo in frigo, possono resistere ancora per uno o due giorni, pur mantenendosi ancora sufficientemente ok! NOTA: A volte, se ti liberi della cosa o del peso di troppo o dei capelli lunghi; dopo, sarai meno vulnerabile e più libero! NOTA: Gli evoluzionisti rendono pubbliche solo le constatazioni, ipotesi e pseudo scoperte, che secondo loro, sostengono la loro teoria, ossia, propinano solo i “pro” dell'evoluzione alle masse, che per la maggior parte, non dispone di una preparazione sufficientemente scientifica per poter dibattere ed esporre i contro, ma solo, ad accettare le informazioni ed assorbirle come una spugna, confidando soprattutto nella voce dell'autorità e della competenza in materia! Ad esempio, il 95% dei fossili ritrovati, testimoniano tante specie che sono apparse all'improvviso e che si sono sempre riprodotte secondo la propria specie, ma, tali fossili vengono scartati, mentre invece, il rimanente 5%, che secondo gli evoluzionisti, sostengono la teoria dell'evoluzione, vengono considerati e catalogati! Per non parlare poi, di tutte le ossa dei Nefilin che hanno distrutto per cercare di distruggere le prove dell'esistenza passata di uomini giganti, fino ai 12 metri di altezza; evidentemente, tali resti smentiscono palesemente la teoria dell'evoluzione! Ma, in tutto il mondo scientifico, si può affermare che non c'è alcun condizionamento a livello psicologico? Si, con il fischio: costoro negano ogni evidenza o prova schiacciante a conferma della creazione, eppure, si ritengono degli scienziati! NOTA: Molti di questi argomenti che io ho trattato, specialmente, nei due blog principali, sono comunque verificabili, anche da altre fonti, sia spirituali, dai testimoni di Geova, che da vari testi scientifici, basta volerlo e darsi il tempo per le ricerche, ammesso che, tante cose che io ho scritto potessero sembrare non vere, ma soprattutto, come buon atteggiamento nei confronti della verità come appunto fu nel caso dei bereani, i quali erano di mente nobile e si accertavano di tutto quello che sentivano dagli apostoli. Un esempio, è errato ciò che ho scritto in merito al DNA, seppure in senso lato? Oggi di, tutti sanno di che cosa si tratta e quanto sia complesso, del resto, le informazioni più dettagliate le ho tratte da due opuscoli, dei testimoni di Geova, che sono stati divulgati a livello mondiale, d'altronde, gli stessi opuscoli ed altri libri dei testimoni che trattano argomenti scientifici, seppure, nel dimostrare l'esistenza di Dio e l'ispirazione divina per la bibbia, sono tutti muniti di una eccellente bibliografia su nomi di scienziati, riviste e libri scientifici! Quindi, in quanto alla verificabilità, se una ha l'interesse e si da il tempo per farlo, non c'è alcun problema! NOTA: Una meta per troppo tempo ambita, ma, non ricevuta, ed anche, quando fosse stata meritata, quando finalmente arriva, può essere rifiutata dal soggetto, sia per ragioni di giustizia che per altri motivi in aggiunta! NOTA: In genere, a differenza di molti colleghi messicani, i poliziotti negli Stati Uniti sono abbastanza onesti in merito ai soldi ritrovati ed altre cose di questo genere, tuttavia, alcuni di loro possono avere un indole forse troppo violenta e dal grilletto troppo facile! E' vero che negli Stati Uniti il crimine è molto intenso, ma, quello è un altro discorso! Come dire: ci possono essere molti pedoni indisciplinati, ma, non per questo un autista di autobus si dovrebbe mettere a pensare ed a dire: “Beh, se veniva investito e moriva, c'è ne sarebbe stato uno di meno in circolazione e, beata l'ora!” O, se una si accoscia per la strada o sul marciapiede, è giusto che nessuno gli dia soccorso, non chiamando la croce rossa? “Beh, tanto quello è un barbone e/o è un ubriaco e/o è un drogato che se l’è cercata!” NOTA: Più parti che collaborano possono compensare di molto anche un “peso concentrato”! 

31) Spesso e volentieri, la nostra stessa psicologia è irrazionale, non vantaggiosa e, per niente in armonia con la legge della nostra stessa ragione ed intelligenza e/o coscienza! NOTA: I continui ricambi, fanno perdere tempo, ed al limite, è meglio compensare, se proprio, non se ne può fare a meno! NOTA: Il lavoro di scrittura di uno o più anni, oggi di, lo si può registrare e/o copiare in un istante grazie all'informatica, e, per una piccola modifica, spesso, conviene ricopiare tutto il file, per quanto grande possa essere! NOTA: Spesso, in nome delle regole non si può, ed anche, se non si reca alcun danno e disturbo a nessuno, ma, l'energia elettrica viene, comunque, sprecata a vuoto, e, per la maggior parte del tempo! Che poi, se uno necessità della stessa postazione o servizio, puoi lasciarla per dopo ritornare; ma, invece no, perché la regola è così, punto e basta! Certi modi di pensare sia degli stupidi che del sistema, nei suoi tanti settori, contribuiranno a farli cadere nel tracollo ed/od a farli capitolare! NOTA: Alcune argomentazioni possono sembrare stolte e senza senso ad un intellettuale od universitario o specializzando in psichiatria, ma, dopo il grido di pace e sicurezza e, fino al termine della grande tribolazione, molti potrebbero cambiare idea e proprio punto di vista, ed altri, pur sapendo, non riconosceranno, ma allora, sarà troppo tardi! NOTA: Decenni fa si viveva bene, con tanti piccoli negozi, meno globalizzazione indiscriminata, pochi supermercati, e, la chiusura totale di questi, alla domenica, ed inoltre, oggi di, molti dipendenti devono fare il turno anche di domenica e, non tutti sono contenti di doverlo fare. Tuttavia, la situazione acquisita con il tempo, in merito all'apertura domenicale di molti esercizi commerciali, e, le cambiate abitudini sia dei turisti che dei triestini stessi sono un po' scombussolate da questa normativa regionale che vieta ai superiore ai 400 metri quadri di aprire, circa, per metà delle festività. Ma questo divieto ha origine dal fatto che la regione ha dato il consenso per la realizzazione di altri centri commerciali e super mercati, ma, che da tempo sono già in eccesso rispetto alla effettiva domanda, è questo, non va bene, anche se, i supermercati si alternano nel tenere chiuso od aperto alla domenica! Addirittura, è in corso una protesta ed una raccolta di firme contro questo tipo di chiusura, e forse, anche da parte di alcuni esercizi commerciali inferiori ai 400 metri quadrati! NOTA: Prima si fa quello che si ritiene più indispensabile e/o lo si finisce una volta per tutte oppure prima si fa il proprio dovere, e poi, si fa quello che si vuole! NOTA: L'ordine può velocizzare le cose ed il lavoro, ma, non solo! NOTA: Chi tiene a bada i propri sentimenti e desideri e gli riesce a mondare, in realtà, diventa più “forte”! NOTA: Specialmente in America, a volte, una piccola formalità potrebbe salvare la vita, o, poco via! Una semplice prudenza non nuoce, ed al limite, dopo ci si sbarazza della cosa, al cessato presunto pericolo! NOTA: Più regole, più ossessioni e strani modi di pensare diventati normali, più tasse per cose inutili, ma, più affari per le assicurazioni, le quali ormai ricevono il pizzo dalle più svariate situazioni, un tempo, nemmeno immaginate! Che schifo! Comunque, ci sono diverse situazioni di questo genere che io evito, almeno per non pagare le assicurazioni di tasca mia, circostanze permettendo! NOTA: Il male stupido si tende a trascurarlo, ma in genere, per una guarigione si può dover aspettare un tempo ragionevole, (magari, guardandosi e moderandosi o lasciando perdere alcune cose), altrimenti, ci può essere qualcosa che non va, e forse, pure di grave e/o che richiede subito una cura od intervento più serio! NOTA: L'onestà include anche come si impiega il tempo e la serietà che ci si mette sul posto di lavoro. NOTA: Se in tempi passati ci fosse stata un'acqua miracolosa, come accadde nei tempi biblici, in realtà, l'acqua miracolosa, nel vero senso della parola, ossia, non semplicemente curativa, non è mai esistita; bensì, o Geova Dio od una creatura angelica, avrebbe dovuto compiere la guarigione immediatamente e/o subito dopo che la persona avesse toccato o si fosse immersa nell'acqua, secondo un comando o un consiglio ricevuto! Idem, per l'albero della vita e per quegli oggetti che oggi potrebbero avere, per così dire, poteri magici; intendendo una realtà effettiva, non i casi di suggestione e/o di truffa! NOTA: Nel troppo poco tempo, è meglio essere più selettivi nel selezionare, canzoni, film e documentari, che più piacciono e/o che più ne valgano la pena, di sentire e/o guardare! NOTA: Se la psicoanalisi spirituale fosse diventata ufficiale in una nazione, essenzialmente, ci sarebbero volute tre cose, più una opzione, ma, a discrezione dei governanti: una sperimentazione sull'efficacia dell'indagine sulla provenienza delle voci ed il suo seguito con i consigli ed i risultati conseguiti o non; una certa esperienza, approfondimento e catalogazione, eventualmente, anche di altri aspetti non pienamente descritti, ma, essendo già di base, la conoscenza ed intendimento già esposti qui, ma, non solo, e, secondo i principi contenuti nella Bibbia; una campagna di prevenzione nella speranza di ridurre il numero degli individui che si immischiano con le cose di Satana, non dandogli così, il pretesto per la possessione; ed in fine, a discrezione dei governanti, ma, forse sarebbe da evitare, una legge che rendesse illegale ogni pratica connessa allo spiritismo, tuttavia, il proibizionismo, in tal senso, potrebbe non fermare il fenomeno, e forse, potrebbe anche creare degli effetti collaterali! NOTA: Tanta aspettativa e/o tanto desiderio, e, non solo, ma dopo, “puff”! NOTA: Spesso, un saluto e/o una gentilezza e/o un piccolo favore o aiuto e/o un piccolo sostegno a livello emotivo od un gesto nell'acconsentire ad una cosa ragionevole, può non guastare; inoltre, alcuni possono essere al quanto “lieti” di servire la legge! NOTA: Se uno usa una spina, ma, un'altra sta solo davanti, in genere, è giusto che si sposti chi non ne fa uso solo per guardarsi allo specchio! NOTA: A volte, può tornare utile una abitudine potenzialmente malsana per dissipare calore, tuttavia, dovrebbe essere praticata di tanto in tanto oppure non oltre una certa soglia! NOTA: Generalmente, può essere giusto farsi coinvolgere ed essere aperti, ma, stando ad una certa distanza, tuttavia, se delle verità, molto profonde e di somma importanza, potessero cambiare i tuoi obiettivi, non sarebbe meglio che ti lasciassi coinvolgere più pienamente, e, non solo a livello superficiale? Inoltre, se effettivamente stessimo colpendo l'aria, non sarebbe meglio accertarsi se ciò fosse vero, per poi, poter indirizzare meglio in nostri colpi, e, senza più sprecare le nostre energie e tempo? NOTA: Nel riportare dei ragionamenti o frasi già scritte da uno o più autori, si dovrebbe scriverle con le proprie parole e senza copiarle, oppure, se le si copia, sarebbe opportuno fare un riferimento bibliografico e specificare che tali frasi sono copiate! Si, in genere, ognuno ha il proprio stile che con il tempo può, un po', mutare! NOTA: Un domani verrà all'esistenza e/o verrà riconosciuta una base già esistente, per poter fare delle previsioni più accurate sulla politica internazionale? Fermo restando, la base principale, da sempre, è la Parola di Dio, ossia, la Bibbia! NOTA: Uno può correre dietro a tanti generi di carote, comprese alcune persone che possono affascinare, ma, “dimenticando” e/o non dando una sufficiente attenzione alle persone che ci vogliono veramente bene, ma un giorno, le persone a noi vicine, o noi stessi, potrebbero non esserci più! NOTA: Ci sono alcune cose che arrivano in ritardo o molto tempo dopo, rispetto alle nostre aspettative ed, a volte, ci dimentichiamo, ma dopo, la cosa si verifica! NOTA: A volte, invece di cercare una cosa o di tentare di rimetterla a posto, si fa prima a rifarla od a ricomprarla, e, con un risparmio di tempo e/o di soldi! NOTA: E’ incredibile, a volte, quante volte posso fare una manovra sbagliata od una cosa inutile, se sono troppo preso dalle mie cose e/o per la troppa forza dell’abitudine. NOTA: Quando si “corre molto” è difficile seguire il punto e lo stop. 
.
32) Alcune macchinette che danno bambolotti od orologi ed altri oggetti tecnologici, possono darti il tempo solo per tre manovre esatte ma al primo colpo, ma, se perdi soltanto qualche secondo in più, l'ultima manovra e/o presa, dopo un po' cede, ed anche, se è stata fatta bene, oppure, molto probabilmente, queste macchinette, potrebbero acconsentire una sola vincita ogni 10 o quindici partite, se la manovra fosse stata compiuta correttamente, e tale vincita, può incentivare altre partite, tanto, costano solo uno o due Euro! Si, una truffa legalizzata che fa leva sulla psicologia di, non poche persone! NOTA: E' bello assistere al passaggio delle stagioni ed all'allungamento od accorciamento della giornate, ma, dovrebbe anche essere bello poter assistere, almeno, per alcune volte, sia ad una notte, ben più in alto del circolo polare artico od antartico, ed anche, al sorgere e tramontare di un giorno in una zona torrida, compresa tra i due tropici, e magari, ad un'altezza superiore ai 3000 metri, per non patire troppo il caldo, oppure, in una oasi di paesaggio presso un grande lago a 900 metri, situato sud una grande isola e con un clima abbastanza mite! NOTA: Secondo la psicologia e modo di ragionare che la politica “ha imposto” alla maggioranza dei cittadini, ossia, di votare per il presunto meno peggio, di norma, i politici di professione si garantiscono un alternanza perenne tra la destra e la sinistra con gli stessi esponenti politici, riducendo così, ogni rimpasto con nuovi esponenti politici. Si, eventuali nuovi candidati hanno molta difficoltà a spuntarla, ed inoltre, se un leader di partito si mettesse contro gli interessi e privilegi dei parlamentari, deve essere tolto di mezzo al più presto! Certo, se oggi, la classe politica è tale, la colpa è anche dei cittadini che per la maggiore tendono a votare per il meno peggio! Da diversi anni io mi sono espresso con questa frase per esprimere un rapporto sconcertante tra cittadini e la politica, ossia, di dover votare per il meno peggio. Ad ogni modo, se io fossi stato l'inventore di questa espressione, oggi, molto usata, la intendevo in tal senso e solo per esprimere questo dato di fatto, tuttavia, da diversi anni, la classe politica italiana, è, come se si fosse fatta un sorta di cartello per assicurarsi la poltrona in parlamento a vita, e facendo anche, in modo che, in nuovi parlamentare, ed anche, i più ben motivati, possano venir subito plasmati secondo lo spirito di corpo della attuale classe politica italiana sia destra che di sinistra (che di mezzo). I partiti od i singoli esponenti all'interno di questi, anche se appaiono e/o anche se lo sono veramente, uno contro l'altro, in realtà, sono tutti della stessa pasta, ad eccezione, forse, di qualche singolo parlamentare e/o leader di partito e/o di governo! Solo in determinate circostanze, si è costretti ed è la miglior cosa, votare per il meno peggio o per la cosa meno peggio; ad esempio, se in un condominio aprono sempre in due o tre ad uno che, semplicemente, dice: pubblicità; e se si dovesse cambiare la serratura, avendo tre opzioni, ossia, normale, sicurezza ed alta sicurezza, invece di votare normale, ma, essendo il solo, è meglio che io voto per sicurezza, affinché, ci siano più probabilità che i condomini votanti per alta sicurezza, non riescano a spuntarla per maggioranza! NOTA: A volte, è meglio stare zitti e/o trattenersi e andare via e, senza più tornare, per non togliere il dubbio su quello che effettivamente, si è! NOTA: Dare una copia di un intero scritto a più amici e conoscenti, può rendere più sicura la preservazione dell'intero testo con tutti i suoi argomenti principali e secondari, e ciò, per più di un motivo, anche in contemporanea! NOTA: Un vigile pignolo può sempre passare, e quindi, anche se è difficile trovare posteggio, può essere meglio non correre rischi; piuttosto, circostanze permettendo, non si usa la macchina! Si, per l'andare a piedi e con i mezzi pubblici, bisogna abituarsi, ma ciò, arreca alcuni benefici collaterali, sia alla persona che alla città ed a altri cittadini! NOTA: Ci sono dei materiali e dei tessuti che cedono in lunghezza ma non trasversalmente e/o secondo la sollecitazione! NOTA: Un giovane perde l'equilibrio sud una scala e si trova appeso ad una gamba tra due scalini, eppure, non si è spaccato la gamba! A volte, o per coincidenza ed alcuni fattori a favore o per mano degli spiriti, nonostante un potenziale grave incidente, non ci si fa niente! Comunque, alcuni incidenti potenzialmente mortali, causati a dock dagli spiriti, si sono conclusi in un modo altrettanto miracoloso, in quanto, nessuno si è fatto male! NOTA: Non tutto può essere spiegato con parametri matematici, ad esempio, nel contesto della morale o della medicina! NOTA: Sia gli spifferi d'aria che i vestiti bagnati, possono causare temporanei mal di schiena, ed a volte, quasi da non potersi muovere, specialmente, in prossimità dei lombi! NOTA: Ci capitano delle cose che non vogliamo o delle osservazioni che noi non abbiamo chiesto, ma, senza aver arrecato disturbo alcuno? Uno potrebbe rispondere: “Ma, ti ho chiesto qualcosa, e, chi ha chiesto il tuo parere, ma, cosa vuoi! Una tale discussione o diverbio, ed anche, in presenza di “uno o due” amici, potrebbe avvenire, anche tra la mamma e la sua bambina, ossia, la persona più vicina ed intima! NOTA: Verso l'ultimo si può pensare di non farcela più oppure che non c'è la farà più, ma poi, la situazione si può divincolare e sbrogliare in un modo al quanto sorprendente, ed, indifferentemente, in quali modi e/o se per quali buone idee e soluzioni da genio; ma, non necessariamente! (Ma, per l'ultima volta, anche se si fallisce, un'ultima scappatella e lasciarsi andare! Si ma, che stufo, non ne posso più!) NOTA: Per due motivi io non ho messo il mio nome sui post, del blog più importante, e, su questo: per non correre dei rischi inutili in più, seppure remoti, e, nella remota possibilità, per cercare di non dare troppa enfasi alla gloria di questo mondo al cospetto di Dio! Il poi, prima della fine, forse, io lo “deciderò più in la”! NOTA: Un programma per: dove andare, cosa fare, come agire e quando? Ok, ma, per il 20, io non voglio mancare di nuovo il bersaglio; si, “meglio la morte”, sono stufo e non ne posso più; sembra incredibile, eppure! Comunque sia, il male l'ho fatto di più e soprattutto a me stesso, e, senza coinvolgere altre persone, a parte, per dei favori che mi sono stati fatti, ma, senza una effettiva e sostanziale perdita da parte di un mio amico! NOTA: Cadere nella trappola di descrivere “tutti” i pensieri e stati d'animo, può diventare una sorta di prigione, se non di più! E' brutto non poterne fare a meno; si, io desidero liberarmene e riuscire ad acquisire un maggiore, e più unito, libero arbitrio! NOTA: Avere troppi grilli per la testa ed essere ossessivi in questo e quello a cui ci si tiene troppo, rovina e cala la qualità della vita! Si, almeno che riesco ad uscire da questo, su cui scrivo! NOTA: I sosia perfetti sono rari, ma, possono essere incredibilmente eguali, ed a volte, anche a livello di struttura dentale! NOTA: Non avendo completa libertà di parala, a volte, è meglio stare zitti e farsi i fatti propri, magari, dando solo qualche consiglio a livello tecnico per aiutare, se è necessario oppure se ci viene richiesto! NOTA: Forse posso adottare due opzioni per divincolarmi dalla mia perenne situazione di prigionia, ma, ad un mio amico “ambiguo”, e forse, non del tutto sincero e schietto, sia nel suo modo di parlare che di agire, probabilmente, io non gli chiedo più niente, ed anche se, posso averlo stancato, in parte, sia pure, per colpa mia! NOTA: Una cosa che appare può non essere sul tuo o nemmeno esistere, ma, in certi casi, per esistere, necessita di due parti, una principale che non c'è e quella secondaria che appare, ma, che dovrebbero essere collegate insieme! 

33) “Come erano i tedeschi”? “Erano bravi, con loro c'era: ORDINE”! “Ma, tutti quei crimini di guerra che hanno compiuto, anche, nei campi di concentramento”? “Io non ho visto”! NOTA: In un chiarimento generale per cercare di rinsaldare un rapporto interpersonale, prima ci si dovrebbe spiegare sulle cose più importanti, e poi, su quelle secondarie o collaterali! NOTA: E' bello od è più convenevole, quando si scherza, ed anche, in modo coccolo, oppure, quando ci si arrabbia e/o nel fare una morale a qualcuno, purché non si esageri superando il limite, bensì, ponendosi sia un equilibrio che uno stop, più o meno, sia nella quantità che al momento giusto! NOTA: A volte, nonostante che si abbia perso molto tempo prendendo “una fila sbagliata”, potrebbe essere meglio cambiare l'opzione e ricominciare da capo ed, anche se la cosa, può non esser facile da attuarsi, soprattutto e spesso, più per ragioni di carattere psicologico. NOTA: La fine di un lungo percorso di “prigionia” può dare inizio ad un grande e repentino cambiamento? Se ci fosse energia, stimolo e volontà, forse, anche si! NOTA: A volte, è meglio regalare 5 Euro a chi è più buono e sincero, piuttosto che, prestare 20 Euro ed aver l'ansia di chiedere per più volte prima di farsele tornare! NOTA: La sanità diventa sempre più spietata e capitalista; ma, perché non riducono di quattro volte il costo al giorno per un posto letto per un paziente che è ricoverato! Ad esempio, con la gamba rotta e per farsi mettere il gesso alla mattina seguente, uno deve tornare a casa in taxi e ritornare il giorno dopo, oppure, un novantenne ingessato che non si può muovere, non può essere ricoverato, ma, viene portato a casa anche se non c'è nessuno che lo accudisce! A questo punto, se io comincio a stare male ed a soffrire, con l'attuale sanità, la quale tende a peggiorare ancor più col passare degli anni, ed anche, per colpa della politica, forse, è meglio che mi ammazzo! Si, ho stai bene, oppure, e meglio morire subito! NOTA: Se uno riesce a fare bene più attività e lavori nel corso della propria vita, e, dopo essersi guadagnato una certa notorietà, diventa anche governatore, di per certo, è intelligente e pieno di iniziativa, tuttavia, specialmente nella nostra epoca c'è una cosa che è molto più importante ma che la maggioranza delle persone non prende nemmeno in considerazione! Ma, l'attuale governatore della California, sta continuando a fare body bilding, come ha detto che avrebbe fatto per tutta la vita, o ha mollato? NOTA: Sarebbe bello poter creare uno scritto che venga rispettato da tutti e come una pietra miliare, ed anche, se in molti non sono disposti ad accettarlo! NOTA: Diversi genitori insegnano ai loro figli che bisogna sempre dire la verità, eppure, tanti di questi genitori, ma, non solo, rifiutano di conoscere la verità in merito ai grandi sistemi che governano questo mondo corrotto, con una pattina di civiltà, camuffata, dalla cultura, dalla forma e dal benessere! Si, in tanti vogliono chiudere gli occhi a certe realtà e preferiscono mantenere una mente parziale sia per la politica interna che per la politica internazionale, ed anche, a favore della politica estera di USA-GB oppure di altri movimenti leader! Ma, spesso e volentieri, non è coretto ragionare in termini di: amico o nemico, capitalista o comunista, “cristiano” o islamico, con gli USA o con gli arabi! Si, per me, ma, non solo, questo modo di ragionare non esiste più; tuttavia, anche l'unione delle fedi è una cosa sbagliata, in quanto, bisogna adorare il solo vero Dio, unicamente, nel modo in cui lui ci comanda, quindi, la via per essere accetti a Dio è una sola! Ovviamente, in questo, Dio non ci ha lasciato alla sprovvista, ma, ci fornisce tante prove ed indizi sul come trovarlo ed avvicinarsi a lui! NOTA: Uno può sapere a livello cognitivo cosa dovrebbe fare per liberarsi da una certa dipendenza, ma, può mancargli sia la forza che la situazione di sostegno, ma, che a volte, c'è se la può costruire! NOTA: Una tendenza potrebbe diventare una pietra d'inciampo od una causa di brutta figura, all'insorgere di determinate situazioni, in cui ci può voler molto più autocontrollo, ed anche, sui gesti “istintivi”, e quindi, un impulso od una tendenza, può essere più difficile da gestire e da trattenere, e quindi, da non far vedere! NOTA: Nella disputa o guerra con il nemico si dovrebbe cercare di non colpire e danneggiare altre parti e/o persone! Ad esempio, nel litigio tra un conducente di una macchina con quello di un bus, una signora un po' anziana si è ritrovata sul pavimento con una gamba spaccata in netto! NOTA: Venire in ritardo o sul finire di una festa di compleanno di amici, potrebbe esonerare dalla colpa di adorazione resa a Satana? Comunque, nel mettersi in certe situazioni si dovrebbe calcolare anche alcune possibilità od imprevisti! NOTA: Le situazioni di malavoglia o di potenziale pericolo ed ostilità, sarebbero da evitare, in quanto, non merita cercare di divertirsi essendo ansiosi e correndo dei pericoli! NOTA: Chi è troppo orgoglioso ed ambizioso, non risolve mai i propri lati scabrosi del carattere ne è mai disposto a chiedere scusa! Con tali individui, difficilmente una discussione si conclude a lieto fine, ma, salta ogni ragionevole accordo! NOTA: Pur avendo sbagliato, ma, avendo subito una restrizione per colpa dell'aggressività di un individuo impiccione, può non esser giusto gettare nella “cacca” altre persone, in circostanze collaterali! NOTA: Se una cosa è diventata troppo oppressiva, potrebbe essere meglio non farla pesare sud altre persone, ma, diluirla un po' di più, inoltre, cercando di non mettere nei pasticci dei terzi, causa, la brama, la sofferenza, l'ansia e la disattenzione verso l'esterno, proprio, per la cosa di cui sopra! Ma, in genere, è meglio che ognuno si faccia i propri affari! NOTA: Sia Forse, ci può essere ancora qualche buona politica a livello locale di comune e provincia, tuttavia, sia la politica nazionale che internazionale, per lo più sono: propaganda, menzogne ed interessi! NOTA: Essendo ispirati da Dio e fungendo da suoi segretari, i profeti di Geova andavano a colpo sicuro, quando scrivevano le profezie di ispirazione divina; ma, nel fare previsioni di propria iniziativa, seppure, con solide basi, è più difficile e ci si può sbagliare. Ovviamente, cerano tanti aspetti importanti nella vita di un profeta, alcuni dei quali, oggi come oggi, io potrei non riuscire ad adempiere! Comunque sia, e, lasciando perdere tutto quello che si potrebbe dire in merito a questo confronto, è bello, quando uno dei grandi tra gli uomini, riesce a mantenersi: modesto, tranquillo ed umile, e magari, stando spesso in silenzio! NOTA: Un surfista ha fatto delle imprese incredibili sud onde gigantesche? La sua tavola potrebbe diventare un oggetto molto desiderato! NOTA: Subisco delle prese in giro e rischi di essere aggredito per una cosa che non è vera, e per giunta, forse per colpa di un certo Graziano che nel 96 mi fece un furto in casa! I malvagi ed i loro sostenitori, si dimostrano cattivi, spietati, ed a volte, progrediscono di male in peggio! NOTA: Il tanto pensare e scrivere può non andare bene, e spesso, ci vuole anche il lavoro manuale! NOTA: Se la terra fosse un buco nero, forse, potrebbe essere piccola come un arancio, eppure, quante cose, quante diversità, quante complessità, e spesso, in che quantità, ci sono nel nostro pianeta! Beh, beh, basta con queste st-te! 

34) Chi si dedica ad attività sociali od imprenditoriali, (ma, non solo), a volte, prima o poi, può ambire ad inserirsi nel mondo della politica, magari, cominciando con la circoscrizione. NOTA: A volte, per una parola risaputa non occorre correggere una indicazione, che poi non rimane, se si lavora da soli sud un testo! NOTA: Una cosa che dovrebbe finire oggi o domani o dopodomani, i determinate circostanze, può prolungarsi per mesi od anni! NOTA: A seconda dell'istruzione raggiunta dall'allievo o dall'uditorio in generale, il bravo insegnante dovrebbe cercare di far piacere la materia e di facilitare lo studio che poi viene fatto dai libri, se necessario! NOTA: Ma se io perdo o mi scordo una frase dovrei anche riuscire a disinteressarmi per essa, tanto! NOTA: Una professoressa di italiano disse: “patti chiari ed amicizia lunga”, ma, un professore di italiano disse: “Nerone, il famoso, Nerone”. NOTA: Ci si può “ammalare” sia con il gioco d'azzardo che con il telefonino che con il computer che con la televisione; ma, non solo! Ma, sarebbe peggio o meglio se avessi un computer a casa! Forse, non peggio! NOTA: Alcuni possono essere molto convincenti nel loro modo di fare, inoltre, i mafiosi possono essere più efficaci di un qualsiasi medico, sia nel far tornare la memoria e nel far parlare che nel zittire una persona, si ma, anche per sempre! NOTA: Ad un certo Diego potrei dire, se mi trovassi in una data circostanza: “Guarda che se fai così, corri il rischio di fargli passare la voglia di rubare, si ma, per sempre, e dopo, 6 anni e 6 mesi non te li tira via nessun: si, in canon, in canon, in canon!” NOTA: Uno studente, per sfida e per vedere la reazione del professore, si mise sdraiato sud un armadio con le gambe in su, ma, quando venne il professore di matematica gli disse: “Per mi, te pol star come un pappagallo, basta che te segui la lezione!” Lo stesso professore, che lavorò anche presso una impresa di costruzioni, andò con la sua macchina contro un tubo innocente, e dopo, se la prese con il primo operaio che vide! NOTA: Si può provare imbarazzo a stare in ascensore oppure seduti, vicino ad una persona dell'altro sesso; si, a volte, si prova disagio al solo guardarsi! NOTA: Come dire: una scelta giusta o sbagliata: Come fare “tacere” e non diffondere più la scoperta sull'efficacia delle due proteine prodotte anche dal corpo, ma, in piccolissima quantità? Dicendo che, le due proteine strozzano anche i vasi sanguigni di presso agli organi vitali e/o che invece di far regredire il tumore, soltanto, lo rallentano, e, senza nemmeno, tenerlo stazionario: capitalismo, ossia, altre terapie costose e di più lunga durata di somministrazione, e spesso, fino alla morte del paziente, devono continuare ad essere vendute! La cura è presente negli USA, ma probabilmente, affinché non si sparga la voce, la terapia non viene data agli ammalati di tumore che vengono da altri paesi negli USA per tentare di curarsi, nemmeno a Pavarotti, con tanti soldi ma con più voce in capitolo, gliela hanno data! (Io non credo che la terapia delle due proteine sia poco efficacie come la cura Dibella!) Idem, per il discorso sull'udire le voci ed il prendere psicofarmaci! Si, la psicoanalisi spirituale va contro il capitalismo, ma in realtà, è anche a favore del capitalismo; ma, perché? Se milioni di persone che sentono le voci, ma, che si sono immischiate con pratiche di spiritismo, non prendessero più i neurolettici od anti psicotici, ma se si liberassero dalla voci eliminando ogni forma di spiritismo dalla propria vita, è vero che verrebbero vendute un po' di meno medicine, ma, avendo la mente più sveglia e più lucida, ed anche, grazie alla cessata assunzione di psicofarmaci inutili, in alcuni casi, alcune di queste persone potrebbero essere più produttive sul lavoro! Secondo voi, una ditta ad Hohn Kong, la città dal capitalismo che forse è il più puro ed assoluto del mondo, assumerebbe più volentieri un operaio che assume psicofarmaci od uno che non gli assume? E la, se ad esempio, lavori in porto per scaricare i container, devi avere la mente lucida per lavorare presto e senza incidenti, inoltre, le gru devono sempre essere al posto giusto per non perdere tempo, in quanto, un solo minuto perso, e già, denaro perso! NOTA: Da non riuscire a fermarlo e /o da non vedere l'ora di finire il tutto, ma almeno, per “l'ultimo acconto”, è meglio fermarsi, essendo, come parlare al telefonino quando si guida! Si, troppo coinvolgimento e troppa dipendenza psicologica, e forse, qualcos'altro, e, “fine”! NOTA: Se il tempo utile è ristretto, è da stupidi sprecarlo con varie distrazioni e fobie! NOTA: Uno può intraprendere degli “strani” allenamenti “perditempo”, pur non vedendo l'ora di finire una cosa?/! NOTA: Le verifiche semplici ed ordinate e con calma ed in più e ripetute, possono essere la cosa più ok, ed anche, dal mio punto di vista psicologico, nelle mie circostanze, naturalmente; pur “non essendo il solo”! Ma oggi, io devo finire! NOTA: La capacità e modi di funzionare dell'informatica, sono molti, ed è inutile descriverli! Mi ci manca solo questo: si, da diventar pazzi! Io non sono un tecnico informatico e le cose descritte, in surplus, non sono di alcuna utilità, ma, a mio danno e perditempo: si, che delirio! L'ho “detto”! NOTA: Non di raro, una risposta saggia e ben ponderata può: non dare una totale conferma od un si, e, non dare una totale disapprovazione od un no, ma, essendo bilaterale o generale, e, sia secondo giustizia che in modo convenevole! Anche Gesù Cristo, quando fu sulla terra, ebbe a che fare con dei “pescecani” ed, alcune volte, dovette rispondere ai suoi nemici, proprio, usando questa tattica! NOTA: Molti fanno lo sbaglio di sottovalutare il proprio nemico; perfino “007 fu sottovalutato”! NOTA: Non bisogna aver troppa paura o la fobia di poter fare brutta figura, ma, non si dovrebbe neanche trascurare di troppo questo aspetto nel rapporto con gli altri! NOTA: Delle cose apparentemente di troppo ed in più, possono contribuire alla messa a punto di “ogni” dettaglio, anche, non previsto o sfuggito “di mano”! NOTA: A volte, “l'alleggerimento” da una cosa tolta, può dare spazio e/o sufficiente tenuta ad un'altra! NOTA: Certe manovre, pur essendo facili da farsi e chiare sul come eseguirle correttamente, lo stesso, si può dover stare molto attenti, se la posta in gioco è alta e può andare persa! NOTA: Mai farsi influenzare di troppo dalla parola non certa e/o di dubbia provenienza! E, mai farsi troppo ingannare da ciò che appare esteriormente; tuttavia, una buona trovata su copertina, può essere un buon indizio! NOTA: Non di raro, una risposta saggia e ben ponderata può: non dare una totale conferma od un si, e, non dare una totale disapprovazione od un no, ma, essendo bilaterale o generale, sia con giustizia che in modo convenevole! Anche Gesù Cristo, quando fu sulla terra, ebbe a che fare con dei “pescecani” ed, alcune volte, dovette rispondere secondo questa tattica, nel dare una risposta ai suoi nemici! NOTA: Lavarsi spesso, è ok, ma, non tutti hanno sempre la voglia e/o la possibilità di farlo! NOTA: Una cosa può essere molto sfruttata, ma, ancora ok! NOTA: La cosa all'improvvisata e di sorpresa, in certe circostanze, può risultare più efficacie e/o risolutiva! 

35)Di fatto, il processo di pace USA-GB è quello che fa testo, anche se si tratta di una menzogna borbottata attorno ad un tavolo “rotondo”, e quindi, le marce per la pace sono una pia illusione; ma, non si tratta di cose che bisogna stare solo a vedere, in quanto, per salvarsi è necessario prendere posizione per il regno di Dio, e, prima che scada il tempo utile! Si, sarà un po' come, quando Dio chiuse la porta dell'arca! NOTA: Molte cose viste con la fede non esistono ancora, ma dopo, saranno eterne, o comunque, di più lunga durata! NOTA: Ciò che fu e che è stato, fa parte del tempo passato, ed anche se ha lasciato una impronta, il passato non esiste più e non si può fare niente per cambiarlo, tuttavia, il futuro dipende molto da quello che decidiamo di fare al tempo presente, e, se lo facciamo con perseveranza, specialmente, dal punto di vista spirituale! NOTA: Anche la lealtà e l'amore verso Dio può affievolirsi e venire meno, e quindi, nella corsa della fede non bisogna pensare di poter vivere di rendita, ma, bisogna sempre auto esaminarsi e stare all'erta con uno studio della Bibbia e meditazione continua, cercando di mettere subito tutto in pratica quello che si impara e sforzandosi di continuare, senza mai abbassare la guardia! Si, il mondo che ci circonda, la nostra imperfezione e l'influenza satanica, spesso, subdola e sopraffina, sono cose che non bisogna mai sottovalutare! NOTA: Se un tuo dipendente non ha tanto rispetto per le cose tue ed i tuoi desideri e necessità, a prescindere da cosa potrebbe dire, e se, disprezza una persona che è un tuo conoscente, potrebbe essere meglio che non gli faccia sapere che un certo lavoro in casa tua è stato realizzato proprio dall'idea che ti ha suggerito il conoscente che il tuo dipendente discrimina. La cosa è assai remota, tuttavia, non si può escludere del tutto che un giorno possa accadere un danno alla cosa realizzata per un presunto incidente di percorso da parte del dipendente e, come se avesse avuto il diritto è la necessità di poter lavorare senza l'ingombro della opera che è stata realizzata; anche se, di fatto, l'ingombro architettonico non sussiste od, quasi inesistente! NOTA: Una situazione positiva è in automatica o per decisione di qualcuno? Beh, anche se fosse in automatica, l'importante è soprattutto, che ci sia! NOTA: Spesso e volentieri, alcune aziende approfittano, della non competenza, dei non mezzi a disposizione e del poco tempo disponibile, che hanno gli utenti, per far costare di più i servizi offerti, inoltre, per ignoranza in materia, delle imprese possono fare pagare dei servizi che per legge dovrebbero essere gratuiti: capitalismo! Ad esempio, quelle della telefonia fissa e mobile con accesso anche ad internet, le banche ed altri. NOTA: A volte, può essere meglio stare zitti per non togliere il dubbio sul fatto che si è veramente stupidi, nella vita od in una determinata situazione! NOTA: Quanto desidero divincolarmi da una situazione e che alcuni individui non mi vedano più così di frequente, ma, lo desidero, non tanto per loro che gli dia un torto in specifico! NOTA: Spesso io guardo qualche cosa, ma, senza prestare interesse ed attenzione! NOTA: Alcune distrazioni possono causare danni irreparabili o farti perdere una cosa per sempre, ed a volte, non sapendo tu, dove poterla andare a cercare, e, nemmeno facendo mente locale sulle ultime cose fatte ed ultimi percorsi coperti! Che poi, una cosa smarrita può subito sparire, ad esempio, se la prende un altro individuo, e, non necessariamente disonesto, tanto, può egli pensare, come faccio a restituirla al legittimo proprietario ed, anche se lo volessi fare a tutti costi? E poi, se la cosa è di poco valore, ancor meno, merita perdere del tempo per essa, e, o la prendo io o la prende un altro! Ovviamente, il vero cristiano ragiona in un altro modo! NOTA: Alle medie, un certo Millo mi dava pugni per divertimento, e dopo avermi dato un pugno faceva un gesto con le mani e muoveva la testa in un certo modo e con una certa espressione facciale. Ma, un giorno, un ragazzo più grosso gli disse: “Non so mi, te ghe da pugni ad uno che non sta neanche in pie”! Ma, Millo, il super agile, ma, un po' stronzetto, gli rispose: “E perché non sta neanche in pie, non posso darghe pugni”?/! NOTA: Circa 25 anni fa, mentre nessuno della famiglia era interessato a guardare una partita di pallacanestro trasmessa in televisione, mio fratello disse con il massimo entusiasmo: “Ha, che figo pallacanestro”! NOTA: Per fare una battuta umoristica e/o invece di avere un atteggiamento critico, io potrei dire: “mamma mia, che intensa ed autoritaria, la signora! NOTA: Sarebbe tragico se, come in un film, un poliziotto rincorresse una macchina od una moto per ritornare la patente al guidatore, ma, che questo gli sparasse uccidendolo! NOTA: Anche per chiedere una cosa, personale, ma eventualmente, non più usata, spesso, è meglio aspettare il tempo apparentemente più opportuno! NOTA: Il fatto che io parli di un calciatore tedesco che ha fatto una capriola stando in piedi, non è che io parli male della Juventus o che inneggi a favore di una certa squadra; semplicemente, posso dirlo come un dato di fatto che mi è rimasto impresso. Ma, non sempre, le cose semplici sono semplici! NOTA: Una persona, di fama, di prestigio, di potere e con tanti soldi e, di principio, almeno sotto certi aspetti, può non lasciarsi corrompere! NOTA: Ci vuole: 20 minuti di pausa totale, stando al sole scoperti, specialmente d’autunno o d’inverno, quando l’aria è fresca o fredda, ma, con poco o niente vento. 

36)Ma, Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini, si sono separati di più per delle idee divergenti, ma, più o meno in buona fede, da parte di entrambi, oppure, si sono separati, soprattutto, per interessi diversi ed in contrasto, tra di loro? Io non ho seguito la vicenda tra i due, nemmeno di sfuggita, ne ho sentito parlarne da qualcuno per quanto riguarda i veri motivi! Seppure, la cosa per sentito dire, spesso e volentieri, può non corrispondere del tutto a verità! NOTA: Credente o non, sia che provasse a leggere le pubblicazioni dei testimoni di Geova che alcune piccole parti del mio blog, una persona può, pur sempre, fare una valutazione in senso lato di come vengono esposte le prove, come sono le analisi e di che calibro sono i discorsi nel loro insieme, ed almeno, per vedere se i ragionamenti ed argomenti, sono coerenti, logici, veritieri e pratici. (Ovviamente, io ho scritto queste cose per conto mio, e, senza volermi interporre al ruolo dello “schiavo”). NOTA: Sia con il caos che con la devastazione, spesso, con danni a diverse persone e privati, non è che si cambiano le cose, sia a livello locale che, soprattutto, a livello globale; ad esempio, per quanto riguarda l'incontro che c'è stato il 15 ottobre a Roma. L'unica speranza è, non tentare nemmeno di apporre piccoli cambiamenti nel mondo, ed anche, per cercare di cambiarlo, che se ti va bene, durano per poco e sono molto marginali, ma, l'unica cosa da farsi e con la vera speranza, è: prendere posizione a favore di Geova Dio; si, anche la democrazia, il capitalismo, il libero mercato ed il dio scienza, sono delle pie illusioni, se considerate a lungo termine e nell'essenzialità e scopo della nostra esistenza. NOTA: In Giappone un politico si è assunto le proprie responsabilità e dicendo di voler rifiutare lo stipendio, seppure, dopo gli accadimenti eccezionali, causati dall'ultima ondata di maremoto alta 14 metri, circa. (Si, è vero che il Giappone è famoso per i grandi terremoti, ma, l'ultimo maremoto è stato delle massime proporzioni e con la massima violenza). Ma, vista l'attuale classe politica che abbiamo in Italia, esiste uno o più esponenti politici che si comporterebbe come quel governante giapponese? NOTA: Una salita lieve ma molto e molto lunga può “stressare” di meno il motore ma farti salire ad alta quota, e così, una cosa fatta con equilibrio e moderazione ma con tanta perseveranza, può portare a grossi risultati! NOTA: Se io nuoto in acqua relativamente fredda, dopo, posso correre più facilmente e piacevolmente e, facendo molta meno fatica! NOTA: La sinistra di oggi è un partito o coalizione facente parte di una società capitalista, ma, generalmente la sinistra dovrebbe essere più orientata verso il sociale e di meno verso le privatizzazioni ed, altre cose di questo genere! E dopo, il fatto che i vari governi di centrosinistra abbiano governato male, ma, avendolo fatto anche quelli di centrodestra, comunque, fa parte di un altro discorso! E, se alcuni associano la sinistra di oggi al comunismo russo di un tempo? Beh, fatti loro! NOTA: Mai pensare e parlare troppo di Satana, ed anche, in merito alla psicoanalisi spirituale; si, anche quello può diventare un pretesto per un certo tipo di possessione, seppure generalmente, per così dire, “lieve”! NOTA: Chi potrebbe essere una mezza calzetta od una mezza cartuccia? Ad esempio, tra quelli versati nel male, un delinquente e/o un truffatore “fallito”! NOTA: Ma, io potrei confidare un segreto, in merito a sua mamma, ad una bambina quasi adolescente? Ad esempio, che sua mamma, mi da un minimo di attenzione solo quando e sola, e quindi, per lei, io potrei essere una amicizia di serie “C2”. Beh, forse, è meglio di no; probabilmente, io potrei far capire a sua mamma che non desidero più la sua amicizia, semplicemente, non fermandomi mai quando la incontro per strada, e magari, dandogli solo un saluto e mostrandogli rispetto! NOTA: Un giorno certe categorie di persone potrebbero pensare e/o dire: “ma noi credevamo che voi stavate scherzando”! Ma in risposta gli può essere detto: “quando mi vedevate parlare, vi sembrava che io stessi scherzando? Ed i filosofi, i bulli ed altri si dovranno chiedere: “Ma, che cosa abbiamo fatto fino a questo momento? Abbiamo, forse, colpito l'aria e ci siamo re-menati con tante parole e tante frasi senza alcun senso o per il puro sconforto? Uno può dire: “Martino, basta st-te”! A volte, sia un ammonimento che una disciplina, può far sia male che dare timore, ma dopo, può avviare sulla strada della salvezza, se viene ascoltata e presa a cuore! Si, esposto il ragionamento e la sua logica, a volte, anche il malvagio può ripensarci sopra e riflettere, e forse, fare la propria scelta verso il bene, ma, lasciando da parte sia il male che il grigio e l'ambiguità! Purtroppo, ognuno di noi e costretto a fare delle scelte che non sempre si desidera fare, ma, è anche libero di farle come crede; a parte, i condizionamenti di coloro che cercano di sviarci, si ma, sono altri discorsi; sebbene, sia l'ignoranza che il farci sviare, dipende anche dalla nostra disposizione mentale sia verso le cose vere e caste che di altro genere! Si, ognuno di noi, “più o meno”, se vuole, può imparare ad odiare ciò che è male ed a amare ciò che è bene e, senza fare compromessi sui vari tipi di grigio! NOTA: A volte, ci si può inserire in anticipo, ma, dopo aver parlato?/! NOTA: Spesso, il pensiero e desiderio del momento può tendere un laccio! NOTA: A danno od impedimento subito, per “negligenza” da parte degli operatori, ci dovrebbe essere una concessione in più, affinché, la persona “lesa”, possa sorvolare una impossibilità, e, poter andare avanti fino alla fine! 

37)L'aumento di una apertura di un rubinetto d'acqua fa aumentare l'intensità del getto e la pressione, sulle pareti in prossimità del getto, è superiore, tuttavia, pur non riuscendoci, se con una mano si volesse bloccare del tutto la fuoriuscita di acqua da quel rubinetto, si dovrebbe, comunque, esercitare la stessa forza spingente, e, sia che il rubinetto sia del tutto aperto o soltanto gocciolante! Si, riempendosi la cavità del rubinetto in prossimità della mano, anche con il gocciolio, la pressione tende a stabilizzarsi secondo quella che c'è nelle tubature! Idem, se un batiscafo si riempisse d'acqua con un piccolissimo ma fortissimo spruzzo alla profondità di 1000 metri, ossia, l'acqua continuerebbe ad entrare fin tanto che la pressione all'interno del batiscafo è pari a quella esterna, ed una volta riempito, la stabilizzazione averebbe subito, in quanto, l'acqua od il liquido è incompressibile, ossia, mantiene sempre lo stesso volume a prescindere dalla pressione, salvo che; non ci si trovi sud un buco nero o sud una stella pulsa, naturalmente! NOTA: Io preferiscono non fare pressione a nessuno, affinché ceda parte del suo diritto, e, solo per farmi usufruire di una cosa di cui ne ho già fatto uso secondo la mia libertà relativa, tuttavia, se si verifica la situazione di favore e senza impedimento per qualcuno, allora, io cerco di sfruttarla! NOTA: Se una circostanza propizia me lo acconsente, io salto volentieri una opzione, ma, non sempre conviene farlo; dipende! A volte, una ristrettezza od una difficoltà molto pressante, può rendere più collere un lavoro. NOTA: Una situazione forse “favorevole”, può essere essere di priorità e/o di apparente favore, sia per le circostanze che per un reale buon risultato! NOTA: Una situazione di stress ed ansia può spingere alcuni individui a fare dei gesti non convenevoli, specialmente, se sono propensi ad una tentazione, ma se lo noti, non per questo lo devi rendere pubblico, magari, solo avvisando la persona! Si, certe cose è giusto smascherarle “pubblicamente”, ma, altre no! NOTA: Una delle cose più facili, è: cadere in una specie di prigione, per una ragione o per l'altra non uscirne mai, e, continuare ad ingannare se stessi fino alla fine della propria vita e/o del sistema di cose malvagio. NOTA: Se una situazione è ambigua e non ben definita, può essere al quanto difficile essere equi con tutte le persone nel fare rispettare una regola, ad esempio, in un posto coperto ma parzialmente aperto, un buttafuori può dire a qualcuno di fumare non al di sotto della tettoia, ma, ad altri più addentrati nella folla all'interno, lo stesso buttafuori può non dirgli niente. A parte, il discorso sulle antipatie e simpatie o di altro tipo. NOTA: Un comportamento troppo in-oso e con un parlare spesso scurrile, oggi di, senza dubbio, può dare spettacolo, e forse, può aumentare l'indice di ascolto, tuttavia, a grandi linee ed in alcuni ambiti, un comportamento del genere può anche essere controproducente e di sfavore per la persona che lo manifesta. Ovviamente, io rispetto ogni punto di vista ed esprimo semplici analisi a livello intellettuale, ma, niente di personale! “Al momento”, io sono fatto così! NOTA: Anche lo sbadiglio e lo stiracchiarsi e il pianto, ecc, ecc, hanno una funzione!L'evoluzione poteva creare ogni cosa che ha la sua funzione ed ogni funzionamento che ha il suo scopo? Si, le malattie ed i mal funzionamenti e la morte, sono per l'imperfezione acquisita dopo la ribellione, e, non a causa di una evoluzione casuale “quasi perfetta”. NOTA: A volte, può andare bene, anche, una preghiera veloce, tacita ed all'improvvisata, essendoci poco tempo e nelle vicinanze, altre persone estranee ed incredule! NOTA: Un indizio o piccolo particolare all'improvvisata, può segnalare il cambiamento di un'era, od anche, di un'epoca e/o della storia dell'uomo sotto il dominio di Satana! NOTA: A volte, si deve prestare attenzione anche agli indizi e segni premonitori riguardo al comportamento e personalità di una persona che si pensa di voler molto e molto bene. NOTA: Può esser bello, ogni tanto e nel momento giusto, parlare e divertirsi su fatti e situazioni vissute in passato, tuttavia, generalmente è meglio vivere e divertirsi sul presente e su quello che si fa sul momento. NOTA: Io non ho problemi nell'ammettere alcune mie ignoranze in alcune cose, basta riferirle nel modo giusto, e magari, con un certo stile. NOTA: Un brutto, (ossia, un uomo ben piazzato fisicamente e che può menare forte), che si è fatto una certa fama, ma soprattutto, che ha sempre voluto vivere pienamente la sua vita, seppure, dal suo punto di vista, ed, avendo avuto anche un alto godimento nel mangiare bene e tanto, nel contrarre un tumore allo stomaco ed avendo subito una operazione con notevole riduzione dello stomaco, può non aver la forza d'animo e lo spirito di rassegnazione, se dovesse cominciare a mangiare per sempre liofilizzati ed altri cibi molto leggeri ed in piccole quantità, magari, per molte più volte al giorno. Si, dopo un lungo periodo di fame e di dimagrimento, un personaggio del genere non può altro che abbuffarsi con i cibi che gli piacciono alla prima occasione, per poi, morire di notte! Peccato, ma, è così. Tuttavia, se dopo una simile operazione, uno può riabituarsi a mangiare i cibi che mangiava prima, ma, in piccole quantità, e magari, per molte più volte al giorno, appetito permettendo, allora, il discorso sarebbe stato diverso, ma, è i inutile che mi prolungo ancora; tanto! (Certo, che se uno ha strafatto, si è dopato, ecc, ecc, è anche, e soprattutto, stata colpa sua; in tal caso: fatti suoi!) NOTA: Essendo ammalati o convalescenti e/o non più in salute come prima, ci si dovrebbe guardare di più, proteggere di più e non strafare, ma forse, non tutti hanno la forza d'animo per farlo. NOTA: A volte, basta umiliarsi di poco per riuscire a divincolarsi dalla furia di un bullo di fama. Molti bulli maturano, non essendolo più, ed alcuni cambiano con il passare degli anni, ma, non essendo necessariamente cattivi, seppure, delle mine vaganti. In certi casi, esso può ricoprire un ruolo, un po', simile a quello degli squali, i quali spazzano e puliscono i mari, inoltre, egli può anche ridere e scherzare con te, tuttavia, se tu non rientri nella cerchia dei suoi amici e/o delle persone che gli interessano, “cinque minuti” dopo che vi siete lasciati, costui può “dimenticarsi” di te. NOTA: Il presente od ex bullo e/o approfittatore, può presentarsi non più minaccioso al tuo cospetto, o quasi, e, sia che in passato lo fosse stato pure con te che se non lo fosse mai stato per mancata occasione circostanziale. NOTA: Una circostanza propizia, come l'aver fatto “amicizia” con dei buttafuori, può far guadagnare favore al cospetto di un bullo di fama. NOTA: Un bullo di fama, una mezza “boba”, e forse, un mezzo delinquente, e, non solo, può ridere e scherzare anche con te, ma dopo soli cinque minuti che vi siete lasciati, costui non si “ricorda” più di te, essendo tu per lui, solo una persona di passaggio e sul momento. NOTA: Spesso, alcune persone parlano di certe cose come se avessero una buona conoscenza, ma poi, ti senti più versioni riguardo ad una stessa cosa. NOTA: Non vedendo da anni una persona, si può parlare male di lei, ed anche, per vendicarsi in modo collaterale, soltanto perché “cinque” anni prima, cerco di parlare sud argomentazioni relative al cambiare il mondo, o comunque, relative alla politica internazionale ed al futuro globale? Fino a tanto, è difficile che uno possa arrivare, ma, comportandosi come i bambini, un “ex amico” mi “disprezzo”. NOTA: Può essere ok, farsi valere, dare una dritta od una lezione ad un furbetto spesso prepotente e minaccioso, ma, con equilibrio e senza tirare troppo la corda. 

4° Capitolo 

1)-Oggi di, forse, più che mai, c'è tanta gente ed intellettuali che sono contorti e mal motivati, inoltre, i punti di vista e modi di ragionare fuorvianti sono molto più numerosi ed intricati rispetto ai tempi passati, e quindi, la spiegazione a fondo di certi argomenti può essere molto più complicata e lunga, infatti, essa può richiedere molte più spiegazioni, chiarimenti, confronti ed analisi di vario tipo. Si, se uno ha la mente filosofica e contorta, ma, sincera, può necessitare di molte spiegazioni, ed a volte, anche per cominciare a ragionare su degli argomenti e verità relativamente facili da spiegare e da capire; si, ovviamente, ci vuole la buona disposizione psicologia sia per capire che per accettare certi argomenti! Ma, perché le masse non aderiscono alla vera religione? La Bibbia lo aveva previsto, comunque, molti sono prevenuti, non sono disposti a dedicare del tempo per accertarsi sulle verità scritturali, e magari, alcuni fanno il ragionamento: se una religione ha più fedeli rispetto a tutte le altre, probabilmente, è quella più approvata dal punto di vista di Dio! Ma, è veramente così che stanno le cose? Ossia, la maggioranza a sempre avuto ragione nel corso della storia, generalmente parlando? Inoltre, ci sono più religioni accette a Dio o c'è solo una via per poter entrare nel beneplacito di Dio? Naturalmente, il discorso continua! NOTA: In effetti, Dio non è lontano da ognuno di noi, nemmeno, come singoli individui. L'Onnipotente non è una trinità incomprensibile e del tutto imperscrutabile, sebbene, causa tutta la sua potenza, intelligenza, sapienza, grandiosità ed eternità, non si potrà mai sapere tutto, e tante cose riguardo a lui sono imperscrutabili, e, sia su di lui che su tutto quello che ha creato, sia di animato che di inanimato. Ma, non solo, ci sono anche i suoi propositi ed altro ancora. Lo stesso Gesù ci invita a conoscerlo ed a entrare sia nel suo beneplacito che nella sua amicizia. Si, non si può essere amici di un Dio trino del tutto misterioso: per la maggiore, le chiese vi hanno ingannato, ma oggi, è molto più facile distinguere il grano dalle zizzania, e se lo si desidera, si può fare una scelta consapevole giusta o sbagliata, ossia: si può rimanere con la propria religione anche se è falsa e/o si può rimanere scettici ed atei o credenti a modo proprio e/o si può aderire alla vera religione, non difficile da individuare, con la promessa sicura della vita eterna e tante altra benedizioni, ossia, interventi di Dio a nostro favore. NOTA: Dio ci avverte di non usare la santa devozione come scusa per condotta dissoluta. Forse, il versetto che rende questo senso, voleva anche intendere che il vero cristiano, magari, essendo pure attivo, non dovrebbe mai commettere lo sbaglio di ritenersi intoccabile e/o salvo dal punto di vista spirituale, ma, che dovrebbe stare sempre attento a come si comporta anche al di fuori delle attività correlate alla pura adorazione. NOTA: Un figlio che esce dalla verità, seppure, possa ritornare, può preoccupare di molto i genitori credenti, in quanto, sanno di poter perdere il figlio, anche per sempre. NOTA: Se una cosa richiede troppi rifacimenti non strettamente indispensabili, al limite, è meglio lasciar perdere tutto. NOTA: Una persona si preoccupa per il fatto che io non mi sia avvicinato ad una festa dopo esser stato avvertito? Va tranquilla, mi sono ben che guardato; si, per me non “esistevano”! NOTA: Ma, come dicono alcuni, e, non sono in pochi, esistono dei caratteri incompatibili, un po', come per alcuni programmi da computer? Ad una prima analisi superficiale si, ma in realtà, avendo l'uomo il libero arbitrio e, per giunta, seguendo il cammino giusto, subito o con il tempo, ognuno di noi dovrebbe poter dissipare una qualsiasi incompatibilità con altri caratteri; basta volerlo! NOTA: Colei che ha avuto una brutta infanzia ed a vissuto abbandonata dalla famiglia, è comprensibile e scusabile, se si ritrova con una personalità difficile ed irascibile, tuttavia, se nonostante la situazione di appoggio, essa continua a molestare ed a trattare male le altre persone, a rubare, ecc, ecc, e, nonostante l'amore che gli si mostra per un certo tempo, essa diventa sempre meno scusabile, e se non diventa responsabile e finisce, pure, “in canon”, la colpa è anche, e soprattutto, sua. 

2)-La vera onestà si rivela anche quando uno sbaglia a suo sfavore nel fare i conti, ma, essendo avvisato dall'altra parte. NOTA: Una professoressa di italiano era così appassionata per la storia, sia nell'insegnarla che nel spingere i suoi studenti a ragionare, che nei momenti di troppo chiasso lei non riusciva a dedicare sufficiente tempo per disciplinare od acquietare gli studenti affinché non facevano troppo rumore. Quando glielo dissi, in seguito, mi fece capire che apprezzo la mia osservazione su di lei. NOTA: Sembra scontato, ma, a volte è meglio guardare e cercare di memorizzare dove si va o dove si viene portati, e ciò, per poter rifare di nuovo il percorso sia in dietro che in avanti. NOTA: Pur essendo preoccupati di sapere quando arriva una navetta, a volte, può esser meglio non voltarsi mai in dietro ma cercare di correre il più possibile senza distrazioni. NOTA: Certe persone, indifferente per quali motivi, hanno dei modi più complicati del necessario sia nel parlare e spiegare che nel agire. NOTA: Che bello, quando si trova una cosa al primo colpo anche se era abbastanza difficile da trovare! NOTA: Spesso, nel cercare di guarire dai geloni o da certe ferite sui piedi, io devo sia detergere la pelle, per asportare la parte morta, che affinare la pelle affinché la ferita non rimanga aperta o non si riapri di continuo. NOTA: Alcune attività, tipi di sport e di guida, sono particolarmente belli all'inizio, e dopo, come ci si abitua, la cosa pur essendo bella, può diventare sempre più normale, tuttavia, alcune attività, se fatte con perseveranza e serietà, con il tempo possono dare maggiore soddisfazione e divertimento che all'inizio, seppure, entusiasmante. Spesso e volentieri, la contentezza è una cosa assai variabile che, in parte, può dipendere anche dalla nostra “chimica” interna, da quello che abbiamo mangiato, se abbiamo preso un po’ di sole e fatto del moto, ecc, ecc. NOTA: Solo a vedermi, alcuni possono desiderare di fare i prepotenti e/o di rompermi le palle a gratis. NOTA: Non venire ad un appuntamento già preso, soltanto per una fiducia anticipata, seppure, possa essere ben riposta a causa dei precedenti, ma, con altre persone, non è una cosa che va tanto bene. NOTA: Chi non ha voce in capitolo e pochi o niente mezzi di sostentamento, non di raro, può non essere considerato ed aiutato dalle autorità competenti, pur avendone diritto. Inoltre, spesso e volentieri, la politica fa qualcosa per più cittadini od un singolo, ma solo, se c'è qualche tipo di tornaconto ed/od un certo timore di una possibile ripercussione negativa per lo sdegno da parte di più cittadini in-ati nero. NOTA: A volte, pur dietro compenso, è capitato che un sindaco abbia dovuto cedere ad una richiesta, soprattutto, per non rischiare di essere ammazzato? Ad esempio, come mostrato in un film, in cui un sindaco non volle concedere l'apertura di un casinò per ragioni morali, ma, con tale divieto finì che, il sindaco fu ucciso ma il casinò fu costruito ed aperto lo stesso! NOTA: Una situazione può migliorare per un verso ma complicarsi sotto un aspetto, oppure, uno può fare due passi in avanti ma uno in dietro. Beh, in entrambi i casi, seppure non equivalenti, poteva essere meglio dopo che prima, ma, non è sempre così. NOTA: A volte, prima si dovrebbe fare il lavoro più importante e necessario, ed eventualmente dopo, le opzioni od optional. NOTA: La maggior parte dei lavori sono importanti e le mansioni più umili non dovrebbero mai essere disprezzate ne coloro che le adempiono. NOTA: Una data di pubblicazione posticipata e bella da vedersi, forse, potrebbe essermi d'aiuto e di incentivo e finire del tutto i miei scritti principali ed a uscirne! Ma, se un giorno avessi bisogno di soldi, potrei tentare di scrivere un film dal nome: “La iena” Si, ma una di quelle iene giganti con il DNA modificati, e proprio, come fu per i Nefilin, figli di donne umane ma di padri che erano angeli materializzati in figura d'uomo; a quei tempi, gli angeli che si sono allontanati da Dio, potevano farlo. 

3)-Con la disonestà diffusa a livelli epidemiologici, uno che riporta in dietro un portafoglio al proprietario, con tutti i documenti e soldi al suo interno come al momento dello smarrimento, può essere considerato un “grande”. NOTA: Giusto o sbagliato che sia, ma, non sempre una cosa è più giusta rispetto ad un'altra, molto dipende sia dal modo di pensare che dalle circostanze ed abitudini di una o più persone. Ad esempio, se voglio, io posso andare via qualche minuto prima per cercare di partire con l'autobus a me più vicino, d'altronde, se io desidero fare dell'esercizio fisico prima di prendere l'autobus, posso partire anche qualche minuto dopo e correre verso una o più fermate, sempre più lontane, per prendere un altro autobus che mi porta alla stessa direzione o destinazione. Si, i modi di pensare possono differire, ma, non è che un punto di vista personale è necessariamente più giusto rispetto a quello di un'altra persona, dipende, può essere una scelta tra delle alternative altrettanto lecite; si, sia i gusti che le abitudini variano, e questo, non è monotono, ma, bello. NOTA: Avendo conoscenza ed esperienza in un settore, può bastare un piccolo segnale od una piccola cosa per capir subito quale è il miglior da farsi sul momento. NOTA: Sia per scrivere che per leggere tante e tante pagine, può stancare la carne e far perdere tanto tempo prezioso: si, bisognerebbe essere sempre selettivi sia scrivendo solo i pensieri più importanti che leggendo soltanto le cose più utili e necessarie e/o piacevoli, ma, nient'altro. NOTA: A volte, dipende anche dalla psicologia dell'individuo, una piccola perdita può costituire, un po', da antidoto all'impulso per altre cose della stessa categoria di quelle poche, appena perse. NOTA: Alcune note sono incomprensibili? Al limite, dopo due o tre tentativi, le elimino. NOTA: Può capitare di esser sicuri di aver fatto tutto, ma, mancano una o più cose che non si aveva visto: che pizza! Ma, l'esaurimento della parte da scaricare, è cosa buona, ovviamente, purché non vi si aggiunga dell'altro. NOTA: Può sembrare che una cosa funzioni, ma alla fine del tentativo, essa si “inceppa”, tuttavia, meritava tentare almeno per una volta. NOTA: Nonostante i propositi non malvagi o corrotti, a volte può esser meglio non accettare un offerta dalla persona o di passaggio per evitare possibili situazioni più imbarazzanti, ma, la cosa e rara. NOTA: A volte la meno enfasi non conviene in quanto può destare sospetto diventando più enfasi, e quindi, o si lascia normale o si toglie. NOTA: C'è un problema? A volte, è meglio affrontarlo subito che portateselo dietro. NOTA: Si pensa di aver sprecato parte del tempo della propria breve ed effimera vita, non essendosi goduti una cosa? Ma spesso dopo, usufruendone o mangiandone, ben presto ci si stufa e/o, comunque, diventa di routine. NOTA: Alcuni parlano ed appaiono bene, criticando male secondo dei buoni principi, tuttavia, si rivelano peggio od eguali ai più “pessimi”. Ci sono alcuni che possono essersi fatti una cattiva fama, magari, essendo st-i in un dato settore e/o circostanza, ma, non di norma ed in generale; ad esempio, io sono uno di questi. NOTA: E' giusto che uno possa scegliere se essere generoso o non esserlo, tuttavia, pur dicendo ad una persona di non avvicinarsi, non è giusto che vi pettegoli sopra in sua assenza o vicinanza. Hai detto di no e non vuoi? Io ho percepito il messaggio: ok, ma, fine, si, per sempre. NOTA: Tirare “pacco” per una volta, magari per un imprevisto e/o disattenzione nel programmare il tempo, può andar bene ed essere comprensibile, ma, più lo si fa, più la fiducia ed aspettativa su di te decade, e, fino a “toccare il fondo”, ossia, essendo ridotta a “zero”. NOTA: A volte, una buona azione con spirito disinteressato al solo scopo di aiutare, può stupire l'intimo di un individuo e spingerlo così, a fare un piccolo o grande cambiamento, subito od in modo graduale! “Ma tu, non mi devi niente, va tranquillo”! NOTA: Una ragazza mi guarda come per farmi dispetto, ma, io gli dico: c'è qualche problema? E poi continuo: haa, hai visto una barca a vela che navigava in autostrada? Prego, esibisca la patente! NOTA: A cosa servono i record? Ad essere battuti, ma, fino a che limite? NOTA: A volte, bisogna fare una scelta “estrema” ed/od un gesto disperato, per poter continuare a vivere; essendo la cosa estrema o disperata, soprattutto, per le nostre circostanze di vita e la nostra stessa psicologia. Inoltre, il peggio potrebbe venire dopo la fine di un vizio, ma, è meglio non dirglielo. Tuttavia, se egli si libera del vizio, acquisisce forza contro di esso, ma, capisce di essere più ad alto rischio di tumore al polmone rispetto agli altri che non hanno mai fumato, ed anche se, ha smesso di fumare da qualche anno, essendo più forte, potrebbe non lasciarsi andare di nuovo al vizio, continuando così, a sperare ed a perseverare; magari, facendo più esami nel corso del tempo nella speranza di poter fermare in tempo un tumore. Ma, se non si verificasse niente di tutto questo, ne problemi al sistema cardiovascolare, ad esempio, a causa dell'obesità e per la precedente vita di fumatore; beh, allora, tanto meglio! NOTA: Alcuni vanno all'università per cercare di servire al meglio il Cristo, e pure, senza essere ambiziosi, ma, chi non possiede una qualifica specifica ne ha il supporto del Cristo, può non essere saggio se per orgoglio decide di lasciare la sua città di famiglia e di maggiori conoscenze. NOTA: Nonostante percorsi lunghi ed estenuanti, alcuni riescono a non mollare andando avanti come se fossero instancabili pur di raggiungere la meta al presente od in assoluto più importante della loro vita. NOTA: Pur non avendo ricevuto per l'ultima volta un favore, si può essere contenti, ringraziare la persona, e magari, augurarle pure di stare bene al più presto, e, mostrandosi disponibili se ci fosse il bisogno. NOTA: Ci sono pure persone "matte", scarse di sanità mentale, ma, che sanno cavarsela in situazioni difficili, pesanti e lunghe. NOTA: Può esserci soddisfazione e salute, ecc, in un percorso di lavoro intellettuale alternando con l'esercizio fisico nei momenti di intermezzo, facendo bene le cose, rispettando i tempi più opportuni e senza sviarsi con la mente per non disorientarsi e correre maggior rischi di fare errori, si, essendo pure discretamente veloci, mirati e precisi, e, pensando che bello se si potesse non cessare mai di fare questa attività, e forse, anche con altre mansioni e cose sotto le mani. Ma, in questo sistema la vita per quanto bene che vada ad alcuni, è una cosa effimera. NOTA: Pur essendo divertente, da bambino pure mi dava suspense, il film di 007 aveva i suoi limiti, ad esempio, in una occasione Squalo si convertii al bene, ed i due parlarono con speranza di Squalo affinché si salvasse, tuttavia, per lo meno all'inizio, essendosi Squalo convertito per convenienza. NOTA: Io spero che Dio mi perdoni per la ennesima mancanza fatta ora presumibilmente alla fine di una circostanza di lunga durata, e, sapendo come mi sento ed in merito alle mie debolezze, ovviamente, senza volermi troppo fare il giardino delle attenuanti, certo, pur continuando a fare una cosa per troppo tempo, potevo evitare l'altra da non fare. NOTA: Nel fare una manovra veloce e precisa pure essendo troppo coinvolti emotivamente e troppo perfezionisti e magari fobici, può non esser per niente facile e richiede molto autocontrollo e preparazione. NOTA: Il vivere una giornata avventurosa tra i monti, i bei paesaggi, la neve che cade od una bella ma fredda giornata di sole, gli eventuali odori che si sentono ed possibili ricordi, quello che si fa e come ci si muove, se in compagnia di amici e come si trascorre la gita, ecc, ecc, può richiedere la descrizione di molti particolari, tuttavia, il leggerla anche se ben riferita, a livello di sensi e nel proprio intimo, non sarà mai eguale al viverla. Al limite, una buona descrizione può aiutare altre persone a vivere e passare ancor meglio quel tipo di avventura, si, possibilmente con la mente libera e senza pensieri egoisti od avidi che depauperano i possibili bei momenti, inoltre, con mente quasi gioiosa e felice pure affacciata ad una bella e lunga speranza futura senza troppo pensare, se non per sbaglio e meno controllo e di sfuggita, alle ansietà della vita e dei problemi quotidiani nei giorni feriali. 

4)-L'aver sfruttato al massimo il proprio organismo e vita mediante un vizio, non è ok ed è un inganno per se stessi! Si, spesso e volentieri, non serve chiudere gli occhi anche per non prendere paura, in quanto, se c'è la cosa malefica, essa va lo stesso avanti, e quindi, se la becchi in tempo, ti puoi anche salvare, anche se ciò, può romperti la routine quotidiana e farti perdere un po' di tempo. NOTA: Anche se un rapporto di fidanzamento andasse a rotoli, lo stesso, uno potrebbe impegnarsi di smettere di fumare, e, non solo per gli altri che staranno eventualmente con lui in casa, ma soprattutto, per se stesso ed il suo futuro. NOTA: E' inutile far vivere un sogno, potenzialmente non veritiero, tramite l'eccessiva generosità; non sempre, ma, l'infatuazione può essere un falso lume, per giunta, dopo aver, in parte, depauperato inutilmente le tue risorse finanziarie, in cambio, puoi ricevere sia ingratitudine che non rispetto. Inoltre, se uno ti ama veramente e spera nel tuo bene, persevera nell'esortarti ad abbandonare certi vizi dannosi anche e soprattutto per la salute, sapendo bene, che certe abitudini con dipendenza, non sono facili da estirpare. A volte, però, se un accanito fumatore di vecchia data smette di fumare, dopo qualche mese, può anche non tollerare più l'odore del fumo di sigaretta. NOTA: Una cosa può dare forte godimento temporaneo, ma se nuoce alla salute, che ne sarà del dopo? Si, forse, non merita vivere sempre “in piena” ed andare in contro ad una fine anticipata. NOTA: A volte, io ho l'impressione che, lo stress, il troppo sforzo, il mangiare troppo ed altro, per così dire, possa farmi scoppiare il cuore da un momento all'altro; ma, non sempre la sensazione corrisponde alla relata! Per l'infarto, (ma, non sempre), generalmente deve trattarsi di una ostruzione alle coronarie che è potuta avvenire nel corso del tempio, ma, un problema valvolare può favorire questa sensazione e reciproco timore, il quale può non sempre essere senza un valido motivo, ed è ciò che può bastare, per non farti stare bene ed abbassarti così, la qualità della vita. Se poi, i problemi si sommano, allora, il discorso cambia, e forse, pure si complica. NOTA: Sia per come sono stato trattato da chi gestisce il motore di ricerca di Google Italia che per la nessuna persona od amico esperto che avesse un po' di tempo per aiutarmi a mettere tutte le cose a posto sud internet, spesso e volentieri, io ho il desiderio di togliere dalla rete tutti i miei blog, comprese le mie e-mail per la posta elettronica, ma, non so come fare tutti i paesaggi, inoltre, alcune e-mail e password di alcuni blog le ho dimenticate. E' come se non bastasse, non è che sia facile comunicare con quelli che gestiscono Google ed altri siti molto usati in rete. Probabilmente, è vero che i motori di ricerca ricevono moltissime e-mail, ma, la comunicazione con loro mi sembra, esageratamente, del tutto impossibile. Anche le parti copiate, seppure, da altri blog che ho fatto io, potrebbero avermi declassato il blog principale sulle pagine web di Google, inoltre, anche il collegamento con i siti commerciali possono far aumentare la classifica di un blog gratuito nelle pagine web anche su parole e/o frasi molto usate. Ma, dietro tutti i posizionamenti ed eventuali retrocessioni o scomparse, c'è solo un sistema elettronico e computerizzato che valuta diversi parametri nel loro insieme, compresi i clic ricevuti e se il blog è anonimo o con il nome dell'autore od, a volte, dietro a tutto questo ci sono anche degli operatori? Ok, ma se così, è: io riuscirò ad eliminare tutti i blog secondari con esclusione dei due blog: profeziapolitica.blogspot.com, (il più anziano, importante per la prima versione di “Pace e sicurezza” che ho versato sud internet), e, psicologiapolitica.blogspot.com, (ossia, questo stesso, con argomenti vari e note, spesso, alla rinfusa)? Con i gestori del sito google e blogger, non è facile comunicare per telefono; io potrei fornirgli le prove che tutti i blog sono da me. Il blog principale, sdoppiato in 2 è: iltriangolodellebermude.blogspot.com oppure psicologiadietroiltriangolo.blogspot.com I blog che io vorrei eliminare sono, (se non erro): psicoanalisispirituale / identikitpsicologicodietroiltriangolo / iltriangolodellabermuda / iltriangolodellebermude / iltriangolodellebermuda /: blogspot.com Non dovrebbero essercene degli altri, io tenterò questo ed altro, di cui descritto sopra, ma poi, basta! Ma forse, è meglio che tento di eliminare anche il blog più anteriore, ossia, profeziapolitica.blogspot.com, ed inoltre, che tolga gli argomenti e note eguali dal blog psicologiapolitica.blogspot.com Ed in fine, dal blog principale diviso in due parti, posso cambiare di poco un argomento eguale, sdoppiato in due e copiato ed incollato, almeno nella parte iniziale, ed eliminerò “tutti” gli argomenti principali che sono eguali e sdoppiati nei due blog in uno! Si, immettendo per due volte lo stesso argomento sud internet, e, se proprio si desidera o si deve farlo, forse, può essere utile cambiare o differire tra di loro, almeno le prime righe dei primi paragrafi, e forse, tutte le righe. NOTA: Prima o poi, bisogna dire basta alla successiva ciliegina di S. il D. e l'impulso. NOTA: A volte, la via più comoda è più lunga e/o perditempo. 

5)-Lo stato fa la guerra agli evasori fiscali, ma, tende a dare calci nel sedere a quei cittadini onesti che si sforzano di essere minuziosi nel pagare tutte le tasse, e pure, secondo l’intero ammontare previsto per legge. NOTA: Se una signora è troppo diffidente, sia per cultura che per pregiudizio verso la mia stessa persona, non mi sembra giusto che io modifichi certe mie abitudini e traiettorie di percorso; è un suo problema ed una sua paura, fatti suoi! NOTA: Se una persona, che mi è stata sempre troppo diffidente, mi facesse una prima osservazione, e poi, una seconda in un tempo successivo, ad esempio, sul fatto che secondo lei io sono troppo magro, io potrei rispondergli: “visto che per lei la diffidenza è un dio, si preoccupi di mostrarmi sempre diffidenza, visto che per lei, è la cosa più importante della sua vita; e, tanti saluti ed arrivederci!” Si, con tale signora non la spunterei mai, pur dicendo la verità: o diffidenza ad oltranza e quindi non comunicazione, ma del resto, non è che mi interessi poi tanto, oppure, se anche mi vedesse mangiare tanto per una volta potrebbe, comunque, dire: “Mangi pochissimo per una settimana e di tanto in tanto ti abbuffi”! Questo è il modo di parlare non di poche persone, ossia, dietro la spinta dell'impressione e del proprio punto di vista, eppure, senza conoscere alcun che in merito alla persona di cui parlano; un classico: illazioni senza cognizioni di causa! Si ma, comunque, preferisco non spuntarla con quella signora che con la polizia dell'ex Jugoslavia; mamma mia, paura, con lori non te la spunti! NOTA: A limite, un voto a Dio per facilitare uno stop, è ok, ma dopo, lo si mantiene? NOTA: Un piccolo passo che piace a Dio, e pure, nel cominciare a mantenere un voto appena fatto ma di piccola entità, forse, è già ok? NOTA: Se una cosa od un comportamento possono costituire un potenziale pericolo, potrebbe essere meglio dare una segnalazione alle autorità competenti anche attraverso una segnalazione sul giornale della città, affinché, nell’eventualità, possano essere messe delle restrizioni a favore della sicurezza delle persone in un dato luogo o circostanza, prima che ci scappi il morto. Però, purtroppo, generalmente è necessario che prima ci muoia qualcuno. Pure, il caso della nave da crociera che si è incagliata, causando danno e la morte ad alcune persone, avrebbe potuto esser evitato. Con delle grandi navi da crociera non si dovrebbe mai navigare troppo vicino alla costa. (L’incidente poteva esser evitato, ma, pur facendolo, se tutto l’equipaggio fosse stato pronto e ben addestrato, probabilmente, non moriva nessuno.) NOTA: Un piccolo rischio può essere ragionevole se un certo tipo di lavoro viene sveltito “non di poco”! NOTA: Il poco reagire del mio corpo alle intemperie, al raffreddore ed a altre cose, mi fa percepire di essere già morente, anche se sono una persona di mezza età ed ho un po’ di resistenza per alcune cose. NOTA: Il discorso confidenziale se è sincero, può risolvere il malcontento od una contesa, tuttavia, se un discorso confidenziale viene spiato, distorto, mal interpretato e gonfiato, può togliere la pace e dividere le persone. NOTA: Una frase con un discorso sottile in inglese per darmi del matto, non mi piace anche se venisse dai relatori di una rivista ed/od un programma televisivo "scientifico", tra l’altro, non essente dal condizionamento a livello psicologico. NOTA: Il lamentarsi sempre per ogni cosa e su ogni frase, per quanto riguarda i rapporti interpersonali, può togliere la pace, dare disagio e stufare. NOTA: Vuoi tentare di far fare un film sui bambini in manicomio in anni passati? Cerca di dare una sceneggiatura od un qualcosa di simile, che possa essere più appetibile ad un regista che ti sembra serio ed amante di certe verità, a esempio, esponendo altre macchinazioni diaboliche e situazioni ambigue e di inganno promosse dalla psichiatria, seppure, in parvenza rinnovata. Forse, la storia di 40 anni fa di bambini in manicomio, potrebbe non attirare sufficiente attenzione, tuttavia, non si può mai escluderla in assoluta certezza. NOTA: Che dire del film “La promessa”? Forse, poteva avere anche lo scopo di infondere fiducia ad alcuni individui nei confronti della diagnosi degli psichiatri che spesso sono basate su delle opinioni non dimostrate ed in cui, più psichiatri e, non di raro, possono dare delle opinioni diverse riguardo ad uno stesso soggetto. NOTA: In certi casi la cosa isolata risulta essere la più efficace, ad esempio, quando ci si allena i singoli muscoli od isolati gruppi di muscoli mediante esercizi più mirati. I vari tipi di sforzi, più o meno, differiscono nei risultati, tuttavia, alcuni risultati sono più o meno omogenei a prescindere degli esercizi fatti, ad esempio, lo svuotamento dei grassi dai “depositi”. 

6)-L’attuale crisi economica, in parte, di fattura bancaria e/o per colpa di come è strutturato l’attuale sistema capitalista, può anche essere superata del tutto od attenuata di molto. Cose del genere sono accadute singolarmente in altre nazioni, e pure, in maggior proporzioni che in Italia ed altri paesi europei, e quindi, non solo a livello internazionale, ma, la vera crisi a 360° e più profonda che ci sarà mai stata, non solo a livello economico, comincerà ad acuirsi dopo il fatidico grido di pace e sicurezza mondiale da parte dell’ONU, succube delle più grandi banche statunitensi e di USA-GB, la doppia superpotenza! Certo, pure la Cina e l’India stanno diventando delle potenze mondiali, ma quella USA dovrebbe comunque continuare fino alla “fine”. NOTA: Essendo appena arrivato in un posto da te ambito, ti può essere fatta pressione od ingiustizia affinché tu te ne vada subito, ma, la circostanza è a favore di un altro o per l’esecuzione di una regola verbale sul momento; capita! NOTA: Il corri e fuggi, le troppe cose da fare sempre con furia, il mangiare senza riuscire ad aver appetito, il dover fare le cose di nascosto, il fare le cose secondarie d'impulso e subito, e spesso, essendo schiavi del sistema, non va bene e fa male. NOTA: Una proposta od imposizione è del "tutto" infattibile e fuori dalla propria portata, sia pure, anche psicologica? Invece di campare scuse per scansarsi da una responsabilità non d'obbligo o nel sperare di un evolversi della situazione a proprio favore, a volte, la miglior cosa è spiegare come stanno le cose andando subito al nocciolo della questione. Ma, se chi propone, e pure, troppo rigido nel imporre sempre le proprie idee e decisioni, potrebbe essere il caso di allontanarsi subito, o magari, dopo l'ennesima disputa. NOTA: Ma, se i due contendenti in una disputa, sono entrambi ferrei nel sostenere i propri punti di vista, lo scoppio può verificarsi prima ed essere di maggiore intensità. NOTA: Molte regole sono il frutto del conformismo e delle seghe mentali, ma le regole e disposizioni dettate dallo spirito d'amore e di verità, possono essere buone, e quindi, da rispettare. NOTA: Il parlare delle istituzioni corrotte e che non funzionano a dovere, è un discorso al quanto diverso dall'affermare che alcuni tipi di istituzione non dovrebbero esistere e che basterebbe soltanto un po' di più di solidarietà tra i singoli individui e famiglie. I discorsi contorti e protratti in avanti a spada tratta che ti mettono alla prova ed a disagio, e pure, con il sostegno di alcuni sostenitori, possono non essere cosa buona ne di alcun profitto e buon risultato. NOTA: Un bar condotto ad un livello medio - alto può aver più possibilità di un gadget in positivo rispetto allo stesso se condotto troppo nel lusso e prezzi più alti ed, adatto ad un pubblico più ristretto, benestante e di una certa elite. NOTA: Generalmente, la cosa o l'essere vivente più piccolo, in proporzione alla grandezza e risultati proporzionali conseguiti, è molto più veloce e resistente rispetto alle cose più grandi. NOTA: Il non farsi avanti ed il non fare la spia può essere sia di vantaggio che di molto svantaggio per tutti. Specialmente con la polizia statunitense, è meglio dire subito la verità senza cercare di fare i furbi; spesso, la piccola trasgressione viene graziata. Ma, per parte della polizia in Messico, ma, non solo, a volte, per farla franca, e pure, non avendo commesso nessun reato, l'unica cosa è, sborsare dei soldi ed accontentarli! NOTA: Spesso i palliativi lo risolvono sul momento, ma, non estinguono il problema. NOTA: I detenuti con problemi psichici possono essere sia pericolosi che recidivi. Generalmente il carcere fa scuola al criminale e/o non lo riabilita, ma chi è dentro, deve rispettare le regole, molte delle quali, pure necessarie ed utili. NOTA: Ci sono cose e/o minacce che vanno prese sempre sul serio, e quindi, prima di fare una cosa ci si dovrebbe riflettere sopra e/o non provare giocare se in determinate circostanze e luoghi. NOTA: A volte, è meglio e/o più bello staccare prima del sollecito o dell'avviso. NOTA: Il momento propizio può dare sollievo al giorno seguente, ma, esso ha può avere un limite di tempo da rispettare, se si vuole rimanere nel vantaggio. NOTA: Prima di tuffarsi in una grande avventura, potrebbe esser meglio fare una esperienza molto più breve in luoghi più vicini, onde poter evitare di trovarsi indecisi e scontenti ritrovandosi "allo sbaraglio" dopo la partenza per la "grande" avventura. NOTA: Il segno più marcato od il segnale più forte e diverso, può essere distinto più facilmente tramite la normale attenzione. NOTA: L'antico, la velocità, il “campione; del mondo, sono cose percepite con fascino da molta gente, pure i monti ed i vari paesaggi, i tramonti, ecc, ecc, pur essendo per lo più inanimati, possono dare piacere solo a vederli grazie a come siamo stati fatti. Se oggi la vita può esser difficile e sofferta, senza veri incentivi e valevoli mete da raggiungere, la colpa non è di Dio ma dell'uomo per come si è governato lungo la storia fino ad oggi. NOTA: Il perfezionismo e l'essere incontentabili può rovinare la vita e non far apprezzare tante cose che abbiamo compresi alcuni lavori portati a termine proprio per il fatto che vediamo subito le imperfezioni e mancanze. NOTA: Alcuni film di avventura di attentato ad alta quota in aereo seppure divertenti e da suspense possono ingannare in merito alle intenzioni del falso profeta. NOTA: I lavori in apparenza molto ingarbugliati potrebbe esser opportuno farli per un settore alla volta senza saltare da un genere di lavoro ad un altro perdendo tempo e potendosi pure confondere a livello mentale avendo meno chiare le varie procedure. NOTA: Ma, perché tanti automobilisti potrebbero disperdere nell'ambiente l'olio usato? Può essere una questione di tempo, di non interesse per l'ambiente e di informazione non mirata sul come smaltire gli oli usati. NOTA: Collaborare con la polizia può dare onore ad alcuni tuttavia può essere un rischio. NOTA: Qualche volta mii trovo a non fare un percorso desiderato solo per il fatto di non aver niente spesa da fare ed è assai raro che abbia voglia di andare in periferia. Forse, il fatto di vivere da solo può aver condizionato in modo negativo le mie voglie ed abitudini. NOTA: La fiducia sarebbe da guadagnare e da non sprecare. NOTA: L'umiltà è una qualità che aiuta ad aspettare ed avere pazienza, e, non volendo subito aver la parola od abbandonare subito con spirito di irritazione. NOTA: Alcuni osano criticare i compagni di classe più bravi o apparentemente più intelligenti? Un giorno un professore disse: vuoi venire fuori tu a fare un quarto di quello che ha fatto Stefano? NOTA: Due vicini mezzi nemici possono avere il sospetto che io spesso non abito a casa mia per colpa dei loro 4 cani che abbaiano troppo? Temono qualche brutto presentimento da parte dei vicini e di poter puzzare di pesce per il fatto che spesso non ci sono, ma, anche se ciò è improbabile non avendomi per lo più nessuno n.p.c., e, seppure, essendoci un altro motivo per cui io in queste settimane spesso non abito a casa mia? Non mi sento neanche tenuto a dargli alcuna spiegazione, e, a parte queste vaghe supposizioni, sia quel che sia. NOTA: Generalmente i poliziotti statunitensi sono onesti tuttavia molti di loro vogliono essere dei duri: hai capito, in galera, in galera, in galera, si, detto in modo pseudo-spietato. NOTA: Per quanto un malvagio possa esser potente non ci si dovrebbe sottomettere alla sua volontà, costi quel che costi, ed il resto prima o poi se la dovrà comunque vedere lui. NOTA: Per quanto una verità posa esser dura e spietata in genere è meglio farla sapere prima possibile all'interessato anche se ciò può esser gravoso. NOTA: Ci sono stati alcuni ciechi con qualità eccezionali e del tutto autosufficienti, e, non soltanto come mostrato nel film, furia cieca. NOTA: Edison invita a credere nel progresso? Ok, purché non si parli di Tesla e che la maggioranza della gente non sappia che oggi si potrebbe già avere tanta energia pulita quasi o del tutto gratuita ed illimitata. NOTA: Alcuni percorsi non sempre secondo le regole e le vie come dovrebbero essere, li capisci con l'esperienza e l'intuito, si, non bastando soltanto la conoscenza dei normali percorsi causa le vie subdole e non previste. 

7)-Dialogo tra un conoscente di vecchia data ed un utente del CIM: Come ti dicono? Non ti diamo da mangiare se non vieni a farti la puntura ! Allora, tu vai la e gli dici: perché mi ricattate, io sono costretto a farmi la puntura perché se no, non mi date da mangiare! Loro rispondono, che con quello sto meglio! E, c’è da chiedersi, come mai tante persone stanno pure bene, pur avendo qualche problema, ma, senza rivolgersi ai centri? Ha, io non lo so! In sostanza, chi ha bisogno, può andare dal medico curante per farsi dare, in via temporanea, un calmante, ecc, ecc. Il principio: gli offrono una situazione di comodo ed i pasti, ma, per costringerli e tenerli “legati” a prendere la terapia, si, per rendere dipendente l’ammalato ai servizi psichiatrici in modo da indurlo a diventare un utente cronico soggetto al loro monopolio; ciò sia per favorire gli interessi delle case farmaceutiche che per garantirsi essi stessi il lavoro e dei premi dalle stesse. In sostanza, se i centri hanno troppi pochi utenti, lo stato non gli da i finanziamenti e non può attuare determinate politiche a favore del sostegno sociale, e quindi, alcuni “operatori” possono perdere il lavoro. Insomma, hanno il diritto ad essere curati, ma, l’importante è che, rimangano sempre ammalati mentali ed attaccati ai centri. Riguardo alle persone che vivono nei centri di “igiene mentale”, anche se è vero che nel coso degli anni il sistema psichiatrico ha del tutto fallito, per quanto riguarda il guarire le persone ecc, ecc, tuttavia, bisogna ammettere che è appropriato che le persone ammalate che non hanno dove essere accolte, possano trovare un luogo di accoglienza come i servizi psichiatrici dei centri territoriali di “igiene mentale”, ma, solamente quando arriverà il governo di Dio, questi problemi insoluti verranno risolti. NOTA: Lo stato non riconosce le vittime e neanche se riescono a tirarsi fuori, ma, considera chi ha voce in capitolo dal punto di vista degli studi intrapresi e diplomi conseguiti. Spesso e volentieri, lo stato da troppa fiducia alla scienza ed anche alla pseudo scienza. Da prima dell’era Basaglia, ma oggi, non è tanto diverso in via generale, i bambini di gente dichiarata non sana mentalmente, invece di venir dati in adozione, la via migliore per loro, preferibilmente venivano segregati in strutture manicomiali, creando cosi, più futuri utenti per la psichiatria. Questi pseudo medici non hanno fatto l’esperienza di vita di un “ammalato mentale” ne di un bambino in condizioni di disagio per mancanza di supporto familiare, ma, gli psichiatri stessi, essendo stimati come “dei” a causa di una laurea di “prestigio” considerata come una branchia della medicina, in un attimo e senza esperienza di vita vissuta e spesso senza un minimo interesse per la persona, psicoanalizzano e sparano opinioni sulla salute mentale di questa, ma, in conformità degli interessi capitalistici delle due parti. Sia i bambini di matti che molti utenti adulti, continuano ad essere dominati a loro danno, in quanto, le strutture non tengono in considerazione le leggi di Dio, ma, le leggi del sistema. Ma generalmente in che modo lavorano gli psichiatri e come fabbricano malattia mentale? Come individuare le paure ed i vari punti deboli della emotività delle persone più o meno deboli, ma, non allo scopo di curare e guarire, in caso che c’è ne fosse stato veramente il bisogno, ma, per diagnosticare più pseudo malattie mentali possibile, e, negli interessi sia della psichiatria che delle lobi farmaceutiche. Alcuni ragazzi ed adulti che hanno sofferto dentro le strutture psichiatriche, senza studio ed esperienza in materia, ma, per forza di sopravvivenza, sono riusciti sia a psicoanalizzare se stessi che la stessa psichiatria come effettivamente è, peseudo basagliana e di camicia di forza chimica, e così, sono riusciti ad uscire da questa trappola prima che fosse troppo tardi. (Per lo meno, di presso ad una psichiatria come quella di Trieste, una tra le meno peggio, se ci ragioni, spesso, ne puoi venire fuori, ma in altre, non c’era neanche questa possibilità, in quanto, decidevano gli altri in merito a tutto il tuo destino). Per quanto riguarda i bambini, se lo volevano, avrebbero potuto fare un buon programma di adozione, pubblicizzarlo in più modi, e pure, per telefono, e, selezionando gli idonei. NOTA: Una bambino ed adolescente che non è stato istruito e disciplinato sia con conoscenza che con amore, da grande può aver molta più difficoltà a cavalcare in cresta alle onde e pure ad identificarle. 

8)-Intorno al 2004 pure mia mamma nutriva fiducia a scatola chiusa nei confronti di due psichiatre e non considerava minimamente i miei punti di vista ne come potevo sentirmi ad essere trattato in un certo modo. (Io frequentai per sbagli la psichiatria soprattutto dal 2003 al 2005 per delle fobie ossessive ma di medicine ne o prese quasi niente e per pochi giorni). Tuttavia, quando mia mamma si sentì ferita nell'intimo, prese subito le distanze dalle stesse, eppure, in quella occasione, questa psichiatra non aveva tutti i torti nella discussione che fece con mia mamma, inoltre, cerco di aiutarmi per facilitarmi la vita per un mese quando ebbi la gamba in gesso e quindi, con troppe difficoltà se avessi vissuto a casa, non potendo neanche appoggiare il piede per terra, per 20 giorni di seguito. NOTA: Beh, se io mi trovassi in un tribunale di fronte ad una giuria che desiderasse ricercare la verità senza pregiudizi e desiderosa di sentenziare nel modo più giusto possibile, io potrei sia dimostrare con le prove che Satana esiste che quale è la sua psicologia e modo di agire. (Si, una giuria non con spirito capitalista e non in combutta con la psichiatria, a sua volta, in combutta con le case farmaceutiche). In seconda istanza, io potrei dimostrare pure che il sistema psichiatria è supervisionato da Satana in un modo particolarmente sopraffino e sotto la parvenza di una branchia della medicina a servizio dei cittadini. Si può analizzare diversi aspetti, sia nel piccolo che nel grande, come essa è riuscita ad accreditarsi bene come istituzione dello stato, e pure, al cospetto di altre istituzioni all’interno di esso. Gli aspetti e dettagli da guardare con "la lente di ingrandimento", sono tantissimi, ed ognuno di questi ti può far percepire che dietro c'è o ci può essere lo zampino di Satana, il quale, tende a far leva sulle cattive inclinazioni già esistenti delle persone, e quindi, anche degli stessi psichiatri. Ma, in che modo la psichiatria ha dato il pretesto eccellente a Satana, affinché la possa supervisionare pienamente come un suo strumento, pure, calibrato a dock con “una precisione millimetrica”? Primo, fin dall'inizio della sua storia, la psichiatria è ricorsa all'ipnosi ed a altre pratiche che implicano il passaggio di energie, anche se, qualcuno di loro, forse, poteva avere dei buoni motivi. Secondo, di presso alla psichiatria, quasi tutti gli uditori di voci sono posseduti, non allucinati, e quindi, stando a contatto con questi posseduti, e pure, dandogli le medicine anche se clinicamente sani, gli psichiatri stanno a contatto ravvicinato sia con la possessione demonica che facendo il gioco di Satana nell’agire secondo il suo inganno, si, dell'uditore indemoniato che viene fatto passare per matto, e quindi, "curato" con le medicine e non di raro, verso una morte prematura. Come dire, per principio: se tu stai a 5 centimetri dall'acqua, prima o poi, ti bagni; se lo psichiatria sta di routine a "5 centimetri" dalla possessione demonica e del passaggio di energie, non può non rimanervi coinvolta. (Si se per principio tu stai sempre “a cinque centimetri dall'acqua” prima o poi ti bagni, cosa può significare in questo caso? Se gli psichiatri trattano con diversi utenti posseduti, e, come se fossero ammalati, e probabile che gli spiriti possano influire sul loro modo di pensare e di ragionare, facendo pressione sul loro intimo). Si, Satana è furbo, perché non fa deviare e delirare lo psichiatra, e tanto, da farlo apparire matto, ma, sano di mente ed affidabile come medico; in realtà, però, i demoni possono influire sull'intimo degli psichiatri ed operatori, trasformandoli in situazioni estreme, come in potenziali strumenti di morte diabolici, ma, che pur sempre, di fronte alla società odierna, spesso e volentieri, riescono ad apparire irreprensibili e sani dal punto di vista mentale, o forse, quasi. Ma tu hai cercato di ficcargliela nel retto basso agli psichiatri mediante degli stratagemmi sopraffini? Beh, Satana è riuscito a fare apparire questo strumento, di camicia di forza chimica, di manicomio e di morte, proprio, come se fosse una cosa necessaria, e pure, in uno stato così detto democratico. Essa appare come strumento dello stato che pure rispetta i diritti umani perfino dietro alla quinte, e questo, Satana è riuscito a farlo con delle strategie "cinque" volte più sopraffine delle tue, si, per cercare di ficcargliela nel ratto sia agli psichiatri che ai posseduti. Di fatto, i veri matti che a volte non sanno nemmeno di che cosa stanno parlando, essendo deliranti ed avendo bisogno di essere seguiti e sostenuti, potrebbero essere in una percentuale inferiore al 5% di tutti gli utenti seguito dalla psichiatria, e, tutti gli altri possono avere: o lievi disturbi mentali od essere scomodi alla società. NOTA: Possono bastare 20 km/h per andare in coma se si sbatte la testa contro la roccia. Pur avendo un casco, se la barriera è compatta e non ammortizza il colpo l'impatto può essere devastante se non si è adeguatamente protetti da cose che assorbono l'energia cinetica. Essendo ben protetti ed ammortizzati sia nella macchina in cui ci si trova che sulla barriera contro cui ci si schianta, si può precipitare in caduta libera per oltre 50 metri senza farsi alcun male. Ma, in alcune esibizioni, tutto il corpo deve esser ben protetto ed in particolare, sia la testa che il collo. NOTA: Un uomo con addominali ben sviluppati può farsi passare sopra dei piccoli furgoni senza subire alcun danno. NOTA: Una domanda che difficilmente una persona comune può farsi e che io non so dare risposta, perlomeno, nel momento in cui ho scritto questa frase: cosa contengono alcuni acciai o leghe, come i ferri per appoggiare le pentole, per non perdere le loro proprietà nonostante il surriscaldamento alla fiamma del gas? Ad esempio, per un buon acciaio adatto per fare coltelli possono bastare solo circa 200° C per cominciare a diminuire le qualità dell'acciaio, inoltre, se con una motosega si taglia un legno troppo duro per quel tipo di taglio, la catena si trasforma quasi in ferro dolce perdendo gli elementi della lega e la catena si spezza. NOTA: Un capo di un locale, dove si balla e dove possono scaturire delle risse, potrebbe voler posteggiare l'auto più lontano possibile dal locale per paura di subire danni all'auto oppure potrebbe farsi una assicurazione. NOTA: Negli USA le banche fanno portare subito via le auto se una rata del mutuo non è stata pagata o se c'è un ritardo eppure coloro che vanno a sequestrare le macchine si sentono completamente nella ragione. Anche se le banche hanno spesso le leggi non troppo giusta dalla loro parte, molte di questi istituti di credito sono dei ladri a volte in combutta con la stessa politica sporca e corrotta. NOTA: Ci sono delle cose che si desidera essere perfette, ma dopo, ci si accorge di aver trascurato dei dettagli che solo con l'esperienza e/o attento e completo studio si possono comprendere. NOTA: Belle cose efficaci anche se divise ma che non si vuole aver divise, ma, parti più importanti che non funzionano perfettamente bene ma che vengono trascurate, non va bene. 

9)-La compassione e la solidarietà verso una persona che è disabile mentale, è una qualità buona che non tutti hanno, anzi! NOTA: Generalmente l'eccessiva sensibilità può essere, più per ragioni caratteriali, e forse, pure per una tendenza dettata dalla genetica, ma, essendo domabili mediante il libero arbitrio e la buona volontà, tuttavia, spesso e volentieri, di questo problema e pure di altre tendenze, la psichiatria ne ha fatto delle malattia mentali e convincendo pure non poche persone del esterno al mondo della psichiatria. NOTA: Che dire della psichiatria e delle cure che essa potrebbe prescrivere, ed a volte, quasi imporre, per non parlare poi, dei casi più estremi? Ogni persona è "libera" di scegliere, "nei casi più normali", o pure, di lasciarsi ingannare per poter anche usufruire di alcuni vantaggi e di una eventuale sussistenza senza più il bisogno di lavorare o di doverlo fare in un modo serio. Tuttavia, sia nel primo caso che nel secondo, le cose, le circostanze ed i possibili effetti collaterali dovrebbero essere considerati con molta attenzione, e magari, con il supporto di qualche buon consigliere che, in parte, conosce la psichiatria. Ma dopo, è alla persona interessata che spetta di dover e poter scegliere. Ci sono: rimedi blandi e/o farmaci importanti, dei tempi brevi e ragionevoli o dei tempi troppo lunghi od indeterminati che la psichiatria consiglia, favorisce ed impone, e pure, ci sono molti effetti collaterali, alcuni dei quali, sono del tutto irreversibili. Si, molti sono caduti in una trappola, spesso, senza rendersi nemmeno conto dei maggior contro che stanno e che dovranno subire. Il consiglio di una psichiatra può essere molto discutibile ed il potenziale utente a lungo termine dovrebbe anche considerare come si sente e come vive se sotto la terapia e se le cose sono migliorate o peggiorate nel loro insieme, prima di rischiare di farsi rovinare una parte o tutta la propria vita che gli rimane da vivere. Non è insolito, che una persona cerchi di sputare al più presto le medicine per di ridurne al minimo l'assorbimento, ma in tanti non si rendono conto della trappola. Si, la psichiatria così detta basagliana è ok se hai la mente sufficientemente lucida e se ti metti subito in guardia facendo in tempo delle scelte consapevoli, salvo dei casi meno frequenti ed, a volte, un po’ cercati! NOTA: Che dire del 2012 e di Nostradamus? Lo schernitore che sa di più: “Spero che l'emerito professor Pier Aldo Rovati da Trieste non venga mai a sapere dell'esistenza di esseri quali DF, (deficienti), et similia... potrebbe averne uno shock dal quale difficilmente si riprenderebbe!” La mia risposta: Questo modo di parlare è offensivo, inoltre, prima si dovrebbe conoscere l'argomento che sta dietro ad una affermazione e poi si può confutare se si ha le prove per dimostrare il contrario. O forse, l'individuo che parla in questo modo è un truffatore on linee in cerca di conti bancari da prosciugare? Beh, io non ho ne conto corrente ne carta di credito, comunque, posso segnalare una violazione od avvisare la polizia anche se ho poca pratica e conoscenza di internet. Il tuo non è un modo di esprimersi serio, ma solo denigratorio e tipico a chi si diverte a dare del matto od a fare atti vandalici per noia e per passatempo. Adios! (Una risposta veloce e non soppesata, soprattutto, dettata dal disprezzo verso lo scherno di cui sopra.) NOTA: Per capire perché io ho fatto questi collegamenti con Satana e l'Apocalisse, uno dovrebbe conoscere delle argomentazioni che ci sono a monte, e dopo, avrebbe potuto conformare o dimostrare il contrario se lo avesse potuto fare. A livello pratico, è ovvio che non comunico niente alla polizia ne mi interessa di farlo. Ma se desiderate che continuo a rispondervi, indifferente per quali motivi, riserbatemi un minimo di rispetto, e, soltanto evitando due cose, che oggi, vanno molto di moda: i fortini della normalità ed il dare del matto se uno ha delle idee diverse (ed/od abitudini un po' differite rispetto alla maggioranza della gente che vive in una data zona). Dopo tutto, i fortini della normalità, i veri stupidi e deficienti, ed il considerare matto uno crede nell'esistenza di Satana come persona reale, sono tutte seghe mentali e modi superficiali di ragionare. Un discorso serio, invece, potrebbe essere: dimostrare se la teoria dell'evoluzione ha basi scientifiche e prove sulla evoluzione della specie; come una proteina adatta alla vita poteva formarsi per caso avendo una probabilità si 10 elevato alla 113, ecc, ecc, Si, per confutare un discorso sull'esistenza, di Dio, di Satana e sulla fine dell'attuale sistema di cose malvagio, non va bene la pressione psicologica che si basa sulla presa in giro e sul dare del matto, ma, un discorso serio che eventualmente possa confutare, in modo sincero, le tesi con valide prove contrarie, se ci sono, naturalmente! NOTA: Un oculista disse: il paziente ha sempre ragione fin tanto che, io non gli dimostro il contrario! NOTA: Un amico che spandeva un po' in merito ai “propri” mezzi di sostentamento di presso alla sua famiglia: “questa macchina fa 190, come niente”! 

10)-Lo sai bene anche tu: dare del ammalato ad uno che cammina “su e giù” per un corridoio, dire che le medicine ti fanno bene in quanto ragioni troppo bene e con la mente lucida, quando nella realtà non sanno nemmeno se le prendi, od altre cose come: gli abbiamo permesso di farsi del male in quanto noi consigliamo bene ma permettiamo di fare, essendo noi, una psichiatria democratica e basagliana; non frequenta più la psichiatria perché è guarito, (ma, non perché il sistema psichiatria è troppo corrotto e delirante); non frequenta più la psichiatria perché è ammalato e non ci ascolta; ecc, ecc, sono tutti modi di ragionare normali e vecchi come il cucco di presso alla psichiatria triestina che si vanta di essere basagliana e democratica, ma che di fatto, distorce ed interpreta le circostanze sempre secondo la propria convenienza ed in combutta con le case farmaceutiche. Si, sono del tutto irrecuperabili, questi modi di pensare e tanti altri ancora, tipici della psichiatria, li conosco bene e non mi sorprendono affatto! Io ho lasciato due messaggi presso la cassetta del sindaco, tuttavia, non so neanche se i messaggi sono stati ritirati e quando verranno letti. In certi momenti, cerco di pensare se c'è qualche via che potrei seguire per interrompere questo abuso, che sapendo come la pensi ed il tuo modo di reagire, oltre che ingiusto, ti può fare ancora più male. Sei andato contro le regole della società soltanto parchè sei andato dai carabinieri o per sporgere denuncia? Ma, tu lo sai che sia la psichiatria che le autorità in combutta con essa, possono girare o distorcere la giustizia come se si trattasse delle balle di un porco, le quali le puoi girare in senso orario od antiorario a tuo piacimento; si, oggi di, in un sistema corrotto fino al midollo e con una classe politica simile a quella che c'è stata e/o che c'è tuttora in Argentina, tali cose sono del tutto normali, e specialmente, se uno a pochi mezzi economici per difendersi. La pseudo moralità e giustizia del sistema odierno, lo stato politico e le sue istituzioni per esercitare il potere e dei servizi, consiste in una pattina di superficie che esiste soltanto quando le circostanze lo richiedono. Le condizioni per la grande tribolazione ed il deliro totale sia da parte delle istituzioni che da parte della maggioranza dei singoli individui, si stanno gradualmente preparando ad arte sotto la supervisione di Satana il diavolo. Si, dopo il grido di "Pace e sicurezza" pronunciato dall'ONU, succube del sistema bancario e degli USA-GB, sarà "pupoli". Il sistema crollerà e dopo la situazione si aggiusterà, ma, io non ti consiglio di fare lo sciopero della fame, ti rallenti il metabolismo basale, non cambi il sistema e dai un motivo in più alla psichiatria per dire che sei ammalato e che non mangi, almeno, fatti venire la pizza o se vuoi chiamami alla Maddalena, se sei ancora li, e ti faccio la spesa di ciò CHE TU VUOI! Il primo giorno che sono venuto a trovarti, Valentina Botteri ed un operatore mi hanno mancato di rispetto considerandomi un fuori di testa, avendo io menzionato le parole "psicoanalisi spirituale", e quindi, se vengo a trovarti nemmeno gli saluto e se qualcuno degli operatori mi dice qualcosa, io gli rispondo male ed in modo da smascherare le loro psicologie ed umiliarli nel “profondo” loro intimo. Da Aldo! NOTA: Se il sindaco non avesse firmato per il consenso al TSO, come tu sai, in realtà, saresti del tutto libero di uscire, ma in tal caso, gli psichiatri avrebbero la risposta pronta per difendersi, con frasi del tipo: "Noi non gli abbiamo chiuso la porta a chiave!" "Noi ti abbiamo tenuto e dato riparo affinché ti lavassi e ti mettessi a posto, e pure, dormissi al caldo!"; ecc, ecc. (Nel caso che riguarda te in specifico, naturalmente.) Comunque, anche se non servisse a niente, se io incontrassi il sindaco per strada, forse, io cercherei di parlargli! Si, ma, sono tutte cose inutili e perditempo, scritte, più per l’impulso di scrivere causa la situazione che mi ha spinto a farlo, in parte, pure controvoglia. (Beh, lo si può vedere, pure dalla forma, seppure, nel troppo materiale.) NOTA: Certe zone colpite più duramente dagli atti vandalici, ad esempio, il tetto delle Torri d'Europa ed alcune zone antistanti, ed anche, molti gabinetti pubblici sia nei centri commerciali che nei giardini pubblici, in certi periodi più o meno lunghi possono sembrare, quasi, dei campi di battaglia! Beh ma, alcuni adolescenti hanno pure il diritto di divertirsi, dopo tutto, le troppe cose ed il consumismo, stufa! E, se fra poco, non dovessero più divertirsi con gli atti vandalici? Potrebbero sempre cercare di uccidere qualcuno, magari, gettando dei mattoni dal tetto delle Torri D'Europa, ma, l'importante è, che io non offenda mai i loro fortini della normalità! Ma, dopo tutto, per loro è un vantaggio, in quanto, possono divertirsi a schernirmi, a tirarmi uova ed, un domani, anche ad investirmi con la macchina e dire: “Avete visto, abbiamo tolto dalla circolazione quel pazzo fora de testa che corri!” Giustamente la Bibbia dice, rendo il senso: “Dove non c'è la disciplina e la riprensione, il cuore dell'uomo può volgersi sempre di più al male!” Ma, può capitare che, guai se riprendi alcuni genitori, come minimo, ti rispondono male! NOTA: Certo, in altre zone d'Italia ci sono dei problemi molto più gravi e seri, che al confronto, questi possono sembrare, come, un soffio! NOTA: In Texas uno fu accusato da 4 falsi testimoni e condannato a morte. Tuttavia, studio legge in carcere, e dopo, fece riaprire il processo e difendendosi da solo, riuscì a dimostrare che i quattro falsi testimoni non furono sul luogo del delitto al momento dell’omicidio. Così, quest’uomo riuscì a dimostrare la sua innocenza, fu scagionato e non tornò mai più in quello stato: Uscito di galera, si mise a vendere macchine di lusso, o comunque, di un certo prestigio, in un altro stato sempre negli stati Uniti! NOTA: Come in alcuni processi tenuti negli USA; una situazione con chiare sfaccettature di tipo morale, potrebbe essere determinante nella sentenza di una causa legale, come le leggi attinenti allo stesso caso, se il processo è tenuto in Italia? O nel nostro paese, in giurisprudenza, esiste solo: la legge, la regola ed il cavillo, ed eventualmente, l'attenuante, e dopo, anche la buona condotta? NOTA: E' meglio avere una vita ordinata, equilibrio, varietà e buone abitudini, e, generalmente è meglio dire la verità non avendo niente da nascondere ed a volte non dirla è pure da stupidi ed insensati.  

11)-Lo scopo principale dei veri servitori di Dio è quello di diffondere la buona notizia, insegnarla e manifestare amore, ed anche, aiutando dal punto di vista materiale chi è ben motivato e realmente nel bisogno pur non essendo uno scansa fatiche; tuttavia, essi non si occupano di aiutare gli “interessati” a trovare lavoro, seppure, possono dare qualche buon consiglio al riguardo. NOTA: Se uno ha “troppa carne sul fuoco”, assumendosi troppi impegni, cose da fare e responsabilità, può adempiere meno bene le cose più importanti e, tale disagio, può anche rifletterlo attraverso il proprio atteggiamento, anche inconsapevolmente! Un infanzia difficile, può favorire questi contesti di vita? NOTA: Alcuni discorsi hanno troppe parole ma poca o niente sostanza. NOTA: Lasciandosi trascinare dalle conversazioni perdi tempo, si può bruciare minuti ed ore a “uffete”! NOTA: Non sempre bisogna soffrire e/o rimetterci per poter capire una lezione! NOTA: “Io faccio, con la Vespa, Trieste e Opicina sul manubrio!” “E, lo ga fatto!” “E, lo ga fatto!” E' bello quando uno fa delle promesse incredibili e dopo riesce ad adempierle e, se non contento, fa dell'altro od ancora di più! NOTA: L’ubbidienza genuina a Dio dovrebbe essere spinta dall’amore e, non dalla paura morbosa delle conseguenze a breve ed a lungo termine, inoltre, essa dovrebbe provenire dalla buona volontà e dalla consapevolezza che Dio ci istruisce per il nostro beneficio! Nell’ambito della vita spirituale di un vero cristiano, anche la generosità dovrebbe essere fatta di buona voglia e con i giusti motivi! Sia il povero che il ricco può essere ubbidiente a Dio e riuscire ad essere generoso con gli altri, specie, nella fede! NOTA: La pazzia può anche essere una mossa molto azzardata e rischiosa, ma, singolare, intelligente e lungimirante! NOTA: Il rimandare il rientro, tirando di più la corda, a volte, può far un po’ di timore! NOTA: Certi film troppo “sofisticati e/o virtuali”, non mi piacciono del tutto o quasi, una perdita di tempo, ma, non solo. NOTA: Grosso modo, che le profezie di Nostradamus sono in parte copiate e molte di esse sono di tipo matematico, un po', come quelle dell'oroscopo, è vero, ma molte di esse sono ispirate da Satana, un truffatore spirituale d'alto rango. La fine del mondo per il 21 dicembre 2012 è una sorta di grido "al lupo, al lupo". L'Apocalisse arriverà dopo, il falso grido di "Pace e sicurezza" da parte dell'ONU, succube delle banche e degli USA-GB, e della grande tribolazione. L'APOCALISSE, nient'altro è che: il versamento del giudizio di Dio su questo sistema di cose corrotto e malvagio, ma, un attimo prima che tutta l'umanità si autodistrugga per la cattiva gestione che ne ha fatto del pianeta terra, ecc, ecc. Ovviamente, per capire queste cose ed esserne certi, bisogna essere disposti ad esaminare un mosaico di prove ed indizi pure con un giusto intendimento, ma per fare questo, ci vuole anche un po' di tempo. Si, il capitalismo, il consumismo, l'edonismo e tante vane prerogative che offre il mondo, fungono da restrizione al tempo libero per esaminare le cose più importanti ed anche alla stessa voglia per cominciare e continuare a farlo, e, rendendoci così, schiavi del sistema, possibilmente, fino alla scadenza del tempo utile. NOTA: Ma, quale è il più grande capolavoro di Satana? Fare credere alla maggioranza che lui non esiste, inoltre, tutti coloro che cercano di smascherare il suo dominio ed il suo modo truffaldino di ingannare, ed anche se, lo fanno fornendo le prove e validi ragionamenti, è matto. Ma, questa tendenza è ormai, cosa del tutto normale ed è vecchia come il cucco, tutte psicologie e reazioni che ho già ampiamente analizzato nel mio blog principale: iltriangolodellebermude.blogspot.com o psicologiadietroiltriangolo.blogspot.com, nel post od argomento: Esiste satana? Prove ed indizi! Un professore di filosofia, Pier Aldo Rovatti di Trieste, pur essendo quasi "amici" ed in buoni rapporti, mi disprezza come intellettuale, ma, sapete perché? Secondo lui io ho un modo di ragionare troppo scientifico! Dal sito sud un programma televisivo e/o rivista scientifica, la risposta è stata di nuovo di burla. NOTA: Ma, i programmi scientifici, amano di più il fare bella televisione od il trasmettere la verità effettiva? NOTA: Io non ho niente in contrario al senso dell'umorismo ed all'ironia, basta che evitiate: i fortini della normalità per quanto riguarda le idee e modi di pensare e l'abitudine di dare del matto, cosa che oggi, va molto di moda: i modi possono essere diretti ho camuffati dietro dei modi di ragionare che sottintendono proprio questo. Tutto il resto, per me è ok! Chi aveva ragione o se avevano tutti sbagliato, i fatti e la storia futura lo dimostrerà. Continuare su questi dibattiti a botta e risposta, ormai, non serve più, ne serviva farlo. NOTA: Non voglio avere più alcuna partecipazione con voi, e, continuate pure a credere nella teoria dell'evoluzione e che, sia Dio che Satana non esistono! (In un sito di una rivista scientifica). NOTA: Che cosa è il tuo conto Posta.it? C'è qualcuno che vuole truffarmi? Io non ho ne conti correnti ne carte di credito da cui si può riuscire a prosciugare i soldi, punto e basta! Se il messaggio fosse diverso, che si identifichi, o pure lo stato è ormai troppo corrotto e truffaldino? NOTA: In parte, come descritto nel messaggio, è vero, (grosso modo, che le profezie di Nostradamus sono in parte copiate e molte di esse sono di tipo matematico, un po', come quelle dell'oroscopo), tuttavia, parte delle predizioni di Nostradamus sono veramente di ispirazione satanica, e pure, il sogno di una grande onda che hanno fatto alcune persone, collegandolo poi, alla fine del calendario dei Maya. Tuttavia, per capire l'azione truffaldina di Satana ed i demoni ci vuole uno studio a monte sufficientemente profondo. Qualsiasi tesi fatta da scettici ad oltranza, non può più sviarmi, in quanto, io ho costruito un mosaico di verità spirituali fondato su molte prove ed indizi, proprio, come se dovessi dimostrare la mia tesi in un tribunale sinceramente alla ricerca della verità. Gli scettici con il loro discorsi apparentemente intelligenti, ma parziali, non sono più in grado di sviarmi, tuttavia, io rispetto le opinioni altrui ed ognuno è libero di fare le proprie scelte! NOTA: Decidendo di frequentare un certo mondo, anche se corrotto ed irrecuperabile sotto certi aspetti, al limite, non prendendo più partecipazione attiva in pubblico, si può usufruire di quel poco di buono che c'è ogni tanto, ma, che d'estate, può essere più di frequente; lasciando perdere tutto il resto. NOTA: Oggi di, molti servizi non calcolano la gente comune ed i poveracci, ma i politici ed i corrotti si ingrassano sempre di più anche quando il paese sta affondando. Beh, ma, è normale! NOTA: A buon punto, risoluti e senza altri grilli per la testa, si può calcolare i tempi con poco ma sufficiente lasco, ed in parte, si può anticipare una svolta della propria vita su più fronti, e forse, dando ai molti, risultati inaspettati. (In situazioni con persone del mondo, è vero, sia io che loro abbiamo sbagliato ed agito male). NOTA: Non è che vada tanto bene in-arsi nero solo per un saluto e/o sguardo ad una persona sbagliata che si pensava di conoscere o perché era bella, oppure, se la una macchina in panne per mancanza di benzina sta bloccando il traffico e/o la fila, ecc, ecc. NOTA: Potendo viaggiare o muoversi più sul sicuro, meglio spegnere la coda di fuoco potendolo fare facilmente. NOTA: La prudenza ti può far evitare brute sorprese, tuttavia, a volte sei costretto a rischiare per poter andare più veloce. NOTA: Mediante ordine e segnalazione della strada già fatta è più facile non perdersi o non sbagliarsi. NOTA: Che sollievo e come tornano parte delle forze quando ci si ritrova dopo essersi persi e/o quando si intravede il punto di arrivo per la salvezza od il termine di un percorso faticoso e lungo poco distante. NOTA: Con il movimento o posizione giusta a volte si può avere la riconciliazione od il ritrovo purché non si molli del tutto la cosa da perseguire e raggiungere, ma, altre volte la faccenda può esser molto più complicata, e, pure lo staccare può sembrare impossibile ed alcuni movimenti possono perfino far mettere in dubbio la cosa che si conosce o che si era sicuri di aver fatto. NOTA: Se una persona decidesse di stare con te e/o di fare qualcosa assieme a te, non dovrebbe farti perdere tempo fermandosi per strada a parlare quasi con ogni persona che conosce, e spesso, più per esibizionismo che per cose essenziali. NOTA: Ci sono individui viscidi e tortuosi che parlano in un modo da farti star male e che desiderano tenderti un'imboscata senza motivo, ma, altri che possono riuscire a farti stare un po' meno male mostrandoti amore e datoti una speranza. NOTA: Bisogna accettare alcune apparenti rinunce, ma, niente male sarebbe abbandonare un paese come l'Italia, (dove ormai, non tutti, ma, tanta gente ragiona in modo deviato essendo pure alle prese, succube ma subendo una politica tropo corrotta), per vivere in un paese dove la gente è più libera, non troppo diffidente, ecc, dove non c'è internazionalità e quindi in una zona dove i banchieri internazionali non dettano legge mediante il loro zampino sulla politica della nazione. NOTA: A volte, chiudendo la cosa e mettendola a riposo, all'indomani tutto appare aggiustato. NOTA: E' bene se una cosa è precisa ma ancor meglio se è pure comoda e facile da usare. NOTA: Meglio se anche le copie tecniche hanno il completo con la correzione. NOTA: A meno venti gradi sotto zero è molto meglio avere qualcosa di gelato nello stomaco da un litro e mezzo che l'avere i vestiti in parte bagnati, oltretutto, se nello stomaco ci sono calorie pronte per l'uso, dopo, l'organismo è anche più facilitato e stimolato a scaldarsi. NOTA: Questo anno non mi dispero per la pioggia, tuttavia, non vado del tutto tranquillo nei giorni che vengono. NOTA: Salvo che non abbia compagnia, non ho voglia di aspettare l'autobus o di stare seduto quando c'è fila, ma, preferisco muovermi. NOTA: Un coltello dal filo al contropelo, seppure affilato, è meno rispetto al pungiglione di una zanzara che ti può forare la pelle pesando meno di un decimo di grammo. NOTA: Ci sono diversi tipi di delinquenti, pochi soldi, tanti soldi, pizzo e droga, ma, quelli che uccidono, violentano e fanno del male, sono peggio. Come, per far paura ad un delinquente? Prepararsi a dire ai suoi che è pure spia! NOTA: Gente che vive fuori legge, lotte tra bande sempre più forti, ma, la politica comanda e la polizia ubbidisce, si, senza offesa per nessuno. NOTA: Un inseguimento di quelli tosti con alta posta in gioco? Che suspense! Ed, alcuni capiscono solo con i cazzotti, e, alcuni di loro più furbi gli prendi solo con l'esca ma a fare la spia si arriva presto al capolinea, ecc, ecc, ma, lui è ok e Napoli è Napoli, si, ma, qualche dettaglio lo hanno cambiato, si, apparenti validi motivi. NOTA: Parte della musica e film anni 60? Musica e film “ganzi”! NOTA: Parti tutte eguali ma con una differenziazione anomala della stessa cosa? Forse, non mi ricordo bene o qualcosa è cambiato? NOTA: L'ultima non chiusura? Inconsapevolmente lasciata a dock, ma, se la cosa diventasse più blanda almeno la avrei finita in più relax, ma dopo, in silenzio, senza strafare e troppo interrompere. NOTA: Non sempre, ma, le circostanze che a volte fanno cilecca, meglio così! NOTA: Generalmente non è da mettere il dito tra moglie e marito ne tra due che hanno fatto un accordo. NOTA: Nel piccolo e nel grande non poca gente e quasi tutti i politici sono egoisti e disonesti? Oggi di, con la diffidenza che regna regina non è che viviamo poi così bene. NOTA: Anche se una situazione appare sicura qualche controllo in più può andare bene e spesso emergendo qualcosa che è sfuggito. NOTA: Vi immaginate la circostanza di una donna che capisce le intenzioni più recondite di un uomo, che finga di non aver compreso fino in fondo i suoi pensieri, che lo tragga in trappola e lo faccia schiavo? Alcune donne con il loro fascino potrebbero riuscire a far questo ingannando una o due volte la preda, tuttavia, spesso la fantasia e desiderio può non verificarsi mai nella realtà. NOTA: Una azione che in un dato giorno ed ora apparirebbe come una esibizione, potrebbe esser non fatta e posticipata ad un altro giorno, ma, pur di poter finire un lavoro e togliere un via rospo e mettendo il cuore in pace, ma, che in pace forse non lo sarà mai, e, sempre più stufo che fremo ed appesantito, e, per che cosa? Forse, pure a mio discapito. Eppure, sembrerebbe facile! E, una prova di pericolo e recupero prima di finire? No grazie! NOTA: Pure delle cose lecite in alcuni contesti possono apparire gravose e sconvenevoli. NOTA: Delle manovre troppo audaci invece che far risparmiare tempo possono farne perdere, e, non solo! NOTA: Avendo la coscienza perfettamente a posto difficilmente un evento anticipato ed imprevisto può mettere a disagio e far paura, salvo che non si tratti di una calamità o simili. NOTA: Nella nostra epoca è comune che in alcuni ambiti e per certe cose non serve a niente la forza se non è ben direzionata oppure può volerci solo l'intelletto e/o la capacità tecnica, e, sono pure e sopratutto le grandi intelligenze che cambiano il mondo per quanto riguarda la tecnologia, ecc, ecc, ed anche se, l'uomo si governa a proprio danno, ma questo, è un altro discorso.  

12)-Economia che cala e cittadini sempre più poveri? Grazie ai bravi governi alla Mario Monti, a tutti i corrotti, ecc, ecc, ciò è perfettamente normale. NOTA: Il fatto che tu mi hai risposto in questo modo, in parte, beh, molto in forse, lo vedo già come una cosa buona. Se ci incontreremo avrò il piacere di parlarti più profondamente, tuttavia, evita di vivere allo sbaraglio, nella difficoltà e timore per il quotidiano, e pure, per le situazioni estreme ed all'improvvisata. Probabilmente, la troppa tensione può averti fatto perdere il panello solare da qualche parte, se lo avessi perso, naturalmente. “Non è possibile” che continui a vivere cosi, si, lo stress e le situazioni estreme possono influire in male sia sulla tua psicologia, sul tuo grado di attenzione e pure sul tuo carattere. Come per il lavoro delle pietre preziose, impara a vivere bene e con saggezza, in quanto, io e Marco, sappiamo che sei sano mentalmente ed anche brillante, se lo vuoi, ma con il tuo modo di interporti, le persone tendono a stufarsi e/o a darti del pazzo. Così per dire: alle torri d'Europa una signora che parlava al telefonino mi ha fatto la testa come un pallone, ma, sai perché? Parlando al telefonino, si lamentava di una signora che aveva bisogno di un aiuto per usare correttamente una chiavetta da computer. Ma, tu sai per quante volte lei ha detto, pure, con una certa animosità: quella era una pazza! Per adesso, fine con le analisi, e domani, intorno all'ora di pranzo, io sarò al giardino San Michele. Credimi, se solo lo vuoi e decidessi di sforzarti con perseveranza, potresti anche cambiare carattere, e forse, rendendoti la vita, pure, più facile! NOTA: Ma ti sarò GRATO PER SEMPRE ALDO!!! Ti chiedo ancora SCUSA mille volte! NOTA: Ma in quel momento funzionavo a PURO SISTEMA NERVOSO! E qualunque cosa era una MINACCIA [Reazione naturale], anche un persona che mi contraddiceva... come facevi te in quel momento! Dobbiamo andare a MANGIARE assieme! :-D, te lo ho promesso! Aldo... e voglio anche bere UN bicchiere di vino assieme! ;-) <<>> NOTA: Sinceramente parlando, io ti avrei voluto consigliare di restare tranquillo alla Maddalena, potendo comprare e vendere pietre, ed avendo una stanza da solo pure la doccia ed un letto al caldo. Oltretutto, l'assistente sociale, che c'è presso ad ogni centro di "salute mentale", forse, avrebbe potuto occuparsi di trovarti una casa, ma intanto, potevi stare tranquillo la, senza ritrovarti allo sbaraglio, senza tetto e con tutte quelle borse quasi impossibili da portare. Il tuo saper comprare e vendere le pietre, secondo me, è una cosa BELISSIMA, tuttavia, non ti comporti saggiamente per quanto riguarda le altre cose ed i rapporti interpersonali, per giunta, ti rovini gli amici, in quanto, sentendosi loro interamente usati per un tuo scopo, ad un certo punto, si stufano e si distanziano da te. Io ti consiglio di riflettere sul come ti interponi con le persone e di mettere su un po' di umiltà, pure, per poter riuscire ad ascoltare chi ti consiglia per anche il tuo bene. Oggi, io ho parlato con il mio vicino, è lui non può aiutarti, essendo troppo incasinato, ma, nemmeno volendolo più fare. Io ti sconsiglierei se decidessi di andare in Slovenia per reclamare su ciò che è successo qui a Trieste, e pure, che dopo rischiassi di metterti in una situazione, forse, 20 volte peggiore e di più restrizione rispetto a quella in cui ti trovavi alla Maddalena o con il rischi di farti rispedire in dietro proprio da dove sei fuggito. Oltretutto, non avevi nemmeno tanti problemi nel liberarti della terapia. Ti consiglio di fare un auto esame per cercare di cambiare il tuo comportamento ed imparando ad apprezzare sia gli amici che l'amore. Da un lato, sei ancora, pure, un bravo ragazzo! NOTA: Ma, a causa del tuo carattere, un domani ti sarebbe andato bene e secondo i tuoi desideri, sapere di aver perso amici di vecchia data, come Marco ed altri secondari come me? Se si, ok, ma dopo, nella continuazione della tua esistenza e fino alla fine, che cosa avrai capito? NOTA: Tu che sei presumibilmente diffidente e senza fiducia nei miei confronti, ma, cercando di nasconderlo, non sei mica un pericoloso mafioso latitante che ha bisogno di cambiare dimora in continuazione, ma, hai soltanto un TSO fatto in modo arbitrario, in quanto, gli psichiatri sono quello che sono, come tu sai, ma tu, causa il tuoi modi di fare, hai gettato benzina sul fuoco. NOTA: Lo sai che io non ho mai parlato di malattia nei tuoi confronti e so benissimo che tu hai scelto di vivere così, tuttavia, il fatto che uno sia consapevole ed abbia scelto di fare certe cose e di vivere in un certo modo, non significa che a livello pratico e di amicizia, le sue scelte siano sagge e per una vita più agevole e tranquilla. Ad esempio, se hai perso veramente il panello solare, questo può essere stato un risultato delle tue scelte troppo estreme che potrebbero farti perdere parte del controllo, (io lo dico, presumibilmente, e, pure con i pro e contro per una o l’altra scelta che avresti potuto fare), ma, se a te va bene vivere così, fallo e continua su questa strada! Le scelte sagge potrebbero farti vivere bene: sia a livello fisico, ad esempio, con un sonno migliore, un miglior cibo, ecc, ecc, che di spirito, essendo più apprezzato ed aiutato volentieri dagli amici e conoscenti, non essendo sempre troppo teso, non vivendo allo sbaraglio e con troppo peso da portarsi addietro. Ma, se tu pensi che sia il miglior modo di vivere, continua a farlo, dopo tutto, in una certa misura, ognuno è artefice del proprio destino, specie, se tra le persone sane di mente con capacità di intendere e di volere ed in situazioni normali. Si, la consapevolezza di una o più scelte, pure, conoscendo le conseguenze, fanno parte del libero arbitrio, (e pure, senza tirare in ballo la malattia mentale), tuttavia, un certo modo di vivere può non essere saggio e può farti perdere degli amici anche importanti e/o di vecchia data. Tuttavia, ripeto, se ti va bene di vivere così, continua a farlo! D'altronde, io non mi sono mai sentito in pericolo in tua presenza , ma, tante volte mi hai fatto rimanere male ma io ho sempre cercato di stare zitto. Si, il tuo comportamento con le persone con cui hai a che fare, può non essere convenevole o buono; consideralo! NOTA: Il pensare certe cose, è pazzia? Allora i tanti artisti che hanno scritto gialli e/o le sceneggiature di non pochi film, sarebbero tutti da rinchiudere in manicomio e dandogli psicofarmaci ad alti dosaggi! NOTA: Io non ho mai provato tale situazione e/o medicina, ma so che è una m-a, ma, come tu forse sai, io sono consapevole che la psichiatria è uno strumento calibrato a dock, pure con precisione, da Satana, si, un po', come quando un meccanico fa l'equilibratura del asse delle ruote. Forse, non avresti potuto stare li tranquillo per un mese e senza rischiare che ti facciano la puntura. Per ogni scelta ci possono essere i pro ed i rischi. Tuttavia, se ora ti sei sistemato, e vivi tranquillo, meglio se non sentendoti più allo sbaraglio, beh, allora, tanto meglio! NOTA: Il mio invito per te, ma dopo, sei tu che sceglierai o deciderai di non considerare nemmeno: continua con il lavoro online di pietre preziose, esso è ok, ma, non solo, almeno fino a “Pace e sicurezza”, ma, subito dopo e per un po’, potrebbe non valerne più la pena. Tuttavia, se decidessi di conoscere Dio e pure di entrare nel suo beneplacito, potresti ottenere la speranza di vivere per sempre in una terra paradisiaca e di sopravvivere quando questo attuale sistema di cose malvagio verrà distrutto: Daniele 2:44 e 12:1, Apocalisse 19:19-21. (Sta attento a non farti vedere per strada da persone che ti conoscono ma forse, non tanto tue amiche e/o sviate dalle circostanze, come sai, la psichiatria ti sta cercando, e forse, è meglio che per ora non passi nel giardino neanche a prendere il sole e/o per altre cose, del resto, come sicuramente avrai già pensato; ed è tutto. Pensaci ai ragionamenti di cui sopra.) Adesso, io ti dico solo un’ultima cosa: fine per tutti o discorsi in e-mail in “botta e risposta”, ma se lo desideri possiamo parlare solo di argomenti scientifici, (ad esempio, come evoluzione o creazione), della psichiatria, ma è inutile farlo per esteso, tanto, la conosciamo già bene tutti e due e di fatto, io sto troppo al computer. Oppure, scriviamoci di altre cose utili e/o di argomenti profittevoli o di cui c’è una lode. Se così, è' ok! Altrimenti, io preferisco che non ci scriviamo più! La gente si stufa e c'è chi resiste di più, ma, prima o poi, anche io posso stufarmi: ciao! NOTA: In risposta a: “Il pannello solare lo hai tu??? Perché sennò...lo ho perso per strada... :-D. Vabbè... Aldo... il pannello se è perso lo posso ricomprare...Il mio cervello NO!” NOTA: Ma adesso, cosa, stai pensando, che io ti ho portato via sia il panello solare che il passaporto? Non posso crederci, eppure, tutti i movimenti gli ho fatti davanti a te, salvo nel momento in cui sono uscito dal retro, cosa che tu mi hai chiesto. Cose del genere non mi sono nemmeno passate per la testa. Ora vado al giardino San Michele, circa dalle 2 alle 3 di pomeriggio, se vuoi, passa che parliamo. Ma lui, pur avendomelo fatto credere, mi ha risposto che io sono ossessivo o paranoico, forse, perché ha ritrovato le cose di cui sopra, e pure dicendo, che si fida di me al 100%, beh, almeno questo è ok! NOTA: Il discorso che hai fatto in merito alla mia famiglia ed al mio agio, non è attinente ed un po’ di cattivo gusto, oltretutto, anche se, in parte, fosse stato vero ciò che hai detto, io ho cercato di aiutarti nel mio piccolo e senza chiederti niente: tu sei destinato a perdere tutti gli amici, appena questi si accorgono di venir usati e gettati via per più volte e, fino a stufarsi e, così, a non voler aver più niente a che fare con te, ed anche, se sotto certi aspetti tu sei ancora abbastanza affidabile. NOTA: L’assurdità del tuo comportamento, in parte, comprensibile, dato il momento ed il tuo carattere? Dopo averti consigliato di tirarlo fuori per portarlo a mano, in quanto, io non potevo camminare dandogli calci ogni momento, tu lo hai portato a mano ed alla fine, quando siamo scesi dall'autobus, io ti ho dato la borsa e ci siamo divisi. NOTA: O forse, io non potevo aiutarti se non per interesse, e quindi, mi volevi accusare o vuoi pensare che io ti ho rubato sia il panello fotovoltaico portato da te fino al nostro lasciarci che il passaporto? In questo senso, io dicevo che tu pensi in modo capitalistico, si, per ogni faccenda della tua vita ed in rapporto con gli altri, ed anche, al di fuori del tuo lavoro. Se continui a parlare male di altre persone, e quasi, anche nei miei confronti, beh, io preferisco non aver più niente a che fare con te, e pure, potrei riferirlo al mio vicino. E, se un giorno decidessi di tentare di farmi del male io potrei considerarti pure come nemico, e forse, potrei rivolgermi anche alla psichiatria per combatterti pur sapendo che essa è uno strumento di Satana. Ovviamente, si, solo se tu "mi prendessi per il collo" e mi spingessi all’esasperazione. Come in un filma: "Martino, BASTA ST-TE, lei, quei soldi se gli è guadagnati!" NOTA: A volte, le frasi devono essere copiate in modo minuzioso e con le stesse parole onde non correre il rischio di poterne cambiarne il senso! NOTA: Pur essendo nella ragione sotto uno o più aspetti di una faccenda, è meglio ed è più giusto, comportarsi alla meglio e fare le cose correttamente, quando ci si trova in un dato contesto, ossia, ambiente sociale e/o lavorativo! NOTA: Il riservare una cosa indispensabile all’ultimo momento e/o inserendola alla fine di un lavoro, a volte, ci si può risparmiare alcuni problemi, impedimenti e perdite di tempo. NOTA: Cose apparentemente fattibili, ma, di fatto impossibili, e, circostanze difficili od impossibili che sono accadute realmente; tuttavia, con un buon intendimento scientifico e spirituale si può prevedere molte di queste prima di ricevere la risposta finale. NOTA: Ed ora, una pausa e ripresa, e, ciao a più cose “morte”, ma, se qualcuno si sente liberato dalla mia presenza e/o se ne dovesse sentire la mancanza, per me dovrebbe essere lo stesso, si, senza voler fare il prezioso e cos'altro. NOTA: Delle storie ed argomenti molto brevi, possono non annoiare ma far aumentare il grado di attenzione e di piacevolezza. NOTA: Le discussioni, le critiche, i punti di vista giusti e sbagliati, ed altro ancora, sono cose che possono aiutare a migliorare e completare uno scritto, purché non si commetta l'errore di versare troppo materiale che dopo, alla maggiore, stanca il lettore. NOTA: Un parlare superiore, ben informato, intelligente e con esperienza, dovrebbe essere al di sopra delle parti in questione, e, non solo; si, sia da fonti pubbliche che private e, perché no, anche dai singoli. Se tutti lo facessero la vita sarebbe in genere migliore per tutti. NOTA: Nel essere troppo schizzinosi per una propria cosa a cui ci si tiene troppo, si potrebbe anche esser indotti a piccole appropriazioni e sprechi indebiti, se nel segreto. NOTA: A volte, per non sbagliare od a scanso di equivoci, si prende un po' di più, di tempo e/o di sicurezza e/o di facilità di lavoro, od un po' di meno, indifferente cosa, per aver un maggior lasco di tolleranza. NOTA: A volte, la cosa parziale ma ben fatta e per principio, può farmi da “antidoto”! Inoltre, ci sono cose molto piene che appaiono errate ma essendo andate a buon rendere. NOTA: I virus informatici, è un altro discorso, hanno molte similitudini con quelli biologici pur essendo tutto un'altra cosa, naturalmente. NOTA: Un lavoro preciso e fatto bene a volte può facilitarti nei percorsi e nelle verifiche che se corrispondono di numero difficilmente può esserci un errore, si, contando anche l'esperienza ed attenzione messa. NOTA: Può comportarsi molto diversamente la stesa persona se cresce in una giungla o di presso una famiglia di mafiosi o di presso ad una famiglia di cristiani, tuttavia, a volte, la stessa persona potendosi ritrarre dal fare il male od il bene imparato in famiglia. NOTA: Per ora, il computer non è intelligente, ma, funziona seguendo quello che dice il programma, eventualmente dovendo finire un percorso, ma, non è che tu gli puoi far intendere al computer di mettere una informazione nella posizione sbagliata perché ti è più comodo aggiustarla dopo ma che il computer intuisca di darti il risultato giusto, e, per quanto intelligente possa sembrare un programma, comunque funziona entro i limiti della programmazione fatta, invece l'uomo può leggere, capire e riferire con parole sue senza leggere od agire di conseguenza ed a sua discrezione a seconda delle circostanze, situazioni poco o per niente complesse ma subito molto difficili da programmare. NOTA: Avendo lavorato e preparato un percorso con le sue indicazioni, se fatto bene, dopo possiamo avere fede su di esso, naturalmente; tuttavia ci sono anche diverse cose in natura su cui mettiamo fede con assoluta certezza in base alle prove che abbiamo a monte di cose od eventi che stanno per verificarsi anche se ancora non gli vediamo. NOTA: Chi carica ulteriormente una cosa già sopra carica non è saggio, nemmeno chi fa tantissimo per un po' ma senza perseveranza. NOTA: Se il comportamento e lecito e secondo gli accordi, o quasi, al limite, con qualche piccolo malinteso, non dovrebbe esserci niente di importante da temere ed ancor più se la persona è amica e in genere mansueta. NOTA: Chi fa come dice Dio tramite Gesù Cristo ed opera predicandosi con più o meno zelo ed ardore secondo le proprie possibilità e pure dovendo rinunciare anche a qualcosa di bello oltre che di illecito, dopo, sarà ampiamente ricompensato. NOTA: Non partecipando al capodanno ne volendo aver niente a che fare, al limite, potendolo evitare meglio non girare per le strade intorno alla mezzanotte; molta gente normale è “pazza”! NOTA: Da una cosa cui sono schiavo e indebolito, le volte che mi riesco a tirare fuori pur dopo ricadendoci, mai riesco ad uscirne in “anticipo” nonostante alcune strategie paranoiche. NOTA: (E' sopratutto questione di testa a livello di “cuore” sia prima che dopo): desiderare che ci siano molte meno tentazioni è un conto, ma, pur “odiando” la pioggia e ciò nonostante preferire che non ci sia il sole ma cielo coperto solo per non sentirsi come costretti ad andare a fare il bagno o qualcos'altro che generalmente si fa soltanto con il sole, d'estate od inverno che sia, può esser segno di un intimo che può essere in conflitto con se stesso in più e complicati modi. NOTA: Tra il dire ed, il fare e l'essere, ci può essere un mare anche da parte di alcuni che si proclamano “amici”. 

13) Il serio professionista non si perde in assurde conversazioni e dispute ne in stupide vendette, ma, dovrebbe cercare di parlare in un modo rassicurante e professionale almeno nelle sfere che coinvolgono il suo lavoro e sue linee di azione. NOTA: Per allargarsi e fare nuove amicizie, meglio non essere monotematici o bitematici ed assillanti in ciò che si parla, ma, parlando di vari argomenti anche tra quelli che interessano ed appassionano all'interlocutore, inoltre, nel parlare si dovrebbe sempre cercare di far sentire a proprio agio ogni componente del gruppo, considerando anche, di non creare esclusione di una persona con la nostra entrata in discussione con i componenti di un gruppo o di una copia, altrimenti, la persona che si ritrova ad essere esclusa dalla conversazione probabilmente tenderà subito a non gradire la nostra nuova compagnia. Tuttavia, se una copia o gruppo di persone disprezza i discorsi seri pure negando dei fatti fin troppo evidenti, come quello delle scie chimiche, io da parte mia, non manifesto più interesse per loro sia che loro si distanzino da subito da me che se non lo facciano mai. I discorsi seri di cui io parlo sono anche collegati con la buona notizia del regno di Dio w sui suoi giudizi su questo empio e malvagio sistema di cose satanico. Fio a che c'è tempo e momento favorevole, per così dire, si dovrebbe approfittare del ancora buone opportunità sotto il dominio di Satana, e quindi, il fatto che ci sia ancora il dominio di Satana su questo mondo ha i suoi lati positivi. NOTA: Generalmente la parte copiata ha uno stile diverso da quello dello scrivente, tuttavia, è giusto indicare la fonte di quello che si copia anche per principio. NOTA: Può volerci una breve ma opportuna attesa al momento giusto per alcune cose che per quanto siano sentite urgenti, necessitano di una piccola attesa. NOTA: L'essere umano per quanto delicato alle intemperie a differenza di molti animali, in assenza di vento e di umidità può stare da uno a tre minuti a 110-130 gradi centigradi sotto zero, e, in questo lasso di tempo l'occhio non tende a congelarsi, tuttavia, se l'occhio umano stesse troppo vicino per un attimo ad un oggetto incandescente scoppierebbe. NOTA: Quando ho freddo io percepisco come se anche le cose inanimate che stanno attorno a me in qualche modo patiscano il freddo, anche se, di fatto, la cosa in se non esiste, mentre, se pur facendo freddo io sento caldo, percepisco che le cose intorno a me abbiano caldo, o comunque, che non patiscano il freddo. NOTA: Un certo V. C. quando si in-ava tirava dei ceffoni tanto forti che ne bastava la metà, della metà della metà. Quando un drogato rubò degli sci spaccando il vetro ad un amico di V. C., e dopo, pure chiedendo 100 mila lire dicendo che forse avrebbe potuto ritrovare la refurtiva, V. C. gli diede due ceffoni a questo Graziano Murro da fargli fischiare le orecchie per una settimana. Nel gruppo che frequentava graziano, per qualche mese spesso qualcuno diceva: un due remade! (Si, intendeva dire due ceffoni di quelli tosti). NOTA: Da adolescenti si tende ad essere più incoscienti e propensi a sfidare di più vari tipi di pericolo. Io ricordo quando da bambino ed adolescente si camminava e correva saltando tra gli scogli sistemati a protezione dei moli e di un certo F. V. che abilmente correva a più non posso senza essersi mai fatto male, evidentemente aveva poca o niente paura. Un giorno di sera ci siamo messi a scalare un pendio sulla costiera di Scardona ma li io ebbi preso molta paura e perfino mio fratello si accorse che ero in difficoltà ma io, dicendo di non aver bisogno di aiuto, riusci a cavarmela da solo, probabilmente, dicendo nel mio intimo: mai più, non è cosa per me! NOTA: Persone vigorose di un tempo e corposi vespisti rimasti nella mia memoria, oggi di, non esistono più, si, la vita è una buffonata è tutto vanità. NOTA: Non essendo bravi di fischiare, un lieve timore può facilmente contribuire ad inceppare un fischio o l'imitazione del fischio della pistola con il silenziatore, anche se, di fatto, la pistola generalmente ha un suono più metallico. NOTA: Generalmente una brava ed esperta guardia carceraria sa distinguere i veri assassini da coloro che sono stati accusati ingiustamente essendo innocenti e/o per il fatto che hanno l'amore per il prossimo in se. NOTA: Speso e volentieri mi capita di scrivere troppe frasi quando potrei esprimermi con molte meno parole quasi ad eguale contenuto. NOTA: La persona che ritiene onorevoli tutti coloro che vestono in giacca e cravatta, non possono diventare dei veri amici di alcune persone abituate a guardare la sostanza, inoltre, un giorno questa stessa potrebbe essere vittima di un abile truffatore nonostante il profondo intuito ed esperienza di vita che pensa di avere. NOTA: Oggi di, ci sono troppe persone succubi della voce dell'autorità e del maggiore quotidiano della propria città di residenza. NOTA: Tanti pensano di conoscer la storia solo per aver studiato diligentemente dai libri di scuola, ma in realtà, non sanno tante cose , sono sviati e spesso fanno dei ragionamenti di parte. NOTA: L'uso non corretto di una tecnologia, ma in certi casi questo principio vale anche per la nostra salute, ne abbrevia la sua durata. NOTA: A noto si va più piano rispetto ad un catamarano a remi, come quelli usati dai bagnini, tuttavia, in caso di forte vento contrario, salvo che non ci sia una forte corrente contraria, può esser più facile avanzare contro vento a nuoto che con la barca a remi, in quanto, sia la barca che la persona che rema è esposta al vento che soffia contrario mentre chi nuota è esposto al vento solo con la sua testa. Si, spesso ciò che sembra vantaggioso può non esserlo senza nemmeno doverlo provare ma riflettendoci per un attimo. (Se l'acqua fosse troppo fredda per starci dentro a lungo, è un altro discorso). NOTA: Sapete da dove viene la parola “a remengo”? In Piemonte c'è una città con il nome Remengo dove in anni passati venivano rinchiusi in un carcere i detenuti senza speranza. Da questa situazione storica è nata l'espressione “a remengo”, ossia, ad indicare una cosa o una situazione senza speranza. NOTA: Può esserci una ingiustizia che mi fa perdere il poco tempo che avrei avuto a disposizione? Ma dopo, vi si aggiunge un altro intoppo che mi impedisce di utilizzare soli cinque minuti di tempo? Tuttavia, tale intoppo, dopo, io non lo tolgo e lo lascio ha chi mi ha posto restrizione per la sua ossessione. NOTA: Nonostante il malcontento ed apparente perdita, generalmente non si dovrebbe mai ricorrere al furto di qualcosa per vendetta o per compensazione, che poi, nel caso del comune, generalmente non è che ci rimetta l'operatore non diligente verso gli utenti. NOTA: Se poco tempo c'è con una riserva che non può essere usata, meglio utilizzarlo fino alla riserva e dopo fare un'altra cosa durante il tempo di riserva, se si è in grado di farlo, naturalmente. NOTA: Alcune persone parlano tanto ma in sostanza non sono ne carne ne pesce, e, se ci fosse un nobile scopo in comune, codeste non prenderanno mai prenderanno posizione. Altre persone, invece, parlano secondo alcuni principi eppure essendo tremendamente schizzinose, quadrate e delle brutte persone che pure si sentono superiori. NOTA: Io non ho voglia di tornare ogni giorno tardi a casa perdendo tempo a discutere alle pendici di un molo dovendo stare in piedi o seduto scomodo. Se una persona viene per prendere il bus ma dopo all'ultimo secondo decide di non salire, io non sono più disposto a stare al suo gioco ambiguo e salgo lo stesso nel caso piovesse o non avessi più voglia di camminare. NOTA: Pur avendo a che fare con dei presunti malvagi, è sempre meglio agire con timore, prudenza e buona volontà. NOTA: Pur avendo subito una profonda delusione nel frequentare un gruppo e non essendo capito su alcuni aspetti più importanti, non significa che tutte le persone che si sono unite al gruppo debbano essere sleali nei miei confronti. Spesso basta fare un discorso confidenziale per scoprire subito che una o più persone la pensano come me e non essendomi nemiche. NOTA: Le cose ostinatamente difficili e difficili da risolvere anche causa la stupidita, possono far in-are nero complicando di molto le procedure. NOTA: Non di raro, persone più giovani si mostrano più sagge di individui di mezza età. Si, molto dipende da quello che uno ha deciso di essere e di diventare, a parte, tutti i fattori esterni e tendenze genetica che possono influire o premere sul carattere. NOTA: Non si dovrebbe parlare delle questioni personali, mostrandosi fedeli e non seminando zizzania mettendo uno contro l'altro per favorire i propri interessi e magari mostrandosi ipocritamente amici di tutti, tuttavia, se il parlare di una persona è ostinato e irriconoscente e se c'è una situazione di pericolo o di evidente astuzia, potrebbe esser giusto svelare la questine confidenziale, a volte, anche per potersi difendere e affinché una possibile truffa venga allo scoperto diventando più difficile da attuare se così era in progetto. NOTA: Una persona è una pistola carica od esplosivo al plastico? La persona schizzinosa non gli dirà niente se questa parla sotto voce ma senza disturbare, tuttavia, lo stesso piombo si può anche esser alleggerito. NOTA: Spesso anche l'individuo senza scrupoli e vigliacco può subire violenza selvaggia e senza pietà, eppure, senza ritrarsi neanche un po' dal voler fare il male sia al giusto od al mafioso che sia. NOTA: Le notizie di cronaca nera sono varie e tra le più disparate, e, che tragico scoprire che è coinvolto un proprio familiare. NOTA: A volte anche un lavoro in apparenza molto lungo può finire in giornata e nemmeno tanto tardi, seppure, essendoci dopo ancora diverse cose da fare e non essendo tutto il da farsi su uno o più semplici binari. NOTA: E' ok se una persona ha una buona memoria e ricorda "tutto" quello che viene discusso e insegnato, ma, almeno all'inizio, e con lo studio che si riesce ad approfondire il proprio l'intendimento. NOTA: Sparare contro le persone disarmate e di colore, nonostante la violenza presente nella situazione, non va bene. NOTA: di tutto e di più io ho versato nel blog tra le tanti frasi che non vengono “mai” lette, tuttavia, la email e password dei 3 blog a cui posso ancora accedere, non le ho scritte da nessuna parte. In tutto ci sono due email e due password per i tre blog. Si, pur essendo la mia ossessione, non le ho messe in nessun luogo sperduto. NOTA: Degli argomenti presi dalla conoscenza di una persona posso frammentarli e disperderli lungo diversi post per esprimere i principi ma evitando di colpevolizzare e far individuare la persona presumibilmente in nessun modo da ogni eventuale lettore più attento agli argomenti vari. NOTA: La persona parzialmente spirituale sebbene ami la famiglia e sia disposto a dagli di tutto e di più, può ritrovarsi a causare conseguenze negative e rischi spirituali al coniuge, tuttavia, nel corso degli anni le cose potrebbero anche mettersi a posto e tutto il nucleo familiare avere l'approvazione di Dio prima del fatidico falso grido di pace e sicurezza. NOTA: Alcune irregolarità e speculazioni di D. con l'astuzia e speculazioni di M., per il loro rapporto? La fine per sempre, ma, M. ne ha tratto vantaggio per la seconda volta con poca riconoscenza ed avendo tenuto un evidente discutibile comportamento mediante una proposta di due anni fa che puzzava molto affare losco. Si, per quanto uno possa aver dei problemi e qualche buona intenzione per il futuro e per la sua famiglia, non è giusto che sfrutti le altre persone e loro beni. NOTA: Il tempo perso, anche se così può non sembrare, può valere molto più dei soldi, indifferente quanto misero o ricco sia l'individuo e quanto questo ci tenga per i soldi. NOTA: Ovviamente, anche D. ha fatto i suoi sbagli in parte ricercando in modo stupido i propri interessi. Pure io posso aver sbagliato non mostrando un minimo di fiducia ed essendo forse troppo assiduo nel mostrare sfiducia ma potevo subito proteggermi mediante validi deterrenti o non dando niente soldi. Si, il reclamare sfiducia e notifiche all'infinito, esaspera una persona, per quanto astuta e non in tanto in buona fede che sia. Da tutta la vicenda che ho vissuto, in aggiunta alla sofferenza del troppo scrivere, spero di aver imparato più di una lezione anch'io, e, pure sul doversi proteggere sempre e comunque, salvo, necessità estreme e palesemente dimostrate. NOTA: Viene tentato un disegno nocivo o molto discutibile? Meglio non averci niente a che fare fin dall'inizio. NOTA: Fino dal mese di giugno il georgiano mi parlava male di D. lamentandosi su diverse cose ma stando bene in mia compagnia, e, io avendo fatto lo sbaglio di darli corda. Ma è sopratutto dopo che, essendo io diventato scomodo per il fatto di essermi preoccupato dei 500 Euro che gli ho prestato, lui ha cominciato a dirmi di aver la colpa di aver tolto la pace tra lui e D. e di non averlo lasciato dormire bene per tante notti, ma, di fatto, io posso aver disturbato D. per il fatto che stavo alzato fino a tardi o fino alla mattina, non il georgiano, in quanto, nel mio entrare in stanza facevo meno rumore del traffico cittadino che si cominciava a sentire già alle sei di mattina specialmente nei giorni feriali. NOTA: Il 15 settembre il g. mi ha dato la prima rata e l'incontro è stato al quanto tranquillo ed amichevole. Da questo, io ho ripreso tranquillità ed ho ricevuto pure una lezione a livello del mio intimo. Non va bene fidarsi a scatola chiusa, ma, nemmeno nutrire sfiducia indebita con il rischi di inasprire un rapporto favorendo i pensieri negativi. I vari tipi di situazione possono permetterci sia di conoscere meglio le persone che pensiamo di conoscere che di migliorare la nostra stessa personalità onde poter evitare di rifare gli stessi errori. Vivendo in pace e promuovendo l'amicizia, si vive molto meglio e si si aiuta anche gli altri a vivere meglio, inoltre, si può avere un certo appagamento nel affrontare le varie situazioni interne ed esterne con mente superiore. NOTA: Il georgiano, pur non avendo sempre un carattere e modo di fare amabile, ma queste sono cose personali e di chi lo conosce, essendo lui un bravo lavoratore e facendo un lavoro pesante che generalmente i cittadini italiani non hanno voglia di fare, e quindi, trattandosi di mano d'opera utile all'Italia. Se il georgiano fosse stato aiutato dal comune con un aiuto di 500 Euro o più, come aiuto finanziario, non come prestito da dover ritornare, la cosa sarebbe stata molto buona, in quanto, per uno straniero stabilire una residenza, dovendo pagare tre affitti iniziali, e, non solo: Inoltre, le tante tasse e la troppa burocrazia in Italia, tagliano le gambe a tutti coloro che sono di pochi mezzi. Un individuo volonteroso non dovrebbe quasi patire la fame e passare troppe difficoltà! Pur avendo dovuto creare un deterrente in quanto forse poteva prolungarsi di molto prima di ridarmi i soldi, io ho cercato di aiutarlo in due modi per cercare di farli avere una opportunità di stabilità e di stare a Trieste con sua moglie e sua figlia nella speranza che domani faccia progresso spirituale, anche se ciò, per varie ragioni, è al quanto poco probabile, ma, non impossibile, dopo tutto, dipende dal lui. NOTA: Alla fine mi ha ritornato tutti i soldi senza ulteriori posticipi, tuttavia, ha perso un affitto molto favorevole perché ha voluto spigolare sud uno che lo ha aiutato, ed ora, lui si ritrova a dover pagare in affiato molto di più, seppure si tratti di un buon affitto, e, dopo oltre mezzo mese con la moglie e la figlia che non sono ancora a arrivate in Italia. Comunque, nel mondo, e, non solo, c'è molto di peggio. NOTA: Una persona non del tutto meritevole ma brava lavoratrice probabilmente non sarà aiutata per mano del assessore con cui ho parlato, ma, molto probabilmente questo assessore si è dimostrato soltanto amico di facciata nei miei confronti. NOTA: L'Italia ha rubato tantissimo al Territorio Libero di Trieste, ovviamente, essendoci conflitto di interessi, l'amministrazione americana non doveva consegnare all'Italia tale incarico. Sarebbe stato positivo se il g. avesse potuto ricevere in prestito 1500 Euro anziché soli 500 Euro. La combriccola degli amministratori di sostengo ha rubato milioni di Euro eppure nemmeno regala un po' di sussistenza a chi lavora ma che ha bisogno di soldi per stabilirsi con casa a Trieste senza dover fare la fame. Se poi, l'Italia avesse dovuto sloggiare entro l'inizio del 2015, forse, parte dei soldi prestati dall'assistenza sociale, lui non avrebbe neanche dovuto tornarli. Di fatto, l'amministrazione comunale al presente utilizza a proprio lucro un milione di Euro ricevuto dalla regione per aiutare la gente bisognosa. Tra l'altro, il comune ha occultato circa 1 milione di Euro ricevuti dalla regione per dargli alla gente bisognosa e forse per elargire aiuti di vario tipo, ma, non solo affinché gli assistenti sociali prestino 500 euro Ad uno straniero in difficoltà ma che lavoro o solo per dargli ad alcune zingare molte delle quali disoneste e che chiedono soldi alla gente spesso e pure senza ritornarli. NOTA: Quanti reclami e malcontento per un affitto di 150 Euro e non di sole 100 euro: Mi sbaglio? Forse, io potrei rimetterci i soldi, ma, probabilmente, lui non sarà essente da conseguenze, per quanto per lui io non sia nulla ed ormai qualcosa di spregevole. Si, da aver paura di parlargli! NOTA: I lavori in corso che "metterò" nei post successivi, generalmente non letti e neanche aperti, in un infinito percorso di scrittura e perdita di tempo che non ne valeva la pensa, si, forse, meglio se non avessi mai iniziato, ma forse, qualcosa dal tutto la crema degli scritti mela la hanno data e/o me la daranno. NOTA: Ci sono alcuni gruppi di note che ho voluto dividere non essendo quasi costretto dalle circostanze contingenti che man, mano, creo con il troppo volume di scritto, ecc, ecc. NOTA: Per due cose separate, avendolo sottoposto a nervosismo per un nulla di fatto e che nonostante gli abbia dato 500 Euro, una somma che temevo di aver perso per una serie di indizi relativi al suo comportamento, tuttavia, per uno straniero vivere in Italia e lontano per tanto tempo dalla famiglia, a pare le scelte giuste e/o sbagliate, non è facile. Se finiva male prima fino all'ultimo, esasperato io avrei potuto anche fargli la guerra, ad esempio, mandando un messaggio tradotto con Google al padre di sua moglie che è testimone di G. Ma, avendo risolto per il meglio la questione già il 18 agosto, essendo contento e tranquillo io faccio subito la mia parte andando via. La giornata scorrendo, pur non avendo fame, ma, essendo risolta la questione ed essendomi mostrata pazienza, interrompo il tempo, mangio poco e me ne vado. Il resto residuo prima del lavoro finale con meno problemi, a domani, seppure, con un problema. NOTA: La brina si deposita sulle parti più fredde per precipitare se le parti fredde non sono sotto zero, comunque, più verdura e frutta c'è in frigo, evaporando l'acqua, più brina si deposita sul fondo se precipita dalle parti fredde. NOTA: Può esser tragico, doloroso e penoso, dover morire in casa essendo soli ma non riuscendo e/o non sentendosi di chiedere aiuto e soccorso. Comunque, per strada alcuni si comportano come se avessero voglia di morire, certo, è una situazione al quanto diversa. NOTA: Può esser meglio non aiutare un favore che non funziona se l'amico e anche poco saggio e non riesce e/o non vuole mettere su giudizio sul come gestire il proprio denaro. NOTA: A volte io percepisco di subire l'enfasi del titolo spostata per farmi perdere posti, tuttavia, non e sono sicuro. NOTA: Non è che mi ispirano tanta fiducia i test psicologici mediante disegni e fotografie di immagini non ben definite e da interpretare. NOTA: Se io ho fatto uso di un trucco per poter stare di più ma senza nuocere a nessuno, l'operatore non ha ragione di non sentirsi in regola con il suo superiore. NOTA: Da amici discutibili e con consiglieri imposti e falsi, come per spazzar via il matto, invece di esprimermi posso farmi furbo, non parlando, usando le loro stesse armi, ecc, ecc. NOTA: Posta-mobile mi ha offerto 200 minuti di telefonate ma nel solo periodo di una settimana dal ricevimento del messaggio? Io non sto per 200 minuti al telefono in questi pochi giorni solo per sfruttare l'opportunità. In questo caso preferisco non agire con avidità ma con saggezza nei confronti della mia salute, tuttavia, al limite farò qualche breve telefonata che altrimenti non avrei fatto, ad esempio, per tentare di aiutare un mio amico in una faccenda con il suo avvocato che forse potrebbe essere un po' titubante o comprato per non difenderlo. NOTA: Io ho subito tanti attacchi dai fortini della normalità e dalle signore diffidenti tendenti a giudicare subito certe persone come pedofili e/o stupratori pur non conoscendole affatto. Ma, per quali motivi io ho subito la maggior parte degli attacchi ed umiliazioni a gratis pur spesso non parlando queste persone con me? Per la mia faccia, il mio modo di vestire e per il fatto che spesso mi sposto per città correndo a bassa andatura. Le accuse sono state tra le più disparate ed anche sul fatto che arriverò per primo. Ma, perché la gente stupida non impara a farsi i fatti propri invece di rompere le palle a gratis? Si, molta gente è cattiva ed in parte ha quello che si merita dalla politica corrotta e truffaldina. 

14) Ad una assessore comunale, una amica affettuosa, ho scritto: Ti ringrazio per il messaggio. Telefonerò e verrò a trovarti più in segno di amicizia affettuosa che per parlare di politica o di istituzioni, tanto, il sistema è quello che è, inoltre, per così dire, esso segue il suo destino essendone in parte artefice sia la politica ed i massimi sistemi che la società in cui viviamo, naturalmente. NOTA: Essendo stanchi e stufi si può non voler sfruttare una buona opportunità se per caso capita lungo il percorso, ma, preferendo rilassarsi e/o eventualmente godersi la compagnia. NOTA: prima si fa il lavoro sporco o noioso od estenuante, anche se di lunga durata, meglio è, oppure, lasciando perdere il tutto se della parte troppo brutta non se ne può fare a meno. NOTA: Per me ci sono tratti di strada con ridotta sicurezza dagli attacchi dei fortini della normalità e/o dei bulli, tuttavia, per breve tempo e in determinate ore potendoli io percorrere senza troppa ansietà, comunque, non vivendo noi in un quartiere malfamato di New York possiamo vivere abbastanza tranquilli anche se non in completa sicurezza, che poi, dopo aver subito tanti attacchi dai fortini e dai diffidenti, pure io ho tante fisime e paure. Io ho delle amicizie e parentele così e così che in fondo dovrei prenderle per quello che sono e per come si comportano al tempo presente, ovviamente, difendendomi nel modo giusto da eventuali colpi bassi come nel caso di una mia zia. NOTA: I consigli dati dai carabinieri e dalla polizia per diminuire la probabilità di subire un furto in casa possono essere molto utili, e spesso, si possono trovare questi consigli su dei cartellini appesi sui bus per il trasporto cittadino delle persone. Comunque, il fatto di abitare in una villa, ed ancor più se si è un po' isolati, si è molto più esposti ai furti e perfino aggressioni in casa, una aspetto non da poco sebbene il vivere in una villa generalmente sia meglio che il vivere in un appartamento. Oggi di, ci si sente sempre meno sicuri anche in città medie come Trieste. NOTA: Le strade strette o larghe possono più essere indice di una certa cultura e/o più o meno longevità della città. NOTA: Io ho diverse conoscenza che non sono ne carne ne pesce e su cui è meglio non fare affidamento, magari, oneste finanziariamente parlando, e comunque, essendo innocue. NOTA: Se una questione ha preso una buona dirittura ed una nota può essere recuperata, anche se si tratta di un piccolo foglietto, io posso decidere di cestinarlo, tanto. NOTA: Se dopo tante spiegazioni e se dopo tanto tempo una persona continua a capire fischi per fischi, ad un certo punto si può stufare ed innervosire anche la persona paziente. NOTA: Può esser piacevole e rilassante quando parte del lavoro è finito ed il bagaglio delle carte si è alleggerito e liberato quasi di tutte le carte. NOTA: In un posto dove ci sono, le zanzare tendono ad entrare in casa sopratutto di giorno e di sera, mentre, se di notte si tiene le finestre aperte ma tutte le luci chiuse esse ed altri insetti entrano molto di meno in casa. NOTA: Nella estate del 2014, tantissime scie chimiche, pioggia quasi ogni giorno ed in settembre o bora o subito dopo pioggia. Venisse un po di siccità visto che un meteo equilibrato, grazie sopratutto agli USA-GB, non esiste più. NOTA: Per quanto riguarda i cieli di Trieste ho notato che quando c'è vento di bora o vento da nord che spazza via anche ad alta quota, si risparmiano di fare le scie chimiche. Evidentemente noi dobbiamo pagarle con le tasse per: ammalarci di più, prendere più medicine e morire prima; capitalismo. NOTA: Salvo che il finestrino non sia già aperto favorendo l'entrata dell'acqua, quando si finisce in mare con la macchina non è difficile salvarsi se si sa nuotare, basta aspettare che l'abitacolo si riempia di acqua di modo che la pressione esterna sulla posta sia eguale a quella all'interno, e così, dopo aver preso l'ultimo respiro prima che sparisca l'aria all'interno, se indotta ad uscire tutta, il conducente e gli eventuali altri passeggeri possono aprire le porte sotto acqua come di consueto. NOTA: Se non viene tirato il freno a mano o messa la marcia e se c'è un po' di pendenza verso il mare, in certi casi a Trieste la bora può far cadere in mare la macchina. Ad un proprietario ci sono voluti dieci giorni per capirlo, e, dopo che degli agenti lo ebbero avvertito di questa possibilità. D'inverno se fa freddo per come può fare a Trieste, una cosa che io ho fatto ma che la sconsiglierei a tutti è di andare con la macchina sul molo audace quando è coperto di ghiaccio a causa della bora che spruzza su tutto il molo acqua di mare facendola ghiacciare. Se sulle rive all'altezza della piazza Grande, ossi, chiamata piazza Unità, all'altezza del palazzo della regione nel 2012 un camion vuoto è stato ribaltato dalla bora, il vento può benissimo far scivolare una macchina in mare dal molo Audace quando la superficie è ghiacciata. Quella volta, negli anni 80, mi è andata bene, è bastato che andassi un po' in dietro per poi andando pianissimo in avanti potendo così uscire da una piccola conca di ghiaccio senza far scivolare le gomme. Questa esperienza io la feci con la Peugeot 504 dei miei genitori, eppure, forse senza esserne completamente consapevole del pericolo in specifico, mia mamma mi disse, avendo io chiesto di uscire con la macchina: stai attento a dove vai! NOTA: Se una cosa proprio non va, forse, alleggerendola di un carico,dopo qualche tentativo può riuscire ad “andare in porto”. Spesso c'è qualcosa che non va, ma, se la cosa persiste! NOTA: Come nel caso della zizzania della illustrazione di Gesù, ci sono alcune cose scomode e/o che fanno ostracismo che conviene toglierle dopo od a lavoro finito, ma, potendo esser più sconveniente farlo prima, seppure, vantaggioso per averla tirata via. NOTA: Quando un conducente di un mezzo è in-ato nero ma senza sapere di non aver subito alcun danno, può volerci una determinata personalità per affrontarlo con il senso dell'umorismo, andandogli incontro e dicendogli: “ma se non la ga niente”! NOTA: Noi ragazzi facevamo spesso cose strane per divertirci nei ristoranti, della allora severa Jugoslavia, quando eravamo in crociera con i nostri genitori in giù per la Dalmazia. Un giorno un certo F. V. fece un miscuglio incredibile ma dopo suo padre lo chiamo e gli disse: che non ti venga in mente di tirarlo a qualcuno! Ma, F. tornando al gruppo dei ragazzi dopo aver riferito disse: beh, buona idea! NOTA: Un ingegnere M. N. si espresse così con mia mamma: ma se sanno che io ho questo carattere ed avrei reagito in questo modo, potevano benissimo non chiedermi niente, porco schifo! (io ho reso il senso, non le stesse parole). Lui lascio Trapani e venne a Trieste forse per ragioni di mafia e di pizzo, tuttavia, è solo una mia supposizione. NOTA: I test psicologici fatti con l'uso dei disegni dalle diverse interpretazioni possono non essere efficaci con alcune persone, in quanto, non tutti gli individui esprimono con sentimenti ed emozioni il senso di ogni disegno che vedono, e forse, alcune dichiarazioni possono essere forzate essendo state sparate a caso. NOTA: Ci sono persone talmente diffidenti e fissate per la privaci da irritarsi se soltanto tu gli dai uno sguardo veloce per curiosità o per gesto istintivo sullo schermo del loro computer, e nonostante, che stiano guardando qualche argomenti di attualità o di medicina. NOTA: Se un lavoro necessita ancora di diversi giorni prima di essere completato, può essere inutile preoccuparsi tanto di mettere dentro un ultimo particolare, al limite, se non è tanto importante, basta ricordarselo e metterlo quando si è disposti a fare il sopralluogo per avere l'informazione, tanto. Ma, per chi è pieno di fisime la questione può esser vissuta in modo diverso. NOTA: Io vorrei riuscire riuscire a far un cambiamento nel mio modo di pensare, ossia, pur vivendo nella maggior consapevolezza che ogni speranza di questa vita è vana ed inutile, io desidero togliermi tante fisime, tante false od inutili speranze, diventando così, una persona di poche parole e per i fatti suoi con la maggior parte della gente. NOTA: Un incidente stradale può causare danni lievi, gravi o la morte a seconda della velocità e del tipo di impatto, e quindi, se l'energia cinetica viene scaricata sud una barriera fissa senza angolo di scampo, i risultati sono drastici, ma, se nonostante l'alta velocità l'energia cinetica viene assorbita in più secondi e la persona è protetta, allora le conseguenze possono essere molto meno gravi se non nulle, almeno per la persona. NOTA: Una vista non perfetta e con molte diottrie, probabilmente, alla stessa esposizione ad una luce troppo forte può subire meno danni sulla retina rispetto ad una vista perfetta la cui immagine cade sulla retina. NOTA: Un rasoio per la barba elettrico è molto tagliente se a contatto con la pelle più delicata e rilassata, in quanto, si conficca negli interstizi dove i peli vengono tagliati. NOTA: Non va bene quando uno si agita subito alla prima frase che non gli suona bene, inoltre, tutti noi possiamo sbagliarci ed in parte esser in mala fede. NOTA: Acquisendo una certa esperienza in un settore si sente di poter fare delle prove sempre più specifiche e che spesso merita farle ed eventualmente mettendo in pratica le nuove opzioni. NOTA: Ci sono momenti in cui conviene pazientare e senza fare assolutamente niente, capita. NOTA: Ci sono delle cose che funzionano purché sia tolto un legame, ovviamente, non essendo sempre necessario di togliere il legame, dipende. NOTA: Anche se una cosa può sembrare troppo ardua ma dovendola fare prima o poi, meglio non aver timore e darsi da fare subito, salvo serio impedimento, ovviamente. NOTA: Anche se il comune ruba tantissimo, meglio essere superiori ed almeno non appropriarsi permanentemente dell'oggetto preso in una sala del comune dove, ad esempio, viene offerto al cittadino un servizio. NOTA: Potendo esserne fuori è ok, ma, meglio se si ha la facilitazione a disposizione nel caso che la storia non sia ancora finita. Inoltre, ok, se si deve aspettare purché l'attesa abbia uno sbocco e/o nel frattempo che l'aiuto non sia usato quando non serve e quando senza di esso si lavora meglio. NOTA: Un appuntamento fallito può essere stato mio o del amico sbaglio o contrattempo o mancanza, tuttavia, se non occorre farlo o se non merita, non più nel mezzo della giornata rovinandomela. NOTA: Grazie al capitalismo ed alla potenza USA-GB nel estate del 2014 non sono riuscito a vedere un solo giorno in cui il sole tramonta apparendo rosso, a parte, tutte le volte che sono andato via prima ma che nella maggior parte delle volte c'erano nuvole sull'orizzonte. NOTA: Generalmente è meglio fare prima il proprio dovere o quello che si ritiene molto importante ma essendo meno gradevole, e dopo, il divertimento e il tempo rimuneratore, in quanto, se si ritorna con il sonno duro può essere fare la cosa necessaria, specialmente per me che spesso sfrutto a fondo il tempo libero. NOTA: Ma, senza pensare troppo male e senza fare supposizioni troppo negativi di frasi sentite di striscio, comunque sia, per me, basta con le compagnie dalla nascosta diffidenza e/o che mi trattano come un emarginato, ma spesso, avendo queste discorsi frivoli che valgono molto più dei miei e con sentimenti diversi dai miei ed essendo non di veduta super partes. In sintesi con queste persone la diffidenza prevale, e quindi, a parte il saluto consueto, “adios” come compagnia e dal parlare perditempo. Si, un distacco senza esprimersi ne rendendo conto a nessuno, tanto, le compagnie che si trovano al mare o dove, generalmente sono quello che sono. NOTA: Se una persona che conosco per lo più non mi considera, ma, se in bus io la vedessi ma temessi che lei mi possa vedere pensando che io non l'ho vista, perché mai devo farmi la fisima di dimostrare a questa persona che io l'ho vista? Al massimo, se questa mi avesse visto, sperando che io non mi fossi accorto, io non dovrei preoccuparmi essendo questa una fisima. Certo, io sono ben consapevole di aver tante fisime e falsi problemi in seno alla mia stessa personalità. NOTA: Essendo assonati e svogliati, potendolo fare, meglio staccare evitando di andare avanti di malavoglia e spesso potendo sbagliare, specie nella poter iniziale e dopo un un po'. NOTA: Amici che mi complicano la vita e non mi danno il poco quando ne ho bisogno, spesso è meglio molarli. NOTA: (E' inutile che dopo dicano che non parlavano con me): Diversa gente e genitori di “famiglia per bene” mi guardano con diffidenza e subito come potenziale pedofilo, magari, essendo io di passaggio e pensando tutto ad altro, inoltre, molti adolescenti, non tutti, mi attaccano con il loro scherno, per non parlare poi di alcuni assidui frequentatori di bar. Molta gente non si fa i fatti propri, spara sentenze in base alle proprie impressioni e tende a pensare in modo cattivo. NOTA: Può esserci anche una bella constatazione ben azzeccata tra figlio e padre sul come andranno le cose da li a poco. NOTA: Molti si preoccupano di essere vecchi e di apparire con le rughe, ma, quello che conta di più è quello che si è dentro. NOTA: Quando il tentativo è palesemente in vano, è inutile farlo, ossia, non lo si dovrebbe fare e basta, ed anche, per quanti pochi secondi ci si impieghi nel farlo. NOTA: Stando seduto e considerando la postura come ok, solo nel soppesarla e verificarla per un attimo mi accorgo quanto sforzo possa comportare per la schiena se protratta nel tempo per ore ed ore e per giorni e giorni. Ma, lo spiffero sulla parete umida, ecc, ecc, può fare un male immediato. NOTA: Alcune signore esprimono diffidenza e/o dissenso con un qualcosa di simile ad un colpo di tosse più o meno raffinato. NOTA: Alcune persone danno tantissimo tempo della loro vita nel aiutare il prossimo in vari modi, eppure, c'è qualcuno che non ha nemmeno qualche secondo di tempo per te e generalmente non avendoti n.p.c. NOTA: Uno può fare un ottima scelta ma dopo farne cattivo uso, capita. NOTA: Generalmente nel rivolgersi ad una autorità più o meno giusta e più o meno potente in questo sistema, è giusto rivolgersi con rispetto ed usando i giusti titoli. Lo stesso quando si avanza critiche positive e/o negative nei confronti di qualsiasi autorità che, dopo tutto, è ancora permessa da Dio, essendo la maggioranza della popolazione a livello mondiale con scarso senso di responsabilità e quindi non in grado di vivere bene nella anarchia. Generalmente ci vuole la legge e la “spada” sia nei confronti di molti politici che dei cittadini; ma oramai, al termine del sistema, la corruzione è inarrestabile ed inamovibile, e, guai se uno pensa e cospira contro di essa. NOTA: Ad un certo punto che cosa mi interessa e perché io devo prendere troppo a cuore il sgradevole ed ossessivo modo di fare da parte di un piombo, dopo tutto, cane non mangia cane ed il sistema è interamente marcio e corrotto. Meglio affrontare molte delle varie situazioni alla meglio e come un dato di fato inevitabile. NOTA: Avendo un “amico” tortuoso, ma, in parte, ingiustamente perseguitato dalle istituzioni, io posso lasciarlo e non vole perdere più tempo con lui, ma, senza parlare male di lui o di loro alle istituzioni corrotte. NOTA: Pur essendo liberi e senza impegni all'indomani può esser meglio non fare troppo tardi alla sera o di notte nel tornare a casa, a parte i pericoli che si possono correre in alcune grandi città. Comunque, se una cosa è bella o se l'evento ne vale la candela, pur continuando per diversi giorni, perché no? Beh, al limite si salta qualcosa. NOTA: Il veleno o l'infezione può causare arresto cardiaco, sconvolgimento della chimica del sangue ed anche emorragia quando i vasi sanguigni non sono più in grado di tenere dentro a se il sangue in circolo. NOTA: Se una persona si mostra troppo diffidente ed in un modo più o meno nascosto, generalmente è meglio lasciarla stare e non dirgli niente fin dall'inizio. NOTA: Per far saltare un conto alla rovescia, forse può anche bastare il funzionamento di una parte del programma senza il bisogno che ci sia la connessione in rete che lavora per dare i più risultati. NOTA: Una mezza buona idea per cogliere una opportunità al volo può ricevere una ulteriore spinta da un consiglio, per poi, essere decisi ad agire cogliendo al volo l'opportunità. NOTA: Ci sono persone sporche sotto certe abitudini ma che vanno a fare la morale ad altri sempre su questo aspetto. NOTA: Ci sono tante cose che non sono perfette, seppure in senso relativo, o che non lo sono più, tuttavia, essendo meglio tenerle, eventualmente rinnovandole e continuando ad usarle il più possibile, o quasi. NOTA: Se una persona ha brutte abitudini ed è troppo appiccicosa e snervante, perché troppo prodigarsi e rovinarsi le giornate? Potendolo fare, io gli si da il necessario e via. NOTA: Una cosa non avvenuta ma andata a buon fine in realtà può non esser stata vista nella sua esecuzione ma essendo il tutto avvenuto regolarmente. NOTA: Esprimere una azione esagerata, ma dopo finire con il dire in modo sincero: se non di più! NOTA: Una cosa o l'uso di una tecnologia, lo stesso può esser fatto, tuttavia, nelle modalità, nei posti e senza sforare troppo nel fare tardi, sia una questione personale o non. NOTA: Non è la prima volta che io ho sperato di sbagliarmi o di confondermi, e, per ora, forse non ci sarà neanche l'ultima volta che sarà contento di aver sbagliato. NOTA: A volte, nonostante i tanti tentativi ed il tempo perso, conviene ritentare e perseverare. NOTA: Una notizia che riguarda me possono non darla ad una persona se li risulta sgradevole, tuttavia, al momento giusto so come spiegarmi che lo accetti o no. NOTA: Non si può fare affidamento ad una persona per ogni cosa, ma, generalmente per il/i contesto/i in qui questa è pratica. NOTA: Prima di muovere delle critiche verso una persona, anche se discutibile ed anche se la cosa fatta non è poi così grave, meglio avere le prove, astuzie e responsabilità nascoste, a parte. NOTA: Un costume da bagno in buone condizioni che blocca il buon funzionamento di un sciacquone? Forse la pessima estate può aver indotto un utente a compiere questo gesto in apparenza al quanto strano. NOTA: Avendo poco tempo a disposizione ma conoscendolo bene, si può riuscire a spiegare il nocciolo dell'argomento in modo profondo ma semplice. NOTA: Stando attenti si può riuscire a non subire danni nonostante che si stia lavorando, per così dire, in un campo minato, ma, a volte, pure con dei possibili vantaggi e forse meno pericoli del previsto. La perdita o il danno è in agguato? A volte basta girare nel senso inverso o fare la stessa strada tornando in dietro, se si è in grado di farla, naturalmente. NOTA: A volte dei semplici accorgimenti possono far risparmiare alcune noie e/o malattie antipatiche, tuttavia, ci sono alcun problemi fisici o tecnici che dopo un po' di tempo trascorso possono risorgere. NOTA: Si perde tempo con el cazzate su facebook? Beh, dipende, non sono tutte cazzate, inoltre, da parte di ognuno di noi; perdiamo tempo o lo utilizziamo bene a seconda dell'uso che ne facciamo e dei messaggi che tendiamo a leggere. Ovviamente, le tante cazzate su fb ci sono! NOTA: Nel scrivere una sintesi sul falso processo di pace USA-GB a degli artisti, invece di esprimere ed interpretare come vorrei la natura con delle parole a degli artisti, avrei espresso il presente falso processo di pace con i relativi risvolti dopo il falso grido di pace, scrivendo una sintesi che avrebbe potuto esser trasformata in una scena teatrale con musica di accompagnamento ed alcune foto appropriate, si, una cosa non facile si per me ma sopratutto per degli artisti austriaci nel caso avessero avuto l'interesse di esprimere questa mia sintesi in modo artistico ed in contemporanea molto toccante. NOTA: Se in un posto pubblico viene fatto qualcosa di anomalo, perché non segnalarlo? A seconda del contesto può esser meglio farlo o non farlo. NOTA: Poco tempo a disposizione ancora non finito, almeno, ci metto dentro l'indispensabile per liberarmi, potendolo fare ed avanzando ancora un po' di tempo. 

15) In inglese che non ho tradotto, essendo cosa di poco conto, che poi, tanto! Un messaggio in inglese, tuttavia, io ho altre cose a cui pensare ed essendo già troppo pieno: di Farouk Radwan: Remember last time I told you that the main reason most people fail to build self confidence is that they keep doing it the wrong way. Today I am going to tell you how to start building self confidence the right way. Lets suppose that a man had problems speaking to strangers or specifically to women then as a result he felt that he lacks self confidence. Now if that man studied a lot, completed masters and then PHD, will he feel confident the next time he talks to a woman? NOTA: This man will certainly feel confident whenever people start to talk about studies or academic degrees but if a beautiful woman passed by he will recall his weaknesses, forget about his degrees and feel inferior.. In order to build self confidence you must find out the life areas where you lack self confidence and then fix them instead of fixing other areas. In the solid confidence program I said that people never manage to build self confidence because whenever they find a problematic area they go on fixing other life areas that are not related to it!! So the first concept you must understand is that self confidence is divided into areas. You might lack self confidence when it comes to public speaking but in the same time you can be very confident at using computers or browsing the internet. The first step to build self confidence is to determine the areas where you lack confidence. Do you have problems communicating with people? Do you think that you are a loser? (when it comes to career or financial successes). Are you dissatisfied with your body shape? Do you fear public speaking? (don't worry, most people do). Do you have problems talking to the other sex? Once you find down your problematic life areas list them and write them down. So what's next? Do you know why people feel anxious? They feel anxious when they are not sure that they can handle a certain task. Let me ask you a question, ever felt anxious before your giving your first presentation? Certainly that happened (if you were a human, let me know if my newsletter reaches Mars): Now let me ask you another question. If you have a facebook account, ever felt anxious while trying to access facebook? Ever felt afraid or worried about finding the right button to click? This didn't happen of course because you are 100 percent sure that you can navigate through facebook safely and successfully. Now the difference between using facebook and giving a presentation is that in the first situation you: 1) have all the skills you need. 2) you tested those skills before 3) you did that many times without facing problem while in the second case. 1) You are not sure whether you have the right skills or not 2) maybe you never tested them before or even worse tested them but found that you lack them the key to building self confidence is developing the necessary skills that are required in a certain situation, once you master them you will feel as confident as you feel when you use facebook In the next lesson I will tell you more details about that. This newsletter contains less than 5% of the information present in the solid confidence program. The solid confidence program is a confidence building program that will either increase your self confidence or give you your money back. Check out this link if you are interested. You Can Also Send me a private message Anytime on my new Social Network www.optimistnet.com The First Social Network For positivity and motivation Only. NOTA: La prostituta Aileen Wuornos ha ucciso sette uomini in Florida nel 1989 e 1990, proprio, come fatto vedere in un film. NOTA: Per quanto io sita bruciando inutilmente la mia vita, oggi di, sul web qualche risultato lo ho ottenuto e domani potrei anche vedere se posso vendere qualcosa, tuttavia, essendo per me cosa di relativa importanza, almeno per ora. NOTA: Per così dire, potendolo fare senza troppi ed accentuati rischi, può esser molto bello godere un doppio godimento, lecito e/o impuro che sia, tuttavia, ci dovrà esser una fine al pensiero di fondo ed impulso! NOTA: C'è la situazione troppo piena, inceppata, senza speranza e di inciampo, seppure attraente causa alcune debolezze? Essendo oggi il momento favorevole ed a conti chiusi, abbandono per sempre senza riserve e tagliando eventuali sicurezza di contatto, al limite, cercando di optare per altre da solo su Google e/o con l'appoggio di un altra persona, salvo che per l'esterno e non odiando la persona, anzi! Comunque, come avete capito è una cosa personale, voi due siete della stessa pasta? Incontratevi, parlatevi e incoraggiatevi a vicenda secondo i vostri parametri? NOTA: Nel parlare di alcune situazioni spiacevoli del passato, pieno e stracolmo di cose molto più brutte e più gravi, come effettivamente è, l’attuale sistema, si può fare solo che solletico alle orecchie di alcune persone, che ormai, per la maggioranza, sono abituate ed assuefatte alle notizie di cronaca nera piena di fatti sconcertanti, oggi di, diventati normali! Certo, ci sono tante cose brutte che accadono nel mondo, che forse, in buona parte, sarebbe meglio non venirle a conoscere, tuttavia, può essere utile saperle per fare un punto più accurato della situazione mondiale verso la fine della fine; ossia, a quali risultati ha portato il dominio di Satana il Diavolo? NOTA: Ciò che si vede, si odora, si (ode) e che influisce di più sullo stato psicologico ed emotivo, può essere ricordato meglio e più a lungo; anche le cose studiate alla sera prima di andare a dormire, vengono ricordate più facilmente; tuttavia, la carenza di sonno ed, ancor più, l'ubriachezza, tendono a non far ricordare! L'influenza demonica, invece, può creare falsi ricordi ossia cose che per l'individuo non sono mai accadute nella realtà! Due possibili esempi: un bambino che pensava di essere vissuto nella persona del nonno, il quale mori, proprio, nella data corrispondente a quella del concepimento di suo nipote; un “testimone”, probabilmente, in buona fede, che disse di essere stato coinvolto nell'esperimento Filadelfia e di aver viaggiato nel tempo attraverso un tunnel! Probabilmente, le immagini di tante persone defunte che furono avvistate nei sotterranei della metropolitana di Londra, probabilmente, fino ad oggi, non erano immagini trasparenti, tuttavia, pur sempre, si trattava di sembianze create a posta dai demoni per sviare! Vedi il 1° sottotitolo: “Identikit psicologico dietro le quinte del Triangolo”, alla fine del paragrafo 30. Se un inverno è più freddo, soprattutto, per le continue correnti da nord che investono gli USA e l'Europa e forse, altre zone del nostro emisfero, non dovrebbe essere ritenuta come una prova contraria alla realtà del riscaldamento globale! In fondo, il riscaldamento globale è una media non superiore ai 2 gradi centigradi; inoltre, ci sono altri fattori che possono influire sul cima, tra questi, l'intensità dei raggi solari! Sta di fatto, che nell'atmosfera ci sono più gas ad effetto serra rispetto a due secoli fa! Ma, quale fu la differenza tra i Testimoni di Geova e gli Ebrei, quando furono rinchiusi nei campi di sterminio? Che i Testimoni vollero mantenersi leali a Geova, quindi per scelta, non appoggiarono la guerra e la politica del Nazismo, mentre, gli ebrei furono perseguitati come gruppo, causa, un disegno ideologico di Hitler che ambiva ad un certo risultato, sebbene, nel suo intimo, forse, Hitler non riteneva che gli Ebrei fossero di una razza inferiore; ad esempio, alcuni famosi scienziati, tra cui Einstein e la Montalcini, era od è, di nazionalità e/o di etnia ebrea! Sebbene, causa, alcune circostanze e per la propaganda, alcuni odiavano e/o nutrivano antipatia verso gli ebrei circoncisi o riconosciuti, come tali! Non si può negare le atrocità della guerra e lo sterminio di milioni di persone nei campi di concentramento; ci sono tantissime testimonianze sia di persone che di manufatti, reduci del nazismo! Giustamente, in Germania vengono insegnate le verità ai ragazzi, sugli accadimenti e situazioni avvenute negli anni 40, affinché il tutto, non vada nel dimenticatoio, ma, sia ricordato, eppure, diversi singoli individui, in più nazioni, Italia compresa, tendono a negare queste realtà! NOTA: A volte, la disciplina momentanea o prolungata nel tempo, si può rivelare simile ad un guardrail al limite di un burrone! Al momento, può far male e paura, ma, per una protezione! Idem, per quella di carattere spirituale! NOTA: A volte, la realtà riportata attraverso un film od una cosa vera o reale, mostrata in diretta, può essere più divertente e/o inaspettata, della finzione in senso stretto che è stata, sia interpretata da attori che tratta da una storia inventata, del tutto od in buona parte! NOTA: Un giovane perde l'equilibrio sud una scala e si trova appeso ad una gamba tra due scalini, eppure, non si è spaccato la gamba! A volte, o per coincidenza ed alcuni fattori a favore o per mano degli spiriti, nonostante un potenziale grave incidente, non ci si fa niente! Comunque, alcuni incidenti potenzialmente mortali, causati a dock dagli spiriti, si sono conclusi in un modo altrettanto miracoloso, in quanto, nessuno si è fatto male! NOTA: Il fatto che la metropolitana non si fermasse presso le Torri Gemelle la mattina del'11 settembre 2001, è già un buon indizio, che la CIA e, probabilmente, George W. Bush, desiderassero un pretesto eccellente per fare la guerra ed iniziare una lotta al terrorismo per interessi! Quella mattina cercarono di fare entrare meno gente possibile nei due grattacieli, quindi, sapevano dell'imminente attentato! Se nella realtà, fu la stessa CIA od “alto” a mettere delle cariche in diversi piani dei due edifici, allora, il crollo è stato pianificato dalla stessa nazione, gli USA! I dirottatori, di cui la CIA non poteva non essere al corrente sul fatto che prima si sono allenati al volo simulato senza iniziare dal decollo, furono usati come capi espiatori! Probabilmente, se così fu, i dirottatori ed alcuni terroristi di supporto, forse, non sapevano di venir sacrificati inutilmente e solo, per coprire le stesse manovre dei loro nemici! Sta di fatto che, sia che abbiano permesso che avvenga l'attentato o che lo abbiano causato gli stessi americani, sia il governo Bush che la CIA, desideravano un pretesto eccellente per fare o continuare la guerra per le risorse, la lotta al terrorismo e più vendita ed utilizzo di armi fabbricate negli USA! Vedi ex File: “Pace e sicurezza.” NOTA: Nella nostra epoca in cui vige o prende sempre di più “piede” la globalizzazione e l'interculturale tra i popoli, si può mangiare qualsiasi cosa, ad esempio, sia una mucca che un gatto, e nessuno dovrebbe imporre ad altri la propria cultura e/o il proprio punto di vista! Tuttavia, non si dovrebbe mai andare a cacciare per sport e senza, nemmeno, utilizzare la preda come cibo di selvaggina; non si dovrebbe sprecare le parti di un animale appena cacciato ed abbattuto; e inoltre, si dovrebbe manifestare rispetto verso tutti gli animali, sebbene, essendo sempre prudenti ed attenti verso tutti quelli che non sono docili e potenzialmente pericolosi! Anche, uno stermino di una specie, solo per ottenere cospicui guadagni, non è un cosa giusta da farsi, sia per i singoli che per una intera nazione, ad esempio, la caccia indiscriminata delle balene od una qualsiasi pesca troppo assidua ed intensiva che decimasse la fauna ittica in una o più zone, di mare o di oceano o di fiume o di lago, che sia! Chi desidera servire Dio nel modo giusto, dovrebbe sempre stare attento a non intraprendere un lavoro od una attività, che sostenesse direttamente od indirettamente, la guerra o lo spiritismo od una qualsiasi cosa disonesta, anche, all'interno di una attività legale! Inoltre, il vero cristiano è sottoposto sia alle leggi di Dio che a quelle dello stato, ma, da sempre la priorità ai comandi di Dio, ad esempio, la guerra va contro i principi e le leggi di Geova, quindi, un vero cristiano saprà se può imparare la guerra in tempo di pace o se deve rifiutare una qualsiasi attività, anche di supporto, nell'ambito delle forze armate! E se tutti in tutte le nazioni facessero così? Non ci sarebbe più la guerra! NOTA: E' meglio un discorso più ampio che abbraccia un intero contesto piuttosto che dibattersi su piccoli discorsi, spesso, di parte o per zone, ad esempio: Si o NO per una base dell'aeronautica NATO in una data zona? SI o NO per il gasdotto a Trieste? E ovvio, che un dibattito del genere può essere causa di accessi scontri verbali e senza alcun accordo e soluzione tra le parti interessate ossia tra i cittadini locali e le autorità fautrici o che volessero sostenere il nuovo progetto; tuttavia, io preferirei discutere sull'intero pseudo processo di pace USA-GB-NATO e sulla energia a livello nazionale e globale! Come dire: se l'intero contesto di una certa cosa fosse migliore, sia a livello internazionale che a livello nazionale, dopo, anche le decisioni a livello locale potrebbero esser più facilmente risolte, seppure, lasciando sempre scontenti alcuni cittadini, specie all'inizio! Non tutte le cose proposte, avrebbero causato disagio, ad esempio, quando negli anni 60 vollero allargare la costiera presso Barcola per fare una pineta, il progetto non era ben visto da alcune persone, tuttavia oggi, io penso che tutti i triestini apprezzino la pineta di Barcola, sita a pochi chilometri da Trieste! NOTA: Sotto certi aspetti, ma, soprattutto a causa la natura del comportamento umano in generale, il capitalismo è diventato, forse, la peggiore delle dittature! L'attuale sistema politico, economico e religioso, ed ognuno di questi tre, sotto certi aspetti e per il nostro tempo, può sembrare simile alle roccheforti della antica città di Babilonia ma che è caduta in un solo giorno. In realtà, ed i fatti, lo hanno dimostrato, è un sistema assai fragile e non di lunga durata essendo in contrasto e non in armonia con “tutto”! NOTA: Esistono esponenti politici di fazioni opposte ancora in reale battaglia? Forse che si, ma, io penso che tra molti esponenti sia di destra che di sinistra, ci sia amicizia e “cartello” dietro le quinte allo scopo di spremere gli italiani come limoni, avendo così, più alti stipendi, più privilegi, ma soprattutto, vantaggi dai parassiti come le banche e le assicurazioni, nonché, da altri pezzi da 90 del capitalismo, come: le lobi dei farmaci, i costruttori della marmitta catalitica, (di fatto, non efficacie per ridurre l'inquinamento), ecc, ecc. NOTA: Sarebbe stato bello che due comandanti, uno di un sommergibile tedesco ed uno di una nave americana, essendo stufi della guerra, si mettessero d'accordo per cercare di salvare più persone possibile dai due equipaggi, e, sia che avessero incontrato una “nave” americana che una “nave” tedesca. Ovviamente, sia in un caso che nell'altro, i rispettivi comandanti non avrebbero potuto garantire un completo asilo politico agli ex nemici. 

16)-Per poter andare avanti, a volte, bisogna chiudere tutto e/o ricominciare da zero, altrimenti non c'è verso per sbloccare una situazione, e forse, solo in pochi sono in grado di farlo. NOTA: Non sempre, si può prendere in prestito di nascosto dei soldi od altro, pensando di poter restituire il tutto in un seguito abbastanza vicino. Anche se la persona fosse perfettamente onesta, la cosa potrebbe andare storta e/o non risultare convenevole e di inciampo ad altri. NOTA: Il mio coinvolgimento nei due ruoli, l'ossessione nello scrivere troppe frasi, il libero arbitrio diviso ed adescato dalla ciliegina in più o dalla carota da inseguire, il conseguente scoraggiamento e sazia per tutta la situazione nel suo insieme, mi può spingere all'atto impuro e pensieri connessi, spesso, come valvola di sfogo, ed anche, a posticipare e/o rallentare il percorso più importante che dovrei fare! Si, una vera e propria trappola, ma forse, una cosa importante se ne fossi venuto fuori e l'avessi adempiuta nel modo giusto! NOTA: A volte, uno potrebbe lamentarsi di non essere il favorito in determinate circostanze, tuttavia, egli stesso prima o poi od in altri tipi di circostanze, può ritrovarsi ad essere il privilegiato. A volte, una condizione di privilegio può derivare anche dal fatto di essere stati aiutati a coltivare delle buone psicologie e buoni rapporti interpersonali con gli altri! Spesso e volentieri, sia la cultura locale che le compagnie che la famiglia, possono contribuire a plasmare la nostra personalità, tuttavia, molto dipende anche da noi stessi e da ciò che scegliamo di fare e di essere! NOTA: Uno può essere molto appassionato per l'arte o cos'altro ed/od essere pure un artista, ma, l'equilibrio è rimasto? Se lo perdi, ti rovini e ti bruci la qualità della vita anche se quello che fai ti piace. A volte, vivono meglio i poco intelligenti ed intraprendenti, in quanto, spesso nell'esistenza semplice è più facile mantenere un equilibrio a livello psicologico, ovviamente, non è detto che il più intelligente debba cadere in questa trappola, come, il più ricco, non è detto che debba diventare schiavo e troppo ansioso delle proprie ricchezze. A volte, il povero può essere più amante del denaro rispetto ad una persona più ricca. Si, concludendo, uno dovrebbe cominciare al lavorare dalla situazione al tempo presente e perseverare nel futuro sulla stessa linea di condotta. NOTA: Io dubito che un buco nero possa esser creato in laboratorio con degli acceleratori di particelle; dopo tutto, quando in contemporanea esplode ed implode una super nova, entra in gioco la forza di gravità, propria, della stella, la quale contribuisce all'implosione della massa in un buco nero; inoltre, la massa di partenza del buco nero, dovrebbe poter accumulare energia e materia presso di se, entro un certo limite, e poi scoppiare! Io non mi intendo di fisica, tuttavia, so che, nemmeno un buco nero è una prigione perfetta! Un discorso analogo lo si può fare, in merito alla presenza di Satana ed i demoni, i quali sviano l'umanità! Oltre che dalle prove scritturali, lo si può dedurre dagli effetti visibili sull'umanità: guerre, terrorismo, nazionalismo spesso omicida, dissidi tra etnie e pulizie etniche, criminalità “epidemica”, inquinamento e degrado dell'ambiente, sfruttamento esagerato delle risorse energetiche e materie prime, e soprattutto, dal segno composito relativo al cambiamento storico avvenuto dal 1914 in poi! NOTA: La filosofia di Socrate poggiava le fondamenta sulla cultura e conoscenze, giuste o sbagliate, della società greca del suo tempo, quindi, tutti i pensieri di questo filosofo erano delle ramificazioni e congetture che spesso, elaboravano pensieri ed idee non veritiere! Quindi, sebbene, Socrate potesse, anche, essere un uomo intelligente che smascherò alcuni potenti della sua epoca, ciò che ci lascio questo filosofo, non può esserci tanto d'aiuto oggi, per leggere in modo corretto le prove e gli indizi che ci forniscono diversi tipi di scienza! Prima di tutto, un pensiero, per essere di aiuto, ad un qualsiasi argomento e materia, deve poggiare su delle basi certe di verità, ad esempio, nell'ambito della scienza o del spirituale! NOTA: Noi, come umanità, sappiamo pochissimo o “niente”, per quanto riguarda la materia, le varie forme di energia e la vita in se stessa! NOTA: La filosofia sempre in cerca della verità, ma che, rifiuta le verità assolute, anche se supportate da prove, è un linea di pensieri sia contro la verità della Parola di Dio che contro la stessa scienza! E' vero che la scienza non è perfetta e spesso, più si scopre, più ci si accorge di saperne di meno, tuttavia, la scienza attraverso lo studio, anche casuale, della natura e di cose connessa ad essa, ci ha fornito la tecnologia che ha cambiato di molto la vita di gran parte degli abitanti di questo pianeta! Il fatto che, scienza e tecnologia siano spesso usate male e per scopi egoistici, è un altro discorso, il quale ha a che fare con la morale dell'uomo, come dire, una sorta di progresso e regresso! NOTA: Gli indiani d’America furono conquistati ed uccisi, ma, in tanti film vengono raffigurati come i cattivi, mentre l’esercito ed i soldati, spesso, sono rappresentati come i buoni! L’uomo sta continuando a fare il giochetto del Diavolo? No, perché il diavolo non esiste! NOTA: Pur essendo onesti, a volte quando si sbaglia, lo stesso, può esser meglio cercare di nasconderlo, o comunque, non esibendolo; ovviamente, cercando di fare in modo che non si ripeta più, oppure, lasciando il tutto! NOTA: Perso per perso, può convenir fare quello che si riesce, almeno un po', ed il resto, se si può, nella volta successiva! NOTA: Fai agli altri quello che tu vuoi che gli altri facciano a te! L'amore di principio verso il prossimo ed a volte, anche verso il nemico se è necessario, è una cosa che migliora la società, ma, l'amore per il denaro e per la ricchezza può essere la radice di ogni sorta di cose dannose! Quindi, la ricchezza in se, non è un male, ne dovrebbe essere disprezzata una persona solo perché è ricca, ma, l'atteggiamento psicologico, che si ha verso il denaro, può essere un male, anche se l'individuo non è ricco! Il principio di cui sopra, dice molto a proposito di cosa è giusto o sbagliato ed in che cosa consiste il manifestare vero amore ed interesse per le altre persone! Sebbene, i gusti e le necessità di ognuno variano da individuo a individuo, il principio si riferisce ad accontentare gli altri, ma, in vista dei loro migliori interessi, così come, si desidererebbe che gli atri ci accontentino, ma, in vista del nostro migliore interesse. NOTA: Il negro è “diverso” od inferiore? E’ solo una questione di adattamento ad un ambiente, più solare! Attraverso più generazioni l'uomo si può predisporre a livello genetico per produrre più melanina ed altri piccoli cambiamenti a livello fisico per poter vivere meglio nelle zone torride e subtropicali; ad esempio, le persone di colore possono avere più predisposizione all'alta pressione! Se dopo, una persona di colore ha un modo di pensare e di atteggiarsi diverso, è soprattutto, una questione di: cultura, tradizione, costume, ed educazione ed/od eventuali traumi emotivi, che può aver ricevuto, fin dall'infanzia, nel paese d'origine. NOTA: CERTE VERITÀ ASSOLUTE, MA, UTILI E/O DOVEROSE AL PRESENTE, VENGONO COMUNEMENTE ACCETTATE, ad esempio, la legge aerodinamica, le leggi sulla fisica, nell'ambito della giustizia, ecc. ecc.; ma, altre verità scomode al capitalismo e/o di carattere spirituale, spesso e volentieri, non sono ne accettate ne riconosciute, nonostante, le tante prove ed indizi disponibili! Satana nel corso del tempo ha sempre fatto molta pressione, affinché si pensi che la Bibbia: è sorpassata; è spesso leggenda non possibile nella realtà; non dice sempre la verità; non è accurata; non è completa nello spiegare certe situazioni ed avvenimenti; è in contraddizione; non è ispirata, ma, è solo scritta da uomini, che spesso, erano in “dietro con le carte”; è troppo restrittiva e priva della libertà; non è priva da dubbi; toglie e/o priva di molta conoscenza, anche a livello scientifico, ed inoltre, riduce la libertà di scelta e quindi, non protegge, ma rende schiavi! Nella realtà, è proprio il dominio di Satana che ha queste ed altre caratteristiche negative; inoltre, Satana ha influito su certi individui affinché aggiungessero testi spuri ai libri ispirati della Bibbia; ovviamente, il tentativo è fallito, anche se qualcuno, non perfettamente sincero e ben disposto per la verità, attribuisce valore, anche a questi testi falsi; è evidente, che per molti, la religione è, soprattutto, un fatto di cultura e/o di un scegli da te ciò che più ti comoda e/o ti piace, nell'ambito delle credenze e delle fedi! (Quando Adamo ed Eva furono in Eden, non erano privati di alcuna cosa buona, inoltre, quando peccarono, mangiando il frutto proibito che apparteneva a Dio, non solo rifiutarono la guida di Dio e vennero meno nella lealtà verso il loro creatore, ma dopo, non è che acquisirono maggiore conoscenza del bene e del male, semplicemente, cominciarono a provare vergogna ed altri sentimenti negativi per ciò che avevano appena fatto! In quell'occasione, quando un angelo si ribello a Dio e volle farsi adorare dagli uomini, una cosa che spettava solo a Dio, nel usare un serpente letterale per comunicare ad Eva, il cherubino diventò Satana il Diavole ed il padre della menzogna!) In realtà, si dovrebbe conoscere la verità in tema di religione e sapere, ciò che effettivamente Dio pretende da ciascuno di noi e come organizzazione, affinché, possiamo entrare nel suo beneplacito! Tante religioni pregano per la pace o, specie in passato, per la vittoria, ma, Dio ha ascoltato tutte queste preghiere? E se due nazioni cattoliche erano in guerra l'una contro l'altra; a quale delle due Dio avrebbe dato il suo beneplacito e sostegno per la vittoria? Se un medico ci prescrive e/o ci da una terapia farmacologica efficacie, noi dobbiamo assumere la terapia, per via orale o per iniezione, se vogliamo ottenere dei benefici o guarire; così, se noi leggiamo e comprendiamo tutte le leggi ed i principi di Dio contenuti nella Bibbia, dobbiamo metterli in pratica se vogliamo ottenere dei buoni risultati. L'Onnipotente ci istruisce per il nostro beneficio, sia individuale che collettivo, e chiunque lo voglia, può usufruire dei suoi insegnamenti, basta che, si associ alla religione che Dio approva! Ma, come individuarla? Dai frutti che produce, guardando ed udendo, da tutte le angolazioni per “360°”! Molto probabilmente se fin dall'inizio, l'umanità avesse ubbidito ed amato Geova, avrebbe potuto usare la tecnologia nel migliore dei modi, inoltre, sia la scienza che la tecnologia, sarebbero progredite molto di più e, probabilmente, nelle direzioni più utili per il bene di una umanità, che si fosse sempre tenuta stretta ed in armonia con il suo creatore, avrebbe conseguito la felicita! Probabilmente, piccole quantità di inquinamento sarebbero state tollerate e facilmente assorbite ed eliminate! 

17)-Ma, se uno non va a predicare ed a insegnare, in che modo le altre persone possono udire in merito alla buona notizia, ed eventualmente, progredire in essa! Alcuni apostati hanno contraddetto anche questo principio fondamentale, ma ciò, è del tutto assurdo, in quanto, tale compito spetta, proprio, ai servitori di Dio che vivono sulla terra come esseri umani, sebbene, gli angeli, hanno il compito di supervisionare lo svolgimento della predicazione ed insegnamento in tutto il mondo, e spesso, guidando “un po'” gli eventi e le circostanze, affinché, la cosa risulti favorevoli favorita in più ambiti, e, sia nel piccolo ed individuale che nel grande! NOTA: L’assuefazione alla verità biblica senza alcun progresso e con qualche passo in dietro, senza mettere in pratica i comandamenti del Cristo, ma, venendo meno sotto uno o più aspetti sia a livello spirituale che morale, e, iniziando di nuovo o continuando a fare alcune cose “più o meno” malvagie e disoneste, può diventare una situazione “cronica” e pericolosa, spiritualmente parlando! In una situazione del genere, lo stimolo a rinnovare la propria personalità, può non esserci più, ed, a volte, l’individuo può anche essere scontento e stare male, ma, se uno casca nell’apostasia, in un certo qual senso, si tuffa nella malvagità; e, potrà venirne fuori, se per giunta, a fatto inciampare qualcuno? Si, in questo, ci “può” anche essere lo zampino di Satana! NOTA: A parte l'apostasia, ma, in che modo un novizio potrebbe inciampare ed abbandonare subito il suo approccio con la pura adorazione? Sia per la rabbia a causa di un torto subito, ad esempio, una truffa, che per una constatazione negativa di massima su tutta l'organizzazione dei veri adoratori di Geova Dio per colpa di un singolo individuo; ecc, ecc. NOTA: Satana è riuscito ad infettare anche l'adorazione che gli uomini rendevano fin dal principio a Dio, e poi, anche in seguito nel corso della storia, quando, è stata infettata per più volte la pura adorazione; ma ciò, può accadere anche nei confronti di un singolo individuo che frequenta e/o si è associato al vero cristianesimo, ossia, deviando in senso spirituale, può far male a se stesso, ed anche, ad altri, e, per giunta, perdendo tempo ed energie. In certi casi, per uno poteva essere meglio se fosse rimasto un incredulo od un “totale” ateo! NOTA: Chi decidesse di seguire il Cristo, ossia, di voler praticare la pura adorazione, imitando l'esempio che ci ha lasciato Gesù quando fu sulla terra e durante il suo ministero, non dovrebbe mettere più al primo posto le proprie cose personali; ma, specialmente oggi, verso la fine della nostra epoca, la cosa può non essere facile, potendo essere, una battaglia contro certe nostre tendenze, desideri ed abitudini! NOTA: Per uno che desidera uscire dalle grinfie di Satana, è indispensabile non aver niente a che fare con una qualsiasi cosa correlata alla falsa religione, anche se può essere apparentemente utile dal punto di vista pratico ed economico! NOTA: Ciò che, anche, contraddistingue la vera religione da tante altre è il fatto che, gli individui che commettono trasgressioni gravi come, pedofilia, fornicazione e truffa e, senza pentirsi ne convertirsi, vengono dissociati dalla congregazione (o dalla “chiesa”) quando il loro peccato è reso manifesto secondo la procedura “dettata” dalle scritture! NOTA: Seminando in vista dello spirito, ci si sforza ed impegna a fare le cose giuste con il giusto motivo e spinti dall’amore sia verso Dio che verso il prossimo. NOTA: Sia le leggi fisiche che le leggi morali ci permettono di vivere bene e di poter agire o muoversi in vari modi, tuttavia, dobbiamo rispettarle ed usarle nel modo giusto e, senza farci ingannare da falsi ragionamenti! NOTA: Se tutti seguissero le leggi di Dio, praticando giustizia e diritto, in automatica, ognuno si sentirebbe meglio, non offeso, ne turbato, ed, a posto con la propria coscienza! NOTA: I pensieri di Dio possono non corrispondere ai nostri, ma sono superiori ai nostri, e, sia per il nostro che altrui, miglior beneficio! NOTA: Se noi ubbidiamo ed adoriamo Geova Dio nel modo giusto, non gli possiamo arrecare alcun vantaggio, tuttavia, pur sempre, possiamo rallegrare il suo cuore riguardo a noi stessi, sia per quanto riguarda la contesa universale che nel nostro rapporto di amicizia con Dio, se esiste, naturalmente! Si, riuscire a diventare amici di Dio, non è cosa da poco! NOTA: A volte, gli aspetti più scabrosi e meno piacevoli, della personalità di una persona, possono risultare di vantaggio in alcune circostanze, (come dire, non di raro, tutto il male non viene sempre per nuocere); tuttavia, bisogna stare attenti, a non giudicare ed a pensare troppo male nei confronti di altre persone, dopo tutto, ognuno di noi può avere, più o meno, le proprie sfaccettature scabrose e/o poco piacevoli, nel profondo dell'intimo! NOTA: Inaspettatamente, (ma forse tutto no, non può essere, infatti, i problemi non sono mancati, ed, a parte, la mia scarsa dimestichezza, presunte impressioni e commenti su di me e/o sulla circostanza e rapporto in cui mi trovo), può esserci il pomeriggio più favorevole grazie ad una “ripulita”, forse mai avvenuta prima, ed anche, alle meno persone presenti in rete sul posto: si, l'ok od il passaporto per poter finire, salvo, “per colpa mia e/o per la mia mancanza di equilibrio per ossessione”! Si, ma, anche se riesco a finire, quanta tentazione, stress, perdita di tempo, ecc, ecc; ed ancora “tutto” fermo il piacevole e altro necessario e quieto vivere, per l'ennesima volta? Beh, pace, ma, che sia stata per l'ultimissima e definitiva volta, “con calma e gesso” fino al termine: amen! NOTA: Due cose separate ed/od in contemporanea? Si, ma, se possibile, conveniente ed in sicurezza! Ma, a volte, neanche a volerlo, la cosa che serve, (sul momento), si trova per ultima e dopo più tentativi, oppure, l'evento di sfavore si verifica, comunque, ed anche, se in genere poteva andarmi bene. Si, da impazzire e da distruggere tutto, e proprio, sul finire! Ma, per quante volte? No, costi quel che costi, questa volta io devo resistere e finire! NOTA: Di tutto e di più, con rinunce ed accomodamenti notevoli, pur di finire in tempo per il quattro; è così sia! Si, con i soliti timori e remoti rischi, pure, di circostanze assurde. NOTA: Ipotesi per assurdo nel timore che io non dovrei avere neanche in parte: se tu devi chiedere una cosa, riguardo a me se posso farla, ai tuoi colleghi o superiori sul lavoro, non chiederla a chi è più negativo e schizzinoso, e magari, neppure di qui! NOTA: A volte, la pazienza ed il fare un passaggio alla volta, piano, bene e con ordine, è determinante per la riuscita di un lavoro, anche se ci possono essere diverse cose da fare, e, con non poca ansia ed insofferenza. NOTA: Ma, “mi chiedo”, perché tanto perfezionismo ed ossessione, pensieri e passaggi e verifiche in più, per una cosa che forse potrà non giovarmi ne darmi guadagno? Si, inoltre, io non riesco mai a porre alcuna restrizione a tutto questo? NOTA: La rinuncia sul momento può giovare sia all'altro che, prima e dopo, pure a me, per più motivi. NOTA: Nel rifare certi passaggi e/o rivedendo certe cose in un percorso e cercando di far mente locale, a volte, ci si ricorda la cosa dimenticata un attimo fa. Ma, per la memoria a lungo termine, il discorso può cambiare un po' e pure diramarsi. NOTA: A volte, l'opzione, come ad esempio, il mettere la data di fine e/o di inizio, può non essere indispensabile, oppure, è meglio che non ci sia ed, anche, se il motivo può esser molto sottile e non venir percepito da nessuno, o quasi! NOTA: Meno cose, meno problemi e meno ansietà, ma, con “giusti” tempi, accomodamenti e priorità. NOTA: Si va più sul sicuro con: un doppio strato, tre lembi e/o lavori compiuti a dock ed a arte. NOTA: L'eccezione non fa la regola ma esiste, e, questa volta io ti chiedo, per l'ennesima ma per l'ultima volta, la stessa cosa, e conto che, se tu non prolunghi di troppo i tempi e se io riesco a controllarmi ed a pormi restrizione, la cosa andrà a finire a buon fine e senza ripensamenti. NOTA: Un rapporto: di quieto vivere, di convenienza per più parti, contro gli sprechi, se posso od in contro, coadiuvando e senza scontrarmi con le situazioni, e, per una possibile mia migliore esistenza per alcuni mesi, tu accetteresti di farmi questo favore? Tra l'altro, c'è ne sono stati più di uno come me, e forse, alcuni di questi, meno amici verso di te e forse meno affidabili sotto certi aspetti. Tuttavia, ci si può mettere d'accordo e venirci incontro, altrimenti, dove mai è stata l'amicizia tra te e me? Frase in riferimento ad una situazione sociale nella mia città di residenza, ma adesso, fine del discorso. NOTA: Se il comune in alcuni settori è mancante, corrotto, ecc, ecc, e pure, a livello di amministrazione, ma, come tutti, del resto, non dovrebbe esser schizzinoso nel fare osservare le regole da lui stabilite, circostanze permettendo, naturalmente. NOTA: Ad un evento importante si dovrebbe disporre dell'opzione B, per potersi presentare lo stesso bene, comunque vada, e, nel caso che un tentativo in programma andasse a vuoto. (E, da qui, nessun'altra aggiunta!) NOTA: Avete mai pensato? Non è facile dare enfasi ad un istante del tempo presente, recepirlo come un momento di caposaldo, e dopo, con il passare del tempo, ricordarlo come pietra miliare ed, ancor più, se quel momento deciso da noi stessi, fosse uno qualsiasi, scelto da noi a caso ed all’improvvisata, ma, senza che accada niente di significativo. Ma dopo, pure viverlo nell’intimo e percepirlo. Si, può esser difficile subito dopo, figuriamoci, dopo anni. 

18)-Operatori del comune, di psichiatria, ecc, ecc, possono rivelarsi gentili e servizievoli verso i colleghi di lavoro ed i superiori sul posto di lavoro, e, non solo, (ma, i motivi sono ovvi), tuttavia, essere scortesi e del tutto distaccati dagli utenti che usufruiscono del servizio. Ovviamente, non tutti sono così ed alcuni possono anche essere bravi e disponibili, pure, tra i dirigenti; dipende! NOTA: Una inaugurazione per la riapertura di un bar storico riservata solo alle autorità? I cittadini sono sempre e comunque dei consumatori, punto e basta? Beh, se si mostreranno rigidi nel ospitare soltanto le autorità, io mi esprimerò in questo modo, cercando di farmi sentire: “Voi avete scritto che stavate lavorando per riconsegnare il bar (storico) alla città? Supponiamo per assurdo, ma, se un giorno il sindaco od un Vittorio Sgarbi od il ministro dell'interno, mi avesse/ro invitato ad entrare in questo locale per parlare con me e per offrirmi un caffè, un dolce e qualcos'altro, io avrei rifiutato, dicendo che la, non sarei mai più entrato; salvo, ricambio di gestione, naturalmente!” Si, l'odierno capitalismo sta assumendo delle sfaccettature sempre più malvagie e ciniche, a parte, questo discorso che precede. Ovviamente, la colpa non è del capitalismo in se, ma, di come si è evoluto nel corso degli anni a causa della natura del comportamento umano da parte “dell'uomo” che tende a dominare “se stesso” a proprio danno. Si, se a disposizione discriminatoria fatta valere a tutti costi nei confronti di tutti i cittadini comuni, io avrei proposto sia una segnalazione ben enfatizzata con foto che avrei finito di prendere caffè di miscela di qualità della Segafreddo, nonché un qualsiasi altro prodotto, e ciò, per principio. (Ovviamente, io so di non ottenere alcun piccolo cambiamento ne che qualcuno di loro consideri la mia decisione, e poi, è Dio che alla fine, tirerà i conti sud ogni cosa che è stata intrapresa dall’uomo su questo pianeta). Quel 24 marzo in piazza Unità, i media hanno dato enfasi alla inaugurazione per la riapertura del caffè degli specchi da parte della Segafreddo e molta gente che stava osservando dall’esterno, non aveva ben capito la sfaccettatura della situazione, ma, non in pochi ci sono rimasti male, come dire, i cittadini non autorevoli sono di serie B? Il quotidiano di Trieste e la televisione locale ha dato enfasi alla riapertura del locale storico, capitalismo, in realtà, non è che la equipe ha lavorato per dare il locale alla città, ma soprattutto, per ottenere guadagno. Ma dopo, almeno nei giorni successivi, vedranno pubblicate una o più opinioni contrarie, eventualmente, con una fotografia accanto per dare maggiore enfasi ad una o più segnalazioni? Dovrebbero contare anche i singoli individui, non solo colossi del capitalismo! (Certo, in questo caso i cittadini non sono stati spremuti o sfruttati, ma, discriminati e targati come consumatori). Beh allora, sarebbe pure giusto che i cittadini normali, essendo di serie B, non entrino mai in questo bar storico, essendo solo la gente autorevole, la crema della società che conta. Si, un colosso come la Segafreddo, non avendo problemi di soldi, non ha tenuto un comportamento imparziale e superiore, pur, essendo tale. NOTA: Nella nostra epoca a causa l'aumento dell'illegalità, l'amore della maggioranza si raffredderà, e quindi, pure la diffidenza: il timore continuo da parte di una potenziale vittima esasperata da tempo dai fortini della normalità, può costituire maggiore pericolo sia per la potenziale vittima che per l'aggressore stesso, e pure, con gravi conseguenze a monte, per uno od entrambi. NOTA: In molte delle odierne nazioni vige una giustizia di stampo capitalista che mette al primo posto il profitto ed è amante delle personalità, anche se, corrotte? Le regole e le procedure nei vari ambiti, e pure, nell'acquisire prove e testimonianze, vengono al primo posto rispetto alla giustizia effettiva e l'incolumità e vita delle vittime reali e potenziali. Oggi di, più che mai, è così il mondo! NOTA: Ad una persona che interrompe ogni suo interlocutore e che è sempre più disturbata a livello mentale? Forse, io potrei consigliarli di interporsi in un altro modo e di abbandonare sia gli psichiatri che danno troppe medicine che quelli che fanno uso di energie esoteriche per curare i propri pazienti. Al limite, che cali gradualmente la dose dei psicofarmaci facendosi consigliare sul da farsi solo dal proprio medico curante ed/od un neurologo che lavora in ospedale al di fuori della psichiatria, la quale, medicina non è. Psichiatria. NOTA: Può capitare che le nostre sensazioni e fobie, non corrispondano nel trasmetterci quella che è la realtà effettiva e, neanche, se si tratta di quella superficiale. NOTA: Gli psichiatri di ruolo ed i dirigenti, possono non avere neanche per il sedere la maggioranza degli utenti, tuttavia, sia il direttore che altri, dubito che abbiano un atteggiamento discriminatorio nei confronti degli utenti, inoltre, la parola matto, se detta nel modo e contesto giusto, non dovrebbe esser presa come una offesa. NOTA: Io potrei fare un discorso su tre punti che scottano ad un forum sulla "salute mentale" che si tiene ogni anno in giugno, tuttavia, non per giudicare senza tatto ed in modo negativo la psichiatria, anche se, di fatto, è irrecuperabile, d'altronde, come tante altre cose all'interno dello stato, politica compresa, ma, per fargli un favore e dargli maggiori possibilità di ravvedersi. NOTA: Tentare non nuoce, e pure, anche se le probabilità di successo sono al quanto remote, salvo che il tentativo non costi troppo caro, naturalmente. NOTA: Quando la persona è ragionevole e dai bei modi, è più facile conversare con lei e trovare un accordo per la soluzione di una questione. NOTA: Un vero amico dovrebbe cercare di recuperare una amicizia prima che sia troppo tardi, anche se, con il tempo le cose possono mettersi a posto. Ma, una signora diffidente e, tra l'altro, nemmeno attraente, non ha detto una sola parola per cercare di salvare un rapporto interpersonale con me! Beh, beata l'ora,è stato meglio perderla che trovarla. NOTA: Amici e compagnie perditempo e/o che mi rovinano la vita? Basta, non ne voglio più sapere: “adios”! NOTA: Il nostro organismo qualche risorsa c'è l'ha e, spesso, basta dargli un po di tempo per adattarsi od abituarsi a situazioni diverse o più estreme. NOTA: Non appartieni ad una certa élite od a qualcos'altro? Alcuni parenti o famigliari non ti hanno più, neanche per il sedere, ma, per interessi gli estranei si mostrano subito come super ed entusiasti amici! Da entrambi mi distanzio, salvo che:....! NOTA: Le difficoltà ti possono aiutare od abilitarti a trovare le vie trasverse più difficili, inoltre, quello che non ti uccide, ti può rendere più forte, ma, la mosca continua ad andare avanti, e pure, ci muore, ed anche se, l'opzione B non è poi così difficile da trovare. NOTA: Se io non ho terminato una procedura o lavoro importante, devo finirla/o, ma, il tempo a numero chiuso dovrebbe essere usato correttamente e nel rispetto degli altri che possono usufruirne. NOTA: Per l'ennesima volta, causa un mal funzionamento, perdiamo parte o tutto il lavoro che abbiamo fatto, e, non c'è modo per recuperarlo? Spesso, seppure con nervosismo, è meglio mettersi di impegno per ricomporre il lavoro perso per poi salvarlo, ovviamente, con qualche credenziale o verifica di poterlo salvare prima di cominciare il recupero. Ma, appena ne esco, lo spero, "adios" a tutto, salvo piccoli intrattenimenti, e, tanti saluti ed arrivederci! NOTA: Se il malvagio risulta comodo in quanto nessuno ha tempo e voglia di ricoprire il suo ruolo, in tanti si rifiutano di disciplinarlo e di dargli contro. NOTA: A volte, l'errore può esser molto ampio e sparso qua e la, ma, la cosa si riassesta, altre volte invece, ad un singolo screzio, cade tutto il palco; capita! NOTA: E' meglio due lavori fatti separatamente, ma, con elementi in serie all'interno di ciascuno, che fatti insieme, ma, con elementi discontinui in contemporanea da tutti e due. NOTA: In che senso è questo? Si, se una cosa ovvia non fosse capita, potrebbe dover esser spiegata, può capitare a tutti. NOTA: Un personaggio che negli USA, ma, non solo, ha predicato un modo di vivere libero dal capitalismo avido governato dalla massoneria, fu ucciso in un modo molto insolito: gli hanno messo una specie di bomba sporca sotto il cuscino. NOTA sulla mia situazione come possibile interprete di Nostradamus, un ruolo (od una missione) da non ambire ne da desiderare: il giogo di “Satana” con: ansia; stress; timore; troppa frenesia durante e, soprattutto, dopo; sofferenza, a volte, a doppio senso; un quotidiano ristretto, difficile, a volte, pericoloso, ed insofferente; più, eventuali, segni premonitori di esaurimento e/o di “pazzia”; è un contesto che entro un certo tempo può farmi diventare matto? Non so, tuttavia nel mio caso, queste cose possono, certamente, impedirmi o, rendermi molto più difficile, il raggiungimento della sanità mentale od equilibrio a livello psicologico ed abitudinario! (Certo, alcuni adolescenti potrebbero usare queste frasi come prova, sul fatto che, loro hanno ragione a schernirmi, tuttavia, difficilmente uno stolto può arrivare qui, su questa lettura, scritta per monito ad “alcuni” e, senza aver letto prima, altri argomenti a monte di questo e più importanti di questo, nello scorrimento del blog. Anzi, probabilmente, costoro non leggerebbero, nemmeno, gli argomenti più importanti ed a monte di questo! Ovviamente qui, io non sto a dire che uno debba leggere i miei scritti, per potersi considerare alla stregua di una persona seria! Ma, avete recepito il concetto sottinteso?) (Inoltre, è probabile, che tutte queste argomentazioni site nel blog, specie le più profonde, sono un po', come protette, da eventuali individui che se potessero, le “prenderebbero” per ottenere, in qualche modo, dei guadagni o dei profitti personali, in denaro! E' un discorso lungo a carattere indiziario e con più sfaccettature, ma che, non voglio entrare in merito nel descriverlo!) Stop con le aggiunte: adesso basta, faccio sul serio! L'impulso e la spinta è forte, ma, se blocco ed, eventualmente, “soffro” per un po', è finita? Il tutto: mi assorbe troppo, mi svuota, mi sfiata, mi sfinisce, mi da vessazione, mi scoraggia, mi stimola e mi tenta, mi intimorisce sia durante che dopo, insomma, mi assorbe troppo e spesso, con un po' di mal di testa, un po' come se scoppiasse, ed un principio di nausea; certo, un po' va bene, ma troppo, mi scombussola, tuttavia, io sto attento a non perdere “il succo del tutto”, magari, stando al riparo per due tempi, prima uno più breve e dopo uno più lungo; adesso devo sigillarlo e preservarlo, eventualmente, aspettando che sia reso manifesto, ma, me ne devo liberare, una volta per sempre, tuttavia per farlo, mi serve un “aiuto”: non ne posso più, ovviamente, devo stare attento, anche, a non ricaderci! Di fatto, le “ultime” aggiunte si affacciano come un leone ruggente, e mi danno, non poca angoscia ed un senso di “insicurezza”, affinché, io non ne esca mai fuori; addirittura, la stessa letteratura dello “Schiavo”, alcune conversazioni e la televisione, possono diventare un laccio ed un carburante per altre di queste aggiunte; tuttavia, la manovra con il: modifica, cerca e sostituisci, può porre una lieve resistenza all'impulso! Ci vogliono altri aiuti, altri convincimenti; un “riposo” per prendere “fiato” e “respiro”! Mi serve la forza dalla preghiera ed, eventualmente, anche la “protezione”, per resistere e smettere, non basta, il logico ragionamento! Tuttavia, a volte, noi pensiamo o meglio percepiamo, come, se il mondo abbia “assoluto” bisogno di noi, tuttavia, quasi sempre, è molto di più, una nostra illusione e/o sensazione, che una realtà! 

19)-Non di raro, c'è troppa: frenesia, fretta ed impazienza e, circostanze permettendo o per lassi di tempo non critici, non viene concesso, nemmeno, un tempo inferiore a 120 secondi! Ma dopo, sarebbero bastati? Probabilmente no, e di: gran lunga! In sintesi; Satana, ossia, un qualsiasi demone appartenente al suo gruppo di angeli in opposizione a Dio, può far leva sulla mia tendenza ad essere ossessivo o molto perseverante in alcune cose ed, in questo caso, sud una argomentazione che mi interessa molto ed mi ha appassionato particolarmente, di modo che, possa avere molta difficoltà ad uscirne subito ed, una volta per tutte! Essendo il “tutto”, più che pronto e già, troppo pieno; mi ha ormai stancato ed esasperato! Il discorso delle aggiunte è un po' come il discorso di un tipo di ciliegia che piace molto: ancora una e poi basta! Ma forse, s'addice molto di più, il discorso di un altro bicchierino e poi basta, proprio quando, l'individuo che lo prende è un alcolizzato; non solo è difficile fermarsi, ma dopo, da astemi è meglio stare attenti a non prendere mai, nemmeno, un goccio di alcol, in quanto, potrebbe causare una ricaduta nel vizio e dipendenza del bere! Io mi trovo, un po’, come in un tunnel di una ipotetica grotta a forma di spirale senza via di uscita; anche alcune cose buone, come il cibo spirituale dallo “Schiavo”, possono alimentare in me, l'impulso a continuare! La testa, come, mi “scoppia”, io percepisco, come, che il sangue mi si addensi o diventi più viscoso e che la pressione, anche minima, mi aumenti; ma, per fortuna, può scaturire l'eccezione che non fa la regola: ci possono essere dei piccoli imprevisti e forse, un grande risvolto! Io lo spero: “un respiro profondo e VIA”! Prima un “riposo” e poi un “altro” più lungo e più remunerativo, e spero, che sia per sempre! Ma, alla fine, dopo “Pace e sicurezza”, chi si sarà aggiudicato la contesa? Ovviamente, ci sono più motivi e più circostanze, per cui io non me la sento ne voglio gettare via una parete o l'intero contenuto del blog, essendo diventato per me, come, una specie di trappola od una via a spirale senza fuga! C'è da dire che, oltre alla possibile spinta esoterica ed alla mia tendenza a perseverare troppo a lungo ed assiduamente su certe cose, anche lo stesso uso del computer può diventare come una droga nella vita di una persona, come per: i telefonini, la televisione, i videogiochi e forse, anche per altre tecnologie! La Bibbia afferma, che se il tuo “occhio” ti fa inciampare, è meglio che lo getti via, in quanto, è meglio che ti salvi per intero, ma senza un membro, piuttosto, che tu sia distrutto completamente, dopo esserti tenuto a presso, fino alla fine, la cosa che ti ha procurato inciampo e/o di cui ne eri schiavo! (Io ho reso solo il senso del versetto, non le parole!) D'altronde, non sempre ti puoi sbarazzare di una cosa in un modo drastico, causa, dei possibili effetti collaterali, immediati od a catena fino al loro culmine! NOTA: Per così dire, il mondo d'oggi e saturo di ogni cosa, c'è di tutto, e di più; quindi, potrebbe sembrare che, anche la felicità non esista più, causa: un futuro assai incerto ed una vita sempre meno bella da vivere, (non entro in merito), questa assuefazione generalizzata verso ogni cosa e, la troppa frenesia, ansia e stress a cui è sottoposta la maggioranza della gente che vive in questo sistema. Tuttavia, se una persona assume la giusta psicologia ed un modo di vedere le cose simile a quello del nostro creatore, può ottenere una esistenza, anche al tempo presente, con un certo grado di vera felicità, anche, grazie ad una speranza molto certa e luminosa che Dio offre a tutti coloro che desiderano bere le acque vivificanti del provvedimento di Geova per la Terra e che, nel contempo, continuano a rendersi conto del proprio bisogno spirituale! NOTA: Qualora, ci sia un esubero di lavoro e/o se il “prodotto” è superiore alla domanda, non si può pretendere che una azienda od una fabbrica, non chiuda o non si ridimensioni, solo per mantenere intatti tutti i posti di lavoro! L'azienda non può sussistere a lungo se va in perdita, inoltre, è inutile ed è sbagliato, sprecare energia e materie prime per cose che, eventualmente, non serviranno! Piuttosto, è meglio che i lavoratori licenziati ricevano sempre un sussidio, fin tanto che ne abbiano bisogno, circostanze permettendo, causa, la perdita del lavoro avvenuta per forza maggiore e non per inadempienze sul lavoro! Certo, la corruzione a più livelli ed in più settori, anche, ai vertici, si ripercuote sfavorevolmente, su tutti i cittadini onesti, inclusi i disoccupati! NOTA: Circa un secolo fa, la ferriera di Servola a Trieste, non era tanto circondata da abitazioni, inoltre, si conosceva di meno in merito ai danni sulla salute per l'inquinamento e le polveri fine! Tuttavia oggi, essa è in centro abitato e per giunta, dubito che sia a norma sulle leggi anti inquinamento! Nel corso del tempo, ci sono state tante cause e scadenze, comizi, proteste e rinvii delle date, in qui, furono viste coinvolte parti: politiche e legali, di cittadini e di lavoratori! Si è discusso tanto dei posti di lavoro e della salute dei cittadini e degli stessi lavoratori; tuttavia alla fine, ha sempre prevalso il capitalismo! NOTA: Più o meno, tutte le forme di governo e di politica, sono venute meno sotto diversi aspetti ed in modi differenti, ad esempio: anche negli ultimi secoli, gli imperi coloniali hanno invaso e depredato popoli tribali in Africa ed nelle Americhe ed altre parti del mondo, (forse, anche con qualche vantaggio collaterale), ad esempio, gli indiani presso le Montagne Rocciose; inoltre, anche il comunismo e la democrazia prevalentemente capitalista, hanno fallito, sia sui piccoli aspetti e cose, più o meno estese, anche, a livello tecnico e/o di spreco, che su gli aspetti e le cose più importanti, anche, su scala nazionale ed internazionale, ad esempio: le guerre; il terrorismo; la criminalità; la povertà e la fame; le epidemie che potevano essere evitate; l'inquinamento e degrado dell'ambiente e spreco delle risorse e materie prime; i troppi rifiuti; gli sprechi a vari livelli; la disoccupazione; tra le problematiche più importanti; e nel piccolo; il dover cambiare una intera parte ancora efficiente, per la sola rottura di un pezzo che avrebbe potuto essere sostituito, se il sistema lo avesse reso disponibile come pezzo di ricambio; ecc. ecc.! NOTA: Viviamo in una società apparentemente civile, sebbene, per fortuna, ci siano ancora diverse persone di principio e per bene! Ad esempio: schernitori e altri gruppi di ragazzi che per divertirsi possono arrivare al punto di uccidere o di rovinare una esistenza; persone che necessitavano di aiuto, sono state lasciate morire o, comunque, non aiutate, nonostante che, tanta gente di passaggio, diffidente e/o egoista e/o di fretta, poteva soccorrevole o dargli aiuto; ecc. ecc. NOTA: Non in pochi, sanno od immaginano che l'attuale sistema sta per collassare, ma, non confidando nella fonte primaria della vita, su che cosa possono sperare? Tuttavia, molta gente è volubile e, non avendo in cosa sperare spesso è soggetta sperare ed a farsi ingannare dalla politica e dalla voce dell'autorità, ovviamente, non tutti, naturalmente! Se non avessi conosciuto la verità intorno a Dio ed il suo proposito, certo, devo mettere le cose a posto, spiritualmente parlando, forse, io avrei preferito non nasce per dover vivere in un sistema così, frenetico, brutto e malvagio, causa, un capitalismo troppo avido e senza adeguate regole, poiché dopo tutto, poteva essere non male, anche se, nulla in confronto con il veniente regno di Gesù Cristo! MESSAGGIO: Io sono convinto che a livello internazionale sia la dittatura che la democrazia, ha torto od ha ragione a seconda di come agisce con altre nazioni, anche se oggi, sono i banchieri internazionali che creano i presupposti per altre guerre. Sono convinto che un qualsiasi discorso sulla politica nazionale ed internazionale, non abbia più alcuna soluzione, inoltre, so che per il 21/12/2012, non sarà la fine del mondo, in quanto, si tratta di un falso grido "al lupo, al lupo". Dopo tale data, la gente diventerà ancora un po' più scettica verso una qualsiasi, religione e predizione, comprese, le profezie contenute nella Bibbia riguardanti la nostra epoca. Ma quando l'ONU, “succube” delle banche e degli USA-GB, griderà pace e sicurezza mondiale conseguita, immediatamente dopo, l'intero sistema politico ed economico, cadrà nella grande tribolazione all'interno di ogni nazione, ed alla fine di questa, il sistema collasserà, proprio, come le Torri Gemelle nel'11 settembre 2001. NOTA: A volte, contano di più i motivi e quello che si costruisce a livello di personalità facendo determinate cose che le scelte ed azioni e risultati, in se stessi! Questo principio vale soprattutto nel rapporto tra Dio ed il suo popolo terreno. NOTA: Almeno per un po’ di tempo, su richiesta e presunto sincero interesse, io avrei comunicato anche dei brevi messaggi su facebook od e-mail su alcuni contenuti in brevissimo, a chi ne fosse stato interessato, in particolare, dai titoli elencati nel 1° post introduttivo di questo blog ed, eventualmente, come cercare gli argomenti od alcuni dettagli in specifico, che potrebbero interessare ad alcune persone, ed anche, come andare a leggere una o più parti dei singoli post per capire bene ciò che volevo dire, ma, con meno perdita di tempo. NOTA: MI SAREBBE PIACIUTO UN RITORNO ALLA NORMALITÀ DOPO UN LUNGO PERIODO DI SICCITÀ, COME C'È STATO NELLA NOSTRA REGIONE DURANTE QUESTO INVERNO. Ma, visto che la “siccità” è stata soprattutto nella nostra regione, ossia, quasi a livello locale, si può sperare al ritorno di normali piogge ma senza alluvioni e/o piogge senza fine? NOTA: CHI CONFIDA IN DIO, E, GIÀ DA ORA AL TEMPO PRESENTE, AVRÀ DA MANGIARE E DI TUTTO L'INDISPENSABILE PER VIVERE, E PURE, LUNGHEZZA DI GIORNI CON VITA ETERNA, senza noia, ma, in piacevolezza, pace ed amore. Avendo già acquisito la conoscenza della verità, ma, abbandonare tutta questa ricchezza, (anche se, di fatto, verrà pienamente elargita in futuro), solo per “una” cosa importante non pienamente compresa, non è da saggi. Inoltre, è vero che il reale adoratore di Dio non deve venire a compromessi riguardo la propria fede e lealtà verso Dio, tuttavia, non è che egli vada in cerca della prova e della tentazione, bensì, cercherà sempre di evitare le situazioni di prova e/o di tentazione in generale e per lui stesso in particolare, conoscendo bene i propri limiti e tendenze. 

20)-Aiutare un mezzo amico molto positivo in certi momenti nei miei confronti, e, non solo, ed anche se in alcune circostanze si è mostrato come la nitroglicerina liquida nei confronti di alcune persone, lo posso fare con piacere, tuttavia, se la cosa da fatta gli potrebbe far perdere più tempo e senza che ottenga un relativo piccolo vantaggio, dopo aver ragionato per un attimo io lo avrei sconsigliato di metterla in atto, tuttavia, essendo disposto a farla se proprio lo avesse desiderato, cosa che ovviamente, non è accaduta. NOTA: Mi è capitato di ricercare un ausilio, con indicato il giusto ordine, per dare una nomina logica e pratica a dei file quando invece c'è lo avevo a casa a portata di mano. NOTA: Ci sono contesti di lavoro in cui anche se non si può risolvere tecnicamente un problema, sorvolandolo lo si può risolvere egualmente. Mentre nella quotidianità, il sorvolare un problema può significare posticiparlo perché non lo si vuole affrontare o per il fatto che non ci si sente ancora pronti. NOTA: Si potrebbe viver molto meglio se il capitalismo avido, “bastardo e figlio di puttana” non producesse tante cose in più utili, per rubare, per speculare, che complicano e rovinano la vita. Oggi di, ci sono pure tanti virus informatici “bastardi e figli di puttana”, ad esempio, il virus chiamato Elena tra i tanti problemi può causare ci sono: la perdita delle modifiche già salvate dei file se ci sono delle copie degli stessi file fatti per sicurezza, ma, che anche volendolo fare, non si possono cancellare a causa di questo virus, inoltre, il rischio di perdere tutto o parte del materiale scritto o di altro tipo nel solo tentativo di formattare la chiavetta per liberarsi dal virus, una cosa da no farsi, ecc, ecc,. Si, come se fosse più importante il vendere altri ed altri anti-virus ma se tu perdessi anni del tuo tempo per il materiale perso n.p.c. (E, a parte, quello che potrebbe dire una persona se conoscesse a fondo la mia situazione di vita, il rapporto con una cosa che ho prodotto, più, tutti i problemi e perdite di tempo che io ho subito a causa del sistema in cui viviamo, intendendo, sia le persone ed i risultati prodotti, ecc, ecc,). NOTA: Un CD costa niente, ma, avrei preferito poter mantenere il lavoro completo su una copia. Forse, oltre a pianificare la via d'uscita, ad oppormi all'impulso, ecc, ecc, dovrei pure pregare affinché Satana in modi nascosti al mondo non mi distrugga. NOTA: Più volte mi è capitato sia di voler continuare che, in contemporanea, di dover staccare per forza maggiore o per mia iniziativa. NOTA: Sebbene abbia subito altri incidenti di percorso affinché non riesca ad uscirne, almeno il tempo meteo in dicembre mi ha dato un po' di tregua, si, “non potendo” più sopportare la troppa e continua pioggia, e, anche se in altre zone d'Italia il volume di acqua che cade generalmente è assai maggiore rispetto a quello caduto a Trieste. NOTA: Conoscendo ed avendo intendimento della verità contenuta nella Bibbia, non basta soltanto capire ed esprimere intelletto, ma, anche perseverare e pur dovendo subire qualcosa senza perdere troppo la testa e fare gesti avventati ed esasperati. NOTA: Oggi di, ci sono cose da lasciar perdere, situazioni da affrontare in modo saggio ed ostacoli che si dovrebbe superare non cercando di evitare, tuttavia, non sempre è facile rinunciare a delle cose che potrebbero farti male essendo facile sviluppare errate psicologie nei confronti di queste, inoltre, facendo uso di queste cose spesso si va in contro a delle trappole che avrebbero benissimo potuto non esistere, ma, che esistono perché il sistema è marcio. Io avrei voluto uscirne entro il 12/12, una ennesima mia scadenza, ma, pur avendo bene evidenziato una cosa, ilo giorno dopo, lo stesso ho commesso un errore, inoltre, dopo aver fatto il lavoro per recuperare le cose perdute, perdendo di nuovo tutto per colpa del virus Elena. Con una coda di lasco di due o tre giorni, lo stesso, avrei potuto finire “per la stessa scadenza”, ma ora, pur avendo perso poco materiale grazie al aggiornamento completo del blog in rete che ho fatto il 12, dovrò perdere ancora qualche giorno per rifare i file sulla chiavetta facendo il copia ed incolla da tutte le parti di tutti i post nei 3 blog, più, volendo anche recuperare altre cose che ho perso. A parte, i commenti che potrebbe esprimere qualcuno se conoscesse a fondo la mia situazione ed il mio intimo. Tuttavia, considerando le mosse fase che avrei potuto non fare nonostante le mie precauzioni e quello che già sapevo in merito ai pericoli, i problemi tecnici anomali che sono scaturiti, e, non solo, io non posso escludere che posa esserci stato l'intervento demonico per cercare di impedirmi per l'ennesima volta la via d'uscita, per farmi così esasperare e perdere molto più tempo, ed eventualmente, di distruggere tutto come mi è già accaduto nei primi 4 giorni di luglio 2013, e dopo, avendo recuperato gran parte del materiale ma perdendo più di sei mesi per mettere tutto a posto, anche se molto meglio di prima. Si, a questo punto, dovrei programmare la via d'uscita in tutte le sue parti, particolari ed imprevisti, e sopratutto, stando attento a non fare più passi falsi. NOTA: Le situazioni, i tempi più o meno lunghi o brevi, i modi in cui le si vive in termini di pensieri, emozioni, desideri e sentimenti, nonché, i vari modi di agire più o meno saggi ed ottenendo vari tipi di risultati, ecc, ecc, tutto l'insieme può dare pressoché infinite possibilità e nel cercare di descriverle tutte si può non finire mai rischiando di andare fuori di testa, si, una trappola rara, ma, che può verificarsi per alcune persone. Oggi di, più che mai si dovrebbe essere saggi nel evitare le situazioni inutili e/o dannose, nel affrontare nel migliore dei modi le varie circostanze della vita belle o brutte che siano e nel saper affrontare bene senza posticipare alcuni ostacoli a cui prima o poi si deve andare incontro o che è meglio affrontare se si vuole raggiungere una meta molto importante. NOTA: Per completare e mettere a sicuro un lavoro, oltre che in rete, io potrei metterlo su un CD, magari, lasciando aperta la sessione per avere la possibilità di poter aggiungere altri file e dopo nuovi post sullo stesso CD, ma, senza più modificare le cose già esistenti; naturalmente, se proprio continuassi, stando attento a non cadere di nuovo nella stessa schiavitù. NOTA: Per quel poco che so fare in rete od in altri campi, io sono lieto nel aiutare una persona a fare una cosa in più od una copia o cos'altro, se si trova in difficoltà nel farla, tuttavia, se la cosa può essere di dubbia utilità od anche di intralcio, magari, potrei invitarlo a discuterne ed analizzare insieme la questione, e dopo, aiutandolo a fare se proprio ne è convinto. NOTA: Avendo o non avendo conseguenze negative o positive a livello gerarchico, comunque, è sempre meglio comportarsi bene promuovendo la giustizia sul lavoro e tra la gente e mostrando giusta considerazione alle persone che usufruiscono di tale lavoro, inoltre, lo stesso operatore di mente superiore generalmente ne trae vantaggio oltre che una possibile soddisfazione per come si è comportato. NOTA: Anche se una persona non mi ha neanche per il sedere o quasi, al limite, avendo alcuni lati positivi ma anche se non c'è li avesse, è meglio non prenderla troppo a cuore, d'altronde anche noi stessi possiamo avere lo stesso atteggiamento verso alcune persone, o forse, non così in negativo, ma, comunque avendolo, in questo caso essendo una sorta di apatia e non interesse verso la persona e non disponibilità a fargli il minimo favore se esubera da certe regole o se non siamo tenuti a farlo, comportamento che io cerco di evitare salvo non si tratti di colui che mi è ostile od abbia fatto un furto in casa, naturalmente. NOTA: Per alcune persone che lavorano in posti pubblici comunali o di altra istituzione pubblica, ancor più di quelle che hanno amicizie molto viscide, cinque minuti del loro tempo potrebbero valere più di dieci anni della mia vita, e quindi, non avendomi minimamente n.p.c., con tali persone, avendo anche un tale modo di pensare, non merita perdere più neanche un minuto di tempo per parlare e cercare di spiegarsi. Se una operatrice avesse perso due minuti per cercare di aiutarmi, probabilmente non risolveva il problema, tuttavia, subito dopo, pur avendo detto di aver tante cose da fare ed avendo pure avanzato la pretesa che se mi avesse aiutato avrebbe dovuto farlo con tutti gli altri, subito dopo, si è messa a parlare del più e del meno e sorridendo con una collega. La mia richiesta era straordinaria, inoltre, è impossibile che quella operatrice a capo della emeroteca di piazza Hortis si potesse trovare in una situazione di dover aiutare più utenti, essendo una circostanza momentanea che si verifica ogni tanto da parte di un solo utente alla volta. Così, dopo aver visto il suo modo di fare, io mi sono espresso dicendogli che lei, proprio, non mi aveva n.p.c. Ma lei, sapendo che nessuno mi avrebbe ascoltato non avendomi n.p.c., nel caso mi mi fossi lamentato attraverso una segnalazione, tra l'altro, essendo la classe dirigente e politica più corrotta che mai, mi ha risposto: fa una segnalazione! Si, se la mia situazione dovesse cambiare, una cosa assai remota in quanto forse era meglio che neanche nascessi ed io non avendo alcuna voce in capitolo, avrei rifiutato di fare una qualsiasi intervista se in presenza di alcune persone che fino a ieri non mi avevano neanche per il sedere e che allora avrebbero potuto cambiare atteggiamento soltanto per convenienza e per sorpresa inaspettata. NOTA: Generalmente potendolo fare io preferisco essere schietto con le persone e pure che esse lo siano con me sia nel bene che nel male e sia per il SI che per il NO, tuttavia, non volendo mentire, ma, con le persone con cui non si può esser schietti e senza peli sulla lingua, al limite, io posso decidere di non essere completo nel esprimermi e/o di fargli capire quale è la mia posizione attraverso il mio comportamento e modi di fare ed eventualmente cercando di far capire al individuo che io non voglio aver più niente a che fare con lui, oppure, che non ho interesse di ricercare la sua compagnia ne di prendermi degli appuntamenti con lui. Più di una volta ho intravisto circostanze pericolose cui non avrei desiderato sottopormi, generalmente solo per fare più presto, ma, sapendo che mi ci sarei sottoposto lo stesso, e, per più di una volta così e stato, addirittura, una volta poco tempo fa nella stessa giornata a poche ore di distanza. NOTA: Spesso, alcuni lati positivi e/o negativi sconosciuti o poco noti a livello pubblico, emergono soltanto dopo che è deceduta una persona che aveva una certa notorietà oppure di alcune che non c'è l'avevano affatto. NOTA: Salvo che non subiamo un grave danno non per colpa nostra, generalmente sarebbe giusto mostrare rispetto per tutte le cose comuni o presenti in natura da cui ne traiamo un usufrutto od un qualcosa di buono. NOTA: Se ho il sospetto di aver visto un drogato che si è più volte approfittato nei miei confronti e cercando di sfruttarmi o di derubarmi, meglio che non guardo di nuovo per non togliermi il dubbio se è lui o non di modo che se non mi avesse visto nemmeno pensi alla mia persona. NOTA: Avendo due cose da fare, una continua ed una per un momento, ma, essendo occupata quella per un momento, potrebbe bastare interrompere la cosa continua nei momenti in cui la cosa per un momento è libera senza dover stare la ad aspettare perdendo tempo. NOTA: Generalmente può essere inutile preoccuparsi troppo di subire qualche denuncia per delle piccole cose, spesso, dettate da una società troppo schizzinosa, piena di regole, eppure, con vandalismi e delinquenza molto alte od in cresciuta, in quanto, la giustizia è congestionata, per le cose più gravi le carceri scoppiano, ed inoltre, l'aprire una causa e portarla aventi ha sempre un costo considerevole. NOTA: Un bambino non nato anche per 40 anni nel ventre? Una cosa rara, ma, nemmeno al singolare. NOTA: Nella odierna società, sia l'egoismo che la diffidenza sono ormai alle stelle, e, da queste cose spesso scaturiscono altre brutte cose. Eppure, esistono ancora delle persone buone e/o giuste che quando ricevono avvertimento riguardo ad un loro diritto che sta per terminare pure ringraziano ed altri che nonostante le situazioni di sfavore o di danno fisico, riescono a tenere un atteggiamento positivo ed allegro, dico la verità, io non riesco ad annoverarmi tra queste persone; un esempio: ad un ragazzo di colore gli è stato sparato per errore alla testa da un uomo con una pistola molto potente e lo sparo gli ha fatto perdere una grossa parte di cervello. Il cervello ha ripreso a funzionare ed il ragazzo e tornato gradualmente a fare una vita normale e dopo pure iscrivendosi all'università e diplomandosi, tuttavia, ha dovuto passare dei periodi difficili quando un bravo e propositivo chirurgo a cercato per più volte di fargli una buona plastica con il silicone, ma, il ragazzo è rimasto sempre con atteggiamento positivo nonostante le difficoltà che ha dovuto affrontare e per il tempo in cui era in ospedale dovendo pure subire le lamentele di atri pazienti che non lo volevano vedere a causa della parte di cranio che gli mancava. Un'altra persona, come minimo, per iniziare, avrebbe potuto volersi vendicare nei confronti di colui che gli ha sparato e l'ipotetico seguito non occorre neanche descriverlo essendo facile da immaginare. NOTA: Il pensare e riflettere o l'ascoltare musica che piace, può dare sostengo psicologico e maggiore resistenza mentre si corre anche grazie al fatto che non ci si pensa, tuttavia, essendo troppo distratti può esser più facile fare un piccolo incidente, per lo meno, inciampare e cadendo. NOTA: Dei punti vendita e di incontro un tempo amici, a parte quelli che non ci sono più, oggi sono diventati strettamente capitalistici, e, meglio non dirgli niente. NOTA: Negli anni 90 ed inizio anni 2000 io conobbi un tipo ormai un po' anziano che viveva di espedienti ed avendola fissa con la guerra vedendola pure come una cosa positiva. Negli anni 90 pur essendo tornato da tanti anni dalla legione straniera, parlava sempre delle sua azioni da soldato sia di prima in guerra che nei confronti di tutti coloro che non lo avevano rispettavano e/o cercato di derubare e/o causato danni per incidente stradale e senza aver avuto giustizia. Aveva i denti rovinati: "te sa, quello mi ha investito con la macchina l'ho fatto saltare con l'esplosivo al plastico"! Ed un giovane che gli piaceva fare il duro, dopo tutto anche simpatico, gli ha risposto: "te ga fatto ben, se te se aspetti che gli sbirri i faci qualcosa per ti"! E gli sbirri? Tutti gli volevano bene. NOTA: Le piaghe di decubito possono formarsi alle persone anziane quando stanno ferme nello stessa posizione per troppo tempo avendo la pelle meno elastica e con meno vitalità ma anche per la scarsa pulizia e conseguente corrosione dello strato di pelle. Il dover andare verso la morte con una o più piaghe di questo tipo può comportare molto dolore. NOTA: Esistendo una situazione di pericolo ambedue o più le parti dovrebbero essere prudenti ed usare cautela, ad esempio, in un incrocio pericoloso o per un attraversamento della carreggiata che deve avvenire nel sottopassaggio, e quindi, dovendo essere prudenti anche i bambini, si, non trattandosi di un gioco. NOTA: Aspettandosi una disponibilità ed aiuti reciproci grazie al fato di essere due veri amici, non per semplice interesse e basta, quando c'è bisogno di qualche cosa di ragionevole ci si può rivolgere all'amico fidato senza dubitare, ma, costui se non avesse avuto tempo e fosse venuto meno nel adempiere la cosa richiesta per favore, allora, sarebbe stato un suo problema. Un vicino mi è forse stato amico all'inizio ma dopo si è dimostrato speculativo sud ogni fronte. Il posto macchina che gli concedevo è diventato come un suo diritto ed io non rimettendoci in quanto essendo sempre li, ma, la realtà non essendo così. Ma lui cosa faceva per compensarmi? Mi teneva una copia delle chiavi, fiducia che è un po' andata a perdersi alla fine e sua moglie mi dava qualche cosa da mangiare che per loro era di troppo o di scarto, cibi che alcune volte nemmeno mi interessavano, ma, non era tanto questo il problema. Se avessi cercato di affittare il posto macchina già da 15-20 anni fa, probabilmente avrei potuto percepire un piccolo affitto e forse fin dall'inizio. Si, molti cercando di darti la parvenza di essere amici ma di fatto puoi accorgerti che sono dei fasi amici anche fin dall'inizio per il fatto che i loro modo di fare sono speculativi e di calcolo sotto ogni aspetto. Con questi è meglio non aver più niente a che fare, e, se mi credono pazzo tanto meglio, può fungere da mezza protezione. Comunque, nei rapporti personali ed affari con il vicino generalmente si dovrebbe esser discreti e non parlare in giro delle cose che si fa, qualsiasi siano ed anche se si tratta dei più disparati ed inimmaginabili motivi. NOTA: Per avere buoni e veri amici, bisogna anche sapersi mostrare amici ed a volte, se necessario, saper mettere da parte alcuni dei propri interessi e fisime personali. NOTA: Conoscenti perditempo amici e non amici? Le prime volte ci “si casca” e si concede il dubbio, ma, dopo gli si lascia meno attenzione, magari, senza dirgli niente, tra l'altro, avendo noi i nostri impegni e tempi. NOTA: Lavorando per un mafioso si potrebbe anche aver tanti soldi facili, tuttavia, anche se non hai infamato la famiglia puoi morire lo stesso nel qual caso pur essendoti impegnato non avessi conseguito dei risultati come il boss si aspettava dopo averti assegnato un incarico, si, bisogna tener conto che ci sono i “nemici” forse amici od i bersagli troppo in gamba che forse neanche il boss sarebbe stato in grado di farli fuori, ma, intanto: …! NOTA: Alcune cose di cui ci si dimentica, possono apparire d'impiccio o di dimenticanza e così le togliamo, per poi accorgerci, che si trattava di un segno indicatore di qualche cosa, e pure, messo da noi stessi durante l'esecuzione di un lavoro. NOTA: In certi conteggi, per verificare, può bastar guardare il numero finale! Nel fare un lavoro di riordino, o cos'altro, a volte, si può, via, via, verificare più cose lungo il percorso! NOTA: Anche nello svolgimento di cose meno importanti può essere utile seguire delle priorità! NOTA: Sarebbe stata una grande soddisfazione per me, il poter fare un lavoro: che mi piace, a favore della verità e che mi fa stare bene dal punto di vista economico! Per me, oggi di, sarebbe il massimo! NOTA: La troppa tensione ed ansietà e stress, può portare a fare gesti, forse inopportuni, nel qual caso che, fossero visti! NOTA: Può esser meglio affrontare subito una cosa, ed eventualmente, soffrire per un po’ che, aspettare e continuare a stare in pena, forse, peggiorando la situazione, per poi, dopo, dover comunque affrontare la cosa! NOTA: Le ultime note spurie o “non volute” in più? Per lo meno, o al tempo debito, oppure, nell'errore, in non più di un'ora, con posticipo di parte del lavoro a più tardi, se possibile, e, nel rispetto di un programma finale, e, senza ripensamenti ed aggiunte, ma, che deve portare a termine il tutto entro il “5”! NOTA: Pure nel posto considerato sfavorevole ci possono essere delle opportunità di favore. NOTA: Può esser meglio tornare un po' in dietro se una delle due perdite è più facilmente recuperabile e la parte persa con il ritorno in dietro è poca. NOTA: Può esser meglio non tirare via una cosa, avendo il dubbio e non ricordandosi bene di cosa si tratta, ma, potrebbe trattarsi delle tante nostre ossessioni! NOTA: Si, dopo aver concluso del tutto il grande scritto ed avendo vagliato e tolto, almeno un po', alcune delle cose pubblicate, una settimana o dieci giorni, se non di più, di totale disintossicazione, non guasta! Ed adesso: fuggo! NOTA: Ancor oggi ci sono dei giovani, bravi lavoratori, non troppo amanti del denaro e con mente superiore, ovviamente, più o meno, come tutti, potendo pensare anch'essi in modo errato sud alcune cose ed in merito ad alcune situazioni. NOTA: Gli interessi e le mete di questo mondo capitalista fondato su materialismo distanzia e può affievolire di molto l'amore e l'affetto che c'è tra gli stessi famigliari e persone care. NOTA: Circostanze in cui, bisogna andare fino in fondo e provare con la procedura completa prima di essere sicuri che una cosa sia andata inporto. NOTA: Spesso e volentieri, i tempi prefissati risultano esser più lunghi e non poche persone sono spesso in ritardo, si, è normale, una realtà con cui bisogna spesso saper convivere. Si, il tempo carogna che non basta quasi mai, e pure, lavorando e muovendosi con ansia ed in fretta. Si, ci accingiamo a voler fare troppe cose, molte delle quali, potremo lasciar perdere, d'altronde:...! NOTA: Mentre si rilasciano, alcuni soggetti calmi si lasciano avvicinare e pure toccare, e, senza disagio alcuno per entrambi o per tutte le parti, per così dire, coinvolte! NOTA: Cose ben piazzate, in giacca e cravatta ed andate all'università, possono favorire una situazione di favore e di sostegno, ma, non è sempre così! NOTA: Un segnale di allarme, anche se inconsueto e spesso fatto per sbaglio, non dovrebbe essere ignorato dagli operatori del posto. NOTA: A volte, capitano dei tempi particolarmente favorevoli proprio al momento giusto, e pure, con le persone di spicco che giustamente possono non venir prese troppo in considerazione; tuttavia, una di queste cose od entrambe in contemporanea, non sono di frequente accadimento. NOTA: Se individuo non onesto, i soldi delegati, prima o poi, saranno persi, e forse, pure in grandi proporzioni, in senso relativo a chi subisce, naturalmente. Si, una scelta non facile, e, se ti va male, dopo di chi ti fiderai? NOTA: Fossi riuscito a fare tante delle note inutili, “criptate” per poter perdere meno tempo? Magari, ma soprattutto, a causa delle mie psicologie. NOTA: ESSENDO GIÀ TUTTE LE COSE BEN FATTE DA DIO, INOLTRE, NON È DA ESCLUDERE CHE LA TRASMISSIONE DELLA VITA DA INDIVIDUO A INDIVIDUO, E, LA CONTINUITÀ DELL'ENERGIA DA PARTE DELLE PARTICELLE SUBATOMICHE E LA PRESENZA DI TANTO IDROGENO NELLE STELLE, ECC, ECC, SIANO TUTTE COSE SOSTENUTE E/O PROVVEDUTE DI CONTINUO DA GEOVA DIO. NOTA: Sia sul lavoro che nel periodo di tempo utile cruciale, si può dover cercare di essere il più seri possibile. NOTA: Può esserci una o due cose che lavorano sempre e che sono sempre sotto tensione, ma che noi, giacendo come in un salotto e spesso al comodo, prendiamo per scontate, eppure, se si dovessero fermare o cedere, anche se è una eventualità assai remota, l'intero nostro “grande palco” crollerebbe, e, pure noi stessi. NOTA: L'alta velocità può esser pericolosa se le strutture non sono adeguate, tuttavia, spesso, dovrebbe esser considerato un passo avanti, e, non una cosa da bandire. NOTA: A volte, pur conoscendo bene un percorso, ci si può momentaneamente disorientare, ossia, per così dire, perdendosi in un bicchiere d'acqua. NOTA: Se tu sai che alla fine lui mette sempre a posto e pulisce quello che ha usato, perché mai, lo solleciti ogni volta dicendogli sempre le stesse cose? Di persone che predicano così, ma che spesso, razzolano male, c'è ne sono! Ma forse, è una minoranza? NOTA: Una o l'altra tecnologia può essere più ok, per uno stesso uso e stessa cosa, a seconda delle circostanze e di come uno sa usarla. NOTA: Neanche a dirlo tante volte, sia con le parole che con le azioni, a volte, certe esortazioni non vengono ascoltate, anche se, sono per una cosa, facile da attuare, e pure, in un istante di tempo. NOTA: Se uno ti ripete più volte una cosa relativamente semplice e facile da capire, potrebbe essere che ti considera matto e non lucido dal punto di vista mentale, tuttavia, spesso e volentieri, le cause possono essere diverse, sia di carattere psicologico che intellettivo, da parte di chi parla e sollecita. NOTA: Un “amico” può offrirsi per prendere la tua parte, ed eventualmente, proteggerti e difenderti, ma dopo, alla prima paura e serio problema, potrebbe tirarsi indietro, non rispondendo a dovere, ma dicendoti: “ma guarda che quello, ti fa le lenti a contatto”! NOTA: Non avendo tempo a sufficienza e volendo assolutamente finire una cosa, potendocela fare, perché uno deve allontanarmi per farmi fare cose frivole? Al limite, mi rifiuto! NOTA: Il fatto di dare l'ok solo in presenza di una condizione, di per se, può già essere una verifica. NOTA: Se fossi riuscito a non fare altre aggiunte almeno negli ultimi cinque giorni prima di una buona scadenza che mi sono “imposto”, avrei potuto finire bene, calmo e tranquillo senza troppo fare. Spesso e volentieri, le note pur essendo pensate e ideate da me stesso, si sono rivelate spietate, un po’, come il lavoro di scultura, ma, in modo assai diverso: se sbagli un colpo puoi rovinare un lavoro di scultura fatto per mesi od anni, invece, nel caso delle note, esse si aggiungono come all’infinito, in troppe e quasi nessuna viene persa ma tutte, per così dire, pretendono la registrazione! Certo, esse sono impersonali e sono io che le idealizzo, soprattutto, per impulso, ma, non solo. A volte, pure con mal di testa e nausea, forse, pure con una concausa esterna, ma, da dover lasciare e/o da fare cose più leggere. NOTA: Se, per qualche motivo od indifferente perché, non si riesce a vedere od a visualizzare alla veloce nel cercare una cosa, al limite, conviene cercare nella fila, una ad una. NOTA: Pure una manovra facile può risultare pericolosa, specialmente, se la posta in gioco è troppo alta! NOTA: Un tempo per un lavoro mediamente lungo che ti fa spurgare quasi tutto? Sia ben venuto e ben sfruttato il tempo, e pure, con un po’ di divertimento all’inizio e/o alla fine, ma poi, non aggiunto in quantità o per niente. NOTA: A parte, stupidi allenamenti, impedimenti assurdi ed, altro ancora, ma, “forse”, per l'ultima nota che sarebbe passata, “lo spero”, è stato come per una sorta di: “pace e sicurezza” e fine del sistema. NOTA: Ma, della psicologia dietro un triangolo amoroso, ossia, mi sembra che sia corrispondente ad un uomo con due donne, beh, io non ne ho parlato! NOTA: In determinate circostanze, un lungo lavoro può esser meglio spezzettarlo più volte nel salvarlo onde evitare di poter subire grosse perdite in caso di errore o di inceppo. NOTA: Se dopo un anno ed avendone molto parlato, mi trovassi sempre nella stessa situazione, che cosa gli dico alla stessa signora con cui ho tanto parlato? Beh, semplicemente, la verità! NOTA: Se alle parole chiave di “Pace e sicurezza”, sui motori di ricerca il mio blog non riuscisse mai ad ottenere delle buone posizioni nella prima o seconda pagina Web, (ciò è pure relativo, ma, non entro nel merito), l'importante è che la “parte giusta” che proferisce verità e che è sostenuta dal vero Dio, possa avere e mantenere delle buone posizioni sulle prime due pagine Web. Si, il “grido” di pace e sicurezza segnerà una svolta importante verso l'immediata fine del sistema e svierà molti, specialmente, sul momento! NOTA: Perché uno dovrebbe cercare di manomettere o cancellare un blog gratuito fatto da un'altra persona? La cosa in se potrebbe essere al quanto remota, non essendoci alcun guadagno disonesto, e, potendo il blog, essere rifatto, magari, solo con qualche piccolo cambiamento di indirizzo ed/od impostazione. Si, prodigarsi tanto per cercare ed entrare, solo per fare un dispetto, può non valerne la candela! NOTA: Il servizio può non funzionare, in parte o del tutto, ma, per alcuni le regole sono sempre tali e quali ed in ogni tipo di circostanza sia ordinaria che straordinaria. NOTA: Normalmente, più sei padrone e ben preparato sud un argomento, più lo puoi spiegare bene e nel modo più semplice, e, pure per principi, allo scopo di semplificare ed inquadrare bene dei concetti, ed anche, se sono difficili, complessi e diramati. NOTA: Tante cose e discorsi dentro ed intorno alla Bibbia sono molto belli e/o di seria considerazione, inoltre, se uno ha ricevuto il giusto insegnamento e per un tempo sufficientemente lungo, può aver sviluppato, e pure, continuare ad allenare la propria capacità di pensare, specialmente, per quanto riguarda l'intelligenza interpersonale. NOTA: Se la cosa è unica, in alcuni casi, potrebbe non aver bisogno di un “contrassegno”, ossia, di una identificazione, come, un indirizzo ed un nome. NOTA: Per la maggiore, non conviene eliminare, e dopo qualche giorno, ripubblicare un blog, piuttosto, è meglio cambiare e/o migliorare i titoli, ed eventualmente, modificare qualche riga dei primi paragrafi, in quanto, i click accumulati contribuiscono a far avanzare verso la prima pagina Web; salvo circostanze di pagamento o di parole insolite, singolari e/o comunque assai poco usate. NOTA: A volte, sia un male che una cosa che non funziona al completo, può risultare di vantaggio ed/od facendoti essente da certe regole, spesso, troppo burocratiche. NOTA: La tendenza può essere interrotta e contrastata dalla forza che può far operare la mente sia verso il bene che verso il male, tuttavia, come altre psicologie, pure il desiderio ad esaltarsi può essere a catena ed in crescendo. NOTA: Spesso e volentieri, specialmente per le compravendite, ma, non solo, internet non mente, ad esempio, i commenti su di te, salvo qualche eccezione, riferiscono se sei onesto, serio, trasparente e scrupoloso, oppure, se sei disonesto od un truffatore vero e proprio, e quindi, va a finire che puoi farti, sia un futuro come venditore in rete che un fallimento, seppure, dopo aver rubato ad alcuni clienti. Certo, da un punto di vista umano, una mega truffa, anche se la sola, può essere molto vantaggiosa. NOTA: La notorietà ed/od onorevolezza, non è “sempre” direttamente proporzionale ad una mente superiore, ma, non di raro, la persona celebre può essere di morale discutibile, se non, del tutto perversa, e dopo, dipende! 

21)-Anche tra i lupi ci sono le gerarchie: la maggiore età, la più forza ed intelligenza. NOTA: Certe cose o si sanno fare, oppure, è meglio lasciarle stare del tutto. Ma, in altre, si può essere aiutati! NOTA: Un bravo avvocato od uno che non è necessariamente un difensore, per fare una buona difesa e/o per difendere bene la propria tesi, può dover saper esprimere con efficacia, pure, tutti i contorni positivi e/o negativi a suo sfavore per anticipare gli antagonisti o parti avverse, e dopo, senza avvalersi di scuse e di cavilli, ed anche, grazie ad una buona conoscenza ed intendimento della questione o sul materiale in discussione, dovrebbe poter esser in grado di fare una buona difesa entrando subito nel nocciolo: della questione o della causa o della tesi. NOTA: Un padre triestino afferma che suo figlio si è suicidato a causa degli psicofarmaci che gli psichiatri della Maddalena gli diedero! Di per certo, quello che pensa questo padre e ciò di cui accusa la psichiatria, è vero! Neurolettici come il Risperdal, causano una sorta di restrizione, una sensazione di testa in-ovattata, ecc, ecc. La psichiatria desidera accalappiare più utenti possibile e renderli dipendenti, anche per sempre, al “servizio”, avendo così, più lavoro e più finanziamenti dallo stato. Il solo centro della Maddalena, viene finanziato con tre milioni di Euro all'anno, solo per fare un esempio; inoltre, c'è la combutta tra la psichiatria e le case farmaceutiche, si, un discorso che io ho ripetuto mille volte nei miei scritti, se non di più, e quindi, io spero che un “Vittorio Sgarbi” non li legga mai per esteso, in quanto, pur essendo una cosa vera, lui si in-erebbe più che nero con me a causa le tante ripetizioni! Quindi, la questione riguardo la morte del figlio di un padre triestino, avrebbe contribuito ulteriormente a mettere in discussione un sistema corrotto e dai cospicui guadagni, e soprattutto, avrebbe potuto contribuire a smascherare di più la psichiatria al cospetto della popolazione, Poi c'è il fatto, che gli psichiatri sono allenati a girare la questione a loro comodo e, come se si trattasse delle balle di un porco, ad esempio, essi potrebbero dire: “ma suo figlio era ammalato e quindi si è suicidato perché non ha preso tutte le medicine che gli abbiamo prescritto, ma noi, non abbiamo desiderato imporglielo, in quanto, siamo una psichiatria basagliana e democratica!” Ovviamente, loro possono invitare, intimorire e persuadere l'utente a prendere le medicine ed, in caso di rifiuto e dopo più tentativi, può venir fatto un TSO al paziente; generalmente con la motivazione più classica per la richiesta di un trattamento sanitario obbligatorio, ossia: la pericolosità per se stesso e per gli altri. (E, da non dimenticare; Trieste è la città in cui vengono fatti meno TSO rispetto a tante altre città d'Italia, in quanto, “loro sono basagliani e democratici e desiderano curare alla meglio gli ammalati”!) Quindi, se la cosa avesse fatto scalpore, più famiglie si sarebbero ben guardate a non andare da uno psichiatra nel qual caso che un loro famigliare accusasse sintomi di un disturbo mentale od una malattia psichica più importante, ma, più facilmente avrebbero potuto scegliere di andare dal medico curante e/o da uno specialista sul sistema nervoso che lavorano in ospedale normale od in privato. C'è anche da dire che, una causa a buon esito, ossia, che incolpasse la psichiatria di un fatto grave, aprirebbe la strada ad altre cause legali e processi contro la psichiatria. Si, sotto questo aspetto, gli USA sono molto più avanti di noi! Negli USA gli psichiatri sono stati già messi sotto torchio, e, per diverse volte, ma in Italia, la cultura positiva nei confronti della psichiatria e la fiducia nel potere di essa, nonché, la possibile combutta tra la giustizia e la psichiatria, (avente lo scopo di alleggerire le carceri, di zittire le persone povere e medie che sono scomode, ecc, ecc,), sono situazioni che possono costituire grossa restrizione ad una qualsiasi causa da parte di un cittadino contro la psichiatria. Il padre che desidera far causa alla psichiatria per suo figlio od a favore di un altro, a cosa potrebbe sottoporsi? Sia lui che il suo avvocato e l'eventuale, ma non facile da trovare, psichiatra di supporto, (come contro parte al stesso livello professionale, e quindi, di eguale potere contrattuale rispetto la psichiatria in un processo), potrebbero ipotizzare di essere già dentro ad una causa legale durante un processo, e, come se si dovessero scontrare con l'avvocato del diavolo. NOTA: Se io fossi stato un re con potere assoluto, forse, avrei potuto far catturare tutti i criminali conosciuti dalle forze dell'ordine, purché, accertati come criminali ed/od come pentiti per interesse, e, con le prove on non, i cavilli legali o non, ed, i processi decaduti o non! Così, dopo avrei fatto decidere al popolo attraverso un referendum, concedendo così, tre opzioni: Desiderate che tutti i mafiosi facciano carcere a vita, ma, dovendo lavorare per la comunità senza ottenere alcun guadagno ed avendo espropriati tutti i beni, oppure, preferite che vengano tutti condannati a morte dopo un breve periodo di detenzione e sempre con l'esproprio di tutti i beni anche agli eventuali famigliari, oppure, preferite che tornino tutti liberi e che continuino ad essere combattuti e giudicati mediante l'applicazione di tutte le leggi precedenti, e proprie, della così detta democrazia, che c'era fino ad ieri? Votate a maggioranza ed assumetevi le responsabilità! Inoltre, io avrei eliminato tutte le compagnie di assicurazione, espropriandone tutti i beni e tutti gli utili, ed avrei costituito una assicurazione di tipo statale, mettendo polizze obbligatorie per legge, ma, più contenute, e, solo se ciò, fosse stato necessario; ad esempio, se dopo aver concesso la polizza facoltativa per le macchine, la situazione avesse avuto troppi effetti collaterali, allora, avrei rimesso la RC auto obbligatoria! Inoltre, io avrei anche indotto un altro referendum affinché il popolo decida se avere libere sia le sigarette che il buon fumo, oppure, per un proibizionismo totale sia per le sigarette che per ogni tipo di droga, leggera o pesante o sintetica che fosse stata, ma, avvisando pure il popolo, come in buona parte sarebbe già stato consapevole, che un proibizionismo totale avrebbe potuto portare dei gravi effetti collaterali, nel qual caso che, lo stato non fosse riuscito a debellare del tutto la criminalità organizzata e di altro tipo che fosse insorta, anche in periodi successivi, e, nonostante il deterrente di cui sopra! Per la politica internazionale, mi sarei mostrato ragionevole, ma neutro, non credendo ne appoggiano il pseudo processo di pace USA-GB, in quanto, io sono certo che fallirà e che è una menzogna contro il Cristo. Probabilmente, avrei eliminato tutte le province ed avrei ridotto all'essenziale sia la politica nelle regioni che in ogni comune, dove il sindaco, ha un certo potere, e probabilmente, lasciandole a regime democratico! Poi, avrei concesso più introiti e finanziamenti alle psichiatrie che avessero messo in pratica la psicoanalisi spirituale, ma, nel modo giusto, con sincerità ed impegno! Ed in ultimo, tra le cose elencate, pur essendoci una monarchica, che cosa avrei cercato di fare per il popolo che amministro? Avrei mandato dei collaboratori del mio governo per studiare il capitalismo molto liberale e produttivo della Georgia, avvisando e chiedendo il permesso anche al governo Obama, in modo da poterlo imitare alla meglio anche qui in Italia, o dove, se avessi potuto amministrare da re! Concludendo: Certo, se io avessi potuto amministrare fino alla fine, non avrei potuto garantire l'incolumità ai veri servitori di Dio, visto che, anche lo stato di diritto sarebbe venuto, via, via, sempre di meno in ogni nazione, ed anche, se il re di un stato si fosse mantenuto integro, rispetto a tutti i suoi intenti iniziali e, nonostante la pressione da parte di Satana, fino al termine della grande tribolazione. Ma, con la consegna formale della sovranità dello stato al Cristo! Ovviamente, io non penso realmente di mettermi nella politica ne di poterlo fare, e tanto meno, di poter diventare un re, inoltre, i veri cristiani sanno che nessuno stato gli sarà amico, specialmente, al termine della grande tribolazione! Si, una persona stufa della guerra, ed “oggi”, tante altre, può seguire il sommo principio: il facci di tutto, e di più, per cercare di salvare il maggior numero di persone, costi quel che costi! Lo stesso principio lo avrei seguito io, se fossi stato un re, e, se fossi riuscito a non farmi corrompere! NOTA: Occuparsi attivamente di politica e di contesti sociali, essendo tutto il mondo sotto il potere del malvagio, può equivalere a mettersi contro Dio e nel lavorare per dare una parvenza migliore al suo dominio. Il vero cristiano si astiene dalla politica per non solo per questi due motivi! NOTA: Se una cosa non mi sembra giusta e sei il solo a sostenerla, potresti non convincermi mai sul fatto che sia giusta la tua posizione! NOTA: C’è pure la scelta particolarmente fortunata, e, con la gentilezza ci si può chiarire, ma, lo stupido parzialmente innocuo può darti ansia ed agitazione per circostanze frivole senza problema, e pure, senza capire i tuoi motivi impellenti con un pizzico di comprensione. NOTA: Abbiamo più cose che potremo fare insieme od in programma? Ci si può mettere d’accordo e stabilire alcune opzioni od alternative di percorso! NOTA: Alcuni quando parlo, spesso e volentieri, non mi hanno per il sedere, detta in modo blando, ed altri, invece di ascoltarmi attentamente, e, pur solo per un istante, mi combinano, non dico un danno, ma, un “pasticcio”, si! NOTA: Pure la cosa fuori programma ed a interruzione continua, ed anche in aggiunta ad un “pasticcio”, a volte, invece di innervosirmi e/o darmi ansia, può rilassarmi in un modo quasi “straordinario”; capita! Ma, generalmente se un segretario viene interrotto di continuo in ufficio, può rendere di meno sul lavoro che fa, e pure, stressandosi ed innervosendosi. NOTA: Un intrattenimento esterno alle tue faccende per una persona presso di te, può renderti più libero ed agevolarti in quello che fai, con meno o nessuna interruzione. NOTA: Alcune strategie che si possono acquisire con l'esperienza, e forse, ancor più se si ha una intelligenza prevalentemente matematica, possono facilitare diversi tipi di calcolo a livello mentale. Per imparare a suonare la musica con uno o più strumenti, non sempre, è necessario il solfeggio?/! NOTA: Un tipo di musica od una canzone, può farmi venire a mente alcune persone o cose a me familiari, ma, non necessariamente. NOTA: Può essere molto bello e di mente superiore l'ammettere i propri errori ed errati motivi che ci hanno spinto, per giunta, senza fare scarica barile. NOTA: Alcune cose si possono mostrare meglio andando sul posto e dimostrando, magari, con apposita restrizione dicendo la verità e spiegandosi, si, rischiando molto o di più, ma, se va bene! NOTA: Alcune persone recidive in alcuni modi di pensare e di agire può esser meglio con loro, parlare poco, dare pochi consigli, nessuna critica, ma, essendo propositivi, incoraggiando verso il bene e sperando.

22)-Anche se i risultati possono essere più lenti e su singola scala, il parlare e guardare direttamente la persona è il modo più efficacie per cercare di convincerla potendo anche capire come reagisce e risponde a certi argomenti e domande e quindi potendo fare discorsi più mirati al interlocutore con cui si sta parlando, tutte cose più difficili se fatte on line. NOTA: Alcuni pur di dover subito morire non sono disposti a rinunciare di essere degli uomini liberi. NOTA: Se una persona non fosse ben disposta spiritualmente e se pensasse troppo a se stessa ed ai suoi, ma, senza mostrare una minima riconoscenza a coloro che lo aiutano, verificandosi una potenziale situazione di prova la si può sfruttare studiando la cosa a tavolino e mettendosi d'accordo. 1234 NOTA: Un candidato a sindaco se è colluso con la mafia e indirettamente coinvolto in sporchi affari e situazioni che scottano, avendo avuto approccio con della gente così turbolenta, ben presto difficilmente non ne paga le conseguenze e non ne rimane scottata. NOTA: E' incredibile come certe donne perseverino nello stare con ragazzi o mariti violenti, e, alcune di queste storie si dissolvono ed altre finiscono in denuncia ed/od in tragedia. Ma, una persona che è stata vittima della violenza in futuro può diventare una buona psicologia che si occupa dei casi di violenza. NOTA: Ci sono uomini tranquilli, ma, se non mettono ordine nella propria vita ed abitudini difficilmente troveranno una compagna. NOTA: Che ci sia stata una collaborazione tra i mafiosi siciliani e gli americani che sono sbarcati in Sicilia per combattere i tedeschi ed il fascismo che faceva per anni ha fatto dura guerra alla mafia, non ci sono dubbi. Gli interessi tra i mafiosi e gli a,americani si intersecavano. Ciò ha dato maggiore potenza alla mafia nei dopo guerra. NOTA: Eventi strani inspiegabilmente finiti a lieto fine possono essere stati causati da errori di procedura stupidi.e banali dimenticanze. NOTA: Cose inspiegabili e strane capitano, ma, conoscendo dettagli e particolari di solito torna quasi tutto chiaro e la cosa può esser ben interpretata. NOTA: Non sempre la massoneria è colpevole degli omicidi istigati dai demoni, tuttavia, se c'è di mezzo il nome di un massone di una famiglia coinvolta in un omicidio di stampo satanico, la massoneria cerca di insabbiare il caso affinché il nome del massone rimanga pulito, inoltre, chi cerca di far emergere la verità facilmente può farsi male, o, più che male. NOTA: Il lavoro mentale di pianificazione può esser connesso al saper improvvisare, tuttavia, pianificare o improvvisare pensando veloce sono due cose diverse seppure derivanti dalla preparazione ed esperienza. NOTA: Uno spirito di sopravvivenza tirato agli estremi spinge a mangiare insetti crudi ma dovendo sapere quali si possono mangiare e quali no. NOTA: Se un così detto amico è senza speranza come raccattatore a tutti gli effetti, io stento nel continuare a preoccuparmi di aiutarlo e di aver cura delle sue cose, ovviamente, ma, stupido io se continuo ad averci a che fare, magari, anche per miei presunti interessi collaterali. Può non servire parlare della situazione ad altri per aiutarlo sapendo che le cose per lui non possono altro che peggiorare e comunque non essendo del tutto sconosciuta la sua situazione. Ma, pure io "ho dei pesi inutili che mi impediscono di correre". NOTA: Con molte persone che conosco spesso parlando con loro la mia conversazione viene interrotta, ma, io non devo e/o non posso e non voglio interrompere le conversazioni già avviate tra due o più persone salvo circostanze di urgenza? A tute queste persone, per cominciare, non prenderò più l'iniziativa per scambiare qualche idea con tutte queste persone. Inoltre, perché io devo assorbirmi ogni tipo di discorso come importante riguardo a questo sistema ma, io devo stare attendo e moderato nel esprimere le mie idee, anche se fondate sul intendimento della Bibbia? Non perderò più tanto tempo per sistema con amici di questo tipo, forse, un po' troppo orgogliosi. NOTA: Alcune persone hanno dei modi di fare poco piacevoli con gran parte delle persone? Uno potrebbe dire così: non prendertela, lui fa così con tutti, è fatto così! NOTA: D'altronde, spesso non sentendomi bene, stanco e vuoto anche dal punto di vista mentale, non mi è difficile evitare o non dare inizio a discorsi perditempo e di scoraggiamento. NOTA: Ci sono persone che parlano tanto esibendo pseudo conoscenza che spesso risulta essere errata nella realtà, ma, ciò da cosa può essere favorito? Dall'orgoglio. NOTA: Cercando di non giudicare l'amico mentre cerco di spiegare una situazione, i problemi e come mi sentivo a causa del tutto, ed anche, senza sentirmi migliore del amico, con tatto e cercando di non offendere nel orgoglio, magari con debita protezione, io posso chiedergli? A che buoni risultati siamo arrivati? Io ne ho tratto incoraggiamento e crescita dal punto di vista spirituale? O, mi sono sentito spesso abbattuto avendo pure perso tanto tempo? ognuno è libero di pensare come vuole e di fare le proprie scelte, si, tu a destra ed io a sinistra: ciao! NOTA: Su gran parte degli argomenti seri nel conversando con mia mamma, lei si arrabbia ed io mi sento ancora più abbattuto? Spesso, mi sento abbattuto e giù sia dal punto di vista fisico che psichico? Mi bastano queste due cose. NOTA: Può esser facile fare buone e profonde analisi e dare consigli accurati con tatto stando attenti ai vari pro e contro che possono rendere pericoloso un discorso, ma, il cambiare il proprio intimo sud una giusta dirittura, specie se si è scoraggiati, potrebbe essere molo più difficile, sebbene una vita tranquilla seguendo sani principi secondo la Bibbia, sia relativamente facile e fattibile. NOTA: Discorsi profondi di vario tipo con molte persone che conosco è meglio che non gli faccio più, le mie difficoltà e scoraggiamento personale mi è già sufficiente. NOTA: Un vero amico evita di fare discorsi che dopo possono sfociare in una conclusione di conversazione che non fa altro che abbattermi dal punto di vista emotivo, tra l'altro, io conoscendo già bene la mia situazione, tuttavia, anche uno spirito abbattuto e negativo potrebbe aiutare a darsi una smossa se ci fosse ancora la possibilità di farlo, naturalmente. NOTA: Le tante analisi sulla politica per me sono diventate una eccessiva perdita di tempo avendo coltivato troppo interesse per esse ed inoltre essendo diventate pure una trappola dal punto di vista spirituale. NOTA: In Italia e non solo, alcuni individui possono mentire ed inventarsi cattive cronache su di te allo scopo di farti perdere il posto di lavoro a favore dei raccomandati anche se non meritevoli, tuttavia, l'onesto se conosce bene la situazione ed è in gamba, può "castrarli" ossia può mordere le serpi velenose sul posto di lavoro o dintorni con veleno ancora più velenoso. NOTA: (Idea disparata tipica che sorge sul momento): La focalizzazione di una zona sud una foto molto interessante se ben definita ed ingrandita può non contenere tutti i particolari più importanti e quindi può volerci più di una foto. NOTA: Anche stando seduti e digitando al computer si sta in una posizione di sbagliata postura che a lungo andare può generare mal di schiena essendo il peso delle braccia che torce leggermente in avanti la schiena. NOTA: Oggi di, una scelta saggia può essere meno alettante sul momento, ma, essendo più lungimirante e vantaggiosa in seguito. NOTA: In America alcuni comportamenti anomali ed opportunisti possono venir contrastati più che in Italia, tuttavia, se hai voglia di fare ed hai iniziativa, è più facile che in America abbia l'opportunità di esser messo alla prova e se perseveri che pure sfondi. Ma, se non hai niente da dare in particolare puoi ritrovarti in braghe di tela in breve tempo. NOTA: Essendo conveniente farlo date le circostanze, senza parlare troppo, può esser meglio lasciar fare ed acconsentire mantenendo la massima calma e cercando di nascondere il mal contento per come un amico ci contraccambia, ma, non per avere una amico solo per dare e ricevere favori, si, potendo pur dare senza aspettare una ricompensa, ma, di base essendoci un discorso di principio. Ma, alla fine, abbandonando l'amicizia od il frequentarsi per poi aspettare il momento giusto in cui lo stesso "amico" chiede o si esprime con un tuo conoscente in merito alla tua assenza, ma, questo parente essendo preparato a dargli una risposta con tatto ma ben condita. D'altronde, come ha agito Dio nei confronti di Salomone che con il tempo ha deviato dal seguire Geova. pur essendo stato più volte consigliato, Salomone ha seminato male per molto tempo fino alla fine del suo regno per poi mietere ciò che ha seminato nonostante il suo eccellente e saggio inizio del suo regno. NOTA: A volte potrebbe essere utile auto-punirsi per aiutare il proprio intimo a darsi una dirittura, tuttavia, non è facile pensare e decidere di auto-punirsi, ad esempio, imponendosi di fare un lungo e noioso lavoro che avremmo dovuto ricevere per diritto per i favori fatti ad un amico. NOTA: In un sistema come l'Italia statico e basato sulla voce in capitolo e la raccomandazione, senza più speranza, incentivo e dove chi non ha voce in capitolo continuerà a non averla, ecc, ecc, può il misero riuscire a sfondare? Anche se la cosa è molto remota se non impossibile, pur non ottenendo subito e forse neanche dopo un guadagno forse il misero potrebbe riuscire a sfondare in settori come internet, tuttavia, dovendo aver qualcosa di prezioso in se e molta determinazione, convincimento e perseveranza. NOTA: Se una situazione diventa troppo intrigante e pericolosa, magli rinunciare ad eventuali vantaggi dalla stessa. NOTA: Sia per principio di giustizia che per logica e senso pratico, è meglio non lasciarsi mai avvicinare dagli amanti della gloria a spada tratta, nel qual caso la nostra situazione volga incredibilmente a nostro favore. Alla prima seria difficoltà, una serpe velenosa amante della gloria può abbandonarci e/o pugnalarci alla schiena. NOTA: Con il passare degli anni se ne vanno fisicamente pure i grandi miti che ci hanno dato tanti dei momenti e ricordi piacevoli, indifferentemente, se su un sentiero saggio o puramente divertente sul moneto ma in parte fuorviante dal punto di vista spirituale. NOTA: Una persona appena arrivata in un gruppo promettente, potrebbe esser meglio non sottoporla a strane richieste affinché non si faccia una cattiva impressione e per timore non lasci il buon gruppo appena trovato. In ambito spirituale la faccenda potrebbe diventare ancora più seria. NOTA: Se una folta gatta da pelare viene finita in mattinata ed inizio pomeriggio, nonostante il ritardo, tanto meglio. NOTA: Uno scritto troppo voluminoso e quindi non letto da alcuni visitatori, se molto audace pur essendo gratuito, potrebbe dare problemi a tanti scritti venduti, forse più in bella forma, in rete o su cartaceo? Probabilmente, il problema dal punto di vista capitalistico è remoto e di scarsa entità, si, potendo trattarsi di situazioni che non si fanno concorrenza. NOTA: Ci può essere una o più situazioni al tempo giusto particolarmente favorevoli che ci sono sfuggite per tanto tempo, ma, delle cose che abbiamo fatto ma che non vogliono più e a cui non possiamo accedere e togliere. NOTA: L'uscita volontaria, anticipata e fuori dalla consuetudine, a volte, lascia qualcuno sorpreso, ma oggi, prevale il n.p.c. NOTA: Scaduto il tempo ma vigente la regola di lasciare finché c'è spazio, non è giusto mandar via un utente se altri vedendo pieno il servizio vanno via, in quanto, dovrebbero fare richiesta di un posto per usufruirne eventualmente con prenotazione, tuttavia, se alla richiesta di alzarsi per lasciare il posto ad un altro, ci si dovrebbe sbrigare e chiudere il lavoro per fare posto al successivo, se essendo scaduto il nostro tempo da più tempo rispetto ad altri utenti ed essendo tutti i posti occupati. In altre diverse situazioni od ambiti, il buon senso potrebbe rendere convenevole l'andare via prima di essere sollecitati a farlo. NOTA: La troppa diffidenza può dare umiliazione a chi la subisce ma anche svantaggi a chi la manifesta e si fa troppo condizionare da presunti timori. NOTA: Per me, se si potesse intavolare un discorso pubblico sulla politica internazionale essendo affiancato da un certo Devanna, uno psichiatra che lavora anche per il tribunale, sarebbe soddisfacente ed al quanto divertente. NOTA: I blog con le foto di donne fatte con stile sono quelli che ricevono più aperture, tuttavia, se un privato pubblica in rete argomenti molto importanti riguardo l'epoca in cui viviamo, deve fare un grande lavoro per avere soltanto qualche decina di click al giorno salvo singoli giorni in cui possono verificarsi centinaia di aperture di una o più pagine. NOTA: Per quanto si sia bravi di scrivere a macchina o con il computer, sarebbe sempre meglio rileggere ciò che si ha scritto e nonostante l'ausilio che indica eventuali parole sbagliate. NOTA: Quando una persona non ha più la speranza di sopravvivere e soffre, io trovo giusto che gli si dovrebbe sempre dare una terapia efficace contro il dolore, anche se intossicante, salvo che, la stessa persona in fin di vita, la rifiuti! NOTA: Uno, per non fare l’infame, ma, essere sempre onesto ed in buona fede, potrebbe dire: io parlo solo in merito a quello che faccio io e/o che mi riguarda! Magari, non essendo completi su certe cose anche personali e intime che non si è tenuti a dire. NOTA: Spesso, le signore sono più autoritarie degli uomini, e, non solo! NOTA: Un interesse morboso ed ossessivo può “superare” ogni cosa, o, quasi! NOTA: Per il sistema, noi come singoli, ed ancor più, se siamo se senza voce in capitolo, possiamo essere un numero od una cavia, se non di meno! NOTA: Sono in ansia e tensione per il probabile poco tempo ma desiderio di riuscire a finire una cosa? Al limite, se ci riesco, dovrei fare uno o qualche respiro profondo e cercare di acquietarmi un po’ nello “spirito”, si, fin che ho la concessione od il permesso, ma, entro un certo limite, naturalmente. NOTA: Nel approfittarsi di una situazione? Si, ma, a circostanze ok, più o meno, senza che ci rimetta nessuno e un minimo di equilibrio, pure, per noi stessi. NOTA: Da una biografia o da un telefonino non si può pretendere di avere sempre un divertimento o filmato eccelso, sebbene, una biografia possa anche essere interessante ed alcuni telefonini possano fare delle belle foto. NOTA: Quando io vedo una donna intensa e/o con un certo fascino, a volte, io dico in cuor mio: mamma mia, che signora: la signora, la signora! NOTA: C'è una signora, nemmeno intensa dal punto di vista fisico, e che, non mi da: ne attenzione ne amicizia! Ma, perché mai, io dovrei “continuare” a chiamarla: la mamma coccola, molto coccola? Molto dipende dal contesto e da una serie di circostanze del momento, che non devono, per fora, essere correlate alla mia persona; tuttavia, è certo che, non bisogna farsi ingannare, ne dalle apparenze ne dai propri sentimenti! Oggi di, ma, non solo, molti sono schiavi dei propri sentimenti e desideri! La ragione dovrebbe sempre fungere da moderatore, onde poter andare avanti, non solo per istinto come gli animali, ma che spesso, sotto certi aspetti, si comportano meglio degli uomini, i quali, spesso, mostrano un'indole ben più malvagia delle bestie feroci che uccidono per sopravvivere! NOTA: Nel caso di burla o di cattivo ed ingiusto e discriminatorio modo di parlare di un giovane stolto nei tuoi confronti, il tuo amico gli spaccherebbe la testa! Di principio, la cosa potrebbe apparire giusta, ma, essendo esagerata. NOTA: Certo, a volte, di punta in bianco e senza essercela cercata ne voluta, ci si ritrova in mezzo ad una baruffa. NOTA: Uno dei lati belli sia dell'italiano che dell'inglese, è la scorrevolezza e la fluidità delle parole e frasi, tuttavia, sia l'inglese che il francese, e forse, altre lingue, sono pure tortuose e difficili, in particolare, per la pronuncia spesso differita dalla scrittura, mentre la lingua italiana ha molti, e forse, troppi tempi per i verbi, ecc, ecc, si, anch'essa una lingua non del tutto facile da imparare, specie, per uno straniero. NOTA: La città di Trieste è una zona abbastanza fortunata, rispetto altre zone, per quanto riguarda le alluvioni ed i brutti tempi, ed in genere: sia per la mancanza di grandi fiumi nel mezzo della città che per la pendenza e la morfologia del terreno, e forse, pure per le grotte che possono assorbire parte dell'acqua che cade, inoltre, può capitare che Trieste venga presa più facilmente dai fianchi delle perturbazioni, generalmente, un po' meno turbolenti e meno carichi di acqua, ed in parte, anche grazie alla bora, che a volte, favorisce il bel tempo od il ristabilimento del cielo sereno o poco nuvoloso. NOTA: Se ci sono interessi, per il comune, per gli sponsor e tanta pubblicità, ci può essere un programma di musica e concerti in piazza, per un mese ed anche oltre le 11:00 di sera, tuttavia, se ci fossero dei cittadini che organizzano serate di musica all'aperto, ad esempio, in un giardino pubblico e, solo per scopi culturali e sociali, ma non capitalistici, allora il comune da solo qualche serata di permesso fino alle 11.00 di sera e, non oltre, magari, per una volta alla settimana, se non di meno! (Forse dopo, ci possono anche essere dei discorsi collaterali o possibili scuse, ma forse, non determinanti nelle scelte del comune!) NOTA: Per me, se una serata mi offre almeno l'80% delle canzoni e/o della musica che mi “ridona l'anima”, si tratta di una serata bomba, no, esplosivo al plastico! Ma, dell'odierna musica elettronica, per scassarsi e per ubriacarsi nelle discoteche, se non di più, può esserci un brano su cinquanta che mi piace, e comunque, non tra le musiche top che, per così dire, mi ridonano l'anima, facendomi facendomi venire più voglia di vivere! NOTA: Percorrendo una strada “lenta” e sconnessa, io mi aspetto le varie asperità, ma, percorrendo un marciapiede di asfalto per la maggior parte liscio, il dislivello provocato dalle radici, o da qualcos'altro, può farmi inciampare e ferire molto più facilmente! NOTA: Uno può provare almeno un po' di soddisfazione, se dopo una sua segnalazione, il comune pavimenta di nuovo circa cento metri di marciapiede! (Tre note di tematiche pratiche per il comune, ed anche, per la sicurezza; segnalare può essere utile ed una cosa giusta da farsi): NOTA: Una fontana d'acqua potabile nella parte più alta di via Damiano Chiesa era comoda da usare per anni ed anni, poi è stata rifatta, essendo ancora comoda da usare, ma subito dopo, l'anno rifatta di nuovo rendendola scomoda e con il getto troppo forte: si, sembra proprio che l'abbaino fatto a posta, affinché, uno non si serva più o sia scoraggiato ad usare un servizio gratuito, probabilmente, previsto dalla legge; capitalismo! NOTA: Due semafori sulla stessa linea pedonale possono diventare molto più pericolosi che, se non ci fossero, ad esempio, quello più vicino può segnare rosso, ma, quello della seconda carreggiata più distante al pedone può segnare verde, cosicché, se io attraverso le due carreggiate in contrario senso di marcia, ma, orientandomi con il semaforo più lontano, potrei essere investito mentre attraverso la prima carreggiata! Si, le rive di Trieste, fatte sotto l'amministrazione di Roberto di Piazza, sono belle, ma, alcuni punti sono al quanto pericolosi, ad esempio, uno di questi è presso piazzale Venezia! E se un giorno, per distrazione, ci scappa il morto? O forse, uno dovrebbe essere troppo imbranato per poter incorrere in un simile incidente? NOTA: Un bel giardino pubblico circondato da mura e con il verde assai vario, come quello di San Michele, può riservare una atmosfera più sci-k ed intima, tuttavia, come fu una zona preferenziata per drogati ed altra gente discutibile, anche oggi, grazie alla figura architettonica del giardino che isola e fa sentire gli individui più appartati e nascosti, può diventare un luogo ideale per gli individui potenzialmente pericolosi. Quindi, una cosa buona potrebbe essere che il sindaco o l'assessore preposto o chi, faccia mandare di routine due o tre controlli da parte dei poliziotti di quartiere! NOTA: Probabilmente, per favorire la vendita di telefonini, sono state tolte diverse cabine telefoniche; ciò, non mi sembra giusto, e, per più di un ovvio motivo! NOTA: Molte cose possono urgere, sembrarci importanti e necessarie, ma di fatto, in gran parte, possono essere dettate dal nostro, tram, tram, mentale, e nostro modo di pensare e di desiderare, e spesso, con troppa ansia e frenesia! NOTA: Può capitare che pensiamo a grandi cose e che il mondo non può andare avanti senza di noi, ma, di fatto, “per la maggiore” si tratta di seghe mentali! NOTA: Capito all'improvvisata e senza sapere di che cosa si tratti? Beh, al limite, posso ringraziare, unirmi per partecipare ed/od assistere, e, pure rilassandomi; se ci riesco, naturalmente! NOTA: Beh, come io posso passare dal salato al dolce e dal dolce al salato ed aventi così, un artista può pure passare dal napoletano al russo e viceversa. NOTA: “La legge” dovrebbe cercare di garantire la sicurezza ed incolumità ai cittadini agendo pure per creare una situazione di deterrente come prevenzione del crimine, ma, tentando e dando l'opportunità ad alcuni malviventi di riabilitarsi, salvo, diverse prescrizioni per legge come quando, ad esempio, c'è la pena di morte per l'omicidio, in alcuni stati degli USA. Tuttavia, “la legge non dovrebbe esasperare e spingere al suicidio in cella, un pedofilo o chiunque altro colpevole di certi reati. NOTA: Se la stoltezza e l'ingiustizia è tanta, può venir la voglia di non chiedere e di fare lo stesso, magari, senza voler causare ulteriore danno o disagio. NOTA: A Trieste c’è già da tempo un surplus di centri commerciali e di super mercati ma continuano a farne degli altri? Il libero mercato acconsente di tutto e di più? Effettivamente, sembra proprio che stiamo andando verso il deliro della grande tribolazione. (Sono considerazioni da quello che vedo da vicino al mio quotidiano). NOTA: (A livello di governo e politica centrale): Se venisse un uomo onesto e convinto su “tutto” il da farsi, con il solo pensiero di risanare il paese e tutta la politica, cosa potrebbe dire agli elettori: “guardate, se voi mi votate per una o due legislature, io mi impegno strenuamente per adempiere tutto il mio programma, e pure, nel ridurre le spese pubbliche, ovviamente, io cercherò di avvicinarmi il più possibile al programma che sto per proporvi, ma, sapendo di non poterlo adempiere pienamente, e forse, nemmeno per un terzo, tuttavia sappiate una cosa, ossia, che fra qualche mese mi saranno quasi tutti nemici, e quindi, in un breve periodo di tempo la classe politica e delle toghe, ma, non solo, mi farà apparire come un delinquente, e, prima che io finisco la prima legislatura, potrei anche essere annoverato come un assassino. Quindi, fatevi furbi e non facendovi più abbindolare, fate la scelta giusta votando solo per chi sarà disposto a rendere un reale servigio al paese, sia io od altri dopo di me”! (Ovviamente, questo è un discorso dal punto di vista umano e per quelli che non hanno nessun’altra speranza, si ma, per colpa loro.) NOTA: E, che dire delle notizie da scalpore per cercare di nascondere gli intrallazzi sporchi della classe politica italiana in gran parte corrotta? Non è niente di scandaloso, in quanto, il fenomeno è del tutto normale ed ormai, è vecchio come il cucco, si, fino da molto prima della morte di Alfredo Rampi, un bambino caduto in un pozzo, e, la strage di Bologna. NOTA: Ci sono cose o cibi molto particolari che “bisogna” vedere o mangiare, ed anche se, possono non soddisfare al massimo le proprie aspettative. 

23)-Le troppe cose che si vuole fare e pure scontenti, il corri e fuggi ed il dover finire assolutamente una cosa, a volte, sembra che mi faccia scoppiare il cuore. NOTA: A lasciarsi andare nel trascurarsi, si può cadere sempre più in basso fino a diventare dei barboni, e, pur avendo un tetto. NOTA: Alcuni inizi contornati dalla paura poi si stabilizzano. NOTA: E' cosa ok da mente superiore, il mostrare empatia e dare un piccolo aiuto ad una persona in crisi, caduta nella trascuratezza e depressione e/o a disagio dal punto di vista della sua esistenza. NOTA: Un intercapedine è efficace per la coibentazione termica, purché sia completamente chiuso, e, non con una gratta di sopra. Inoltre, un materiale isolante dovrebbe ricoprire una intera superficie per dare un buon isolamento, e non, come a macchie di leopardo. NOTA: Pur avendo a che fare con delle tecnologie elettroniche, a volte, un tentativo può fare cilecca, e quindi, conviene ritentare due o più volte. NOTA: Ci si imbatte in tante manovre e/o cose difficili, ma a volte, può bastare una semplice ma inconsueta ed impensata opzione “B”. NOTA: Odio essere di fretta, e pure, sentendomi ristretto dal finire ed in ansia, in ritardo, sforando il tempo utile e mancare ad un “appuntamento”! NOTA: Ritenersi e comportarsi come il numero 1, non va bene, tuttavia, ci vuole un giusto ed equilibrato amor proprio e dignità personale. NOTA: A volte, dovendo rifare una cosa, si può cogliere una opportunità per apportare un aggiustamento dimenticato in precedenza, e forse, pure per più volte. Ma, possibilmente, senza esagerare, naturalmente. NOTA: Lasciando da parte i discorsi degli stupidi e da strada che sono critici e non costruttivi per ogni cosa, e spesso, sono fondati, per la maggiore, su impressioni ed illazioni, ma, che dire delle tante opere pubbliche e cantieri in una città ossia, una politica del fare? Al limite, tutto bene, sono cose che rimangono e che possono essere utili per il traffico sia veicolare che pedonale, ma, non solo; tuttavia, una buona amministrazione comunale o di governo centrale che si possa rispettare ed apprezzare pienamente, dovrebbe sempre fare fifty, fifty, tra le grandi opere con i cantieri e le opere “più piccole senza gloria” che “non si vedono”, ma, che possono essere molto utili per la vita quotidiana dei cittadini, ed anche, a livello sociale, ad esempio: bagni e gabinetti pubblici non a pagamento sparsi in tutta la città, un discreto sostegno alle associazioni sociali che possono migliorare la qualità della vita di alcuni cittadini, e ciò, anche se non vi è di mezzo la pubblicità e gli sponsor ed altre cose del capitalismo, spesso, comode alla politica! (Una amministrazione comunale che si rispetti non dovrebbe nemmeno formulare le frasi come o che sottintendono: “Con le multe faremmo i bagni pubblici!” o “Con le multe abbiamo avuto un introito!” Ovviamente, se dopo, a livello pratico, gli introiti sono molti o pochi, il discorso cambia! Come dire: i cittadini sono un mezzo per dare guadagno ad una azienda capitalista ossia la politica? La politica dovrebbe amministrare, soprattutto, negli interessi dei cittadini!) Inoltre, se per i primi di gennaio del 2010 era previsto internet gratuito anche per tutti gli utenti delle emeroteche senza il computer portatile, non mi sembra giusto che la promessa venga posticipata di mese in mese fino a farla cadere, probabilmente, in prossimità della futura campagna elettorale per il nuovo sindaco! Probabilmente, l'amministrazione Roberto Dipiazza è migliore di quella che ci sarebbe stata con Ettore Rosato, (basti pensare che in campagna elettorale, Ettore fece molta leva sull'emotività dei cittadini, ma, senza dare “credenziali e prove” sul fatto che sarebbe potuto essere un ben motivato e competente sindaco). Tuttavia, in genere, “tutta” la politica italiana, ma, non solo, ha la tendenza a dare la priorità ai propri interessi ed alla futura campagna elettorale, ma, non ai cittadini, nel profondo del cuore, se non solo, a livello formale ed a propria gloria! NOTA: Quanti soldi sono stati spesi in più, e, con i soldi dei contribuenti, quando alcune grandi opere, in particolare, per la viabilità, sono state fatte male o sono state mal rifinite? In questi casi è l'impresa, che ha ricevuto l'appalto, che dovrebbe sborsare i soldi, ad esempio, per rifare la pavimentazione di una super strada. Così, non sarebbe giusto, e, per ogni lavoro pubblico che non è stato fatto bene? NOTA: Non va bene guardare a tutte le pipi che vengono fatte sui muri, ma, non è neanche bene parlare male di una persona in nome delle regole, ma, in assenza di danno e/o disagio ad alcuno! NOTA: Il boss ha sempre ragione? Si capo! E, se militare? Si signore! Oppure, non signore, io non sono venuto meno alla lealtà verso il regime: la manovra era errata dal punto di vista militare! Militare? Militare, militare! NOTA: Le extra sistole possono far prendere paura, specialmente nei primi tempi, ma poi, in genere, la persona si abitua ad esse, psicologicamente parlando! NOTA: Un lavoro condotto con ossessione, e spesso, contro voglia, può ispessire il sangue e fare male sia al cuore che ai vasi sangui-nei? Forse che si, forse che no! Nota: Gli intoccabili quando, spesso, la mafia prevaleva di gran lunga sulla legge: “Giusto al cuore; infarto del miocardio!” E, che cosa era la famiglia di Alcapone? Era come una squadra di Baseball, la cosa più bella del mondo, ma, se un giocatore o soldato della mafia fosse venuto meno fallendo in una missione, il capo dei capi poteva diventare “nessuno”! NOTA: Nel mondo militare “vige” il rispetto e la gerarchia, ed anche: “Si signore oppure no signore”! Tuttavia, anche in quel mondo, si sono verificati importanti: furti, atti di nonnismo ed altro! NOTA: Ci sono frasi od argomenti brevi su cose, banali, superficiali ed accadimenti sul momento, oppure, argomenti molto più lunghi, complessi, con un filo logico, continuativi e che impegnano. NOTA: Ai dirigenti e/o primari psichiatri del dipartimento di Trieste, va bene che ci siano gruppi di utenti che partecipano alle discussioni, in quanto, il dipartimento vuole mostrarsi, democratico, basagliano ed innovativo, di fatto perì, se gli utenti non sono uniti e molti di essi non avessero le idee tanto chiare, per gli stessi dirigenti, sta più che bene! Nel nord Europa, invece, ci sono psichiatrie che cercano di migliorarsi anche attraverso il protagonismo e critiche degli utenti; anzi, addirittura gli utenti che partecipano al protagonismo, vengono retribuiti per il servizio che danno. NOTA: Ad una discussione di gruppo potrebbero esser meglio tanti discorsi, brevi, sintetici, mirati e con un senso logico, non discorsi molto lunghi con tante parole e poca sostanza, prevalentemente fatti da chi ha più voce in capitolo. L'autocompiacimento e la richiesta di una critica anche su cose che non vanno bene, ma, soltanto su cose superficiali, può non portare a niente di buono. NOTA: A volte, dite di voler ricevere anche le critiche su cose che non vanno bene, ma soltanto in superficie, tuttavia, se vi arriva una stima od analisi più importante, pure, sul vostro sapere, voi cercate di zittirla! Aprite gli occhi e sentite, molta gente si è già reso conto di che aria spira di presso alla psichiatria di Trieste, seppure, non sia tra le peggiori d'Italia. NOTA: Se la psicoanalisi di carattere spirituale avesse sfondato, forse, Matteo, Pina e Beppe, non sarebbero rimasti tanto male per il fatto che essa fosse andata in porto, ma soprattutto, per non essere stati di nuovo loro il numero “1” nel mondo della psichiatria, ossia, anche in questa innovazione della psicoanalisi, se mai, fosse avvenuta ossia, sperimentata e messa in pratica! NOTA: Nonostante sia andato in pensione, Beppe è rimasto fedele al suo modo di far politica, si, probabilmente non cambierà mai! NOTA: Ma, se io non riuscissi a superare od a attenuare alcuni miei problemi psicologici inerenti alla vita quotidiana, ma nel contempo, la psicoanalisi spirituale, parte 2, andasse avanti lo stesso ed all'esterno di Trieste, e dopo, qualcuno decidesse di chiamarmi? Io gli esprimerei ed esporrei le mie difficoltà e cercherei di fare un discorso a tavolino con loro sul come organizzare le cose per fare gli opportuni accomodamenti e per poter mandare avanti tutta l'indagine, non alla perfezione, ma, cercando di agire nei modi migliori! E se, la psichiatria di Trieste si “digrignasse i denti” per l'opportunità che si è persa, causa, la loro perenne mancanza di tempo e le tante altre priorità molto più importanti e, non avendo così, fatto partire, da presso di loro, una rivoluzione della psichiatria a livello mondiale, che poteva risultare a loro gloria e prestigio? (Basaglia diede gli opportuni consigli, anche e soprattutto, a Trieste!) Beh, se ciò avesse adempimento, proprio, secondo il modello profetico di quel medico che diceva ad altri medici di lavarsi soltanto le mani, sarebbe stato il potere pseudo basagliano di Trieste che ha deciso di prendere il “treno sbagliato”! NOTA: CHI RAGIONA SPINTO DALL'AMORE ed ha la la testa sulle spalle pure ricca di buoni ragionamenti può confortare di più il disperato, mediante una semplice frase, rispetto a quello che potrebbero fare un esercito di psicologi "capitalisti" e figli del sistema. (Ovviamente, soltanto sul momento, in quanto, si tratta di situazioni di vita molto negative in cui si trovano alcuni individui, spesso seguiti dalla psichiatria, ma, che invece di essere aiutati, vengono rovinati, e, per così dire, buttati dalla pentola alla brace). NOTA: Un bravo insegnante, per essere tale, come prima cosa, deve avere amore per coloro a cui insegna! NOTA: Alcuni individui, proprio, “non capiscono” che in determinate circostanze dovrebbero parlare ad un volume più basso o che in ambienti silenziosi o con lievi rumori, non occorre parlare ad alta voce, tuttavia, forse qualcuno potrebbe non ben percepire di quanto sia alto il volume della propria voce, e quindi, si, potrebbe regolarsi a seconda di quello che percepisce. NOTA: Un insegnante che desiderasse riuscire a dare un buon insegnamento ed una buona etica agli alunni di una sua classe, un po', simile ad una banda con il suo capo, se riuscisse a dare una lezione, ma, anche delle lodi con un fondamento reale, proprio, al capo, con un po' di fortuna e volendo bene ai ragazzi, tale insegnante potrebbe riuscire a volgerli “quasi” tutti verso la buona strada e l'istruzione! Si, li ci può volere tanto: amore, pazienza e saggezza! Situazioni del genere possono verificarsi, ad esempio, negli USA. NOTA: La capacità di analizzare le circostanze può essere utile, e pure, il saperle scrivere, ma, lo scrivere in se, seppure, in parte, sia connesso a livello della lingua, è al quanto diverso come lavoro mentale dal fare l’analisi grammaticale e logica delle frasi, si, in fondo, è tutt’altro. NOTA: Ci sono due modi di fare arti marziali, uno è più appariscente ed uno è più efficace, ed inoltre, ci sono due modi di essere, uno è tigre e l’altro è drago, ed il drago, a paura delle proprie forze, e quindi, le controlla e le modera a seconda delle circostanze! Anche l’Onnipotente agisce ed è, a seconda delle situazioni che si susseguono; come dire: “io mostrerò d’essere, ciò che dovrò essere!” Comunque sia, le arti marziali, non sono degli sport adatti ad un vero cristiano! NOTA: Gli uomini che si dicono uomini di onore, specie nel mondo della mafia, possono non essere onesti nelle promesse, infami per convenienza e spietati oltre ogni limite. Ma, perché rischiare la vita, vivere nella paura e morire per i  soldi, in parte, lavorando a favore per i massimi sistemi corrotti che governano il mondo?NOTA: Molti avvocati potrebbero affermare che i loro clienti sono innocenti, tuttavia, se le indagini sono state eseguite in modo anomalo e chiuse troppo presto, essendoci del mistero, il cliente probabilmente è innocente, e, se questo vine condannato a morte, come si verifica in alcuni stati degli USA, che grande è l'ingiustizia fatta e quanto malvagio è il colpevole.

24)-Pino Ce fu accolto con onore dalla regina d'Inghilterra, almeno così, mi è sembrato, vedendo il telegiornale. Non ci sarebbe da meravigliarsi se anche il principe Filippo la pensasse in questo modo; dopo tutto, gli USA-GB stanno capeggiando un pseudo processo di “pace e sicurezza” attraverso una politica ed una diplomazia fondata soprattutto sugli interessi economici, quindi, sarebbe da stupirsi se uno o due personaggi illustri, più sospetti, fossero stati i mandanti di un complotto che provocò la morte di Diana? Il principe Filippo la odiava o comunque, non la vedeva di buon occhio per più motivi, mentre, un venditore d'armi, quel giorno a Parigi, ebbe una pubblicità negativa dagli interventi sui media di Diana! Era più o meno evidente che per Filippo, l'esistenza di Diana, trasgressiva dal punto di vista della “corona”, poteva essere una minaccia, in quanto, poteva rovinare la fama del l'élite presso la “corona d'Inghilterra”; inoltre, Diana sposò un uomo del medio oriente con un'altra religione, e nel contempo, la “principessa” Diana non era in armonia con lo spirito di corpo che sta governando sul, pseudo, processo di pace USA-GB-NATO-ONU! Se poi si considera che un autista di una Fiat Uno che vide abbastanza bene la dinamica dell'incidente, dopo, uscendo dal tunnel, si rese subito conto che l'incidente fu pianificato, in quanto, i due motociclisti che abbagliarono il conducente della Mercedes erano fermi all'uscita del tunnel ed uno di essi fece un gesto con le mani, come per dire: la nostra missione è stata adempiuta! Probabilmente i due, Filippo e/o il venditore d'armi, o volevano dargli un avvertimento per zittirla o desideravano eliminarla; difficilmente poté trattarsi di un incidente casuale, inoltre, quel giorno il conducente non era ubriaco, ma, fu diventò un capo espiatorio nella lunga causa legale! Dopo aver analizzato tutte le prove circostanziali, concludendo il discorso: vi sembra logico che i due motociclisti più, non ricordo, eventuali passeggeri, potessero esser disposti ad inseguire la Mercedes ad altre 150 chilometri all'ora, in un tunnel, solo per scattargli qualche foto con il flash, nonostante, i potenziali pericoli che poteva comportare tale “manovra”? Il ruolo della vita e morte di Diana, probabilmente, fu predetto da Nostradamus, se così è stato, le forze esoteriche, che prima ispirarono Nostradamus a profetizzare, hanno lavorato in gruppo per far pressione su più persone affinché tale ruolo si adempisse! (Ovviamente, le analisi sono state fatte in base alle informazioni che ho ricevuto guardando la televisione). Idem, fu per la campagna elettorale tra Algor e Bush, in cui vinse il cattivo! Bush fece una politica estera fondata sulla guerra per le risorse; l'offensiva USA in medio oriente ha alimentato ulteriormente il terrorismo internazionale, probabilmente, con l'11 settembre 2001; ed in fine, questo pretesto eccellente ottenuto grazie, all'attentato di New York e Washington, ha dato il via od un ulteriore spinta, ad altra guerra per le risorse ed a una massiccia lotta al terrorismo! La lotta al terrorismo contribuisce, più che mai, ad unire in modo formale le nazioni, proprio per il fato che, combattono insieme contro un nemico comune! Molto probabilmente, gli otto anni di amministrazione Bush hanno preparato la strada, in rettilineo, che porta le nazioni verso un situazione propizia al grido di “Pace e sicurezza”, proprio, come predetto in 1° Tessalonicesi 5:3! Esaminando nel modo giusto molti indizi che ci fornisce, sia la storia passata che la storia contemporanea, si può capire senza il minimo ragionevole dubbio che, il mondo e sviato dai demoni e giace nel potere del malvagio, proprio, come afferma in modo chiaro ed esplicito la Bibbia! Pensate, quante risorse si risparmierebbe e quanto meglio si starebbe se non ci fossero più, ne le guerre, ne il terrorismo, due cose decisamente stupide, sospinte da Satana! ..*** In senso lato, la psichiatria, a livello mondiale, oggi può essere considerata come uno strumento nel potere del capitalismo, ma, in senso stretto e più profondo, la psichiatria è, da sempre, uno strumento regolato a dock da Satana il Diavolo; naturalmente, in senso generale, anche la politica ed altre cose, di questo sistema di cose, sono sotto la supervisione di Satana! Tuttavia, i governi attuali sono permessi da Dio, in quanto, rendono un servigio e sono, comunque, meglio dell'anarchia ed assenza dello stato di diritto! Ne consegue che, il vero cristiano deve: rispettare ed ubbidire alle leggi dello stato, deve essere sempre onesto e veritiero, ma, deve dare sempre la priorità alle leggi di Dio; quindi, il vero adoratore di Dio, si rifiuta di uccidere persone di altre nazioni e di imparare la guerra, anche, se in tempo di pace! NOTA: In alcune parti del corpo può esser meglio togliere parte della pelle in più che c'è nei dintorni affinché la parte lesa sia più facilitata a rimarginare. NOTA: Attivo o non, presente o non, spesso e volentieri, bene o male, le situazioni vanno avanti lo stesso! NOTA: Dopo venti anni diventano macchine d'epoca soltanto le vetture che hanno fatto epoca, e quindi, non è facile evitare di dover pagare un cospicuo pizzo alle mafie legalizzate, ossia, le compagnie di assicurazione. Un esempio, se uno, essendo appassionato di macchine da rally, possedesse un Lancia Delta turbo iniezione di 230 cavalli in perfette condizioni di 18 anni ed, usandola con buon senso e correndo di tanto in tanto nei posti più adatti, al ventesimo anno si ritroverebbe pure con una macchina d'epoca ed iscrivendosi al club delle macchine d'epoca avrebbe potuto pagare 300 Euro annui tra bollo ed assicurazione. Ma, il premio di assicurazione molto basso è calcolato anche per il fatto che la macchina d'epoca viene usata poco in quanto non ci sono più pezzi di ricambio se non, in demolizione? Beh, lo stesso, uno potrebbe usarla ogni giorno fin tanto che fosse riuscito a farlo, ossia, quando necessario, ricercando i pezzi di ricambio sia in demolizione che tra gli appassionati od ex appassionati di quello stesso tipo di vettura. NOTA: Io detesto chi prende in giro in base ai propri fortini della normalità, e quindi, non sostengo dei discorsi di questo tipo. Ma, che dire di una donna di 40 anni che vive da sempre a Trieste ma succube di sua mamma in tutto e per tutto, e, che invece di prendere una scorciatoia per andare ad una fermata d'autobus successiva ed accompagnata da un conoscente, desidera fare una strada più lunga ma familiare fino in piazza Goldoni in modo da poter essere sicura di prendere il bus giusto nella direzione esatta, in quanto, vuole arrivare in tempo, senza paura di sbagliare, dal suo medico curante poco o per niente sensibile, ma, che gli ricorda la situazione di amore con una operatrice di psichiatria, essendo quel medico, connesso a quella situazione a vaghe linee? NOTA: Il fatto che una persona sia corrotta e/o che parli soltanto nei propri interessi, non significa che non possa mai dire la verità; dipende! NOTA: Solo un angelo portavoce di Dio, avrebbe potuto sempre dare informazioni e risposte accurate ed esatte in ogni situazione e/o tempo della storia dell'umanità. NOTA: Se in un certo ambiente l'onestà è ormai ben stabilita da diverso tempo, le discussioni in merito ad essa potrebbero esser molto rare, seppure, la questione resti una cosa importante e non scontata. NOTA: Una cosa interrotta un attimo prima dell'avviso o del sollecito a staccare? A volte, è la circostanza più ok! NOTA: Una cosa probabilmente andrà, ma, lo stesso, può dover essere verificata ed accertata! NOTA: Il progresso della tecnologia e la differenziazione nella possibilità di spostarsi da individuo ad individuo e/o a seconda delle circostanze, sono aumentati di tanto fino ad oggi, soprattutto, in questi ultimi due secoli, tuttavia, oggi di, il percorso di avanzo di queste due cose, in questo sistema di cose, è pressoché arrivato al capolinea ed i futuri cambiamenti, presumibilmente, saranno cosa di poco conto. Tra queste cose è compresa anche la globalizzazione con tutti i suoi aspetti, navigazione sud internet, (senza spostarsi fisicamente), inclusa. NOTA: Ci sono amici a proprio uso e consumo e getta via, non stimati e non tenuti neanche per il sedere al di fuori del bisogno impellente. NOTA: La legge può essere particolarmente di sfavore alla vittima, tuttavia, anche di favore, nel qual caso che, la parte lesa facesse vendetta e/o giustizia da se; essendo in grado di farlo ed, a prescindere che sia sbagliato o giusto farlo. NOTA: Da alcuni punti di vista, l'altezza può avere molto più potere e più peso rispetto alla media e breve distanza, comunque, più lunga rispetto all'altezza. NOTA: Anche se un accadimento estremo non si è mai verificato in un ultimo ciclo, ciò non toglie che, non bisogna mai calare il livello di guardia e di assennatezza. NOTA: Ci sono cose interamente eguali ad elevata potenza ma diverse in un particolare; capita. NOTA: A volte, anche se non richiesto in specifico, date le circostanze, si può cercare di mettere in chiaro alcune cose a scanso di male intesi. NOTA: Pur finendo una discussione, a volte, si può aver già deciso sul da farsi, fin dall'inizio della conversazione, essendo le intenzioni e/o la realtà di una cosa, al quanto palesi. NOTA: L'Italia ha preso tante cose e brutti esempi dagli USA, e spesso,, rendendogli ancor più peggiori. NOTA: Negli USA ci sono molti ricchi ed assai poveri, tuttavia, molti ricchi sono più generosi e disponibili con i miseri rispetto a tanti ricchi che vivono in Italia. NOTA: Possono capitare accadimenti e situazioni che, in un certo qual senso, ti ricompensano, tuttavia, essendo stati sospinti da più concause determinanti a monte, spesso, del tutto indipendenti da ciò che ti è capitato e dalla tua situazione personale: una sorta di “beneficio” a te per estensione da una situazione che doveva verificarsi. NOTA: Un avviso può esser, non per sollecitare, ma, soltanto per ricordare e per non farsi prendere troppo per il sedere! NOTA: Considerato tutto il male che viene fatto e che qualche volta pure noi facciamo, non va bene guardare e criticare per “ogni pipi fatta sotto i muri”. NOTA: E' meglio se ci si riesce ad astenere da una cosa sbagliata perché guidati da giusti principi, e, non tanto per eventuali circostanze che ci possono indurre o costringere a farlo. Ciò che è accaduto alla moglie di Lot, ossia, di non rimpiangere e rimuginare per le cose passate sbagliate ma piacevoli, può fungere da valido ed energico avvertimento a volerle abbandonare pure con il proprio cuore; di fatto, se si rimpiange di troppo una cosa abbandonata, in breve ci si può facilmente rimuovere per riottenerla. NOTA: Se uno mi schiaffasse in faccia il divieto di accesso ad una strada per ragioni di diffidenza, ad esempio, se di notte avesse l'abitudine di lasciare la porta d'ingresso aperta per fare entrare più aria, ok, io potrei non passare più di la per terminare la mia corsa, tuttavia, potrei anch'io imporgli un divieto d'accesso nel qual caso uno della sua famiglia posteggiasse di note il suo mezzo dentro ad una strada con all'inizio il cartello di divieto d'accesso. Ovviamente, a me non disturba ne interessa per principio, se uno dovesse posteggiare la macchina od il motorino sotto a casa mia ma non essendoci carenza di posteggi. NOTA: Spesso, è meglio non far alcun commento ad “amici” per interesse, e, stando più distante possibile da chi è propenso a fare baruffa senza motivo. NOTA: Alcune piccole parti molle, nonostante siano delicate e sensibili, possono sostenerci per lungo tempo nonostante siano anche sottoposte ad alcune nostre abitudini non tanto sane e salutari. NOTA: Se il tempo corre e sta diventando tardi, ma, la voglia e stimolo non è ancora fiorente, lo stesso la cosa può esser fatta, tuttavia, con più moderazione. NOTA: I pochi liquidi disponibili e la non disponibilità di una casa abitabile che, comunque costa mantenerla, può spingere un individuo ad essere assiduo ed immerso nel lavoro che fa, umanamente parlando, niente di male: lavoro. Tuttavia, l'usare le conoscenze, che si offrono di dare aiuto, a proprio uso, consumo e getta via, e, senza neanche averle più minimamente per il sedere, non è che vada bene. Od usarle e dopo rispondergli male per per qualcosa che hanno detto, e pure, torcendo il significato di ciò che hanno detto come se fosse stato per uno scopo malevolo, anche questo non va bene. Si con individui del genere io devo cercare di stare sempre zitto, ma, nano facendogli più favori ne cercando più la loro compagnia, e, non solo la loro! Si, una cosa è la necessità, ma, ogn'altra cosa è, il troppo amore per le cose di valore, e soprattutto, un certo atteggiamento mentale decisamente non amabile, conseguente a questo ed altre psicologie. Non mi hai minima mante per il sedere e ti sono d'impiccio se solo dico qualcosa? Adios! A volte, una opinione può esser confermata da più persone, e quindi, può aver valide credenziali sia in cose di questo tipo che per altre al quanto più importanti. NOTA: Nel sonno avendo bloccato il respiro e scagliandosi all'improvviso cercando di respirare di nuovo, c'è pericolo di morire? Comunque sia, un disturbo di questo tipo generalmente non dipende dal cuore. NOTA: Un ragazzo intelligente e riconoscente può scrivere una bella lettera ad un “padre” molto amico ed affettivo, esprimendosi in modo semplice ma molto profondo per cercare di mostrare apprezzamento di una amicizia che risulta essere come un enigma d'amore. Spasso i padri grandi affaristi, invece, sono ben lontani nel prestare amore ed attenzione ai loro figli, tuttavia, non essendo il denaro ed il potere un male, ma, il rapporto psicologico che si può assumere nei confronti di queste due cose. NOTA: per chi vive nelle case popolari un cattivo vicino di casa può più facilmente essere un vicino straordinariamente problematico. NOTA: Una vecchia abitudine nel aggregarsi ad una situazione comoda ma discutibile e se essendo passato del tempo si tende a dimenticare ed a minimizzare le trappole site nella medesima, si potrebbe voler tornare e come minimo ricominciando a perdere tempo per essa. NOTA: Essendo sopraffatti dalla disperazione può esser molto più facile compiere gravi disattenzioni anche se si fa qualcosa di importante. NOTA: Generalmente quando mi sento assalito dai fortini della normalità che si divertono a darmi del matto, forse, la miglior cosa può essere, ignorarli del tutto. Meglio servirsi il meno possibile della legge e solo quando è necessario e/o quando può essere di aiuto. NOTA: Alcune cose invece di farsele tanto spiegare, dopo i necessari consigli meglio di tutto e provare a farle ed una volta capito il meccanismo, secondo una logica, si va avanti. NOTA: L'acqua che riceve Trieste dall'acquedotto, da quel poco che so, dovrebbe scorrere in gran parte sotto terra, e forse, potendo esser già un può filtrata e meno esposta ai metalli pesanti delle scie chimiche sebbene essendo troppo ricca di calcio. Comunque, un depuratore a carbone dovrebbe ridurre sia il calcio, ma sopratutto l''importante è che riduce pure i metalli pesanti e non dall'acqua. NOTA: In questi distributori d'acqua i filtri a carbone professionali ci sono, tuttavia, l'unica riserva che mi rimane è questa: quando vengono filtrati tanti litri d'acqua tenendo conto anche della durezza dell'acqua, i filtri vengono cambiati a tempo debito?
.
25)-Il fatto che uno abbia un carattere scontroso e che sia facile scornarsi con lui stando in sua presenza, non significa che sia un ammalato mentale! NOTA: Pur rispondendo tante volte con pazienza, in modo coerente e logico, e pure, cercando di non dare segno di irritazione, una conoscente spesso si costituisce come nemica senza una valida ragione? Se no vuoi cambiare neanche di un millimetro, è inutile che ci vediamo ancora; si, mi bastano i miei problemi e sofferenza! NOTA: Alle prime due ore dopo tanto tempo, può anche andare bene, ma subito dopo, i tuoi pensieri e le tue psicologie, mi mettono a disagio e mi fanno stare male, specialmente, dal punto di vista emotivo? Prima o poi anche la mia scorta di pazienza si esaurisce e, dopo di che, neanch'io vorrò aver più niente a che fare con te! Tuttavia, la strada stretta ma giusta è ancora aperta, inoltre, se vuoi, sai dove trovarmi: si, in sala del regno per imparare la cosa più importante e per costruire la casa che potrebbe durare a lungo nel futuro! Desideri sottostare alle fisime ed al telaio invisibile di tua mamma, essendo inamovibile sotto questo aspetto in assoluto? Tanti saluti e arrivederci! NOTA: La pazienza e la sincerità possono non bastare per aggiustare un assurdo rapporto interpersonale fatto di molte domande indiscrete e/o non attinenti alla realtà e con non poca esasperazione a carico di una parte. Vuoi rimanere tale quale e secondo il telaio invisibile costruito dai tuoi genitori? Rimanici ma lasciami in pace, io non ho bisogno delle tue offerte, Chiara, ne sono tenuto sempre a renderti conto di dove vado, chi frequento e cosa dico e facci! Non sia mai, ma, dovrei ricorrere ai tuoi e miei nemici per cercare di liberarmi dalle tue fisime? Non sia mai, ma, non prendermi per il collo, insistendo ed insistendo; basta! E qui, non cera disturbo mentale vero e proprio! NOTA: Una signora facendo la fila alle casse è stata più tempo al telefonino per lamentarsi di aver dovuto lavorare con una utente “matta”, soltanto perché gli aveva chiesto aiuto in quanto non sapeva usare una chiavetta, di quanto tempo avrebbe impiegato effettivamente, se solo avesse aiutato l'utente ad usare la chiavetta per fare una registrazione o cos'altro; per giunta, io ho dovuto assorbirmi il suo discorso “delirante”! NOTA: Se ad un forum di salute mentale c'è, si, una buona atmosfera e piacevole intrattenimento, ma se non viene discussa e trasmessa alcuna sostanza, a che cosa serve? Alla gloria e sostegno della psichiatria locale. NOTA: Diritto al lavoro anche per disabili mentali o persone con disturbi mentali non importanti? Una conversazione di questo tipo dovrebbe indirizzarsi anche sul come favorire e migliorare la situazione esistente per quanto riguarda il sostengo al lavoro da parte di questa categoria di persone, e, non solo, essendo un problema esteso con svariate situazioni riguardanti tutta la società! NOTA: Chi non lavora ma ha sostengo dal punto di vista finanziario, può esser facilitato a livello di sussistenza, e, senza doversi preoccupare per sbarcare il lunario, ma, potendo non esser preparato dal punto di vista psicologico, ossia, per rendersi disponibile a servizio del regno, con: orari, tempi stabiliti, alcune rinunce doverose ed impiego di parte del tempo libero per predicare ed insegnare la buona notizia, pure, dovendo portare un abbigliamento decoroso e classico. NOTA: La troppa sensibilità ed una situazione di amore affettivo dalla famiglia non ben indirizzato, può portare al pettegolezzo, alle inimicizie ed allo stare soli, e, di per certo, senza possibilità di poter usufruire del beneplacito di Dio, salvo cambiamenti di rotta, avendo noi tutti, un certo grado di libero arbitrio. Non ci credi, non hai tempo? Generalmente non vuoi! MESSAGGIO: Taglio alla casta? lei non ci crede! Se mai, un apparente taglio alla casta ed ai corrotti ma di fatto un ulteriore aumento sia alla casta che hai corrotti di ogni genere, compresi i bravi cattolici; un esempio: Monti aveva parlato di pagamento dell'ICI anche per i luoghi adibiti al commercio della chiesa cattolica, di fatto però, le comunità cattoliche, che accolgono bambini e minori senza famiglia o che sono stati strappati dai genitori per sporchi interessi, al mese ricevono 15000 Euro al mese dallo stato per ogni bambino e minore che accolgono, e pensare che ognuno di questi potrebbe costargli non più di 1000-1500 Euro all'anno, se non di meno! No, ormai un qualsiasi discorso sulla politica, specie quella di governo e parlamento centrale, non ha più soluzione, tutto il sistema è del tutto corrotto, marcio ed irrecuperabile! Si, tutte le politiche sono irrimediabilmente corrotte, e pure, buona parte di tutti coloro che supervisionano le istituzioni dello stato sia centrali che regionali, provinciali e comunali, e, quei pochi che vorrebbero fare le cose per il bene del cittadino, non fanno testo. MESSAGGIO: Sia la fine del mondo catastrofica per il 21/12/2012 che il presunto cambiamento in positivo sul modo di pensare e di agire, sono un falso grido "al lupo, al lupo". Prima ci deve essere un falso grido di pace e sicurezza da parte dell'ONU, succube di USA-GB e banchieri internazionali, subito l'eliminazione di tutte le false religioni con esproprio dei loro beni, molta tribolazione all'interno di ogni nazione, e quindi, alla fine, il giudizio avverso di Dio si riverserà su tutto il sistema di cose malvagio. Dopo di che ci sarà il vero cambiamento in positivo con prospettiva di vita eterna, perfetta salute e pace e sicurezza per sempre. Non credete alle varie correnti di pensiero elargite da Satana sia per dividere le persone che per creare confusione, frustrazione e scetticismo da parte della maggioranza. MESSAGGIO: Oggi, con la medicina moderna, sebbene abbia tante lacune ed interessi al di sopra della salute, le morti apparenti dovrebbero poter sempre esser ben diagnosticate, e quindi, in alcuni paesi con determinate culture, lo stato dovrebbe legiferare delle norme più severe prima che un morto venga dichiarato tale per esser subito seppellito; si, qualcuno sarà stato sepolto vivo e morto in tomba: non va bene! NOTA: Gli stupidi con cattiveria nel proprio intimo, possono aggredire il più debole in nome dei loro fortini della normalità o per altre regioni, e forse, la miglior cosa da fare è: nemmeno voltarsi e non rispondergli, magari, pregando se avendo conoscenza della personalità del vero Dio. (Si, la vendetta, in caso di aggressione, è sia pericolosa che illegittima, soprattutto, dal punto di vista di Dio). NOTA: Ci sono amici occasionali soltanto per un istante e per delle discussioni superficiali ma che dopo si dimenticano subito di te non avendoti neanche per il sedere. NOTA: Chi chiede in prestito soldi senza restituirli, potrebbe tornarli soltanto alle persone che considera e/o che teme. NOTA: La pressione più pressante da parte di Satana ed i demoni dal 1914, il capitalismo e consumismo e maggior benessere generalizzato in molte nazioni, tutti che ti vogliono fregare, comprese le autorità, ossia, un conseguente aumento dell'illegalità a 360° e della corruzione, l'amore della maggioranza che si è raffreddato e la aumentata diffidenza, sono cose che impediscono la realizzazione di alcune belle situazioni che un tempo erano possibili, inoltre, il capitalismo avido non ti permette appieno l'uso di internet, se non pagando, pure dei servizi che dall'estero potrebbero arrivarti gratuitamente. Si, esaminando i vati aspetti dell'odierna società in Italia, ma, non solo, e, a come oggi si vive, non se ne può più, è uno schifo! La troppa frenesia, l'isterismo, la nevrosi ed i disturbi mentali, oramai, sono cose normali, anche se, in parte ed erroneamente ignorate da non da pochi! NOTA: Un amico fedele od un bravo genitore parla ed avverte e disciplina, sia nel bene che nel male che fai! Il meteorologo di per certo non lo disprezzi se ti dice che domani ci sarà tempesta, non è vero? Che io mi rivolga ad una autorità, sperando ad un intervento dall'esterno, che dopo mi parla, ma, mi scambia per matto e pericoloso, o che io mi rivolga a voi, si dovrebbe discutere una e l'altra cosa, considerarle in se stesse e valutare se sono più o meno o per niente attuabili, ma, lo zittire e non ascoltare da parte vostra, è un falso, illusorio, patetico, pilotato e per una vana gloria, di protagonismo degli utenti! Si, io non partecipo "mai" più ad alcuna discussione, tanto! NOTA: Capitano amici sul momento a cui presti attenzione per una prima volta, gli parli e conversi con loro, pure ti invitano ad altri incontri e conversazioni, ma poi, non li rivedi più, e forse, pure per sempre, e, per quali motivi? Forse, niente pensar male, ma, non si sa! NOTA: Lavorare nell'urgenza può accelerare il lavoro, ma, la cosa è ok non oltre un limite! NOTA: Un rumore sospetto perché sconosciuto od inusuale, non per questo deve trattarsi di un potenziale pericolo; si, a volte ci vuole intendimento e buon senso per distinguere i vari casi prestando più o meno o nessuna attenzione; ovviamente, tutti quanti possono sbagliarsi! NOTA: Ci sono alcune cose ovvie, risapute o da noia, di cui è inutile prendere nota. NOTA: La fonte è immensa? Può non essere necessario preoccuparsi più che tanto se l'entrata è capata od a zero, tuttavia, a volte si deve fare qualcosa per rie-levarle. NOTA: Ci sono cose con di tutto e di più, ma, mancanti di una o due cose essenziali. NOTA: La perdita per un incidente di percorso, seppure sia cosa indesiderata, può avere un “molto” buon effetto a livello psicologico, forse, esteso a 360°, seppure, “doloroso”, emotivamente parlando! (Non la prima e maggiore perdita sia per una scelta errata che per altri errori di percorso, ma, non favoriti dalle circostanze tecniche come per quest'ultima). NOTA: Voi, figli di vostro padre, non sapete mai ammettere quando avete sbagliato, fate pure delle promesse per delle cose che non desiderate adempiere, e quindi, non eseguite ma lasciate nel dimenticatoio, e, guai a dire subito di NO; ovviamente, non tutti gli psichiatri sono così. NOTA: Essendo la situazione questa, loro non avendovi minimamente per il sedere, ecc, ecc, non disperatevi se rimarrete con un pungo di mosche in mano, la psichiatria di Trieste si è corrotta da anni e anni, da dopo dell'evento Basaglia, si, non c'è di che! Le opere letterarie, gli interventi di personaggi autorevoli o di spicco, serve alla loro gloria e per apparire, e, se il protagonismo degli utenti è noioso e del tutto formale, non preoccupatevi, ormai è del tutto normale, dopo tutto, loro devono far vedere che danno un servizio di qualità per i matti e che sono cardine della psichiatria a livello mondiale; si ma, con una politica che vive di rendita che è morta da tempo! NOTA: Do un messaggio ad un altro operatore che incontro per strada allo scopo di testare l'interessa di una operatrice? Se pure lui venisse a meno nel comunicargli la cosa, beh, non mi interessa, sono tutti della stessa pasta e non intendo perdere tempo per una cosa al vento a cui non viene mostrato interesse. NOTA: Quando in una festa, molte persone e pure gli operatori di psichiatria, si dicono più disponibili ed interessati, ma dopo, scopri indirizzi sbagliati ed/od interessa zero, se non, sotto zero! NOTA: Un complimento non sincero può avere le gambe corte come le bugie di alcuni psichiatri ed utenti, nessuno dei due va lontano! NOTA: Anche il criminale in apparenza migliore può esser tremendamente pericoloso, ma, il discorso continua. NOTA: Una persona ben inserita in un contesto può essere molto più di aiuto pur essendo meno altolocata di un'altra quasi egualmente abbordabile. NOTA: "La cottura cielo aperto o senza coperchio" può esser meno calda, ma, in alcuni casi, meno durevole prima della devastazione. NOTA: E' meglio non disperare per mete apparentemente irraggiungibili, ma, al presente operando sui percorsi più fattibili, e dopo, sarà ciò che sarà. NOTA: Come di solito non si muore per una, due, tre o più apnee di notte, così, non è che si dovrebbe abbandonare una compagnia soltanto per uno o due mosse mal destre di poco conto, ma, solo quando la situazione di contatto è palesemente negativa ed ingiusta, e dopo, al limite l'abbandono può avvenire per la goccia che fa traboccare fuori l'acqua dal bicchiere. In alcuni casi questo vale per quanto riguarda l'assiduo frequentarsi, salvo che, il colpo basso e la situazione sia assolutamente da allontanare, possibilmente con la vendetta a parte e nemmeno contemplata. NOTA: Nella grande distanza e tempo di percorrenza ci vuole la macchina forte e non delicata, in quanto, con il movimento delicato poco lontano vai e per poco tempo resisti. Si, uno dei miei tanti frasari ad intendimento Ufo. NOTA: Anche quando uno è molto invecchiato secondo me non dovrebbe aver paura nel farsi vedere anziano, ma, quello che conta è la persona interiore. NOTA: Alcuni individui si fanno diffidenti, riservati ed ostili, solo nei confronti di alcune persone per loro impressioni e pregiudizi, tuttavia, non è facile essere del tutto esenti da questo tipo associale di trappola. NOTA: Facendo alcune cose parzialmente illecite ed impure ci si può sentire sempre come spiati e sotto continuo pericolo tuttavia se essendo sufficientemente monitorata la minaccia la cosa voluta ed il palco non casca. Un insieme di pensieri a schema portano inesorabilmente all'atto impuro ed alla tentazione. Fantasticando pensieri e volendo avere il godimento, per giunta, essendo frustrati per qualche cosa di pensate che impegna per troppo tempo, spesso si sente il bisogno di compensazione, ma, dopo aver ceduto e compensato e goduto, un senso di colpa. NOTA: Questo meccanico ti ha imbrogliato per tante volte avendone tu il sospetto ben fondato ma non le prove? Questa zingara mi deve dei soldi che non mi ha mai tornato e lo stesso ha fatto con altre persone, nella parvenza di amica? Se capita l'occasione ciò che mi da di suo potrei anche tenermelo, tuttavia, se non si verifica, potrebbe esser anche meglio. NOTA: Quando si può esser osservati nel caso stessimo per trasgredire una regola, la miglior cosa può essere di fare i finti tonti come se non sapessimo di essere osservati, ma, osservando la regola. NOTA: Nel troppo voler fare una attività e nel contempo non vedendo l'ora od il momento di uscirne, si può fremere ed esser tentati sempre più. Staccare è bene, ma, riuscirci? NOTA: Non essendo subito costretti, al momento può esser meglio fuggire dalla situazione prigione facendo in modo di non potervi più tornare. NOTA: Una cosa di cui difficilmente ci si libera? Per dirla in modo blando, è un dilemma ed una eterna schiavitù, ma, per oggi riesco a fermarmi senza peggiorare di troppo il giorno dopo come sempre succede? Io ho ceduto, ma, rovinerò accumulando di nuovo' Forse no. NOTA: Speso e volentieri una circostanza non riesce ad ingranare? E' possibile che la situazione sia troppo frequentata e che si debba ricercare le ore meno frequentate. NOTA: La i preparativi e la partenza e/o fuga da una situazione trappola, a volte, mi può dare suspense ed altre sensazioni simili a quella di quando si ritorna a casa finito il tempo del viaggio, ma, senza vera nostalgia come per il luogo di montagna che si abbandona allo scadere della vacanza. NOTA: Ricercando fino alla fine, se si è diligenti, si dovrebbe trovare il segnale che indica il punto di arrivo od in cui ci si è fermati o dove si ha messo la cosa che si cerca. NOTA: Si, cose in parte protette alla ricerca di pochi, e, da non leggere, oltretutto, si perde tempo, meglio un dialogo o messaggio veloce se proprio uno volesse approfondire, e, ecc, ecc,. NOTA: Un frangente spiacevole può essere interpretato in modo buffo e benigno da un bambino ma nel contempo essendo lo stesso frangente mal interpretato dall'adulto nel senso più negativo che si può immaginare, per cui, la vittima facilmente può esser scambiata per aggressore, stupratore o pedofilo. Tra quelli che subito ti giudicano fuori di testa o strano a quelli che ti rompono le palle a gratis con lo scherno, ma anche, tra tuta la dittatura che vi aggiunge la politica corrotta, viviamo veramente in un brutto periodo della storia anche se, facilitato e reso più comodo dalla scienza e tecnologie. NOTA: La cosa in forse sarebbe meglio non caricarla in quanto se c'è già e la si elimina, si può perdere anche la cosa caricata, oppure, meglio non farla ed aggiungerla, se non, rimettere il tutto una seconda volta, ma, tanto. Beh, è finita! NOTA: C'è un pericolo di perdere una faccenda che non ci possiamo permettere di perdere, altrimenti lo sbando in qualsiasi di alcune direzioni e fino all'esasperazione? Meglio un po' di prudenza, ma, senza paranoie eccessive e troppi falsi timori. NOTA: A volte, meglio lasciar perdere le situazioni in privato ma usufruire di quelle pubbliche avendo meno ansietà e nessun compito di gestione e pulizia della cosa che si usa; oggi di, il mondo e difficile ed il capitalismo è carogna, e, atenzione alla cosa scordata sul momento, amen! NOTA: Anche se la polizia spesso non c'è od anche se il comune spesso è inadempiente e la politica è corrotta, a volte potendolo fare è meglio agire, collaborare e segnalare. NOTA: Una persona appare molto ospitale e larga di manica sotto alcuni aspetti, eppure, anche se lo è stata per molti anni ed in parte ancora lo è, può esser meglio fare un po' di attenzione con piedi di piombo, causa l'eventuale ambiguità ed opportunismo che possono esser maturati, realmente, a causa di una nostra debolezza questa persona di manica larga ma astuta, sebbene forse stupida, può usarci come quasi uno schiavo a proprio uso e consumo nei tempi opportuni e/o ben stabiliti, e, non oltre la scadenza. NOTA: Una tua cosa è difettosa? Può essere inutile che me lo segnali, inoltre, non è giusto che mi accolli dei pesi fino all'ultimo ma che anche tu più sbrigare ma che spesso non lo hai fatto. Mamma mia, quanti miei deliri e paranoie in frasi che passano per la mente da non descrivere. NOTA: Possono esserci nostalgie di particolari e di cose site in un contesto perditempo che da ansia e frenesia, e pure, che ti rovina il momento? Nonostante la piccola nostalgia è meglio abbandonare tutto, stare in silenzio, con meno cose più essenziali e più buone, ma, potendosele godere. Ad esempio, quando si mangia se non c'è niente di bello in televisione, salvo qualche bagliore, meglio spegnere la televisione e mangiare in silenzio e pace benché soli ed in un ambiente così e così. NOTA: A volte, finito l'essenziale bisogna aver la determinazione ad uscire, altrimenti prima o poi impazziremo o perderemo ogni speranza, e, per che cosa? E, ne valeva la candela? NOTA: Anche le cose più semplici possono aver bisogno del sussidio per essere decifrate e lavorate, tuttavia, non sempre. NOTA: Le prove ci sono ma sono state ottenute mediante coercizione ed in violazione della privaci? Io potrei anche sbagliarmi, ma, se il reato non è importante questa regola potrebbe annullare le prove, tuttavia, se un individuo ha stuprato sei persone e compiuto cinque omicidi, il discorso dovrebbe cambiare al cospetto di un qualsiasi giudice, e, per quanto la polizia posa non aver osservato tutte le regole, intendendo, non alcuna regola e buone abitudini, naturalmente. NOTA: Il tanto materiale nel troppo volume, comunque, può esser decifrato, separato ed estratto con più facilità, inoltre, ci sono le cose vere da estrarre solo quando sia le cose vere che le cose spurie sono maturate, onde evitare di far danni, altere volte, invece, bisogna subito od il prima possibile estrarre la radice velenosa e mortifera, c'è circostanza e circostanza, e, modo e modo. NOTA: Una cosa che non sembrava tanto super, a volte lo è più di quello che pensavamo, ma, a volte, è anche all'incontrario, certamente. NOTA: Una persona perfettamente onesta e non opportunista dovrebbe: non rubare la minima cosa neanche quando l'altra persona non si potrebbe accorgere, inoltre, trattando le cose altrui e le cose in comune, ad esempio, in un condominio, come se fossero le proprie cose personali. NOTA: Ci sono alcune azioni e rimedi risolutivi che si vorrebbe fare ma se essendo ragionevoli e compassionevoli, e pure, considerando le possibili conseguenze, non le si fa. NOTA: Una cosa che appare estranea ed aliena? Potremo avercela messa noi non ricordandoci più di averla messa, e, a me è capitato più di una volta. NOTA: Tante volte mi è capitato di ricordare in modo buffo alcuni avvenimenti negativi del mio passato, magari, vedendogli sotto una luce migliore per il contesto durante una età più giovane e meno pensierosa. Di solito l'esistenza diventa più problematica e da bambini si vive con meno pensieri, tuttavia, non sempre. NOTA: Troppe cose da fare? Meglio iniziare e sbrigarsi se tempo al presente si ha, oppure, se il gioco non vale la candela e se si riesce, abbandonare. NOTA: Usciti da una situazione sporca e di trappola, può capitare che l'ostacolo impossibile venga lo stesso facilmente superato, e, per una cosa così è stato. NOTA: La proposta non funziona, ma, cosa potrebbe dire uno che ha lavorato con un mafioso ma che non ci sta più nel tipo di lavoro, scuse ed attenuanti spinte?Io ci ho pensato e non voglio più fare questo lavoro, io non sono come te, e, io sapevo che esistono queste e peggiori situazioni, ma, pur avendovi conosciuto, io non vi infamo, nemmeno ci penso ne voglio farlo, e rimaniamo amici come prima, al limite, possiamo continuare ad incontrarci ma al di fuori degli affari. Ovviamente, potendolo fare, sparendo e cambiando città, senza infamare, naturalmente, tanto! NOTA: Che cosa potrebbe dirti la mafia, se lo volesse e se ci pensasse? Se tu lasci stare la mafia, la mafia lascia stare te, inoltre, il pizzo non è una estorsione, ma, una forma di assicurazione. Ma, tu potresti dirgli: beh, ma, se tu non la paghi la stessa famiglia ti fa saltare per aria! Ma, la mafia potrebbe rispondere: d'altronde, prendendo ad esempio il 11 settembre 2001, che cosa ha fatto l'America e le banche nel percorso forzato verso il Nuovo Ordine Mondiale? Hanno ucciso circa 2700 persone in un sol colpo! E, se tu continui a contrastare? La mafia ti risponde, magari, con una telefonata all'improvvisata il giorno dopo: tu, stai rompendo troppo la “m-a, capiooo”! Fine del discorso. NOTA: A casa tua tieni troppo volume di sera tardi e non cambi mai probabilmente disturbando i vicini? Ad un certo punto ed anche valutando il contesto in generale, non ti dico più niente e ti lasci a te stesso, non solo in questo e per questo, ma, anche in tutto e per tutto. NOTA: Uno è incredibilmente disordinato, o meglio, con troppe cose in pentola? Se va incontro a certi guai, nonostante il sistema in cui viviamo, è inutile ed ingiusto che dia la colpa sempre agli altri. NOTA: Forse incredibile a dirsi, ma, causa la polizia generalmente molto corrotta, grossi problemi di droga, pericolosi satanisti, ecc, ecc, negli Stati Uniti c'è l'avviso al turista e per chiunque, che se va in Messico ci va a proprio rischio. NOTA: Ci sono delle circostanze palesi, che puoi anche annacquare con il tempo, ma, che ti danno un messaggio molto evidente ed inequivocabile: non che ci si deve mostrare preziosi e vantare, tuttavia, andare da amici che mi considerano di serie B anche se spesso mi lasciano le porte aperte nei contatti interpersonali, che non mostrano tanto apprezzamento per il mio aiuto e che mi danno l'impressione di volermi ammattire, ma, in realtà, essendo troppo orgogliosi, forse, può esser meglio che mi allontano senza di niente ma con particolare fermezza, al limite, adempiendo l'ultima promessa, e, "ciao"! Si, almeno per quanto riguarda il frequentarsi assiduamente ma eventualmente solo per le cose indispensabili ed inevitabili, ad esempi, se si tratta di lavoro o di altri doveri. NOTA: Se tu proponi una cosa seria ad un amico forse più per interessi che vero amico, ma dopo, ti risponde con scarso apprezzamento lasciandosi subito istigare al dubbio dal sua amico, beh, forse, è meglio che finisco di proporgli qualsiasi cosa abbandonandolo e tenendomi fuori da eventuali piccoli e comodi vantaggi. NOTA: Ci sono momenti di emergenza in cui alcune spiegazioni possono o devono esser date dopo e/o a suo tempo. NOTA: In genere il dato sensibile o la cosa preziosa la si affida o da in prestito a persone di cui ci si fida ed amiche, ma, difficilmente ci si fida di un estraneo a prima vista, tuttavia, l'estraneo può esser più onesto del tuo familiare. NOTA: E' brutto correre e trottare su e giù per troppe incombenze e/o troppe fisime anche dettate dall'avidità o dalla occasione, inoltre, per un giovane può esser meglio divertirsi, fare sport e studiare, ma, senza strafare e voler troppo ma facendo ogni cosa senza doversi stressare e preoccuparsi. NOTA: Essendo i giovani in genere più impulsivi e più facilmente svia-bili dalle circostanze, farebbero bene a proteggersi in anticipo nonostante qualche circostanza molto sfavorevole. I giovani possono avere più vigore, speranza ed energie, tuttavia, con l'età si calmano, e possono diventare più realisti e senza più farsi false sperane, tuttavia, non sempre, solo alcuni. Comunque sia, l'esperienza di vita molto insegna, ma, a volte si puà anche peggiorare sotto alcuni aspetti. NOTA: Può esser bello parlare agevolmente con generosità e mente superiore per giunta senza troppo distrarsi sul lavoro ma essendo di mano sicura. NOTA: Se presa nel modo giusto, anche una mosca che tocca delicatamente facendo “chizi, chizi”, può rilassare potendo fare così pure un lavoro che di solito stressa se troppo protratto nel tempo. NOTA: Come un ragazzo agile e sveglio camminava velocemente tra gli scogli senza tanto pericolo di farsi male, e così, oggi vengono fatte le opere d'arte che vengono stimate ricevendo spesso bune critiche, ma, a cifre tirate ed al confronto dei classici, quanto valgono? NOTA: Ci sono diverse persone che sono oneste con chi devono e/o con chi gli conviene, ma, essendo disoneste quando possono esserlo presumibilmente senza subire conseguenze. NOTA: Oggi di, va bene quando si impara ad usare bene la tastiera per scrivere ed i calcolatori di vario tipo per fare i calcoli matematici di ogni tipo, tuttavia, ci si dovrebbe sempre tenere in lena anche nello scrivere a mano in stampatello ed in corsivo nonché a fare i calcoli matematici a mente e/o con l'aiuto di carta e penna.
 
26)-Se non riesco a staccare, l'affare "carogna" mi fa perdere tutta la primizia di una stagione che potrebbe essermi, bella, remunerativa e di trampolino di lancio per il tutto nella verità! NOTA: Alcune cose possono sembrare contro di noi o fatte a dock per limitarci, ma, essendo solo delle nostre impressioni alimentate sia dalle circostanze che dal nostro modo di pensare spesso propenso verso il negativo, tuttavia, a volte, capita! NOTA: L’aiuto ed incoraggiamento ad una persona anziana che è venuta da lontano con grossa speranza? E’ bello se lo si può incoraggiare ed aiutare agendo da galantuomini per cercare di aiutare le circostanze mancanti affinché siano a suo favore, e magari, invitando persone addette ai lavori a chiudere un occhio sud alcune regole. NOTA: A volte, i troppo schizzinosi per le regole, più che garantire la sicurezza, creano disaggi che volendo potevano essere evitati, ovviamente, c'è caso e circostanza. NOTA: Una serata più piena per festeggiare nel intimo la fine di un grande e lungo percorso? Al limite o senza limite ma con attenzione, anche, si, ma, potrebbe non valerne la pena, che poi, bisogna vedere se finisce o come andranno dopo le cose! Ma, perché, si? Perché, si! No, non mi ha convinto. NOTA: Da bambino e da adolescente spesso ero ingenuo e stupido, ma oggi, almeno sotto certi aspetti sono maturato, ma forse, sotto alcuni sono ancora come un “mulo” ed, a parte tutte le mie fisime, detta in modo blando. NOTA: Un servizio od uso “gratuito”, ma, fatiscente e pieno di regole e carogna, è una norma dei politici nei confronti dei cittadini. Ma, il cedere alla violenza sia verso di loro che verso gli stolti, può non dare profitto alcuno, anzi! NOTA: Dopo averne parlato ad uno che gestisce palestre, avrei potuto proporre la crioterapia al comune di Trieste, dopo tutto, i comuni amano gli appalti, ma, l'attività sarebbe potuta risultare comoda ed economica sia per i cittadini che redditizia e di presunta gloria per il comune! (La terapia del freddo, con tu che diventi una sorta di sorbetto). NOTA: Se una cosa non la si sa fare, a volte, è meglio lasciarla stare del tutto, altre volte, invece, può bastare una guida ed un aiuto! NOTA: Un peschereccio di Grado e stato mitragliato ad altezza d'uomo con 40 milioni di danni di vecchie lire, probabilmente, perché ha pescato in acque territoriali serbe ed all'intimazione dell'alt non si è fermato? Ambedue le parti sono in colpa, ma forse, ancor più i pescatori di Grado, in quanto, potrebbero aver fatto i furbi pensando di poterla fare franca. NOTA: Al contrario di quello che ho sentito parlare da un bagnino che sembrava ben informato mentre parlava ad un uomo di 60 anni, la capitaneria di porto o la guardia costiera, non ha l'autorizzazione di sparare a vista sugli squali verdesche, nemmeno, vicino alla costa. Al limite, costoro danno avviso a tutta la zona di non fare il bagno. NOTA: Ci si può sentire molto spiazzati quando si scopre che alcune cose in cui si credeva risultano non essere vere. NOTA: Anche se approdi a un ruolo importante, dovresti cercare di aiutare la persona a te cara se sai o se sospetti che è accusata di una cosa grave pur essendo innocente, si, come prima cosa, comincia ad ascoltarla dandogli almeno un po' di tempo. NOTA: A volte, solo una manovra azzardata e pericolosa, può condurre alla salvezza e/o liberare dal “viscoso”, subito od in breve, se va bene, naturalmente. NOTA: Spesso, è inutile essere troppo schizzinosi sulle piccolissime quantità che si può ingerire o respirare. NOTA: Sia nella difficoltà che, ancor più, nell'agio, si può essere più rispettosi della cosa comune, usandola pure, con parsimonia. NOTA: Uno sbaglio frequente: parlare ed esprimere conoscenza ed intendimento su una o più cose, ma, più per impressione e per sentito dire che per certezza. NOTA: A cosa serve fare di continuo un esame se, comunque dopo, non si fa niente e/o non viene prescritto niente, a prescindere dei risultati generalmente entro certi valori? NOTA: A volte cerchiamo una cosa, ma, c'è la abbiamo sotto gli occhi e/o nel posto più facile ma che non ce lo aspettavamo e/o ce la abbiamo esposta con maggiore enfasi ma per questo non la vediamo subito; capita. NOTA: Alcuni adolescenti schernitori tendono a “fottermi” ed a prendermi per matto in discoteca? Al limite, se non ricordo bene le facce, per scarsa memoria visiva, e, non solo, posso decidere di parlare solo con gli amici e persone che conosco, non prestando più, ben che, la minima attenzione ad alcun adolescente che non conosco bene. NOTA: Se una persona ha una cosa in sospeso e richiede il nostro aiuto affinché gli controlliamo la cosa che non deve toccare e chiudere nessuno, perché non dargli tale aiuto? Idem, per quando si lascia le cose personali in un bagno pubblico in riva al mare, specialmente, se il controllo e lo dare ogni tanto uno sguardo, non consta vera fatica ed impegno, ma, soltanto un po' di attenzione. NOTA: Alcune vetture utilitarie e non, sono come il Kalashnikov: hanno un rumore caratteristico! NOTA: Io posso parlare di alcune crudeltà che facevano i Maya, ed inoltre, che facevano diversi culti e pratiche di spiritismo, a Satana e per mezzo dei demoni, tuttavia, ad alcuni non interessa queste argomentazioni, ma, lo stesso, tendono a prestare attenzione a false storie e/o credenze sui Maya, ma, non solo! E' una tendenza generale, in più cose ed argomentazioni. Questo dei Maya era solo un esempio, inoltre, nell'antichità, non erano gli unici che offrivano bambini ai demoni che, spesso od a volte, si spacciavano per divinità e/o defunti! Prima del diluvio, i demoni si potevano materializzare, dopo il diluvio, sembra che non possono averlo più fatto per decisione da parte di Dio; non entro nei dettagli e nemmeno io ne so, più di tanto! Ma, non c'è tanto da sapere ne la cosa è di primaria importanza, spiritualmente parlando! (Forse, era meglio che io: non iniziassi e continuassi a scrivere tutte queste cose e che non perdessi tutto questo tempo, ma, non solo; ma ormai, la cosa è fatta, ed adesso l'importante è, che io ne “esca” una volta per tutte e subito!) NOTA: Lo sbaglio e/o errore di “alcuni”, si può riversare su tutti e, “senza eccezione”! NOTA: A volte, può essere utile dare un po' di “lasco” a certe cose e/o situazioni! NOTA: Anche il frastuono di un tempo passato ancora assai vicino, può destare nostalgia in alcuni, e così, è stato anche per alcuni operai che hanno lavorato alla Piaggio fino alla fine della seconda guerra mondiale. Forse, questa situazione di nostalgia può aver contribuito, almeno un po', a far risorgere quella azienda, ed in particolar modo, dando origine al mito della Vespa (e della Lambretta). Probabilmente, questa situazione potrebbe aver dato un marginale sostengo morale alla rinascita della azienda pur non essendo stata determinante. NOTA: Hai accettato una cosa e l'hai fatta tua, portandola pure avanti? Ne potrai pure essere responsabile, (anche se, forse, in misura inferiore), sia come quello che te la ha proposta che come l'ideatore della cosa. NOTA: Quando si studia, la tranquillità ed il silenzio è di prim'ordine. NOTA: Per alcuni, i loro tempi sono (molto) più lunghi rispetto a quello che dicono. NOTA: Una cosa può esser colpita e sminuita su più fronti, ma ciò nonostante, lo stesso, può andare avanti ed, a volte, pure a gonfie vele! NOTA: Permuto il bottone o fatto il clic, si può stare tranquilli, ma, a volte, il problema è: riuscirlo a fare e/o farlo nella circostanza corretta. NOTA: C’è il tempo favorevole più lungo del previsto? A volte, ed anche, se può risultare pesante, essendo già sazi di una situazione, conviene usufruirne fino alla fine, ma, pur sempre, nel consenso accordato. NOTA: Al tanto lavoro, la stessa parte può risultare abbastanza o troppo sollecitata. NOTA: (Dal “capitalismo avido” ed una situazione sotto la supervisione di Satana?) Una cosa che spesso non va e non volge mai al termine, e come, con imprevisti piazzati a dock, proprio, sarebbe da “distruggerla” con nervosismo e rabbia isterica! Oppure, lasciandole stare per un po', e, fino ad acque calmate? NOTA: Anni fa quando per dei giorni fui ricoverato in ospedale, io vidi un uomo, di 80 anni circa, che sul viso aveva una crescita in espansione di un vegetale che gli faceva pure assumere l'odore cadaverico, si, una cosa che forse poteva essere peggio del peggiore incubo. NOTA: Può far senso e far rimanere molto male, l'aver parlato ieri con una persona a noi famigliare ma che oggi non esiste più! NOTA: Un giorno, in parte con l'errato motivo di guadagnare approvazione da una persona, suggerii di chiudere un documento ad una donna che lavorava al computer, affinché dopo aver lavorato per molto più tempo non corresse il rischio di perdere tutto il materiale alla chiusura. Infatti con questa manovra, lei perse ciò che aveva fatto, ma, se non si fosse interrotta, nel frattempo sarebbe tornata un'altra persona che l'avrebbe potuta guidare nel fare la registrazione nel modo corretto. Si, in parte io ho sbagliato nel consigliarla, ma, non in completa mala fede! NOTA: Uno scritto vivente potrebbe dover riuscire a convincere una persona sincera a cambiare verso il bene, pure dandogli un incentivo, inoltre, uno scritto per così dire vivente, potrebbe anche suggerire ulteriori pensieri adatti al lettore man, mano che legge, e, suggerendo pensieri che lo stesso lettore può sviluppare arrivando a certi punti della lettura, e, pure dandogli dei proponimenti che lo meraviglino facendolo sentire anche più contento e soddisfatto. Ovviamente, il lettore dovrebbe essere almeno un po’ interessato alla lettura, se non subito almeno strada facendo e pure con una certa sincerità di cuore. NOTA: Un mio amico è schiavo del lavoro, del sistema, confida troppo nelle cose e futuro del mondo e non vive bene? Se il mio consiglio può far cadere nel solito discorso infruttuoso posso provare a mandargli un conoscente che fa il suo stesso lavoro. NOTA: L’odierno mondo governato da Satana può esercitare un ruolo simile a quello della pubblicità con l’obiettivo di instillarti dei desideri per dei prodotti di cui tu non hai bisogno, trattandosi sia di cose lecite ma facilmente portate al eccesso che di cose illecite, spiritualmente parlando. NOTA: Nel mondo ci sono diverse persone che seguono una buona morale, non bestemmiando, ma, che non tengono in considerazione ciò che consiglia la Bibbia, non mettendo in pratica con convinzione ed amore alcuni comandamenti di Gesù, mentre, un vero cristiano dovrebbe non solo evitare le cose illecite, ma, coltivare un nuovo modo di pensare sottoponendo la propria personalità ad una sorta di metamorfosi, ossia, di totale cambiamento. NOTA: Se una cosa non si riesce a lavorarla, a volte, può bastare cominciare da altre parti e sbrogliando la matassa, dopo si può riuscire anche ad adempiere le parti che prima non si era in grado di fare. NOTA: Lo studio della Bibbia può entrare nel intimo soprattutto se si medita su quello che si ha imparato per riuscire a volerlo mettere in pratica, in quanto, il sapere ma senza il fare può risultare essere come un nulla di fatto. NOTA: Oggi vige il detto: se ti picchia denuncialo, tuttavia, non essendoci la disciplina di un tempo, oggi di, che tipo di gioventù abbiamo in prevalenza? Giovani senza valori e sempre più senza rispetto per qualsiasi cosa, e pure, sempre più incline a combinare danni per divertirsi e presumendo di farla sempre franca. NOTA: Per la Roma di 2000 anni fa, circa, la religioni e tutte le cerimonie ed i riti, soprattutto, facevano parte della vita sociale. NOTA: Ma, a che cosa serve sapere a memoria il padre nostro, una cosa relativamente facile essendo corto il modello di questa preghiera, ma, se non si comprende pienamente il significato delle frasi che contiene? NOTA: Alcune persone di fede spesso sono preoccupate di non vedermi per diverse volte alle adunanze cristiane, ma, in questo momento la conoscenza può fungermi da inciampo inducendomi ad aggiungere altre note. In cuor mio penso sempre di doverne uscire, attenuare l’impulso, rendermi conto di aver già descritto quello che sentirò, almeno per principio, e quindi, sentendomi dopo a posto anche se non aggiungo altro, ma oggi è, un po’, come se si trattasse di una droga a cui sono ormai dipendente. Sbagliando, penso di ritornare regolarmente quando sarà il tempo più opportuno e sentendomi di volerlo fare, spero ormai che sia questione di giorni. NOTA: Perorando la morale e la correzione e l’auto disciplina secondo le vie di Dio, in molti riescono a cambiare la propria personalità, per così dire, dal nero al bianco. NOTA: La parola di Dio più la sua organizzazione, dovrebbe aiutare le persone ben disposte a diventare ancora più umili e malleabili, e quindi, essendo più facilmente trasformabili a migliorare ed a cambiare la personalità secondo il volere di Dio. NOTA: Se una persona è sincera nel parlare e pure molto tecnica, potrebbe anche rispondere ad uno che lo intervista: è difficile o duro a dirsi! Ed per ora, finalmente basta, trucchetto finito! NOTA: Il famoso presidente americano è stato ucciso dalla mafia e alcune prove palesi non sono state considerate? Probabilmente anche qualche autorità o pezzo da 90 poteva essere in combutta con la mafia. NOTA: Se mi dimentico una borsa importante, anche se le vie di ritorno sono già sbarrate, io mi ci butto per tornare in dietro di corsa, probabilmente, con nessuno che si preoccupa di fermarmi, forse, nemmeno notandomi. NOTA: Mi trovo in un bagno di un centro commerciale ma il livello in cui sono sta già chiudendo? Siccome le guardie fuochi a volte controllano, forse, invece di chiuderla potrei lasciar la porta socchiusa sperando che vendendola passino avanti, ovviamente, andando via od al livello ancora aperto appena ho finito. NOTA: Un mio amico mi propone un buon invito vantaggioso sia per me che per lui? Tuttavia, se qualche cosa può non risultare vantaggiosa per lui, al limite, lo avviso, magari, pur sapendo che ne è già al corrente, salvo che non possa anche sbagliarmi, ma, è un discorso a parte. NOTA: Due giovani, in particolare uno, dal grilletto facile e con poco da perdere, e quindi, che non si fa immobilizzare dalla paura? Se sa sparare, anche un potente mafioso se andasse a fargli la caccia, ad esempio, in uno scontro diretto con i due asserragliati in una casa, il boss farebbe bene ad aver paura andando cauto e prudente, si, sia lui che i suoi uomini stivati in ben tre macchine. NOTA: Un giovane preoccupato e che vede potenziali mutamenti di situazione e/o di un grosso aumento od imminente pericolo per suo fratello, potrebbe essere molto preoccupato in quanto sta per concludere un affare molto costoso e per giunta con un giro della mala? Se trova aiuto e se riesce a trovare suo fratello in tempo, portando la parte del motore di un aereo a reazione alla polizia, forse, dopo potrebbero trovarsi tutti e due in una situazione ancora più vantaggiosa di che se l’affare fosse andato buon fine con loro sopravvissuti e con un bel malloppo. NOTA: Ma perché io dovrei sempre rimetterci per delle piccole distrazioni o sbagli? Spesso mi può andare bene ed/od avendo anche il tempo di correggermi o di stare più attento, come dire, non sempre bisogna rimetterci per imparare una lezione, non è vero? NOTA: Di sera un fortino della normalità per strada mi ha chiesto che cosa ci facevo la, probabilmente, essendo la zona dove lui abita solo perché alcune volte mi ha visto correre per città. Io avrei potuto rispondergli: beh, ma allora, a tutti i passanti che vedi camminare e che non abitano in zona, perché non gli chiedi il motivo per cui sono la? E, magari, intimandogli di non farsi più vedere? Si, o tu fortino della normalità, non sai farti i c-i tuoi vedendo uno che corre in mezzo a tanti che camminano? Certo, essendo stupido, se pure irascibile, rispondendogli in un certo modo, lui avrebbe potuto anche aggredirmi. NOTA: Mentre, una sera camminando in salita facendo pure ginnastica uno con la Renault 5 ha pensato che io lo avessi offeso, tuttavia, pur spiegandogli che io non conoscendolo non avrei avuto nessun interesse ad offenderlo e che vedendolo arrivare avevo solo smesso di muovere le braccia, ovviamente per paura di vergognarmi, lui continuava ad insistere sul fatto che io lo avevo offeso. NOTA: Se una persona in apparenza si mostra amico ma mente ogni due per tre, non può trattarsi di un vero amico. NOTA: Facci ginnastica in casa di un mio amico al primo piano? Meglio se dalla strada qualche adolescente fortino della normalità non mi vede farlo, altrimenti, potrebbe darmi del matto a vita se dopo mi riconosce quando mi vede, e, va tu a sapere se con gli anni si leva questo rospo di dosso al proprio intimo! Si, che io sia un po’ fuori di testa sotto alcuni aspetti della mia vita oppure non, a parte, che sono fatti miei, ma, sono cose che non si può riuscire a giudicare con certezza soltanto dalla visione di un comportamento apparentemente fuori dalla norma e solo perché mai visto in determinate circostanze, ad esempio, quando si cammina per la strada, ma, il discorso potrebbe continuare su tanti e svariati fronti. NOTA: Una serba di nome Veronica mi chiude il telefono sentendo la mia voce? Essendo sicuro di ricevere una telefonata da proprio da lei essendo in casa di un mio amico, avrei potuto rispondergli: sporca razzista, va da un Vittorio Sgarbi e convinci tutti gli italiani che ti vedono in diretta sul fatto che se uno si sposta per città spesso correndo r vestendosi in un certo modo, è un pazzo da cui stare lontani e non rivolgergli neanche la parola, e pure, da dovergli chiudere il telefono in faccia! Eppure, tu Veronica, non essendo più una adolescente ma una mamma, avrebbe dovuto mostrarsi più matura. (Comportamenti da circostanze a catena che potrebbero generare pure dei guai sia per lei che per chi subisce). NOTA: I discorsi critici in senso negativo sud un'altra persona, anche se veritieri, generalmente non è che la edificano ed aiutano a migliorare, è meglio agire con amore, sperando nel bene, dando il buon esempio, aiutando concretamente la persona a cambiare mostrandogli pure interesse, aiutandola od  essendo disponibili dandogli anche qualche eventuale buon consiglio al momento giusto, m, non per sistema. Ovviamente, ognuno di noi in buona parte è responsabile della propria vita, ha le proprie priorità ed alla fine generalmente è destinato a mietere ciò che ha seminato, ma, il discorso dovrebbe dilungarsi ancora di molto. NOTA: E’ inutile essere più che tanto schizzinosi per una luce più grande lasciata accesa e pure anche se viene usata in modo utile ma se per sistema una persona tende ad aprire più computer ed/od a volte anche due televisori in contemporanea, e spesso, per fare delle cose di cui potrebbe fare a meno o che non avrebbe avuto bisogno di fare, ad esempio, se avesse tenuto solo l’indispensabile nel computer sebbene è anche vero che in gran parte può essere il sistema a riempirtelo ed infettartelo; beh, per ora io ne faccio a meno e mi servo di un servizio gratuito in vari punti della città, visto che c’è! NOTA: Nel fare i vari passaggi e manovre, io cerco di stare attento che non mi sfugga qualcosa, ma, indifferente per quali ragioni, non sempre ci riesco. Ma, essendo da un mio amico, meglio è soddisfatto, e più veloce nel finire il molto di più del previsto, sono io, e beata l’ora se due dei miei presunti nemici gratuiti di presso al servizio gratuito non mi vedono per un bel po’, e dopo, probabilmente, molto di meno e/o di sfuggita! NOTA: Se una casa è troppo piena il muoversi, specie se c'è poca luce, ed il fare ginnastica, richiede maggiore attenzione per il più elevato rischio di farsi male, ovviamente, chi vive in casa propria può esser abituato e meno soggetto a fare incidenti, ma, ancor più con la poca luce, un'altra persona può esser più soggetta a farsi del male, ovviamente, chi più e chi meno NOTA: E' inutile fare delle cose incredibili per non pagare più le bollette, magari, spendendo ancora di più a parità di energia consumata ed apparecchi che si è dovuto comprare ed andando al limite della legalità se non s-forandola, che poi, ad esempio, non è che in un condominio sia consigliato o saggio produrre corrente con un generatore ed, anche se in Italia le bollette costano troppo sia per la troppa corruzione che per scelte sbagliate in passato. (Se poi, uno conosce la verità e pure si ferisce con tutte queste pene, in parte, vivendo e sperando nelle cose del sistema!) NOTA: Se tu hai già la casa troppo piena, sei a corto di soldi, è inutile che ti compri un generatore a gas per produrre corrente elettrica, e, per giunta, sapendo che lo avresti usato assai di raro, inoltre, essendo il sistema capitalista marcio e truffaldino strutturato per costringerti a comprare a più non posso, è inutile che dai colpa ad un tuo conoscente poco esperto di informatica se nella chiavetta che gli hai prestato riusandola ti ritrovi con un virus nel computer ed, essendo un virus che ha dato problemi a tantissima gente, e pure, a tanti posti pubblici. NOTA: Un servizio pubblico non dovrebbe avere scopo di lucro essendo tutti quelli che ci lavorano dietro già stipendiati e l’azienda che fa i lavori dovendo essere pagabile secondo le spese previste per i lavori ordinari e straordinari, tuttavia, spesso e volentieri, non è così che va in Italia, e, non solo. NOTA: Spesso, mi può bastare un lieve sforzo fisico per avvertire un disturbo come di vuoto intorno al cuore, ma, questo è solo uno tra i meno! NOTA: Ho un soffio al cuore che si fa sentire un po’ troppo? Se non conoscessi la verità avendo sia pure una vaga speranza per colpa mia, ed essendo ogni aspettativa ed entusiasmo non gustoso ne rincuorante, si, ormai potrei aspettare saltando di morire, altro che, di preoccuparmi a trovare un lavoro, per giunta, essendo in Italia. NOTA: Da bambino ho continuato a spinger un portone nonostante che un compagno di gioco spesso considerato come un amico, avesse il dito incastrato. Per fortuna che si è solo slogato il dito senza romperselo, io non mi ero accorto, tuttavia, quando spingevo avevo una indole al quanto errata. NOTA: A volte, io adotto un falso ragionamento per cercare di ingannare il mio intimo con le sue fobie. Oggi, di, però, chi non ha le sue fobie, magari, solo per una singola cosa e/o circostanza che si verifica di tanto in tanto o per una volta al giorno, oppure, per dei modi di pensare acquisiti sul lavoro, comunque, quasi tutte le persone essendo non essenti da fobia al singolare o plurale che sia, e, più o meno coinvolgenti che siano. NOTA: Per un mezzo pistolero e mezza cartuccia, può esser facile sparare ipotesi e fare il gradasso, ma, essendo l'unico con la pistola in mano, e pure, facendosi tremare la mano e dicendo che gli ci vuole un corroborante; ma, se si trovasse senza pistola o, peggio, nella situazione opposta? NOTA: Da bambini e nell’infanzia si forma l’intimo più che in ogni altro periodo. Un inizio difficile, può segnare in modo particolarmente negativo tutta la vita di un individuo, e pure, portandolo ad abitudini e/o compagnie che contribuiranno a farlo morire prima. NOTA: Nel scriver un libro piacevole da leggere, non bisogna saltare da un argomento al altro non seguendo un filo. NOTA: Nel esprimersi bisogna cercare di comunicare al’uditorio, non esibendosi con discorsi e parole difficili in buona parte non comprese. NOTA: Avendo preso droga contro il dolore e/o per dormire per molto tempo, interrompendo, si può dover molto soffrire e per non pochi giorni. NOTA: Alcuni drogati vendendo pure la droga ad amici e conoscenti, pur distruggendosi con le loro stesse mani, comunque, per farlo devono essere scaltri e furbi. NOTA: Nel abbandonare il posto di lavoro, oggi di, molti vengono ripresi e licenziati, essendo ormai un imbrogliare comune. NOTA: Quando si telefona si dovrebbe non esagerare troppo nel parlare di cose frivole od inutili, tenendo occupata una persona che forse potrebbe voler sbrigare altre faccende. Inoltre, anche se una persona può esser ben intenzionata, il parlare troppo spesso non edifica, ma, è molto meglio l’amore che trabocca dal bicchiere bagnando il pavimento, e, molto più rispetto al’acqua che il bicchiere può contenere, o forse, il Cristo ha insegnato ad alcuni che bisogna essere molto diffidenti, riservati e pure ristretti nelle compagnie e nel’opera per la fede? NOTA: Il mangiare con uno vicino che ti lavora intorno, chiedendoti qualcosa ed aprendo le finestre, non mi piace, inoltre, mi hanno stufato tutti quei programmi in televisione che parlano delle varie storture del sistema, per non parlare poi, di tutti quei documentari sula rovina dell’ambiente. Si, perché io dovrei perdere tempo a guardare ed informarmi su tute queste cose che già conosco in generale, e, come se fossero utili? E, perché ogni momento della giornata si dovrebbe utilizzarlo nel fare qualcosa di utile o di informativo ma che spesso tali non sono, ed inoltre, non potendo fare niente, ma, sapendo che l’attuale sistema di cose malvagio ha ormai i giorni contati? Piuttosto se ho presso a me la televisione e nessuno me lo impedisce, io mi guardo qualche bel film che come ogni tanto capitano. NOTA: Le leggi possono esserci, ma, non venir applicate od essendolo ma in un modo sbagliato e doloroso. NOTA: Esiste colui che fa affari stupidi per egoismo ma spesso rimettendoci, e dopo, cercando di dare una parvenza di giustizia e di principio a tutto quello che fa, e magari, conoscendo pure la verità intorno Dio. NOTA: Oggi di, in buona parte per colpa dell’uomo sia a livello globale che locale, le alluvioni e cicloni possono seminare molto danno e morte. NOTA: Qualcuno domanda su cose che già vede con i propri occhi e/o che già conosce? Ma, a volte, non senza uno scopo, ad esempio, per indurre alla riflessione un'altra persona. NOTA: Hai la casa strapiena di cianfrusaglie ed attrezzi ma ti lamenti se una piccola cosa è fuori posto temporaneamente? Eppure, se uno ti critica per cose importanti, spesso, dimentichi subito e non riservi rancore! NOTA: A volte, al limite e nella frenesia non senza motivo, i tempi opportuni residui li trovi proprio dove poco prima quasi non te la saresti aspettato, ma, chi la fa, se la aspetti. NOTA: Un ennesimo aspetto negativo della giustizia in Italia, probabilmente dettato, come per tante altre cose sempre nello stesso ambito, da un modo di pensare capitalista, è che per una causa legale o/o in un processo sei sempre costretto ad avere un avvocato non potendoti difendere da solo, (in quanto, se uno fosse già avvocato, beh, questo non lo so). NOTA: Fatta e ben stabilita la regola, sia gli uomini che le donne dovrebbero essere controllati e/o mostrata fiducia in eguale misura salvo diversa e comprovata segnalazione riguardo singoli e/o gruppi. NOTA: A volte se una opportunità o tentazione non c'è, quasi, quasi, per me è meglio e preferisco. NOTA: Il fissare e guardare troppo una persona può metterla a disagio, e, anche alcuni discorsi se la persona non ci conosce del tutto o solo in modo superficiale. NOTA: Una segnalazione pungente può essere ok, tuttavia, non va bene essere troppo critici e paladini per la giustizia. NOTA: Una nave rompighiaccio può avere lo scafo spesso intorno ai 5 centimetri, e, per l'acciaio sono tanti. Un rompighiaccio potrebbe resistere se una bomba facesse saltare per aria parte di quello che c'è dentro, tuttavia, per quanto spesso si alo scafo, essendo in gran parte la nave con spazi vuoti può benissimo galleggiare nell'acqua pur essendo fatta di acciaio o di ferro. NOTA: Quando una parte dell'arto subisce un congelamento, questa può morire in quanto il congelamento ferma le funzioni vitali, inoltre, rovina i piccoli vasi sanguini. Da un po' di tempo esiste una cura da prendere dopo aver subito un congelamento, tuttavia, deve esser presa subito e quanto sia efficacie, questo non lo so. Forse, in parte dipende anche da quanto profondo e/o esteso è il congelamento.

27)-Nel ritorno dallo spazio il punto più critico è quando si comincia a rientrare nel’atmosfera essendo la velocità maggiore e l’attrito con l’aria che surriscalda maggiormente le pareti esterne, ma, alla partenza c’è il pericolo forse maggiore nel caso che uno dei missili di spinta esploda, indifferente per quale guasto meccanico o tubo lesionato. Fare un viaggio nell'orbita della terra ed uscire all'aperto nel oceano infinito dello spazio può dare molta soddisfazione e suspense, tuttavia, non si tratta di una esplorazione di routine, essendo il lancio nello spazio ed il rientro una cosa al quanto pericolosa. Gli sbagli ed i gravi incidenti possono spingere a correggersi, a migliorarsi ed a essere più attenti, tuttavia, in realtà la cosa è al quanto vana poiché l'uomo ha sopratutto bisogno di più morale per poter continuare a vivere sulla terra ed essendosi già costruito la propria trappola, una cosa che neanche il topo fa. Le missioni nello spazio e le ricerche congiunte tra più nazioni, favoriscono maggiore amicizia ed unione formale anche tra i russi ed americani, due nazioni un tempo particolarmente antagoniste, e quindi, rappresentano una politica favorevole anche al pseudo processo di pace. Ma, a che risultati porteranno la politica e tutti questi poteri dietro le quinte, nonostante le tante promesse del dio scienza? Oggi di, è stata raggiunta molta conoscenza ed opportunità anche per poter usare in modi migliori le varie tecnologie, tuttavia, coloro che governano il mondo non accettano un confronto e di mettersi in discussione secondo le vie di Dio, ma, prevalentemente continuano a rovinare la terra ed a sfruttare i popoli e le risorse sia con mancanza di morale che di saggezza. E, dopo aver rovinato e scombussolato irrimediabilmente la terra, fatto ingiustizia, la guerra, ecc, ecc, gli stati sovrani pure non vorranno rinunciare alla loro sovranità ma attaccheranno un popolo internazionale apparentemente senza protezione. NOTA: Pur non avendo la televisione, quando vado a casa di un mio amico, non ho neanche più voglia di vedermi tutti questi documentari che parlano di quanto l’uomo sita ed abbia rovinato l’ambiente. Chi governa il mondo ed i pezzi da 90 che guardano solo al massimo profitto sul momento agiscono di male in peggio, sia li malvagi che il clima dimostrano che siamo alla fine di questo sistema, ma, la popolazione è invitata ad assorbirsi lezioni riguardo ai danni che le politiche corrotte permettono; basta! La vita può riservare molte sorprese ma tante cose brutte che accadono non mi sorprendono più. NOTA: Oggi di, ci sono una infinità di regole in più ed alcuni rimangono spiazzati, tuttavia, non tutti sono preparati ma qualcuno può anche sorprendere se gli viene chiuso un occhio. NOTA: Un apparente bel modello tuttavia mancante di un importante particolare, può risultare fuorviante, e quindi, non un bel modello. NOTA: Il sistema Euro 4, è più efficacie nel ridurre l'inquinamento mediante la divisione delle molecole, (mentre la marmitta catalitica, è una spesa in più d'obbligo, ma, con tanto fumo negli occhi), tuttavia, il risparmio di carburante è in forse, mentre il guadagno di potenza non c'è, se non, in meno. Quindi, è una spesa non da poco che potrebbe non meritare, ma forse, può essere utile affinché un mezzo possa superare più revisioni. NOTA: PIÙ FATTORI, TRA CUI I PIÙ IMPORTANTI: LA PRESSIONE DI SATANA ED I DEMONI MOLTO PIÙ INTENSA SUGLI UOMINI DAL 1914, (anche per il poco tempo rimasto a sua disposizione), il capitalismo, consumismo, edonismo ed apparente maggiore benessere; la gente ed autorità istituzionali di vario genere, con la politica in prima linea, pure, che ti vogliono fregare in vari modi, un tempo, molti dei quali impensabili: la crescente illegalità, cresciuta diffidenza, impazienza e maggiore egoismo; sono cose e situazioni che non permettono più di fare tante cose o di poterle fare in una atmosfera piacevole e tranquilla come in tempi passati. Inoltre, specie qui in Italia, l'uso di internet e della condivisione, non è del tutto libero come potrebbe essere, e spesso, con ingiusti impedimenti proprio da elementi nel nostro paese, se non, dovendo pagare per alcune cose, anche se, da altri paesi le puoi ricevere gratuitamente; per non parlare poi. dei virus e dei truffatori online, che non ti permettono di godere appieno e con “tranquillità” l'uso della rete con il proprio PC, e, non solo, ma, con tanti pericoli ed insidie al tuo computer, e, molto di più! NOTA: Chi è guidato dall'amore, avendo pure buon senso, semplici ma buoni ragionamenti, può aiutare molto di più un disperato, almeno sul momento, mediante una frase che può aiutare a godere il tempo presente, si, una cosa che un esercito di psicologi capitalisti e figli del sistema, possono non esser in grado di fare. NOTA: Pure un viaggio, in macchina dal mare alla montagna, può avere delle sfaccettature che possono risuonare entusiasmanti e molto particolari e singolari nell'intimo di una persona. NOTA: La gente nella folla, non istruita secondo le giuste vie di Dio, spesso e volentieri, può manifestare rabbia ed/od dissiparla di punta in bianco, se solo sente parlare da alcune persone che hanno una certa importanza o voce in capitolo per loro. Si, una autorità ben disposta verso il giusto perseguitato può far molto per dissipare una turba inferocita. Ma, l’essere prudenti significa stare lontani da certe situazioni potenzialmente pericolose, ed oggi, le città ed isole tranquille tendono a scomparire. NOTA: Tutto quello che impariamo ed accettiamo, dovrebbe esser testato da noi stesi per capire se è vero, ma, in caso contrario, dovremo saper abbandonare modi di pensare errati, e pure, abbandonandoli a livello pratico. NOTA: Il cristiano non porta la spada attenendosi al principio espresso da Gesù, tuttavia, egli mostra rispetto verso le autorità ed accetta o chiede la protezione da esse, e quindi, il rispetto e buon comportamento verso le autorità, in determinati frangenti, può giocare molto a favore. NOTA: I miracoli di guarigione ed opere potenti molto appariscenti da parte di Dio ed i suoi servitori spirituali, oggi non avvengono, tuttavia, spesso e volentieri i servitori di Dio sperimentano dei miracoli da parte di Geova Dio nel modo in cui lui guida alcune situazioni più o meno critiche. NOTA: Entrare nel beneplacito di Dio, come più volte espresso, equivale ad essere nel suo riposo, nonostante che siamo tutti peccatori in quanto progenie di Adamo ed Eva, si, mediante la fede viva in Gesù Cristo, sommo atto di giustizia da parte di Dio. NOTA: Nel parlare ed esporre certe perplessità, se con la gente giusta, si può risolvere subito delle questioni, forse, non alla perfezione, ma, qualcosa di buono, si! NOTA: Spesso e volentieri, il fanatismo religioso è provocato da falsi insegnamenti ed ideologie, spesso, estremiste. La vera religione lascia da parte il fanatismo e si comporta sempre in modo prudente, e pure, con rispetto sia verso le persone che verso la proprietà privata. NOTA: A volte, la pazienza è dei forti sia in senso emotivo che fisico! NOTA: Non conoscendo, per colpa della cultura, ecc, ecc, anch'io intorno ai 20 anni avevo paura dei “matti” e perfino di gironzolare nel comprensorio del OPP. Comunque, da giovane ero immaturo sotto vari aspetti. NOTA: Se una persona od un operatore del comune ha le sue fisime od è ossequiante nel voler fare rispettare una regola ed, anche se i suoi colleghi non lo fanno o se sono meno attenti, se questo mi rispetta ed ha un atteggiamento amichevole nei miei confronti, cerco di stare attento nel accontentarlo. NOTA: Non va bene cantar vittoria ancora prima di aver iniziato le prove. Meglio non agire di impulso buttandosi soltanto con forza e sprint nelle prove della vita, ma, anche ragionando prima di fare o pensando in contemporanea all'istinto ed alla azione. Se si è addestrati la cosa può esser più facile, tuttavia, ci può voler anche preparazione alle circostanze che variano e capitano all'improvvisata, e, l'essere sempre pronti non è facile e non è da tutti, si, l'Alaska può essere per molte più persone. NOTA: Anche se una cosa fosse finita prima del tempo stabilito, ma, avendo troppe fisime, posso star zitto ed accontentare il tutto fino a scadenza, ma, per questa volta, non più oltre. NOTA: Chi sa se un blocco di cemento, del tipo per i fili del telefono o per una centralina dello spessore di 8 centimetri ed alto 1,2 metri, se sottoposto a lieve vibrazione per 24 ore su 24 dopo qualche mese od anno si romperebbe? Intendendo una vibrazione da carico di punto semplicemente battendo con il palmo della mano in cima al blocco. NOTA: Salvo che uno non sia sul posto o non voglia chiudere, l'acqua che scorre generalmente si sente e la luce accesa si vede, e quindi, dovrebbe essere difficile dimenticarsi, salvo che, non ci si pensi e non si sia troppo sopra pensiero. NOTA: Dicendo di esser stato sopra pensiero, una persona può non avermi creduto preferendo pensare male; beh, un suo problema, anche se ciò, a volte, può accadere da parte di alcune persone. NOTA: Può esser particolarmente troppo facile pensare male di alcune persone e supporre che abbiano ancora dei cattivi motivi nei nostri confronti, ma, se si, dovrebbe essere soprattutto un loro problema, a parte, più o meno le nostre colpe, o non. NOTA: Nel passato si ha costruito quello che oggi noi siamo, tuttavia, quello che conta di una persona è, non come appare e se si è rasato la barba, ma, come si comporta e cosa fa al tempo presente. NOTA: Un tempo breve ma sorge subito un problema? Ben sperando per il meglio, discuto con la persona che me lo ha posto, proponendo soluzioni ragionevoli per entrambi, e possibilmente, che nessuno debba rimetterci. NOTA: Avendo una esperienza generale più o meno profonda nei vari ambiti di computer ed internet ma essendo a digiuno per quanto riguarda i programmi, può non esser facile ad una persona farsi spiegare la procedura da un programmatore per come tirare via un virus dal computer, chiavette, ecc,. NOTA: Ma, se uno pubblica un post su blogger con una chiavetta e/o computer infetto, nel sito anche se non si vede, viene registrato anche il virus? Forse no, ma, i virus devono esserci in quanto sono utili per vendere in continuazione nuovi anti virus, a parte, quelli che servono ai truffatori per entrare nelle informazioni e collegamenti personali. SI, ci sono delle anomalie, la chiavetta non si riesce ad estrarre in modo corretto, le cartelle e file appaiono diversi da chiusi o ci sono dei file doppi o fantasma? Può trattarsi di un virus o del computer appena usato! Inoltre, possono esserci dei controlli da far subito, e, non sperando che sia tutto a posto per non perdere tempo, e magari, nonostante una tentazione che preme sempre di più ed il tempo utile che sta per scadere per entrambi nello stesso istante o quasi. NOTA: Ci sono situazioni in cui è meglio agire subito e/o in silenzio e con determinazione. NOTA: Tirando via dei ponti non è detto che l’originale più volte modificato sparisca. NOTA: Se un lavoro è blando, in contemporanea si può guardare la televisione, e, non solo ascoltando musica sotto fondo senza parole od in lingua straniera sconosciuta. NOTA: La musica ben può descrivere vari tipi di situazioni, e pure, quelle di tipo processuale, ovviamente, potendo anche noi essere abituati a fare i vari abbinamenti. NOTA: Un sperato breve finale è stato molto e molto più lungo, beh, per me è normale, avendo perso il controllo. NOTA: Ma, se il danno è stato già stato fatto e più di così in teoria non può accadere, a parte le colpe e le responsabilità, perché impedire una manovra ormai innocua? Tuttavia, dopo un tempo particolarmente favorevole, può esser meglio staccare per tempo. NOTA: Diverse persone nel parlare esibiscono più conoscenza e furbizia rispetto a quella che effettivamente possiedono. NOTA: Per quanto sbagliata possa essere una azione, come, pulire alcuni file da una chiavetta senza conoscerne il contenuto ed importanza od il mettere droga in una bibita, almeno o quanto meno, prima di farlo, chiedere se si può od avvisare che se lo fa. NOTA: Di solito, anche se una procedura è guidata, un minimo di attenzione per quello che si fa ci vuole, e, meglio se non ci si distrae, ma, pensare che a volte pure i chirurghi si distraggono parlando con le persone vicine di altre cose proprio mentre operano. NOTA: Un piccolo aspetto sul risparmio da tenere nascosto causa i tanti sprechi più importanti? Una spiegazione mi può esser data in modo parziale ed, anche se chiedo il perché di un particolare che forse non avrei dovuto notare. NOTA: Dovendo fare un lavoro intricato ma che lo si ha ancora sufficientemente a mente, può esser meglio farlo subito. NOTA: Non volendo che una persona dietro a te non legga quello che scrivi, potrebbe esser coerente che non la divulghi neanche su internet, su facebook od un blog, tuttavia, non è detto, dipende. NOTA: Un lavoro può dare un servizio più ok ma è lungo da eseguire come si vorrebbe? Beh, al limite se lo fa in più puntate e con calma. NOTA: Per alcune cose anche una data può bastare che non sia precisa ma soltanto indicativa in senso lato. NOTA: Quando un lavoro volge verso il termine ed ha più diramazioni, ogni modifica può comportare maggiore lavoro, tuttavia, la pratica e degli accorgimenti, possono renderlo meno difficile potendo anche evitare di fare errori essendo normalmente attenti. NOTA: A qualcuno possono piacere e riservare delle belle sorprese le frasi spesso non collegate tra di loro e versate nei modi più disparati. NOTA: Dopo un periodo lungo si attende per un qualche cosa di antipatico e non utile, ma, ad un certo punto finalmente finisce? Ma, se dopo, inaspettatamente si ripresenta? Beh, almeno fin che finisco, la metto a tacere! NOTA: Spesso il tacere viene considerato come assenso, aspetto su cui anche la politica se ne approfitta, e spesso, dopo aver dettato delle regole a suo comodo, tuttavia, non è sempre così, e, la cosa può esser pure forzosa e/o di paura. NOTA: Io avendo il soffio al cuore e con una bici quasi da corsa del peso di 15 kg circa, ho molta difficoltà a raggiungere i 40 km/h anche solo per un istante, tuttavia, conosco gente che parla di 50-60 km/h come se fosse normale o cosa da poco. Di fatto, molte persone pensano di sapere tante cose e parlano tanto come se fossero maestri o quasi ma spesso dicendo cose molto inesatte, se non, paradossalmente sbagliate ossia di tantissime volte rispetto al rapporto tra due cose che può esserci nella realtà. Io nel parlare cerco di esprimermi in modo esatto, anche se so di poter sbagliare, indifferente per quali ragioni, inoltre, specie in questo blog, ho parlato anche sia delle mie “buone” qualità che dei miei difetti e paure, e, per così dire, anche delle mie piccole perversioni, ecc,. NOTA: Anche se sembra che un percorso stia per finire, proprio verso l'ultimo possono capitare grandi difficoltà ed ostacoli in brevissimi tratti che mancano, e quindi, nel fare certe cose bisogna sempre mantenersi umili, vigili ed assennati. Ma, si è a buon punto con più tempo? Fino alla prima e/o seconda finale, senza distrazioni può esser meglio. NOTA: Essendo stanco e stufo, per giunta, in una circostanza che mi fa ostruzionismo, spesso, mi sento sfinito pur riuscendo ad andare avanti. Ma, al limite, non potendo continuare con la cosa più importante, faccio la seconda più di svago ma da tempo abbandonata per mancanza di tempo causa la cosa più importante che quasi non finisce mai. NOTA: Ci possono essere delle cose non utili dal punto di vista pratico ed apparentemente senza valore dal punto di vista finanziario, tuttavia, a cui noi ci siamo affezionati ed a cui forse ci teniamo troppo. NOTA: Quando si fa un lavoro è bene essere ordinati segnando pure quello che si è già eseguito, ciò può far perdere meno tempo. NOTA: Anche un tempo in parte sfavorevole e/o non agevole per tutte le parti di un programma giornaliero, può essere affrontato nel modo più pratico ed a misura dell'intera situazione, ad esempio, se piove e non si desidera uscire e non occorre fare la spesa od andare a lavorare, nel tempo in cui si scrive e lavora al computer, nei punti morti o di intermezzo di qualche decina di secondi, si può cercare di fare un po' di movimento fisico intenso pur lavorando con la massima concentrazione, oppure, aspettando l'autobus od il semaforo rosso, a volte, si può riuscire a leggere od a cercare di fare qualcosa di utile come, parlando con altre persone o meditando su qualcosa di importante, ecc, ecc; tuttavia, stando attenti a non esagerare per non troppo stressarsi, ecc, ecc, si, i motivi possono essere molteplici. NOTA: Nel citare un commento di un autore citato da un'altra persona, generalmente si dovrebbe stare molto attenti che la citazione non sia stata in parte modificata a piacimento e/o secondo l'intendimento e/o interessi dell'altra persona che ha riportato la citazione, oppure, per andare a colpo sicuro, è meglio pescare i commenti dal autore stesso, essendo in grado di farlo in sicurezza, naturalmente. Su diverse citazioni che io ho ricevuto, spesso, le ho espresse con parole mie o me ne sono servito per aggiungere particolari ad alcune delle tante analisi che ho fatto, ma, il discorso continua! NOTA: Diversi politici di spicco da altre nazioni sono mancati ad un appuntamento nella città di Trieste generalmente mandando dei delegati, tuttavia, non Puttin, il premier russo, comunque, come per la politica italiana, anche quella internazionale è quello che è. NOTA: Per finire, un esagerato sforzo e battuta finale per tutti questi deliri, diramazioni, circostanze complicate, sforzi inutili, e, tempo, "verità", sole, fresco e moto, probabilmente, per lo più, perso. NOTA: Cambiando la procedura o la via per arrivare ad uno "stesso" punto, il canale (lasciato) aperto può non esserci. NOTA: A colei che non è meritevole, razzista, non sincera e che spesso ti ha derubato del tempo, è giusto che tu sia corretto e puntuale nel pagargli tuta la liquidazione, seppure lentamente? Potrebbe dipendere da che punto di vista si guarda la cosa. NOTA: Se uno non cambia e sapendo che continuerà a trascurare delle faccende fondamentali del suo quotidiano perdendo tanto tempo con i falsi luminari, fin che io rimango da lui collaboro, non del tutto, però, ma dopo, penso che lo lascerò perdere, lui riguardo le sue faccende ed alcuni pericoli a cui mi posso sottoporre; cose personali. Ma, dopo l’ultimo sforzo, stando per due o tre volte tranquillo, finalmente una situazione d’oro? NOTA: Pur non ricordando del tutto un particolare, dimenticanza o non, ecc, a volte, accertandosi guardando “l’originale”, si può togliere ogni dubbio. NOTA: Senza paura di vergognarmi, con un arieggiamento più favorevole ma lento, un’ultima cosa prima di completare un lavoro pronto alla registrazione, in quando, dopo, sarebbe meglio che non passi più niente, in quanto, sarebbe molto più “indigesto” e perditempo. NOTA: A volte, è “molto” meglio correggere da soli che con l’aiuto. NOTA: Un argomento dal titolo con un nome od una parola od una frase chiave conosciuta, può far aumentare di molto i click. Ma, spesso, i "luoghi comuni" risultano essere un vuoto inganno, ma, perpetuato non soltanto dalla politica. NOTA: Alcune grandi promesse vengono perse o disperse, tuttavia, quanto ti chiede il mondo per darti gloria come da campione, e, merita farlo a detrimento della cosa più importante specialmente dopo che la hai finalmente conosciuta, forse, grazie ai meno impedimenti in un breve tempo più favorevole o che ti ha indotto alla riflessione, per quanto duro o facile sia stato? NOTA: Tu hai un dubbio su di me? Ne possiamo parlare oppure puoi meditare sui miei precedenti. NOTA: Prove estreme in sicurezza molto ben premiate? Da non imitare, ma, per gli stessi concorrenti può volerci un buon e convincente motivato-re. NOTA: Conoscendo il pericolo si può evitare la situazione, tuttavia, cosa fare se, presi dal panico, non si riesce a salire sul molo a causa delle troppe onde che spingono in fuori quando in prossimità del molo? E' meglio riflettere un attimo, pensare se c'è una piccola spiaggia nelle vicinanze e dirigersi a nuoto verso la, magari, ad una certa distanza dal molo in quanto essendo perpendicolare al mare, le onde schiantandosi sul fianco fanno ribattino ed increspano il mare con ulteriori piccole onde aguzze dove è più difficoltoso nuotare. Arrivati alla piccola spiaggia sarà più facile salire a terra essendoci soprattutto o solo le onde di andata. NOTA: Un vero uomo e bravo pistolero del West parla di una cosa solo se ne è sicuro, inoltre, non avrebbe mai ucciso neanche un animale soltanto per far vedere quanto è bravo, salvo, necessità. NOTA: Nelle operazioni troppo ambiziose, forse, si dovrebbe prevedere anche uno cecchino sconosciuto, amen! NOTA: Pure alcune persone di fascino, invecchiando possono non più attrarre, tuttavia, non sempre! NOTA: Ma se una cosa rende meno efficace una manovra, perché servirsene, e magari, solo per estetica e consuetudine diffusa? NOTA: Se una macchina non va avanti perché è rimasta senza benzina, e magari, può trattarsi della prima volta, o se uno ha dei problemi di salute che lo costringono a spiacevoli sintomi, è inutile ed ingiusto che individui tortuosi vadano subito su tutte le furie, probabilmente, trattandosi di cose non fatte a posta. Oltretutto, non è giusto che uno si debba isolare e/o non possa vivere e fare le sue cose soltanto perché degli schizzinosi spesso senza un filo di umanità, (o, per lo meno, verso alcuni soggetti), si scandalizzano ed accendono d'ira. Inoltre, può bastare un singolo sbagli di valutazione ed uno che ti mette a disagio facendoti reagire, che dopo, un altro ti odia o disprezza per sempre, inoltre, anche se un conoscente di vecchia data avesse pensato a qualcosa di molto male, magari avendola pure subita, comunque, essendo stato sviato dalle circostanze, può non andar bene non saperlo perdonare e non parlargli mai più. NOTA: Io reputo stupidi coloro che assolutamente vogliono che il loro cane sia sempre cattivo con tutti, inoltre, che cosa hanno capito a possedere, si, un cane che gli ubbidisce, ma da cui tutti devono stare alla larga? Piuttosto, se proprio, uno volesse un cane che faccia il duro, non sarebbe meglio che si comportasse in modo intelligente, ossia, che sia aggressivo solo nei confronti degli individui ostili che potrebbero fare del male ad un componente della famiglia, il cane stesso e la sua famiglia se c'è? NOTA: Alcuni individui guardano soltanto davanti al loro naso e non vogliono minimamente sapere e preoccuparsi dei massimi sistemi e della scena di questo mondo che cambia, e quindi, escludendo pure le promesse e giudizi di Dio? Affari loro e liberi di farlo, tuttavia, quando arriverà il giudizio di Dio, anche costoro non ne saranno essenti, in positivo od in negativo che sarà, un po', facendo un esempio in negativo, come per chi non crede nei demoni ma, ma, a prescindere di quello che crede e non crede, lo stesso, può ritrovarsi nella trappola della possessione e dei relativi od alcuni disturbi correlati ad essa. NOTA: Ci sono alcuni lavori che è meglio finirli entro un tempo limite ed altri che è meglio fare in compagnia, essendo così, meno pesanti e seccanti da adempiere. NOTA: Forse, la maggior parte degli imprenditori ed industrie non guardano oltre il proprio naso e massimo profitto, tuttavia, possono anche esistere delle industrie serie che producono pasta ed altri alimenti su vasta scala, tuttavia, è necessario che tutti i terreni da cui traggono la materia prima, della stessa azienda o non, non siano situati vicino a fabbriche od altri siti che inquinano la zona ed aria circostante. Da internet si può ricavare informazioni sicura al riguardo? Ed, anche se prodotti del tutto essenti dall'inquinamento, probabilmente, non esistono più nella nostra epoca, oramai, essendo inquinato tutto il globo ed essendo tutt'uno; le correnti, il ciclo dell'acqua, ecc, ecc,. NOTA: Dando più enfasi ad alcune frasi, seppure importanti, si può rischiare di sminuire altre egualmente od anche più importanti, essendocene tante, ma spesso, pensando e ricordando solo quello che si versa al presente, questo principio riguarda in particolare questo mio scritto. NOTA: Il cercare un veramente buon avvocato od associazione di avvocati che lavori, si, per i soldi, ma, anche credendo in quello che fa ed avendo trattato delle cause importanti che sono finite pure in televisione, più, il fare dei buoni preparativi e riordino dei documenti con eventuali diverse analisi mirate per aiutare l'avvocato a focalizzare alla meglio tutta una situazione e l'intera questione, potrebbe diventare un prezioso lavoro di informazione per l'avvocato affinché possa essere in grado di fare una eccellente difesa e/o causa legale perfino contro lo stato od un pezzi da 90. Ovviamente, potendo lo stesso legale, per sua conoscenza ed esperienza e sue ricerche, (casi storici, precedenti utili a rendere giustizia fino ad allora non fatta, lungaggini giudiziarie, diritti fondamentali violati solo per la mancanza di una adeguata famiglia, parti più deboli oppresse, ecc, ecc,), migliorare ancor più la difesa che farà al assistito. NOTA: Quando blindano la città per la venuta di un politico leader di una super potenza, ecc, ecc, non faccio altro che provare ancora più disaffezione verso l’intero sistema mondiale e soprattutto verso la politica italiana. NOTA: Anche se un lavoro risultasse troppo lungo, ma, avendo sopportato molto di più, invece di guardare in continuazione quanto si ha fatto, in più volte lo si finisce senza troppo stressarsi e correre per altre cose, tempo permettendo e valendone la candela, tuttavia, nel caso mio entra in gioco di troppo la mia psicologia e tendenza ed impulso, ma, dovendo ricordare che noi non siamo degli animali e quindi possiamo contrastare seppure con fatico alcuni dei nostri istinti che generalmente abbiamo acquisito con il tempo più o meno lungo, a parte, la dipendenza fisica e mentale e di recettori alle droghe, naturalmente. NOTA: Anche per quanto riguarda la politica, da parte di molti italiani prevalgono le verità che piacciono, apparentemente più comode e che eccitano e di folclore, inoltre, ci sono molti che si credono furbi anche mediante il pseudo acume acquisito con alcune notizie esca e false o comunque fuorvianti, ma, che non sanno distinguere quelle false da quelle presumibilmente vere, che si esprimono senza sapere quello che dicono ed, essendo arroganti ed idioti. NOTA: In sport di esibizione come il cavalcare un cavallo meccanico, io sono una frana, tuttavia, molte persone sedentarie che hanno la mia età e pur avendo io un soffio al cuore, sportivamente parlando, sono molto e molto peggio di me, e pure, con la pancia! Si, da come siamo fisicamente al presente, a parte, la costituzione, ma, molto dipende da noi stessi. NOTA: Può esser molto bello compiere esercizio fisico e/o lavoro mentale quando si prova piacere ed il percorso è buono facendo poca fatica ed essendo svegli. NOTA: Un giovane, saggio almeno dal punto di vista di questo mondo, sia bravo nello studio che nello sport, potrebbe riuscire a rifiutare anche delle offerte allietanti dalle temporanee palate di soldi, per imboccare una via più saggia sia nello studio che nello sport. Che poi, coloro che gli avessero offerto tanti soldi, che cosa gli avrebbero chiesto in cambio? E, quanto sarebbe durata l'alettate situazione, forse, dipendente pure dalla mafia? NOTA: Alle medie una compagna di classe vista come bella pressoché da tutti e pure che andava bene a scuola sentendo chiedere e parlare in riferimento a me da mia mamma rispose: “ha si”! Forse, dal tono sentito dal telefono, con atteggiamento di non tanta approvazione nei miei confronti per quello che effettivamente ero, si, a dire il vero io sono maturato lentamente. NOTA: Conoscendo un po' la mia situazione di vita, le mie tendenze e debolezze, un amico si dovrebbe aspettare alcune delle mie mancanze, ovviamente, qualche misfatto potendolo ed essendo disposto a metterlo subito alla luce ed eventualmente per risolverlo. NOTA: Lavorare strenuamente spesso di notte e fino alla mattina, può esser molto faticoso, inoltre, se si va a far visita ad una persona generalmente è meglio prima telefonargli, salvo che possa aver qualcosa da nascondere, naturalmente. NOTA: Ci sono scritti che io ho copiato e incollato di cui non ho letto tutto il contenuto o soltanto una piccola parte, tuttavia, essendo abbastanza sicuro della loro validità e veracità, oppure, se essendo una bufala, commentando e facendo un ragionamento apposito. NOTA: Capendo come impostare le domande si può ottenere velocemente e "gratuitamente" molte risposte servendosi del motore di ricerca Google, ovviamente, bisogna anche essere capaci a distinguere le "bufale" dalle informazioni veritiere e/o precise. NOTA: Secondo gli scienziati la massa principale della terra è costituita da nucleo di ferro incandescente ma ben compresso che ci da anche il capo magnetico. NOTA: Con l'aumentare della profondità la forza di gravità cala ma la pressione aumenta per tutto quello che c'è di sopra fino alle parti più alte dell'atmosfera non lontane dalla zona dell'orbita. NOTA: A parte tutte le st-te che vengono sparate su internet, un professionista dovrebbe poter superare i 70 km/h sul dritto ed in 90-100 km/h in discese pendenti e con lunghi rettilinei. NOTA: (Copiata ed incollata): Se viene considerata la massima velocità media con partenza da fermo, in una gara di atletica, l'uomo più veloce del mondo è il detentore del record mondiale dei 200 metri piani, Usain Bolt che con il tempo di 19,19 ottenne una media di 37,52 km/h e una velocità massima di 43,900 km/h. L'uomo più veloce del mondo sulla lunga distanza è generalmente considerato il detentore del primato mondiale della maratona (42 chilometri e 195 metri). L'attuale detentore è l'etiope Haile Gebrselassie (Asella, 18 aprile 1973) che il 28 settembre 2008 a Berlino (Germania) percorse la maratona in 2 ore 3 minuti e 59 secondi alla velocità media di 20,4197 km/h. NOTA: Se la temperatura media del globo in superficie è di poco superiore ai 12° C, essendo le zone torride, temperate e polari molto estese con picchi ordinari che vanno dai + 50° C ai – 50° C, probabilmente, i picchi estremi dai – 80° C ai - 93° C non sono ordinari e soltanto in zone molto ristrette, come pure, per le temperature superiori ai 50 assai rare salvo che in alcuni deserti. 


28) (Il paragrafo 28 contiene informazioni utili, copiate e incollate, sui virus informatici e su altri particolari riguardanti internet, i sistemi operativi ed i programmi): Salvo che uno non si intenda di programmi e di sistemi operativi, non conviene leggere su internet le troppe informazioni&nbsp; e mettersi da soli le parti di computer, il sistema operativo e tutti i programmi. Le informazioni su internet sono troppe, è facile sbagliare e si perde troppo tempo e spesso anche soldi, inoltre, oggi ci sono computer portatili per 300 Euro molto veloci e già completi di tutto. Qui, ho copiato e incollato informazioni riguardo l'Ubuntu, i suoi vantaggi e molte informazioni didattiche sui virus informatici: Presentazione Scrivo con vero piacere queste poche righe di presentazione alla guida tascabile in formato PDF, gratuita e liberamente scaricabile dedicata ad Ubuntu 10.04 Lucid-Lynx. Si tratta di 76 pagine condensate che spaziano dalla filosofia del Software Libero, fino all’installazione ed uso di Ubuntu. Il linguaggio semplice, immediato e sintetico, rendono questa guida pocket di facile consultazione. Sicuramente, un'opera da non perdere e da conservare ... L'amico Salvatore Rotilio ha voluto rendere disponibile questa ottima guida tascabile. Non posso che ringraziare Salvatore per la sua disponibilità e sensibilità alla condivisione delle conoscenze. Lo faccio sia personalmente che a nome di quanti utilizzeranno questa ottima guida tascabile, offerta liberamente a tutti. Addì, 18 agosto 2010. Prof. Ing. Antonio Cantaro. Ulteriori Manuali e video guide sul software libero e/o free al sito: http://www.istitutomajorana.it - 2 -Indice generale. Ubuntu: L'antagonista: Il sistema operativo ... 5 Perchè LINUX è immune (o quasi) da virus? ... 10 I Permessi ... 12 Essere open source ............. 13 Rafforziamo i permessi ..... 14 Unix e il malware ....14 Prologo (tratto dal video di C. Biasco.ch) ...15 Ubuntu, Linux per tutti! .... 23 La differenza ...... 24 L'ambiente grafico ... 25 Come passare alla nuova versione di Ubuntu? ... 25 Ma “LINUX” cos'è? ... 26 Alcune cose da considerare ... 27 Pianificazione ... 27 Provare Ubuntu ... 28 Differenze fra Ubuntu e Windows .... 28 Con Ubuntu posso usare gli stessi programmi che uso con Windows? ... 28 Una panoramica sui programmi di Ubuntu .... 29 Installare i programmi è troppo difficili ... 30 Ma Ubuntu è Linux? ... 30 Supporto hardware .. 31 Sicurezza .... 31 Permessi e privilegi ... 32 L'ambiente di lavoro ....... 33 Informazioni aggiuntive ..... 37 Come procurarsi il CD di installazione .... 38 Avvio del CD .. 40 - 3 -LiveCD ... 42 Installazione ...42 Lingua ...43 Fuso orario .... 43 Mappatura della tastiera ... 44 Conferma ... 46 Installazione ........ 47 Fine .... 48 Dopo l'installazione: ... 49 Differenze a primo impatto: ... 50 Applicazioni ... 51 Risorse ..... 62 Cartella Home ..... 62 Sist. ... 66 Aiuto e supporto .... 67 Amministrazione ..... 68 Preferenze ... 71 Link Utili .... 73 Licenza ...... 74 - 4 -U buntu: L'antagonista: Il sistema operativo. 1- Sicurezza 2- Stabilità 3- Semplicità di installazione, migrazione e integrazione 4- Operatività immediata 5-Semplicità di utilizzo 6- Aggiornamenti di sicurezza giornalieri 7- Supporto a lungo termine da 18 a 36 mesi 8- Nuove versioni ogni 6 mesi, 24 mesi per le versioni LTS 9- Utilizzo anche su macchine datate 10- Vasta scelta di software free oltre 22.000 applicazioni 11- Software Libero e Open Source 12- Vantaggi economici - 5 -1) Sicurezza Ubuntu è inattaccabile da Virus, Worm, Spyware; un'eventuale e rarissimo attacco verrebbe confinato nello spazio utente senza intaccare il sistema operativo. Non necessitando di Antivirus etc. il Sistema Operativo è molto veloce e si carica in circa 30/40 secondi. (il perchè sarà spiegato alla fine di questo capitolo) 2) Stabilità data l'architettura dei sistemi Linux, di cui Ubuntu fa parte, ogni utente e ogni programma hanno un loro spazio di memoria su cui “girare” e solo tramite il kernel, il cuore del sistema, comunicano con l'hardware. Vi è una netta distinzione fra “User Space” e “Kernel Space” Problemi su un programma o un utente non bloccano il sistema operativo. Molti utenti Ubuntu/Linux non mai visto il loro Pc andare in “crash”. E' un S.O. Multitasking e multiutente reale. 3) Semplicità di installazione, migrazione e integrazione Basta inserire il CD di Ubuntu e l'installazione parte da sola, spiegando punto per punto cosa fare; è anche possibile installare il sistema operativo in parallelo ad altri e al momento dell'accensione della macchina decidere con quale sistema operativo lavorare; si può provare Ubuntu direttamente da CD senza installarlo sul PC e verificarne quindi la compatibilità con la nostra “macchina”. Durante l'installazione se presente un'altro S.O. Chiede se deve importare preferiti e altre impostazioni. Sino a quattro utenti si possono collegare allo stesso Pc con un'altro Pc sfruttandone le potenzialità hardware. Si può tranquillamente - 6 -creare una rete mista Ubuntu/Windows senza particolari problemi e condividere file e stampanti. 4) Operatività immediata Browser Internet, programmi per la posta elettronica, video, musica e messaggistica installati assieme al sistema operativo. Viene anche installata OpenOffice una suite di produttività pari a Office che legge e scrive nei formati Microsoft oltre a salvare nativamente in PDF e nei formati XML. Mai più problemi con i driver, l'hardware aggiuntivo viene riconosciuto e diventa immediatamente utilizzabile; stampanti, hard disk esterni, chiavette usb e Internet, monitor, macchine fotografiche digitali, lettori MP3 e altro. 5) Semplicità di utilizzo Tutto il Sistema Operativo ed i programmi sono in Italiano. Menu intuitivo suddiviso per categorie, utilizzo delle finestre, interfaccia personalizzabile Sono disponibili 3 interfacce utente: GNOME: potente ma di semplice utilizzo; stessa logica per i programmi KDE: grafica più elaborata e di maggiore configurabilità; stessa logica per i programmi. XFCE: basata su Gnome offre un'interfaccia calibrata per hardware più datato e hardware meno esoso in termini di risorse. Il servizio gratuito UbuntuOne permette di sincronizzare una cartella in remoto fra più Pc permettendo cosi' un comodo strumento di BackUp e la sicurezza di avere i propri dati sempre aggiornati su più Pc ad esempio casa – ufficio - portatile. 6) Aggiornamenti di sicurezza giornalieri Il programma, in automatico e giornalmente, cerca aggiornamenti - 7 -per ogni programma installato, se esistenti li scarica via internet e li installa; se la connettività non è presente è sempre possibile aggiornare via Cd o rete locale. Gli aggiornamenti sono di sicurezza o aggiungono nuove funzioni al parco software già installato e non rallentano a lungo andare il vostro Pc. Il riavvio della macchinaviene chiesto solo quando ci sono cambiamenti al Kernel, il cuore del sistema operativo; alcuni server con Linux “girano” da anni senza bisogno di alcun riavvio. 7) Supporto a lungo termine da 18 a 36 mesi 8) Nuove versioni ogni 6 mesi, 24 mesi per le LTS Esistono due versioni del S.O. La standard e la LTS Long Term Support. La prima è aggiornata ogni 6 mesi e gode di un supporto di sicurezza di 18 mesi, la LTS è aggiornata ogni 24 mesi e gode di un supporto di sicurezza di 36 mesi. L'aggiornamento alla versione successiva è fatto via Internet, via rete locale o via CD. La versione LTS è la più indicata per macchine da ufficio. Prima del rilascio della versione definitiva vengono rilasciate tre versioni beta in modo che volontari, appassionati e programmatori possano testarla a fondo, correggere eventuali problematiche e cosi' assicurarsi che la versione definitiva sia veramente definitiva e non necessiti di patch o service pack. 9) Utilizzo anche su macchine datate Ubuntu è un sistema operativo molto meno esoso in termini di richiesta hardware rispetto ai sistemi operativi Microsoft e può tranquillamente essere installato su macchine che hanno anche 2/3 anni. XFCE è la scelta primaria per hardware datato. 10) vasta scelta di software free oltre 22.000 applicazioni - 8 -Un “catalogo software” offre la possibilità di cercare ed installare, con immediatezza, fra più di 20.000 software divisi per categoria e ognuno con la propria descrizione. Pochi click ed il nuovo programma è installato stessa cosa per la disinstallazione. Il sistema operativo verifica cosa cancellare e cosa va mantenuto per evitare problemi con altri software installati. Tramite il programma “Wine” è sempre possibile installare applicazioni scritte per il mondo Microsoft, sempre che c'è ne sia bisogno ... 11) Software Libero e Open Source Ubuntu è Open Source e Software Libero questo significa che il codice sorgente è libero quindi chiunque può apportare migliorie o scrivere software che si basa su di esso, è inoltre Libero quindi può essere installato e copiato senza limitazioni di sorta. Mai più software pirata sul tuo Pc. Una vasta community è disponibile, anche in Italiano, per aiutare a risolvere qualsiasi problematica che dovesse presentarsi nel corso del suo utilizzo. 12) Vantaggi economici Ubuntu è e sarà sempre gratuito, non costa nulla. Migliaia di programmatori contribuiscono allo sviluppo di Ubuntu anche grazie a Canonical che si occupa dell'assistenza e che devolve parte dei suoi profitti a Ubuntu. Porto ad esempio la Provincia di Bolzano. La Provincia ha deciso di passare, per quanto riguarda le Scuole di lingua Italiana, all'OpenSource ed al Software Libero ne è risultato per 83 scuole un risparmio, annuo, di € 269.000,00. Nella stessa Provincia il Consorzio dei Comuni, che utilizza software opensource anche per i suoi server, ha avuto un risparmio di € 500.000,00 e la Provincia di Bolzano, con i suoi 4500 Pc,solamente passando da Office Microsoft a OpenOffice ha avuto un risparmio di € 1.000.000,00...e la Camera dei Deputati che passando a Linux ha risparmiato 3.000.000 di Euro l'anno. - 9 -Perchè LINUX è immune (o quasi) da virus? Definizioni Prima di tutto, una definizione dei diversi tipi di virus, o meglio di “malware”. • Virus:un virus è un programma malevolo che usa un altro programma come veicolo di diffusione e replicazione, esattamente come fanno i virus biologici che usano le cellule per riprodursi. Un virus ha quindi bisogno di un altro programma da infettare. • Trojan: un trojan (cavallo di Troia) è un programma che fa credere all’utente di essere utile, mascherandosi da qualcos’altro. Ad esempio alcuni trojan appaiono inizialmente come dei codec per la riproduzione di contenuti multimediali. Worm: un worm (verme) è un programma malevolo che può riprodursi senza bisogno di farsi veicolare da un altro programma. • • Toolkit/Rootkit: un toolkit può essere malevolo o no. Con lo stesso termine infatti si indicano sia programmi utili (come le librerie GTK) sia programmi malevoli. In questo secondo caso ci si riferisce a librerie che vanno a sostituirsi o affiancarsi a quelle di sistema o di programmi per procurare danni, nascondendosi in modo - 10 -da sfuggire all’attenzione dell’utente. Quando un toolkit coinvolge il kernel del sistema operativo (ad esempio come finto driver), si parla di rootkit. Di norma l’uso di questo malware è quello di installare una backdoor (“porta sul retro”) attraverso cui l’attaccante può entrare nel sistema colpito e prelevarne i dati o addirittura prenderne il controllo. • • Wabbit: è un programma malevolo che non usa i servizi di rete o altri file o programmi per riprodursi. Un esempio è la fork bomb. Altri tipi di malware: altri tipi di malware si distinguono più per lo scopo che per le modalità di azione e diffusione, di solito riconducibili alle categoria precedenti. Tra questi ricordiamo gli spyware (codice spia), gli adware (pubblicità indesiderate che compaiono sul desktop) e i keylogger, programmi che registrano l’attività dell’utente soprattutto al fine di scoprire le password e i numeri di carta di credito digitati. Inoltre la diffusione di formati di file che possono contenere codice anche se non sono programmi veri e propri (ad esempio i formati documenti che possono contenere macro o le pagine web che possono contenere javascript) ha portato alla nascita di macrovirus. Bene, ma come agisce un malware? Non è sufficiente che il malware entri a contatto con il sistema (ad esempio attraverso uno scambio di file, una e-mail o la visualizzazione di una pagina web), ma è necessario che entri in esecuzione. Difatti gli antivirus mettono i file infetti in “quarantena”, ossia in una cartella controllata dove non possono più agire. Quando il malware entra in contatto con il sistema deve presentarsi uno dei seguenti casi affinché esso possa entrare in esecuzione: • una azione volontaria dell’utente mette in esecuzione il - 11 -malware: questo è il caso dei trojan e di molti worm; il malware entra in esecuzione anche in mancanza di una azione volontaria: in tal caso è stata sfruttata una vulnerabilità. Una vulnerabilità è una falla di un programma che produce un comportamento non previsto dal programmatore o considerato (a torto) non pericoloso. • Ed ora, ecco perché un antivirus è quasi sempre inutile I Permessi I sistemi operativi di tipo Unix hanno una rigida e complessa gestione dei permessi. Ogni utente, e quindi ogni programmi eseguito da tale utente, può fare con un file solo ciò che è consentito in base ai permessi che egli possiede. Si consulti la guida del comando sudo per approfondire la logica dei permessi. Questo implica alcune conseguenze: • i programmi utente sono separati da quelli di amministrazione; • I programmi utente possono agire solo sulla home di quell’utente, non sui file di amministratore né su quelli di altri utenti; • i programmi per essere eseguiti devono avere lo speciale attributo di eseguibili. In base a ciò, un malware che agisce a livello utente non può creare danni al sistema, ma può al limite cancellare o infettare solo i file appartenenti a quel determinato utente. Di norma nessun sistema di tipo Unix installa i programmi (neppure i programmi utente) nella directory home dell’utente. Ciò, unito alla suddetta gestione dei permessi, mette al riparo il sistema dall’infezione da parte dei tradizionali virus che non trovano eseguibili a cui “attaccarsi”. I worm non possono agire perché per farlo devono avere i permessi di esecuzione. I rootkit non possono installarsi autonomamente in quanto caricare un modulo/driver nel - 12 - kernel richiede i permessi di amministrazione. Ciò a meno di vulnerabilità del sistema. Infatti una vulnerabilità grave può permettere al malware di superare tali restrizioni e acquisire i permessi di amministratore. Ciò è già accaduto per i sistemi di tipo Unix. Il primo worm della storia è nato proprio per Unix sfruttando una vulnerabilità. Essere open source Un software open source, e quindi GNU/Linux, ha la caratteristica di avere il codice sorgente liberamente consultabile e modificabile. Questo apparentemente potrebbe rendere meno sicuro il sistema. In teoria, se tutti conoscono il codice sorgente, chiunque può scoprirne le vulnerabilità e quindi sfruttarle con fini fraudolenti. Nella pratica, però, si realizza l’esatto opposto: proprio perché tutti possono scoprire facilmente le vulnerabilità, esse possono venire tempestivamente corrette. Molte vulnerabilità vengono infatti corrette ancora prima che possano essere sfruttate a danno del sistema. Navigare sul Web con un browser open source è più sicuro che navigare con uno proprietario e usare una suite per l’ufficio open source è più sicuro che usarne una proprietaria. Rafforziamo i permessi Sono stati adottati vari meccanismi preventivi per rafforzare la sicurezza del sistema come: • l’uso di chiavi di autenticazione per il software e i repository che assicurano la provenienza originale e sicura degli stessi; • la necessità, quando si esegue un programma nella directory corrente, di anteporre il suo percorso / in modo tale che un programma che abbia lo stesso nome di un comando comunemente usato, non possa essere per sbaglio eseguito al posto di tale comando (questa - 13 -• semplice precauzione ha stroncato la diffusione di worm come ls); ulteriori rafforzamenti del meccanismo dei permessi come SELinux (sviluppato dalle forze armate statunitensi) e AppArmor (sviluppato da Novell e presente in Ubuntu): tali sistemi creano i cosiddetti “contesti”: ad esempio una pagina html creata nella home dell’utente, anche se trasferita nella directory di Apache /var/www non funzionerà in quanto nata in un contesto differente; un programma presente nella directory utente non verrà eseguito se trasferito in una directory di sistema come /usr/bin/. Unix e il malware Per comprendere quanto i sistemi Unix siano sicuri è utile consultare alcune fonti: • la pagina di uno dei programmi più noti, apprezzati e premiati nella lotta al malware chkrootkit. Questa elenca solo una decina di malware (sia rootkit che worm) in oltre 10 anni di sviluppo del programma. Alcuni di questi sono worm ormai desueti come il citato ls, altri sono rootkit solo per alcuni sistemi Unix che quindi non coinvolgono gli altri sistemi della stessa famiglia (ad esempio un malware per Solaris non può agire su GNU/Linux o *BSD), altri ancora si riferiscono a determinate versioni del kernel di tali sistemi (infatti una volta corretta la vulnerabilità il malware è diventato innocuo). Sfogliando il changelog del programma si nota che i malware aggiunti annualmente per i sistemi Unix supportati dal programma sono dell’ordine di qualche unità; • la pagina sui virus per Linux nella documentazione internazionale di Ubuntu, nella quale si illustrano i pochi malware conosciuti per Linux, la maggior parte dei quali nei fatti risulta innocua (perché, per esempio, necessità - 14 -dei permessi di amministratore). Nella realtà il concetto di virus è praticamente sconosciuto nei sistemi di tipo Unix essendo i pochi finora scoperti non in grado di diffondersi efficacemente, perché necessiterebbero di entrare fraudolentemente in possesso dei permessi di amministratore. Prologo (tratto dal video di C. Biasco.ch) http://biasco.ch/videoblog/vbp4 Il sistema operativo è l'insieme dei programmi responsabili della gestione e del controllo delle operazioni di base del computer. Un computer, per funzionare, ha bisogno di un sistema operativo. Quando accendete un computer, nella maggior parte dei casi, si sente un suono caratteristico. Questo significa che quel computer pensa e agisce utilizzando una qualche versione di Windows, il sistema operativo sviluppato da Microsoft, la multinazionale di Bill Gates, l'uomo più ricco del mondo. E qui le possibilità sono due: o avete comprato una licenza per usare quel sistema operativo su quel computer oppure siete dei pirati che stanno rubando dei soldi all'uomo più ricco del mondo e dunque perseguibili per legge. Qualcuno subito dirà che a voi Windows l'hanno regalato quando avete comperato il computer. Siiii, anche i sedili dell'auto sono in omaggio quando comprate un'auto... Le copie di Windows fornite in "omaggio" si pagano come parte del prezzo finale del computer. Ma non finisce qui! I sistemi operativi Microsoft sono "proprietari", che significa che vengono solo concessi in licenza. Sì, ma non stiamo a cavillare, dirà qualcun altro, windows è l'unico sistema operativo per PC e se togli il sistema operativo, il computer serve solo come soprammobile. No, sbagliato. L'alternativa c'è, grazie a tre animali: uno gnu, un pinguino e una Lince. - 15 -GNU/Linux A metà degli anni Ottanta, Richard Stallman, un genio dell'informatica, fonda la Free Software Foundation (FSF), un'organizzazione senza scopo di lucro costituita per sviluppare e distribuire software libero. Stallman e i suoi si oppongono all'idea che il software possa avere dei “padroni'' e che questi possano imporre agli utilizzatori grosse restrizioni. Avviano così il progetto GNU per creare un intero sistema operativo libero. Sparsa per il mondo e grazie a internet, si forma una comunità di appassionati di informatica, che per passione e non per lucro collaborano nel progetto. Agli inizi degli anni Novanta, la comunità GNU ha quasi ultimato il suo sistema operativo, ma gli manca un "nucleo", un kernel, e a questo ci pensa Linus Torvalds, uno studente al secondo anno di informatica all'Università di Helsinki che sviluppa Linux, rappresentato dal pinguino Tux. Così, è finalmente a disposizione un sistema operativo completo, funzionante, e completamente libero. GNU/Linux da subito si distingue per l'incredibile velocità, soprattutto per internet. Riassumiamo: un computer, per funzionare ha bisogno di un sistema operativo. Windows è il sistema operativo più diffuso, ma è un programma proprietario, che significa che non siete autorizzati a darlo ad altri e non potete modificarlo, anche perché non vi è dato sapere come funziona. GNU/Linux è un altro sistema operativo, un'alternativa a Microsoft Windows, ed è libero. Potete studiare come è fatto e modificarlo come vi garba, in ogni minimo dettaglio. E potete copiarlo e distribuirlo a piacimento, senza essere definiti dei "pirati" e rischiare dure sanzioni. Dunque non è vero che il vostro computer deve per forza pensare con Windows, può pensare anche in altro modo, ad esempio con il sistema operativo del pinguino. Ma che cos'è concretamente 'sto pinguino? Dove lo trovo? Al polo Sud? - 16 -E come ce lo metto dentro il computer? Libero significa che è gratuito? ... cosa vuol dire, che vale poco? E poi sarà complicatissimo, no, no, meglio lasciar perdere... E se ho dei problemi chi mi aiuta? Calma una questione per volta... ci arriveremo... All'inizio il sistema GNU/Linux poteva essere installato solo dagli smanettoni e da prodigiosi ragazzetti brufolosi. Un comune mortale non ci avrebbe capito un accidente. Ma con il tempo si sono sviluppate sempre più delle versioni complete, già pronte per essere velocemente installate e configurate anche dalle persone normali. Queste differenti versioni vengono chiamate "distribuzioni" e ce ne sono davvero molte in giro. Ci sono quelle più semplici e quelle più complesse ma più performanti. Ci sono quelle super-etiche e quelle semi-commerciali. Ognuna ha i suoi pregi. Senza voler togliere niente alle altre, noi ne abbiamo scelta una in particolare: Ubuntu. Il termine "Ubuntu" deriva da una antica parola Zulu diffusa in varie parti dell'Africa, che corrisponde indicativamente al concetto di "umanità verso gli altri", a volte tradotto anche "io sono ciò che sono per merito di ciò che siamo tutti". Ubuntu è una distribuzione GNU/Linux nata nel 2004, che si concentra sulla facilità di installazione e d'uso e sul rilascio regolare delle nuove versioni. Ogni sei mesi una nuova, con un numero facile da interpretare e con nome di un animale: L'ultima versione si chiama Lucid Linx ovvero lince lucida, mentre la prossima, quella di ottobre, si chiamerà Maverik Meerkat. L'ideatore dell'iniziativa è Mark Shuttleworth, un giovane imprenditore sudafricano salito alla ribalta delle cronache quando, nel 1999, a soli 26 anni, ha venduto la sua compagnia di certificati digitali su internet per 575 milioni di dollari. Con una parte di quei soldi ha coronato il suo sogno di volare nello spazio, e ora finanzia vari progetti, orientati soprattutto all'educazione e al software libero. Fra questi, la distribuzione Ubuntu GNU/Linux. che si prefigge l'obiettivo di portare nel mondo del software il nobile concetto "Ubuntu". Lo slogan è infatti "Linux per esseri umani": ovvero estremamente facile da usare, completo, libero e gratuito! Ma - 17 -vediamo da vicino questo Ubuntu, nell'ultima versione, la Lince. Accendiamo il computer... al posto della musica di una qualche versione di Windows, ascoltiamo un altro suono. La schermata iniziale è bella pulita. Non a tutti piace il colore Violetto della scrivania, ma voi potete metterci quello che volete. Apriamo la lista dei programmi e sorpresa! Troviamo tutto! Non dovete installare praticamente più niente. Esiste un programma per la posta elettronica; per navigare su internet c'è il browser Firefox; C'è un programma per gestire la vostra musica, sul modello di iTunes, e ce n'è un'altro per guardare i vostri video e i vostri DVD. Anche le fotografie possono essere organizzate in modo molto efficiente. Fotoritocco stile Photoshop? Ci pensa il programma Gimp! Dovete masterizzare CD e DVD? Niente di più semplice! Esistono poi altre centinaia di programmi che si possono aggiungere con un paio di clic, E se non ne potete fare a meno, potete installare anche programmi proprietari, persino alcuni programmi specifici per Windows! E per sostituire Word, Excel e Powerpoint? Come fare con i vecchi documenti? Nessun problema c'è Open Office.org! Si possono elaborare testi e complesse tabelle di calcolo, preparare presentazioni, organizzare banche dati... ed è possibile importare tutti i vostri documenti che usavate con Microsoft Office! E il tasto per spegnere? È in altro a destra, non nascosto sotto la scritta "START" che è la cosa più illogica del mondo! Il sistema è solidissimo, pertanto, niente più angoscianti schermate blu, e conseguenti serie di sproloqui... ed è molto sicuro perché praticamente immune da virus e altre diavolerie della rete! Non dovete spendere un mucchio di soldi per comprare i programmi, oppure entrare nell'illegalità e copiarli da qualcuno. C’è già tutto... ed è gratis. Gratis! Assolutamente gratis! È difficile da credere... Come ottenere Ubuntu? Niente di più semplice: potete farvi mandare a casa il CD, oppure se avete una connessione ad internet lo scaricate dal sito. È possibile provare Ubuntu prima di installarlo, e comunque in ogni caso utilizzarlo in parallelo a Windows. Gli aggiornamenti avvengono attraverso internet e in modo quasi automatico: quindi quando uscirà la nuova versione si installerà praticamente da sola senza darvi nessun fastidio. Per imparare ad usarlo, si trovano diverse guide in rete... tutte - 18 -gratuite! E in caso di bisogno esistono diverse comunità di appassionati che vi potranno aiutare. E poi ci sono i LUG, i Linux User Group, che sono praticamente ovunque. E in alcuni casi, persino le amministrazioni locali stanno organizzando dei corsi per GNU/Linux. Esistono diverse versioni di Ubuntu, ovvero variazioni sulla distribuzione principale: ufficiali e ufficiose. Ognuno può modificarla come vuole, no? Dunque così è stato fatto! Fra le ufficiali citiamo Kubuntu, con un'interfaccia grafica più simile a Windows, Edubuntu, adattato per le scuole, e poi ancora una variante più leggera, adatta ai vecchi computer: Xubuntu. Con questa versione i computer destinati a diventare rifiuto inquinante, che non sarebbero più in grado di far girare i nuovi programmi pieni di grafica e animazioni, possono essere utilizzati per svolgere comunque egregiamente operazioni di base... ... e se proprio siete di quelli che non possono rinunciare ai computer di ultima generazione e dei vecchi pc non sanno che farne, sappiate che ci sono associazioni che li prendono, ci installano linux e li riutilizzano, o li regalano a chi ne ha bisogno. Monopolio Windows. E ora il momento però di affrontare un punto caldo: Nella maggior parte dei negozi che vendono computer, sono obbligato a comprare... e ripeto... a comprare... insieme al computer, anche una licenza Microsoft, anche se poi a casa io ci voglio installare un altro sistema operativo, ad esempio GNU/Linux. Perché non posso scegliere? Come dice Paolo Attivissimo, e come se ogni volta che compro un rasoio devo per forza comprarmi anche una schiuma da barba di una specifica marca... e se sono allergico a quella schiuma? Attivissimo è stato infatti il primo in Italia ad aver ottenuto il rimborso per una licenza windows non utilizzata, ma non è facile riuscire nell’impresa... e nel frattempo la situazione è peggiorata visto che alcuni rivenditori vincolano la vendita del computer all’acquisto della licenza Microsoft. Per questa ragione il Professore Renzo Davoli, dell'Università di Bologna, ha proposto una petizione per obbligare i rivenditori ad esporre il costo reale di un sistema operativo preinstallato, ed inoltre permettere agli acquirenti di comperare un computer senza sistema operativo. In attesa che le autorità accettino una tale proposta, sul sito www.linuxsi.com si può consultare la lista di rivenditori che - 19 -vendono computer senza sistema operativo oppure che addirittura installano la distribuzione GNU/Linux desiderata. Ma torniamo a Ubuntu Lucid Lynx. Non può non nascere spontanea una domanda: Come si finanzia Ubuntu? Chi paga tutte le persone che ci lavorano? Beh, innanzitutto ci sono tante persone che ci lavorano gratis. Per altruismo, per passione, oppure per imparare e dunque acquisire una professionalità valida. Poi ci sono gli scambi con altri gruppi di lavoro: io faccio un pezzo e tu in cambio me ne fai un altro. Ci sono poi le donazioni per un progetto aperto a tutti... Ma questa iniziativa non è solo un'azione filantropica: Ubuntu è finanziato in gran parte dalla società Canonical, che fornisce un servizio di assistenza in caso di problemi e che sviluppa soluzioni ad hoc per imprese e amministrazioni. Infatti per molti clienti sarà sempre importante potersi affidare a qualcuno che possa intervenire nel caso succeda qualcosa ai propri computer. Altre aziende avranno bisogno di adattamenti particolari del software per le loro esigenze. Questo tipo di lavoro merita indubbiamente di essere retribuito. Canonical però non è monopolistica nel fornire questo tipo di servizi: professionisti e imprese indipendenti, in diversi paesi del mondo, offrono la stessa assistenza. Un evidente incentivo per le risorse locali perché chiunque può mettersi a studiare il software, diventare un bravo informatico e vivere della propria competenza. Sia chiaro: sostenere il software libero non significa non avere la possibilità di guadagnarci su. È solo che cambia la logica. Con un sistema proprietario si sfrutta la propria posizione di dominio, mentre con il software libero si può guadagnare con la propria competenza. Ma il termine "libero" fa paura al mondo degli affari... "free" in inglese significa “libero”, ma anche "gratuito"... e “libero” dà anche l’idea di anarchico, sovversivo... e così due hackers di vecchio stampo hanno introdotto il termine “open source”, per evidenziare i vantaggi pratici ed economici dello sviluppo “aperto” di nuovi software. Infatti sono molte le imprese che hanno fatto questa scelta. È anche logico, si sono resi conto che appoggiandosi sul lavoro di molte più persone che i propri dipendenti, porta ad un aumento delle proprie conoscenze e competenze. Banalizzando: L’iniziativa ”Open Source” pone la questione sul piano del risparmio e dell’efficienza. Il Movimento - 20 -del Free Software sulla difesa della libertà dell’utente. La differenza sta nella filosofia che ci sta dietro, ma in pratica indicano la stessa cosa.Pubblica Amministrazione e scuola. Per quanto riguarda l’amministrazione pubblica però, non si può fare solamente un discorso di risparmio e di efficienza. Esiste infatti un'altra ragione rilevante per passare al software libero. Troppo spesso i documenti pubblici sono salvati in formati proprietari, quasi sempre leggibili soltanto dai programmi proprietari con cui sono stati creati. E se fra 20 anni la chiave di codifica non sarà più a disposizione? Ci sono già stati casi di documenti pubblici persi perché scritti in un formato ormai non più leggibile. E poi, perché l'amministrazione pubblica deve obbligare i cittadini a comprare software proprietario per accedere a documenti pubblici? Un esempio concreto. Ad inizio giugno la RAI finalmente mette a disposizione parte del suo immenso archivio... ma sorpresa! Per poter visionare i video bisogna passare da un'applicazione Microsoft. Numerose sono le proteste che arrivano sul sito della TV nazionale, che trova una soluzione per i non-Microsoft dipendenti. Un altro esempio? Controllate se il sito internet del vostro Comune non abbia forse scritto da qualche parte "ottimizzato per IE". Spesso questi siti non rispettano gli standard del web, dunque se si vuole visualizzare correttamente il sito, si deve usare Internet Explorer, il browser di Microsoft che si può installare solo sui sistemi operativi Windows! E rispetto ai formati proprietari, la Free Software Foundation di Stallman, promuove una campagna contro l'utilizzo del formato Microsoft Word nella posta elettronica. anche perché i documenti .doc sono grandi portatori di virus, e possono essere fonte di imbarazzo, in quanto possono conservare quello che si pensava aver cancellato... Ma utilizzare software e formati proprietari è sicuramente ingiusto a scuola! È come offrire sigarette gratis ai giovani: si crea dipendenza. Così i ragazzi vengono costretti a usare software proprietario anche a casa e continueranno ad usarlo anche dopo aver conseguito il diploma. Troppa carne al fuoco? Ricapitoliamo: - 21 -Finale. 1) Esistono sistemi operativi sicuri e gratuiti, ma soprattutto, liberi! E questi sistemi portano in dotazione un parco software sterminato! 2) Dovremmo poter avere il diritto di scegliere se comprare un computer con un sistema operativo "proprietario" già installato e nel caso non lo volessimo, dovremmo poter ottenere una diminuzione del prezzo di acquisto. 3) Il software libero promuove un nuovo modello di economia, dove si valorizzano maggiormente la collaborazione, le competenze, la libera concorrenza e una vera spinta all'innovazione. 4) Bisogna incentivare l'amministrazione pubblica e soprattutto la scuola, ad usare software e formati liberi: solo così si può garantire imparzialità, indipendenza e sicurezza. 5) E con il software libero finiscono anche i problemi legati alla pirateria! e nessuno vi dirà mai che cosa siete autorizzati a fare e che cosa no. Chissà... forse, almeno nell'informatica, ci possiamo ancora immaginare una società più libera ed equilibrata... e se ciò sarà mai possibile, sarà grazie a persone come Stallman, Torvalds e Shuttleworth... i padri dello gnu, il pinguino e La Lucid Lynx. - 22 -Ubuntu, Linux per tutti! L'ultima versione LTS di Ubuntu in uso è la 10.04 - Lucid Lynx - rilasciata nell'aprile 2010 e supportata fino ad aprile 2013. Questa sezione è un'introduzione a Ubuntu. Qui potrete scoprire la filosofia di Ubuntu e trovare informazioni su come portare il vostro contributo a Ubuntu e come ottenere aiuto con Ubuntu. Ubuntu è un sistema operativo open source basato sul kernel Linux. La comunità di Ubuntu è fondata sull'idea insita nella filosofia di Ubuntu: il software deve essere disponibile gratuitamente, gli strumenti del software devono essere disponibili agli utenti nella loro lingua madre a prescindere dalle loro abilità e gli utenti devono avere la libertà di personalizzare e modificare il software in qualunque modo lo desiderino. Per queste ragioni: •Ubuntu non sarà mai a pagamento e non è prevista alcuna quota aggiuntiva per l'edizione "enterprise"; il meglio del nostro lavoro sarà sempre disponibile a tutti, gratuitamente. •Ubuntu comprende il meglio che la comunità del software libero offre in termini di traduzioni e infrastrutture per l'accesso universale, così da rendere Ubuntu utilizzabile dal maggior numero di utenti possibile. •Ubuntu è rilasciato regolarmente a scadenze previste; ogni 6 mesi si rilascia una nuova versione ed è possibile scegliere di usare la versione stabile o di sviluppo. Ogni edizione è supportata per almeno 18 mesi. •Ubuntu è votato completamente ai principi del software libero e open source; gli utenti sono incoraggiati all'uso, al miglioramento e alla diffusione del software libero e open source. La differenza Ci sono differenti operativi diversi basati su Linux: Debian, SuSE, - 23 -Gentoo, RedHat e Mandriva sono solo alcuni degli esempi. Ubuntu è un altro contendente in quello che è già un campo altamente competitivo. Cosa rende quindi Ubuntu differente? Basato su Debian, una delle distribuzioni più acclamate, tecnologicamente avanzate e meglio supportate, Ubuntu cerca di creare una distribuzione che fornisca un ambiente Linux aggiornato e coerente sia per l'ambiente desktop sia per l'ambiente server. Ubuntu comprende molti pacchetti selezionati direttamente dalla distribuzione Debian e ne mantiene il software per la gestione dei pacchetti che consente di installare e rimuovere facilmente i programmi. A differenza di molte distribuzioni che comprendono una grande quantità di software che può o non può essere utile, Ubuntu dispone di una selezione ridotta di programmi, ma di alta qualità e importanza. Concentrandosi sulla qualità, Ubuntu riesce a creare un ambiente solido e ricco di funzionalità, adatto per l'utilizzo in ambienti sia privati che commerciali. Il progetto dedica tutto il tempo necessario per prestare attenzione anche ai minimi dettagli ed è in grado di rilasciare ogni 6 mesi una versione che include il software più recente e migliore disponibile. Ubuntu è disponibile nelle edizioni per architetture a 32 o 64 bit e funziona sulla maggior parte dei computer. È inoltre presente una versione per le architetture Sun UltraSPARC e Amazon EC2. L'ambiente grafico Il desktop è ciò che si vede dopo l'accesso al computer ed è ciò che si utilizza per la gestione e l'avvio delle applicazioni. L'ambiente grafico predefinito di Ubuntu è GNOME, un'importante suite per il desktop e una agile piattaforma per lo sviluppo per Unix e Linux. Si può inoltre installare con gli ambienti grafici KDE e Xfce, con il loro aspetto particolare. KDE e Xfce sono disponibili per Ubuntu attraverso i rispettivi progetti Kubuntu e Xubuntu ed è possibile installare una versione di Ubuntu solamente con KDE oppure con Xfce. - 24 -Come passare alla nuova versione di Ubuntu? Ogni 6 mesi viene rilasciata una nuova versione di Ubuntu e il programma di gestione degli aggiornamenti ne notifica la disponibilità. Per verificare l'esistenza di una nuova versione: 1. Aprire «Sorgenti software» (Sistema/Amministrazione /Sorgenti software) e selezionare la scheda Aggiornamenti. 2. Nella sezione Avanzamento del rilascio, assicurarsi che sia selezionato Rilasci normali e fare clic su Chiudi. 3: Aprire il programma di gestione degli aggiornamenti (Sistema /Amministrazione/Gestore aggiornamenti), fare clic su Verifica e, se richiesta, inserire la propria password. Attendere lo scaricamento dell'elenco degli aggiornamenti. 4: Se è disponibile una nuova versione di Ubuntu, appare un riquadro nella parte superiore della finestra che avvisa della disponibilità di un nuovo rilascio della distribuzione. 5: Per effettuare l'avanzamento di versione, salvare tutti i documenti aperti e fare clic sul pulsante Aggiorna nel programma di gestione degli aggiornamenti. La fase di aggiornamento, solitamente, richiede un po' di tempo per essere completata. Tipicamente devono essere scaricati e installati circa 700MB di dati, ma questo dipende da quanti programmi sono installati nel proprio computer. È possibile effettuare l'avanzamento all'ultimo rilascio di Ubuntu solo se si sta utilizzando la versione immediatamente precedente. Per avanzare da una versione più datata, è necessario eseguire&nbsp; l'avanzamento alla versione temporalmente successiva a quella in uso e così via fino all'ultima versione. Per esempio, se si usa la versione 7.10 è necessario avanzare prima alla versione 8.04 e solo successivamente alla 8.10. L'unica eccezione a questa regola è rappresentata dalle versioni LTS (Long Term Support, supporto a - 25 -lungo termine): è possibile effettuare l'aggiornamento alla nuova versione LTS direttamente dalla versione LTS precedente. Ma “LINUX” cos'è? Il kernel Linux, pronunciato «linuks», è il cuore del sistema operativo Ubuntu. Il kernel è una parte importante di ogni sistema operativo che permette la comunicazione tra l'hardware e il software. Linux è stato creato nel 1991 da uno studente Finlandese di nome Linus Torvalds. In quel periodo funzionava solamente su architetture i386 ed era un clone indipendente del kernel UNIX, creato per usufruire della nuova architettura i386. Al giorno d'oggi, grazie al contributo sostanziale di persone di tutto il mondo, Linux può essere eseguito su ogni computer moderno. Il kernel Linux ha raggiunto una notevole importanza ideologica oltre che tecnologica. C'è una comunità di persone che crede negli ideali del software libero e spende il suo tempo nel rendere la tecnologia open source migliore ogni giorno. Persone all'interno di questa comunità hanno dato vita a molte iniziative come Ubuntu, comitati per la promozione di standard per lo sviluppo di Internet, organizzazioni come la Mozilla Foundation grazie alla quale è stato creato Firefox, e vari altri progetti software di cui molti hanno beneficiato in passato. Lo spirito dell'open source, comunemente attribuito a Linux, sta influenzando gli sviluppatori software e gli utenti nel guidare le comunità verso un fine comune. Alcune cose da considerare Ci sono alcuni aspetti che sarebbe opportuno valutare prima di procedere: - 26 -•Ubuntu supporta tutto l'hardware del mio computer? Ubuntu è adatto per l'uso che faccio del computer? Posso usare solo Ubuntu o mi conviene conservare anche Windows? Come posso trasferire i miei file e le mie impostazioni da Windows a Ubuntu? Dove e come posso richiedere aiuto se ne avrò bisogno? Pianificazione. Se volete provare Ubuntu ma non siete sicuri su come procedere per non incappare in facili errori, questa lista di passi da compiere potrebbe aiutarvi: 1. Verificare che esistano programmi adatti a svolgere le operazioni che si svolgono abitualmente su Windows. 2. Scaricare e avviare il CD Live di Ubuntu. 3. Verificare il supporto hardware per la stampante, lo scanner, il modem, la webcam e altri dispositivi. Se decidete che Ubuntu è adatto alle vostre esigenze: 1. Fare una copia di sicurezza di tutti i dati (segnalibri, file, ecc) che si ritengono importanti su un DVD. 2. Testare il DVD per assicurarsi che la copia sia andata a buon fine. 3. Creare e stampare una lista di tutte le impostazioni per il collegamento a Internet, della posta, dell'account e delle password più usate. 4. Installare Ubuntu con il CD di installazione. Provare Ubuntu È possibile provare una versione dimostrativa di Ubuntu senza modificare niente del proprio computer. Basta ottenere il CD «Desktop Edition» di Ubuntu, inserire il CD nel lettore e riavviare il computer (assicuratevi di avere impostato il lettore CD come primo dispositivo in cui cercare il sistema operativo). Al posto di - 27 -Windows verrà caricata la versione dimostrativa di Ubuntu. A causa dei limiti fisiologici dei lettori CD, Ubuntu sembrerà molto meno veloce rispetto a quanto non sia in realtà. Sentitevi liberi di esplorare: niente sul vostro sistema verrà modificato. Differenze fra Ubuntu e Windows Ubuntu e Windows sono assai differenti sotto molti aspetti. È importante avere un quadro generale di entrambi per capirne le differenze. Con Ubuntu posso usare gli stessi programmi che uso con Windows? Dipende. Alcuni programmi (detti "multi-piattaforma") sono pensati apposta per funzionare sia su Windows che su Ubuntu (e anche altri sistemi operativi), come per esempio i browser Firefox e Opera, la suite per ufficio OpenOffice.Org, il lettore multimediale VideoLan Vlc, il programma di condivisione file Amule e altri. Di altri programmi esistono versioni separate per Windows e per Ubuntu, come è il caso per Skype o Nero burning rom, e in questi casi di solito la versione per Ubuntu ha meno funzionalità della controparte per Windows. Molti programmi sono invece pensati per funzionare bene solo su Windows. È il caso per esempio di Microsoft Office, Microsoft Live Messenger, Autodesk AutoCAD, Adobe PhotoSho .................. Per alcuni di questi programmi è possibile "forzare" il funzionamento su Ubuntu ottenenendo risultati ragionevolmente adeguati, ma in altri casi ciò non risulta possibile. - 28 -Una panoramica sui programmi di Ubuntu Appena installato, Ubuntu offre già alcuni programmi di uso comune: •Firefox , browser web sicuro e semplice da usare, dispone di controllo ortografico, protezione contro il phishing e un controllo avanzato sulle pubblicità indesiderate. •Evolution , un client email completo, agenda personale e calendario. •OpenOffice , aprire, modificare e salvare i propri documenti di testo, fogli elettronici, presentazioni e database in tutti i formati più popolari, compresi Microsoft Office e i formati standard PDF e ODF. •Empathy , programma di messaggistica Internet, per chiacchierare con tutti gli amici, sia che usino MSN, Yahoo, IRC, la chat di Google o numerosi altri protocolli. •Un semplice e intuitivo riproduttore audio e video. •Rhythmbox, riproduttore musicale con una semplice gestione della propria discoteca. •Inoltre, ci sono migliaia di applicazioni disponibili per Ubuntu. Consultare la pagina AmministrazioneSistema/InstallareProgrammi per scoprire come installare nuovo software. Consultare anche le pagine sotto elencate per avere un quadro generale delle applicazioni più popolari: •Giochi •Applicazioni audio, video, grafiche •Software per l'ufficio •Sviluppo del software •Elenco di molti programmi liberi e proprietari per tutti i sistemi operativi. Gli amministratori di sistema possono trovare nella pagina Server diverse guide per la gestione dei diversi servizi. Se non riuscite a trovare un'applicazione GNU/Linux alternativa al programma Windows che utilizzavate, è possibile tentare l'emulazione del programma stesso su Ubuntu. Per maggiori - 29 -informazioni, consultare la pagina Wine. (http://wiki.ubuntu-it.org/Virtualizzazione/Wine) Installare i programmi è troppo difficile Una falsa credenza è che in Ubuntu sarebbe difficile installare i programmi. In realtà la maggior parte delle applicazioni valide e diffuse disponibili per Ubuntu è raggruppata in un unico posto, e Ubuntu offre un paio di comodi sistemi per entrare in questo posto e prendere le applicazioni che ci servono, senza neanche doverci preoccupare di dove piazzare il programma o accettare lunghissime e complicate licenze d'uso che in pochi hanno la pazienza di leggere per intero. Se a questo aggiungiamo che la maggior parte degli applicativi per Windows deve essere regolarmente acquistata in negozio, mentre per Ubuntu è gratuita e installabile in un attimo, le conclusioni si traggono da sé. Ma Ubuntu è Linux? Sì, anche se la dicitura corretta è «Ubuntu è una distribuzione GNU/Linux». Linux e GNU sono le due parti storicamente più importanti del sistema operativo, da cui il nome. Oltre a Ubuntu, esistono altri sistemi operativi che si basano su GNU/Linux, per esempio Red Hat, Suse, Mandriva, eccetera; ognuno di questi sistemi è una "distribuzione" GNU/Linux. Supporto hardware Quando compriamo una periferica (stampante, scheda video, tastiera ecc.), siamo abituati a trovare incluso nella confezione anche un cd contenente dei driver da installare in Windows per poter utilizzare la periferica. In Ubuntu quasi tutti i driver sono già inclusi nel sistema, quindi non avrete bisogno di scaricarli e installarli (se non in rari casi). - 30 -Sicurezza Forse con Windows vi è capitato a volte di avere problemi "strani", e vi è stato detto che il vostro computer è stato infettato da un virus, un programma che si installa contro la vostra volontà e compie azioni che voi non avete richiesto, principalmente azioni ritenute dannose per la privacy propria e altrui. In realtà qualunque sistema operativo può prendere un virus, ma la maggior parte dei virus, adware, spyware e malware generico ha come bersaglio specifico i sistemi Windows, mentre su Ubuntu non ha alcun effetto. Ovviamente Ubuntu non fa certo affidamento su questo pur vantaggioso dato di fatto; la sicurezza in Ubuntu (e nel mondo GNU/Linux) è un aspetto trattato con estrema serietà e rigore: il firewall è integrato in Ubuntu e pronto ad essere configurato tramite interfaccia grafica o testuale gli aggiornamenti di sicurezza vengono rilasciati con prontezza dal team di Ubuntu e sono automaticamente rilevati dal sistema i programmi sono liberamente analizzabili fin nelle viscere da chiunque abbia le conoscenze per farlo, e questo garantisce che nessun programma compia azioni illecite (perchè verrebbe scoperto e bandito immediatamente) nel caso venga scoperto un problema di sicurezza in un programma, chiunque abbia le competenze necessarie può aiutare a risolvere il problema, rendendo molto più veloce il processo di risoluzione Il sistema e la politica di permessi e privilegi di Ubuntu è efficace nell'impedire che vengano modificate parti importanti del sistema l'antivirus non è attualmente ritenuto necessario su Ubuntu e non viene fornito con il sistema, ma rimane comunque installabile da chi voglia farlo. Permessi e privilegi La maggior parte delle mansioni amministrative sul sistema operativo, come l'aggiunta degli utenti o l'installazione di software, richiede i privilegi di accesso del superutente (amministratore, a - 31 -volte chiamato root). Ciò è perché se anche gli utenti normali avessero i permessi di fare queste cose, si potrebbe compromettere, danneggiare intenzionalmente o casualmente il sistema. Il superutente è un utente speciale che ha accesso illimitato al sistema. Saprete quando i privilegi del superuser sono richiesti perché Ubuntu chiederà la password dell'amministratore; per un esempio selezionare Sistema -&gt; Amministrazione -&gt; Gestore pacchetti Synaptic e inserire la password. Per maggiori informazioni consultare la guida ai privilegi di amministrazione. (http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Sudo) In Ubuntu, ogni file è di proprietà di un determinato utente (il quale ne risulta il proprietario) che di solito coincide con l'utente che lo ha creato. Il proprietario di un file ha quindi il permesso di leggere il file, può eseguirlo (nel caso sia un programma), modificarlo o anche cancellarlo. I permessi di accesso per un file sono divisi in tre tipi: •Permessi per il proprietario del file. •Permessi per i membri di un gruppo particolare. •Permessi per tutti gli altri utenti. Potete cambiare i permessi per un file cliccando con il tasto destro del mouse su di esso selezionando Proprietà e successivamente spostarsi nella scheda Permessi. Per maggiori informazioni, consultare la pagina PermessiFile. (http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/PermessiFile) L'ambiente di lavoro. Il Desktop. A primo impatto Ubuntu si presenta con la classica Scrivania (chiamata Desktop in Windows) vuota; ovviamente potete riempirla di file, cartelle e icone di avvio per le applicazioni, e inoltre ogni volta che inserirete un CD/DVD nel lettore o collegherete al computer una chiavetta usb o un disco esterno comparirà una icona corrispondente per facilitarvi l'accesso a questi dispositivi di - 32 -memoria. Menu start Ubuntu presenta un menu simile al menu Start di Windows, con la differenza che è diviso in 3 parti per fare tutto con semplicità: Applicazioni: contiene le applicazioni che potete usare, divise per categorie. Risorse: per accedere a tutti i dispositivi di memoria disponibili e alle cartelle più usate. Sistema: per personalizzare ogni aspetto del sistema (alcune operazioni richiedono la password di sicurezza) Avvio veloce. Sul pannello superiore, accanto ai menù, sono presenti le icone di avvio di Evolution (programma per le e-mail), Firefox (programma per visitare i siti Internet) e dell'aiuto. Ovviamente potete aggiungere le vostre applicazioni preferite, trascinandole sul pannello. Come accedere a CD/DVD, chiavette usb, disco fisso In Windows si è abituati ad accedere ai propri file in Esplora Risorse sotto C:, ad esplorare il contenuto di un cd sotto D:, a leggere la chiavetta usb sotto E:, ecc (le lettere sono variabili a seconda della particolare organizzazione di questi dispositivi). Il tutto si trova sotto "Risorse del Computer". Ubuntu presenta in superficie una struttura simile, con i nomi dei dispositivi di memoria al posto delle lettere. Le diverse partizioni del disco fisso sono rappresentate sulla scrivania con delle icone, e così anche i CD e le chiavette usb, non appena vengono inseriti; inoltre ritroviamo le stesse icone sotto il menu Risorse. - 33 -Audio e video Ubuntu può agevolmente leggere tutti i file multimediali che usavate su Windows, tra cui: DVD WMA file audio AAC file audio WMV video per QuickTime immagini RAW Accedere ai file di Windows da Ubuntu Con Ubuntu è possibile leggere e scrivere tutti i file salvati usando Windows, compresi i file di configurazione, di sistema e dei profili utente. Condivisione file in reti Microsoft Se avete predisposto i vostri computer Windows per condividere file e cartelle tra di loro, potrete agevolmente inserire Ubuntu nella condivisione. (http://wiki.ubuntu-it.org/MontareUnaCondivisioneWindows) Il terminale Un terminale è solo un altro modo di usare il computer. Anziché fare clic su delle icone e usare il mouse, è possibile scrivere dei comandi specifici ottenendo gli stessi risultati. Il terminale è visto come un modo più "esperto" di usare il computer, certamente richiede un certo impegno e una certa esperienza per venire sfruttato al meglio e tende a essere usato sempre meno su Windows (dove viene chiamato Prompt dei comandi). Tuttavia, il terminale di Ubuntu è molto potente e può essere usato per svolgere molte operazioni utili. Per avviarlo, scegliere Applicazioni -&gt; Accessori -&gt; Terminale. Sebbene l'uso delle interfacce grafiche in GNU/Linux si sia fortemente evoluto negli ultimi anni ed ormai esistano procedure grafiche per fare quasi tutto, imparare a usare il terminale può - 34 -rivelarsi molto utile anche per l'utente "medio": spesso infatti, le guide di aiuto presentano comandi da eseguire nel terminale, in modo da essere indipendenti dal tipo di sistema grafico che si sta utilizzando, velocizzare le operazioni e mantenere brevi e più comprensibili tali guide. Maiuscole, minuscole e caratteri speciali. I nomi dei file e dei comandi in Ubuntu sono case-sensitive. Ciò significa che per Ubuntu la parola Paolo è differente dalla parola paolo, così come da pAoLo. Questa scelta, dovuta principalmente a motivi storici, si rivela molto utile in alcune circostanze. Fate pertanto attenzione a questo nuovo particolare! Inoltre alcuni caratteri sono considerati speciali nei nomi dei file, come ad esempio le parentesi quadre o graffe o anche il semplice spazio [ ] { }. Mentre nella sezione grafica potrete utilizzarli normalmente, nel terminale occorrerà inserire prima del carattere speciale il carattere \. Trasferire file e impostazioni da Windows. Una volta che siete pronti per passare ad Ubuntu, potrebbe risultare utile copiare tutti i vostri file personali e le impostazioni dei principali programmi da Windows al nuovo Sistema Operativo. Ci sono diversi modi per farlo che dipendo dal modo in cui avete effettuato il passaggio. Installare i caratteri di Windows&nbsp; Per maggiori informazioni, consultare la pagina InstallareCaratteri.(http://wiki.ubuntu-it.org/AmbienteGrafic /InstallareCaratteri) - 35 -Ci siete dentro! Ubuntu è differente da Windows: Ubuntu nasce come progetto della comunità! I programmatori ascoltano direttamente le richieste degli utenti, voi stessi fate parte della comunità e dovrete quindi far valere la vostra opinione. Quando cominciate a usare Ubuntu potrete trovare su Internet l'aiuto di molti altri utenti. Successivamente, potrete ritenere come meglio contribuire alla crescita della comunità: aiutando altri utenti nella chat di Ubuntu, pubblicando pagine wiki come questa, segnalando bug o scrivendo software per Ubuntu e GNU/Linux. Se qualcosa va male, un errore inatteso, un comportamento bizzarro, segnalate un bug sul sito di Launchpad. (https://launchpad.net/) Informazioni aggiuntive. Scoprire le cose Sicuramente in questa pagina non sono state elencate tutte le differenze fra i due sistemi operativi. Ecco quindi alcuni consigli su cosa fare quando non riuscite a capire qualcosa: •Usare il tasto destro del mouse: vi darà la possibilità di capire bene molte opzioni. •Usare il menù Aiuto: praticamente ogni applicazione ha una propria documentazione, di solito basta una semplice lettura per capire (almeno superficialmente) le specifiche del programma. •Non esitare nel chiedere aiuto: Ubuntu ha un'ottima comunità di supporto disponibile a tutti gli utenti, non esitate a chiedere aiuto nel canale IRC #ubuntu-it o sul forum. Per maggiori informazioni consultare la pagina ComeRicevereAiuto. (http://wiki.ubuntu-it.org/) •La password è necessaria per modificare il sistema: fino - 36 -quando si modificano le opzioni delle applicazioni, non potete nuocere al sistema, a meno che non vi sia stato richiesto di inserire la password di root. Fate quindi molta attenzione nell'usare il comando sudo, potreste modificare e danneggiare gravemente il sistema! Questa parte di guida è rivolta agli utenti che desiderano installare il sistema operativo Ubuntu su un computer in cui è già presente Microsoft Windows, in una maniera tale che all'accensione del computer possano usare entrambi i sistemi operativi. Ogni singolo passo viene spiegato dettagliatamente, in modo che l'installazione risulti semplice anche per chi non ha particolari conoscenze tecniche. Per l'installazione verrà usato il sistema live, il quale permette di provare le principali funzionalità di Ubuntu prima di decidere di installarlo effettivamente nel computer. È consigliabile effettuare un backup dei propri dati sensibili prima di cominciare la procedura d'installazione. Informazioni su come ricevere ulteriore supporto sono disponibili in questa pagina. (http://www.ubuntu-it.org/index.php?page=Supporto) La procedura qui descritta è riferita alla versione Ubuntu 10.04. Requisiti di sistema: Per funzionare senza rallentamenti, il computer su cui si vuole installare Ubuntu deve soddisfare i seguenti requisiti minimi raccomandati: - 37 - • Processore 700 MHz x86; 384 Mb di RAM; 8 GiB di spazio libero su disco; scheda grafica con una risoluzione minima pari a 1024x768; scheda audio; connessione Internet. Come procurarsi il CD di installazione. Per scaricare il CD di installazione di Ubuntu, consultare questa pagina. (http://www.ubuntu-it.org/index.php?page=Ottenere_Ubuntu) È anche possibile anche scaricare il CD di installazione attraverso la rete BitTorrent (scelta consigliata): il file viene scaricato condividendo il processo con altri utenti nel mondo. In certi casi risulta più veloce e si evita di caricare eccessivamente di lavoro un unico server e la sua rete. Una volta scaricato, il file viene salvato sul proprio disco fisso con un'estensione .iso e deve essere masterizzato su un CD. Per maggiori informazioni su come masterizzare tale file, consultare la pagina Masterizzare Iso. (http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/DispositiviPartizioni/MasterizzareIso) oppure è possibile “masterizzarlo” su una pen drive ... ecco come: Con questi pochi passi è possibile creare una Distro (distribuzione) di Ubuntu per l'Avvio direttamente da Pen Drive. Questo modo di usare Ubuntu è indicato. - 38 -1) per chi non ha ancora esperienza. 2) per chi vuole provare ubuntu senza installare o modificare il proprio HD. 3) per verificare la totale compatibilità con il proprio software. 4) per curiosità ... prima di tutto scaricare il file EXE con il quale è possibile creare una DISTRO direttamente con Windows. http://digilander.libero.it/LuciferREdegliInferi/usb-creator.exe poi scaricate una versione ISO di Ubuntu da questo sito ... http://www.ubuntu-it.org/download.shtml facendo attenzione a scaricare la versione adatta al proprio Hardware se avete un pentium 4 single o dual core a 32 bit dovrete scaricare la versione x86 se avete un processore superiore a 64 bit dovrete scaricare la versione x64 se avete un portatile scaricate la versione modificata per pc portatile. Una volta scaricati questi due file procedete all'installazione della distribuzione sulla pen drive già formattata in FAT 16 e che sia almeno di 2Gb ... Con Ubuntu cliccare su: Sistema / amministrazione /creazione disco di avvio USB selezionare la ISO che avete scaricato e nella riga sotto la chiavetta già formattata potete riservare un'ulteriore spazio per l'uso normale della Pen Drive così avete spazio per un eventuale trasferimento di file (se lasciate 512 Mb di spazio avete a disposizione Ubuntu su 1.5 Gb e uno spazio di 512 Mb come una normale chiavetta Usb) lo spazio aggiuntivo su ubuntu vi serve nel caso volete "lavorare" direttamente con la distro e volete salvare il lavoro fatto, o se scaricate degli aggiornamenti questi verranno scritti sulla vostra chiavetta ... a questo punto partirà l'installazione della ISO su USB a seconda della velocità di scrittura della porta USB e del vostro sistema potreste attendere dai 3 ai 25 minuti ... una volta creata la vostra pen drive 1)arrestate il sistema. 2) attendete circa 10/15 secondi e riaccendete lasciando la usb inserita - 39 -3) a seconda del vostro sistema premete F12 per avviare la schermata di preferenza di avvio (vi si chiederà se far partire il sistema da CD-DVD o da HD o da USB ... selezionate con le frecce l'avvio da USB) Avvio del CD Per avviare il CD è sufficiente inserirlo nel lettore e riavviare il sistema. (Le schermate qui sotto sono identiche sia che avviate da CD sia che avviate da USB pen-drive) Dovrebbe comparire una schermata simile a quella qui sotto. Se così non fosse, è necessario configurare il BIOS del proprio computer affinché esegua l'avvio dal lettore CD-ROM http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/AvvioDaCd (consultare il manuale d'uso del proprio PC o della scheda madre). A questo punto selezionare la voce Italiano nell'elenco che compare e fare clic su Prova Ubuntu per avviare un sessione Live di Ubuntu (dalla quale sarà possibile anche installare Ubuntu) o Installa Ubuntu per passare direttamente alla fase di installazione. - 40 -Se si sceglie Installa Ubuntu passare al paragrafo relativo alla configurazione della lingua. http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/Grafica#lingua LiveCD Se è stato scelto di Prova Ubuntu si avrà a disposizione un sistema Ubuntu funzionante da CD. È possibile familiarizzare con il sistema o proseguire installandolo definitivamente sul proprio disco fisso. - 41 -Installazione. Una volta raggiunta una sufficiente confidenza con il sistema, è possibile lanciare l'installazione su disco rigido con un doppio clic sull'icona «Installa» presente sulla Scrivania. Lingua. La prima schermata che verrà presentata riguarda la selezione della lingua. - 42 -Qui è possibile scegliere la lingua per il proprio sistema. Dopo aver selezionato «Italiano» fare clic sul pulsante «Avanti» per proseguire. Con il pulsante «Indietro» si ha la possibilità di tornare indietro, invece con il tasto «Esci» si interrompe l'installazione. Fuso orario. Nella prossima schermata sarà necessario selezionare la città che rappresenta la propria zona geografica. - 43 -È possibile selezionare la città riferimento per la propria zona (che probabilmente sarà Italia) alternativamente cliccando sulla mappa o scegliendola tra quelle presenti nelle liste sottostante. Mappatura della tastiera la prossima domanda riguarderà il modello della tastiera. Dopo aver scelto la mappatura adatta alla propria tastiera, è necessario scrivere qualcosa nella casella sottostante per verificare la correttezza della scelta. Per le prove, è meglio digitare caratteri "strani" come, ad esempio, àèéìòù ()?!. Una volta impostata la corretta mappatura, continuare facendo clic su: «Avanti». Partizionamento. Necessario decidere dove installare il nuovo sistema operativo. Questa fase potrebbe variare a seconda del numero di dischi rigidi collegati, degli altri sistemi operativi installati e delle partizioni che sono già presenti. Le schermate presentate in seguito si riferiscono a un computer con un disco su cui è installato un solo sistema operativo Windows. - 44 -La prima opzione permette di restringere l'unica partizione esistente (sotto si trova una barra a scorrimento per decidere la nuova grandezza per questa partizione) per lasciare spazio alle nuove partizioni necessarie ad Ubuntu. È l'opzione consigliata in caso di scarsa esperienza su sistemi Gnu/Linux. •La seconda opzione serve a cancellare l'intero contenuto del disco rigido, quindi è utile solo se si intende eliminare del tutto Windows e tutti i dati salvati nel computer. •La quarta opzione lascia eseguire il partizionamento "manuale". La scelta di questa opzione è indicata per utenti esperti. Fare clic su «Avanti» e confermare le modifiche da apportare alla tabella delle partizioni cliccando su «Continua»: Identificazione: La schermata successiva consentirà di inserire i propri dati: il nome reale, il nome utente e la password per eseguire il login e un nome. • - 45 - da assegnare al computer. Di particolare importanza sono il nome utente e la password, dato che verranno richiesti il più delle volte per accedere al sistema. Conferma. La prossima schermata è un riassunto delle scelte prese in precedenza. - 46 -In questo passo dell'installazione è ancora possibile modificare le impostazioni scelte, prima che il programma applichi le modifiche. Il sistema. Installazione. Dopo l'ultimo clic su «Avanti», verranno modificate le partizioni e infine verrà installato il sistema. 47 Potrebbe essere necessaria un'attesa di diversi minuti sia per il partizionamento sia per l'installazione. Terminata l'installazione, verrà chiesto se riavviare il sistema o continuare a usare il CD live. Dopo il riavvio, e nel caso siano presenti almeno due sistemi operativi, verrà visualizzato un menù grafico (del boot loader GRUB) con i possibili sistemi operativi da avviare. In caso contrario si avvierà direttamente Ubuntu. Terminato l'avvio di Ubuntu, verranno richiesti il proprio nome utente e la password (le stesse inserite durante la procedura di installazione) per accedere al sistema e caricare GNOME (l'ambiente grafico predefinito in Ubuntu). Il sistema potrebbe non essere completamente in italiano, consultare la pagina UbuntuItaliano (http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistem/UbuntuItaliano) per maggiori informazioni su come rendere Ubuntu completamente in italiano. Un buon punto di partenza, dopo aver svolto questa operazione, per entrare in contatto con il mondo Ubuntu e Linux, è la lettura della documentazione presente nel sistema operativo. Tale - 48 -documentazione è raggiungibile dal menù Sistema → Aiuto → Documentazione di sistema oppure all'indirizzo http://help.ubuntu-it.org/. Dopo l'installazione: la prima differenza immediata che si può notare in Ubuntu a differenza di Windows è la presenza di DUE barre (definite “pannelli”) la prima superiore è più o meno la barra start di Windows quella posta in basso è un'ulteriore barra accessori+finestre+start+ ecc ecc di Windows... ora, per facilitare il passaggio fra Win e Ubuntu, ho "invertito" i due pannelli. (click sul tasto destro del mouse, proprietà /orientamento e scegliete basso o alto...) Differenze a primo impatto: - 49 -(schermata base di Windows XP) (Quanto descritto di seguito è valido sia per la versione già installata sia per la versione ancora LIVE come dire... provate ubuntu e poi vedrete...) Mentre Windows ha praticamente tutta la gestione software/hardware raggruppata nel pulsante “start”, in Ubuntu questo è posto in tre menù ordinati per tipologia ... Applicazioni; Risorse; Sistema. Apriamole una per volta ... - 50 -Andiamo ad analizzarle una per una: Applicazioni: Accessori: Nel menù "applicazioni" al primo posto troviamo il sottomenù "accessori"L'icona di identificazione è il classico coltellino svizzero ... come potete notare dall'immagine in questo sotto menù troviamo: - 51 -1) L'analizzatore di utilizzo del disco (controlla e gestisce le partizioni e il file system) 2) la calcolatrice 3) il cattura schermata ( fotografa quello che c'è nella scrivania come farebbe il tasto prnt della tastiera ma con la possibilità di impostare un tempo di attesa tale da permettervi ad esempio di aprire i vari menù ... quello che ho fatto io per fare i miei screenshot) 4) cerca file... il nome già spiega cosa fa ... 5) creazione cd/dvd ... copia e gestisce i cd/dvd 6) editor di testo gedit ... il notepad in versione ubuntu tanto per intenderci leggermente più evoluto ... 7) gestisci i lavori di stampa (no comment... ) - 52 -8) note tomboy note da "attaccare" nel desktop per promemoria (post-it). 9) password e chiavi di cifratura gestisce le password inserite nel computer ricordando le varie posizioni e uso ... 10) tabella dei caratteri... anche qui c'è poco da spiegare ... gestione caratteri compresi quelli speciali con un semplice click. 11) il terminale: la shell dove inserire i comandi in riga e farli eseguire senza l'uso di una GUI "graphic user interface". Passiamo ora al secondo sotto menù: Audio e video come potete notare dall'immagine in questo sotto menù troviamo: - 53 -1) Cabina per webcam Cheese (scaricabile dai repository ufficiali, vedremo più avanti come fare) gestione web cam scatta foto con effetti speciali e qualche piccolo video 2) Editor di video Pitivi (scaricabile dai repository ufficiali, vedremo più avanti come fare)montaggio audio video cdon effetti tendina e slide di fotografie facile ed intuitivo. 3) GNOME Mplayer: un player multimediale leggero e completo 4) gtk-recordMyDesktop (scaricabile dai repository ufficiali, vedremo più avanti come fare) registra quello che succede sulla scrivania e salva il filmato, volendo si può anche immettere direttamente un sottofondo musicale. 5)Masterizzatore dischi Brasero, una souite completa per copiare masterizzare i vostri CD-DVD facile e potente. 6) OpenShot Video Editor (scaricabile dai repository ufficiali, vedremo più avanti come fare) Un editor video professionale per tutti i vostri filmati, con sottotitoli ed effetti 3D del testo. 7) Pulse Audio device Chooser (scaricabile dai repository ufficiali, vedremo più avanti come fare) gestore avanzato del demone pulse audio. 8) Registratore di suoni, registra direttamente sul pc tramite un microfono suonie voce esterna. 9) regolazione avanzata del volume di pulse audio 10) Riproduttore multimediale, riproduce file audio e video. 11) Riproduttore musicale Rhythmbox : musica, podcast, web radio e negozi on line Jamendo, Magnatune e ubuntu-one. - 54 -Giochi i giochi presenti nella installazione standard sono solo un piccolissimo esempio dell'enorme quantità e qualità dei giochi gratuiti scaricabili dai repository. - 55 -Grafica. Il sottomenù Grafica è già particolarmete ricco e completo di tutto quello di cui un utente normale ha bisogno. - Gimp: editor immagini (scaricabile dai repository ufficiali, vedremo più avanti come fare) manipolazione e fotoritocco - Gestore di Fotografie F-Spot - Gnu Paint (scaricabile dai repository ufficiali, vedremo più avanti come fare) il piccolo Paint dello Gnu, utile per piccoli lavoretti di copy&amp;paste se non si vuole utilizzare Gimp, leggero, veloce e intuitivo. - Openoffice.org Disegno, il Draw per i sistemi open-source - Scribus (scaricabile dai repository ufficiali, vedremo più avanti come fare) Editoria, volantinaggio, pubblicità... facile con il desktop publishing - Simple Scan strumento per la gestione degli scanner, riconoscimento automatico della periferica inserita in una porta usb, salva in formato photo o direttamente in pdf, ritaglio a selezione e - 56 -importazione formati... facile, e intuitivo. Internet. Nel sottomenù di internet troviamo delle applicazioni molto interessanti: - Client Bit Torrent Transmission, con il quale è possibile scaricare tutto quanto presente in formato torrent. - Client per terminal server con il quale è possibile usare i Client e frontend per gli rdesktop, vncviewer, wfica e xnest. - Client social network Gwibber, Rimanete in contatto con tutti i vostri amici tramite i più famosi network: twitter; Flickr; Status net; - Quaiku; Facebook; friendfeed; Digg; Identi.ca e molti altri aggiungendoli personalmente. - Firefox browser Web, il vostro Browser Mozilla - GnomePPP con il quale potete configurare il vostro indirizzo IP per navigare sul web sia che si usi una normale connessione con router sia utilizzando le internet key o con qualunque altra. - 57 -periferica voi abbiate - Skype (scaricabile dai repository ufficiali, vedremo più avanti come fare) Telefonia mobile, messaggistica videoconferenze, uso immediato della vostra web cam. - Visualizzatore di desktop remoti, utile strumento per connettere fino a 4 computer con la possibilità di sfruttare le potenzialità del computer ospite nel pacchetto è presente Vinagre che viene fornito con gli acceleratori dei menù e le scorciatoie da tastiere disabilitati in modo predefinito. Il motivo è per evitare che i tasti vengano intercettati dal programma e permettere loro di essere inviati alla macchina remota. Ufficio. Nel sottomenù Ufficio troviamo immediatamente un utile. 1) Dizionario, 2) Email e calendario Evolution, Gestisci posta e appuntamenti in modi facile e direttamente dal tuo computer impostando i parametri - 58 -del tuo personale account mail 3) OpenOffice.org – Foglio di calcolo, Il foglio di calcolo in formato free, crea tabelle, cestisci i tuoi dati con grafici a torta ed altri, un'ottima alternativa al più conosciuto e costoso Microsoft Excel. 4) OpenOffice.org – presentazione, crea presentazioni con slide immagini e musica, l'alternativa Free di Microsoft Power Point. 5) OpenOffice.org Word Processor, Writer è un programma potente per stilare testi, impaginare, scrivere tesi e quant'altro, l'alternativa. Free di Microsoft Word. Ubuntu Software Center. E siamo arrivati al punto d'incontro tra un sistema operativo e l'operatività stessa, si sa che un sistema operativo senza dei programmi a supporto ha ben poco da offrire, ecco dunque l'Ubuntu Software Center dove sono disponibili oltre 32465 pacchetti software gratuiti e pronti da installare. Dopo aver cliccato su Ubuntu Software Center si aprirà una finestra con tutte le tipologie di software disponibili. - 59 -Se conoscete già il nome del pacchetto che volete installare è possibile scriverlo direttamente nella ricerca. - 60 -Per farvi un esempio ho scritto bubble e subito mi si sono presentati i software che avessero quel nome nella stringa titolo procediamo con l'installazione cliccando nell'apposito spazio, vi verrà chiesto di autenticarsi. Pochi minuti di attesa e il software (in questo caso il gioco Frozen-Bubble) è stato correttamente installato e pronto all'uso. Non è stato richiesto “dove installarlo” non è necessario impostare una “security key” ... un click ed'è tutto pronto all'uso nel sotto menù Giochi ... - 61 -Risorse. Il menù Risorse ha in se tutta la gestione del computer: Quasi come se parlassimo di “risorse del computer” presente nei pc Windows. Cartella Home è il punto di riferimento della Home creata durante l'installazione, vi sono raggruppate le cartelle e i vostri file Cartella home, esplorazione file: - 62 -La sotto directory Scrivania è il vostro desktop visualizzabile in una finestra. La sottodirectory Documenti è dove andrete a salvare i vostri documenti creati con i vostri programmi preferiti ... le sotto directory Musica; Immagini e video sono le cartelle dove andrete a salvare i rispettivi file e così averli ordinati per tipologia. La sottodirectory Scaricati è la cartella alla quale di defoult vengono scaricati i pacchetti, le immagini e qualsiasi altro file voi scaricherete dalla rete, in questo modo saprete sempre in quale cartella i vostri file sono stati salvati. La sottodirectory Computer rappresenta il vostro hardware, Hard disk, CD-DVD-rom e Pen Drive USB saranno disponibili sottoforma di Icone in questa finestra. Con il vostro Windows questo vi era rappresentato così: - 63 -Con Ubuntu la rappresentazione grafica sarà: Con Windows ogni “unità” è rappresentata da una lettera seguita dai classici due punti il Floppy se presente sarà A:, in caso di un secondo floppy questo sarà B: l'Hard Disk è nella maggior parte delle configurazioni standard rappresentato con la lettera C: e il vostro lettore CD-DVD sarà a seguire la lettera D: e via via utilizzando man mano le lettere - 64 -a seguire. Con ubuntu questo tipo di rappresentazione sarà molto diversa, la gestione risorse su Ubuntu è senza dubbio più semplificata che in altri sistemi operativi Linux. Come tutti i sistemi operativi derivati da Unix anche Ubuntu gestisce tutti i dispositivi (disco fisso, cd, ecc) come file. In Linux tutti i dispositivi sono raggiungibili tramite il percorso a directory a partire dalla root ("/") insieme alle directory che contengono i dati fisici del sistema. Ad esempio, potremmo trovare il lettore cd-rom sotto la cartella /dev/hda (dischi Eide-1) o /dev/sda1 (dischi Scsi-1). In genere questo crea qualche problema agli utenti meno esperti. Per ovviare a questo problema in Ubuntu la gestione delle periferiche è del tutto semplificata. Per accedere alle periferiche del computer è sufficiente cliccare sull'icona "Computer" per ottenere la lista dei dispositivi montati (dischi fissi, partizioni, lettori cd ecc.) La sottodirectory Rete esplora le posizioni di rete locali nei segnalibri. Connetti al server, connette ad un computer remoto o ad un disco condiviso. Cerca file individua documenti o cartelle nel proprio computer per nome o per contenuto. In Documenti recenti, sono contenuti i vostri ultimi documenti aperti. - 65 -E siamo arrivati a parlare dell'ultimo dei tre menu: Sistema. Partiamo dal basso questa volta, l'ultimo dei comandi è Arresta, il classico shout-down presente in ogni computer, da qui è possibile spegnere il computer senza andare in “Start” (avvio) che è la cosa più illogica del mondo andare in avvio per spegnere ... il comando Termina sessione di... permette di chiudere la sessione aperta e di accedere al computer con un altro utente ... Blocca schermo permette di mettere il pc in “freeze” (sospendi) per riaccedere bisogna reinserire la password di root. In informazioni su ubuntu è possibile accedere ad un completo manuale on line. - 66 -Dal menù informazioni su Gnome è possibile accedere alle informazioni sull'interfaccia grafica Gnome e sui suoi sviluppatori ... dai vari menù si accede ad ulteriori informazioni. Aiuto e supporto da qui si accede direttamente ad un hel in linea oltre che alla più frequenti FAQ (frequent Ask Question) - 67 -ed eccoci giunti al sotto menù. Amministrazione il cuore del sistema è nelle vostre mani ... utilizzando al meglio le configurazioni otterrete il massimo delle prestazioni dal vostro sistema operativo Linux ubuntu: Creatore dischi di avvio è il programma che permette la creazione - 68 -di una CD live o di una pen driva partendo da un CD o da una ISO, seguite le istruzioni. 2) Driver hardware permette di gestire eventuali periferiche come schede video o schede audio ai queli produttori non hanno rilasciato i sorgenti dei loro driver (vedi ATI o Nvidia). Gestore aggiornamenti, con questo strumento è possibile tenere sempre aggiornato il vostro sistema, automaticamente vi verranno proposti gli aggiornamenti ma se volete essere voi a scegliere quando effettuare una ricerca per un aggiornamento questo è il comando per voi... Gestore dischi permette di formattare partizionare gestire ogni supporto di memoria di massa sia che si tratti di un HD interno sia di una pen drive o di un HD esterno, permettendo la formattazione in vari formati ( dall'Amiga dos al Apple al Fat16/32 al ntfs) è il gestore dischi più complete che abbiate mai avuto... Gestore pacchetti, installa rimuove e gestisce i pacchetti software Gparted (installabile tramite Ubuntu Software Center) permette di formattare partizionare gestire ogni supporto di memoria di massa sia che si tratti di un HD interno sia di una pen drive o di un HD esterno, Monitor di sistema, visualizza i processi correnti e controlla lo stato del sistema. Data e ora, cambia l'ora la data e il fuso orario del sistema Pulizia del computer, sebbene Ubuntu si mantiene pulito e ordinato già di impostazione questo strumento permette di controllare ed eventualmente pulire eventuali residui di vecchie installazioni o rimozione pacchetti. Schermata di accesso, configura il comportamento della schermata di accesso. - 69 -Sorgenti software, configura le sorgenti per gli aggiornamenti e per il software installabile. Stampa, configura e gestisce le stampanti e i processi di stampa Strumenti di rete, mostra le informazioni di rete test del sistema, fa un test e riporta le informazioni del sistema Utenti e gruppi, aggiunge o rimuove utenti e gruppi visualizzatore di file di registro, visualizza o monitora i file di registro del sistema. Siamo arrivati all'ultimo menu e quindi alla conclusione di questo manuale sul primo approccio con Ubuntu. L'ultimo dei sottomenù presenti nel menù sistema è Preferenze. - 70 -Preferenze: da qui possiamo impostare le nostre preferenze su tutto quanto presente nel nostro sistema... partendo dal basso troviamo preferenze tastiera: a salire le scorciatoie da tastiere, impostazioni salvaschermo, proxy di rete, preferenze social network - 71 -preferenze di pulse audio (scaricabili da ubuntu software center) preferenze di Ibus, preferenze del mouse, preferenze e gestione monitor, menù principale, informazioni utente, gestore configurazione compizConfig (scaricabile da ubuntu, software center), gestore alimentazione, finestre, desktop remoto, connessioni di rete, condivisione di file personali, bluetoot, audio, aspetto, applicazioni preferite, applicazioni di avvio account di messaggistica voip. Questo semplice manuale non vuole essere una guida completa all'uso di ubuntu ma una breve presentazione per chi si avvicina per la prima volta al software libero e in particolar modio al sistema UBUNTU Linux e non ha molta conoscenza del computer e dei sistemi operativi in generale. Ogni ulteriore informazione e approfondimento degli articoli sopra trattati sono reperibili in rete o presso uno degli indirizzi sotto menzionato e tramite forum. Linux non è più un sistema operativo per soli smanettoni o hacker alla ricerca di chissà quale mistero informatico, ubuntu e tutte le distribuzioni Linux sono una reale alternativa a Microsoft Windows e a Mac OS della Apple entrambe a pagamento. Ubuntu è e sarà sempre GRATUITO ubuntu è e sara sempre Open Source. Ubuntu il Nostro sistema operativo - 72 -Ogni commento, critica costruttiva e miglioramenti a questa breve presentazione di Ubuntu sono bene accetti, inviate i vostri suggerimenti all'indirizzo mail: Salvatore.ubuntero@gmail.com Link Utili www.ubuntu.it www.ubuntu.com www.ubuntu.com/products/casestudies www.canonical.com http://www.istitutomajorana.it/passare-linux/ Da Rai3: http://www.youtube.com/watch?v=ITzX7zRgOkA da Cristian Biasco: http://biasco.ch/videoblog/vbp4 il mio blog: http://blog.libero.it/REoscuro la mia pagina su Facebook: http://www.facebook.com/profile.php?id=1614729581 il gruppo Ubuntu Italia su Facebook: http://www.facebook.com/?sk=2361831622&amp;cs=2#!/group.php? gid=111961438824566 Scritto e impaginato da Rotilio Salvatore con software OpenOffice.org- Writer su S.O Ubuntu Lucid Lynx 10.04. Copyright © 2010 by Salvatore Rotilio. Tutti i diritti riservati. CCPL-3.0-italia-BY-NC-SA. E-Mail: Salvatore.ubuntero@gmail.com Licenza: Questa guida è scritta sotto licenza creative commons. Non commerciale - Condividi allo stesso modo - 73 -Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 (ITALIA). La Licenza: L’OPERA (COME SOTTO DEFINITA) È MESSA A DISPOSIZIONE SULLA BASE DEI TERMINI DELLA PRESENTE LICENZA “CREATIVE COMMONS PUBLIC LICENCE” ("CCPL" O "LICENZA"). L’OPERA È PROTETTA DAL DIRITTO D’AUTORE E/O DALLE ALTRE LEGGI APPLICABILI. OGNI UTILIZZAZIONE DELL’OPERA CHE NON SIA AUTORIZZATA AI SENSI DELLA PRESENTE LICENZA O DEL DIRITTO D’AUTORE È PROIBITA. CON IL SEMPLICE ESERCIZIO SULL’OPERA DI UNO QUALUNQUE DEI DIRITTI QUI DI SEGUITO ELENCATI, TU ACCETTI E TI OBBLIGHI A RISPETTARE INTEGRALMENTE I TERMINI DELLA PRESENTE LICENZA AI SENSI DEL PUNTO 8.f. IL LICENZIANTE CONCEDE A TE I DIRITTI QUI DI SEGUITO ELENCATI A CONDIZIONE CHE TU ACCETTI DI RISPETTARE I TERMINI E LE CONDIZIONI DI CUI ALLA PRESENTE LICENZA. 1: Definizioni. Ai fini e per gli effetti della presente licenza, si intende per. A: "Collezione di Opere", un’opera, come un numero di un periodico, un’antologia o un’enciclopedia, nella quale l’Opera nella sua interezza e forma originale, unitamente ad altri contributi costituenti loro stessi opere distinte ed autonome, sono raccolti in un’unità collettiva. Un’opera che costituisce Collezione di Opere non verrà considerata Opera Derivata (come sotto definita) ai fini della presente Licenza; B: "Opera Derivata", un’opera basata sull’Opera ovvero sull’Opera insieme con altre opere preesistenti, come una traduzione, un arrangiamento musicale, un adattamento teatrale, narrativo, cinematografico, una registrazione di suoni, una riproduzione d’arte, un digesto, una sintesi, o ogni altra forma in cui l’Opera possa essere riproposta, trasformata o adattata. Nel caso in cui un’Opera tra quelle qui descritte costituisca già Collezione di Opere, essa non sarà considerata Opera Derivata ai fini della presente Licenza. Al fine di evitare dubbi è inteso che, quando l’Opera sia una composizione musicale o registrazione di suoni, la sincronizzazione dell’Opera in relazione con un’immagine in movimento (“synching”) sarà considerata Opera Derivata ai fini di questa Licenza; C: "Licenziante", l’individuo o l’ente che offre l’Opera secondo i termini e le condizioni della presente Licenza; D: "Autore Originario", il soggetto che ha creato l’Opera; E: "Opera", l’opera dell’ingegno suscettibile di protezione in forza delle leggi sul diritto d’autore, la cui utilizzazione è offerta nel rispetto dei termini della presente Licenza; F: "Tu"/"Te", l’individuo o l’ente che esercita i diritti derivanti dalla presente Licenza e che non abbia precedentemente violato i termini della presente Licenza relativi all’Opera, o che, nonostante una precedente violazione degli stessi, abbia ricevuto espressa autorizzazione dal Licenziante all’esercizio dei diritti derivanti dalla presente Licenza; G: "Elementi della Licenza", gli attributi fondamentali della Licenza scelti dal Licenziante ed indicati nel titolo della Licenza: Attribuzione, non Commerciale, Condividi allo stesso modo. 2: Libere utilizzazioni. La presente Licenza non intende in alcun modo ridurre, limitare o restringere alcun diritto di libera utilizzazione o l’operare della regola dell’esaurimento del diritto o altre limitazioni dei diritti esclusivi sull’Opera derivanti dalla legge sul diritto d’autore o da altre leggi applicabili. 3: Concessione della Licenza. Nel rispetto dei termini e delle condizioni contenute nella presente Licenza, il Licenziante concede a Te una licenza per tutto il mondo, gratuita, non esclusiva e perpetua (per la durata del diritto d’autore applicabile) che autorizza ad esercitare i diritti sull’Opera qui di seguito elencati. e: riproduzione dell’Opera, incorporazione dell’Opera in una o più Collezioni di Opere e riproduzione dell’Opera come incorporata nelle Collezioni di Opere; C: creazione e riproduzione di un’Opera Derivata; E: distribuzione di copie dell’Opera o di supporti fonografici su cui l’Opera è registrata, comunicazione al pubblico, rappresentazione, esecuzione, recitazione o esposizione in pubblico, ivi inclusa la trasmissione audio digitale dell’Opera, e ciò anche quando l’Opera sia incorporata in Collezioni di Opere. D: distribuzione di copie dell’Opera o di supporti fonografici su cui l’Opera Derivata è registrata, comunicazione al pubblico, rappresentazione, esecuzione, recitazione o esposizione in pubblico, ivi inclusa la trasmissione audio digitale di Opere Derivate. I diritti sopra descritti potranno essere esercitati con ogni mezzo di comunicazione e in tutti i formati. Tra i diritti di cui sopra si intende compreso il diritto di apportare all’Opera le modifiche che si rendessero tecnicamente necessarie per l’esercizio di detti diritti tramite altri mezzi di comunicazione o su altri formati. Tutti i diritti non espressamente concessi dal Licenziante rimangono riservati, ivi inclusi quelli di cui ai punti 4(E) e (F).- 74 -4. Restrizioni. La Licenza concessa in conformità al precedente punto 3 è espressamente assoggettata a, e limitata da, le seguenti restrizioni. A: Tu puoi distribuire, comunicare al pubblico, rappresentare, eseguire, recitare o esporre in pubblico un’Opera Derivata, anche in forma digitale, solo assicurando che siano rispettati i termini di cui alla presente Licenza, di una versione successiva di questa Licenza con gli stessi Elementi della Licenza come questa Licenza o di una licenza Creative Commons iCommons che contenga gli stessi Elementi della Licenza come questa Licenza (ad es. Attribuzione-NonCommerciale-Condividi allo stesso modo 2.5. Giappone). Insieme ad ogni copia dell’Opera Derivata (o supporto fonografico su cui è registrata l’Opera Derivata) che distribuisci, comunichi al pubblico o rappresenti, esegui, reciti o esponi in pubblico, anche in forma digitale, devi includere una copia della presente Licenza o dell’altra Licenza di cui alla frase precedente o il suo Uniform Resource Identifier. Non puoi proporre o imporre alcuna condizione relativa all’Opera Derivata che alteri o restringa i termini della presente Licenza o l’esercizio da parte del beneficiario dei diritti qui concessi e devi mantenere intatte tutte le informative che si riferiscono alla presente Licenza ed all’esclusione delle garanzie. Non puoi distribuire, comunicare al pubblico, rappresentare, eseguire, recitare o esporre in pubblico l’Opera Derivata, neanche in forma digitale, provvista di misure tecnologiche miranti a controllare l’accesso all’Opera ovvero l’uso dell’Opera, in maniera incompatibile con i termini della presente Licenza. Quanto sopra si applica all’Opera Derivata anche quando questa faccia parte di una Collezione di Opere, ma ciò non comporta che la Collezione di Opere di per sé ed indipendentemente dall’Opera Derivata debba esser soggetta ai termini ed alle condizioni della presente Licenza. B: Tu puoi distribuire, comunicare al pubblico, rappresentare, eseguire, recitare o esporre in pubblico l’Opera, anche in forma digitale, solo assicurando che i termini di cui alla presente Licenza siano rispettati e, insieme ad ogni copia dell’Opera (o supporto fonografico su cui è registrata l’Opera) che distribuisci, comunichi al pubblico o rappresenti, esegui, reciti o esponi in pubblico, anche in forma digitale, devi includere una copia della presente Licenza o il suo Uniform Resource Identifier. Non puoi proporre o imporre alcuna condizione relativa all’Opera che alteri o restringa i termini della presente Licenza o l’esercizio da parte del beneficiario dei diritti qui concessi. Non puoi concedere l’Opera in sublicenza. Devi mantenere intatte tutte le informative che si riferiscono alla presente Licenza ed all’esclusione delle garanzie. Non puoi distribuire, comunicare al pubblico, rappresentare, eseguire, recitare o esporre in pubblico l’Opera, neanche in forma digitale, usando misure tecnologiche miranti a controllare l’accesso all’Opera ovvero l’uso dell’Opera, in maniera incompatibile con i termini della presente Licenza. Quanto sopra si applica all’Opera anche quando questa faccia parte di una Collezione di Opere, anche se ciò non comporta che la Collezione di Opere di per sé ed indipendentemente dall’Opera stessa debba essere soggetta ai termini ed alle condizioni della presente Licenza. Qualora Tu crei una Collezione di Opere, su richiesta di qualsiasi Licenziante, devi rimuovere dalla Collezione di Opere stessa, ove materialmente possibile, ogni riferimento in accordo con quanto previsto dalla clausola 4.d, come da richiesta. Qualora tu crei un’Opera Derivata, su richiesta di qualsiasi Licenziante devi rimuovere dall’Opera Derivata stessa, nella misura in cui ciò sia possibile, ogni riferimento in accordo con quanto previsto dalla clausola 4.c, come da richiesta. C: Tu non puoi esercitare alcuno dei diritti a Te concessi al precedente punto 3 in una maniera tale che sia prevalentemente intesa o diretta al perseguimento di un va