sabato 30 novembre 2013

Movimento di Lobby Popolare e Funzionalisti, spirituale ed argomenti vari. (18)

-
Gelletti Aldo, Trieste, Italia. 
E-mail: aldo.gelletti@yahoo.it 
Facebook: Aldo Gelletti 

1° Capitolo: Messaggi ed analisi sulla politica, sia mie che di altre persone del movimento: 1-25

1)-(Invece di copiare e incollare tante informazioni io ho solo espresso soltanto alcuni miei commenti per principio. Praticamente è impossibile fermare le bufale su internet e dai giornali, tuttavia, secondo la legge l'ignoranza o il non sapere non esonera dalla violazione, ossia, avremo diritto a ricevere una giusta conoscenza ma nessun articolo specifico è facile da trovare o forse neanche non esiste, ossia, in specifico sulle bufale ma se comunque queste non turbano l'ordine pubblico.) L'articolo 21 della costituzione della repubblica italiana parla della libertà di comunicare il proprio pensiero, anche se non è una verità assoluta, tra i punti fondamentali anche il fatto che la stampa non può essere censurata. le L'articolo 656 parla di notizie false e/o esagerate che possono turbare l'ordine pubblico. Su Facebook vengono diffuse molte bufale che coinvolgono anche molte persone, ma, anche tante bufale per disinformare dalle notizie vere, ad esempio, sul auto-attentato del 11 settembre 2001, sud molti scandali alla italiana da parte dello Stato, ecc, ecc. Magari, può non esserci una legge specifica che condanni la disinformazione supervisionata dai poteri forti che alla fine ci porteranno alla grande tribolazione ed al auto-decimazione, inoltre, è particolarmente difficile trovare in rete un articolo normativo che condanna la bufale e le notizie infondate. A Trieste sono state censurate tante verità scomode al sindaco Roberto Cosolini e Roberto Dipiazza, a partire dalla nuova Piscina Bianchi le cui lamentele non vengono pubblicate fino ad arrivare alla censura e disinformazione su il vero movimento di Trieste Libera. (Su Facebook e su latri siti cercano di contrastare alcuni tipi di bufale molto avvincenti, ovviamente, non quelle supervisionate dai poteri forti.) Diffondere bufale per far soldi non è tanto intelligente perché fai soldi per poco e dopo puoi avere degli effetti collaterali. Alcune verità sugli immigrati possono essere un poco nascoste secondo il volere dei poteri forti, ma, non oltre un certo limite e non oltre la legge. La bugia di vario tipo può non essere punita slavo che non diventi truffa o diffamazione o falsa testimonianza. Gli articoli 33-34 della Costituzione italiana garantiscono il diritto alla istruzione, tuttavia, anche quello che riceviamo dai media dovrebbe essere veritiero per darci la possibilità di poter fare delle giuste scelte in ambito della politica, ecc, ecc, una cosa che oggi in buona parte non esiste, e quindi, oggi di in Italia o sotto l'Italia, ma, anche in tanti altri paesi, esiste la democrazia? E, a livello internazionale sotto la supervisione dei privati o capitalisti da 90 e/o dei poteri forti, esiste la democrazia? Vedi anche, per riflettere e per poter fare una scelta ragionata, tutte le bufale sul 11 settembre 2001 ed a Trieste tutta la censura, contro l'articolo 21 della costituzione, e tutta la disinformazione riguardo le normative ed i diritti relativi al TLT ed i suoi cittadini ed imprese. Si, anche se io non ho trovato l'articolo che punisce la bufala che non turba direttamente al presente l'ordine pubblico, la locale politica partitica italiana spesso in combutta tra di loro ed Il Piccolo hanno violato l'articolo 21 della Costituzione della Repubblica Italiana che vieta la censura, oltretutto, essendo censurata e disinformata l'informazione relativa al trattato di pace del 1947 costituito da norma superiore a quelle dello Stato italiano che ci amministra sotto forma di governo civile provvisorio cercando di rispettare in modo formale il trattato di pace ma avendolo violato pienamente a livello sostanziale. NOTA: Io intendo mettere al primo posto la fedeltà e riconoscimetno e modo di agire alla verità intorno a Geova, per ora su quello che publbico su internet, e, in contemporanea, anche fedeltà alla causa del TLT, ma, senza andare in contradizione con le verità riguardo il proposito di G. Dio solo per mettermi in apaprente sintonia con gli interessi del TLT. Probabilmente, se io sostengo a modo mio la verità più importante sempre e comunque, una eventuale apparente incoerenza alla fine potrebbe dare lo stesso buoni risultati anche per la questione legale ed economica del TLT, ossia, come dire: tu non puoi parlare contro la politica degli USA, anche se dici le verità, perché sono gli USA che ci libereranno dalla occupazione italiana! Al limite, io potrei mettere in bozza alcune verità scomode,per un poco o per sempre, tuttavia, senza smentire la verità sul falso processo di pace e sicurezza, naturalmente. NOTA: 1) L'ISIS è stato creato dai poteri forti e dalla CIA. L'ISIS viene finanziato dagli alleati degli USA, un terrorismo paramilitare che compra le armi dall'Europa e dagli Stati Uniti. 2) L'ISIS serve per unire in modo formale le nazioni che combattono contro un presunto nemico in comune. 3) L'ISIS, ma, non solo, serve per abituare i popoli ad accettare la imminente eliminazione di tutte le false religioni. 4) L'ISIS, ma, non solo, è un problema che dovrebbe indurre ad una reazione da parte dei governi e dei popoli affinché domani i popoli come maggioranza accolgano un poco più di buon grado il proclamo di pace e sicurezza da parte delle Nazioni Unite ed il Nuovo Ordine Mondiale. Un unico governo internazionale che invece di portare la vera pace nel mondo, dovrebbe costituire una dittatura a livello globale sotto le banche e le multinazionali. Un mondo sotto una oligarchia dei commercianti viaggiatori ed i re della terra con meno sovranità, con un giusto numero di schiavi che dovrebbe esserci proprio dopo la decimazione in automatica di tutta la popolazione a livello mondiale ossia durante la imminente grande tribolazione, vedi oggi: le scie chimiche, le guerre economiche e guerre meteo, l'immigrazione pazza per metterci gli uni contro gli altri, i pretesti eccellenti come l'auto-attentato del 11 settembre 2001 o attentato indotto tramite lavoro da dietro le quinte nel creare la situazione, ecc, ecc. Io sono Aldo, un cittadino del Territorio Libero di Trieste ed aderisco al Movimento di Trieste Libera con sede in Piazza della Borsa 7, proprio, di fronte al convengo dei giornalisti che si tiene dal 22 al 25 aprile. Per accontentare i francesi il parlamento Europeo compie spese pazze solo per trasferirsi da Bruxelles a Lione in Francia? Un giornalista della Rai a ricevuto una critica dall'Europa, ma dopo, lo stesso papa ha fatto la stessa considerazione senza ricevere la medesima critica negativa o divieto proprio come ha subito un giornalista della Rai? Tuttavia, non hanno parlato del lavoro da dietro le quinte da parte dei poteri forti e neanche dell'abbonamento Rai che è illegale. E, il giorno dopo avendo parlato per un attimo con un giornalista che aveva finito di fare la conferenza stampa, subito una operatrice ha interrotto la conversazione, la stessa che dopo un minuto che gli parlavo mi ha detto che doveva lavorare. Si, tanta appariscenza ma a democrazia zero con comunicazione unilaterale e secondo i voleri dei poteri del capitalismo. NOTA: Ad una conferenza plurima di giornalismo a senso unico e secondo i voleri del sistema, sarebbe da andare la alla mattina, farsi offrire il caffè e il cornetto, e poi, andare subito via facendosi notare e dicendo di essere venuti la solo per il caffè e il cornetto, e, facendosi sentire da più persone possibile, naturalmente. NOTA: Per ora, che siamo ancora sotto la occupazione italiana in veste di pseudo-sovranità, nelle schede cartacee e su internet Trieste appare ancora come una città italiana, tuttavia, fra poco sia Goggle nel suo insieme che Wikipendia ed altri siti in internet dovranno mettere Trieste del TLT. NOTA: Anch'io faccio propaganda in rete diffondendo in più parti anche la stessa idea, e probabilmente, nel corso del tempo qualcuno acquisisce questo modo di pensare come può essersi anche verificato per alcuni concetti e verità nascoste top secret. NOTA: oltre a dover conoscere bene i sistemi e le opportunità ed avendo il pallino per gli affari, probabilmente in Italia o sotto l'Italia non ci si puòaricchire mediante un sito in internet come sono invece riusciti alcuni a fare negli USA o nel UK. NOTA: In parte il blog io lo ho fatto spinto da psicologia sbagliata, non entro nei particolari, tuttavia, sono in grado di fare anche dei posto con titoli brevi ed argomenti per punti molto sintetici, probabilmente, cosa che farò con calma e per poco tempo al giorno se e quando a lavoro finito. NOTA: Il messaggio sul convegno del “buon giornalismo” del 22-25 io lo ho mandato anche sui post non attinenti o riguardanti la disinformazione. NOTA: (La critica diretta in senso negativo per quanto mal destra possa essere una parte difficilmente può spingere la parte a correggesi ma il discorso propositivo e che non accusa direttamente la persona a volte può spingere al ripensamento e al cambiamento da parte di una persona o di una parte, anche se nel caso di politici e di giornalisti il cambiamento di rotta è assai improbabile): Ad un primo momento io ho provato un certo grado di dissenso verso Laura Boldrini per il fatto che lei sosteneva buoni finanziamenti a favore degli immigrati ma essendo gli italiani ed i triestini già troppo carichi di tasse esagerate ed ingiuste, tuttavia, un messaggio con spirito negativo verso un politico, pur non essendo offensivo, può non andar bene inoltre io non posso sapere se e quanto la boldrini sia in mala fede ed inoltre dovrei conoscere bene il contesto in cui lei si trova, oggi di, dominando i poteri forti attraverso Bilderberg su molti paesi, l'Italia compresa, e quindi, per un singolo esponente politico potendo essere pericoloso mettersi contro corrente anche facendo la cosa giusta. Quindi, un messaggio non offensivo ma con spirito negativo anche verso la Boldrini io ho preferito trasformarlo in un messaggio propositivo cercando di dare enfasi sopratutto alla problematica ed alla cospirazione da parte dei banchieri internazionali. Inoltre, la pagina Facebook di Laura Boldrini, essendomi apparsa molto più democratica e senza censura, contrariamente alle pagine Facebook di alcuni giornalisti come Andrea I. che sono stati alle conferenze sul così detto buon giornalismo a Trieste che si sono tenute il 22-25 aprile in Piazza della Borsa. Io sono perfettamente contrario al governo Renzi non eletto dal popolo ed essendo governo fantoccio dello Ior e della BCE, inoltre, non mi piacciono i falsi luminari di speranza come Matteo Salvini., ma, vedendo tutt'altra soluzione come unica via di scampo per ognuno di noi che oggi viver sulla terra. Da parte mia, se mi si presentasse l'opportunità e nel reciproco rospetto, sarei disposto a fare un bel discorso a tavolino con un esponente politico, con un agente segreto della CIA e/o della MI6 e con qualsiasi persona facente parte dei gruppo dei poteri forti. Nel 2° Salmo gli alti ufficiali e i re della terra vengono descritti che si schierano come un solo uomo contro il Cristo, e, questa descrizione potrebbe ben corrispondere alla situazione del Nuovo ordine Mondiale verso la fine della grande tribolazione e proprio alla vigilia di Harmaghedon e della Apocalisse, periodo in cui i poteri finanziari, gli attuali governi ed i comandanti militari faranno la mossa finale sbagliata che gli porterà tutti alla distruzione. Ovviamente, sia i re della terra che gli alti ufficiali nel Salmo capitolo 2 sono invitati ad baciare i piedi del Cristo intronizzato per regnare in mezzo ai suoi nemici nel autunno del 1914, ossia, i massimi sistemi come gruppo o singolarmente come singoli individui, sono invitati a convertirsi ed a sottomettersi al proposito di Geova Dio chiedendo consiglio al vero schiavo fedele e discreto, e quindi, in questi ultimi anni potrebbe anche esserci una o più persone che hanno analizzato a fondo il modo di pensare e di agire della massoneria, e pure, avendo sottolineando alcuni dei maggiori successi della massoneria, sapendo che la massoneria è molto al di sopra come modo di pensare della gente comune e degli stessi governi, tuttavia, i poteri forti pur sentendosi onnipotenti devono essere avvertiti sul fatto che alla fine perderanno del tutto il controllo della situazione e pure mietendo ciò che hanno seminato sopratutto in questi ultimi tre secoli, ma in particolar modo a partire dal 1913. Il piano della alta massoneria è al di sopra dei popoli, vince sempre ed e meraviglioso nel modo in cui è organizzato ed a preso posizione senza troppo farsi sentire, ossia, contrariamente a come ha agito Hitler? Tuttavia, il piano dei banchieri internazionali è folle, diabolico e fino al culmine, corrisponde alla sorte che fa la rana e lo scorpione. NOTA: Ma, non tutti gli alienati da Dio, tuttavia, gran parte della gente, compresi quelli nei cardini del sistema, potrebbero non interessarsi e rammaricarsi dei consigli ricevuti nemmeno dopo il falso grido di pace e sicurezza e durante la grande tribolazione ormai ben che inoltrata. NOTA: Nei miei messaggi alla Boldrini, e, ai giornalisti che vanno nelle zone di guerra, io cerco di avvertirli di non cadere nel gioco dei banchieri internazionali che oggi governano il mondo, sostanzialmente: tu parli a favore per accogliere gli immigrati? Tu come giornalista parli dei bambini vittime di una situazione di guerra e sul fatto che gli italiani devono accoglierli? La guerra in Siria è scoppiata perchè non c'era una banca della famiglia Rothscild. Più i giornalisti sensibilizzano la gente, più i poteri forti, ossia, i banchieri internazionali, fomentano guerre in africa facendo aumentare l'immigrazione e i bambini che soffrono. Morale del discorso? Un domani si diffonderà l'idea che per porre fine alle guerre, al terrorismo, alla immigrazione, alla sofferenza per i bambini ed al disagio per gli Stati che ospitano i migranti, ci vuole il Nuovo ordine Mondiale, di fatto, una dittatura da parte delle banche e delle multinazionali, Quindi, un giornalista o un politico vuole parlare di aiuti umanitari ma senza causa re questo effetto collaterale? Dovrebbe anche parlare in merito su chi da dietro le quinte ha creato l'Isis, chi da dietro le quinte fa mandare gli agenti segreti per destabilizzare, e quindi, chi o quali gruppi hanno causato la guerra e la conseguente immigrazione. NOTA: (Lunedì 25 sono stato solo per un'ora a cavallo di mezzogiorno, e, ho trovato una situazione negativa e di chiusura come immaginavo; comunque meglio se non andavo del tutto): Il 22-25 in Piazza della Borsa: Una esibizione di giornalismo in buona forma, ma, non democratico ed i commenti scomodi, ma, forse veritieri su Facebook che vengono tolti e/o dopo non permessi. Forse lei non si è occupata ma al momento o per qualche giorno, dopo, io non so, rispetto alla pagina di Facebook di Andrea Iacomini perfino la pagina Facebook di Laura Boldrini si è mostrata più aperta e senza censura ai messaggi di avvertimento al sistema in apparenza scomodi. NOTA: Certo che, nel criticare la politica e propaganda trasmessa da un esponete politico, bisogna anche considerare come ci saremo mediamente potuti comportare noi cittadini comuni se competenti e se fossimo stati al posto del esponente politico che critichiamo, inoltre, cercando di fare la critica usando empatia e cercando di immaginare a quali pressioni possono essere sottoposti molti esponenti di un governo e nel parlamento, tuttavia, sapendo che c'è anche molta mala fede e l'approfittarsi della posizione e della appartenenza nel gruppo politico che contribuisce a formante lo la struttura politica dello Stato, una posizione, ruolo e copertura che fa sentire più protetti i politici in paesi come l'Italia. Io ne ho avuto conferma anche da un incontro interpersonale con un ex dirigente di partito, G. S., che conosceva Giulio Andreotti, che ha lavorato con Buttiglione, ecc, ecc. Sta di fatto che, se tutti o la maggioranza dei politici prendessero posizione contro la cospirazione attraverso Bilderberg da parte dei banchieri internazionali e se ciò venisse fatto in più paesi, tutti i politici onesti si sentirebbero più protetti in quanto i poteri forti, per quanto potenti e per quante persone abbiano a loro disposizione grazie ai loro tanti soldi e ricchezze, non è che possano riuscire a minacciare ed a uccidere la maggioranza dei parlamentari e dei politici al governo di uno Stato ed eventualmente intimorendo i restanti o la maggioranza ancora viva dopo strane morti subite da alcuni di loro, oltretutto, ancor meno se i politici stessi rendessero subito pubbliche eventuali minacce e tentativi per destabilizzare generalmente compiuti da agenti segreti della CIA e7o della MI6, ecc, ecc. NOTA: Che dire se i poteri forti vogliono ucciderti facendo sembrare un incidente? Fino dagli anni 50 c'erano mille modi per poter assassinare una persona nel tentativo di far apparire un incidente od una morte per causa “normali”. NOTA: Oggi di, l'allevamento intensivo ed il modo in cui vengono uccisi gli animali da macellare che indietreggiano vedendo il punto di morte, fa parte di una società capitalista con una pattina di civiltà ma che sostanzialmente è spietata e diabolica specie se ci sono degli interessi grossi di messo. NOTA: Oggi di gli adolescenti manigoldi si sentono di poter fare tutto quello che vogliono, compreso il picchiare, e, come se fosse un loro diritto: se mi tocchi ti denuncio. Tuttavia, denunciare costa! La situazione è negativa tuttavia c'è anche il rovescio della medaglia. NOTA: Certo, la pedofilia pur potendo diventare una tendenza è una cosa brutta e da condannare, tuttavia, un atto di pedofilia non dovrebbe essere considerato più grave di un omicidio, mediamente parlando, inoltre, alcuni discorsi sui bambini tendono ad essere troppo coinvolgenti su i molti individui e molti mezzi moralisti si mostrano troppo violenti con la pretesa di difendere i bambini. Ci vorrebbe sempre l'equilibrio, inoltre, non è giusto che gli adulti possano subire gravi cose da parte di minorenni, non essendo quasi in grado di difendersi con la legge e non dovendo reagire per difendersi, legalmente parlando, solo perché l'aggressore è un minorenne. NOTA: In una famiglia mafiosa in Italia del sud hanno ucciso una donna per gelosia, gli hanno spaccato le ossa, hanno messo il corpo in una specie di vasca, hanno messo di sopra dei legni e gli hanno dato fuoco per cercare di cancellare le prove ma manifestando diabolicità? Il fatto è stato scoperto eppure gli avvocati hanno dato la mano a questi assassini mafiosi come se fossero dei galantuomini. Si, avvocati che per soldi si fanno malvagi quasi come loro. Sia nel piccolo che a livello di nazioni, manifestiamo malvagità e fra poco l'umanità in generale giustamente mieterà ciò che ha seminato per tanto tempo sia per la natura che in parte cederà non potendoci più sostenere che per il giudizio diretto da parte di Dio essendo l'Apocalisse prossima proprio nella nostra epoca e forse ormai in un tempo inferiore ai 20 anni. NOTA: Molte informazioni e articoli di legge non sono andati a leggerli se corrispondenti ai riferimenti verbali e scritti di Roberto Giurastante, ma, potendomi essere fidato per la completa fiducia da questa fonte per quanto riguarda il trattato di pace, l'esistenza del TLT ed il rapporto tra il TLT con l'Italia. NOTA: Chi vuole vedere rispettati i propri diritti, deve mettere al primo posto la cosa giusta, separarsi dai falsi indipendentisti connessi alle liste italiane, dimostrare di non voler aver più niente a che fare con l'Italia neanche indirettamente ed avvicinarsi al vero movimento di Trieste Libera senza riserve, visto l'attuale situazione al quanto tesa e sul chi va la. Ma, chi mette solo al primo posto i propri interessi e timori, si ritroverà sempre di più in braghe di tela, e magari, non avendo dei buoni legami neanche con uno dei falsi indipendentisti ed abbandonato dall'Italia, naturalmente. Oggi di, anche per farsi aiutare da un sistema corrotto, bisogna procedere nel modo giusto e presso le porte giuste. (Principi facili ma che possono essere difficili da spiegare a chi è troppo preso dai propri interessi e timori.) NOTA: Dopo 5 anni che l'Italia cerca di farci stancare, essendo l'Italia in torto marcio, le colonne portanti sono ok, tuttavia, è assai difficile poter parlare con alcuni soci volontari essendo diventati troppo nervosi e paranoici a momenti, comunque per ora niente di grave, e, io da parte mia se posso cerco di moderare e calmare gli spiriti e di consigliare qualcuno sul come parlare con alcuni soci, tuttavia, n0on solo io ho cercato di far questo. NOTA: Analisi di Giannantonio Spotorno: "Com’è possibile chiamare democrazia un potere che proviene da elezioni contraffatte se non addirittura inesistenti?" "Come si fa a rispettare istituzioni corrotte che affliggono la vita sociale?" Forse non lo sai, ma, aperto il link, il tuo "Mi piace" dà compagnia. http://www.opinione.it/politica/2016/04/02/spotorno_politica-02-04.aspx - Diffidando di tutto non ti preservi ma ti isoli; perdi occasioni degne, utili e perbene come per esempio i FUNZIONALISTI - La dispersione della protesta popolare e soprattutto la banale inconsistenza delle sue azioni, non preoccupa minimamente il potere criminale che lo schiavizza. (Idem per Trieste Libera quello vero). - Potete mandare il messaggio che segue, a tutti coloro che sono nel gruppo che ci è stato "derubato" e che non lo sanno ancora. "Ciao Angelo Olivieri, il gruppo dei Funzionalisti (quello di circa 58.000 iscritti) ci è stato rubato dagli hacker. Usano le mie parole ma stai condividendo, a tua insaputa, un gruppo di delinquenti che ho già denunciato alle autorità preposte. Ho ricostituito il gruppo nuovo che si chiama sempre FUNZIONALISTI e del quale ti allego il link. Sono già quasi 12.000 iscritti e vedendomi come amministratore del gruppo, non farai fatica a capire che è quello vero. Copio e incollo questo messaggio nei Funzionalisti veri, per mettere in guardia anche gli altri. - Tutti gli iscritti ai FUNZIONALISTI sanno che per circa tre anni abbiamo subito una cancellazione giornaliera di 25 iscritti e tra questi, molti ci hanno chiesto direttamente perché erano stati cancellati. Ho sempre accusato la Polizia Postale che tra l'altro, adesso mi fa mille storie per acettare la mia denuncia del furto del gruppo da parte degli hacker che, guarda caso, hanno tra gli amici proprio la Polizia Postale. Il vecchi gruppo continua ad adoperare molti dei miei post ma noto che le cancellazioni giornaliere non avvengono più. Ciascuno pensi ciò che vuole. - Un mio commento: Il movimento di Trieste Libera è scomodo e non gradito alla politica italiana e quindi deve esser fatto vedere come violento e sovversivo sia a livello locale che internazionale, ma, non solo. Per quanto riguarda l'Italia, sembra che ci sia un solo movimento onesto che insegna in modo intelligente la politica a tutti i cittadini ben disposti, con mente aperta e con sufficiente intelligenza. Naturalmente anche questo movimento è caduto sotto gli attacchi non democratici da parte della corrotta politica italiana, e, questo movimento è: Lobby Popolare e Funzionalisti che pur lavorando bene e da dietro alle quinte, senza mai troppo esporsi in anticipo, è stato colpito da dei pirati informatici che hanno sciolto dal gruppo su Facebook molti simpatizzanti e forse anche alcuni soci effettivi al movimento di Lobby Popolare, i simpatizzanti legati alla pagine di Facebook ed i soci effettivi probabilmente aventi anche una card. Gran parte dei tanti individui che sono stati dissociati dal gruppo Funzionalisti proprio da questi hacker, per delega da parte della corrotta ed irrecuperabile politica partitica italiana, potrebbero aver pensato di essere stati espulsi dal gruppo da uno o più componenti al interno d'esso, e comunque, può volerci del tempo prima che i dissociati si accorgano di aver subito un atto di pirateria, inoltre, questa manovra ha rallentato di moto la crescita dei Funzionalisti, l'unica speranza in senso relativo per il popolo italiano, almeno fino al falso grido di pace e sicurezza. Ma, da parte della politica partitica alla 'Ndrangheta, no, ho sbagliato, volevo dire alla 'Tagliana, le manovre di questo tipo non sono il male, ma, sono assolutamente normali ed acuiste come per diritto dalla politica italiana comprata da Bilderberg attraverso i tanti biscottini ed alcune schegge di paura ai disubbidienti. Il movimento di Lobby Popolare potrebbe avvisare tutti gli riassociati ed i nuovo iscritti di verificare ogni possibile espulsione dal gruppo in futuro visto che la politica italiana è una tra le più corrotte al mondo. Sia ben chiaro ai corrotti come Giuliano Amato che, (se non prima), ma, subito dopo il falso grido di pace e sicurezza da parte dell'ONU, tutti i loro risparmi, che hanno accumulativo forse per 5 generazioni mediante la truffa e la politica corrotta, gli voleranno via come con ali di aquila, si, in un discorso simile a quello della rana e dello scorpione che punge la rana essendo così a sua natura. Questo discorso idem per gli individui come Ilaria Capua che in pubblico parlano del diritto delle donna a partecipare alla politica, ma, che da dietro alle quinte appoggiano il programma scie chimiche per fare guadagnare di più alle lobby dei farmaci ed a una multinazionale che vuole avere il monopolio delle sementi e per decimare la popolazione a livello mondiale visto che per i poteri forti siamo in troppi. - "Vedi tu! " è il titolo del cap. 19 di "Ti racconto la politica". Sarà sui giornali sabato 9 gennaio ed è il primo pezzo che esce dopo l'attacco dei poveri hacker ai quali abbiamo già dato una lezione. Mi aspetto che gli daremo anche la lezione delle condivisioni e dei "Mi piace" ... vedi tu! - Questo gruppo condanna la vessazione che si consuma nei confronti del popolo italiano e accusa le prepotenti istituzioni dello Stato. Diversamente da altri, non si affida a soluzioni visionarie e incompetenti. Evitando di confondere lo sfogo con la strategia, non contribuisce a rendere ridicolo il dissenso politico popolare dell'Italia. Ti chiede di essere arricchito della tua presenza, se condividi quanto hai letto; se invece sei un fissato della veemenza, confondi la suggestione con la ragione e la permalosità col coraggio, allora ti invita a proporti altrove. - Dove volete che vada chi invece d'impegnarsi in altro, spende le proprie energie nelle fisime dell'ignoranza? - Dove volete che vada chi invece d'impegnarsi in altro, spende le proprie energie nelle fisime dell'ignoranza? - La conoscenza vuole tempo e sacrificio ma vivere senza, espone al calvario della superficialità. - Come ipnotizzato dalle sceneggiate, il popolo italiano ha permesso all'emotività di battere la ragione e soddisfatto dalla coreografia del nulla, si comporta come un medico che affronta Ebola con la Tachipirina. - Noi parliamo troppo e il fiume di parole che recitiamo tutti, tutti i giorni, opprime la possibilità di recepire messaggi, opinioni e insegnamenti. - So bene che le notizie e le nozioni di questa sera siano state per certi versi scioccanti, ma ciò costituisce un ulteriore elemento per capire e mi auguro per spiegare che per il potere politico le aspettative e la volontà del popolo non contino nulla (per giunta, in un sistema marcio ed irrecuperabile). - Non posso più rispettare coloro che si credono liberi mentre, a loro insaputa, fanno esattamente ciò che il potere politico vuole che facciano. Tra i doveri della democrazia, non può essere contemplato il rispetto dei visionari. NOTA: Lobby popolare è una bella e sola iniziativa per l'Italia, ha una buona organizzazione e lavora bene, si, tutto ok nel suo insieme, ma, necessita di una maggioranza forse da un popolo troppo sviato ed essendoci molto poco tempo rimasto per questo sistema, quasi, essendo inutile qualsiasi battaglia, mentre, Trieste Libera ha almeno il presunto vantaggio di poterla spuntare mediante causa internazionale e grazie a delle leggi già esistenti che prevedono anche un cambio di governo amministratore civile. NOTA: Giuseppe Paccioni, un analista sulle leggi internazionali, circa il 20 marzo 2016 su canale 29 ha fatto delle analisi riguardo l'esistenza del TLT e del porto franco internazionale di Trieste. Paccioni ha parlato anche riguardo all'Italia che ha aderito ai trattati del 1954 e del 1969, tuttavia, ingannando perfino i paesi che hanno aderito al trattato di pace. Sostanzialmente, Giuseppe Paccioni ha confermato molte constatazioni pubblicate dallo stesso movimento di Trieste Libera con Giurastane e Parovel. Il gruppo legalista che non si può nemmeno definire come indipendentista, mentre, Marchesich, Potenza e Sponza, hanno creato dei gruppi di falsi indipendentisti soltanto alla ricerca della poltrona e per depistare il più possibile l'opinione pubblica con qualche idea vaga a favore di Trieste Libera. NOTA: Nel aver risposto con tanta arroganza ed in modo irrispettoso, per giunta, parlando sopra la voce del cittadino che ha telefonato parlando del TLT, Roberto Dipiazza non solo può aver aiutato qualcuno a svegliarsi in merito al TLT ossia che forse potrebbe ancora essere esistente dal punto di vista legale, ma, lo stesso Dipiazza può rendersi antipatico e quindi essendosi dato la zappa sui piedi spingendo alcuni italianizzati non interessati al TLT a non votare più per Roberto Dipiazza, e, anche se probabilmente lui non può candidarsi direttamente di nuovo come il primo cittadino visto che ha adempiuto già due mandati come sindaco di Trieste. Ma, tuttavia, forse si sa mai, in quanto, potrebbe esserci un tentativo per candidarsi una terza volta visto che i politici italiani qui a Trieste fanno tutto quello che vogliono ormai come se ci fosse un delirio che corre dietro soltanto agli opportunismi?/: Oggi di, qualcuno osa dire che Dipiazza era meglio di Cosolini, o più giusto dire, un po' meno peggio di Cosolini? Al programma “Sveglia Trieste” di domenica 3 aprile che è stato condotto su Telequattro Roberto Dipiazza potrebbe aver eguagliato l'arroganza di faraone d'Egitto quando quella nazione ricevette le dieci pieghe e l'esercito egiziano fu inabissato dalle acque del Mar Rosso, si, una arroganza così grande da cui nessuno avrebbe mai potuto salvarlo. Un cittadini che ha teflonato ha parlato del confine del Timavo tra l'Italia e il TLT, ma, in che modo a risposto Roberto Dipiazza? Con estrema arroganza e mancanza di rispetto verso il cittadino che ha fatto la telefonata, Dipiazza ha di nuovo parlato che non esiste un atto giuridico che attesti il TLT, che lui è già andato a vedere il confine e che conosce già la non esistenza del TLT ma che è il cittadino che deve andare ad accertarsi, inoltre, Dipiazza ha citato la bufala del trattato di Osimo come prova che Trieste è diventata italiana, ovviamente, Dipiazza ha usato la tattica di gridare e di non lasciar parlare colui che stava parlando per telefono. Rispondendo con una arroganza infinita, Dipiazza può aver aiutato i cittadini ad aprire gli occhi in merito alla verità del TLT, evidentemente, se un cittadino fa domande relative al TLT in automatica mette il coltello direttamente nella piaga non rimarginata all'Italia, inoltre, avendo parlato con arroganza anche alla fine della telefonata rivolgendosi al giornalista e non avendo manifestato auto-controllo, Roberto Dipiazza potrebbe perfino rovinarsi la campagna elettorale con le sue stesse mani e con la sua stessa lingua. Dipiazza non si è dimostrato per niente furbo favorendo la conoscenza del TLT causa la sua arroganza, ma, potendo allontanare dalle sue votazioni altri cittadini anche se non tifosi e/o interessati al ritorno del TLT. Questo parassita e corrotto nella politica italiana contribuisce a cucinare a fuoco lento i cittadini assieme a tutta la combriccola, tuttavia, Dipiazza ha trasferito uno dei suoi supermercati in Slovenia. Ma, Roberto lo ha fatto per la troppa concorrenza che c'è qui a Trieste o sopratutto per non pagare le troppe all'Italia? Dipiazza pensa soltanto ai suoi interessi, si, uno che non si accontenta mai pur giacendo nel abbondanza. NOTA: Roberto Dipiazza a “Sveglia Trieste”, secondo come mi è stato raccontato, ha fatto scena ed espresso così tanta arroganza, per giunta, con buona sceneggiatura che se fosse andato a Hollywood per inserirle in un film avrebbe fatto soldi a palate. NOTA: Il mercenario che va in guerra nelle così dette missioni di pace ed il giornalista che va nelle zone di guerra e nei campi profughi generalmente essendo accompagnati da un gruppo di gente del posto, possono aver visto la guerra ed i risultati della guerra da vicino, tuttavia, non è detto che sappiano se c'è e quale sia il lavoro da dietro le quinte che provocano i conflitti ed i risultati a cui loro assistono. Le persone ignoranti e senza intendimento dei retroscena sulla politica internazionale e dei perché di alcune situazioni, continuano ad essere sviati provando piacere nella forma del giornalismo che si presenta in giacca e cravatta, inoltre, i giornalisti non confessano quali sono le radici da cui derivano molti degli odierni conflitti con i relativi flussi di immigrazione. NOTA: L'immigrati si riversano anche a Trieste, anche se alcune città italiane ne sono molto più colpite, e, al Giulia si assiste ad episodi di furto o di tentato di furto quasi ogni giorno generalmente per mani di immigrati. Ci stanno già mettendo uno contro l'altro, o comunque, peggiorando il contesto di vita a livello locale. Alcune persone anziane sono pure morte per questi episodi di furto con spirito spesso spietato e malvagio da chi gli compie. NOTA: Nessuno poteva salvare faraone d'Egitto al tempo di Mosè, tuttavia, non è forse che l'arroganza di Roberto Dipiazza eguagli o perfino superi l'arroganza di faraone d'Egitto di circa 3500 anni fa? La legge italiana, “L. n. 3054 del 25/11/1952”, dichiara che ci deve essere l'applicazione integrale del trattato di pace di Parigi, inoltre, l'articolo 10 della Costituzione della Repubblica Italiana dichiara in modo esplicito che l'Italia deve rispettare le norme internazionali generalmente riconosciute. Il così detto Trattato di Osimo è stato soltanto un accordo bilaterale tra la Jugoslavia e l'Italia, ma, rimanendo in vigore tutti gli altri accordi internazionali, inoltre, il trattato di Osimo riguardava solo una delimitazione della frontiera tra la zona A del TLT che doveva essere amministrata dall'Italia e la zona B del TLT che doveva essere amministrata dalla Jugoslavia. Inoltre, nel 1963 è stata istituita la provincia fantasma di Trieste che corrisponderebbe al TLT inserito in una regione di un altro Stato, il Friuli Venezia Giulia dell'Italia, e, oggi di, Trieste è la capitale della regione di un altro Stato. (Un perché che i politici italiani hanno tenuto nascosto): Ma, perché l'Expo per Trieste è andato a monte? Forse per le tante divisioni? No! L'Expo doveva essere fatto nel Porto Vecchio o porto nord di Trieste, ma, essendoci un problema giuridico per il fatto che il porto è internazionale in proprietà di tutti i paesi firmatari del trattato di pace, non si è potuto adibire il porto vecchio per fare l'expo. In fine lo stesso documento di Ban ki-moon attesta ancora l'attuale esistenza del TLT: "Letter dated 21 October 2015 from the Secretary-General sddressed to the President of the Security Council" si può leggere in inglese anche le responsabilità delle Nazioni Unite per la protezione internazionale del TLT, e quindi trattandosi di uno Stato ancora esistente. Si trova a pagina 10 sotto il titolo di: "V. Free Territory of Trieste (1947)". Le serpi velenose ed i corrotti politici italiani se ne approfittano in quanto alcuni cittadini stanno alle finestre avendo un po' di timore e di apatia, ossia, come se non ci sia più alcuna speranza, mentre, la maggioranza dei cittadini di Trieste sono rimasti del tutto cucinati dalla propaganda italiana dopo 60 anni di cottura a fuoco lento, tuttavia, tutte le dichiarazioni di politici come Cosolini o Dipiazza sono prive di contenuto giuridico ma fanno leva sulla emotività dei cittadini che ancora non conoscono la verità sui confini del TLT e che secondo l'articolo 5 del allegato 10, il trattato di Parigi, nessun residente ed imprenditore del TLT è tenuto a pagare le tasse italiane ed il debito pubblico italiano. Per concludere, il confine tra l'Italia e il TLT si trova proprio sul Timavo e tale confine è stato stabilito dagli alleati con il trattato di pace del 1947 che l'Italia ha firmato. Quindi, è del tutto inutile che Roberto Dipiazza a “Sveglia Trieste” faccia l'arrogante come faraone d'Egitto al tempo di Mosè ed è del tutto inutile che manchi di rispetto e parlando di sopra ai cittadini che gli fanno delle domande od obiezioni in merito alla esistenza del TLT, oltretutto, l'arroganza di Dipiazza non fa altro che aprire gli occhi dei cittadini sul fatto che l'argomento relativo al TLT è verità che brucia ed è troppo scomoda ai politici come Dipiazza che pensano soltanto al loro portafoglio, alla loro poltrona ed alla loro vana gloria. Le leggi italiane che riconoscono il TLT sono valevoli al tempo presente, tuttavia, fin tanto che non viene la spada, ossia, la forza maggiore che punisce e che manda via l'Italia, i corrotti politici italiani continuano a fare tutto quello che vogliono essendo sia corrotti che, alcuni di essi, pure collusi con la mafia calabrese. (Lui continua ad ingannare e a non rispettare i cittadini ed io gli inondo in rete dei miei messaggi contro!) NOTA: Ma, in parte è solo una mia elucubrazione ed ipotesi forse troppo remota: La politica internazionale è un poco come una partita a scacchi, inoltre, anche la massoneria si muove pensando similmente ad un giocatore di scacchi che deve pensare ad ogni mossa che fa sapendo che tale mossa ed altre in successione potranno produrre delle conseguenze positive e/o negative. Se un compagno d'opera falso od una persona malvagia mi attacca ingiustamente, se ho le basi per farlo e se nel contesto ho almeno un po' di accreditamento, io posso pensare che facendo soltanto alcune mosse posso capovolgere una situazione da negativa per me all'inizio a positiva per me nella parte finale. Ma, che dire se uno come Matteo Renzi o Come Roberto Dipiazza attaccandomi legalmente facessero pubblicità ai miei blog e se dopo la massoneria, non si mettesse contro di me, ma contro il politico che mi è andato contro mediante denuncia legale? Inoltre, che dire se ad uno di questi attacchi dopo la situazione si capovolgesse a tal punto da favorire in “anticipo2 il ripristino del TLT mediante una serie di avvenimenti e situazioni a catena che alla fine avessero portato la comunità internazionale ad esercitare spada contro l'Italia ed i suoi politici e magistrati coinvolti? Per me sarebbe magnifico, ed al limite, anche se non fossi stato proprio io ad innescare questa catena. Oggi di, c'è troppa gente in cerca di gloria e che fatica invano, tuttavia, c'è altra gente che dopo aver lavorato e perso tanti anni di vita, ora, vuole stare in pace e non sacrificarsi per nessuna cosa al mondo, e quindi, neanche per il TLT, tuttavia, se una di queste persone ha firmato alcune carte legali per il commissario di governo, e magari più per amore per la sua amica, è già meglio di niente. NOTA: Oggi di, in tanti si dichiarano fascisti causa i tanti st-zi che continuano a fare quello che vogliono per ora sapendo che nessuno gli spacca la testa, inoltre, questi fascisti considerano il TLT come una st-ta, tuttavia, la questione relativa a Trieste Libera è sopratutto di tipo economico e legale e di leggi che dovrebbero esser fatte rispettare, e quindi, in automatica gli st-zi non avrebbero più carta bianca. Il fatto è che l'Italia ci ha fatto perdere ogni speranza ed ogni promessa ci appare come una bufala e/o non affidabile. Tuttavia, se ad uno di questi st-zi venisse “spaccata la testa” potrebbe anche essere vero che anche per loro potrebbe esser difficile fare denuncia e quanto meno rovinando l'immagine di gente che lavora e che ha subito giorno dopo giorno. A volte, se la legge viene a meno un po di giustizia fai da te potrebbe volerci, inoltre, una situazione sfavorevole dal punto di vista legale potrebbe risultar essere a doppio senso. Oggi di, per combattere gli st-zi che rubano impunti e/o che fanno atti vandalici potrebbe bastare organizzarsi ed agire, e probabilmente, fra poco si dovrebbe poter agire anche contro le maggioranze idiote che fanno scelte inutili, forse pure svantaggiose e più costose. NOTA: Nella prima guerra mondiale l'Italia ha tradito l'Austria ed è uscita come uno tra gli stati vincenti della prima guerra mondiale. Prima tutta la costa fino a Ragusa apparteneva al impero Austroungarico, ma, alla fine della prima guerra mondiale l'Italia si è preso tutta la zona costiera, e, non solo, fino a Ragusa. Ma, nella seconda guerra mondiale la ex Italia fascista ha perso la guerra e tutta la costa dalmata fino a Ragusa ed oltre è andata alla Jugoslavia, mentre, Trieste e la zona limitrofa è diventata la zona A del TLT che doveva essere amministrata dall'Italia, e, la zona B del TLT doveva essere amministrata dalla Jugoslavia che oggi non c'è più in quanto è stata divisa in più Stati indipendenti. Ma, come spiegare questa semplice storia ad un cittadino di Roma che all'inizio ha aggredito verbalmente e psicologicamente le persone al gazebo di Trieste Libera? Bastava un po' di tatto, introdurre il discorso con un punto in comune parallelo e dopo cercando di spiegare e di ragionare sulla storia dalla prima guerra mondiale fino ad oggi nel aprile 2016. NOTA: Dovrebbe poterci essere la possibilità per un contatto interpersonale ed una discussione a tavolino tra un dirigente della Acegas anche a Trieste con l'utente che ne fa richiesta, e, non che ci possa essere soltanto una comunicazione per iscritto dove generalmente è l'azienda che detta le regole, tra l'altro, secondo le leggi italiane che probabilmente non sono state adattate al TLT oppure secondo gli interessi della azienda che ha il coltello dalla parte del manico e potendo imporre con la chiusura della fornitura e non possibilità di passaggio ad altro fornitore fino a debito estinto, e comunque, anche questo altro fornitore che ti fa pagare le tasse italiane: Forse, nonostante le grandi offerte da parte di Bluenergy, ecc, ecc, le aziende più affidabili per Trieste sono l'Enel e l'Acegas, tuttavia, queste aziende che forniscono l'energia fanno dittatura e ti impongono le loro regole che sono pure contro le superiori leggi internazionali, e, costringendoti a sottostare alle loro regole ed accordi tra di loro, senza permetterti di comunicare con loro ma solo ricevendo disposizioni ed approfittando queste aziende sapendo di avere il coltello dalla parete del manico. A parte il discorso sul affitto dei contatori al infinito che non mi sembra giusto, ma sopratutto, secondo l'articolo 5 dell'allegato 10° del trattato di pace del 1947, ossia, il così detto trattato di Parigi, i cittadini e le imprese nel Territorio Libero di Trieste non devono ed hanno il diritto di non pagare le tasse italiane ed il debito pubblico di un altro Stato, l'Italia; inoltre, anche secondo l'articolo 10, ecc, ecc, della costituzione italiana, e, alcune leggi italiane, ci deve essere l'applicazione integrale del Trattato di pace di Parigi L. n. 3054 del 25/11/1952. Io non ho pagato le bollette Acegas per quasi due anni, avendo io sbagliato per la metà, tuttavia non avendo una alternativa per ricevere giustizia, ossia, la Acegas mi ha anche imposto di continuare a pagare le tasse italiane, e, se io fossi stato risarcito di tutte le tasse italiane da quando abito nella mia ultima residenza, 1988-89, probabilmente, io potrei non dover pagare le bollette per almeno 5 anni, se non di più. Ma, la Acegas sente di avere il coltello dalla parte del manico, e quindi, vuole impormi le regole italiane avendomi interrotto del tutto la corrente elettrica, un servizio che oggi è ritenuto essenziale. Io spero di convincere mia mamma a non pagare il debito, e quindi, io preferisco abituarmi a vivere senza corrente piuttosto che darla vinta all'Italia che viola le leggi superiori ed alle aziende che pensano di avere il coltello dalla parte del manico imponendoti pure di pagare l'illegale; si, altro che democrazia, questa è dittatura. Oppure che cosa dovrei fare? Avrei dovuto ingaggiare un elettricista che mi colleghi l'impianto elettrico di casa alla rete pubblica, una cosa che va contro la legge e di cui non si dovrebbe parlare. Ovviamente, anche come io avrei desiderato, prima o poi la Acegas mi avrebbe accusato e denunciato di derubargli la corrente elettrica, anche se in realtà si poteva avere la corrente quasi a costo zero grazie alle scoperte di Tesla. Comunque, benissimo, ok. Allora si sarebbe potuto aprire un processo presso una giustizia già congestionata e fuori giurisdizione, oltretutto, se l'utente paga le bollette detassate dalle illegali tasse italiane, molto probabilmente la azienda contempla come se non fosse stata pagata per intero la bolletta oppure come se fosse stata pagata solo in parte la bolletta e quindi essendoci un debito che cresce fino al calo per 15 giorni e chiusura della corrente elettrica erogata. Io non avendo reddito, avrei diritto del patrocinato gratuito, inoltre, io conosco un bravissimo avvocato che mi potrebbe difendere in questa causa legale ed avendo lui anche conoscenza del difetto di giurisdizione da parte del tribunale di Trieste sotto l'Italia ed avendo anche competenza sulle norme del tratto di pace del 1947, ossia, che Trieste, assolutamente, non è sotto la sovranità italiana, (nessun politico italiano dichiara apertamente in diretta televisiva che Trieste è sotto la sovranità italiana), inoltre, secondo l'articolo 5 del allegato 10 le tasse italiane sono illegali. Non permettendomi di comunicare con qualche dirigente, avendomi bloccato la erogazione della corrente, imponendomi di continuare le tasse italiane e non ritornandomi le tasse italiane pagate ingiustamente, l'Italia e la Acegas fanno dittatura, violano il trattato di pace che l'Italia ha firmato come Stato perdente, e, per giunta, la Acegas mi priva di un bene essenziale violando in parte un diritto umano in quanto io non posso fare contratto con l'Enel fin tanto che non ho pagato tutto il debito alla Acegas, e quindi, (non solo io che non ho pagato, ma, essendo anche la Acegas nel torto, legalmente parlando. Io spero che mia mamma non paghi il debito volendomi aiutare, e, io non intendo cedere alla dittatura che pensa di avere il coltello dalla parte del manico per ora approfittando sul fatto che in apparenza non c'è una forza maggiore od autorità maggiore che impone il rispetto della legge, in questo caso non al cittadino, ma, all'Italia stessa. Concludendo, come si usa dire, per tagliare la testa al toro: per chiarire come stano effettivamente le cose, e, se io potessi chiederglielo a Roberto Dipiazza: prova a dichiarare pubblicamente in diretta televisiva, senza alcun discorso ambiguo e senza alcun giro di parole; “Trieste è sotto la sovranità italiana e le tasse italiane, inserite anche in quelle comunali, è giusto pagarle, oppure, “Trieste non è sotto la sovranità italiana e le tasse italiane, inserite anche in quelle comunali, non bisogna pagarle”!!!! (Basterebbero 1000 utenti per poter ricevere la corrente elettrica dalla Slovenia che costa molto dimeno e senza tasse italiane illegali, inoltre, non essendo costretti a pagare un debito per le bollette non pagate e con tanto di tasse italiane che fanno lievitare il costo della bolletta per molto di più del 20%). Digitando su google in inglese la "Letter dated 21 October 2015 from the Secretary-General sddressed to the President of the Security Council" si può leggere in inglese anche le responsabilità delle Nazioni Unite per la protezione internazionale del TLT, e quindi trattandosi di uno Stato ancora esistente. Si trova a pagina 10 sotto il titolo di: "V. Free Territory of Trieste (1947)". Io dispongo anche della traduzione in italiano, tuttavia, questa traduzione è ancora riservata, ma, la traduzione in inglese è disponibile in rete, come tanti cittadini ne sono già al corrente, e, al contrario di quello che hanno tentato di far credere alcuni politici italiani, questo documento riguarda anche il TLT che è tutt'ora esistente sia dal punto di vista della politica internazionale che dal punto di vista giuridico internazionale, della costituzione italiana e delle leggi italiane. Il così detto erroneamente Trattato di Osimo non ha alcun riconoscimento internazionale, inoltre, riguardava soltanto la delimitazione della frontiera tra la zona A e la zona B che doveva essere sotto amministrazione civile della Jugoslavia. Oggi di, la zona B non esiste più, inoltre, per non far danno a livello internazionale ed alla causa del TLT, i cittadini di Trieste e dintorni assolutamente non devono occuparsi sulla questione della zona B. I dirigenti della Acegas, anche se la filiale centrale si trova in Italia già da un po' di tempo, farebbero bene ad informarsi sulle normative ancora esistenti riguardo il TLT e sul fatto che nessun cittadino di Trieste, ma anche, nessuna impresa od azienda che lavora nel TLT, è tenuto/a a pagare le tasse italiane!! NOTA: Io posso aver un po' imparato in merito al modo di pensare da parte della alta massoneria, tuttavia, usando questo modo di pensare non per cose diaboliche? In buona parte mi può tornare utile nel mio quotidiano, oltre che nel tentare di entrare positivamente nel loro intimo, degli alti massoni, naturalmente! Forse, questa è soltanto una mia elucubrazione, non avendo le prove, tuttavia, io non posso escluderlo non al mille per mille, ma, al 100%, si! (Se qualcuno della Acegas desiderasse che io togliessi il post su fb, prima dovrebbe parlare con me e cercare di comprendere in quale situazione si trova Trieste.) NOTA: Se solo, ci fosse stata comunicazione a doppio senso tra l'Acegas e l'utente, non soltanto l'azienda che detta le regole secondo le leggi italiane che possono essere pure fuori giurisdizione, e, se dopo l'azienda avesse fatto i debiti accertamenti legali di presso al vero movimento con sede in Piazza della Borsa 7 e se prendendo posizione, la Acegas avesse avvisato la maggioranza degli utenti di Trieste che da quel momento tutte le bollette sarebbero state detassate al 100% da ogni tassa italiana, IVA compresa, il vantaggio sarebbe stato per tutte e tre parti: la Acegas potendo avere per prima prezzi più favorevoli, l'utente che avrebbe pagato molto di meno, e, la stessa causa legale per Trieste che avrebbe potuto ricevere molta più partecipazione dai cittadini ed imprese di Trieste nel caso la Acegas Aps avesse avvisato pure tutti gli utenti della “provincia” non italiana di Trieste che ogni bolletta è detassata in quanto le tasse italiane non sono dovute nel TLT. (Solo dal 1947 al 1954 molte leggi italiane sono state adottate al TLT passando per il canale del governatore, ossia, secondo le norme internazionali relative al TLT e sul come si deve comportare l'amministratore civile, cosa che dal 1954 ad oggi assolutamente l'Italia non ha fatto.) NOTA: La tassa italiana ed abbonamento alla Rai è doppiamente illegale: l'Italia riceve e paga una multa all'Europa per questa tassa illegale, ma, essendo gli introiti superiori alla multa pagata, inoltre, gli italiani non fanno causa legale di gruppo forse pensando che non merita farlo causa il piccolo ammontare di questa tassa, inoltre, nella provincia non italiana di Trieste le tasse italiane e il debito pubblico italiano non deve essere pagato, e quindi, ciò vale anche per l'abbonamento Rai. Ma forse, gli italiani erano troppo contrari, circa un anno e mezzo fa, in merito al abbonamento Rai inserito sulle bollette della luce a tutti gli italiani e triestini sotto la occupazione illegale da parte dell'Italia? Imponiamo l'abbonamento Rai nel luglio 2016 a tutti, e, anche a quelli che non dispongono della televisione e del computer. All'inizio di questo anno e mezzo d'attesa, la gente non ci pensava, poi, la gente ha cominciato ad abituarsi all'idea ed alla fine si rassegnerà, e, siccome con la storia delle bollette noi abbiamo il coltello dalla parte del manico, possiamo imporre l'abbonamento Rai a tutti gli italiani eventualmente inconsapevoli nel caso che ci fosse l'opzione per non pagare la Rai sulle bollette. Ma, la Acegas accetterà di mettere anche il costo del abbonamento Rai nelle bollette Acegas Aps, essendo il cannone rai doppiamente illegale nella provincia non italiana di Trieste? COME PRIMA COSA IL CONTATTO DOVREBBE POTER ESSERE INTERPERSONALE TRA UN DIRIGENTE ED UN UTENTE IN MODO DA POTER FARE UNA DISCUSSIONE RAGIONATA A TAVOLINO, INOLTRE, SENZA CHE VENGA DETTO CHE LA SEDE CENTRALE È A PADOVA OD IN ALTRA CITTÀ ITALIANA! NOTA: La corrente elettrica potrebbe essere gratuita grazie alle scoperte di Nicola Tesla, potendo arrivare la corrente anche in modo gratuito dopo ave comprato una antenna apposita od essendo collegati ad una rete che comunque riceve la corrente dalla ionosfera. Ovviamente, una azienda che fornisce l'acqua, il gas oppure l'acqua e/o l'idrogeno anche per avere caldo e per cucinare deve eseguire dei lavori per costruire la rete di distribuzione e per la manutenzione, tuttavia, i costi sarebbero di molto inferiori e forse anche nulli per la corrente elettrica. NOTA: I cittadini di Trieste e le aziende ed i titolari consapevoli della esistenza del TLT non si rifiutano di pagare tutte le tasse, ma, vogliono pagare le giuste tasse comunali e di altro tipo per sostenere il funzionamento del TLT, tuttavia, un cittadino di Trieste consapevole dei suoi diritti non vuole pagare le tasse italiane! NOTA: Alla 'Ndrangheta, non mi sono sbagliato visto che è facile confondere lo Stato italiano con la mafia calabrese, volevo dire alla 'tagliana, ovviamente, parlando dell'Italia come entità politica, non del popolo italiano in se che purtroppo si sente sempre più oppresso e defraudato e tradito da uno stato che non lo rappresenta: Molto probabilmente l'imprenditore e titolare della azienda Acagas ha ricevuto degli inviti ed un regalo ed alcune facilitazioni da parte del governo italiano affinché la sede centrale della Acegas fosse trasferita dal TLT a Padova che è una città italiana. Questa manovra alla italiana è stata fatta con tantissime aziende ed industrie che prima si trovavano a Trieste o dintorni e che oggi si trovano in Italia. Comunque, se la Acegas si trasferisse di nuovo del tutto a Trieste oppure se usufruisse del TLT come zona essente dalle tasse italiane, tutto il lavoro svolto dagli operai ed impiegati della Acegas costerebbe di meno, e quindi, non essendoci le tasse italiane e il lavoro costando di meno, il servizi ed erogazioni agli utenti potrebbe costare molto di meno, probabilmente la metà, se non di meno. Dividiamo e sviamo i cittadini del TLT e come disse Aldo Moro: Trieste deve morire. NOTA: Il TLT è uno Stato già esistente, legalmente parlando, per giunta, per riottenere l'attuazione di questo Stato non sono necessari casini e violenze, inoltre, gli interessi dei paesi firmatari in un certo qual senso coincidono con gli interessi della cittadinanza di Trieste, e, anche se la maggioranza dei cittadini è ignorate e/o non ha ancora preso posizione a favore di Trieste Libera separata dalle liste italiane. E quindi, il TLT promette soldi senza casini, teoricamente parlando. NOTA: Da alcune settimane, fine marzo ed inizio aprile, non è che la radio di Paolo Parovel sia stata interrotta direttamente dalle autorità italiane perchè troppo scomoda. Sandro Ferluga, il tecnico della radio, doveva sapere che il movimento di Giurastante e Parovel fanno la cosa giusta, legale parlando, contro un'Italia la cui politica e giustizia è del tutto corrotta da molto tempo, inoltre, il vero movimento ha già subito tre scissioni, eppure, Sandro Ferluga ha abbandonato il movimento di Trieste Libera campando alcune scuse e prendendosi la radia ben avviata diretta da Parovel. Ferluga è amico e/o è in combutta con Marchesich che per tentare di avere una poltrona impossibile per lui è disposto perfino a riconoscere la sovranità italiana, anche se illegale? Forse, Sandro Ferluga non è stato comprato dall'Italia tramite un agente segreto? O forse, Sandro Ferluga non ha ricevuto nessun ricatto che lo avesse spinto ad abbandonare il movimento essendo Sandro un insegnate? Forse questo non si può sapere di per certo, tuttavia, pur avendo in parte tradito il movimento, come minimo Sandro Ferluga dovrebbe cambiare i simboli che identificano la sua radio e dovrebbe cercare di non fare propaganda a favore di Trieste libera, ma, con delle sfumature fuorvianti a favore di Marchesich che si candida per tentare di diventare sindaco di Trieste, cosa non facile essendo le campagne elettorali per sindaco molto ben finanziate. Anche se il Mi piace su Facebook è una ca-ta, non metta “mi piace” sulla radio di Sandro Ferluiga. (Io ho pubblicato questo messaggio a favore della trasparenza e ritenendo che non dovesse rimanere riservato, fatte attenzione seppure Sandro Ferluga abbia dato indicazioni come di una cessata aderenza ad un qualsiasi movimento da parte di questa radio che è stata ben avviata grazie ai discorsi veritieri e ben piazzati di Parovel.) NOTA: Sui media fanno censura e disinformazione? Anche questo nuovo commissario di governo non può rispondere perché la causa è giusta, molto delicata ma contro 60 anni di storia falsata? (Ora, l'Italia ha perfino bloccato la radio di Parovel? No, di fatto c'è stato solo un problema organizzativo e/o tecnico per la mancanza di un collaboratore.) Quindi, che dire sulla per quanto remota possibilità di un un agguato armato da parte dell'Italia per tentare di sterminare il movimento senza lasciare una traccia sufficiente come prova? Questa è solo una mia elucubrazione, tuttavia, sapendo quanto str-zo e criminale è il governo civile provvisorio, eventualmente se al prossimo presidio presso la cartiera voi vedeste che il traffico smettesse di circolare in entrambi sensi di marcia, cosa del tutto anomala, e, proprio quando siete quasi tutti al confine, compreso Robi, meglio se cercate immediatamente di sparire dalla vista della strada quasi tutti, ed eventualmente, con Franco che si apposta in un posto nascosto per filmare. Se avessero in programma anche questo e ci riuscissero, probabilmente, non gli sarebbe facile nasconderlo a livello internazionale, pur avendo simulato due incidenti in entrambi i sensi di marcia, ad esempio a 500 e un metro dal confine di Stato del TLT, ossia, uno incidente in Italia ed uno incidente nel TLT. Ma, la politica italiana come dei drogati per la politica sporca e per gli affari loschi che spesso sono inseriti nella speculazione edilizia potrebbero decidere di fare una qualsiasi cosa per difendere i loro affari. (Comunque siano, sono soltanto delle ipotesi di massima: inoltre, oltre al camionetta della polizia assieme ad una macchina della polizia arrivata il 11 o 12 marzo, c'è da considerare che la Annapaola Porzio era anche capo del coordinamento degli agenti segreti italiani, non soltanto della polizia italiana, e quindi, un agguato con dopo cercare di ripulire e far sparire tutto di quello che poteva rimanere del presidio non è una ipotesi da scartare al mille per mille. Poi io ho degli indizi di carattere spirituale, non delle certezze ovviamente: fino l'ultima disputa con G, e S, quando frequentavo il movimento di notte facevo incubi di continuo, ma, non frequentando più il movimento questi sono cessati, tuttavia, potendo esser stato Satana ed i demoni farmi pressione affinché abbandonassi sia stando male spiritualmente di notte che dovendo fare continue guerre con alcuni pochi soci problematici. Forse, Satana, il governante supremo del mondo in questo momento ha in progetto di farmi arrivare al grido di pace e sicurezza nella disapprovazione di Dio tuttavia se l'Italia e la Porzio che sono anch'essi guidati da Satana mi avessero fatto morire in un agguato per fare sparire tutto il movimento di Trieste Libera forse a Satana poteva non andare bene, ma, in queste ultime settimane che io non ho più frequentato il movimento, ossia, dal 10 marzo 2016, al presidio del 11-12 e venuta la polizia con tanto di camionetta anti-somossa e dieci di loro armati, per giunta, oltre alla censura mediatica l'Italia ha perfino bloccato la radio di Parovel. Ma, non basata: mi sembra che subito dopo l'ultima disputa contro G, e S, io ho fatto un sogno molto vivido e dopo ben ricordato in merito a degli aerei che bombardavano e con io che cercavo riparo presso una casa con terrazza che da sul mare, mi metto sotto la terrazza attaccato al muro nella speranza che i piloti degli aerei non vedano niente di me, tuttavia, subito passa una barca con un soldato/a armato/a di mitra che vedendomi me lo punta subito contro, ma, per un momento io ho pensato che quello potesse desistere a spararmi vedendo me che gesticolavo per supplicarlo a non sparare e per che motivo avrebbe dovuto farlo, e quindi, non avendo io paura estrema da panico, eppure, in quel momento io mi sono svegliato immediatamente. Io non pensavo a cose militari e di guerra intorno l'inizio di marzo 2016 e quindi la domanda che in seguito mi sono posto: ma, se le forze demoniache avessero fatto pressione sugli agenti segreti italiani e sulla Annapaola Porzio, (oramai dubito che voglia collaborare con la legalità), di tramare un agguato alla improvvisata contro il movimento di Trieste Libera con agenti armati di mitra, ma, precedentemente e/o successivamente ben pagati e compensati? Dopo tutto è stato bloccato un affare da 1 miliardo e mezzo, per giunta, il vero movimento di Trieste Libera è diventato troppo scomodo per l'eco a livello internazionale tramite internet, inoltre, all'inizio di aprile ho appreso la notizia da un socio del movimento mio amico che il sindaco di Vienna viene a Trieste probabilmente per accertarsi se è vero quello che il movimento di Trieste Libera pubblica sul porto, ossia, riguardo alla speculazione edilizia che vuole fare l'Italia ai danni del porto franco internazionale di Trieste e probabilmente per accertare alcune dettagli su come l'Italia tratta il porto e il lavoro in esso. Di per certo, la politica italiana è come un drogato che non può fare a meno della droga, continuerà a fare politica sporca ed affari loschi fin tanto che non gli verrà impedito da forza maggiore, e, oggi di, a valutare come stanno le cose e chi hanno messo al governo, non si può neanche escludere del tutto un agguato sul confine di stato. NOTA: Comunque sia, oltre ai 21 mila mi piace sul post postato su facebook, anche se il “mi piace” è una caz-ta, è un indizio che l'interesse verso la causa per Trieste aumenta, inoltre, il presidio del 11-12 marzo fa fatto il giro del mondo senza passare inosservato. NOTA: Nei tre giorni successivi il post su Facebook riguardo l'intervento della polizia al presidio del 11-12 marzo, (avendo prima un socio di Trieste Libera formato una bella fila di macchine, compresa anche di camion, allo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla realtà legale del TLT, ha ricevuto circa 21 mila mi piace in soli 3 giorni. Forse, anche se ad alcuni può non piacere il tempo al condizionale, l'Italia si è data la zappa sui piedi con le sue stesse mani. In un certo qual senso, l'Italia nei confronti del TLT ed a livello internazionale, (con: uno Stato forte con i più deboli e debole con i forti; la locale politica italiana che non sa più cosa fare; Roma che non risponde; con gli stessi funzionari italiani che oggi hanno poca o con nessuna conoscenza sul passato e quindi non conoscenza di base sulla questione del TLT, ma, ora avendo dei dubbi al riguardo ed essendo gli stessi funzionari stanchi dello stesso Stato e governo italiano), si trova in una situazione un po' simile a quella della Gerusalemme tra il 66 ed il 70 mentre si stava distruggendo con le sue stesse mani causa le tante fazioni interne che si battagliavano l'una contro l'altra. NOTA: Perfino a potenza la magistratura apre le indagini ed indaga, mentre invece, a Trieste tutte le denunce contro i politici vengono archiviate, mentre, se un dipendente comunale assenteista e possessore di una o più Ferrari viene preso in flagrante nel assenteismo durante l'orario di lavoro, magari, avendo fatto una cosa che fanno tanti altri, finisce sul giornale con tanto di foto, per giunta, può anche cadere nel tunnel della psichiatria. Come dire, non sarà mica che Trieste la mafia influisce molto di più sulle istituzioni rispetto a Potenza che è una città di casa per la mafia? NOTA: Il trattato di Osimo bisogna leggerlo con molta attenzione, in quanto, è stato fatto così nel tentativo di non violare in modo palese il trattato di pace che l'Italia ha firmato nel 1947, tuttavia, ai cittadini inesperti di Trieste il trattato di Osimo probabilmente doveva apparire come: ufficiale cessazione del TLT e versamento della sovranità italiana sulla zona A. NOTA: per il Presidio del 31.12.2015 io penso che tutti quanti noi del movimento sapevamo che la Garuffi non si sarebbe presentata, fosse a Trieste quel giorno oppure non. NOTA: (Se il tribunale di Trieste riconoscesse il commissario di governo, e quindi anche il TLT, pur praticando l'ingiustizia per conto del corrotto Stato Italiano, il processo iniziato il 9 novembre, seppure essendo una farsa, formalmente apparterebbe già più ok). NOTA: La conoscenza della verità intorno a Geova ed il mio modo di pubblicare, forse, potrebbe un po' mettermi in conflitto una colonna del movimento per la causa legale anch'essa secondo verità, ma probabilmente, non ci sarà mai niente di grave. NOTA: Trieste è il porto franco internazionale di Trieste, non sono Europei e non sono sotto la dittatura della Banca Centrale Europea, per lo meno, legalmente parlando. Ma, la maggioranza dei cittadini di Trieste teme di perdere l'aquilone! NOTA: Sempre in tempo del porto franco che viene fatto morire e dei cittadini di Trieste che pagano le tasse all'Italia, una ennesima pantomima sul piccolo ma probabile altra pressione su Francesca Adelaide Garuffi, come dire: tu hai il potere ma stai attento a quello che fai, inoltre, devi acconsentire allo svolgimento dei nostri buoni affari, e, in quanto al “popolume”, esso non conta niente, tante è vero che, neanche il 31 dicembre la Garuffi si è fatta vedere. Dal Il Piccolo del 31 dicembre appare l'ennesimo articolo: Operazione punti franchi – Il comune vara il trasloco. (Tutte queste diverse versioni sulla sdemanializzazione del porto vecchio sono iniziate ferocemente fin dalla primavera del 2015.) Ma, un giorno prima di andare in pensione, è possibile che la Garuffi vi apponga la sua firma dopo tutti questi solleciti da parte della politica italiana? Il suo pensionamento, che mesi fa si pensava avvenisse nel mese di ottobre, di fatto, dovrebbe avvenire a fine gennaio 2016. NOTA: Se prima delle elezioni del 2016 ci fosse un drastico ed improvviso intervento internazionale che libera subito Trieste, probabilmente da quel momento in poi il vero movimento per Trieste Libera potrebbe diventare quasi un nulla di fato, tuttavia, esso potrebbe continuare ad esistere per monitorare se viene rispettato il trattato di pace dal successivo amministrare, inoltre, non è escluso che alcuni componenti del movimento possano ricevere qualche incarico, comunque sia, vedremo e speriamo, ma, sopratutto, per la causa in comune a favore di tutta la città e dintorni, e, anche se la maggioranza dei cittadini ancor oggi si stanno dimostrando immeritevoli. NOTA: Alcuni cittadini succubi della voce del autorità e della fonte ufficiale, anche se bugiarda, non dovrebbero mai dire: ma, se si fosse potuto fare, lo avrebbero già fatto, oltretutto, avendoci tentato anche delle persone con autorità. Si, è proprio vero, a Trieste la cultura del “non se pol” ha fatto radice e si è ben stabilita. NOTA: E' stato dimostrato che l'Italia, come entità politica, ha violato il trattato di pace? Ora aspettiamo gli accreditamenti e la rappresentanza di stato esiste di nuovo? Ora, non è che mi sentirò dire che, ci vuole una maggioranza affinché il TLT passi sotto un amministratore rispettoso del trattato di pace! Inoltre, il volontariato impiegato spesso in modo errato e l'n.p.c., troppa riservatezza, e, vergogna verso di me da parte di alcuni individui, non è che mi incoraggi assai, tuttavia, continuerò al limite moderando il mio impegno se non posso fare le cose che ritengo essere più giuste. Si, una buona causa legale e battaglia contro la politica italiana, ma, una non tanto buona metodologia per comunicare ai cittadini, considerando anche che i media alla italiana ci fanno censura e/o discredito attraverso la calunnia, tuttavia, cane non mangi cane e così l'italiano colpevole vien condonato senza motivazione se colpevole di reato nei confronti del movimento vero di Trieste Libera. (Io cerco di parlare in modo veritiero sia dei pro che dei contro anche da parte del vero movimento, e quindi, non è che ho mentito parlando malissimo dello stato Italiano). Oltre che a staccare per un po' e vedendo perfino discutibile una amicizia che di solito mi appare molto amica, io dovrei imparare ad essere più giapponese imperscrutabile ed agendo di conseguenza alle situazioni spiacevoli anche per difendermi e/o per far riflettere seppure sia una possibilità al quanto remota, ma, quello che conta non sono alcuni singoli individui in seno al gruppo, ma, la causa ed obiettivo in comune. NOTA: Comunque sia, per quanto ok sia il movimento, io non intendo dare rispose e sopratutto tanto del mio tempo ad “altre sagre 2014”, tuttavia, mostrandomi disponibile per il volontariato che mi sembra più fruttifero. NOTA: Anche per quanto riguarda il mio amministratore stabili, comunque c'è ne sono molto di peggio, le norme italiane ed europee per far spendere di più e/o secondo i comodi di alcuni condomini che vogliono più caldo in casa, vengono imposte, mentre, la norma scomoda del rispetto dei non più di 20 gradi non viene mai fatta rispettare, e, senza che ci siano degli appartamenti più freddi, mentre, comunque sia, le norme europee ed italiane sono in difetto di giurisdizione, seppure, la maggioranza dei condomini, seppure sviati, detti legge. NOTA: Noi abbiamo i diritti garantiti dal trattato di pace che sarebbe potuto decadere solo in caso di un'altra guerra, tuttavia, se i cittadini che pensano di sapere continuano ad andare a votare per le liste italiane, che cosa continuano a dimostrare alle Nazioni Unite? Se questa ultima causa legale, per quanto ben piazzata, decaderà, la colpa sarà sopratutto da parte della maggioranza dei cittadini di Trieste, infatti, perfino gli stranieri in visita a Trieste come turisti mostrano di essere più istruiti riguardo a Trieste rispetto agli stessi cittadini di Trieste. Alcuni di noi sono veramente stufi, sia per la politica corrotta che continua ad avere quasi completa carta bianca, per alcune persone di potere con le mani legate e troppe paure e troppe pressioni, e, per la maggioranza delle persone che sono stupide ed arroganti, politicamente e legalmente parlando. NOTA: Nel porto di Trieste viene fatta anche la campionatura e la etichettatura della merce che spesso può rimanere in giacenza senza spese, o, così dovrebbe essere. NOTA: In Italia, in Cina ed anche a Singapore, c'è troppo uno stato di polizia, mentre, nei paesi del nord Europa il cittadino, anche se scomodo, viene rispettato di più. A fine dicembre 2015 una donna che è passata con tre semafori gialli e che non ha bevuto alcol è stata fermata dai carabinieri? I carabinieri gli anno tolto le chiavi dal cruscotto, la hanno tirata fuori ed hanno steso a terra la donna in modo brutale? Inoltre, i carabinieri hanno portato la donna in caserma e la hanno pestata? In ospedale al pronto soccorso la donna ha raccontato l'accaduto? Per giunta, dietro a questa storia c'è il corrotto pubblico ministero Federico Frezza. Questa donna, (non è associata al vero movimento ma non ha fatto alcuna opposizione al pubblico ufficiale), è venuta a parlare anche con R. G. e, per concludere, a questa donna gli è stata anche oscurata la pagina Facebook. C'è da chiedersi: l'uno o tre semafori gialli sono stati un pretesto in quanto questa donna era diventata scomoda allo Stato italiano e Federico Frezza ha delegato per farla pestare? (Da un indagato pesantemente da Federico Frezza a me è giunta voce che questo pubblico ministero ha perfino fatto pestare a morte dalla polizia una persona, che forse poterebbe non essere la sola, e quindi, ciò che è accaduto a questa donna, che naturalmente non avrà testimoni, è cosa assolutamente normale, tuttavia, noi pur non essendo in Italia. Tuttavia, c'è un'ultima possibilità da questa vicenda, ossia, che dietro questa storia possa esserci una trappola da parte di Federico Frezza per spingere alcuni associati al vero movimento a commentare il fatto su Facebook, e così, se parte della storia non fosse vera e distorta, dopo, Federico Frezza potrebbe avere il pretesto per denunciare l'associato e per mettere cattiva luce di riflesso di immagine al vero movimento di Trieste Libera, e, affinché meno cittadini possibile si associno alla causa internazionale a favore del TLT, come mai è stata fatta in tutti questi 60 anni. Tra la censura e tutti i colpi bassi compiuti dallo Stato italiano c'è ancora qualcuno che osa dire che l'Italia è uno Stato democratico? La repubblica italiana bandisce il fascismo, tuttavia, si comporta come uno Stato fascista che sotto certi aspetti è peggio dello stato fascista italiano degli anni 20-30-40, inoltre, ho sentito parlare di alcuni cittadini di vecchia data che provano rammarico di aver combattuto contro i tedeschi, eppure, i tedeschi sotto Hitler non erano per niente tenerei nei confronti dei civili. Quasi, quasi, se Federico Frezza delegasse per farmi arrestare, portare in prigione mediante un pretesto e dopo delegando per farmi morire di una morte strana in prigione, lo stato italiano nel uccidermi come scomodo potrebbe rischiare di farmi un mezzo favore visto che oggi si vive ancor peggio che sotto il fascismo. Ma, per che motivo anche io potrei essere a rischio? Perché sui miei blog e su Facebook ho pubblicato tutto quello che so ed ho fatto molte analisi e collegamenti di confronto anche sulla odierna corruzione in Italia o sotto la occupazione in Italia, ma, siccome la corruzione è terribilmente diramata proprio come i capillari nel circolo sanguigno, la corruzione è diventata intoccabile! NOTA: Se la maggioranza dei cittadini di Trieste nella primavera del 2016 andassero alle elezioni, contribuirebbero a dare ulteriore potere alla corrotta politica italiana, tuttavia, pur essendo la maggioranza dei cittadini cotti a fuoco lento dalla propaganda menzognera da parte della politica italiana, dopo, non si lamentino più i cittadini quando si ritroveranno in braghe di tela, senza lavoro, senza casa e alcuni con il desiderio di togliersi la vita. NOTA: Alcuni stupidi, deficienti ed ipocriti, gridano per dare ragione all'Italia, tuttavia, vanno in Slovenia per risparmiare sud alcune compere? Se sono così succubi per l'Italia e se per loro il TLT non esiste, che facciano tutte le compere in Italia, e, non solo. NOTA: Perché il volantinaggio è proibito nei centri commerciali, o forse, io potendo dare solo alle persone che io conosco e che sono d'accordo con me? Probabilmente secondo la legge italiana, comunque fuori giurisdizione in quanto non adattata al TLT dal commissario di governo, non si può fare pubblicità della politica e varie forme di propaganda nei luoghi privati adibiti al pubblico. NOTA: Per l'inverno del 2016 il vero movimento intende fare un volantinaggio progressivo di informazioni per quanto riguarda il giorno di non elezioni, tuttavia, utile sarebbe che venissero anche organizzati uno o più gruppi da tre che parlino alle persone per poi dare i volantini a seconda del interesse mostrato dalle persone singole, proponendo anche: la firma per la carta dei diritti e la firma per la delega attraverso la rappresentanza di Stato, del TLT naturalmente. (La gente è stufa dalla tanta pubblicità, da tante false promesse e tanti falsi gridi al lupo, al lupo, da parte della politica italiana o elementi in combutta con le liste italiane, che un volantinaggio freddo distribuendo soltanto i volantini nelle cassette della posta, potrebbe tradursi in un grande lavoro che una spesa non indifferente per il movimento ma con risultati pressoché nulli, inoltre, oggi di, noi non possiamo dare tutte le energie solo nel tentativo di creare tendenza di pensiero di presso alla maggioranza dei cittadini di Trieste. Come dire: non sono bastate alcune situazioni negative da sagra settembre 2014? Inoltre, ne volete subire delle altre? Ovviamente, se il volantinaggio freddo avesse riscosso tanto successo d'inverno mentre la gente dovrebbe stare di più in casa e cominciando a volantinare dalle famiglie più povere che abitano nelle case popolari e che dovrebbero risentirne di più per la crisi economica voluta dal sistema bancario, tanto meglio e ben venga questo successo, tuttavia, visto il tipo di popolazione con cui abbiamo a che fare, io tempo che anche questa seconda campagna di volantinaggio bianco riscuoterà poco o niente risultati.) NOTA: Io avendo proposto per mesi una strategia che potrebbe dare risultati, ma, il movimento preferendo ascoltare non tanti buoni consigli, sento il bisogno di staccare almeno per una settimana abbondante, e, forse lo farò potendomi dare un altro vantaggio collaterale, ovviamente, rimanendo fedele alla causa legale seppure senza essere nazionalista e senza inneggiare la bandiera di Trieste. NOTA: Nel tenersi uniti alle liste italiane c'è il vantaggio di poter essere finanziati e di poter percorrere un sentiero apparentemente più facile, tuttavia, a quale costo? Se ti andasse benissimo, potresti entrare nella politica italiana, probabilmente non come sindaco ma come un pesce molto più piccolo, ma, con tutti i tuoi idealismi e promesse che vanno a farsi fottere, proprio, come è stato con la Lista per Trieste. NOTA: Tragico perfino a dirsi, ma, nonostante la situazione di che cosa si interessa la gente? Di fare il tifo per la squadra del cuore o per la triestina calcio, inoltre, ci sono ancora molti cittadini che dicono, beh, ma, il predente sindaco ha fatto qualcosa di buono, od altri dicono, beh, ma, non possono essere tutti corrotti come dici tu, e, tu come fai a sapere tutte queste cose, eppure, si riservano anche di non fare alcun accertamento perché pensano di sapere tutto. Si, ma, di arroganti e di sapientoni e di laureati, c'è ne sono a “ufffete”!!! NOTA: Oggi di, la cittadinanza è stata cotta a fuoco lento per così tanto tempo che, un volantinaggio freddo, senza parlare alle persone, potrebbe non essere efficacie nemmeno di presso alle famiglie prevalentemente meno agiate che vivono in case popolari. NOTA: Trieste è la capitale del Friuli Venezia Giulia, proprio, come lo Stato Italiano vuole farci credere? Ma, come fa Trieste ad essere la capitale di una regione italiana visto che Trieste appartiene ad un altro Stato? E, ma, come dicono gli italianissimi, anche se bastonati da tempo, Trieste è Italia, io la penso in questo modo, inoltre, facciamo un referendum per vedere quanti vogliono il TLT e quanti vogliono essere cittadini italiani e vedrai che la maggioranza è per l'Italia. Di fatto, legalmente parlando, sia dal punto di vista del trattato di pace che l'Italia ha firmato che dal punto di vista delle stesse leggi e principi italiani, Trieste è nel Territorio Libero di Trieste. Evidentemente, se la maggioranza stupida pensa in modo distorto proprio come vuole la politica corrotta, Trieste è Italia, punto e basta! NOTA: Ma, che dire degli attuali politici italiani attualmente al potere mediante occupazione? Si dimostrano senza dignità e spesso senza nemmeno rispondere ad alcuni cittadini pieni di sdegno che gli rispondono male. I politici sono preoccupati solo di poter incassare fino all'ultimo momento, inoltre, Francesco Russo e compagnia bella, desiderano portare parte del poro alla città per poter incassare, e, anche se subito dopo tutta la sdemanializzazione diventasse nulla per un intervento internazionale ed il cambio del amministratore. D'altronde se qualcuno gli grida deficiente ad uno di questi politici corrotti, la colpa è soltanto di tutta la gang corrotta del PD e della destra che, nonostante la realtà legale messa alla luce, continuano ad agire come delinquenti collusi con la mafia. NOTA: La caduta del commercio a Trieste, anche per mano del vero movimento che espone la legalità mostrando nulli alcuni atti, e, l'avanzare della crisi per mano del sistema bancario, in teoria dovrebbe essere d'aiuto per svegliare alcuni cittadini di Trieste, tuttavia, non si portar mai parlare di maggioranza in tempo utile. Ci vorrebbe assolutamente che la situazione subisca una smossa, non per mano di una maggioranza che non esiste, ma, per mano del intervento internazionale da parte dei paesi firmatari che sono stati ingannati dall'Italia e da parte delle Nazioni Unite, inoltre, non è che gli Stati Uniti possano fare un favore al infinito allo Stato italiano acconsentendogli di dominare il TLT solo perché l'Italia si mostra fedele agli interventi di guerra economici da parte della NATO. Nel caso del bombardamento della Libia, forse, c'è stata più volontà da parte della Francia che dagli USA, tuttavia, in questa alleanza militare se uno stato dichiara guerra, gli altri vicino lo dovrebbero appoggiare, proprio, come è stato per la Francia con l'Italia, ecc, ecc. NOTA: Gran parte o tutti i carabinieri ed agenti della guardia di finanza, oggi di, sono consapevoli del mandato ACP 104 per conto della NATO? Eppure i carabinieri e le fiamme gialle in maggioranza lavorano per eseguire l'illegale volontà dello Stato italiano e sue istituzioni sul TLT. Essi ubbidendo ai superiori violano sia il trattato di pace che le stesse leggi e principi della repubblica italiana. Inoltre, nel corso della storia moderna, quanti crimini sono stati commessi ubbidendo agli ordini, seppure, malvagi? Di fatto, anche il pesce piccolo può portarsi la sua parte di colpa, oltre, colui o coloro che lo hanno delegato. NOTA: Ma, per fortuna che al interno delle nazioni ed a livello internazionale c'è ancora qualcosa di buone e nuove cose di cui il cittadino può servirsene in modo propositivo se solo ne fa un buon uso, eppure, senza bisogno di dover investire o spendere tanti soldi prima di avere e/o di poter fare. L'Ebola è stato in buona parte bloccato grazie ai medici nonostante il tentativo da parte dei poteri forti e dei militari, e, internet consente di comunicare e di informarsi da tutto il mondo. NOTA: Sia che ci si trovi in Italia che nel TLT, anche se non dovrebbe essere sotto il signoraggio bancario, quando fallisce una banca o quando la banca fa dei cambiamenti, avendo l'appoggio del governo centrale e dai poteri forti, il cliente rischia quando ha dei soldi od azioni depositate presso a quella banca, ma, non quando deve pagare dei debiti, e, in caso di ipoteca, in alcuni casi il cliente potrebbe anche ritrovarsi ad essere avvantaggiato. NOTA: C'è un re ed una buona dittatura o nel piccolo e nel vicino un operatore calmo e ragionevole? Il popolo vive tranquillo senza sospirare o la persona può fare tranquilla le sue cose purché queste non invadono la libertà relativa di altre persone. NOTA: Già dagli anni 70 un bravo intellettuale analizzando il modo di pensare e di agire dei politici di allora, (uno di questi è stato fatto uccidere in quanto troppo scomodo), poteva immaginare in che direzione stava andando l'Italia per arrivare fino ai nostri giorni, e probabilmente, con un popolo ancora abbagliato dal folclore, ecc, ecc, verso un fallimento dello stato come è stato per la Grecia e l'Argentina. NOTA: Una persona onesta per principio con il carattere forte e che avrebbe "castrato" coloro che fossero stati disonesti con lui, se si fosse messo in politica riuscendo ad entrare ma ritrovandosi in uno dei tanti partiti corrotti, probabilmente, dopo un breve tempo avrebbe abbandonato la politica essendo essa del tutto irrecuperabile ed irriformabile. (Una persona molto intelligente dalla mente matematica potrebbe smettere di giocare a brige dopo aver constatato che alcune regole di quel gioco non sono opportune, figuriamoci se uno di questi soggetti si mettesse in politica tra centinaia di serpi velenose ed un popolo per lo più idiota dal punto di vista del suo rapporto con la politica). NOTA: Non sempre la fonte ufficiale è autorevole ed affidabile, vedi, l'11 settembre 2001, New York e Washington. NOTA: In Italia paghi soltanto per vedere la pianta del tuo appartamento al catasto, mentre, nella Georgia del Caucaso in parte amica ed in parte libera dalla Russia, (la tera di Stalin come lo hanno chiamato i russi), per mettere su ufficialmente una azienda con tanto di partita iva non paghi niente e lo puoi fare in giornata. NOTA: C'è chi vuole far carriera, guadagnare tanti soldi ed andare in gloria essendo disposto a tutto e chi desidera far carriera, guadagnare tanti soldi ed andare in gloria ma senza superare certi limiti e generalmente rispettando le regole. Tali modi di pensare possono distinguere gli onesti dai corrotti. NOTA: Io conobbi uno che viveva di espedienti quando stava in compagnia avendola fissa con la guerra e con quello che ha fatto agli arabi prigionieri quando lavorava in legione straniera e diceva: gli tagliavamo la testa, confiscavamo la testa su un palo appuntito, mettevamo benzina dal moncone del collo tagliato e facevamo fiaccolata, e dopo concludeva, ma se gli arabi ci avessero fatto prigionieri sai cosa ci facevano? Dovevamo fare così! Io non credo a tante storie che ha raccontato, comunque, nelle tante guerre così dette giuste sotto la supervisione degli USA-GB spesso e volentieri sono stati violati i diritti umani e le convenzioni di Ginevra. Oggi di, dei prigionieri dovrebbero esser ben trattati ed anche ben nutriti almeno per tre volte al giorno e trattati con dignità, ma, spesso e volentieri, gli americani ed altri soldati dei paesi NATO, Italia compresa, hanno infranto le convenzioni di Ginevra. Oggi di, non c'è più servizio militare obbligatorio, ma, molti soldati sono volontari o mercenari potendo anche diventare agenti della CIA. Anche nella così detta era moderna e dei paesi civili, persone che hanno lavorato come mercenari parlano di brutte cose come se si trattasse di un qualsiasi altro lavoro, ma, senza rendersi conto di esser stati degli assassini. Comunque, oggi non esiste neanche più la patria, ma, soltanto o sopratutto i soldi. Il signoreggio bancario e delle multinazionali rende molti popoli schiavi. I diritti umani discussi dai politici, spesso, hanno lo scopo di dare parvenza di democraticità e di libertà ai popoli, quando, di fatto, oggi sono sopratutto i soldi che governano. I diritti umani rispettati e protetti? Se accade, secondo il minimo indispensabile e quando la cosa non può esser facilmente occultata; ovviamente, c'è sempre il "buon" soldato ed il "buon" generale che non tollera certe manovre. NOTA: Renzi riprende con i decreti a favore del aiuto per le banche? Stupidi voi, che ancora sperate nelle liste italiane pressoché quasi tutte corrotte e comprate dai banchieri internazionali. Ed in tanti, sempre ci cascano, e di nuovo, ci cascano, e forse, spesso e volentieri, senza ben rendersi conto della situazione con zero democrazia. si senza fine come se la loro speranza vana sia quella di votare per il meno peggio, eccetto per questi ultimi tre governi che nemmeno sono stati eletti dal popolo. Probabilmente, il movimento di Lobby Popolare è destinato a dissolversi in quanto pur essendo buona l'idea, vista nel suo insieme, il popolo italiano è troppo sviato e troppo idiota e troppo diviso, a livello di maggioranza, naturalmente. Le solite promesse, il solito comportamento, eppure, il popolo continua a votare per il presunto meno peggio. NOTA: A casa di un mio amico ho assistito in televisione ad una discussione tra Giuliano Amato ed un giornalista. Giuliano Amato, anche questa è una serpe velenosa, è colui che anni fa da premier ha prelevato all'improvvisata il 6 per mille da ogni conto in banca da tutti gli italiani molto probabilmente essendosi approfittato sia della improvvisata dalla sera al giorno dopo che della cifra irrisoria tolta in modo non costituzionale ad ogni singolo che del grande numero che poteva fornire un cospicuo gruzzolo di soldi disponibili alla manovra od affare losco. Ma, tornando alla discussione, dal modo in cui ha risposto al giornalista, che ennesima impressione mi ha dato? Giuliano Amato si sente in diritto di fare buoni affari e manovre losche e pure di ricevere altissimi stipendi, ma, cittadini e giornalisti hanno il dovere di mantenersi ignoranti ed idioti, punto e basta! (Analisi, non del soggetto della discussione, ma, del modo di pensare e mentalità comune a tutte le serpi velenose della dittatura corrotta italiana). NOTA: Negli annai 70-80 sono usciti diversi bei film, molto sensati e non sempre a buon fine come ad esempio oggi con i telefilm seriali che fanno vedere l'esercito amiericano quasi come se fosse perfetto ecc, ecc. Da diversi decenni sono state uccise molte persone scomode, perfino alcuni agenti segreti, credendo di lavorare per la sicurezza ed interesse sia a livello nazionale che internazioale, ma, essendoci stata al di sopra l'alta massoneria. Queste situazioni sono state ben interpretate perfino in alcuni film degli anni 70-80. NOTA: Ad alcuni esponenti politici, in prevalenza corrotti ed opportunisti, io potrei anche mandare un filmato di qualità sui banchieri internazionali e sul 11 settembre 2001, esprimermi in merito alla politica interna e/o sul falso processo di pace e sicurezza e continuando ad esprimermi sul fatto che se un politico continua a pensare solo a se stesso ed alla propria lista di appartenenza e pure a tutta la casta solo per sentirsi maggiormente coperto, ai diritti della donna ad inserirsi nel mondo della politica, continuando a farsi comprare dai grandi imprenditori e banchieri, ma, nonostante che il paese stia andando allo sfascio già da molti anni e con non pochi suicidi causa l'oppressione e la dittatura finanziaria nemica della maggior parte degli italiani e pure non disposta ad aiutare i singoli in difficoltà, posso anche concludere che, come persone non valgono proprio niente e che sono proprio miserabili, povere e senza alcun principio che le guidi. Ma pure, ci sono tanti cittadini: ciechi, dimentichi e succubi della voce dell'autorità più per errata disposizione mentale, me, non tanto per mancanza di intelligenza. NOTA: Si può parlare tanto di immigrazione, delle tanti morti in più a causa delle regole internazionali, per alcuni speronamenti da parte delle autorità italiane, per la malvagità ed avidità delle mafie, l'importanza di una buona cultura verso l'emigrato a livello locale, ecc, ecc, ma, se la gente ricerca soltanto il folclore essendo un problema di matrice internazionale e continua ad ignorare i discorsi seri sui massimi sistemi, i banchieri ed i massoni e pure sul poco ma fondamentale ed unico che si può fare al tempo presente, (quando si va a votare), beh, forse è meglio che non partecipi più ad alcuna discussone ed incontro di questo tipo, e pure, con assaggino o non. NOTA: La strategia della paura viene usata in diversi modi sia per creare paura nei confronti degli immigrati verso l'esterno che dei cittadini verso gli immigrati, ma, la cosa più importante è che, i cittadini e giornalisti abbiano più paura possibile affinché questa funga da deterrente a non accusare neanche verbalmente i politici corrotti i quali sperano di rimanere super protetti ed intoccabili grazie a tante leggi su misura che si sono fatti pur essendo evidente il loro mandare allo sfascio il paese Italia. NOTA: E’ una farsa che i politici vigenti si permettono di prorogare di anno in anno perché agevolati dalla nostra grave incapacità di fare squadra. Parlano tutti del loro impegno volto al bene della gente e tutti i ministri legati al tema dell’economia e del mondo produttivo, accennano ai conti a posto del Paese e alla ripresa che è dietro l’angolo. NOTA: Noi, così imbottiti di ideologia da non capire nulla oltre quella, crediamo alle balle degli uni o degli altri, in base alle nostre ataviche fissazioni. NOTA: Anche nel mondo della politica e delle istituzioni, spesso la non risposta non significa assenso come alcuni vogliono imporci che sia, tuttavia, il fatto che una cosa sia stata mandata senza risposta non significa che non sia stata visionata e considerata. NOTA: Dovremmo vergognarci della nostra evidente incapacità di organizzare una risposta efficace, di essere sempre schierati a Destra o Sinistra come dei dementi ottusi e ciechi, di non avere mai tempo da dedicare a una politica davvero del popolo e di giustificare ogni nostro disimpegno perché abbiamo altri guai a cui pensare. Quanta superficialità occorre per non capire che è proprio la nostra irresponsabile superficialità che ci ha portato in questo mare di guai le cui mareggiate devono ancora arrivare? NOTA: Le persone che capiscono l'importanza che occorre per un cambiamento concreto..sono chiamate a raccolta per coprire comuni e provincie su tutto il Territorio. Quelle che vivono di vanagloria e superficialità, sono pregate di non intralciare il cammino di chi si impegna per costruire. Insomma, continuate a vivere nel vostro pantano e continuate a gracidare! NOTA: Giannantonio Spotorno: Le parole che seguono possono non piacerti perché non sai fare diversamente, ma ricorda che in politica l'impulsività, l'immediatezza, la spontaneità e il facile entusiasmo perdono ineluttabilmente sempre e danneggiano il popolo. NOTA: Politici e dirigenti che aggraffano a più non posso quantità infinite, se solo sapessimo, ma noi, comuni cittadini, potremo non usufruire per più di un'ora ad alcuni servizi gratuiti, anche se rimasti vuoti, per via di regole schizzinose. Anche le fontane pubbliche, una servizio previsto dalla legge, essendo gratuite ma pur sempre con i soldi dei cittadini, spesso funzionano male, inoltre, in quasi tutti i lavori comunali le cose non devono essere eseguite a dock a favore dei guadagni disonesti e probabili bustarelle in più per i politici di turno; un sistema così corrotto fino ai livelli capillari da essere del tutto irrecuperabile. NOTA: Grandi imprenditori di industrie vanno all'estero o diverse grandi fabbriche italiane vengono comprate da altri paesi? Inoltre, i mercati hanno paura dell'Italia e la corruzione si mostra insaziabile come la morte? Anche l'Italia da qui in breve tempo potrebbe seguire le sorti dell'Argentina, della Grecia e di Cipro, per quanto l'Italia vantasse un buon apparato industriale seppure povera di materie energetiche, ma, di cui oggi se ne potrebbe anche fare a meno. Per alcuni tira anche aria di rivoluzione, anche se questa può sembrare remota di presso all'odierno popolo italiano. Si, anche l'esercito ed i carabinieri dovrebbero guardare soprattutto alla cosa giusta mediante spirito morale, non guardando solo allo stipendio e se ci sono sufficienti finanziamenti per l'arma; come dire, non proteggete i politici e dirigenti corrotti, ma, i cittadini e gli operai! Sembra che alcuni poliziotti sono già di questa idea, e poi, è assurdo che ogni volta il potere malvagio provochi danni fino in fondo al popolo ma subendo poche conseguenze e che tutte le istituzioni “sempre” lo sostenga, come dire, interrompete il potere malvagio, e, senza il bisogno di fare dittatura militare! NOTA: Che dire dell'energia, degli immaginari scientifici e della pubblicità pure con gazebo sulle nuove od innovate tecnologia? Non tanto per amore della scienza, secondo la cosa più giusta e per il bene di tutti, ma, secondo i voleri del capitalismo. Parlo io riguardo l'energia nucleare fredda ed alcune scoperte di Tesla? L'addetto ai lavori di un gazebo, anche se della materia scientifica specifica, mi mandano da un altro collaboratore per liberarsi da me o mi prende per uno un po' fuori di testa, ecc, ecc. Si, quasi, quasi, è il capitalismo che decide se tu sei normale, strano o pazzo, in ogni caso, esso cerca di trarre sempre profitto anche dalla tua persona. NOTA: In Italia, ma, non solo, ormai viviamo in un sistema che forse è troppo compromesso e marcio, sia per permettere ad una politica onesta di lavorare bene che nel permettergli di sanare tutte le istituzioni ed errati modi di pensare perfino da parte degli stessi cittadini. NOTA: Cittadini sottoposti ad infinite regole schizzinose e pure con alcuni servizi dati come con il conta gocce, ma, i politici e dirigenti e banche ed assicurazioni, portano via miliardi di Euro in più del necessario ai cittadini, politici con tanti servizi gratis e senza dover fare la fila, agevolazioni a non finire, ecc, ecc. Ma, di politici onesti in Italia, come numero riescono a superare la soglia del'1%? In più di 30 anni ho votato solo una volta per un certo Fortuna candidato a sindaco di Trieste, presumibilmente il più onesto tra i candidati ma che ricevette 1,4% dei voti, dopo, al ballottaggio per Cosolini od il dentista, nemmeno sono andato a votare. Per tanti anni abbiano fatto manovre dalla mia scheda non votata, avendo dovuta io anulare con una grande croce? Si, non mi sono pentito, proprio, o che ne dicano alcuni, non mi interessa, ormai, il sistema e tutto marcio ed irrecuperabile, ma, poi se volessi aver una vera speranza dovrei essere neutrale nei confronti delle parti governate da Satana sia a livello internazionale che nazionale, regionale e locale. NOTA: Alcune cose della Unione Europea possono essere comode ed altre scomode, ma, se tu politico o gruppo politico o paese, ti dichiari europeo, devi accettare sia le leggi e trattati di pace comodi e scomodi, ossia, non soltanto quelli comodi e facendo le autorità politiche tutto quello che vogliono, ma, i cittadini dovendo sottostare ad ogni regola con i bari operatori che desiderano il quieto vivere per non perdere il lavoro come dipendenti pubblici, lavoratori o  scansa fatiche che siano. NOTA: (Una possibile piccola cosa che non va, ma, un errato modo di pensare, ossia, nel dare un servizio ai cittadini con il contagocce e come se i soldi venissero dalla politica ed un principio e/o una legge europea): L'Unione Europea ha imposto per legge linee veloci su internet fornite da tutte le società telefoniche, ma, il comune di Trieste che offre un servizio internet gratuito particolarmente lento e limitato a sole 100 MB giornaliere, (per giunta, essendo il servizio troppo costoso rispetto l'estensione e qualità del servizio), è in regola con la nuova legge della Unione Europea? NOTA: Nel esprimermi in merito alla politica intelligente alla Giulio Andreotti, non è che io lo approvassi nemmeno so quanto fosse innocente e/o capo espiatorio, ho sottolineato soltanto un modo astuto di fare politica, ma, che lo puoi fare nella disonestà o più o meno onestà, seppure, in senso relativo. NOTA: Causa il mal governo, la corruzione, le istituzioni vessatorie pure qui in Italia, gli abusi, i danni fisici permanenti e qualche morte, accadono troppo di frequente, e pure, per cose futili o mele interpretazioni e per comportamenti che dovevano essere evitati, ade esempio, l'estrarre una pistola soltanto perché un adolescente senza casco non si è fermato ad un alt; per gli USA il discorso è diverso come la cultura è diversa, seppure, comunque, gli abusi non sono scusabili ma da punire, ma, come lo stato spesso non fa. NOTA: Fra poco anche girare per strada con una matita non in un astuccio sarà considerato come avere un arma? Una cosa di questo tipo non è da escludere essendo la giustizia sempre più capitalista. NOTA: I politici acquisendo potere e vedendosi scorrere davanti fiumi di soldi generalmente si fanno ben presto corrompere, tuttavia, la politica essendo specchio della società a livello nazionale e locale in cui viviamo, e quindi, non più che tanto biasimabile visto la pasta di cui sono fatti i cittadini ed essendo di ulteriore cattivo esempio. NOTA: Gruppo di parlamentari o di singoli politici che si dimettono per protesta? Anche se le cose andassero male, è più unico che raro, specie, in Italia. NOTA: Tanti di quelli che sono chiamati onorevoli e che ricevono onore dal popolo sono corrotti ed essendo la cosa ormai risaputa pressoché da “tutti”, perlomeno, a livello mentale. NOTA: La politica ed il sociale non è che vada tanto bene in altri paesi, vedi la Spagna, per non parlare poi, della Grecia, ecc, ecc, ma, il fatto che l'Italia stia così male causa la corruzione e nonostante il forte apparato produttivi, è assai sconsolante ed, anche se l'Italia è povera per quanto riguarda le risorse energetiche, ma, essendo questo un problema già risolto se solo si avesse voluto, vedi ad esempio, le scoperte di tesla, l'energia nucleare fredda con materie prime a basso costo e come scarti materiali preziosi o quasi. NOTA: E’ sicuramente opportuno scrivere un programma politico ma, in base alle mille occasioni in cui detti programmi sono stati dei rosari di fallaci promesse e dei castelli di retorica, si crea pure un senso d’inutilità. NOTA: Un programma politico può contemplare qualsiasi argomento, ciò offre la possibilità di renderlo accattivante usando temi su argomenti varigestivi piuttosto che realistici. Insomma, i programmi politici fanno parte di quel lungo elenco di cose serie che sono diventate grottesche e perfide, anche perché si basano sulla diffusa incapacità popolare di capire le “curve” della politica. Ogni programma politico rispecchia i caratteri del soggetto che lo emana, dunque, sarà menzognero oppure onesto. Insomma, anche il concetto di programma politico deve un po' cambiare ... Lobby Popolare ha qualcosa da proporre. NOTA: Giannantonio Spotorno: La leggerezza con cui tanta gente parla di politica è abominevole; essa è per sua natura una scienza assai complessa, ma c’è chi crede di parlarne con competenza perché confonde le suggestioni con la conoscenza. NOTA: Né piagnoni, pessimisti e diffidenti né fanfaroni che scrivono lettere aperte al popolo e ai presidenti trattando di politica senza sapere nulla, libereranno mai questo Paese. Agire in modo mirato al tempo presente significa invitare le persone a conoscere ed a unirsi a Lobby Popolare, sapendolo fare, aiutandoli con alcune analisi sulla attuale rapporto tra politica e cittadini ed identificando quali possibili alternative forse ci sono per venirne fuori. NOTA: Un principio: Meno tasse, più lavoro tra quello utile e non di peso, niente tagli ai servizi, ma, se mai, tagli alla corruzione ed ai troppi privilegi esagerati, più, leggi adeguate che vengono messe in pratica, e pure, in alcuni casi senza bisogno di processo, si, proprio come è stato da molto tempo da parte delle banche nei confronti dei cittadini, imprenditori ed altri creditori ed/od ipotecari. NOTA: Da parte di molti commercianti tra i più disparati ed alcuni dei quali si sono pure arricchiti in brevissimo tempo negli anni 70-80, imprenditori, artigiani, oggi di, i guadagni sono molto più esigui causa: la molta più concorrenza del libero mercato forse con troppe poche regole in alcuni ambiti, le troppe tasse e le maggiori spese. NOTA: In Italia ci sono troppi politici centrali, regionali, provinciali e comunali, troppe istituzioni ed anche troppi tipi di forze dell'ordine, inoltre, troppi dirigenti e troppa gente che vive grazie alla politica a partire dai secondi segretari di presso ad un politico fino alla gente comune con mansioni varie, e, per concludere, essendo tutti questi politici e capi dirigenti troppo ben pagati con più redditi e pensioni, per non parlare poi, degli affari sotto banco per, non dico tutti, ma, molti dei politici. Per “risanare” l'Italia oltre ad esserci delle severe leggi contro la corruzione come in Germania, tutti i politici dal primo all'ultimo dovrebbero essere sostituiti, essendo la maggior parte di essi corrotti ed infetti anche nel loro modo di pensare. Anche se in parte si fa il giaco della casta, io capisco tutte le persone che neanche vogliono sentire più parlare di politica ne intavolare l'argomento su di essa sapendo che non c'è più speranza che non si può far niente e che solo si perde tempo pure invelenendoci il sangue, si, in completa apatia al 100% nei confronti della politica come se si trattasse di diossina o di qualche altro veleno mortifero. NOTA: Il bravo sindaco Roberto Cosolini forte bevitore di vino biano, (al limite, fatti suoi), ma, pur essendo ancora più corrotto di Roberto Dipiazza, con i soldi dei cittadini: ha elargito ottimi servizi internet per gli operatori del comune, tuttavia, censurati su alcune verità scottanti, ad esempio, quella delle 10 tonnellate di nano-termite usate per la demolizione controllata delle Torri Gemelle il 11 settembre 2001, e, dal internet gratuito Trieste Freespots - Free Luna (fino al 2012) con velocità max di 130 KB/s sena limiti di traffico al internet gratuito super limitato come con il contagocce di Mobilmesh Mobile con velocità max di sole 30 KB/s, (oltre 4 volte più lenta del precedente) e 100 MB di traffico massimo consentito in un giorno. Negli USA internet è gratuito e la velocità potrebbe essere circa di 1300 KB/s. Evidentemente, nonostante i suoi immensi affari, sfruttando anche il sociale, la cultura e la scienza, il bravo sindaco si è preoccupato che nessun utente possa guardare e scaricare film dal internet "gratuito". La regola del codice che a volte non funziona per farsi dare l'ora di internet, come in via Madonna del Mare dove spesso non puoi fare più di un ora anche se ci sono quattro computer accesi ma liberi, potrebbe non esser stata per colpa del sindaco. Comunque sia, fanno vedere di dare un servizio come in altre città italiane, ma, tale servizio deve essere ridotto ai minimi termini affinché molti ci rinuncino o che con esso tu possa soltanto mandare massaggi, fare altre manovre da poco perso, consultare libri delle biblioteche del comune, ma, impedendoti di vedere filmati e sentire musica.. NOTA: Per la politica italiana sta bene se il popolo è diviso essendo sia di sinistra che di destra. Popoli dalle idee convergenti ma non chiare, sono più facilmente manovrabili. NOTA: Da qualche decennio riescono a manovrare le precipitazioni ed i tornado sia facendo uso di pulviscolo che di campi magnetici. NOTA: Strani richiami e brutte sorprese di raro o solo alla fine vengono subite da chi ha autorità od è in politica, ma, potendo la fine del politico malvagio essere molto amara. NOTA: Il giudizio nei confronti del vero colpevole del 11 settembre 2001 e/o quando c'è di mezzo un nulla tenente senza voce in capitolo al cospetto di una persona influente non di raro si consuma e termina come il processo nei confronti di Sacco e Vanzetti. NOTA: Un fraintendimento od il non aver ascoltato con attenzione, a volte, può portare a gravi conseguenze e guai a non finire. NOTA: A volte conviene aspettare anche se ci vuole troppo tempo se spesso si può sbloccare la circostanza in anticipo. NOTA: (Anche il quotidiano ed il rapporto con la politica e le istituzioni sono aspetti importanti): A volte può capitare, tuttavia, nella vita quotidiana la gente povera od a medio reddito generalmente subisce incompetenza e/o negligenza d'ufficio, non cospirazione. E' vero che viviamo in un paese dove ogni istituzione è corrotta e spesso in combutta con le altre, tuttavia, se gente povera pensa di subire un disegno per cospirazione, è libera di essere paranoica. NOTA: Raccontando la verità a degli individui può sembrare che racconti cose inverosimili a chi è succube per l'Unione Europea, inoltre, alcuni i politici parlano di grossi pericoli per alcune categorie della popolazione quando in cuor loro tengono alla Unione Europea, al signoreggio delle banche ed al Nuovo Ordine Mondiale. Ed allora, non gli considero minimamente più, loro e le loro promesse e pseudo preoccupazioni, si tratti pure del presidente della repubblica. NOTA: I racconti storici e sopratutto la cronaca di questi ultimi anni in seno al Vaticano, spesso e volentieri, possono essere situazioni da top crimine. NOTA: Nel 1917 la Germania e l'Austria stavano per vincere la guerra ma hanno ceduto per mancanza di soldi e di risorse, e, alla fine della Guerra la Germania subì una pace troppo svantaggiosa che favorì l'insorgere della seconda guerra mondiale. NOTA: Ci sono finanziamenti a tempo che se non vengono consumati entro la scadenza dovrebbero tornare in dietro, e, pure su questi finanziamenti possono esserci quelli che rubano. NOTA: Un delitto non perfetto ed indizi fuorvianti? Di fatto il neo colonialismo anglo americano sta praticando il top del crimine.
 
2)-(Copiato e incollato, salvo i miei commenti): di Giannantonio Spotorno: Il vero parlare chiaro comporta una preparazione diversa dal parlare chiaro mosso da suggestione; l’azione ciarlatana indebolisce il popolo quanto la malvagità al potere. La politica popolare deve abbandonare l’illusione di rivalsa creata da inutili movimenti che pongono come strategia l’abbaglio e l’inconcludenza del chiasso. - "Can che abbaia non morde", dice l'adagio e non capendo neppure questo, molti italiani credono di combattere le angherie politiche, abbaiando alla luna. Il mio commento: Beh, ma, ai corrotti e malvagi politici italiani anche questo aspetto torna utile. - Dà un po' di sbigottimento pensarci; se una discreta parte del popolo sapesse fare squadra all'insegna dei sentimenti e della preparazione, come stanno dimostrando di fare i FUNZIONALISTI, tutto il popolo avrebbe già molte possibilità di opporsi alla prepotenza del potere politico che l'opprime. - Come fai a crederti forte mentre sei così sopraffatto? - Siamo oppressi col consenso e la complicità dello Stato. Per esempio, ho scritto a VODAPHON. "Per la piccolezza del carattere che merita una lettura al microscopio, per lunghezza insopportabile e per la farraginosità con cui è scritto, leggere il Vs contratto è impossibile; non è certo colpa del cittadino se i vostri commerciali e legali non hanno la benché minima capacità di sintesi. Non siete diversi dagli altri, ma potreste tentare di distinguervi dalla marea di fornitori che trattano il cittadino come una marionetta idiota. Con i vostri call center, raccontate quello che volete, ma poi chiedete di sottoscrivere in contratto una serie di condizioni diverse da quelle garantite al momento dell’offerta vocale. Un giorno questo popolo reagirà e ve la farà pagare perché siete riusciti a creare il desiderio di vendetta perfino negli animi cristiani. Dio maledica coi e lo Stato che è vostro complice! - A meno che non si tratti di delinquenti, dovresti accogliere con entusiasmo la partecipazione a un gruppo serio che non propone le solite idiozie. Non vivere le fissazioni di chi cerca ogni permalosità per litigare, mentre viene ucciso un poco al giorno da un potere poltico indegno. - Abbiamo già vissuto questa emozione ma un gruppo di vili hacher capeggiati da un individuo probabilmente dal nome falso (Mario Raccuglia) ma indiscutibilmente ammalato e inferiore, ci ha fatto fuori 60.000 La nostra risposta è statagrande, immediata e da record. Ciò dimostra che nulla mpuò battere una vera squadra dui amici. GHrazie, siete l'esempio della forza di un popolo che sa capire! Il mio commento: probabilmente la politica italiana ingaggia anche dei pirati informatici per cercare di dividere l'eventuale popolo istruito in modo intelligente sulla politica, cosa scomoda per la classe politica irrimediabilmente corrotta e malvagia. Ma, per fortuna che lo stato italiano si dichiara uno Stato democratico, per giunta, contro il fascismo e contro lo stato di polizia! Lobby Popolare dovrebbe trovare il modo di proteggersi anche da questi squali. - Molti italiani hanno preso la libertà come la libertà d'essere maleducati, sgarbati, permalosi, presuntuosi e scontrosi ... insomma, culturalmente isolati esattamente come li vuole il potere politico che li opprime. NOTA: Pure a livello locale famiglie povere non sono aiutate dalle istituzioni, se mai, al contrario. Anche la sinistra di Trieste rivela ciò che è: tutt'uno della politica italiana che da la priorità ai buoni affari ma con vista miope. NOTA: E’ sicuramente opportuno scrivere un programma politico ma, in base alle mille occasioni in cui detti programmi sono stati dei rosari di fallaci promesse e dei castelli di retorica, si crea pure un senso d’inutilità. NOTA: Un programma politico può contemplare qualsiasi argomento, ciò offre la possibilità di renderlo accattivante usando temi suggestivi piuttosto che realistici. Insomma, i programmi politici fanno parte di quel lungo elenco di cose serie che sono diventate grottesche e perfide, anche perché si basano sulla diffusa incapacità popolare di capire le “curve” della politica. Ogni programma politico rispecchia i caratteri del soggetto che lo emana, dunque, sarà menzognero oppure onesto. Insomma, anche il concetto di programma politico deve un po' cambiare ... Lobby Popolare ha qualcosa da proporre. NOTA: Giannantonio Spotorno ha pubblicato qualcosa su FUNZIONALISTI. Mi si chiede perché sono così incrollabile in questo progetto, a cosa miro e cosa ci guadagno. Io so che non voglio fare parte di certa società senza "fiato" che schiatta come quel centometrista poco dopo la partenza e che nulla può darmi resistenza quanto la stima che mi dimostrano gli amici. Continuerò, state certi che continuerò! NOTA: In Italia la legge è eguale per tutti solo che deve essere interpretata, e quindi, se hai più soldi per pagare la "giustizia" capitalista e/o se hai più voce in capitolo od autorità, spesso, sei più facilitato nel vincere le cause legali. NOTA: Giannantonio Spotorno: Nella nostra politica popolare prevale l’illusione di urlare credendo di propiziare le soluzioni del subito. Siamo emotivi, impulsivi, arroganti, impreparati e così insicuri da condannare l’antico guardando il nuovo con i soli occhi della diffidenza. Non siamo mai su nessun treno che parte, ma poi vogliamo salirvi sopra mentre è in corsa. Ci sentiamo furbi, ma pronunciamo tutti le stesse frasi e viviamo come in quarantena perché "non ti do se prima non mi dai" … questa mentalità ci ha reso dei perdenti. NOTA: La risposta del popolo alle angherie della politica “eletta” è insufficiente; affrontiamo le cose in un altro modo, oppure accettiamo di essere schiavi. NOTA: Giannantonio Spotorno Bene! Guardate che stiamo affermando cose inedite ma incredibilmente vere ed efficaci. Noi avremo un programma politico onesto e fortemente competente che farà paura a molti, ma noi vogliamo quei "molti" in ginocchio e in ginocchio li metteremo. E' davvero tempo di muoversi! Nota: ascolta anche tu, nessuno ti obbliga,nessuno costringe,ma se qualcosa ti spinge, e' gia' un ottimo inizio. NOTA: Lobby Popolare.Insieme per l'Italia. Partiamo dal nostro territorio,vieni a condividere e proporre le tue idee,le tue ragioni, le tue iniziative. Ogni aspettativa individuale è parte integrante della nostra società,proponi e attivati,il tuo supporto è indispensabile. Ti aspettiamo,se hai capacità rendile disponibili per il bene comune. NOTA: Lobby Popolare,si pone l'obiettivo di coinvolgere tutta la popolazione a fare squadra,per un rinnovamento dell'attuale meccanismo politico. Ogni idea e aspettativa individuale è parte integrante della nostra società,proponi e attivati,il tuo supporto e la tua partecipazione sono indispensabili. Proponi la tua candidatura nel tuo comune. Ti aspettiamo,per verificare i contatti della tua regione vai sul sito. NOTA: Giannantonio Spotorno Forza ragazzi, esprimetevi secondo la vostra libertà, realizzate secondo la vostra tenacia, inventate secondo la vostra intelligenza ... apprezzatevi per l'immensità che potete essere e se il mondo che vi sta intorno vi vuole paurosi, allora voi rispondete facendogli paura. NOTA: Forse, la il costo della vita può anche essere più basso, ma, il presidente dell'Uruguay Pepe Mujica vive solo con 800 Euro al mese mentre il resto lo devolve ai poveri, i politici italiani hanno un comportamento esattamente opposto, non si accontentano mai e vogliono sempre di più nonostante il paese che va in malora, almeno fossero onesti pur avendo già un buono stipendio ed anche se non devolvono ai poveri; un discorso in generale, naturalmente. NOTA: Non essendo obbligato a svelare una verità a livello intimo o privato, se io lo faccio e se lo ritengo opportuno, potrei svelarla al tempo e posto giusto. Nota: Può non esser facile non farsi influenzare e sviare del tutto dal sistema in cui viviamo, provvisto di tutti i suoi elementi, persone circostanti a noi, politica e mass media. Anzi, è molto e molto difficile. Inoltre, può non esser facile non farsi sviare dalla politica, distinguere il vero dal falso e farsi una coscienza sulla politica, e pure, senza essere arroganti presumendo di avere la verità e giusto intendimento. NOTA: Sud internet ed attraverso i media di altri paesi europei, sono circolate notizie veritiere sia sul “bravo” Monti che su Napolitano. Prima di diventare premier illegittimo, Mario Monti ha compiuto diverse manovre losche a livello finanziario, essendo lui, un banchiere. NOTA: La crisi, soprattutto un capriccio del capitalismo a livello internazionale, e, non solo? Un servizio locale o nazionale può calare, ma, generalmente non il prezzo per usufruire di tale servizio, anzi. Si, i più deboli e numerosi subiscono. L'attuale pseudo democrazia è una dittatura con tanti nemici, spesso, difficili da identificare, un intreccio di: banche internazionali, multinazionali ed i più ricchi del mondo, massoneria, politica (e false religioni)! Grosso modo, è così! NOTA: Qualche singolo individuo onesto potrebbe esserci, tuttavia, questi pochi non devono far testo se vogliono rimanere in politica, inoltre, se tanti soldi non venissero tubati, rispettivamente milioni di Euro e miliardi di Euro per arricchire la casta, dirigenti e banchieri e voti comprati ed, anche se molti ex paesi del terzo mondo sono entrati nella concorrenza, non dovrebbe esserci la crisi ed il debito pubblico piano piano potrebbe esser ridato al pubblico. NOTA: Se io non sono andato a votare od ho reso la mia scheda nulla facendo una grande croce su tutta la sua estensione, io non dovrei criticare ne accusare uno o l'altro o tutti i partiti? Se partecipassi attivamente alla politica, non mi va questa regola fatta a dock secondo il lor interessi, in quanto, perché devo votare per uno se ogni partito è corrotto e tutti sono in combutta per quanto riguarda gli interessi di casta? NOTA: La base principale? Mal governo e corruzione generalizzata in tutta la politica che costa, non rinuncia, ma, che se mai vuole sempre di più! E, il “mona” paga! Mi pronuncio contro la politica? Sono pazzo perché non ben vestito e senza voce in capitolo. NOTA: Il singolo individuo ministro non è il problema di fondo, indifferentemente di chi si tratti e soprattutto come faccia politica. E, ma, gli immigrati presumibilmente dovrebbero fare lavoro non in nero e datori di lavoro pagare l'INPS, affinché la gente che conta si arricchisca sempre di più a spese del popolo, ad esempio,come il direttore dell'INPS che guadagna da 5 pensioni più di un milione di Euro all'anno, che poi, parte degli immigrati legali non sta in Italia per 40 anni e quindi l'INPS si trattiene i soldi versati come pensione. La povertà? I politici, i massoni come Mario Monti, i banchieri, sono la gente che conta, non non siamo nulla, tuttavia, il popolo è idiota perché non dovrebbe votare e rendere tutti la scheda nulla specie quando c'è la campagna elettorale per il premier ed il partito centrale di maggioranza, la unica occasione in cui il popolo ha un po' di sovranità popolare. Non preoccupatevi, a meno che non entri e prevalga Lobby Popolare in parlamento, un movimento di politica e di scuola seria sulla politica, per l'Italia non c'è più alcuna speranza! NOTA: Come dovrebbe essere lo stato a partire dalla politica? Lo penso come tutti voi ,vivo come tutti voi pagò le tasse come tutti voi ...è voglio come tutti voi che il stato sia il nostro amico che ci protegga e ci rispetta! Ma, oggi di, più che mai, lo stato ci è nemico e spesso anche le istituzioni e politiche locali. NOTA: Si dovrebbe essere neutrali e non amici del mondo, tuttavia, volendo andare a votare si dovrebbe ragionare sull'essenziale ed il razionale, non facendosi abbindolare dall'emotività, dal bel aspetto, modo di parlare, simpatia, ecc, ecc. NOTA: Se io non vado a votare perché neutro o per il fatto che nessun partito mi rappresenta essendo tutti corrotti ed in parte in combutta dietro le quinte, io non posso fare commenti su nessuno dei gruppi? Non esiste, e, se la regola esiste, comunque, è una regola o modo di pensare fatto a dock dagli stessi politici. NOTA: Cercando su Google xkeyscore si può conoscere in merito ad alti livelli di domino mondiale, di pirati informatici molto bravi ma versati nel bene, riguardo la posizione dell'uomo più potente del mondo ma dei suoi limiti di conoscenza e di azione, ecc, ecc, tuttavia, dovendo stare attenti a non farsi ingannare da alcune pseudo conoscenze ed intendimenti, ma, essendo quello della Bibbia e della scienza che la sostiene sempre di più ed, anche se la cosa viene nascosta, una fondamenta molto profonda di verità su cui sopra è costruito un mosaico di più verità inconfutabili e palesi. NOTA: Bruna Furlan: Di mille "treni" che dicono di partire, tu non sali su nessuno. Si fermeranno, è vero, ma uno di loro ti passerà davanti così veloce che non potrai più prenderlo. Non si è intelligenti quando si diffida di tutto, ma quando si intuisce in tempo a cosa credere. NOTA: ANCHE SE, MOLTO PROBABILMENTE, ESISTE UN CARTELLO FATTO DALLE SERPI VELENOSE, ALLO SCOPO DI PRESERVARE ED/OD AUMENTARE I PRIVILEGI, ALTI STIPENDI E PENSIONI RICCHE SUBITANEE, SE VINCESSE BERSANI POTREBBE ESSERE UN PO' MENO PEGGIO DI CHE, SE VINCESSE MONTI, IL BRAVO BANCHIERE TRASPARENTE E CHE DICE SEMPRE LA VERITÀ. (Ovviamente, questa è soltanto una analisi; io non parteggio per nessuno ne vado a votare ne nutro speranza in alcuno di loro, seppure, mi senta troppo coinvolto, e ciò, non va bene). NOTA: Non c'è dubbio che attraverso le televisioni Berlusconi ha influito molto sugli italiani secondo le procedure dei suoi propri interessi, tuttavia, nel loro piccolo al confronto con Berlusconi, molte serpi velenose possono aver fatto di peggio e solo distruggendo e speculando, si, chi più ne ha, più ne metta, e, più avanti si va, peggio è. Per non parlare poi, delle discussioni tra Berlusconi e Fini ed altri politici che pensano troppo a se stessi, ma, poco al paese. NOTA: Berlusconi è stato pettegolato anche su cose vere, perseguitato e calunniato dalla casta? E' vero! Berlusconi ha subito tanti processi, alcuni dei quali possono non essere di stampo politico? Forse si! Egli era visto con derisione da altri paesi, non solo a causa del discredito da parte della casta di serpi velenose? E' possibile! Comunque sia, non ho parteggiato per nessuno, nonostante alcune analisi “positive” su di lui, che io ho fatto nei miei blog. NOTA: Non è giusto che un conto in banca considerato dormiente, non “toccato” per 10 anni, venga requisito dallo stato, salvo, prove sul fatto che non esista più il titolare del conto e possibili eredi e/o famigliari. NOTA: A parte il lavoro di fornitura e mano d'opera, ma, di più, causa il suolo occupato che in realtà dovrebbe appartenere ai cittadini, non alla politica che gli amministra, non è giusto che per soli cinque giorni ed un piccolo gazebo, si debba pagare 2700 Euro, (si, anche se, c'è stato un lavoro a monte per la posa del gazebo e l'allacciamento per i servizi su punti già predisposti come acqua e corrente da parte del comune): La politica centrale, regionale e comunale, sfruttano i cittadini e l'apparato produttivo in tanti modi, che nel loro insieme, hanno dell'incredibile. Si, molti politici continuano a fare belle presenza, bei discorsi con molto contenuto emotivo, portando il paese alla rovina. NOTA: Lo si può fare anche con una azienda fantasma mai esistita: il falso in bilancio, se non erro non è considerato reato, lo stato ci guadagna mediante le tasse versate, ma, gli eventuali investitori di questa “nuova azienda” vengono truffati. NOTA: In alcuni casi bisogna subire tanta burocrazia perfino per ottenere un numero di telefono, ad esempio, da un fornitore per calzolai, ma, perché? Capitalismo, ad ogni circostanza si deve cercare di ottenere profitto e quindi di giorno in giorno la vita si complica sempre di più, e pure, sempre di più la truffa o l’affare forzato ed a favore dell’acqua di qualche mulino dietro ogni angolo, un processo degenerativo verso la bassa etica irreversibile. NOTA: Per le strade si vedono individui così idioti, amanti della forma e superficiali che, quasi sarebbe da dire che ci meritiamo la politica che abbiamo. NOTA: Motori installati sui missili che permettono di raggiunger un altro continente in 15-20 minuti? Si intravvede motori che potrebbero andare alla velocità prossima a quella della luce nello spazio vuoto? Dopo tutto ciò che conta è soprattutto la spinta iniziale e contraria alla fine del percorso. Si potrà andare più veloci della luce come gli angeli, seppure forse meno veloci? L'odierno sistema di cose malvagio, ormai, ha i giorni contati! NOTA: Degli psichiatri in Canada hanno affermato che la pedofilia e molti atti connessi all'essere pedofilo, non dovrebbe più essere considerato come un reato, ma, come una tendenza sessuale? Anche se questo diventasse una realtà nella legislazione canadese e statunitense, difficilmente, può propagarsi in tutte le nazioni del mondo. Comunque, alcuni detenuti, per quanto molti possano essere dei veri e propri delinquenti, vogliono punire molto severamente e pure con la morte, sia i pedofili che gli stupratori, si, considerati peggio degli assassini. NOTA: Molti politici centrali, regionali e locali rubano e speculano su milioni di Euro, ma, dai servizi gratuiti comunque pagati dai cittadini nel loro insieme, i politici pongono restrizione sulle piccole cose corrispondenti a pochi Euro. NOTA: L'erogazione dell'acqua dovrebbe essere gratuita essendo un bene primario esistente in natura in grande quantità, tuttavia, costa il servizio di potabilità dell'acqua. NOTA: Un appuntamento con il sindaco per chiarire una situazione o per risolvere in parte una problematica, ma, volendo sempre i politici speculare ed abbindolare a più non posso i cittadini? L'appuntamento va alle calende greche, ma, se un affare interessa al politico di turno, sta sicuro che entro una settimana ottieni l'appuntamento. NOTA: Le classi lavorative e dirigenziali protette e le raccomandazioni? Una cosa normale per il nostro paese! 

3)-Che dire riguardo le informazioni e tutte le notizie che ci pervengono dai media? E' vero che tante giornalisti e testate di giornali si propongono di dare le notizie nel modo più schietto e veritiero possibile, ma, le cose stanno proprio così? Da parte del singolo individuo ci vorrebbe sempre un mix di sano scetticismo ed apertura mentale in contemporanea, in quanto, anche se molti giornalisti desiderano trasmettere in modo onesto, ci sono diversi fattori che possono influire sulle notizie, come: gli interessi finanziari o di parte delle fazioni politiche, le angolazioni da cui viene trasmesso il fatto accaduto, la non completezza dell'informazione che spesso può sviare od essere falsa fin da quel poco che viene trasmesso, il poco tempo disponibile spesso concesso in televisione, ecc, ecc,. NOTA: I problemi fondamentali riguardanti la ferriera di Trieste? Pur essendo stata costruita più di cent'anni fa, oggi si trova in zona urbana inoltre non vengono rispettate tutte le norme attuali sull'inquinamento e non pochi operai si ammalano di tumore. Da decenni si dice di volerla chiudere, ma, dall'altra parte c'è si la posizione degli operai ed imprenditore che vogliono mantenere il posto di lavoro e l'industria che le qualità preziose di acciaio che la l'acciaieria produce. NOTA: Un aspetto che potrebbe ormai sembrare normale essendoci da molto tempo ma che se ci si riflette è un'ingiustizia, è il fatto di dover pagare un cospicuo permesso al comune per poter apportare della modifiche esterne alla propria casa. Alcune modifiche dovrebbero poter esser acconsentite, altre non permesse se depauperassero la fisionomia del paesaggio circostante, ma, perché dover pagare il permesso? Uno dei compiti della politica è quello di farci sembrare ogni tipo immaginabile di speculazione come normale e necessaria, inoltre, quello che la politica è riuscita ad ottenere per pensiero ordinario ben presto diventa come suo diritto, e, tornare in dietro nemmeno non si parla, ma, se mai, di mantenere od aumentare le tasse. NOTA: L'Italia avendo molte più risorse della ex Romania comunista sotto Nicolae ed essendo in tanti e pure come protetti da un paravento della pseudo democrazia, ecc, ecc, i politici italiani hanno potuto rubare infinitamente di più rispetto a quello che ha rubato Nicolae Ceaușescu. Ma, ora che la protesta dei “forconi”, seppure non sufficientemente efficacie a livello pratico, cerca di farsi ancora di più sentire e con richiesta più drastica, lo stesso, le centinai di serpi velenose probabilmente non sono saranno mai minimamente disposte ad abbandonare la poltrona, ma, aspettando che i manifestanti, tra cui anche alcuni poliziotti, stanchino come è sempre accaduto e che dopo le cose tornino come prima, magari, con l'ausilio di qualche semplice accenno di cavillo legale se dovesse essere necessario. Dopo di che, la solita pantomima dalla casta per dare una parvenza come di etica acquisita ma senza un effettivo progresso verso il bene. Le tasse che ci sono restano e fra un poco mediante altre speculazioni ve ne saranno aggiunte delle altre. Si, polizia e carabinieri dovrebbero entrare in parlamento ed arrestarli tutti in blocco, dopo, pure i consigli regionali e comunali, ma, con i gli eventuali sindaci e consiglieri regionali e comunali onesti prosciolti quando trovati innocenti e non corrotti, tuttavia, ci vorrebbe un cambiamento totale di tuta la classe politica sia centrale che locali. O così, più, con tutti i votanti che fanno una grande croce per anulare la scheda, dicendo che nessuno li rappresenta, oppure, che un movimento di politica intelligente ed onesta riceva la maggioranza dei consensi, e così, via, via, spazzando via tutte le serpi velenose. Ambe due le cose sono abbastanza remote in un paese come l'Italia, tuttavia, la promessa del regno di Dio a livello globale è sicura per chi ha imparato a conoscerla. NOTA: Facciamo un fronte comune, rinnoviamo e restituiamo alla società, ciò che con la sopraffazione ci hanno asportato,autorizzando silenziosamente questo scempio,con la nostra incapacità di reagire. Siamo alla ricerca di collaboratori,per tutte le regioni. Non cadere nell'inerzia. Se hai capacità rendile disponibili per il bene comune. Proponiti attivamente,candidati per il ruolo di Fiduciario Regionale, Provinciale, Comunale. Leggi, conosci, domanda, proponiti. (Slogan propositivi da parte di Lobby Popolare). NOTA: Ecco una considerazione politica e anche strategica. La nostra attività mantiene un profilo mediamente costante in facebook, mentre si rinforza giorno per giorno sul territorio. Ciò vuol dire che gli "isterici del web" non possono trovarci vulnerabili, mentre il nostro capillare assetto territoriale ci rende sempre più popolari e più forti. Ciò dimostra pure la coerenza con cui perseguiamo i nostri fini. NOTA: (Politico-sociale-quotidiano): Lo so da tanto tempo, voi dirigenti od ex non mi avete n.p.c., ciò che conta è la vostra gloria ed affari, una situazione irreversibile ed irrecuperabile cui non faccio più caso, come anche, per tanti apparenti amici forse figli di un operatore, ecc, ma che poi si traducono in un nulla di fatto, o quasi. Beh, nell'Italia di oggi, ma, non solo, è normale: i politici, i dirigenti e chi ha voce in capitolo, esiste, le masse ed i singoli senza voce in capitolo non esistono e generalmente hanno soltanto una goccia di spazio sui media, e, la lista continua. NOTA: Qualche giornale inizia a parlare di noi, gli iscritti aumentano e i Fiduciari pure; insomma, non possiamo lamentarci. Chi ha il tempo di leggere, li ha già a disposizione, ma di là di manifesti, atti costitutivi e statuti, credo che sia utile dare informazioni su “Lobby Popolare” e sui “Funzionalisti”, anche in modo conciso e schematico. NOTA: Lobby Popolare prende atto del grave momento di generale emergenza e afferma che nulla di ciò che riguardi la vita sociale sia estraneo alla politica, e quindi, meglio non essere superficiali ma conoscerla bene. NOTA: "Lobby Popolare" esiste ... Lobby Popolare è noi, è la nostra speranza di contare come popolo, è il nostro sogno di intervenire con efficacia in politica, è il nostro desiderio di dimostrare intelligenza, è la nostra ambizione di vincere con dignità, è la nostra ansia di ricevere rispetto, è la nostra capacità di essere indipendenti ma importanti. Lobby Popolare è nata ed esiste; ora sta a noi crescerla e ingigantirla nella conferma degli irremovibili ideali e propositi con i quali è stata concepita. NOTA: La risposta del nostro popolo alle angherie della politica è sempre uguale e inefficace da almeno 40'anni. Questo Gruppo non vuole rendersi ridicolo con la solita storia degli scioperi, dei referendum, delle petizioni e di quant'altro gli ingenui pensino che sia strumento di lotta, mentre è solo una truffa di questa democrazia. NOTA: Democrazia minacciata in Italia? Ma, quale se non esiste! NOTA: E' deprimente come una serie di inconcludenti politici già eletti e a grave rischio di non rielezione, si propongano in facebook come sicuri "salvatori della Patria" ed è ancora più deprimente vedere come i loro giannizzeri si diano da fare per riesumarli insieme a se stessi. NOTA: Il nostro popolo è oppresso da politici che usano le istituzioni dello Stato per estorcerci denaro, senza preoccuparsi di castrare le nostre iniziative, la nostra libertà e la nostra vita. Siamo assediati da uno Stato invadente che non ha alcuna dimensione sensibile né etica e che pertanto non può cambiare atteggiamento in base alle denunce di dolore da parte del popolo. Occorre limitare l'invadenza dello Stato è ciò non si fa con le petizioni, con i referendum o col chiasso delle piazze, ma entrando autonomamente nelle istituzioni. Ecco cosa fa Lobby Popolare. NOTA: Vi ricordate il film “Altrimenti ci arrabbiamo”? Alcuni servizi resi dall'amministrazione regionale di Renzo Tondo, ma, tante altre sia di destra che di sinistra hanno fatto lo stesso, alcuni servizi, di cui dopo i cittadini hanno pagato attraverso le tasse, erano come la Dune Baghi rossa con capatina gialla che un gruppo di motociclisti armati di catena avevano ricevuto l'ordine di consegnare ai due: ma voi, siete proprio incontentabili! NOTA: In buona parte per quanto riguarda la politica italiana, non è che essa abbia fallito, ma soprattutto, desidera fare mal governo e creare situazioni a favore del magna, magna e dei più posti più incredibili solo per alcuni privilegiati e raccomandati. NOTA: E' stato ritrovato lo scheletro di Marco Panella che è morto per lo sciopero della fama? Lui credeva in quello che faceva, tuttavia, facendo queste cose ci si rovina la salute, si perde la vita, ma, non si cambia il malvagio sistema di cose e tanti che lo sostengono continuano a farlo per proprio comodo e quieto vivere. La realtà? Si è trattato di una bufala. NOTA: Non si può negare che durante la guerra e nel dopoguerra del 15-18 si stava forse peggio di oggi e si pativa la fame, tuttavia, se in Italia non ci fosse tanta corruzione si potrebbe vivere molto meglio e le ore lavorative di tanti italiani non sarebbero buttate via soltanto per pagare tasse ingiuste, per giunta, essendo la vita alquanto breve, una cosa di cui i media non parlano. Oggi di, pure la voglia di vivere, l'iniziativa e la speranza sta morendo, salvo per coloro che sperano in Dio nel modo giusto, naturalmente, si, di fatto, essendo connessa la politica con la religione ed il governo e potere legislativo di domani sarà proprio quello di Dio, Daniele 2:44. Che bella sensazione che possono provare oggi molti vecchi che hanno combattuto negli anni 40, si, rischiando o dando la vita per l'attuale Italia che ha una delle politiche più corrotte al mondo; in Svezia è vero che si pagano molte tasse anche li, ma, i servizi sono efficienti. NOTA: Se Lobby Popolare entrasse in parlamento e dopo acquisisse pure maggioranza e governo voglio pensare e sperare che non sarà ubbidiente ai decreti malvagi dei banchieri internazionali che governano il mondo e della massoneria! I massoni avrebbero troppa difficoltà a fare fuori tutti i rappresentanti, presidente del consiglio e ministri di Lobby Popolare, inoltre, ogni minima od importante minaccia potrebbe esser subito resa pubblica. NOTA: Per chi spera ancora nella politica, ma almeno, lo fa in modo mirato: nell'iscrivervi ai rispettivi gruppi regionali, ricordate di iscrivervi anche ai due gruppi nazionali "Funzionalisti" e "Lobby Popolare". NOTA: Nell'avvicinarsi alla politica, occorre dedicare molta attenzione alla parole che si scelgono per farsi capire. La vera politica vuole infatti che ci si ponga agli altri diminuendo al minimo le possibilità di ogni fraintendimento. NOTA: Non sai comunicare, non sai fare strategie, sei impulsivo e non hai tempo ... ma come può il tuo oppressore avere paura di te? Non c'è l'ha del tutto, e, siede regina in massima tranquillità! Spesso o qualche volta almeno, sia in altri ambiti che per la politica, gli stupidi ed idioti prima o poi affogano nella loro stupidità ed idiozia. Altri ancora sono troppo egoisti e non hanno mai tempo? Dopo, se le cose andranno male e cera bisogno di più gente, c-i loro! (Non spiritualmente parlando, naturalmente).NOTA: Nessuno iscriva nei gruppi regionali né il quello nazionale la "Signora Mourret". Certo, un movimento politico serio deve premunirsi anche sul fatto che le persone inadatte e le serpi velenose non debbano poter entrare nel guappo da nessun ascesso, qualsivoglia regione e comune anche dall'altra parte d'Italia. NOTA: Se Lobby Popolare acquisirà maggioranza e governo, sarà disposta a farsi anche nemica dei banchieri internazionali e della massoneria pur di fare sempre la cosa giusta, umanamente e politicamente parlando? Io confido, tuttavia, la sfida potrebbe non esser facile! NOTA: La Destra e la Sinistra sono testimonianze culturali, ma anche retaggi politici che hanno portato all’odio sociale. L’odio sociale indebolisce il popolo nella lotta alla vessazione esercitata dalle istituzioni dello Stato. NOTA: In sostanza, mi arriva uno dei tanti commenti di Bruna e questo era in merito agli apatici che non ne vogliono più sapere di politica ma che si fanno dominare da essa, non ricordo le parole, io rispondo a questo messaggio, ma dopo, mi arriva un messaggio fuori tema riguardo questo Jeanne Louber che nel parlare di prestiti mi ha fatto pensare ad un possibile truffatore e strozino e quindi ho voluto segnalarlo. NOTA: Quante ore di vita sprecate per pagare in più di tasse e di assicurazione troppo esosa o che potrebbe non essere obbligatoria? Spesso e volentieri questo non viene contemplato. NOTA: Per alcune cose non ho avuto prontezza ma non risposta pure dai funzionalisti, ad esempio, non mi è stata data la risposta in merito al periodo di tempo in cui i partiti pesano 150 miliardi di Euro Ai cittadini italiani per i voti comprati, tuttavia, è vero che tale informazione può esserci stata sud una delle 51 lezioni sulla politica o per iscritto in qualche messaggio. Beh, nessun movimento è perfetto e la cosa non è tanto importante, confido che prima o poi lo saprò senza tanta fatica e ricerca ma semplicemente chiedendo ad un eventuale incontro interpersonale con aderenti al gruppo funzionalisti. NOTA: Attenzione: nella continuazione con un messaggio di Bruna Furlan mi è apparso questo? Potrebbe trattarsi di un truffatore che si è inserito nei messaggi-are tra i componenti dei funzionalisti? Jeanne Louber Jeanne Louber 18 settembre 10.55.38 Buongiorno Signora & Sig, Offerta di prestito Contatta per e-mail per ulteriori informazioni: jeanne-louber@hotmail.fr Sono un privato di esperti finanziari in grado di farvi un prestito che va di 3.000€ a 1.500.000€ per un tasso di 3% l'anno ha tutta persona capace di rimborsare e con condizioni che vi faciliteranno la vita. Grazie rapidamente di rispondermi per mail: jeanne-louber@hotmail.fr Cordialmente. NOTA: Ci sono troppi soldi e beni in seno a: le banche, la borsa, i top dei ricchi e della chiesa cattolica, e, non solo. NOTA: Anche se alcuni messaggi ed analisi non sono mirati in merito all'attuale opera di Lobby Popolare, nel mio io continuo a comunicare il messaggio ed agendo sull'essenziale al tempo presente. Si, da parte mia, io continuo ad agire nel parlare alle persone su Lobby Popolare, anche se faccio queste analisi che per ora non sono la priorità per lobby Popolare. 

4)-Lobby Popolare prende atto del grave momento di generale emergenza e afferma che nulla di ciò che riguardi la vita sociale, sia estraneo alla politica, pertanto, bando alla superficialità, chiede di capire seriamente cosa essa sia. L’istruzione, il progresso tecnologico, il lavoro, l’economia, la finanza, le abitudini, le opportunità, i rapporti sociali, il tempo libero e quant’altro, non sono elementi a sé stanti e non possono prescindere da forme di gestione organizzata; la politica è questa sorta di realtà fisiologica della società. Un popolo politicamente impreparato si costringe di per sé a un’esistenza difficile e si presta a essere gravemente oppresso da governatori ingordi e scellerati; ciò, indipendentemente dal fatto che si tratti di dittatura o democrazia. Piaccia o no, la politica è nel piatto in cui si mangia e nel letto in cui si dorme, essa modella la nostra vita e s’interessa a noi anche se noi non ci interessiamo a lei. Data l’umana perfettibilità, il potere politico tende per sua natura a concedersi “vizi” alle spalle del popolo e per fare ciò, lo deruba del tempo libero e della serenità. Un popolo che impegna ogni ora del proprio tempo per risolvere gravi problemi di sopravvivenza e che è psicologicamente affannato, si allontana dalla politica, si definisce spesso apolitico e nel migliore dei casi, si dedica a forme d’impegno politico superficiali, inefficaci e molto intrise di inutile chiasso e “folklore”. Lobby Popolare denuncia che un potere politico, ottenuto tale andazzo, non ha più bisogno d’impegnarsi per meritare il suffragio, cioè la stima del popolo e molto più comodamente, incamera i voti della fissazione o del bigottismo ai quali aggiunge, pagandoli proprio in denaro, tanti voti quanti bastano per mantenersi comodamente in sella. In tal senso, la Destra e la Sinistra sono testimonianze culturali, ma anche retaggi politici che hanno portato all’odio sociale, indebolendo il popolo nella sua richiesta di democrazia e di maggiore rispetto da parte delle istituzioni dello Stato. In ordine all’acquisto dei voti, il potere politico vigente in Italia ne compra 10 milioni, in base a tre diverse modalità che in gergo passano sotto i nomi di: “Consulenze e appalti pilotati”, “Schede prevotate”, “Un voto uno stipendio”. Alla luce delle realtà espresse, la rivalsa politica popolare non può essere affidata al pessimismo né all’emotività, all’improvvisazione, ai facili proclami, ai facili profeti e ai ciarlatani. Lobby Popolare cerca il supporto di quel popolo che sa che non esiste libertà, comprese quelle d’opinione e di parola, che siano tali solo perché starnazzate. Lobby Popolare invita all’organizzazione di una squadra affiatata che non impronti le proprie strategie sulla frenesia del “concreto e subito”. Lobby Popolare invita a prendere atto che la scorrettezza e la disonestà portano a forme poco intelligenti di vita; esse producono infatti successi illusori che non durano nel tempo; ciò lascia presagire che l’attuale classe politica dirigente italiana sta per andare a morire da sola. L’onestà, dunque, non è un solo un valore ma anche una scelta intelligente che porta ad assetti, anche politici, longevi. Lobby Popolare, indipendente e slegata da ogni potere politico vigente, vive la sua quotidiana affermazione perché punta inconfutabilmente al suffragio basato sulla stima del popolo e non a corromperlo culturalmente né a comprarne i voti. NOTA: Anche nel gruppo politico della speranza, seppure temporanea, per lo più non sono stato ascoltato, anzi. NOTA: Comunicato - Facebook o chi per esso, ci cancella iscritti. Ci sono però persone intelligenti come CARLO GIAVANNELLI che ha capito e ha appena richiesto l'iscrizione, come ci sono "permalosi" che invece sanno solo offendersi. Lo ripeto per l'ennesima volta: "NOI PUBBLICHIAMO I NOMI DI COLORO CHE CANCELLIAMO DELIBARATAMENTE" In questo modo Lobby Popolare non si lascia dividere da serpi velenose dall'esterno, ne dalla CIA, ne da qualsiasi altro squalo, massone, ecc, ecc, del capitalismo e della politica corrotta; ottimo!.NOTA: Il lavoro fisso ucciso definitivamente o quasi da Monti? Questo è un aspetto da niente riguardo la sua politica e le tracce lasciate. NOTA: “Quello di credere che la vita sia immutabile, che una volta preso un binario, lo si debba percorrere fino in fondo. Il destino, invece, ha molta più fantasia di noi. Proprio quando credi di trovarti in una situazione senza via di scampo, quando raggiungi il picco della disperazione massima, con la velocità di una raffica di vento, tutto cambia, si stravolge, e da un momento all’altro ti trovi a vivere una nuova vita.” Ovviamente, non è sempre così che va a finire! NOTA: I papa ed alcuni politici si sono mostrati amici di più parti o di tutti, forse, per convenienza, per paura, ma, presumibilmente, non solo. NOTA: Nella vita quotidiana di gran parte del nostro popolo, si unisce l'egoismo all'ignoranza senza capire che pensando solo a se stessi si finisce col sopravvivere di stenti in un ambiente arido che non è in grado di darci più nulla. NOTA: Come vedreste un esercito di “immediati” armati di fionde e coltelli, contro un esercito tecnologico armato di siluri, missili e radar? Non vi sono dubbi, eppure questa è la realtà quando il popolo urlante crede di affrontare il popolo dei politici vigenti. Evviva a quelli che continuano in Italia con le manifestazioni di piazza, a lamentarsi dei politici senza muovere niente di intelligente, ecc, ecc. NOTA: 1. Lobby Popolare - Funzionalisti riconosce e promuove la più ampia partecipazione alla vita pubblica, sociale e nelle istituzioni; 2. organizza incontri, dibattiti, convegni, corsi di formazione, seminari di studio e ogni tipo di manifestazione e attività culturale e politica. I momenti di dibattito e confronto culturale e politico riguardano i temi ordinari e straordinari della vita dei cittadini (organizzazione sociale, politica, economia, finanza, welfare, salute, etica, formazione, arte, comunicazione, ricerca, tecnologie e innovazione, istituzioni, servizi al cittadino); 3. si adopera per rimuovere gli ostacoli materiali e culturali che si frappongono alla piena partecipazione dei cittadini italiani ed europei che intendono impegnarsi a determinare la politica nazionale e del continente europeo; 4. raccoglie le istanze e le aspirazioni che provengono dai cittadini, organizzandoli e perseguendone gli scopi nelle istituzioni concorrendo alle cariche elettive secondo le norme vigenti; 5. afferma il valore della famiglia, quale entità principale nell’aspetto etico, sociale, politico ed economico; 6. afferma il valore dell'impresa e del lavoro dipendente da remunerare secondo equità; 7. riformula una “governance” nell’ambito della Comunità Europea; 8. promuovere l'incontro e la partecipazione attiva dei cittadini elettori al fine di coinvolgerli direttamente nella politica e non solo per delega; 9. redige proposte di legge istituzionali e costituzionali, con la partecipazione dei cittadini e degli interessi organizzati come, ad esempio, le categorie imprenditoriali, gli organismi del settore no profit e altri ambiti rilevanti come l'agricoltura, i settori avanzati della scienza, della ricerca scientifica e dei risparmiatori. In ordine alle attività sopra descritte, Lobby Popolare - Funzionalisti può progettare, approntare e costruire marchi, modelli, scenografie, cartelloni, manifesti e ogni attrezzatura necessaria e inerente l’attività associativa; per raggiungere tali scopi potrà curare, anche in proprio, la pubblicazione di riviste, periodici e stampati, la pubblicazione on-line dei propri siti web anche interattivi, compresi terzi livelli, link, chat, blog, forum, nonché per la diffusione via etere o cavo di qualsivoglia notizia inerente l’attività svolta. Potrà realizzare e divulgare prodotti culturali e didattici (atti di convegni, pubblicazioni a tecnologia analogica e digitale, software, database, video, clip audio, CD-ROM e quant’altro), stipulare contratti di promozione e assistenza, sponsorizzazione e collocazione di spazi espositivi, divulgazione di marchi ecc., destinandone il ricavato al perseguimento delle attività svolte e, nel caso, in favore di opere assistenziali. Lobby Popolare - Funzionalisti è titolare della FunCard, cioè di un circuito di card personalizzate e dotabili di microchip, che fungono da documento di iscrizione di ogni singolo socio che, a sua volta e se ne fa specifica richiesta, può usufruire dei servizi da essa proposti in base al regolamento che le norma. Il Socio o Iscritto Sostenitore (descritto nel Titolo 2, Art. 5 del presente Statuto) che ne fa richiesta, ha diritto alla titolarità di una Golden FunCard personale, ovvero della specifica FunCard riservata ai Soci o Iscritti Sostenitori. Lobby Popolare - Funzionalisti può concorrere con il suo simbolo, alle competizioni politiche, elettorali e referendarie, anche raggruppandosi con altre forze politiche, sociali e culturali, purché ne condividano l'aspirazione politica. La partecipazione di Lobby Popolare - Funzionalisti a competizioni elettorali pubbliche, è autorizzata e regolata nei limiti temporali della delega scritta che dovrà essere di volta in volta rilasciata dal Presidente nazionale il quale ha facoltà di rilasciare la delega di cui sopra a Fiduciari da esso stesso espressamente e occasionalmente designati. NOTA: Ecco il Certificato dell'Agenzia delle Entrate che servirà ai Fiduciari per chiedere nelle rispettive amministrazioni comunali le licenze per occupare il suolo pubblico con i nostri gazebo. Il documento di cui fornirò copia autentica ai Fiduciari regionali, servirà in molte occasioni, non ultima quella della presentazione di quanto occorre per partecipare alle elezioni con le nostre liste. Tra qualche giorno, i gazebo saranno visibili nella nostro negozio online. Si, Lobby Popolare conosce bene la politica, sta andando avanti e si prepara ad entrare. NOTA: Chi capisce di doversi impegnare, si faccia venire la voglia di farlo e agisca! Non dia agli altri la colpa della propria accidia, ma intraprenda e chieda a chiunque possa dargli risposte per essere attivo. NOTA: La nostra severità nei confronti del "folklore politico" deve essere ferma. Quella gente confonde gli stupidi slogan urlati con la strategia e lascia credere che un esercito di impreparati possa battere il cinismo del potere politico vigente. NOTA: Lobby Popolare deve continuare a lavorare esattamente come sta lavorando; non per illudere con una nuova improvvisazione, ma per costruire una consapevolezza nuova. I risultati si ottengono con la costanza, lo studio e la fatica ... chi immagina traguardi immediati, prende in giro se stesso e gli altri. NOTA: La dittatura Monti è finita? Molti decreti malvagi e, forse, pure qualche accordo, sono tutt’ora vigenti. Le troppe tasse, la burocrazia, il malcontento e la disonestà da parte delle persone comuni, il poco o nessun lavoro disponibile causa l’apparato produttivo in decrescita, ecc, ecc, rende la vita “impossibile”. I mercati e gli altri paesi hanno paura dell’Italia, ma, chi fermerà tuta questa corruzione? E, come al solito, le autorità malvagie se la caveranno a basse spese, anche, grazie ad un popolo in parte idiota? E, che dire delle forze dell’ordine e dei capi che pure possono essere corrotti? Speranza zero? L’importanza di sostenere Lobby Popolare può essere una scelta, meglio, però, confidare in Geova. NOTA: l'odierno contesto NEGATIVO ED IRRISPETTOSO nel quotidiano e nella politica e nei rapporti tra cittadini e politici è: a causa di politici corrotti che fanno quello che vogliono, si, per colpa di governi pseudo democratici sempre più oppressivi con cittadini sempre più stufi ed esasperati, spesso, linguaggi offensivi e scurrili tra politici e di cittadini verso politici; adolescenti, giovani e meno giovani più propensi allo scherno ed agli atti vandalici ed altre illegalità; generalizzato crescente non rispetto verso le autorità, ecc, ecc; sono segni premonitori che stiamo andando verso la grande tribolazione. nota: se tutti i politici corrotti venissero espropriati dal fisco contando uno stipendio massimo di 1000 euro al mese e quelli "più onesti" venissero espropriati dal fisco dei loro averi come se avessero guadagnato non più di 2000 euro mensili, la nuova generazione di parlamentari e consiglieri sarebbe stata facilitata ad accettare stipendi più bassi, teoricamente parlando, naturalmente. probabilmente i capi dei tutori dell'ordine non saranno mai disposti a farlo, si, anche se i loro stipendi fossero garantiti lo stesso a livello amministrativo. e, nemmeno la rivoluzione è ok. NOTA: Se la cosa non funzionerà, la colpa è stata pure dei cittadini che hanno votato per i soliti leader e partiti corrotti: in teoria, la strategia di Beppe Grillo avrebbe potuto essere, essendo il suo partito diventato il maggiore: far smascherare "tutti" i politici corrotti non perseguibili, e, nonostante più o meno resistenza, far ritornare di nuovo i cittadini al voto, costringendo molti corrotti mediante la sfiducia di dover ritornare a casa abbandonando la poltrona. lui può lavorare attraverso il suo gruppo, non potendo candidarsi causa "un grave incidente stradale"; tuttavia, essendo forse meglio e più pulito Grillo rispetto alla maggioranza o non pochi dei parlamentari. NOTA: In effetti è vero, la democrazia diretta è una illusione: in parte abbiamo ciò che si meritiamo causa il comportamento unilaterale, di parte, ecc, ecc, di molti cittadini, pure facili da abbindolare e che non sanno guardare oltre al proprio naso. NOTA: Oggi di, ci sono già dei parlamentari che sono entrati in parlamento attraverso il M5S ma che sono già usciti dal M5S. (Ma, con certuni, era meglio ed è conveniente non discutere se le idee non coincidono, ovviamente, senza mettere tutti i punti sulle I quando non occorre farlo, e quindi, senza esser troppo paranoici e complottisti). Nota: La storia passata di millenni addietro può lo stesso istruirci, d'altronde, anche il passato relativamente recente può non influire più in modo diretto sul nostro quotidiano, ecc, ecc. NOTA: Uno o più falsi atterraggi sulla luna, in parte, sono stati il frutto di un contesto politico di guerra fredda e competizione tra USA ed URS? Fu una competizione, tuttavia, non si poteva filmare dal vivo essendoci circa -100 C senza il sole. NOTA: Più l'acqua viene inquinata minore è l'acqua potabile disponibile. NOTA: La mafia impoverisce il popolo e lo stato, sebbene, alcuni politici ed interi governi possano essere collusi con la mafia quando ci sono di mezzo buoni affari e/o più voti. NOTA: Dicono di voler togliere le banconote di grosso taglio per contrastare l'evasione fiscale, la corruzione ed il riciclaggio, si, un'altra mossa per esercitare un maggiore controllo. Per l'Europa si tratterebbe in pratica di adottare la stessa strategia di Stati Uniti e Canada che hanno ritirato dalla circolazione le banconote di grosso taglio rendendo quanto meno più gravoso il trasporto e l'occultamento del contante. Tra le ragioni della scelta c'è anche la facilità con la quale viene clonata la banconota da 500 Euro, inoltre, può esser scomoda da cambiare. Ma, perché non hanno evitato fin dall'inizio di produrre banconote di grosso taglio? Ogni giorno che passa, io odio sempre di più la politica e le banche a livello di sistema. Nel aver prestato dei soldi ad un amico, sono venuto al corrente di questo ulteriore problema correlato al signoreggio bancario. E, se uno avendo messo dei soldi in cassaforte, non volendo aver più niente a che fare con le banche, si ritrovasse ad avere dei soldi che non valgono più niente? Che bastardi, potevano pensarci prima, ossia, produrre fin dall'inizio banconote del valore massimo di 100 Euro. Vogliono meter tutti sotto controllo, derubare pure al cittadino onesto ma ignaro ed incutere timore ai contribuenti, infine, per continuare l’opera certosina, in atto da un quinquennio almeno, di lobotomizzazione del contribuente che abbia in animo di difendere il frutto del proprio lavoro dalle mani dei satrapi che si alternano a Palazzo Chigi. Possibile che, si debba essere ubbidienti ai banchieri internazionali ed ai politici corrotti? Solo Geova può rimettere le cose a posto, ormai viviamo in un sistema completamente marcio. Le banconote da 500 Euro stanno andando fuori corso? Si, si dovrebbe fare proprio come è accaduto molti anni fa negli USA quando furono tolte le banconote di grosso taglio, sbagliato o giusto che sia. Comunque, essendo alcune grandi banche in combutta con la mafia, solo per fare un esempio.

5)-Ciascuno deve impegnarsi per sé e se crede di non fare la propria parte perché attende che la facciano gli altri, quel qualcuno è più disonesto dei disonesti che dice di combattere. NOTA: (G. S).: Siamo fieri d'essere italiani, ci mancherebbe! Però, ad essere anche intellettualmente onesti, occorre riconoscere i gravi limiti di certa italianità. Un'italianità, per esempio, che vuole fare parte delle cose già importanti, ma che non vuole aiutarle a nascere. Insomma, un'italianità che crede di salire sui treni già in corsa, ma che alla fine resta a piedi. NOTA: I Funzionalisti sono l'espressione perfetta di quanto già esiste in natura in forma eccelsa. Più semplicemente, pensate ad un corpo umano: è perfetto nella sua interezza; ogni parte, ogni muscolo, assolve alla sua specifica funzione. Quindi, tutti, ognuno nella sua diversità, concorrono a far funzionare in modo perfetto l'unità di cui fanno parte. Ed ora pensate ad ogni singola parte di quella unità.... da sola è praticamente inutile, non serve a nessuna funzione... Questo è far parte di Lobby Popolare Funzionalisti: ognuno con le proprie caratteristiche individuali può contribuire in modo significativo! Il lavoro in sinergia può portare a risultati fantastici!! NOTA: lobby Popolare deve continuare a lavorare esattamente come sta lavorando; non per illudere con una nuova improvvisazione, ma per costruire una consapevolezza nuova. I risultati si ottengono con la costanza, lo studio e la fatica ... chi immagina traguardi immediati, prende in giro se stesso e gli altri. NOTA: Ti ricordo, o apatico che ti lamenti della difficile esistenza che la politica ti obbliga a vivere, che la tua apatia serve alla casta per imporsi sulla tua vita. Ogni volta che non credi o che non hai tempo, condanni la tua intelligenza, la tua vita e il tuo futuro. Si, il non ho tempo e l'egoismo individuale sfruttato insieme a tante altre cose dalle serpi velenose della casta. NOTA:"Un voto uno stipendio". Inizio questa puntata con le prime righe di una lettera aperta, indirizzata allo Stato italiano. “Desidero dirti alcune cose, Stato italiano, dunque mi presento. Sono un tuo cittadino perbene, istruito e non violento ma, non per questo, disposto ad accettare in modo inerme le condizioni di impotenza alle quali vai riducendo tutti. Nonni, genitori e scuola mi avevano detto che dovevo credere in te e nelle tue istituzioni, anzi mi avevano detto che io stesso ero te. Sono cresciuto pensando che tu fossi mio amico e che ogni tua iniziativa fosse volta a proteggermi e garantirmi, ma poi, attonito e incredulo, ho scoperto che sei invece il mio peggiore nemico. Ti ho scoperto predatore e ingordo e tanto malvagio da usare tecniche perverse per creare nei cittadini sensi di colpa per colpe che non hanno. Siamo due cose diverse io e te; mentre tu ti accompagni a un esercito di politici, amministrativi e burocrati delinquenti, io invece mi accompagno al popolo che tu opprimi …” Diretta FunRadio Mauro Munari. Si quello che si impara a scuola sulla politica è molto diverso dall'odierna politica in Italia. NOTA: Un ragionamento per dare enfasi sul fatto che nei congressi di partito o di una maggioranza la democrazia non esiste: il popolo è consapevole ed interferisce sulla nomina dei ministri o degli assessori regionali e comunali? NOTA: Sulla conversazione "Difficilmente si può essere più sciocchi di chi si ritiene pragmatico pur essendo incapace di costruire qualsiasi concretezza.": per problemi tecnici ho dovuto scrivere qui. Volevo preparare un file con questi pezzetti forse da inserire in un programma, cose probabilmente già in parte e del tutto pensate, e, darlo a Giannantonio Spotorno e Bruna Furlan per poi darla ai futuri rappresentanti affinché la visionino. Solo tre idee avevano valenza spirituale! IN BREVE NE CITO ALCUNI: 1) La sovranità della moneta Euro per l'Italia dovrebbe appartenere allo stato italiano e se l'U. E. non l'avesse accettato, meglio uscire dall'Unione ed al limite tornando alla vecchia lira, se necessario. (Perché un popolo deve esser schiavo della banca Europea e di una SPA che stampa i soldi?) 2) Se un politico centrale o regionale o comunale da un appalto in modo non onesto con raccomandazione e ricevendo soldi sottobanco, prima una grossa multa per il politico corrotto e poi l'espulsione immediata e definitiva da un qualsiasi incarico nella politica. Idem per un qualsiasi affare losco e combutta con grandi industrie: lobi farmaci, ecc, ecc, 3) Riduzione dei politici almeno del 50% in ogni settore: parlamento, regioni, comuni e non più province. 4) Sigarette con solo tabacco impedendo alle industrie del tabacco di mettere una serie di sostanze molto velenose affinché il fumatore abbia più difficoltà a smettere di fumare. La pena? Una grossa multa e divieto del commercio di sigarette incriminate in Italia per sempre. 5) Sigarette e droghe “leggere” libere, ma, con buona pubblicità ed informazione sui pericoli sia della sigaretta che del ascisc e marijuana, oppure, divieto sia delle sigarette che delle droghe leggere. (Ovviamente, il divieto comporta importanti effetti collaterali.) In tal caso lo stato sarebbe più coerente e non ipocrita! 6) Un guadagno netto massimo di 2500 Euro mensili per il parlamentare medio, considerando l'affitto già pagato se uno deve vivere in trasferta a Roma. 7) Come per gli operai, impiegati, ecc, ecc, anche ai politici pensione dopo 40 anni di lavoro, non dopo soli 5 anni di legislatura. Eliminata l'immunità parlamentare, al limite, permessa solo in casi in cui questa fosse strettamente necessaria, ad esempio, affinché un governo prenda senza paura una decisione presumibilmente la più giusta anche se molto impopolare causa la possibile ignoranza del popolo riguardo la problematica. Eliminazione totale dell'IMU, non è giusto pagare una proprietà all'infinito, nemmeno sulla seconda casa. al limite, una tassa sud una o più case in affitto che producono reddito al proprietario, oppure, una tassa in percentuale sul guadagno degli affitti. 9) Molte meno assicurazioni obbligatorie, alcuni esempi: biblioteche del comune, parti comuni dei condomini, per chi si iscrive ad una associazione, ecc, ecc, Nel corso degli anni discorsi melliflui hanno contribuito a far pensare che fossero necessarie tante delle tasse obbligatorie. Un domani con discorsi melliflui e malvagi, possono convincere parte della popolazione che anche le biciclette devono aver la targa ed essere assicurate! Le assicurazioni e le banche guadagnano troppo, pur essendo elementi parassiti, impoveriscono la popolazione e si arricchiscono. 10) Il dirigente avido che gioca in borsa con i soldi depositati in banca, vedi, Monte dei Paschi, dovrebbe esser punito molto severamente, compresi politici come il massone Mario Monti. Inoltre, esproprio della banca da parte dello stato quanto questa fallisce essendoci dietro il gioco in borsa od altre cose azzardate da parte dei dirigenti senza prove dirette, e, paghe più basse per i banchieri capi secondo legge, ad esempio, al max 5000 Euro al mese. 11) La chiesa cattolica non dovrebbe interferire sulla politica e sul potere legislativo. 12) Anche i testimoni di Geova dovrebbero poter pagare l'8 per mille delle tasse a favore della loro religione, come è già per la chiesa cattolica ed altre confessioni religiose. 13) Lavorare sulla giustizia affinché sia più celere e meno capitalista, ossia, la giustizia dovrebbe essere al primo posto, non il guadagno per i "bravi" giudici ed avvocati. Inoltre, non più l'indulto per persone potenzialmente pericolose. 14) Ridurre di molto le spese militari, al limite, delegare tali cose agli USA, lasciando ad alcune industrie USA in Italia l'esentasse! Idea non completa. 15) I giacimenti di petrolio che appartengono all'Italia non più sfruttati dagli Usa, ma, che tornino all'Italia. 16) La politica dovrebbe informare bene i cittadini, aiutarli a ragionare bene, e se un politico pronunciasse discorsi melliflui per far passare il male come se fosse bene o necessario: un primo avvertimento, e poi, espulsione dalla politica per sempre! 17) Più leggi forte deterrente, ad esempio, se uno ruba deve pagare il doppio potendolo fare, in questo modo si potrebbe sfavorire le carceri troppo piene che scoppiano. 18) psichiatrie pseudo-basagliane invitate ed aiutate a cambiare, affinché la legge 180 o 181, situazione costosa per lo stato, sia applicata bene secondo i principi di Basaglia, altrimenti, riduzione di un dipartimento di psichiatria ai minimi termini. Non entro nei dettagli! 19) Ex manicomi criminali non cambiati di forma e di nome, ma, nella sostanza rimasti tali e qual. Inoltre, esprimo un principio, se uno bruciasse un fienile per aver subito una truffa, non essendo pericoloso socialmente anche se l'incendio in se poteva essere pericoloso, non dovrebbe finire in un manicomio privato e sorvegliato, sostituzione buon affare al posto degli OPG. 20) Proposta di matrice spirituale: le psichiatrie dovrebbero imparare la psicoanalisi spirituale: molti individui che sentono le voci si sono sottoposti a pratiche di spiritismo od assistito ad una messa nera. Il partecipare costituisce pretesto eccellente, e quindi, per liberarsi da alcuni disturbi da possessione bisogna liberarsi da ogni oggetto e pratica legata allo spiritismo, tra queste: messe nere, esorcista...., tutte le pratiche che implicano passaggio di energia nei così detti canali energetici, ciakla, energia cosmica e dalla tera che di fatto sono energie demoniche. 20) Provvedimenti giusti che vanno contro gli interessi corrotti di casta applicati alla Georgia del Caucaso, ossia, da un giorno all'altro o comunque in un brevissimo tempo non prolungato a causa della burocrazia e dal non voler favorire la cosa! NOTA: (Comunica/ndo/vo sulla politica per f.b., idea derivata dal libro delle facce): Cercherò di non fare più analisi neanche per cercare di fare emergere sulla superficie le scorie, tra queste: gli arroganti, gli idioti, ecc, tanto, prima o poi emergono ed escono o sono espulse. NOTA: L'Italia sta andando al fallimento, chiunque entri in politica e lavori assieme alle serpi velenose è più o meno costretto a fare una politica corrotta, in quanto, se riduci le tasse e vai contro i privilegi ed affari loschi della casta, ti fai troppo nemico delle serpi velenose della casta, e quindi, esse ti uccidono, essendo anche il popolo, per lo più, idiota e facilmente manovrabile. Ma, se fosse possibile instaurare una coalizione per una politica intelligente ma onesta, magari adottando alcune strategie, forse rimanendo separati, dopo, tornare al voto e coalizzarsi, lei sarebbe disposto a fare una politica completamente onesta? Oltretutto, togliendo la corruzione ed il fattore bancario speculazione, lei avendo un grande impero pagherebbe tante meno tasse e sarebbe un bene sia per lei che per l'Italia. Un giorno anche lei avrebbe potuto mordere le serpi con veleno ancora più velenoso! Ovviamente, questa è solo una ipotesi, Berlusconi potrebbe essere tra le serpi irrimediabilmente compromesse ed irrecuperabili! Questa ipotesi, forse pazza solo ad essere pensata, mi è venuta in mente, in quanto, per tirare su un popolo ben istruito sulla politica può volerci molto tempo, e quindi, se altre parti già popolari decidessero di cambiare per il bene di tutti, secondo un certo tipo di pensiero, potrebbe risultare esser d'aiuto, ma, se anche lui fosse disposto a fare una politica simile s quella di Spot. Se ne avessi l'occasione, mi conviene fare questo tentativo o è meglio che lo dimentico subito? NOTA: Giannantonio mi ha parlato sia degli idioti con cui è meglio non perdere tempo che dei politici drogati per gli affari loschi; tuttavia, ognuno di noi ha il libero arbitrio, in teoria generalmente chiunque, se lo volesse pure trovandolo saggio, potrebbe cambiare. NOTA: (Come messaggi-are con efficacia sia per la politica che per la religione, ne ho fatti tanti, pure con copia ed incolla di messaggi scritti da altre persone): Un buon lavoro di divulgazione può consistere nel essere sintetici ed essenziali dando priorità alla esigenza sul momento. NOTA: Fosse fallito lo stato italiano, molte serpi velenose sarebbero fuggite con gran parte di ciò che hanno rubato! NOTA: Conoscendo i “trucchi” dei congressi, si può capire con quanta brama i dirigenti di partito pilotino la nostra democrazia. Stiamo svelando questi trucchi da più capitoli; ora intercaliamo un breve ma complementare tema. I politici vigenti distraggono il popolo dalle cause vere per cui lo opprimono e per fare ciò, usano anche le istituzioni. Parlano, per esempio, di riduzione del loro stipendio ma se anche parlassero di azzeramento totale, tutti gli eletti vorrebbero ancora essere eletti. Perché? Nei decenni, i partiti hanno perso la stima dei loro numerosi iscritti e anche del popolo. Per gli “eletti”, però, non è facile rinunciare ai vizi faraonici di cui godono attraverso le prebende, dunque, hanno imparato a comprare voti. Cosa sono le prebende? Quanti voti comprano? Come li pagano? Si tratta di un meccanismo perverso che li porta a succhiare la nostra vita, ma anche a morire. Le prebende sono leggi, decreti e norme nazionali e locali con cui gli eletti si “confezionano” e votano incredibili privilegi che procurano ogni indennità e permettono di fare tutto senza pagare nulla; lo stipendio non serve. L’Italia ha un po’ più di 40 milioni di aventi diritto di voto. I partiti, tutti, comprano 10 milioni di voti che costano 150 miliardi di Euro, in base a tre diverse modalità d’acquisto che in gergo sono così chiamate: “Un voto uno stipendio”; “Appalti, consulenze, manutenzioni e acquisti pubblici guidati”; “Schede prevotate”. La somma degli stipendi ufficiali di tutti i parlamentari più il finanziamento pubblico dei partiti (ora detto contributo elettorale), è ben inferiore a 500 milioni (non miliardi) di Euro … non è chiaro che ci distraggono con quisquilie? 

6)-Si, per così dire, istruire un popolo alla Giulio Andreotti affinché non si faccia ingannare più ne si faccia trasportare più qua e la ed in ogni direzione come le onde del mare da tutti i venti che ci sono. NOTA: Per diventare parlamentare zona Trieste si dovrebbe agire subito, ma, dimostrandosi validi e pensando al paese ed al plurale, e dopo, forse potendo essere scelti come rappresentanti dal movimento stesso. NOTA: A. F. è stato cancellato da questo Gruppo. Approfitto per segnalare che è consuetudine comunicare chi cancelliamo, dunque, chi si ritrova cancellato senza motivo, è solo stato vittima di chissà quale bieco intervento e può naturalmente chiedere di essere reintegrato. Un buon messaggio chiarificatore! In quanto a me, comunico riguardo al movimento soprattutto quando capitano circostanze favorevoli sulla mia pagina fb o nel mio quotidiano, mentre invece, faccio in modo che siano meno casi in cui io creo la situazione per parlare alle persone del movimento quando stanno pensando ad altro, ovviamente, non escludendo questa seconda opzione. E, di discussione per malcontento sulla politica, in effetti, c'è ne sono!!! NOTA: Nello stato attuale di allerta da parte dello stato a causa della sua stessa corruzione e malafede, può esser meglio non iscriversi ad alcuni gruppi anche se legati ad una causa giusta; ovviamente, il vero cristiano si mantiene neutrale in ogni questione. NOTA: Grosso modo tutte le spese a carico dei cittadini a causa della politica corrotta, in ordine crescente: privilegi e prebande; stipendi, pensioni e casse integrazioni super; rimborso dei partiti super gonfiato; spese a carico del cittadino per voti comprati, raccomandazioni di ogni genere, opere non finite od in surplus, ecc, ecc. NOTA: Quello che la corruzione acquisisce mediante decreto, non viene più tolto, se mai, aumentato. NOTA: Quando un Paese si trova sommerso dalla spazzatura, qualcuno deve pur prendersele le proprie responsabilità perché è difficile continuare a fare finta di niente. Anche singolarmente possiamo fare moltissimo se iniziamo a prenderci le nostre responsabilità, informandoci possiamo a nostra volta diventare vettori di preziose informazioni; con il nostro esempio possiamo gettare il nostro piccolo ponte verso l'altra sponda ed insegnare ad altri come si fa. Impegniamoci, informiamoci e condividiamo con gli altri, facciamo in modo che i nostri obiettivi si trasformino in azioni concrete in modo che sia più facile imitarci. NOTA: Se una persona ha una fissazione profonda nel suo proprio intimo qualsiasi buon ragionamento a 360°, non lo recepisce nel modo giusto, specialmente, in tema di religione, di politica, di medicina e di scienza, essendo degli aspetti che spesso coinvolgono la nostra vita e che possono aver a che fare con il nostro futuro. NOTA: Le troppe tasse, la troppa burocrazia, cittadini comuni deviati nel loro modo di pensare e che riconoscono come giusti certi modi sbagliati e malvagi di pensare e di decretare, la forma che trionfa sempre di più sulla sostanza, fa passare la gioia di vivere, toglie l'incentivo e la voglia di fare. L'ordine mondiale che in parte governa il mondo sta distruggendo il suo proprio futuro con le sue stesse mani: si, ciò che uno semina per tanto tempo, questo pure mieterà ed, alla fine, la gente butterà giù dalle finestre i soldi ed oggetti preziosi. Oggi di, perfino una persona di 65-70 anni potrebbe essere in grado di assistere al crollo del sistema mondiale, simile a quello delle Torri Gemelle sempre secondo il piano dei banchieri, della politica e dei venditori d'armi e del petrolio. Ma, è veramente furbo, intelligente ed al di sopra, chi fa parte e sostiene questo ordine mondiale capeggiato dai banchieri internazionali? 1° Tessalonicesi 5:3, Daniele 2:44, Sofonia 1:18 Apocalisse 19:19-21, Apocalisse 11: 18. Quando l'ONU griderà pace e sicurezza raggiunta, i banchieri potrebbero brindare e gonfiarsi di gloria dopo aver tanto speculato? Tale gloria potrebbe avere un picco di 24 ore, per poi, sprofondare giù fino al livello del mare! Chi inganna il popolo e rovina la terra, inganna se stesso ed inconsapevolmente buttando l'ostracismo su se stesso, si sta distruggendo con le sue stesse mani, e ciò,vale sia per le serpi velenose della casta italiana che per l'ordine mondiale. L'ordine Mondiale pensi al suo peggiore incubo! Beh, dopo il grido, ben presto, sarà peggio del suo peggiore incubo! (Detta in parole povere: Dio stimolerà i governanti ed i vari capi secondo le vie già propense dei loro stessi pensieri e del retaggio storico). NOTA: Ciò che si impara a scuola riguardo alla politica è in teoria assai diversa rispetto alla realtà come tra una cosa buona di facciata od a livello sostanziale. NOTA: La politica capitalista vuole pure farti credere di poter vivere in completa sicurezza purché assicuri ogni aspetto della tua vita, e, la tua vita compresa. NOTA: Le guerre del passato erano in prevalenza riguardanti la conquista di territori con le relative risorse, oggi di, però, le guerre sono prevalentemente di matrice diversa, ossia, per lo sfruttamento delle risorse di ogni genere, almeno, tra quelle che fruttano di più ed il controllo del mercato. NOTA: Anche se il Diavolo con i suoi demoni governano il mondo, comunque, la politica è colpevole riguardo a tutti i malgoverni che ci sono nel mondo e per la diplomazia che si muove secondo gli interessi, avendo Satana il potere di influire sull'intimo dei governanti e persone cardine, ma, costoro non essendo privati del libero arbitrio, e quindi, essendo consapevoli di operare il male singolarmente e come sistema che può tagliare le gambe agli onesti in senso più stretto e non disposti a compromessi. NOTA: Se una persona comune da sola facesse analisi sulla politica o sui massimi sistemi, e pure, erigendo previsioni catastrofiche anche se ben piazzate, non può essere considerato o fatto mostrare altro che un “pazzo”. NOTA: le analisi fuorvianti e le formalità contro una giusta causa, nella politica italiana ricca soltanto di colpi bassi, è la norma. NOTA: Trieste città di cultura e della conoscenza e della socialità? Un altro modo di parlare usato dal sindaco e da altri politici, magna, magna; un esempio: circa 200.000 Euro dati ad un serbo che ha esposto barche vecchie da persa nel ex pescheria, sala di cultura, per giunta, con entrata a 10 Euro. Non può non esserci profitto sotto banco per il politico di turno, ed ai cittadini viene ficcata su per il retto la singola spesa in più, senza vaselina, non per una volta, ma, per due volte. NOTA: Sociale, cultura e servizi gratuiti che lasciano molto a desiderare, soprattutto, spese in più a carico dei cittadini. Altro che, Trieste una città di cultura e della scienza, ma, per i magna, magna, ovviamente, non è la sola! Quattro computer liberi ed accesi e che consumano corrente per niente, ma, io non gli posso usare perché c'è la regola utile solo per quando ci sono tanti utenti e la fila. Eppure, una operatrice si è lamentata di un signore duro di carattere e che spesso non saluta ne ringrazia, ma, io pur cercando di essere gentile e di ragionare con pazienza, mi ritrovo schiaffato dalla regola schizzinosa. Il sindaco di sinistra ma estremamente capitalista e chi altro ha preso questa decisione, si è preoccupato che al servizio internet “gratuito” non si possa vedere filmati mentre in altre città questa restrizione non c'è, (evidentemente, uno non deve poter scaricare gratis i filmati se lo avesse voluto, ma, non tutti lo fanno), per giunta, se io faccio osservazioni sullo stipendio alto che prendono gli operatori ed il dirigente della biblioteca di via Madonna del Mare, ma, volendo avere il lavoro più facile possibile, subito si irritano e cambiano tono. Per questi servizi gratuiti che funzionano male vengono pagate molte tasse in più, e quindi, sarebbe meglio che non ci fossero e che tutti questi dipendenti pubblici non pesassero più sui contribuenti. Si, una regola può essere ok se le circostanze lo richiedono, ma, il buon senso dovrebbe prevalere, agevolando sia gli studenti che coloro che hanno bisogno di stare per più tempo al computer. Inoltre, per cose inerenti al sociale ed alla cultura, i politici ed i dipendenti hanno grossi vantaggi ma i cittadini hanno poca qualità di servizio ma dovendo pagare molto per sostenerli; e, pure per due, ad esempio, una mostra di vecchie barche in ex pescheria che è costata circa 200 mila euro hai cittadini, per giunta, andando a vedere la mostra si doveva pagare altri 10 Euro. Man, mano che si succedono le amministrazioni comunali ed i governi si va di male in peggio e senza fine mentre i politici continuano a dare bella presenza, bei discorsi, ma, mandando in malora il paese per la loro avidità ed irrecuperabilità alla dirittura etica. NOTA: In un paese come l'Italia le sole manifestazioni e gli scioperi non ottengono quasi mai alcun risultato: Un sciopero nazionale per chiedere alla casta di abbandonare tutti quanti le poltrone? Loro aspettano che i manifestanti si stanchino, qualche pantomima per cercare di ingannare ed acquietare alcuni cittadini e poi le cose torneranno come prima. Nessuno dovrebbe più votarli mettendo coloro che votano una grande croce su tutta la scheda, inoltre, polizia e carabinieri e guardia di finanza dovrebbero entrare in parlamento a seduta completa ed arrestarli tutti in blocco ed, un qualche cosa di simile dovrebbe accadere in molte regioni e comuni. Probabilmente, questa può essere una delle due attuali opzioni per cercare di risanare e liberare l'Italia dalla politica molto corrotta che ormai ha un modo di pensare del tutto ingannevole, truffaldino e con un modo di pensare come del tutto normale riguardo alla politica di speculazione e di raccomandazione. Le serpi velenose della casta non rispecchiano la sovranità popolare, inoltre, la repubblica italiana non è più fondata sul lavoro, ad esempio, quanti imprenditori e comuni cittadini si sono suicidati sotto la dittatura del massone Mario Monti? E quindi, se il potere corrotto fosse arrestato in blocco, si potrebbe parlare di un colpo di stato? Sono loro, le serpi velenose, che hanno tradito l'Italia e che rischiano di farla fallire come la Grecia ed Argentina nonostante tutte le industrie, ma, da molto tempo con molti imprenditori che hanno aperto le loro fabbriche all'estero. NOTA: Speculazione a 360° sulla cultura ed i musei? Molto probabilmente l'allagamento del museo di piazza Hortis per i tubi fessurati a causa del ghiaccio è stato desiderato per dare inizio ad una grande ristrutturazione seppure si trattasse di un museo poco frequentato, eppure, Cosolini spesso lo si sente dire che i soldi non ci sono. Le previsioni erano chiare e si sapeva che ci sarebbero state due settimane di freddo sotto zero e quindi che negli edifici non riscaldati i tubi per l'acqua corrente avrebbero potuto congelarsi. NOTA: Trieste è diventata per eccellenza una città di cultura o della scienza o per qualcos'altro? Prendiamo ad esempio l'ex pescheria centrale diventata grande sala sia per la scienza che per la cultura, beh sarebbe giusto che il sindaco rendesse note tutte le spese che sono state fatte per ogni mostra in modo che i comuni cittadini, volendolo fare, possano sapere quanti soldi spende il comune per la cultura e per che tipo di cultura, inoltre, la cosa dovrebbe essere del tutto trasparente anche per la finanza in modo che facilmente possa esser verificato se ci sono state delle bustarelle a vantaggio del politico di turno. Un esempio, è verrà che per la mostra di barche vecchie di pescatori sono state spesi circa 200 mila euro? Il sindaco non ha avuto nessuno vantaggio economico? Inoltre, meritava che il comune spendesse 200 mila Euro, più, 10 Euro a visitatore, per la mostra di barche vecchie da pescatori? E quindi, la promessa di maggiore socialità, più scienza e più cultura, sono reali od al primo posto c'è la speculazione ed il solito guadagno disonesto da parte della politica? NOTA: A parte la pantomima che è durata per oltre 50 anni in merito al rinnovo del porto vecchio di Trieste ed il sospetto da parte di non pochi cittadini che alcuni politici locali possano esser stati pagati da Roma ladrona affinché la politica locale faccia, via , via, sempre più morire il porto di Trieste a vantaggio di altri posti italiani. Ma, il TLT è veramente un truffa o soluzione azzardata per tirarci fuori dalle troppe tasse od è una questione reale? Secondo me non occorre neanche essere degli esperti in scienza sociale ne essere capaci di impostare le giuste domande su Google per fare una veloce ma accurata ricerca sul proposito, ma, perché? Basta credere sulla parola a quello che dicono i politici locali, ed eventualmente, in alcuni casi adottando il contrario, ad esempio, Roberto Cosolini dopo il corteo del TLT a fine estate ha fatto tutto una serie di discorsi melliflui su Piccolo come per cercare di far puzzare di pesce la pretesa del territorio libero di Trieste, criticando consiglieri comunali che hanno partecipato al corteo, ecc, ecc. Altri politici hanno affermato che dei nuovo amministratori non sarebbero in grado di amministrare, che la situazione economica di oggi è diversa da quella degli anni 50, davanti a persone notorie come con l'incontro di Nino Benvenuti per la presentazione di un suo libro, un politico ha parlato della truffa del TLT solo per fare pressione a livello psicologico sulla gente approfittando della occasione, ecc, ecc. Ma, solo una domanda: se la questione del TLT fosse realmente una truffa e se Trieste è già Italia da tanti anni, non sarebbe coerente pensare che se ci fosse un giorno in cui ufficialmente il territorio di Trieste è diventato territorio italiano non sarebbero occorsi i tanti discorsi melliflui per leva sul emotività? Tutti i politici avrebbero dovuto far riferimento a quella data ufficiale e pure indicando ai cittadini come fare la ricerca, cosa che avrebbero subito fatto, eppure, un discorso specifico e mirato anche dal punito di vista storico non lo ho mai sentito ne visto, e quindi, il discorso di Roberto Cosolini in merito al TLT mi hai aiutato a capire che la questione poteva essere reale e di paura ai politici locali in quanto contro i loro interessi senza neanche il bisogno di fare alcune ricerca, e quindi, grazie dell'informazione indiretta fattami acquisite, signor sindaco! Che triste a pensarci come la maggior parte dei politici e delle persone con incarichi di autorità si lascino facilmente corrompere disonorando il proprio ruolo. NOTA: E dopo, tu gli chiedi ma i corrotti ti rispondono sempre che non ci sono soldi. Spese ridotte per i servizi pubblici, perfino negli uffici della politica, ma, gli introiti dei corrotti rimangono sempre invariati. Si, una politica tropo truffaldina ed un popolo che non si decide di andare tutti a votare apponendo una grande croce su tutta la scheda dicendo che nessuno dei partiti presenti gli rappresenta. NOTA: I giapponesi sono formidabili nel costruire case ammortizzate ed antisismiche ed immense cattedrali sotterrane per assorbire una possibile grande inondazione che altrimenti potrebbe riversarsi su Tokyo essendo il suolo molto più impermeabile. NOTA: Anche la Cina peggiora la situazione tramite tutta la concorrenza ed il capitalismo che forse è il più sporco del mondo. NOTA: Ci sono cose che non si devono fare ed altre che si possono fare, ma, meglio se non si dice niente o se lo si fa capire indirettamente a coloro che hanno più intendimento, si, come dire; cose lecite ma non tanto sportive, d'altronde malvagie sono le regole del capitalismo e le cose scomode spesso vengono nascoste. NOTA: Il capitalismo avido con le sue leggi ti impone di buttare via tutte le cose scadute anche se sono ancora buone. Si, come dire, o compri o se non puoi comprare muori di fame, ma, niente deve esser regalato, e neanche, se correttamente confezionato e regalato entro la scadenza in quanto questo farebbe danno ad altri rivenditori, secondo le leggi del capitalismo, ma, in realtà essendo la situazione molto estesa, poco o niente cambia. Che poi, alcuni evitano di comprare ma gli altri che non possono, non comprano, specie se nei paesi poveri dove c'è la fame. NOTA: Non vedi dove è ma sai dove è? Al limite, se puoi vai avanti con il lavoro. NOTA: Sopratutto per che cosa paghiamo i politici? Per farci ingannare e rendere idioti dal punto di vista politico e per mantenere una classe corrotta. NOTA: Nel caso delle COOP che comunque funzionano ancora, sono fallite per colpa di dirigenti che hanno rubato dai risparmiatori o sopratutto per colpa dello stato italiano? Uno stato che sta uccidendo l'economia, seppure dando dura selezione alle varie aziende, ma, a vantaggio della corruzione. NOTA: Tre mosse per restituire i crediti ai soci coop, come comparso su Il Piccolo del 26 aprile 2016? io tendo a diffidare a tante notizie di questo tipo senza neanche accertarmi di cosa si tratta e delle dinamiche proposte o sulle presunte promesse. NOTA: Parlano tanto di clandestini, di tasse e di malcontenti, ma, essendo ormai marcio fino al midollo tutto il sistema. NOTA: Probabilmente non tutti i figli dei capi delle multinazionali sono appassionati di contabilità, e forse, non vivono tanto bene e liberi causa le priorità della famiglia, ma probabilmente, quasi tutti amano il denaro e/o perseguiranno una vita incentrata sui grandi affari affari dopo aver studiato in Svizzera o simili. NOTA; Tra i politici sembra che Giorgio Napolitano sia in prima linea tra i politici collusi con la mafia, un rapporto perfettamente normale per la politica. NOTA: Come risposi ad una adolescente mezza mia amica ed assieme ad un gruppo quando mi guardava in modo un po' storto come se volesse prendermi in giro? Io gli dissi: hai qualche problema? E subito gli risposi: ha, hai visto una barca a vela che viaggiava in autostrada, prego, esibisca la patente! NOTA: Noi viviamo in dittatura sia per la politica, le banche e le multinazionali che per i fortini della normalità che, in un certo qual modo, frano da guardie carcerarie al servizio dei pezzi da 80 e 90 del capitalismo. Ormai il nostro pianeta, specie nelle città, è una prigione a cielo aperto, e quindi, io devo assorbirmi tutto l'inquinamento in quanto se andassi per città con una mascherina, almeno per ridurre l'inalazione di polveri fine, in quanti tra i frequentatori assidui di bar mi prenderebbero in giro, se non di più?

7)-Da più di 30 anni io non vado a votare, ne a livello centrale ne regionale ne locale, qualche volta ci pensai sopra, ma, alla fine, non votando mai non mi sono mai pentito; certo, avrei dovuto andare a votare facendo una grande croce su tutta la scheda per renderla nulla. NOTA: L'attuale sindaco commissiona lavori sulle strade di tutta la gita a differenza del precedente che voleva curare soprattutto il centro per essere ricordato come tra i fiori dell'occhiello tra i vari sindaci che si sono succeduti, tuttavia, anche questo a fatto non agisce sempre nel modo giusto, e pure, con grossolani errori, forse, in parte voluti. Si sa, la politica è così, gli interessi prevalgono quasi sempre, ecc, ecc. NOTA: Non è insolito che qualcuno si lamenti dei marciapiedi dissestati, in parte, per colpa di inadempienza delle precedenti e (presente) amministrazione comunale? Essendoci 400 chilometri di marciapiedi da rifare, quanto meno, fa una segnalazione all'ufficio competente in comune: in tanti si lamentano, ma, solo pochi fanno qualcosa! NOTA: Pesci piccoli, medi e grandi che siano, per egoismo e quieto vivere si mostrano tutti devoti e conformi ad un sistema votato alla distruzione. NOTA: Diversi semafori in più che non servono veramente, anzi, più d'intralcio che utili, compresi i dissuasori che possono confondere facendo passare con il rosso? Mi fa pensare a possibili maggiori affari a vantaggio del sindaco, del politico di turno ed imprenditore a spese dei contribuenti. Chi sa, forse, l'attuale sindaco di sinistra si sta mostrando forse ancora più speculativo del precedente con la scusa della cultura e della socialità, ma, pure sparagnino su cose che presumibilmente non danno possibilità di speculazione. NOTA: Durante l'amministrazione di Roberto Dipiazza sono stati messi semafori anche su incroci di piccole strade dove potevano non essere indispensabili. Probabilmente i semafori in più possono far lievitare i guadagni, comunque, anche sotto questa amministrazione, di Roberto Cosolini, nonostante una politica favorevole al sociale ed alla cultura, si verificano dei costi eccessivi dove imprese e politici guadagnano a dismisura, e forse, ancor peggio rispetto alla precedente amministrazione comunale. NOTA: Roberto Dipiazza non avendo ricevuto assessorato alla regione con il partito di Tondo per mancanza di voti, può essere interessato alle mano tasse o niente tasse dover pagare per l’Italia e quindi aderendo al TLT? Nota: A PARTIRE DALLA POLITICA CENTRALE FINO AD ARRIVARE A QUELLE LOCALI, ANCHE SE FORSE MOLTE POLITICHE DI PICCOLI PAESI SI SALVANO, IL PAESE STA ANDANDO ALLA ROVINA E POSSIBILE FALLIMENTO, A MENO CHE, NON CI SIA UN GROSSO GRADUALE CAMBIAMENTO MA GIUSTO IN TEMPO. IN CHE MODO E COSA FARANNO I POTERI COME: CARABINIERI, POLIZIA, GUARDIA DI FINANZA, ECC, ED ESERCITO? UBBIDIRANNO A LA COSA GIUSTA DA FARSI SUL MOMENTO OD UBBIDIRANNO AI POTERI POLITICI, SEBBENE SIANO MALVAGI E CORROTTI? SE LO DOVREBBERO CHIEDERE! BEH, SE ALMENO TRIESTE RIUSCISSE A TIRARSI FUORI DALL'ITALIA E SE VERAMENTE CI FOSSE LA SPERANZA CHE UN DOMANI ORMAI VICINO TRIESTE FOSSE GOVERNATO DA UN GOVERNATORE. Ovviamente, non è che questi problemi ci siano soltanto in Italia! Anche in altri paesi europei ci sono, anche se meno accentuati, ad esempio, in Spagna. Il capitalismo e la così detta democrazia in breve spinge la classe politica a diventare sempre più ladra. Sembra che alcuni abbiano pianto quando Trieste è diventata italiana. Forse, temevano che la corruzione avrebbe reso l'Italia come una dittatura a tutti gli effetti, (anche se, con relativamente poca violenza sulle persone e libertà individuale)? NOTA: L''utilità di un corteo potrebbe soprattutto essere sul fatto che potrebbe unirsi altra gente nel perorare una causa sociale, ma, qui siamo in Italia. NOTA: Posso capire i discorsi apparentemente seri anche se contrari al TLT, ad esempio, ormai è troppo tardi ed alla maggioranza dei triestini, seppure sviati, forse, non interessa, è una realtà economica di 70 anni fa che oggi potrebbe non reggere, inoltre, a quel tempo la città era divisa e quindi bisogna capire in che modo è subentrata l'Italia. Più a livello individuale, perché si deve pagare 25 euro per farsi la carta d'identità del territorio libero di Trieste e quindi ci sarebbero vantaggi economici e meno tasse effettive? Ecc, ecc, tra discorsi fondati od in apparenza, tuttavia, politici come R. C. con buona paga, nulla da invidiare con quella del presidente degli USA, non possono che essere contrari al TLT e quindi le loro analisi tendono a fuorviare la gente affinché non aderisca al movimento. (Certo, è sbagliato essere troppo critici in modo negativo mentre ognuno dovrebbe cercare di fare la propria parte essendo propositivo). Si, un lungo discorso per capire e tirare le somme se sono fuorviati anche loro o se hanno ragione quelli del TLT. NOTA: perché il sindaco è contro il TLT ed ha fatto molti ragionamenti vuoti in merito ad esso? Fa una ricerca accurata di quale sia lo stipendio di Barak Obama e di quale sia lo stipendio visibile di Roberto Cosolini, dopo di che, ti sarai già dato la risposta da te stesso. NOTA: (Alla redazione del Il Piccolo: Potete cestinare il precedente ed eventualmente pubblicare questo riguardo il TLT, il corteo di domenica ed i commenti sull'evento nonché sugli obiettivi del movimento per Trieste libera? ) Anche i politici locali sono come i drogati che non possono fare a meno della droga, essendo dipendenti e non potendo farne a meno dei loro affari loschi e della loro propaganda per tentare di abbindolare i cittadini e rendergli idioti, e, se gli fai un discorso intelligente sul fatto che sbagliano e sono malvagi, loro pur sapendo che hai ragione, ti diventano nemici oppure non ti hanno minimamente in considerazione oppure possono tentare di farti vedere che assumono più etica ma come un bravo giocatore di scacchi che studia delle mosse alternative senza cambiare il suo proposito. Si, sono senza fine con il loro discorsi melliflui. Discorsi pro e contro in merito al TLT sarebbero comprensibili, come sul fatto che non è facile ottenere un riconoscimento legale attraverso un processo per il TLT tanti anni dopo che l'Italia domina, ma, non avendo una maggioranza dei cittadini che fosse andata a votare per un referendum a favore di Trieste e dintorni liberi, tuttavia, discorsi vuoti come: consiglieri criticati solo per essersi avvicinati al corteo dei TLT, trasgressione del movimento solo per aver esibito la bandiera dell'ONU in merito al TLT, operai della ferriera come se non avrebbero dovuto partecipare, ecc, ecc, ma, domanda, se fosse risorto il territorio libero e la messa in pratica delle leggi secondo il suo statuto dal 1947, la ferriera non avrebbe potuto fornire del suo acciaio anche l'Italia? (Si, i politici sono tutt'uno e “tutti” irrecuperabili ed irriformabili). Tutte formalità banali, ipocrite e fuorvianti. Il fatto della bandiera ONU che non doveva essere esibita, è una menzogna arbitraria sparata da un giornalista inoltre degli acher ingaggiati dalla politica hanno reso inagibile la pagina del TLT su facebook affinché meno cittadini possibile vengano a conoscenza della legalità dimenticata riguardo il territorio libero di Trieste. (Sarebbe da chiedere al sindaco se sono stati quelli del parlamento o della politica locale). In fine, un altro discorso fuorviante è che con le formule od alternative esentasse non si arriva da nessuna parte, ossia, come se il movimento del TLT si muovesse soltanto per tirarsi fuori da una politica troppo oppressiva, una cosa già comprensibile e comunque non sbagliata, ma, pure come se non ci fosse base legale, cosa che i politici hanno già illegalmente cercato di nascondere; che schifo che fanno, sono senza fine nell'operare secondo decreto malvagio. (Per alcuni dirigenti ci sono pensioni d'oro anche di 90 mila Euro al mese, nonostante il tanto parlare di crisi e di debito pubblico. Eppure, ci sono anche cittadini ignoranti e che non conoscono ne hanno il tempo per studiare la costituzione del territorio libero di Trieste, che credono al fatto che la separazione di Trieste dallo stato italiano comporterebbe assenza di servizi, ospedali compresi; ma allora, quelli che vivono a San Marino non usufruiscono di alcun servizio?) Considerando, tutti i milioni di Euro che la politica italiana pesa in più sui cittadini per gli stipendi, pensioni e casa integrazione, troppo alti a favore dei politici, più, le prebande ed il rimborso a spese pazze per i partiti, più, gli affari loschi da parte di molti politici, inoltre, miliardi di Euro a carico dei cittadini per tutti i voti che i partiti comprano. Ma, non è finita: la repubblica non è più fondata sul lavoro, vedi tutti gli imprenditori che si sono tolti la vita e le migliaia di imprese che hanno fallito sotto la dittatura finanziaria e bancaria del massone Mario Monti; la sovranità non appartiene più al popolo, ma, quasi al 100% alla casta parlamentare, ad esempio, in tutti i congressi di partito cui partecipa molto di meno del'1% della popolazione, attraverso una serie di trucchi la democrazia viene annullata in quanto svantaggiosa per i buoni affari, inoltre, per le nomine 1 più 1 è eguale a 5 in quanto chi dirige fa quello che vuole. Anche se alcune cose funzionano bene al di fuori della politica ed anche se ci sono diverse persone che lavorano bene in diversi settori pubblici come ospedali, ecc, ecc, la politica italiana centrale e quelle locali hanno toccato il fondo e pure scavando sotto di esso. Si, una politica irrecuperabile, marcia e che si fa odiare. NOTA: Su che cosa e perché, un articolo sul Piccolo di Roberto Cosolini contrario al territorio libero di Trieste? Ragionamenti di parte, su formalità e per fare leva sugli idioti ed in merito al perché, basta trovare la risposta a due domande: Che stipendio percepisce il presidente degli USA? Ma, che stipendio percepisce un sindaco in Italia che amministra una città di medie dimensioni come Trieste? Rispondendo a queste due domande correttamente, ognuno ha già buona parte della risposta in merito alla contrarietà del sindaco di Trieste in merito al TLT. Come dire: se il sindaco sapesse di poter rimanere sindaco e pure governatore del territorio libero di Trieste percependo uno stipendio doppio del presidente degli USA o di 50.000 Euro mensili, per non parlare di eventuali affari sotto banco normali per la politica, lui sarebbe lo stesso contro l'applicazione di alcune leggi per questo territorio come stabilite nel 1947? Di destra o di sinistra? Uno peggio dell'altro! Forse, sarebbe stato meglio essere governati da Mussolini ben consigliato e non ingannato, non in tempo di guerra, non con la cultura coloniale ancora presente negli anni 20-30-40, pur facendo molti sbagli almeno qualcosa di buono Mussolini l'ha commissionata, ma, i politici di oggi per lo più: rubano ed abbindolano il popolo rendendolo schiavo. (Chi sa, forse, colui che in piazza Perugiono girava con una camicia bianca e lo stemma ben visibile di Mussolini e tenendo per guinzaglio un cane “pitbul” non aveva tutti i torti considerando quanto si è corrotta l'Italia sotto questa falsa democrazia che ha reso parte dei cittadini idioti in quanto al ragionare e scegliere sulla politica.) NOTA: L'ONU, l'immagine della bestia selvaggi e succube dei banchieri internazionali di USA-GB, ha dichiarato che Trieste appartiene all'Italia. Ma, la voce dell'autorità, sebbene abbia risposto molto presto, ha dato valide ragioni per tale dichiarazione? L'Italia si è conquistata il territorio di Trieste, ormai dopo tanto tempo, nonostante lo statuto, Trieste è diventata italiana un po' come per usucapione e per tacito consenso dei cittadini per tanto tempo? O, per quale altra ragione? Forse, non conviene ad alcuni tipo di affare? Non è apparentemente in linea con il falso processo di pace e sicurezza mondiale? Forse, preferisco non saperlo! E' stata una falsificazione informale attuata dalla RAI e dal Piccolo, presentata come se fosse stato un parere ufficiale e decisivo delle Nazioni Unite pur non essendolo, e, tra l'altro, troppo sbrigativo e non in corretta forma, ma con lo scopo di sviare e tenere lontana dalla prospettiva ancora reale del TLT una opinione pubblica disinformata e sviata da una miriade di serpi velenose drogate sia per gli affari che per la loro propaganda menzognera e sopraffina. Per una motivazione instabile e senza fondamenta non si forma un grande movimento cittadino, inoltre, solo la paura dei politici corrotti ti vogliono far pensare che non si può, e quindi, non è che una dichiarazione all'improvvisata possa venire dall'ONU smentendo il tutto e come ilo volere dei bravi politici italiani con stipendio d'oro. Quindi, ogni dichiarazione o presunta notizia, dovrebbe esser sempre vagliata, soppesata, chiedendo e solo dopo tarando le conclusioni. Il TLT, legalmente parlando, e sembra che anche la figlia del sindaco lo sa, non è Italia, non è una questione legale e politica da poter zittire dall'oggi al domani con semplici dichiarazioni e quotidiani raggiri per sviare i cittadini! Si, molti cittadini, così facendo, dovrebbero imparare a non farsi più abbindolare; d'altronde, i politici ed i media sono senza fine con la loro propaganda bugiarda e melliflua, si, proprio, allucinanti, insopportabili per chi capisce!. NOTA: Una politica italiana se fosse veramente onesta dovrebbe amministrare il territorio libero di Trieste come posto esentasse, e, senza un particolare interesse di parte, se non, nei confronti di più nazioni e dello stesso territorio libero. Ma, Lobby Popolare, a dire il vero, non ha mai parlato in merito al territorio libero di Trieste e sul come dovrebbe essere amministrato. NOTA: I giovani di una volta invecchiano e muoiono ed una menzogna ripetuta 1000, 2000, 10000 volte diventa “una verità”. Trieste dalla classe politica corrotta ha acquisito la cultura del non si può, la politica centrale, regionale e comunale e le istituzioni sono corrotte e il modo di pensare di tanta gente e fuorviato pure contro i suoi stessi interessi, si, l'Italia è un paese da cui fuggire essendo irrimediabilmente corrotta la maggioranza ed essendo un paese dittatoriale camuffato di democrazia. A Trieste è stato tolto di tutto e di più per favorire altre città ma essendo una città italiani-sima per quanto riguarda il pagare le tasse. La voglia di vivere si affievolisce, la speranza sta morendo tutta, e quindi, poteva esserci più voglia di vivere e più speranza perfino sotto i tedeschi durante la guerra. NOTA: E' importante che il trattato internazionale di Parigi sia rispettato specie nell'allegato VIII perché consentirebbe alla città di Trieste di far funzionare il Porto franco Internazionale ad oggi inoperante. Così si creerebbero nuovi posti di lavoro, sviluppo e ripresa economica. NOTA: Il solito ritornello vecchi come il cucco: si presentano bene in campagna elettorale ed alcuni pure parlano con i cittadini sembrando vicini, ma dopo: Il PD vuole impadronirsi del porto con speculazioni illegali e ombre di mafia, con la foto di, Roberto Cosolini, Ettore Rosato, Debora Serrachiani ed un altro cui non conosco il nome. Non mi stupisce affatto, e forse, nemmeno gli chiederei alcun che a questi quattro: no, non si può! E, non solo. NOTA: La colpa o responsabilità, oltre che ad essere dei dirigenti, dipendenti pubblici ed operatori, che spesso non hanno voglia di lavorare e/o che non hanno neanche per il sedere i cittadini ed utenti ad un servizio, spesso, la colpa è anche dei cittadini ed utenti stessi che spingono chi gestisce il servizio a mettere delle regole in più. NOTA: Non è giusto che i politici non paghino tante cose che i cittadini devono pagarsi e che non facciano tante file che i cittadini devono fare, si, come se loro fossero di una razza eletta e superiore. Si, quasi come alcuni decenni fa in Sud Africa quando c'era la forte discriminazione, partita dagli inglesi, dei bianchi verso i neri grazie ad un regime molto malvagio. 

8)-Molti singoli individui: agenti di polizia di stato, polizia municipale, carabinieri, finanzieri, possono anche essere delle brave persone ed agenti, tuttavia, spesso sono i capi del settore che possono essere corrotti ed in combutta con politici corrotti, ovviamente e spero, non in riferimento a tutti i dirigenti. NOTA: Ci sono stati scandali e sono in corso indagini anche nei riguardi dei dirigenti di Equitalia, la banca strozzina per eccellenza od antonomasia. NOTA: Se un giorno mi fossi trovato in un inaspettato e improvviso successo, io avrei rigettato tutte le persone che prima non mi avevano minimamente considerato ed, anche se si fosse trattato di una persona con in importante ruolo a Montecitorio. NOTA: Ilaria Capua parlamentare e vice presidente della commissione cultura di Montecitorio: eventuale e-mail Si è dimostrata come tanti altri intellettuali venduti al capitalismo e con la s-magna di perorare gli interessi della propria categoria. Entri nella lista di Monti per tuoi interessi e per dare più credibilità alla sua lista civica? Se tu quello che perde credibilità. NOTA: Si circondasse con gli imprenditori delle più prestigiose macchine sportive italiane, se io andassi a votare non voterei per Mario Monti neanche se mi puntassero un fucile a canne mozze; eppure, che cos'è un solo voto in più? Comunque, non solo diversi politici praticano il “n. p. c.” , anche molti dirigenti delle varie istituzioni lo fanno. NOTA: La fiducia è una delle cose primarie per una amicizia od un rapporto; essa va guadagnata con il tempo, i politici, invece, se la son persa! NOTA: Perché Ilaria Capua è stata invitata da Monti per entrare in parlamento nella sua lista civica? Essendo la politica corrotta come una partita a scacchi, il massone Mario Monti doveva tentare di aumentare la credibilità della sua lista civica, come per dire, dobbiamo dare l'impressione di mettere su un po' di etica per vincere alla prossima campagna elettorale. Monti, pio fatto senatore a vita da Giorgio Napolitano, un probabile appartenente al nuovo ordine mondiale, nonostante il male fatto al paese a favore delle banche e della casta. Se fallisce l'Italia più l'eventuale supporto dall'Unione europea, e, se Lobby Popolare acquisisse maggioranza e governo, non è che alcuni precedenti parlamentari possano cambiare bandiera, inclusa Ilaria Capua, naturalmente. NOTA: Il meglio delle intelligenze e delle trovate e delle tecnologie? Quasi sempre dal mondo militare, si, un qualche cosa per uccidere a livello istituzionale; magnifico! Inoltre, io inquino l'aria che tu respiri, io getto polveri fine sulla tua testa, ma, vivendo tutti sullo stesso pianeta. Tu hai la bomba atomica ma anch'io c'è l'ho, e quindi, è una situazione deterrente a non fare la guerra, importante è che, venditori d'armi e banchieri e politici facciano buoni affari. Politiche fondate sulla guerra e sul profitto che parlano di pace e di democrazia e di libertà. Pure l'ordine mondiale, forse, dopo aver convenuto che la pace da più profitto, potrebbe gonfiarsi di gloria per 24 ore come portatore di pace nel mondo, ma tale picco di gloria sprofonderà subito come le Torri Gemelle nel 2001, anch'esse abbattute “grazie” agli intrallazzi dei banchieri in prima linea appoggiati da politici corrotti. NOTA: Oggi di, in Italia, ma, non solo, non è semplice la salvaguardia della fauna ittica: politica che per lo più pensa solo a se stessa, popolo che non osserva le regole e regole che non vengono fatte rispettare, quale iniziativa o più iniziativa da mettere in pratica come decreto unico, ecc, ecc. NOTA: Tante leggi e regole in più nell'odierno codice stradale rispetto a quello degli anni 80, sono più al servizio del capitalismo che delle sicurezza stradale. NOTA: I poteri ed i pezzi da 90 del capitalismo sono come dei drogati per: gli affari loschi ed il guadagno a breve termine, per il potere, nell'abbindolare le masse ed inconsapevolmente al loro contratto con il diavolo, esercitando i demoni pressione sull'intimo dei governanti rendendoli terribilmente miopi. Dipendendo dal sistema ma rovinando il sistema, i capi del mondo di già si stanno distruggendo con le loro stesse mani! NOTA: Per uscire dall'idiozia, a volte, può bastare che un individuo ascolti e ragioni su dei discorsi non idioti, non fuorvianti, ma, mirati, coerenti anche nel loro insieme, logici, ma, non solo; si, se uno è molto sviato può volerci un po' di tempo ed essendo necessaria elasticità mentale, umiltà, il non essere succubi della voce dell'autorità che ha il potere ed imparando a ragionare con la propria testa anche per materie al di fuori dal proprio lavoro. NOTA: Che dire della falsa pace e sicurezza proclamata, in parte, probabilmente condotta dall'ordine mondiale? Poveri e medi sempre più poveri, paesi poveri fatti schiavi, sempre meno libertà individuale e più burocrazia perfino nel viaggiare tra nazione e nazione, e, sempre meno contentezza di vivere. Ma, come parlare ai personaggi, forse, coinvolti o aventi contatti con individui e piccoli pesci dell'ordine mondiale? Un discorso generale ed al plurale. NOTA: (Ma, forse, mi conoscono già quelli della CIA ed altri in Italia, o, non è detto che funzioni): Un messaggio per catturare maggiore attenzione dovrebbe contenere le parole: bomba, Allah, ecc, ecc, ma, nel contempo, esser dato a tante persone affinché un filtraggio idiota non lo interpreti volutamente come una minaccia. Scrivendo a varie alte autorità centrali, regionali e locali, ho l'impressione che nessuna di queste mi ha avuto neanche per il sedere, e, nemmeno quelle che pensavo fossero un po' meglio. NOTA: Se la cosa giusta in assoluto venisse perpetuata dalla politica? Deve esserci un importante interesse o deve sentirsi costretta! NOTA: I burocrati che si arricchiscono alle nostre spalle in nome della sicurezza o cos'altro, ci rovinano e ci rendono più complicata la vita, per non parlare di tutto il tempo che si perde. NOTA: Anche lei, Ilaria, è una degli intellettuali-scienziati che smussano ed oliano gli ingranaggi del capitalismo spesso a proprio apparente interesse e gloria!!! Lei ha accettato di entrare nella lista civica di Mario Monti a sua gloria e per interessi: Una poltrona a Montecitorio o come primo cittadino di un comune medio grande, è un qualche cosa da ambire e da guadagnarsi come in un combattimento con il coltello. Forse, può sembrare che uno ci sia cascato e sia stato usato come una pedina, ma spesso, se una persona aderisce ad un gruppo molto discutibile soltanto per uno o per due falsi luminari, le cose più importanti riguardo alla persona sono evidenti: ricerca i propri interessi e/o gli interessi della propria categoria. Un esempio: chi si unisce al gruppo Monti pensando di poter favorire l'entrata delle donne in politica, probabilmente, non è che abbia tanto a cuore gli interessi del paese. Anche Ilaria Capua è una di quegli intellettuali che smussano ed oliano gli ingranaggi del capitalismo. Una donna che è voluta entrare in politica perorando gli interessi delle donne come gruppo, questa la priorità, ed essendo stata disposta ad unirsi alla lista di Mario Monti, un massone che ha favorito il fallimento di migliaia di imprese ed il suicidio da parte di decine di imprenditori, ma, che ha favorito le banche, avidi commercianti di soldi. Ilaria Capua non mi ha preso nemmeno in considerazione al ex pescheria di Trieste, mi sono pentito di aver perso 30 minuti per ascoltarla. Voi che siete in parlamento pensate soltanto ai vostri interessi. Ilaria può anche essere una donna intelligente, ma, dalla errata disposizione mentale. Ciò che sta portando alla rovina ed al definitivo crollo di questo sistema mondiale di cose malvagio, in buona parte è che, i poteri ed i pezzi da 90 del capitalismo mettono sempre al primo posto i propri interessi e quelli della propria categoria. Costei non mi ha detto neanche tutta la verità in merito alle sue iscrizioni in rete ma volendo solo sbarazzarsi della mia presenza; si, donne che per far valere i loro diritti sono disposte a sostenere anche il partito più malvagio e corrotto che c'è in Italia! Ovviamente, questo messaggio nemmeno minimamente scuoterà l'intimo di Ilaria Capua, un parlamentare come tanti altri, in quanto lei nemmeno lo leggerà; voi politici siete quasi tutte eguali: non cambierete mai, siete irrecuperabili!!! Mi avesse risposto per questo secondo messaggio? L'avrei messa alla prova, magari, scrivendogli di mandarmi un'altra e-mail fra 5 giorni onde testare almeno di poco se c'è interesse da parte sua. (Per lei sono un pazzo, o, ancor meno!) NOTA: Il movimento si chiama Lobby Popolare del gruppo funzionalisti. Una delle colonne di questo movimento è Giannantonio Spotorno, un ex dirigente di partito. Puoi anche provare a chiedergli l'amicizia, se gli fai il mio nome sarà facilitato a capire che sai già un po' di cosa si tratta, tuttavia, valuta tu a tua discrezione se fa. Ti propongo alcune analisi nei prossimi messaggi NOTA: La rivoluzione è illegale e spesso comporta spargimento di sangue. Formalmente sarebbe un colpo di stato se la polizia, carabinieri e guardia di finanza entrassero in parlamento ed arrestassero in blocco tutti i parlamentari ed, anche se non fosse un colpo di stato, non essendo più l'Italia una repubblica fondata sul lavoro e non appartenendo più la sovranità al popolo, i capi delle forze dell'ordine probabilmente non sarebbero mai disposti a farlo. Tutti quelli che vanno a votare potrebbero fare una grande croce come per dire: nessuno mi rappresenta, ma, tutti gli italiani che vanno al voto dovrebbero fare così, in quanto, sia le schede bianche che di quelli che non vanno a votare, possono essere trasformate in voto. Ma, nell'ipotesi che l'impossibile accadesse, al posto delle serpi velenose attuali chi subentrerebbe? Gente per lo più: impreparata, opportunista, egoista, e quindi, propensa subito a corrompersi? La proposta di un movimento intelligente per una politica che, veramente, potrebbe dopo rivelarsi almeno un po' onesta, potrebbe essere la miglior cosa, tra l'altro, perfettamente legale, sebbene, non sia facile tirare su un popolo bene istruito, superiore di molto al 50% degli italiani. Morale del discorso: Tirare su un movimento ben istruito e che ragiona bene sulla politica non è facile e ci vuole del tempo, ma, se dopo qualche anno il movimento acquisisse maggioranza e governo, facendo entrare dei rappresentanti onesti e che si mantengono tali, dopo, il partito potrebbe acquisire sempre più fiducia dagli italiani, vedendo essi cose giuste messe in pratica e subito messe in vigore, ecc, ecc, In una situazione del genere le serpi velenose rimaste in parlamento sarebbero prese sempre più alle strette e potrebbero esser morse con veleno ancora più velenoso! NOTA: Nel movimento presumibilmente viene pensata ogni cosa ed ogni possibile situazione che potrebbe emergere: unendosi al movimento non è che uno possa sperare di proporsi subito come rappresentante ossia come futuro parlamentare. Lui deve darsi da fare per il movimento, deve dimostrarsi un elemento valido e preoccupato per l'Italia e di mente superiore, perseverare, e forse, tra i tanti potrebbe esser proposto come parlamentare. Un movimento serio che di politica se ne intende, e quindi, le cose non vengono fatte alla leggera ed i compromessi non esistono! NOTA: Giannantonio Spotorno … se la "Scuola Popolare di Politica" dei Funzionalisti è una scuola competente, allora "Lobby Popolare" è un soggetto politico di successo. Con l'abbaglio di renderlo forte nella personalità, ma col fine di frastagliarlo in mille rivoli, si è infusa nel popolo la cultura del litigio. Qui si prepara una rivalsa popolare efficace, dunque, si “SUSSURRA” a tutti i Fiduciari che ogni istintività comportamentale, scritta o parlata, contiene più errori della riflessione. Non si tratta di rinunciare alla ricchezza dell’emozione, ma di non scambiarla con l’impulsività. Insomma, non lasciate mai, proprio mai, che l’emotività superi l’intelligenza … piuttosto, attendete. Tutti i Fiduciari siano responsabili e ancora prima degli iscritti, capiscano che avremo a che fare col cinismo della politica e non col suo senso di umanità, di etica o di arte. NOTA: Chi va a votare è costretto a scegliere tra persone e partiti degli stessi gruppi politici, che cambiano nome e forma e fusione, ma, che rimangono quasi interamente, sempre con gli stessi individui, si, nonostante il non succedersi dello stesso premier per più di due volte. Una casta a vita super privilegiata di vincitori e perdenti perenni, e pure, di senatori a vita e pensione assicurata con soli 5 anni di legislatura. La vita quotidiana di non pochi cittadini? Genitori che fanno da ammortizzatori sociali perfino a figli che lavorano e che non riescono a prendersi la casa se non, con un aiuto, ma dopo, che sono costretti perfino a pagare le tasse per la prima casa utile alla loro stessa sopravvivenza. Tasse sulla casa? Al limite, andrebbero bene per chi ha la seconda o terza casa che mette in affitto avendo così un reddito, ma, senza altre tasse. Inoltre, le iniziative sono soffocate, le persone che non hanno voce in capitolo ne titoli generalmente non possono emergere, la speranza, incentivi ed aiuti quasi a zero! NOTA: Debora Serrachiani, come tanti altro politici, soprattutto: bella presenza, forma, saper parlare ed emotività. NOTA: SI, UN TERZO DEI PARLAMENTARI CON STIPENDIO MEDIO DI 2000 EURO E 3500 EURO PER LE ALTE CARICHE, ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE, UN TERZO DEI POLITICI IN REGIONE, ECC, ECC, E, CHE TUTTI GLI APPALTI SIA CENTRALI CHE REGIONALI CHE COMUNALI, RESI TRASPARENTI SIA AI CITTADINI CHE AL FISCO IN OGNI DETTAGLIO PER LEGGE CON GROSSE SANZIONI E DIMISSIONI AI POLITICI DISONESTI ANCHE PER QUANTO RIGUARDA GLI APPALTI, PER NON PARLARE POI DI COSA CI VORREBBE AFFINCHÉ LE OPERE INIZIATE NON VENGANO ABBANDONATE CON GUADAGNO INGIUSTO SIA AI POLITICI CHE IMPRESE. Per ridurre in modo efficacie le tasse bisognerebbe: contrastare la corruzione, gli alti stipendi e molti privilegi per politici e dirigenti, la questione sugli appalti, ecc, ecc, altrimenti! Inoltre, a livello finanziario, la sovranità della moneta dovrebbe appartenere allo stato, non ad una SPA, le banche non dovrebbero più poter speculare sugli interessi, spese bancarie non giuste che vengono accreditate ai clienti ed altri tipi di speculazione. NOTA: Dal premier al presidente di una regione all'assessore di un piccolo comune, come una proposta, ci sarebbe voluta una multa molto salata per il primo appalto offerto in modo disonesto, e, per la seconda volta, la stessa multa al doppio più cinque anni di sospensione dalla politica. NOTA: Un confronto tra Monti giudicato senatore a vita e Berlusconi condannato, è solo un ragionamento per principio, ovviamente, sia Monti che Berlusconi e quasi tutti i parlamentari meritano di andare in prigione a proprie spese e non ai domiciliari in ville lussuose di loro proprietà. A livello locale in più città e regioni, Berlusconi ha fatto costruire tantissime case di sua proprietà anche da mettere in affitto, ovviamente, anche all'estero. Tale suo modo di fare, ad esempio, come i chilometri di case di Berlusconi a Napoli, a fatto aumentare le tasse da parte del comune a scapito dei cittadini e negozianti. Inoltre, come tutti gli altri, spesso e volentieri, anche Berlusconi ha mentito ho proferito discorsi melliflui, sebbene, anche le mani legate per fare qualcosa di buono come politico diventando scomodo alla corruzione, subito deve subire molti più processi proprio per il fatto di essersi messo in politica. NOTA: A Napoli c'è il mercato della droga più grande del mondo a cielo aperto. Dal periodo in cui "tutti" i boss della Camorra sono stati messi in prigione, la Camorra ha assunto un comportamento ancora più irrispettoso tra le varie bande di giovani che si fanno la guerra l'uno l'altro e girando di continuo per controllare il proprio territorio per lo spaccio della droga con un guadagno di circa 400 euro alla settimana. Perfino le pattuglie della polizia vengono seguite e controllate da questi ragazzi che spesso sono armati. "Le Iene" hanno girato dei filmati su questo fenomeno perfino avendo intervistato alcuni di questi ragazzi adeguatamente incappucciati. Queste bande non lasciano vivere la gente, non lasciano più lavorare, creano un clima di continua parua, e, quasi ogni giorno con una persona innocente che muore per proiettili vaganti solo per essersi trovata nel posto sbagliato e nel momento sbagliato, ma, i baby boss talmente abituati a questa vita da non aver più paura di niente. Le Iene hanno intitolato questo fenomeno come: baby boss: il Far West di Napoli. Dietro a questo fenomeno così grave c'è sia un problema di cultura, che di mancanza di lavoro che dello stesso Stato italiano che si dimostra assente nel proteggere i cittadini onesti. E, beh, ma, Napoli se Napoli! NOTA: I commercianti viaggianti che comprano i politici governando il mondo ed avendo tanti appartamenti lussuosi in alti grattacieli e ville in più nazioni, pure loro sono schiavi, si, hanno poco o niente tempo per se e per la propria famiglia. Dal punto di vista del tempo disponibile, che possediamo pochi o tanti mezzi di sostentamento, siamo tutti sullo stesso piano, e quindi, potrebbe anche godersi di più la vita un cittadino con 2000 Euro al mese che un commerciante viaggiante della finanza con il reddito pari al PIL di una nazione media o povera. NOTA: Sia la politica americana che quella italiana e di tanti altri, sono molto corrotte e per principio tendono a mettere i buoni affari proponibili sempre al primo posto, tuttavia, la corruzione della politica americana ha un'altra cultura rispetto alla corruzione della polita italiana.. NOTA: Ormai la società di oggi si è assuefatta all'immoralità e quindi le cose che un tempo facevano scandalo oggi spesso non fanno più ne caldo ne freddo. NOTA: In Italia politici vincenti e perdenti sono molto lunghi prima di uscire dalla politica e molti di loro ci rimangono a vita, inoltre, gli stessi partiti propongono figure nuove e nomi per così dire nuovi o non noti a livello di parlamento nel e per il proprio partito. Costoro pensano di potersi accalappiare voti all'infinito pur sapendo che la maggioranza dei cittadini da scontenti e sfiduciati ormai votano da diversi anni per il meno peggio; inoltre, se ci fosse leader e/o premier più onesto che volesse fare qualcosa di buono per l'Italia sotto più aspetti, comunque, si ritroverebbe con le mani causa il suo partito e/o la sua maggioranza. NOTA: La maggioranza corrotta ha spinto il governo a dare altri 6 o 7 milioni per aiutare alcune banche a non fallire? Il solito schifo e provvedimento malvagio ficcato dal basso verso l'alto senza vasellina a tutti gli italiani. Programmi in televisione come Ballaro tratta spesso questioni di truffa sia da parte di singoli cittadini che da parte della politica nei confronti dei contribuenti ridotti a schiavi quando invece la politica avrebbe dovuto rendere un servigio onesto ed onorevole al popolo. NOTA: Gli escrementi dei cani e la politica, (peggio della morte anche se ha sempre fame sebbene dopo una guerra con tanti morti), non essendo mai sazia delle sempre più tasse che riceve: Visto che la politica sogna od escogita "ogni giorno" nuove tasse, potrebbero mettere una tassa di 50 Euro annue per ogni cane posseduto. Diversi cittadini possessori di cani non puliscono i rifiuti del loro cane lasciati sul marciapiede, inoltre, è meglio non azzardarsi mai a camminare sulle aiuole, talvolta, gli escrementi possono trasmettere pericolosi microorganismi, e quindi, visto che difficilmente i trasgressori vengono presi in fragrante e ciò per ovvie ragioni, tutti i possessori di cani potrebbero pagare "50" Euro all'anno di tassa per ogni cane che possiedono, per non parlare poi, di tanti altri disagi che costoro provocano non attenendosi alle proprie responsabilità dopo aver scelto di tenere in casa uno o più cani. NOTA: Pure Grasso accenna sul fatto di dover ricordare i crimini degli anni 40 menzionando le foibe, tuttavia, sembra proprio che tutti i politici facciano di tutto per nascondere l'attuale dominio dittatoriale ed imperialista tornando sempre sulle cose che sono accadute ormai da 70 anni, evidentemente, coloro che ci governano essendo pure quasi tutti comprati, non vogliono imparare dalla storia ma vogliono dare la priorità ai buoni affari. NOTA: Imparando ad interpretare la politica dai risultati che produce si può capire abbastanza ma non tutto l'essenziale se non parlando con uno che ci ha lavorato dentro ai livelli più alti. NOTA: Se i partiti politici fossero onesti, spingerebbero il popolo a ragionare con la propria testa ed a fare scelte consapevoli a seconda degli indirizzi politici che i vari partiti propongono, ovviamente, meglio se ce ne fossero soli due o tre. Ma, la politica non è ne trasparente ne democratica e desidera che il popolo a livello di maggioranza sia idiota per poterlo manovrare più facilmente e continuare il più possibile a fare quello che vuole. NOTA: Una politica onesta, saggia e che tiene in considerazione anche il proposito di Dio già per il vicino futuro, potrebbe indire una sorte di processo pubblico senza condanna a tutte le religioni presenti nel paese, e, se una religione si fosse dimostrata quella verrà, lo stato lo avrebbe potuto rendere pubblico pure premiando la vera religione per il servizio sociale svolto. Quale procedura avrebbe potuto seguire il processo. A) La vera religione deve essere in grado di dimostrare che esiste Dio. B) La vera religione deve dimostrare quale è il testo sacro veramente ispirato da Dio. C) La vera religione deve saper dimostrare di essere quella vera nella nostra epoca, e quindi, dovrebbe pur spiegare i tempi dell'epoca in cui viviamo. NOTA: Molte leggi dello stato sono fondate sui principi descritti sulla Bibbia, ma, ciò non viene considerato dagli stati sovrani. 

9)-Un messaggio di speranza per una politica intelligente ma che ha buone credenziali di onestà- Le do alcune nozioni ed informazioni, ragionamenti che probabilmente daranno ragione a tante cose che ti ha già detto il tuo intuito: Il movimento si è dato il nome da finto tonto chiamandosi "Lobby popolare". Un ex dirigente di partito, Giannantonio Spotorno ed altri, spiegano come funziona la politica da dietro le quinte. Inviano il messaggio ad una parte del popolo che si mostra ricettiva, umile, ben disposta e volenterosa, per trasmettere il messaggio ed insegnarlo. Alcuni capiscono la matassa in un giorno, altri in più tempo, ma, l'importante è l'impegno e la disponibilità. Possono esserci: cittadini comuni, liberi professionisti, dipendenti statali, piccoli e medi imprenditori e qualche grande. Non i cretini, vedi tipi come Lucy, in quanto l'arroganza, la stupidità, l'orgoglio, tolgono la pace ad un gruppo ed impediscono il buon lavoro facendo perdere tempo. Tuttavia, neanche molti dei politici centrali o locali dei vari partiti possono essere ricettivi, in quanto, drogati del potere, degli affari e del contratto con il Diavolo, (non una metafora ma una realtà). Il folklore, le manifestazioni, l'emotività, non servono a niente, in quanto, la politica, per la maggiore, è diretta dai dirigenti di partito e pochi altri Essa è come una partita a scacchi con poca o niente morale, si, con poco o niente interesse per i cittadini. (Il """"bravo"""" massone Mario Monti non gliene può fregare di meno sul fatto che più di 80 imprenditori si sono tolti la vita, sul fallimento di tante imprese, ecc, ecc.) I politici non cambiano etica, ma, escogitano sempre nuovi trucchi per dare parvenza di cambiamento. Beppe Grillo ha detto molte verità criticando, programmi copiati ed alcune bufale, ossia, storie non vere. E' vero che ha avuto un successo iniziale e molto veloce, ma, destinato a decadere subito dopo. Le serpi velenose della casta sanno come screditarti di fronte al popolo anche se dici cose vere, e quindi, essendo il popolo volubile e facilmente manovrabile, le serpi velenose hanno il potere di distruggerti se diventi loro nemico e se costituisci minaccia ai loro interessi. (Lobby Popolare si istruisce senza clamori, prende forza economica in "silenzio, cresce piano ma bene in quanto non manovrabile dalle serpi ed alla fine morsicherà le serpi con veleno ancora più velenoso) Il segreto è: un popolo istruito, una politica intelligente e che si propone di essere onesta, e quindi, se manterrò la promessa sarà destinata a durare di più grazie alla fiducia ben riposta, mandando via le serpi. All'interno i partiti danno parvenza di democrazia, ma, di fatto, la democrazia non esiste, in quanto, sconveniente per gli affari. Chi dirige queste assemblee escogita tantissimi trucchi per togliere in modo sopraffino ogni traccia di democrazia. Nel modo di parlare tecnico, denunciando ciò che accade da dietro le quinte e parlando sia di una politica intelligente che onesta, ho l'impressione che possa meritare di trasmettere il messaggio ad altri riguardo a questo gruppo. Possono bastare anche 10-20-60 minuti al giorno, magari parlando nei buchi ti tempo della giornata, quando si aspetta in fila, al bagno con gli amici, in rete con gli amici di facebook, magari, preparando un bel messaggio e facendo copia ed incolla, al limite aggiungendo o cambiando qualche parola, essendo facebook programmato anti span. (Ovviamente, il sistema è destinato a collassare, non ci si può fare niente, tuttavia, se dovesse durare ancora per 10-12 anni almeno si potrebbe vivere un po' meno peggio in Italia nel qual caso questo gruppo prendesse molto potere e governasse onestamente con i suoi rappresentanti ) NOTA: Il movimento propone anche lezioni sulla politica su spreaker, (funRadio, Lobby Popolare). Siamo arrivati alla lezione n 48. Nelle lezioni 45, 46, 47, hanno spiegato come funzionano i congressi i tutti i partiti e quali trucchi adottano per annullare la democrazia, essendo essa sconveniente per gli affari. Poi, discussione sul costo complessivo dei voti comprati, 160 miliardi di euro, ed i modi in cui vengono comprati i voti. NOTA: La politica è come una partita a scacchi pressoché senza morale. Se il politico deve convincere i cittadini che lui vuole mettere su un po' di etica, lui non lo farà mai, ma, muoverà le pedine in un modo diverso per cercare di ingannare i cittadini. La politica fa affari sia con la mafia che con i massoni, da appalti su raccomandazione, ecc, ecc, ovviamente, la politica deve anche legiferare ed attuare leggi contro la mafia altrimenti come reagirebbero i cittadini. Quindi, le leggi emanate danno un certo grado di restrizione alla criminalità, ma, non troppo affinché la politica possa continuare a fare affari vantaggiosi anche con la mafia. La cosa in se, è normale, l'odierna politica e fatta così! NOTA: Ultima analisi, forse, avendoti mandato già troppo. non ne sono sicuro, ma, Andreotti non era un assassino, e quindi, non voleva che il giornalista morisse, tuttavia, essendo colluso con la mafia come tanti altri politici, ha fatto una mossa sbagliata provocando senza volere la morte del giornalista che probabilmente fu condannato a morte dalla mafia anche per cercare di incastrare Andreotti. Lui ha subito processi per anni, e solo in termini di fotocopie, gli uffici di Giulio hanno emanato circa un milione di fotocopie, per non parlare poi, del costo di tutti questi processi a carico dei cittadini. NOTA: Secondo Tesla, mediante grandi antenne si può prendere energia dalla ionosfera per trasferirla alla crosta terrestre rendendo così l'energia elettrica gratuita disponibile a tutti tramite semplici dispositivi alla portata di tutti. Oggi, si sa che esiste pure l'energia nucleare fredda ricavabile con materie prime poco costose. NOTA: L'11 settembre 2001 i banchieri internazionali hanno agito dietro le quinte per far sprofondare le Torri Gemelle, ma, il crollo definitivo dei due palazzi potrebbe essere un modello profetico del collasso di tutto il sistema politico, economico e religioso, sempre in parte ma non volontariamente per mano degli stessi banchieri. NOTA: Un messaggio ad un amico nel tentativo di aumentare le probabilità: Potresti mandare una email di invito alla redazione su "segnalazioni@ilpiccolo.it", invitando più amici possibile che hai su fb per chiedere se la redazione pubblica questi due articoli? Se tu ed alcuni dei tuoi amici ne faranno richiesta, può darsi che le probabilità che melo pubblichino aumentino visto che la redazione mi aveva già invitato a ridurre di un terzo l'articolo sui massoni e gli illuminati, e quindi, avendo una mezza idea di pubblicarmelo. Sarebbe un bel colpo, non solo per me, ma soprattutto è più importante che la gente si faccia una idea generale ed un po' più precisa, senza esser più sviata, da scritte come ad esempio su internet: digitate queste parole colorate anti span per verificare che non siate dei robot, (cosa che oggi un robot di fabbricazione umana non può fare), od un alieno! Tali istruzioni per accedere ad un sito e cose simili possono istillare a tanta gente l'idea che gli alieni in carne ed ossa stanno governando il mondo in vista di un ordine nuovo, ma, essendo un ennesimo s-famigerato trucco da parte dei banchieri internazionali ebrei. Purtroppo gli “illuminati”sono molto progrediti nella loro propaganda sopraffina e pure nella la loro astuzia che è assai più alta e sottile di quella di molti psicologi, psichiatri, nonché, di molti politici. NOTA: I politici se ne fregano dei cittadini e pensando solo ai loro interessi possono essere disposti a favorire pure un criminale, si, non avendo più una coscienza e di fatto meriterebbero di essere tutti mitragliati da un aguzzino di Hitler degli anni 40. Queste serpi velenose sono così velenose che metterebbero a disagio pure un imperatore come Nerone. NOTA: L'aumento della tassazione, con le varie tasse e tributi, dagli anni 70 ad oggi è salita gradualmente fino ad arrivare al 80%, si, come se si trattasse di una rana cucinata a fuoco lento fino alla bollitura dell'acqua. Mai assistito a tanta dittatura di tipo finanziario, ma, non c'è da preoccuparsi, andrà sempre peggio. NOTA: Come previsto pure sulle scritture, man mano che ci avviciniamo al tempo del crollo di questo sistema, specie in alcune nazioni europee come l'Italia, il costo della vita diventa sempre più alto, considerando tutte le tasse da pagare. NOTA: Posso tenere l'amicizia su fb di uno amico di un parlamentare di sinistra o di destra che sia, ma, non di un individuo che tifa per il PD nonostante che il paese stia andando alla sfascio. NOTA: Alta velocità in un territorio tale dei tali od una rete lungo tutto il territorio della penisola? Senza interessarmi del argomento e rispondendo, forse che si o forse che no, una cosa è certa: il governo e sopratutto la maggioranza mette al primo posto gli affari, e quindi, con discorsi ambigui, melliflui ed in modo graduale cerca sempre di spianare la strada per favorire i buoni affari. Ad esempio, per quanto riguarda Trieste un domani potrebbe venir fuori che tutti gli alberi tagliati in Val Rosandra, oltre che per presunto un pungo di voti in più al Bravo Ciriani, fosse servito per dare spazio ad un cantiere per la costruzione del alta velocità. NOTA: Sei punti senza retorica, di un programma politico inedito e significativo. 1) Come si snida il voto di scambio; 2) Ritorno al voto di fiducia in opposizione alla sua compravendita; 3) Individuazione analitica dei due milioni di parassiti a stipendio pubblico; 4) Progetto socialmente accettabile per liberarsi degli impiegati pubblici in esubero; 5) Elenco pubblico delle prebende taciute che contano molto più degli stipendi. 6) Proposta di azzeramento delle prebende. Le prebande, si, un argomento mai menzionato dalle serpi velenose della casta, si, alla facci della democrazia e informazione trasparente. NOTA: La costituzione italiana garantisce il diritto alla salvaguardia della salute, e quindi, una persona dovrebbe poter essere curata anche se non ha i soldi per pagare le cure, tuttavia, ci sono circostanze in cui la politica è riuscita a creare ambiguità riguardo alcuni problemi di salute come se si trattasse "sempre" di problemi psicosomatici, e quindi, riduzione di spesa pubblica e è più soldi per le classi della corruzione. NOTA: Sempre per le troppe tasse e la concorrenza che non facilita, molte aziende hanno fallito, diverse hanno giustamente abbandonato l'Italia, la Fiat compresa, e pure servizi internazionali come Yahoo abbandonano l'Italia, ma, ci rendiamo conto in che tipo di dittatura finanziaria stiamo vivendo, noi italiani, stiamo ancor peggio rispetto a quello che ci impone l'imperialismo dei banchieri internazionali, eppure, i politici corrotti centrali e locali continuano a prosperare. NOTA: Paese sempre più allo sfascio e le perdite di grandi aziende continuano, ma, politici parassiti che continuano a prendere paghe anche da 50 mila Euro ma senza quasi andare mai in parlamento e non avendone neanche il bisogno. NOTA: I politici pensano sopratutto al massimo profitto sul momento, sono come dei drogati che non possono fare più a meno della droga e loro di fare propaganda per sviare le masse ed ai loro affari loschi a beneficio di pochi, e quindi, costoro non pensano al futuro, proprio, come il drogato che prende la droga tende a non preoccuparsi delle future conseguenze a cui andrà in contro. Inoltre, essendo anche i politici più ben motivati dipendenti di un sistema che gli lega le mani. NOTA: Nessuno degli attuali politici fino a questi ultimi 20 anni sono affidabili e degni del voto, tuttavia, se Berlusconi non fosse entrato in politica o se non avesse cozzato contro gli interessi del Unione Europea, ricordo che lui era contrario all'Euro, quanti processi avrebbe subito in questi ultimi 20 anni? NOTA: Nel essere “tutti” disonesti non è che i ladri e truffatori e delinquenti possano continuare a guadagnarci ed a speculare, in quando, quando si arriva alla saturazione, sono un po' tutti che ci rimettono. NOTA: E' inutile pensare di fare del male o di uccidere alcuni politici, oltretutto, gli si potrebbe fare un favore collaterale, ossia, che nel Nuovo mondo Geova Dio gli riporti in vita visto che la morte di un individuo generalmente comporta la remissione di tutti i peccati. Se si trova il modo di farlo e potendolo fare, una tra le migliori cose e quella di colpirli sul portafoglio, ossia, di riuscire a creare una situazione in cui la guardia di finanza e la polizia sia spinta ad indagare più a fondo su alcune questioni sporche, facendo così perdere molti soldi ad alcuni politici corrotti, e, questa situazione potrebbe risultar essere peggio della morte per molti esponenti politici locali, regionali e centrali. NOTA: Si sa, i lavori poco costosi e le grandi opere eseguite dal comune possono costare fino a dieci volte tanto, tuttavia, come è possibile che il comune abbia donato 25 mila Euro ad una associazione non democratica presente in un giardino pubblico solo o sopratutto per comprare ed installare alcuni tendalini per riparare dal sole e dalla pioggia? Che uso è stato fatto di tutti quei soldi? Si, il comune e tanti di quelli che hanno a che fare con esse, quanti tabù ed intrallazzi sporchi che hanno, specialmente, se la città e media o grande. NOTA: La guerra tra i dipendenti pubblici e gli imprenditori e dipendenti privati è una cosa del tutto fuori luogo. Sarebbe giusto che alcuni servizi restino pubblici, alcuni dei quali in parte pagati dal cittadino se ne fa uso, inoltre, sono i lavoratori privati che danno sostentamento allo stato. Molti dipendenti pubblici dello stato hanno coltivato un errato modo di pensare ed un po' come se dallo stato si possa attingere all'infinito, tuttavia, non è per sempre così. NOTA: In Germania per gli stranieri Europei e non che vogliono lavorare in regola viene offerto gratuitamente un buon corso per imparare il tedesco, in Norvegia od in altro paese scandinavo viene subito data una residenza allo straniero europeo che decide di lavorare in fabbrica, in Inghilterra le famiglie con bambini vengono aiutate e finanziate in più modi, ma qui in Italia accade esattamente l'opposto, le famiglie, gli imprenditori ed i dipendenti tendono ad essere depredati e ridotti alla fame. Ovviamente, qui sto parlando di politica interna, non della politica estera, ad esempio, essendo l'Inghilterra parte della potenza anglo americana.

10)-NOTA: Un cambio di sistema politico può comportare la disoccupazione per tanto lavoro in eccesso o dai voti comprati? Affari loro. NOTA: Politici e dipendenti pubblici generalmente si danno sempre ragione tra di loro nei confronti del cittadino che si lamenta ed anche se ha subito, in Italia. NOTA: In questi post io ho espresso sopratutto intendimenti sulla psicologia di massa usata dai massimi sistemi e dalle politiche per sviare e/o manovrare le masse, su come pensa ed agisce il neo colonialismo USA-GB e sulla politica internazionale in connessione alle profezie bibliche per nostra epoca, tuttavia, io ho espresso poca conoscenza su leggi, decreti, ordinamenti e funzionamento dei vari organi di uno stato. Ciò, non dovrebbe screditare gli scritti di questo blog al cospetto di una persona che ha sentito parlare me ed un'altra persona più istruita sul funzionamento della politica negli USA, e, neanche al cospetto di un avvocato o di un politico che ha studiato giurisprudenza. NOTA: Una cosa positiva riguardo all'Italia è che il suo stato di diritto generalmente si comporta in un un modo abbastanza mansueto, almeno nelle situazioni normali e quando non si verifica o non prevale l'abuso di potere, mentre negli Stati Uniti lo stato di diritto può rivelarsi molto violento e particolarmente pericoloso anche in alcune situazioni di ordinario controllo, ad esempio, se uno viene fermato dalla polizia e scende dalla macchina, pur non avendo alcuna arma con se, il poliziotto può sparargli. E' vero che in America c'è molta più delinquenza e che certe misure troppo severe non sono prese senza motivo, tuttavia, alcuni aspetti dell'America, per così dire, non sono per tutti. NOTA: Se una persona con cui parlo ogni tanto nega ogni negligenza da parte della politica come se tutto andasse bene, a parte, i politici che pensano troppo a se stessi, e, anche se la persona tende a dimenticarsi, potrebbe esser meglio che non parlo più di politica con essa. NOTA: Da una parte può esser giusto che il giudice non abbia responsabilità civili, altrimenti, potrebbe essere indotto a non giudicare con giustizia le persone più potenti e/o ricche, tuttavia, se un giudice si fa comprare da una parte politica e se giudica non a norma di legge, dovrebbe essere punito e pagare le conseguenze, una cosa che spesso non si verifica sia in Italia che in altri paesi, in parte, idem per quanto riguarda i tutori dell'ordine, vedi ad esempio, un certo Lapesca che perseguito un uomo di colore da quando fu bambino fino oltre l'età di 50 anni, e dopo, nonostante che il pugile di colore fosse stato riconosciuto per più volte innocente e vittima di un atteggiamento razzista, sempre che Lapesca non subì alcuna conseguenza a livello legale. (Nemmeno delle persone molto notorie ma con insufficiente pazienza, riuscirono a far liberare il pugile vittima delle cause ingiuste di questo Lapesca, un poliziotto razzista che fu pure violento e pedofilo e razzista nei confronti dei bambini di colore, seppure “di strada”.) NOTA: Scalfaro o Cossiga pur essendo stati due presidenti della repubblica, uno dei due ha dovuto ingaggiare un avvocato per difendersi dalla querela nei suoi confronti per aver denunciato qualcosa che non andava nella politica od in qualche partito, e forse, pur avendo detto il vero. NOTA: Nella remota possibilità che questi scritti diventassero scomodi, ai politici potrebbe dispiacere se analizzo la loro propaganda ed, anche se di alcuni anni fa, e quindi, aspettandosi loro che non sia più ricordata, se non, in una specificazione voluta ad un discorso in televisione? Se fossero stati sinceri nel parlare non avrebbero avuto di che preoccuparsi! NOTA: Molti straniere vivono e lavorano negli Stati Uniti, ma questo, a parte il discorso sulle restrizioni che gli USA hanno fatto alla immigrazione ed al poter trovare un lavoro, generalmente è un contesto che non nuoce alla potenza anglo americana. Il crimine, la gente parassita, ecc, ecc, possono svantaggiare un paese, ma, non degli immigrati nel caso fossero dei buoni lavoratori e persone rispettose della legge. NOTA: I meccanismi di salvataggio delle banche e di altre aziende dipendenti alle banche si traducono in dittatura che tende ad impoverire parte della popolazione a reddito medio e basso. NOTA: Ma, nella seconda guerra mondiale, perché in Italia ci sono stati molti bombardamenti sui civili e sulle abitazioni civili da parte degli americani? Per indurre il popolo italiano ad abbandonare l'alleanza con Hitler e forse pure per favorire il crollo del fascismo. NOTA: In tempo di elezioni anche Berlusconi potrebbe aver acetato di lavorare per guadagnarsi voti anche dalla mafia, tuttavia, la mia impressione è che dopo, Berlusconi abbia promosso una politica più severa nei confronti della mafia, e forse, permettendo pure meno affari tra la mafia e lo stato, una cosa del tutto normale e di lunga data. NOTA: Uno potrebbe dirmi, meglio che non lo diventi, sei un pazzo, ma: se io fossi un re con potere assoluto, innanzitutto dopo aver dato consigli trasparenti rispetterei la volontà della maggioranza del popolo, inoltre, metterei diverse postazioni anti aeree ed il primo aereo militare che avesse lasciato scie chimiche sarebbe stato abbattuto, se in vece si fosse trattato di un aereo di linea sarebbe stato subito costretto ad atterre, ecc, ecc, ed in fine, se avessi sopravvissuto ad un attentato supervisionato dai banchieri, subito dopo od immediatamente e senza preavviso avrei fatto bombardare la banca più potente del mondo di Francoforte, si, essendo disposto a correre i rischi di un conflitto. NOTA: Se tu, come artigiano, prima di sottoporti ad un controllo fiscale avresti paura di chiedere al fisco di certificare la sovranità dell'Italia come riconosciuta a livello internazionale sul territorio di Trieste, è inutile che parli sul fatto che si dovrebbe prendere il schioppo ed andare Roma, essendo una azione molto più gravosa rispetto il parziale rifiuto di un controllo del fisco. NOTA: Se fossi re da poco tempo a capo dell'Italia, che cosa direi ai cittadini e politici del Veneto ed ai triestini? Nonostante il drastico calo delle tasse, ai veneti io avrei detto: se l'85 per cento dei veneti ha votato per separarsi dall'Italia, vi conviene farlo subito ed io vi concedo circa un ventesimo delle forze armate per difendervi, e, dandovi pure le istruzioni d'uso. Inoltre, ai triestini avrei detto: istituite al più presto un governo facendovi amministrare, non dall'Italia, ma, dall'Austria o dalla Russia, in quanto a me, vi concedo immediatamente le scuole per andare a votare. Ma, perché proporrei queste cose come da fare immediatamente? Se domani o dopodomani i banchieri internazionali commissionassero una spedizione per eliminarmi e ci riuscissero, di nuovo ed immediatamente prevarrebbe la dittatura italiana come voi conoscete. NOTA: Per avere l'indipendenza prima dovresti prendere a calci nel sedere i parlamentari di Roma da Mosca fino a Roma, e dopo, forse, pur non avendo capito la lezione, le serpi velenose della casta per paura o per convenienza potrebbero concederti la libertà dalla loro dittatura della casta. NOTA: L'odierno capitalismo non poteva riservare trattamenti peggiori agli animali da macello. Oggi di, non conta più niente, soltanto il profitto ha la priorità. NOTA: A livello internazionale la combriccola unita agli illuminati spesso viola i trattati pretendendo pure di aver sempre ragione. NOTA: Per quanto anche la democrazia in Russia abbia le sue lacune e ci sia un certo grado di corruzione, comunque, trattandosi di un paese molto ricco anche a livello di risorse, la corruzione è un fenomeno diffuso in quasi tutti i paesi. NOTA: Un aspetto odioso della attuale giurisprudenza italiana è il fatto che la donna ha molti più diritti del uomo specialmente quando il matrimonio va in frantumi. Spesso e volentieri, salvo che non venga dimostrato il contrario, anche se è la donna la maggiore colpevole, e, se ci sono i bambini di mezzo, anche se il marito aveva la sua casa da prima del matrimonio, questa viene data alla donna ed i bambini restano con la mamma, inoltre, essendo la donna considerata la parte più debole, l'uomo deve continuare a mantener la ex moglie se non lavora ed a pagare le tasse per la casa, e magari, lui non avendo più neanche un tetto e rischiando di esser ridotto alla vita di un barbone. L'Italia è diventato assi un brutto paese, giuridicamente e politicamente parlano, potendolo fare, è meglio fuggire o venirne fuori. NOTA: Che detestabili che sono, alcune donne di bel aspetto che si sentono troppo preziose e piene di se e come se tutti dovessero girare intorno a loro. Queste sono il tipo di donna che sarebbe meglio non sposare mai specialmente in un paese come l'Italia. Il matrimonio potrebbe durare poco e l'uomo spesso viene ridotto ad un barbone a causa della puttana che gli porta via tutto, salvo, che non si tratti di un uomo benestante e che è in grado di sopportare tutte le spese di mantenimento e la perdita totale della casa. La comunione dei beni è già un brutto aspetto quando la donna non possedeva alcuna proprietà immobile già da prima, ma, se si pensa che in Italia la donna si può appropriare del intera casa. Ad una di queste donne, anche se lavorasse in parlamento, io non gli concederei il mio posto per fagli risparmiare il suo molto più prezioso tempo del mio, si, che aspetti pure lei. Spesso e volentieri, anche nei servizi sociali i politici sono privilegiati e non fanno lunghe file, ma ciò, non va bene. NOTA: é brutto se dopo una lunga attenzione si rischia di perdere tutto, tuttavia, ci sono anche di queste situazioni. NOTA: Un discorso serio proveniente da una mente superiore, non dovrebbe soffermarsi e perdere tempo sulle cose frivole e di poco conto e sulle piccole verità di valore etico, ma, che variano da costume a costume e da popolo a popolo. NOTA: Un ragazzo con una macchina sportiva in bella forma e molto particolare, vuole apparire in città come Trieste e Lignano, forse pensa di essere al top in un certo settore di questa società, ma, in realtà è sopratutto schiavo del capitalismo, in quanto, quanto tempo ed energie da per ottenere la gloria stando nei binari imposti dal capitalismo, l'odierna dittatura a livello mondiale? NOTA: Parte delle donne che sono entrate in politica, cercando di favorire i propri interessi come tutti gli altri, e, non hanno fatto altro che aumentare le ingiustizie specialmente in un paese come L'Italia, ad esempio, anche se la donna fosse più colpevole di aver fatto fallire il matrimonio, essendo considerata la parte più debole può ridurre a barbone l'uomo facendogli perdere la casa e costringendolo pure a mantenerla. Delle leggi che possono distruggere un uomo facendolo pure diventare pazzo, ma, è questa la democrazia odierna che pure pretende di difendere i più deboli, che spesso nel effettivo sono i più malvagi? I più malvagi sono i politici ed i giudici, naturalmente che legiferano e sostengono queste leggi ingiuste. Queste, sono tutte una serie di leggi “carogna” che possono esser state favorite dalle donne. Nonostante l'era della tecnologia che ci fa vivere più comodamente, tra la politica corrotta che abbiamo in Italia cui le donna ed il dominio mondiale da parte degli illuminati, sotto certi aspetti, stiamo vivendo nel periodo più brutto e tetro della storia umana. NOTA: Come ragionano molti italiani idioti in fatto di politica? Cosa ne sai tu, Trieste è sempre stata italiana, io sono andata all'università e ne so molto più di te. NOTA: Molti prati e zone di verde specialmente nei centri urbani e periferici che cosa sono diventati? Dei cessi per cani a cielo aperto! NOTA: A volte, la propaganda menzognera fatta da un politco gli può tornare in dietro come un boomerang; il resto, i risvolti ed eventuali battaglie, a parte. NOTA: Perfino un Giorgio Napolitano se dopo aver parteggiato per il Nuovo Ordine Mondiale si mostrasse un po' dubbioso e titubante, probabilmente, potrebbe riuscir subito a scorgere una atmosfera avvelenata nei suoi conforti. NOTA: Nella odierna società l'abito fa il monaco e chi è vestito male è uno schifo come persona, punto e basta, inoltre, se io sono vestito in un certo modo sono un pedofilo, uno stupratore ed un pazzo, non avendo neanche il diritto di parlare per difendermi. In parte, l'odierna società italiana ha la politica ed il governo che si merita. NOTA: Il discorso degli atterraggi sulla luna avvenuti realmente ma correlato al filmato bufala degli astronauti che camminano sulla luna in quanto le cineprese di fine anni 60 non avrebbero potuto funzionare per le troppo basse temperature di notte, avrebbe potuto mettere alla prova una personalità che si vanta di essere piena di cultura ma inquinata dalla tanta propaganda. Ricordiamo che negli anni 60 era in corso la guerra fredda e molta competizione tra Stati Uniti ed Unione Sovietica. NOTA: Probabilmente verso la fine della guerra in Vietnam, un elicotterista ricevette l'ordine di radere al suolo un grande villaggio di contadini. Egli parti dalla nave redigendosi sul villaggio, ma, vedendo una scuola e dei bambini ebbe un ripensamento e decise di tornare in dietro verso la nave da cui era partito e con tutte le munizioni che disponeva attaccò la nave, probabilmente, nel vole punire la sua stessa patria, gli USA, per la tanta malvagità. Dopo, il fatto è stato coperto ed asserirono che la nave fu affondata dal nemico. NOTA: Nel corso dei secoli ci sono stati molti bravi storici, tuttavia, di bravi analisti su avvenimenti futuri in generale eventualmente anche correlati alle profezie bibliche c'è ne sono stati? Se, si, costoro sono più unici che rari. NOTA: L'essere troppo capitalista da parte di un imprenditore o rivenditore, io non lo valuto in base al fatto se riesce ad espandersi sempre di più moltiplicano i suoi punti di produzione o di vendita, magari, potendo essere bravo nonostante uno stato che impone troppe tasse e regole schizzinose che in altri paesi non ci sono, bensì, dal suo modo di vivere ed atteggiamenti e modi di fare con le persone sia sul lavoro che nella vita quotidiana. NOTA: I politici ed i dipendenti pubblici medi e minori si sostengono uno con l'altro, e quindi, hanno sempre ragione. In un paese come l'Italia, oggi di, meglio evitare una qualsiasi discussione e tentativo per tentare di dimostrare le proprie ragioni ed il fatto di esser stati trattati male per cose futili o che non esistono.

11)-Non solo i mercati, ma forse, anche alcuni politici e potenti, hanno paura e/o mancanza di fiducia per l'Italia: da poco e per ora, essa è stata espulsa dal G8 o G20 che sia e che sarà. NOTA: Specie, con la dittatura finanziaria in Italia ed il “fascismo” da parte di alcuni carbonieri che esibiscono violenza anche gratuita sui manifestanti, le manifestazioni di piazza non cambiano le cose e sono pericolose: al G8 di Genova un giovane con l'estintore, una bombola che non scoppia, lo teneva in alto ed è stato colpito da un proiettile alla fronte sparato da un giovane carabiniere protetto dentro ad un blindato, dopo, la camionetta è passata per due volte sul corpo del giovane a cui gli era stato sparato. Almeno, qualche anno dopo il carabiniere assassino, ha subito un gravo incidente diventano invalido, ma, non essendo stata fatta giustizia a dovere e sentenze slittate. Un vecchi che partecipava ad un corteo nel casino emergente si è seduto a terra con le mani dietro la nuca eppure un carabiniere lo ha colpito con un manganello alla schiena provocandogli una emorragia interna. Il black block mandati dallo stato per fare violenza e far calare brutta impressione su tutti i manifestanti non violenti; nessuno dei blek block è stato preso; è ovvio che è stata una mossa da parte di uno stato che inganna le masse ed è assassino; altro che democrazia, sempre rispetto dei diritti umani e sempre la legge eguale per tutti. Spesso quando nasce casino ad un corteo e si è in mezzo per caso od essendo un partecipante seppure tranquillo, meglio scappare dai carabiniere o rifugiarsi in un negozio. Alcuni poliziotti si preparano per quando lo stato italiano poterebbe fallire e nascere disordini violenti in tutto il paese, ma, essendo più propensi a difendere il cittadino e l'operaio dando contro ai politici corrotti, ma, il problema è, in che percentuale sono i poliziotti che la pensano in questo modo, forse, che si sono visti degli straordinari non pagati da mesi nonostante gli esuberi e sprechi da parte dei politici? (Solo tra i veri cristiani sorgono per sistema azioni buone e senza corrispettivo interesse o perdita che spinge ad agire nel modo giusto contro gli oppressori ed i poteri malvagi). NOTA: Alcune banche americane, non so se erano coinvolti i top dei banchieri, sono state denunciate da Obama come responsabili di aver provocato la crisi, tuttavia, spesso e volentieri i governi permettono interrottamente al sistema bancario di speculare, di guadagnare dal nulla sfruttando il lavoro del popolo, ecc, ecc. Tassi di interesse bassi, tassi di interesse alti, beni confiscati dalle banche, più, inflazione, debito pubblico, aumento del costo della vita come previsto sulla Bibbia per questi tempi difficili agli sgoccioli, sfruttamento risorse paesi poveri, guerre che fanno arricchire il sistema banche, ingegno umano usato ma zittito, livelli più bassi che non conoscono il fare di quelli più alti, controllo del l'agricoltura, ecc, ecc. Denaro creato virtualmente dalle banche attraverso l'interesse, ma, la parte finale della catena che si ritrova "con pesce del tutto avariato", si, un nulla di fatto, zero valore e perdita ad investimenti risultati fallaci . Una piramide che pensa di poter controllare il mondo avendo già tutta la ricchezza, ma poi, la cima della piramide terra sotto controllo la situazione? L'ordine mondiale, uno dei fattori primari che portano il mondo all'adempimento di 1° Tessalonicesi 5:3, l'inizio della grande tribolazione, il crollo graduale del sistema, i soldi buttati giù dalle finestre e l'intervento di diretto di Dio nel distruggere ciò che rimane del sistema malvagio di cose! Ciò che i banchieri seminano, questo pure mieteranno, altro che, controllo della situazione mondiale a loro grande beneficio, tutto sfuggirà dal loro controllo! Il principio della rana che trasporta lo scorpione sud un corso d'acqua ma dello scorpione che punge la rana. Dal grido falso di pace e sicurezza, in parte, portato dai banchieri, lo zampino di Dio più le situazioni a monte costruite dalla cattiva gestione dell'umanità e del pianeta, contribuirà a mettere uno contro l'altro, come nella Gerusalemme tra il 66 e l'anno 70, ma, al termine, anche lo scorpione morirà! Sistema mondiale con i giorni contati, su questo, alcuna politica può impedirlo! Probabilmente è possibile che anche i banchieri si vanteranno per un giorno di aver portato la pace nel mondo, pur avendo creato guerre, favorito vendite di armi, ecc, ecc, pure ci saranno striscioni nelle strade e bandiere della pace se tale grido avrà un forma molto appariscente nel esibirsi, ma in poco più di 24 ore potrebbe subito cominciare il declino e sprofondamento dell'intero sistema polito economico a livello mondiale, proprio, a partire con la messa al bando dei vari settori della prostituta di stato. Si, essendo stati i banchieri internazionali (e nazionali) uno dei maggior fattori che hanno contribuito a minare le fondamenta del sistema causandone poi il crollo. La situazione gli sfuggirà di mano, a parte lo zampino di Dio nel creare caos al sistema in modi simili come a Gerusalemme tra il 66 ed il 70 dopo la nascita di Cristo. Si, in buona parte assieme alle odierne multinazionali, i banchieri stanno ed avranno sfruttato e rovinato, anche indirettamente, sia la terra che il sistema produttivo fatto dai popoli, dai popoli più poveri ma con risorse, ecc, ecc, e quindi, quando i soldi cominceranno a venir buttati giù dalle finestre, anche i banchieri sotto alcuni aspetti cominceranno a ritrovarsi in braghe di tela. Il principio: se tu vuoi stare bene devi trattare bene e mantenere efficiente il sistema che ti permette di stare bene. Se tu vuoi viaggiare bene e tranquillo, devi trattare bene la macchina ed il motore che ti fa andare avanti, ma, i banchieri fanno esattamente l'opposto pur pensando di essere furbi ed al di sopra di tutti! (Io non mi intendo di finanza, ma, ilo principio è troppo palese!) NOTA: Senatori a vita come è consuetudine in Italia ma con stipendi più modesti? Allora, la cosa sarebbe meno scandalosa vista la situazione finanziaria in cui versa l'Italia. NOTA: 1047 Euro al giorno per Giuliano Amato, probabilmente, tutto dai soldi pubblici? Un milione e cinquantamila Euro all'anno per il capo del INPS avente cinque incarichi in tutto? E, ma, per i raccomandati i posti e gli stipendi più incredibili è normale, siamo in Italia, “in Italia si può”! NOTA: Giannantonio Spotorno: E' difficile incontrare persone cattive, ma un modo di fare errato annulla le opportunità e procura antipatie. Per la legge dell'olismo, la squadra conta più di ognuno ed è intelligente chi capisce di doversi mettere a disposizione perché in squadra si vince. NOTA: Proponimenti da Lobby Popolare: Ogni giorno che passa,mi rendo conto sempre di più,delle innumerevoli iniziative che rendono il nostro gruppo instancabile ai successi,meritando di investire sempre sulle idee e sulla capacità organizzativa dei propri componenti. Fate proseliti in ogni angolo, organizzate incontri in skype e di persona, chiamatemi quando volete, dedicate attenzione a chiunque lo meriti, inserite Fiduciari in ogni paese d'Italia, non fermatevi mai, non siate pessimisti, non piangetevi addosso, non assecondate ogni giorno un entusiasmo nuovo ma entusiasmatevi per la costanza che vi fa fare bene poche cose ... siate per tutti esempio di generosità e di umiltà ma anche di severità. Abbiamo una macchina bellica a disposizione. Per muoverla abbiamo bisogno di carburante. Il carburante e' l'Organizzazione territoriale e la comunicazione. Lobby Popolare ha una organizzazione territoriale. (-regioni - provincie - comuni-) I referenti si chiamano Fiduciari. Chi intende diventare parte attiva faccia richiesta. NOTA: Invitiamo i nuovi iscritti a cercare di capire che qui si privilegiano i post di tipo organizzativo e non quelli, troppo numerosi e dispersivi, di tipo giornalistico e generico. Il Gruppo ha un suo disegno; la generica cronaca su tutto, non aiuta a concentrarsi sugli obiettivi prefissati. NOTA: si, nel progredire ed avanzare, il movimento è invitato a concentrarsi. NOTA: Dei file sono tortuosi e pericolosi? Posso fare la prova con nuovi file vuoti. NOTA: Un messaggio ad un conoscente che mi ha dato una parziale speranza? Per favore mi mandi i due file dei due post, oppure, dimmi se non c'è gli hai più o se come gran parte delle persone non mi hai neanche per il sedere, così mi metto il cuore in pace, non ci penso più, e mi arrangio con ciò che ho recuperato; se decidi di farlo ti bastano al max pochi minuti! NOTA: Il non pulire od alleggerire dal pietrisco il letto dei fiumi soltanto per preservare le uova dei pochi pesci da fiume, non è una buona motivazione per rischiare maggiori inondazioni dei paesi a rischio circostanti ai fiumi. UN PO' PESANTE, Giannantonio Spotorno - Ciò che segue è complesso, ma può dare forti spunti di argomentazione. L'Italia ha avuto due Democrazie Cristiane, la prima, degna e con caratteri fortemente degasperiani, è durata fino agli anni Settanta avanzati e dico avanzati perché metto in quella parte buona anche l'epoca di Benigno Zaccagnini, iniziata nel 1975. La seconda, non faccio nomi, è stata pestifera finché è morta. Quella seconda Dc ha annoverato fortissime invadenze dell'area democristiana di Sinistra che si chiamava "Base" e anche se non lo affermerà mai nessuno, dico che in quell'epoca la malavita organizzata si portò prepotentemente dentro la dirigenza del partito. Poi è successo quello che è successo e potrei raccontare mille e mille cose ma invece, chiedo di chiedersi dove siano finiti gli eredi dei dirigenti di quella corrente che si chiamava impropriamente Base. E' vero, il popolo risente molto di un governo che cade, ma ne risente molto di più ogni prepotenza organizzata. Tirate solo qualche conclusione. NOTA: Il fatto che uno si sia dimostrato un bravo, lungimirante e perspicace imprenditore e/o commerciante e/o gestore di super mercati, non è una garanzia che dopo sia un bravo e/o onesto sindaco o politico con altri incarichi. NOTA: L'incapacità di proteggere la nostra vita ci rende sciocchi, ma l'incapacità di difendere quella dei nostri figli, ci rende genitori indegni. Nella nostra inefficace risposta ai soprusi dei politici vigenti, siamo già sciocchi ... ma non avremo pace se diventeremo anche indegni. NOTA: (Anche se non vedo più speranza per l'Italia, lo stesso, mi do da fare per Lobby come ho promesso, quindi pure pubblico questi messaggi, anche se il volume del post è troppo): Adesso siamo davvero in tanti; parlate in giro, divulgate il Gruppo, raccontate chi siamo e cosa stiamo facendo, iscrivete amici senza tregua e segnalate un Fiduciario in ogni città e paese d'Italia. Andiamo avanti! NOTA: Per mia dannata fortuna l'avevo scritto e l'avevate letto. Come si poteva non prevedere la sentenza della Cassazione su Berlusconi? Come si poteva non prevedere che quella sentenza avrebbe blindato il governo Letta? Sulle loro bocche si sono intonati di nuovo gli inni al bene del Paese, ma quel bene non è la loro priorità. Non cambia nulla: saremo ancora più vessati, minacciati, maltrattati e intimiditi. Il livello di sofferenza popolare è alto, ma non ancora sufficiente perché il popolo capisca come dare efficacia alla propria rivalsa. Adesso siamo davvero in tanti; parlate in giro, divulgate il Gruppo, raccontate chi siamo e cosa stiamo facendo, iscrivete amici senza tregua e segnalate un Fiduciario in ogni città e paese d'Italia. Andiamo avanti! NOTA: Politici in combutta con dirigenti di banca, generali, ecc, ecc, si stabiliscono le paghe, liquidazioni e pensioni d'oro, ma, calate dall'IMPS alcune pensioni d'oro, titolari anche di 80 anni, hanno fatto ricorso e vinto la causa riavendole. Cittadini senza possibilità di ricorrere ad una giustizia capitalista, con una pensione di 700 Euro al mese ma avendo preso per sbaglio dell'ente alcuni euro al mese in più, ora si vedono diminuite le pensioni degli stessi Euro prima aggiunti più gli interessi. Si, i poveri essendo in tanti, presumibilmente sviati e senza capacità di difendersi legalmente per mancanza di soldi, sono resi schiavi e subiscono dal basso verso l'alto su per il retto i decreti malvagi per due volte nello stesso ambito, per giunta, senza vasellina. NOTA: Si, sta vigente una dittatura finanziaria colma e stracolma di speculazione, ed anche se, c'è un'apparente libertà di espressione, generalmente non ascoltata, e non violenza sulla persona per mano di squadroni violenti come negli anni 20-30. Si, più burocrazia e brevi scadenze affinché alcuni cittadini aventi il diritto abbiano più difficoltà ad ottenerlo, e quindi, con alcuni che vi rinunciano, ad esempio: per avere la pensione già versata per tanti anni attraverso i contributi o per ottenere l'esenzione dal ticket. Si, politica della casta e di Mario Monti che ha speculato sud ogni fronte, portando via quasi tutto, probabilmente, alla maggioranza dei cittadini che per lo più sono medio-bassi. NOTA: Alcuni si dimettono perché indignati, altri dicono di volersi dimettere, ma se dopo non lo fanno, pressoché non lo fanno tutti, può esser per farsi pubblicità e come per mostrarsi contrari alle cose che non vanno bene anche se comunemente accettate dai vari poteri. NOTA: Non apprezzate ed idoleggiate i politici ed i capi del mondo, solo per il fatto che sono in giacca e cravatta e perché sono in grado di fare discorsi d'alto rango. NOTA: Parlano di questo e quel esponente politico che ha sbagliato e che pagherà per quello che ha fatto, parlano sul fatto che alcuni vogliono riformare e distruggere tutto ma che invece sarebbe meglio lavorarci sopra per riformare ed aggiustare, ma, non vogliono parlare sul fatto che tutta la casta parlamentare è irriformabile ed escogita sempre qualcosa di nuovo per apparire diversa e per dare l'impressione che le cose cambieranno; si, ma, cambiano lentamente ed in peggio. 

12)-Ciriani ha fatto tagliare gli alberi nel tentativo di guadagnare un pungo di voti? Dovrebbe prendere in faccia prima un diretto e poi un montante, prima dovrebbe pagare il lavoro per tagliare gli alberi ed i soldi spesi inutilmente di presso alla protezione civile, più, tutte le spese per poter fare ritornare la Val Rrosandra come era con l'impianto di piccoli alberi affinché fra decenni torni come prima. Poi dovrebbe essere espulso da ogni possibilità di fare politica finendo la carriera corrotta come un idiota. Ma, le “prediche” sui danni ambientali sono i cittadini che se le assorbono, bene o male che sia. NOTA: Senza entrare nei dettagli, alcuni dei quali non conosco, l'assessore Ciriani, (della lega Nord e nella precedente amministrazione regionale di Renzo Tondo, esponente leader regionale che ha favorito di più il Friuli a scapito di Trieste, come, L’Italia che ha penalizzato questa città a favore di altre). Ciriani, assieme ad altri due o tre politici, ha legittimato il lavoro per tagliare gli alberi in Val Rosandra, approfittando di alcuni cittadini di Bagnoli ambientamenti sviati o non competenti in tema di fiumi ed ambiente, principalmente, soltanto perché sperava di guadagnare un pungo di voti in più nella allora vicina campagna elettorale. Si costui si meriterebbe un diretto in faccia, pesante multa e pagamento dei danni in Val Rosandra, più, un montante che lo manda a ko consistente nella sua espulsione dalla politica, per giunta, avendo fatto la figura dell'idiota. Un alto politico che avesse fatto una manovra analoga, come nell'antica Roma, avrebbe potuto dover ricevere il doppio delle frustate. NOTA: Le istituzioni spesso tentano di istillare paura nei cittadini per dare maggior carta bianca a forze politiche e dirigenti corrotti. Cittadini comuni hanno preso poca o niente pensione essendo morti prima? L'importante è che il capo dell'IMPS abbia una pensione altissima e che viva almeno 120 anni, ma, non solo lui della crema che conta, naturalmente. NOTA: L'essere neutrali può salvaguardare la mente e far tenere la persona più vicina a Dio, essendo solo lui in grado di elargire una politica saggia e giusta. Tenere per Dio si tiene per il più forte, ma ciò, equivale ad una buona qualità, in quanto, ci vuole umiltà per poter conoscere Dio ed amore a doppia corsia per poter continuare a servirlo, e quindi, cosa da premiare. NOTA: Quando un popolo va a votare per la maggioranza ed il premier, ovviamente non per i ministri, restando il fatto, se non fosse stato abbindolato anche causa la propria idiozia, il popolo avrebbe almeno avuto un momento di relativa sovranità, seppure assai parziale. Ma, dopo, come sempre capita, scegliendo in modo sbagliato o non essendoci una maggioranza ben marcata, la democrazia e la sovranità che sarebbe dovuta appartenere al popolo, non esiste più, si, essendoci zero democrazia nei congressi di tutti i partiti. Che poi, per chiunque voti dei presenti, dopo, fa quello che vuole ed essendo in combutta con gli altri partiti per tante cose. Si, una grande croce su tutta la scheda, in teoria avrebbe potuto mandare a casa tutti i parlamentari. NOTA: La libertà liberatoria può rendere schiavi se presa in modi sbagliati e contro saggezza; inoltre, può andare bene ma con equilibrio e nel giusto contesto. NOTA: La società di oggi è improntata soprattutto sull'egoismo, sulla apparenza e sul proprio io, e, la politica approfitta su queste tendenze; pure, il non ho tempo ed ho troppi impegni è una forma di egoismo e di stupidità che si può ripercuotere nei confronti della vita di tantissima gente. NOTA: Il sistema consumista che induce a lavorare di più, ampia parte della vita di molti individui, più, la politica corrotta in combutta con il sistema bancario porta via gran parte del guadagno alla maggior parte dei cittadini, e quindi, nonostante che si sia parlato tanto contro la schiavitù, oggi di, tra gli schiavi della malavita e le tante persone schiave del sistema, c'è molta più schiavitù che in un qualsiasi altro periodo della storia ed, che se la schiavitù di oggi ,con la tecnologia che ci facilita la vita, ha altre forme ed è più camuffata, ma, pur sempre schiavitù a tutti gli effetti. NOTA: Regole e burocrazie in più che con i loro intoppi e perdite di tempo nel complesso svantaggiose sono, e pure, odiose, ma, la politica ed i dirigenti possono di tutto e di più, tanto, è riservato. NOTA: (Tutti questi dovrebbero prendere posizione e non pagare più l'ipocrita e strozzina banca Equitalia): Il proprietario di un palazzo lo affitta per anni ai carabinieri. L'arma non gli paga tanti degli affitti ma il proprietario è costretto lo stesso a pagare le tasse, ma, non potendo sopperire alle spese Equitalia gli toglie il palazzo. E' giusto che i banchieri abbiano carta bianca senza bisogno di processo e che lo stato vinca quasi sempre le cause con il cittadino anche se questo ha ragione. I politici corrotti che fanno manovre truffaldine all'improvvisata e che sono in combutta con i banchieri dovrebbero essere condannati senza processo essendoci le prove, idem per tutti i capi di banca che speculano e che rubano. Lo stesso dovrebbe essere tra imprenditori e politici con rapporti di appalto non onesti. NOTA: (Un messaggio): La politica del mio paese è completamente corrotta ed il sistema istituzionale va sempre peggio, ma, almeno in Italia abbiamo la pace ed una certa sicurezza per la persona. Se vuoi un buon consiglio per poterti avvalere veramente dell'aiuto di Dio, visto che l'attuale sistema politico ed economico è destinato a crollare fra breve, cerca di parlare, di conoscere e di unirti al gruppo religioso dei testimoni di Geova. Questo gruppo di cristiani operano in tutto il mondo e servono Dio nel modo in cui lui vuole essere adorato. Se ricevi l'approvazione da parte di Geova, il nome proprio del vero Dio, quando questo sistema crollerà, tu e tutti quelli che ti ascoltano potrete salvarvi. (In rete io non ho conti in banca, comunico solo per iscritto con facebook, blogger ed e-mail, e, lo faccio senza aspettarmi un tornaconto ed in modo sincero essendo sicuro di aver trovato la verità in quanto ne ho le prove. Se sei interessato ti fornirò un breve schema in merito ad un mosaico che conferma la verità riguardo a Dio ed il suo proposito per la terra. Io mi auguro e spero che la e-mail sia sincera e senza secondi scopo, confidando che lo sia e, alla prossima) Un avvertimento: l'ONU, succube dei banchieri internazionali e delle multinazionali, griderà pace e sicurezza mondiale raggiunta, e, dopo questo falso proclamo di pace, l'intero sistema internazionale comincerà a crollare con eventi che si verificheranno molto velocemente ed in rapida successione! Bisogna prendere posizione a favore di Dio prima che ciò accada! NOTA: In Italia si può, ma, e la dittatura vestita di democrazia, in buona parte appartengono ad una stessa situazione riguardante il nostro paese. i privilegiati tra cui molti parassiti e burocrati ed il sistema produttivo ed i cittadini sfruttati. NOTA: In che modo potrebbe essere protetto un blog che se sparisse alla visualizzazione del pubblico potrebbe far scaturire una guerra e forse anche il fallimento di una giusta causa? La email del blog conosciuta da due persone compagne d'opera, la password del blog conosciuta da altre due persone dello stesso gruppo, e, con l'autore del blog che su richiesta può accedere al blog per apportarvi delle modifiche, pulizie e miglioramenti, tuttavia, l'autore non avendo la email e la password per assicurarsi che nella disperazione su momento per una questione tale dei tali non possa cancellarlo. Non è nel mio caso e forse una situazione di questo tipo nemmeno esiste. NOTA: Un qualsiasi movimento che un domani potrebbe diventare un partito italiano od il fautore di una battaglia internazionale che fa riattivare uno Stato già riconosciuto dall'ONU, dovrebbe avere un buon sistema di comunicazione con la gente con buone iniziative, inoltre, la segreteria dovrebbe funzionare bene, essere veloce nel esibire le varie documentazioni, ed ai nuovi volontari che si offrissero di lavorare in segreteria, potrebbero essere insegnate le varie mansioni con loro stessi che operano e dietro la segretaria esperta che gli dice come fare, ovviamente, essendo disponibili anche dei fogli istruttivi sul come fare i vari tipi di documento, e, come lavorare nel caso un computer od una periferica non funzionasse. Inoltre, una segreteria dovrebbe essere non troppo riservata, non con troppi ostruzionismi, non sc-ta, ma, veloce e con senso pratico, ossia, il contrario del essere alla italiana. Ci vuole buona volontà ed esperienza ed al limite un aiuto da persona esperta o professionista, si, nemmeno questo essendo cosa scontata ed anche se la cosa principale va a gonfie vele essendo una tra le migliori al mondo. NOTA: Concetti per principio e in generale, ma forse, inabissati sufficientemente in un mare abbastanza grande a scanso di malintesi ed inutili inimicizie, si, cose segrete da scrivere in un certo modo o da non pubblicare del tutto. NOTA: (Io non ero in giacca e cravatta ne mi presentavo bene e non ero lindo, tuttavia, ho notato chiusura, unilateralità o senso unico senza possibilità di commenti dall'uditorio e non democrazia bensì solo la solita informazione ed analisi secondo i voleri del sistema salvo piccole deviazioni dalla traiettoria prestabilita): A Trieste nel TLT, c'è un incontro di giornalisti, “Il buon giornalismo 22-25 aprile 2016 in Piazza della Borsa”: Ma, in questo incontro al pubblico non è consesso di commentare, non essendoci la democrazia, tuttavia, alcuni giornalisti se ben motivati potrebbero essere interessati a fare una buona discussione con alcuni interlocutori tra il pubblico. (Io avrò la possibilità di dire ad alcuni di loro od in pubblico che cosa penso dell'ISIS, ecc, ecc, ma, avendo perso l'incontro con la giornalista che ha parlato del caso Giulio Reggeni? NOTA: (Copiata e incollata), ma, certo che gli italiani hanno tutte le ragioni per odiare Equitalia, tra l'altro, oltre 700 esattori di questa S, p, A, sono irregolari: ADRIA - Avrebbe aggredito con un violento calcio ai testicoli l'esattore di Equitalia che gli si era presentato in casa con l'intenzione di avviare la procedura di pignoramento di alcuni beni per tasse non pagate. L'imprenditore agricolo di Adria è finito a processo, oltre che per lesioni personali, anche per furto e minaccia, in quanto in preda all'ira avrebbe sottratto al funzionario dell'agenzia di riscossione il cellulare di servizio, intimandogli pure di non presentarsi più a casa sua «per almeno 500 anni». Per quei fatti, risalenti al 2008, ora è a giudizio davanti al tribunale di Rovigo. Il calcio ai testicoli del malcapitato dovrebbe essere comunque già prescritto, essendo il fatto avvenuto nel 2008. NOTA: Certo, tutti due hanno sbagliato, ma, il papà ancor più, (copiato e incollato): Catania – I fatti sono accaduti settimana scorsa, ma solo oggi la notizia è trapelata. Una ragazzina appena 13 viene lasciata dal padre alla fermata del bus in Viale Alagona, deve raggiungere le amichette, pomeriggio da dedicare ai compiti tutte insieme e poi una passeggiata. Il papà, Carmelo I. lascia la figlia alla fermata e si allontana con la propria vettura per andare al lavoro. Ma dopo qualche minuto il papà si accorge che sul sedile è rimasto un quaderno della ragazzina. Inversione di marcia e prova a raggiungerla alla fermata dove pochi istanti prima l’aveva lasciata. La dimenticanza del quaderno, salva da un orrore la ragazzina. Tornato indietro Carmelo I. vede un africano trascinare la ragazzina verso la spiaggia. Una brusca inchiodata e la corsa disperata in soccorso della figlia. L’uomo strappa dalle mani dell’africano la bambina e si avventa sull’aggressore senza risparmiare alcun colpo. L’africano caduto a terra viene ripetutatmente colpito ai genitali con calci di una potenza inaudita. In seguito l’africano viene soccorso e all’arrivo in ospedale gli hanno dovuto rimuovere i genitali, oramai spappolati, oltre a diagnosticargli diverse fratture e costole incrinate, ne avrà per 50 giorni. Al momento non si conosce la posizione di Carmelo, sicuramente indagato per lesioni gravi. NOTA: Bisogna stare attenti non fraintendere una frase od una constatazione in riferimento da parte di altre persone e soltanto riportata, oltretutto, vedendo anche l'atteggiamento con cui viene fatta la constatazione: Che dire se una delle colonne portanti di un gruppo politico e/o legalitario si fosse dimostrato fedele e sempre molto professionale, ma, se nel contempo risultasse essere una persona che ha lavorato in contatto e/o dentro alle agenzie segrete di ben tre Stati diversi? Non sarebbe da considerare una spia ed una minaccia per una giusta causa, ma, una risorsa in più molto e molto preziosa in quanto se la persona conosce il modo di pensare e di lavorare degli agenti segreti, è in grado di poter difendere meglio una causa legalitaria dai nemici dello stato che compie abusi e che eventualmente occupa. Se poi tale persona ha pure riferito parte dei suoi ruoli, che cosa ha nascosto di importante ai suoi compagni d'opera? Assolutamente nulla. Ma, che dire se qualcuno apparentemente molto fedele e professionale nel suo ruolo dubitasse di questa colonna portante in quanto ex spia al servigio del nemico? Potrebbe esser stato sobillato da una spia e seminatore di zizzania che si è infiltrato nel gruppo da poco o fin dall'inizio della nascita di questo gruppo? Forse che, si, o forse che si tratta di un semplice malinteso, tuttavia, se in seno al gruppo la maggior parte dei soci vanno avanti per principio, sapendo quali sono le cose giuste da fare e mantenendo sempre una buona comunicazione tra di loro, più, tenendo sempre un occhio vigile verso tutti, una qualsiasi radice velenosa che cercasse di mettere i vari componenti uno contro l'altro, un lavoro da agenti segreti, si scontrerebbe contro un muro essendo tutti i componenti già vaccinati e resi forti contro questi tipi di virus psicologici per dividere, e, in breve tempo la talpa potrebbe anche esser scoperta ed espulsa dal gruppo in malo modo e con tanto di umiliazione. Ma, le informazioni di questo tipo bisogna esporle in generale e per principio ma senza indicare dei riferimenti precisi in quanto si potrebbe trattare di questioni riservate che devono rimanere segrete, essendoci in mare molti pescecani e squali che vengono nutriti e premiati dal nemico. NOTA: Possibili ostilità tra due o più componenti di un gruppo solo per mancanza di una comunicazione non completa? Senza troppo espormi io cerco di agire per promuovere la pace ed affinché si risolva la mancanza di comunicazione. NOTA: Dietro un sospetto c'è solo una frase male intesa o c'è qualcosa d'altro? Mi viene da pensare che possa esserci stata solo una frase malintesa, tuttavia, triste a dirsi, io non voglio più espormi facendomi più furbo. Purtroppo anche tra i compagni la vita può essere più difficile ed è meglio farsi furbi e i c-i propri. NOTA: Quando un movimento agisce nella legalità perfetta ed avendo già subito diverse divisioni e dissociati, il vero gruppo rimasto non è che possa temere più che tanto una spia od una persona che parla troppo per ossessione, oltretutto, se parla al interno del gruppo, e quindi, meglio se in un gruppo ci si tiene tutti d'occhio ma senza cadere nella paranoia ma anche evitando di mischiar m-a e/o in modo non convenevole alla circostanza e persona che si ha davanti, ovviamente, volendoci ragionevolezza da parte della stessa persona che ascolta. Ai tempi presenti il faccio le mie scelte ma nel contempo voglio farmi più furbo ed espormi di meno. Potessi diventare come un giapponese esperto in arti marziali e che conosceva la famosa mafia giapponese. E, ad una persona colonna che mi ha mostrato forse troppa diffidenza ed un po' di paranoia, forse, potendo aver sbagliato anch'io nel caso un socio fosse discutibile veramente, il mi distanzio volentieri inoltre facendo volentieri a meno di un poca di informazione oltretutto non sempre corretta specie se per la politica internazionale, tuttavia, ambedue fedeli alla causa ed io senza nazionalismo e senza scalpore per le strade. A volte può esser meglio non parlare per non inquinare alcuni sospetti ossia mettendo in guardia il controllato, tuttavia, le affermazioni non devono essere fraintese ne si deve cadere nella paranoia e mancanza di equilibrio. NOTA: A volte si deve stare attenti a come si parla od a non parlare non dicendo niente sul problema o del tutto, a seconda della persona che si ha davanti e del momento. NOTA: Se uno conosce Dio ma si unisce a un movimento legalitario, per lo meno, dovrebbe evitare di cadere nella trappola del nazionalismo, e, pure evitando di poterlo fare in modo diretto, o, pur facendolo, dimostrando di non voler sostenere uno spirito nazionalista ma solo per vedere rispettati i propri diritti e quelli della propria comunità. NOTA: In seno al movimento che fa la battaglia legalitaria in modo irreprensibile ed intaccabile, legalmente parlando, si dovrebbe evitare di fraintendere alcune frasi, si dovrebbe evitare di cadere nella paranoia e diffidenza reciproca esagerata pur tenendo una guardia, ed inoltre, se insorge qualche dubbio di cospirazione o di qualcuno che può mettere zizzania come infiltrato meglio è parlarci subito, chiarire come stanno le cose ed analizzare in nostri comportamenti per creare antidoto in noi stessi nel caso il nemico riuscisse a mettere perfino un agente segreto professionista nel nostro gruppo o se essendoci già da tempo un infiltrato associato al nostro gruppo. Per il resto, oltre che metterci gli uni contro gli altri, una spia poco può fare se il movimento agisce nella legalità e non avendo niente da nascondere, se non, solo un po' di riservatezza per impedire che l'Italia possa subito fare disinformazione sopratutto a livello internazionale, come dire: l'Italia può essere a conoscenza di alcune cose riservate ma se la nazione da sviare non n è ancora al corrente, l'Italia può avere più difficoltà nel sviare il governo che fra poco avesse ricevuto l'accreditamento. Lo stesso principio è seguito anche da lobby Popolare che forse è l'unico movimento onesto ma all'altezza della situazione politica in Italia. NOTA: Un giornalista inquirente, forse essendo sbilanciato dagli interessi per una causa in comune, non fa delle analisi sempre corrette per quanto riguarda la politica internazionale, inoltre, potendo avere poca consapevolezza in merito al processo di pace? Beh, se le sue analisi sono quasi sempre corrette e di qualità per la causa in comune, si può essere soddisfatti, se poi ha un'altra esperienza che alcuni potrebbero considerare molto discutibile, ancor meglio. NOTA: Se una persona è di principio ma sopratutto d'immagine ed apparenza, potrebbe mettere al primo posta la sua immagine a detrimento di una cosa giusta che è ormai più che risaputa come tale. Da amici e/o compagni di questo tipo, forse, uno giorno mi allontano di molto ma senza parlarne ai quattro venti e sapendo che ognuno di noi può scegliere la propria strada, oltretutto, sapendo pure io di avere delle difficoltà ad assumere l'equilibrio in alcune situazioni specie se sono troppo preso dal punto di vista psicologico e mentale. A volte è meglio agire e far capire nella eventualità che la persona capisca, piuttosto che esprimersi a parole su quello che si pensa e si ha concluso sud una persona od “amico”. Idem per la severa politica o se nei confronti di alcuni compagni d'opera e/o amici. NOTA: Sia che si tratti della politica che da parte di altre organizzazioni private ma pur troppo anche pubbliche, generalmente nessuno di regala qualcosa per niente e coloro che dicono di regalarti possono essere dei falsi luminari e dei truffatori spesso coperti dalla legalità e dal decreto. NOTA: Una informazione o informazioni segrete al limite possono esser pubblicate se in mezzo a tanto materiale scritto e sopratutto se sono state generalizzate e adattate per non poter fare alcun danno o malinteso per quanto il male remoto per malinteso potesse capitare. Comunque sia, le tasse italiane non possono neanche essere adattate dal governatore del TLT, ossia, anche se il governatore riconoscesse il TLT in modo ufficiale, non è che possa trasgredire le norme del trattato di pace come ad esempio l'articolo 5 del allegato 10°, ma, essendo in altre parti del trattati di pace questa norma. NOTA: Pur essendoci troppa tensione e attenzione in parte anche come cosa buona, si dovrebbe stare attenti a non fraintendere alcune cose dette, naturalmente, se sorgono dei malintesi ed io ho l'occasione di far riparare il misfatto, e magari, incontrando per caso la persona coinvolta, e, anche se io non entro nella questione, per il bene del gruppo e per la continuazione dei buoni rapporti in seno ad esso, io gli spiego il malinteso, quello che si è generato affinché la cosa venga chiarita ma lo stesso gruppo fortificato come prendendo un antidoto per eventuali altri attacchi da parte del nemico, e, anche se avesse fatto perfino uso di un agente segreto da introdurre nel gruppo nel tentativo di dissolverlo. NOTA:Componenti del gruppo amici con alcuni politici competenti, tecnici, ma, corrotti non facili da mondare? Se Lobby Popolare comincerà la rimonta, spurgherà fuori i disonesti impenitenti? NOTA: Quasi tute le informazioni sulla politica sono confusionarie, ambigue, fuorvianti, ecc, ecc, affinché il cittadino abbia molta più difficoltà a fare una scelta consapevole. Comunque, colui che ragiona di parte pur capendo le cose, non è più del tutto scusabile. NOTA: Qualcuno può aver da ridire su come mi esprimo su internet temendo che posso fare un danno al gruppo a cui mi sono associato? Per combattere questa guerra legale, forse tutto il mio tempo è perso in tal senso, sono io che mi espongo, inoltre, le cose che io ho publbicato riguardo a questo gruppo corrispondono alle analisi ufficiali da parte dello stesso più alcune delle mie analisi che generalmente sono sempre in linea. NOTA: Lobby Popolare - Funzionalisti riconosce e promuove la più ampia partecipazione alla vita pubblica, sociale e nelle istituzioni; organizza incontri, dibattiti, convegni, corsi di formazione, seminari di studio e ogni tipo di manifestazione e attività culturale e politica. I momenti di dibattito e confronto culturale e politico riguardano i temi ordinari e straordinari della vita dei cittadini (organizzazione sociale, politica, economia, finanza, welfare, salute, etica, formazione, arte, comunicazione, ricerca, tecnologie e innovazione, istituzioni, servizi al cittadino); si adopera per rimuovere gli ostacoli materiali e culturali che si frappongono alla piena partecipazione dei cittadini italiani ed europei che intendono impegnarsi a determinare la politica nazionale e del continente europeo; raccoglie le istanze e le aspirazioni che provengono dai cittadini, organizzandoli e perseguendone gli scopi nelle istituzioni concorrendo alle cariche elettive secondo le norme vigenti; afferma il valore della famiglia, quale entità principale nell’aspetto etico, sociale, politico ed economico; afferma il valore dell'impresa e del lavoro dipendente da remunerare secondo equità; riformula una “governance” nell’ambito della Comunità Europea; promuovere l'incontro e la partecipazione attiva dei cittadini elettori al fine di coinvolgerli direttamente nella politica e non solo per delega; redige proposte di legge istituzionali e costituzionali, con la partecipazione dei cittadini e degli interessi organizzati come, ad esempio, le categorie imprenditoriali, gli organismi del settore no profit e altri ambiti rilevanti come l'agricoltura, i settori avanzati della scienza, della ricerca scientifica e dei risparmiatori. In ordine alle attività sopra descritte, Lobby Popolare - Funzionalisti può progettare, approntare e costruire marchi, modelli, scenografie, cartelloni, manifesti e ogni attrezzatura necessaria e inerente l’attività associativa; per raggiungere tali scopi potrà curare, anche in proprio, la pubblicazione di riviste, periodici e stampati, la pubblicazione on-line dei propri siti web anche interattivi, compresi terzi livelli, link, chat, blog, forum, nonché la diffusione via etere o cavo di qualsivoglia notizia inerente l’attività svolta. Potrà realizzare e divulgare prodotti culturali e didattici (atti di convegni, pubblicazioni a tecnologia analogica e digitale, software, database, video, clip audio, CD-ROM e quant’altro), stipulare contratti di promozione e assistenza, sponsorizzazione e collocazione di spazi espositivi, divulgazione di marchi ecc., destinandone il ricavato al perseguimento delle attività svolte e, nel caso, in favore di opere assistenziali. Lobby Popolare - Funzionalisti è titolare della FunCard, cioè di un circuito di card personalizzate e dotabili di microchip, che fungono da documento di iscrizione di ogni singolo socio che, a sua volta e se ne fa specifica richiesta, può usufruire dei servizi da essa proposti in base al regolamento che le norma. Il Socio o Iscritto Sostenitore (descritto nel Titolo 2, Art. 5 del presente Statuto) che ne fa richiesta, ha diritto alla titolarità di una Golden FunCard personale, ovvero della specifica FunCard riservata ai Soci o Iscritti Sostenitori. Lobby Popolare - Funzionalisti può concorrere con il suo simbolo, alle competizioni politiche, elettorali e referendarie, anche raggruppandosi con altre forze politiche, sociali e culturali, purché ne condividano l'aspirazione politica. La partecipazione di Lobby Popolare - Funzionalisti a competizioni elettorali pubbliche, è autorizzata e regolata nei limiti temporali della delega scritta che dovrà essere di volta in volta rilasciata dal Presidente nazionale il quale ha facoltà di rilasciare la delega di cui sopra a Fiduciari da esso stesso espressamente e occasionalmente designati. NOTA: Lobby Popolare è il titolo di un movimento inteso come: scuola della politica con atteggiamento da finto tonto nel confronto delle serpi velenose della casta ma che dietro le quinte si propone di costruire qualcosa di molto maestoso. 

13)-Una legge vieta a vendere armi a paesi in guerra e/o colpevoli di crimini contro l'umanità? Anche qui vi è tanta ipocrisia, in quanto, spesso e volentieri vengono fatti dei raggiri anche a questa legge a favore dei buoni affari. NOTA: Un professore mostra un biglietto da 20 € e chieda ai suoi studenti: "Chi vuole questo biglietto? " Tutte le mani si alzano. Allora comincia a sgualcire il biglietto e poi chiede di nuovo: "Lo volete ancora?" Le mani si alzano di nuovo. Getta per terra il biglietto sgualcito, lo pesta con i piedi e chiede: "Lo volete sempre?" tutte le mani si rialzano. Quindi dice: "Avete appena avuto una dimostrazione pratica! Importa poco ciò che faccio con questo biglietto, lo volete sempre, perché il suo valore non è cambiato. Vale sempre 20 €”.Molte volte nella vostra vita, sarete sgualciti, rigettati dalle persone e dagli avvenimenti. Avrete l'impressione di non valere più niente, ma il vostro valore non sarà cambiato agli occhi delle persone che vi amano davvero. Anche nei giorni in cui sentiamo di valere meno di un centesimo il nostro vero valore è rimasto lo stesso. Grazie Bruna, questo tipo di messaggio è su misura per me in quanto varie volte vivo questa situazione! NOTA: L'assessore Ciriani della Lega Nord nella precedente amministrazione regionale di Renzo Tondo ha fatto legittimare il lavoro per tagliare gli alberi in Valrosandra solo nel tentativo di guadagnare un pungo di voti in più, una mossa tra l'altro idiota, mentre i cittadini si sono assorbiti la predica sui danni causati a quel sito. Io vedo sia a livello centrale che regionale che comunale, quasi o tutti i politici sia di destra che di sinistra che di mezzo, soltanto come avidi affaristi che hanno tradito il ruolo che occupano, e spesso, essendo in combutta tra di loro dietro le quinte. Miliardi di Euro per i voti comprati, costo molto più alto rispetto al disonesto rimborso dei partiti ed il costo per le prebande, cosa di cui i cittadini sanno poco o niente. Il precedente sindaco R. D. razzista nei miei confronti, si, pur essendo non onesto come gli altri politici, preferivo mille volte Franco Bandelli, da solo almeno è simpatico. D'altronde, (dai tanti processi subiti non si sa quali veri o farse), Berlusconi corrotto come altri politici, forse essendo stato costretto in parte ad esserlo, è stato aggredito anche da un fotografo, e quello, non aveva disturbi mentali. Evidentemente, per lo più l'invidia ha spinto le serpi velenose della casta ad aizzare odio nei confronti di Berlusconi. Inoltre, notizie per forviare il popolo, ad esempio, perché il processo contro Berlusconi solo per essere stato che delle giovani donne, tra l'altro, non essendoci prova di sesso ed essendo le parti contente? Volevano poi il pretesto per incriminarlo per evasione fiscale? Ma, non è più importante il fatto che sotto il Massone Mario Monti circa 80 imprenditori si sono tolti la vita? E, quante aziende hanno fallito sotto il governo del bravo professore massone? Bisognava salvare l'Italia, ma, non potendo ridurne la corruzione, (i poteri politici non vogliono farlo ed hanno appoggio dalle istituzioni e da altre autorità spesso anch'esse corrotte), bisognava tassare ancora di più. E poi, il Monte dei Paschi è fallito perché avidi dirigenti hanno giocato in borsa nel tentativo di arricchirsi, eppure, perché Mario Monti ha ridato i soldi al Monte dei Paschi attraverso l'IMU? La sovranità non appartiene al popolo, la repubblica italiana non è più fondata sul lavoro, inoltre, i congressi di partito sono come i paesi di montagna, una volta che ne hai visto uno lungo il percorso di un viaggio, hai visto tutti gli altri: in tutti i congressi di partito la democrazia viene annullata attraverso una serie di trucchi, e questo, vale per un qualsiasi congresso di partito di sinistra, di destra e di mezzo, come pretendono di apparire. Oggi di, realmente, non esiste la destra, la sinistra, il nemico di destra od il comunismo se non nella mente di cittadini sviati e degli idioti, in Italia esistono soltanto avidi affaristi privi di morale! Se non prende il sopravvento un movimento intelligente, (non alla Beppe Grillo), ma, onesto e disposto a mettere le cose a posto anche nelle istituzioni, volente o nolente, l'Italia potrebbe essere destinata a seguire la sorte dell'Argentina e della Grecia e di Cipro! Alcuni corrotti che potrebbero riuscire a scappare ed il popolo nella cacca! Tu, che ne pensi Paolo? (Quella volta che ho parlato con te davanti al bar Portizza, non mi sono sentito discriminato causa il mio aspetto come con Roberto Dipiazza! Tuttavia, anche Ettore Rosato si è mostrato razzista nei miei confronti; ma questo aspetto personale, ovviamente, è di relativa importanza!) Mi dai un tuo parere sincero seppur breve a queste mie constatazioni, sia positive che negative, non mi faccio problemi! NOTA: Il filamento dello stato italiano, nonostante le tante industrie, ecc, ecc, potrebbe arrivare prima del previsto causa i mercati e la borsa che hanno paura dell'Italia. NOTA: Alcuni odiano di più Berlusconi che Monti ed altri pure tengono per Monti, che popolo sviato ed una Italia che merita di andare a “f. c.”! NOTA: La libertà dovrebbe esser rispettata anche se una scelta può essere sbagliata, inoltre, bisogna stare attenti a non sollevare presunta costrizione quando in effetti questa può non esserci stata! NOTA: Menzogne dette tante volte, si vuole e possono diventare verità, mentre, affermazioni comprovavate e tette in lungo e largo possono essere smentite da uno che ti dice: ma, da quale fonte hai attinto questa informazione. Oppure, mediante un discorso vuoto uno può volerti smentire riguardo una verità di carattere spirituale o che dimostra la veracità della Bibbia o di cos'altro si tratti. NOTA: Generalmente la politica si muove e da servizi con la sostanza dei cittadini solo se ci sono interessi e tornaconti collaterali o se la cosa è d'obbligo, ma, il cittadino comune di solito vale poco o niente, nonostante che i servizi esistano. NOTA: Se non compromettete, a volte, si può fare un favore nel tentare di attirare una persona verso un qualche cosa di buono riguardo la politica, di fatto, però, chi conosce i propositi di Dio dovrebbe astenersi e non aver la mente assorta in faccende sulla politica e neanche in merito ad un movimento che potrebbe risultare essere più onesto ed anche “supponendo” che rimanga tale per molto tempo. NOTA: Invece di fare le vittime e di lamentarsi, spesso, è meglio accertarsi delle cose ed eventualmente, avendo scoperto altre cause dall'esterno, rientrare nel movimento. NOTA: Quando si pensa di politica e provvedimenti, si dovrebbe pensare a 360°, non in modo unilaterale e/o solo secondo gli interessi della propria cerchia! NOTA: Anche se alcuni se ne sono già resi conto, per giunta, generalmente non avendo tanto interesse i politici per quanto riguarda la psichiatria e le situazioni correlate ad essa, almeno per un po', io ci tengo a fargli sapere che cos'è o non è “Trieste”. NOTA: Il politico d'alto rango per questo mondo, dovrebbe sapere che l'individuo timorato di Dio è come una persona conosciuta dalla crema che conta, fidata e testata di cui ci si può fidare e non temere. NOTA: Se a livello locale si verifica uno stupro od una aggressione ad una consueta festa cittadina o sulle rive, da parte di un politico può non esser saggio dire basta ad un tipo di festa soltanto per un singolo negativo evento. I predatori e gli idioti ci sono in ogni ambito e situazione. NOTA: Il voler chieder una semplice informazione numerica non significa voler capire ancora le cose basilari sulla politica. NOTA: La volontà di condurre un' azione è tale, quando si ha un'adeguata conoscenza di tutte le situazioni che circoscrivono la scelta. Leggi,conosci,scegli,proponiti. Una analisi non dello scrivente del blog ma che dimostrano quanto serio sia questo movimento politico, (seppure, in senso relativo e dal punto di vista umano; la soluzione futura migliore sarà quella del regno di Dio). NOTA: I grandi mezzi di comunicazione,sono nelle mani dei grandi potentati economico-finanziari,interessati a filtrare solo determinati messaggi,inoltre puntano a conoscere gli individui mediante,sondaggi,studi di comportamento,operazioni di Feedback programmati. NOTA: Lasciati tentare dalla conoscenza. Come giustamente afferma la Bibbia, il mondo giace sotto il potere di Satana; egli può influire sul intimo di qualsiasi persona, in particolare, lui opera sulle persone cardine del sistema. Ecco perché oggi, tra le più cose molto difficili, è difficile riuscire a fare una politica onesta! NOTA: I media hanno il potere di decidere cosa mostrare ai cittadini e sanno bene che le persone agiscono esclusivamente in base a quello che conoscono. Per cui tutti i media che diffondono una notizia uguale sono in grado di manovrare le menti di un intera nazione, decidendo di cosa la massa parlerà domani e dove spenderà le proprie energie. Il problema non è tanto questo, il problema, ancora una volta, sei tu! Che continui ad ascoltare i soliti tg, che non spegni la tv, che non osi cambiare, che sprechi tempo della tua vita dietro a queste notizie invece di impegnare le tue energie verso qualcosa di più benefico e costruttivo. Tu hai il potere di cambiare le cose, solo che non ne sei consapevole; loro fanno di tutto per non fartelo sapere, perché sanno benissimo che chi controlla se stesso, controlla il mondo. Ne sono pienamente d'accordo, sebbene, chi è consapevole può non farsi ingannare dalla televisione, per lo meno, non del tutto. Da due tre anni io non ho più la tv in casa, ma, non solo per questo motivo. NOTA: Non scomodiamo i decimali, ma affermiamo che un parlamentare porti a casa 10.000 Euro al mese di stipendio che, moltiplicato per le 12 mensilità, fa 120.000 Euro l’anno. Gli eletti sono 630 a Montecitorio e 315 a Palazzo Madama; consideriamoli 1000 e notiamo che i loro complessivi stipendi ammontano a 120 milioni l’anno. Nella precedente puntata abbiamo visto che, al costo di un miliardo di Euro, le "schede prevotate" sono il capitolo meno dispendioso dei tre sistemi con cui si acquistano i voti, ma prenderemo presto atto che questo miliardo leviterà come in gioco di illusionismo. La domanda è sempre la stessa: “Perché per farsi eleggere i candidati spendono ben più di quanto poi guadagnerebbero? Oggi parleremo dei grandi appalti, delle consulenze e degli acquisti pubblici pilotati. NOTA: Coloro che non sono disposti a credere e che si rifiutano di maturare una buona coscienza sulla politica, più, un valida conoscenza ed intendimento, dopo, non si lamentino delle conseguenze se lo stato dovesse fallire e se esso chiederà aiuto all'Unione Europea dovendo soprattutto i cittadini subire le conseguenze. NOTA: Nel gruppo dei funzionalisti non dovrebbero esserci divisioni e diffidenza causa la distanza geografica tra due regioni di appartenenza, eppure, c’è! Beh, non ha importanza, la cosa è relativa.  

14)-Prodigarsi per il sociale proprio non ne vale la pena ed, anche in questo la Bibbia da buoni consigli e fornisce buoni esempi. NOTA: In questo sistema corrotto ma particolarmente pieno di conoscenze di questa era tecnologica, ma, non solo, una buona conoscenza in generale più il buon intendimento può aiutare molto a fare delle scelte più sagge e giuste, e, potendosi più facilmente difendere dalla politica, dalla psichiatria, dai tumori, ecc, ecc, tuttavia, l'idiozia da parte di moti fa ostruzionismo. NOTA: Lobby Popolare da una straordinaria conoscenza, intendimento, consapevolezza sulla attuale politica italiana, più, una buona coscienza sul come fare politica sia da parte dei cittadini che futuri rappresentanti. Si, una speranza per il breve termine fino al crollo dell'intero sistema politico ed economico a livello mondiale. NOTA: Perché tante misure di sicurezza e scorta per i politici Italia? In buona parte per la loro coda di paglia! NOTA: Avendo ascesso a fiumi di soldi, i politici possono portarsi via soldi a palate, ma, nella medesima situazione quanti cittadini comuni italiani farebbero la stessa cosa? NOTA: Sia i giudici corrotti che quelli che giudicano con pregiudizio e mente di parte, se dimostrata la colpa, dovrebbero poter essere condannati e dover pagare le conseguenze ed i danni inferti. Ma, in Italia sia i giudici che i politici spesso possono fare "quello che vogliono" senza essere puniti o, per lo meno, fermati. NOTA: La realtà ci viene,attraverso un meticoloso lavoro quotidiano, nascosta. La nostra mente è costantemente sotto attacco. Attraverso i Mass Media, si usa una delle tecniche perfettamente oliate, affinché l'uomo rimanga inconsapevole di ciò che pensa e di ciò che fa'. La passività ci rende schiavi dell'ignoranza. Leggi,domanda,conosci,proponiti. Lobby Popolare: www.lobbypopolare.eu / www.spotpoint.eu / www.facebook.com/groups/120654578020035/ NOTA: Trieste libera? Si, un diritto legale dimenticato a cui ci si appiglia in quanto la politica italiana è diventata troppo lardona, vessatoria e dittatoriale, ma, il discorso dovrebbe continuare. NOTA: Il nuovo governo d'intesa, di combutta aperta e "pure con le banche dentro", forse, poteva esser migliore ma anche peggiore, avendo pure alcune donne e, per buttarla in ridere, anche una signora intensa ed, un premier relativamente giovane, idem per il governo del Friuli Venezia Giulia. E' ovvio, comunque, che la politica e l'intero sistema di cose malvagio non da più alcuna reale speranza. Morale del discorso, per poco o per tutta la legislatura? A livello centrale con Enrico Letta premier, anche se non c'è Monti, i ministeri più importanti sono in mano alle banche centrali ed ad alla casta di vecchio stampo, Berlusconi compreso; perfino la guerra continua ed essere un affare e ciò fino al falso grido di pace e sicurezza: 1° Tessalonicesi 5: 3. NOTA: Io sono persuaso che l'attuale sistema politico ed economico stia andando al completo collasso e senza più ritorno come nei consueti cicli della storia. Dopo ci sarà un nuovo ordine di cose governato da Dio secondo le promesse di tante scritture come Daniele 2:44. Esaminando in modo obiettivo l'attuale situazione a livello mondiale e come si comporta chi comanda il mondo, si capisce senza ombra di dubbio che l'attuale sistema è destinato ad una capitolazione in tempi assai rapidi. L'avidità dell'uomo più l'errato uso della tecnologia ha avuto un impatto sull'ambiente che ci ospita assai più pesante in questi ultimi due secoli ed ora la terra non è quasi più in grado di sostenere l'attuale sistema. Se Dio non fosse intervenuto o se non fosse esistito, il sistema sarebbe comunque crollato. Dal modo di pensare e di agire della gente comune, delle istituzioni, dei governi e della diplomazia internazionale, si capisce che il sistema è ormai così compromesso da essere del tutto irrecuperabile. NOTA: Le FunCard hanno un significato politico complesso ed eccezionale al quale si aggiunge una laboriosa organizzazione tecnica e non poche opportunità anche individuali da cogliere ... ma, come è giusto, ogni cosa va colta senza aspettare che ci cada tra le mani! Forse, può anche essere un test in più per accertare il valore dei singoli individui che aderiscono al gruppo. NOTA: Presunto ostruzionismo in rete contro Lobby Popolare? Per questa remota possibilità, riassunti brevi e punti notevoli delle lezioni su spreaker. NOTA: Il disordine e l'improvvisazione garantiscono la sconfitta; per vincere occorre freddezza, preparazione, organizzazione, disciplina, generosità e grandezza d'animo. A tute le tasse ingiuste messe, la maggioranza non vuole mai togliere, se mai, non aggiungendo per un breve tempo, e, se una tassa iniqua venisse tolta potrebbe essere frazionata sud altre imposte per compensare, ma loro, politici, banchieri che gli comprano e tutto il resto della combriccola dei magna, magna, non sono disposti a rinunciare a niente, e, nel frattempo, il sistema produttivo sempre più tassato ed appesantito, addirittura, con grandi imprenditori che spostano le loro industrie all'estero. In tanti si chiedono, dove andrà a finire Italia, eppure, alcuni stupidi di parte affermano: come finirà L'Italia del tale dei tali? Irragionevoli e caparbi che sono, io non voglio più discutere con tali persone ne perdere più tempo per dei sistemi corrotti, pure senza avere niente in cambio. NOTA: Il primo ad avere il redditometro dovrebbe essere proprio Mario monti fatto senatore a vita non secondo la volontà popolare e tutti i dirigenti delle principali banche! La repubblica non è fondata sul lavoro: quante imprese hanno fallito e quanti imprenditori si sono tolti la vita sotto la sua dittatura? Inoltre, la sovranità non appartiene al popolo! Berlusconi che ha evaso le tasse deve essere condannato da un giudice che lo odiava, ma, il bravo massone Mario Monti che ha fatto fallire migliaia di imprese e spinto decine di imprenditori al suicidio è stato fatto senatore a vita; magnifico! inoltre, la politica italiana centrale essendo irrecuperabile ed irriformabile, vuole più polizia e scorta soprattutto perché è in mala fede! forse, Enrico Letta avrebbe voluto fare una politica migliore, ma probabilmente, avendo le mani legate non può farla! La virologa Ilaria Capua presente in ex pescheria centrale alcune settimane fa per entrare in parlamento ha accettato di entrare nella lista civica di Mario Monti come se la sua lista potesse avere più credibilità. Più di tutti il bravo Mario ha mandato in malora il paese: si, ottima scelta da parte di Ilaria Capua. Lei ha criticato il comportamento ed atteggiamento di alcuni parlamentari, ma, io non ho capito quale sia la differenza tra Ilaria ed essi, in quanto, tutti pensano ai propri interessi, non al paese! NOTA: Il Funzionalista è un cittadino che non vuole prendersi in giro e che ha capito che nessuno slogan, nessuna improvvisazione, nessuna superficialità e nessuna suggestione può salvare la società dalla stretta infame delle sue istituzioni e dei suoi politici. Non crede in nessuna soluzione che non richieda impegno, sacrificio e preparazione, come non crede nella mobilitazione per iniziative popolari alla rinfusa. Si tiene distante da chi urla senza sapere nulla, da chi azzera la forza del Popolo dividendolo nell’illusione di mille proteste e da chi cade troppo facilmente nel plagio dell’informazione. NOTA: Un movimento che si rispetti? Aborrisce l’arroganza e la presunzione ed è a disposizione di tutti i cittadini che vogliono fare squadra all’insegna dell’educazione, dell'impegno e della moderatezza. NOTA: I Funzionalisti lo hanno detto in tutti i modi: da questa situazione si esce organizzando una squadra popolare molto potente per farla poi diventare un partito così come la Costituzione intende e completamente scollegato da ogni partito vigente ... ma dovremo ripeterlo ancora milioni di volte. NOTA: Siamo presenti in tutto il territorio nazionale, Lobby Popolare chiama a raccolta tutti i cittadini, che vogliono riportare i processi di funzionamento a vantaggio della popolazione. Proponiti attivamente, candidati per il ruolo di fiduciario Regionale, Provinciale, Comunale, "ne destra,ne sinistra,ne centro". Smettiamo di essere schiavi del nostro scetticismo e dell'egoismo. Leggi, conosci, domanda, proponiti. NOTA: Attraverso una serie di manipolazioni,costruite a tavolino,spingeranno gli individui verso una continua prigionia fisica,mentale,ed emozionale. NOTA: Proposte dai funzionalisti: La distrazione non ha costi, l'attrazione costa sacrificio. Leggi, domanda, conosci, proponiti Non cadere nell'inerzia. Se hai capacità rendile disponibili per il bene comune. Leggi,domanda, conosci, proponiti. Spesso e volentieri, però, la gente pur essendo schiava di una politica oppressiva e pure schiava delle troppe cose da fare e dal proprio egoismo! NOTA: Da ora in poi, voglio farmi coinvolgere sempre di meno o del tutto dalla politica, soprattutto, per preparare la mente al Cristo. Un po’ poteva esser utile ed ok, ma, quanto tempo della mia vita, pure, che ho sprecato nell’analizzare e scrivere sulla politica. NOTA: Che dire dei governi, della politica, delle troppe tasse e della corruzione epidemiologica? Il vero cristiano fa bene a non farsi coinvolgere da tutte queste cose, mantenendosi completamente neutrale, rispettando le autorità per il ruolo che ricoprono ed essendo onesto in tutte le cose, anche se oggi può non esser facile. NOTA: Singolarmente per molti politici come singoli individui può trattarsi anche di persone ok, ma questo è un altro discorso. Anche ad un polito di spicco italiano che avesse pure fatto diverse scelte ed azioni sbagliate, (anche se previste dalla costituzione, ma, ovviamente dovrebbe accadere a debite circostanze), può avere qualche buona qualità e modo di agire, politicamente e finanziariamente e moralmente parlando. Per lo più le critiche negative dovrebbero esser fatte al plurale od al sistema, spesso e volentieri, non potendo sapere ogni cosa ed essendo “sempre” male informati sia dai media che dai giornalisti sud internet. In pochissimi ti danno buone informazioni, notizie vere ed aiutandoti a formare una coscienza solida in polita. 

15)-(Non dallo scrivente, ma, da componenti di Lobby Popolare): Porgo un sentito benvenuto a tutti i nuovi arrivati e anche una sommessa richiesta: per cortesia, dateci il tempo di spiegare e datevi il tempo di capire. La nostra più grande fatica qui, è fare capire ai più esuberanti tra i nuovi arrivati che questo non è un bazar per pubblicare tutto; sappiamo infatti che pubblicare qualsiasi cosa è la strategia migliore per correre verso il nulla. NOTA: Certo, per un vero cambiamento in senso relativo ci vuole del tempo, ma, io un po' tempo che per più ragioni difficilmente i funzionalisti riusciranno ad acquisire maggioranza e governo; a parte le cose che non saranno giuste, ma, il mondo è governato da Satana e per la politica onesta non c'è posto o quasi sempre è così. NOTA: (Non dello scrivente): L'arrogante, mentre crede di imporsi con la forza,in realtà è schiavo di se stesso e non ha la capacità per valutarsi e definirsi. NOTA: Se io mi do da fare come possono e nelle mie circostanze, ma poi, vengo accusato dell'arrogante pur non avendo manifestato di troppo quello spirito, beh, potrei ritirarmi; ma, molte affermazioni sono fatte al plurale per non offendere ma addestrare alcuni componenti dello stesso movimento. NOTA: Dirigenti malvagi e corrotti possono accusarti pure di arroganza nel tentativo di scoraggiarti, eppure, forse essendo convinti di quello che dicono. NOTA: Ma, se l'Italia di Silvio Berlusconi finirà male, si può dire che quella di Mario Monti finirà bene, non essendo state ancora cancellate tutte le tracce del suo premierato? E forse, non potendolo mai essere del tutto neanche nel prossimo futuro. NOTA: (Non da parte dello scrivente): Il popolo italiano sembra che voglia davvero buttare il cervello nella spazzatura. Non è possibile che la maggioranza dei nuovi arrivati in "Lobby Popolare" e nei "Funzionalisti", si esprima sempre con le stesse notizie, con gli stessi atteggiamenti, con gli stessi sfoghi, con le stesse frenesie e con le stesse assurde "ricette". Non è possibile che noi si debba dedicare un mare d'impegno e d'energia per spiegare sempre le stesse cose. Non è possibile che noi si debba sempre pazientare con chi si avvicina al Movimento politico per dichiararsi "genio", piuttosto che per capirne i caratteri e condividerlo. (Aldo): Ma, per chi conosce Dio nel modo giusto, la risposata è ovvia; tuttavia, mi astengo dal me-saggiare, tanto, ogni movimento in questo sistema, per quanto buono, se non conosce in modo profondo Dio secondo il modo acconsentito all'uomo, non potrà mai venire completamente a capo di certi problemi e difficoltà in questo sistema governato dal Diavolo. NOTA: (Non da parte dello scrivente): Dopo soli due anni d’inizio, per la verità un inizio fortunato e breve, il nostro progetto ci accinge ad entrare in un 2014 in cui realizzeremo cose impensate. Mi rattrista sempre chi non sa attendere né intendere, ma la vita appartiene a chi sa capire che ogni cosa è soggetta alla ineluttabile legge della combinazione tra i modi e i tempi e chi si agita e si abbandona alla frenesia, si unisce a sua insaputa all’immenso coro degli inconcludenti. Ci sono due cose sulle quali vorrei soffermarmi: quello che sta accadendo in Italia e quello che faremo noi. Prima di passare in breve ai due punti accennati, vorrei ricordare che un paio d’anni fa, quando siamo nati, incontravamo ad ogni piè sospinto chi si stracciava le vesti addosso affermando che il tempo era finito e che la catastrofe era a pochi giorni da noi. Noi sostenevamo che occorrevano ancora un po’ di anni e che tutto sarebbe stato una sorta di amaro stillicidio che avremmo dovuto sfruttare per prepararci e organizzarci, evitando di unirci alle inutili voci del delirio. Beh, non abbiamo sbagliato e a dire il vero, abbiamo azzeccato una bella serie di previsioni un po’ su tutti i fatti della politica. Ci avrà aiutato anche la fortuna, ma forse abbiamo avuto pure un po’ di intuito; ora torniamo ai nostri due punti. Circa le cose che accadono in Italia, ne parleremo negli incontri di persona che si moltiplicheranno, ma ho anche pensato di dare vita a una sorta di commento periodico su FunRadio. Potremmo intitolare la trasmissione “Ora lo sai” o in altro modo che vorrete proporre; si tratta di una nuova diretta che potrebbe essere alternativa e talvolta parallela a “Ti racconto la Politica”. Insomma, ciò che accade in Italia è perlomeno offensivo della dignità popolare; adesso occorre accusare la manipolazione delle notizie da parte delle istituzioni dello Stato e offrire una lettura delle cause vere che le generano; se impariamo a intendere che non esiste maggiore tirannia di un potere che impone come perfette le proprie regole, allora noi capiremo il perché di molte cose. Circa ciò che faremo noi, iniziamo ad abbozzare un elenco. • Dal primo di settembre è possibile iscriversi a “Lobby Popolare” e richiedere la FunCard. Nel merito, fornirò molte istruzioni sul gruppo in Facebook, ma anticipo quanto che segue. Il sito www.lobbypopolare.eu sarà visibile a tutti, ma si potrà interagire solo tramite account, ovvero se ci si iscrive. La sola iscrizione al sito dà la qualifica di “Socio Simpatizzante”; il Socio Simpatizzante non ha diritti statutari e in particolare non ha diritto di voto nel Movimento di “Lobby Popolare”. La FunCard, invece, dà la qualifica di “Socio Iscritto”; il Socio Iscritto può interagire nel sito www.lobbypopolare.eu , è iscritto al Movimento “Lobby Popolare” e ha ogni diritto statutario compreso quello di voto. Dal primo di settembre troverete entrambi i moduli (“account” e “richiesta di FunCard”) nel sito www.lobbypoplare.eu ; potrete compilarli e inviarli direttamente col computer. Un potente database registrerà il vostro pagamento online, rilascerà la ricevuta e vi inserirà automaticamente negli aventi diritto al voto in base alla territorialità e al ruolo. • Negozio online. Il sito www.lobbypopolare.eu ha un vetrina e un negozio online. Gli articoli sono intanto gli adesivi, i poster, i gazebo e le casette di vino col nostro marchio. Chiunque può proporre gadget di ogni tipo. Il negozio online prevede il classico “carrello” e il pagamento elettronico. • Gazebo. Dal prossimo mese di ottobre, ogni Fiduciario potrà chiedere l’autorizzazione ad esporre un gazebo col nostro marchio in qualsiasi comune d’Italia. Il gazebo è già personalizzato e potrà essere acquistato nel nostro negozio online. Nel prossimo ottobre sarà esposto un gazebo in centro a Bergamo e in altri alcuni grossi comuni della provincia. • Congressi. Ogni regione, provincia, comune capoluogo o sezione che ha raggiunto il sessanta per cento dell’assetto territoriale statutario e un certo numero di iscritti (1000 per la regione, 100 per la provincia, 50 per il comune capoluogo e 10 per la sezione), può celebrare il congresso per passare dai Fiduciari nominati ai Fiduciari eletti. Il voto può essere elettronico. • Elezioni amministrative. Con l’inizio del 2014, ogni Fiduciario territorialmente competente potrà partecipare col logo di “Lobby Popolare” alle competizioni amministrative locali. • Elezioni Parlamento Italiano ed Europeo. In qualsiasi regione si sia ottenuta l’elezione di almeno un consigliere comunale o più, si potranno esprimere candidature per il Parlamento italiano e per quello europeo. Dobbiamo veramente scambiare molte informazioni, dunque, chiedo ancora una volta di scegliere interventi e comunicazioni di tipo organizzativo, piuttosto che perdersi nel solito “gazzettino” degli sfoghi. Sono a disposizione di chiunque voglia chiedere delucidazioni e approfondimenti in ordine ai punti di cui è cenno sopra. Ricordo e sottolineo che noi di Lobby Popolare non cerchiamo una società anarchica, ma una società in cui le istituzioni dello Stato abbiamo il rispetto del Popolo. Per fare questo, pensiamo a un soggetto politico che non compri i voti (vero male del nostro Paese e motivo del fascismo fiscale in corso), ma a un soggetto politico che torni a meritare la fiducia e dunque il suffragio della gente. NOTA: Persone che mi ignorano pure nel movimento di L. P., tuttavia, l'importante è che le persone che mi hanno conosciuto di persona, compresa la colonna portante, non siano caduti nell'apatia nei miei confronti. Pur non essendo in giacca e cravata e non avendo ul lavoro che mi da importanza, essendo il mondo fatto così, io continuo a comunicare alla persone e cerco di sfruttare le occasioni propizie. NOTA: Un sistema di controllo su come vengono usati i finanziamenti ci vorrebbe anche e soprattutto in Italia. Grave è anche l'abuso ed il rubare da parte del sistema sanitario, come, i costi per letto, dei medici generici, ecc, ecc, a carico dei contribuenti. NOTA: In Italia, molti poliziotti hanno l'atteggiamento per intimorire il cittadino, non per aiutarlo, ovviamente, non tutti. Soprattutto, è il sistema che non va bene, non i singoli carabinieri e poliziotti e finanzieri. NOTA: A volte mi scontro con realtà troppo stupide che mi fanno pensare riguardo al popolo italiano, perlomeno, alla sua maggioranza, e, mi verrebbe da dire o da segnalare su facebook: Bravo Monti, si, super Monti, fa il doppio, si, noi abbiamo la politica, in generale, ed il governo che ci meritiamo. NOTA: MONTI, MONTI, PER FORTUNA CHE NON SIAMO IN ARRABBIA SAUDITA, HAI SIA RUBATO, (MA, IN GRANDI PROPORZIONI), CHE VIOLATO LA COSTITUZIONE E PURE MENTITO AGLI ITALIANI DI SANA PIANTA! E, PROBABILMENTE, LA LISTA NON È FINITA! (Ma da ora in poi, basta “pensare e parlare” troppo di politica, mi son fatto troppo e troppo coinvolgere, e pure, con perseveranza, io, essendo neutrale e non andando a votare). (Si, nel continuando a sforare, io posso perdere sia per più volte il tempo utile relativo che assoluto, ma nel contempo, non solo). NOTA: Silvio Berlusconi ha cozzato solo un po' contro il cartello della casta, abbindolatrice del popolo, e parla di alcune cose buone documentate che ha fatto Mussolini? I corrotti e/o succubi della casta, fanno subito leva con discorsi adulatori per screditare e per far perdere voti a colui che solo ha citato Mussolini. Allora era Hitler che comandava e dettava legge, comunque, addirittura lui, pur essendo un assassino su grandi proporzioni, fece qualcosa di buono che i politici italiani oggi non fanno: rese la sovranità dello stato a capo della moneta nazionale. D'altronde, sebbene ci sia pace relativa e abbastanza sicurezza dal punto di vista della persona, viviamo in una situazione simile a quella del fascismo, e forse pure peggiore, in quanto, c'è ancor più ipocrisia da parte della scena politica e le cose andranno sempre peggio, e, salvo qualche temporaneo recupero, fino al grido falso di pace e sicurezza mondiale raggiunta. NOTA: Qualsiasi, in parte, buona costituzione di una repubblica "democratica", fallisce se le motivazioni delle classi politiche sono errate nel corso degli anni e con popolo sempre più sviato. NOTA: Si, il popolo votante in quella occasione del 93, ha votato contro il finanziamento dei partiti al 98? Ma dopo, a tale finanziamento, la casta di serpi velenose gli a cambiato nome e forma, si, scavalcando ed/od annullando la volontà del popolo. NOTA: Se per cominciare, venissero arrestate tutte in blocco le centinaia di serpi velenose, apparentemente, più difficili da eliminare dalla politica rispetto ad un solo re malvagio ed i suoi pochi collaboratori, non sarebbe stato un colpo di stato, essendo la casta non costituzionale nel suo modo di agire. Ma, se ci fosse la battuta di arresto prima del voto, o, ancor più difficile, dopo che "tutti" i cittadini non avessero votato, salvo quattro gatti! a livello teorico sarebbe una soluzione, tuttavia, molto remota. ma, che dire dei vertici delle forze dell'ordine che potrebbero supervisionare questa battuta di arresto? Sono linde come la neve o non tanto corrotte, e quindi, in grado e con la volontà di farlo? NOTA: Oggi di, in Italia c'è ancora gente che sta bene e che usa macchine grosse? Non è che la casta possa rubare ancora tantissimo agli italiani, in quanto, se crollano molte categorie di operai e di altra gente non benestante ma che produce ricchezza, essendo già troppo tutti sfruttati, se chiudono aziende, falliscono imprenditori a dismisura, l'economia crolla, e purtroppo solo in parte, affonda anche la casta e le banche "interne". Ma, non esiste solo ciò che il mondo di Satana dice di offrire, quando in realtà, per la maggiore non offre; esiste la speranza solida offerta da Dio, ma che pochi ne usufruiranno, soprattutto, per errata disposizione mentale da parte della maggioranza. NOTA: Perché Napolitano e tutti quelli come lui, vietano un qualsiasi discorso riguardante Mussolini, ecc, ecc,? Bisogna proteggere la dittatura che si camuffa per democratica a beneficio della casta, della corruzione e delle banche! Con questo discorso, non è che io inneggio il fascismo, in quanto, anch'esso è stata una errata forma di governo oppressivo e pure con tante altre lacune ed abusivismi. NOTA: Delle zone diverse e/o molto distanti, oggi di, possono disporre della stessa facilitazione in serie e/o per la globalizzazione, e quindi, non tute le cose della globalizzazione sono negative, e spesso, dipende dall'uso che ne fa la gente e dalle regole che pongono i governi e gente al potere spesso corrotta.

16)-In Italia la corruzione ha carta bianca, ma, in Germania il politico può tirare soltanto un po’ l’acqua verso il suo mulino, e, generalmente niente di più, essendoci delle leggi e controlli anti corruzione epidemiologica fino alle stelle. I politici disonesti dovrebbero pagare gli sbagli ed essere cacciati fuori senza neanche bisogno di processo, a prove accertate, naturalmente. NOTA: Se sei uno che dice e non da, che chiede e non offre, che pone problemi e non soluzioni, lascia perdere, questo non e' il tuo gruppo. Come dire: il gruppo ed i suoi futuri rappresentanti, oltre ad essere competenti, devono voler fare del bene per cercare di risanare il sistema a tutti i suoi livelli, Se uno critica, ma, quando c'è da impegnarsi non si da fare, un domani, se il gruppo avesse maggioranza e governo, e, maggioranze in più regioni e comuni, ma, se fosse troppo pieno di questi individui, ad esempio, come si potrebbe riuscire a fare una legislazione come in Germania contro tutti gli sprechi ed i rendiconti delle opere fatte con i finanziamenti? Inoltre, ci sarebbe chi si prodiga a fare rispettare tutte queste leggi anti corruzione, anti sprechi ed anti servizi che non ci sono o che sono scadenti, solo allo scopo di fare aumentare le tasse e poter rubare di più? NOTA: Uno stuzzichino in più ed un “ultimo” incontro con personaggi politici e sostenitori, se non sto attento, potrebbe farmi cadere in trappola ed in una catena di circostanze che avrei dovuto evitare conoscendo quali sono gli immediati risvolti dopo questa epoca ormai agli sgoccioli. NOTA: Volendo seriamente ricercare la verità delle cose, non si deve scegliere una scienza particolare, infatti esse sono tutte connesse tra loro e dipendenti l'una dall'altra. Si deve piuttosto pensare soltanto ad aumentare il lume naturale della ragione, non per risolvere questa o quella difficoltà di scuola, ma perché in ogni circostanza della vita l'intelletto indichi alla volontà ciò che si debba scegliere; e ben presto ci si meraviglierà di aver fatto progressi di gran lunga maggiori di coloro che si interessano alle cose particolari e di aver ottenuto non soltanto le stesse cose da altri desiderate, ma anche più profonde di quanto essi stessi possano attendersi. NOTA: Io non penso e credo che ogni singolo parlamentare e politico regionale e comunale siano tutti serpi velenose, tuttavia, non mi voglio più fare alcuna illusione, inoltre, so che il sistema di cose mondiale ha davanti ancora un brevissimo futuro. NOTA: Sprechi estesi a livello epidemiologico, dal comune ai lavori di spazzatura con servizi ben tassati ma poco efficienti o del tutto non esistenti, ai finanziamenti dati dall'Unione Europea, vedi, lavori non finiti per mettere le fibre ottiche già obsolete che poi sono state pure rubate, tutti i finanziamenti europei bisogna cercare di spendere tutti i soldi per non averne di meno il prossimo anno, sprechi e presunte eccessive spese da parete dei politici, spese assurde per la sanità, grossi introiti pure per i medici generici più tutti gli affari e vantaggi offerti dalle case farmaceutiche, ecc, ecc. Insomma, una lista infinita di sprechi e di spese magna, magna, a carico dei più poveri e di tutti, in quanto, è più facile ricavare introito dai poveri che sono tanti in quanto hanno più paura. In Germania, invece, la situazione del magna, magna, è severamente arginata, e, se uno viene scoperto in fragrante, si deve dimettere subito, e quindi, il ruba, ruba risulta essere particolarmente prudente e limitato. Pure il governo d'intesa, è una esibizione di combutta tra i vari partiti fino a ieri "antagonisti" ma da molto tempo in combutta dietro le quinte: io rubo, tu rubi, facciamo in modo che la situazione resti tale e quale restando d'accordo dietro le quinte ma apparendo nemici mediante tanti bei discorsi persuasivi, ecc, ecc. NOTA: (Una mia esperienza personale e collegamento ad un ragionamento sulla politica, sul sociale più da vicino e sull'Italia): Diversi mesi fa nella piccola via tra la via Mazzini presso lo slargo delle due banche e corso Italia, Imma Tromba, può avermi visto di sfuggita, probabilmente, facendosi subito una brutta impressione su di me al primo sguardo causa il mio aspetto non alla moda ed un po' trascurato. Mesi prima avevo provato a chiedergli l'amicizia, come a tante altre persone. Se la maggioranza degli italiani giudicano le persone guardando soprattutto l'aspetto esteriore, ed inoltre, se vanno a votare per i candidati che redigono campagne elettorali più ricche ed in buona forma, allora, visto che decide la maggioranza, veramente, ci meritiamo il ritorno del bravo massone Mario Monti e pure dell'IMU a tutti, si ma, al doppio!! Io vedo tanto pregiudizio e non sincera considerazione della maggior parte dei politici, se non, un apparente comunicazione con i cittadini prima delle campagne elettorali; probabilmente, non esiste più alcuna speranza per l'Italia! NOTA: La sinistra italiana sia centrale che regionale e comunale, non ha niente a che fare con il comunismo genuino come ideato da Karl Marx. Parlamentari di destra e di sinistra per lo più sono tutti affaristi, e, per mantenere un sistema altamente corrotto ti impongono tributi che anni fa neanche esistevano. Colui che tifa per la sinistra dovrebbe parlare con certe persone, ad esempio, un certo Loris, e non solo lui, discutendo più volte con degli operatori del comune sotto l'amministrazione di R. C., sindaco di sinistra, non solo non ha ottenuto i propri diritti, ma, per cercare di zittirlo lo hanno fatto ricoverare in psichiatria mediante TSO, interrotto dopo una settimana a causa della sua fuga dalla Maddalena. Le persone bisognose senza casa per banali vicissitudini familiari o di altro tipo, spesso e volentieri, rimangono senza casa. Idioti che parteggiate per la destra o per la sinistra, non lamentatevi un domani se lo stato fallirà e se ci sarà la fame e disordine con tanti politici corrotti sia di destra che di sinistra che scapperanno all'estero con parte di ciò che hanno rubato. Nella Georgia del Kaucaso esiste un buon capitalismo, in alcune nazioni un buon comunismo, ma, in Italia non esiste ne uno ne l'altro, ma, per lo più politici corrotti che impoveriscono e sfruttano il paese! La disgregazione, l'idiozia, il fare il tifo per una fazione o partito solo per simpatia verso alcuni politici, l'arroganza, la mancanza di umiltà ed ignoranza causa la presunzione, delle realtà! (Non che tutto vada bene, e, i furti d’auto sono molto fiorenti, ma, a parte questo ed altre cose), nella Georgia del Caucaso esiste un buon capitalismo, in alcune nazioni un buon comunismo, ma, in Italia non esiste ne uno ne l'altro, ma, per lo più politici corrotti che impoveriscono e sfruttano il paese! indi l'incapacità di poter ascoltare e comprendere in merito ad un movimento serio, se eventualmente mai potesse sorgere! Noi abbiamo il libero arbitrio e l'intelligenza e quindi siamo nella possibilità di cambiare idee anche profondamente radicate, quindi, non facendolo è anche colpa nostra! Ovvio, se uno manca di intelligenza non è colpa sua, ma, per i tanti che sono idioti e rimangono plagiati e divisi e con il cervello lavato, non potendo più distinguere il bene dal male in parte grazie alla tanta propaganda di casta, e anche per colpa loro! E' brutto dirlo, ma: un popolo in buona percentuale idiota con la politica corrotta che si merita! NOTA: Quando si ascolta discorsi pronunciati dai politici si dovrebbe cercare di non farsi ingannare dalla emotività e dai bei discorsi. NOTA: (L’ONU non avrebbe potuto intervenire, sarebbe stata una bella grana, ma dopo, pure la Lega si è corrotta): Pure le serpi velenose della Lega Nord, alcuni razzisti di prim'ordine, per breve tempo pur essendo stati un movimento di speranza che ha rinunciato allo schioppo contro Roma ladrona dietro consiglio di Bossi, si sono dimostrati dei magna, magna per eccellenza, avendo compiuto mosse idiota e disoneste, compresi: oro e diamanti comprati con il rimborso dei partiti, legge contraria alla sovranità popolare ed il fallimento della banca di Bossi causa dirigenti avidi che hanno giocato in borsa nella speranza di arricchirsi. Comunque, sia i parlamentari di destra che di sinistra, tutti favorevoli ad aumentare o mantenere alti gli stipendi dei parlamentari, circostanza assai marginale rispetto agli affari loschi, ma, aspetto infinitesimale rispetto a tutte le spese a carico dei cittadini, comprese, le prebanda, i voti comprati, le opere non finite, gli appalti disonesti, ecc, ecc. NOTA: Se il più grande corrotto realmente fosse Berlusconi, pure con atteggiamenti di dittatore, pure gli altri sono colpevoli nel aver fatto combutta anche con lui dietro le quinte spesso grazie a bustarelle, Bersani compreso. Coloro che fanno il tifo per Berlusconi o per i falsi comunisti di sinistra, proprio, come se si trattasse della squadra di calcio del cuore, e, quelli che votano per il presunto meno peggio, possono ritrovarsi ad essere tra la categoria degli idioti, si, liberi di esprimere il proprio punto di vista, di fatto, però, giacenti come in una prigione senza sbarre secondo i voleri delle serpi velenose della casta! NOTA: Beppe Grillo tempo fa ha detto: quelli che mi hanno votato pensando di votare per il meno peggio si sono sbagliati. Alcuni di questi poi lo hanno abbandonato, ma, il discorso è lungo, non lo conosco bene, e, non ne vale la pena. 

17)-Coloro che votano per il meno peggio, i tifosi per la destra o la sinistra, pur ritenendosi liberi di esprimere il proprio punto di vista in realtà sono come pecore idiote in una prigione senza sbarre a beneficio di tutte le serpi velenose della casta. Nel vicino futuro se l'ordine mondiale ritrovasse la vendita di armi meno profittevole della pace nei confronti dei banchieri internazionali, allora, tale situazione potrebbe rivelarsi come uno dei fattori propizi per il falso grido di pace e sicurezza anche se dietro le quinte le cose fossero guidate da Dio per la giusta cadenza del grido nel calendario dei tempi fissati. L'ordine mondiale dei commercianti dei soldi potrebbe anche vantarsi di aver portato la pace nel mondo, ma, tale gloria potrebbe durare non tanto di più di 24 ore letterali. Un individuo che pensasse di aver il controllo delle energie ed un'arma letale per uccidere i fabbricanti e venditori di armi, pur avendo alcuni poteri concessi dai demoni, non è che i demoni eseguano il suo pensiero per fare ammalare i venditori di armi, seguendo i demoni il loro piano di marcia in opposizione a Dio. Forse, ad un individuo di questo tipo conviene comportarsi come gli operatori alla Maddalena e rispondergli: si, si, si, si! NOTA: I burocrati che si sono pure arricchiti ci hanno complicato la vita nei più svariati settori, la vita di oggi in Italia è sempre di più uno schifo! NOTA: L'aderire e collaborare ad un movimento serio, comporta anche autocontrollo ad impulsi ed azioni non convenevoli e potenzialmente scandalose, anche se la probabilità è remota! Si, autocontrollo ed autodisciplina continua! NOTA: I politici, dunque, le istituzioni umiliano la nostra vita. Essi ci sacrificano ai loro vizi ingordi, consapevolmente e senza buona fede. Il malcontento del popolo è comune, ma è sbagliata la sua reazione. Non urlare, non sfogare, non agitarti, non essere emotivo, non farli ridere con le tue "litanie" e non rendere inutili questi mezzi di comunicazione. Dovresti inserirti in un'organizzazione seria per renderla forte e non proporti ogni giorno con uno dei tuoi mille soliti, inutili sfoghi. NOTA: Come muratori silenziosi nella notte..che giorno dopo giorno, mattone su mattone, costruiscono qualcosa di superbo e maestoso. Poter infine mostrare l'edificio al completo; indistruttibile e pronto, contro ogni reazione esterna. Equipaggiato ai quattro lati..una fortezza che nessun nemico si aspetta. La potente irruenza del popolo che finalmente reagisce intelligentemente e affronta gli ostacoli con armi degne di una grande vittoria. Questo è il nostro progetto, questi sono i Funzionalisti. E realizzata la cosa, mordere le serpi velenose con veleno ancora più velenoso!!! Si, poter mordere con veleno ancora più velenoso, serpi così velenose alla cui sola vista morirebbe un imperatore abile ma malvagio come Nerone, si, il famoso Nerone!!! NOTA: Il parlamento senza st-i, al contrario del caffè senza caffeina, sarebbe un parlamento!!! Il fatto è che prima si è santi ...poi dopo ...entrati in parlamento ci si diventa st-i. Per molti che ci entrano è proprio così. Nessuna certezza, ma, il movimento Lobby Popolare con circa 52 mila aderenti sembra si sia fornito anche di questo "antidoto", ossia, se un domani il movimento entrasse in parlamento con i suoi rappresentanti, questi riescano a non farsi più contaminare dalle serpi velenose della casta e non farcendosi più corrompere nonostante il fiume di soldi davanti ai loro occhi, una circostanza comune ai politici! Se volete vi spedisco alcune analisi ed informazioni su questo gruppo. La politica andrebbe fatta in modo intelligente e mirato, senza clamori, folclori, scioperi e manifestazioni di piazza, ma, come un bravo giocatore di scacchi che fa ogni mossa considerando i pro e contro, tuttavia, per fini buoni ed onesti, come dovrebbe essere! NOTA: I fini encomiabili abbondano, ma è raro che la gente segua strategie efficaci per realizzarli. NOTA: Il parlamento con gli st-i non è un parlamento ma un magna, magna che impoverisce il popolo mandandolo alla tribolazione. NOTA: I politici, dunque, le istituzioni umiliano la nostra vita. Essi ci sacrificano ai loro vizi ingordi, consapevolmente e senza buona fede. Il malcontento del popolo è comune, ma è sbagliata la sua reazione. Non urlare, non sfogare, non agitarti, non essere emotivo, non farli ridere con le tue "litanie" e non rendere inutili questi mezzi di comunicazione. Dovresti inserirti in un'organizzazione seria per renderla forte e non proporti ogni giorno con uno dei tuoi mille soliti, inutili sfoghi. NOTA: Sarà pubblicato in settimana, qui e in tutti i nostri siti, il modulo d'iscrizione alle nostre attività e la richiesta di assegnazione di FunCard. Il sistema di gestione è interamente informatico, ma è necessario che ogni Fiduciario lo conosca bene per dare le corrette istruzioni a chiunque voglia iscriversi. In generale, il modulo sarà compilato direttamente col computer, ma in caso di necessità sarà possibile anche la compilazione cartacea. Si tratta di una novità complessa, ma saranno ovviamente date tutte le istruzioni del caso. Strategie per rendere più coeso e compatto il gruppo pure vagliano i meno motivati? Tuttavia, c'è caso e caso di collaborazione e sostengo al gruppo! NOTA: Criticare una persona ad un potere subordinato solo perché straniera o di colore può esser forviante sia per se stessi che per altri, la politica va analizzata sia nel suo insieme che in modo mirato dando enfasi ai fattori più importanti non alle semplici illazioni ed idee guidate dal pregiudizio. Una lettura seria e ben soppesata può stravolgere il proprio modo di pensare anche se in un modo favorevole e secondo verità. NOTA: Se Spot mi da l'indirizzo e mi indica il modo per farlo, gli si può schiaffare in faccia il fallimento a cui anche i banchieri vanno incontro. Non poi sfruttare all'infinito i popoli e la terra senza niente fare e pure pensando di dominare tutto. Un sistema che si morde la coda ad un certo punto, collassa! NOTA: Prestate attenzione a questo messaggio e pensateci sopra con calma, forse, potrebbe essere una delle poche soluzioni per salvare l'Italia, sebbene, nell'attuarla potrebbe volerci molto impegno ed “umiltà'” da parte di Berlusconi ed altri eventuali leader e gruppi che lui avesse riunito: Probabilmente Enrico Letta era sincero quando disse che avrebbe voluto dare decoro alla politica, tuttavia, può esser anche vero che il premier abbia le mani legate non di poco! Una idea per una strategia "pazza", ma, se funzionasse l'Italia potrebbe essere salvata e Silvio potrebbe mordere le serpi velenose, tra i parlamentari della casta ed alcuni giudici corrotti, con veleno ancora più velenoso. (Certo, ci vuole umiltà ed impegno anche da parte di Berlusconi dovendo in parte cambiare modo di fare politica). Per l'Italia potrebbero esserci rimaste solo due alternative: il fallimento dello stato fra qualche anno con molti politici malvagi che scappano con gran parte di ciò che hanno rubato, gli italiani lasciati nella tribolazione ed alcune teste che cadono più un possibile capo espiatorio alla Bettino Craxi vittima soprattutto dell'invidia da parte delle serpi velenose. Oppure, visto che la crescita di un movimento per la politica intelligente ed onesta è abbastanza lenta causa l'idiozia generalizzata da parte del popolo italiano, avrebbe potuto essere utile una strategia, ossia, alleanza di Berlusconi, (Letta ed i suoi, Montezemolo un pezzo da 90, e se possibile anche Grillo), con il movimento di un popolo ben istruito e con intendimento non più sviabile dalle serpi. Dopo un incontro possibilmente segreto, le parti pur facendo politica a modo loro, avrebbero potuto prepararsi a fare una politica perfettamente onesta e, un domani, tornando al voto, unione del movimento di cui sopra con: Berlusconi ed i suoi, Letta oggi avendo le mani legate, e, se possibile, pure Montezemolo e Grillo. Una politica onesta e lo spazzare via di quasi tutta la corruzione, dopo tutto, sarebbe tornato molto utile a Silvio Berlusconi: avendo lui un grande impero ma essendo invidiato e perseguitato, un domani avrebbe potuto pagare molte meno tasse, non esser più morso, ma, potendo mordere le serpi velenose della odierna casta con veleno ancora più velenoso. Lo scandalo di Berlusconi con le ragazze è una notizia fuorviante per distogliere l'opinione pubblica dalle cose più importanti e per condannare Berlusconi per evasione fiscale, tuttavia, essendo la tassazione eccessiva per tutti. (Se un movimento o coalizione per una politica intelligente ma onesta avesse preso il sopravvento, Berlusconi non sarebbe più stato costretto a fare una politica in parte corrotta come tanti altri politici, allo scopo di non far affondare troppo presto l'Italia attraverso tasse ingiuste e non mettendosi così troppo contro le serpi velenose della casta, di fatto, già sue nemiche; ma, potendo far politica sia a suo vantaggio che di tutti gli italiani mandando in vigore provvedimenti giusti a sfavore delle corruzione anche il giorno dopo, non per il 2017 e poi alle calende greche! Non più: appalti raccomandati, voti comprati, rimborsi illeciti, soldi pubblici spesi per echeggiare ed essere ricordati come bravi sindaci per eventuali benefici collaterali e maggiore carriera politica sperata, affari loschi con le banche e lobby farmaceutiche, trucchi per annullare la democrazia nei congressi di partito, priorità degli affari sull'interesse comune, ecc, ecc, Così, prima i parlamentari del partito avrebbero potuto digerire questo novo modo di fare politica mandando via gli irriformabili, e poi, subito avvisati tutti i consiglieri ed assessori regionali e sindaci dello stesso partito, affinché si adeguassero a questa nuova politica. Un accordo "segreto" tra le parti per una alleanza tra quelli che Berlusconi fosse riuscito a riunire assieme al movimento per una politica intelligente ed onesta. Un giorno si va al voto, magari anticipato, elezioni ed unione delle parti che probabilmente formeranno maggioranza. A potere acquisito, eliminato o correzione del finanziamento dei partiti al giorno dopo, se un sindaco indice appalti non onesti, cura solo il centro città più visibile a sua gloria trascurando la periferia e se asfalta solo le strade di presso a casa sua con i soldi dei cittadini, dopo il primo ammonimento, a prove certe, escluso immediatamente per sempre dalla politica, idem se un assessore regionale (sempre del partito e coalizione) fa tagliare degli alberi preziosi da un sito importante (come la Val Rosandra) solo per tentare di acquisire un pungo di voti in più, stop a mosse idiote per divincolarsi dagli attacchi delle serpi o per cos'altro si voglia ottenere, ecc, ecc, ecc, Inoltre, pene severe per banchieri che giocano in borsa come nel caso del Monte del Paschi, idem per i politici che finanziano tali banche; sovranità della moneta allo stato a costo di uscire dall'Unione Europea, riduzione delle assicurazioni obbligatorie, stop ai discorsi melliflui da parte dei politici per far pian pianino digerire il male ai cittadini come se fosse bene, ecc, ecc, Gli italiani, alcuni dei quali ieri idioti, avrebbero potuto aprire gli occhi e, ben presto, anche Berlusconi avrebbe potuto mordere le serpi rimaste velenose con veleno ancora più velenoso. Il crimine più dare vantaggio sul momento al cittadino, ma dopo, probabilmente, o morto od in prigione. La corruzione forse appaga sul momento, ma una politica onesta può risultare una salvaguardia sia per la persona che per la sua ricchezza, qualora c'è l'abbia! L'invidia e l'ingordigia quando già stai bene? Due brutte bestie! NOTA: Vai il partito di Berlusconi e quello di Grillo mediante decreto legale? Anche i partiti di sinistra sono un covo di serpi velenose. NOTA: TASSA SULL'EREDITÀ, UNA DONAZIONE? UN FURTO O TRUFFA PER DECRETO! NOTA: “La menzogna sulle stelle” per guadagno disonesto dovrebbe essere a luci rosse, se in televisione? Si, ma, pure ogni programma sulla politica, dovrebbe esserlo. 

18)-A proposito, sai riguardo il disboscamento selvaggio in Val Rosandra? Un sito nei pressi di Trieste stimati preziosi dal punto di vista ambientale. (Certo, una falegnameria ne ha tratto vantaggio, ed, alcuni cittadini sviati di Bagnoli, paesetto vicino, potevano voler liberarsi di alcuni alberi vicino il letto del fiume,) Ma, il motivo primario per cui un certo Ciriani della Lega Nord, un assessore regionale della precedente amministrazione regionale Renzo Tondo, ha legittimato il lavoro per tagliare in modo selvaggio tanti alberi è stato quello di far circolare più soldi nei confronti con la protezione civile, e quindi, attraverso questa manovra a spese dei cittadini, Ciriani desiderava guadagnare un pungo di voti in più nella imminente campagna elettorale cui Tondo ha perso per pochi voti. (Non sono sicuro di aver scritto iol nome nel modo coretto, ma, probabilmente, si: sulla vicenda ho conoscenza in senso lato perché in velocità me la sono fatta spiegare da una persona che lavora in tribunale, ma, se avesse fatto questa dischi razione in pubblico, i politici malvagi dell'amministrazione Tondo avrebbero potuto accusarlo di essere di parte facendogli perdere il lavoro nei per conto del tribunale. Si, per lo più l'Italia è governata da farabutti, (no, da delinquenti perseguibili) e corrotti fino al midollo!) Certo, se uno non è intelligente, non è colpa sua, al limite se poco intelligente fosse, ma, con giusta disposizione mentale, se ci fosse la speranza, io gli spiegherei un concetto anche per 1500 volte senza minimamente prenderlo in giro. Ma, i vari livelli di errata disposizione mentale, cosa su cui le serpi velenose fanno leva, forse, è come una malattia paragonabile al cancro. Causa l'idiozia, la presunzione, il troppo orgoglio, il desiderio di vana gloria, ecc, ecc, tanta gente è in una prigione senza sbarre. pensa di essere libera di esprimere il proprio punto di vista, ma, pensa ed agisce anche contro i propri interessi, si, spesso e volentieri, gli stupidi agiscono a svantaggio di altri e di se stessi! Le serpi velenose della casta sono maestri nel aver creato questa situazione di inganno nella presunta conoscenza e falso intendimento? NOTA: Ma, entro un certo grado, la caduta dello stato italiano, con l'aiuto eventuale dell'Unione Europea, avrebbe potuto causare una piccola caduta su altre economie di nazioni ad effetto domino? NOTA: E' importante che un popolo ben disposto conosca la democrazia ed essendo in grado di gestirla, inoltre, è giusto il concetto del darsi da fare per far crescere un buon movimento, se esiste, essendo le tante parole ed idee spesso inutili, tuttavia, il tutto in se può non bastare se manca la conoscenza di Dio e del suo proposito sia per la terra che per l'umanità ubbidiente. Una politica onesta dovrebbe tener conto anche di questo, e quindi, dovrebbe dare garanzia che si metterà anche contro i pezzi da 90 dell'energia in tutte le situazioni che fosse necessario. Questa garanzia e certezza, seppure in senso relativo, io non l'ho ricevuta neanche da L. P. NOTA: E' bene che un sindaco sappia vivere anche in mezzo alla gente, tuttavia, anche questa amministrazione regionale di sinistra, seppure con buone iniziative, tiene conto soltanto dei poteri e degli interessi, mentre la persona comune anche se con qualche buona idea, non viene considerata, si, detta in modo più blando: neanche "per il sedere". NOTA: Se il più grande corrotto realmente fosse Berlusconi, pure con atteggiamenti di dittatore, pure gli altri sono colpevoli nel aver fatto combutta con lui dietro le quinte grazie a bustarelle, Bersani compreso. NOTA: Se Lobby Popolare entrasse in parlamento, prendesse maggioranza e governo, acquisendo fiducia potrebbe gradualmente spazzare via le serpi velenose, ma, il problema è che il movimento cresce piano in quanto buona parte del popolo sviato dagli st-i è diventato al quanto idiota. A chi lo desidera gli spedisco debite analisi ed i contatti con Lobby Popolare. Attenzione, il discorso è serio, molto serio, non un abbaglio e perditempo. Ma, anche se andasse bene con non più st-i in parlamento, comunque, il sistema mondiale è destinato a crollare come le torri gemelle, ma, intanto si potrebbe essere sfruttati un po' o molto di meno. NOTA: Conoscendo i “trucchi” dei congressi, si può capire con quanta brama i dirigenti di partito pilotino la nostra democrazia. Stiamo svelando questi trucchi da più capitoli; ora intercaliamo un breve ma complementare tema. I politici vigenti distraggono il popolo dalle cause vere per cui lo opprimono e per fare ciò, usano anche le istituzioni. Parlano, per esempio, di riduzione del loro stipendio ma se anche parlassero di azzeramento totale, tutti gli eletti vorrebbero ancora essere eletti. Perché? NOTA: Nei decenni, i partiti hanno perso la stima dei loro numerosi iscritti e anche del popolo. Per gli “eletti”, però, non è facile rinunciare ai vizi faraonici di cui godono attraverso le prebende, dunque, hanno imparato a comprare voti. Cosa sono le prebende? Quanti voti comprano? Come li pagano? Si tratta di un meccanismo perverso che li porta a succhiare la nostra vita, ma anche a morire. NOTA: Le prebende sono leggi, decreti e norme nazionali e locali con cui gli eletti si “confezionano” e votano incredibili privilegi che procurano ogni indennità e permettono di fare tutto senza pagare nulla; lo stipendio non serve. L’Italia ha un po’ più di 40 milioni di aventi diritto di voto. I partiti, tutti, comprano 10 milioni di voti che costano 150 miliardi di Euro, in base a tre diverse modalità d’acquisto che in gergo sono così chiamate: “Un voto uno stipendio”; “Appalti, consulenze, manutenzioni e acquisti pubblici guidati”; “Schede prevotate”. La somma degli stipendi ufficiali di tutti i parlamentari più il finanziamento pubblico dei partiti (ora detto contributo elettorale), è ben inferiore a 500 milioni (non miliardi) di Euro … non è chiaro che ci distraggono con quisquiglie? NOTA: Per quale motivo il sindaco di Trieste puà aver favorito di 25.000 Euro una associazione affinché promuovesse la cultura e gli incontri con gli extracomunitari? Poi per ragioni etiche o per favorire il temporaneo lavoro in Italia a “tutto” vantaggio del dirigente dell'INPS. Tante cose fatte e tanto coinvolgimento di persone solo per l'arrochimento di una , due o tre persone; altro che democrazia. NOTA: Tu sei un negro? Ma, anch'io lo sono essendo tante le forme di razzismo e so come ci si può sentire, tuttavia, anche il presunto razzismo sta prendendo piede in Italia e con non pochi effetti collaterali. NOTA: Il territorio libero di Trieste solo per un interesse internazionale più importante rispetto a quello delle serpi velenose, si, non per la giustizia, visto che la politica italiana va avanti soltanto per affari e non secondo giustizia, o se mai, al minimo strettamente necessario. NOTA: Ma, se Trieste e sua zona fino a Duino diventasse libera, l'Italia non pagherebbe più le pensioni? Beh, che paghino a Trieste tutte le tasse ingiuste che hanno percepito fin dal 1954 ed, al limite, per risolvere quanto prima la questione, che venga smembrato del tutto il Monte dei Paschi ed Equitalia, la banca dal nome ipocrita e pure qualche assicurazione, di tutti i loro liquidi e beni immobili. NOTA: Tanto disprezzo nei confronti della dittatura italiana su Trieste che qualcuno ha avanzato l'ipotesi: potremo buttare qualche bomba in Austria, farci invadere ed arrenderci subito! Si, magari che fosse così facile! NOTA: Provvedimenti proposti da un movimento alle Georgia del Caucaso avrebbero presa sui cittadini. NOTA: Le scorie in superficie: gli idioti ed arroganti ed ignoranti. Se stupidi in cose spirituali anche sotto certi aspetti della politica. NOTE del 21/12/2013 da Giannantonio Spotorno ed alcune mie risposte e considerazioni varie fino alla fine di questo paragrafo: NOTA: E' DA CAPIRE UNA VOLTA PER TUTTE: C'è un maledetto popolo venduto che vive in mezzo al popolo perbene. Sono mercenari che succhiano il sangue alla gente degna ma talvolta tonta. Usano farsi la bocca grande con gli appelli alle libertà e ai diritti che li rendono prepotenti per schiacciare gli altri cittadini. Qui noi diciamo dal primo giorno che l'Italia per bene è tra due fuochi: i politici da una parte e i loro mercenari del popolo dall'altra. Inoltre, avvertiamo tutti che quell'esercito di scrocconi è protetto da mamma istituzione. NOTA: C’è un popolo minore che strilla una democrazia che lo sottomette e una libertà che lo imprigiona. NOTA: Ringrazio chi, d'acchito o un po' per volta, sa capire contenuti, comportamenti e obiettivi di questo Movimento che è, prima di tutto, una "Scuola Popolare di Politica". La gente soffre, ma basa le azioni di rivalsa sull'illusione e l'emotività politica. Noi cerchiamo di indicare forme di organizzazione e strategia meno emotive e più competenti, col fine di rendere più efficaci le iniziative di politica popolare. Siano cittadini, docenti, amici, allievi o persone di buona volontà, la Scuola Popolare di Politica è aperta a tutti, ma manda agli “esami di riparazione” gli allievi arroganti che si sentono docenti e che vengono qui per questionare. La politica è prima di tutto capacità di progettazione, di pianificazione e di attesa; i "focosi" servono a poco. NOTA: Sarebbe una grossa prova d'intelligenza popolare se ci dedicassimo con meno fanatismo alla soggettività per essere un po' più oggettivi. NOTA: l nostro popolo vota così: a) una parte è pagata dal voto di scambio; b) una parte vota perché è bigotta: c) una parte segue il chiasso inutile e l'emotività. Il voto di scambio non si redime; i bigotti sono già "redenti", dunque, ci salveremo solo quando il popolo che fa casino capirà che deve invece ragionare, organizzarsi e fare strategia politica. NOTA: Non ci riesce mai, ma l'Italia cerca di aggregarsi da quando è nata. Le eroiche proposte sono sempre del tipo: "Ci aggreghiamo purché voi assumiate il nostro nome". A noi non interessa la vanità dei "capi", ma solo la loro competenza politica e devo purtroppo dire che la quasi interezza dei Movimenti, compreso il banale esempio del M5S, confondere sempre lo sfogo con la strategia. Noi vogliamo sederci intorno a un tavolo per parlare di strategia politica popolare e non di iniziative popolari sempre prive di efficacia; c'è qualche Movimento con cui si può fare ciò? I buffoni di per certo non cambiano l'attuale politica italiana! NOTA: Inizia la sagra del "però è un segnale". Fine del finanziamento dei partiti nel 2017; che presa per i fondelli! La locuzione "Finanziamento pubblico" viene data in pasto a chi non sa nulla di come si finanziano i partiti. Ora, con questa novità, s'intensifica il finanziamento privato e i partiti ottengono finalmente l'incremento del "voto di scambio", eppure non mancherà l'idiota che dirà: "però è un segnale". Certo che, c'è molto lavoro da fare prima di tirare fuori un paese con i politici corrotti ed assuefatti per la propaganda menzognera, come i drogati per la droga, alle prese con un popolo in parte idiota, sviato in vari modi ed apatico. NOTA: Parlano tutti della libertà come se fosse un diritto dovuto e "gratuito", del quale poter usufruire senza intelligenza. La libertà è conoscenza, disciplina, saggezza, equilibrio e stile ... noi non possiamo ancora essere un popolo libero. Un popolo senza il senso della libertà relativa, la saggezza ed il discernimento verso chi dare il potere, è un popolo prigioniero e schiavo. NOTA: Noi oggi abbiamo ufficializzato un punto sul quale non accettiamo compromessi né tentennamenti. Il "voto di scambio" è il nemico del Popolo italiano e va debellato senza esitazione come si deve debella un cancro. Questa posizione ci procurerà l'odio di mille e mille venduti e corrotti, ma i loro attacchi saranno la prova della loro esistenza squallida e promessa a Satana. NOTA: Perché alcuni rimangono ignoranti pur potendo essere quasi dei maestri? Forse, perché in parte lo vogliono essendo l'ignoranza la via più facile ed i pensieri che più gli piacevano, ma, essendo il pensiero più intelligente verso la vera libertà troppo impegnativo! NOTA: Il nostro primo punto del programma politico, chiede in modo utile e inedito all'azienda privata, il permesso di trasferirle lentamente un milione di impiegati pubblici. Messi lì, lo Stato continua a pagarli per un anno (del resto, parliamo di quegli impiegati che sono pagati dallo Stato solo per ottemperare al voto di scambio). In questo modo, si finanzia con forza il mondo produttivo e dopo un anno, l'azienda assumerà chi avrà dimostrato di essere diventato lavoratore serio, mentre lascerà a casa chi si conferma parassita. Un soggetto politico nuovo deve puntare al suffragio popolare basato sulla fiducia e sulla stima e non sulla compravendita dei voti. NOTA: Siamo sempre pronti a combattere a nome di tutti per una nostra cosa, ma raramente siamo disposti a combattere insieme a tutti per qualcosa. Si, essendo l'egoismo spesso troppo miope. NOTA: Un tempo, Roberto Formigoni appariva quasi capace, ma oggi è parte dell’indiscusso squallore della politica. Ieri, a Virus, contrariava l’Inghilterra che ha licenziato 500.000 impiegati inutili dello Stato e dimenticava che il nostro rapporto cittadini/impiegati pubblici, è il più alto del mondo. A dire poco, noi paghiamo mensilmente un milione di stipendi pubblici a maledetti parassiti che protetti da mamma istituzione, ci asfissiamo pure con la loro tracotanza. Essi sono parte di uno dei capitoli del “voto di scambio” sul quale è chiaro che i politici vigenti non intendano intervenire. Quel solo milione di parassiti, costa 24 miliardi di Euro l’anno. Il popolo dovrebbe non cadere più nella trappola dell’emotività e capire che quando il governo parla di milioni di risparmio, sta prendendo in giro. Il voto di scambio si sviluppa nei capitoli delle assunzioni pubbliche, degli appalti e consulenze e delle schede pre-votate; seguendolo voce per voce, raggiunge un complessivo costo di oltre 100 miliardi di Euro. Esso garantisce i politici che, dunque, non hanno più bisogno di impegnarsi a cercare il suffragio popolare che viene dalla fiducia e dalla stima. NOTA: Il collasso politico arriva, non c’è dubbio, ma si trasformerà subito in tragedia sociale se il popolo non capirà come coniugare il sacrosanto sfogo e la sapiente strategia. NOTA: Oggi di, fatti gravi impuniti e l'ingiustizia riescono ancora a stupire ed a lasciare sconcerto per quanto ormai ci siamo abituati a tutto.  

19)-Avendo molti soldi e permettendosi buoni avvocati, Berlusconi potrebbe non fare la fine di Kracsi, tuttavia, se dietro ci fosse pure un disegno demonico per farlo cadere secondo alcune predizioni, ovviamente se fossero di tipo esoterico, allora la questione è molto più seria, e, solo delle cose giuste più vicine a quelle di Dio, potrebbe salvarlo. NOTA: L'attuale finanza e sistema bancario è molto complesso, tortuoso, ideato come contro la truffa, ma, essendo un valido strumento per i corrotti ed alti finanzieri disonesti alla Mario Monti; inoltre, ci sono regole che cambiano di continuo ed il pattuito che spesso non viene rispettato. NOTA: Penso tutti conoscono il detto "l'unione fa la forza", ma si tratta di unione di persone che non perdono la propria individualità', vivono, si confrontano, condividono ma sempre con la loro unicità, altrimenti otteniamo semplicemente una folla, e come tale essa può divenire la madre di peggior tiranni. Per questo motivo l'individualismo la personalità e, non egoismo, diviene condizione indispensabile per la formazione di una comunità' sana, vitale vivace. Perché se e' vero che l'unione da' forza ai singoli e alle loro idee, e' anche vero che sono proprio i singoli in quanto individui a far nascere le idee che danno nutrimento alla comunità'. Quindi, l'unione fa la forza, ma l'individuo fa la differenza. NOTA: Differenza tra immobilismo e dinamismo, tra innovazione e regresso, tra libertà' e dittatura più' o meno velata da democrazia malata. NOTA: Una comunità' e' tanto più' sana e forte quanto più' riesce a valorizzare e dare forza alle singole individualità', incentivando così' i singoli a tirar fuori il meglio di se' per sfornare idee nuove, da porre al servizio della collettività. Da portare avanti con sinergia e sforzo comune. Senza odio, invidia e calunnia. Questa e' innovazione: un'attività' di pensiero e di idee che, elevando il livello di conoscenza attuale, perfeziona un processo migliorando il tenore di vita dell'uomo, conferendo desiderio di fare e motivazioni morali e di interesse, quindi, crea benessere per se è per gli altri. Un fattore moltiplicativo, il vero valore dell'Unione che fa la forza. NOTA: Può succedere poi che una comunità' smetta di crescere, le cause possono essere tante, ma l'effetto e' che i singoli non hanno piu' interesse a sfornare nuove idee e la comunità' non ha più' forza e interesse a portare avanti le proprie idee i propri valori. si perde linfa vitale e individualità' . la comunità' perde interesse al cambiamento alla crescita . Muore, si dissolve. NOTA: Non consentiamo che la nostra comunità scompaia, di essere risucchiata nell'oblio, nell'ignoranza e nella nullità. Difendiamo i nostri valori, le tradizioni, l identità, teniamo vivo il desiderio di comunità creiamo idee innovative e di sviluppo comune e dignitose. NOTA: Se non esiste più' il desiderio di innovare, di crescere, di cambiare e cooperare, di condividere le proprie idee per creare qualcosa di più' grande, allora: perdiamo la consapevolezza del bisogno di conoscenza, perché' questa non serve più' in una comunità' che non ha bisogno di idee; perdiamo la forza della nostra individualità', perché' la differenza diventa un problema "sociale" e non un valore; perdiamo la libertà', perché' non facciamo più' nulla per mantenerla o riconquistarla e diamo piu' importanza alla comodità', al senso egoistico e singolo delle cose. Apatia assoluta.) NOTA: Condivido pienamente, oltretutto, il movimento per mantenersi onesto, guadagnare fiducia, cominciare a salvare l'Italia e potendo così Giannantonio ed altri, mordere le serpi velenose con veleno ancora più velenoso, è necessario che il movimento sia provvisto anche degli "antidoti" contro la corruzione. I nuovi parlamentar si sarebbero dovuti mostrare sia competenti che idonei dal punto di vista psicologico, affinché nemmeno fiumi di soldi e la corruzione stessa in centinaia di persone, possano corromperli, ovviamente, essendo necessario anche un monitoraggio affinché qualcuno non devi e se lo fa che non possa rimanere, ecc, ecc, Si, tutte cose che le colonne del movimento conoscono molto e molto bene. NOTA: Un movimento di politica intelligente non si fa sviare, ingannare inorgoglire da notizie esca fuorviandoti! NOTA: Grazie al sporco lavoro delle serpi velenose ed ai tanti italiani in una sorta di prigione senza sbarre, si rende necessario acquisire il giusto atteggiamento mentale ed un modo di pensare superiore che spinga a ragionare bene ed alla radice dei problemi. NOTA: Si,ottimo, ogni cosa pensata affinché il movimento non si inquini!! Certo, se uno si impegna dove Lobby Popolare è all'inizio, dimostrasse buone qualità non pensando prima a se stesso, ecc, ecc, non è detto poi che possa diventare rappresentante. Un movimento con gli antidoti contro la corruzione nei confronti dei nuovi parlamentari che entreranno già testati se competenti e dal punto di vista psicologico. NOTA: propongo analisi e domande, cose per lo più conosciute dalle colonne del movimento, per tentare di stimolare il buon ragionamento ed aiutare più persone a valutare la serietà e la mente superiore del movimento. NOTA: Se una è sincero ma meno intelligente, magari spiegandogli un concetto per 1500, ovviamente, non sprecando il tempo con coloro che non possono arrivarci. NOTA: Procedimenti giusti, nel limite del possibile, resi attivi alla Georgia del Caucaso NOTA: Val Rosandra; tagliati alberi e successivi danni ambientali perché Ciriani, della precedente amministrazione regionale Tondo, ha tentato di guadagnare un pugno di voti in più nella successiva campagna elettorale, persa nella primavera del 2013, un maggiore giro di soldi di presso alla protezione civile, non colpevole del disboscamento. Morale del discorso: ambiente è prezioso per la odierna politica italiana in generale? Valore doppio zero! NOTA: Essendo umili è più facile riconoscere i propri sbagli e correggersi. NOTA: Il sistema di cose malvagio ha i giorni contati ma l'Italia potrebbe fallire o dover essere salvata dall'Unione Europea, probabilmente, già dall'autunno 2013 in poi? Politici e dirigenti di ogni settore che hanno rubato in grandi quantità grazie ad una finanza complicata e subdola? Le banche ed istituti di credito, assicurazioni ed istituto INPS, in prima linea, tra gli enti aventi dirigenti corrotti? E quindi, che fare se lo stato fallisce da qui a poco più in la di qualche mese? Ritirare tutti i soldi depositati in banca ed, ancor meglio, cambiarli in dollari ed altre valute estere sicure, tuttavia, con l'Euro non dovrebbero esserci problemi, in quanto, riguardano l'Unione Europea, non solo l'Italia. NOTA: Oggi di, viviamo un capitalismo bastardo, cose che potevano benissimo durare anni fatte in modo da durare solo un mese e mezzo e simili, si, sembra proprio che il sistema sia del tutto irrecuperabile e che neanche la politica voglia cambiare. Comunque, su un nuovo movimento si proponesse di essere e rimanere onesto funzionando secondo la democrazia, sarebbe almeno un prerogativa per poter vivere un po' meno peggio questi ultimi giorni del sistema malvagio. NOTA: Interessante il tuo commento sui giornalisti dei social network, penso che sia proprio così e che tu dia informazioni ed analisi molto accurate, si, una garanzia per la possibilità per una politica migliore. Una mia considerazione per il dopo: Se Lobby Popolare andasse in parlamento, ben presto acquisisse fiducia e maggioranza, se si mantiene onesta e di mente superiore, dovrebbe promuovere e favorire in finanziamenti per le ricerche sulla energia nucleare fredda. Questa necessita di materie prime relativamente poco costose ed alla portata di tutti, mentre, il capitalismo avido e corrotto vuole fare in modo che l'energia venga comprata a caro prezzo, e ciò, anche se comporta maggiore inquinamento e rovina per questo pianeta in cui viviamo. Pure la eventuale possibilità di dare corrente elettrica a bassissimo prezzo o gratuitamente, come teorizzato da Nicola Tesla, dovrebbe poter esser sperimentato; oltretutto, costando di meno la corrente si potrebbe produrre idrogeno in grande quantità sostituendo così del tutto l'uso del petrolio in breve tempo. Certo, i capitalisti avidi ed alcuni poteri potrebbero fare la guerra cercando di uccidere coloro che vogliono cambiare anche solo una piccola parte del mondo in meglio! L'uso errato della tecnologia causa l'avidità ed egoismo di alcuni, sta portando la terra alla rovina ma un giorno molto vicino tutto questo avrà termine: Apocalisse 11: 18. NOTA: Il 50% del "giornalismo" dei social-network esprime notizie false (mai accadute); il rimanente 50% è vero ma rappresentato per formare e non per informare; ciò vuol dire che vuole formare opinioni e non coscienze. Quanto affermo è impopolare ma onesto e oggi, chiunque pubblichi qualsiasi cosa alla rinfusa, è manipolato proprio dalle notizie che crede di combattere. Dichiararsi liberi non vuol dire essere liberi; essendo spesso in una prigione senza sbarre ed, a volte, no spesso, è più difficile che uno ne esca rispetto la prigione convenzionale. NOTA: Il sistema Italia ai vari livelli istituzionali è irrimediabilmente corrotto, probabilmente potrebbero volerci decenni per un risanamento integrale grazie ad una politica onesta, ma, avendo il sistema mondiale i giorni contati! Si, proprio, dalle arterie fino ai capillari più piccoli. NOTA: Perché gli immigrati con tanti vantaggi? Sono un potenziale vantaggio per l'INPS in quanto spesso gli immigrati non fanno 40 anni di lavoro in Italia, e quindi, più soldi a vantaggio dell'ente. NOTA: Per molti politici le raccomandazioni sono normale routine. NOTA: Un politica per essere al top e per riuscire a mantenere una mente superiore, dovrebbe tener conto anche dei pensieri di Dio e della sua volontà per la nostra epoca, non basta che si tratti di una politica onesta soprattutto dal punto di vista dell'uomo. NOTA: (Io non parteggio per nessuno, ma): Non fu tanto questione di disturbi mentali ma di propaganda delle serpi nei confronti di un altro corrotto come loro, Berlusconi è stato aggredito sia in Piazza Duomo che prima da un fotografo. NOTA: Parlare di crisi e di debito pubblico è da ipocriti e da antipatici, le più soluzioni ci sono, ma, soltanto che a portatele avanti ci si fa nemici, circa 600 serpi velenose, se non di più. (certo, può anche mancare la volontà e la disonestà che fa da padrona e da ostruzionismo ad ogni buona opera, oramai, è normale). NOTA: Innanzitutto, non essendoci i soldi ma un debito fino alle stelle, si dovrebbe espropriare tutti i beni ed eventualmente parte dei soldi di tutte le banche ed assicurazioni, INPS e di altri tipi di speculatori parassiti che si sono arricchiti a scapito della popolazione e degli imprenditori. Eventualmente, anche con un aiuto da parte dell'unione europea, ma ciò, a che prezzo? NOTA: Il politico onesto può non esser ben voluto tra le più di 600 serpi velenose, in quanto, l'onesto può accusare il disonesto ma non viceversa, teoricamente parlando. NOTA: In alcuni paesi in Europa, tenere un conto in banca non è più sicuro, tenere i soldi in casa, può essere una soluzione, ma, corri il rischio di perderli se subisci un furto in appartamento, se i soldi vengono svalutati e se devi sottostare ad un cambio svantaggioso dettato da nuove regole secondo il piacere e volere dei sommi poteri, si, una cosa non nuova. Le pietre preziose e l'oro hanno valore intrinseco, tuttavia, possono esser rubate se non ben custodite; comunque, durante la grande tribolazione nemmeno queste due cose potranno salvare dalla fame e dalla distruzione, se non, l'aver ricevuto in tempo utile il beneplacito da parte di Dio NOTA: Due difetti comuni di un popolo in prigione senza sbarre, sono: non tanto la mancanza di intelligenza, ma, l’essere amanti delle personalità ed essere pigri; si, pensando di delegare ogni cosa a colui che è competente in materia e di ruolo od addetto ai lavori, ma, prendendo quasi sempre tutto a scatola chiusa da molte delle odierne voci in capitolo. Beh, fatti loro, ma, non solo, in quanto, se la maggioranza e stupida, ci rimettono tutti. NOTA: Se una persona è troppo in cerca di disputa, pur avendo in parte ragione od essendo troppo tirato, io preferisco non frequentarla per sistema o mediamente o del tutto. NOTA: La politica di bell'aspetto può riuscire ad accalappiare qualche voto in più grazie al bell'aspetto, specie, se il popolo è confuso, in prigione, infatuato e stupido. NOTA: La troppa corruzione nella politica, la troppa combutta tra giustizia e politica e grandi banche, più, il non agire da parte dei cittadini, spinge la giustizia a reagire poco o niente nei confronti di tutta questa delinquenza ai vertici, un po', salvo che un politico non sia diventato scomodo. NOTA: I sindacati sono filo governativi è non ispirano fiducia, comunque, quanto scritto su un volantino può esser vero riguardo al governo Renzi, ma, la sua detronizzazione non è che risolva i problemi dell'Italia. Sarebbe necessario: via tutti i corrotti con condanna e pagamento di tutto quello che hanno rubato; fine della alleanza con gli USA e con l'Europa; la sovranità della moneta allo stato e rapporti commerciali con tutti gli stati responsabili, e quindi, si sarebbero dovuti prendere buoni rapporti con la Russia, ma oggi, per timore e/o per convenienza i politici italiani sono filo neo colonialismo anglo americano. Secondo l'Unine dei Sindacati di Base: Renzi è un (l'ennesimo) rottamatone ufficiale: aumenta la povertà e la disoccupazione ma lui la chiama ricchezza; toglie via ulteriore diritto e libertà; vuole privatizzare scuola e sanità, e quindi, ancora più capitalismo e meno sociale; toglie la pensione e il TFR parlandone come di benessere; siamo per così dire in guerra in mezzo al mondo ma lui la chiama pace. (Comunque sia, per quanto disperata sia la situazione per l'Italia con o senza Renzi, Trieste non è Italia e forse ne uscirà.) Berlusconi, Monti, Letta, Renzi, nessun risultato positivo, ovviamente, lo stato del paese dipende da tanti fattori, non solo dalla politica e dai vertici italiani. Stato drammatico del paese come o verso il terzo mondo. La disoccupazione alle stelle. Salari fermi e valori delle pensioni in caduta libera. Il lavoratori con le loro tasse finanziano lo stato che a sua volta gli cala i servizi di continuo ma con l'evasione fiscale che aumenta. La pensione si è allontanata e si dovrebbe lavorare fino ai 70 anni. Fate il confronto con i parlamentari che dopo una sola legislatura di cinque anni, se non di meno, hanno già la pensione assicurata. Le famiglie senza soldi perdono la casa finendo in strada anche con i bambini, cosa del tutto illegale. I miliardi dei fondi europei non vengono spesi ma vanno mangiati sopratutto dalla corruzione sempre più avida ed insaziabile ma miope. (Se il sistema Italia crolla loro hanno ancora sostentamento grazie a tutte le ruberie, ma, dopo il falso grido di pace pure i personaggi come Amnato non rideranno più). La banca Europea e il Fondo Monetario Internazionale hanno portato in crisi e a d un passo dalla bancarotta, la Grecia, Cipro, il Portogallo, ma, Renzi fa la volontà di queste due banche centrali. No diritti nel lavoro; più licenziamenti illegittimi tutelati dal articolo 18 e quindi ricatto e riduzione del salario; un contratto di lavoro sempre sotto ricatto del licenziamento; La truffa del TFR aumentato in busta paga, l'attuale ICI od IMU, si compensa i non aumenti dei salari, per giunta, altre tasse in più da pagare, e quindi, ulteriore peggioramento della situazione; Riduzione del pubblico impiego con il blocco dei contratti, meno personale e meno uffici, (tuttavia, in molti casi questo può essere un bene in quanto ci sono impieghi pubblici in eccesso, ma questo è solo una piccola parte rispetto a tutte le ruberie); meno aziende e servizi pubblici per pagare il debito pubblico favorito dalle benché e dalla politica corrotta; salute, scuola, università, ecc, ecc, saranno alla mano dei più ricchi, e quindi, sempre più capitalismo e soppressione del sociale; taglio della sanità pubblica, più costi per le strutture private ma con calo della qualità del servizio; un attacco alla previdenza pubblica già corrotta di per se. Secondo la USB si dovrebbe: no governi in combutta con le banche europee; discussione del pagamento del debito pubblico; lotta alla disoccupazione; più opere pubbliche in beni culturali, turismo, ricerca molto soppressa e non considerata, tutela dell'ambiente e giustizia; contrariamente a quello che dicono i soldi ci sono e dovrebbero essere utilizzati, non tenuti i fondi europei per arricchire la delinquenza della politica; lotta mirata all'evasione fiscale in quanto l'87% dell'IRPEF è pagata dai lavoratori e pensionati, la parte meno abbiente del paese; più sviluppo scientifico e tecnologico delle imprese; rilanciare le funzioni dello stato in economia e pubblica amministrazione; fermare le privatizzazioni e favorire buoni servizi secondo tutto quello che i cittadini pagano in tasse, ossia, il paese più tassato del mondo è l'Italia eppure con sevizi che lasciano sempre di più a desiderare, salvo alcune eccezioni; tornare a una provvidenza che garantisce il pensionamento a 60 anni, ma, (lo stesso metro di misura dovrebbe valere per i politici, inoltre, i politici non dovrebbero poter aver la poltrona a vita, eppure, nemmeno in America le cose vanno bene in quanto ogni politico entra in politica non tanto per il merito ma con i soldi); più salario, più reddito anche alla famiglie permette anche di far girare di più l'economia. NOTA: Grosso modo il debito pubblico aumenta: per colpa della politica che spende soldi chiedendo ulteriore prestito e per le banche centrali che speculano in vari modi sopratutto producendo più moneta del necessario, vendendo il denaro dal costo quasi nullo e speculando sugli interessi all'infinito. NOTA: I singoli individui di un gruppo maldestro possono cambiare e farsi attirare da Dio, ma, il sistema malvagio deve esser spazzato via affinché un domani possa esserci la vera pace. Ma, dopo il terzo premier che è stato intronizzato senza il voto del popolo grazie alle mille scuse e pretesti della politica, sarebbe stata una salvezza per l'Italia la caduta di Renza? Ne avrebbero messo un altro "eguale". Ma, quale sarebbe stata una soluzione per l'Italia fin tanto che regge questo sistema di cose malvagio? L'arresto di tutti i politici corrotti centrali e locali, salvo i pochi onesti; con uscita permanente dalla politica; interruzione della alleanza con gli USA e l'Europa; la sovranità della moneta allo stato e condanna a morte di tutti i grandi banchieri disonesti; rapporti commerciali con tutti i paesi che sono ok, e quindi, riprendendo anche i completi rapporti con la Russia, non soltanto consistenti nella fornitura del gas. Causa il neo colonialismo anglo americano, l'Europa viene sfruttata ed i cittadini specie nei paesi del sud Europa sono resi schiavi della gleba. NOTA: Se un cittadino bravo lavoratore porta la propria mucca per pagare una tassa od una multa non avendo più soldi, che dimostrazione fa a tutti gli italiani? Che la politica ed istituzioni corrotte è disposte a portarti via i mezzi di sostentamento pur di vivere chi è ai vertici nel lusso e senza alcun problema. NOTA:La politica corrotta, in particolare, quella del PD, si sente di poter fare quello che vuole e sempre di più, la giustizia spesso tende a favorire la delinquenza nella politica, e così, le due parti, la politica e la giustizia, si mostrano sempre più corrotte approfittando del fatto che la maggioranza dei cittadini in parte è idiota, in parte è senza speranza e quindi non attiva ed in parete è completamente apatica non volendo più neanche sentir parlare di politica. I consapevoli essendo troppo pochi soffrono di più ma non possono far niente sentendosi impotenti e frustrati; magnifico modo in cui viviamo, non c'è di che. MOTA: Viviamo in una società ed una politica tremendamente immorale ed inquinata, e pure, che ti costringe ad assorbire pienamente l'inquinamento circostante dall'aria che respiri, come dire, se io vado in giro per città con la maschera utile a filtrare il 90% delle polveri fine, subito alcuni fortini della normalità mi danno del matto. Su, viviamo in una doppia dittatura sia dalla politica a per mano del sistema bancario che per colpa degli idioti conformisti rompi palle a gratis. Tra le file dei malvagi, ci sono i poteri in prima linea ma dietro alle quinte, e, quelli che fanno il lavoro sporco in prima linea sotto la luce del sole. NOTA: Le persone che coltivano una conoscenza abbastanza giusta della politica internazionale sviluppando un altrettanto giusto intendimento soffrono e si sentono impotenti, tuttavia, gli stupidi che danno facilitate del matto e che sono capaci di guardare ciò che c'è davanti al loro stesso naso, rimarranno shoccate all'inizio o immediato seguito della grande tribolazione. NOTA: Una multinazionale per sfruttare il lavoro cerca di fare abolire alcune leggi ottenute con fatica e con spargimento di sangue. In Egitto ci sono già riusciti ed in futuro tenteranno di farlo anche in paesi come l'Italia. NOTA: Lo stato italiano in parte si può essere adagiato all'imperialismo anglo americano, tuttavia, vi si è adagiato anche per interesse personale da parte dei politici a detrimento di tutta la cittadinanza o collettività italiana. 

21)-La politica italiana: non esiste il fatto di mettere al primo posto il servigio al cittadino, ma, i buoni affari. Inoltre, il PD fa quello che vuole nel nome dei buoni affari pure esibendo democrazia. NOTA: A parte, la peggiore delle dittature che poteva esserci dal 47 sopratutto per mano del PD, ma, essendo tutti i partiti della stessa pasta, che poco che hanno durato tanti governi che si sono succeduti in Italia, e, molti dei quali neanche eletti dal popolo, ma, imposti da una politica mediante la scusa del governo tecnico. Si, la girano come vogliono, hanno sempre ragione, si spacciano per democratici, ma, di fatto, le serpi velenose della casta ed i governi che si succedono elargiscono dittatura a favore dei buoni affari per la gente che conta, si, la crema della società. NOTA: L'attuale politica espressa dal PD si fa sempre più detestabile e risultando essere ancora peggio di quella espressa dalla destra sia a livello centrale che a livello locale, per lo meno, a Trieste la si può vedere in questo modo. Ma, i cittadini sebbene stufi ed apatici nei confronti della politica, comunque, sono stati resi su misura per essa affinché possa continuare nei suoi buoni ed egoistici affari; tuttavia, è anche vero che, nell'attuale dittatura italiana, poche cose può fare il cittadino se segue le vie legali ed essendo corrotta pure la giustizia. Ma, attenzione, per fare la rivoluzione bisogna essere ben organizzati, avere esperienza militare e sapere che dopo molte rivoluzioni, molti politici corrotti riescono a tornare in politica semplicemente cambiano bandiera o mettendosi nel settore economico. NOTA: Ci sono alcune persone idiote, molto ambiziose, ma, che mancano di umiltà. Queste pensano di mettersi in politica ma non conoscendo come funziona la politica da dietro le quinte, e, fra dieci anni, se lo stato Italia non sarà già fallito, il nome dei suo movimento non apparirà neanche con lo 0,5 dei voti dagli italiani. Pure uno psichiatra ben motivato e non corrotto, può cercare di mettersi in politica candidandosi ad una campagna elettorale, ma, senza ricevere adeguato consiglio, appoggio e finanziamento, può non aver alcuna possibilità di spuntarla. In Italia solo la persona corrotta e già inserita nel sistema, essendo aiutata, può spuntarla. L'Italia sarà anche un bel paese con bella gente, ma, non lo è lo stato che ci amministra ed il modo di pensare di tanti italiani, politicamente parlando. NOTA: Nel ambito della amministrazione comunale, e, non solo, quanta carta viene sprecata per cose inutili o di poco conto; almeno gli schemi fossero fatti in modo più ristretto e concentrato. NOTA: Se in Italia la sovranità appartenesse al popolo, come dice la costituzione, allora, il Veneto potrebbe separarsi dal Italia essendo a favore l'85%, tuttavia, il Veneto non si può separare dall'Italia, in quanto, L'Italia è una dittatura camuffata in democrazia, e quindi, la sovranità non appartiene al popolo. Le serpi velenose della casta hanno sempre ragione e possono girare la giustizia sempre a loro favore, punto e basta. NOTA: La maggioranza della gente si è assuefatta ad una situazione cronica di politica corrotta e di cose che andranno sempre così? Quando si verificheranno dei cambiamenti o sconvolgimenti a livello locale o globale, saranno tutti presi alla sprovvista e in tanti potrebbero fare delle scelte errate oppure non potendo fare più niente. NOTA: L'avventato, l'inesperto, il senza esperienza e/o lo stupido, sarebbe meglio che lasci perdere le questioni militari e le dispute fabbricate per mettere su repressione od anti-sommossa, e, questo dovrebbe ben tenerlo a mente pure Francesco Russo del PD. NOTA: L'apatia e disprezzo e non partecipazione alla politica viene trasformata in tacito consenso dal punto di vista delle serpi velenose come pretesto per continuare a fare quello che vuole, si, a proprio comodo, uso e consumo. NOTA: Oggi di, vista l'attuale situazione del paese, io posso capire se un giovane spera ancora nel PD od in un altro partito, ma, non se la persona di mezza età tifa per un partito politico pur sapendo che tutta la politica sta portando l'Italia allo sfascio. Io spero che Trieste sia liberata, tuttavia, il nemico nel è tanto l'Italia, ma, le politiche, alcune istituzioni e le banche che la governano. NOTA: In un paese come l'Italia, la meritocrazia, il molto impegno dato con intelligenza, la ricerca, ecc, ecc, sono cose sottopagate o spesso che non vengono neanche apprezzate, dal punto di vista dei poteri, naturalmente. Su fb, dicendo che è il capitalismo ed il profitto che conta e che hai poteri la ricerca non interessa niente, una signora mi ha tolto la amicizia, tuttavia, se mi ha frainteso, stupida lei, io so benissimo che la ricerca è importante, ma, se poi fosse messo al primo porto la vita e la salute delle persone. Comunque, ancor oggi, ci sono medici che credono nella propria professione senza aver fatto del denaro un dio. NOTA: Anche se un politico può essere abbastanza ok sia come, persona, imprenditore e politico, qui “in Italia” difficilmente risulta essere completamente onesto e libero da accusa, e quindi, pur potendomi sbagliare, Riccardo Illi dovrebbe essere una persona abbastanza ok come lo sono pochi politici in Italia od a Trieste. NOTA: A livello internazionale, gli F 35 sembrano esser diventati un losco affare grazie al gran numero di aerei venduti in tutto ilo mondo. Un aereo molto costoso, venduto per di meno grazie al numero, ma, con dei difetti di costruzione. Grosse spese pubbliche e la guerra in testa nel capitalismo. NOTA: Il “Partito democratico” dittatoriale e Forza Italia, sono in combutta per i privilegi della casta ma in antagonismo che sembra essere reale, e, colpi bassi messi a segno pure con la giustizia troppo politicizzata. Almeno che Trieste ne venga fuori, e, oggi di (grazie sopratutto al accordo tra Austria e Russia ed il forte interesse), essendoci così buone possibilità. NOTA: A me possono fare osservazione e la morale se uso computer liberi del comune, eppure, fino a che punto la politica sperpera i soldi dei contribuenti di un paese allo sfascio? Essendo la politica italiana in mala fede e timorosa, è stata data una socrta alla figlia studentessa ventenne di Laura Boldrini. NOTA: Di persone che “leccano i piedi” ai politici nella speranza di aver un tornaconto personale c'è ne sono tantissime, tanto che, tra politici ed individui veramente avvantaggiate dalla politica, complessivamente si può contare circa un 1 milione di persone, e, anche queste danno un buon contributo al possibile fallimento dello stato italiano. NOTA: In Italia ci sono tante buone idee, tanti idealisti, ma, situazione cronica di corruzione e propositi impossibili da realizzare. (La classe politica italiana, centrale, regionale e locale e gli amanti delle personalità, generalmente sarebbero da odiare con il più grande ed immaginabile odio? E ciò, potendolo fare, in che cosa avrebbe potuto tradursi? In, di tutto e di più!) NOTA: Il PD in rosa? E' una ennesima mossa da parte di una politica corrotta ed irriformabile per cercare di dare l'impressione ai cittadini di mettere su un po' di etica e di decoro e di giustizia sulla politica: si, tanto e tanto fumo negli occhi, è stato, lo è, e sempre lo sarà, probabilmente, fino al grido falso di Pace e sicurezza. NOTA: Barak Obama prima di diventare presidente era un avvocato libero professionista? Per quanto riguarda la politica interna a cercato di migliorare il rapporto con la sanità nei confronti della popolazione più povera, ma, avendo ricevuto molta opposizione dalla lobby dei medici, e, non solo. Probabilmente, Obama sarebe stato anche un buon presidente per quanto riguarda la politica estera, tuttavia, avendo le mani molto legate e non tenere un comportamento giusto per non rischiare di fare la fine di Jahon Kenedy e di suo fratello che è stato ucciso da una falsa guardia giurata. NOTA: (Al epoca, nel 1978, io avevo 16 anni, e, pure io ero sviato dalla propaganda in parte pensando pure che il comunismo fosse un nemico, e quindi, la morte di Aldo Moro, per me, significava che esisteva un politico corrotto in meno; di fatto, sia un regime comunista che capitalista possono essere entrambi dei nemici del popolo, si, non c'è di che!): Aldo Moro, pressapoco, ha fatto la fine di Diana e di Kennedy, in quanto, voleva trasformare il partito dittatoriale della Democrazia Cristina in un partito socialcomunista che persegue, in anzi tutto, il bene per il popolo e per tutto il sistema produttivo, e quindi, un sistema equilibrato, non estremo e più giusto. Gli agenti segreti lo hanno fatto fuori facendo credere che erano state le Brigate Rosse, in quanto, Aldo Moro doveva morire, punto e basta. NOTA: Bossi aveva riunito ventimila cacciatori, prima dicendo, adesso andiamo a Roma, ma dopo, dicendo: conquisteremo l'Italia del nord legalmente entrando in parlamento! Ma, come è finita? Anche Bossi ed il suo partito, avendo assaggiato i biscotti molto dolci e gustosi, si sono lasciati corrompere, si, come dire: ma che c'è la fa fare di combattere seriamente contro questo sistema? Godiamocela come tutte le altre serpi velenose, tanto! NOTA: Quale può essere una verità abbastanza effettiva su Giulio Andreotti? Lui, come tanti altri politici, era colluso con la mafia in quanto per la politica di ogni partito è normale fare affari e stipulare appalti anche con la mafia, tuttavia, non è che Andreotti abbia voluto la morte di quel giornalista, pur essendosi pentito di aver fatto alcune manovre che dopo hanno spinto la mafia ad uccidere il giornalista. Se dopo, dietro qualche omicidio, come quello di Aldo Moro, di Falcone e Borsellino, c'è stato anche lo zampino di Giulio Andreotti, questo io non lo so; inoltre, potrebbe anche esserci stato qualche altro politico. Si, la politica italiana, e, non solo, collusa con la mafia, è cosa normale, purché sia fatta ad arte sia per mostrare ai cittadini un sufficiente stato di diritto e protezione che per poter continuare a fare buoni affari anche con la mafia, e, nonostante che sotto qualche governo possano venire arrestati molti killer professionisti e capi di mafia, ad esempio, come è accaduto sotto il governo Berlusconi. NOTA: E' INUTILE CHE SINGOLI CITTADINI CONTINUINO A PARLARE DI VOLER ANDARE A ROMA E DI COMINCIARE AD UCCIDERLI TUTTI CON IL FUCILE, IN QUANTO, È UNA COSA CHE PRESUMIBILMENTE NON VERRÀ MAI IN ITALIA, INOLTRE, TANTI CITTADINI PARLANO E PARLANO, MA, SONO DEI FIFONI O DEI POTENZIALI VIGLIACCHI, SE SOLO ESPOSTI A PICCOLISSIME COSE DI PRESUNTO POCO RISCHIO. PIUTTOSTO, COSTORO E LA MAGGIORANZA, DOVREBBERO COGLIERE ALCUNE OPPORTUNITÀ CHE GLI VENGONO OFFERTE: PER L'ITALIA POTREBBE ESSERE ABBASTANZA CREDIBILE LOBBY POPOLARE E PER TRIESTE IL RITORNO E MESSA IN PRATICA DEL TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE. Nota: Oggi di, nel voler combattere il sistema in più modi, e pure, senza aver alcuna esperienza militare e sul come organizzare una azione, si rischia soltanto di essere accusati di terrorismo ancor prima di poter entrare in azione. Cose del genere devono essere fatte con testa, sostengo finanziario ed una copertura con buoni avvocati, in quanto, se lo fai da solo od in pochi, agendo di impulso, ti metti soltanto nei guai apparendo come sovversivo non solo al cospetto di quello che vogliono far credere i politici. Certe cose vanno fatte con testa, oppure, meglio nemmeno supporle e pensarci sopra. La miglior cosa? Prendere posizione a favore di Geova Dio, naturalmente ed, anche se in molti rifiutano questa opportunità, pure dicendo, se non fai niente e stai zitto pure acconsenti. Tante vole ed in molte situazioni, non puoi far niente, ma solo, cercare di vivere alla meglio affrontando le varie situazioni con maggiore saggezza, e, non pensando che il fare soldi sia la cosa più importante. NOTA: Dopo soli tre anni che Garibaldi aveva unito l'Italia, cominciò subito a pentirsi di tutto quello che aveva fatto ed in cui aveva creduto! NOTA: Nel analizzare la politica nazionale, internazionale, l'11 settembre 2001, io desidero riuscire a pensare ed a parlare non come un politico ed, inoltre, volendo essere diretto e il più possibile trasparente, e pure, senza sfumature fuorvianti. NOTA: Nel parlare delle cose brutte della politica, io cerco di esprimere stima negativa sopratutto nei confronti della azioni, non delle persone che le compiono, in quanto, spetta a Dio giudicare le persone, oppure, al giudice per necessità r secondo le regole umane, comunque, pur sempre meglio della anarchia totale non essendo il popolo in grado di convive con essa. NOTA: Se parlassi a Giuliano Amato della detrazione del 6 per 1000 da tutti i conti in banca degli italiani, cosa che si ricordano quasi tutti, lui mi risponderebbe approfittando del fatto che non ricordo il giorno preciso e le pagine dei giornali cui ne parlano: io ti denuncio! Si, tutte le leggi su misura per favorire la corruzione dei politici e senza che nessuno possa mai dirgli niente. Tuttavia, tanti cittadini comuni, se si trovassero ai vertici della politica e del economia ed avendo davanti a se fiumi di soldi che scorrono, riuscirebbero a mantenersi onesti? NOTA: Lo sapevate che, fin dal primo momento che la repubblica italiana diventò operante nel dopo guerra furono subito tolte tutte le leggi scomode che avrebbero poturto favorire la democrazia? Oggi di, i governanti, le alte cariche, i dirigenti, ecc, ecc, possono fare quasi tutto quello che vogliono, la corruzione è molto difficile da dimostrare dal punto di vista legale e per difendersi contro lo stato si deve affrontare delle spese pazzesche più tanti cavilli e rinvii, si, secondo i comodi della classe politica e delle istituzioni dello stato. NOTA: Nei seggi elettorali e nei congressi di partito vengono fatti imbrogli e trucchi di cui neanche le forze dell'ordine e la giustizia ne sono al corrente, e, la politica è contro la stessa costituzione italiana. NOTA: Un presidente della repubblica dovrebbe voler sentire ed aver rispetto per l'opinione del cittadini, ma, in Italia fanno in modo che tu non possa mai parlare, se viene pubblicato il tuo commento come persona comune viene pubblicato nei minimi termini, e spesso non vieni neanche ascoltato. NOTA: Davanti alle telecamere i politici ed i partiti appaiono divisi ma nella maggior parte delle volte dietro le quinte sono d'accordo su tante cose ed amici, in quanto, più il popolo è diviso e sviato, più debole e manovrabile è. NOTA: Molte persone che giustamente criticano in modo aspro la politica si chiedono mai: se io fossi al posto di quel dirigente o di quel politico o di quel leader, come mi comporterei? Riuscirei a mantenermi dritto come una freccia o ben presto mi lascerei corrompere, magari, cedendo un poco, a poco, concedendomi delle attenuanti di vario tipo? NOTA: Anche se il giornale di Trieste pubblica alcuni articoli di gente comune, ma, senza dargli mai tanta enfasi, Il Piccolo è un giornale troppo di parte, non per una informazione trasparente e non è per niente un giornale democratico. Spesso, le situazioni con affari loschi da parte di politici, istituzioni ed avvocati, seppure di grandi proporzioni, non vengono menzionati, inoltre, ci sono molti commenti fuorvianti nei confronti dei movimenti giusti fatti dai cittadini ma scomodi per i politici, in quanto, una minaccia per la loro poltrona. NOTA: In alcune città è meglio perché non c'è la spesa ma peggio perché il servizio non c'è, comunque, il servizio di internet gratuito, del comune di Trieste sotto l'amministrazione del massone Roberto Cosolini, è troppo lento ed ah un limite di traffico giornaliero bassissimo. Una politica locale che dice, i soldi non ci sono, ma, essendo impegnata in grossi affari loschi, cose che la pubblica amministrazione non dovrebbe neanche fare, inoltre, essendo sostenuta con stipendi troppo alti dagli stessi contribuenti ed, anche se non ne avesse avuto bisogno grazie agli introiti per gli affari da dietro le quinte. Ma, non basta, la politica comunale da un servizio gratuito, grazie ai contribuiteti e/o di qualche azienda, con il contagocce solo per impedire a qualche utente di poter vedere film, ascoltare musica e di poterli scaricare su chiavetta. Si, uno stato ed un comune comprato, nemici di Trieste ed i cittadini fatti schiavi, e come, se fossero in vita soltanto per mantenere nel lusso sfrenato, i banchieri, i dirigenti ed i politici di uno stato più che nemico, e, sebbene il servizio della sanità, sotto certi aspetti, funziona ancora bene.

22)-Ci sono realtà geografico politiche che come stati non valgono più niente e/o non lo sono valse fin dalla loro istituzione od ultimo sostanziale cambiamento, ma, pur potendo ancora possedere una buona parte di popolo, e, molti di questi stati vanno in frantumi come l'argilla secca, tuttavia, per formarli ci può esser voluto molto impegno, sofferenza e sangue. Non merita combattere per la patria essendo nazionalisti con il mondo che è governato da satana. NOTA: Un movimento di politica intelligente ed onesta dovrebbe pianificare le cose con testa, potendo spesso sapere in anticipo il risultato finale, proprio, come gli illuminati quando hanno pianificato il 11 settembre 2001, anche se, non in modo perfetto. NOTA: Gli schizzinosi si possono lamentare anche per dei rumori che si devono fare ma che non disturbano ne confondono, si, lamentele che neanche puoi immaginarti di subire, eppure. NOTA: Ai temi di George W. Bush Berlusconi poteva esser visto bene dall'America, inoltre, lui non era favorevole al Euro ed al Unione Europea. Ma, sia per colpa sua essendo corrotto come tutti gli altri che per colpa dei politici italiani, Berlusconi ha cominciato a puzzare troppo di pesce, e, siccome questo è diventato sfavorevole nei confronti dei mercati e delle Borse, probabilmente, negli ultimi anni Berlusconi è stato visto molto male a livello internazionale e gli italiani spesso presi in giro. Ma, una Europa forte con il probabile top degli illuminati a Francoforte è stato visto con sfavore dagli Stati Uniti? NOTA: Al limite, un massone di piccolo calibro che gestisce un bar ristorante e spaccia droga, comunque, può mostrarsi molto migliore verso i suoi dipendenti rispetto allo stato nei confronti degli impre3nditori, ad esempio, quanti imprenditori e persone comuni si sono tolte la vita e quante aziende hanno fallito sotto la dittatura del governo Monti che non è stato eletto dal popolo? Si, un governo ""tecnico" infilato dal basso verso l'alto senza vasellina ai cittadini italiani, ma, a favore e strapotere dei banchieri e dei politici che hanno fatto da strozzino sia al sistema produttivo che alla popolazione. NOTA: Ci sono stati è realtà geografiche che sono state costruite con molta fatica e molto sangue ma che oggi si sgretolano ed alcuni cessano di esistere o si trasformano. Non merita combattere per la patria, rischiare la vita ed uccidere altre persone soltanto perché vivono in un altro territorio e nel nome degli affari sopratutto per i vertici. NOTA: Un gestore massone di un bar che spaccia droga per ottenere maggiori introiti, anche se non avesse pagato i contributi dovuti allo stato, comunque, si sarebbe dimostrato migliore dello stato se avesse regolarmente pagato i suoi dipendenti, in quanto, l'Italia sotto la dittatura Monti, solo per fare un esempio, nemmeno pagava gli imprenditori che hanno eseguito dei lavori per lo stato. NOTA: Andreotti era colluso con la mafia ma alcune cose erano difficili da dimostrare? Giulio Andreotti molto probabilmente provocò involontariamente la morte di quel giornalista? In realtà tutta la politica italiana ha sempre acetato di fare buoni affari con la mafia, circostanze permettendo, e forse, la stessa morte di Falcone fu favorita da un parlamentare colluso con la mafia, in quanto, come poteva sapere Totorina dove e quando far saltare la strada in cui doveva transitare il giudice con sua moglie e la scorta? NOTA: Da un po' di tempo è disponibile la pintura fotovoltaica, basta una estesa tavola di legno, pitturarla e congiungere due fili, tuttavia, sia ai panelli che ad altre forme di risparmi energetico i comuni si possono opporre mediante regole dei piani regolatori, tuttavia, trattandosi di regole che devono rispettare i cittadini, non la politica quando sono in gioco grossi affari. NOTA: Avendo subito avuto tanto potere un individuo senza voce in capitolo e se pure fosse riuscito a mandare avanti una buona ed onesta amministrazione grazie alla “conoscenza” del modo di pensare del vero Dio riguardo alla politica, questo stesso misero ben sistemato, avrebbe potuto umilmente dire al presidente del Paraguay: tu sei più grande di me, in quanto, anche se sto riuscendo a mantenere una politica onesta grazie alla conoscenza di Dio, e spero, di continuare a non farmi corrompere, comunque, non sarei mai riuscito a rinunciare a buona parte dello stipendio come ha fatto lei per vivere in modo così semplice e senza problemi. NOTA: Non è il massimo sistema che combatte un potente boss di mafia con cui forse è in affari, tuttavia, se il boss venisse a buona conoscenza dell'attuale scena mondiale, (o forse essendolo già), e di quali sono i giudizi di Dio ed il destino del sistema anche se Dio non fosse esistito, avrebbe avuto l'opportunità di cambiare vita e di potersi schierare dalla parte di Dio. (Nonostante tutte queste analisi io desidero riuscire a mantenermi il più possibile neutro e non accusatore di nessuno in specifico, salvo alcune piccole questioni ma con descrizione non mirata dal punto di vista legale). NOTA: Nel esprimermi, preferisco mostrare rispetto verso tutte le parti, governi, esponenti politici, mafie, ecc, ecc, collegando le cose facendo confronti, ecc, ecc, tuttavia, cercando di esprimermi secondo verità o secondo quelo che penso veramente; così facendo, (anche se la cosa è remota e la situazione cronicamente statica, appannata e senza più alcuna speranza ed incentivo), io potrei essere di beneficio perfino ad un potente capo di mafia od a un assassino pedina come George W. Bush. Ognuno di noi può scegliere cosa fare ed eventualmente decidere di prendere posizione a favore di Dio, anche se ciò, per diversi motivi, può non esser una cosa facile. NOTA: E' vero, io non è che abbia buona conoscenza in giurisprudenza e nei statuti o costituzioni d statuti dell'alleanza atlantica e dell'ONU, tuttavia, la psicologia che muove i massimi sistemi è questa, ossia, come descritta nei primi post di questo. NOTA: Psichiatri, giovani donne intraprendenti ed altri che sanno fare buoni discorsi, cominciano a provare soddisfazione facendo piccole conferenze in più città e sentendosi in apparenza sostenuti, tuttavia, si tratta di una gloria e soddisfazione effimere che ben presto da il posto alla stanchezza e scoraggiamento. Anche conoscendo bene come funziona la politica da dietro le quinte e sapendo come muoversi facendo scuola della politica nel modo giusto, oggi di, in un paese sviato come l'Italia dove la maggioranza si sente costretta a votare per il presunto meno peggio, è molto difficile se non impossibile riuscire a spuntarla. Spuntarla significa: che il proprio movimento entra in parlamento e dopo qualche anno riuscisse ad avere maggioranza e governo. NOTA: (Facente parte della politica e anche del sociale): Il poliziotto onesto e di principio dovrebbe mettere al primo posto la salvaguardia dei ragazzi che vanno in motorino ma non il fatto di poterli punire anche se ciò in molti casi può essere necessario, tuttavia, anche se lo stato progredisce di male in peggio, esistono ancora alcuni buoni agenti. NOTA: Il cittadino è tenuto a pagare tutte le tasse, tuttavia, lo stato dovrebbe rendere un servigio adeguato al cittadino ed essere pagato in rapporto al servizio che da nel suo insieme, e quindi, senza esser corrotto e senza sprecare i soldi pubblici. NOTA: Il classico stratagemma adottato dai politici per sviare un popolo che vota per il meno peggio è che non vede altra speranza che in qualche futuro onesto politico è: riduciamo le tasse, anzi, guardate, questa volta non c'è più l'inganno, ossia, non è che togliamo da una parte per poi aumentare da altre parti, e generalmente, continuando sempre ad aumentare inesorabilmente la tassazione. Tra l'altro, qui non si tratta neanche più di un governo eletto da un popolo sviato a livello di maggioranza, ma, del terzo governo consecutivo non eletto dal popolo, eppure, loro possono dire: e, ma, si è trattato di governi tecnici per salvare l'Italia. NOTA: Tutti o parte dei parlamentari italiani riservano il top segreto per quanto riguarda la loro contabilità ed il pagamento delle tasse. E' possibile che molti parlamentari, compreso il bravo massone Mario Monti, non paghino le tasse pur essendosi arricchiti alle spalle del popolo, dirigenti da 90 compresi? E, che dire delle banche, uno dei massimi elementi della speculazione? Nonostante ciò, la stesa politica "demonizza" coloro che non pagano le tasse. Grandi ipocriti che dicono di fare, ma, loro stessi in buona parte fanno al contrario, si, come i scribi e farisei al tempo di Gesù. NOTA: Dopo aver rubato a tutti gli italiani dalla sera alla mattina prelevando il 6 per mille da tutti gli italiani con un conto in banca, il ""bravo ed onesto"” Giuliano Amato in pensione minaccia di unirsi al M5S nel caso che la sua pensione da 1047 al giorno venisse ridotta? La maggior parte dei politici italiani corrotti che si sono portati ricchezze all'estero e forse pure per 5 generazioni, gli dovrebbe esser tolto tutto e ridotti tutti alla povertà con il privilegio della pensione minima ed una appartamento in case popolari, ma, senza che gli venga fatto del male, naturalmente. NOTA: Circa 10 o 15 anni fa, il presidente di un governo ha venduto una Peugeot 504 in quanto il governo povero aveva bisogno di soldi liquidi. Ma, anche se quel paese era più povero dell'Italia in questo momento, per domani, non lo so, che differenza tra questo presidente e gran parte dei politici che gremiscono il parlamento italiano, in consigli regionali, provinciali e comunali. (In Italia, oggi di, le province servono anche per mantenere molti politici perdenti e che avrebbero dovuto uscire dalla politica.) NOTA: (Cose poi non avvenute, naturalmente, o forse, essendoci tante altre chiamate, più dettagliate, ecc, ecc,): Striscia la Notizia, le Iene e Ballarò, avrebbe potuto interrogare Roberto Cosolini in merito ad alcuni ambiti cui sia lui che i suoi assessori dicono sempre che i soldi non ci sono. Per le case popolari o le ristrutturazioni utili per aiutare la gente bisognosa i soldi non ci sono, talvolta, se un cittadino con poca capacità economica di difendersi dal punto di vista legale, per così dire, rompe le palle al comune per ottenere ciò che gli spetta per diritto, facilmente può venire rinchiuso in psichiatria e sottoposto a TSO, e, per quanto che, la psichiatria di Trieste subisca molte critiche per "essere" o nel affermare di essere basagliana e democratica. (Io conosco due persone di media età che sono ormai da anni senza tetto, eppure, Cosolini e del PD). Ma, pur essendoci già da molti anni troppi e sempre di più centri commerciali, i soldi per la costruzione di altri centri commerciali non mancano. Alcune linee di Bus sono state soppresse in certi periodi e/o rese meno frequenti pur continuando ad aumentare di costo i biglietti ed abbonamenti, inoltre, da qualche anno la precedente azienda consorziale trasporti è diventata la privata Trieste Trasporti, e quindi, nonostante l'aumento delle tariffe, i soldi non ci sono  od in questi ultimi anni, essendo l'azienda diventata privata, vengono tolti gradualmente i servizi a causa di una politica speculativa per fare arricchire alcuni capi della azienda? Altri aspetti che puzzano di pesce: Per pochi giorni di gazebo un commerciante paga 2800 Euro per vendere o pubblicizzarsi suolo comunale, e, come se tale suolo appartenesse ai politici, non ai cittadini. Il servizio di internet gratuito, comunque disponibile con i soldi dei cittadini, è stato reso più di 4 volte più lento e con una limitazione di 100 MB giornaliere, inoltre, i computer a disposizione dei dipendenti del comune hanno alcuni siti bloccati, ad esempio, sui computer a disposizione degli utenti si accede ad un sito che mostra chiaramente uno scoppio mentre una Torre Gemella crolla ed una foto divisa in 4 riguardo la nano-termite, l'esplosivo che è stato usato per la demolizione controllata delle Torri Gemelle, ma, sul computer della direttrice di una emeroteca in via delle Lodole a Trieste, il sito non era accessibile. Evidentemente, il Bravo Roberto Cosolini che ha cercato di sottoporre a TSO un certo L: M. che ha rotto le palle al comune per avvalersi dei propri diritti desidera anche nascondere il più possibile le verità riguardo l'11 settembre 2001. (Forse, è una cosa di poco conto, ma, il principio è quello che conta anche per capire in che modo ragionano i politici). Trieste è la città della cultura e della scienza? Per l'esposizione di qualche settimana di vecchie barche di pescatori avvenuta in ex pescheria centrale, ora diventata grande sala di cultura, Cosolini ha dato 200.000 Euro ad un sebo, per giunta, si doveva pagare 10 Euro per entrare. Ciò è avvenuto nella estate del 2013. Ma, io mi chiedo, se i soldi non ci sono, come è possibile che il comune spenda tanti soldi per cose così futili, e, per quella mostra di vecchie barche, come per tante altre cose, i politici della amministrazione comunale sono sempre stati tutti irreprensibili non prendendo mai una bustarella sotto banco? O forse, sono io che mi sbagli nel esprimermi, in quanto, i soldi per i cittadini non ci sono ma per i buoni affari della politica, i soldi ci sono! NOTA: Anche l'uso del porto di Trieste è troppo oneroso da parte del comune e troppo tassato: Roma ladra e gran parte dei sindaci di Trieste sono stati comprati. NOTA: Chi fa il tifo per il PD solo per contrastare Berlusconi ed ingannando se stesso sul fatto che il PD sia un partito comunista ed onesto, di fatto, politicamente parlando si dimostra un idiota che fa la volontà di una casta parassita che sta mandando in malora il paese e che pure è responsabile di far vivere male non poche persone ed alcune delle quali, nelle circostanze e per i motivi tra i più disparati.

23)-Un conoscente appare ossessionato nel fare il tifo per il PD nonostante i tanti ragionamenti chiari e le tante evidenze che i parlamentari del PD sono quasi tutti corrotti ed avidi affaristi all'incirca come quelli della destra, se non di più? E, se di mezzo ci fosse pure un interesse economico? Quante persone in Italia, pur di favorire i propri interessi, non sono disposte a nessuna rinuncia per fare una cosa giusta e/o per intraprendere un lavoro in comune a beneficio di tutti. Si, spesso e volentieri, ossia, nei confronti di gran parte degli individui, possono impedire o distruggere l'unione per un buon lavoro in comune per una nobile causa pure a vantaggio di tutti. Che roba, l'interesse personale non oltre quello che si vede davanti al proprio naso ed interessi egoistici che generalmente tutti noi abbiamo ma che non dovrebbero sempre avere la priorità. NOTA: Gli egoisti e fifoni non si uniscono al movimento, salvo nei confronti di coloro che hanno la vera speranza, ma dopo, se il TLT riuscisse a spuntarla ne usufruirebbero tutti, compresi quelli che hanno sempre guardato solo davanti al loro proprio naso, ma di fatto, avendo favorito la loro schiavitù nei confronti della dittatura finanziaria e politica dell'Italia. NOTA: Uno dei metodi che le istituzioni e la politica scoraggia l'unirsi al TLT e quello della paura e di sentirsi come se si fosse stati schedati dalla polizia. Si, come Satana, anche i politici come suoi servitori usano tutte le immaginabili strategie per ingannare o scoraggiare o dividere il cittadino, si, e, chi più ne ha, più ne metta. NOTA: Sotto il falso comunismo del ex dittatore e regime dell'Ungheria, la gente non poteva parlare contro il regime, c'era paura ed alcuni sparivano, inoltre, sebbene l'ex dittatore sia stato giustiziato, gran parte dei politici del passato regime hanno preso il potere economico e forse alcuni sono rimasti pure in politica, il classico effetto collaterale delle rivoluzioni. Io non voglio aver più amici che danno ragione a tanti regimi e politici così detti di sinistra, ma, di fatto, essendo dei falsi comunisti. Un buon regime e governo dovrebbe esser guidato sia dal capitalismo che dal comunismo ma sopratutto dai buoni principi e la giustizia nei confronti di tutti. NOTA: I soldi non ci sono per scopi socialmente utili salvo le cose strettamente doverose per la politica, ma, per i buoni affari ed i lavori fatti male o lasciati a metà, i soldi ci sono, e come! NOTA: (La realtà e funzionamento della politica italiana è assai diverso di quello che si impara a scuola a livello teorica): Quale potrebbe essere il motivo principale per cui il capo della polizia italiana prende 600 mila Euro all'anno, molto di più del uomo più potente del mondo? Il parlamento è costituito da centinaia di serpi velenose irriformabili e che in nessun modo cambieranno mai condotta, rimanendo o diventando sempre più corrotti, e quindi, se i capi delle forse dell'ordine sono molto ben pagati, difficilmente potrebbe andare in parlamento per arrestare in blocco tutti i parlamentari, in quanto, del tutto incostituzionali e formanti una casta che fa dittatura nei confronti del popolo italiano. NOTA: Molti cittadini sono sviati anche dal loro proprio egoismo ed interessi personali, e quindi, essendo la maggioranza dei cittadini incapace di unirsi per fare una lotta intelligente e mirata contro una politica marcia; alcuni possono dire: non ho tempo, chi me lo fa fare, e poi, che tornaconto ne avrò? In questo modo tutti gli italiani rimangono schiavi di una dittatura camuffata in democrazia, e così, tutti ci rimettono, compresi, tutti quelli che sanno guardare soltanto davanti al proprio naso. Un popolo diviso ha ancora meno possibilità di spuntarla, essendo comunque molto difficile. NOTA: Molta gente che avrebbe da dire qualcosa sta zitta e la maggioranza secondo la norma cercando di non scontrarsi con il pensiero e modo di fare comune? Non poca gente ha paura di esser etichettata e di fare la parte del pazzo. Questo è ciò che vogliono i massimi sistemi ed, in genere il comportamento comune fa bene al capitalismo in quanto tende al consumismo ed al usa e getta, ecc, ecc. NOTA: La politica aumenta le tasse gradualmente ed alcune aziende private e pubbliche riducono gradualmente i servizi a svantaggio della comunità ma a vantaggio di pochi dirigenti corrotti ed, i dipendenti che facciano pure sciopero, tanto fra 15 anni non avranno ottenuto niente. Su, l'aumento graduale delle tasse e la riduzione dei servizi avviene lentamente ma inesorabilmente affinché la gente tenda ad adattarsi senza spingersi alla ribellione di massa. NOTA: La politica e le cose sociali vanno male in Italia da molto prima del 94, inoltre, molte cose malvagie iniziate dalla destra sono state continuate dalla sinistra oppure viceversa. Si, non mi piacciono coloro che difendono a spada tratta il PD e/o che non sono disposti ad ammettere che tutti i partiti politici sono corrotti. Costoro si arrabbiano se contraici le loro idee eppure loro stessi pur pensando di essere liberi possono ritrovarsi in una prigione senza sbarre da cui può essere molto difficile uscirne. Comunque, spesso e volentieri, la stupidità della maggioranza rende prigione senza sbarre anche ad una stretta minoranza che si è fatta consapevole ma che essendo tale non può far testo. NOTA: Il fatto che gli alberi troppo grandi vengano sostituiti con dei piccoli, non scusa il comune, in quanto, non si dovrebbe tagliare gli alberi molto grandi sew sono completamente sani. Di solito viene fatto per risparmiare sulla manutenzione, e, un albero piccolo non è come un albero grande, indifferente quale sia la consuetudine di una amministrazione che a volte pesa di più rispetto alla politica dello stesso sindaco. L'attuale sindaco del PD, seppure corrotto come tutti gli altri, a molti non appare chi sa che sveglio, mentalmente parlando. NOTA: Ciriani della Lega Nord in regione fece tagliare gli alberi in Val Rosandra per cercare di avere un pugno di voti in più nella vicina campagna elettorale in cui dopo vinse la Serrachiani del PD, mentre, il bravo Cosolini ha fatto tagliare diversi alberi anche completamente sani solo per risparmiare sulle spese di manutenzione visto che a Trieste c'è il problema della bora forte di tanto in tanto. Si, due buoni esempi di sommo rispetto verso la natura. Dopo tutto, una cosa od atto supervisionato facilmente dimostrabile, se venissero gli attori di Striscia o delle Iene. NOTA: A volte, è in uso tagliare gli alberi diventati troppo grandi anche se sani, tuttavia, dovrebbero esserci buone ragioni. NOTA: Beppe Grillo pur avendo fatto una politica efficacie sul momento non ha fatto una politica intelligente, inoltre, nei confronti dei suoi collaboratori si comporta un po' come i fascisti nel senso che se un parlamentare del suo gruppo non condivide una sua idea, invece di parlarne, discuterne a tavolino ed eventualmente votare, Grillo vuole subito buttare fuori il componente che non la pensa come lui. Una azione del genere, dal oggi al domani, andrebbe bene solo se il parlamentare all'interno del gruppo fosse trovato corrotto. NOTA: Ma, allora, le serpi velenose di Roma che facciano una ennesima legge su misura per loro ma motivandola in modo chiaro come alla luce del sole, ossia: tutto il popolo ha l'obbligo ed il dovere morale ad essere idiota e non a conoscenza su tante cose più importanti riguardanti la politica, a favore dei migliori buoni affari per la politica, i dirigenti vari, i banchieri ed i massoni e le mafie. Si, patti chiari e sporchi ed inimicizia lunga ma ubbidiente. NOTA: Oggi di, grazie alla lenta crescita della tasse, un grande imprenditore dovrebbe pagare circa il 54% di tasse mentre un imprenditore piccolo può arrivare a dover pagare fino al 75% di tasse. La cosa è esagerata ed, anche se tutt'oggi c'è un eccesso di produzione e di concorrenza. Se la cosa risultasse essere necessaria, tali soldi in più ricavati con le tasse dovrebbero essere impiegati a beneficio della collettività, non per arricchire i politici, i banchieri ed altri dirigenti. NOTA: Parlano tanto male di Puttin pure i politici italiani? Ma, che si guardino loro. NOTA: La politica centrale fa tagli su alcune spese pubbliche, compresi i posti di polizia, ma, non toglie niente a se ed ai dirigenti, si, un intero popolo schiavo di pochi parassiti corrotti, E, pensare che questi sono pagati dai cittadini per amministrare, dire come stanno le cose e rendere un servigio alla comunità; che orrore e che nemico, la politica italiana a democrazia 0,0001%. Ma, per la politica italiana ciò è normale, la loro coscienza, delle serpi velenose, si sente ok, “nessun” problema. NOTA: Le partite di calcio alla domenica ed il fatto che alcuni politici per reale od apparente interesse e passione a questo sport dominato dagli affari siano partecipi nel fare il tifo ad una squadra del cuore, in parte può costituire da biscottino per accontentino da parte della politica ad un popolo da manovrare e da nascondergli le cose più importanti spesso losche, ossia, a benefico di pochi ma a sfavore della collettività; classici manierismi della politica, e, chi più ne escogita più ne metta. NOTA: Certo, il regno di Dio è l'unica soluzione, ma, se invece di una poco efficacie rivoluzione in cui tanti malvagi restano nella politica "cambiando bandiera"o prendendo parte del potere economico, venissero arrestati in blocco tutti i politici centrali, regionali e locali e dirigenti di varie istituzioni, e dopo, inquisiti, processati e condannati a povertà tutti i colpevoli od adeguatamente sospetti, eventualmente se venissero fatte delle leggi contro la corruzione come in Germania, ci sarebbe stato un valido deterrente contro l'insorgere e prosperare della corruzione, ma ciò, pure con il capo della polizia troppo ben pagato, (essendo la polizia un dipartimento civile), quasi sicuramente non accadrà mai. NOTA: FATE IL PARAGONE TRA UN PREMIER O MINISTRO GIAPPONESE CHE SI SCUSÒ CON IL POPOLO DICENDO CHE AVREBBE LAVORATO RINUNCIANDO ALLO STIPENDIO, per il disastro della centrale nucleare a causa di un onda di tsunami insolitamente grande che ha scavalcato il muro di protezione della centrale, con il bravo sindaco Roberto Cosolini del PD il quale cercava di mandare via in malo modo una giornalista delle Iene che insisteva nel volerlo interrogare riguardo il doveroso risanamento della ferriera di Trieste che dovrebbe esser fatto. Molti operai si ammalano, inoltre, la ferriera e da decenni in mezzo ad un centro urbano. Ma, se un politico non fosse in mala fede non vorebbe nascondere niente, anzi, se non riservato, vorrebbe esporlo alla luce del sole. NOTA: Lo sciopero dei lavoratori oggi di serve ormai poco o niente in un paese come l'Italia. NOTA: Generalmente coloro che fanno di male con perseveranza pur credendosi intoccabili, prima o poi, ciò che hanno fatto di malvagio gli ritornerà in dietro, e questo, vale anche per elementi come Giuliano Amato, Mario Monti, Silvio Berlusconi, i banchieri internazionali ebrei completamente alienati da Dio, ecc, ecc. NOTA: Il patto di stabilità promosso dalla politica corrotta e l'Unione Europea che penalizza l'Italia, fa tagliare le spese pubbliche ovunque, ad eccezione degli stipendi, privilegi e buoni affari per i politici, ma, che cosa ha fatto “di buono” il “bravo ed irreprensibile” Roberto Cosolini per ridurre le spese pubbliche? Con la scusa della bora forte che gli scorsi anni è venuta a Trieste ha fatto tagliare molti alberi completamente sani in quanto gli alberi richiedono manutenzione. La riduzione della capacità del internet gratuito, servizio che dovrebbe esserci in ogni città, è uno dei tanti risparmi a scapito dei cittadini, eppure, lo stesso Cosolini come sindaco di una città di medie dimensioni, a parte gli affari sporchi non facili e che non si vuole dimostrare, ma, percepisce di più o di meno del presidente degli Stati Uniti d'America? NOTA: Alcuni difendono a spada tratta il PD, un partito politico in Italia, ma, essendo ciechi alla situazione in cui versa l'Italia. Essenzialmente, io mi baso su alcuni parametri di valutazione per cercare di non esser sviato dalla propaganda e da quello che dicono alcune persone spesso caparbiamente convinte di aver ragione, pur essendo libere di esprimere il proprio punto di vista. Senza accecarmi guardando solo ai miei interessi, ma, cercando di guardare in generale, quali sono stati i risultati prodotti dalla politica, non dal 94, ma, in questi ultimi 30-40 anni, ad esempio, l'aumento della tassazione, l'esasperazione generale in questi ultimi anni, ecc, ecc. Il modo di parlare e di atteggiarsi dei politici sia verbalmente che sui giornali è sincero o falso? Il confronto della situazione nazionale al cospetto di ciò che ho imparato con lo studio della Bibbia, la cosa più importante, ed; il fatto di aver parlato personalmente e conversato via facebook con persone, presumibilmente ora oneste, che hanno lavorato dietro le quinte della politica nazionale d'alto rango, e quindi, avendo pure imparato da individui che conoscono molto bene la politica. Il fatto che uno sia avvocato, psichiatra, psicologo e notaio, non basta per conoscere bene a fondo la politica, può volerci pure l'umiltà di ascoltare chi veramente la conosce avendoci lavorato, in quanto, anche se molte cose le puoi capire dai risultati prodotti, ci vuole anche un po' di scuola da eventuali ex politici decisi ad intraprendere una politica onesta. Gli idioti che pensano di saper tutto e che pensano di essere liberi di esprimere le proprie idee, di fatto, si trovano in una sorta di prigione senza sbarre. Ovviamente, il ragionamento dovrebbe essere fatto sia sulla politica nazionale che su quella internazionale, inoltre e sopratutto, sulla vera e duratura speranza che offre il veniente regno di Dio sorretto da Gesù Cristo. NOTA: (Forse, qualcosa di buono c'è in lui, l'ex sindaco di Firenze): Il premier Renzi pur non essendo stato eletto dal popolo sembra voler fare qualcosa di buono, ma, non con poca opposizione: togliere le province ma ci vuole la votazione mediante maggioranza a favore, ridurre alcuni super stipendi come quello del capo delle ferrovie pari circa a 200.000 Euro all'anno o di un pezzo da 90 del industria che percepisce circa 2 milioni di euro all'anno. NOTA: E' utile sapersi adattare alle circostanze sapendo vivere in modo umile, tuttavia, cercando di salvaguardare la propria personalità ed evitando situazioni esasperate troppo protratte nel tempo.

24)-NOTA: anche se una foto parla male del nemico o del malvagio secondo la dirittura del nostro pensiero, sarebbe bene accertarsi che tale unione di foto in una sia veritiera, specialmente quando la si attinge da internet, e, oggi di, “tutti” sanno che cosa è internet. NOTA: La P2 è un gruppo terroristico massonico che opera per conto dello stato, e quindi, se venisse dato l'annuncio di importanti investitori che volessero usufruire del porto franco di Trieste come sancito dal trattato di pace del 15 settembre 1947, la loggia massonica della P2 potrebbe combinare qualcosa per scoraggiare gli investitori, se poi, ci scappasse qualche ,morto, ancor peggio. NOTA: Le manganellate da parte della polizia nei ai danni degli operai dell'Ast di Terni mentre manifestavano in modo pacifico per le troppe imposizioni e tasse da parte dello stato, probabilmente, furono desiderate almeno da alcuni politici ma dopo alcuni di loro, Renzi compreso, hanno cercato di calmare le acque, eppure, essendo alcuni di loro ambigui, E' ovvio chela politica poteva benissimo volere che accadesse questo, comunque, la stessa polizia non avrebbe dovuto ubbidire. NOTA: E' vero che il popolo più che tanto non può fare, essendo poi diviso e mal informato, comunque sia, il sonno degli imbecilli da ancor più carta bianca ai politici e banchieri corrotti ed al vaticano massone. NOTA: Un frangente spiacevole può essere interpretato in modo buffo e benigno da un bambino ma nel contempo essendo lo stesso frangente mal interpretato dall'adulto nel senso più negativo che si può immaginare, per cui, la vittima facilmente può esser scambiata per aggressore, stupratore o pedofilo. Tra quelli che subito ti giudicano fuori di testa o strano a quelli che ti rompono le palle a gratis con lo scherno, ma anche, tra tuta la dittatura che vi aggiunge la politica corrotta, viviamo veramente in un brutto periodo della storia anche se, facilitato e reso più comodo dalla scienza e tecnologie. NOTA: Anche in internet, se l'invito sembra piacevole ed attraente, trattando argomenti seri, seppure la possibilità sia remota, forse, è meglio declinare. NOTA: L'odierno sistema capitalista sta diventando sempre più iniquo: gli imprenditori, gli individui ai vertici, i banchieri, ecc, ecc, diventano sempre più ricchi, e, gli operai, i popoli dei paesi poveri, ecc, ecc, diventano sempre più poveri, addirittura gli stessi governi dei paesi poveri spesso e volentieri sono disonesti. Si, stiamo vivendo in un sistema ormai troppo compromesso ed irrecuperabile. NOTA: Se nel salmo 2 viene rivolto un invito di ubbidire al Cristo alle persone poste ai rispettivi vertici nelle più gerarchie del odierno sistema capitalista e bancario a livello globale, vuol dire che avrebbero avuto l'opportunità di farlo, e, anche se questa posizione a Favore del Cristo ma in disubbidienza alla gang può comportare del certo rischio per la vita al tempo presente. NOTA: Chiedere non costa nulla, ma, se la speranza è poca, (essendo anche la politica locale, italiana ed europea, tutte più o meno corrotte ed in combutta), la motivazione è scarsa e la voglia di andare ad un ufficio comunale per chiedere è bassa. Un esempio: causa la politica internazionale con le guerre e destabilizzazioni del neo colonialismo USA-GB, le guerre tra alcuni stati forse senza colpa degli USA-GB, i paesi europei che vogliono avere meno immigrati, i politici italiani comprati che favoriscono l'immigrazione anche per alcuni interessi comunque non a favore dei cittadini, gli immigrati e le persone di colore, mi auguro che siano regolari, possono ricevere fino a 35 Euro al giorno di sussidio se non lavorano, e quindi, una persona come me, oltre i 30 anni e senza lavoro, può sperare di avere 35 Euro al giorno? Se non mi daranno il sussidio e se questa storia è vera, prima di andarmene io sparerò una critica verso il sistema. Ma, se si tratta di una informazione UFO, comunque, gli uffici del comune e della regione non hanno da prenderti in giro, e nel farlo, ci sono diversi modi ed atteggiamenti. Si, ciò che guida la politica e la diplomazia, non sono in prima linea i diritti umani e la giustizia, ma, gli interessi per tutti pesci grandi e piccoli che detengono il potere politico e/o economico. Di fatto, le persone di colore ed altri immigrati hanno 35 Euro al giorno sotto forma di vari sevizi, più qualche piccolo sussidio in denaro. NOTA: Anche i politici locali che sfruttano i cittadini come servi della gleba dando alcuni servizi come con il contagocce: si, sono senza fine! Il sindaco dice che i soldi non ci sono eppure con i soldi dei cittadini desidera fare affari per milioni di euro. Alla festa della Barcolana, della Bavisela e tutte le volte che vengono messi i gazebo sulle rive e sul canale di Ponte Rosso, per circa quattro-sette giorni di manifestazione il comune chiede circa 3000 Euro per ogni piccolo gazebo. Ma, alcuni servizi resi ai cittadini, comunque essendo sempre sostenuti con le tasse pagate dai contribuenti, sono dati come con il contagocce, ad esempio, quando circa cinque anni fa è stato dato internet gratuito il servizio era sufficientemente veloce e cera limite di traffico giornaliero molto più alto. Quando è subentrata un'altra azienda per conto del comune, il servizio è stato rallentato di oltre quattro volt con un limite di traffico giornaliero di 100 MB, eppure, l'internet dei computer dei comune sono così veloci da aprire un grande post con le foto in modo istantaneo, Si, il sindaco dice che i soldi non ci sono, e quindi, i servizi comunque sostenuti dai cittadini o dalle imprese vengono dati dalla politica con il contagocce, ma evidentemente devono esserci tanti soldi per la crema della società che conta! Il due giugno del 1948 alcune leggi scomode per la corruzione che potevano favorire la democrazia sono state messe subito in cassetto, ed oggi per mano di Roma e dei politici corrotti locali viviamo sotto dittatura camuffata in democrazia come servi della gleba. Se la politica non guadagna tanti soldi ingiusti, non muove un dito per i cittadini che contano meno di nulla, se non, per pagare le tasse ingiuste, non secondo il servigio dato. NOTA: Due lati positivi della amministrazione Cosolini consiste nel fatto che da più attenzione alla cura periferia, ovviamente, dovendo anche il cittadino segnalare, inoltre, il graduale passaggio alla raccolta differenziata e la sua impostazione non dovrebbero dare disagio ai cittadini. NOTA: Dopo il falso grido di pace e sicurezza Dio Dio potrebbe anche metterci lo zampino per destabilizzare subito in Nuovo Ordine Mondiale appena insediato con tanto orgoglio e presunzione da parte dei banchieri internazionali ebrei. In altre parole, Geova potrebbe ricambiare con la stessa moneta i presuntuosi banchieri internazionali ebrei e la potenza USA-GB che fino ad allora hanno destabilizzato e fatto cadere gli scomodi con la presunzione di poter portare la pace nel mondo, per giunta, nel nome dei buoni affari per pochi. NOTA: Se lavorare non è più un diritto in Italia pagare le tasse è sempre un dovere, e, anche quando di muore dovendo pagare centinaia di Euro al comune solo per il suolo occupato dalla salma, eppure il suolo comunale dovrebbe appartenere ai cittadini. Una nota curiosa: le scie chimiche sciate anche per ridurre la popolazione costano, e quindi da un po' di anni dobbiamo anche pagare l'aria che respiriamo, se solo ci pensiamo bene. Avete fatto caso quando il cielo è terso come negli anni 90 e vedendo volare solo aerei normali? Le scie sono estremamente brevi e non formano nuvole anomale. Pagare le tasse è un obbligo in quanto solo la classe politica e dirigenziale corrotta è quella che conta. La politica ha sempre ragione è può girare la giustizia a suo favore come se fossero le palle di un porco. Gli ultimi tre governi non sono stati eletti dal popolo? E, ma, ci voleva un governo tecnico come quello di Mario Monti per salvare l'Italia, e, quei 70 imprenditori che si sono tolti la vita errano ammalati psichicamente, inoltre, gli ultimi tre governi sono stati eletti dal parlamento ed i parlamentari sono elettivi rappresentando la sovranità del popolo. Ecc, ecc, ecc. NOTA: I danni causati dagli atti vandalici, sono superiori od inferiori a continui danni per il lavori comunali che devono esser fatti male? Ma, per gli elementi del PD, la peggior squadra di delinquenti in assoluto, questo è ormai normale ed acquisito per diritto. NOTA: Il sindaco Roberto Cosolini per quanto viscido ha firmato il trattamento sanitario obbligatorio ad un certo L. M. che disturbava il comune per ottenere ciò che gli spettava di diritto? Due anni fa non cerca più da meravigliarsi se, pur non potendolo fare, lo aveva appanna fatto, inoltre, gli stessi psichiatri compreso un certo Matteo che sotto certi aspetti mi è sembrato sincero e di mente aperta seppure non del tutto, hanno dato ragione alla mamma di questo L. M. che pur non avendo un bel carattere, non è che abbia aggredito fisicamente sua mamma ed, essendo probabilmente stata anche lei troppo pesante ed assillante con suo figlio, si, avendo gli psichiatri giudicato in modo superficiale dando ragione alla mamma e, comunque, risolta la disputa tra madre e figlio con la separazione, il comune doveva fargli avere un altro tetto. La questione si è consumata nel inverno 2012 e tra la fine di gennaio ed inizio di febbraio a Trieste, come nel resto del Europa, aveva fatto abbastanza freddo. NOTA: Che sia anche lui della stesa pasta o che la maggioranza lo costringa, comunque, anche Renzi fa le mosse del bravo giocatore di scacchi: diamo l'impressione di voler mettere le cose un po' a posto a favore dei cittadini, ad esempio, aumentiamo di 100 alcuni stipendi ma aumentiamo di 90 le tasse su più categorie, e quindi, sempre maggiori introiti per la politica corrotta. NOTA: Giorgio Napolitano nel difendere a spada tratta l'Unione Europea e di diffidare nei confronti di coloro che sono contro, conferma di essere a favore del Nuovo Ordine Mondiale, come riportato su internet. NOTA: Anche se in parte i poteri hanno dato luogo a queste cose, sia internet, un tempo in uso solo presso i militari, che i soldi, sono due cose neutre, buone e pratiche in se, tuttavia, ciò che non va bene è l'amore per il denaro, il modo in cui i poteri spesso gestiscono internet e l'uso errato e/o per fini malvagi che singoli utenti fanno della rete. In se, se fosse stata ben amministrata, anche la globalizzazione avrebbe potuto essere buona! NOTA: Alla sommità della piramide c'è Satana il Diavolo ed i suoi collaboratori, i demoni. Essi sono dei "bravi" che lavorano per più ore dello stesso Silvio Berlusconi, considerato un meticoloso ed assiduo lavoratore. NOTA: Che dire di Renzi? Uno dei tanti ambiziosi, nemmeno votato da il sviato popolo, tuttavia, sebbene con il solito fumo negli occhi ai cittadini, qualcosa di un po' meno peggio lo ha proposto e cercato di mandare avanti. NOTA: Nessun popolo, così come nessun gruppo, dovrebbero essere trattenuti a forza, contro la loro stessa volontà, in un contesto politico ed istituzionale che essi non riconoscono come proprio. Ma, la dittatura italiana rivestita e mascherata di democrazia, ha sempre ragione ed il cittadino deve stare zitto se non vuole essere denunciato essendo pure le leggi fatte su misura per favorire la corruzione ed intoccabilità della classe politica: evviva l'Italia dal punto di vista dei poteri. NOTA: Le troppe tasse in Italia ed i troppi favoritismi per le banche in Italia, probabilmente, vanno ben oltre l'imperialismo finanziario dei banchieri internazionali ebrei che fanno presa sui paesi diventati internazionali ad eccezione, probabilmente, del grande schieramento di opposizione, la Russia, ma, che in parte od indirettamente può già essere soggiogata a questo imperialismo; tuttavia, alcuni paesi possono esser particolarmente penalizzati da questo imperialismo finanziario e commerciale. NOTA: Non poca gente che interessandosi di politica con buoni ideali dopo è entrata nel parlamento a Roma, ma, ben presto, adattandosi alla situazione e dopo prendendo parte alla politica corrotta. Quelli del movimento di Trieste libera non hanno tale interesse ne, probabilmente, vogliono più essere italiani. Si, è vero che ci sono state pure le troppe tasse a far riaffiorare il problema del TLT, tuttavia, se non ci fosse stata una solida base legale, seppure soffocata dalla consuetudine, il MTL non sarebbe insorto tirando su tanti aderenti, comunque, ancora inferiori alla maggioranza. Se i triestini perdono questa occasione non formandosi la maggioranza al tempo del auto-governo, come in più occasioni per gli italiani, i triestini perderanno questa buon opportunità per liberarsi dalla dittatura finanziaria dello stato italiano. Sia una falsa democrazia che un truffatore può apparire in "giacca e cravatta". NOTA: Alcuni individui che guardano solo davanti al proprio naso pensano che il mondo può andare avanti così "all'infinito"? Se non vogliono ascoltare e capire con intendimento campando infinite scuse e ragionamenti contorti, ad un certo punto, fatti loro. NOTA: Venissi accusato o guardato male da qualcuno per alcune amicizie o conoscenze che ho fatto su fb o per altre cose che faccio sud internet? Non avendo niente da nascondere, io gli risponderei. Esiste una legge nella così detta democrazia che mi impedisce di farlo?NOTA: Se dei politici avessero espresso psicologie fuorvianti nei confronti di ciò che ho scritto sul mio blog, in rete o verbalmente, avrei potuto anche cercare di mordere le serpi velenose con veleno ancora più velenoso. NOTA: I poteri politici e finanziari e parte di quelli economici, sono ormai troppo corrotti e compromessi dal punto di vista morale ed etico, e quindi, sono del tutto irrecuperabili, tuttavia, non solo in Italia: Apocalisse 19: 21 afferma che pure i restanti saranno distrutti, si, in quanto essendo le rimanenze istituzionali del tutto irrecuperabili presenti in quasi ogni stato del globo. NOTA: Negli anni 60 poteva esser molto più facile governare una città media o piccola, ma oggi, è più complicato fare il sindaco pur essendo corrotti ed, anche se ci possono essere sindaci bravi od ignoranti e con poca intelligenza. NOTA: L'apparente libertà contornata dal eccessivo permissivismo, non significa che il popolo sia libero, ma, ancora più schiavo sia della politica corrotta che della delinquenza e microcriminalità. NOTA: Anche quando si ragiona sulla politica e sud un sistema che può fare comodo ad alcuni, può esser tropo facile dire: sono cose più grandi di noi!NOTA: L'Italia è un paese sempre più impossibile da governare in modo onesto, sia per la politica truffaldina e fuorviante che per i troppi cittadini ormai cronicamente idioti dal punto di vista politico, ad esempio, come i tanti che tifano per il PD sopratutto perché c'è l'hanno con Berlusconi. Ma, voi cittadini italiani, non capite che, salvo qualche singolo individuo, forse, come Letta, Renzi, ed altri pochi nei vari gruppi, tutta la politica italiana è marcia ed irrecuperabile, eticamente parlando? NOTA: Gli italiani appaiono condannati alla detenzione in prigione senza sbarre all'ergastolo, in quanto, anche se tutti gli italiani non ne possono più della politica, la maggioranza di essi agisce in modo idiota ed essendo molto divisa proprio secondo i voleri della politica. NOTA: Un politico standard alla Giuliano Amato può bastare sentirli parlare per un attimo su certi argomenti per capire senza ombra di dubbio che la politica italiana nel suo insieme non ha più speranza ed è del tutto irrecuperabile, si, nonostante qualche valido ed onesto esponente politico che può ancora esserci. NOTA: Ma, non pochi dipendenti pubblici dal comodo lavoro, un po' imitano il modo di pensare dei politici, si, alcuni dicono: sono tutti dei magna, magna! NOTA: Nelle circostanze non adatte può esser meglio non parlare di politica tenodesi tranquilli e rispettosi, ma, potendo pure far danno ad un gestore di un locale nel qual caso avessi attaccato verbalmente un politico, e, anche se ci fossero gli esponenti politici giusti con cui avrei potuto parlare ed avanzare critiche. Un comportamento violento dal punto di vista psicologico e non saggio nel valutare i tempi opportuni e non opportuni, di solito, non porta a niente e non produce alcun buon risultato, ma generalmente, soltanto una eventuale accesa disputa. NOTA: Due persone non possono andare a Roma e sparare in modo quasi avventato davanti a Montecitorio, e, nel caso che escano alcuni politici facendone fuori alcuni oppure facendo fuoco su dei tutori del ordine per liberarsi della missione al più presto? Una mossa sbagliata. Ma, un enorme gruppo di persone armate con dei leader che fungono da buoni strateghi, avrebbero potuto attaccare i parlamentari, avendo pianificato e studiato molto bene tutta l'azione? Non ci sarebbero stati grossi risultati, tuttavia, anche se fossero morte soltanto alcune serpi, ma, essendoci pure delle conseguenze per gli aggressori esasperati e dopo per i cittadini che devono pagare ancora più tasse per i politici ma avendo ulteriormente calata la sicurezza, molta paura si sarebbe riversata sul resto delle serpi velenose e sui eventuali pochi politici onesti politici, ma, senza testo sul intero sistema corrotto. Una cosa da da non fare ne da consigliare. NOTA: Poliziotti e carabinieri e giudici come Borsellino e Falcone che rischiavano la vita specialmente negli anni 70-80, ma, la politica che per la continuazione dei buoni affari anche con la mafia legifera leggi colabrodo per dare parvenza di legalità ai cittadini. NOTA: E' da stupidi seguire buona parte della propaganda e tifare per il PD sopratutto perché si odia Berlusconi, si, tutti quanti sono corrotti, forse, ad eccezione di pochi singoli individui nei vari gruppi ma senza testo sul comportamento antidemocratico ed affarista del partito di appartenenza; oltretutto, se uno volesse fare una politica onesta dovrebbe mettersi contro a tutti avendo tantissimi nemici ed in breve perdendo la poltrona, si, meglio non romper troppo le palle, salvo, che non si fosse costituito un forte, grande ed onesto partito. NOTA: Ci sono stati diversi fattori in concomitanza sia sospinti da giusti che da sbagliati pretesti per la caduta del governo Berlusconi, e quindi, non è stata la richiesta di Beppe Grillo al presidente della repubblica la cosa che ha fatto andare al potere il dittatore finanziario Mario Monti. Essendo Giorgio Napolitano a favore del Nuovo Ordine Mondiale e di conseguenza essendo a favore pure del dominio dei banchieri internazionali ebrei, ha deciso di nominare il massone deviato Mario Monti, un banchiere corrotto, ovviamente, Napolitano avendo sia pessimi che buoni attributi. Giorgio Napolitano può avere anche dei buoni attributi, ma, se è sviato o deviato essendo a favore della Unione Europea e del Nuovo Ordine Mondiale, non in pochi lo vedono come un malvagio, inoltre, con la nomina del banchiere corrotto Mario Monti, quanto danno è stato fatto? Ha ucciso imprenditori e tante aziende per salvare la finanza dello stato? Ma, è questo che significa salvare l'Italia? NOTA: Sia nel piccolo che nel grande le guerre per territorio e potere sono state la cosa più stupida da parte dell'uomo e della politica. NOTA: La sinistra del Trentino era contro la Lega Nord e contro il M5S? Il movimento ha fatto molte critiche ma senza valide proposte per migliorare il sistema? Un parlamentare corrotto del PD è stato escluso dal partito e tolta l'immunità? Ciò ed altri accadimenti non significano che il PD non sia corrotto, idem per la psichiatria pseudo-basagliana di Triesete sotto il PD. Tanti grossi affari e cospicui stipendi e favoreggiamento per gli amministratori di sostegno, si, dei capitalisti avidi e truffaldini spesso più capitalisti della stessa destra, e quindi, ancora più ipocriti. NOTA: Una osservazione anche se non condivisa od approvata può aiutare a vederci meglio, tuttavia, i siti troppo schizzinosi e perditempo forse e meglio lasciarli perdere. La selezione che la facciano in altri modi, non rendendo difficile il me-saggiare per ridurre i messaggi. La dimestichezza e sguazzare in rete non sempre corrisponde ad un buon, profondo e significativo messaggio. NOTA: Più un titolo è vigoroso, denso e su argomenti molto ricercati, più l'attenzione ed interesse della gente viene attirato. NOTA: Se mi si fossero avvicinati gli uomini in nero per farmi prendere paura o per farmi sparire, o non gli avrei risposto o gli avrei detto quello che penso, e forse, non in un bel modo., Sebbene abbia fatto qualche collegamento del mio blog all'organizzazione del vero Dio sperando nel bene, anche se avessi commesso qualche sbaglio che fosse diventato importante, io so che Dio la avrebbe protetta guidando nel modo dovuto le situazioni ed, ancor più a vantaggio della sua organizzazione terrena. NOTA: (Oggi di, comunque, anche i bambini si accorgono in merito a quanto sia sporca ed a volte pure assassina la politica, seppure, da dietro le quinte e senza coinvolgimento diretto come per l'assassino classico.) Niente male una barzelletta su George W. Bush. Il presidente in compagnia dei bambini a scuola gli invita a fargli delle domande, si fa avanti un bambino di nome Giacomo è gli fa delle domande su dei temi che scottano troppo. Interruzione per dieci minuti di ricreazione e dopo i bambini tornano in classe. Un altro bambino gli rifà le stesse domande, più una, ossia: presidente, dove è finito Giacomo? (Questa è una ironia, tuttavia, sono i politici quelli che si devono far vedere protetti, ma, sopratutto per la loro coda di paglia, non tanto per la loro preziosità ed invidia nei loro confronti. I politici italiani, poi, nella loro corruzione e propaganda non trasparente, sono senza fine). NOTA: Il patto di stabilità. Ma, qualcuno costringe politici e dirigenti a ridurre drasticamente i loro stipendi, come tagli compresi nella riduzione delle spese pubbliche? Quanti Euro percepisce il sindaco di Trieste, una città non italiana di medie dimensioni? A quanto ammonta lo stipendio del capo delle ferrovie dello stato? A quanto ammonta lo stipendio del capo della polizia? Ed, a quanto ammonta lo stipendio di Barak Obama, sconsiderato da molti l'uomo più potente del mondo, politicamente parlando? Ma, se fosse ragionevole la riduzione delle spese pubbliche per il patto di stabilità, e se, nel suo piccolo, Cosolini il sindaco di Trieste avesse fatto bene a tagliare anche tanti alberi sani per ridurre le spese di manutenzione visto che a Trieste ogni tanto soffia la una Bora molto forte, non sarebbe ragionevole che qualcuno costringesse ai politici e dirigenti una drastica riduzione dello stipendio? E, visto che l'Italia è sempre più in ginocchio e schiava di uno stato nemico che chiede lentamente ma inesorabilmente sempre più tasse, non potrebbero venir fatte delle leggi severe contro la corruzione di dirigenti e politici proprio come ci sono in Germania? Se fosse vero che il capo della polizia italiana percepisce circa il triplo del presidente degli Stati Uniti, potrebbe esser stato disincentivato ad andare in parlamento, in tante regioni e comuni per arrestare i blocco tutti i politici visto che la maggior parte di essi sono corrotti, compresi, quelli in cassa integrazione ed in pensione come il bravo Giuliano Amato che dalla sera alla mattina a derubato di propria iniziativa il 6 per mille a tutti gli italiani con un conto in banca, per non parlare poi, del bravo massone Mario Monti che ha favorito la situazione per spingere al suicidio almeno 70 imprenditori, ed oggi, essendo pure stato premiato a senatore a vita. Con le troppe tasse fino quasi al 80% del guadagno, l'Italia non è più una repubblica fondata sul lavoro, inoltre, questi ultimi tre governi non sono stati eletti dal popolo e nei congressi di partito con dei trucchi la democrazia viene azzerata in quanto sconveniente ai buoni affari, e quindi, la sovranità non appartiene al popolo, ma, alle centinaia di serpi velenose che gremiscono nel parlamento, si, alla cui sola vista, un imperatore come Nerone che, pur essendo stato in parte malvagio, sarebbe morto di arresto cardiaco per troppa paura. NOTA: Una notizia sconcertante? Nella Serbia cosa poteva esser regalato ad un bambino piccolo? Una pistola Beretta in quanto non si inceppa mai. Che politiche che ci sono, e pure, che culture che ci sono. NOTA: Le persone più diffidenti generalmente possono anche essere succubi e non critiche nei confronti del sistema in cui viviamo, un sistema che si spaccia in democrazia in tanti stati ma che di fatto è governato dai così detti illuminati. All'inizio della grande tribolazione tutti questi diffidenti che non avranno conosciuto Dio fino al grido di pace e sicurezza rimarranno shoccati, e, non solo i diffidenti, diranno nel proprio cuore: ma, come è possibile, non posso credere ai miei occhi, è un incubo? No, sarà peggiore del loro peggiore incubo! NOTA: In Italia non esiste un solo grande appalto essente da tangente. NOTA: La classe politica parlamentare si fa le leggi su misura, si auto controlla in perfetto conflitto di interesse, non corre nessun rischio, (al contrario di quelli che subiscono i normali lavoratori), e come al solito, la riduzione di facciata delle spese vengono rimandate a tre o quattro anni. In parlamento e tra i dirigenti ci sono molti individui con un tetto superiore od eguale a 200 mila Euro all'anno ed ogni tanto vengono proposte riduzioni misere posticipate alle calende greche e molte di queste, come desiderato dalla stessa politica, vengono fermate dagli avvocati ai servizi dei privilegiati. Si, una perenne presa per il sedere dal basso verso l'alto. del cittadino da parte della politica corrotta ed in regime di dittatura fin dal lontano 2 giugno del 1948, in parte, grazie al fatto che alcune leggi a favore della democrazia sono state subito cestinate. NOTA: L'attuale tassa sui rifiuti che nel corso degli anni è stata chiamata in diversi modi, spesso e volentieri non e stata per sostenere i servizi per lo smaltimento dei rifiuti ma per pagare ed ingrassare la corruzione, ossia, la delinquenza nella politica. Alcune persone si sono ritrovate in strada senza tetto e senza lavoro anche e sopratutto per colpa delle troppe tasse e dell'Ici. NOTA: La grandezza di un super mercato non sempre è proporzionale alla grandezza della domanda, e, se così è, chi gestisce e coloro che ci lavorano dovrebbero moderare la quantità dei vati articoli o prodotti a breve scadenza e/o che proprio non vanno. NOTA: Alcune persone che appaiono in televisione lavorano per creare incertezza, ambiguità e dimenticatoio, nella memoria di più persone possibile, probabilmente, per facilitare il manovrare delle masse da parte degli illuminati per il conseguimento dei loro scopi ed il Nuovo Ordine Mondiale connesso e del tutto dipendente al falso processo di pace e sicurezza ed al completamento del controllo del mondo. NOTA: Tantissime vittime e molti eroi di parte nel corso della storia? E, generalmente per che cosa? Per guerre che Dio non ha approvato e per la solita conquista di territorio e di interessi che poi viene ripersa o trasformata, ecc, ecc. NOTA: Il Canada è un bel e pacifico paese dove si vive bene e con un sociale capitalismo, eppure, se ne parla poco. Probabilmente, le stesse autorità canadesi vogliono salvaguardare la pace e la buona convivenza di cui godono i canadesi. NOTA: Anche i militari dell'esercito, della guardia di finanza e dei carabinieri, io personalmente ho riscontrato che possono essere al corrente sul fatto che è in corso un processo di pace e sicurezza, e quindi, ogni cosa che afferma la Bibbia è verità, inoltre, la verità contenuta nella Bibbia riguarda anche i nostri giorni, e, le cose coincidono, per giunta, non facendo una grinza, dopo che le conosci bene ed hai sviluppato il giusto intendimento, naturalmente. E, non si tratta di interpretazione e di quello che io ed altri possono pensare, ma, di certezze in assoluto, o che, alcuni possano non accettare ed avendo da contestare, si, affari loro. NOTA: Ogni notizia deve esser accertata ed approfondita, tuttavia, oggi di, lasciare i soldi in banca non è più sicuro ma neanche investirli su altre aziende, ad esempio, adesso c'è il pericolo che le cooperative COOP falliscano e questo può comportare la perdita dei soldi di tutti coloro che hanno versato un conto in banca od un investimento nelle cooperative operaie. L'attuale sistema Italia, con le sue banche, aziende, fondazioni, ecc, ecc, è sempre più instabile ed insicuro e non più affidabile. NOTA: Con tutte le brutte esperienze e con tutto quello che si sente parlare perfino in televisione è più che evidente che in generale alla politica non gli interessa niente dei cittadini. Essi, i cittadini, sono dei consumatori, dei contribuenti e dei numeri, o, poco di più. NOTA: Come in questo ultimo anno, io non ho mai visto e sentito di così tante bombe d'acqua e di periodi di pioggia così lunghi anche a Trieste, praticamente, periodi di troppa poggia che durano un intero anno, se non di più! NOTA: Essendo tutta la politica corrotta o delinquente ad eccezione di pochi individui onesti ma con le mani legate, per giunta, con Renzi una pedina della potenza anglo americana, come si può aver fiducia nella promessa di Renzi in una effettiva riduzione delle tasse? Inoltre, i poteri del tesoro non sono disposti a cedere ricchezza seppure estorta al popolo con l'inganno del decreto legale. Si, cosa non impossibile ma poco probabile e forse non in quantità determinante ma sopratutto di facciata. NOTA: Qualsiasi cosa che tu faccia in Italia per risparmiare, la politica cerca di fare in modo che tu possa risparmiare il meno possibile, se non, niente, inoltre, oggi di, anche per chi è un bravo imprenditore è quasi impossibile ingrandirsi, non solo per la troppa concorrenza ma sopratutto per le troppe tasse, burocrazia, lungaggini e spietatezza dello stato nel richiederti le tasse anche se hai venduto casa per ricostruire la tua azienda persa per una alluvione e per la stessa negligenza dello stato. Evidentemente, coloro che hanno le macchine d'epoca pagando poca assicurazione e bollo se iscritti ad un Club, bisogna cercare di non facilitarli, inoltre, se uno non compra una macchina ogni pochi anni, non favorendo di tanto il capitalismo, non deve aver diritto alla benzina agevolata. Secondo me, ma, non solo, vista la troppa corruzione della politica e spietatezza dello stato verso il cittadino che conta zero, più, la maggioranza del popolo apatica, senza speranza e/o idiota in tema di politica, non esiste più alcuna speranza per l'Italia. Le tasse arrivate a livelli pazzeschi difficilmente caleranno in modo sostanziale e per tanto tempo essendo la corruzione nella politica e nel sistema finanziario troppo avide e senza scrupoli alcuno. Una domanda da un milione di dollari: Ma, ci sarà prima il fallimento o gravissima crisi per l'Italia od il crollo dell'intero sistema mondiale subito dopo il falso grido di pace e sicurezza e l'instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale? NOTA: Ci sono stati tre o quattro attentati contro Obama alla Casa Bianca. Probabilmente non tutto il terrorismo è in combutta stretta con Washington, sebbene gli USA vogliano favorire le situazioni per l'insorgere ed agire del terrorismo. Come dire: creiamo la paura da dietro alle quinte e dopo avremo i pretesti per fare la guerra e per aumentare le norme di sicurezza secondo il progetto del Nuovo Ordine Mondiale desiderato dalla massoneria fin dal millesettecento.

25)-Le banche che accumulano beni mediante speculazione ed esproprio di beni, dirigenti avidi che giocano in borsa per arricchirsi, ma, se falliscono, non toccano i beni illeciti della banca, ma, chiedono aiuto a politici corrotti come Monti. Ma il popolo è idiota e non si, per così dire, rifarà mai? In parte, se lo merita, visto che la maggioranza sviata è quella che ogni tanto decide la propria sorte. In USA tassi di interesse pattuiti e non, sono stati aumentati; una delle cause principali della crisi che si è anche estesa a effetto domino. NOTA: Tutto ciò che di positivo sta succedendo tra noi a livello territoriale è la dimostrazione che non esistono regioni sfigate e altre virtuose, ma solo la fortunata condizione di incontrare Fiduciari di buona volontà a cui affidarle, anziché stupidi buffoni. NOTA: Chi è impossibilitato ad avere un punto di vista più alto di quello dei vermi, cerca di abbassare tutti al proprio strisciante livello. Il Padreterno ha voluto esprimere viscidità creando i vermi poi, non contento, ha creato i detrattori. Non c’è maggiore mostro di chi vive calunniando e “documentando teoremi” a modo suo; l’infame esercito dei detrattori avvia la società verso la depravazione in chiave moderna di Sodoma e Gomorra. NOTA: Il ministro per l'Integrazione Cècile Kyenge risponde all'episodio di razzismo di ieri sera durante la festa del Pd a Cervia, dove alcuni dei presenti hanno lanciato contro il ministro sul palco delle banane che sono finite nelle prime file degli spettatori. Abbiamo tra le politiche più corrotte del mondo, siamo il paese più tassato al mondo, ma, non va mai in menopausa la madre che partorisce gli idioti, i fortini della normalità che discriminano i "diversi". Ci meritiamo il ritorno del bravo massone Mario Monti ed dell'IMU per tutti, si, ma, al doppio! NOTA: Sulla conversazione "Difficilmente si può essere più sciocchi di chi si ritiene pragmatico pur essendo incapace di costruire qualsiasi concretezza.": per problemi tecnici ho dovuto scrivere qui. Volevo preparare un file con questi pezzetti forse da inserire in un programma, cose probabilmente già in parte e del tutto pensate, e, darlo a Giannantonio Spotorno e Bruna Furlan per poi darla ai futuri rappresentanti affinché la visionino. Solo tre idee avevano valenza spirituale! IN BREVE NE CITO ALCUNI: 1) La sovranità della moneta Euro per l'Italia, o dovendo tornare alla lira, dovrebbe appartenere allo stato italiano e se l'Unione Europea (tedesca) non l'avesse accettato, meglio uscire dall'Unione. (Perché un popolo deve esser schiavo della banca Europea e di una SPA che stampa i soldi?) 2) Se un politico centrale o regionale o comunale da un appalto in modo non onesto con raccomandazione e ricevendo soldi sottobanco, prima una grossa multa per il politico corrotto e poi l'espulsione immediata e definitiva da un qualsiasi incarico nella politica. Idem per un qualsiasi affare losco e combutta con grandi industrie: lobi farmaci, ecc, ecc, 3) Riduzione dei politici almeno del 50% in ogni settore: parlamento, regioni, comuni e non più province. 4) Sigarette con solo tabacco impedendo alle industrie del tabacco di mettere una serie di sostanze molto velenose affinché il fumatore abbia più difficoltà a smettere di fumare. La pena? Una grossa multa e divieto del commercio di sigarette incriminate in Italia per sempre. 5) Sigarette e deroghe leggere libere, ma, con buona pubblicità ed informazione sui pericoli sia della sigaretta che del ascisc e Maria, oppure, divieto sia delle sigarette che delle droghe leggere. (Ovviamente, il divieto comporta importanti effetti collaterali.) In tal caso lo stato sarebbe più coerente e non ipocrita! 6) Un guadagno netto massimo di 2500 Euro mensili per il parlamentare medio, considerando l'affitto già pagato se uno deve vivere in trasferta a Roma. 7) Come per gli operai, impiegati, ecc, ecc, anche ai politici pensione dopo 40 anni di lavoro, non dopo soli 5 anni di legislatura. Eliminata l'immunità parlamentare, al limite, permessa solo in casi in cui questa fosse strettamente necessaria, ad esempio, affinché un governo prenda senza paura una decisione presumibilmente la più giusta anche se molto impopolare causa la possibile ignoranza del popolo riguardo la problematica. Eliminazione totale dell'IMU, non è giusto pagare una proprietà all'infinito, nemmeno sulla seconda casa. al limite, una tassa sud una o più case in affitto che producono reddito al proprietario, oppure, tassa in percentuale sul guadagno degli affitti. 9) Molte meno assicurazioni obbligatorie, alcuni esempi, anche su piccole cose: biblioteche del comune, parti comuni dei condomini, per chi si iscrive ad una associazione, ecc, ecc, Nel corso degli anni discorsi melliflui hanno contribuito a far pensare che fossero necessarie tante delle tasse obbligatorie. Un domani con discorsi melliflui e malvagi, possono convincere parte della popolazione che anche le biciclette devono aver la targa ed essere assicurate! Le assicurazioni e le banche guadagnano troppo, pur essendo elementi parassiti, impoveriscono la popolazione con loro che si arricchiscono. 10) Il dirigente avido che gioca in borsa con i soldi depositati in banca, vedi, l'antico Monte dei Paschi dovrete esser punito molto severamente, specie chi lo dirige, compresi i politici come il massone Mario Monti. 11) La chiesa cattolica non dovrebbe interferire sulla politica e sul potere legislativo. 12) Anche i testimoni di Geova dovrebbero poter pagare l'8 per mille delle tasse a favore della loro religione, come è già per la chiesa cattolica ed altre confessioni religiose. 13) Lavorare sulla giustizia affinché sia più celere e meno capitalista, ossia, la giustizia dovrebbe essere al primo posto, non il guadagno per i "bravi" giudici ed avvocati. Inoltre, non più l'indulto per persone potenzialmente pericolose. 14) Ridurre di molto le spese militari, al limite, delegare tali cose agli USA, lasciando ad alcune industrie USA in Italia l'esentasse, ma, con debite precauzioni anti-squilibri, naturalmente! Idea non completa. 15) I giacimenti di petrolio che appartengono all'Italia non più sfruttati dagli Usa, ma, che tornino all'Italia. 16) La politica dovrebbe informare bene i cittadini, aiutarli a ragionare bene, e se un politico pronunciasse discorsi melliflui per far passare il male come se fosse bene o necessario: un primo avvertimento, e poi, espulsione dalla politica per sempre! 17) Più leggi forte deterrente, ad esempio, se uno ruba deve pagare il doppio potendolo fare, in questo modo si potrebbe sfavorire le carceri troppo piene che scoppiano. 19) Psichiatrie pseudobasagliane invitate ed aiutate a cambiare, affinché la legge 180, situazione costosa per lo stato, sia applicata bene secondo i principi di Basaglia, altrimenti, riduzione di un dipartimento di psichiatria ai minimi termini. Non entro nei dettagli! Ma, riforme anche sui costi riguardo i letti in ospedale, ecc, ecc, 19) Ex manicomi criminali non cambiati di forma e di nome, ma, nella sostanza rimasti tali e qual. Inoltre, esprimo un principio, se uno bruciasse un fienile per aver subito una truffa, non essendo pericoloso socialmente anche se l'incendio in se poteva essere pericoloso, non dovrebbe finire in un manicomio privato e sorvegliato, sostituzione buon affare al posto degli OPG. 20) Proposta di matrice spirituale: le psichiatrie dovrebbero imparare la psicoanalisi spirituale: molti individui che sentono le voci si sono sottoposti a pratiche di spiritismo od assistito ad una messa nera. Il partecipare costituisce pretesto eccellente, e quindi, per liberarsi da alcuni disturbi da possessione bisogna liberarsi da ogni oggetto e pratica legata allo spiritismo, tra queste: messe nere, esorcista...., tutte le pratiche che implicano passaggio di energia nei così detti canali energetici, ciakla, la così detta energia cosmica e dalla tera che di fatto sono energie demoniche. 21) Finanziare le tecnologie secondo le scoperte di Nicola Tesla, in particolare, quello per la corrente gratuita per tutti. L'energia fornitaci dalla natura dovrebbe essere gratuita per tutti, non in mano a pochi che la vendono, inoltre, non è giusto che le migliori menti e tecnologie vadano negli armamenti: di per se, l'odierna umanità egoista è stupida! Inoltre, le materie prime per produrre energia nucleare fredda sono molto poco costose e più possibile alla portata di tutti, e quindi, una politica onesta e di mente superiore, avrebbe dovuto promuovere le ricerche per poter utilizzare su vasta scala questo tipo di energia. 22) Se, essendo valida la tesi della psicoanalisi spirituale, avrebbe potuto essere sperimentata e dato il riconoscimento a chi l'ha proposta affinché non accada come a Tesla cui non fu dato guadagno dovuto per l'ingenio dato? Una politica onesta avrebbe dovuto porpore e legiferare queste cose ed altro ancora. (Pure che i ricercatori e scienziati potessero non avere soltanto una paga da fame, si, non come se il loro servigio fosse come di serie C1). 23) Mancano i soldi ed anche un buon governo si trova con le mani legate, finanziariamente parlando? Esproprio di tutti i beni immobili delle banche di vario tipo e delle assicurazioni. (Monte dei Paschi, Equitalia, ecc, ecc, più, vendita od utilizzo di tutti i beni demaniali dello stato non utilizzati.) Tolti anche, molti posti pubblici inutili od in più avuti mediante voti comprati, ecc, ecc. 24) Lo stipendio del sindaco di Trieste, una città di medie dimensioni, ha uno stipendio di 25000 Euro mensili circa uguale a quello di Basrak Obama,eventuali affari sotto banco a parte, mentre, un ministro può ricevere 31000 Euro mensili. Un taglio drastico a tutte le categorie dei politici sarebbe necessario. 25) Utilizzo pieno dei beni dello stato, non lavori pubblici in più, ed un sistema che accolga facilmente le buone idee ed iniziative, per una analisi sulle possibilità di messa in pratica ed attuazione. 26) Stop alle raccomandazioni, anche se oggi sono una consuetudine, ma, meritocrazia premiata.26) Espulsi immediatamente parlamentari e politici corrotti senza bisogno di processo. 27) Favorire la sperimentazione delle scoperte di Tesla per riavere energia dall biosfera e della energia nucleare fredda, per un costo più basso della energia e per inquinare di meno la terra. 28) Esproprio immediato di tutti i beni immobili e parte dei liquidi di molte banche che si sono arricchite ed hanno fatto fallimenti, come: Monte dei Paschi, le assicurazioni, l'INPS, ecc, ecc, I soldi mancano ed il debito pubblico è alle stelle; anche un governo e maggioranza onesta possono avere le mani legate, forse, ci vorrebbe l'intervento della unione europea per salvare l'Italia, ma, a che prezzo? 29) Calo drastico per tutti gli stipendi dei politici: non è giusto che un sindaco possa avere uno stipendio simile a quello di Obama, il presidente degli USA e che un ministro italiano possa guadagnare di più del presidente degli USA. 30) Togliere parte delle ricchezze avute per alti stipendi e per affari loschi, pressoché, a tutti i politici; basta poco per vivere bene, ma, l'ingordigia sta facendo affondare l'economia dello stato. 31) Eliminare tutti i posti pubblici in più, che non servono o avuti mediante voti comprati. Non più stipendi, casse integrazioni e pensioni d'oro, e pure, con gli stessi anni per tutti prima di poter aver assicurata una pensione, salvo per i lavori pericolosi o non sani per la salute. 32) Espulsione immediata dei politici corrotti o che continuano ad esserlo senza bisogno di processo! 33) Politici corrotti che ripagano i danni per rovina causata solo per un pungo di voti, ad esempio, Ciriani dovrebbe pagare 8000 euro spesi inutilmente, pagare il rimpianto degli alberi in Val Rosabndra, pagare una multa, ed eventualmente, essere espulso dalla politica per sempre. Lui ha fatto tagliare quegli alberi, per fare circolare dei soldi di presso la protezione civile, e dovrebbe aver legittimato il lavoro per il motivo di una speranza di guadagnare più voti nella allora vicina campagna elettorale. (Probabilmente, approfittando di alcuni cittadini locali sviati e non bene informati, ha legittimato dei lavori per tagliare gli alberi sperando di ottenere più voti per la sia campagna entro l'amministrazione Tondo che subito dopo a perso per circa 2000 voti). 34)) Esproprio di tutti i beni immobili di banche ed assicurazioni con gli edifici in affitto percepiti dallo stato. Questa manovra poteva aiutare a compire più presto le spese: imprenditori non pagati, ecc, ecc. 35) Abbassamento delle parcelle di giudici, avvocati e politici, e, non solo, oggi di, anche quello un magna, magna. Più eliminazione o riduzione di tante imposte e tasse ed alcuni servizi per documenti, ecc, ecc, gratuiti. NOTA: NAPOLITANO: L'ITALIA HA FATTO MOLTI PROGRESSI IN QUESTI ULTIMI 14 MESI! SI, MA, DAL PUNTO DI VISTA DELLA CASTA. NOTA: MONTI PUÒ AVER FATTO UN "CONTRATTO CON LA MAFIA COINVOLGENDO LA CHIESA ED, È PER QUESTO CHE IL PAPA SI VUOLE DIMETTERE? SE FOSSE VERO, COMUNQUE, NON VERREBBE TRASMESSO DAI MEDIA. Nota: Almeno, Napolitano, il presidente della repubblica, si è mostrato rispettoso e difensivo verso gli italiani, a voto concluso, nei confronti dei politici tedeschi rifiutando un incontro con cena. Non è giusto che un politico tedesco, forse succube della banca tedesca e del falso processo di pace e sicurezza, abbia definito i due maggiori partiti, quello di Beppe Grillo e di Silvio Berlusconi, due clown. Morale del discorso: tutti i popoli dovrebbero essere ubbidienti alla dittatura dei banchieri internazionali e delle multinazionali: capitalismo! E, concludendo, che dire del dittatore finanziario Mario Monti? Per fortuna non è stato furbo, ma, in campagna si è distrutto “con le sue stesse mani”. NOTA: Per principio non si dovrebbe credere alle promesse fatte dai politici in campagna elettorale ed, ancor più se, le promesse sono tante e grandi, e pure, senza una spiegazione tecnica convincente sul come sarebbero state adempiute. NOTA: Delle cose piccole e di relativa importanza possono esser considerate non importanti, ma, essendo degli importanti indizi e segnali di allarme; un esempio: Mario Monti, seppure, molte delle cose fatte da lui, pure di farina del suo sacco, non erano piccole ma grandi. NOTA: Con l'attuale politica e popolo, per ora, le cose non possono andare che, sempre più male. NOTA: Se io esco da un locale pubblico di qualche minuto in ritardo, attenzione, guai stare dopo l'orario di chiusura perché il posto non è più coperto dall'assicurazione, è inutile che qualcuno si metta a discutere con me ne che io dica qualcosa, più che andare via senza fermarmi, non posso fare. Quanti introiti che hanno questi parassiti pure su cose che potrebbero non essere assicurate, e qui, si parla di più tasse a carico dei cittadini, spese remote, che se provvedesse il comune per riparare o risarcire, sarebbero di gran lunga inferiori. NOTA: Fermiamo le richieste di partecipazione popolare inutili, fermiamo il chiasso, il miliardo di miliardi di sfoghi privi d'efficacia, le petizioni, la superficialità e tutto ciò che ci umilia e ci fa buttare via il tempo mentre siamo convinti d'essere concreti. Noi dobbiamo prima formare una squadra popolare coesa, preparata e libera dal voto di scambio ... poi, solo poi, potremo progettare altro. NOTA: Desidero vivere l'onore di essere arrestato per oltraggio all'autorità dello Stato. Matteo Renzi è l'ennesimo impostore. All'ombra delle mille menzogne che recita, ha diminuito in misura considerevole le percentuali di detrazioni sulle tasse, così incamerando cifre ben maggiori del totale degli ottanta Euro con cui è riuscito a conquistare ancora l'ingenuità popolare italiana. Da noi, le tasse sono inconfutabilmente un'estorsione di Stato ed evaderle è legittima difesa. NOTA: Anche grazie alla testimonianza dell'avvocato Coppi: riguardo il processo sui presunti atti sessuali con le minorenni è prevalso l'ipotetico dubbio che Berlusconi non sapesse che una donna fosse minorenne, tuttavia, a causa sulle minorenni normalmente non va in televisione ma nel caso di Berlusconi è andata in televisione perché scomodo. Ma, il fatto che interessa gli italiani seri è riguardo la corruzione e la concussione. Il reato per concussione consiste nella persuasione da parte di un ufficiale ad accomodare una questione o a chiuderla per per il vantaggio di tutti e due che parlano,  eventualmente, con un compenso, tuttavia, all'inizio del processo per Berlusconi c'era il reato di concussione e poi sono state cambiate le regole trasformando il reato di concussione in reato minore per induzione sia a vantaggio di Berlusconi che a vantaggio di un esponente del PD, e per estensione, per tutti i politici che d'ora in poi potranno convincere ed intimidire con più facilità. Si, le leggi vengono sempre più trasformate a favore della corruzione affinché sia sempre più difficile da perseguire, che poi, dopo tutto, anche se venisse riconosciuta pienamente la condanna che poi deve essere accettata a maggioranza dal parlamento, quante volte un politico se va agli arresti va soltanto ai domiciliari avendo comunque una vita più agevolata rispetto ad una persona di pochi mezzi e di una misera casa? Per la maggior parte delle volete, la giustizia eguale per tutti ed anche nei confronti dei politici e dei giudici, sono soltanto pantomime.

25)-ESSENDO SOPRATTUTTO L'ITALIA IL PAESE DELLE RACCOMANDAZIONI, DELLA PIÙ VOCE IN CAPITOLO, DELLA TROPPA BUROCRAZIA E NON RISPETTO PER LA MERITOCRAZIA, L'ENTUSIASMO DA PARTE DI TANTA GENTE CHE POTREBBE DARE QUALCOSA STA VENENDO SEMPRE DI PIÙ A MENO. NOTA: Sembra che, i lavori comunali, non è che possano venir fatti male, ma, devono esser fatti male ed, a volte, essere fatti anche se non necessari. Ciò arreca maggiore profitto disonesto. Oggi di, anche se venissero arrestate tutte le serpi velenose a livello centrale ed il fisco espropriasse quasi tutti i loro beni, quadri in cantina, liquidi e conti in Svizzera, e, come se avessero guadagnato non più di 1000 Euro dal momento in cui sono stati in politica, (ovviamente, esclusi i guadagni da altri mestieri se ci sono), dopo, resterebbero molti consigli regionali, province inutili e non pochi comuni intrisi non di poco dalla corruzione. E, che dire dei giudici, sono tutti dritti come una freccia e pagano sempre le conseguenze quando giudicano in modo malvagio o sono intoccabili come alcuni politici? E, l'attuale presidente della repubblica, rinuncerebbe a gran parte del suo stipendio per aiutare la gente bisognosa o per altre cose utili? Dopo tutto, alla sua età, può usare pienamente tutti i soldi che percepisce dal proprio stipendio pure mettendo da parte il necessario? Ma, quanto percepisce il presidente degli USA in proporzione all'attuale presidente Napolitano, ricordando che, il presidente degli USA è considerato l'uomo più potente del mondo, e quindi, con più compiti e responsabilità. Inoltre, non sarebbe più giusta una proporzione o calcolo in rapporto ad altri paesi che tenga conto dei numero degli abitanti in Italia con il numero dei parlamentari a Roma, e pure, con il PIL in Italia e gli stipendi dei parlamentari? NOTA: Nella mia città, il precedente sindaco e l'ancora attuale capo della polizia municipale e dei vigili, sono due belle lame, tuttavia, non solo loro due! NOTA: Un bravo sindaco od altro politico, si dovrebbe complimentare con un vigile che gli da una multa giustamente pattuita, ma, a Roma un vigile è stato licenziato per aver multato una macchina blu, mentre, l'ex sindaco Riccardo Illi di Trieste si complimento con il vigile! NOTA: E' vero che in alcuni casi sia in passato che in presente, in alcuni casi i governi si sono sforzati di fare qualcosa di buono ed hanno cercato di risolvere alcuni problemi, inoltre, la corruzione per chi ha autorità è u fenomeno proprio della natura del comportamento umano in questo sistema, tuttavia, per questo sistema da tempo è molto evidente che non esiste più alcuna speranza. NOTA: Tuttavia, dopo una completa ripulita a livello centrale, regionale, ecc, ecc, forse, salvo le alcune brave persone accertate, ben preteso, la corruzione risorgerebbe, se non, subito. (Alcuni politici corrotti possono ben presto contaminare un intero gruppo, si, nel remoto caso di una completa pulizia, tuttavia, essendo la corruzione un frutto derivante dalla natura del comportamento umano specie nei contesti di potere.) NOTA: Parlare di crisi e di debito pubblico è da ipocriti e da antipatici, le più soluzioni ci sono, ma soltanto che a portarle avanti ci si fa nemici circa 600 serpi velenose, se non di più. Innanzitutto, non essendoci i soldi ma un debito fino alle stelle, si dovrebbe espropriare tutti i beni ed eventualmente parte dei soldi di tutte le banche ed assicurazioni, INPS e di altri tipi di speculatori parassiti che si sono arricchiti a scapito della popolazione e degli imprenditori. Eventualmente, anche con un aiuto da parte dell'unione europea, ma ciò, a che prezzo? NOTA: Il politico onesto può non esser ben voluto tra le più di 600 serpi velenose, in quanto, l'onesto può accusare il disonesto ma non viceversa, teoricamente parlando. NOTA: Non è giusto che le banche possano espropriare senza processo un appartamento di 130.000 Euro solo per mille Euro non pagati prontamente delle due ultime rate del mutuo; i governi hanno fatto combutte malvagie con i banchieri dandogli troppa carta bianca, dopo tutto, i banchieri producono e prestano soldi e dovrebbero attenersi al loro ruolo senza sforare, non è che producano cibo e beni e servizi da essere considerati la crema della società, ma, la corruzione e la raccomandazione! NOTA: Mussolini ha fatto tanti sbagli pure cingendosi di glori, ma, probabilmente si è sentito costretto a sottostare ed a fare alleanza con Hitler ed è stato ingannato dai suoi collaboratori e non ben consigliato, ma almeno a differenza degli odierni politici, Mussolini ha fatto commissionare anche tante cose buone ed utili promuovendo anche politiche a favore del sociale. NOTA: Per cortesia, spiegate a tutti come trovare i nostri riferimenti Fiduciari sul territorio. Aprite www.spotpoint.eu e cliccate sul primo pulsante, in alto a sinistra, per vedere la pagina di tutti Fiduciari regionali, dunque, cliccando sui nomi delle singole regioni, potrete prendere atto della situazione di ogni singola provincia. La disposizione territoriale dei nostri Fiduciari sta per essere approntata anche nel sito www.lobbypopolare.eu NOTA: Persone che sembrano amici simpatici ma che hanno subito paura di esporsi manifestando i propri sentimenti, e quindi, che subito si distanziano. Inoltre, In questo sistema con politica tutt'uno e quindi ad ognuno il proprio ruolo e se sa di più è pazzo o scomodo. NOTA: Perché io devo perdere il mio tempo soltanto per contribuire a fare folla nella piazza esterna con poca gente con voce in capitolo che parla in sala congressi. Già molti conoscenti e falsi amici non mi hanno neanche per il sedere, tanto meno intendo espormi in futili manifestazioni di piazza anche a volte possono aiutare più cittadini ad unirsi ad un movimento per una causa giusta. Che poi, chi vuole avvicinarsi a Dio, fa bene a non mietere la mente su questioni sociali essendo il mondo governamento da Satana. NOTA: Nell'attuale sistema commerciale ed economico siamo spinti ad essere ansiosi per comprare i prodotti in offerta ed i vestiti in saldo, creandoci molta più ansia ed inducendoci a comprare anche mote cose che non ci servono, per giunta, essendo schiavi di questo tram, tram, pure un vorace perditempo, cosa che questo sistema non tiene in considerazione. NOTA: Non basta essere appassionati, conoscere ed avere intendimento della storia su situazioni ed eventi più o meno significativi pensando di conoscere i con buona probabilità il futuro, è necessario avere anche una buona conoscenza ed intendimento delle profezie bibliche e di come Dio agirà per adempiere il suo proposito, probabilmente, ancor prima che crolli il sistema malvagio di cose satanico. Accadranno anche alcune situazioni ed avvenimenti strani non previste sia dai normali storici che dagli analisti generalmente un po' “capitalisti”, non riferito a tutti, naturalmente. NOTA: Non ci sono le prove, ma, secondo molte persone che vivono in Austria Haider è stato ucciso tramite un sabotaggio sulla sua macchina. Costui voleva proporre delle cose buone per il nord Italia, Slovenia ed Austria ed aveva diversi buoni progetti, forse, contrari al capitalismo avido ed alla massoneria. NOTA: Parlando o chiedendo ad un politico leader a Trieste, che risposte verbali o tacite puoi ricevere? “No oppure non se pol” NOTA: Dare sostegno ad uno o due degli odierni partiti politici in Italia, ad esempio, la Lega Nord solo perché si “mostra” a favore del TLT, considerando di che pasta sono fatti tutti i partiti presenti in parlamento, significa, continuare a farsi ingannare dalla odierna politica. NOTA BENE: GENERALMENTE I POLITICI, ANCHE SE PER LA MAGGIORE INCONSAPEVOLMENTE, HANNO FATTO UN CONTRATTO CON IL DIAVOLO PER QUANTO RIGUARDA IL LORO INTIMO E SITUAZIONE INTORNO A LORO ED ESSENDO COME DROGATI PER: GLI AFFARI LOSCHI E DOVENDO “TUTTI” ESSER CORROTTI E NON METTERSI CONTRO I CORROTTI PER NON ESSERE TOLTI DI MEZZO; NEL FARE PROPAGANDA CON DISCORSI MELLIFLUI E FUORVIANTI MIRATI A RENDERE LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI IDIOTA PROPRIO SECONDO I LORO INTERESSI,; INOLTRE, SENTENDOSI SICURI ED ONOREVOLI NONOSTANTE LA TANTA CORRUZIONE E LA SITUAZIONE DI VITA E LAVORO POLITICO COME SE FOSSE NORMALE ED APPARENDO DEL TUTTO NORMALE. COME DIRE, QUINDI CHE PROBLEMA C'È? Nota: L'ottenimento del territorio libero di Trieste, anche se è una cosa legale e giusta, può essere molto remoto, in quanto, non lo si può ottenere mediante una maggioranza politica, ma, tramite una sentenza dallo stesso tribunale che nel 1947 ha decretato il territorio libero di Trieste con applicazione di alcune leggi che lo stato italiano non ha rispettato. Negli anni 80 l'Austria si era anche offerta di ristrutturare il porto di Trieste ma ricevendo un rifiuto. Oggi, dopo tanti anni di dittatura da parte dell'Italia la cosa sperata potrebbe essere ancora più difficile, ma, non è ancora detta l'ultima. NOTA: In effetti la politica non avrebbe dovuto principalmente essere battaglia, ma essendolo, se per entrarci gli uomini devono fare battaglia pure le donne devono farla, e, non pensando di entrare in politica solo per il fatto di dover aver diritto di parità. Si, una donna che pensa a questo suo diritto ma non alla situazione in cui versa il paese, merita di entrare e di restare in politica? Ovviamente, nemmeno tutte le altre serpi meriterebbero di restarci. Sia si tratti di entrare nella politica che del quotidiano, generalmente le donne femministe sono opportuniste e tendono ad addossare tutte le colpe sugli uomini. Se un uomo deve fare battaglia per entrare e progredire nella politica è giusto che debba farlo anche la donna, ovviamente e sottinteso, a pari opportunità, ecc, ecc. NOTA: C'è tanta gente schizzinosa per la forma ed amante delle cose di bell'aspetto, ma, che tollerano ed/od acconsentono ad una politica sporca ed immonda a livello sostanziale, magari, soltanto perché si presenta in buona forma ed in giacca e cravatta. NOTA: Le istituzioni hanno perso credibilità di presso a sempre più cittadini, seppure ancora molti sviati e confusi dalla voce dell'autorità: sistema pubblico dispersivo, sprecone, avido ed inadempiente, ma, non solo. NOTA: Vai Grillo e Berlusconi affinché i comunisti, comunque, capitalisti ed affaristi, abbiano tutta la fetta di torta? Forse le serpi della casta ed i partiti possano anche darsi contro l'uno e l'altro e non risparmiarsi colpi bassi, ma, per molte cose dietro le quinte, i vari partiti sono in combutta, specie, nel difendere e privilegiare gli interessi, rimborsi pazzi, prebande, non democrazia all'interno dei congressi di partito, ecc, ecc, a favore di tutta la casta. NOTA: In alcuni casi è bene fare dei commenti sud una singola cosa per volta ed eventualmente che siano attinenti ad un tema principale. NOTA: Il comportamento discriminatorio della gente in base al pensare comune ed alle impressioni che giudicano sul apparenza, atteggiamenti mentali che innalzano il proprio io ma discriminano certe categorie, i politici e le persone con più voce in capitolo che nonostante i loro discorsi vuoti ed il essere corrotti hanno carta bianca e pieno accesso sui media, un popolo in buona percentuale idiota riguardo alla politica ed infatuato su cosa è normale oppure non lo è, eppure, anche se non si parla di danno altrui e di lesione della libertà relativa ad di altre persone per mano di un individuo, un giornale che disprezza e da poco o niente spazio a chi non ha voce in capitolo, ecc, ecc, si, una Italia che merita di fallire e di andare a farsi per il retto, non per una, ma per 10 volte, e magari di finire ancor peggio rispetto alla sorte subita da Argentina e Grecia. Discorsi di un sindaco che poteva sembrare un po' meglio, vuoti e fuorvianti, si, come quasi tutti gli altri, tutt'uno, irrecuperabili ed irriformabili. Si, tanti “normali” schernitori, politici corrotti, truffatori e distruttori in rete, ecc, ecc, tutte cose da ignorare ed andare avanti senza farci più tanto caso. NOTA: Probabilmente, essendomi sentito disprezzato da un operatore, non manderò più niente al giornale quotidiano Il Piccolo, qui in Italia non merita perdere tempo e sprecarsi, ormai è tutto marcio sia le istituzioni politiche che i modi di pensare, e, non solo, anche se qualcosa di buono c'è ancora. NOTA: L'Italia è ormai inghiottita dalla corruzione, perfino un paese un tempo “diffidente e riservato” come la Svizzera invita gli italiani a venire in quanto c'è lavoro e meno tasse da pagare. Pure per un cristiano, è doveroso pagare tutte le tasse, tuttavia, si può scegliere delle alternative più favorevoli e con meno tasse, potendolo fare, naturalmente. NOTA: La tassa dell'IMU sospesa per mantenere su questo nuovo governo? La politica corrotta è disposta a rinunciare soltanto alle briciole di tutto il troppo che ha, compresi, gli affari loschi, le prepande e ciò che pesa ai cittadini per tutti i voti comprati. NOTA: Quanto prende un medico curante per ogni suo utente che vada spesso o non? E, quanto costa al giorno un ricovero ed un posto letto in ospedale allo stato? Anche questi due aspetti fanno lievitare di troppo le tasse, se analizzati a fondo mediante cognizioni di causa e dati certi, si, un sistema del tutto irrecuperabile. NOTA: Specialmente i partiti a livello centrale, di per certo, sono in combutta nel favorire gli interessi di casta, io penso anche, per quanto riguarda il fare ping pong con il potere, per così dire, costringendo i cittadini a votare per il meno peggio che può avere la maggioranza dei voti, e così, avendo le due coalizioni corrotte il potere assicurato per alternanza. NOTA: Un lavoro cominciato sotto il precedente sindaco è giusto che continui e che sia finito dal successivo, su questo non ci piove sopra, tuttavia, spesso e volentieri, se non, sempre, le amministrazioni organizzano i lavori per ricavarne il maggiore profitto possibile sotto banco e non ufficialmente; tre esempi: le mostre in successione continua al ex pescheria sala di cultura; la ristrutturazione di musei che la gente va a vedere poco o niente; i lavori iniziati da tanto tempo con apparenti tante divisioni, iniziati con infiniti cambiamenti, per la ristrutturazione radicale e nuovo utilizzo del ex palazzo vini sulle rive, con l'utilizzo delle vecchie facciate sud una struttura completamente ricostruita a nuovo; ecc, ecc. NOTA: I pazzi ed i presunti matti forse non in grado di difendersi, non hanno diritti, non sono padroni dei loro averi e sono da sfruttare, punto e basta. In parte, abbiamo la politica che ci meritiamo, essi considerano i cittadini degli idioti e se una persona comune volesse esprimersi o dare giudizi sulla politica è matta, si, singoli individui che desiderano mettere i piedi sulla testa a quelli che appaiono o che sono più deboli, e quindi, di che ci lamentiamo? NOTA: Se Lobby Popolare acquisisse come rappresentanti anche alcuni politici, la loro onestà dovrebbe essere nota, e comunque, dovrebbero esser tenuti molto ben sott'occhio anche se competenti nel trovarsi le persone giuste per far eseguire dei lavori, ecc, ecc. NOTA: Si, oggi di, ci sono tanti individui nauseati sia nei confronti della politica che delle istituzioni vessatorie, eppure, alcuni o molti cittadini continuano ad appoggiare uno o l'altro partito solo perché apparentemente favorevole ad una cosa giusta al cui interesse corrisponde pure a quello di alcuni o dei molti cittadini di una zona! Una trappola a cui si dovrebbe fare attenzione, cito un esempio: desideri che Trieste diventi territorio libero? Sostieni e vota solo per il territorio libero di Trieste, non conoscendo alcun buon partito o movimento al presente, ma, se la Lega Nord ed altri gruppi di serpi velenose, appaiono anch'essi favorevoli al TLT, non dargli il voto, si, essendosi mostrati questi per tento tempo ed, ancor più in questi ultimi mesi, del tutto inaffidabili e disonesti. Altrimenti tu, o cittadino, se come le onde del mare in balia di ogni vento che proviene dalla casta, indifferente da quale parte prima e dopo. NOTA: IL DISCORSO SUL TLT È UNA TRUFFA? MA, INVECE DI FARE DISCORSI MELLIFLUI E DIRE CHE SI TRATTA DI UNA TRUFFA, IL POLITICO DOVREBBE DARE SPIEGAZIONE DEI MOTIVI TECNICI, LEGALI, SOCIALI ED ECONOMICI-finaziari. IL FATTO CHE TITO ABBIA MASSACRATO E FATTO MORIRE TANTE PERSONE CHE VIVEVANO NEI TERRITORI VICINI A TRIESTE, NON SIGNIFICA CHE L'ITALIA SIA STATA BUONA E LIBERATRICE, BASTI PENSARE ALLA TANTA CORRUZIONE ED ALLA DITTATURA FINANZIARIA CHE LO STATO ITALIANO IMPONE A TUTTI GLI ITALIANI. POI, SI TRATTA DI CAPIRE SE LEGALMENTE IL TERRITORIO DI TRIESTE È ANCORA LO STESSO DI QUELLO DAL 1947 AL 1954 SECONDO IL TRATTATO DI PARIGI O SE IL COMPORTAMENTO DELLA MAGGIORANZA DEI TRIESTINI E DEGLI ABITANTI DEI TERRITORI VICINI ABBIA CONTRIBUITO A FAR DIVENTARE ITALIA ANCHE QUESTA ZONA. IL TRATTATO DI OSIMO È REALE OD È UNA BALLA? QUALI VANTAGGI ECONOMICI CI SAREBBERO PER TRIESTE ED ALCUNI PAESI EUROPEI? INOLTRE, ECONOMICAMENTE E SOCIALMENTE PARLANDO, LA SITUAZIONE POTREBBE ESSERE RIPRESA DANDO PIÙ VANTAGGI CHE SVANTAGGI OD ERA UNA REALTÀ BUONA PER GLI ANNI 50? PERCHÉ ROBERTO COSOLINI ED ALTRI POLITICI NON HANNO FATTO DEI DISCORSI MIRATI MA PER LO PIÙ MELLIFLUI? O FORSE, NON SARÀ CHE I POLITICI LOCALE E REGIONALI VEDONO MINACCIATI I LORO STIPENDI E TANTI DEI LORO AFFARI SOTTO BANCO? IN FINE, QUALE È IL RAPPORTO E QUALI AFFARI POSSONO ESSERCI TRA ROBERTO COSOLINI, DEBORA SERRACHIANI, ETTORE ROSATO ED ALTRI DEL PD, CON IL PORTO DI TRIESTE? INOLTRE, È BRUTTO CHIEDERLO, MA, DIETRO PUÒ VERAMENTE ESSERCI ANCHE LA MAFIA? SI, IL FATTO CHE UN POLITICO DICA, AL SALONE TERGESTEO IN PRESENZA DI MOLTA GENTE E DI NINO BENVENUTI, CHE LA PRETESA DEL TLT È UNA TRUFFA, NON MI CONVINCE. I politici colgono qualsiasi opportunità per sviare i cittadini a favore dei loro interessi e poltrona, anche facendo leva sulle situazioni che possono avere un forte impatto a livello psicologico, ad esempio, durante l'incontro con Nino, il ex pugile triestino di fama, un politico presente al raduno ha citato il discorso sul TLT definendolo come una truffa, e Nino, probabilmente, non ponendo mente sull'argomento e forse non essendosi mai preoccupato, ha risposto che per fortuna molta gente ha ancora testa. Morale del discorso: evviva l'Italia, e, il TLT puzza di pesce! OVVIAMENTE, IO NON È CHE ABBIA ACCURATA CONOSCENZA SULL'INTERA QUESTIONE, MA, SO BENISSIMO CHE MOLTI ITALIANI NON NE POSSONO PIÙ E CHE IN ITALIA C'È LA DITTATURA FINANZIARIA CAMUFFATA COME DEMOCRAZIA. Si, i politici hanno tutti i coktel di discorsi efficaci a seconda delle varie psicologie, abitudini e preferenze dei cittadini sia che siano succubi della voce dell'autorità o che non lo siano, se troppo orgogliosi od anche umili ma inesperti in materia sociale, ed anche, per coloro che sono diventati del tutto apatici,, sdegnati e distaccati dalla politica e/o che sono preoccupati, impegnati ed indaffarati dalla propria ristrettezza economica e/o proprie cose personali. NOTA: Una mente superiore se la circostanza lo permette, non ragiona ed agisce con spirito di parte, tuttavia, bisogna conoscere per quali motivi Parovel ha partecipato all'assemblea del altro gruppo che si è diviso da Roberto Giurastante. Comunque, pur potendo essere scomodo per alcune persone molto corrotte, avendo bisogno è meglio curarsi e fidarsi dei medici, ad esempio, nel caso si dovesse subire una operazione. E' vero che un medico od anestesista potrebbe essere comprato con una ingente somma di denaro per far morire come per una consueta accidentalità o margine di rischi uno scomodo, tuttavia, prima bisogna vedere se si verifica la conoscenza ed il collegamento per allertare e pagare il medico affinché compia la manovra nociva, inoltre, non è detto che il medico sia disposto ad uccidere pur ricevendo una somma di denaro. In fine, a parte tutto, viviamo in un brutto sistema ormai prossimo al crollo, e quindi, merita un certo margine di rischio per cercare di vivere un po' meno male questa vita, visto che non possiamo uscire da questo mondo. NOTA: Almeno a livello locale, proprio, ci vorrebbe un calo della burocratizzazione ormai salita alle stelle: e magari, solo all'essenziale, in quanto la burocratizzazione favorisce i politici corrotti, i buoni affari, ma, è a svantaggio dei cittadini. Nota: Nella città di Trieste l'azienda per i trasporti è privata e, come si sa, il servizio pubblico per lo più non dovrebbe avere fini di lucro, ma, il privato ne è in cerca. I risultati: per soli 10 dirigenti circa che vogliono arricchirsi, diverse linee di bus sono state ridotte, inoltre, da gennaio del 2014 le linee notturne potrebbero essere interrotte in anticipo di due ore, ossia, alle dieci di sera e per alcune, con circa 20 minuti in più dovendo completare un certo giro prima di tornare in deposito. Il sindaco Cosolini dice che non ci sono i soldi, eppure, i biglietti e gli abbonamenti aumentano di continuo. Ma, è possibile che a causa di poche persone corrotte nei vari ambiti i cittadini debbano sempre rimetterci senza poter fare niente? Potrebbe essere efficacie uno sciopero di 30 giorno da parte di tutti gli autisti? Ma, non dovendo pensare soltanto al loro non ricevuto stipendio. Facendo così per una o più volte,forse, potrebbero mettere in ginocchio l'azienda costringendola a dare un buon servizio e pure al rinnovo dei contratti di lavoro ed altre cose che i dipendenti non capi chiedono forse da più di 15 anni, ma, senza aver mai ottenuto niente. Si, gli utenti potrebbero non pagare il biglietto, tutti quanti insieme per opporsi ai dirigenti corrotti, ma ciò non è onesto specie dal punto di vista cristiano, oppure, ma essendo una cosa non facile, non usando più tutti quanti nessun bus per almeno un mese e, ovviamente, non comprando alcun biglietto ed abbonamento per un mese. NOTA: Forse, generalmente alla donna è più facile che il potere gli dia alla testa a livello psicologico, essendo la donna per natura con dei pro e contro dall'essere uomo ed essendo ognuno di noi che dovrebbe restare nel proprio ruolo e secondo i motivi per cui uomo e donna sono stati creati da Dio, ovviamente, qui non parlo di malattia mentale, ma, di come uno si costruisce la personalità, alla perdita della “sanità mentale” intesa in senso psicologico, della tendenza sempre più spiccata a fare scelte egocentriche e non appropriate, ecc, ecc. Ovviamente, a parte nel caso in cui dovessero insorgere malattie a livello del cervello, ecc, ecc. Bene inteso, ci possono essere donne che si mostrano molto più all'altezza di tanti uomini sia nel potere che in altre mansioni o lavori, (intellettuali o manuali che siano). NOTA: (Molte leggi, oggi di, sono ingiustamente a favore della donna, ma, a parte questo), il fatto che le donne abbiano ancor oggi meno potere e possibilità in alcuni settori della società, in particolare, nella politica, in parte è dovuto a ragioni di tipo quotidiano, d'altra parte, il fatto che le donne abbiano più competenza nella media ma ricevano meno meritocrazia e spesso non potendo agire, sono tutte cose che fanno parte di un mondo lontano da Dio e che sta rovinando sia la natura che se stesso. Generalmente chi ha potere tende sempre ad agire per interesse e, questo vale pure per la diplomazia a livello internazionale ed, è per questo che l'uomo domina l'uomo a suo danno e che l'umanità vive nella ingiustizia, sofferenza e morte. In Italia lo stesso governo Monti, ma, non solo, ha dato prova di questo: interessi per le banche, per quella tedesca europea, continuazione dei tanti privilegi per la casta, ma, italiani ed imprenditori ed artigiani, ecc, ecc, ancora più oberati dalle tasse, aziende che hanno chiuso e tanti imprenditori che si sono tolti la vita, si, fino ad ieri. Comunque, tante leggi a favore delle donne, spesso e volentieri, si rivelano ingiuste! NOTA: Volendo vedere una cosa perfetta od a posto, quando non lo è, pure, non volendo pensare di dover far altro ne di informarsi meglio, e, di non saper e voler riconoscere che certe cose in cui si ha creduto sono false, può corrispondere a mettere la testa sotto la sabbia. Inoltre, a parte l'assaggino, ma, perdere tempo alle campagne elettorali ed andare a votare generalmente non si perde il tempo per una amministrazione migliore, ma, per favorire i buoni affari agli stessi od altri politici; ogni tanto costoro si meritano una risposta del tipo: beh, adesso io so che uno per cui non andrò a votare sarà proprio lei! Magari, potendo esser quel medesimo cittadino sviato come tanti altri dal sistema e dalla propaganda e dal pensare comune, ma, intanto! Che poi, riguardo il singolo, non è che il politico possa sapere, quanto e come. NOTA: ALCUNI POLIZIOTTI ED ALTRI TUTORI DELL'ORDINE CHE SI UNISCONO AI MANIFESTANTI PACIFICI, PUÒ ESSERE L'INIZIO DI UN NUOVO MODO DI PENSARE E DI UNA NUOVA CULTURA NEI CONFRONTI DI UN POTERE CORROTTO APPARENTEMENTE INAMOVIBILE, TUTTAVIA, LA COSA PUÒ ESSERE ANCORA MOLTO E MOLTO LONTANA ALLA RIMOZIONE TOTALE DI TUTTA LA CLASSE CORROTTA SIA CENTRALE CHE LOCALI. POLITICAMENTE E TEORICAMENTE LOBBY POPOLARE POTREBBE DARE LA RISPOSTA, DI FATTO, IL REGNO DI DIO RETTO DA GESÙ, PORTERÀ UN GOVERNO MONDIALE GIUSTO ED AMOREVOLE CHE RISOLVERÀ OGNI PROBLEMA QUI SULLA TERRA E CON LA GUERRA CHE NON CI SARÀ MAI PIÙ, NE IL PROFITTO COME LA PRIORITÀ INCONTRASTATA. Nota: Ne sono del tutto convinto, la sovranità della moneta dovrebbe appartenere ad uno stato, ma, con una politica oneste, inoltre, la dittatura finanziaria capeggiata dai banchieri e politici corrotti, dovrebbe finire. Fra 20 30 giorni dovrei riuscire a rimettere a posto i miei tre blog più importanti, in essi io mi esprimo anche in merito al fatto che i banchieri internazionali in cima alla piramide del dominio mondiale, dovrebbe trattarsi di cinque famiglie in tutto, contribuiscono a portare al completo disfacimento e distruzione l'intero sistema politico ed economico. Gli "illuminati", come alcuni gli chiamano, pensano di avere la situazione mondiale nelle loro mani, ma, dopo il falso grido di pace e sicurezza mondiale raggiunta, la situazione gli sfuggirà di mano! Nella mia pagine di fb ci sono pure le indicazioni sui link dei miei 5 blog. (La parte che mi sembrava finale, è stata molto più protratta e lunga, si, come al solito, ma, pure il lavoro finale, nel suo ed in senso relativo, è stato lungo). Si, gli addetti ai lavori ed avvocati, possono descrivere più in specifico i particolari sulla politica, ma, il mio compito è stato sopratutto di riportare le psicologie, anche se ho riportato altre cose e pure fatto copia ed incolla di analisi di altre persone. (Come descritta l'ultima nota, per me va bene). NOTA: Le parole difficili da leggere anti-spam, ossia, per rendere difficile il messaggio da mandare affinché sia difficile mandare tante copie, e, il difficile accesso ad alcuni siti con il presunto e sperato scopo di far entrare soltanto gli utenti veramente interessati e all'altezza, a parte, le idee collaterali che possono produrre psicologia di massa secondo la volontà degli illuminati, producono più effetti collaterali che benefici, e comunque, non è attrevarso questi sistemi che vengono fermati i truffatori e le troppe email. NOTA: Come ultima cosa, per dimostrare che l'uomo non è in grado di auto-governarsi, e, pur essendo vero che, è Satana ed i suoi che ci governano, sarà il collasso del sistema capitalista a conduttura di democrazia controllata o di dittatura camuffata in democrazia, a dimostrare che l'uomo ha sempre dominato l'uomo a suo danno.

CONTINUA:
-
ROMA – (Copiato e incollato: così la presentano per il 2016): La Finanziaria è legge. Dopo che il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, a nome del governo ha posto la questione di fiducia sul disegno di legge di Stabilità, è arrivato il via libera definitivo dal Senato con 162 voti a favore e 125 contrari. La legge di Stabilità 2016 è dunque stata approvata dopo le modifiche arrivate dalla Camera e dopo che in commissione Bilancio a Palazzo Madama erano già stati respinti gli 800 emendamenti presentati. Scheda. Arriva la card per le famiglie numerose All'avvio dei lavori, Magda Zanoni (Pd), relatrice insieme a Federica Chiavaroli (Ap) della Manovra, aveva spiegato: "La legge di Stabilità per il 2016 è la manovra di politica economica più espansiva dal 2001. E' una scelta di grande forza per sostenere la ripresa e per recuperare in tempi rapidi i livelli pre-crisi di reddito e di occupazione. Un fattore per noi importante e distintivo - ha aggiunto - è l'aver associato alle misure tipiche per rafforzare la sicurezza, in considerazione dei gravi episodi di terrorismo, gli interventi per la difesa dei valori culturali pilastro della nostra società, con provvedimenti per l'arricchimento culturale dei nostri giovani". Dai camper alle società sportive: i piccoli vincitori della Manovra Per il presidente del Consiglio Matteo Renzi i tre obiettivi principali della legge sono stati raggiunti: "Stabilità, collegato ambientale e Rai tutto in un giorno: tre partite che sembravano impossibili portate a casa nel giro di qualche ora. La produttività di questo Parlamento è impressionante e i cittadini ne vedranno le conseguenze con l'abbassamento delle tasse", ha detto il premier all'atterraggio a Roma dopo la visita a Beirut. Tra le ultime novità, due sono quelle più rilevanti: la prima cambia la norma che disciplina la sospensione dei contenziosi amministrativi riguardanti le concessioni di alcuni arenili; la seconda invece attiene alle famiglie numerose, con più di tre figli minori a carico. In riferimento al primo punto, questo attualmente non si applica ai Comuni e ai municipi commissariati o sciolti per mafia. In questo modo, modificando la norma che consente di sospendere i contenziosi amministrativi che riguardano le concessioni di alcuni arenili si punta ad escludere la spiaggia di Roma (Ostia). Con attinenza, invece, al secondo aspetto potranno richiedere la card famiglia che, in base all’ISEE, permetterà di avere sconti a servizi privati e pubblici aderenti all’iniziativa, non più tutte le famiglie con tre figli sotto i 26 anni, come inizialmente stabilito, bensì una platea più limitata (appunto soltanto con più di tre figli minorenni). LEGGE DI STABILITA’: QUALI CONFERME? 1) Abolizione della TASI sulla prima casa, fatta eccezione per gli immobili di lusso; 2) cancellazione delle clausole di salvaguardia da 16,8 miliardi che da gennaio avrebbero fatto scattare gli aumenti di IVA ed accise; 3) introduzione del Canone Rai nella bolletta della luce; VAI ALLO SPECIALE SU CANONE RAI 4) aumento da 1.000 a 3mila euro del tetto all’uso del contante, esclusi i money transfer e i pagamenti per le P.A. LEGGE DI STABILITA’: QUALI NOVITA’? 1) TASI: viene abolita la TASI sugli immobili residenziali che sono adibiti ad abitazione principale, fatta eccezione per quelli di particolare pregio, ville e castelli. Complessivamente, lo sgravio fiscale ammonta a circa 3,5 miliardi. La TASI viene annullata anche per gli inquilini che detengono un immobile adibito a prima casa; VAI ALLO SPECIALE SU TASI 2) IMU: viene poi cancellata l’IMU sui terreni agricoli e sui macchinari d’impresa cosiddetti imbullonati. Sugli immobili locati a canone concordato i proprietari invece verseranno IMU e TASI ridotta del 75%. Per la perdita di gettito che ne deriverà, i Comuni saranno interamente compensati dallo Stato; VAI ALLO SPECIALE SU IMU 3) LEASING CASA: è stata introdotta la possibilità di comprare la prima casa in leasing, come per l’automobile. A Montecitorio è stato inoltre stabilito che anche la seconda casa, posseduta nel medesimo Comune in cui si ha la residenza, se data in comodato ai figli, potrà beneficiare dell’esenzione del 50% di IMU e TASI; Leggi anche: Bonus Casa: come funziona il leasing immobiliare? Quali detrazioni fiscali? VAI ALLO SPECIALE SU BONUS MOBILI 4) CARD FAMIGLIA: la carta viene riservata alle famiglie numerose, residenti, anche se straniere, con almeno tre figli minori a carico. Si tratta di una card volontaria che consentirà, in base all’ISEE, di ottenere sconti a servizi privati e pubblici che aderiranno all’iniziativa, come abbonamenti famiglia a bus o la creazione di gruppi di acquisto solidali e familiari nazionali; 5) BONUS CULTURA: sì al bonus di 500 euro per i ragazzi che compiranno 18 anni nel 2016 da utilizzare per iniziative culturali. Sì anche a 1000 euro una tantum per gli studenti iscritti ai conservatori e ai Licei musicali per l’acquisto di strumenti. A partire dal 2016, inoltre, i cittadini potranno destinare il 2 per mille dell’IRPEF in favore di un’associazione culturale. Il 10% dei compensi che complessivamente saranno incassati dalla Siae verranno destinati all’attività di promozione culturale per dare garanzia alla creatività degli autori più giovani autori. Tra gli emendamenti sul fronte-cultura, approvata anche una proposta che assegna 120 milioni, in 4 anni, alla valorizzazione dei beni culturali; 6) BONUS SICUREZZA: per far fronte all’emergenza terrorismo il Governo stanzia 1 miliardo di euro, tra cui 150 milioni per arrestare il cyber-crimine, 50 milioni per gli equipaggiamenti delle Forze dell’ordine, 35 milioni per le assunzioni di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza e infine 300 milioni per il bonus da 80 euro mensili sempre per le Forze dell’ordine. Nuove risorse sono poi destinate al settore della Difesa. Infine, via libera anche al credito d’imposta per sostenere l’acquisto di impianti di videosorveglianza elettronica da parte di cittadini; 7) SALVA BANCHE: è passato, non senza polemiche, il ddl del Governo con alcune nuove misure volte a salvaguardano, almeno in parte, anche i risparmiatori che hanno investito nei bond più rischiosi; 8) BONUS ISTRUZIONE: nuovi fondi per le scuole paritarie e per quelle statali sono in arrivo. Il cosiddetto “school bonus”, il credito di imposta per le erogazioni liberali, è stato invece posticipato di un anno. Ha poi subito un aumento il fondo ordinario per gli atenei: 6 milioni in più il prossimo anno per l’assunzione di professori di prima fascia; 9) PENSIONI, OPZIONE DONNA, CO.CO.CO.: già dal 2016 aumenta la no tax area per le pensioni; per loro la soglia di 1.000 euro per i pagamenti in contanti rimane. La battaglia sull’Opzione donna è invece vinta soltanto a metà: via libera infatti al pensionamento anticipato ma soltanto se “dovesse risultare un onere inferiore” rispetto a quanto previsto. Per i Co.co.co. arriva invece l’indennità di disoccupazione; VAI ALLO SPECIALE SU RIFORMA PENSIONI 10) GENITORI: novità anche sul fronte del congedo obbligatorio di maternità che sarà considerato valido ai fini del premio di produttività. Arriva, poi, anche se in via sperimentale, il voucher baby sitter allargato alle madri lavoratrici autonome e imprenditrici. Per i neopapà, invece, si introduce la possibilità di prendere due giorni (anziché uno) di congedo obbligatorio, anche non consecutivi; 11) MEDICI: in attesa della ricognizione dei fabbisogni da fare entro marzo, sono stati introdotti contratti flessibili fino a luglio e prorogabili fino a ottobre. In seguito sarà previsto un concorso straordinario riservato per il 50% ai precari; 12) GIOCHI: dopo le modifiche sulla tassazione, via libera anche al blocco della pubblicità in televisione e in radio (non sul web) dalle ore 7 alle 22; 13) ECOBONUS: potrà avere un contributo pari a 8mila euro chi cambia un vecchio camper con un euro5. Sì anche all’Ecobonus per i sistemi di controllo a distanza del riscaldamento; VAI ALLO SPECIALE SU ECOBONUS 14) CANONE RAI: dal 2016 il canone verrà addebitato (100 euro) nella bolletta elettrica; i 2/3 (che poi caleranno al 50%) del tesoretto che ne deriverà finiranno nelle casse della tv pubblica, mentre la quota restante andrà ad ingrossare le fila degli over 75, non tenuti a versare l’imposta, e a finanziare tv e radio locali. VAI ALLO SPECIALE SU CANONE RAI 15) BANCOMAT: anche un caffè al bar o un giornale in edicola potranno essere pagati con il bancomat e, da luglio, anche i parcheggi a pagamento; 16) AUTOVELOX E RC AUTO: si aggiungono alla lunga serie di violazioni che possono essere accertate con apparecchiature di rilevamento, quindi anche gli autovelox, le revisioni dei veicoli e le assicurazioni Rc auto; 17) YACHT DI LUSSO: addio alla supertassa sulle imbarcazioni di lusso introdotta dal Governo Monti; 18) MERIDIONE: in arrivo il credito d’imposta che durerà 4 anni e riguarderà le aziende del Sud che investono in macchinari, impianti e attrezzature per un totale di 2,4 miliardi. Sì anche alla proroga al 2017 degli sgravi per le assunzioni, qualora siano certificati fondi residui del Pac. Prorogati anche i contratti dei lavoratori precari dei Comuni che risultano in dissesto (coinvolti circa 7mila lavoratori dei Comuni siciliani); 19) SPIAGGE: via libera ad una moratoria per i contenziosi che mette al sicuro la prossima stagione turistica per gli attuali concessionari. La sospensione dei contenziosi amministrativi, però, non si applica ai Comuni e ai municipi commissariati o sciolti per mafia, ad esempio quello di Ostia. NOTA: (Problema immigranti, copiato e incollato): Secondo i dati diffusi dall'Onu 2.500 migranti sono annegati da inizio anno nel Mediterraneo, un numero destinato ad aumentare. Il flusso di disperati dalla Siria e dal Nordafrica che tentano di raggiungere l'Europa è già molto superiore a quello del 2014 e la Germania, di gran lunga la principale destinazione delle richieste d'asilo in Europa, stima che quest'anno dovrà accogliere 800mila rifugiati. Quanto è grande la sfida dei migranti che si trova ad affrontare l'Europa? Il numero di migranti che raggiunge l'Europa via mare è salito a oltre 300mila nel primi otto mesi di quest'anno. Secondo l'agenzia di frontiera europea Frontex, in quasi 50mila sono sbarcati sulle isole greche solo a luglio, in gran parte siriani. A metà agosto in Grecia erano arrivate 158 mila persone, secondo l'Onu, contro le 90mila sbarcate in Italia. La maggioranza di coloro che si reca in Grecia via il Mediterraneo orientale sceglie la traversata relativamente breve dalla terraferma turca alle isola di Kos, Chios, Lesbo e Samo. Il viaggio dalla Libia all'italia è più lungo e pericoloso. Secondo i dati dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni, da gennaio ad agosto 1.930 persone sono morte nel tentativo di raggiungere l'Italia. Ben 800 sono morte in un naufragio a Lampedusa il 19 aprile. Perciò ora i migranti, soprattutto siriani, tentano la via greca, piuttosto che quella libica. Secondo Frontex circa 340mila migranti sono stati individuati ai confini dell'Europa, erano 123.500 lo scorso anno. Nelle sole giornate del 6 e 7 giugno scorsi, seimila persone sono state tratte in salvo dalle acque del Mediterraneo e portate sulla terraferma in Italia. I sopravvissuti raccontano di violenze e abusi subiti dai trafficanti, molti di loro, che pagano migliaia di dollari per la traversata, vengono derubati. La traversata verso Kos o Lesbo avviene su battelli di fortuna, canotti gonfiabili, barchette di legno. La terraferma greca è un'importante via di transito, molti migranti viaggiano verso nord attraverso i Balcani, sperando di raggiungere il Nord Europa. Un altro fronte è l'Ungheria: solo a luglio in 34mila hanno tentato di attraversare il confine tra Serbia e Ungheria. Davanti a questo afflusso, Budapest ha chiesto ai partner Ue di non rinviare indietro i migranti che arrivano dall'Ungheria e sta costruendo un muro sull'intero confine serbo. Da dove vengono i migranti? Il gruppo principale per nazionalità è rappresentato dai siriani, seguito dagli afghani. Poi ci sono i migranti dall'Eritrea, dalla Nigeria e dalla Somalia. La tremenda guerra civile siriana ha scatenato l'esodo. Gli afghani, gli eritrei e gli altri fuggono dalla povertà e dalle violazioni dei diritti umani. I migranti che raggiungono l'Italia sono in maggioranza eritrei e nigeriani, in Grecia si tratta soprattutto di siriani e afghani. Nel 2011 la sfida principale era rappresentata dalle migliaia di tunisini che raggiungevano Lampedusa. Oggi molti meno tunisini affrontano la traversata, ma Lampedusa resta un fronte caldissimo dell'immigrazione. I dati di Frontex sono relativi agli ingressi illegali rilevati, ma molti sfuggono ai controlli. Cosa fa l'Europa? A novembre 2014 l'Italia ha concluso la sua missione di ricerca e salvataggio Mare Nostrum, rimpiazzata da una missione europea più economica e limitata, Triton, con il mandato di pattugliare il Mediterraneo a 30 miglia dalle coste italiane. Per le organizzazioni di soccorso in questo modo le vite dei migranti sono state messe maggiormente a rischio. Dopo molte discussioni i leader Ue hanno triplicato i fondi per Triton, a circa 120 milioni di euro. Ad aprile i leader Ue hanno concordato di rafforzare il pattugliamento del Mediterraneo, di smantellare le reti dei trafficanti e di catturare e distruggere le navi prima dell'imbarco dei migranti. Tuttavia eventuali azioni militari devono conformarsi al diritto internazionale. La difesa dei diritti dei migranti poveri è difficile da proporre in un contesto economico europeo ancora negativo, molti europei sono senza lavoro e temono la concorrenza die migranti e i leader europei litigano sulla condivisione dell'onere dei rifugiati. Perché la Libia è un problema così grave? Due governi rivali si contendono la guida del Paese, e i jihadisti dell'Isis sono entrati in Libia. Il caos ha dato ai trafficanti di uomini la libertà di sfruttare i migranti e gli interventi delle autorità sono inadeguati. La Ue e l'Onu sperano che si possa giungere a un accordo politico che porti stabilità in Libia, ma i negoziati finora non hanno fatto molti progressi. C'è molto riluttanza a un intervento militare europeo. Perché il numero dei migranti è aumentato? Le guerre in corso in Siria e Iraq hanno scatenato un vero esodo. I Paesi vicini alla Siria hanno ospitato tre milioni di rifugiati e ci sono milioni di profughi all'interno della Siria. Molti continuano ad affrontare il pericoloso viaggio dal Corno d'Africa e le angherie de trafficanti in Libia. La guerra ha sconvolto la Somalia e molti migranti sono veri richiedenti asilo. Nel caso dell'Eritrea, molti ragazzi fuggono dal servizio militare obbligatorio, paragonato alla schiavitù. Molti afghani continuano a fuggire dalla povertà e dalle persecuzioni, in un paese ancora scosso dagli attacchi dei talebani e delle gang criminali. I Paesi Ue condividono l'onere dei rifugiati? Per anni l'Ue ha tentato di armonizzare la politica sui rifugiati. Regole unificate dettagliate sono state introdotte con il Sistema comune europeo d'asilo, ma una cosa sono le norme, un'altra è applicarle in 28 Paesi diversi. Il Regolamento di Dublino contiene i principi di base per la gestione delle domande di asilo nell'Ue: afferma che la responsabilità dell'esame delle richieste di asilo risiede in primo luogo nel Paese che ha avuto il ruolo più importante nell'ingresso o nella residenza del richiedente asilo nell'Ue. Spesso si tratta del Paese d'ingresso nell'Ue, ma non sempre, dato che molti migranti vogliono ricongiungersi alle loro famiglie in altri Paesi. Il Regolamento di Dublino crea tensioni nell'Ue: Atene lamenta di essere stata inondata di richieste d'asilo, dato che molti migranti sono entrati in Grecia. Finlandia e Germania sono due dei Paesi che hanno smesso di rinviare i migranti in Grecia. I governi Ue non sono riusciti a trovare un accordo sul sistema di quote per spartirsi l'onere dei rifugiati. Hanno trovato un'intesa sull'accoglienza di 32.500 persone da Siria ed Eritrea nei prossimi due anni, rifugiati veri e propri. L'obiettivo iniziale era 40mila. Altri 20mila rifugiati ospitati nei campi dell'Onu verranno trasferiti nell'Ue, ma le modalità non sono ancora state decise. Come possono i migranti ottenere il diritto di asilo nella Ue? Devono convincere le autorità che stanno fuggendo da una persecuzione e che rischiano danni o la morte se vengono rinviati nel Paese d'origine. Il bando dei respingimenti di massa è un principio Ue, ma un alcuni casi non è stato rispettato: la Grecia, oberata dal flusso di migranti è stata accusata di aver rifiutato l'ingresso a interi gruppi di migranti. Secondo le norme Ue un richiedente asilo ha diritto a cibo, soccorso e ospitalità in un centro di accoglienza. Deve ricevere una valutazione individuale dei suoi bisogni. Può ricevere il diritto d'asilo "in prima istanza". Altrimenti, può ricorrere in tribunale. I richiedenti asilo dovrebbero aver diritto a un lavoro entro nove mesi. Secondo i dati della Commissione Ue, le richieste d'asilo nell'Ue sono aumentate a 626.065 nel 2014, da 435.190 nel 2013. Il dato 2014 è il più alto dal 1992, quando la Ue aveva molti meno Paesi membri. Il 20% dei richiedenti asilo 2014 è siriano, il sette per cento afghano. I kosovari sono il terzo gruppo, subito prima degli eritrei. Nel 2014 è stato concesso asilo in prima istanza a 163mila persone. La Germania ne ha accolte 41mila, la Svezia 31mila, l'Italia 21mila. Di fatto, alcuni cittadini possono guadagnarci nel ospitarli, tuttavia, è un problema nel suo insieme, il volersi impadronire delle risorse in Africa, il signoraggio bancario che vuole estendersi in tutti i paesi dell'Africa, ed eventualmente, il metterci uno contro l'altro.

NOTA: Il cittadino acculturato e laureato, per giunta, arrogante e che pensa di saper tutto, potrebbe rispondere male, non soltanto a quelli di Trieste Libera, ma, anche ad un ex dirigente di partito della politica italiana quasi a livello centrale e che di politica se ne intende. Si, la politica italiana è molto diversa da quella che ci insegnano sui libri di testo ministeriali per le scuole, ma anche, rispetto a quello che ci trasmettono attraverso i giornali e la televisione, mentre, sud internet bisogna stare attenti alle tante bufale e disinformazione. NOTA: Il cittadino standard cotto a fuoco lento: secondo me Trieste è Italia! A. G.: informati! NOTA: Essendo la maggioranza cotta a fuoco lento, qualcuno può mostrarsi sorpreso ed incerto se gli mostri che la carta di identità elettronica dell'Italia per Trieste è falsa. NOTA: Se il volontariato ben organizzato desse buoni risultati, dopo, alcuni soci volontari potrebbero riprendere determinazione e forza per parlare di più alla gente, per fare volantinaggio con più vigore e per più tempo, e, per giunta, con altri volontari che vi si sarebbero potuti aggiungere. Ma, nei pochi risultati e nelle troppe incertezze e in alcune ambiguità, la motivazione della maggioranza può venire sempre a meno, proprio come sperato dall'Italia. Un vero peccato se non ci si migliora, in quanto, pur non essendoci cosa perfetta in questo mondo, la causa legale mandata avanti dal buon Giurastante è praticamente perfetta e meravigliosa, e quindi, perché lasciare che ci sia un contorno così sgangherato, spesso non tanto ben organizzato e presumibilmente sempre più demotivato, proprio come vorrebbe lo stato italiano e la corrotta politica locale? NOTA: In “Ponte della Fabra - CAP 34122” al numero 1 c'è una rivendita di “Tabacchi” e sulla vetrina superiore tiene ancora uno stemma originale del TLT. NOTA: Come la pensano in tanti, anche riguardo al TLT, e quindi, non facendo niente perché tanto: le cose sono ferme, non cambiano e non cambieranno essendo irrimediabilmente statiche. Altri pensano, non il TLT perché dopo abbiamo la Russia o gli sloveni, di fatto, però, la questione sulla causa legale internazionale per il TLT riguarda i diritti dei cittadini di Trieste e la riattivazione di un porto franco internazionale. A parte questo, comunque sia, a livello di politica estera oggi è meglio la Russia rispetto ai USA-UK che parlano come un dragone. NOTA: Fino a dove possono soltanto espandersi i cinque punti franchi presenti nel TLT che comunque dovrebbe essere tutto essente dal pagare le tasse ed il debito pubblico al amministratore civile? I punti franchi dovrebbero potersi espandere fino ai limiti territoriali del intero TLT. NOTA: Come hanno fatto alcuni cantanti a livello internazionale, anche un socio del movimento che fa uso della sua professione per tirare su un po' di soldini in sala conferenze per poi dargli al movimento, si rende partecipe di una buona iniziativa. Un socio simpatico e che fa sentir bene altri compagni, non dovrebbe esser criticato in modo negativo solo per un po' di presunto protagonismo e/o solo perché non vuole aglio e cipolla nella propria porzione. Cose che si dovrebbero evitare eppure non vendo da persone cattive. NOTA: (Copiata e incollata): Trieste Libera News ha registrato la conferenza stampa con cui il Movimento Trieste Libera ha ripercorso l’avvio della sua battaglia giuridico-politica, i suoi perfezionamenti ed i suoi risultati recenti da quando, nel dicembre 2011, quando Roberto Giurastante, fondatore e presidente del Movimento Trieste Libera, presentò in tribunale la prima eccezione sulla giurisdizione italiana a Trieste, riaprendo così la questione del Territorio Libero che si è poi estesa sino a livello internazionale, con iniziative ora in corso presso le Nazioni Unite ed il Parlamento Europeo. NOTA: Nel digitare sul computer Pasi nei due centri commerciali, indirettamente, possono dare testimonianza di Trieste Libera a chi passa ed eventualmente dopo dando anche un breve spiegazione al interessato. NOTA: L'Italia ci ha dato tante cose, potrebbe pensare qualcuno e ci sta tutt'ora dando, la sanità compresa? Generalmente a grandi linee l'Italia ci porta via nove e ci restituisce uno. NOTA: Sia per quanto riguarda i discorsi sulla politica che per i discorsi di carattere religioso ed i discorsi di carattere spirituale e politico, a parte il vantaggio di essere umili, curiosi e con una mente aperta, chi ha la mente più libera dalla tanta cultura ed informazioni spesso inutili e/o fuorvianti, tutta una serie di immondizie, può essere facilitato ad apprendere nuove idee e modi di pensare anche se sono diametralmente opposti al pensiero comune ed al normale ragionamento da parte della maggioranza. Inoltre, non avendo troppa immondizia nella mente, può essere più facile apprendere ed accettare un modo di pensare completamente diverso ed evitando che eventuali nostri modi errati di pensare possono i impedirci di comprendere il filo del discorso per un concetto del tutto nuovo e rivoluzionario anche per noi. Comunque sia, può non essere facile pensare e comportarsi andando contro corrente, e, pur avendo avuto anche la fortuna di capire. NOTA: Quale potrebbe essere un problema in seno al vero movimento di Trieste Libera a differenza di Lobby Popolare come unico movimento ok per l'Italia? Che le persone problematiche e/o di potenziale minaccia per l'unione e per il coraggio delle persone volontarie nel andare avanti non vengono allontanate temporaneamente o per sempre del movimento, tuttavia, la situazione del movimento di Trieste Libera sotto alcuni aspetti è diversa da quella di Lobby Popolare che dentro ha anche, tra le varie cose, alcuni ex professionisti della politica. NOTA: Nelle cose che io ho fatto, ho creato diverse idee e ragionamenti per poi versarle in rete, e, non soltanto attingendo da altri scritti, eppure, gran parte delle persone che mi conoscono non mi hanno neanche per il sedere e contraddicendomi anche con dei ragionamenti vuoti e senza cognizione di causa, o almeno, sotto questo aspetto, inoltre, per così dire, oggi alcuni mi possono disprezzare o non considerare nelle mie credenze in quanto non ho voce in capitolo, ma un domani, se arrivasse qualche grande successo per me, lo stesso sarei criticato per aver versato tanto materiale senza proteggerlo ed avendolo per così dire regalato. NOTA: Alcune persone mezze amiche potrebbero disprezzarmi la mia idea e credenza sulla politica internazionale, ecc, ecc,? Al limite, non fa niente e devo cercare di passarci sopra, tuttavia, a quelli che si mostrano preoccupati per le cose che vanno sempre più male e per una situazione che appare sempre di più senza speranza, io potrei rispondergli: non preoccupatevi perché tanto per la maggioranza delle persone fra poco si verificherà un contesto che risulterà essere peggio del loro peggiore incubo, inoltre, non preoccupatevi in quanto per questo sistema e da questo sistema, anche se in molti pensano che la vita e le speranze siano tutte qui, in realtà non c'è più alcuna speranza ma soltanto la morte. Ma, il discorso cambia per chi confida in Dio nel modo giusto e senza ipocrisia. NOTA: non di raro, la persona di mente superiore anche se con più potere, può mostrarsi più simpatica, ragionevole e non schizzinosa per l'osservanza di alcune regole in ogni circostanza quando spesso una regola può rivelarsi non utile o di impiccio in una data circostanza. NOTA: Può non essere facile entrare nella approvazione di Dio ricevendo la conseguente salvezza, comunque sia, se fossi visionato e controllato da qualcuno che conta e fino ai più alti livelli della massoneria, per lo meno io saprò di essermi mostrato consapevole della cospirazione e di quello che stava per accadere a livello globale. NOTA: Essendo il mondo quello che è, a che cosa gliene frega ad uno se io sono sempre in un posto, per quanto visibile? C-i miei! E probabilmente, sono io che do molto di più di quello che si irrita e che è terribilmente conforme ai modi di pensare del sistema. Che poi, che male gli ho fatto e che cosa gli ho tolto? NOTA: Se il contendente sbaglia e/o se ne approfitta, non essendo troppo malvagio, può esser giusto avvertirlo di quali saranno le azioni fin dall'immediato futuro per contrapporre la sua tendenza. Del resto, anche Dio avvisa per tante volte e/o per tanto tempo i malvagi prima di agire portando il giudizio definitivo, in senso relativo od assoluto specialmente nella nostra epoca alle porte della apocalisse. Si, fra poco il tema principale della Bibbia si farà vedere a tutti quanti, gli scettici compresi, e, anche se tutti i malvagi ed empi sono destinati a sparire. NOTA: Una persona nullatenente o possessore soltanto di un appartamento, potrebbe cadere meno facilmente sotto la mira di un pubblico ministero corrotto istigato dallo Stato? Forse è meglio che alcune analisi più taglienti le esponga in post e punti meno visibili ad un scorrere veloce delle pagine del mio blog. Sia per la questione del TLT ma sopratutto per la politica internazionale e per la scena sempre più mutevole di questo mondo, nonostante una situazione che appare statica ed inamovibile, io apprezzo e stimo la conoscenza ed intendimento biblico considerandolo come un tesoro più singolare che raro. NOTA: Nel aeroporto Kennedy di New York un operatore pensava di non potermi spiegare un problema temendo che potessi non capire il significato della lunga situazione di attesa in cui mi trovavo, ma, ad un certo punto c'è stato il posto libero ed ho potuto cominciare a salire sul aereo. Questi biglietti rinnovabili Stad By a lunga scadenza che spesso non veniva neanche riscritta, dopo, si sono rivelati come un vero e proprio tesoro nel poter volare con solo una spesa iniziale di circa 300 dollari. In seguito io ho tirato troppo la corda, stava venendo l'inverno e le cose mi si potevano complicare, ma, altri discorsi, miei personali anni 80. NOTA: Colui che ha preso solo parziale posizione senza minimamente esporsi, non dovrebbe potersi vantare di far parte del movimento, di essere controllato e di partecipare nel sostenere la causa, e, pur avendo firmato sud alcune carte. Chi ha fatto disubbidienza fiscale in tutti i settori che poteva farlo, date le circostanze, quello è uno che ha preso netta posizione di favore con coraggio per il TLT. NOTA: Se si è convinti e sicuri della cosa in cui si crede e che si cerca di divulgare, non si dovrebbe disperare se gli altri ti disprezzano e se non ti capisce neanche chi ha voce in capitolo e/o che potrebbe esserti amico. NOTA: Una si è mostrata furba nei miei confronti? Potrei anche dargli un tempo più lungo di quello che io effettivamente starò, tuttavia, generalmente non lo faccio e cercando quasi sempre di vivere e di promuovere la pace, miei diritti o non del tutto. Si, ma, lo ammetto, quanti miei deliri e elucubrazioni! NOTA: Non conoscendo bene e/o non essendo sicuri, può esser meglio togliere la cosa delicata e/o salvare in tempo utile per essere sicuri di averla messa in sicurezza. NOTA: I computer che io uso sono pubblici sotto il controllo della questura, e quindi, nonostante che io abbia scritto contro la corruzione tutto quello che so e nonostante che molti agenti della Digos siano al corrente dei miei blog, come mai fino ad ora non mi è capitato niente di male, legalmente parlando, e, visto che la verità è diventata immoralità proprio per il fatto che la corruzione completamente diramata sia nella politica che in altri settori è diventata pressoché intoccabile? O forse, da qui a breve anche io subirò qualche attacco. NOTA: Dalla stessa persona può venire un buon consiglio, ed allora io sono indotto a cercare di migliorarmi ed a metterlo in pratica, ma anche, consigli sbagliate e non coretti comportamenti, cose che io so di dover evitare. NOTA: Le colonne in seno al vero movimento sono un po' carenti nel contornarsi di buoni consiglieri per quanto riguarda la comunicazione con l'esterno, inoltre, i volontari che tentano di mostrarsi più intraprendenti dovrebbero essere più ascoltati e non impediti di parlare come qualcuno dei soci ha tentato di fare. Vogliono ottenere buoni risultati o rimanere chiusi nel nostro guscio mentre soltanto i falsi indipendentisti sono quelli che sopratutto si fanno sentire, anche, grazie alla censura del vero movimento ed a favore dei falsi indipendentisti da parte dei media tagliani? NOTA: Chi firma per la delega e per la carta dei diritti, molto probabilmente ha già capito ed ha già studiato sul fatto che non gli conviene partecipare alle votazioni per le liste italiane, naturalmente! NOTA: Non tutti, ma, alcuni carabinieri e poliziotti, specie se istigati da Federico Frezza per delega dallo Stato italiano, possono mostrasi st-i o quasi nel giusto a causa delle lacune del sistema giudiziario, ma, non dei “mona” da pestare un cittadino più o meno pericoloso in pubblico ed in presenza ti testimoni. Comunque sia, sarebbe meglio che la polizia non pestasse mai un cittadino, qualunque cosa abbia fatto od atto potenzialmente pericoloso che abbia compiuto. NOTA: In seno al movimento si sarebbe dovuto anche discutere ed analizzare tutti insieme, od almeno tra i più competenti, le varie situazioni e proposte, e considerando, che è proprio parlando con le persone e facendogli delle domande mirate che dopo si riesce a spingere alcuni a venire alle conferenze , alle riunioni ed a prendere posizione sia contro la dittatura illegale dell'Italia che nel fare volontariato attivo. Il volantinaggio a freddo, se va bene, attira sopratutto alcuni che sono già simpatizzanti e che hanno già una certa conoscenza. NOTA: il volantinaggio freddo per le cassette della posta forse potrebbe acquisire un po' di efficacia in più se ci fosse un gruppo di circa 50 persone che fa volantinaggio in un solo rione per volta parlando anche con la gente quando capita l'occasione, ossia, non essendo solo impegnati frettolosamente ad imbucare il maggior numero di volantini possibile nelle cassette della posta. NOTA: Nella estate 2015 dei volontari hanno proposto di andare a Barcola lungo la pineta mentre la gente fa il bagno, tuttavia tale buona iniziativa è stata rifiutata. NOTA: Più o meno n inconsapevolmente che cosa sta facendo la maggioranza dei cittadini di Trieste, residenti e7o nativi per diritto? Stanno facendo i propri escrementi ed urine sud una miniera d'oro e di diamanti! Tuttavia, oggi di, c'è una latra cosa che è infinitamente più importante della questione legale internazionale per Trieste Libera. Ma, che dire se una signora intensa ed autoritaria volesse impedirmi di parteggiare e di fare il volontario per Trieste Libera nel modo giusto, ossia, separato dalle liste italiane' Beh, che mi meni! Ma, bel corso di questi quattro anni quanti individui si sono sviati e/o sono stati sviati sulla questione per Trieste Libera, un po', si tratta di un sentiero stretto che rassomiglia un poco a quello che un vero cristiano deve percorrere per ricevere la vita eterna da Geova Dio, una cosa infinitamente più importante rispetto alla questione del TLT, ovviamente, ma, solo per confrontare e per ragionarci sopra, e, come dire: è quasi impossibile riuscire a fare la cosa giusta perseverando fino alla fine? Inoltre, anche se la ambiguità è normale e come di diritto nella politica e verso i cittadini, i veri indipendentisti dovrebbero evitare comportamenti ambigui fino alle questioni più piccole o di secondaria importanza, ad esempio, evitando di cliccare mi piace sulle pagine dei falsi indipendentisti e togliendo via le amicizie ed appartenenze con i falsi indipendentisti e loro gruppi. NOTA: Un volantino ben fatto vine letto in quanto attira l'attenzione? Io dubito che questa seconda campagna di volantinaggio freddo riscuota alcuni buoni risultati a differenza delle precedente che forse ha contribuito soltanto a creare un pizzico di tendenza in più a favore del TLT e nel cominciare a farci conoscere o ricordare che Trieste non è Italia. Se questa campagna di volantinaggio nel inverno 2016 riscuotesse notevole successo, ben venga e tanto meglio, tuttavia, io riservo grossi dubbi sul proposito, inoltre, per fare questo tipo di volantinaggio io preferisco essere in copia con un'altra persona, signora o signore ben disposto che sia. Ma, parallelamente ci vorrebbe una alternativa come io ho proposto da mesi al movimento: uno o più gruppi di due o tre persone che fanno volantinaggio parlando alle persone ma che cercano anche di tirare su firme per la delega, per la carta dei diritti, per invitare le persone a prendere posizione e ad iscriversi, ecc, ecc. insomma, un volantinaggio e campagna parlando prima alle persone e dando volantini a seconda del interesse mostrato e solo alcuni di sfuggita alle persone che passano in fretta. NOTA: Io ero contrario alla sagra del 2014 fin due mesi prima a causa del meteo terribilmente instabile e piovoso, tuttavia, cerano altre circostanze di sfavore che avrebbero dovuto indurre il movimento a non fare la sagra nel settembre del 2014. Allora, R. G. stava molto male ed era assente ed un certo Darco, che subito dopo è uscito dal movimento a avuto la direttiva nel promuovere e nel organizzare quella sagra che non si sarebbe dovuta fare. Comunque, la colpa è stata anche da parte di altri soci volontari, in quanto, non si sono opposti al volere di Darco mentre io, ma non solo, sono stato zittito. Oggi di, certo, al interno, quasi tutti dicono: basta con le sagre. E dopo, è inutile che la maggioranza si mostri volonterosa e generosa quando le rispose vengono sprecate ed impegnate in modi sbagliati. Tra le risorse non ci sono soltanto i soldi, ma anche, il tempo e la disponibilità e fatica da parte dei soci volontari, naturalmente. NOTA: Le prime donne in seno ad un movimento come quello di Trieste Libera, generalmente possono risultare negative ed a detrimento per la causa od obiettivo o meta in comune per cui tutto il gruppo si dovrebbe tenere unito. NOTA: Una cosa buona che potrebbe fare il vero movimento per affrontare meglio varie situazioni e per avere una migliore comunicazione e visibilità con l'esterno e per risolvere meglio eventuali piccole dispute all'interno, sarebbe quella di costituire un corpo direttivo od un comitato per analizzare, risolvere ed eventualmente votare le varie decisioni, inoltre, alla fine della riunione del mercoledì, dovrebbe esserci un momento finale in cui i soci volontari possono dare il proprio consiglio o fare le proprie domande senza qualcuno che vuole zittirli come per dire: questi due lavorano tanto e tu ancora gli stanchi ancor più e gli fai perdere tempo e gli fai una testa così, e quindi, sta sempre zitto ed ascolta. Ascoltare con attenzione ed in silenzio è cosa ok, tuttavia, ogni tanto si dovrebbe poter parlare senza problema alcuno. NOTA: Il fatto che molte persone del ultimo corpo direttivo spiano state espulse, non significa che ora non si debba più formare un altro corpo direttivo, evidentemente si trattava di persone più corruttibili. In parte, il PD ci ha fatto un mezzo favore pur avendo rallentato il progresso per la causa. NOTA: Un corpo di valutazione, di analisi e decisionale, potrebbe anche lavorare per evitare alcune circostanze fuori dalla disposizione che un giorno potrebbero diventare anche pericolose, ad esempio, ogni incontro serio di discussione ttra le due colonne ed i cittadini sarebbe meglio che avvenga secondo disposizione per un minimo di sicurezza e non perditempo. Ancor oggi, vi sono dei soci od una socia che chiede aiuto ma che dopo, forse avendo le idee un po' confuse, fa delle azioni molto sbagliate di propria iniziativa e forse per proprio tornaconto. NOTA: C'è già la totale censura e molta diffamazione, e quindi, ci vorrebbe una migliore organizzazione del movimento per comunicare in modo pià efficacie con l'esterno, sopratutto, in riferimento ai cittadini ed imprese di Trieste, spesso e volentieri, gli esterni essendo più informati, specialmente, se da altri paesi. NOTA: Sono stati stampati circa 20 mila volantini per invitare i cittadini a non andare a votare attraverso il volantinaggio per le cassette della posta? Comunque, essendo in tanti sono già che non vano più a votare. Sarebbe stato meglio far stampare molti meno volantini facendo una predicazione più completa comprendente: l'invito a non andare a votare, ma anche, le firme per la delega, per la carta dei diritti, dando altre informazioni compresa quella per capire chi sono i veri sostenitori per la causa internazionale per Trieste Libera. Oggi di, con tutti i manifesti ed adesivi opposti, Giorgio Marchesich fa solo che danno e propaganda fuorviante causa il suo pallino di voler diventare sindaco a tutti costi, cosa assai poco probabile, tuttavia, forse dopo potendo entrare in politica, tra gli italiani, naturalmente. NOTA: In che modo alcuni negozi fanno la truffa con i saldi? Aumentano il prezzo dello stesso articolo quasi del doppio e mettono al 50% di sconto. NOTA: Nonostante alla opposizione della chiusura di via Mazzini al traffico sopratutto da parte degli autisti dei bus, probabilmente perché Cosolini vuole mantenere via Mazzini pedonale almeno al sabato ed eventualmente in alcuni giorni festivi? Forse, il corrotto sindaco alla 'Ndrangheta, no, volevo dire alla 'Tagliana, vuole abituare i cittadini alla idea che via Mazzini può diventare pedonale, ma, essendoci dei grossi interessi da dietro alle quinte a presunto vantaggio della corrotta classe politica alla 'Tagliana. Loro cercheranno di fare cassa fino all'ultimo, e, se il vero movimento si stanca e l'ONU non interviene per mancanza dei triestini, beh, ancor meglio, tuttavia, se così sarà, a livello di maggioranza i cittadini di Trieste continueranno a subire ciò che ci meritano, a livello di maggioranza, naturalmente.  

NOTA: Cosolini ha promesso in diretta un incontro tra lui e Parovel? Vediamo che accadrà e se accadrà, comunque, come passa il tempo la gente si può dimenticare e forse il sindaco potrà trovare qualche scusa e dopo un'altra. NOTA: Il meritevole può lavorare al infinito e non ricevere quasi alcuna attenzione, ma, l'autorità basta che faccia un sorriso e dia una stretta di mano? Nei prossimi giorni è prevista la visita del Sindaco di Vienna, e, probabilmente viene a vedere se è vero tutto quello che è stato pubblicato dal vero movimento di Trieste Libera sul porto. Ma, il sindaco di Vienna si è davvero interessato alle condizioni del porto o si è lasciato sopratutto attrarre dalla amicizia interessata di Cosolini? A primo intendimento sembra che la gente comune non ha alcuna voce in capitolo e quindi nessuna possibilità di comunicare, mentre, per le autorità può bastare un semplice sorriso e stretta di mano. - Trieste chiama Vienna, e Vienna risponde. Con quella che è da considerarsi a tutti gli effetti la prima visita ufficiale di un sindaco della capitale austriaca in città da circa 100 anni da oggi. Tuttavia, può esser stata soltanto una manovra da parte di Cosolini nel tentativo di mascherare la corruzione con una buona stretta di mano e presenza amichevole, nel caso il sindaco di Vienna fosse venuto anche per vedere il porto vecchio. (Copiato e incollato): Michael Haüpl sarà a Trieste il prossimo 8 aprile. E non in gita turistica. Si tratterà di mettere nero su bianco, definire, sviluppare gli argomenti messi a fuoco durante il tour del sindaco Cosolini in alcune città europee, diciamo così, strategiche. «Avevo incominciato - conferma lo stesso Cosolini - con un viaggio in treno, per mettere in evidenza le nostre difficoltà di collegamento, e qualche passo in avanti si è fatto. Dietro la mia iniziativa c’era l’idea di fare da ponte tra Trieste e le città europee. Dopo Graz, dunque, sono stato a Lubiana, Fiume, Sarajevo, Zagabria. E Vienna, ovviamente». Sarà stata la storia, il feeling di sempre, il rapporto di assoluta naturalezza che ci lega all’antica capitale. Di certo, conferma il sindaco, con il suo omologo viennese si è viaggiato subito sulla base di «una vera amicizia che ha portato alla collaborazione». E non solo adesso, va detto, visto che esiste un illustre precedente. «Penso - sottolinea Cosolini - ai 40 giorni di Salotto Vienna nel Salone degli Incanti nell’Estate 2014, primo esempio dello scambio di esperienze avviato nella mia visita ad Haüpl. Un’esperienza importante». E non unica, a quanto vedremo. Perché adesso sembra essere arrivato il momento delle collaborazioni su larga scala. «Col mio collega viennese - anticipa Cosolini - abbiamo messo a fuoco tre possibili tempi e contenuti della nostra collaborazione». Un pacchetto che si rivela subito sfizioso. «Abbiamo pensato di concordare tra le due città - continua il sindaco - un evento dedicato ai 300 anni dalla nascita di Maria Teresa. Anzi, di più: l’occhio cadrà soprattutto sul ruolo svolto dal suo governo nella trasformazione urbanistica delle città europee, Trieste compresa, ovviamente. Un’occasione di studio e confronto e un grande evento culturale». Anche la seconda iniziativa in divenire va a cogliere un aspetto che ci accomuna a Vienna. «Vogliamo far nascere la rete delle città dei caffè storici - spiega Cosolini - e di sicuro su questo c’è di che lavorare viste le nostre radici comuni». Spazio, infine, anche per i rapporti economico-industriali. Cosa c’è di meglio, dunque, che un incontro del commissario del Porto di Trieste Zeno D’Agostino con il direttore della rete fluviale di Vienna, per rafforzare una logistica che può essere comune? Questa visita, dunque, prima volta nella storia moderna, offrirà l’occasione per sottoscrivere questi accordi, «mostrando anche a lui la prospettiva di Porto Vecchio, tra l’altro in contemporanea con la mostra del Llloyd . E poi - conclude Cosolini firmeremo in municipio questi accordi di collaborazione in una città che si riscopre europea». ©RIPRODUZIONE RISERVATA 24 febbraio 2016. Fine: l'inganno da parte dei politici italiani continua fino alla fine! NOTA: (Copiata e incollata): Per quaranta giorni i giornalisti hanno seguito il fiume di gente che dalla Siria arrivava nel cuore dell'Europa. Le immagini che sono state scattate in quelle settimane sono, ovviamente, bellissime e molto toccanti. Peccato che quello che immortalano non racconti la verità. In questi giorni Euronews ha, infatti, pubblicato un video (guarda qui) che smentisce lo scatto di Laszlo Balogh ha fatto capolino sulle testate di tutto il mondo. La fotografia di Balogh è stata scattata in Ungheria e ritrae un immigrato che sembra proteggere la moglie e il figlio dalla violenza dei poliziotti che brandiscono i manganelli. Nello scatto l'uomo sembra, appunto, abbracciare la donna che, stesa sui binari di una stazione di confine, piange, urla e protegge a sua volta il neonato che ha tra le braccia. L'azione è concitata e chiunque, guardando la fotografia, ha provato pietà per quella famiglia "vessata" dalla polizia ungherese che impedisce loro di andare avanti. La verità, però, è un'altra. Lo dimostra chiaramente un video di Euronews (guarda qui). Prima che il reporter scatti la fotografia, che poi, ha vinto il Pulitzer, l'immigrato spintona la moglie con in braccio il figlio fino a gettarla a terra. Non si cura nemmeno del piccolo che per un soffio non sbatte la testolina contro i binari del treno. I poliziotti intervengono prontamente e si avventano sull'uomo per mettere in salvo la donna e il bambino. Ed è in questo momento che i fotografi scattano dando all'immagine un altro significato. In realtà, è la donna stessa a cercare di allontanare il marito che, a sua volta, si attacca a lei con un morso. Una volta riportata la calma, gli agenti arrestano l'immigrato e liberano la donna. NOTA: Analisi di Paolo G. Parovel Da quando una serie di interventi occidentali rovinosi ha trasformato il Medio Oriente in un focolaio terroristico internazionale a rischio nucleare, le possibilità di contenimento dei conflitti nella regione dipendono dalla stabilità politico-militare dei regimi di quattro Paesi circostanti: Turchia, Iran, Arabia Saudita ed Egitto. Per l’Occidente, e per le Nazioni Unite, il valore strategico della stabilità di quei quattro Paesi prevale perciò sia sugli aspetti dei loro differenti regimi politici, sia su incidenti secondari. I ruoli strategici dell’Egitto: In particolare, la stabilità politica dell’Egitto impedisce che la guerra dell’IS si estenda su un fronte unico dall’Iraq alla Libia, equilibra l’area di crisi israelo-palestinese e tiene aperto il Canale di Suez. Questi ruoli strategici essenziali dell’Egitto sono garantiti dal suo attuale regime militare d’emergenza, che ha raddoppiato il Canale di Suez (LINK), sta restituendo poteri legislativi al Parlamento ed ha compiuto sinora meno violazioni dei diritti umani di quelle che scatenerebbe la sua destabilizzazione. Guerra di propaganda: Dal febbraio 2016 l’Italia ha scatenato contro il regime militare provvisorio egiziano una campagna di delegittimazione politico-diplomatica internazionale sempre più violenta, prendendo a pretesto un omicidio commesso da ignoti al Cairo. Ed intanto pretende di inviare truppe in Libia. L’analisi della campagna italiana di delegittimazione contro l’Egitto rende evidente che è costruita e condotta con le tecniche della guerra di propaganda da una rete di intelligence civile e militare italiana in collaborazione con settori della dissidenza egiziana. Le accuse italiane al regime egiziano sono state infatti lanciate e montate immediatamente dopo il ritrovamento del corpo di un giovane italiano, senza prove e senza dare tempo alle indagini, costruendo una catena mediatica di “indiscrezioni” e false notizie per coinvolgere politici e opinione pubblica. La rete operativa italiana La rete operativa che l’Italia ha attivato ora contro l’Egitto ricalca in parte quella che Roma ha utilizzato durante la crisi jugoslava per delegittimare la sovranità della Slovenia e della Croazia su territori ex-italiani, e per progettarvi interventi militari che vennero bloccati dagli USA. La stessa rete italiana è attiva anche in operazioni di coordinamento internazionale delle organizzazioni revansciste dell’estrema destra italiana, tedesca e dell’est europeo, dal Baltico al Mar Nero, che hanno già destabilizzato l’Ucraina coinvolgendo gli USA ed hanno collegamenti storici tradizionali con sette pseudo-islamiche. Ed ora l’Italia si intromette anche nel gioco di azione-reazione con cui alcune sette pseudoislamiche mediorientali e movimenti europei di estrema destra si aiutano reciprocamente a prendere il controllo dei rispettivi territori attaccando la democrazia e la vigilanza strategica degli USA. Avventure internazionali irresponsabili. Questa linea di avventure internazionali autonome dell’Italia contro gli interessi euro-atlantici, ed in particolare contro gli USA, esprime un tessuto trasversale di interessi economici e di nazionalismo revanscista verso i territori e le colonie perduti con il Trattato di Pace (1947) della seconda guerra mondiale, da Trieste, ai Balcani alla Libia. L’Italia del dopoguerra è rimasta perciò un alleato politico-militare inaffidabile, soprattutto dopo il 1989. I suoi tradimenti più pericolosi sono stati sinora bloccati in tempo, dall’incidente di Sigonella del 1985 ai piani sull’ex-Jugoslavia del 1990-96. Ma l’Italia è divenuta ormai un rischio strategico crescente anche per i suoi livelli di corruzione, che rendono ancora più urgente bloccare l’attacco politico italiano alla stabilità dell’Egitto.

7 commenti:

  1. buongiorno signore/signora,


    sono la Sig.ra sabine natalya dell'Italia io sono alla ricerca di prestito di denaro da molti mesi io sono stato 4 volte vittime di frode con le occorre prestatori che la hanno rovinata, j hanno fatto un tentato suicidio a causa di loro. Poiché avevo debiti e fatture a pagare. Credevo che fosse finito per me io non abbia più il senso di vivere.


    Ma fortunatamente ho visto prove fatti da molta delle persone sul SIG. patrico valdez, così lo ho contattato per ottenere il mio prestito per regolare i miei debiti e realizzare il mio progetto. C è con il SIG. patrico valdez che la vita, il mio sorrida nuovamente è SIG. di cuore semplice e molto comprensivo. Diffidate prestatori falsi,


    Se avete bisogno di finanziamento; di prestito di denaro o importa soltanto progetto da realizzare quest'UOMO li aiuterà ha realizzarlo e sostenerli finanziariamente


    ecco la sua mail: patricovaldez6@gmail.com

    RispondiElimina
  2. prova di daniella


    Buongiorno,
    Innanzitutto ve li consiglierei di diffidare delle offerte sul netto e gli avvisi. Poiché più del 90% di quest'avvisi sono fraudolenti.
    Al giorno d'oggi ci sono sempre più frodi. Volevo prendere in prestito di 60.000€, dopo avere inviato un avviso, ogni giorni io ricevono più da 25
    messaggi nulla che truffatori che chiedono denaro siano dicendo spese di cartelle. Ed eliminavo il loro messaggio ma un giorno sono caduto
    sul sig. del nome Patrico Valdez, credevo che facesse partito anche dei truffatori del netto ma alla mia grande sorpresa quest'ultimo è diverso, egli mi ha fatto un prestito di 60.000 euro e lo ho rimborsato rispettando i termini. Ve lo confermo e se succedesse che ricercate di prestito contattate per mail.
    Ecco la sua posta elettronica: patricovaldez6@gmail.com


    daniella

    RispondiElimina
  3. Ciao.
    Avete bisogno di un sostegno finanziario? Avete pensato di ottenere un prestito? Attualmente offriamo prestiti a lungo ea breve termine per il pubblico. Possiamo aiutarti un prestito ad un tasso di interesse molto basso. Contattaci subito: Starloanfunds@gmail.com

    Nome e cognome ...... ..
    Sesso ............ ..
    Età .............
    Numero di telefono ....
    Nazione ..........
    Importo prestito necessario ...
    Prestito Durata ......
    Spero di sentirti presto.

    Distinti saluti.
    Larry Williams
    prestito veloce

    RispondiElimina
  4. Hello Friend,
    Do you need funding?
    Do you need a loan?
    Do you need Business or personal Loan?
    We give out loan to any individual and company at 2% interest rate
    yearly:If you are interested kindly write to us through this email juliacerrajero1@gmail.com...



    RispondiElimina
  5. Oggetto: Registrazione Illuminati e diventare membro e arricchirsi e famosi "


    Un modo semplice per unirsi alla confraternita degli Illuminati nella
    mondo.
    Si prega di contattare le iscrizioni on-line degli Illuminati
    ufficiale in USA attraverso la loro e-mail ora:
    joinilluminantdepartment0014@yahoo.com

    e vi sarà dato un
    occasione ideale per visitare il Satana e il suo rappresentante
    dopo le registrazioni è completato da voi, nessun sacrificio
    o la vita umana necessaria, la fratellanza Illuminati porta
    lungo la ricchezza e famoso nella vita, si ha un completo
    l'accesso per sradicare la povertà lontano dalla tua vita
    adesso. Quindi contattare il registrar online all'indirizzo: joinilluminantdepartment0014@yahoo.com

    fratellanza di Illuminati ...
    Nota di seguito ...
    Vi sarà data LA SOMMA DI 2 milioni di dollari e una casa in QUALSIASI PARTE DEL MONDO ...

    Telefono: +2348162448410

    RispondiElimina
  6. Voglio condividere la mia testimonianza su come ho ottenuto la mia carta bancomat BLANK che hanno cambiato la mia vita di oggi. Una volta ho vissuto sulla strada dove da cose erano così difficile per me, anche per pagare le bollette è stato molto difficile per me devo parcheggiare il mio appartamento e iniziare a dormire sulla strada di Las Vegas. Ho provato tutto quello che potevo fare per ottenere un lavoro, ma tutto è andato invano perché ero dal lato nero dell'America. così ho deciso di sfogliare sul mio cellulare per i lavori on-line in cui ho avuto un annuncio su hacker pubblicità di un Bancomat vuoto che può essere usato per incidere qualsiasi sportello in tutto il mondo, non ho mai pensato che questo potesse essere vero perché la maggior pubblicità sul Internet si basano sulla frode, così ho deciso di dare una prova e guarda dove mi porterà a se può cambiare la mia vita per sempre. ho contattato questo hacker e mi hanno detto che sono dalla Nigeria e anche loro hanno ramo in tutto il mondo in cui usano nello sviluppo di là bancomat carte, questo è vero e non una truffa che hanno help me out. per farla breve questo gli uomini che erano geek e anche esperti di ATM riparazioni, la programmazione e l'esecuzione che mi hanno insegnato diversi suggerimenti e trucchi di rompere in un bancomat con una carta bancomat vuoto. Ho fatto domanda per la carta bancomat vuoto ed è stato consegnato a me nei 3 giorni e ho fatto come mi è stato detto da e oggi la mia vita avere il cambiamento da una strada camminatore a casa mia, non ci sono bancomat vuoto questo Bancomat può penetrare perché sono stati programmati con vari strumenti e software prima che sarà trasmette voi. la mia vita ha davvero cambiare e voglio condividere questo al mondo, so che questo è illegale, ma anche un modo intelligente di vivere Big perché il governo non può fare a noi quindi dobbiamo aiutare noi stessi. se si desidera che anche questa carta bancomat BLANK voglio mettersi in contatto con il signor Wandy tramite la sua e-mail wandyhackersworld88@gmail.com

    RispondiElimina
  7. Benvenuti alla fratellanza Illuminati, dove si può diventare ricchi
    famoso e popolare e la tua storia di vita sarà cambiare completamente la mia
    nome è MR. Jason Sono qui per condividere la mia testimonianza su come mi
    unire la grande confraternita degli Illuminati e la mia storia di vita era il cambiamento
    subito . Mi era molto povero senza lavoro e non ho soldi per ancora
    nutrire e prendersi cura della mia famiglia mi è stato confondere nella vita non so
    cosa fare provo tutto il mio possibile migliore per ottenere i soldi, ma nessuno di lavoro
    per me ogni giorno condivido lacrime, stavo solo cercando la mia famiglia
    i soldi per prendersi cura di loro fino a quando un giorno ho deciso di aderire al
    grande Illuminati, vengo attraverso loro in internet ho mai credere
    Ho detto mi permetta di provare mi e-mail them.all quello che hanno detto che ci capita nel mio
    la vita appena iniziato è stato come un sogno per me davvero cambiare la mia
    storia completamente. Mi danno la somma di $ 100,000.00 e molte cose.
    attraverso gli Illuminati sono stato in grado di diventare ricchi, e hanno molti
    industria da sola e diventa famoso e popolare nel mio paese
    , Oggi io e la mia famiglia è vivere felicemente e io sono il più
    felice l'uomo qui è la possibilità per voi di aderire Illuminati
    e diventare ricco e famoso in vita ed essere come gli altri e
    la vita che si cambia totally.If siete interessati a far parte del
    grande fratellanza Illuminati.then contattateci
    Via WhatsApp +2348101333426
    E-mail: (illuminatiworld46@gmail.com)
    CASA DI ILLUMINATI

    RispondiElimina