domenica 30 novembre 2014

Psychological identity or psychological profile from September 11, 2001 at the cry of "peace and security" with the New World Order and right after the Apocalypse or Revelation. Psychological identity or psychological profile of Italy and its relationship to the TLT, a buffer that was supposed to be still placed in an international context, and, Popular Lobby - Functionalist that is the only movement ok for Italy. (4) | Le verità nascoste dall'11 settembre 2001 al grido di "pace e sicurezza" con il Nuovo Ordine Mondiale e subito dopo l'Apocalisse o Rivelazione. Le verità nascoste dell'Italia e del suo rapporto con il TLT, una zona cuscinetto che doveva essere ancora oggi inserita in un contesto internazionale, e, Lobby Popolare – Funzionalisti che è il solo movimento ok per l'Italia. (4)

-

Gelletti Aldo: Free Territory of Trieste | Territorio Libero di Trieste
E-mail: aldo.gelletti@yahoo.it 
Facebook: Aldo Gelletti
.

Psychological profile or psychological identity from September 11, 2001 at the possible but uncertain New World Order, in fulfillment of 1° Thessalonians 5: 3, and, the gradual but rapid collapse of the entire political economic system, to the complete destruction, just as, the Twin Towers on September 11, 2001 during the controlled demolition with the nano-thermite at each floor. Events or problems and reactions and solutions to the false but official worldwide cry of "Peace and security" by the United Nations representing many states, however, as the United Nations under the thumb of the US-UK and under the thumb of the international Jewish bankers. But, probably of that type and between which parts could be the last war that will favor the introduction of the New World Order, perhaps, corresponding to the last war of role between the king of the north and the king of the south as described in Bible Daniel Prophecy? | Le verità nascoste dall'11 settembre 2001 al possibile ma incerto Nuovo Ordine Mondiale, in adempimento di 1° Tessalonicesi 5: 3, e, il graduale ma rapido collasso dell'intero sistema politico ed economico fino alla completa distruzione, proprio, come le Torri Gemelle l'11 settembre 2001 durante la demolizione controllata con la nano termite ad ogni piano. Gli eventi o i problemi e le reazioni e le soluzioni fino al falso ma ufficiale grido di “Pace e sicurezza” mondiale da parte delle Nazioni Unite in rappresentanza di molti stati, tuttavia, essendo l'ONU succube degli USA-GB e dei banchieri internazionali ebrei. Ma, probabilmente di che tipo e tra quali parti potrebbe essere l'ultima guerra che favorirà l'introduzione del Nuovo Ordine Mondiale, forse, corrispondente all'ultima guerra di ruolo tra il re del nord ed il re del sud come descritte nelle profezie bibliche di Daniele?
.
-The translation was made with Google translator and I partially correct, and therefore, is not so much a quality translation, too, for as I have set phrases in Italian. In the first seven post with pictures, I have put before the comment and then the photos.
-La traduzione è stata fatta con Google traduttore e la ho parzialmente corretta, e quindi, non è tanto una traduzione di qualità, anche, per come io ho impostato le frasi in italiano. Nei primi sette post con le foto, io ho messo prima il commento e poi le foto.
.


-War, terrorism, one against each other and the elimination of the poor and of the alleged too many people on earth, but not only, to ensure good business: banks, multinationals and some entrepreneurs Anglo-American and other countries. 
-La guerra, il terrorismo, uno contro l'altro e la eliminazione dei poveri e dei presunti troppi abitanti sulla terra, ma, non solo, garantiscono buoni affari per: le banche, le multinazionali ed alcuni imprenditori angloamericani e di altri paesi.

-Not sure that Osama Bin Laden was killed, however, a few days before it became official south an important American scientific journal that the Twin Towers were demolished with about 10 tons of nano-thermite, and therefore, the real news was be eclipsed. But, if Bin Laden was really killed in 2011, it was also for the fact that he put into circulation a coin against the interests of the international bankers Jews. After a few days of the alleged or actual death of Bin Laden's Al Qaeda, created by the US-UK, said it will claim the death of Bin Laden, a former CIA agent, for those who had not been able to. Traders travelers and international bankers Jews are a "race" worse than the Nazis of Hitler and the final results will be far worse than had in years 40. Yet, in the Jewish international bankers, equivalent to the scribes and Pharisees, hypocrites time Jesus, they feel like a chosen race can bring peace and world security in the place of Christ, but, to their alleged convenient and best interest. The international bankers Jews are very intelligent, but the intent crime, also, although they should know enough about the Bible and the prophecies relating to our time, have sided voluntarily on the side of Satan the Devil. The program of the Masons is parallel to the road map around the biblical prophecies that are to meet near the false cry of peace and security. But, if the prisoner they did lose weight 15 pounds to make it look more like Bin Laden before torturing him and kill him? (However, since it was not Bin Laden September 11, 2001, but the author of a currency is not wanted by the international bankers Jews).
-Non è sicuro che Osama Bin Laden è stato ucciso, comunque, pochi giorni prima è diventato ufficiale sud una importante rivista scientifica americana il fatto che le Torri gemelle sono state demolite con circa 10 tonnellate di nano-termite, e quindi, la vera notizia doveva essere eclissata. Ma, se Bin Laden è stato ucciso veramente nel 2011, lo è stato anche per il fatto di aver messo in circolazione una moneta contro gli interessi dei banchieri internazionali ebrei. Dopo pochi giorni della presunta o reale morte di Bin Laden Al Quaeda, creata dagli USA-GB, ha detto che rivendicherà la morte di Bin Laden, un ex agente della CIA, per chi non lo avesse saputo. I commercianti viaggiatori ed i banchieri internazionali ebrei sono una "razza" ancor peggio rispetto al nazismo di Hitler e i risultati finali saranno di gran lunga peggiori di quelli avuti negli anni 40. Eppure, in banchieri internazionali ebrei, equivalenti agli scribi e farisei ipocriti del tempo di Gesù, si sentono come una razza eletta in grado di portare la pace e sicurezza mondiale al posto del cristo, ma, a loro presunto comodo e massimo interesse. I banchieri internazionali ebrei sono molto intelligenti ma dall'intento criminale, inoltre, pur dovendo conoscere abbastanza bene la Bibbia e le profezie relative alla nostra epoca, si sono schierati volontariamente dalla parte di Satana il Diavolo. Il programma dei massoni è parallelo alla tabella di marcia intorno alle profezie bibliche che si stanno per adempiere in prossimità del falso grido di pace e sicurezza. Ma, se il prigioniero lo avessero fatto dimagrire di 15 chili per farlo assomigliare di più a Bin Laden prima di torturarlo ed ucciderlo? (Comunque, non essendo stato Bin Laden l'autore dell'11 settembre 2001, ma, di una moneta non voluta dai banchieri internazionali ebrei). In generale: ma, anche gli agenti della CIA vengono eliminati dalla CIA ed USA-UK quando non sono più utili e/o ubbidienti a Washington?



-The character of Osama Bin Laden is a fictional character or performed by an actor? We must consider that: the total ignorant of a conspiracy, as, chemtrails, September 11, 2001, etc. etc. remain in place, however, people should be more aware diverted as much as possible, and then, to believe on the internet that the real Bin Laden has never existed, can serve to exacerbate and confuse many intimate so that they say within themselves : on many things we will never know the truth, and, ultimately, do not think about. What then, what can we do? And, yet, the powers or international bankers Jews and Jesuits, are very smart and have a lot of experience on how to rule the world and mislead the masses. But, Osama Bin Laden was killed May 2, 2011? Perhaps, you, or perhaps that, no, however, Osama Bin Laden, as a character, there should be really, because as you probably remember, he has had a business relationship with George W. Bush and was even a CIA agent, albeit, a citizen of another nation. If the Americans had wanted to catch it right away, probably, they would have succeeded, but, they would have done if September 11, 2001 had been caused by international terrorism led by Bin Laden or if at a later Bin Laden had put into circulation a new currency non grata by the international bankers and Jews in antagonism with the petrodollar.

-Il personaggio di Osama Bin Laden è un personaggio inventato od eseguito da un attore? Bisogna considerare che: i totali ignoranti su una cospirazione, come, le scie chimiche, l'11 settembre 2001, ecc. ecc. devono rimanere tali, tuttavia, le persone più consapevoli devono essere sviate il più possibile, e quindi, il far credere su internet che il Bin Laden vero e proprio non è mai esistito, può servire ad esasperare e confondere tanti intimi affinché dicano dentro di se: su tante cose non sapremo mai la verità, e, al limite, non ci penso più. Che poi, che cosa possiamo fare? E, ma, i poteri forti o i banchieri internazionali ebrei e gesuiti, sono molto furbi e hanno molta esperienza sul come comandare il mondo e sviare le masse. Ma, Osama Bin laden ha perso la vita il 2 maggio 2011? Forse che, si, o, forse che, no, tuttavia, Osama Bin Laden, come personaggio, dovrebbe esistere veramente, infatti come probabilmente ricorderete, egli ha avuto rapporti di affari con George W. Bush ed è stato perfino un agente della CIA, seppure, cittadino di un'altra nazione. Se gli americani avessero voluto catturarlo subito, probabilmente, ci sarebbero riusciti, ma, lo avrebbero fatto se il 11 settembre 2001 fosse stato causato dal terrorismo internazionale guidato da Bin Laden oppure se in tempi successivi Bin Laden avesse immesso in circolazione una nuova moneta non gradita dai banchieri internazionali ebrei ed in antagonismo con il petroldollaro. 

 

 












-Please note that a few days before the May 2, 2011, has become the official auto-attack of September 11, 2001 on an important American scientific journal, and then, if Bin Laden had really been killed for having put into circulation a new currency, it was necessary create a new shadow of doubt on this new version became official on the about 10 tons of nano-thermite used for the controlled demolition of the Twin Towers, and, to complete the work of deception, a few days after May 2, 2011, day of the alleged death of Bin Laden, Al Qaeda has said it would claim the death of Bin Laden. Obviously, both Al Qaeda that the ISIS were created by the international bankers Jews and Jesuits and the CIA. Yes, the art of deception, ie, make an event for two or more purposes misleading. (However, I'll admit, this is one of my personal appearance: the analysis for me became like a drug and I have made a slave.) 

-Nota bene: pochi giorni prima del 2 maggio 2011, è diventata ufficiale l'auto-attentato del 11 settembre 2001 su una importante rivista scientifica americana, e quindi, se Bin Laden fosse stato veramente ucciso per aver messo in circolo una nuova moneta, bisognava creare una nuova ombra di dubbio su questa nuova versione diventata ufficiale in merito alle circa 10 tonnellate di nano-termite usate per la demolizione controllata delle Torri Gemelle, e, per completare l'opera d'inganno, pochi giorni dopo il 2 maggio 2011, giorno della presunta morte di Bin Laden, Al Quaeda ha detto che avrebbe rivendicato la morte di Bin laden. Ovviamente, sia Al Quaeda che l'ISIS sono stati creati dai banchieri internazionali ebrei e gesuiti e dalla CIA. Si, l'arte dell'inganno, ossia, sfruttare un evento per due o più scopi fuorvianti. (Comunque, io lo ammetto, questo è un mio aspetto personale: le analisi per me sono diventate come una droga e mi hanno reso schiavo.)





-The atmosphere of Venus and almost a hundred times more dense than the earth and the pressure is very high. For these two reasons, the temperature on the soil of Venus is above 400 degrees Celsius, but, if the earth were at the distance of Venus from the sun, we will have only a few degrees more and perhaps life even not become extinct. The Planet Jupiter with more gravity, protects the earth from harmful meteorites doing divert some of these on another trajectory and other attracting to itself. This is part of a wise plan from Jehovah God, however, on this and many other topics related to nature animated and inanimate, in programs such as Focus is normal to be made good television, some mink battle built with the computer and the seasoning for the theory of evolution as if it were a fact. Today, even the theory of evolution has become propaganda by the enlightened, that with the help of fake scientists report many wild stories and misleading. The strong can also try to deflect the different categories of people, from the most misguided, stubborn and ignorant, and on average more educated and aware, for example, for the more ignorant we talk about contrails although too visible, but, for those who now believe, chemtrails are used for military communications and to counter the rise in global temperature, however, the neo-colonialism USA GB uses chemtrails for is to reduce the population in the world, at least, in all countries where it can do that to stop farming normal. The same tactic was used for the hidden truths of September 11, 2001.
-L'atmosfera di Venere e quasi cento volte più densa di quella della terra e la pressione è altissima. Per questi due motivi la temperatura sul suolo di Venere è superiore ai 400 gradi centigradi, ma, se la terra fosse alla distanza di Venere dal sole, avremo soltanto qualche grado in più e la vita forse neanche si estinguerebbe. Il pianeta Giove con più forza di gravità, protegge la terra dai pericolosi meteoriti facendo deviare alcuni di questi su un altra traiettoria ed altri attirandoli a se. Questo fa parte di un sapiente progetto da parte di Geova Dio, tuttavia, su questo e su tanti altri argomenti relativi alla natura animata ed inanimati, in programmi come Focus è normale che venga fatta bella televisione, qualche visone di battaglia costruita con il computer ed il condimento a favore della teoria dell'evoluzione come se fosse un dato di fatto. Oggi di, anche la teoria dell'evoluzione è diventata propaganda da parte degli illuminati, che con l'aiuto di falsi scienziati riportano tante storie fantasiose e fuorvianti. I poter forti cercano anche di sviare le varie categorie di persone, dalle più sviate, testarde e ignoranti, alle mediamente e più istruite e consapevoli, ad esempio, per i più ignoranti si parla di scie di condensa anche se troppo visibili, ma, per coloro che ormai ci credono, le scie chimiche servono per le comunicazioni militari e per contrastare l'innalzamento globale della temperatura, tuttavia, il neo colonialismo USA-GB usa le scie chimiche per sia per ridurre la popolazione a livello mondiale, almeno, in tutti i paesi dove può farlo, che per fermare l'agricoltura normale. La stessa tattica è stata usata per le verità nascoste dell'11 settembre 2001.




-September 11, 2001 - New York and Washington: a work of art paid for worse: they were used about 10 tons of nano-thermite, an explosive used by the US military, for the controlled demolition of the Twin Towers of quality and in perfect synchronization. The news became official in 2011, a major South American scientific journal:
-11 settembre 2001 – New York e Washington: un'opera d'arte versata nel male: furono usate circa 10 tonnellate di nano-termite, un esplosivo usato dall'esercito statunitense, per la demolizione controllata delle Torri Gemelle di qualità e in perfetta sincronizzazione. La notizia è diventata ufficiale nel 2011 sud una importante rivista scientifica americana:




-September 11, 2001, despite having been paid a strategy for worse, it was a work of art by the Illuminati and all those who worked on the political and military leaders, an event results in the most contemporary, in fact: a military bought the Twin Towers obsolete and inconvenient but assuring her just two months before the September 11, 2001; the collapse of the Twin Towers destroyed two servers in a big bank account, after that, the family of enlightened owner has withheld; the car-bombing has made up excellent excuse to make and / or to continue the war of resources, in favor of the petrodollar, to further the interests of the bank seigniorage, for the sale of arms, for the reconstruction, to enslave the peoples banks that lend, etc. etc .; the car-bombing gave force to the figure of a common enemy that has encouraged the fight against terrorism, and equine animals, of many nations coming together in a formal way to jointly combat the common enemy; September 11, 2001 died about 2700 people more rescuers, a tragedy ok for the international bankers Jews who want to reduce to less than a billion people worldwide; after September 11, 2001 resulted in a so-called greater security control at airports in conformity with the false peace process and "security"; and finally, on 11 September 2001 has given way to a new economic crisis that began immediately to hit many airlines, other sectors of the US economy, as well, and then spread the economic crisis in Europe, being the crisis economic another problem to promote the reaction of the nations and the hoped-for future acceptance of the New World Order on the part of all nations.
-L'11 settembre 2001, pur essendo stata una strategia versata nel male, è stata una opera d'arte da parte degli illuminati e di tutti coloro che hanno lavorato ai vertici politici e militari, un evento dai più risultati in contemporanea, infatti: un militare ha acquistato le Torri Gemelle obsolete e sconvenienti ma assicurandole proprio due mesi prima del 11 settembre 2001; il crollo delle Torri Gemelle ha distrutto due server di un grande conto bancario, che dopo, la famiglia di illuminati proprietaria si è trattenuto; l'auto-attentato ha costituito da pretesto eccellente per fare e/o per continuare la guerra delle risorse, a favore del petroldollaro, per favorire gli interessi del signoreggio bancario, per la vendita delle armi, per la ricostruzione, per rendere schiavi i popoli delle banche che prestano, ecc. ecc.; l'auto-attentato ha dato vigore alla figura di un nemico comune che ha favorito la lotta al terrorismo, e equidi, di tante nazioni che si uniscono in modo formale per combattere insieme il nemico comune; l'11 settembre 2001 sono morte circa 2700 persone più i soccorritori, una tragedia ok per i banchieri internazionali ebrei che vogliono ridurre a meno di un miliardo la popolazione a livello mondiale; dopo l'11 settembre 2001 è scaturita una così detta maggiore sicurezza di controllo negli aeroporti conforme al falso processo di pace e "sicurezza"; ed in fine, l'11 settembre 2001 ha dato il via ad una nuova crisi economica che ha cominciato subito a colpire molte compagnie aeree, altri settori dell'economia statunitense, nonché, per poi diffondere la crisi economica anche in Europa, essendo la crisi economica un altro problema per favorire la reazione delle nazioni e la sperata futura accettazione del Nuovo Ordine Mondiale da parte di tutte le nazioni. 




-With Overthrow the aero Malaysian in Ukraine, (as I understand there being several people at the top of the government and army Ukrainian buy from neo colonialism Anglo American), was being put in a bad light Russia, albeit totally foreign to 'killing, which a doctor to eliminate a witness to the fact that Ebola was a military experiment of manipulation with existing virus, also, just as wanted by the bankers, the Ebola was intended to exterminate a bit' of poor people, useless for the ruthless capitalism and sinteraggio by banks and multinationals. (Of course, a positive part of the nations, teams of doctors, they wrought for trying to stop the epidemic).
-Con abbattere l'aero malese in Ucraina, (da come ho capito essendoci diverse persone ai vertici del governo e dell'esercito ucraino comprate dal neo colonialismo anglo americano), è stata sia messa in cattiva luce la Russia, seppure del tutto estranea all'abbattimento, che per eliminare un medico testimone sul fatto che l'Ebola è stato un esperimento militare di manipolazione con virus già esistenti, inoltre, proprio come voluto dai banchieri, l'Ebola doveva servire a sterminare un po' di gente povera, inutile per lo spietato capitalismo e sinteraggio da parte delle banche e delle multinazionali. (Ovviamente, una parte positiva delle nazioni, le equipe di medici, han lavorato per cercar di fermare l'epidemia).







-1500 releases on September 11, 2001 to push the most ignorant and gradually instructed not to have any more certainty? There was the man moth at the Twin Towers September 11, 2001? It 'was a UFO crashing into the Twin Towers? The international bankers Jews want to create hysteria and mass delusion, or, to pass the testimonies uncomfortable for hysteria and mass delusion. As if to say: you must believe only the official voice of authority! However, the international bankers Jews, absolutely, not belonging to Zion, also, they will fail miserably and they too will die by deception of Satan, and well, today's Nefilin on a human, if they actually exist as human offspring and forces demonic. Yes, of course, the Illuminati are smart, intelligent but evil to the present time, however, are not wise and farsighted, moreover, are devoid of love for humanity and for their God "does not exist" or should not exist. You, international bankers Jews, so I talk to shorten the sentence, you are convinced that the business is absolutely the most important thing? Keep it up, and the evil thing and bitter payment of the cup must be fulfilled.

-1500 versioni sull'11 settembre 2001 per spingere i più ignoranti e gradualmente più istruiti a non avere più alcuna certezza? C'è stato l'uomo falena presso le Torri Gemelle il 11 settembre 2001? E' stato un UFO a schiantarsi contro le Torri Gemelle? I banchieri internazionali ebrei vogliono creare isteria e illusione di massa, oppure, far passare le testimonianze scomode per isteria e illusione di massa. Come dire: voi dovete credere soltanto alla voce ufficiale della autorità! Tuttavia, i banchieri internazionali ebrei, assolutamente, non sono appartenenti a Sion, inoltre, essi falliranno miseramente e moriranno anche loro mediante inganno di Satana, e pure, gli odierni Nefilin a misura d'uomo, se effettivamente esistono come progenie umana e di forze demoniache . Si, certamente, gli illuminati sono furbi, intelligenti ma diabolici al tempo presente, tuttavia, non sono saggi e lungimiranti, per giunta, sono privi di amore nei confronti dell'umanità e per loro Dio "non esiste" o non deve esistere. Voi, banchieri internazionali ebrei, parlo così per abbreviare la frase, siete convinti che gli affari siano in assoluto la cosa più importante? Continuate così, e, la cosa diabolica e versamento amaro del calice deve adempiersi.



Morti per questioni sulla sovranità della moneta e/o perchè scomodi ai venditori di armi, (e, non solo).







 Lui è durato circa un mese perchè voleva far sparire la massoneria dal Vaticano?



Contro il comunismo in apparenza troppo forte ed affinchè l'Italia non potesse mai più riavere la sovranità della moneta: 







E' possibile che l'ISIS od un altro gruppo terroristico paramilitare simile all'ISIS, creata dagli USA, attacchi gli USA? Ebbene, si!



zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz




-ISIS also leads to solutions desired by the Illuminati, and, one of them is to throw the ostracism of all false religions, in fact, after the false cry of peace and security suits false religions will be banned and expropriated all their assets. Jehovah God put you in the heart of the rulers desire to eliminate the false religions, one of the greatest enemies of humanity, and, above all, God and illuminated behind the wrong reason, will push the leaders to eliminate all false religions, and in the end, even the vara, to make the world completely materialistic, capitalist and under the rule of the banks and corporations. Obviously, at the end of the whole work of art diabolical Illuminati will fail! An example fresh start in 2015:
-Anche l'ISIS porta verso le soluzioni desiderate dagli illuminati, e, una di queste è buttare l'ostracismo su tutte le false religioni, infatti, dopo il falso grido di pace e sicurezza tute le false religioni verranno messe al bando ed espropriati tutti i loro beni. Geova Dio metterà nel cuore dei governanti il desiderio di eliminare le false religioni, uno dei maggior nemici dell'umanità, mentre, sopratutto Dio e gli illuminati dietro errato motivo, spingeranno i governanti ad eliminare tutte le false religioni, ed alla fine, anche quella vara, per rendere il mondo completamente materialista, capitalista e sotto il dominio delle banche e delle multinazionali. Ovviamente, alla fine tutta l'opera d'arte diabolica degli illuminati fallirà! Un esempio fresco di inizio 2015:


-A cartoon on Islam can push the Islamic extremists to make death the guilty? The attack took place in Paris in January 7 style of war can generate fear in European countries and further hatred of the peoples of all forms of religion. France is a country in the Atlantic alliance par excellence, yet 12 people died and the French people is also concerned the absurd conflict for religion is also present in Europe, although this was scientific and evolutionist particularly progressed. The countries of the Middle East and the Balkans, perhaps, are among the most accustomed to ethnic conflicts, but Europe still suffers the effects. the illuminated must be especially happy for what is happened in Paris, but not so much for the twelve people who are death, but hoped for the greatest fear of the people for this new type of attack under the pretext of further control for security, own, according to the plans for the fake peace process and safety. Recap: widespread fear among people, further ostracism and hatred of false religions and greater state safety, and then, according to what they want us to believe the Jewish international bankers, which is the best solution? (Today's, you can not live safe and secure even in strong countries like France, a nation of the Atlantic military alliance, which perhaps does not even have an answer feared war after bombarding Libya for groped to kill Gedafi). "The only" solution is: New World Order. (Who knows, but probably the terrorists and murderers like David Rockefeller toasted with sciampagne high quality French immediately after the attack of January 7, 2014 in Paris, but, with that kind of sciampagne David Rockefeller may have toasted? Well, that I I do not know!) However, this one-world government, absolutely, will not give greater freedom of expression, democracy and sense of security, but rather, a dictatorship ruthless with immediate beginning of the great tribulation, is a worldwide tribulation as there has never been since the beginning of human history, which began about 6000 years ago, and never will be something similar.Comment on the news: Assault on the newspaper Charlie Hebdo: 12 deaths, two of the three killer returning from Syria. Armed with Kalashnikovs in the headquarters of the satirical weekly. Two killer would come back recently from the war in Syria. 8 journalists killed, two agents, a guest and caretaker of the building. Five seriously injured, but no longer life threatening. Hollande: "It is terrorism."
-Un fumetto sul Islam può spingere gli estremisti islamici a mettere a morte i colpevoli? L'attentato avvenuto il 7 gennaio a Parigi in perfetto stile di guerra può generare paura nei paesi europei e ulteriore odio dei popoli verso ogni forma di religione. La Francia è un paese nella alleanza atlantica per eccellenza, eppure, 12 persone sono morte e il popolo francese teme, inoltre, l'assurdo conflitto per religione è presente anche in Europa, nonostante questa era scientifica ed evoluzionista particolarmente progredita. I paesi del medio oriente e dei Balcani, forse, sono tra i più abituati ai conflitti etnici, ma, l'Europa ne subisce ancora gli effetti. Gli illuminati devono esser particolarmente contenti per ciò che è accaduto a Parigi, ma, non tanto per le dodici persone che sono morte, ma, per il sperato maggior timore delle popolazioni per questo nuovo tipo di attentato con il pretesto di ulteriore controllo per la sicurezza, proprio, secondo i piani per il falso processo di pace e sicurezza. Ricapitolando: timore diffuso tra i popoli, ulteriore ostracismo e odio verso le false religioni e maggiore stato di sicurezza, e quindi, secondo quello che ci vogliono far credere i banchieri internazionali ebrei, quale è la migliore soluzione? (Oggi di, non si può vivere sicuri e tranquilli nemmeno in paesi forti come la Francia, una nazione della alleanza militare atlantica, che forse non ha nemmeno temuto una risposta di guerra dopo aver bombardato la Libia per tentare di uccidere Gedafi). “L'unica” soluzione è: il Nuovo Ordine Mondiale. (Chi sa, ma, probabilmente i terroristi ed assassini come David Rockfeller hanno brindato con sciampagne francese di alta qualità subito dopo questo attentato del 7 gennaio 2014 a Parigi, ma, con che tipo di sciampagne David Rockfeller può aver brindato? Beh, questo io non lo so!) Tuttavia, questo unico governo mondiale, assolutamente, non darà maggiore libertà di espressione, democrazia e senso di sicurezza, bensì, una dittatura spietata con immediato inizio della grande tribolazione, si, una tribolazione a livello mondiale come non c'è mai stata dall'inizio della storia dell'uomo, iniziata circa 6 mila anni fa, e, mai più ci sarà un qualcosa di simile. Commento relativo alla notizia: Assalto al giornale Charlie Hebdo: 12 morti, due dei tre killer reduci dalla Siria. Armati di kalashnikov nella sede del settimanale satirico. Due killer sarebbero tornati da poco dalla guerra in Siria. Uccisi 8 giornalisti, 2 agenti, un ospite e il portiere dello stabile. Cinque feriti gravi, ma, non più in pericolo di vita. Hollande: "È terrorismo".



-The Islamic terrorists, who have restored the fear to France and Europe, are well indoctrinated by their leaders and/or their religion, however, are well indoctrinated even the Jewish international bankers. Satan has filled presumption into believing they can dominate the world intelligently and forever, as no emperor has ever managed to do, also, the bankers buy politicians through their financial proposing to a good cause, ie, the process peace and security. The cause would be right, but the reasons are wrong, and therefore, the end result will be disastrous. The enlightened, include not only the Jewish international bankers, but also, some leading politicians and heads of major corporations, and, the Illuminati want to create a one-world government under the control of the big banks and corporations, thus, the roles of the presidency and important positions in more prominent political figures and leaders of many nations in contemporary, making them partakers of the New World Order, but, in reality it is the biscuit given to these characters, as is the case today for Mario Draghi, President of the European Bank for seven years, a Spanish police chief European New World Order with a license to kill, etc, etc. When the enlightened will think they have in hand the world thanks to economic crises, the poorest and under control of the banks, not agriculture more productive and the productive apparatus almost stationary. But, after the destruction of the great tribulation pieces from 90 of capitalism will fail to remedy the situation and found to be in the same boat. Yes, even the international bankers are duped by false beliefs and absurd presumptions powered by demonic forces, how good are the bankers, to deceive and manipulate the masses to achieve the desired solutions to the false cry of peace and security.
-I terroristi islamici, che hanno ridato la paura alla Francia e all'Europa, sono ben indottrinati dai loro capi e/o dalla loro religione, tuttavia, sono ben indottrinati anche i banchieri internazionali ebrei. Satana gli ha riempiti di presunzione facendogli credere di poter dominare il mondo in modo intelligente e per sempre, come nessun imperatore è mai riuscito a fare, inoltre, i banchieri comprano i politici grazie al loro poter finanziario proponendogli una giusta causa, ossia, il processo di pace e sicurezza. La causa sarebbe giusta, ma, i motivi sono sbagliati, e quindi, il risultato finale sarà deleterio. Gli illuminati, comprendono non soltanto i banchieri internazionali ebrei, ma anche, alcuni politici di spicco e capi di grandi multinazionali, e, gli illuminati desiderano creare un unico governo mondiale sotto il controllo delle grandi banche e multinazionali, dando così, ruoli di presidenza ed incarichi importanti a più personaggi politici e dirigenti di spicco di tante nazioni in contemporanea, rendendole così partecipi del Nuovo Ordine Mondiale, ma, in realtà si tratta del biscottino dato a questi personaggi, come già si verifica oggi per Mario Draghi presidente della banca europea per sette anni, uno spagnolo capo della polizia europea del Nuovo Ordine Mondiale con licenza di uccidere, ecc, ecc. Quando gli illuminati penseranno di aver in pugno il mondo grazie, alle crisi economiche, alla popolazione più povera e sotto controllo delle banche, l'agricoltura non più produttiva e l'apparato produttivo quasi fermo. Ma, dopo lo sterminio della grande tribolazione i pezzi da 90 del capitalismo non riusciranno a rimediare la situazione, scoprendo di essere nella stessa barca. Si, anche i banchieri internazionali sono abbindolati da false credenze e di assurde presunzioni alimentate da forze demoniache, per quanto bravi siano i banchieri, di ingannare e manovrare le masse per ottenere le soluzioni desiderate fino al falso grido di pace e sicurezza.



A STICKER WAS HEAVILY PUNISHED? BUT, WHAT COULD BE THE MOOD BY ABOUT CONTROLLING THE WORLD? They continue to operate undisturbed from behind the scenes and the media not even mention: Massacre of Paris, struck the heart of Europe. Double blitz kill terrorists, but nightmare jihad remains: (Copied and pasted): "After the manhunt, hunting woman. The most sought after of France called Hayat Boumediene, twenty-six companion Amedy Coulibaly, the terrorist shot down yesterday in kosher supermarket door of Vincennes, where he had taken hostage customers and had killed four. Seems definitively disproved the news that Hayat had participated with Amedy assault at the supermarket, but no doubt the girl is on the run and sought after throughout France. "The End. And 'tragic if even a quiet Italian town of Naples who lived in Milan, it is converted to Islamic extremism? Indeed, how much fear can do? Religions are increasingly a problem? But, did you know? Saddam Hussein and Osama Bin Laden were CIA agents also later Osama Bin Laden that Gaddafi were guilty of wanting to counter the seigniorage banking, for example, the bank created by African Ghedafi in favor of local populations, could spread throughout the 'Africa. For that France and other countries NATO bombed Libya. In time, Ghedafi had organized some attacks in Europe, but, just to try to defend themselves from the neo-colonialism USA GB-European Union. The international bankers Jews and the CIA created these terrorist groups, Al Qaeda and ISIS, and situations to make them act, and continue to create new situations for him to act. After the attack in Paris the powers that rule the world may have toasted with great sciampagne French, but, why do I say this? The powers that be have an obsession for the New World Order, just think of all the chemtrails to reduce the population and to stop normal agriculture also bankers prepare the governments and peoples to accept the elimination of all false religions ; the double bombing of Paris and the war between the so-called Christian and Islamic extremists, perhaps, with some heads cut and exhibited in public, are a great deal for the enlightened, because these wars and such events like this in Paris, throw ostracism and hatred on religions. In addition, Italian A totally quiet at age 27 joined to these terrorist groups thanks to her new boyfriend? In Paris and Europe's new fear, as after the car-bomb attack on September 11, 2001? There vole greater security, being the peoples and governments concerned, but this is in keeping with the false peace process and security. When the powers that will push the United Nations to proclaim peace and world security reached, immediately after, the solution will be imposed: the New World Order under the rule of the big banks and corporations, and the elimination of all religions is to preserve false peace just reached and set that to get rid of the whole war between nations and terrorism. The process of peace and security could be a good thing in itself, but the reasons by those powers that are evil and selfish. They think: when we bankers, with the crisis, with war weather, etc. etc. we divided, impoverished and brought under complete control the people, and when we bankers would have blocked the normal agriculture, and at the same time, having rewarded politicians with money and political career assured, and as well, having made partakers these politicians more nations the formation of the New World Order, and then, having united nations formally both the political point of view that the fight against terrorism, then, we can push the United Nations to proclaim peace and security achieved. CONCLUSION: to demolish the Twin Towers, the CIA has used about 10 tons of nano-thermite. September 11 was an excellent pretext: to promote the war to the petrodollar, to facilitate the fight against terrorism, to promote a new economic crisis, etc. etc. But, through the pretexts excellent and shocking facts, the reactions of the nations and the solutions imposed by the powers that be, you can never achieve true peace and security worldwide. Instead, the peoples and governments, would have to learn, peace, mutual respect and love, you, three things have always had to take priority on the lust for power and good bargains. Instead, the US-GB and countries NATI you do dominate by the powers that put in first place only their power and their good business. But television is not the newspapers talk about this !!!
-UNA VIGNETTA È STATA PESANTEMENTE PUNITA? MA, QUALE POTREBBE ESSERE LO STATO D'ANIMO DA PARTE DI CHI COMANDA IL MONDO? Loro continuano ad operare indisturbati da dietro alle quinte e i media neanche gli menzionano: Strage di Parigi, colpito cuore Europa. Doppio blitz uccide i terroristi, ma incubo jihad rimane: (Copiato e incollato): “Dopo la caccia all’uomo, la caccia alla donna. La più ricercata di Francia si chiama Hayat Boumediene, ventiseienne compagna di Amedy Coulibaly, il terrorista abbattuto ieri nel supermercato kosher della porta di Vincennes dove aveva preso in ostaggio i clienti e ne aveva assassinati quattro. Pare definitivamente smentita la notizia che Hayat avesse partecipato con Amedy all’assalto al supermercato, ma senza dubbio la ragazza è in fuga e ricercata in tutta la Francia”. Fine. E' tragico se perfino una tranquilla cittadina italiana, di Napoli che viveva a Milano, si è convertita al estremismo islamico? Anzi, quanta paura può fare? Le religioni sono sempre di più un problema? Ma, lo sapevate? Saddam Hussein e Osama Bin Laden erano agenti della CIA, inoltre, più tardi sia Osama Bin Laden che Gheddafi erano colpevoli di voler contrastare il signoreggio bancario,ad esempio, la banca africana creata da Ghedafi a favore delle popolazioni locali, poteva diffondersi in tutta l'Africa. Per questo la Francia ed altri paesi NATO hanno bombardato la Libia. A suo tempo, Ghedafi aveva organizzato alcuni attentati in Europa, ma, solo per cercare di difendersi dal neo colonialismo USA-GB-Unione Europea. I banchieri internazionali ebrei e la CIA hanno creato questi gruppi terroristici, Al Quaeda e ISIS, e le situazioni per farli agire, e, continuano a creare nuove situazioni per fargli agire. Dopo l'attentato di Parigi i poteri forti che governano il mondo possono aver brindato con ottimo sciampagne francese, ma, perché dico questo? I poteri forti hanno l'ossessione per il Nuovo Ordine Mondiale, basti pensare a tutte le scie chimiche per ridurre la popolazione e per fermare l'agricoltura normale, inoltre, i banchieri preparano i governi e i popoli ad accettare la eliminazione di tutte le false religioni; il doppio attentato di Parigi e la guerra tra i così detti cristiani ed estremisti islamici, forse, con alcune teste tagliate ed esposte in pubblico, sono un ottimo affare per gli illuminati, in quanto, tali guerre e tali eventi come questo di Parigi, buttano l'ostracismo e odio sulle religioni. Inoltre, Una italiana del tutto tranquilla a 27 anni si è unita a questi gruppi terroristici grazie al suo nuovo fidanzato? A Parigi ed in Europa c'è di nuovo la paura, come dopo l'auto-attentato del 11 settembre 2001? Ci vole maggiore sicurezza, essendo i popoli e governi preoccupati, ma, questo è in sintonia con il falso processo di pace e sicurezza. Quando i poteri forti spingeranno le Nazioni Unite a proclamare pace e sicurezza mondiale raggiunta, subito dopo, verrà imposta la soluzione: il Nuovo Ordine Mondiale sotto il dominio delle grandi banche e delle multinazionali, e, la eliminazione di tutte le religioni sia per preservare la falsa pace appena raggiunta ed imposta che per togliere di mezzo tutta la guerra tra le nazioni e il terrorismo. Il processo di pace e sicurezza potrebbe essere una cosa buona in se, ma, i motivi da parte di questi poteri forti sono malvagi ed egoistici. Loro pensano: quando noi banchieri, con la crisi, con la guerra meteo, ecc. ecc. avremo diviso, impoverito e messo sotto completo controllo i popoli, e quando, noi banchieri avremmo bloccato l'agricoltura normale, e in contemporanea, avendo premiato i politici con soldi e carriera politica assicurata, e pure, avendo reso partecipi questi politici di più nazioni alla formazione del Nuovo Ordine Mondiale, e quindi, avendo unito le nazioni in modo formale sia dal punto di vista politico che con la lotta al terrorismo, allora, potremo spingere le Nazioni Unite a proclamare pace e sicurezza raggiunta. CONCLUDENDO: per demolire le Torri Gemelle la CIA ha usato circa 10 tonnellate di nano-termite. Il 11 settembre è stato un pretesto eccellente: per favorire la guerra per il petroldollaro, per favorire la lotta al terrorismo, per favorire una nuova crisi economica, ecc. ecc. Ma, attraverso i pretesti eccellenti ed i fatti sconvolgenti, le reazioni delle nazioni e le soluzioni imposte dai poteri forti, non si potrà mai raggiungere una vera pace e sicurezza a livello mondiale. Invece, i popoli e i governi, avrebbero dovuto imparare, la pace, il rispetto reciproco e l'amore, si, tre cose che avrebbero sempre dovuto avere la priorità sulla brama di potere ed i buoni affari. Invece, gli USA-GB e paesi NATI si fanno dominare dai poteri forti che mettono al primo posto soltanto il loro potere ed i loro buon affari. Ma, le televisioni è i giornali non parlano di questo!!! 








-Bankers up to terrorists and/or soldiers well indoctrinated, each hierarchy generally performs their job well. 

-Dai banchieri fino ai terroristi e/o soldati ben indottrinati, ogni gerarchia in genere compie bene il proprio lavoro.







-He waited for a million people to demonstrate against terrorism? All an illusion, control the "so-called" big powers.

-Attese un milione di persone per manifestare contro il terrorismo? Tutta una illusione, comandano i "così detti" poteri forti.



-Two million people demonstrated in Paris? And well, it's a clear sign, it takes the New World Order by only the central government, to get rid of: terrorism, the causes of terrorism, war and fear, and, although, in these last 300 years have been its international bankers and Freemasons to cause wars and terrorism by putting "against each other" for interest and lust for power.

-Due milioni di persone hanno manifestato a Parigi? E beh, è un segno evidente, ci vuole il Nuovo Ordine Mondiale dal solo governo centrale, per togliere di mezzo: il terrorismo, le cause del terrorismo, la guerra e la paura, e, anche se, in questi ultimi 300 anni sono stati proprio i banchieri internazionali e i massoni a causare le guerre e il terrorismo mettendo “uno contro l'altro” per interessi e brama di potere.



-Only in three days by the attack and the double siege of Paris, a 10 year old girl and indoctrinated conscious or unconscious was blown up killing about 18 people at a distance in a small market? How will want us to believe the Jewish international bankers, to get rid of war and terrorism will take the New World Order and the elimination of religions and the remembrance of God. because capitalism and business are the most important things. The bankers want us to believe that removing the religions, will be taken away religious fanaticism or extremism? False religions are an enemy, this is true, but, the international bankers Jews, the Vatican bank and the heads of major corporations, they want a globe as a joint stock company.
-Solo a tre giorni dall'attentato e al doppio assedio di Parigi, una bambina di 10 anni consapevole e indottrinata o inconsapevole si è fatta scoppiare a distanza uccidendo circa 18 persone in un piccolo mercato? Come vorranno farci credere i banchieri internazionali ebrei, per togliere di mezzo la guerra e il terrorismo ci vorrà il Nuovo Ordine Mondiale e la eliminazione delle religioni e del ricordo di Dio perché il capitalismo e gli affari sono le cose più importanti. I banchieri vogliono farci credere che togliendo le religioni, sarà tolto il fanatismo religioso od estremismo? Le false religioni sono un nemico, questo è vero, ma, i banchieri internazionali ebrei, la banca vaticana e i capi delle multinazionali più importanti, vogliono un globo come una Società per Azioni.



 -Nigeria, child suicide bombers 10 years jumping in the air and kills 19 people. Maiduguri - In northeastern Nigeria has risen to at least 19 dead and 18 wounded the provisional report of a suicide bombing carried out by a 10 year old girl just before the 13 market of Maiduguri, capital of Borno State, a stronghold of Islamic terrorists Boko Haram. He reports the Red Cross. The child, reported Ashiru Mustapha, head of the local vigilantes, had been stopped at the entrance of the market because the metal detector revealed that hiding something. But the vigilantes have not had time to intervene because the bomb exploded. Probably, not driven by the same child, kamikaze perhaps without his knowledge or not voluntary, but by a criminal who has operated at a safe distance the bomb. The same market of Maiduguri was hit by two other girls suicide last November, and a third, which is not flipped by chance the explosive belt that concealed under the niqab, told of being forced by their parents to sacrifice himself.
-Nigeria, bambina kamikaze di 10 anni salta in aria e uccide 19 persone MAIDUGURI - Nella Nigeria nord-orientale è salito ad almeno 19 morti e 18 feriti il bilancio provvisorio di un attentato suicida realizzato da una bambina di 10 anni poco prima delle 13 al mercato di Maiduguri, capitale dello Stato di Borno, roccaforte dei terroristi islamici Boko Haram. Lo riferisce la Croce Rossa. La bambina, ha riferito Ashiru Mustapha, capo dei vigilantes locali, era stata fermata all'ingresso del mercato perché i metal detector avevano rivelato che nascondeva qualcosa. Ma i vigilantes non hanno fatto in tempo ad intervenire perché l'ordigno è deflagrato. Probabilmente, non azionato dalla stessa bambina, kamikaze forse a sua insaputa o non volontaria, ma da un criminale che ha azionato a distanza di sicurezza l'ordigno. Lo stesso mercato di Maiduguri venne colpito da altre due ragazze kamikaze lo scorso novembre, ed una terza, che non azionò per puro caso la cintura esplosiva che celava sotto il niqab, raccontò di essere stata obbligata dai genitori ad immolarsi.







-If there are the interests of the middle and / or one and uncomfortable, the parameters of negative criticism or praise often change. (Copied and pasted): Gulf: whipped in public blogger Raif Badawi. Sentenced to 10 years in prison and a fine of one million Riyals (about 225,500 Euros), Badawi will have to undergo a total 1000 lashes in the next 20 weeks. But the ally Riyadh, responsible for serious human rights violations, remains untouchable for Western countries. Western media report like Saudi Arabia only about the increase or decrease, as in this period, the price of crude. And badly discussing the role that so many citizens of this country ultraconservative - ally of the United States of iron and policies of the West in the Middle East - play in the growth of religious extremism, with generous funding to institutions and organizations linked to Wahhabism and to radical Salafism. Washington knows but is silent held tight the "historical" relations with the Saud family. And little is said also of the systematic violations of human and political rights in Saudi Arabia, where, however, 2015 has begun with six executions: 2014 ended with 87 executions. Yesterday a blogger, Raif Badawi, in prison since 2012, was whipped in the public square in Jeddah, in front of the mosque at Jafali, because found guilty of "insulting Islam". To complaints Amnesty International, noting that the sentence was carried out despite international appeals to cancel. Badawi, sentenced to 10 years in prison and a fine of one million Riyals (about 225,500 Euros), will have to undergo a total 1000 lashes in the next 20 weeks, after Friday prayers. The blogger actually is not punished for offending Islam rather to have taken aim in his articles some religious figures in the foreground. Whippings and other forms of corporal punishment are prohibited by international law. But apparently the freedom of expression is a right that the West defends home alone while silent if it is violated by authoritarian regimes and brutal that make its economic and strategic interests, such as Saudi Arabia. (Michele george). Quite different is the attitude towards Syria and Iran, regimes "not friends". (Michele george) More and more hatred towards religions, it is ok for the bankers, however, not only!
-Se ci sono gli interessi di mezzo e/o uno e scomodo, i parametri di critica negativa o di lode spesso e volentieri cambiano. (Copiato e incollato): Golfo: frustato in pubblico il blogger Raif Badawi. Condannato a 10 anni di carcere e a una multa di un milione di Riyal (circa 225.500 euro), Badawi dovrà subire in totale 1000 frustate nelle prossime 20 settimane. Ma l'alleata Riyadh, responsabile di gravi violazioni dei diritti umani, resta intoccabile per i paesi Occidentali. Ai media occi¬den¬tali piace rife¬rire dell’Arabia sau¬dita solo a pro¬po¬sito dell’aumento o del calo, come in que¬sto periodo, del prezzo del greg¬gio. Poco e male si parla del ruolo che tanti cit¬ta¬dini di que¬sto Paese ultra¬con¬ser¬va¬tore — alleato di ferro degli Stati Uniti e delle poli¬ti¬che dell’Occidente in Medio Oriente — svol¬gono nella cre¬scita dell’estremismo reli¬gioso, con gene¬rosi finan¬zia¬menti ad isti¬tu¬zioni e orga¬niz¬za¬zioni legate al waha¬bi¬smo e al sala¬fi¬smo radi¬cale. Washing¬ton lo sa ma tace si ten¬gono strette le “sto¬ri¬che” rela¬zioni con la fami¬glia Saud. E poco si dice anche delle siste¬ma¬ti¬che vio¬la¬zioni dei diritti umani e poli¬tici in Ara¬bia sau¬dita dove, peral¬tro, il 2015 è comin¬ciato con sei ese¬cu¬zioni capi¬tali: il 2014 si era chiuso con 87 con¬danne a morte eseguite. Ieri un blog¬ger, Raif Badawi, in car¬cere dal 2012, è stato fru¬stato sulla pub¬blica piazza a Gedda, davanti alla moschea al Jafali, per¬chè rico¬no¬sciuto col¬pe¬vole di “insulti all’Islam”. A denun¬ciarlo è Amne¬sty Inter¬na¬tio¬nal, sot¬to¬li¬neando che la sen¬tenza è stata ese¬guita nono¬stante gli appelli inter¬na¬zio¬nali per annul¬larla. Badawi, con¬dan¬nato a 10 anni di car¬cere e a una multa di un milione di Riyal (circa 225.500 euro), dovrà subire in totale 1000 fru¬state nelle pros¬sime 20 set¬ti¬mane, dopo la pre¬ghiera del venerdì. Il blog¬ger in realtà viene punito non per aver offeso l’Islam piut¬to¬sto per aver preso di mira nei suoi arti¬coli alcune figure reli¬giose di primo piano. Fru¬state e altre forme di puni¬zione cor¬po¬rale sono vie¬tate dal diritto inter¬na¬zio¬nale. Ma a quanto pare la libertà di espres¬sione è un diritto che l’Occidente difende solo a casa sua men¬tre tace se viene vio¬lata da regimi auto¬ri¬tari e bru¬tali che fanno i suoi inte¬ressi eco¬no¬mici e stra¬te¬gici, come l’Arabia sau¬dita. (michele gior¬gio). Ben diverso è l’atteggiamento nei con¬fronti di Siria e Iran, regimi “non amici”. (michele giorgio). Sempre più odio verso le religioni, è ok per i banchieri, tuttavia, non solo! Sempre più odio verso le religioni, è ok per i banchieri, tuttavia, non solo!







-(My considerations and copied and pasted): In contemporary, a raid on a Jewish market south of Paris? Moreover, a few days later in Germany, burned the drafting of the Hamburger Morgenpost: unclear whether the gesture is linked to the cartoons of Carlie Hebdo? But, for all this violence and consequent fear that is spreading in Europe, the people attracted and deceived by the show, I wonder, most likely, or, metaphorically speaking, now with that French champagne are celebrating some bankers Rothschild families and Rockefeller? Perhaps, with spending on those bottles sciampagne I could live for at least five years. And, who knows how many other things could happen these days. But, tomorrow can not delete only Islam, and then, slyly and in the business, the bankers will push the United Nations to give the order to eliminate all religions! NOTE: The terrorists are all dead so they can not talk, anyway, I do not trouble to expose everything and I think part of my ideas, and often, I say to the arrogant and / or idiots. I do not know if my message will be read by David Rockefeller and if that was the right page of facebook, however, I wrote a fairly detailed message on what I think also on the page of David Rockefeller, one of the real terrorists who rule the world from behind the scenes. The coincidences can occur because the place and the wrong time, but generally there is the hidden design and the ambush behind the convenient coincidence against the uncomfortable. The powers that are the greatest killers, no strangers among the people, and, although the normal mold killers of banking and / or political exist and have always existed. Threads in kind, no we are not extremists and defend the non-violent with other ideas, but with another person who answers above, you had to stop them, they are all misleading speeches and for lemmings, also, the fact that over a million people can go to the squares and streets to demonstrate against terrorism, it's all part of a pantomime and utopia by the people deceived who do the will of the international bankers Jews, in fact, in this case, the problem consists in terrorism and religion , reactions, and in the end, as the solutions imposed by bankers through political puppets will be accepted a little less reluctantly and peoples particularly divided, and therefore, more maneuverable and weaker. Yes, there is no longer any hope, before the false cry of peace and security, then, the elimination of all religions, the great tribulation, and in the end the final collapse of the entire political, economic, military and social. Sopo who have taken a stand for the right part, shall be saved! NOTE: (F. T.): It is murdered! Bernard Maris, the economist of the Banque de France who wanted to cancel the debt Posted January 8, 2015 - 16:20 - From Claudio Messora. "All European countries will sooner or later be resigned to cancel part of their public debt. You have to renegotiate it when it exceeds 60% of GDP in order to comply again with the Maastricht criteria. Creditors and then banks will clearly make a major effort. Even big countries like Germany and France. It 'the only way to allow the Member of the euro-zone to boost the economy. Without growth will fail to deal with the public debt, as has happened to African countries for several decades, will reimburse for eternity a debt that will stifle Europe ". "And 'therefore the only way to avoid years of stagnation in the economy such as Japan or Portugal. The only way to avoid even a big fall in the purchasing power of households and major social conflicts. The choice of Germany also ruin its economy in the long term. It is not a virtuous circle but a vicious circle. Prefers to reduce the standard of living of the Germans in order to be competitive. This policy like that of the Ivory Coast in the 60's, is called "growth that depletes." So spoke Bernard Maris, an economist at Banque de France, died yesterday in Paris killed during the attack on Charlie Hebdo. "Among the books written by Bernard Maris, who was murdered in the Drafting of Charlie Hebdo, there is also a" Weekly Economy "and an essay entitled" Open Letter to the Guru Economy ", which take us for fools. Both translated into Italian . This is to say that pasta was done thinking of the European intellectual, killed the January 8, 2015 in Paris. Maris, of North African origin, writer and journalist, he taught economics at the University and was a declared enemy of the New Orthodoxy a free. accused the Nobel Milton Friedman and Franco Modigliani to be incompetent in bad faith, unable to see that there is no theory of liberalism, Efficiency and Competition. that these words are not that Ideology and Utopia, as were those totalitarian Stalinist. Everything Neoliberalism, wrote Maris, is reduced to exhortation "Be selfish and the company will be fine." Death and the ideologies gone the Primacy of Politics, in this twenty-first century sick of disenchantment, the economy, he observed, is the only Myth where the Consciousness still bow. And the Myths, the Company Ancestral as the Age Postmodern, often take root ignorance. There is but one remedy, concluded Maris, arm yourself with the spirit of the Enlightenment and refute the pseudo-laws Economists, to make them incomprehensible, wrapped in a thick blanket of mathematical equations and formulas. The sleek look and skeptical of Maris on the limits of globalization, on the gratuitousness and solidarity as a means of growth, now there are more. And the thing concerns us very closely. "Why are IDIOTS both those that they killed him, and those who sent them to kill him: the world we are" governed "by IDIOTS IDIOTS and even more are the poor people who support them at any level. "one of my comments yet, the same powers that are terribly misguided and will meet as a crate of fish gone bad!" Bernard Maris has turned against the powers that be, the Rothschild family, the Vatican bank, ie, the real enemies that put pressure on the policy and the army and the secret agents from behind the scenes. the Rothschilds, the Rockefellers, the Vatican bank, etc. etc., are working behind the scenes to bring the whole world under the seigniorage banks. bankers favor the war among nations for interests behind false pretenses, for example, France under command of the CIA bombed Libya since Ghedaffi was guilty of having set up a bank African uncomfortable to seigniorage banking Jewish, but, today France is upset because as "rightly" said Pier Ferdinando Casini years ago, "democracy" is always right on the dictatorship. In addition, the so-called enlightened favor war between communities "Christian", Jewish and Islamic, that is, against one another, however, in this area bankers are happy especially for the psychological impact of fear on people, not so much for people death, that generally, in these small attacks fail to make number. As it happened thanks to the auto-attack of September 11, 2001, the return of the fear that after the terrorist event further fuels the fight against terrorism of the nations, and then, more formal union of nations from the political point of view against an alleged enemy common, one thing ok for the enthronement official of the New World Order. Moreover, the fear of the pretext to the powers and governments puppets, to increase the rules and controls for security, in fact, the bankers are implementing a false peace process and security, and peace but also security through 'obsession with rules and controls that take away freedom. Wars between ISIS, created by the US, and so-called Christians, food hatred towards all religions, even against those groups assured, however, when the United Nations will cry peace and security achieved, will be immediately banned fomentatrici religions because of war, terrorism, ethnic cleansing, when today they are mainly bankers to foment division and war, and then, the bankers want to create a world where atheistic materialism, profit and the deal are the only things the most important. In conclusion, the third world war in the true sense of the word, there will be, in that, the bankers do not want a war where most nations use weapons of mass destruction, because even the enlightened could die, however, according to the program of powers strong, after the elimination of religions begin the great tribulation, in fact, wars weather via chemtrails and HAARP bases and economic crises created on purpose by the bankers are being carried toward the great tribulation, with its self-extermination of the population level world. The powers that be want a drastic reduction of the population in the world, for example, today, the purpose for which they are left chemtrails and to sicken and die in a certain percentage of the population in many countries, including the US. The false cry of peace and security, not countersign a period of well-being, and perhaps, even of such apparent stability, (as some years ago, I thought, despite being aware of the deception global). And so, many people poorer but more under the control and the dependence of the banks, but at the same time, many politicians as puppets Matteo Renzi that are rewarded and made participants to the growth of the New World Order until his alleged formalization, probably, in a capital from excellent geopolitical position. Economic crises are a start, but later, in the great tribulation, and probably, it will take less than 20 years, if not less. People begin to starve, there will be raids to get something to eat and after the money and precious stones will be thrown in public squares. But, the media talk of terrorism with much hypocrisy but never talk to the powers that are doing these sinister and diabolical maneuvers behind the scenes, is, in the last three centuries, most of the war or war most important, are were caused by bankers and / or by the Freemasons. Assumptions end of a personal nature, but, as remote, because, I do not have a say, and perhaps I will never, never be able to become an uncomfortable. Who knows, if one day I Renzi he aimed, probably I would stick with his lawyer through lawsuit intimidating but without legal content, since he knows that after I could spread the complaint and the reasons on the web becoming more inconvenient. But, if someone would give me a bribe to make me shut up? Maybe, I will accept it, but I should still continue on my way, and in addition, making the possible public tangent that I received, so, if I had happened some strange accident, that would not have been a freak accident, but, behind us would be the PD and other elements. But some who have a newspaper and who think they have a little bit of power, from the pulpit that think they talk about? Would do well to make a self-examination, also, of the characters as puppets Matteo Renzi, rather only Renzi. Well, enough of these assumptions finals. 
-(Mie considerazioni e copiati ed incollati): In contemporanea, una irruzione in un mercato ebraico a sud di Parigi? Inoltre, qualche giorno più tardi anche in Germania, incendiata la redazione dell'Hamburger Morgenpost: da chiarire se il gesto sia legato alle vignette di Carlie Hebdo? Ma, per tutta questa violenza e conseguente paura che si sta diffondendo anche in Europa, i popoli attratti ed ingannati dallo spettacolo, io mi chiedo, molto probabilmente, o, metaforicamente parlando, ora con che champagne francese stanno festeggiando alcuni banchieri delle famiglie Rothschild e Rockfeller? Forse, con la spesa per quelle bottiglie di sciampagne io potrei vivere per almeno 5 anni. E, chi sa quante altre cose potrebbero accadere in questi giorni. Ma, domani non possono eliminare solo l'Islam, e quindi, furbescamente e in affaristica, i banchieri spingeranno le Nazioni Unite per dare l'ordine di eliminare tutte le religioni! NOTA: I terroristi sono tutti morti così non potranno parlare, comunque sia, io non non problemi ad esporre tutto quello che penso e parte delle mie idee, e spesso, rispondo agli arroganti e/o idioti. Non so se il mio messaggio verrà letto da David Rockfeller e se quella era la pagina giusta di facebook, tuttavia, ho scritto un messaggio abbastanza dettagliato su quello che penso anche sulla pagina di David Rockfeller, uno dei veri terroristi che governano il mondo da dietro alle quinte. Le coincidenze possono verificarsi causa il posto e momento sbagliato, ma, generalmente c'è il disegno nascosto e l'imboscata dietro la comoda coincidenza ai danni dello scomodo. I poteri forti sono i maggior assassini, non gli sconosciuti tra il popolo, e, anche se i normali assassini non di stampo bancario e/o politico esistono e sono sempre esistiti. Discussioni del tipo, non non siamo estremisti e difendiamo i non violenti con altre idee, ma, con un altra persona che risponde sopra, voi dovevate fermarli, sono tutti discorsi fuorvianti e per i pecoroni, inoltre, il fatto che oltre un milione di persone possano andare per le piazze e nelle strade a manifestare contro il terrorismo, fa tutto parte di una pantomima e utopia da parte dei popoli ingannati che fanno la volontà dei banchieri internazionali ebrei, infatti, in questo caso, il problema consistente nel terrorismo e nella religione, le reazioni, ed alla fine, le soluzioni come imposte dai banchieri attraverso i politici burattini saranno accettate un poco meno di malavoglia e da popoli particolarmente divisi, e quindi, più manovrabili e più deboli. Si, ormai non c'è più alcuna speranza, prima il falso grido di pace e sicurezza, poi, la eliminazione di tutte le religioni, la grande tribolazione ed alla fine il crollo definitivo di tutto il sistema politico, economico, militare e sociale. Sopo chi avrà preso posizione per la parte giusta, sarà salvato! NOTA: (F. T.): E’ morto ammazzato! Bernard Maris, l’economista della Banque de France che voleva cancellare il debito Pubblicato 8 gennaio 2015 - 16.20 - Da Claudio Messora. “Tutti i paesi europei dovranno prima o poi rassegnarsi a cancellare parte del loro debito pubblico. Bisogna rinegoziarlo quando supera il 60% del PIL per potere rispettare di nuovo i criteri di Maastricht. I creditori e quindi le banche dovranno chiaramente fare uno sforzo importante. Anche i grandi paesi come Germania e Francia. E’ l’unico modo per consentire agli Stati dell’euro-zona di rilanciare l’economia. Senza crescita non riusciranno ad affrontare il debito pubblico, come è successo ai paesi africani per diversi decenni, rimborseranno per l’eternità un debito che soffocherà l’Europa”. “E’ pertanto l’unico modo per evitare anni di ristagno dell’economia come in Giappone o nel Portogallo. L’unico modo anche per evitare un grosso crollo del potere di acquisto delle famiglie e dei conflitti sociali principali. La scelta della Germania rovinerà anche la sua economia a lungo termine. Non è un circolo virtuoso ma un circolo vizioso. Preferisce ridurre il livello di vita dei tedeschi pur di essere competitiva. Questa politica come quella della Costa D’Avorio negli anni ’60, si chiama la “crescita che impoverisce”. Così parlava Bernard Maris, economista della Banque de France, morto ammazzato ieri a Parigi durante l’attentato a Charlie Hebdo. "Tra i libri scritti da Bernard Maris, assassinato nella Redazione di Charlie Hebdo, c'è anche un "Settimanale di Economia" e un saggio intitolato "Lettera Aperta ai Guru dell'Economia", che ci prendono per imbecilli. Entrambi tradotti in italiano. Questo per dire di che pasta era fatto il pensiero dell'intellettuale europeo, ucciso l'8 gennaio 2015 a Parigi. Maris , di origine magrebina, scrittore e giornalista, insegnava Economia all'Università ed era un nemico dichiarato della Nuova Ortodossia Liberista. Accusava il Nobel Milton Friedman e Franco Modigliani di essere degli incompetenti in mala fede, incapaci di vedere che non esiste Teoria del Liberalismo, dell'Efficienza e della Concorrenza. Che queste parole non sono che Ideologia e Utopia, totalitaria come furono quelle Staliniste. Tutto il Neoliberismo, scriveva Maris, si riduce all'esortazione "Siate egoisti e la società andrà bene". Morte le Ideologie e tramontato il Primato della Politica, in questo XXI secolo malato di disincanto, l'Economia, osservava, è l'unico Mito cui le Coscienze ancora si inchinano. E i Miti, nelle Società Ancestrali come nell'Era Postmoderna, spesso attecchiscono sull'ignoranza. Non c'è che un rimedio, concludeva Maris, armarsi di spirito illuminista e confutare le pseudo-leggi che gli Economisti, per renderle incomprensibili, hanno avvolto in una fitta coltre di equazioni e formule matematiche. Lo sguardo lucido e scettico di Maris sui limiti della globalizzazione, sulla gratuità e solidarietà come strumenti di crescita, ora non ci sono più. E la cosa ci riguarda molto da vicino." ecco perché sono IDIOTI sia quelli che l'hanno ammazzato, sia quelli che li hanno mandati ad ammazzarlo: a livello mondiale siamo "governati" da IDIOTI e ancora più IDIOTI sono i poveracci che li sostengono a qualsiasi livello. “Un mio commento: eppure, gli stessi poteri forti sono terribilmente sviati e si ritroveranno come con una cassa di pesci andati a male!” Bernard Maris si è messo contro i poteri forti, la famiglia Rothschild, la banca vaticana, ossia, i veri nemici che fanno pressione sulla politica e sugli eserciti e sui agenti segreti da dietro alle quinte. I Rothschild, i Rockfeller, la banca vaticana, ecc. ecc., lavorano da dietro alle quinte per portare tutto il mondo sotto il signoreggio delle banche. I banchieri favoriscono la guerra tra le nazioni per interessi dietro falsi pretesti, ad esempio, la Francia dietro comando della CIA ha bombardato la Libia in quanto Ghedaffi era colpevole di aver istituito una banca africana scomoda al signoreggio delle banche ebraiche, ma, oggi la Francia è sconvolta in quanto come "giustamente" disse anni fa Pier Ferdinando Casini, la "democrazia" ha sempre ragione sulla dittatura. Inoltre, i così detti illuminati favoriscono la guerra tra le comunità "cristiane", ebraiche ed islamiche, ossia, uno contro l'altro, tuttavia, in questo ambito i banchieri sono contenti sopratutto per l'impatto psicologico della paura sui popoli, non tanto per le persone morte, che generalmente, in questi piccoli attentati non riescono a fare numero. Come è accaduto grazie al auto-attentato del 11 settembre 2001, il ritorno della paura che dopo l'evento terroristico alimenta ulteriormente la lotta al terrorismo delle nazioni, e quindi, più unione formale delle nazioni dal punto di vista politico contro un presunto nemico in comune, una cosa ok per l'intronizzazione ufficiale del Nuovo Ordine Mondiale. Inoltre, la paura da il pretesto ai poteri forti e ai governi burattini, di aumentare le regole e i controlli per la sicurezza, infatti, i banchieri stanno attuando un falso processo di pace e sicurezza, si, di pace ma anche di sicurezza attraverso l'ossessione per le regole e i controlli che tolgono la libertà. Le guerre tra L'ISIS, creato dagli USA, e i così detti cristiani, alimento l'odio verso tutte le religioni, anche nei confronti di quei gruppi tranquilli, tuttavia, quando le Nazioni Unite grideranno pace e sicurezza raggiunta, subito verranno messe al bando le religioni perché fomentatrici di guerra, terrorismo, pulizie etniche, quando oggi, lo sono sopratutto i banchieri a fomentare divisione e guerra, e quindi, i banchieri vogliono creare un mondo ateo dove il materialismo, il profitto e l'affare sono le uniche cose più importanti. Concludendo, la terza guerra mondiale nel vero senso della parola non ci sarà, in quanto, i banchieri non vogliono una guerra dove più nazioni usano armi di distruzione di massa, in quanto, anche gli illuminati potrebbero morire, tuttavia, secondo il programma dei poteri forti, dopo la eliminazione delle religioni comincerà la grande tribolazione, infatti, le guerre meteo tramite le scie chimiche e le basi HAARP e le crisi economiche create di proposito dai banchieri si stanno portando verso la grande tribolazione con relativo auto-sterminio della popolazione a livello mondiale. I poteri forti vogliono una riduzione drastica della popolazione a livello mondiale, ad esempio, oggi di, lo scopo per cui vengono lasciate le scie chimiche e per far ammalare e morire in una certa percentuale la popolazione in molti paesi, gli USA compresi. Il falso grido di pace e sicurezza, non contraddistinguerà un periodo di benessere, e forse, neanche di tanta apparente stabilità, (come alcuni anni fa, io pensavo, pur essendo consapevole dell'inganno globale). E quindi, molti popoli più poveri ma più sotto il controllo e la dipendenza delle banche, ma nel contempo, tanti politici burattini come Matteo Renzi che vengono premiati e resi partecipi alla crescita del Nuovo ordine Mondiale fino alla sua presunta ufficializzazione, probabilmente, in una capitale dal ottima posizione geopolitica. Le crisi economiche sono un inizio, ma dopo, nella grande tribolazione, e probabilmente, ci vorranno meno di 20 anni, se non di meno. La gente comincerà a patire la fame, ci saranno razzie per avere da mangiare e dopo i soldi e le pietre preziose verranno buttati nelle pubbliche piazze. Ma, i media parlano tanto del terrorismo con ipocrisia ma non parlano mai di poteri forti che stanno facendo queste losche e diaboliche manovre da dietro le quinte, Si, in questi ultimi tre secoli, la maggior parte delle guerra o delle guerra più importanti, sono state causate dai banchieri e/o dai massoni. Supposizioni finali di carattere personale, ma, al quanto remote, in quanto, io non ho voce in capitolo, e forse, mai la avrò e mai riuscirò a diventare uno scomodo. Chi sa, se un giorno Renzi mi prendesse di mira, probabilmente non mi attaccherebbe con il suo avvocato mediante causa legale intimidatoria ma senza contenuto giuridico, in quanto, lui sa benissimo che dopo io potrei diffondere la denuncia ed i motivi sul web diventando ancora più scomodo. Ma, se qualcuno mi desse una tangente per farmi star zitto? Forse, io la accetterei, ma, io continuerei per la mia strada, e per giunta, rendendo il più possibile pubblica la tangente che avrei ricevuto, così, se mi fosse accaduto qualche strano incidente, quello non sarebbe stato un strano incidente, ma, dietro ci sarebbe stato il PD ed altri elementi. Ma, alcuni che hanno un giornale e che pensano di avere un poco di potere, da che pulpito pensano di parlare? Farebbero bene a farsi un auto-esame, inoltre, di personaggi burattini come Matteo Renzi, meglio dire soltanto Renzi. Beh, basta con queste supposizioni finali.






-Horror endless in Nigeria, where two other girls were blown up in a market, killing at least three people, while the average overlap the testimonies of the survivors of the massacre carried out by Boko Haram in Baga, where men, women and children were exterminated by the thousands "as if they were insects," where soldiers set at the head have vanished like mist in the sun and where a man said he walked miles littered with corpses. Today the main target of the terrorists was a mobile market in the town of Potiskum, in the northeastern state of Yobe, where witnesses reported seeing two little girls or little over 10 years to explode in the crowd, like the kamikaze author of the massacre yesterday in the city of Maiduguri who made 19 dead. A witness, quoted by the agency Bloomberg, said that the two girls came to the market aboard a motorized tricycle, "One of them triggered and detonated his bomb while the other, who was still sitting on vehicle, detonated her. "The budget is three dead and at least 43 injured. This is at least the third episode where it was found the use of kamikaze-girls: the first dates back to last December 10, when a thirteen year old refused to be detonated in a market of Kano and told it was "recruited" by his father to serve the "caliphate" Boko Haram. "Caliphate" that Islamic terrorists intend to impose, in the regions where raging through systematic "ethnic-religious" indiscriminate. So it was in a cluster of villages in the region of Baga, in the far north-east of Nigeria, on the shores of Lake Chad, where to 'punish' the presence of local militias for self-defense, the so-called "vigilantes", the Boko Haram for at least three to four days have exterminated anyone who came into their line of sight, leaving the ground in a number of deaths still unknown, but many estimate to be in the thousands. "We ran for days and saw dead bodies, especially on the islands of Lake Chad were exterminated like insects," a survivor told the Nigerian media. "The massacre - continued - it went on for days, militiamen are lurking along the waters and when they see a boat pass those fleeing open fire." The vigilantes and other uniformed men of the Multinational Joint Task Force of Nigeria, Chad and Niger, which since 1994 oversees the border region have vanished immediately, tells another survivor, Yanaye Grema to Nigerian newspaper DailyTrust online. The soldiers - he said - they were undressing of their uniforms before fleeing into the bush. He remained hidden in Baga alone for three long days between his home and the outside wall, the shade of a large tree. His family was not present, had gone to the village of Kukawa, 40 km away, for the funeral of a cousin of his wife, always killed by Boko Haram. From his hiding lucky, Grema saw Islamic militants who "unleashed hell." "I heard gunshots are endless bursts, explosions and screams and screams 'Allahu akhbar!' (God is great). "The fleeing people, he says, was chased into the bush and massacred. Others remained holed up in the house, putting in a trap yourself. During the day remained crouched, steal in the night in the house to eat a handful of "cassava" and drink some water. "Some of the men of Boko Haram camped near the Baga market, 700 meters from my hiding place. At night I could see the light from their generator. I heard them laugh and cackle. "Then, on Monday, some demobilize and for the few remaining militants becomes more difficult to round up the whole town. Tuesday, with nightfall, Grema decides to leave his hiding, in fear that sooner or later it would have been discovered. Then, in the five kilometers in the dark on the way to the village of Malam Karanti, "I kept tripping over dead bodies."
-Orrore senza fine in Nigeria, dove altre due bambine si sono fatte saltare in aria in un mercato, uccidendo almeno tre persone, mentre sui media si accavallano le testimonianze dei sopravvissuti dell'eccidio compiuto da Boko Haram a Baga, dove uomini, donne e bambini sono stati sterminati a migliaia «come fossero insetti», dove i soldati posti a presidio si sono dileguati come nebbia al sole e dove un uomo ha raccontato di aver percorso chilometri disseminati di cadaveri. Oggi il bersaglio principale dei terroristi è stato un mercato di telefonia mobile nella cittadina di Potiskum, nello stato nord-orientale di Yobe, dove i testimoni riferiscono di aver visto due bambine o ragazzine poco sopra i 10 anni esplodere fra la folla, come la kamikaze autrice della strage di ieri nella città di Maiduguri che ha fatto 19 morti. Un testimone, citato dal sito dell'agenzia Bloomberg, racconta che le due ragazzine sono arrivate al mercato a bordo di un triciclo a motore: «Una di loro ha innescato e fatto detonare la sua bomba mentre l'altra, che era ancora seduta sul veicolo, ha detonato la sua». Il bilancio è di tre morti e almeno 43 feriti. Si tratta almeno del terzo episodio in cui è stato accertato il ricorso a bambine-kamikaze: il primo risale allo scorso 10 dicembre, quando una tredicenne rifiutò di farsi detonare in un mercato di Kano e raccontò di essere stata «reclutata» dal padre per servire il «califfato» di Boko Haram. «Califfato» che i terroristi islamici intendono imporre, nelle regioni dove imperversano, attraverso la sistematica «pulizia etnico-religiosa» indiscriminata. Così è stato in un grappolo di villaggi nella regione di Baga, nell'estremo nord-est della Nigeria, sulle rive del Lago Ciad, dove per «punire» la presenza di milizie locali di autodifesa, i cosiddetti «vigilantes», i Boko Haram per almeno tre-quattro giorni hanno sterminato chiunque entrasse nel loro orizzonte visivo, lasciando in terra un numero di morti ancora imprecisato, ma che molti stimano essere nell'ordine delle migliaia. «Abbiamo corso per giorni e visto cadaveri, specialmente sulle isole del lago Ciad: sono stati sterminati come insetti», ha raccontato un sopravissuto ai media nigeriani. «Il massacro - ha continuato - è andato avanti per giorni, i miliziani sono in agguato lungo le acque e quando vedono passare una barca di quelli che fuggono aprono il fuoco». I vigilantes e gli altri uomini in divisa della Multinational Joint Task Force di Nigeria, Ciad e Niger, che dal 1994 presidia la regione di confine si sono dileguati subito, racconta un altro sopravissuto, Yanaye Grema al quotidiano nigeriano DailyTrust online. I soldati - ha raccontato - si spogliavano delle loro divise prima di fuggire nella boscaglia. Lui a Baga è rimasto nascosto da solo per tre lunghi giorni fra la sua casa e il muretto esterno, all'ombra di un grande albero. La sua famiglia non era presente, era andata al villaggio di Kukawa, a 40 km di distanza, per il funerale di un cugina della moglie, ucciso sempre da Boko Haram. Dal suo fortunoso nascondiglio, Grema ha visto i miliziani islamici che «scatenavano l'inferno». «Sentivo sono spari senza fine, raffiche, esplosioni e urla e le grida 'Allahu akhbar!' (Dio è grande)». La gente che fuggiva, racconta, veniva inseguita nella boscaglia e massacrata. Altri rimanevano rintanati in casa, mettendosi in trappola da soli. Durante il giorno rimaneva acquattato, la notte entrava furtivamente in casa per mangiare qualche manciata di «cassava» e bere un po' d'acqua. «Alcuni degli uomini di Boko Haram campeggiavano vicino al mercato di Baga, 700 metri dal mio nascondiglio. Di notte vedevo la luce emessa dal loro generatore. Li sentivo ridere e schiamazzare». Poi, lunedì, alcuni smobilitano e per i pochi miliziani rimasti diventa più difficile rastrellare tutta la cittadina. Martedì, con il calare della sera, Grema decide di lasciare il suo nascondiglio, nel timore che prima o poi sarebbe stato scoperto. Poi, nei cinque chilometri percorsi al buio nel tragitto fino al villaggio di Malam Karanti, «continuavo a inciampare su cadaveri».




 
-01/12/2015: Another two girls jumping in the air, in France alert for Jewish schools and other events, fears and more safety measures, more, wars between ISIS and so-called Christians with many heads in appearance cut and shown on the network, and in the end, the two million protesters, in today's climate of terrorism and hoped fear, as desired by the powers that be, and perhaps, with more episodes over time compared to September 11 2001, probably, feel the international bankers Jews even closer to the formalization of the New World Order on the false cry of "peace and security".

-12/01/2015: Altre due bambine che saltano in aria, in Francia allerta per le scuole ebraiche ed altri eventi, timori e maggiori misure per la sicurezza, più, le guerre tra l'ISIS e i così detti cristiani con tante teste in apparenza tagliate e mostrate in rete, e in fine, i due milioni di manifestanti, nel odierno un clima di terrorismo e di sperato timore, come voluto dai poteri forti, e forse, con più episodi nel corso del tempo rispetto a quello dell'11 settembre 2001, probabilmente, fa sentire i banchieri internazionali ebrei ancora più vicini alla ufficializzazione del Nuovo Ordine Mondiale on il falso grido di "Pace e sicurezza".


 
-Young enlisted nell'ISIS increasing, and, if the Pope that ISIS, a dispute that pleases the bankers: increased tension and a situation preparatory to the presumed benefit of the New World Order.

-Giovanissimo arruolati nell'ISIS in aumento, e, se il Papa che all'ISIS, un contesta che fa piacere ai banchieri: aumento della tensione ed una situazione preparatoria a presunto beneficio del Nuovo Ordine Mondiale.




-Both France and Russia are victims of the neo-colonialism USA-UK and seigniorage of banking. The people are in favor of Russia at 80%, it is not pro-Russian, but the neo-colonialism USA-UK is buying the government and army of Ukraine for over 20 years. Yes, we are experiencing a real dictatorship internationally, the banking seigniorage. 
-Sia la Francia che la Russia sono vittime del neo colonialismo USA-GB e del signoraggio delle banche. Il popolo è a favore della Russia al 80%, non si tratta di filorussi, ma, il neo colonialismo USA-GB sta comprando il governo ed esercito della Ucraina da oltre 20 anni. Si, stiamo vivendo una vera e propria dittatura a livello internazionale, il signoraggio delle banche.







-Isis, USA limited company: children beheaded and crucified:

-Isis, USA società per azioni: bambini decapitati e crocifissi:











-Bombing of ISIS, perhaps, out of hand to the American government but probably wanted by the bankers, and war from the ISIS. The ISIS dont is Islam.
-Bombardamenti contro l'ISIS, forse, sfuggita di mano al governo Americano ma probabilmente voluta dai banchieri, e, guerra da parte del ISIS. L'ISIS non è l'islam!










































-Because even 4 children who believed in Jesus, (10 December 2014), who did not want to adhere to Islam, were beheaded, while being of children? Apparently the ISIS may want to claim the death of Osama Bib Laden, guilty of having entered a coin uncomfortable to the dollar, but, apart from that, the ISIS in the fight against neo colonialism Anglo American or being in league with the CIA, ISIS is doing the will of the international bankers Jews, in fact, added to the endless struggles of religion that we were now witnessing a fight of so-called Christians against Islamic extremists. In reality, the ISIS is throwing the ostracism that is Islam on Christianity because all these absurd wars; and cruel beheadings, meant to horrify the common people, so that, tomorrow with the false cry of peace and security and the immediate establishment of the New World Order, the peoples and governments can more readily accept the solution that provides the 'elimination of all false religions. Today, is that the ISIS is at war against the US-UK and other NATO countries so-called Christian culture or that the leaders of ISIS are effective in cahoots with the CIA and the Pentagon, the ISIS is completing the 'ostracism against all religions so that the solution imposed by the Illuminati, and tomorrow this is close, can be much more tolerated.
-Perché anche 4 bambini che credevano a Gesù, (10 dicembre 2014), i quali non volevano aderire all'Islam, sono stati decapitati, pur essendo dei bambini? Apparentemente l'ISIS potrebbe voler rivendicare la morte di Osama Bib Laden, colpevole di aver immesso una moneta scomoda al dollaro, ma, a parte questo, l'ISIS nel combattere contro il neo colonialismo anglo americano o nel essere in combutta con la CIA, l'ISIS sta facendo la volontà dei banchieri internazionali ebrei, infatti, sommandosi alle infinite lotte di religione che ci sono state, ora assistiamo ad un combattimento dei così detti cristiani contro gli estremisti islamici. In realtà l'ISIS sta buttando l'ostracismo sia sull'Islam che sul cristianesimo in quanto tutte queste assurde guerre; e crudeli decapitazioni, hanno lo scopo di inorridire la gente comune, affinché, domani con il falso grido di pace e sicurezza e l'immediata instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale, i popoli ed i governi possano accettare più volentieri anche la soluzione che provvede l'eliminazione di tutte le false religioni. Oggi di, sia che l'ISIS sia in guerra contro gli USA-GB ed altri paesi NATO così detti di cultura cristiana oppure che i capi dell'ISIS siano in effettiva combutta con la CIA ed il Pentagono, l'ISIS sta completando l'ostracismo nei confronti di tutte le religioni affinché la soluzione imposta dagli illuminati, un domani ormai molto vicino, possa esser molto più tollerata.










 
-The war between the so-called Christian and Islamic extremists: (Copied and pasted): We Christian volunteers fighting with the Isis: "Let us pray fighting”: Dwekh Nawsha translates more or less devoted to sacrifice. Are two hundred volunteers, all Christians, for most of the Assyrian rite, one of the groups that make up the colorful mosaic of a Christianity ancient roots. Three months ago they were only forty, all Assyrians, now there are Chaldeans, Syriacs and Orthodox, faced with the threat. "We are not only to pray as people think out of here, we pray and fight, this is our land and we must protect it from terrorists", says Nael, just over twenty years, the emblem on the chest of camouflage white with the cross in the center and the rays in red and blue, a symbol that smacks of old, it was not for the two Kalashnikov cross, sign of the times that all of them are facing. You are in Duhok, the capital of Western Kurdistan, halfway between Mosul - the ancient Nineveh in the hands of black flags - and the border with Syria and Turkey, at their headquarters, a large apartment on the ground floor which is something of a half between an office and a warehouse of weapons. They are almost all young people in their twenties and thirties, well armed and equipped, commanded by senior officers, people who speak little again but you see who knows the war, like Captain Odesho, sixties, rimmed glasses metal, speaks passable English. It does not need to shout, exerts a strong influence on his soldiers, all speak of it as a man who knows his stuff. "I was for twelve years in the special forces officer, under Saddam, I did the whole war with Iran", he says, "these guys are like children to me". I tell her that in those eight years of war has remedied several wounds. I pick up discovered off for the sector of the front assigned to their unit, in the village of Baqofa, the last resort north of Mosul controlled by the Peshmerga forces, where volunteers are aggregated. In this low-intensity warfare, where small groups often means moving on luck rather than regiments or divisions, people go online piecemeal: salute all along the way with beeps and arms raised.

-La guerra tra i così detti cristiani e gli estremisti islamici: (Copiato e incollato): Noi volontari cristiani in lotta con l’Isis: «Preghiamo combattendo»: Dwekh Nawsha si traduce più o meno con votati al sacrificio. Sono duecento volontari, tutti cristiani, per la maggior parte di rito assiro, uno dei gruppi che compongono il variegato mosaico di una cristianità dalle radici antichissime. Tre mesi fa erano solo una quarantina, tutti Assiri, adesso ci sono Caldei, Siriaci e Ortodossi, di fronte alla minaccia. «Non stiamo solo a pregare come pensa la gente fuori da qui, noi preghiamo e combattiamo, questa è la nostra terra e dobbiamo proteggerla dai terroristi», dice Nael, poco più di vent’anni, sul petto della mimetica l’emblema bianco con la croce al centro e i raggi in rosso e blu, un simbolo che sa di antico, non fosse per i due Kalashnikov incrociati, segno dei tempi che tutti loro si trovano ad affrontare. Sono a Duhok, capoluogo del Kurdistan occidentale, a metà strada tra Mosul - l’antica Ninive in mano alle bandiere nere - ed il confine con Siria e Turchia, nel loro quartier generale, un grande appartamento al piano terra che è qualcosa di mezzo tra un ufficio ed un magazzino di armi. Sono quasi tutti giovani tra i venti e i trent’anni, ben armati ed equipaggiati, comandati da ufficiali più anziani, gente che parla poco volentieri ma si vede che conosce bene la guerra, come il Capitano Odesho, sui sessant’anni, gli occhiali cerchiati di metallo, parla un discreto inglese. Non ha bisogno di gridare, esercita un forte ascendente sui suoi soldati, tutti ne parlano come di un uomo che sa il fatto suo. «Sono stato per dodici anni ufficiale nelle forze speciali, ai tempi di Saddam, ho fatto tutta la guerra con l’Iran», dice, «questi ragazzi sono come figli per me». I suoi raccontano che in quegli otto anni di guerra ha rimediato parecchie ferite. I pick up scoperti partono alla volta del settore del fronte assegnato alla loro unità, nel villaggio di Baqofa, l’ultima località a nord di Mosul controllata dalle forze Peshmerga, cui i volontari sono aggregati. In questa guerra a bassa intensità, fatta di piccoli gruppi in movimento su mezzi spesso di fortuna più che di reggimenti o divisioni, la gente va in linea alla spicciolata: tutti salutano lungo la strada con colpi di clacson e braccia alzate.









-You dress in a certain way does not correspond to the guns of normality sets? Make an affectionate compliment to a lady? The false moralists judge you suffered as a potential rapist, but if you talk about serious things to people, most of ignorant, has no time since their newspaper is more important and / or judges you mad. In everyday life, people tend to look only in front of his nose, thinking about the newspaper and only keep their jobs, if necessary, being silent in the face of corruption. Make sure the house, the car and your own life? Any thing that happens, so to speak, you are protected from financial point of view and therefore also if you die, so to say, there is no problem. Money and a God and science with technology is a God. The money and the business now are more important: our own lives, the social, moral and environment. Well then, when it will be established the New World Order, the latest solution imposed by the bankers, all these minor things will immediately put in place and the reduced world population will save the planet, just as they think the Illuminati.
-Tu ti vesti in un certo modo non corrispondente ai cannoni della normalità imposta? Fai un complimento affettuoso ad una signora? I falsi moralisti ti giudicano subito come un potenziale stupratore, ma, se parli di cose serie alla gente, la maggior parte di ignora, non ha tempo in quanto il loro quotidiano è più importante e/o ti giudica per matto. Nella vita quotidiana, la gente tende a guardare solo davanti al proprio naso, pensando al quotidiano e soltanto a mantenere il proprio posto di lavoro, se occorre, stando zitti di fronte alla corruzione. Assicuri la casa, la macchina e la tua propria vita? Qualsiasi cosa che accada, per così dire, sei protetto dal punto di vista finanziario e quindi anche se muori, per così dire, non c'è problema. Il denaro e un Dio e la scienza con la tecnologia è un Dio. Il denaro e gli affari ormai sono più importanti: della nostra stessa vita, del sociale, della morale e dell'ambiente. Beh tanto, quando verrà istituito il Nuovo Ordine Mondiale, l'ultima soluzione imposta dai banchieri, tutte queste cose secondarie verranno subito messe a posto e la popolazione mondiale ridotta salverà il pianeta, come appunto, pensano gli illuminati. 






-The world is not only what we have politicians and advertising. The reality and intent, the so-called democratic countries in league under the supervision of the international bankers, are very ugliest of past monarchies and empires that have been throughout history.
-Il mondo non è solo quello che ci presentano i politici e la pubblicità. La realtà ed intenti, dei così detti paesi democratici in combutta sotto la supervisione dei banchieri internazionali, sono molto più brutti delle passate monarchie ed imperi che ci sono stati nel corso della storia. 




-The Reality in other parts of the world can also be much more ugly than what is presented to us in front of our nose and/or in their own nation.
-La realtà in altre zone del mondo può anche essere molto più brutta rispetto a quella che ci si presenta davanti al nostro naso e/o nella propria nazione.













-Undoubtedly scenes are raw, but, probably the beginning of this vine from Frankfurt, New York and Washington, and not only. But, although some of these photos were photomontages, or even if they were all, the Vatican bank and international Jewish bankers, the same, manage to get the aim of inculcating a bit 'of hatred to the people towards any form of religion, of course, ISIS is financed for other reasons.
-Indubbiamente sono scene crude, ma, l'inizio di questo probabilmente vine da: Francoforte, New York e Washington, e, non solo. Ma, anche se alcune di queste foto fossero fotomontaggi, od anche, se lo fossero tutte, la banca vaticana ed i banchieri internazionali ebrei, lo stesso, riescono ad ottenere lo scopo di inculcare un po' di odio ai popoli verso una qualsiasi forma di religione, ovviamente, l'ISIS viene finanziata anche per altri motivi.  



-We lack only that there mettessero in gasoline to torchlight, is perhaps the ultimate expression of evil to instill fear. God allows evil and often some even see the direct consequences in their lives despite what they have done alone or in a group or as a leader. But now, from the beginning of 2015 the present system of things, fortunately, most likely has less than 20 years of life.
-Ci manca soltanto che ci mettessero dentro benzina per fare fiaccolata, si, forse la massima espressione del male per incutere timore. Dio permette e spesso alcuni malvagi nemmeno vedono le conseguenze dirette nella loro vita nonostante quello che hanno fatto da soli o in gruppo o come leader. Ma ormai, dal inizio del 2015 l'attuale sistema di cose, per fortuna, molto probabilmente ha meno di 20 anni di vita.




-Tunis, horror at the museum: 22 dead, three are Italian. Two terrorists killed in a raid and Shadow Isis? The ISIS is an invention or a group of terrorists funded by the IOR and the spoils of war? Whatever the case, the latest attack in a museum in Tunisia, aims to strike fear aa most people possible and in various situations so that the elimination of all false religions, as a solution imposed by the powers that be, is more well welcomed by the people. The United States appears against this group, though, conceived and created and funded in part by the strong powers, and later, indifferent in what ways controlled and/or unintended ISIS or what appears to be the ISIS goes on.

-Tunisi, orrore al museo: 22 morti, tre sono italiani. Due terroristi uccisi in un blitz e L’ombra dell’Isis? L'ISIS è una invenzione od un gruppo di terroristi finanziati dallo Ior e dalle spoglie di guerra? Comunque stiano le cose, l'ultimo attacco in un museo in Tunisia, ha lo scopo di incutere timore a a più popoli possibile e nelle più svariate situazioni affinché l'eliminazione di tutte le false religioni, come soluzione imposta dai poteri forti, sia più ben accolta dai popoli. Gli Stati Uniti appaiono contro questo gruppo, sebbene, ideato e creato e in parte finanziato dai poteri forti, e dopo, indifferente in quali modi controllati e/o non voluti l'ISIS o quello che sembra essere l'ISIS va avanti.

 











-The political situation is united and politicians are mostly honest? The people are not divided, respect different opinions and almost never individuals become aggressive towards others? If the situation of a country is similar to that of Iceland, the international bankers have much more difficulty to destabilize the social situation and to establish the permanent bank seigniorage in that country, however, if in that country is very much black gold, the question may be more complicated and dangerous. It's not fair, but it is so!
-La situazione politica è unita e i politici sono prevalentemente onesti? Il popolo non è diviso, rispetta le opinioni diverse e quasi mai gli individui diventano aggressivi nei confronti degli altri? Se la situazione di un paese è simile a quella dell'Islanda, i banchieri internazionali hanno molta più difficoltà a destabilizzare la situazione sociale e a stabilire il signoreggio bancario permanente in quel paese, tuttavia, se in quel paese c'è molto oro nero, la questione può essere più complicata e pericolosa. Non è giusto, ma, è così!










-If Internationally Cosa Nostra had ruled there in place of the Jewish international bankers, who knows, maybe we were a bit less worse!
-Se a livello internazionale Cosa Nostra ci avesse governato al posto dei banchieri internazionali ebrei, chi sa, forse, stavamo un po' meno peggio!











-Saying is not ok, but maybe it was not as bad if a Totorina or Hitler ruled us internationally, except that, instead of only hold his head and opposition, Russia had not been able to stop this conspiracy dominant for the New World Order of the mold transfer.
-Dirlo non è ok, ma forse, era meno peggio se un Totorina od Hitler ci governava a livello internazionale, salvo che, invece di tenergli soltanto testa ed opposizione, la Russia non fosse riuscita a fermare questa cospirazione dominante per Nuovo Ordine Mondiale di stampo bancario.







-The Secret conspiracy of international bankers is the worst thing that could happen, and, although so far a lot of people can continue to drink and eat almost without noticing anything, and, putting his head in the sand when it is necessary.
-La cospirazione segreta dei banchieri internazionali è la peggior cosa che ci poteva capitare, e, anche se per ora molta persone possono continuare a bere ed a mangiare senza quasi avvedersi di nulla, e, mettendo la testa sotto la sabbia quando occorre.





-Jehovah God will push the intimate rulers to eliminate all false religions, and therefore, the projects of the New World Order seem to coincide with the purpose of Jehovah God, because, the obligations contained in the prophetic Bible coincide with some stages of Freemasonry. But, we must remember, referring to those who have understanding of the Scriptures, that Jehovah God took Satan as with a hook inserted in his jaw. (Of course, the person of Satan, the Devil, as he was called immediately after the rebellion in Eden, does not have a physical body as a human being, and therefore, Ezekiel 38: refers to a hook jaw and metaphorical.)
-Geova Dio spingerà nell'intimo i governanti ad eliminare tutte le false religioni, e quindi, i progetti del Nuovo Ordine Mondiale sembrano coincidere con il proposito di Geova Dio, in quanto, gli adempimenti profetici contenuti nella Bibbia coincidono con alcune tappe della massoneria. Ma, noi dobbiamo ricordare, riferendomi a coloro che hanno intendimento delle scritture, che Geova Dio ha preso Satana come con un uncino inserito nella sua mascella. (Ovviamente, la persona di Satana, il Diavolo, come fu chiamato subito dopo la ribellione in Eden, non ha un corpo fisico come l'essere umano, e quindi, Ezechiele 38: si riferisce ad un uncino e mascella metaforica.)











-The world empire of false religion is an enemy of humanity, however, the Jewish international bankers, heads of multinationals and some powerful rulers want to get rid of religions especially to transform the entire inhabited earth in a capitalist company that has produce maximum profit. Business is above all, also, only business you can have power, and, according to Jewish international bankers, the only way to bring peace to the world.
-L'impero mondiale delle false religioni è un nemico dell'umanità, tuttavia, i banchieri internazionali ebrei, i capi di alcune multinazionali e alcuni potenti governanti vogliono togliere di mezzo le religioni sopratutto per trasformare l'intera terra abitata in una azienda capitalista che deve produrre massimo profitto. Gli affari sono al di sopra di tutto, inoltre, solo con gli affari si può aver potere, e, sempre secondo in banchieri internazionali ebrei, solo così si può portare la pace nel mondo.




-The United Nations today preach freedom of religion as a tool of the bankers, tomorrow will induce governments to eliminate religion, or, it will do the New World Order through newly formed and soon after the false cry of peace and world security, as if just reached.
-Le Nazioni Unite che oggi predicano la libertà di religione, come strumento dei banchieri, domani indurranno i governi ad eliminare le religioni, oppure, lo farà il Nuovo Ordine Mondiale appena costituito tramite e subito dopo il falso grido di pace e sicurezza mondiale, come se, appena raggiunta. 




-But, who is the chief enemy? False religions and/or Israel and/or the US-GB and/or Jewish international bankers and/or the black pope? In fact all three parties are enemies. Today's capitalists, from the smaller fish tothe larger fish, are the bastards and unrepentant individuals ever existed throughout human history, they will want to impose their dictatorship's business, possibly checking and ruining oll your whole life. Today, we are living in the worst dictatorship in all of human history, in addition, most of the wars and/or major wars that occurred in the last 300 years or so, have broken out for reasons other than those of the past, is being been guided by its upstream gang of international Jewish bankers and/or by Freemasonry in close contact with the demonic forces. Yes, despite of the fact that science and technology make us live relatively well, and, despite the fact that in some countries there is no longer a conventional war for nearly 60 years, today, we are living in the worst period of human history. David Rockefeller: Banchiere: David Rockefeller, Sr., sesto figlio di John Davison Rockefeller jr, è un banchiere statunitense nonché uno dei fondatori del gruppo Bilderberg e della Commissione Trilaterale. Data di nascita: 12 giugno 1915 (età 99), New York, New York, Stati Uniti. Coniuge: Peggy McGrath (s. 1940–1996). Figli: Richard Rockefeller, David Rockefeller, Jr., altr. Genitori: Abby Aldrich Rockefeller, John Davison Rockefeller jr. Fratelli: Nelson Rockefeller, Winthrop Rockefeller, Laurance Rockefeller. Studi: Università di Harvard, Università di Chicago, Columbia University, London School of Economics and Political Science. 
-Ma, chi è il sommo nemico? Le false religioni e/o Israele e/o gli USA-GB e/o i banchieri internazionali ebrei e/o il papa nero? In realtà tutte tre le parti sono dei nemici. Gli odierni capitalisti, dai pesci più piccoli ai pesci più grandi, sono i più bastardi e impenitenti individui mai esistiti nel corso della storia umana, essi ti vogliono imporre la loro dittatura affaristica, possibilmente rovinando e controllando tutta la tua vita. Oggi di, stiamo vivendo nella peggiore dittatura di tutta la storia umana, inoltre, gran parte delle guerre e/o le guerre più importanti avvenute in questi ultimi 300 anni circa, sono scoppiate per motivi diversi rispetto a quelle dei secoli precedenti, si, essendo state guidate a monte proprio dalla gang dei banchieri internazionali ebrei e/o dalla massoneria in stretto contatto con le forze demoniache. Si, nonostante che la scienza e tecnologia ci faccia vivere relativamente bene, e, nonostante che in alcuni paesi non ci sia più la guerra convenzionale da circa 60 anni, oggi di, stiamo vivendo nel peggiore periodo della storia umana. David Rockefeller: Banchiere: David Rockefeller, Sr., sesto figlio di John Davison David Rockefeller: Banker David Rockefeller, Sr., sixth child of John D. Rockefeller, Jr., is an American banker and one of the founders of the Bilderberg Group and the Trilateral Commission. Date of birth: June 12, 1915 (age 99), New York, New York, United States. Spouse: Peggy McGrath (s. 1940-1996). Sons: Richard Rockefeller, David Rockefeller, Jr., other body. Parents: Abby Aldrich Rockefeller, John D. Rockefeller, Jr.. Brothers: Nelson Rockefeller, Winthrop Rockefeller, Laurance Rockefeller. Education: Harvard University, University of Chicago, Columbia University, London School of Economics and Political Science

 






-I'm not sure, however, that response could give the greatest systems in the case were criticized by someone for the way they have completed the process of peace and security? (Although, in reality, everything is done and more only in the name of good business and the power to be in the hands of a few.) And, but, if we had not manipulated the events in this way, being sorry for some "small" sacrifice, we could never bring peace and security in the world for the benefit of all mankind. Hence, even the sacrifice of 2700 September 11, 2001 they were worth it both to facilitate the fight against terrorism with the primary purpose to unite the nations against an alleged enemy and need to promote the need for an increase in inspections in starting from the airports, in fact, so to say, it was a peace process, but also, more control for safety. Yes, this is their way of thinking!
-Non ne sono sicuro, tuttavia, che risposta potrebbero dare i massimi sistemi nel caso fossero criticati da qualcuno per il modo in cui essi hanno portato a termine il processo di pace e sicurezza? (Anche se, in realtà, viene fatto di tutto e di più soltanto nel nome dei buoni affari e del potere che deve essere in mano in pochi.) E, ma, se non non avessimo manovrato gli eventi in questo modo, essendo dispiaciuti per alcuni “piccoli” sacrifici, non avremmo mai potuto portare la pace e sicurezza nel mondo a beneficio di tutta l'umanità. Da qui, anche le più di 2700 sacrificate il 11 settembre 2001 ne sono valse la pena sia per favorire la lotta al terrorismo con lo scopo primario di unire le nazioni contro un presunto e necessario nemico che per favorire il bisogno di un aumento dei controlli a cominciare dagli aeroporti, infatti, per così dire, si trattava di un processo di pace, ma anche, di maggiore controllo per la sicurezza. Si, questo è il loro modo di pensare!




-And, yet, the state of Israel and the US are two "democracies", therefore, are always right!
-E, ma, lo stato di Israele e gli USA sono due "democrazie", quindi, hanno sempre ragione!




-The US-UK, Israel, the other countries of the Atlantic alliance, for the most part, they are all "democracies"? Although the wars in the Middle East and the beheadings, far from us, may seem too cruel? Absolutely, no, not the fault of democracy, also, democracy is always right on the dictatorship. And 'understood that thou citizen, part of the people, you have to believe us sight unseen, because we are the voice of authority, and that's that.
-Gli USA-GB, Israele, gli altri paesi della alleanza atlantica, per la maggior parte, sono tutte "democrazie"? Anche se le guerre in medio oriente e le decapitazioni, lontane da noi, possono sembrare troppo cruente? Assolutamente, no: non è colpa della democrazia, inoltre, la democrazia ha sempre ragione sulla dittatura. E' sottinteso che: tu cittadino, facente parte del popolo, devi credere a noi a scatola chiusa, perché noi siamo la voce dell'autorità, punto e basta.



-"Ukraine and the American attempt to depose Putin, (copied and pasted): With the ruble and the oil price in the fall along with the weight of sanctions, the economy of Moscow could falter." ("Copied and pasted"). However things go, in the event that the US-UK and international bankers Jews fail to bring down from the throne, Vladimir Putin, and, if the current Russian prime minister will still be in power during the false cry of peace and security, most likely, Vladimir Putin not to ensure no compromise offered by the New World Order. The Illuminati, the CIA and other elements, they do everything and more to kill Putin, at least from the political point of view. In other words: an economy of Russia in crisis thanks to the work of the Illuminati, the fall of Putin hoped to save the Russian economy and open the doors to the New World Order, and therefore, the solution: Russia hit hard by the crisis that takes a bit 'less reluctantly solving the problem by accepting the New World Order. And then: the end of the crisis and the end of the war and the end of destabilization with related fears? And, true, the third world war will break out, but, after the false cry of peace and security, the entire political and economic system will collapse, just like the Twin Towers on September 11, 2001. It seems that, on September 11 2001 is a model created by Satan prophetic foreshadowing, (a possible but unlikely, the collapse of half of New York for another excellent excuse), but above all, the inexorable collapse of the entire political and economic system until its complete destruction.

-"L’Ucraina e il tentativo americano di deporre Putin, (copiato e incollato): Con il rublo e il prezzo del petrolio in caduta insieme al peso delle sanzioni, l’economia di Mosca potrebbe vacillare." ("Copiato e incollato"). Comunque vadano le cose, nel caso che gli USA-GB e banchieri internazionali ebrei non riuscissero a far cadere dal trono Valdimir Putin, e, se l'attuale premier Russo sarà ancora al potere durante il falso grido di pace e sicurezza, molto probabilmente, Vladimir Putin non accerterà ad alcun compromesso offerto dal Nuovo Ordine Mondiale. Gli illuminati, la CIA ed altri elementi, fanno di tutto e di più per uccidere Putin, almeno dal punto di vista politico. Come dire: una economia della Russia in crisi grazie al lavoro degli illuminati, la sperata caduta di Putin per salvare l'economia russa ed aprire le porte al Nuovo Ordine Mondiale, e quindi, la soluzione: la Russia colpita pesantemente dalla crisi che accetta un po' meno di malavoglia la soluzione del problema accettando il Nuovo Ordine Mondiale. E quindi: fine della crisi e fine delle guerre e fine delle destabilizzazioni con relative paure? E, vero, la terza guerra mondiale non scoppierà, ma, dopo il falso grido di pace e sicurezza l'intero sistema politico ed economico collasserà, proprio, come le Torri Gemelle l'11 settembre 2001. Sembra quasi che, l'11 settembre 2001 sia un modello profetico creato da Satana che prefigura, (un possibile ma poco probabile, crollo di mezza New York per un altro pretesto eccellente), ma sopratutto, l'inesorabile collasso dell'intero sistema politico ed economico fino alla sua completa distruzione.



-(Cpoiato and pasted): "What they have in common with Russian President Vladimir Putin, the price of oil, and the value of the ruble against the dollar? Reach all share 63 next year. "This is the joke that is the most popular in political circles and Russian diplomats about the future of the Federation. If the black humor has always been an essential feature of the Russians (matched only by their consumption of vodka), it is certain that this joke reveals something much more serious about the situation in Russia, and illustrates the growing concern about the trend of Muscovites 'national economy in 2015. the 2014 was the year when Vladimir Putin, the Russian president and harsh, had to face a long period of destabilization and weakening of attempts to his injury. It all began in December 2013, after the Kremlin had defined an energy strategy shared with Ukrainian President Viktor Yanukovych, which included the purchase of $ 15 billion of the debt of Ukraine and the reduction of about a third of the price of gas supplies. It is here that begins the chaos that has come to the present day. Square Maidan today: Furious protests had erupted in Maidan Square in Kiev, where protesters challenged the choices of the Ukrainian government to stick to the plan of Moscow which, in turn, tried to prevent the free trade agreement with the 'European Union. In short, the protesters ousted President Yanukovych (who then fled in disgrace), veering the protest of the square and the parliament itself to the sirens-European. From this known story is soon led to a veritable civil war that has bloodied the country and left over 3 thousand dead on the field. A conflict that has divided the East from the rest of the country, saw the annexation of the Crimea to Russia and now sees essentially frozen the battle on the field, waiting for a new political tipping the situation. Political course that despite the elections won by the pro-Europeans, will have start until you solve two issues capital: what to do with the separatist republics in Eastern still in revolt, and how to secure the national economy , to now seriously compromised. Incidentally, if Moscow had not agreed to send in Ukraine the first interruption of gas supplies in June (news this morning, December 9, 2014), Ukrainian citizens would spend a very uncertain year end and a beginning in 2015 even worse. It is also in this way that the Kremlin tries to circumvent the isolation in which Washington - more than Brussels - is forcing the country for months now. In the background, therefore, by Moscow seem to be both the good will and the desire to find a common solution for the future. The sanctions and the US strategy: Everything passes then to the penalties imposed by Europe and the United States to the detriment of Moscow, and distributed among the subjects close to the Inner Circle of President Putin and the many Russian companies working with foreign . Such punitive actions have been conceived and orchestrated in Washington with a clear objective, which aims to create the conditions to launch the scenario in which the White House has long worked: cause a regime change in Russia. Everything, in hindsight, it comes down to this. Vladimir Putin is too influential and has too much power in his country to think of unseating him (his liking traveling at around 70% of the population, far higher than that of Barack Obama). Yet, according to Washington, is precisely what must be done. Americans fear much the ride to recompose in modernist sense quell'ex Soviet Union that Putin dreams and who has repeatedly declared its intention to implement. The rebirth of Russia as a superpower and the increased welfare of the population was undeniable in the years of the rise to power of Putin, and even more so was the diplomatic shrewdness shown by the Russian government, in every trouble spot, and in every place where you clashed the interests of Moscow and Washington. This put on high alert the American establishment and complicated aspirations of Eastern part of Europe, supported by NATO. The future of US-Russian relations: The project in Moscow to snatch the countries of the former Soviet Union and isolate it from the rest of the European continent is not new and has always been at the forefront of US foreign policy in the region, especially since Putin has managed to rebuild an effective soft power around his country. Hence, we return again to the Ukrainian case. But that's not all. The ascendancy of the Russian president is undeniable even in Tehran, Damascus, Beirut, Cairo and now also in Beijing, Hanoi and in many other regions where consensus instead, America has experienced enormous limits, not just economic but rather political. With the sharp fall in the ruble, oil prices depressed and the weight of the sanctions, the economy of Moscow could therefore experience a rapid decline. And that is what they hope American analysts. But these calculations are derived from a policy artfully constructed with the principal aim to derail Putin's Russia, an enemy evidently uncomfortable for America. However, if this does not happen and Europe chose a conservative line (as recommended common sense), for Washington the draft regime change is more complicated and would serve another option. Last week the US House of Representatives approved a resolution authorizing President Barack Obama sending overt weapons to the government of Kiev. Although still need approval from the Senate, seems to intuit that the escalation of the conflict of Ukraine remains one of the possible cards to play, if the sanctions were not enough to eliminate the politically tough Vladimir Putin
-(Cpoiato e incollato): “Che cosa hanno in comune il presidente russo Vladimir Putin, il prezzo del petrolio, e il valore del rublo rispetto al dollaro? Raggiungeranno tutti quota 63 il prossimo anno”. È questa la battuta che va per la maggiore negli ambienti politici e diplomatici russi circa il futuro della Federazione. Se il humor nero è da sempre una caratteristica imprescindibile dei russi (pari solo al loro consumo di vodka), certo è che questa boutade rivela qualcosa di molto più serio sulla situazione in Russia, e illustra bene i crescenti timori moscoviti circa l’andamento dell’economia nazionale nel 2015. Il 2014 è stato l’anno in cui Vladimir Putin, il presidente russo duro e puro, ha dovuto fronteggiare una lunga stagione di destabilizzazione e di tentativi d’indebolimento a suo danno. Tutto inizia nel dicembre 2013, dopo che il Cremlino aveva definito una strategia energetica condivisa con il presidente ucraino Viktor Yanukovich, che prevedeva l’acquisto di 15 miliardi di dollari del debito ucraino e la riduzione di circa un terzo del prezzo delle forniture del gas. È qui che comincia il caos che è arrivato ai giorni nostri. Da Piazza Maidan a oggi: Furenti proteste erano divampate a Piazza Maidan a Kiev, dove i manifestanti contestavano le scelte del governo ucraino di aderire al piano di Mosca che, a sua volta, tentava d’impedire l’accordo di libero scambio con l’Unione Europea. In breve, i manifestanti hanno esautorato il presidente Yanukovich (che è poi fuggito con disonore), virando la protesta della piazza e il parlamento stesso verso le sirene europeiste. Da questa nota vicenda è presto scaturita una vera e propria guerra civile, che ha insanguinato il Paese e lasciato sul campo oltre 3mila morti. Un conflitto che ha diviso l’Est dal resto del Paese, ha visto l’annessione della Crimea alla Russia e che oggi vede sostanzialmente congelata la battaglia sul campo, in attesa che un nuovo corso politico ribalti la situazione. Corso politico che, nonostante le elezioni vinte dai pro-europeisti, non potrà avere avvio fino a quando non si risolveranno due questioni capitali: cosa fare con le Repubbliche separatiste nell’Ucraina orientale tuttora in rivolta, e come mettere in sicurezza l’economia nazionale, ad oggi gravemente compromessa. Per inciso, se Mosca non avesse acconsentito a inviare in Ucraina le prime forniture di gas dall’interruzione di giugno (notizia di questa mattina, 9 dicembre 2014), i cittadini ucraini avrebbero passato davvero un fine anno incerto e un inizio 2015 ancora peggiore. È anche in questo modo che il Cremlino tenta di aggirare l’isolamento nel quale Washington - più che Bruxelles - sta costringendo il Paese da mesi a questa parte. Sullo sfondo, dunque, da parte di Mosca sembrano esserci sia la buona volontà sia il desiderio di trovare una soluzione condivisa per il futuro. Le sanzioni e la strategia USA: Tutto passa quindi per le sanzioni comminate dall’Europa e dagli Stati Uniti a danno di Mosca, e distribuite tra i soggetti vicini all’inner circle del presidente Putin e le numerose società russe che lavorano con l’estero. Tali azioni sanzionatorie sono state pensate e orchestrate a Washington con un preciso obiettivo, teso a creare le condizioni per dare avvio allo scenario a cui la Casa Bianca lavora da tempo: provocare un regime change in Russia. Tutto, a ben vedere, si riduce a questo. Vladimir Putin è troppo influente e ha troppo potere nel suo Paese per pensare di defenestrarlo (il suo gradimento viaggia intorno al 70% tra la popolazione, ben più in alto di quello di Barack Obama). Eppure, secondo Washington, è proprio quel che va fatto. Gli americani temono molto la corsa a ricomporre in senso modernista quell’ex Unione Sovietica che Putin sogna e che ha più volte dichiarato di voler porre in atto. La rinascita della Russia come superpotenza e l’accresciuto benessere della popolazione è stato innegabile negli anni dell’ascesa al potere di Putin e ancor più lo è stata la scaltrezza diplomatica dimostrata dal governo russo, in ogni focolaio di crisi e in ogni luogo dove si sono scontrati gli interessi di Mosca e Washington. Questo ha messo in pieno allarme l’establishment americano e complicato le aspirazioni dell’allargamento a Est da parte dell’Europa, sostenuta dalla NATO. Il futuro dei rapporti USA-Russia: Il progetto di strappare a Mosca i Paesi dell’ex Unione Sovietica e isolarla dal resto del continente europeo non è nuovo ed è sempre stato ai primi posti della politica estera statunitense in quella regione, soprattutto da quando Putin è riuscito a ricostruire un soft power efficace intorno al suo Paese. Da cui, torniamo di nuovo al caso ucraino. Ma non c’è solo questo. L’ascendente del presidente russo è innegabile anche a Teheran, a Damasco, a Beirut, al Cairo e oggi anche a Pechino, Hanoi e in molte altre regioni dove il consenso americano ha conosciuto invece enormi limiti, non tanto economici quanto piuttosto politici. Con il rublo in calo vertiginoso, il prezzo del petrolio depresso e il peso delle sanzioni, l’economia di Mosca potrebbe dunque conoscere un rapido declino. Ed è ciò che si augurano gli analisti americani. Ma questi calcoli sono derivati da una politica costruita ad arte allo scopo precipuo di far fallire la Russia di Putin, un nemico evidentemente scomodo per l’America. Se però ciò non dovesse avvenire e l’Europa scegliesse una linea prudenziale (come consiglia il buon senso), per Washington il progetto di regime change si farebbe più complicato e servirebbe un’altra opzione. La scorsa settimana la Camera dei Rappresentanti USA ha approvato una risoluzione che autorizza il presidente Barack Obama all’invio palese di armi al governo di Kiev. Anche se serve ancora l’approvazione da parte del Senato, sembra d’intuire che l’escalation del conflitto ucraino resta una delle possibili carte da giocare, in caso le sanzioni non bastassero a eliminare politicamente il coriaceo Vladimir Putin











-The fees on the rise, more work for banks and more paper for the usury of the banks, thanks to the European Union and / or the bank seigniorage, some states have failed and other states may suffer a crisis similar to that of 29 in the United States. In a few years even Italy could go to the limit of the bankrupt with the loss of all his immense gold reserve.
-Le tasse in aumento, più lavoro per le banche e più carta bianco per lo strozzinaggio delle banche, grazie alla Unione Europea e/o al signoreggio delle banche, alcuni stati hanno fallito ed altri stati possono subire la crisi simile a quella del 29 negli Stati Uniti. In qualche anno anche l'Italia potrebbe andare al limite della banca rotta con la perdita di tutta la sua immensa riserva aurea.





-Many private citizens, holders of offices and entrepreneurs, to the closure of its business, or at least for a time to inspect the accounts of his own bank for the tests if it respects the contract as agreed. The bank should not oppose in giving all documentation, should be made a technical assessment with the lawyer, and, if there are any irregularities and accounts that do not fit, you can bring it before the body responsible of the financial police well, maybe not necessary to pay all the work to check the accounts that the bank has performed over the years. As happened in 2006-2007 in the United States, some banks have inflated bank charges and bank interest. A mistake in favor of the bank is immediately compensated, more, a fine for the benefit of the client cheated, if then, proves the usury of all accounting, customer debtor bank could become a creditor of the bank, being quite strict laws on the industry . The problem is that few people do perform these checks, and then, today, many banks can take advantage against many clients who presumably will not put into question the confidence in their bank. Thanks to the policy many companies are particularly dependent on banks by law, and therefore, if the bank for cheating the system, small or large, could be denounced with a civil lawsuit demanding compensation in more exaggerated after which the judge could lower, Moreover, loan sharking just proved it could be made public in the newspapers and on television is to warn customers to create a deterrent to the banks so that they do more loan sharking. But, what if the director of a bank asks you not make public the fact and, if offered a bribe? The private well compensated, in this case after all the reasons not to assess the proposal, might answer: She feels good to the ear? I; do not; a covenant !!! As a matter of fate certain is that private banks are increasingly encouraging governments under the supervision of large banks such as the ECB and the Federal Reserve, both private.
-Molti cittadini privati, titolari di uffici e imprenditori, alla chiusura della propria attività o almeno per una volta far controllare la contabilità della propria banca per avere le prove se rispetta il contratto come pattuito. La banca non dovrebbe opporsi nel dare tutta la documentazione, dovrebbe esser fatta una valutazione tecnica con l'avvocato, e, se ci sono delle possibili irregolarità e conti che non quadrano, si può portare il tutto presso l'organo competente della guardia di finanza, così, forse non occorre pagare tutto il lavoro per controllare la contabilità che la banca ha eseguito nel corso degli anni. Come è accaduto nel 2006-2007 negli Stati Uniti, alcune banche hanno gonfiato le spese bancarie e gli interessi bancari. Uno sbaglio a favore della banca viene subito risarcito, più, una multa a beneficio del cliente truffato, se poi, lo strozzinaggio risultasse su tutta la contabilità, il cliente debitore della banca potrebbe trasformarsi in creditore della banca, essendo le leggi sul settore abbastanza severe. Il problema è, che poche persone fanno eseguire questi controlli, e quindi, oggi di, molte banche possono approfittarsi nei confronti di molti clienti che presumibilmente non metteranno in dubbio la fiducia nei confronti della loro banca. Grazie alla politica molte imprese sono particolarmente dipendenti alle banche per legge, e quindi, se la banca che truffa per sistema, piccola o grande che sia, potrebbe essere denunciata con una causa civile chiedendo un risarcimento in più esagerato che dopo il giudice potrebbe abbassare, inoltre, lo strozzinaggio appena dimostrato potrebbe esser reso pubblico sui giornali e in televisione sia per mettere in guardia i clienti che per creare deterrente alle banche affinché non facciano più strozzinaggio. Ma, che dire se il direttore di una banca chiedesse di non rendere pubblico il fatto ed eventualmente offrisse una tangente? Il privato ben risarcito, in questo caso avendo tutte le ragioni per non accertare la proposta, potrebbe rispondere: Lei sente bene da quel orecchio? Io; non; patteggio!!! Un dato di fato certo è che le banche private vengono sempre di più favorire dai governi sotto la supervisione delle grandi banche come la BCE e la Federal Reserve, ambedue private.





-The forts of normality mock giving the crazy fun just because you appear different and individuals overcautious make you feel like you're a stalker or a besotted turning away to avoid being seen by you in the face. There may be more reasons to ridicule or contempt and distrust for ecessiva no reason for the person, but, more often, they are unaware trasformanoi in prison serving the international bankers. In other pearole, if I do not comply with the fashion and other rules imposed by the way of life of capitalism and consumerism, I Viego marginalized and mistaken for crazy, thus suffering, a sort of tribulation that should force myself to become conformist for fear of being labeled. However, there may also be sensitives: if these were subjected to practices which involve the passage of energy, or if they have acted as operators, can prove to be telepathic as the demonic forces can give a similar service to that of a telephone cable with intimate motivations of another person. Moral of the speech? Not all the sensations transmitted by demoini about the other person oindesiderata can correspond to the truth, for example, a woman could be both telepathic hyperthyroid, feeling like a superior person, and therefore, the demonic forces could inflate or distort the feelings of feelings making it feel as if the lady hyperthyroid individuals undesirable such and such was infatiuato her. Moral discourse: between the forts of normality that break the balls to free and distrustful of all sorts without valid reasons, the person who looks different and perhaps with some suffering in everyday life, can undergo a racism similar to that of a child color that had lived in Mississippi in the 50s in a class with students and maesti all of the white race. These super wary would do well to act like normal matter, and, without turning his gaze elsewhere just for the fact that at that moment he entered the alleged harasser or infatuated. (Some locations or issues I have come to know them by coincidence, do not look for them intentionally.) .If I run for the city to move and to do a little motto of some middle-aged individuals also give me the fool, and, if I begin to talk about serious issues about the show enlightened friends but as soon as I turn my back gives me even more of the crazy. It 's true, many Italian citizens are false and have a way of thinking fraudulent, but often against their own interests, and therefore, some Italians have the policy that you deserve. But, "seventy" days after the United Nations will have pronounced "Peace and security" worldwide reached, all these forts of normality, all these suspicious hypersensitive from too much television and / or by too many practices of spiritualism and all these fake moralists, so try so afraid of not having more time to judge the different people and not obedient to capitalism, from the way they dress, the way they move and habits, from their face and voice, and possibly heard from other speakers at a certain remotely through, mental saws, thoughts and behaviors of racism. Today, I personally I feel like a child of color forced to change schools for the continuing attacks, and, if I could run away immediately in Alaska. You, or fort of normality, or you, super sensitive, suoper "top of mind" and super "smart", (although he is too vulgar), go to a Vittorio Sgarbi and demonstrates both to him and to the whole of Italy that I'm crazy just because they are not conformist to capitalism imposed by the international bankers, also shows that I deserve all the distrust of this world, not as an ordinary alien, any thoughts I may have for the mind at the time, and also, if between thoughts disparate and unrelated to the ones that you could not even imagine. And, though it is, even if it were true that you think 20%, you, prison officers serving the Jewish international bankers, you feel entitled and obliged to behave like this? But, sooner or later, the can come home to roost, and your deepest thoughts will be exposed to sunlight, and, though not by men, by means of Jehovah God, you.
-I fortini della normalità mi scherniscono dandomi del matto per divertimento spesso malevolo, solo perché appaio un poco diverso e non alla moda? Il vestito fa completamente il monaco, e quindi, ogni volta che io corro per città in per una traiettoria vicina al percorso di un bambino che è di qualche metro distante dai suoi genitori e/o suoi dai noni, io sono un potenziale pedofilo e/o rapitore di bambini? In Italia e sopratutto a Trieste, in che società viviamo? Io mi siedo in bus davanti madre e figlio che subito mi giudicano come un agressore solo per il modo in cui sono vestito non alla moda. La gente è troppo propensa a giudicare per opportunismo e secondo i parametri imposti dal conformismo e dalla moda sospinta dal capitalismo, e quindi, se per coincidenza, non essendo io vestito alla moda, io corro verso un bambino un poco lontano dai genitori, subito vengo scambiato per un presunto pedofilo o per un presunto rapitore di bambini da molti genitori e/o nonni del bambino. Gli individui troppo diffidenti mi fanno sentire come se io fossi un molestatore od un infatuato di una signora Tale dei Tali, e, lei voltandosi dall'altra parte per non farsi vedere in faccia da me in quanto la mette a disagio, eppure, non conoscendomi affatto? Lei si sente troppo preziosa e io non devo neanche vederla in faccia di sfuggita? Ci possono essere più ragioni per: lo scherno, per la eccessiva diffidenza, per il disprezzo verso uno sconosciuto senza un reale motivo, tuttavia, spesso e volentieri, queste persone si trasformano in guardie carcerarie inconsapevoli al servizio dei banchieri internazionali ebrei e gesuiti. Inoltre, signore che si pensano di mente superiore possono ritrovarsi a non essere superiori ad un bullo. In altre parole, se io non mi conformi alla moda e ad altre regole imposte dal modo di vivere del capitalismo e del consumismo, spesso io vengo emarginato e scambiato per un pazzo, subendo così, continui scherni ed una sorta di tribolazione la quale dovrebbe impormi a diventare perfettamente conformista per il timore di essere etichettato, (sebbene, il proteggersi e il non esporsi troppo sia giusto farlo, e pure, evitando di fare inciampare le persone specialmente se si è proclamatori della buona notizia). Oggi di, più che nei decenni passati, ci possono essere molti sensitivi. Un sensitivo può esser stato coinvolto con il passaggio di energie ma senza prendere posizione per allontanarsi, e probabilmente, a causa della piacevolezza che queste energie, prodotte dai demoni, possono produrre al organismo fisico. Con il tempo la persona che si sottopone a queste energie può cominciare ad udire le voci e/o può cominciare a subire una possessione che appare vantaggiosa e sotto forma di presunte preziose qualità extra sensoriali, la telepatia compresa. Le forze demoniache possono fungere da pseudo cavo telefonico che trasmette i pensieri, le sensazioni, le emozioni e desideri di un altra persona, tuttavia, questa trasmissione telepatica non sempre è fedele, ad esempio, un sentimento può essere ingigantito, od una persona può apparire pericolosa ad una benestante che la percepisce come infatuata di lei, quando invece, il sentimento di infatuazione può essere estremamente lieve o del tutto non esistente oppure di altro tipi. Morale del discorso? Non tutte le sensazioni trasmesse dai demoni, ad esempio, riguardo alla persona indesiderata o a cui si mostra diffidenza, possono corrispondere alla verità. Se una signora fosse sia telepatica che ipertiroidea e troppo sensibile in buona parte per colpa sua, e per giunta, sentendosi come una persona troppo preziosa e di mente superiore, le forze demoniache conoscendola bene nel suo intimo, potrebbero gonfiare o travisarle dei sentimenti a dismisura. Oggi di, si giudica molto un individuo da come si veste e dalla faccia che ha? Dopo i demoni ci aggiungono il loro zampino per amplificare e falsare le percezioni..In conclusione: i fortini della normalità che rompono le palle a gratis, le persone diffidenti e/o troppo preziose, ma, dal altra parte, la persona che appare diversa ed eventualmente con un certo grado di sofferenza psicologica e nella vita quotidiana, al cospetto di tutti questi individui, ossia, dal bullo alla persona benestante di presunta mente superiore, può subire un razzismo simile a quello che poté subire un bambino di colore che fosse vissuto nel Mississipi, proprio, negli anni 50, un periodo ancora pieno di razzismo in alcuni stati, e, frequentando una classe con alunni e un maestro, tutti di razza bianca. Poi, ci sono i super diffidenti farebbero bene a comportarsi semplicemente come dei normali estranei, senza voltare lo sguardo da un'altra parte solo per il fatto che in quel momento è entrato il presunto molestatore od infatuato della signora benestante. Ma, in un messaggio di rivendicazione con modo di pensare simile a quello della massoneria per come vengo considerato male e senza delle valide ragioni e prove, seppure ciò avvenga spesso in modo tacito, propongo l'opportunità ad alcuni conformisti di aprire gli occhi per guardare sopratutto le cose più importanti. Esser schiavi delle proprie impressioni contribuisce a portarci uno contro l'altro. (Può esser brutto a dirlo, ma, la odierna società, almeno da come la vedo nella città di Trieste, a livello di maggioranza o di molti individui, mi da sempre più l'impressione di meritarsi la grande tribolazione ed Harmaghedon, si, nonostante per quanto malvagi e responsabili possano essere sia i poteri forti che la politica).



-The gesture itself is not important, for example, I can not complain about the fact that a lady once looked at grim when by chance I got around, but, what is not good, the attitude to the system that a person may hold in regard perhaps without even knowing me. In this case, the analysis refers to the hypersensitive and wary of fake moralists, not so much to the forts of normality, in general, teenagers looking for fun. Obviously, not all individuals of these three categories are found to be prison guards unaware of the international bankers and many of these individuals may be only partly, however, like it or not, the powers that help to take us to the great tribulation. Indeed, you remember Dolphin, lawman supposedly tried for having possessed for ransom for kidnapping Soffiantini? Well, the Illuminati are putting us against each other and we are heading for sending and expressed toward the great tribulation, Matthew 24: 21-23. But, it is not enough, if only you try to write him a message, they may be shocked and say, but look at that person and how miserable is expressed; is a fool! But, to expose the message, it would take a very thin and superfine strategies as part of an illuminated, at least, to a single person, and that the same can realize a remote possibility, but not impossible. Having suffered many attacks, sometimes, just attacking the strongest or the most exquisitely order to free himself from fear, or at least, to have some relief on an intimate level.
-Il gesto in se non è importante, ad esempio, io non posso lamentarmi sul fatto che una signora volta lo sguardo al torve quando per caso io capito nei dintorni, ma, quello che non va bene è, l'atteggiamento per sistema che una persona può tenere nei nei confronti forse senza nemmeno conoscermi. In questo caso, l'analisi si riferisce ai diffidenti ipersensibili e ai falsi moralisti, non tanto ai fortini della normalità, in genere, adolescenti in cerca di divertimento. Ovviamente, non tutti gli individui di queste tre categorie si trovano ad essere delle guardie carcerarie inconsapevoli dei banchieri internazionali e molti di questi individui possono esserlo solo in parte, tuttavia, volente o nolente, i poteri forti contribuiscono a portarci verso la grande tribolazione. Anzi, voi ricordate Delfino, uomo di legge processato per direttissima presumibilmente per essersi impossessato del riscatto per il rapimento di Soffiantini? Beh, gli illuminati ci stanno mettendo uno contro l'altro e ci stanno dirigendo e spedendo per espresso verso la grande tribolazione, Matteo 24: 21-23. Ma, non basta, se solo provi a scrivergli un messaggio, questi possono scandalizzarsi e dire: ma guarda che persona misera ed in che modo si esprime; è un pazzo! Ma, per esporre il messaggio, ci vorrebbe una strategie molto sottile e sopraffina come da parte di un illuminato, almeno, ad una singola persona, e, che la stessa possa accorgersi in una eventualità remota, ma, non impossibile. Avendo subito molti attacchi, a volte, basta sferrare l'attacco al più forte od al più sopraffino, per potersi liberare dalla paura, od almeno, per avere un poco di sollievo a livello intimo.


-Francesco Delfino was tried for for extortion, but also humanity is shipped by express toward the great tribulation:
-Francesco Delfino was tried for summary for extortion, but also humanity is shipped by express toward the great tribulation, put us against each other, politics and justice are increasingly corrupt, but, dog eat dog, the tax increase in a vicious circle, and many people are losing their belongings, etc. etc. 
-Francesco Delfino fu processato per direttissima per concussione, ma, anche l'umanità è spedita per espresso verso la grande tribolazione, ci mettono uno contro l'altro, la politica e la giustizia sono sempre più corrotte, ma, cane non mangia cane, le tasse aumentano in un giro vizioso e molta gente sta perdendo i propri averi, ecc. ecc.







-Hardly the threat of Libya to attack Italy will occur, however, if Libya bombed Italy with missiles manufactured in the United States, Italy would deserve such aggression. France under Sarkozi in cahoots with the US bombed Libya for the interests of the big banks and the petrodollar also Silvio Berlusconi was on good terms with Libya, but, from day to day Italy has become the enemy Libya. Although corrupt Silvio Berlusconi, at least opposed the bombing of Libya, not being listened to, of course. Obviously, Libya would have to hit only the Italian parliament, the bank and the bank IOR ECB; these are the actual enemies closer to Libya who did die Gedafi for the fact that he set up a bank in Africa. -Difficilmente la minaccia della Libia di attaccare l'Italia si verificherà, tuttavia, se la Libia bombardasse l'Italia con dei missili fabbricati negli Stati Uniti, l'Italia si meriterebbe tale aggressione. La Francia sotto Sarkozi in combutta con gli USA ha bombardato la Libia per gli interessi delle grandi banche e per il petroldollaro, inoltre, Silvio Berlusconi era in buoni rapporti con la Libia, ma, da un giorno all'altro l'Italia è diventata nemica della Libia. Pur essendo corrotto anche Silvio Berlusconi, almeno si è opposto al bombardamento della Libia, non essendo ascoltato, naturalmente. Ovviamente, la Libia avrebbe dovuto colpire solo il parlamento italiano, la banca Ior e la banca BCE, essendo questi gli effettivi nemici più vicini alla Libia che hanno fatto morire Gedafi per il fatto che ha istituito una banca africana.







-Private banks such as Unicredit Bank and Monte dei Paschi di Siena, make usury against citizens, holders of private offices and entrepreneurs? Matteo Renzi says he is against the corruption of politics and the banks? But, from behind the scenes, Matteo Renzi is not opposed to corruption but, favors situations favorable to the banks, so that corruption can live in a paradise like, more, much more work for the banks but laws disadvantageous to citizens and small business owners . Yes, Matteo Renzi, as Mario Monti, speaks not so well, but, scratching from bad to worse. The powers that come together in the club Bilderberg reward and command what to do to politicians of different nations, as well, the big banks and their operators before we earn to the detriment of the masses, and later, favored situations conducive to the hoped-formalization of the New World Order. Like, if the Illuminati believe that we are all too many, first make us sick as a percentage that the lobby of the drugs and the banks, etc. can achieve substantial profits, and after, the multitude can die in higher percentage. Today, the powers that seek maximum gain at this time directing the situations in favor of their greater power to complete world domination. At least, this is what they think and where they hope the enlightened and, although, the overall situation will escape from the hands of the powers that be just after the false cry of peace and security on the part of the United Nations.
-Le banche private, come la Unicredit banca ed il Monte dei Paschi di Siena, fanno strozzinaggio ai danni dei cittadini, dei titolari di uffici privati e di imprenditori? Matteo Renzi dice di essere contro la corruzione della politica e delle banche? Ma, da dietro alle quinte, Matteo Renzi non si oppone alla corruzione, ma, favorisce le situazioni favorevoli alle banche, affinché la corruzione possa vivere come in un paradiso, più, molto più lavoro per le banche ma leggi svantaggiose ai cittadini e piccoli imprenditori. Si, Matteo Renzi, come Mario Monti, parla non tanto bene, ma, razzola di male in peggio. I poteri forti che si riuniscono nel club Bilderberg premiano e comandano sul da farsi ai politici delle varie nazioni, così, le grandi banche e i loro operatori prima ci guadagnano ai danni delle masse, e dopo, favoriscono le situazioni propizie verso la sperata ufficializzazione del Nuovo ordine Mondiale. Come dire, se gli illuminati ritengono che tutti noi siamo in troppi, prima ci fanno ammalare in percentuale affinché le lobby dei farmaci e le banche, ecc. possano ottenere cospicui profitti, e dopo, parte della moltitudine può morire in più alta percentuale. Oggi di, i poteri forti ricercano guadagno massimo al tempo presente direzionando le situazioni a favore di un loro maggior potere fino al completo dominio del mondo. Per lo meno, questo è ciò che pensano ed in cui sperano gli illuminati ed, anche se, la situazione globale sfuggirà di mano ai poteri forti subito dopo il falso grido di pace e sicurezza da parte delle Nazioni Unite.





-What to say about Italy, another important country in the evil plans of the Illuminati? Gianfranco Fini and other politicians backed by the international bankers have come out temporarily from politics due to the victory of the Five Star Movement. But, coalitions of other parties were in excess of M5S. But, as the vote did not go according to the will of the strong powers, after the wheeling and dealing to decide who had ruled, had to also exacerbate the crisis in Italy to have the excuse to the need for a caretaker government which, so to speak, would save the 'Italy. The people no longer able to decide, there is an emergency for the failure of planned upstream of the Monte dei Paschi, so we put on the throne Mario Monti. This good banker, Mason and professor, has further depleted Italy through shady maneuvers, and other taxes.
-Che dire dell'Italia, un altro importante paese nei piani diabolici degli illuminati? Gianfranco Fini ed altri politici garantiti dai banchieri internazionali sono usciti temporaneamente dalla politica causa la vittoria del Movimento Cinque Stelle. Ma, le coalizioni di altri partiti risultavano superiori al M5S. Ma, visto che le votazioni non sono andate secondo i voleri dei forti poteri, dopo gli intrallazzi per decidere chi avesse governato, bisognava anche acuire la crisi in Italia per avere la scusa sulla necessità di un governo tecnico che, per così dire, salvasse l'Italia. Il popolo non è più in grado di decidere, c'è un emergenza anche per il fallimento programmato a monte del Monte dei Paschi, così, mettiamo sul trono Mario Monti. Questo bravo banchiere, massone e professore, ha impoverito ulteriormente l'Italia mediante losche manovre ed altre tasse.



-Trieste would be enough for liberation from Italian, thanks to the legal right from the peace treaty of 1947, but in Italy the only movement in politics is honest and intelligent, People's Lobby, functionalist, with Giannantonio Spotorno as one of the major pillars. This movement if he had taken the majority and government could give a little 'of relief Italians until near collapse of the entire system, however, Italy things as before, would have to free themselves from the slavery of neo colonialism Anglo American and the power of Jewish international bankers, acquiring the sovereignty of money, and, at the cost of exit from the European Union. The European Union and globalization could be two positive things, but, if pushed by right reasons. Pure computer and internet are two things neutral and very profitable, but, with the misuse bankers with access codes can produce or make disappear virtual money at will, and in any case, not having who controls it. The remaining time is short, also is not easy to pull on a people educated intelligently about politics after all the lying propaganda and mass psychology made from Italian politics supported by the taxpayers to be deceived and exploited. Generally, those who get the power abuse and make it soon become corrupt. Yes, People's Lobby, the only movement willing to make school policy in an intelligent and honest to a policy, and then, you Italians, Benefit From this opportunity!
-Per Trieste basterebbe la liberazione dall'occupazione italiana, grazie al diritto legale dal trattato di pace del 1947, ma, in Italia l'unico movimento onesto e intelligente in politica è, Lobby Popolare, funzionalisti, con Giannantonio Spotorno come una delle maggiori colonne. Questo movimento se avesse preso maggioranza e governo avrebbe potuto dare un po' di sollievo agli italiani fino al vicino crollo di tutto il sistema, tuttavia, l'Italia come prima cose, avrebbe dovuto liberarsi dalla schiavitù del neo colonialismo anglo americano e dal potere dei banchieri internazionali ebrei, acquisendo la sovranità della moneta, e, al costo di uscire dalla Unione Europea. L'unione Europea e la globalizzazione potevano essere due cose positive, ma, se sospinte da giusti motivi. Pure il computer e internet sono due cose neutre e molto vantaggiose, ma, con il cattivo uso i banchieri con i codici di accesso possono produrre o far sparire denaro virtuale a proprio piacimento, e comunque, non avendo chi lo controlla. Il tempo rimasto è poco, inoltre, non è facile tirare su un popolo istruito in modo intelligente sulla politica dopo tutta la propaganda menzognera e psicologia di massa fatta dalla politica italiana sostenuta dagli stessi contribuenti per essere ingannati e sfruttati. Generalmente coloro che ottengono il potere ne fanno ben presto abuso e si corrompono. Si, Lobby Popolare, l'unico movimento disposto a far scuola di politica in modo intelligente e per una politica oneste, e quindi, voi italiani, valetevi di questa opportunità!


    

-First you have to build something impressive from behind the scenes without exposing yourself too, but later, as rightly told me Giannantonio Spotorno: you bite poisonous snakes with venom even more poisonous.
-Prima bisogna costruire qualcosa di maestoso da dietro alle quinte senza troppo esporsi, ma dopo, come giustamente mi disse Giannantonio Spotorno: bisogna mordere le serpi velenose con veleno ancora più velenoso.





-If Giannantonio Spotorno became premier and party leader, the career of the man found corrupt politician would not last even until the sunset, but it would die immediately! I could understand most Italians !, and, as I would have enjoyed the scene, if I had been able to see up close! NOTE: The name of People's Lobby serves both to indicate a movement that is school policy that to indicate a movement by the attitude of dumb, however, the idiots and fools may find it hard to approach the movement of People's Lobby to know him, stumbling once on the name. NOTE: What if the Northern League Salvini, permanerti really had good intentions and if she became honest? Also, what about if a large majority of Italians became aware of the need to vote intelligently Lobby People? Some members of the League, if really honest and well motivated, could join the movement of People's Lobby, obviously, it is very likely that the movement of People's Lobby will never be willing to make alliances with other Italian parties, and, for this probable rejection why would so many. Unfortunately something like this can hardly occur, since the Italian people suffered too brainwashed by the dictatorship of Italian politics.
-Se Giannantonio Spotorno diventasse premier e dirigente di partito, la carriera del accertato uomo politico corrotto non durerebbe neanche fino al tramonto del sole, ma, essa morirebbe immediatamente! Lo potesse capire la maggioranza degli italiani!, e, quanto mi sarei goduto la scena, se la avessi potuta vedere da vicino! NOTA: Il nome Lobby Popolare funge sia per indicare un movimento che fa scuola della politica che per indicare uno movimento dall'atteggiamento da finto tonto, tuttavia, gli idioti e stupidi possono stentare ad avvicinarsi al movimento di Lobby Popolare per conoscerlo a fondo, inciampando subito sul nome. NOTA: Che dire se la Lega Nord di Salvini, veramente avesse permanerti buoni propositi e se fosse diventata onesta? Inoltre, che dire se una cospicua maggioranza dei cittadini italiani avesse preso consapevolezza in modo intelligente sulla necessità di votare Lobby Popolare? Alcuni parlamentari della Lega, se veramente onesti e ben motivati, avrebbero potuto entrare nel movimento di Lobby Popolare, ovviamente, è molto probabile che il movimento di Lobby Popolare non sarà mai disposto a fare alleanza con altri partiti italiani, e, per tale probabile rifiuto i motivi sarebbero tanti. Purtroppo una cosa di questo tipo difficilmente può verificarsi, avendo il popolo italiano subito troppo lavaggio del cervello da parte della dittatura della politica italiana.






 

-Article 643: For Italy might be ok this group of lawyers, or at least I hope so! (Copied and pasted): There is no political color or economic and social condition that takes, when he suffered a miscarriage or un`ingiusta detention. The slogan is "all victims before the law" are more than two thousand people each year are compensated by the state to be finished behind bars without fault. It's a few days ago the bill PDL license plate, presented to the House by Giuliano Cazzola, to establish a day of remembrance for the victims of judicial errors. Since 2012, every 18 May, the day of the symbolic death of Enzo Tortora, should be protagonists those people, known and less known, whose stories are united by the same drama. Because the search in the house at 7 am, quell`ordinanza custody and detained by those days have forever changed their lives. Knows l`avvocato bolognese Gabriel Magno, president since 2000 of "Article 643", a national association that collects the victims, and their families, of those errors that crowd the halls of justice. To take this forward, lawyers nell`assistenza and revision proceedings, judges, representatives of the institutions and all political: magno@art.643.org
-Articolo 643: Per l'Italia potrebbe essere ok questo gruppo di avvocati, o, almeno lo spero! (Copiato e incollato): Non c’è colore politico o condizione economica e sociale che tenga, quando si è subìto un errore giudiziario o un`ingiusta detenzione. Lo slogan è “tutti vittime di fronte alla legge”: sono oltre duemila le persone che ogni anno vengono risarcite dallo Stato per essere finite dietro le sbarre senza colpa. È di qualche giorno fa la proposta di legge targata Pdl, presentata alla Camera da Giuliano Cazzola, di istituire una Giornata della memoria per le vittime di errori giudiziari. Dal 2012, ogni 18 maggio, giorno emblematico della morte di Enzo Tortora, dovrebbero essere protagoniste quelle persone, note e meno note, le cui storie sono accomunate dallo stesso identico dramma. Perché quella perquisizione in casa alle 7 del mattino, quell`ordinanza di custodia cautelare e quei giorni da detenuto hanno cambiato per sempre la loro vita. Lo sa bene l`avvocato bolognese Gabriele Magno, presidente dal 2000 di “Articolo 643“, associazione nazionale che raccoglie le vittime, e le loro famiglie, di quegli errori che affollano le aule di giustizia. A portarla avanti, avvocati specializzati nell`assistenza e nella revisione processuale, magistrati, rappresentanti delle istituzioni e di tutti gli schieramenti politici: magno@art.643.org










-The economic crisis in Italy
-La crisi economica In Italia

-What are some results of the corrupt Italian politics under the neo colonialism Anglo American and international Jewish bankers, since 1948 at to Day? 
-Quali sono alcuni risultati della corrotta politica italiana sotto il neo colonialismo anglo americano ed i banchieri internazionali ebrei, dal 1948 ad oggi?






-I take Italy as an example, in part, to express myself on the climate that there is also in international politics. Much of the scuffles in parliament are pantomime, but after, the parliamentary faction opposing often go to eat pizza together, it is absolutely normal. At the limit, the only real Barney may be forwarded seriously against parliamentary M5S. Often, the policy of various nations performing pantomimes and wants to deceive the people to operate it according to the interests of the political and/or powers. 
-Prendo l'Italia come esempio, in parte, per esprimermi sul clima che c'è anche in politica internazionale. Gran parte delle baruffe in parlamento sono pantomime, ma dopo, i parlamentari di fazione opposte vanno spesso a mangiare la pizza insieme, si, è assolutamente normale. Al limite, le uniche vere baruffe possono esser inoltrate seriamente contro i parlamentari del M5S. Spesso e volentieri, la politica di varie nazioni esibisce pantomime e vuole ingannare il popolo per manovrarlo secondo gli interessi della politica e/o dei poteri forti. 


-Most likely Italian politicians by far are the most corrupt politicians in the world, moreover, a Member can be assured retirement after only two years of legislature in Rome. But, luckily the police that at least in Italy, at the level of officials, is quite honest, while in Mexico it is terribly corrupt police also face the problem on the terrible trade in organs that thrives in Mexico.
-Molto probabilmente i politici italiani, in assoluto, sono i politici più corrotti del mondo, per giunta, un parlamentare può avere la pensione assicurata dopo soli due anni di legislatura a Roma. Ma, per fortuna che  almeno la polizia in Italia, a livello di agenti, è abbastanza onesta, mentre, in Messico la polizia è terribilmente corrotta anche di fronte alla problematica sul terribile commercio di organi che prospera in Messico.

-Incompute works in Italy and corrupt politicians who have earned money or illegal bribes under the table there are hundreds. http://www.linkiesta.it/infografica/incompiute-d-italia 
-Opere incompute in Italia e politici corrotti che hanno incassato dei soldi illeciti o le tangenti sotto banco c'è ne sono a centinaia. http://www.linkiesta.it/infografica/incompiute-d-italia

 















Due privilegiati e due degli infiniti sprechi wd ingiustizie alla italiana. .................








-Bettino Craxi abolished the escalator, but, what was the escalator? As increased prices of various products and some services, due to inflation, even the salary of workers it was to increase proportionally. After a few years the people have begun to feel the negative effects of this soft and gradual economic war, just as desired for a long time by the Illuminati. One of the many measures in harmony with this baking heat, as desired by the Freemasons, in Italy it was the law Fornero: the retirement age has been postponed so many citizens would have to continue working for a few years, with most payment contributions also pensions were not to be more adjusted with the cost of living due to inflation and public debt. So, if we go from the 70 to date in 2015, we note that we have experienced a great leap to the detriment of the people and the economy, but this is precisely what they want the international bankers Jews and Jesuits: crumble families, impoverish the population , remove the goods to private citizens, to make the population more maneuverable, more under control and to enter it in the great tribulation, because, according to the powers that we are all in far too many. But then, there is also another issue: the Bank of England wants to impoverish the Italian to buy its well at bargain prices, and then, given that Italian politics is very corrupt and sold, for the powers that be ' unfaithful Italian State is particularly fertile ground. Yes, a state that is selling for bargain prices his goods is no longer a state, and therefore, the Italian on which many officers have put on oath and which many citizens have placed their trust, also shedding of blood in World War II , after many of them are aware of what is actually the Italian State, a state that has betrayed the people, selling yourself to the powers that be, selling himself to the Mafia and selling yourself to something that is more convenient.
-Bettino Craxi abolì la scala mobile, ma, in cosa consisteva la scala mobile? Come aumentavano i prezzi dei vari prodotti e di alcuni servizi, a causa dell'inflazione, anche lo stipendio dei lavoratori doveva aumentare in modo proporzionale. Dopo alcuni anni il popolo ha cominciato a sentire gli effetti negativi di questa morbida e graduale guerra economica, proprio, come voluta da molto tempo dagli illuminati. Uno dei tanti provvedimenti in armonia con questa cottura fuoco lento, come voluta dalla massoneria, in Italia è stata la legge Fornero: l'età di pensionamento è stata posticipata e quindi molti cittadini avrebbero dovuto continuare a lavorare ancora per alcuni anni, con maggior versamento di contributi, inoltre, le pensioni non si dovevano più adeguare con il rincaro della vita a causa dell'inflazione e del debito pubblico. Così, se andiamo dagli anni 70 fino ad oggi nel 2015, notiamo che abbiamo subito un grandissimo salto a sfavore del popolo e della economia, ma questo, è proprio quello che vogliono i banchieri internazionali ebrei e gesuiti: sgretolare le famiglie, impoverire la popolazione, togliere i beni ai cittadini privati, per rendere la popolazione più manovrabile, più sotto controllo e per immetterla nella grande tribolazione, in quanto, secondo i poteri forti tutti noi siamo in troppi. Ma poi, c'è anche un altra questione: la Banca d'Inghilterra vuole impoverire lo Stato Italiano per comprare i suoi bene a prezzi stracciati, e quindi, visto che la politica italiana è particolarmente corrotta e venduta, per i poteri forti l'infedele Stato Italiano è un terreno particolarmente fertile. Si, uno Stato che vende per prezzi stracciati i suoi beni non è più uno stato, e quindi, lo Stato Italiano su cui molti ufficiali hanno posto giuramento e su cui molti cittadini hanno posto la loro fiducia, versando anche del sangue nella seconda guerra mondiale, dopo molti di questi sono venuti a conoscenza di cosa effettivamente è lo Stato Italiano, uno Stato che ha tradito il popolo, vendendosi ai poteri forti, vendendosi alla mafia e vendendosi alla cosa che conviene di più.


-I Live under the false democracy puppet in Italy? He saved Italy, and yet, in many grieved him talking too much on the tax for waste: the politicians and corrupt banking deserves the best, and therefore, it is right that citizens pay more taxes. Moreover, to induce nations to accept the New World Order, one that will destroy the false religions, peoples must be beaten but politicians and executives should be rewarded and made sharers in the work to bring the "wonderful" New World Order officially and globally, so they hope the powers that be: magnificent! Mario Monti, you have been good and our savior, there's that! Yes, the good Mason Mario Monti has worked to promote the crisis. But be careful, do not absolutely have to talk about IMU that the banker does not get hurt being, already more than outraged. "" In Italy you will save, this is not much, but sure!"" NOTE: What kind of policy is in Italy? A bad and corrupt dictatorship soft character, disguised in democracy. But, as the best choices could make the citizens who live in a city like Trieste? Support the lawsuit TLT, being his legitimate right, and above all, to join the Jehovah's Witnesses, that being the true religion and the only way: loving, just and wise, the only one that leads to salvation. NOTE: Of course, Italy as a nation has its pros and cons in relation to other nations, while having a nice people but a bad policy that manages and exploits. For example, in Mexico there is a flourishing illegal trade in organs, the police are aware of it, but, often closes one or two eyes because the Mexican police generally is very corrupt, and therefore, an incredible number of children disappear and are harvested their organs. A gentleman who was well placed in terms of employment and social integration in Mexico has decided to return to Italy in late May 2015.
-Io vivo sotto la falsa democrazia fantoccio in Italia? Lui ha salvato l'Italia, eppure, in molti lo hanno contristato parlando troppo sulla tassa per i rifiuti: la classe politica e bancaria corrotta si merita il meglio, e quindi, è giusto che i cittadini paghino sempre più tasse. Inoltre, per indurre le nazioni ad accettare il Nuovo Ordine Mondiale, quello che distruggerà le false religioni, i popoli devono essere bastonati ma i politici e dirigenti devono essere premiati e resi partecipi nel lavoro per portare il "meraviglioso" Nuovo Ordine Mondiale in via ufficiale ed a livello globale, così sperano i poteri forti: magnifico! Mario Monti, sei stato bravo e il nostro salvatore, non c'è di che! Si, il bravo massone Mario Monti ha lavorato per favorire la crisi. Ma attenzione, assolutamente non dovete parlare di IMU affinché il banchiere non rimanga male, essendo già più che indignato. ""In Italia lei ci salverà, questo è poco, ma sicuro!"" NOTA: Che tipo di politica c'è in Italia? Una pessima e corrotta dittatura dal carattere morbido, camuffata in democrazia. Ma, quali migliori scelte potrebbe fare il cittadini che vive in una città come Trieste? Sostenere la causa legale del TLT, essendo un suo diritto legittimo, e sopratutto, unirsi ai testimoni di Geova, essendo quella la vera religione e la sola via: amorevole, giusta e saggia, la sola che porta alla salvezza. NOTA: Naturalmente, anche l'Italia come nazione ha i suoi pro e contro nei confronti di altre nazioni, pur avendo un bel popolo ma una pessima politica che la amministra e sfrutta. Ad esempio, in Messico c'è un fiorente commercio illegale di organi, la polizia ne è al corrente, ma, spesso chiude uno o due occhi perché la polizia messicana generalmente è molto corrotta, e quindi, un incredibile numero di bambini spariscono e vengono espiantati dei loro organi. Un signore che si era ben sistemato dal punto di vista lavorativo e sociale in Messico ha deciso di ritornare in Italia verso la fine di maggio 2015.


-Elsa Fornero, a former minister under the former government of the good Mason Mario Monti. Well, at least this woman knows a lot of authoritarian lady!
-Elsa Fornero, un ex ministro sotto l'ex governo del bravo massone Mario Monti. Beh, almeno questa donna sa molto di signora autoritaria!










-No doubt for those who have a little bit of understanding, there is no democracy and sovereignty does not belong to the people in the so-called democratic countries. In Italy the last three governments were not elected by the people, however, if today the people go to vote for one or the other party, and, for one or another candidate for president of the board, what changes? More or less all the politicians obey the club Bildemberg. But, to overcome the crisis, to exit the public debt, in part by inflation to get out, to leave the neo-colonialism USA GB and from the yoke of the European Union, for the sovereignty of money that belongs to the state and to the people, to have the right taxes and related services, what would it take? Perhaps, essentially just two main things: a central policy almost completely honest, that is, the majority of parliamentarians and all members of the government would no longer be willing to obey the Bilderberg Club, but the sovereignty of the people of the country they represent, moreover, any threat from international Jewish bankers and / or by the head of the Vatican bank, he should immediately be made public with a lot of names and lit it is going to organize a plot to liquidate one or more politicians uncomfortable and problematic from the point of view of the strong powers. In fact, one or five political leaders were opposed to the dictatorship imposed by the International Club Bilderberg, the so-called enlightened first would try to kill the political point of view the five politicians honest ossequianti the sovereignty of the people, but if these five politicians had continued to esere popular and loved by the people, just as it was Jorg Haider, then the international bankers would Jews plotted to kill them from the physical point of view. There may be two main ways: to create the situation in favor of the death of the honest politician, just as he did Giulio Andreotti against Aldo Moro and an action on the part of the secret agents that act directly to eliminate the awkward political or indirectly pushing a terrorist group to kill the political problematic. But, if all the government and most of the MPs do not obey more to Bilderberg, what could make the enlightened? If it were necessary, the enlightened could have used the CIA and other intelligence agents to try to destabilize the country not obedient to the powers that be, and eventually, pushing the power Anglo-American and other countries of the Atlantic Alliance to declare war on the country not obedient, however this step would be more difficult and dangerous since, the country could not obedient ally with Russia. Something of this kind, from a country like Italy, will never occur, democracy and sovereignty belongs to the people, absolutely, there is no 100%, also the false democracy of today costs much more dictatorships traditional of the past because of all the politicians that we are, and, with so many other people who live with the policy, probably. But, to Trieste the solution could be much simpler and fast only if many residents would take position to assert their legal rights, and, moreover, without even get in conflict with the powers that rule the world at the present time
-Senza alcun dubbio per chi ha un poco di intendimento, la democrazia non esiste e la sovranità non appartiene al popolo nei così detti paesi democratici. In Italia gli ultimi tre governi non sono stati eletti dal popolo, tuttavia, se oggi il popolo andasse a votare per uno o l'altro partito, e, per uno o l'altro candidato a presidente del consiglio, che cosa cambia? Più o meno tutti i politici ubbidiscono al club Bildemberg. Ma, per uscire dalla crisi, per uscire dal debito pubblico, per uscire in parte dall'inflazione, per uscire dal neo colonialismo USA-GB e dal giogo della Unione Europea, per avere la sovranità della moneta che appartiene allo stato e al popolo, per avere le giuste tasse con relativi servizi, che cosa ci sarebbe voluto? Forse, essenzialmente bastano due cose principali: una politica centrale quasi del tutto onesta, ossia, la maggioranza dei parlamentari e tutti i membri del governo non dovrebbero più esser disposti ad ubbidire al Club Bilderberg ma, alla sovranità popolare del paese che rappresentano, inoltre, una qualsiasi minaccia da parte dei banchieri internazionali ebrei e/o dal capo della banca vaticana, avrebbe dovuto subito esser resa pubblica con tanto di nomi e del illuminato che sta per organizzare un complotto per liquidare uno o più esponenti politici scomodi e problematici dal punto di vista dei poteri forti. Di fatto, uno o cinque politici ai vertici si opponessero alla dittatura internazionale imposta dal Club Bilderberg, i così detti illuminati prima cercherebbero di uccidere dal punto di vista politico i cinque politici onesti ossequianti della sovranità del popolo, ma, se questi cinque politici avessero continuato ad esere popolari ed amati dal popolo, proprio, come lo fu Jorg Haider, allora i banchieri internazionali ebrei avrebbero complottato per farli uccidere dal punto di vista fisico. Possono esserci due modi principali: creare la situazione favorevole alla morte del politico onesto, proprio, come fece Giulio Andreotti nei confronti di Aldo Moro e una azione da parte degli agenti segreti che agiscono direttamente per eliminare il politico scomodo o indirettamente spingendo un gruppo terroristico ad uccidere il politico problematico. Ma, se tutto il governo e quasi tutti i parlamentari non ubbidissero più a Bilderberg, che cosa potrebbero fare gli illuminati? Se fosse stato necessario, gli illuminati avrebbero potuto usare la CIA ed altri agenti segreti per cercare di destabilizzare il paese non ubbidiente ai poteri forti, ed eventualmente, spingendo la potenza angloamericana ed altri paesi della Alleanza Atlantica a dichiarare guerra al paese non ubbidiente, tuttavia, questo passo sarebbe stato più difficile e pericoloso, in quanto, il paese non ubbidiente avrebbe potuto allearsi con la Russia. Una cosa di questo tipo, da un paese come l'Italia, non si verificherà mai, la democrazia e la sovranità che appartiene al popolo, assolutamente, non esiste al 100%, inoltre, la falsa democrazia di oggi costa molto di più delle dittature tradizionali del passato a causa di tutti i politici che ci sono, e, con tante altre persone che vivono con la politica, probabilmente. Ma, per Trieste la soluzione potrebbe essere molto più semplice e celere se solo molti cittadini residenti prendessero posizione per far valere i propri diritti legali, e, per giunta, senza nemmeno mettersi in conflitto con i poteri forti che governano il mondo al tempo presente.



-An executive's communications Monde dei Paschi di Siena could not be killed just for having invested in the bag with the money of investors or only for a wrong move in having bought another group of banks that was not worth anything, is not it? So, the bank manager, most likely, was killed by commission from the Rothschild family as they had to be aware of the need on the part of the enlightened to exacerbate the crisis in Italy as soon as possible, but to make sure that he did not speak.
-Un dirigente delle comunicazioni del Monde dei Paschi di Siena non poteva esser stato ucciso solo per aver investito in borsa con i soldi dei risparmiatori o solo per una manovra sbagliata nel aver comprato un altro gruppo di banche che non valeva più niente, non è vero? Quindi, quel dirigente di banca, molto probabilmente, è stato ucciso per commissione dalla famiglia Rothschild in quanto doveva essere al corrente della necessità da parte degli illuminati di acuire la crisi in Italia al più presto, ma, per essere certi che non parlasse.


























-Between The last three premier not elected by the people, being uncomfortable voting so-called democratic, perhaps, Enrico Letta was the most well-motivated when he said he wanted to give a little 'of decorum policy, right, a policeman instead of a politician was seriously injured, however, Enrico Letta, perhaps sincere in wanting to give dignity to politics, had their hands tied, and also, for a short time he was in government.
-Tra questi ultimi tre premier non eletti dal popolo, essendo scomoda la votazione così detta democratica, forse, Enrico Letta è stato il più ben motivato quando disse che avrebbe voluto dare un po' di decoro alla politica, proprio, un carabiniere al posto di un politico fu gravemente ferito, tuttavia, Enrico Letta, forse sincero nel voler dare decoro alla politica, aveva le mani legate, e inoltre, per poco tempo anche lui è stato al governo.


 


-Matteo Renzi, “another beautiful knife”, since so nice smoke and promises in the eye, and bought his political career guaranteed by the international bankers Jews and / or by the Vatican Bank, works to encourage the crisis, being a pawn of the Illuminati, and then, let no one say that the government Renzi has failed, because, Matthew wants and / or is induced to govern in this way, speaking in favor of the people, but by acting according to the interests of the international bankers Jews. He and obedient to European policy to neo-colonialism USA-UK.
-Anche Matteo Renzi, un altra bella lama, dal tanto bel fumo e promesse negli occhi, comprata e garantita la sua carriera politica dai banchieri internazionali ebrei e/o dalla banca del Vaticano, lavora per favorire la crisi, essendo una pedina degli illuminati, e quindi, nessuno dica che anche il governo Renzi ha fallito, in quanto, Matteo vuole e/o è indotto a governare in questo modo, parlando a favore della gente, ma, agendo secondo gli interessi dei banchieri internazionali ebrei. Lui e ubbidiente alla politica europea ad al neo colonialismo USA-GB.





-A nation, to exit the economic crisis almost worldwide, to exit the public debt, to exit in part by inflation, to exit the neo-colonialism USA GB and from the yoke of the European Union, for the sovereignty of money that belongs the state and the people, have the right to tax and related services, what would it take? Perhaps, essentially two things: a central policy almost completely honest and that the majority of MPs and that all members of the government does not obey more to the Bilderberg Club. In fact, one or five political leaders were opposed to the dictatorship imposed by the International Club Bilderberg, the so-called enlightened first would try to kill the political point of view the five politicians honest ossequianti the sovereignty of the people, but if these five politicians had continued to be popular and loved by the people, just as it was Jorg Haider, then the international bankers would Jews plotted to kill them from the physical point of view. There may be two main ways: to create the situation in favor of the death of the honest politician, just as he did Giulio Andreotti against Aldo Moro and an action on the part of the secret agents that act directly to eliminate the awkward political or indirectly pushing a terrorist group to kill the political problematic. But, if all the government and most of the MPS do not obey more to Bilderberg, what could make the enlightened? If it were necessary, the enlightened could have used the CIA and other intelligence agents to try to destabilize the country not obedient to the powers that be, and eventually, pushing the power Anglo-American and other countries of the Atlantic Alliance to declare war on the country not obedient, however this step would be more difficult and dangerous since, the country could not obedient ally with Russia. Something of this kind, from a country like Italy, will never occur, democracy and sovereignty belongs to the people, absolutely, there is no 100%, also the false democracy of today costs much more dictatorships traditional of the past because of all the politicians that we are, and, with so many other people who live of the policy.
-Una nazione, per uscire dalla crisi economica quasi a livello mondiale, per uscire dal debito pubblico, per uscire in parte dall'inflazione, per uscire dal neo colonialismo USA-GB e dal giogo della Unione Europea, per avere la sovranità della moneta che appartiene allo stato e al popolo, per avere le giuste tasse con relativi servizi, che cosa ci sarebbe voluto? Forse, essenzialmente due cose: una politica centrale quasi del tutto onesta e che la maggioranza dei parlamentari e che tutti i membri del governo non ubbidissero più al Club Bilderberg. Di fatto, uno o cinque politici ai vertici si opponessero alla dittatura internazionale imposta dal Club Bilderberg, i così detti illuminati prima cercherebbero di uccidere dal punto di vista politico i cinque politici onesti ossequianti della sovranità del popolo, ma, se questi cinque politici avessero continuato ad essere popolari ed amati dal popolo, proprio, come lo fu Jorg Haider, allora i banchieri internazionali ebrei avrebbero complottato per farli uccidere dal punto di vista fisico. Possono esserci due modi principali: creare la situazione favorevole alla morte del politico onesto, proprio, come fece Giulio Andreotti nei confronti di Aldo Moro e una azione da parte degli agenti segreti che agiscono direttamente per eliminare il politico scomodo o indirettamente spingendo un gruppo terroristico ad uccidere il politico problematico. Ma, se tutto il governo e quasi tutti i parlamentari non ubbidissero più a Bilderberg, che cosa potrebbero fare gli illuminati? Se fosse stato necessario, gli illuminati avrebbero potuto usare la CIA ed altri agenti segreti per cercare di destabilizzare il paese non ubbidiente ai poteri forti, ed eventualmente, spingendo la potenza angloamericana ed altri paesi della Alleanza Atlantica a dichiarare guerra al paese non ubbidiente, tuttavia, questo passo sarebbe stato più difficile e pericoloso, in quanto, il paese non ubbidiente avrebbe potuto allearsi con la Russia. Una cosa di questo tipo, da un paese come l'Italia, non si verificherà mai, la democrazia e la sovranità che appartiene al popolo, assolutamente, non esiste al 100%, inoltre, la falsa democrazia di oggi costa molto di più delle dittature tradizionali del passato a causa di tutti i politici che ci sono, e, con tante altre persone che vivono di politica.


-Yes, The usual refrain: more work and interests for the private banks to the detriment and impoverishment of the population, including the proposal for the ATM mandatory at least for categories forced to resort to the bank:
-Si, il solito ritornello: più lavoro ed interessi per le banche private a detrimento e impoverimento della popolazione, tra cui anche la proposta per il bancomat obbligatorio almeno per le categorie costrette a ricorrere alla banca:










-The Italian people suffered injustices under various, disparate and infinite forms, however, without placing any opposition and always obeying to a corrupt political. For example, the earthquake in Emilia Romagna have received six grants, however, after they have been subjected to a new tax under another form, to be forced to return the contributions received useful in helping Gypsies. Corrupt politics is the lion's share with public money and the few inventories should be used to help the Roma and immigrants to try to ensure further gains to politicians in office and more votes for the party that came to power illegitimately . (The Italian politician who lost, devises countless turns of phrase, and the end is almost always sitting in his chair, and, the "mona" pay!) NOTE: Today's, especially at the central level, (in part, perhaps even some members of the right), has the same vote for the left or to the right, then, are all bought and obedient to Bilderberg. NOTE: What could make a lot of group of Italian citizens in various cities and towns of Italy? Do not pay more stamp of the car and in the case of violation, one or more citizens could expose Italy to the European Union and asking that Europe will make him pay a fine of more than all'introiti illegal gains through Italy stamps for the machines and any road vehicle, also, all Italians supplied current account and bank account under the government of Giuliano Amato and Mario Monti, they could press charges in groups from each city and country against these two former Italian premier. But, be careful, you all Italian, never talk of ICI and IMU, otherwise, if you feel you could make good the evil stay Mason Mario Monti. NOTE: Both the subscription Rai that the stamp duty for the machine, your taxes are illegal from the point of view of the European Union, and therefore, the Europe of two penalties to Italy for these two illegal, however, since the Italian state is sold to convenience but not to the right, he prefers to keep these two taxes because the income is higher than the two fines that Italy pays to Europe, since Italy is a European country. (If someone said to me that I violate a European standard, however, it not being Trieste Italy Europe will, I reproached him all these irregularities by Italy, plus the lack of jurisdiction, of course. NOTE: Renzi promises to give 500 € in August to 4 million Italians? Even if the promise were true he would be a pantomime, as, from other parts removed would total at least 500 Euro, if not more, by many Italians. NOTE: 35 euros per day should give it to the poor who go to look for food and other things in scozzoni, and possibly after, if progresses, immigrants, however, for the Democratic Party now has the power, immigrants can represent a promise for more votes in the upcoming election campaigns, Moreover, there could be half the interests of major players interested in hiring foreigners with a lower salary and who have a VAT, a situation in which the Italian workers a day may have to adapt. Italian politics? Policy of what is more convenient! And then, you can have confidence in the decrees anti-poverty of the past few days or a trap to drive people to turn to social workers and all of a chain of pseudo-control and mental health?
-Il popolo italiano subisce ingiustizie sotto varie, disparate ed infinite forme, tuttavia, senza porre alcuna opposizione ed ubbidendo sempre ad una politica corrotta. Ad esempio, i terremotati dell'Emilia Romagna hanno ricevuto sei sussidi, tuttavia, dopo sono stati sottoposti ad una nuova tassa sotto un altra forma, per essere costretti a ritornare i contributi ricevuti utili ad aiutare gli zingari. La politica corrotta fa la parte del leone con i soldi pubblici e le poche rimanenze devono essere utilizzate per aiutare i rom e gli immigrati per cercare di garantire ulteriori guadagni ai politici di turno e più voti per il partito che è andato al potere in modo illegittimo. (Il politico italiano che ha perso, escogita infiniti giri di parole ed alla fine resta quasi sempre seduto sulla sua poltrona, e, i “mona” pagano!) NOTA: Oggi di, specialmente a livello centrale, (a parte, forse ancora alcuni parlamentari della destra), è la stessa cosa votare per la sinistra o per la destra, tanto, sono tutti comprati ed ubbidienti a Bilderberg. NOTA: Che cosa potrebbero fare tanti gruppo di cittadini italiani in varie città e paesi d'Italia? Non pagare più il bollo dell'auto e nel caso di contravvenzione, uno o più cittadini avrebbero potuto denunciare l'Italia alla Unione Europea e chiedendo che l'Europa gli faccia pagare una multa superiore all'introiti illegali che l'Italia acquisisce attraverso i bolli per la macchine ed un qualsiasi mezzo stradale, inoltre, tutti gli italiani forniti di conto corrente e di conto bancario sotto il governo di Giuliano Amato e di Mario Monti, avrebbero potuto sporgere denuncia in gruppo da ogni città e paese italiano contro questi due ex premier. Ma, attenzione, tutti voi italiani, non parlate mai di ICI e di IMU, altrimenti, se vi sentisse potreste far rimanere male il bravo massone Mario Monti. NOTA: Sia l'abbonamento Rai che il bollo per la macchina, sono tue tasse illegali dal punto di vista della Unione Europea, e quindi, l'Europa da due sanzioni all'Italia per queste due illegalità, tuttavia, siccome lo stato italiano è venduto alla convenienza ma non al diritto, preferisce mantenere queste due tasse perché l'introito risulta essere superiore alle due multe che l'Italia paga all'Europa, visto che l'Italia è un paese europeo. (Se a me qualcuno dicesse che io violo una norma europea, tuttavia, non essendo Trieste ne Italia ne Europa, io gli rinfaccio tutte queste irregolarità da parte dell'Italia, più il difetto di giurisdizione, naturalmente. NOTA: Renzi promette di dare 500 Euro in agosto a 4 milioni di italiani? Anche se la promessa fosse vera si tratterebbe di una pantomima, in quanto, da altre parti verrebbe tolto complessivamente almeno 500 Euro, se non di più, da molti italiani. NOTA: 35 Euro al giorno dovrebbero dargli ai poveri che vanno a cercare il mangiare ed altre cose negli scozzoni, ed eventualmente dopo, se avanza, agli immigrati, tuttavia, per il PD che adesso ha il potere, gli immigrati possono rappresentare una promessa per più voti nelle prossime campagne elettorali, inoltre, potrebbero esserci di mezzo anche gli interessi dei grandi operatori interessati ad assumere gli stranieri con uno stipendio più basso e titolari di partita IVA, situazione a cui gli operai italiani un giorno potrebbero doversi adeguare. Politica italiana? Politica di ciò che conviene di più! E quindi, si può aver fiducia nei decreti anti-povertà di questi ultimi giorni od è una trappola per spingere la gente a rivolgersi agli assistenti sociali e tutto ad una catena di controllo e di pseudo-salute mentale?


..................................


-(After hypocritically said that you should return to the Lira): Matteo Renzi bought by international bankers and the US-UK, wants to run a "man of the year of politics" without even having been elected by the people, but, by the powers strong? The manufactured crisis to dock, the bad weather manufactured dock, not only caused by pollution effect evening, more work for banks and insurance companies, but, increasingly poor population:
-(Dopo aver ipocritamente detto che si dovrebbe ritornare alla Lira): Matteo Renzi comprato dai banchieri internazionali e dagli USA-GB, vuole candidarsi a "l'uomo dell'anno della politica" senza nemmeno esser stato eletto dal popolo, ma, dai poteri forti? La crisi fabbricata a dock, il maltempo fabbricato a dock, non causato soltanto dall'inquinamento ad effetto sera, più lavoro alle banche ed assicurazioni, ma, popolazione sempre più povera:



-Of course, if all Italians and other nations decide not to pay taxes and not to make more use of the banks after they withdrew all their money sudden burst, which never occur, governments and the international bankers bought Jews would find themselves with his hands tied, and, as it were, I doubt you would shoot a drop of blood in revolutions, marches and strikes that today in Italy no longer serve to almost nothing. Sovereignty in the so-called democratic countries, absolutely, does not belong to the people. An example: The imposition of Membership Rai through the payment of the electricity bill is yet another unjust imposition against the TLT, but also the citizens themselves Italians living in Italy. Probably, the good Renzi, having guaranteed a good political career by international bankers Jews, would in any way enforce payment of the cannon Rai at all the Dodgers, but since there is the possibility, to impose even those who have not television, so the state does what he wants and says what he wants, and in this case, and before of the coming law that could also jump: If you have not yet paid the subscription Rai can do so and cola, if delays pay this fine, but, throughout the letter is not even mentioned that you can not have television. Similarly, if you do not earn nothing or very little due to the economic crisis manufactured by bankers but if you should earn a much according to industry studies, you should pay the state what presumably gains according to the study of the field and / or in based on what guadagnavi few years ago. Earn less and can not pay the taxes you sell your company and possibly also the house where vivei! How we should behave towards one was so dictatorial and hypocritical bastard with his Equitalia? You should immediately break down any plane that wake chemtrails, also, you should delete the core of the Italian state with a small atomic bomb. (Incidentally, the Illuminati do not want a thermonuclear war to the bitter end, they want to reduce the world population by undeclared wars and unofficial, and therefore, to a single nuclear attack probably would answer, however, a bold action by the nation able to do so, would fear to fear policies and bankers.)
-Certo, se tutti gli italiani ed altri popoli decidessero di non pagare le tasse e di non far più uso delle banche dopo aver ritirato tutti i propri soldi all'improvvisata, cosa che mai si verificherà, i governi comprati ed i banchieri internazionali ebrei si ritroverebbero con le mani legate, e, per così dire, forse non verrebbe spara una goccia di sangue in rivoluzioni, cortei e scioperi che oggi di in Italia non servono più a niente o quasi. La sovranità nei così detti paesi democratici, assolutamente, non appartiene al popolo. Un esempio: L'imposizione dell'abbonamento Rai attraverso il pagamento della bolletta della energia elettrica è una ennesima ingiusta imposizione nei confronti del TLT, ma anche, degli stessi cittadini italiani che vivono in tutta Italia. Probabilmente, il bravo Renzi, avente garantita una buona carriera politica dai banchieri internazionali ebrei, vorrebbe in tutti i modi imporre il pagamento del cannone Rai a tutti gli evasori, ma visto che c'è la possibilità, di imporlo anche a quelli che non hanno la televisione, tanto, lo stato fa quello che vuole e dice quello che vuole, ed in questo caso e prima della veniente legge che potrebbe anche saltare: se tu non hai ancora pagato l'abbonamento Rai puoi fare cosi e cola, se ritardi paghi questa multa, ma, in tutta la lettera non viene nemmeno menzionato che tu possa non possedere la televisione. Allo stesso modo, se tu non guadagni niente o pochissimo causa la crisi economica fabbricata dai banchieri ma se tu dovresti guadagnare un tanto secondo gli studi di settore, tu dovresti pagare allo stato quello che presumibilmente guadagni in base allo studio di settore e/o in base a quello che guadagnavi alcuni anni fa. Guadagni di meno e non riesci a pagare le tasse vendi la tua impresa ed eventualmente anche la casa dove vivei! Come ci si dovrebbe comportare nei confronti di uno stato così bastardo e dittatoriale e ipocrita con la sua Equitalia? Si dovrebbe subito abbattere ogni aereo che scia le scie chimiche, inoltre, si dovrebbe cancellare il nocciolo dello stato italiano con una piccola bomba atomica. (Tra parentesi, gli illuminati non vogliono una guerra termonucleare ad oltranza, loro vogliono ridurre la popolazione mondiale tramite guerre non dichiarate e non ufficiali, e quindi, ad un un singolo attacco nucleare probabilmente non ci sarebbe risposta, tuttavia, una azione coraggiosa da parte della nazione in grado di farlo, temerebbe paura alla politiche ed ai banchieri.)






-If You judge a politician like Berlusconi, and, as Mu'ammar Gheddafi now out of the way and/or evaluate the foreign policy, do not get mislead by envy, but be guided by sound reasoning to not fall into the trap of the political powers that be, almost all politicians are corrupt and/or are in various ways their interests, however, if a politician becomes uncomfortable with the bankers, despite being innocent in most of the things for which he is accused, the politician finds himself having to spend so many resources and so long to defend itself in infinite processes, one behind the other, too, with the people in that part sidetracked hates him more and more.
-Se giudichi un politico come Silvio Berlusconi, e, come Mu'ammar Gheddafi ormai tolto di mezzo e/o se valuti la politica estera, non farti sviare dall'invidia, ma, fatti guidare da sani ragionamenti per non cadere in trappola alla politica dei poteri forti, Quasi tutti i politici sono corrotti e/o fanno in vari modi i propri interessi, tuttavia, se un politico diventa scomodo ai banchieri, pur essendo innocente nella maggior parte delle cose per cui viene accusato, il politico si ritrova a dover spendere tante risorse e tanto tempo per difendersi in infiniti processi, uno dietro l'altro, per giunta, con il popolo in parte sviato che lo odia sempre di più.

















sanità italia
Una persona può assumere un male cronico e al quanto doloroso a causa del medico che gli fa ritardare di mesi un esame per far risparmiare solo 200 Euro allo Stato Italia ed alla sanità. Io devo portarmi gli occhiali fino da anziano solo perché una operazione per il cambio del cristallino costa 3000 Euro allo stato, e, tra questo ed altri mali che potrei togliermi in questo sistema io mi ritrovo con la vita rovinata, tra l'altro, non avendo sufficienti soldi liquidi per sottopormi ad alcuni interventi in privato, eppure, ogni anni la politica italiana costa circa 150 miliardi di Euro in più su tutti gli italiani a causa della Stato italiano forse il più corrotto del mondo, e in aggiunta, essendo terribilmente colluso con la mafia sud un grande volume di affari. NOTA: Ovviamente, non che tutti i politici in Italia siano corrotti sia a livello centrale che a livello locale in tutti i comuni, inoltre, è esistito anche qualche sindaco che è morto causa la sua opposizione alla mafia e non essendo sufficientemente protetto dallo stato italiano che in parte, oltre ad essere corrotto, è colluso con la mafia. 

rai

Ma, in ogni paese e città d'Italia, non si potrebbero riunire tutti i cittadini con un unico bravo avvocato e fare causa allo Stato italiano al tribunale competente? - Parte dello stesso discorso, vale anche per il blollo del auto bandito dall'Europa, naturalmente. Sia per il bollo auto che per il cannone Rai l'Italia paga una multa, tuttavia, inferiore al introito ricevuto dai cittadini italiani che pagano la tassa illegale: Le cose devono esser fatte? Beh il governo fantoccio vuole fare anche questa cosa per gli italiani, e, non solo: Una cosa incredibile? Non più, ormai una qualsiasi manipolazione sulle masse non mi stupisce più: Fino a che punto è arrivato il governo fantoccio di Matteo Renzi? Pubblicità a favore del cannone Rai inserito nelle bollette per il consumo della energia elettrica, facendo vedere come se le due cose fossero naturalmente connesse per abituare la gente ad accettare il pagamento del cannone Rai sulla bolletta, oltretutto, pure con lo sconto. Ma, il cannone Rai, dovrebbe essere proibito anche in Italia, visto che l'Italia è nella Unione europea e visto che la Rai ricava introiti anche con la pubblicità. Ma, oltretutto, che dire se un cittadino non ha ne la televisione ne il computer ed eventualmente neanche la radio? Per l'Italia e per la Rai tutti gli italiani e tutti i triestini che sono in Italia, hanno la televisione, sono italiani e devono pagare e stare zitto, schiavo: PUNTO E BASTA! E, per fortuna che l'Italia si dichiara uno Stato e repubblica democratica la cui sovranità appartiene al popolo e dove i politici ed il governo rispecchiano la sovranità popolare! O più brevemente: Il Piccolo di Trieste 'taliano ha il naso così lungo che ci vorrebbero almeno quattro piloni per sostenerlo, se non di più! NOTA: Sia nella politica che in altri settori quando si fa una promessa, prima di tutto, si dovrebbe voler impegnarsi per mantenerla ed essere in grado presumibilmente di mantenerla, e quindi, senza voler buttare fumo negli occhi ad eventuali elettori che dopo di danno il voto, ma, nella politica l'idealismo è morto. Ma, nel TLT essendo il cannone Rai doppiamente illegale, naturalmente.
 















-The crisis and the bad weather:
-La crisi e il mal tempo:



-



-Source: the Giornale.it - (Copied and pasted): The government tax even the rain: Compulsory insurance against damage to bad weather. In fact, the government is considering to introduce a compulsory insurance for homes that protect against damage of natural disasters. The consequences of floods, landslides and earthquakes would be buffered by a compulsory insurance required by law. As recalled by Libero, the proposal to introduce anti-disaster policies had already been raised in 1993, in 2005 and 2012, but, at least in the last two cases, it was a voluntary coverage. Now, however, is preparing a Sting: word of the Secretary to the Prime Minister Graziano Delrio, about precisely enter compulsory insurance in the "great national plan" for the prevention of disruption of the territory. In front of the explosion of the protests, sources close to Matteo Renzi were quick to deny the news, but was relaunched by the insurance companies. Who are naturally very concerned. Because the bill is likely to be very salty. According to the calculation made by Libero, for an apartment of 100 square meters with a ceiling of 100 000 euro for damage from natural disasters and civil liability by half a million euro, in Milan it would pay 300 euro, in Rome and Florence 344 362 . (Maybe, but I do not know the stories and the truths behind the scenes, just, try to assume, ie, may have allowed Berlusconi to enter politics from behind the scenes so that Silvio face less information war against the truth the enlightened. this is just my hypothesis based on some clues that I think I have read, however, I'm not sure. rightly, Berlusca wanted good business relationship both with the US and with Russia to Italy is not too slave of the US-GB, and not only!).
-Fonte: il Giornale.it - (Copiato e incollato): Il governo tassa anche la pioggia: polizza obbligatoria contro i danni del maltempo. il governo starebbe infatti valutando la possibilità di introdurre una polizza obbligatoria per le case che protegga dai danni delle calamità naturali. Le conseguenze di alluvioni, smottamenti e terremoti sarebbero tamponate da un'assicurazione obbligatoria imposta per legge. Come ricorda Libero, la proposta di introdurre polizze anti-calamità era già stata ventilata nel 1993, nel 2005 e nel 2012, ma, almeno negli ultimi due casi, si trattava di una copertura volontaria. Ora, invece, si prepara una stangata: parola del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio, che parla di appunto di inserire l'assicurazione obbligatoria nel "grande piano nazionale" per la prevenzione del dissesto del territorio. Di fronte all'esplosione delle proteste, fonti vicine a Matteo Renzi si sono affrettate a smentire la notizia, che però viene rilanciata dalle compagnie assicurative. Che sono naturalmente molto interessate. Perché il conto rischia di rivelarsi molto salato. Secondo il calcolo fatto da Libero, per un appartamento di 100 metri quadrati con un massimale da 100 mila euro per i danni da calamità naturale e una responsabilità civile da mezzo milione di euro, a Milano si pagherebbero 300 euro, a Roma 344 e a Firenze 362. (Forse, ma, io non conosco le storie e le verità da dietro alle quinte, solo, cerco di presumere, ossia, potrebbero aver concesso a Berlusconi di entrare in politica affinché da dietro le quinte Silvio faccia meno guerra di informazione sulla verità contro gli illuminati. questa è solo una mia ipotesi in base ad alcuni indizi che io penso di aver letto, tuttavia, non ne sono sicuro. Giustamente, Berluscono voleva buoni rapporti commerciali sia con gli USA che con la Russia affinché l'Italia non sia troppo schiava degli USA-GB, e, non solo!).























(Matteo Renzi questo dovrebbe saperlo, gli hanno anche garantito una carriera politica ai vertici, essendo stato lui prima sindaco di Firenze): Brutto tempo e meteo alterato desiderati per acuire la crisi, non si tratta soltanto degli effetti collaterali causati dall'effetto serra, che comunque, erano evitabili se si seguiva in consigli di Nicola Tesla, ma, non solo. I capitalisti ed i petrolieri ed i guerrafondai hanno sfrutto o fatto uso le scoperte di Tesla a loro convenienti ma alcune delle quali a scapito di tutta l'umanità e l'ambiente, compresa quella per fare la guerra meteorologica ad altra nazioni, come oggi sta accadendo. Ma, siccome i forti poteri vogliono continuare a vendere l'energia sporca, hanno deciso di fare alcune guerre non ufficiali per ridurre la popolazione a livello mondiale. E, ma, i banchieri internazionali ebrei sono “la razza eletta”! (L'umanità oggi e sfruttata e tenuta all'oscuro di tante cose anche riguardo le tecnologie ed uso più pulito in ogni campo, compresi, i mezzi di trasporto. Ma, la gran parte dei cittadini comuni e dei dipendenti statali pensano solo alla loro famiglia ed al loro lavoro). Ma, i poteri forti vogliono eliminare gli stati legittimi, la sovranità del popolo, la famiglia, la proprietà privata ed altre cose che stanno a cuore a molte persone.


















































-Of course, this flood was not favored by the platforms HAARP and chemtrails.
-Certo, questa alluvione non è stata favorita dalle piattaforme HAARP e dalle scie chimiche.





-The international problem of immigration in good part is downloaded in Italy thanks to Italian politicians who are buying and who obey the European Union, but, for what it suits them, including the annexes of the final peace treaty that Italy has signed. In fact, Annex eighth was uncomfortable to Italy. 
-Il problema internazionale dell'immigrazione in buona parte è scaricato in Italia grazie ai politici italiani che si fanno comprare e che ubbidiscono alla Unione Europea, ma, per ciò che gli fa comodo, inclusi gli allegati del ultimo trattato di pace che l'Italia ha firmato. Di fatto, l'allegato ottavo è risultato scomodo all'Italia.






-Oppose to the illegal immigration without t a limit, it does not mean to be racist? Then, there is the problem that the political party of the Democratic Party is the most corrupt of all the Italian parties and then the PD is a policy in favor of illegal immigration. In various forms of aid, but with little money liquid, immigrants receive almost a thousand dollars a month, however, the corrupt political classes and cooperatives working favoring immigration, weigh even more on taxpayers. And then: citizens and businesses increasingly taxed and immigrants who are allowed to enter in large numbers, a social condition that favors the development of each other, while the ruling class is enhanced more and more.

-Opporsi alla immigrazione clandestina senza un limite, non significa essere razzisti? Poi, c'è il problema che il partito politico del PD è il più corrotto tra tutti i partiti italiani e quindi il PD fa una politica a favore della immigrazione clandestina. Sotto varie forme di aiuti ma con pochi soldi liquidi, gli immigrati ricevono quasi mille Euro al mese, tuttavia, le classi politiche corrotte e le cooperative che lavorano favorendo l'immigrazione, pesano ancora di più sui contribuenti. E quindi: cittadini e imprese sempre più tassate e gli immigrati che vengono fatti entrare in gran numero, una condizione sociale che favorisce la messa di uno contro l'altro, mentre la classe dirigente si arricchisce sempre di più.


















-There is too much injustice, however, if at least in Trieste more private defenses would take into account the usury of the banks, after, there would be a deterrent to these banks pushed to steal from the same state and the same powers over them.
-C'è troppa ingiustizia, tuttavia, se almeno a Trieste più privati prendessero le difese conto lo strozzinaggio delle banche, dopo, ci sarebbe deterrente nei confronti di queste banche spinte a rubare dallo stesso stato e dagli stessi poteri forti al di sopra di loro.







123456789
-Even in the writings that I have recorded on these first three posts with the photos, I tried to use the propaganda of some Italian politicians against their own reasons why they did mass psychology, moreover, even in making this war in the network against the Anglo-American power. But as a day rightly said Oscar Luigi Scalfaro, former president of the Republic: "I'm not there"! In this blog, "I'm not" is about corrupt policy. (In the case of the FTT, are many errors, defects and legal abuses by Italy, but the majority of the Trieste he is not aware of). NOTE: The people and / or the Italian nation, has many beautiful things and other things that do not go well, however, the current political system, commercial and financial, as well, as it is set in Italy or under the occupation of Italy , is a corrupt and dictatorial disguised in democracy, which does not spare even longer any hope of change for the better and / or improvement through what's already there. NOTE: If you take over the TLT citizens and businesses residing and / or working in Trieste and in the free port. Will feel better in terms of financial, employment and social integration, however, the only real long-term salvation lies in faith in Jehovah God. The nations are too turbulent and the system is unfair and evil.
-Anche negli scritti che io ho registrato su questi primi tre post con le foto, ho cercato di usare la propaganda di alcuni politici italiani contro i loro stessi motivi per cui hanno fatto psicologia di massa, inoltre, anche nel fare questa guerra in rete nei confronti della potenza anglo americana. Ma, come un giorno giustamente disse Oscar Luigi Scalfaro, ex presidente della Repubblica: "io non ci sto"! In questo blog "non ci sto" è riguardo alla politica corrotta. Naturalmente io non so se Scalfaro fu sincero in quella dichiarazione che fece ormai tanto tempo fa, tuttavia, io la ho presa per principio. NOTA: 03/05/2016: Il Presidente della Repubblica Mattarella ha criticato le varie parti politiche in seno al parlamento sulla tematica del lavoro? Trattandosi di un governo, politica e potere legislativo comunque ubbidiente ai poteri forti. Si, ma, Mattarella si è opposto per almeno due o tre volte rimandando le varie leggi non ritenute buone in parlamento? Oppure Mattarella le ha firmate subito? Se lo ha fatto, allora, Mattarella nel criticare negativamente la politica in tematica del lavoro tende a prendere in giro gli italiani. (Nel caso del TLT, sono tantissimi gli errori, i difetti legali e gli abusi da parte dell'Italia, ma, la maggioranza dei triestini non ne è a conoscenza). NOTA: Il popolo e/o la nazione italiana, ha tante cose belle ed altre cose che non vanno bene, tuttavia, l'attuale sistema politico, commerciale e finanziario, così, come è impostato in Italia o sotto l'occupazione dell'Italia, è un sistema corrotto e dittatoriale camuffato in democrazia, il quale non riserva più nemmeno alcuna speranza di cambiamento in meglio e/o di miglioramento attraverso quello che c'è già. NOTA: Se subentrerà il TLT i cittadini e le imprese residenti e/o che lavorano a Trieste e nel porto franco. Potranno star meglio dal punto di vista finanziario, lavorativo e sociale, tuttavia, l'unica vera salvezza a lungo termine giace nella fede in Geova Dio. Le nazioni sono troppo turbolente ed il sistema è iniquo e malvagio.





-In the past few years I have followed the little Italian politics on television, also, not having more years, however, thinking about it for a moment I remember hearing some double-talk and well-camouflaged by Gianfranco Fini, though, many times it is expressed in a fair and consistent manner. It seems that Gianfranco Fini is entered politics from the beginning to crumble and split the aim of the Italian right, namely, that even Berlusconi's party loses its sovereignty, just as the PD. Today, Gianfranco despite having received the promise of a career in politics is temporarily out of politics due to the temporary success of the movement five star hotel. In addition, Silvio Berlusconi exited the political and especially because it was uncomfortable for him as leader of his party held too much sovereignty, something not desired by the conspirators Europeans and Americans in favor of the new world order. In other words: the way governments and uncomfortable every state allied to the Atlantic Alliance or not, should be deprived of its sovereignty. This situation favors the fake peace process, but above all, the establishment of the New World Order of capitalist mold. Yet, there must be many people who obey this diabolical conspiracy in favor of the new world order, and no one stops. Now we realize that this crazy system is about to collapse once and for all? Now, what can be done by police and perhaps the order, being for the most part the army took in the conspiracy?
-In questi ultimi anni io ho seguito poco la politica italiana in televisione, inoltre, non avendola più da anni, comunque, pensandoci un attimo io ricordo di aver sentito alcuni discorsi ambigui e ben camuffati da parte di Gianfranco Fini, anche se, tante volte si è espresso in modo giusto e coerente. Sembra che Gianfranco Fini sia entrato in politica fin dall'inizio per lo scopo di sgretolare e dividere la destra italiana, ossia, affinché anche il partito di Berlusconi perda la sua sovranità, proprio, come il PD. Oggi di, Gianfranco pur avendo ricevuto la promessa di una carriera in politica, è temporaneamente fuori dalla politica a causa del temporaneo successo del movimento cinque stelle. Inoltre, Silvio Berlusconi è uscito dalla politica sopratutto perché era scomodo e perché lui come leader del suo partito deteneva troppa sovranità, una cosa non desiderata dai cospiratori europei ed americani a favore del nuovo ordine mondiale. Come dire: via i governi scomodi ed ogni stato alleato alla Alleanza Atlantica o non, deve essere privato della sua sovranità. Questa situazione favorisce il falso processo di pace, ma sopratutto, l'instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale di stampo capitalista. Eppure, devono esserci tante persone che ubbidiscono a questa cospirazione a favore del diabolico nuovo ordine mondiale, e, nessuno gli ferma. Ormai ci rendiamo conto che questo sistema folle sta per crollare una volta per tutte? Ormai, che cosa può fare la polizia ed altre forse del ordine, essendo per lo più l'esercito preso nella cospirazione?





-In addition, the Free Territory of Trieste is illegally occupied by Italy, in violation of the eighth attachment of the Peace Treaty of 1947, and therefore, citizens and residents and business owners who work in the TLT, should not be subject to tax at the Italian crisis imposed by the Italian Government obedient to the powers that be. The state of the TLT could have its own currency and be sovereign, did you know! (In next post).
-Inoltre, il territorio libero di Trieste è occupato illegalmente dall'Italia, in violazione del allegato ottavo del Trattato di Pace del 1947, e quindi, i cittadini e gli imprenditori residenti e che lavorano nel TLT, non dovrebbero essere assoggettati alle tasse italiane ad alla crisi imposta dal governo italiano ubbidiente ai poteri forti. Lo stato del TLT potrebbe avere la sua moneta ed esserne sovrano, lo sapevate! (Nel prossimo post).

L'argomento relativo agli interessi diabolici dei poteri forti che potrebbero coincidere con la liberazione di Trieste dalla occupazione italiana.

-The United Nations will receive more power before the false cry for peace and security? Given that this situation is "destined" to be fulfilled, the international bankers Jews and Jesuits could work from behind the scenes also to give more power to the UN and to send via Italy from the Free Territory of Trieste, and probably, they thus , beginning a series of events chain in which the United Nations may be involved with increasing power, to proclaim peace and security.
-Le Nazioni Unite riceveranno più potere prima del falso grido di pace e sicurezza? Visto che questa situazione è “destinata” ad adempiersi, i banchieri internazionali ebrei e gesuiti potrebbero lavorare da dietro alle quinte anche per dare maggiore potere alle Nazioni Unite e per mandare via l'Italia dal Territorio Libero di Trieste, e probabilmente, essi dando così, inizio ad una serie di avvenimenti a catena in cui le Nazioni Unite possono essere coinvolte con sempre maggiore potere, fino al proclamo di pace e sicurezza.


-Summing up, because there may be more interest for the enlightened, to free Trieste from Italian occupation? More crisis for Italy according to the plan for the New World Order, and even if, after could be promised another economic boom. More likely to trade facilitation for banks and corporations thanks to a free port in more active. More power and credibility of the United Nations, promoting the rule of law and without bloodshed. (Today's, the Cold War has been over for a while, also, it is said that it takes bloodshed to push the United Nations to intervene to free the state already recognized the TLT. Today's, a legal battle focused and pressing against 'Italy, never giving in, could KO Italy and force her to leave Trieste, moreover, no longer able to be a trustee.)
-Tirando le somme, perché potrebbero esserci più interessi anche per gli illuminati, a liberare Trieste dalla occupazione italiana? Più crisi per l'Italia secondo il piano per il Nuovo Ordine Mondiale, e anche se, dopo potrebbe esser promesso un altro boom economico. Più probabili facilitazioni commerciali per le banche e per le multinazionali grazie ad un porto franco attivo in più. Più potere e credibilità alle Nazioni Unite, favorendo la legalità e senza spargimento di sangue. (Oggi di, la guerra fredda è finita da tanto, inoltre, non è detto che ci voglia spargimento di sangue per spingere le Nazioni Unite ad intervenire per liberare lo Stato già riconosciuto del TLT. Oggi di, una battaglia legale mirata e pressante contro l'Italia, senza mai cedere, potrebbe mettere KO l'Italia e costringerla ad abbandonare Trieste, per giunta, non potendo più essere amministratore fiduciario.) Oltretutto, dopo 60 anni di occupazione e con la stragrande maggioranza dei cittadini e titolari di Trieste (e dintorni) che sono stati cotti a fuoco lento ed italianizzati, e spesso, pensando con tante scuse contro i loro stessi interessi, più, tutti i presunti squilibri sulla economia italiana, europea e forse anche a livello internazionale, essendoci di mezzo anche tanti presunti interessi per un presunto buon rapporto con l'Italia anch'essa un membro rappresentato dall'ONU, se le Nazioni Unite dimostrassero di avere la “spada” liberando Trieste ed eventualmente anche altri punti franchi, (e, non solo), alla improvvisata ed in rapida successione, e magari per quanto riguarda il TLT, proprio un attimo prima, durante o dopo le elezioni amministrative per il sindaco di Trieste, quanta più credibilità e potere potrebbero guadagnare le nazioni Unite in questa ultima fase del processo di “Pace e sicurezza”? (Seppure con il sostengo dei paesi firmatari associati che hanno firmato il trattato di pace del 1947, naturalmente).


-The World Bank (copied and pasted): The World Bank (BM acronym, WB to English World Bank) includes two international institutions: the International Bank for Reconstruction and Development (IBRD) and the International Development Association (aID or IDA), which set themselves the objective of fighting poverty and organize funding and aid to states in difficulty. [1] its headquarters is in Washington DC; The president is elected for five years by the Board of Directors of the bank. It is part of the specialized agencies of the United Nations (On Wikipendia is presented in this role, but in reality it is a role at foramele.) Trieste was to be under the World Bank?
La Banca Mondiale(Copiato e incollato): La Banca Mondiale (acronimo BM, WB per l'inglese World Bank) comprende due istituzioni internazionali: la Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo (BIRS) e l'Agenzia internazionale per lo sviluppo (AID o IDA), che si sono prefissate l'obiettivo di lottare contro la povertà e organizzare aiuti e finanziamenti agli stati in difficoltà.[1] La sua sede è a Washington D.C.; il presidente è eletto per cinque anni dal consiglio di amministrazione della banca. Fa parte delle istituzioni specializzate dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (Su Wikipendia si presenta sotto questo ruolo, ma, in realtà si tratta di un ruolo a livello foramele.) Trieste doveva essere sotto la Banca Mondiale?




Il TLT è ricnonosciuto come Stato nel consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che si trova a New York.





-The State of the TLT was formed a few months before the Italian Republic, also in the Constitution of the Italian Republic in Article 10 it is written that Italy must comply with generally accepted international standards. NOTE: That reasoning could do myself to some that now are completely cooked by the political and economic situation imposed by Italy to Trieste? Suppose you as a friend, you decide to give me a help of 50 Euro alo month for three months, however, we assume that the passing of these three months, I get used to consider this help as my right. You would be happy with having to give 50 Euro for life, and moreover, according to the steps with inflation and the increase in public debt that soon could become island of Cyprus for many Italians? Well, Italy is asking a lot more, and without having the legal right to importelo! Or, how would you answer you to your administrator stable, if it came to the door of your house and say, now you have to vacate or pay me the rent for this apartment belongs to me! Well, Italy has done the same to the people of Trieste, and later, much more.
-Lo Stato del TLT fu formato alcuni mesi prima della Repubblica Italiana, inoltre, nella stessa Costituzione della Repubblica Italiana nel articolo 10 è scritto che l'Italia deve rispettare le norme internazionali generalmente riconosciute. NOTA: Che ragionamento potrei fare io ad alcuni che ormai sono del tutto cotti dalla situazione politica ed economica imposta dall'Italia a Trieste? Supponiamo che tu come amico, decidi darmi un aiuto di 50 Euro alo mese per tre mesi, tuttavia, supponiamo che nello scorrere di questi tre mesi , io mi abituo a considerare questo tuo aiuto come un mio diritto. Tu saresti contento di dovermi dare 50 Euro a vita, e per giunta, stando ai passi con l'inflazione e l'aumento del debito pubblico che fra poco potrebbe trasformarsi in isola di Cipro per molti italiani? Beh, l'Italia ti sta chiedendo molto di più, e, senza avere il diritto legale per importelo! Oppure, come risponderesti tu al tuo amministratore stabili, se venisse all'uscio di casa tua e di dicesse: ora devi sgomberare o pagarmi l'affitto perché questo appartamento appartiene a me! Beh, l'Italia ha fatto la stessa cosa nei confronti del popolo di Trieste, e dopo, molto di più.







-The bankers had no trouble killing about 2,700 people thinking about September 11, 2001? Absolutely not, the business to the present and immediate future time are more important! Moreover, among the various purposes, there was also to give rise to the economic crisis in the US which then would spread to other countries.
-I banchieri non hanno avuto problemi a far morire circa 2700 persone pensando l'11 settembre 2001? Assolutamente no, gli affari al tempo presente ed immediato tempo futuro sono più importanti! Inoltre, tra i vari scopi, c'era anche quello di far insorgere la crisi economica negli USA che poi si sarebbe sparsa in altri paesi.



-Policy fraudulent and violent by Italy started even before 1954the year that began the Italian occupaziuone in Zone A of the FTT.
-Politica truffaldina e violenta da parte dell'Italia iniziata ancor prima del 1954, l'anno in cui è iniziata l'occupaziuone italiana nella zona A del TLT.

-Well, at this point, liberated Trieste, you, like, another half failure to Monte dei Paschi di Siena? Mario and Renzi, according to the magnificent project of the enlightened, you two are not working for exasperate Italy tomorrow so even Italy can accept a bit 'less unwillingly the last solution imposed by the Illuminati consistent in the New World Order? Sure, whatever, if Trieste will be freed from the Italian occupation probably does not depend on a small part in the decision or concession by Rome, that's for sure. However, the enlightened could us a little thought, or unless, there have already thought about the possible usefulness in promoting a restricted area at the expense of the Italian peninsula.
-Beh, a questo punto, liberate Trieste, si, come dire, un altro mezzo fallimento alla Monte dei Paschi di Siena? Mario e Renzi, secondo il magnifico progetto degli illuminati, voi due non state lavorando per esasperare l'Italia affinché un domani anche l'Italia possa accettare un po' meno di mala voglia l'ultima soluzione imposta dagli illuminati consistente nel Nuovo ordine Mondiale? Certo, comunque sia, se Trieste verrà liberata dalla occupazione italiana probabilmente non dipenderà in minima parte dalla decisione o concessione da parte di Roma, questo è poco ma sicuro. Tuttavia, gli illuminati potrebbero farci un pensierino, o, salvo che, non ci abbiano già pensato sulla possibile convenienza nel favorire un ristretto territorio a scapito di tutta la penisola italiana.









-Francesco Russo, in cahoots with Matteo Renzi, has done a beautiful too stupid and too deficient, thus, having too blatantly violated Annex eighth of the peace treaty of 47? Behind the attempt to give the first part of the state property of the free port to the municipality, there may have been a hand of the Illuminati? I do not know this, however, if the TLT brings greater crisis to Italy and more benefits for merchants travelers, then, the international bankers Jews should be free from Trieste Italian occupation, in addition, if the Illuminati were acting from behind the scenes to free Trieste, the bankers would favor a situation of legality account lawlessness by Italy also an advantage in many parts of commercial and financial, as well as, to the citizens of Trieste. Bankers could devise pitfalls to push Italy to openly violate the peace treaty of 1947, moreover, the powers that could push the anti-corruption of the Italian judiciary to investigate and immediately put under arrest most politicians Italian corrupt who have been in politics in the province ghost of TLT. To start with the gang of PD Cosolini Roberto and Francesco Russo, then, go to the previous administration of Roberto Dipiazza and other corrupt politicians of the right is in common to the region. In the end, the powers that could push the United Nations to liberate Trieste, and this, too, could correspond to another partial failure of the Monte dei Paschi di Siena
-NOTA: Francesco Russo, in combutta con Matteo Renzi, ha compiuto una azione troppo idiota e troppo deficiente, avendo così, violato troppo palesemente l'allegato ottavo del trattato di pace del 47? Dietro il tentativo di dare la prima parte del demanio del porto franco al comune, può esserci stato lo zampino degli illuminati? Io questo non lo so, tuttavia, se il TLT porta maggiore crisi all'Italia e maggiori vantaggi per i commercianti viaggiatori, allora, ai banchieri internazionali ebrei conviene far liberare Trieste dalla occupazione italiana, inoltre, se gli illuminati agissero da dietro le quinte per far liberare Trieste, i banchieri favorirebbero una situazione di legalità conto l'illegalità da parte dell'Italia, inoltre, una situazione di vantaggio a molte parti commerciali e finanziarie, nonché, ai cittadini di Trieste. I banchieri potrebbero escogitare dei trabocchetti per spingere l'Italia a violare in modo palese il trattato di pace del 1947, inoltre, i poteri forti potrebbero spingere l'anti-corruzione della magistratura italiana ad indagare ed a porre subito in arresto gran parte dei politici italiani corrotti che hanno fatto politica nella provincia fantasma del TLT. Ad iniziare con la gang del PD di Roberto Cosolini e di Francesco Russo, per poi, passare alla precedente amministrazione di Roberto Dipiazza e di altri politici corrotti della destra sia in comune che alla regione. Alla fine, i poteri forti potrebbero spingere le Nazioni Unite a liberare Trieste, e ciò, per giunta, poteva corrispondere ad un altro mezzo fallimento del Monte dei Paschi di Siena.


-Separately, corrupt politics and colluding with the Mafia, I have nothing against the Italian people. However, behind the scenes, diabolical plan to evil, and criminal plan for criminal plan, which will be accomplished through the liberation of Trieste from the Italian occupation, in respect of the peace treaty of 1947, which like many others should be respected, international bankers Jews in their false peace process and probable promulgation of the New World Order, may have these benefits: lower taxes receiving Italy and job loss that Italy has taken away in Trieste in a completely illegal and thus, as it were, another means failure of a "Monte dei Paschi di Siena" in favor of the economic crisis. Obviously, the reconstruction of the port to the new should not be made in small part from Italy, but, by entrepreneurs and engineers and architects from other countries victors of World War II and / or having the right to use the port of Trieste. An action in favor of the law, even if the reason behind it is more good business for multinationals and large businesses that could invest in the port of Trieste. In the end, the liberation of Trieste, chain, can make liberate Palestine lying in a similar situation. Many children and adults have died unjustly also suffered many abuses in Palestine, and then, the liberation of Trieste, Palestine, and perhaps of other similar situations, can give more help to the false peace process and security.
-A parte, la politica corrotta e collusa con la mafia, io non ho niente contro il popolo italiano. Tuttavia, da dietro alle quinte, piano diabolico, per diabolico, e, piano criminale per piano criminale, che sarà portato a termine, attraverso la liberazione di Trieste dalla occupazione italiana, in rispetto del trattato di pace del 1947 che come tanti altri dovrebbe essere rispettato, i banchieri internazionali ebrei nel loro falso processo di pace e probabile promulgazione del Nuovo Ordine Mondiale, potrebbero avere questi vantaggi: meno tasse che riceve l'Italia e perdita di lavoro che l'Italia ha portato via a Trieste in modo del tutto illegale, e quindi, per così dire, un altro mezzo fallimento di un "Monte dei Paschi di Siena" a favore della crisi economica. Ovviamente, la ricostruzione del porto a nuovo non deve essere fatta in minima parte dall'Italia, ma, da imprenditori ed ingegneri e architetti da altri paesi vincitori della seconda guerra mondiale e/o aventi il diritto dell'uso del porto franco di Trieste. Una azione a favore della legalità, anche se dietro c'è il motivo per maggiori buoni affari per le multinazionali e grandi imprenditori che potrebbero investire nel porto franco di Trieste. In fine, la liberazione di Trieste, a catena, può far liberare anche la Palestina che giace in una situazione simile. Molti bambini ed adulti sono morti ingiustamente, inoltre, la Palestina a subito molti abusi, e quindi, la liberazione di Trieste, della Palestina, e forse, di altre situazioni simili, può dare ulteriore aiuto al falso processo di pace e sicurezza. NOTA: La liberazione della Palestina e di Trieste, il TLT, potrebbe essere d'aiuto ai diabolici poter forti per dare maggiore parvenza dei diritti umani al fittizio processo di pace e sicurezza. Si, una causa giusta sospinta da errarti motivi e dalla mancanza della saggezza di carattere divino.



-At the end of June will be ready also the form to ask the prefect to have citizenship, a driver's license, and all other documents, as citizens of the State of the TLT. NOTE: Right or wrong, when it made a coup is occupied Government House, the President, and the radio and television in the country. If within 90 days of the request of the current fiscal disobedience prefect of Trieste, which serves as governor of the TLT, will not answer, as most likely will not, citizens who want to enforce their rights, sudden burst, could occupy government building, that of the prefect, and also, the building of the region and the town, however, if there are few people willing to take a stand giving "through and through", might be better to be occupied only the building of the prefecture . Simultaneously, after the deadline of 15 September, the complaint will be sent internationally to the United Nations, the 25 signatory countries, as well, the European Union. In Veneto about eight groups year sent out a referendum to free the Italian Veneto region from the dictatorship, as if Italy was a democratic country, the sovereignty was supposed to belong to the people. But, despite the substantial majority of more than 80%, what happened. The eight groups of separatists in the Veneto were arrested and made to disappear for about ten days as if they were terrorists. The city of Trieste, has a specific and preponderant majority as there was in Veneto, however, is still valid the legal act of the peace treaty, and therefore, the Italian authorities will have to be very careful about what they do also in If the prefecture were occupied. (The date and time for the occupation of the prefecture and possibly other buildings, should not have been widespread on the internet, but, on another day like September 25 could be called a public meeting outdoors, for example, in Place de la Bourse, and, in addition to a group of volunteers ready, all those present at the meeting at some point they could receive the signal: now if you wish, you can come with us to occupy the prefecture, and if we many, even the town and the palace of the region.). We improvised the vole to be able to enter and occupy first the prefecture, of course, the prefect could serve only the police force to try to counter the legal employment of the government building, and then, if it were running the 'self-government through the employment of Italian palaces of abusive power, citizens who want to enforce their rights, most likely, will be notified and will have to act at the last moment the unexpected against the Italian authorities occupants, while the Italian authorities are well aware that if they cause damage or death to some citizens of Trieste, could soon become international scandal and violation of Italy against another state, and then, with its UN intervention to free Trieste from Italian occupation. This is one possible action that could be implemented, however, most likely, will not be made if an occupation of government building, however, will be sent a further complaint to the international level by the movement of Trieste Free and hundreds of citizens clearly defined even after likely not answer the prefect that should have acted as the governor of the TLT, disobedience tax will continue to expand to more and more citizens in the following months, however, much of the work will be done within these 90 days. The flyers seem to give poor results. The banquet in various streets and squares seem to be more effective, but less dense the leaflets, since, from the banquet you can stop and think with all the people willing to talk. Then, there are public meetings and public events, in addition, each member of the true movement of Trieste Free can talk with the people he meets at work, in the bus, the sea, etc., etc. Using every opportunity, most newspapers of the real movement, and more, perhaps even the radio of real movement, after 60 years of fraudulent propaganda Italian, spreads the idea, history, culture, and therefore, also the awareness that Trieste not Italian. NOTE: In the 80's several times Aldo Moro and other Italian politicians have made clear that Trieste was taken from Italy especially to make her die, of course, making him fully pay all taxes Italian. NOTE: I wonder if Trieste was released, could become an important element in the performance and towards the end of the fake peace process and security? Also, it could be facilitated the fulfillment of the second Psalm in which case some "high officials" wanted to deepen about the result of the false peace process and some of them decide to obey Christ, but probably, although not text on the conduct negative of international politics? Probably these two things will not occur, however, I have mentioned. NOTE: However, if by the end of September, most of Triestini natives and / or residents in Trieste show themselves unworthy, perhaps, would be better than the loyal to the cause of the TLT did not risk trying to do the jobs of the palaces of power, in that, the success is not certain, and also there can be some risk. So, if tomorrow by the beginning of 2016, the port of Trieste to return to being an international free, but if the TLT continued to be mismanaged and unjustly Italy or some other country, all citizens who have not took place partly deserve the consequences, while the few citizens who have fate assert their rights, with a small shopping and a bit of courage, at least, you will see respected part of their rights, and, although gasoline and other products may continue to be unfairly taxed for everyone. NOTE: From behind the scenes and at the local level, something seems to be moving against the occupation and arrogance of Italy in the TLT.
-Verso la fine di giugno sarà pronto anche il modulo per richiedere al prefetto di avere la cittadinanza, la patente, e tutti gli altri documenti, come cittadini appartenenti allo Stato del TLT. NOTA: Giusto o sbagliato che sia, quando viene fatto un colpo di stato viene occupato il palazzo del governo, del presidente, e, la radio e televisione del paese. Se entro 90 giorni dalla richiesta di disubbidienza fiscale l'attuale prefetto di Trieste, che funge da governatore del TLT, non darà risposta, come molto probabilmente non farà, i cittadini che vogliono far rispettare il loro diritti, all'improvvisata, potrebbero occupare il palazzo del governo, quello del prefetto, ed anche, il palazzo della regione e del comune, tuttavia, se ci saranno pochi cittadini disposti a prendere posizione dando il “tutto e per tutto”, potrebbe esser meglio che venga occupato soltanto il palazzo della prefettura. In contemporanea, dopo la scadenza del 15 settembre, verrà mandata la denuncia  a livello internazionale a: le Nazioni Unite, i 25 paesi firmatari, ed anche, l'Unione Europea. In Veneto circa otto gruppi anno mandato avanti un referendum per liberare la regione Veneto dalla dittatura italiana, in quanto, se l'Italia fosse stato un paese democratico, la sovranità avrebbe dovuto appartenere al popolo. Ma, nonostante la cospicua maggioranza superiore al 80%, che cosa è accaduto. Gli otto gruppi di indipendentisti del Veneto sono stati arrestati e fatti sparire per circa dieci giorni come se fossero stati dei terroristi. La città di Trieste, non ha una determinata e preponderante maggioranza come c'è stata in Veneto, tuttavia, è ancora valevole l'atto legale del trattato di pace, e quindi, le autorità italiane dovranno stare molto attente a quello che fanno anche nel caso che la prefettura venisse occupata. (La data ed ora per l'occupazione della prefettura ed eventualmente di altri palazzi, non avrebbe dovuto esser diffusa su internet, ma, in un giorno successivo come il 25 settembre avrebbe potuto esser indetta una assemblea pubblica all'aperto, ad esempio, in Piazza della Borsa, e, oltre ad un gruppo di volontari già pronti, tutti i presenti alla assemblea ad un certo punto avrebbero potuto ricevere il segnale: ora, chi lo desidera, può venire con noi ad occupare la prefettura, e, se siamo in tanti, anche il comune ed il palazzo della regione.). Ci vole l'improvvisata affinché si riesca ad entrare ed occupare per prima cosa la prefettura, ovviamente, il prefetto si potrebbe servire solo delle forze di polizia per cercare di contrastare la occupazione legale del palazzo del governo, e quindi, nel caso venisse eseguito l'auto-governo mediante l'occupazione dei palazzi del potere abusivo italiano, i cittadini che vogliono far rispettare i loro diritti, molto probabilmente, saranno avvisati all'ultimo momento e dovranno agire all'imprevista nei confronti della autorità italiane occupanti, mentre, le autorità italiane sanno benissimo che se causano danni o morte ad alcuni cittadini di Trieste, potrebbe subito diventare scandalo internazionale e violazione dell'Italia ai danni di un altro stato, e quindi, con relativo intervento delle Nazioni Unite per liberare Trieste dalla occupazione italiana. Questa è una possibile azione che si potrebbe attuare, tuttavia, molto probabilmente, se non verrà fatta una occupazione del palazzo governativo, comunque, verrà mandata una ulteriore la denuncia a livello internazionale da parte del movimento di Trieste Libera e di centinaia di cittadini ben determinati, anche dopo la probabile non risposta del prefetto che avrebbe dovuto agire come il governatore del TLT, la disubbidienza fiscale continuerà ad allargarsi a sempre più cittadini nei mesi successivi, tuttavia, la gran parte del lavoro dovrà esser fatta entro questi 90 giorni. Il volantinaggio sembra dare scarsi risultati. Il banchetto in varie vie e piazze sembra essere più efficacie, anche se meno capillare del volantinaggio, in quanto, dal banchetto si può fermare e ragionare con tutte le persone disposte a parlare. Poi, ci sono le assemblee pubbliche e le manifestazioni pubbliche, inoltre, ogni socio del vero movimento di Trieste Libera può parlare con le persone che incontra sul lavoro, in bus, al mare, ecc, ecc. Sfruttando ogni occasione, più i giornali del vero movimento, e più, forse anche la radio del vero movimento, dopo 60 anni di truffaldina propaganda italiana, si diffonde l'idea, la storia, la cultura, e quindi, anche la consapevolezza che Trieste non è Italia. NOTA: Negli anni 80 per diverse volte Aldo Moro ed altri politici italiani hanno affermato chiaramente che Trieste  è stata presa dall'Italia sopratutto per farla morire, ovviamente, facendogli pagare interamente tutte le tasse italiane. NOTA: Io mi chiedo: se Trieste venisse liberata, potrebbe diventare un tassello importante nel adempimento e verso la conclusione del falso processo di pace e sicurezza? Inoltre, potrebbe esser facilitato l'adempimento del secondo Salmo nel qual caso alcuni “alti ufficiali” volessero approfondire in merito alle conseguenza del falso processo di pace ed alcuni di loro decidessero di ubbidire al Cristo, ma probabilmente, pur non facendo testo sullo svolgimento negativo della politica internazionale? Probabilmente queste due cose non si verificheranno, tuttavia, le ho citate. NOTA: Ma, se entro il mese di settembre, gran parte dei Triestini nativi e/o residenti a Trieste si mostrassero immeritevoli, forse, sarebbe meglio che i fedelissimi alla causa del TLT non rischiassero tentando di fare l'occupazione dei palazzi del potere, in quanto, il buon esito non è certo ed inoltre può esserci qualche rischio. Così, se domani entro l'inizio del 2016, il porto di Trieste ritornasse ad essere un porto franco internazionale, ma, se il TLT continuasse ad essere amministrato male ed ingiustamente dall'Italia o da qualche altro paese, tutti i cittadini che non avranno preso posizione in parte si meriteranno le conseguenze, mentre, i pochi cittadini che avranno fato valere i propri diritti, con una esigua spesa ed un pizzico di coraggio, almeno, si vedranno rispettati parte dei loro diritti, e, anche se la benzina ed altri prodotti potrebbero continuare ad essere ingiustamente tassati per tutti quanti. NOTA: Da dietro alle quinte e anche a livello locale, qualcosa sembra muoversi contro l'occupazione e prepotenza dell'Italia nel TLT.


111111111111111111

La storia

-In 1953 the Italian snipers have killed 5 Trieste. Italian politics has come up with violence and fear to the citizens of Trieste to experience the area B as a condition of slavery under the Americans and the British, and then, the violent action by Italy began even before 1954 when c 'was still the military administration in the USA TLT. Italian politics has instilled the fear of Tito to the citizens of Trieste when in fact there was no danger of invasion in zone A part of Yugoslavia. So, Italian politics has passed off its invasion in TLT as if it had been a liberation for the citizens of Trieste. But not enough, Italy despite having signed the attachment eighth of the peace treaty and recognizing the TLT, well placed and recognized in the Constitution of the Italian Republic, Italy has gradually transformed the legal reality of the TLT in the province of Trieste ghost in fact, the province of Trieste was not established by law and by the President of the Republic, but in any subsequent municipal administration of Trieste, the Commissioner, ie, the prefect of the province has set up the ghost. In this way, Italy claims not to have violated the peace treaty, but, by living the province of Trieste to citizens as if this province existed. Today, after 60 years of occupation in which Italy took away working at the port of Trieste, and Italy having increasing more and more their own taxes even in the TLT, something completely illegal, and, Italy after deceived and / or uninformed citizens of Trieste for about 60 years, Italy claims the TLT as his right to adverse possession? For Italy Trieste is right to become an Italian city thanks to the ignorance of most citizens of Trieste residents and/or natives who for 60 years have suffered brainwashing through fraudulent Italian politics
-Nel 1953 i cecchini italiani hanno ucciso i 5 triestini. La politica italiana ha escogitato violenza e timore ai cittadini di Trieste per far vivere la zona B come una condizione di schiavitù sotto gli americani ed inglesi, e quindi, l'azione violenta da parte dell'Italia è iniziata ancor prima del 1954 quando c'era ancora l'amministrazione militare USA nel TLT. La politica italiana ha inculcato il timore dei titini ai cittadini di Trieste quando in realtà non esisteva nessun pericolo di invasione nella zona A da parte della Jugoslavia. Così, la politica italiana ha spacciato la sua invasione nel TLT come se fosse stata una liberazione per i cittadini di Trieste. Ma, non basta, l'Italia pur avendo firmato l'allegato ottavo del trattato di pace e riconoscendo il TLT, pure inserito e riconosciuto nella Costituzione della Repubblica Italiana, l'Italia ha gradualmente trasformato la realtà legale del TLT in provincia fantasma di Trieste, di fatto, la provincia di Trieste non è stata istituita a norma di legge e con decreto del Presidente della Repubblica, ma, ad ogni successiva amministrazione comunale di Trieste, il commissario, ossia, il prefetto ha istituito la provincia fantasma. In questo modo l'Italia pretende di non aver violato il trattato di pace, ma, facendo vivere la provincia di Trieste ai cittadini come se questa provincia esistesse. Oggi di, dopo 60 anni di occupazione in cui l'Italia ha portato via lavoro al porto franco di Trieste, e, l'Italia avendo aumentando sempre di più le proprie tasse anche nel TLT, cosa del tutto illegale, e, l'Italia dopo aver ingannato e/o non informato i cittadini di Trieste per circa 60 anni, l'Italia pretende il TLT come suo diritto di usucapione? Per l'Italia Trieste è giusto che diventi una città italiana grazie alla ignoranza della maggior parte dei cittadini di Trieste residenti e/o nativi che per circa 60 anni hanno subito il lavaggio del cervello grazie alla truffaldina politica italiana.











 

film di spinoaggio....................
.




Giulio Andreotti manovrò la situazione per facilitare la Morte di Aldo Moro, in quanto, scomodo agli USA-GB.




Aldo Moro disse: Trieste deve morire! Tuttavia, Moro era contro le basi NATO e per un capitalismo più equo e sociale. Negli anni 80 Aldo Moro ha confessato ad alcune persone che Trieste doveva morire, economicamente pelando? Il “prefetto italiano” di Trieste probabilmente non risponderà e l'Italia non vorrà risarcire, tuttavia, tutti i cittadini in crescente numero che faranno disubbidienza fiscale chiederanno in dietro tutte le tasse italiane pagate negli anni, inoltre, potrebbero richiedere all'Italia gli interessi di mora, si, proprio come lo Stato Italiano ha fatto con noi. Visto che in banchieri internazionali ebrei e gesuiti vogliono mandare in crisi anche l'Italia e comprare alcuni beni dello Stato Italiano a prezzi stracciati, la massoneria potrebbe aiutare i cittadini di Trieste, consapevoli dei loro diritti, a spedire per espresso o per direttissima lo Stato italiano “secco per Venezia”.
 







-Italy has done everything and more to make it less competitive but very Italian Trieste to pay taxes. The Italian state-fostered a situation of disadvantage, so that approximately 30 000 Trieste with the memory of the TLT emigrated to other countries, and which was formed in Trieste, at the earliest, a mixed population of Italian citizens, Istria and other countries with less of Trieste. Years later, Giulio Andreotti made a deal with Australia to ensure that if a war were to break out the citizens of Trieste immigrants to Australia were first sent to fight; Giulio Andreotti obviously wanted to promote a kind of ethnic cleansing, albeit with a remote chance of success, to the citizens of Trieste in order to take into oblivion as soon as the legal question of the FTT, and even before that whole generation of true Trieste, who have experienced or seen him 40 years, disappeared for seniority, etc, etc. Italy had signed and agreeing to act as administrator, however, immediately wanting to behave as sovereign on the TLT and doing live Trieste almost immediately as if it were Italian. Over the years, the strategies by Italy have been countless and on several fronts, in addition, the policy has sought to bring to life the area A of the TLT as if it were an occupation and/or restriction unfavorable by another state, and then, as if it were at the expense of Trieste ninth that free citizens could be Italian. However, although it became a political uncomfortable at the time of Regan also was a corrupt politician Giulio Andreotti, mostly without love for the people, with no respect for international treaties and may even be in collusion with the Mafia, the rest, like so many other politicians. Generally the policy is business, not make a service with honor and dignity to the people. (At the beginning of his government, just as a coal was seriously invalidated by a shot in front of Palazzo Chigi, Enrico Letta, despite not having been elected by the people, he was probably the fault that he was sincere when he said that he wanted to give a little decorum policy and to resign if it were not successful. probably, when government Letta also had their hands tied. However, the current local gang Roberto Cosolini now is suspected of very important issues even by the Italian judiciary and most of the injustices suffered by the Trieste, the free movement of Trieste, including, most of those suffered by the hands of psychiatry and Trieste administrators support, are known in the United Nations headquarters and the European Union. The skeptics argue against the issue of TLT especially when they believe the impossible, but, without knowing the facts from behind the scenes, and in any case, not more than that which relates to the daily newspaper "Il Piccolo".)
-L'Italia ha fatto di tutto e di più per rendere Trieste meno competitiva, ma, italianissima per pagare le tasse. Lo stato italiano favorì una situazione di sfavore, affinché circa 30 mila triestini con il ricordo del TLT emigrassero in altri paesi e che  a Trieste si formasse, al più presto, una popolazione mista tra cittadini italiani, istriani e da altri paesi con sempre meno triestini. Anni più tardi, Giulio Andreotti fece un accordo con l'Australia affinché se fosse scoppiata un guerra i cittadini triestini immigrati in Australia fossero mandati per primi a combattere; evidentemente Giulio Andreotti voleva favorire una sorta di pulizia etnica, seppure con remote probabilità di riuscita, nei confronti dei cittadini triestini allo scopo di portare al più presto nel dimenticatoio la questione legale del TLT, e, ancor prima che tutta la generazione dei veri triestini, che hanno vissuto o visto gli anni 40, sparisse per anzianità, ecc, ecc. L'Italia aveva firmato e accettando di fare da amministratore, tuttavia, volendosi subito comportare come sovrana sul TLT e facendo vivere Trieste quasi subito come se fosse Italia. Nel corso degli anni, le strategie da parte dell'Italia sono state innumerevoli e su diversi fronti, per giunta, la politica ha cercato di far vivere la zona A del TLT come se si trattasse di una occupazione e/o restrizione sfavorevole da parte di un altro stato, e quindi, come se fosse a discapito dei triestini che nono potevano essere liberi cittadini italiani. Comunque, pur essendo diventato uno politico scomodo ai tempi di Regan, anche Giulio Andreotti  era un politico corrotto, prevalentemente senza amore per il popolo, senza rispetto per i trattati internazionali e potendo anche essere colluso con la mafia, del resto, come tanti altri politici. Generalmente la politica è affari, non il rendere con onore e decoro un servigio al popolo. (All'inizio del suo governo, proprio quando un carboniere fu gravemente invalidato da uno sparo davanti a palazzo Chigi, Enrico Letta, pur non essendo stato eletto dal popolo, probabilmente aveva la colpa di esser stato sincero quando disse che avrebbe voluto dare un po' di decoro alla politica e di dimettersi se non ci fosse riuscito. Probabilmente, quando governo Letta ebbe anche le mani legate. Ma, l'attuale combriccola locale di Roberto Cosolini ora è indagata per questioni molto importanti perfino dalla magistratura italiana e gran parte delle ingiustizie subite dai triestini, dal movimento di Trieste libera, comprese, gran parte di quelle subite dai triestini per mano della psichiatria e degli amministratori di sostegno, sono note in sede delle Nazioni Unite ed Unione Europea. I scettici parlano contro la questione del TLT sopratutto perchè la ritengono impossibile, ma, senza conoscere i fatti da dietro le quinte, e comunque, non oltre a quello che riferisce il giornale quotidiano "Il Piccolo".)
. 







-Currently the area B no longer exists and the question Area B should not be brought to the United Nations, also in the area A under the Italian occupation there are residents native of Trieste, Slovenia, Italy and other countries, and therefore, the recognition of the TLT concern the recognition of all citizens and all businesses that we are in this area. TLT match with the domain and / or the presence of considerable Istrian is complete idiots and stupid, politically and legally speaking. NOTE: Italy was the country most unsuitable to administer the TLT, being the country with the largest conflict of interest: the fascist era Trieste was for more than two decades under Italian sovereignty, also, the increased competitiveness of the port of Trieste can result in less work for many Italian ports on the Adriatic above all, but not only. NOTE: From June 16 onwards will be taken with disobedience tax on various items, such as, the Italian tax on water bills, electricity and gas, the Italian taxes on income and property tax, etc. etc. But, before you can make request to the prefect of Trieste serving as commissioner of government, .bisogna have received both the newsletter with the Italian tax the payment reminder intimidating. If the commissioner of government does not respond within a set number of days, the complaint is sent to the United Nations and the 25 countries that signed the peace treaty and also to the European Union. NOTE: If the PD has offered a life annuity for the politician who had been dropped altogether because the current targeted in favor of the FTT, if the Democratic Party has pledged to create the false independence, and above all, if Francesca has Garuffi yet signed the agreement to transfer the state property of the free port of Trieste to the municipality under the administration of Roberto Cosolini, moreover, after the gang of the Democratic Party has been in some signatory countries for convincergli on the convenience of this deal for a billion and a half of euro that also includes the Ndrangheta, it means that Italy, the prefect of Trieste and the local gang of PD, are increasingly cornered having now openly violated the peace treaty of 1947. If there was no was no problem for Italian politics used to doing whatever he wants, the demolition in the northern part of the free port would already began some time ago and the government commissioner would have signed for several months to give consent to transfer part of the state property of the port free to the municipality of Trieste. (The fact that Il Piccolo of Trieste have not spoken the thing itself is normal and totally irrelevant). NOTE: The governor, according to the statute of the TLT should not be: Italian, Trieste and the former Yugoslavia. Would fit a government commissioner or governor Austrian, Russian, Brazilian, etc., etc., provided it complies fully Annex eighth of the peace treaty, and then, if Russia received the administration but also after the Russian mafia had made use illegal the free port of Trieste, then, even Russia or any other nation that had not fully respected the attachment eighth, would not be suitable as a trustee of the TLT. But, what if any nation was able to administer well and in a completely legal the Free Territory of Trieste? In this case the same United Nations could receive administration of TLT. Note: The legal battle is done in a targeted manner, at the prefect and later at the international level before the payment slip, after intimidation, and the use that does not involve the risk of loss of private property for the tax or not paid. From June 16 they will begin to participate in hundreds of people. NOTE: The situation seems too static and too few people take a stand, often diverted by countless false reasoning? If in 2016 he could not take over the TLT, but, if the free port remained just as active today but not dismantled, and, although the TLT could not free himself from the Italian occupation, whatever it is, chances are good that the hundreds of citizens who are opposed tax will stay forever exempt from some taxes, such as property tax, taxes on bills, income taxes, other taxes that currently pay, except, many taxes on many things we buy as gasoline that otherwise would cost less than half. However, despite having to pay taxes on some products and services, this would be a benefit to all who will turn to the prefect. However, if by 2015-2016 the TLT is not shed from the Italian occupation, perhaps, there may be no hope for a complete liberation of Trieste by Italy, but in part also because of the citizens who have not taken a stand in sufficient numbers, although most likely not being necessary the majority of citizens, already existing state and recognition of the TLT at the United Nations. NOTE: Some link the TLT to the Slovenians as a nation but as? The mixed population would remain as such under the TLT instead of the current Italian occupation. Indeed, if some Slovenes were too attached to PD as an alleged communist party, well, these Slovenes in Trieste and environs could well be accompanied in Italy outside of the TLT., And in this case, hand Slovenian citizens and less stupid from other sources in the TLT. Zone B is practically nonexistent, and therefore, can not form a State of the TLT includes the Zone A and Zone B with the Slovenians that some foolishly look with prejudice, moreover, there is Slovenian and Slovenian. NOTE: International standards regarding Annex eighth repress immigration of foreigners and exiles? I do not think so, however, the rules of the Statute of the TLT provide work and a minimum income of dignified survival before the native citizens and residents in Trieste or surroundings, while Italian politics, above all, this last of the Democratic Party, the Party Dictatorship, encourages immigrants and exiles from Istria, while the citizens of Trieste and businesses working in Trieste are oppressed by taxation and bureaucracy more and more exaggerated, and that aid for residents, as opposed to one that provides for the attachment eighth, are almost zero, while, immigrants and exiles are much helped mainly because the Democratic Party that seeks to gain more votes and favoritism for large entrepreneurs. If subentrasse the TLT, in both automatic exiles that foreigners tend to ask the charity they may be forced to leave to go to Trieste in Italy. NOTE: Businesses and citizens are impoverished by too many taxes. Many businesses close. The urban poor have to suffer a lot of bureaucracy and expense unjust to ask for help through social workers. Although European standards and despite the provisions of the attached eighth, the Italian town of Trieste favors foreigners and exiles, but by very few aid or no help to the residents of Trieste. We see a population of another State, the TLT, subjugated the Italian illegal taxes and the payment of the public debt of another State, Italy. But not over, the Italian tax on the house you need to experience is calculated as if the house of civilian housing procure personal income, and therefore, the tax on real estate property is both unfair to the Italian people that doubly unfair on citizens of the TLT, since Italy could not impose its taxes and duties to the citizens of another state. (Moreover, the citizens of Trieste are imposed European regulations that are convenient to the Italian government currently under the administration of Renzi, however, is that Italy complies with the European regulations that are uncomfortable, for example, the subscription Rai and stamp taxes on the machine are two illegitimate although Italy part of the European Union and Italy annually receiving a sanction from Europe is to stamp for the car to pass Rai, a fine, however, lower Introit amount that Italy one gets from its citizens now completely enslaved.) NOTE: A large number of fuel is wasted to do evil secretly through the issue of chemtrails, also the law on energy saving about 20 degrees has never been enforced, and yet, according to a European standard, now they want to impose by law valves for counting calories, so, all citizens in this European Standard are forced to face another expense. Valves calorie counts, ultimately, can be a useful thing for those who want a proper temperature without wasting money for heating, however, which is the comparison between the capitalist cost for things that you want to go ahead as chemtrails and things that we want to impose savings, where, however, there might be an authority in each municipality that could work to enforce the 20 degrees on average in private suits public houses with a central boiler. Today, many condos no longer tolerate even 20 ° C because they think it's too cold. NOTE: A building in the Italian territory (for example, in the neighboring city of Monfalcone), is subject to Italian taxes that are more or less unjust, however, if a citizen who lives in Monfalcone did his military service when he was living in Trieste, the same, would be entitled to claim compensation to Italy for having been imposed by another state to do military service to the state, namely, Italy. NOTE: The shore from Trieste Barcola and Sistiana up to, and beyond, is part of the state property of the port of Trieste, and then, the entire coast along the TLT should have been handled by the port authority. NOTE: Thanks to the work that Italy planned in these last 60 years, Trieste is populated by many citizens from outside and from many civil servants of all sorts. NOTE: A population increasingly taxed, a population increasingly subjugated to the bureaucracy, a population increasingly impoverished and increasingly under control, just as they want the international bankers, however, especially Italian politicians are corrupt beyond measure, politicians can do all they want and all but uncontested, especially in the area of the TLT, in addition, all the funding from Europe and all the contracts were never made transparent to the citizens, that is, every single expense and bribe under the table should be known to the citizen . Corruption being terribly branched, it has become untouchable and makes complete dictatorship is worse than under fascism, even though it appears much softer. In Italy, in Friuli Venezia Giulia and in the province of Trieste ghost, are opened and work on the roads within the health, because for every change can be opened a tender and / or expenses ghost, and so, for Italian politicians collect many more bribes propose and implement continuous change eating money, and this also occurs in relation to funding from Europe. Yet, companies are impoverished and poor people being helped with the dropper as the money is not there. But, because the money is not there? Because the corrupt politicians, banks, and not only, are the cream of society that counts, also, all these corrupt, not inconvenient to the powers, perform the program of the enlightened for fulfillment of the false peace process which includes a impoverishment of the population most likely to keep it under control, and later also to exterminate it, the whole rabble being more and get in the way to the New World Order global corporation. NOTE: For all home insurance policies imposed by Italian law, but, as agencies often hesitant to pay the claims, for about 22% of Italian taxes on electricity bills, taxes for Italian unjust and illegal both on real estate TLT in that income for the citizens and businesses of the TLT, for all Italian taxes on each service and what you buy, including gasoline which should cost less than half; for the monthly cost ten dollars a month just to be connected to the gas network, and to other abuses by Italy that help me pass the desire to live, in the day when I was attacked by Italy from the point of Legally for taxation and financial matters, I would feel entitled to respond legally by asking at least one million euros in compensation. Moreover, Italy obey the powers that be to fulfill the wars soft to the decimation of the population, and, by imposing these war also to the citizens of another state should be completely demilitarized. NOTE: On May 24, Italy remembers positively its entry into the war in the city of Trieste? (Usually you should not remember going to war, it is a very bad thing). Well, May 24, 1915 was the date of shame, because at the beginning of World War Italy was a friend of Austria, but later, Italy was allied with Germany for convenience, thus, the 'Italy has been able to accomplish the extermination of 1,200,000 Austro-Hungarian citizens living in the area of Trieste and surroundings. The city of Trieste was not released by the Italian occupation, but, Trieste suffered Italian sovereignty between the First and Second World War. Trieste suffered the occupation of the Germans in World War II. Trieste between 1945 and 1947 was in danger of being subjected to the occupation of Yugoslavia administered by Tito, but this did not happen thanks to the intervention and / or "equalization" of the allies with Tito. And, since 1954 Trieste has begun to meet with Italian occupation also it is having become the state of the TLT. NOTE: The TLT is landfill Italy. TLT is the area reserved for social abuses by definition. The demesne of the free port was almost completely ruined not compete with other Italian ports. We citizens of Trieste we have to suffer pollution incinerator burning waste Campaign, and, right from the incinerator is that sometimes you feel a smell that some people mistake as if it was a gas leak. Yet, we citizens of Trieste we are invited to do garbage collection differentiated only in the interests of a private company; but not enough, taxes rise continuously, also the citizens of Trieste have to pay the tax on waste that goes into the mostly corrupt local politicians, (and thus, not to work for the disposal of waste), for Furthermore, the tax on waste is compounded by additional taxes that go to Rome. A pull sums, we citizens of Trieste we are living in a period that is worse than under the fascist era, moreover, we must be obedient to the propaganda by the powers that be, but, in a situation further aggravated because of the corrupt policy Italian. NOTE: The folklore and how many stupid manifestations of pseudo-culture has favored the town of Trieste in the gang of PD, probably to divert the majority of citizens from the most important things that have occurred and that occur in 2014-2015. There is no denying that the city of Trieste took care of the safety aspect could also dangerous trees and renovating properly the Topolini also go on doing other expenditure necessary for the city, but perhaps there has never been so much corruption within the local politics as in the year 2014-2015. These events have been encouraged by misleading common in Piazza della Borsa to distract citizens from the most important things, and, as an excuse not to give permission to the real movement of the TLT to do station on Saturday in Piazza della Borsa. NOTE: In what way has to be done disobedience tax? First must come the payment slip containing also Italian taxes as bills for electricity, water and gas, and after, must also come the intimidation, and after, you can send the request to the prefect of tax exemption. If the prefect does not respond within a certain time, the complaint made by a few hundred people vine is sent to the United Nations that the 25 signatories weights. The same can be done with the bulletins for the payment of illegal taxes Italian, as the current TASI, and, the IMU on the second house, income tax, etc. etc. Expects a letter of intimidation after the deadline, and later, with the help of the movement of Trieste Free headquartered in Piazza della Borsa 7 makes the request for tax exemption to the prefect, and if the prefect does not respond, the complaint is sent at the international level. Disobedience fiscal infringement on free port, will be heavy evidence against Italy on the fact that Italy has openly violated the peace treaty of 1947 and the same article 10 of the Constitution of the Italian Republic. NOTE: The Pope's Matteo Renzi was acquitted for fraudulent bankruptcy just when Matteo Renzi and became chairman of the board, the third is not elected by the people, while, Renzi was sentenced in first and second grade, but later acquitted by the Court of Auditors , and, coincidentally, the same court, which acquitted Matteo Renzi in third grade, was made President of the Court of Auditors. Renzi had made irregular employment but later he was found not guilty even though he had done the damage. Probably it has been covered by the Illuminati that have ensured the continuation of his career highest levels. NOTE: in the San Vito low, in the plaza Cavana, in the Piazza Grande and Borgo Teresiano the year 2000 are made so many works by putting a floor on a lasting over time, also, politicians take bribes while the memory of the Austrian Trieste is put to death altogether. A question: whether the City, under the administration of Roberto Cosolini, had turned permanently via Mazzini as pedestrian, later, would be organized another contract to change the paving of Via Mazzini and turn it into a pedestrian avenue altogether? As usual, the politicians in office, would take the bribe? In addition, the municipality would get the usual flooring short lived as the Piazza Grande and Piazza Cavana and in via San Nicolò? NOTE: In theory, if the citizens of the Free Territory of Trieste were all released and if Trieste was completely freed from the Italian occupation, which is one of the worst dictatorships considering all his taxes, including the gasoline tax, the way think of the citizen against his own interests while not being able to most of Italian politics, chemtrails borne by NATO countries, the citizens of Trieste could be completely exempted from the impositions of bad Italian dictatorship, and partly exempt wars soft focus slow for the introduction of the New World Order as intended by the Illuminati, but, Trieste having to be demilitarized zone. Furthermore, no conflict of interest for the powers that be, as a legitimate aiding the small territory of Trieste Free lead many a little disadvantage to the whole Italian nation and particularly to all its ports and mafias. (From the legal point of view the TLT should be demilitarized, and then, even subject to the wars of the soft-lit, though, a little dust of chemtrails will inevitably fall on the TLT, although the aerosol is interrupted over the area the TLT. I doubt that the program of chemtrails is stopped except that, is discovered the impropriety of the whole program of chemtrails and their related interests.) NOTE: Sunday, June 7, 2015 during the day did not see any chemical trail and no passing airplane. Perhaps, in the sky of Trieste wax only a little dust of chemtrails scattered at night and / or in heaven upwind to TLT, however, at about 01:15 at night I watched two planes traveling in opposite directions, but , closely spaced and parallel from my point of view in the area Guardiella of Trieste. For sure, those two planes were issuing the usual chemtrails. (Today's, the international bankers experts in accounting and psychological are ruling the world with contempt for humanity and thinking that business is the most important thing.)
-Attualmente la zona B non esiste più e la questione sulla zona B non deve essere portata alle Nazioni Unite, inoltre, nella zona A sotto l'occupazione italiana ci sono cittadini residenti nativi di Trieste, dalla Slovenia, dall'Italia e da altri paesi, e quindi, il riconoscimento del TLT riguarda il riconoscimento di tutti i cittadini e di tutte le imprese che ci sono in questo territorio. Abbinare il TLT con il dominio e/o la presenza considerevole degli istriani è da perfetti idioti e stupidi, politicamente e legalmente parlando. NOTA: L'Italia era il paese più inadatto ad amministrare il TLT, essendo il paese con il maggior conflitto di interessi: nel epoca fascista Trieste fu per oltre un ventennio sotto la sovranità italiana, inoltre, la maggiore competitività del porto franco di Trieste può tradursi in meno lavoro per molti porti italiani sopratutto sul Adriatico, ma, non solo. NOTA: Dal 16 giugno in poi verrà portata aventi la disubbidienza fiscale su varie voci, come, le imposte italiane sulle bollette di acqua, luce e gas, le tasse italiane sul reddito e sugli immobili, ecc. ecc. Ma, prima di poter far richiesta al prefetto di Trieste che funge da commissario di governo,.bisogna aver ricevuto sia il bollettino con le imposte italiane che il sollecito di pagamento intimidatorio. Se il commissario di governo non risponde entro un determinato numero di giorni, la denuncia viene mandata alle Nazioni Unite e ai “38” paesi firmatari del trattato di pace ed anche alla Unione Europea. NOTA: Se il PD ha offerto vitalizio a vita per il politico che avesse fatto cadere del tutto l'attuale causa mirata a favore del TLT, se il PD si è impegnato a creare i falsi indipendentisti, e sopratutto, se la Francesca Garuffi non ha ancora firmato il consenso per trasferire il demanio del porto franco di Trieste al comune sotto l'amministrazione di Roberto Cosolini, per giunta, dopo che la gang del PD è andata in alcuni paesi firmatari per convincergli sulla convenienza di questo affare da un miliardo e mezzo di euro in cui è compresa anche la Ndrangheta, significa che l'Italia , il prefetto di Trieste e la gang locale del PD, si trovano sempre più alle strette avendo ormai violato in modo palese il trattato di pace del 1947. Se non ci fosse stato alcun problema per la politica italiana abituata a fare tutto quello che vuole, la demolizione nella parte nord del porto franco sarebbe già iniziata da tempo e il commissario di governo avrebbe firmato già da alcuni mesi per dare il consenso di trasferire parte del demanio del porto franco al comune di Trieste. (Il fatto che Il Piccolo di Trieste non ne abbia parlato, la cosa in se è normale e del tutto irrilevante). NOTA: Il governatore, secondo lo statuto del TLT non deve essere: italiano, di Trieste e della ex Jugoslavia. Andrebbe bene un commissario di governo o governatore austriaco, russo, brasiliano, ecc, ecc, purché rispetti interamente l'allegato ottavo del trattato di pace, e quindi, se la Russia avesse ricevuto l'amministrazione ma dopo anche la mafia russa avesse fatto uso illegale del porto franco di Trieste, allora, anche la Russia od una qualsiasi altra nazione che non avesse rispettato interamente l'allegato ottavo, non sarebbe stata adatta come amministratore fiduciario del TLT. Ma, che dire se nessuna nazione fosse in grado di amministrare bene e in modo del tutto legale il Territorio Libero di Trieste? In tal caso le stesse nazioni Unite avrebbero potuto ricevere l'amministrazione del TLT. Nota: La battaglia legale è fatta in modo mirato, presso il prefetto e dopo a livello internazionale: prima il bollettino di pagamento, dopo l'intimidazione, e, il ricorso che non comporta rischio di perdita della proprietà privata per la tassa o imposta non pagata. Dal 16 giugno cominceranno a partecipare centinaia di persone. NOTA: La situazione sembra troppo statica e troppa poca gente prende posizione, spesso, sviata da infiniti falsi ragionanti? Se nel 2016 non riuscisse a subentrare il TLT, ma, se il porto franco rimanesse poco attivo come oggi ma non smantellato, e, anche se il TLT non riuscisse a liberarsi dalla occupazione italiana, comunque sia, ci sono buone probabilità che le centinaia di cittadini che fanno opposizione fiscale possano rimanere per sempre esonerati da alcune tasse, come: imposta sul immobile, tasse sulle bollette, tasse sul reddito, altre tasse che attualmente si pagano, eccetto, molte tasse su tante cose che compriamo come la benzina che altrimenti costerebbe meno della metà. Tuttavia, pur dovendo pagare le tasse su alcuni prodotti e servizi, ciò sarebbe già un vantaggio per tutti coloro che si rivolgeranno al prefetto. Comunque, se entro il 2015-2016 il TLT non viene liberato dalla occupazione italiana, forse, potrebbe non esserci più la speranza per una liberazione completa di Trieste dall'Italia, ma, in parte, anche per colpa dei cittadini che non avranno preso posizione in numero sufficiente, sebbene, molto probabilmente non essendo necessaria la maggioranza dei cittadini, esistendo già lo Stato e il riconoscimento del TLT presso le Nazioni Unite. NOTA: Alcuni collegano il TLT agli sloveni come un popolo ma visto? La popolazione mista sarebbe rimasta tale e quale sotto il TLT invece della attuale occupazione italiana. Anzi, se alcuni sloveni fossero stati troppo attaccati al PD come presunto partito comunista, benissimo, questi sloveni residenti a Trieste e dintorni avrebbero potuto benissimo essere accompagnati in Italia al di fuori del TLT., ed in tal caso, mano sloveni e meno cittadini stupidi di altre provenienze nel TLT. La zona B praticamente non esiste più, e quindi, non può più formarsi uno Stato del TLT comprendente la zona A e la zona B con gli sloveni che alcuni stupidamente guardano con pregiudizio, oltretutto, c'è sloveno e sloveno. NOTA: Le norme internazionali riguardanti l'allegato ottavo reprimono l'immigrazione degli stranieri e degli esuli? Mi sembra di no, tuttavia, le norme dello statuto del TLT garantiscono il lavoro ed un reddito minimo di dignitosa sopravvivenza prima ai cittadini nativi e residenti a Trieste o dintorni, mentre, la politica italiana, sopratutto, questa ultima del PD, Partito Dittatura, favorisce gli immigrati e gli esuli istriani, mentre, i cittadini triestini e le imprese che lavorano a Trieste vengono oppresse da una tassazione e burocrazia sempre più esagerata, inoltre, gli aiuti per i residenti, al contrario di quello che prevede l'allegato ottavo, sono pressoché nulli, mentre, gli immigrati e gli esuli vengono molto più aiutati sopratutto per colpa del PD che cerca di acquisire più voti e favoritismi per i grandi imprenditori. Se subentrasse il TLT, in automatica sia gli esuli che gli stranieri che tendono a chiedere la carità potrebbero essere spinti ad abbandonare Trieste per andare in Italia. NOTA: Le imprese e i cittadini vengono impoveriti dalle troppe tasse. Molte imprese chiudono. I cittadini poveri devono subire un mucchio di burocrazia e di spese ingiuste per chiedere aiuto tramite gli assistenti sociali. Nonostante le normative europee e nonostante le norme del allegato ottavo, il comune italiano di Trieste favorisce gli stranieri e gli esuli, ma, da pochissimi aiuti o nessun aiuto ai residenti di Trieste. Vediamo una popolazione di un altro Stato, il TLT, soggiogata alle tasse italiane illegali ed al pagamento del debito pubblico di un altro Stato, l'Italia. Ma, non è finita, l'imposta italiana sulla casa che serve per vivere viene calcolata come se la casa di civile abitazione personale procurasse un reddito, e quindi, la tassa sul bene immobile di proprietà è sia ingiusto sul popolo italiano che doppiamente ingiusto sui cittadini del TLT, in quanto, l'Italia non potrebbe imporre le sue tasse ed imposte ai cittadini di un altro stato. (Per giunta, ai cittadini di Trieste vengono imposte le normative Europee che fanno comodo al governo italiano attualmente sotto l'amministrazione di Renzi, tuttavia, non è che l'Italia rispetti le normative europee che gli sono scomode, ad esempio, l'abbonamento Rai e il bollo sulla macchina sono due tasse illegittime pur essendo l'Italia parte della Unione Europea e l'Italia ricevendo annualmente una sanzione dall'Europa sia per il bollo per la macchina che per l'abbonamento Rai, una multa, comunque, inferiore all'ammontare dell'introito che l'Italia ne ricava dai suoi cittadini ormai del tutto schiavi.) NOTA: Tantissimo carburante viene sprecato per fare il male di nascosto attraverso la emanazione delle scie chimiche, inoltre, la legge sul risparmio energetico riguardante i 20 gradi non è mai stata fatta rispettare, eppure, secondo una normativa europea, ora vogliono imporre per legge le valvole per il conteggio delle calorie, così, tutti i cittadini sotto questa norma europea sono costretti ad affrontare un'altra spesa. Le valvole conta calorie, al limite, possono essere una cosa utile per chi vuole una giusta temperatura senza sprecare soldi per il riscaldamento, tuttavia, quale è il confronto capitalistico tra il costo per le cose che si vogliono mandare avanti come le scie chimiche e le cose su cui si vuole imporre il risparmio, la dove, comunque, avrebbe potuto esserci una autorità in ogni comune che avrebbe potuto lavorare per fare rispettare i 20 gradi di media in tute le case pubbliche private con caldaia centralizzata. Oggi di, molti condomini non sopportano più neanche i 20°c in quanto secondo loro è troppo freddo. NOTA: Un immobile nel territorio italiano, (ad esempio, anche nella vicina città di Monfalcone), è soggetto alle tasse italiane più o meno ingiuste che siano, tuttavia, se un cittadino che abita a Monfalcone ha fatto il servizio militare quando era residente a Trieste, lo stesso, avrebbe diritto di chiedere un risarcimento all'Italia per aver subito l'imposizione da parte di un altro stato a fare il servizio militare per quello stato, ossia, l'Italia. NOTA: La riva da Trieste a Barcola e fino a Sistiana, ed oltre, fa parte del demanio del porto franco di Trieste, e quindi, tutta la costa lungo il TLT avrebbe dovuto esser gestita dal ente porto. NOTA: Grazie al lavoro che l'Italia ha pianificato in questi ultimi 60 anni, Trieste è popolata da molti cittadini provenienti dall'esterno e da molti dipendenti pubblici di ogni sorta. NOTA: Una popolazione sempre più tassata, una popolazione sempre più soggiogata alla burocrazia, un popolazione sempre più impoverita e sempre più sotto controllo, proprio, come vogliono i banchieri internazionali, tuttavia, specialmente i politici italiani sono corrotti a dismisura, i politici possono fare tutto quello che vogliono e quasi del tutto incontrastati, specialmente nella zona del TLT, inoltre, tutti i finanziamenti dall'Europa e tutti gli appalti non sono mai resi trasparenti ai cittadini, ossia, ogni singola spesa e tangente sotto banco dovrebbe essere nota al cittadino. La corruzione essendo terribilmente diramata, è diventata intoccabile e fa completa dittatura che è peggio di quella sotto il fascismo, anche se appare molto più morbida. In Italia, nel Friuli Venezia Giulia e nella provincia fantasma di Trieste, vengono aperti lavori sulle strade e in seno alla sanità, in quanto, per ogni cambiamento può venire aperto un appalto e/o delle spese fantasma, e così, i politici italiani per incassare molte più tangenti propongono ed attuano continui cambiamenti mangia soldi, e questo, si verifica anche nei confronti dei finanziamenti dall'Europa. Eppure, le imprese vengono impoverite e la gente povera viene aiutata con il contagocce in quanto i soldi non ci sono. Ma, perché i soldi non ci sono? Perché la corrotta classe politica, le banche, e, non solo, sono la crema della società che conta, inoltre, tutti questi corrotti, non scomodi ai poteri forti, eseguono il programma degli illuminati per adempimento del falso processo di pace che comprende anche un impoverimento della popolazione per tenerla presumibilmente più sotto controllo, e dopo, anche per sterminarla, essendo tutta marmaglia in più e di impiccio al Nuovo Ordine Mondiale società per azioni globale. NOTA: Per tutte le polizze di assicurazione sulla casa imposte da leggi italiane, ma, essendo spesso le agenzie titubanti a pagare i sinistri, per il 22% circa di tasse italiane sul importo delle bollette, per le tasse italiane ingiuste e illegali sia sugli immobili nel TLT che sul reddito per i cittadini e imprese del TLT, per tutte le tasse italiane su ogni servizio e cosa che si compra, compresa la benzina che dovrebbe costare meno della metà; per il costo mensile di dieci Euro al mese solo per essere collegati alla rete del gas, e, per altri abusi da parte dell'Italia che contribuiscono a farmi passare la voglia di vivere, nel giorno in cui fossi attaccato dall'Italia dal punto di vista legale per questioni fiscali e finanziarie, io mi sentirei in diritto di rispondere legalmente chiedendo almeno un milione di Euro come risarcimento. Oltretutto, l'Italia ubbidisce ai poteri forti per far adempiere le guerre morbide per la decimazione della popolazione, e, imponendo queste guerra anche ai cittadini di un altro stato che dovrebbe essere del tutto demilitarizzato. NOTA: Il 24 maggio l'Italia ricorda in modo positivo la sua entrata in guerra nella città di Trieste? (Di solito non si dovrebbe ricordare l'entrata in guerra, trattandosi di una cosa molto negativa). Beh, il 24 maggio 1915 è stata la data della vergogna, in quanto, all'inizio della prima guerra mondiale l'Italia era amica dell'Austria, ma dopo, l'Italia si è alleata con la Germania per convenienza, così, l'Italia ha potuto compiere lo sterminio di 1.200.000 cittadini austroungarici che vivevano nella zona di Trieste e dintorni. La città di Trieste non è stata liberata dalla occupazione italiana, ma, Trieste ha subito la sovranità italiana tra la prima e la seconda guerra mondiale. Trieste ha subito l'occupazione dei tedeschi nella seconda guerra mondiale. Trieste tra il 1945 e il 1947 ha rischiato di subire l'occupazione della Jugoslavia amministrata da Tito, ma, ciò non si è verificato grazie all'intervento e/o “pareggiamento” degli alleati con Tito. E, dal 1954 Trieste ha cominciato a subire la occupazione italiana pure essendo diventato lo stato del TLT. NOTA: Il TLT è discarica dell'Italia. Il TLT è zona riservati agli abusi sociali per antonomasia. Il demanio del porto franco è stato quasi del tutto rovinato per non competere con gli altri porti italiani. Noi cittadini di Trieste dobbiamo subire l'inquinamento del inceneritore che brucia i rifiuti della Campagna, ed, è proprio dal inceneritore che ogni tanto si sente un odore che alcuni cittadini scambiano come se fosse una perdita di gas. Eppure, noi cittadini di Trieste siamo invitati a fare la raccolta dei rifiuti differenziata soltanto negli interessi di una azienda privata; ma, non basta, le tasse aumentano di continuo, inoltre, i cittadini di Trieste devono pagare la tassa sui rifiuti che va ad alimentare sopratutto la corrotta classe politica locale, (e quindi, non per il lavoro per lo smaltimento dei rifiuti), per giunta, la tassa sui rifiuti è aggravata da ulteriori tasse che vanno a Roma. A somme tirate, noi cittadini di Trieste stiamo vivendo in un periodo che è peggiore di quello sotto l'era fascista, per giunta, dobbiamo essere ubbidienti alla propaganda da parte dei poteri forti, ma, in una situazione ulteriormente aggravata per colpa della corrotta politica italiana. NOTA: Quanto folclore e quante stupide manifestazioni di pseudocultura ha favorito il comune di Trieste sotto la gang del PD, probabilmente, per sviare la maggioranza dei cittadini dalle cose più importanti che si sono verificate e che si verificano nel 2014-2015. Non si può negare che il comune di Trieste ha curato l'aspetto della sicurezza potendo anche gli alberi pericolosi e ristrutturando a dovere i Topolini, inoltre, facendo andare avanti altri lavori indispensabili per la città, ma forse, non c'è mai stata così tanta corruzione in seno alla politica locale come nel anno 2014-2015. Queste manifestazioni fuorvianti sono state incentivate dal comune anche in Piazza della Borsa per distrarre i cittadini dalle cose più importanti, e, come scusa per non dare il permesso al vero movimento del TLT di fare postazione al sabato in piazza della Borsa. NOTA: In che modo deve essere fatta la disubbidienza fiscale? Prima deve venire il bollettino di pagamento contente anche le tasse italiane come le bollette per la corrente, acqua e gas, e dopo, deve venire anche la intimidazione, e dopo, si può mandare al prefetto la richiesta di esenzione fiscale. Se il prefetto non risponde entro un certo tempo, la denuncia fatta da alcune centinaia di persone vine mandata sia alle Nazioni Unite che ai 25 pesi firmatari. Lo stesso si può fare con i bollettini per il pagamento delle illegali tasse italiane, come, l'attuale TASI, e, IMU sulla seconda casa, la tassa sul reddito, ecc. ecc. Si aspetta la lettera di intimidazione dopo la scadenza, e dopo, con l'aiuto del movimento di Trieste Libera con sede in piazza della Borsa 7 si fa la richiesta di esonero fiscale al prefetto, e se il prefetto non risponde, la denuncia viene mandata a livello internazionale. La disubbidienza fiscale più la violazione sul porto franco, saranno prove pesanti contro l'Italia proprio sul fatto che l'Italia ha violato in modo palese il trattato di pace del 1947 e lo stesso articolo 10 della Costituzione della Repubblica italiana. NOTA: Il papa di Matteo Renzi è stato assolto per bancarotta fraudolenta proprio quando Matteo Renzi e diventato presidente del consiglio, il terzo non eletto dal popolo, mentre, per quando Matteo Renzi era sindaco di Firenze, è stato condannato in primo e secondo grado, ma dopo, assolto dalla Corte dei Conti, e, guarda caso, lo stesso giudice, che ha assolto Matteo Renzi in terzo grado, è stato fatto presidente della Corte dei Conti. Renzi aveva fatto delle assunzioni irregolari ma dopo fu giudicato non colpevole nonostante che avesse commesso il danno. Probabilmente è stato coperto dagli illuminati che gli hanno garantito la continuazione della carriera livelli più alti. NOTA: Nella zona di San Vito bassa, nella zona di piazza Cavana, nella zona di piazza Grande e nel Borgo Teresiano dall'anno 2000 vengono fatti tanti lavori mettendo una pavimentazione destinata a durare poco nel tempo, inoltre, i politici prendono le tangenti mentre il ricordo di Trieste austriaca viene fatto morire del tutto. Una domanda: se il comune, sotto l'amministrazione di Roberto Cosolini, avesse trasformato in modo definitivo via Mazzini come zona pedonale, dopo, sarebbe stato indetto un altro appalto per cambiare la pavimentazione di via Mazzini per trasformarla in un viale del tutto pedonale? Come al solito, i politici di turno, avrebbero preso la tangente? Inoltre, il comune avrebbe fatto mettere la solita pavimentazione di breve durata come in Piazza Grande e in Piazza Cavana e in via San Nicolò? NOTA: In teoria, se i cittadini del Territorio Libero di Trieste fossero tutti liberati e se Trieste fosse completamente liberata dalla occupazione italiana, che è una tra le peggiori delle dittature considerando tutte le sue imposizioni, compresa, la tassa sulla benzina, il modo di ragionare del cittadino contro i suoi stessi interessi pur non potendone più della politica italiana, le scie chimiche a carico dei paesi NATO, i cittadini di Trieste potrebbero essere del tutto esonerati dalle imposizioni della pessima dittatura italiana, e, in parte esonerati guerre morbide a fuoco lento per l'introduzione del Nuovo Ordine Mondiale come voluto dagli illuminati, ma, Trieste dovendo essere zona demilitarizzata. Inoltre, senza conflitto di interessi per i poteri forti, in quanto, un favoreggiamento legittimo per il piccolo territorio di Trieste Libera porterebbe molti un poco di svantaggio a tutta la nazione italiana ed in particolare a tutti i suoi porti e mafie. (Dal punto di vista legale il TLT dovrebbe essere smilitarizzato, e quindi, nemmeno soggetto alle guerre morbide degli illuminati, sebbene, un poco di pulviscolo delle scie chimiche dovrà per forza precipitare sopra il TLT, anche se venisse interrotto l'aerosol sopra la zona del TLT. Io dubito che il programma delle scie chimiche venga interrotto, salvo che, venga scoperta la sconvenienza del intero programma di scie chimiche e relativi interessi correlati.) NOTA: Domenica 7 giugno 2015 durante il giorno non ho visto nessuna scia chimica e nessun aereo di passaggio. Forse, nel cielo di Trieste cera soltanto un poco di pulviscolo di scie chimiche sparse di notte e/o nei cieli sopravento al TLT, tuttavia, circa alle ore 01:15 in piena notte ho osservato due aerei che viaggiavano in due direzioni opposte, ma, molto ravvicinate e parallele da mio punto di vista nella zona Guardiella di Trieste. Di per certo, quei due aerei stavano emanando le solite scie chimiche. (Oggi di, i banchieri internazionali esperti in contabilità e in psicologica stanno governando il mondo con disprezzo verso l'umanità e pensando che gli affari siano la cosa più importante.)




-THE FREE PORT OF TRIESTE: (Copied and pasted): The Port of Trieste, founded by 'Emperor Charles VI in 1719, has grown to about daughter Maria Theresa of Austria, to become the Austro-Hungarian empire Porto . Following the Treaty of Paris of 1947 and the London Memorandum of 1954, the Free Port has preserved its peculiarities and advantages of the regulatory framework resulting from the maintenance of the special legislation is that the customs tax. The Free Zone consists of 5 points Franks: the Old Free, Punto Franco Nuovo, the Free Port timber terminal, Point Mineral Oils and Industrial Punto Franco. Below, some information about the main characteristics and advantages of the points of the Franks Port of Trieste: Load import. The operations of landing and transhipment can start immediately upon arrival of the ship at the dock, without any intervention by the customs. This', regardless of the nature, origin or destination of the cargo. This principle will be maintained even after the introduction of safeguards provided throughout the European Union from 1 January 2011. The goods unloaded in the port of Trieste, shall be considered "in transit" and are exempt from the payment of customs duties and of 'Iva as long as you stay within the Free Port. Export cargo. The export goods are considered to be "out of the state" (and by the European Community) upon their arrival in Porto Franco. Once you enter the Free Port, the goods can be loaded without specific authorization (They go anyway and obviously cleared before boarding). Taxes, duties and rights. For goods imported into the European Union, payment of VAT and duties may be delayed up to 6 months, with the application of a very low interest rate and 50% at 6 months Euribor. Maritime Rights. In the Free Port of Trieste maritime rights are calculated on the basis of an extremely facilitated, equal to about 1/3 of that required for the other Italian ports. Storage. Community goods can stay in the warehouses of dealers indefinitely and without requirement to provide bank guarantees. In other customs ports, instead, applies the system of temporary housing that requires the presentation of the customs declaration within 45 days of arrival of goods by sea. Assimilation of all flags. All ships that dock in the port Franco are equivalent to those of the Italian flag and automatically qualify for the payment reduced maritime rights. Information System. The Port of Trieste adheres to CARGO-AIDA, a system that will allow, among other things, an increasing interface between computer operators, including at customs. The peculiarities of the Free Port of Trieste will still be maintained in full, and will be guaranteed by a parallel information system operated by the Port of Trieste. Marina Monassi is the only authority that opposes the gang of PD also the Monassi wants the intervention of Europe. Gang Roberto Cosolini wants the body disappears and the port that the domain of the free port go to the municipality, however, the gang of PD Francesco Russo, with this maneuver helped by equally Mason and collusion with the Mafia in Matteo Renzi, has raised an issue even more glowing that could erupt in total against Italy that has invaded 60 years the TLT:
-IL PORTO FRANCO DI TRIESTE: (Copiato e incollato): Il Porto Franco di Trieste , fondato dall’ imperatore Carlo VI nel 1719, si è sviluppato , per merito della figlia Maria Teresa d’Austria, sino a divenire il Porto dell’impero austroungarico. A seguito del Trattato di Parigi del 1947 e del Memorandum di Londra del 1954 , il Porto Franco ha conservato le sue peculiarità ed i vantaggi dell’impianto normativo derivanti dal mantenimento della legislazione speciale sia doganale che fiscale . Il Porto franco si compone di 5 Punti Franchi: Punto Franco Vecchio, Punto Franco Nuovo, Punto Franco Scalo Legnami, Punto Franco Oli Minerali e Punto Franco Industriale. Di seguito, alcune informazioni sulle principali peculiarità e vantaggi dei punti Franchi del Porto di Trieste: Carico import. Le operazioni di sbarco e trasbordo possono iniziare immediatamente all’arrivo della nave in banchina, senza alcuna ingerenza della dogana. Cio’, indipendentemente dalla natura, dall’origine o dalla destinazione del carico. Tale principio verrà mantenuto anche a seguito dell’introduzione dei controlli di sicurezza prevista in tutta la Comunità Europea dal 1° gennaio 2011. Le merci sbarcate nel Porto di Trieste sono considerate merci “in transito” e sono esentate dal pagamento dei diritti doganali e dell’Iva sin tanto che rimangono all’interno del Porto Franco. Carico export. Le merci in esportazione sono considerate come “uscite dallo stato” (e dalla Comunità Europea) all’atto del loro ingresso in Porto Franco. Una volta entrate in Porto Franco, le merci possono essere imbarcate senza autorizzazioni specifiche (Vanno comunque ed ovviamente sdoganate prima dell’imbarco). Iva, dazi e diritti. Per merci importate nella Comunità Europea, il pagamento di Iva e dazi può essere posticipato sino a 6 mesi, con l’applicazione di un tasso di interesse molto limitato e pari al 50% dell’Euribor a 6 mesi. Diritti Marittimi. Nel Porto Franco di Trieste i diritti marittimi sono calcolati sulla base di una tariffa molto agevolata, pari a circa 1/3 di quella prevista per gli altri Porti italiani. Magazzinaggio. Le merci terze possono sostare nei magazzini dei concessionari per un tempo indeterminato e senza obbligo di costituzione di garanzie fideiussorie. Negli altri porti doganali, invece, vige il regime di temporanea custodia che obbliga alla presentazione della dichiarazione doganale entro 45 giorni dall’arrivo delle merci via mare. Equiparazione di tutte le Bandiere. Tutte le navi che attraccano nel porto Franco sono equiparate a quelle di bandiera Italiana e beneficiano automaticamente del pagamento ridotto dei diritti marittimi. Sistema Informativo. Il Porto di Trieste aderisce a CARGO-A.I.D.A., sistema che consentirà, tra l’altro, una sempre maggior interfaccia informatica tra operatori, anche a livello doganale. Le peculiarità del Porto Franco di Trieste verranno comunque mantenute in toto, e saranno garantite da un sistema informativo parallelo gestito dall’Autorità Portuale di Trieste. Marina Monassi è l'unica autorità che si oppone alla gang del PD, inoltre, la Monassi vuole l'intervento dell'Europa. La gang di Roberto Cosolini vuole che l'ente porto sparisca e che il demanio del porto franco vada al comune, tuttavia, la gang del PD di Francesco Russo, con questa manovra aiutata dal altrettanto massone e colluso con la mafia in Matteo Renzi, ha sollevato una questione ancora più incandescente che potrebbe scoppiare a totale sfavore dell'Italia che ha invaso da 60 anni il TLT.







-THE ITALIAN GOVERNMENT TRIES TO REMOVE HALF INTERNATIONAL FREE PORT OF TRIESTE, (copied and pasted): Violation of the treaties that established the Free Territory and Free Port of Trieste. Trieste-Rome, 12/20/2014. - The Italian government of center, submerged by the constant corruption scandals in the country, pushed through the Senate in its meeting of December 19, three amendments to the budget law to create a real estate speculation and 1.5 billion euro that would eliminate half of the International Free Port of Trieste violating international treaties that formed in 1947 the Free Territory and Free port of Trieste in the service of the countries of Central and Eastern Europe. Therefore illegal speculation is supported by members of the Democratic Party of Prime Minister Renzi and has already been reported from 2010 to the judicial authorities, anti-corruption and anti-mafia for concrete evidence of interests recycling of most powerful Italian criminal organization, the 'Ndrangheta. Among the main supporters of illegal speculation are the Deputy Secretary of the National Democratic Party Debora Serracchiani, who is president of the Friuli Venezia Giulia, the mayor of Trieste Roberto Cosolini PD, the deputy PD Ettore Rosato (already involved by the Guardia di Finanza in case Mamone) and Senator PD Francesco Russo, who presented the amendments to the law approved December 19. The documents confirm that the approval of the Senate was forced by the government Renzi after the Commission had declared the budget amendments of Senator Russian inadmissible because unrelated to financial law into question. The anti-corruption and anti-mafia complaints have been made by the editor of the investigation The Voice of Trieste, Paul G. Parovel, and the president of the Movement Free Trieste, Roberto Giurastante, who have suffered for this violent campaign of delegitimization and threats. The Free Movement Trieste announces immediate actions, which will be specified shortly, to defend the International Free Port of Trieste is at the international, both with new complaints against corruption and mafia policymakers and institutional attempt of illegal speculation. - See more at: http://www.movimentotriestelibera.net/wp/archives/2313#sthash.d2MHIfxG.dpuf You can believe the promises of Renzi when he spoke of wanting to battle the corrupt and/or mafias, eg in the case of Venice about the dam Moses and Rome? Absolutely, no! Yes, Renzi is like Debora Serracchiani: good looks, many fine words and speeches, but they send down the drain the country!
-IL GOVERNO ITALIANO TENTA DI ELIMINARE METÀ PORTO FRANCO INTERNAZIONALE DI TRIESTE, (copiato e incollato): Violazione dei trattati che hanno istituito il Free Territory ed il Free Port of Trieste. Trieste-Roma, 20.12.2014. − Il governo italiano di centrosinistra, sommerso dai continui scandali di corruzione del Paese, ha fatto approvare al Senato nella seduta del 19 dicembre tre emendamenti alla legge di bilancio per realizzare una speculazione edilizia e immobiliare da 1,5 miliardi di euro che eliminerebbe metà del Porto Franco internazionale di Trieste violando i trattati internazionali che hanno costituito nel 1947 il Free Territory ed il Free Port of Trieste al servizio dei Paesi dell’Europa centrale ed orientale. La speculazione perciò illegale è sostenuta da esponenti del Partito Democratico del premier Renzi ed è già stata denunciata dal 2010 alle autorità giudiziarie, anticorruzione ed antimafia per indizi concreti su interessi di riciclaggio della più potente organizzazione criminale italiana, la ‘ndrangheta. Tra i sostenitori principali della speculazione illegale vi sono la vicesegretaria nazionale del PD Debora Serracchiani, che è presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, il sindaco PD di Trieste Roberto Cosolini, il deputato PD Ettore Rosato (già coinvolto dalla Guardia di Finanza nel caso Mamone) ed il senatore PD Francesco Russo, che ha presentato gli emendamenti di legge approvati il 19 dicembre. I documenti del Senato confermano che l’approvazione è stata forzata dal Governo Renzi dopo che la Commissione bilancio aveva dichiarato gli emendamenti del senatore Russo inammissibili perché estranei alla legge finanziaria in discussione. Le denunce anticorruzione ed antimafia sono state fatte dal direttore del periodico d’inchiesta La Voce di Trieste, Paolo G. Parovel, e dal presidente del Movimento Trieste Libera, Roberto Giurastante, che hanno subito per questo violente campagne di delegittimazione e minacce. Il Movimento Trieste Libera annuncia azioni immediate, che saranno precisate tra breve, per difendere il Porto Franco internazionale di Trieste sia in sede internazionale, sia con nuove denunce anticorruzione ed antimafia contro i responsabili politici ed istituzionali del tentativo di speculazione illegale. - See more at: http://www.movimentotriestelibera.net/wp/archives/2313#sthash.d2MHIfxG.dpuf Si può credere alle promesse di Renzi quando ha parlato di voler far battaglia ai corrotti e/o alle mafie, ad esempio, nel caso di Venezia riguardo la diga Mosè e di Roma? Assolutamente, no! Si, Renzi è come Debora Serracchiani: bella presenza, tante belle parole e discorsi, ma, mandano in malora il paese!





-Some of these barracks have been removed, and now, a lot of things about Italy is transferred in Italy, however, in the 70's there were many Italian military barracks in the TLT, and, despite the fact that the attachment eighth foresaw that the area A and B was completely demilitarized. But, demilitarization should also mean that in this area citizens should not absorb the harmful substances of chemtrails, of course, no population in the world should be subjected to aerosol chemtrails.
-Alcune di queste caserme sono state tolte, ed ora, molte delle cose riguardanti l'Italia vengono trasferite in Italia, tuttavia, negli anni 70 c'erano tantissime caserme militari italiane nel TLT, e, nonostante che l'allegato ottavo prevedesse che la zona A e B fosse del tutto smilitarizzata. Ma, la smilitarizzazione dovrebbe significare anche che in questo territorio i cittadini non dovrebbero assorbirsi le sostanze nocive delle scie chimiche, ovviamente, nessuna popolazione al mondo dovrebbe essere sottoposta al aerosol delle scie chimiche.
























-If Trieste was liberated from the Italian occupation, although they should continue to suffer too much low pressure and too much rain because of the platforms HAARP, could at least get rid of chemtrails thanks to a missile base with an immediate order to shoot down any aircraft that suffered a wake chemtrails on the territory of Trieste. We Trieste who do not live in a European state and not in a state of the Atlantic Alliance, however, like all Italians and other nations, we have the right to live without having to suffer the decimation as desired by the evil plans of the Illuminati. Jewish international bankers, what you will do your money and your past power when the earth will no longer be able to make its various product? Dealmakers idiots, the earth was created by Jehovah God to meet the needs of all living things, but the earth was not created to be transformed by the fanatics in a corporation whose chief goal is maximum profit for the benefit of a few . Illuminati, you are not omnipotent, although today succeeded in part to divert the masses and to get rid of the uncomfortable. When you there'll be more. love and justice will prevail, and the capitalism of today's nations will no longer exist!
-Se Trieste fosse liberata dalla occupazione italiana, pur dovendo continuare a subire la troppa bassa pressione e troppa pioggia per colpa delle piattaforme HAARP, almeno potrebbe liberarsi dalle scie chimiche grazie ad una base missilistica con l'ordine immediato di abbattere subito un qualsiasi aereo che scia scie chimiche sul territorio di Trieste. Noi triestini che abitiamo non in uno stato europeo e non in uno stato della Alleanza Atlantica, tuttavia, come tutti gli italiani ed altri popoli, abbiamo il diritto di vivere senza dover subire la decimazione come desiderata dai piani diabolici degli illuminati. Banchieri internazionali ebrei, che cosa farete dei vostri soldi e del vostro passato potere quando la terra non sarà più in grado di dare il suo vario prodotto? Affaristi idioti, la terra è stata creata da Geova Dio per soddisfare i bisogni di ogni essere vivente, ma, la terra non è stata creata per essere trasformata da dei fanatici in una società per azioni cui sommo obiettivo è il massimo profitto a beneficio di pochi. Illuminati, voi non siete onnipotenti, anche se oggi riuscite in parte a sviare le masse ed a togliere di mezzo gli scomodi. Quando voi non ci sarete più. l'amore e la giustizia prevarranno, e, il capitalismo delle odierne nazioni non esisterà più!




-Rightly, many people sleep aware of the TLT and / or conspiracy on a global level, however, they say, but what can we do? Regarding the TLT can groped to make it tick taking position as instructed by the real movement based in Piazza della Borsa 7, while, about the conspiracy globally the only thing you can do from guaranteed success, losing position as right in favor of Jehovah God.

-Giustamente molte persone sonno consapevoli del TLT e/o della cospirazione a livello globale, tuttavia dicono: ma, che cosa possiamo fare? Riguardo il TLT si può tentare di farla spuntare prendendo posizione secondo le indicazioni del vero movimento con sede in piazza della Borsa 7, mentre, riguardo la cospirazione a livello globale l'unica cosa che si può fare dal garantito successo è, perdere posizione nel modo giusto a favore di Geova Dio.







-In Trieste, even if we can not rid of the influence on the climate of the bases Haarp causing too low pressure in the area, however, we could free from chemtrails with an act of war by a powerful nation that protects us by counteracting the arrogance of the US-GB and seigniorage banking? In theory, yes, but, in fact, we have to suffer the extermination program until the intervention by Jehovah God.
-A Trieste anche se non ci si può liberare dell'influenza sul clima delle basi Haarp che provocano troppa bassa pressione in zona, comunque, ci si potrebbe liberare dalle scie chimiche con una azione di guerra da parte di una nazione potente che ci protegge contrastando la prepotenza degli USA-GB e del signoraggio bancario? In teoria, si, ma, di fatto, dobbiamo subire il programma di sterminio fino all'intervento da parte di Geova Dio.















-Often in the sky above you see the typical remnants of chemtrails:
-Spesso nel cielo soprastante si vedono i tipici residuati delle scie chimiche:

























 





-A “Vittorio Sgarbi” incazzerebbe black if reading these posts and seeing the many repetitions as, "Piazza della Borsa 7" and other phrases like "this is not contrails dirtier fuel, of contrails and more planes flying compared to previous years, and, even at night, "indeed even today some people going in the summer to swim to mice, you can easily answer: are contrails, there are more planes, some planes use other types fuel, etc. etc. After several times to talk to these individuals and after the tests that every almost every day over their eyes, even if you had muscular arms like Mike Tyson will cascherebbero immediately ground.
-Un “Vittorio Sgarbi” si incazzerebbe nero se leggesse questi post e vedesse le tante ripetizioni, come, "Piazza della Borsa 7" e altre frasi del tipo "non si tratta di scie di carburante più sporco, di scie di condensa e di più aerei che volano rispetto ad anni precedenti, e, anche di notte", d'altronde ancora oggi alcune persone andando d'estate a fare il bagno ai Topolini, facilmente ti possono rispondere: sono scie di condensa, ci sono più aerei, alcuni aerei usano altri tipi di carburante, ecc. ecc. Dopo che per più volte parli a questi individui e dopo le prove che hanno ogni quasi ogni giorno sopra i loro occhi, anche se tu avessi le braccia muscolose come Mike Tyson ti cascherebbero subito per terra.








-If in 2015 Trieste was liberated from the Italian occupation, and even if the TLT was to be a neutral and non-military, but, to be protected from abuse military, Russia could deliver us with the help of the Russian army, some radar, two F 16 and a missile base to warn and/or break down these aircraft prepared to issue chemtrails?
-Se nel 2015 Trieste fosse liberata dalla occupazione italiana, ed anche se il TLT doveva essere una zona neutra e non militare, ma, per essere protetta dagli abusi militari, la Russia avrebbe potuto liberarci con l'aiuto dell'esercito russo, qualche radar, due F 16 ed una base missilistica per avvertire e/o abbattere questi aerei predisposti ad emanare le scie chimiche?
















-If NATO continues to enact chemtrails over Trieste, and, as if the international bankers Jews had the right to exterminate the poplazione to lvello mondile in favor of their interests, the fourth plane that flew over avese the TLT, including the area above the wind, such an aircraft could have been abattuto, ditto for the upcoming and/or simultaneously.
-Se la NATO continuasse a emanare scie chimiche sopra Trieste, e, come se i banchieri internazionali ebrei avessero il diritto di sterminare la poplazione a lvello mondile a favore dei loro interessi, il quarto aereo che avese sorvolato il TLT, compresa la zona sopra vento, tale aereo avrebbe potuto essere abattuto, idem per i sucessivi e/o in contemporanea.












via mazzini......................

NOTA: Nonostante i tanti voti contrari ed il tanto dissenso, il sindaco corrotto Cosolini non ha voluto mollare del tutto il colpo facendo chiudere al traffico via Mazzini al sabato, e quindi, nella speranza di poter riproporre e/o imporre via Mazzini pedonale nella ovvia speranza di poter indire nuovi appalti, oltretutto, essendo via Mazzini un grande od estesa pavimentazione, nel caso il comune fosse riuscito a far partire i lavori per renderla pedonale, e, dubito che via Mazzini sarebbe rimasta così se fosse diventata pedonale in modo definitivo, per l'Italia naturalmente.

Comuzzi blogil trinagolo delle bermude


I poteri forti hanno in programma di dare più credibilità e più potere alle Nazioni Unite visto che lo sceriffo del mondo da tempo appare troppo guerrafondaio? Inoltre, le leggi internazionali che un domani potrebbero appartenere al Nuovo Ordine Mondiale, non sono superiori a quelle delle singole nazioni? Se le Nazioni Unite liberano Trieste da un giorno all'altro all'inizio di giugno 2016, le Nazioni Unite come organo internazionale può dimostrare di avere la spada e che le leggi internazionali vanno rispettate anche dagli Stati e governi truffaldini e comprati come quello italiano.

NOTA: Inserito nella disinformazione: Che dire in merito alla manifestazione dei Forconi a cui hanno partecipato anche agenti di polizia presenti sul posto? La politica centrale ha soltanto aspettato che si stancassero, come al solito, del resto. Altre manifestazioni, contro la pedofilia, contro la mafia, ecc, ecc, cose che spesso non servono a niente, hanno lo scopo di sviare i cittadini dalla cosa più importante ed alla radice per Trieste.

NOTA: Alcune possibili eventualità singolarmente e/o in contemporanea e/o in successione: La liberazione del TLT gradualmente in alcuni mesi o in qualche anno grazie ai crescenti interessi per l'uso del porto franco internazionale di Trieste dopo la risposta positiva ad uno o più accreditamenti? La liberazione del TLT alla improvvisata dalla occupazione italiana, da un giorno all'altro, e magari, a inizio giugno 2016, con conseguente più credibilità e potere alle Nazioni Unite dopo una eventuale liberazione a catena di altri paesi? Un mezzo TLT per colpa dei cittadini troppo apatici ed ingrati e grazie ai politici italiani molto furbi? Oppure, in qualche altro modo? Comunque sia, la liberazione del TLT dovrebbe verificarsi in tempo utile, ossia, non un attimo prima o non al momento o non subito dopo del proclamo di "Pace e sicurezza" da parte del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, poiché allora l'intero sistema politico ed economico comincerà rapidamente a collassare in modo irreversibile e definitivo, proprio, come le Torri Gemelle l'11 settembre 2001! Io spero ed ipotizzo in una liberazione alla improvvisata di Trieste da parte delle Nazioni Unite: Prima che finisca il processo di pace e sicurezza, le Nazioni Unite non devono guadagnare più presunto potere? I poteri forti non vogliono a tutti i costi portare un unico governo a livello mondiale? Se le Nazioni Unite, con il supporto degli USA-UK, ed eventualmente di altri paesi, liberassero alla improvvisata Trieste proprio a fine maggio 2016, molta gente potrebbe dire nel proprio cuore: chi lo avrebbe mai detto, Trieste è stata liberata dalle Nazioni Unite dopo 60 anni di occupazione italiana ed ora le Nazioni Unite non sono più un semplice arbitrato internazionale! Mentre, se il commercio ed interesse per il porto franco internazionale di Trieste crescesse, forse, potrebbero volerci troppi anni prima che l'Italia sia costretta ad andarsene, inoltre, il corrotto Stato italiano non gli può interessare di meno anche se l'I.P.R. gli fa fare brutta figura a livello internazionale. (Il fatto che le Nazioni Unite guadagnino più potere prima del proclamo di Pace e sicurezza è una cosa certa, tuttavia, io non posso essere sicuro sul fatto che questo maggior presunto potere, a favore di questo organo internazionale così detto per la pace, si realizzi proprio in concomitanza alla situazione di Trieste e di altri punti franchi e/o paesi da riconoscere o da proteggere in modo effettivo, ossia, non soltanto con le parole e gli scritti).

--- ….......correzioni
(Il 15 settembre 2015 è scaduto il tempo per il commissario di governo del TLT ed è stato dimostrato definitivamente che il governo locale e centrale italiano ha violato il trattato di pace del 1947, in quanto, ha violato le norme ad esso scomode riguardanti il TLT. E, meno di 10 giorni più tardi è uscito il documento di Ban ki-moon riguardante la Palestina, il TLT ed altre situazioni, per giunta, in passato l'Italia ha chiesto per più volte di poter ottenere la sovranità su Trieste ma senza che gli venga mai concessa a livello internazionale. Quindi, oltre al fatto che la maggior credibilità dell'ONU potrebbe forse crescere con la liberazione di Trieste da traditore governo perdente, io nutro qualche speranza nella liberazione alla improvvisata, e magari, nel maggio o inizio giugno 2016, proprio, si, al culmine della campagna elettorale). La liberazione del TLT dopo qualche anno, gradualmente con i crescenti interessi per il porto dopo l'accreditamento, alla improvvisata, o. un mezzo TLT? Tuttavia, sarebbe bene che la liberazione di Trieste dovrebbe avvenire in tempo utile, non un attimo prima o dopo il proclamo di pace e sicurezza mondiale, proprio, quando l'intero sistema politico ed economico comincerà a collassare in modo irreversibile e definitivo come le Torri Gemelle l'11 settembre 2001. --- Francesco Russo si candida come sindaco e, nonostante il documento di Ban ki-moon, continua a predicare la città metropolitana approfittando della ignoranza e/o non presa di posizione della maggioranza dei cittadini non a favore del TLT, ma, l'unica sola soluzione e alternativa in difesa di Trieste. Ma, i politici italiani seguendo i modi di fare di Russo e non avendo minimamente a cuore il bene per Trieste e gli interessi per i cittadini. Promesse di sussidi da carità alle famiglie più povere mentre il TLT poteva essere uno stato ricco e senza l'obbligo di dover pagare il debito pubblico italiano, articolo 5 del allegato 10° del trattato di pace del 1947 che l'Italia ha firmato. (Oggi di, per non parlare di tutte le altre tasse, una impresa deve pagare allo Stato italiano circa il 70% del guadagno ottenuto mentre se un domani viene ripristinato al completo il TLT una impresa di piccola e media grandezza potrebbe pagare solo il 15% del proprio guadagno in tasse. E' essenziale un TLT al 100%, ossia, per poter vedere i buoni affari del porto e più lavoro ripristinato nel porto ma con i cittadini di Trieste che hanno riottenuto il ripristino dei loro diritti e senza più dover pagare il debito pubblico di un altro Stato, l'Italia.) Io pensavo che gli alberi in Val Rosandra fossero stati tagliati per disposizione di Ciriani della lega che nel tentativo di guadagnare un pugno di voti in più sembrerebbe che ha fatto usare 8 mila Euro impiegando la protezione civile, ma, di fatto, gran parte di quegli alberi essendo sani. Se per il taglio degli alberi non esiste il colpevole evidentemente è stato Dio a tagliarli a mo di motosega utilizzando il suo spirito santo. Inoltre, i corrotti sono assolti in quanto la corruzione in Italia è così diramata da essere diventata intoccabile, mentre, i cittadini scomodi di Trieste (ed italiani) devono supportare infinite spese giudiziarie e dei processi alla Sacco e Vanzetti mediante accuse e processi farsa. Forse c'è ancora qualche singolo agente di polizia o dell'arma, ufficiale dello Stato italiano e politico italiano che non è corrotto, ma, questi pochi non facendo testo ed avendo le mani legate, dovendo ubbidire alla corruzione. E, questa è soltanto l'inizio di una lista: --- Molto probabilmente l'essere diplomatici con le autorità italiano è del tutto inutile essendoci zero collaborazione ma imposizione della corrotta sovranità italiana grazie al fatto che per ora le Nazioni Unite fungono da “semplice” arbitrato internazionale. Certo, meglio essere ragionevoli e sopratutto evitando di farsi nemici e tendosi i pochi agenti amici come tali ed evitando di farsi porre davanti dei muri, ma, inutile illudersi di ottenere qualcosa con la diplomazia, ormai è tutto corrotto ed esiste soltanto la legge a favore della corruzione da parte dello Stato italiano. --- Dopo la risposta positiva ad uno o più lettere di accreditamento, il commercio marittimo ed aziendale avrebbe potuto prendere gradualmente sempre posizione nel uso del porto franco internazionale di Trieste, secondo le disposizioni dell'allegato ottavo e del trattato di pace, inoltre, pochi cittadini in aumento come misurati con il contagocce, assieme agli interessi per il porto, sono due situazioni che avrebbero costretto lo Stato italiano, in veste di falso governo civile, a regredire in modo graduale fino alla totale ritirata ed abbandono della occupazione italiana su Trieste. L'Italia non sarà mai disposta ad esercitare il governo civile provvisorio secondo le norme del trattato di pace, ma, continuando a comportarsi in modo prepotente, facendo totale censura e disinformazione riguardo al TLT ed i diritti dei cittadini, e, approfittando del fatto che le Nazioni Unite come arbitrato internazionale in apparenza non portano ancora la “spada”, (proprio come descritto in Romani al capitolo 13 sulla questione tra i cittadini e le autorità superiori). La ragionevolezza e la diplomazia con alcune autorità locali potrebbe essere del tutto vana e senza collaborazione. --- La Rappresentanza di Stato del TLT, I.P.R., giustamente e diligentemente continuerebbe a lavorare per avvisare ed interrompere alcune compravendite e concessioni, nulle dal punto di vista delle superiori leggi internazionali, tuttavia, diverse aziende continueranno ad abboccare e la questione potrebbe protrarsi all'infinito prima che le autorità italiane vogliono abbandonare del tutto Trieste e il suo porto. Inoltre se l'operato del I.P.R. fa aumentare la brutta figura dell'Italia a livello internazionale, essendo la maggioranza dei politici italiani così corrotti, avidi e senza dignità, questa buttata figura a livello internazionale potrebbe fargli ne caldo ne freddo, e quindi, quanti anni potrebbero ancora volerci prima che subentri il TLT a tutti gli effetti? --- Comunque sia, la causa va avanti e progredisce molto bene, e, giustamente conviene mostrarsi sorridenti, predicando con entusiasmo ed avendo la faccia da vincenti nonostante la tanta ingiustizia subita oggi sopratutto per mano del PD, tuttavia, non è dall'oggi al domani che si può ottenere la liberazione di Trieste comprendendo tutto il percorso che c'è stato da fare fin dal lontano dicembre 2011: Oggi di gran parte dei soci volontari sono individui che perseverano e che tengono duro, tuttavia, dovrebbe esser chiarito di quanto si può protrarre nel tempo questo ultimo treno che si può prendere per la liberazione di Trieste. Una analisi e sincera interrogazione su quale sia la effettiva situazione potrebbe essere utile e di rispetto nei confronti ti tutti i soci di cui alcuni a momenti si possono sentire trascurati nonostante le priorità a cui si deve dare la precedenza. A metà del 2015 veniva detto che entro il 15 settembre 2015 è l'ultimo treno verso il TLT, ma, oggi siamo già nel marzo 2016 e potrebbe volerci ancora un po' di tempo, e quindi, sarebbe bene che le colonne del movimento facesse un buon punto della situazione e su quanto tempo potrebbe ancora volerci prima che Trieste sia liberata, ovviamente, avendo fino ad ora dei benefici i cittadini che prendono posizione facendo opposizione fiscale e contribuendo a togliere nutrimento alla occupazione illegale da parte dell'Italia, tuttavia, oggi di, essendoci un numero superiore a 300 persone che hanno fatto opposizione fiscale. La crisi economica ed il pesante e crescente debito pubblico italiano potrebbe spingere altri cittadini di Trieste a fare obiezione fiscale? Forse, si, ma, molto probabilmente si tratterà sempre e comunque di un numero al quanto esiguo, e, continuando a questo passo con molti cittadini che non prendono posizione, neanche se spogliati di tutti i loro averi. (Il concetto di battaglia per una causa in comune di presso ad un popolo cotto a fuoco lento praticamente e come se non esistesse più, ma, esteso il pensiero prevalente dei molti solo sulla paura e sull'intesse personale al quanto miope. --- E quindi, essendo i due fattori trainanti, l'interesse per il porto dopo gli eventuali accreditamenti positivi e l'obiezione fiscale molto importante ma ancora in scarsa numero di cittadini, quanti mesi od anni potrebbero volerci prima che Trieste sia liberata del tutto dalla occupazione di uno Stato perdente e traditore? Inoltre, se la questione si protrae troppo nel tempo potrebbe aver prima inizio il crollo di tutto il sistema politico ed economico a livello mondiale che il ripristino del TLT ed al quel punto sarebbe inutile la liberazione di Trieste. --- Se la liberazione da un giorno all'altro di Trieste è in programma da parte dei poteri forti ed essa è prevista per il tempo più giusto per umiliare la pseudo-sovranità dell'Italia su Trieste, e quindi, questa ipotesi non essendo più soltanto una mia elucubrazione e assurda speranza, è giusto che il giorno di liberazione e le modalità rimangano del tutto riservate e segrete, ma: visto che, il processo di pace e sicurezza in vista della ufficializzazione Nuovo Ordine Mondiale dovrà aver termine, e, visto che, le Nazioni Unite devono acquisire più credibilità e più potere al cospetto dei popoli prima che si verifichi il “fatidico” grido di “Pace e sicurezza”, (molto probabilmente tale proclamo pronunciato dal consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite), l'alta massoneria bancaria e centrale in UK, non potrebbe ingaggiare una ramificazione della CIA e la MI 6 per creare in “due mesi” la situazione propizia affinché, con il sostengo degli USA-UK, (i fautori del Memorandum di Londra ma eventualmente anche con l'appoggio di altri paesi), e, avendo così un adeguato sostegno da dietro alle quinte, le Nazioni Unite possano finalmente liberare Trieste ed altri territori, alla improvvisata ed in rapida successione? Inoltre, se il dare ragione a Trieste Libera fosse troppo veloce, alcuni politici italiani minacciati per tutta la decennale menzogna e truffia, ma anche, eventuali disordini da parte degli italianizzati che preferiscono rimanere schiavi dell'Italia non sapendo di esserlo, potrebbe essere cosa secondaria non così grave, che poi, tutti gli italiani potrebbero anche esser costretti ad andare in Italia essendo testati senza diretto preavviso. Oppure, un mezzo TLT sotto amministrazione italiana o di altro governo amministratore che un po' se ne approfitta, ossia, con il ritorno del porto franco intenzionale, più, i cittadini che hanno fatto obiezione fiscale in parte liberi dalla schiavitù sotto l'Italia o successivo governo civile, e, il resto dei cittadini che rimangono del tutto schiavi dell'Italia continuando a pagare il debito pubblico di un altro Stato e continuando a comprare molti o tutti i prodotti e materie prime energetiche con tanto di tasse italiane e prezzi maggiorati? --- Ribadendo che, se in programma, una tale pianificazione dovrebbe rimanere “Top Segret”, ossia, se Trieste potrebbe essere liberata da un giorno all'altro, solo per fare un esempio, e, proprio alla fine di maggio 2016, in piena campagna elettorale, presumibilmente non poche persone potrebbero dire in cuor proprio ma non solo: beh, ma, chi lo avrebbe mai detto, Trieste è stata liberata dalla sera alla mattina, proprio come il decreto di Amato di addebitare il 6 per mille da ogni conto corrente di tutti gli italiani ed occupati), proprio, dopo dopo 60 anni di occupazione italiana e di italianizzazione sui cittadini a fuoco lento da parte dell'Italia! Inoltre, ora le Nazioni Unite non sono più soltanto un semplice arbitrato internazionale che fa presenza nelle zone calde di guerra, ma, realmente essendo diventato l'ONU un giudice a favore della giustizia, della democrazia, e, per il rispetto dei diritti umani, ed anche, finalmente avendo pure le Nazioni Unite la “spada” simbolica per poter punire e sanzionare e costringere gli Stati trasgressori che fanno il male, che calpestano i diritti umani degli Stati più deboli e dei cittadini residenti nei punti franchi, che prima sotto erano sotto occupazione e non sotto amministrazione secondo le norme superiori! Inoltre, sopratutto per l'alta massoneria che governa il mondo, se le Nazioni Unite guadagnano più presunto potere nella presunta e/o reale difesa della democrazia, dei diritti umani e dei trattati internazionali, lo stesso processo di “pace e sicurezza”, (per quanto diabolico e comunque destinato di essere portato a termine), problemi, reazioni e soluzioni, verso il sperato ed ambito Nuovo Ordine Mondiale di stampo massonico, tale processo di pace e sicurezza potrebbe subito trarre un vantaggio e facilitazione di percorso. Non è così? (E, come ben sanno i poteri forti, dalla decennale esperienza acquisita e “grazie acuto” consiglio, spesso ciò che conta, non è tanto la realtà dei fatti e delle situazioni sul momento o nel contesto storico, ma, quello in cui crede e spera e teme la maggioranza della gente, dei popoli e dei governi.) La liberazione alla improvvisata potrebbe essere pericolosa in quanto tra le varie cose, non gli si può dare ragione da un giorno all'altro? I politici corrotti si meriterebbero una situazione che spesso si è verificata a Trieste nel 1945, tuttavia, oggi di con l'attuale popolazione di Trieste difficilmente potrebbe accadere qualcosa di “assai grave” ed eventuali disordini per gli stupidi italianizzati. Frezza ed altri istigatori hanno cercato di accusare il vero movimento di cittadini richiedenti il rispetto dei loro diritti come sovversivi e pronti ad intraprendere una guerra armata contro l'Italia, avendo dato un ultimatum all'Italia, essendo violenti e poco raccomandati per la brutta immagine anche a livello internazionale, ecc, ecc,? (Le Nazioni Unite dimostrerebbero di aver polso almeno di fronte ad alcune persone in più): La dittatura e la corruzione italiana non hanno un limite? Il vero movimento agisce soltanto con la legalità e senza violenza alcuna, tuttavia, effettivamente lo Stato italiano meriterebbe di subire, non dico una guerra armata, ma almeno, una guerra economica ed un embargo dall'esterno, a cominciare, da parte degli USA-UK che dovrebbero mettersi per primi contro l'Italia che ha violato il memorandum di Londra. Oppure, come se si trattasse di allontanarsi di corsa da un sommergibile contro cui si sta dirigendo un missile, con gli italiani dovrebbero e potrebbero far andare via in modo non violento quasi tutta la corruzione dalla politica, ossia, gli italiani potrebbero andare di corsa a rivolgersi per dare la fiducia e subito maggioranza assoluta solo a Lobby Popolare, il solo buono, intelligente ed unico onesto movimento e futuro partito che oggi esiste in Italia. (Ma, essendo questa una cosa che probabilmente non si verificherà per i troppi interessi ed equilibri economici che ci sono in ballo)” NOTA: Salvo che non si tratti di Lobby Popolare, io preferisco non dare più alcun commento ai commenti su Facebook dei movimenti e partiti italiani e dei falsi indipendentisti per Trieste, e, anche se si tratta di argomentazioni apparentemente giuste. Tuttavia, a livello pratico e di interesse, cliccare mi piace sulle pagine sbagliate dei falsi indipendentisti potrebbe anche non far testo in modo negativo dal punto di vista della comunità internazionale, essendo gli interessi e le autorità che portano avanti la politica e la diplomazia, non il spesso stupido “mi piace”.

NOTA: Molti cittadini di uno Stato che poteva essere molto ricco devono fare molte file e compilare molta modulistica spesso complicata per ricevere dei sussidi elemosina dallo Stato italiano occupante ed illegale? Tutta questa burocrazia non occorreva in quanto potevano essere fatti dei controlli crociati dopo la richiesta firmata dal cittadino che comporta una responsabilità civile e penale nel caso che la dichiarazione non fosse veritiera, tuttavia, la tolleranza zero dovrebbe essere anche nei confronti di tutti i politici presumibilmente corrotti, e, non che un bravo pubblico ministero sia costretto a non far neanche aprire le indagini nei confronti di politici italiani, e, di qualsiasi situazione o frangente politico si possa trattare, e quindi, anche nel caso del TLT dove la falsa sovranità italiana è messa in discussione.


NOTA: Le Nazioni Unite non rimarranno soltanto un semplice arbitrato a livello internazionale, e, visto che esse dovranno guadagnare più presunto potere e adorazione al cospetto dei popoli, la liberazione di Trieste e di altri paesi alla improvvisata ed in rapida successione, potrebbe costituire la serie di avvenimenti e situazioni per aumentare la credibilità delle Nazioni Unite come organo internazionale per la pace e sicurezza. NOTA: I due non mi ricevono, forse mi tolgo da fb e molti soci non si interessano delle dispute altrui? Vista la situazione ed il presunto complotto, io mi metto in disparte per i fatti miei partecipando solo alle carte legali contro l'Italia. NOTA: (Ovviamente, il movimento fa i suoi passi ma anche l'Italia manda avanti le proprie carte, e quindi, non essendoci protezione sicura al 100% ma essendo necessario un po' di coraggio, di convinzione e di determinazione): Potrebbe anche accadere che la liberazione di Trieste avvenga in modo graduale attraverso le aziende commerciali che fanno sempre di più richiesta per l'uso del porto franco internazionale di Trieste, più, l'aumento dei cittadini e delle imprese che fanno obiezione fiscale, ovviamente, sarebbe stato molto meglio se le Nazioni Unite avessero liberato Trieste alla improvvisata con l'appoggio di alcuni paesi firmatari. Inoltre, oltre al sopravento del commercio e della pressione finanziaria che avrebbe potuto gradualmente costringere l'Italia a ritirarsi (od a mettere le cose a posto nel rispetto del trattato di pace, cosa assai improbabile), la Rappresentanza di Stato del TLT avrebbe potuto far fare sempre più brutta figura allo Stato italiano, (oltre a fargli perdere molti buoni affari illeciti nella zona di Trieste), tuttavia, non è la brutta figura dello Stato italiano nei confronti dei cittadini e sopratutto a livello internazionale, la cosa che può desistere l'Italia costringendola anche a ritirarsi in modo graduale da Trieste e dintorni, in quanto, la maggioranza dei politici italiani, e, non solo, sono come i drogati che non possono fare a meno della droga, ma che se tu gli affronti avendo ragione, loro non ti ascoltano e ti si fanno nemici. (Alla faccia delle carta scritta e della legge, non è detto che una battaglia legale abbia vittoria sicura: non ci sono soltanto le leggi e la sicurezza certa, ma, spesso si dovrebbe affrontare le questioni nascoste che a livello pratico potrebbero bloccare una qualsiasi buona battaglia, anche se fatta nella completa legalità, in quanto, in politica internazionale comanda la massoneria, gli interessi, il più forte e gli accordi segreti. Si, purtroppo alcuni discorsi possono dover esser fatti al condizionale, anche se essi possono essere meno piacevoli e meno amati. Se tu butti tantissime esche, ma, in questo caso non per catturare ma per dare un qualche cosa di buono, ma, se fai una battaglia considerando tutto l'eventuale contesto a livello internazionale, forse, l'intera battaglia legale potrebbe essere facilitata nella vincita e verificarsi in tempi più celeri, o almeno, teoricamente pensando. Ma, se basta la legalità e il prevalere degli interessi a livello internazionale verso il porto, e tanto, da costringere l'Italia ad agire come governo civile od a indietreggiare ed andar via, ancor meglio e vittoria assicurata già dalla fine del 2014, si, come Hitler sapeva di dover perdere la guerra fin dal 1943 ma volendo continuare causa la sua indole, suggestione da parte di Satana ed attaccamento assoluto per la sua missione.)
NOTA: La grande petroliere statunitense che è venuta a Trieste può essere uno dei tanti indizi sul fatto che le autorità italiane si sentono sempre più alle strette e che le elezioni a sindaco nella primavera 2016 non ci saranno; tuttavia, la liberazione di Trieste potrebbe avvenire entro 5 anni o sarà alla improvvisata, magari, nel aprile o inizio maggio 2016? Secondo alcuni se Trieste fosse liberata in un sol colpo, poterebbero nascere molti disordini e violenza sulle strade per colpa dei triestini troppo italianizzati e per i veri triestini che avrebbero potuto vendicarsi contro i politici ed altri personaggi, potendo causare anche morte per alcuni individui, e quindi, le autorità italiane e internazionali devono ben guardarsi dal far liberare Trieste in modo graduale e per tappe nel arco di circa 5 anni affinché anche molti cittadini possano abituarsi al cambiamento. Comunque sia, non è detto che si debbano verificare degli episodi di violenza se le cose vengono gestite in un certo modo inoltre dagli indizi riguardanti la città di Trieste, e sopratutto, per la maggior credibilità di cui ha bisogno l'ONU, come organo della pace e che porta presunta libertà e democrazia, la liberazione alla improvvisata ed inaspettata del TLT, magari, proprio un attimo prima che inizino o che finiscano le lezioni amministrative nel maggio 2016, teoricamente parlando, potrebbe spingere molta gente a pensare e a dire: ma, chi lo avrebbe mai detto dopo ormai 60 anni di occupazione da parte dell'Italia e con gli attuali equilibri economici in Europa? Beh, con il supporto di alcune nazioni firmatarie, l'ONU può riuscire a liberare Trieste da un giorno all'altro, proprio, come Giuliano Amato ha tolto il 6 per mille dal conto corrente di ogni cittadino residente in Italia o sotto l'Italia. (Al limite, il lieve passaggio graduale verso il cambiamento potrebbe verificarsi soltanto dal ottobre 2015, momento in cui è pervenuto il documento del segretariato delle Nazioni Unite, al aprile o maggio del 2016, o forse, anche un poco più tardi. Se invece il cambiamento fosse graduale e terminasse nel 2019-2020, la liberazione di Trieste potrebbe anche diventare inutile se subito dopo si verificasse il proclamo di pace e sicurezza.)
NOTA: Anche se la massoneria centrale sita in UK fosse favorevole alla liberazione di Trieste dalla pseudo-sovranità italiana, ciò non significa che la massoneria centrale non debba essere deviata. Tra i massoni non deviati generalmente dovrebbero trovarsi singoli individui e gruppi da persone che precedentemente hanno lavorato per il Nuovo Ordine Mondiale e che dopo hanno preferito abbandonare causa la diabolicità di tutto il progetto. NOTA: A livello di governi che hanno più voce in capitolo nella attuale politica internazionale, gli USA potrebbero opporsi alla liberazione del TLT se Putin intervenisse militarmente, o comunque, con molta pressione sulla diplomazia, d'altro canto il TLT potrebbe essere un poco come un asso nella manica del Cremlino. Ma, se gli USA e la Russia trovassero un accordo per liberare il TLT e sul amministratore dal esterno o dalle Nazioni Unite o dal suo interno, potrebbe essere un altro passo avanti verso “pace e sicurezza”, idem, se si unissero di più in modo formale la chiesa cattolica romana con la chiesa di Stato russa.


NOTA: Probabilmente Annapaola Porzio ubbidirà al ministero del interno ora particolarmente sotto pressione per il contenzioso a livello intenzionale, inoltre, molto probabilmente il ministero del interno non ha messo a caso proprio questo commissario di governo, un coordinatore della polizia e degli agenti segreti, e quindi, potendo essere una persona più adatta a gestire il cambiamento dalla attuale falsa sovranità italiana fino al riconoscimento del TLT con amministrazione sempre sotto l'Italia o sotto un altro rappresentato dall'ONU. A parte questo, Annapaola Porzi, anche se non immediatamente, sembra acconsentire a fare un discorso diplomatico proprio con Giorgio Provel, chi sa, forse un buon indizio al confronto della Garuffi che non ha dato alcuna risposta pur non acconsentendo neanche alle pretese del PD. Ma, è anche possibile che Annapaola si mostri in apparenza più ricettiva e disposta al dialogo, e, da dietro le quinte la Porzio cercando di manovrare la situazione con gli agenti segreti italiani nel tentativo disperato di rimediare la contesa a favore dell'Italia e per la continuazione della pseudo-sovranità italiana su Trieste. NOTA: Probabilmente Roberto Giurastante ha una certa conoscenza ed intendimento sui modi di fare dei poteri forti, non so quanto consapevole sia Robi in merito al falso processo di pace e sicurezza e sul fatto che il sistema mondiale sta per crollare, tuttavia, lui tende a parlare sopratutto alle cose relative di Trieste, del porto e del TLT, ai soci del movimento volontari e/o che hanno preso posizione contro l'Italia facendo obiezione fiscale, ecc, ecc, più, le altre richieste che devono ancora essere presentate, almeno fino alla liberazione, in quanto, essendo tante le voci e le diramazioni finanziarie e burocratiche del tutto illegali che l'Italia ha inserito nella amministrazione pubblica del TLT. NOTA: Non serve farsi dei nemici in più, nonostante che siamo stufi degli abusi da parte dell'Italia ma meglio mostrarsi ragionevoli ed arrendevoli sotto alcuni aspetti ed al limite ubbidendo anche ad alcuni decreti e divieti ingiusti: Parovel e Giurastante cercano di tenere il più possibile un atteggiamento diplomatico nei confronti del comune di Trieste, del tribunale di Trieste e del commissario di governo. Sembrerebbe che questo nuovo commissario di governo sia disposto a tenere un colloquio con Giorgio Parovel, ma prima, sentendo lei di dover sistemare alcune cose visto che ha appena iniziato il suo mandato come commissario di governo a Trieste. Probabilmente anche la Annapaola Porzio ubbidirà sopratutto alle direttive da parte del ministero del interno, e, sia che tali direttive siano nella illegalità che nella legalità secondo tutte le norme del trattato di pace, tuttavia, se la Porzio accetterà tale colloquio e se dopo si mostrerà ricettiva, è tutto da vedersi, seppure, io ne dubito sopratutto per tutte le pressioni anche anche la Porzio potrebbe subire da parte dello stato italiano. NOTA: Primarie PD, Serracchiani si schiera con Cosolini? I politici corrotti, pur conoscendo la verità sul TLT, mostrano di poter fare tutto quello che vogliono, e, alla maggioranza dei cittadini ignoranti riguardo i propri diritti come se niente fosse accaduto. NOTA: Le Nazioni Unite per forza di cose dovevano essere al corrente sul fatto che l'Italia faceva pagare le tasse ai cittadini del TLT, sul fatto che l'Italia faceva gradualmente morire il porto franco internazionale di Trieste, sul fatto che l'Italia ha soppresso la rappresentanza di Stato del TLT, e forse, su altre violazioni del trattato di pace che l'Italia ha firmato nel 47, tuttavia, le Nazioni Unite come organo internazionale probabilmente doveva ricevere il proclamo di lamentela da parte dei cittadini di Trieste prima di aprire a livello ufficiale il contenzioso internazionale da parte dell'Italia.


NOTA: Con il riconoscimento ufficiale e di fatto del TLT, tutti i partiti italiani dovrebbero sparire ed esserci soltanto i partirti del TLT, e, anche nella remota possibilità che l'Italia fosse costretta a mettere tutte le cose a posto nel suo rapporto con il TLT ed il porto franco, proprio, in armonia con il trattato di pace, ma, sempre con la truffa e violazione in agguato. (Dal 47 al 54 c'è stato lo sbaglio dei partiti italiani durante la amministrazione militare USA-UK, e, non per questo bisogna permettere di nuovo questo sbaglio ed insidia di sussistere).

NOTA: Se il TLT viene liberato dalla sovranità fittizia da parte dell'Italia e se il porto di Trieste torna ad essere il porto franco internazionale di una volta, come quando Trieste era la New York d'Europa, non solo vien ridotto il trasporto su ruote, ma, ampliato e ridotto il trasporto su rotaie, ma anche, viene facilitato il trasporto via mare e ridotta di molto una rotta dall'Asia grazie all'utilizzo del porto di Trieste come porto franco internazionale.





NOTA: Il CODICE ACP 104 NATO del 8 febbraio 1955 dimostra anche che polizia, carabinieri e guardia di finanza, sono in missione estera ossia in vera e propria trasferta, e quindi, aventi diritto ad uno stipendio e pensione maggiorata, seppure, tassate dallo Stato italiano in quanto avendo ricevuto la missione al estero proprio dallo Stato Italiano. Tuttavia, se il poliziotto o carabiniere è cittadino di Trieste, anche lui avrà diritto a non pagare la maggior parte delle tasse italiane, tuttavia, il discorso non è semplice. In missione NATO, comunque, sono l'arma dei carabiniere e delle fiamme gialle, mentre, la polizia civile è in trasferta ma fuori giurisdizione per l'applicazione di una sanzione, in quanto, il diritto italiano per semplicità, non è stato adattato al TLT tramite il canale del commissario di governo. NOTA: In quanto alla guardia di finanza, nessuno dovrebbe essere obbligato ad emettere uno scontrino fiscale, al massimo, se vuole emettendo uno scontrino non fiscale che indica al cliente la somma delle spesa fatta. NOTA: Secondo l'allegato 10° o trattato di Parigi e l'articolo 5, Trieste non è tenuta a dover pagare le tasse e il debito pubblico italiano, essendo il TLT sotto amministrazione civile ma non sotto la sovranità dell'Italia. (Ma, per quanto riguarda i condomini, sono essi che decidono di cambiare l'amministratore stabili, eppure, senza che questo abbia tentato di impossessarsi di tutti gli appartamenti dei condomini, non è vero? Idem, per l'Italia che ha cercato di fare proprio così con un territorio che non gli apparteneva compreso anche della sua popolazione, e quindi, non trattandosi solo di una nuda proprietà. Ci rendiamo conto di quanto gravemente ha agito l'Italia nei nostri confronti, oppure, siamo stati cotti a fuoco lento per troppi anni?) NOTA: Il mio amministratore stabili, per tutti questi 25 anni in cui abito nello stesso appartamento, ha fatto tenere il riscaldamento centrale troppo alto, inoltre, dopo che io ho subito un furto in casa mi ha fatto comprare un'altra serratura per il portone, per giunta, convincendo i condomini a mettere una serratura di sicurezza che si guasta molto più spesso e che dura di meno e le cui chiavi costano oltre 20 Euro ciascuna. Nel corso degli anni si è dimostrato un amministratore che convince una maggioranza stupida ad affrontare più spese, inoltre, non vuole informarsi sulle norme relative al trattato di pace, e quindi, sul fatto che Trieste non è Italia ne Europa, e quindi, non dovendo essere obbligatorie neanche le norme europee. Quella della valvola sui caloriferi può essere evitata con un po' di buon senso da parte della maggioranza e del amministratore che deve far regolare la caldaia centralizzata sud una media di 20°c. Se io desidero affittare una cantina ad un mio amico esterno al condominio, di per certo, io mio oppongo al amministratore che mi impone la regola di non dare la chiave del portone ad estranei al condominio.

NOTA: Nel periodo precedente alla prima guerra mondiale Trieste si trovava in una situazione di città all'avanguardia, come dire, una sorta di New York per l'Europa, e, anche se oggi Trieste non è ne Italia ne Europa. Un esempio, forse posso sbagliarmi con le date, ma, va bene lo stesso: la prima fotografia è uscita nel 1840 e neanche 10 anni dopo a Trieste c'è stata una rassegna di fotografie. (Copiato e incollato): La storia della fotografia descrive le vicende che portarono alla realizzazione di uno strumento capace di registrare il mondo circostante grazie all'effetto della luce. Utilizzando le scoperte e gli studi iniziati già nell'antica Grecia, la fotografia si concretizzò agli inizi dell'800 e si sviluppò arrivando alla riproduzione del colore e all'utilizzo di supporti digitali, imponendosi inoltre come mezzo artistico capace di supportare e affiancare le altre arti visuali.

NOTA: Per quale motivo principale non è stato fatto l'EXPO a Trieste? Per un problema giuridico, infatti, questa fiera avrebbe dovuto esser fatta proprio nell'area del Porto Vecchio, e quindi, la questione relativa alla tanta divisione di allora tra le parti politiche fu sopratutto una pantomima. NOTA: Il maggiore responsabile del ente porto ha comunicato in rete che tutti i punti franchi del porto sono stati ristabiliti? Se la notizia fosse vera probabilmente la politica e le altre autorità italiane stanno subendo delle pressioni dall'esterno e forse potrebbe anche esserci una scadenza, ma, potendoci essere il timore di dire troppo velocemente che quelli del vero movimento hanno ragione. NOTA: Capendo bene il così detto trattato di Osimo, lo si può usare perfino per dimostrare l'esistenza del TLT. Gli italiani lo hanno fatto in relazione della vicina morte di Tito, inoltre, facendo apparire ai cittadini come definitiva annessione di Trieste sotto la sovranità italiana, ma, senza che il trattato possa violare il trattato di pace ed il memorandum di Londra. Il TLT poteva essere dato soltanto al governo italiano e jugoslavo, non allo Stato italiano e jugoslavo, in quanto, ci sarebbe stato conflitto di sovranità, ma di fatto, il trattato di Osimo riguardava un accordo bilaterale soltanto tra lo Stato Italiano e lo Stato Jugoslavo. Gli internazionalisti truffaldini hanno interpretato le mezze frasi per dimostrare ai cittadini una interpretazione secondo i voleri dello Stato italiano, ma, la corretta interpretazione dovendo esser fatta sulle frasi intere, e, è per questo che il trattato di Osimo è un documento da leggere con molta attenzione e con una certa competenza.

(E' meglio che una eventuale liberazione di Trieste alla improvvisata, se in programma e pianificata, rimanga segreta pure a me ed a tutti i soci riuniti per la giusta causa, tuttavia, pur non avendo neanche la certezza assoluta sul fatto che Trieste sia liberata dalla occupazione italiana in breve tempo o fra qualche anno, ma, io non potendo neanche esprimere una percentuale di dubbio, in senso negativo, riguardante la non liberazione di Trieste dalla occupazione italiana): Qui, io ho elencato alcune eventualità, a mio parere più probabili, che avrebbero potuto verificarsi sia singolarmente che in contemporanea, tuttavia, la liberazione alla improvvisata la ho citato soltanto come una ipotesi, infatti, è sbagliato promettere date di scadenza come per indicare che da quella data in poi non ci sarà più l'Italia ha Trieste, inoltre, nemmeno le due colonne portanti del movimento di Trieste Libera non sanno quando potrà essere subentrato in senso pieno o parziale il TLT al posto della attuale pseudo-sovranità italiana che sta occupando questo territorio. Come si è già ripetuto per più di una volta, non bisogna promettere scadenze per indicare la presunta venuta o totale riconoscimento del TLT, ossia, come se ciò avvenisse alla data del 15 settembre dell'anno 2014-2015-2016. Alcuni soci volontari per più di una volta hanno ipotizzato date di scadenza perfino come un dato di fatto, tuttavia, sia Paolo che Roberto tendono a non dare date di scadenza. Io ho parlato di una improvvisata in una delle più ipotesi che se dietro ci fosse un progetto per dare più potere alle Nazioni Unite, cosa che deve verificarsi prima del grido di pace e sicurezza, non è detto che il maggior potere all'ONU si verificherà proprio mediante la liberazione di Trieste alla improvvisata e di altri paesi. Certo, quando si fa un preventivo, dopo, possono esserci degli imprevisti ed aumenti di spesa, idem, per i tempi supposti dal 2011-2012 per la liberazione del TLT, e, al confronto con oggi che siamo arrivati al marzo del 2016. La causa legale internazionale avendo già fatto notevoli progressi e con tante cose in più che sono state comprese nel corso del tempo dalle due colonne del movimento. Ovviamente, se per noi soci che hanno preso posizione e/o volontari, il 15 settembre 2015 rappresentava la fine del riconoscimento del commissario di governo in quanto non ha adempiuto i suoi doveri come governatore del TLT non avendoci dato risposta alcuna, quando c'era la Garuffi, inoltre, essendo il 15 settembre l'anniversario, se ad un confine del TLT o in città si parlava che il 15 settembre 2015 sarebbe subentrato il TLT, che cosa avrebbe potuto interpretare la gente con poca conoscenza ed intendimento sulla questione di Trieste e la causa legale intenzionale? Come se il movimento di Trieste Libera annunciasse che dal 15 settembre 2015 l'Italia avrebbe dovuto mettere a posto l'amministrazione civile oppure, molto più prevalente, che dal 15 settembre 2015 non ci sarebbero state più: la politica italiana, le tasse italiane, lo Stato italiano e che il porto franco internazionale di Trieste avrebbe dovuto ricominciare a funzionare come tale a tutti gli effetti. E, la gente percependo questo messaggio errato e/o in modo distorto, dopo, può dire in cuor suo, anche il movimento di Trieste Libera da informazioni errate e/o fa false promesse in quanto, ora che è passato il 15 settembre di quest'anno, Trieste è ancora Italia e dobbiamo ancora sottostare alle tasse ed alla burocrazia imposta dall'Italia; la ennesima falsa promessa. (Eppure, senza che le due colonne portanti del movimento abbiano fatto alcuna dichiarazione di scadenza per l'Italia. Tali comportamenti da parte di alcuni soci, possono infangare l'immagine del vero movimento di Trieste Libera, e, ancor più oggi che ci sono tanti falsi movimenti per il TLT ma associati alle liste italiane essendo dei traditori. Negli anni passati alcuni soci hanno perfino parlato di auto-governo da dopo il 15 settembre, “spero” che tale informazione non è stata data alla gente di fuori da alcuni volontari, oltretutto, per fare l'auto-governo ci vorrebbero centinaia di persone per sostenere l'iniziativa di auto-dettermianzione, (intendendola, a norma di legge internazionale, naturalmente, niente di illegale dal punto di vista delle leggi superiori, o forse, dal punto di vista dei corrotti, si!). Ma, ciò nonostante, che cosa mi ha risposto un/a socio/a per più volte, e, come se i porta voce per l'auto-governo avessero comunque ragione? (Rendo il senso): “E, ma, dopo ci sono state le scissioni, e quindi, gli aderenti e simpatizzanti al vero movimento sono stati troppo in pochi all'arrivo del 15 settembre, ossia, l'anniversario del trattato di pace. Oltretutto c'è anche da dire che gli “ottomila” del 15 settembre 2013 in gran parte potevano essere gente non determinata a prendere posizione per sostenere un auto-governo e tanto meno non essendo essi disposti a prendere posizione per giorni e giorni fino all'intervento delle Nazioni Unite. Comunque sia, i cittadini aderenti a Trieste Libera fanno una battaglia di tipo legale ed economica, ma, pur avendo ragione di chiedere rispetto dei loro diritti, non è che dei civili possono fare una guerra vera e propria contro l'Italia. (Questa eventualità, se è stata predicata da qualche socio, di per certo, non è stata suggerita dalle due colonne principali del vero movimento di Trieste Libera, (intendendo il “vero” da quando i scissionisti hanno creato altri movimenti di Trieste Libera ma di fatto associati ed aiutati e finanziati dalla politica italiana.) NOTA: (Una attuale situazione nei confronti dei politici italiani locali e degli enti locali, che potrebbe accreditare la tesi sulla liberazione alla improvvisata o sulla liberazione graduale in tempi rapidi dopo le elezioni del maggio-giugno 2016): Nel inizio del 2016, ora siamo a metà marzo, probabilmente da dietro alle quinte vari politici italiani a livello locale e centrale, ad esempio, come Debora Serracchiani, vengono chiamati qua e la in posti particolari connessi con gli USA, e quindi, potendo essere controllati dagli USA-UK-ONU tutti questi politici corrotti, come per dirgli: Ma, che cosa state facendo? Dovete mettere tutto a posto altrimenti qua saranno guai seri per tutti voi. NOTA: Gli USA-UK possono avere una certa difficoltà a farsi adorare da tutta la gente dei popoli in quanto appaiono troppo guerrafondai, ed anche sempre di più ai cittadini più deficienti dal punto di vista politico. Quindi, le Nazioni Unite come strumento per la pace, possono essere l'organo internazionale che può guadagnarsi una parte della adorazione che per antonomasia va agli USA-UK, e, la situazione di Trieste e del TLT occupata dall'Italia, della Cisgiordania, del Cossovo, ecc, ecc, se venissero messe a posto proprio dalle Nazioni Unite, seppure sostenute da dietro alle quinte dai maggior paesi che le sostengono, potrebbe essere l'occasione buona che si presenta al tempo presente per dare più credibilità e potere alle Nazioni Unite, si, un organo internazionale visto di più per la pace e sicurezza anche se di fatto è uno strumento nelle mani dei poteri forti. Inoltre, una presunta situazione a catena di commissariamento per alcuni enti, come già verificato per il porto e con il posizionamento di un commissario tecnico, può accreditare l'ipotesi che le elezioni nella primavera del 2016 per il sindaco di Trieste non ci saranno, e quindi, la possibile risposta positiva a qualche accreditamento, il possibile volere di dare più potere alle Nazioni Unite, cose riservate e tenute segrete, possono essere indizio di liberazione alla improvvisata prima (o dopo l'elezione del sindaco di Trieste), oppure, di una graduale ma rapida messa a posto della amministrazione civile provvisoria da parte dell'Italia o del governo italiano che in modo graduale ma in tempi rapidi sta per essere spinto in disparte fino a doversi ritirare, ad esempio, se i politici italiani caparbiamente continueranno a rifiutarsi di collaborare, non soltanto continuando ad ingannare i cittadini di Trieste, ma, anche nella eventualità che non vogliano collaborare e siano falsi anche nelle manovre da dietro le quinte tradendo sia gli USA-UK che l'ONU. (Certo che, non sarebbe niente male una liberazione alla improvvisata proprio con il sindaco di Trieste appena eletto; uno schiaffo alla falsa sovranità italiana e presunto più potere per le Nazioni Unite a nostro relativo vantaggio al tempo presente, dovendo comunque il sistema crollare da qui a poco.) NOTA: Ma, che dire se per ora le nazioni Unite appaiono ancora come semplice arbitrato intenzionale che manda i caschi blu a fare presenza nelle zone di guerra, ecc, ecc. Potrebbe volerci ancora qualche anno prima del “fatidico” grido di pace e sicurezza, l'evento che segnerà l'inizio della grande tribolazione e che dovrebbe corrispondere al 66 per Gerusalemme prima della sua caduta definitiva nel 70.




(Una segnalazione che ho cercato di rendere più appetibile, usando alcune strategie e senza esser troppo esplicito nel esporre al completo la situazione di Trieste, e quindi, senza aver neanche menzionato il TLT): Ma, perché da oltre 20 anni non è stato ancora risolto il problema della ferriera di Trieste, l'acciaieria che inquina di più e che produce più morte e malattie? Aldo Moro disse che Trieste deve morire, ed ormai, non poca gente sa che, secondo i progetti dell'Italia in violazione del trattato di pace, il porto franco internazionale deve morire e deve essere trasformato in altre cose, e quindi, uno di questi non pochi, potrebbe pensare che se non vogliono eliminare la ferriera, con 500 posti di lavoro, per trasformare la zona in porto, (una transizione di cambiamento che chiamerebbe molto di più di 500 posti di lavoro), risanando la zona e costruendo una piattaforma, a parte il lavori per tutto il cambiamento, dopo potrebbero esserci 1600 posti di lavoro, contro gli attuali 500. Ma, come detto prima, Trieste deve morire ed a Trieste non deve più crescere un filo d'erba, anzi, Trieste può esser trasformata in città metropolitana ed il porto vecchio, (una zona distante dalla ferriera), in una spiaggia per poter fare il bagno, infatti, la politica è più importante del diritto come “giustamente” ha detto Francesco Russo. Tuttavia, se la piattaforma portuale al posto della ferriera “non si può” costruire, (il “non se pol” è diventata una cultura ed un modo di pensare a Trieste sopratutto grazie alla politica italiana), dovendo il porto di Trieste morire, ma allora, perché dopo oltre 20 anni la ferriera non è stata chiusa e trasformata in qualcosa d'altro, oppure, perché la ferriera non è stata risanata, almeno per salvaguardare la vita e la salute dei 500 operai e di tutta la popolazione di Trieste che abita nella zona vicino alla ferriera? Inoltre, perché perfino Federico Frezza, il secondo p. m. di Trieste, ha cercato di far bloccare le indagini sul inquinamento e responsabilità della ferriera? E, come se non bastasse, sotto la ferriera c'è tutta una serie di cunicoli o di bunker, come sotto gran parte di Trieste ed in altre città, ed oggi sembrerebbe che una zona sotterranea sotto la ferriera sia adeguatamente murata. Quindi, visto che alcune autorità politiche italiane ed imprenditoriali connesse alla ferriera si oppongono perfino al risanamento della ferriera, essendo molto costoso, ma, non essendo questo il maggior impedimento, la domanda che pongo è questa: Sotto la ferriera, ci sono materiali non collegati alla ferriera come, armi chimiche e/o scorie nucleari radioattive e/o altri materiali ancora più pericolosi di quelli che produce la ferriere stessa e che bisogna assolutamente tenere nascosti? (O posto soltanto una interrogazione). Quindi, perché non vine aperta una indagine dall'esterno della città di Trieste e/o dalla corte europea e/o dalle stesse Nazioni Unite, per scavare sotto la ferriera e per scoprire cosa c'è sotto la ferriera, e dopo, costringendo le autorità a risanare la ferriera, visto che molta gente si ammala e muore in prossimità della ferriera? Inoltre, se Striscia la Notizia e/o le Iene e/o Ballarò e/o rappresentanti delle Nazioni Unite venissero a Trieste per porre l'interrogazione, (ho dato il messaggio a tutti e quattro), Roberto Cosolini sarebbe completamente tranquillo e curioso di sapere la verità, avendo la coscienza segretamente pulita? Oppure, Cosolini avendo la coscienza spora o la coda di paglia imbottita di benzina, si incazzerebbe nero? - e/o - Non c'è nessun materiale particolarmente pericoloso sotto la ferriera, a parte il suo l'inquinamento? Allora, potrebbe esserci un importante fonte energetica che vine sfruttata di nascosto da molti anni, e, di cui alcuni corrotti politici italiani e, probabilmente, lo stesso titolare della ferriera ne sono al corrente con grossi vantaggi economici! Ma, se un domani vicino verrà risolta la questione di Trieste, il governo civile provvisorio italiano, che ha ingannato perfino lo Stato italiano, dovrebbe risarcire alla città di Trieste tutto quello che per decenni i corrotti hanno rubato, essendo questa risorsa, (oltre che presa di nascosto per l'arrochimento di pochi), un qualche cosa che nemmeno appartiene all'Italia, per giunta, i corrotti avendo favorito il protrarsi di una situazione che ha fatto morire ed ammalate non poche persone nel corso degli anni causa l'inquinamento stesso della ferriera che assolutamente non è a norma e, oggi di, essendo essa interamente in un centro abitato. NOTA: Anche nella zona del ex Aquila, che un tempo era una grandissima raffineria ed una delle tante aziende che l'Italia ha fatto sparire da Trieste per farla morire, c'è tantissimo amianto e per risanare la zona o per isolare tutto l'amianto esposto all'aria ci vuole un opera faraonica. Eppure, l'inquinamento in quella zona, tuttavia uno sbaglio del passato comune in tutto il mondo, è solo un piccolo anello rispetto a tutto l'inquinamento e malversazioni fatte dall'Italia nel TLT.



NOTA: Senza il porto, in buona parte depredato dall'Italia e senza la SIOT, Trieste paga 3.225.901.975 Euro di tasse illegali all'Italia, ossia, tutti i 237.000 abitanti e lavoratori e imprenditori di Triste e globalmente sud ogni spesa fatta, comprese le tasse italiani sugli alimenti, sulla benzina, i bolli, ecc, ecc. Aggiungendo il porto, nel 2013 sono state pagati circa 250 milioni di Euro con il ritorno del solo 10%. (Poteva correre l'estate del 2013 quanto la presidente della Siot austriaca non voleva saperne di parlare con me sul TLT, ovviamente, essendo aggravata la cosa per il fatto che io non ho alcuna voce in capitolo ed non ero in giacca e cravatta. Tuttavia, ora che subentreranno autorità dal internazionale, in che modo si comporterà la presidente della Siot attualmente comprata o in combutta con il PD? O forse, anche lei verrà sostituita?)

(Una segnalazione che io ho cercato di rendere più appetibile, usando alcune strategie e senza esser troppo esplicito nel esporre al completo la situazione di Trieste, e quindi, senza aver neanche menzionato il TLT. (Una segnalazione che ho cercato di rendere più appetibile per chi la avesse letta e discussa, usando alcune strategie e senza esser troppo esplicito nel esporre al completo la situazione di Trieste, e quindi, senza aver neanche menzionato il TLT): Ma, perché da oltre 20 anni non è stato ancora risolto il problema della ferriera di Trieste, l'acciaieria che inquina di più e che produce più morte e malattie? Aldo Moro disse che Trieste deve morire, ed ormai, non poca gente sa che, secondo i progetti dell'Italia in violazione del trattato di pace, il porto franco internazionale deve morire e deve essere trasformato in altre cose, e quindi, uno di questi non pochi, potrebbe pensare che se non vogliono eliminare la ferriera, con 500 posti di lavoro, per trasformare la zona in porto, (una transizione di cambiamento che chiamerebbe molto di più di 500 posti di lavoro), risanando la zona e costruendo una piattaforma, a parte il lavori per tutto il cambiamento, dopo potrebbero esserci 1600 posti di lavoro, contro gli attuali 500. Ma, come detto prima, Trieste deve morire ed a Trieste non deve più crescere un filo d'erba, anzi, Trieste può esser trasformata in città metropolitana ed il porto vecchio, (una zona distante dalla ferriera), in una spiaggia per poter fare il bagno, infatti, la politica è più importante del diritto come “giustamente” ha detto Francesco Russo. Tuttavia, se la piattaforma portuale al posto della ferriera “non si può” costruire, (il “non se pol” è diventata una cultura ed un modo di pensare a Trieste sopratutto grazie alla politica italiana), dovendo il porto di Trieste morire, ma allora, perché dopo oltre 20 anni la ferriera non è stata chiusa e trasformata in qualcosa d'altro, oppure, perché la ferriera non è stata risanata, almeno per salvaguardare la vita e la salute dei 500 operai e di tutta la popolazione di Trieste che abita nella zona vicino alla ferriera? Inoltre, perché perfino Federico Frezza, il secondo p. m. di Trieste, ha cercato di far bloccare le indagini sul inquinamento e responsabilità della ferriera? E, come se non bastasse, sotto la ferriera c'è tutta una serie di cunicoli o di bunker, come sotto gran parte di Trieste ed in altre città, ed oggi sembrerebbe che una zona sotterranea sotto la ferriera sia adeguatamente murata. Quindi, visto che alcune autorità politiche italiane ed imprenditoriali connesse alla ferriera si oppongono perfino al risanamento della ferriera, essendo molto costoso, ma, non essendo questo il maggior impedimento, la domanda che pongo è questa: Sotto la ferriera, ci sono materiali non collegati alla ferriera come, armi chimiche e/o scorie nucleari radioattive e/o altri materiali ancora più pericolosi di quelli che produce la ferriere stessa e che bisogna assolutamente tenere nascosti? (O posto soltanto una interrogazione). Quindi, perché non vine aperta una indagine dall'esterno della città di Trieste e/o dalla corte europea e/o dalle stesse Nazioni Unite, per scavare sotto la ferriera e per scoprire cosa c'è sotto la ferriera, e dopo, costringendo le autorità a risanare la ferriera, visto che molta gente si ammala e muore in prossimità della ferriera? Inoltre, se Striscia la Notizia e/o le Iene(e/o Ballarò e/o rappresentanti delle Nazioni Unite venissero a Trieste per porre l'interrogazione ed imporre eventuali indagini (Io ho dato il messaggio a tutti e quattro in contemporanea, naturalmente). Roberto Cosolini sarebbe completamente tranquillo e curioso di sapere la verità, avendo la coscienza segretamente pulita? Oppure, Cosolini avendo la coscienza spora o la coda di paglia imbottita di benzina, si incazzerebbe nero? - e/o - Non c'è nessun materiale particolarmente pericoloso sotto la ferriera, a parte il suo l'inquinamento? Allora, potrebbe esserci un importante fonte energetica che vine sfruttata di nascosto da molti anni, e, di cui alcuni corrotti politici italiani e, probabilmente, lo stesso titolare della ferriera ne sono al corrente con grossi vantaggi economici! Ma, se un domani vicino verrà risolta la questione di Trieste, il governo civile provvisorio italiano, che ha ingannato perfino lo Stato italiano, dovrebbe risarcire alla città di Trieste tutto quello che per decenni i corrotti hanno rubato, essendo questa risorsa, (oltre che presa di nascosto per l'arrochimento di pochi), un qualche cosa che nemmeno appartiene all'Italia, per giunta, i corrotti avendo favorito il protrarsi di una situazione che ha fatto morire ed ammalate non poche persone nel corso degli anni causa l'inquinamento stesso della ferriera che assolutamente non è a norma e, oggi di, essendo essa interamente in un centro abitato. O forse, i corrotti possono continuare a fare tutto quello che vogliono all'infinito?

Per dieci centesimi di “evasione” un barrista rischia una massima-multa? Tutta propaganda intimidatoria fatta da Il Piccolo per intimorire la gente a non fare obiezione fiscale ed a non prendere parte alla lotta contro l'Italia con Trieste Libera.

L'intento da parte delle autorità italiane è stato quello di far tirare via i cartelli ed eventualmente di far pestare le persone presenti al presidio di confine del 12-13 marzo, e quindi, nel probabile tentativo di scoraggiare altre manifestazioni contro l'illegale governo provvisorio italiano, infatti al confine di Stato è venuta anche una camionetta della polizia con circa dieci agenti in tenuta anti-sommossa. Tuttavia R. G. ha spiegato ad un agente le norme relative alle leggi internazionali riguardanti il TLT e l'ordine di far togliere i cartelli e di far sciogliere il presidio sembra che sia andato in fumo. Io non ero presente al presidio, ma, esso è stato interrotto dalla polizia? Forse, le autorità hanno da ridire sul fatto che non si può mettere il cartello “Alt dogana” anche se si tratta sopratutto di un opera di sensibilizzazione? Ma, alla fine la polizia ha dovuto andar via senza poter togliere i cartelli e senza poter sciogliere il presidio al confine di Stato del TLT con l'Italia. Qui torno al concetto di “spada”, ossia, l'insieme delle autorità che costituisce il potere per impartire la punizione al cittadino che infrange la legge facendo il male, ovviamente, in questo caso non si tratta del cittadino singolo, ma, di un governo e di uno Stato che ha infranto la legge internazionale del trattato di pace, tuttavia, ci vuole la forza maggiore che interviene sull'Italia costringendola a mettere le cose a posto o ad andarsene. Di fatto, prima del proclamo di pace e sicurezza da parte del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, l'ONU deve guadagnare più potere, e quindi, una liberazione alla improvvisata di Trieste, e, la liberazione in rapida successione di altri paesi, effettivamente potrebbe dare più credibilità e potere all'ONU proprio come desiderano i poteri forti, per quanto diabolico sia il loro processo di pace e sicurezza che comunque è destinato ad essere portato a termine. Chi se la aspetterebbe dopo così tanto tempo che Trieste possa essere liberata, se veramente si verificasse? Ovviamente, io non so se proprio per mezzo di questa situazione in cui c'è di mezzo Trieste, l'ONU guadagnerà maggiore credibilità. (Tanti giusti e precisi discorsi sulle stesse leggi italiane che prevedono il TLT e riconoscendolo tutt'ora, di fatto, a che cosa servono se non c'è la “spada” o l'interesse economico che gradualmente avesse sempre di più costretto l'Italia a mettersi in disparte senza più opporsi? Tuttavia, se l'interesse prende posizione, non illudiamoci, potrebbero volerci anche “tre o quattro” anni prima che il porto franco internazionale ritorni tale, ma inoltre, che dire del TLT se ci sono troppo pochi cittadini che prenderanno posizione? Perché è questo che si prospetta, tuttavia, la causa internazionale va bene avanti ed è molto temuta dall'Italia, inoltre, non per niente, Il Piccolo ne fa censura e disinformazione ed a Rete 4, dopo una eventuale promessa di intervista anche al vero movimento legalista per un confronto, i politici italiani hanno fatto ostruzionismo sui giornalisti di Rete 4 affinché il confronto non ci sia, e, potendo eventualmente esserci soltanto i falsi indipendentisti da soli e/o a confronto con i politici italiani, ma, non i veri legalisti di Trieste Libera. (Rendo soltanto il senso non le giuste parole: ma, non volete mica far venire alla intervista presso di noi anche questi con sede in Piazza della Borsa 7, non è vero?) Beh, al limite, potrebbe essere meglio se è venuta la polizia tentare di imporre al movimento di Trieste Libera di togliere il presidio e i cartelli, anche se secondo le disposizioni legali internazionali: l'Italia può aver agito avendo creato un altro “piccolo” contenzioso a livello internazionale, e sopratutto, manifestando e rendendo ancora più evidente la volontà a non voler mettere le cose a posto con il trattato di pace firmato dall'Italia nel 1947, e, come si dice: tutto fa brodo! (Copiato e incollato): “Durante i nostri presidi sul confine nel fine settimana 12 - 13 marzo, la polizia italiana ha ricevuto l'ordine di far rimuovere i cartelli di confine apposti dal ‪#‎MovimentoTriesteLibera‬ - ‪#‎MTL‬. Di fronte al rifiuto ad ottemperare a un ordine illegittimo, la polizia ha sanzionato il Presidente di ‪#‎TriesteLibera‬, Roberto Giurastante, il quale ha immediatamente contestato l'intervento degli agenti di polizia, facendo mettere a verbale le proprie dichiarazione, con le quali ha ribadito lo stato di diritto del ‪#‎TerritorioLiberodiTrieste‬ - ‪#‎TLT‬ e l'illegittimità dell'azione delle forze dell'ordine italiane." Comunque è strano che la polizia sia arrivata sul posto perfino con camionetta antisommossa. Il 15 settembre 2015 sono perfino venuti i carabinieri da Gorizia essendo stati chiamati dai venditori di angurie, eppur, i carabinieri scusandosi e sapendo di essere in difetto di giurisdizione. Come è possibile che la polizia sia venuta in assetto antisommossa il 12-o 13 marzo 2016? Non c'è comunicazione tra le varie forze del ordine ed autorità riguardo la realtà sul TLT? O forse, le autorità italiane tenderanno trappole e paura di continuo per opporsi allo scomodo movimento di Trieste Libera. Se le cose non stessero così, allora, perché le forze dell'ordine non impongono al Il Piccolo di pubblicare con ampio spazio anche tutte le informazioni dal vero movimento di Trieste Libera? Inoltre, il politici che fanno ostracismo impedendo a Rete 4 di accogliere in diretta e/o per un confronto anche i veri indipendentisti di Trieste Libera, (o meglio, i legalisti per Trieste Libera), dovrebbero essere sanzionati ed apparire sul giornale come anti-democratici. (Qui, come in altre parti, io ho pubblicato informazioni di mia iniziativa, tuttavia, penso di non aver fatto niente di male e di aver commentato nel modo giusto. Tuttavia, oggi di ci sono troppe serpi velenose che tendono a spargere dimore ed a farti credere che si un buono a nulla o non all'altezza, seppure, sia giusto stare attenti a quello che si pubblica quando il contesto ha una certa delicatezza. Ma, un po' di iniziativa e di coraggio ci vuole!)


5 post

NOTA: Il comune e/o la regione F. V. G. sono i maggiori responsabili avendo la maggioranza della azienda: tutte le leggi italiane promulgate dopo il 1954, non sono state estese al TLT tramite il commissario di governo, mentre, durante l'amministrazione militare USA-UK sono state adattate molte leggi italiane al TLT, ma, non tutte. Un esempio: a parte tutto quello che io posso dire di negativo su quello che l'Italia a portato via da Trieste e sulla attuale TT, al 50% privata e circa al 50% sotto il corrotto comune di Trieste cui sindaco è anche colluso con la mafia calabrese 'Ndrangheta, e, a parte le tasse illegali italiane pagate anche attraverso il biglietto del bus compresa l'IVA, art. 5 del allegato 10° del trattato di pace del 1947 che impone il non pagamento delle tasse italiane nel TLT ma che l'Italia ha firmato. Ma: l'articolo 35 della L. R. N° 23 del 20/08/2007 C. S. M. è stata adattata al TLT tramite il commissario di governo, corrispondente al prefetto se fossimo in Italia? (Idem, o, la stessa domanda, per la legge: art. 12 della L. R. n°1/84). Se, non lo è stata, si tratta di una legge fuori giurisdizione, ossia, non estesa allo Stato del TLT. (Inoltre, sia il controllore che gli agenti, dovrebbero esibire un documento e farsi identificare nel caso venisse verbalizzata una multa.) Tuttavia, mi sento come se mi metessi in una situazione di pericolo e discutibile dal punto di vista spirituale, tra l'altro, è giusto non pagare le tasse indebite tuttavia non pagando del tutto non si è nella ragione. Eppure, loro, gli italiani, non ti permettono una via di mezzo o secondo la legalità, ma, secondo quello che ci impone l'Italia? Se io non pago il biglietto ho torto per metà ma se io pago il biglietto l'Italia ha torto per metà, in quanto, quanto costerebbe il biglietto e l'abbonamento se dentro non esistessero tasse italiane dirette ed indirette? Certo, un vero cristiano quale io non mi sento ancora, preferisce farsi derubare che essere in torto per metà. Io aspetto almeno fino tutto giugno e se dopo le cose non cambiano deciderò se prendere ancora il bus, se evitarlo del tutto, cosa non facile, oppure, se aspettare la venuta graduale del TLT, situazione allora meno probabile se le Nazioni Unite non intervengono alla improvvisata. Volente o nolente la democrazia non esiste ed i poteri forti se avessero interesse di far liberare Trieste potrebbero farlo alla improvvisata, tanto, chi sa quanti morti ci saranno dopo pace e sicurezza, e quindi, se questo cambiamento per Trieste fosse al quanto cruento, comunque sia, sarebbe cosa di poco conto al confronto della veniente grande tribolazione. NOTA: Se perdi e/o ti dimentichi qualche cosa in bus e dopo vai all'ufficio oggetti smarriti generalmente non ritrovi più niente, inoltre, se contesti una multa di presso alla TT, ti mandano alla regione o al comune, tuttavia, se dopo vai al comune od alla regione, ti mandano alla TT. E, che dire se subisci un grave danno alla macchina ed avendo rischiato di farti male o di ucciderti ma con il semaforo a Opicina del tram che non funziona? Quando sei ancora intimorito dopo l'incidente, invece di chiamare la polizia i “capi” ti fanno firmare una carta e dopo tu ti ritrovi a dover pagare tutti i danni subiti. Ma, perché alcune linee sono diminuite di frequenza? I soldi non ci sono perché alcuni capi si devono “ingrassare”, eppure, i comuni lavoratori ed autisti, nonostante tutti gli scioperi fatti per oltre 20 anni non hanno ottenuto il rinnovo dei contratti di lavoro, e, la lista continua. NOTA: Non sarò mai disposto a pagare una multa per una legge fuori giurisdizione e nella ingiustizia, e, per ora io non voglio più pagare il biglietto contenete dentro tutta una serie di tasse italiane dirette ed indirette, l'imposta sul valore aggiunto compresa, oppure, che l'ONU dichiari esplicitamente che Trieste è diventata Italia e quindi pagando il biglietto esageratamente costoso da quando Trieste fosse andata sotto la sovranità italiana. Inoltre, secondo le leggi italiane anch'esse fuori giurisdizione, dopo 5 anni la multa decade. (Comunque, io sarei anche andato in sede abbonamenti della TT spiegando perché mi oppongo alla multa e facendo sapere che per oppormi alle tante ingiustizie io mi aggrapperò ai cavilli, inoltre, senza aver mai parlato di pretendere un trasporto gratuito come se ci fosse il TLT ma un pari tariffario per il biglietto e per l'abbonamento come se ci fosse stato il TLT in attuazione, si.) NOTA: Forse io ho aperto una “guerra” contro i controllori, la TT e la regione, ed ora, mi sento come volendo aprire un processo contro la regione F. V. G. e che potesse venire anche un rappresentante delle Nazioni Unite, sia per la TT che per la Acegas che apparentemente ha il coltello dalla parte del manico. NOTA: Il cambio inutile di tutte le cabine appostate in diverse fermate, dalla azienda consorziale alla Trieste trasporti, i bus molto più cambiati dopo pochi anni rispetto agli anni precedenti al 2000, gli 11 milioni di Euro per cambiare una spingente del tram di Opicina che adesso si guasta di continuo, il servizio di alcune linee che è calato ma con il biglietto che è aumentato a dismisura, il 60% della azienda sotto il comune con Roberto Cosolini sindaco che è colluso con la mafia calabrese, la TT che cerca di non pagare i danni agli automobilisti accidentati per colpa della azienda, gli extracomunitari che generalmente vengono fatti scendere se senza biglietto oppure forniti gratuitamente del abbonamento con le tasse pagate dai cittadini residenti, ma, i cittadini di Trieste a cui viene chiesto con severità di esibire un documento nel caso che essi non abbiano con se un biglietto regolarmente timbrato, e, per giunta, i controllori che lavorano sotto la giurisdizione della provincia di Trieste italiana che non esiste, più, un problema che riguarda la mia vita, mi ha spinto di non pagare più il biglietto da circa un anno e mezzo, se non di più. NOTA: Ora, anche per quanto riguarda i controllori, l'Italia sembra volersi inasprire contro i triestini pur non avendo completamente ragione od essendo in torto marcio, per cercare di incutere paura, e, un margine di rischi effettivamente esiste, ad esempio, potendo morire per un abuso di potere come capito con Cucchi, ma, non solo. Ma, non come una minaccia ma come una promessa, alcuni di quei controllori un giorno potrebbe prendere una sul muso? NOTA: Si, a costo di far aprire un processo, ma, a cui dovrebbe partecipare anche l'ONU. Gli extracomunitari vengono gli viene regalato l'abbonamento o vengono fatti scendere o pensano di dargli 630 Euro al mese? Io dovrei ottemperare ad un mucchio di burocrazia per ottenere una elemosina non superiore ai 400 Euro se mi va bene? Attualmente io non lavoro dal punto di vista ufficiale e non percepisco alcun reddito ne ho alcun conto in banca, e quindi, visto che il sistema va verso la distruzione, essendo anche in programma la distruzione di questa economia, almeno fino giugno mi oppongo al pagare il biglietto o abbonamento del bus, oltretutto, essendo il comune e/o la regione i proprietari della TT a più del 50% ed essendoci nel costo del biglietto anche le tasse italiane. Inoltre, solo per fare un esempio, di quanto è aumentato il costo del biglietto e del abbonamento dal 1995 al 2016? Ci avete cotto a fuoco lento, per giunta, avendo calato il servizio. Se a giugno non viene liberata Trieste al limite decido se non usare il bus o pagare il biglietto, comunque, avendo recuperato un poco. NOTA: Per ora la penso ancora così, se per fortuna Trieste liberata dal giogo illegittimo da parte dell'Italia e del suo debito pubblico, lo sarà ancora per poco tempo. Ma, da giugno in poi anch'io comincerò a pensare che a nessuno dalla comunità internazionale gli interesserà mai abbastanza di Trieste e del suo porto per farla liberare ed usare secondo le norme internazionali. NOTA: Il bravo burattino dello Ior Matteo Renzi vuole mettere il bollo anche sulle biciclette, e, nonostante che lo stesso bollo per la macchina sia illegale da parte della Unione Europea. Certo che, molti italiani farebbero meglio ad impuntarsi contro lo stato italiano sia non pagando il bollo per la macchina che non pagando il bollo per la Rai, e, a costo di andare in tribunale come singoli o come gruppo o come intero paese di presso alla Corte Europea. Al limite, se non posso far niente, io potrei pagare le bollette per la corrente, anche se tassate per l'Italia, fino al mese di giugno, prima che entri in vigore l'imposizione del abbonamento Rai sulle bollette della corrente sia per gli italiani che non hanno la televisione ed anche per i triestini che non dovrebbero pagare le tasse italiane ed anche se non possiedono sia la televisione che il computer. (Tale decreto è stato anticipato di oltre un anno, ha subito una presunta opposizione forse per il troppo dissenso, così, dopo un anno è mezzo, luglio 2016, la gente si sarebbe dovuta abituare e rassegnare a questa ingiustizia, e forse, cominciando a pensare che tale decisione era anche in parte giusta. Una delle strategie di manipolazione ormai vecchie come il cucco, d'altronde! Comunque, pure io ho messo troppe informazioni sul mio blog facendo in parte il gioco dei poteri forti.) NOTA: Trieste è capitale del Friuli Venezia Giulia? Trieste è capitale di una regione di un altro Stato. NOTA: Si può essere denunciati se si pubblica alcune verità nascoste sulla corruzione, così diramata da essere diventata intoccabile? La giusta informazione sulla politica internazionale, nazionale e locale, è un diritto di ogni cittadino garantito dalla legge che tuttavia giace nel dimenticatoio o nel vasetto. NOTA: Visto che noi siamo sfruttati ed ingannati illegalmente dall'Italia, in questo periodo di tempo, almeno per un tre mesi ancora, io sfrutto le lacune del sistema per non pagare alcune cose dal costo esagerato per colpa dell'Italia. NOTA: Grandi ristoranti e pizzerie napoletane a Trieste possono essere collegate alla Camorra per il riciclaggio del denaro sporco attraverso dei lavori legali ed in piena socievolezza? Non si può sapere se un esercizio ha derivazioni mafiose od oneste, tuttavia, il fenomeno esiste, e, se non con il pizzo, la Camorre può tentare di insediarsi in una città anche attraverso le attività legali. NOTA: Anche su Wikipedia vengono monitorate e mantenute le false informazioni riguardo il TLT, il suo rapporto con l'Italia ed il così detto trattato di Osimo.


NOTA: “Crociere in Porto vecchio, parte lo studio”: Il 14 febbraio 2016 appare una promessa di uso del Porto Nord per le navi da crociera? Potrebbe trattari si una falsa promessa per guadagnare consenso in parte perduto dai cittadini per la questione di Trieste Libera, inoltre, potrebbe trattarsi di una strategia per cominciare a demolire i magazzini del Porto Vecchio per poi dare l'avvio alla speculazione edilizia, e, se potesse farlo il PD, senza nemmeno eseguire le dovute operazioni catastali. Un messaggio che ho ricevuto: Non vi è baraccone statale che non sia fallimentare. Basta vedere i bilanci di questi carrozzoni. In effetti, sotto la supervisione dei locali politici e dirigenti corrotti, ci sono molte imprese fallimentari, perfino il papa di Renzi era accusato gravemente di banca rotta ma dopo essendo dimenticato quando suo figlio è diventato premier non eletto dal popolo sviato ma dai poteri forti. NOTA: Brutto o bel tempo, di giorno o di notte, nei giorni feriali o festivi, ma, le scie chimiche chimiche vengono sparse sempre sopra i cieli italiani e del TLT, una zona che dovrebbe essere demilitarizzata e senza conseguenze del militarismo.

NOTA: Immigrati finanziati per 35 euro al giorno, cooperative che ci guadagnano, manifestazioni in piazza a favore degli immigrati e chi non li accetta è razzista, tutti gli immigrati con tutti i telefoni cellulari di ultima generazione e per giunta con la connessione a gratis e senza il bisogno di lavorare avendo pure da mangiare gratuito, (ma in Europa solo la Germania si è opposta a fargli avere la connessione), gli immigrati che ricevono subito la casa e il lavoro e l'abbonamento per il bus, tuttavia, i residenti che devono pagare sempre più tasse e contributi anche per sostenere gli immigrati, i residenti che perdono il lavoro in quanto la loro mano d'opera costa troppo, i residenti che non trovano casa e che facilmente vengono buttati fuori dalla propria casa, i residenti che non possono parlare dei propri diritti altrimenti fanno subito anti-semitismo contro gli immigrati ed i residenti non consapevoli a Trieste che subito vendono costretti a pagare la multa se colti senza biglietto in bus, mentre, gli immigrati al massimo vengono fatti scendere se non provvisti di biglietto. Si sta preparando lo scenario della grande tribolazione mentre i poteri forti stanno organizzando le guerre e la tanta immigrazione. Voi cittadini di Trieste che vi sentite italiani, volete ancora dare consenso alla fittizia sovranità dell'Italia insediata nel TLT? Se questa volta non prendete posizione per apatia e per disinteresse e per vostro egoismo, ma, essendoci finalmente un movimento serio a favore del TLT come mai c'è stato nel corso di tutti questi 60 anni, c'è il rischio che la unica vera possibilità naufraghi nel suo percorso per mancanza di sostegno e con la comunità internazionale che continua a non intervenire. (In quanto alla immigrazione incontrollata, il TLT avrebbe riservato lavoro e servizi prima ai residenti, e così, in automatica il flusso di migranti sarebbe stato sfavorito, oltre ai debiti controlli sui confini che ci sarebbero stati lungo tutto il perimetro del TLT, visto l'ampio problema immigrazione.) I poteri forti comandano i governi attraverso Bilderberg e fomentano le guerre in varie parti del mondo, e, oggi di, specialmente in Africa e noi cittadini subiamo una invasione incontrollata ma non potendoci opporre altrimenti veniamo accusati di antisemitismo. L'odierno mondo capitalista si sta dimostrando come il sistema più malvagio e più spietato come mai c'è stato nella storia e dove i popoli sono soltanto un numero che dovrebbe essere ridotto ad un giusto numero di schiavi. Non solo, ma, localmente ed a livello centrale i politici sono quasi tutti corrotti e pensano soltanto alle loro tasche senza e preoccuparsi nemmeno della loro stessa salute, in quanto, l'inquinamento a Trieste, da parte di un altro Stato, l'Italia, intossica e fa male anche a loro.








NOTA: “Finalmente” anche su Il Piccolo la notizia che parla del documento di Ban Ki-moon, tuttavia, sul fianco Il Piccolo svia i lettori sia parlando dei fasi indipendentisti che dei lavori relativi alla sdemanializzazione del Porto Nord, ma, un commento non riportato nelle righe qui sotto. CLAMOROSO – 23 Ottobre 2015 – Il Consiglio di Sicurezza ONU conferma ufficialmente l’esistenza del Territorio Libero di Trieste, firmato Ban Ki Moon: Danno dai falsi indipendentisti, compreso l'avvocato Sponza, probabilmente molto ben pagato dall'Italia, che ha: tradito il patrocinato offerto al movimento di Trieste Libera con R. G. e dopo pure chiedendo molti più soldi del pattuito pur avendo tradito, si è semplicemente associato alle dichiarazioni dell'avvocato E. L. alle udienze del 9 e 16 novembre 2015 riguardante il processo sulla manifestazione del 10 febbraio 2014 denunciata da Federico Frezza istigato dallo Stato italiano, pure fondato un movimento di falsi indipendentisti per Trieste Libera per tentare di depistare i cittadini di Trieste e la causa internazionale a favore del TLT. (Copiato e incollato): Triest NGO, (un inganno proposto dalla politica italiana per sviare anche a livello internazionale), fondata nel 2013 allo scopo di affiancare presso le sedi internazionali aventi voce in capitolo sulla questione di Trieste quanto si andava positivamente delineando grazie all’azione popolare nel Territorio Libero di Trieste, in questi anni, pur con gli scarsi mezzi a disposizione e tra grosse difficoltà, ha svolto un intensa attività diplomatica riuscendo, nonostante le farneticanti azioni di disturbo partite proprio da Trieste per mano di chi non vuole realizzare il TLT/STO, ad ottenere un risultato che determinerà nel senso che tutti ci auspichiamo, il futuro di Trieste, del suo Territorio e del suo Porto. In seguito alla partecipazione attiva in quattro sessioni di lavoro presso la sede ONU di Ginevra, una al Parlamento europeo di Bruxelles e due colloqui all’ambasciata russa di Roma, attività avvenute tra novembre 2014 e novembre 2015, infatti, Triest NGO ha contattato, in incontri riservati, alti commissari ONU e diplomatici russi (questi ultimi hanno tenuto a sottolineare di agire per conto del presidente russo Vladimir Putin), ai quali sono stati consegnati i documenti testimonianti le ragioni dei cittadini del TLT e soprattutto è stato loro consegnato l’expertise (studio specializzato) sulla questione di Trieste, primo e unico studio internazionale imparziale sul tema, commissionato da Triest NGO nel 2013 ai professori Tom Grant (Cambridge University) e Guglielmo Verdirame (King’s College London), tramite lo Studio 20 Essex di Londra, uno dei più prestigiosi studi mondiali di Public International Law. L’importanza della denuncia sulle inadempienze italiane nei confronti del Porto Internazionale di Trieste “port inquiry”. Link, click qui per leggere. Particolarmente degni di nota sono stati gli incontri del 24 settembre 2015 al palais des nations di Ginevra, (fatto dai falsi indipendentisti di cui alcuni hanno usato dei soldi dei soci per andare a Ginevra, il mio commento), nel corso della fase di lavoro denominata “focus on Trieste”. Da una parte Arlon Stok (relatore), Stefano Ferluga e Nicola Sponza hanno fronteggiato per un ora la commissione OHCHR esponendo ad otto commissari ONU le pesanti inadempienze italiane sul porto internazionale di Trieste, concentrate nel rapporto di Triest NGO denominato “port inquiry” (link), e contemporaneamente, Alessandro Gombač ha presenziato ad un colloquio con Pol Planas dell’Office for High Commissioner for Human Rights, il quale ha affermato che “tutti coloro i quali dovevano sapere, sanno e che tutti coloro i quali dovevano essere informati, sono stati informati”, che “l’ONU sta cercando una soluzione politica alla questione di Trieste”, che “nessuno, a questo punto si assumerebbe la responsabilità di firmare un documento sulla questione di Trieste” ed ha esortato vivamente i triestini a proseguire sulla strada della richiesta del riconoscimento dei loro diritti umani, a cominciare dalla richiesta del diritto alla cittadinanza. (Intorno al 11 marzo 2016 l'avvocato Sponza ha pensato pure a candidarsi presso le liste ialine dei partiti italiani, e quindi, neanche più a quelle dei falsi indipendentisti, inoltre, dichiarando in modo esplicito: non vogliamo distaccarci dall'Italia!) FINE: Nel marzo 2016 l'avvocato Sponza a dichiarato in modo esplicito che non vuole mai separasi dall'Italia, tuttavia, il vero movimento legalista è un elemento che non molla!



NOTA: (Il 15 settembre 2015 è scaduto il tempo per il commissario di governo del TLT ed è stato dimostrato definitivamente che il governo locale e centrale italiano ha violato il trattato di pace del 1947, in quanto, ha violato le norme ad esso scomode riguardanti il TLT. E, meno di 10 giorni più tardi è uscito il documento di Ban ki-moon riguardante la Palestina, il TLT ed altre situazioni, per giunta, in passato l'Italia ha chiesto per più volte di poter ottenere la sovranità su Trieste ma senza che gli venga mai concessa a livello internazionale. Quindi, oltre al fatto che la maggior credibilità dell'ONU potrebbe forse crescere con la liberazione di Trieste da traditore governo perdente, io nutro qualche speranza nella liberazione alla improvvisata, e magari, nel maggio o inizio giugno 2016, proprio, si, al culmine della campagna elettorale).
NOTA: Sembra che i politici siano padroni del territorio, dei servizi e di tutto il lavoro dato dai cittadini che fungono soltanto come numero di tanti schiavi. Lo schiavo deve perfino pagarsi le tasse e il tributo al comune per la zona di terra che il suo cadavere occuperà non essendo stato cremato oppure dovendo pagare tanto i famigliari anche per la cremazione. Come dire: le tasse per quanto illegali vanno oltre alla morte. Nel corso della storia c'è stata mai una schiavitù così profonda seppure ben camuffata in democrazia? Idem per l'occupazione temporanea del suolo comunale, ecc, ecc.
La liberazione alla improvvisata potrebbe essere pericolosa in quanto tra le varie cose, non gli si può dare ragione da un giorno all'altro? I politici corrotti si meriterebbero una situazione che spesso si è verificata a Trieste nel 1945, tuttavia, oggi di con l'attuale popolazione di Trieste difficilmente potrebbe accadere qualcosa di “assai grave” ed eventuali disordini per gli stupidi italianizzati. Frezza ed altri istigatori hanno cercato di accusare il vero movimento di cittadini richiedenti il rispetto dei loro diritti come sovversivi e pronti ad intraprendere una guerra armata contro l'Italia, avendo dato un ultimatum all'Italia, essendo violenti e poco raccomandati per la brutta immagine anche a livello internazionale, ecc, ecc,? (Le Nazioni Unite dimostrerebbero di aver polso almeno di fronte ad alcune persone in più): La dittatura e la corruzione italiana non hanno un limite? Il vero movimento agisce soltanto con la legalità e senza violenza alcuna, tuttavia, effettivamente lo Stato italiano meriterebbe di subire, non dico una guerra armata, ma almeno, una guerra economica ed un embargo dall'esterno, a cominciare, da parte degli USA-UK che dovrebbero mettersi per primi contro l'Italia che ha violato il memorandum di Londra. Oppure, come se si trattasse di allontanarsi di corsa da un sommergibile contro cui si sta dirigendo un missile, con gli italiani dovrebbero e/o potrebbero far andare via in modo non violento quasi tutta la corruzione dalla politica, ossia, gli italiani potrebbero andare di corsa a rivolgersi per dare la fiducia e subito maggioranza assoluta solo a Lobby Popolare, il solo buono, intelligente ed unico onesto movimento e futuro partito che oggi esiste in Italia. (Ma, essendo questa una cosa che probabilmente non si verificherà per i troppi interessi ed equilibri economici che ci sono in ballo)”. NOTA: nel caso della liberazione da un giorno all'altro, se venisse scelta l'Austria come paese amministratore e se l'Austria acetisse di fare da governo civile, forse, gli effetti collaterali ingiusti per gli italianizzarti potrebbero essere minori avendo ancora molti una buona opinione dell'Austria sia per la cultura che per gli ultimi sei secoli di storia passati connessi con l'Austria, ma, che in questi ultimi cento anni l'Italia ha cercato di "demonizzare". Dichiarare guerra all'Austria come Trieste o come regione pseudo-italiana per poi subito arrendersi nella speranza di liberarsi dall'Italia, è più una fantasia strampalata che una possibilità per quanto remota.
NOTA: Per le risposte e per le azioni a livello internazionale ci vuole il suo tempo, e quindi, sia per una singola causa legale stante alle norme del trattato di pace che, a maggior ragione, per la liberazione del TLT dalla occupazione italiana: Con l'uscita del documento del segretariato delle Nazioni Unite riguardante anche la protezione internazionale del TLT e del suo porto, il lavoro meraviglioso da parte del vero movimento di Trieste Libera non è più soltanto una bella cosa giacente nel bunker e nocciolo del movimento, inoltre, grazie a questo è stato bloccato un affare da un miliardo e mezzo di Euro sulla speculazione edilizia ai danni del così detto Porto Vecchio. Eppure, molti stupidi ed idioti dal punto di vista politico, secondo una delle tante direttive volute dalla politica italiana, dicono: che cosa ha fatto Trieste? Niente! Ma, questa gente che cosa legge soltanto? Il Piccolo e simili e spesso non merita neanche voltarsi con il dubbio se dirgli qualcosa o non. NOTA: E' diverso quando io chiedo, se ci è arrivata almeno una risposta positiva alle lettere di accreditamento che sono già state spedite, da, che rappresentato dalle Nazioni Unite ci ha già dato una risposta positiva ad una o più lettere di accreditamento, tuttavia, ambedue questioni rimangono del tutto riservate e segrete affinché le voci non vengano sentite dalle persone sbagliate, e dopo, lo Stato italiano potendo agire in modo delinquenziale per cercar di far cadere la manovra internazionale. Ma, sono riservate anche altre questioni, ad esempio: c'è qualche organizzazione che finanzia e/o che da buoni consigli a Giurastante e Parovel sul come portare avanti la battaglia legale ed economica? Anche qui, se la voce corresse presso una sola serpe velenosa, dopo, lo Stato italiano potrebbe attuare delle mosse delinquenziali per cercare di fermare la manovra legale da parte del I.P.R. NOTA: Il così detto, erroneamente, trattato di Osimo pur essendo stato visionato dalle Nazioni Unite, non è stato reso nullo dalle Nazioni Unite in quanto questo contratto bilaterale non ha violato il trattato di pace e non aveva niente a che fare con il versamento della sovranità italiana su Trieste, e, anche se molte serpi velenose hanno tentato di farlo credere come tale. Quindi, la parola permanente riguardo il trattato di Osimo presso un sito del dipartimento di Stato americano può essere intesa come delimitazione permanente dei confini tra la zona A e la zona B, e, anche se adesso la la zona B praticamente non esiste più, allora, la parola permanente dovrebbe essere intesa come: fin tanto che sussiste la amministrazione civile dell'Italia sulla zona A, ma, sempre e soltanto riguardo la linea di frontiera con la zona B, o, la linea di confine tra la zona A e la Slovenia. (Ovviamente, le informazioni dettagliate e precise al riguardo, uno può averle dal vero movimento di Trieste Libera con sede in Piazza della Borsa 7). NOTA: Ma, ci si può chiedere, l'ONU non interverrà per interrompere le elezioni italiane ma per valutare cosa crede e riconosce la maggioranza dei cittadini stupidi ed italianizzati che sono residenti e lavoratori nella zona di Trieste? Potrebbe anche essere, e questo, potrebbe dare l'ultima opportunità all'Italia di vincere la battaglia pur essendo in marcio torto ed in completa dittatura del tutto non trasparente. Dal 26 ottobre in poi anche il documento da parte del segretariato delle Nazioni Unite è stato tenuto nascosto, avendolo l'Italia censurato, per giunta, i politici italiani cercando di asserire che quel documento riguarda soltanto la Palestina, non il TLT. Comunque sia, quando sarà pronta la traduzione particolarmente corretta in italiano, relativa alle sole tre pagine circa attinenti al TLT, visto che il documento da parte del segretario delle nazioni unite aveva circa 30 pagine, sarà una traduzione in italiano messa a disposizione soltanto dei soci del vero movimento affinché i falsi indipendentisti non possano usarla per i loro illeciti opportunismi. E ci, almeno fino al momento in cui il documento in forma ristretta e specifica, non verrà reso ufficiale in quanto consegnato al commissario di governo. Di fatto, anche i cittadini di Trieste, a livello di maggioranza ma tra quelli che sanno un poco sul merito, non tengono in considerazione questo documento da parte ufficiale delle Nazioni Unite, ossia, nonostante che la provenienza non sia più soltanto dal vero movimento di Trieste Libera. Che stupidi ed ingrati, si, quasi, quasi da dirgli a Monti: dovresti tornare tu e rimettere l'ICI, si ma, al doppio. NOTA: Riguardo il documento da parte delle Nazioni Unite: le due date segnano l'inizio e la fine di un tempo che scade o che viene terminato, mentre, una sola data indica il principio di una situazione ancora esistente, e, una sola data con una lineetta sul fianco destro sta ad indicare che nella zona descritta ci sono ancora i caschi blu, disordine e scarso stato di diritto. NOTA: In che modo l'Italia può aver fatto leva sul direttivo di Trieste Libera nel 2014 ed anche causando le precedenti scissioni? Facendo leva sulle persone più facilmente corruttibili e non sincere e che potevano essere ricattate e/o premiate, ad esempio, nel caso di un dipendente pubblico, se uno ha un grosso debito e simili. Quindi per non essere attaccati e ricattati, se si fosse formato un nuovo direttivo, cosa che oggi il vero movimento non dispone più, e forse, non a torto, sarebbe stato meglio non far parte del direttivo se ricattabili. Certo, una persona fedele alla causa potrebbe anche non cedere alle pressioni esercitate da un Francesco Russo o da dei agenti segreti italiani, tuttavia, lo stesso, può esser meglio evitare di far parte del direttivo, e forse, meglio che non si formi mai più un direttivo, ma, di fatto, non essendo il direttivo in se come il cardine che porta avanti la causa legale e commerciale a livello internazionale. NOTA: Nonostante la non censura e la non opposizione, ma, anzi, nonostante un po' di interesse da parte del parlamento austriaco, il movimento di Trieste Libera – Austria è molto lento ad agire, e, forse non letteralmente parlando, quello che fa il movimento di R. G, in un giorno, il movimento di Trieste Libera in Austria lo fa in un anno. Tuttavia, la cosa in se non è troppo importante in quanto l'Austria di oggi è uno Stato debole e non poco soggiogato dall'Italia. Oggi di, potrebbe anche esserci molto più interesse per il TLT dagli USA e UK, due paesi al quanto più potenti dell'Austria, tuttavia, essendo stata L'Austria una buona mamma per Trieste per circa cinque secoli. NOTA: Valeria Marini un ex socia del movimento di Trieste Libera nel 2014, essendo stata comprata dall'Italia, ha tentato di portare via il computer a Roberto Giurastante mentre era in ospedale. Ad un altra socia di nome E. ha detto: non occorre che vai a trovarlo, tanto, tu non sei un suo famigliare. Eppure, la Marini è andato a trovarlo soltanto per portargli via il computer in quanto il vero movimento di Trieste Libera doveva estinguersi perché scomodo all'Italia che ormai si sentiva del tutto padrona di Trieste e pure con il diritto di farla morire. NOTA: C'è anche la non tanto remota possibilità che A. C. mi abbia posto una trappola, non entro nei particolari in questa nota, essendo stato istigato da uno o due agenti segreti italiani, oppure, essendo stato istigato da una o due persone in contatto con gli agenti segreti italiani. A. C., oltre ad aver cercato di guadagnare la mia fiducia, tra l'altro, offrendomi troppo spesso qualcosa da margine e non solo, non mi ha mai dimostrato la sua avversione contro la massoneria deviata e/o a favore del TLT per una vita migliore per quasi tutti i cittadini di Trieste, compreso lui e me. NOTA: Io gli ho parlato del timore che se io avessi accettato le sue offerte, dopo il suo discutibile fidanzato avrebbe potuto vendicarsi facendomi danni per il fatto che non gli avessi dato la residenza a lei, tuttavia, lei mi ha detto che lui ormai ha un'altra ragazza, cosa che può anche essere vera. Oltre ad alcuni lati strani ed oscuri ma non impossibili da capire, un aspetto continuativo e costante, il fatto che una certa C. non venga mai nel posto giusto ad informarsi in e per, se fosse in buona fede con niente da nascondere, io l'avrei eventualmente accompagnata al movimento ma soltanto se lei mi avesse garantito che è tutto ok, e magari, cercando di metterla alla prova, (ma anche se non avendone i mezzi e modi per verificare con certezza), per indurla ad un rifiuto tacito in automatica nel caso che lei fosse in mala fede riguardo ad una denuncia che ha fatto ad un suo famigliare. (E, dovendo io evitare di farmi offrire qualcosa da lei per sistema e anche se è proprio lei ad offrirmi ed anche se potrei dire in cuor mia di dover recuperare per il danno subito un giorno tra la strada e il mare. Se lei continua ancora a tenere contatti con una persona altamente discutibile, io devo tenere un po' le distanze da lei, e sopratutto, se lei ricevesse un aiuto l'altra persona non dovrebbe entrarci nel merito neanche minimamente).
NOTA: probabilmente se fosse disponibile anche la riserva aurea, ma, non è così con il sistema bancario, e quindi, perché non anche Trieste, il TLT potrebbe essere sovrano della propria moneta e coniarla proprio come faceva e/o fa lo Stato di Hong Kong. NOTA: Se l'Italia fosse obbligata a togliere tutto l'inquinamento che ha portato nel TLT, probabilmente, all'inizio dei lavori non si saprebbe neanche dove iniziare causa l'immensità del danno provocato e della sua estensione. In compenso, sembra che adesso arrivino tante meno cose al inceneritore di Trieste e che i rifiuti della Campagna non abbiano più l'accesso, probabilmente, per le tante denunce a livello internazionale contro la corrotta classe politica italiana a Trieste. NOTA: Psicologicamente parlando, i poteri forti guidati da Satana hanno assunto una psicologia e modo di pensare simile a quella del conte Dracula che risolse il problema dei poveri invitandoli ad una grande cena, fece chiudere le porte e fece incendiare la casa bruciando al rogo tutti i poveri che cenavano all'interno. (Molti film macabri, gli individui dracula, il sesso deviato che tramite il pensiero e l'impulso sempre più deviato che può realmente spingerti a godere nel fare o nel subire alcuni tipi di tortura, con qualche frase relativa o connessa al contesto relativo al Nuovo Ordine Mondiale, di per certo o quasi sicuramente, sono voluti e/o suggeriti da dietro alle quinte dalle forze demoniache e dagli illuminati e/o dai poteri forti che vogliono abituarci ad assumere comportamenti da cannibalismo e simili per quando scoppierà la grande tribolazione ed affinché la popolazione a livello mondiale si auto-decimi mettendosi gli uni contro gli altri). Fra poco le Nazioni Unite dovrebbero assumere più potere, tale potere potrebbe durare circa tre anni e mezzo e subito dopo il grido di pace e sicurezza. Ma, il periodo di tre anni e mezzo si riferisce la maggiore potere che assumerà l'immagine della bestia selvaggia fino al fatidico grido di pace oppure il periodo di 42 mesi si riferisce ad un periodo al interno della grande tribolazione? Comunque sia, fra poco le Nazioni Unite assumeranno più credibilità e più potere. Rivelazione 13: 4-5 e 17: 11-12. Fino ad ora i Caschi Blu hanno fatto sopratutto presenza sui campi di battaglia, tuttavia, i poteri forti e gli USA-UK e paesi NATO possono lavorare per dare più potere alle Nazioni Unite, e tra questi, vi possono essere anche alcuni paesi firmatari che hanno firmato il trattato di pace del 1947. Trieste viene liberata un attimo prima delle elezioni 2016? Le Nazioni Unite dimostrano un apparente maggiore potete ed una politica internazionale a favore della democrazia, libertà, giustizia e diritti umani a favore dei popoli. Quando e se la Palestina e il Territorio Libero di Trieste ed altri Stati riconosciuti ed eventualmente anche non riconosciuti verranno liberati, ciò potrebbe verificarsi in rapida successione e/o forse anche in contemporanea. (Il fatto che le Nazioni Unite guadagnino più potere prima del proclamo di Pace e sicurezza è una cosa certa, tuttavia, io non posso essere sicuro sul fatto che questo maggior presunto potere, a favore di questo organo internazionale così detto per la pace, si realizzi proprio in concomitanza alla situazione di Trieste e di altri punti franchi e/o paesi da riconoscere o da proteggere in modo effettivo, ossia, non soltanto con le parole e gli scritti). NOTA: Ma, uno potrebbe dire: la massoneria è contro i Stati indipendenti, tuttavia, forse un piccolo Stato indipendente come quello del TLT, ma, come cardine per molte economie, potrebbe non essere un problema negativo per l'alta massoneria. Per loro, ossia, per i poteri forti, l'importante è che gran parte dei grandi stati perdano la loro sovranità e indipendenza economica, e, con la liberazione del TLT l'Italia che è molto più grande del TLT potrebbe diventare ancora più dipendente ai voleri del Nuovo Ordine Mondiale, ovviamente, essendo l'Italia già succube delle banche e con tanto di governo fantoccio, tuttavia, non essendo la sola, ovviamente. Ma poi c'è la questione che le Nazioni Unite devono guadagnare più credibilità e più potere a favore del neocolonialismo angloamericano e del Nuovo Ordine Mondiale come desiderato dai poteri forti, inoltre, proprio gli USA-UK hanno messo la clausola del TLT nel trattato di pace e per più volte è stata rifiutata la sovranità all'Italia su Trieste. NOTA: Beh, ma tanto io non ho voce in capitolo, inoltre, internet e molto meno creduto rispetto ai media come televisione e giornali nonostante che le bufale ci siano sia in rete che dai media ufficiali. Alcuni giovano credono alla cospirazione senza il bisogno di aver fatto profondi studi, eppure, tante persone studiate non credono ma in realtà si fanno complici di un sistema malvagio e degli stessi cospiratori in quanto preferiscono dare ragione e credibilità alla voce dell'autorità ed alla bella forma del sistema. NOTA: Mentre io faccio una ricerca su internet nel centro Commerciale Torri d'Europa per aver le foto della nano-termite e sulla demolizione controllata delle Torri Gemelle, un signore mi fa l'osservazione sul fatto che io ho digitato su Google scrivendo la parola tonnellate con una elle? Io gli ho risposto che Google compensa! Avessi tu le braccia muscolose come Mike Tyson? Alle affermazioni di alcuni individui che ignorano la sostanza dando enfasi soltanto a come viene scritta la domanda, ti cascano subito per terra le braccia. Beh, se un domani a questi signori gli busserà ed entrerà la merda in casa, si preoccuperanno nel modo in cui io mi sarò espresso, ma, non del fatto relativo a cosa gli è accaduto a questi bravi signori conformisti, succubi della voce dell'autorità e vestiti da santoni. La domanda finale potrebbe essere: ma, alcuni sono sciocchi ed altri non vogliono crederci per proprio comodo e per paura di un cambiamento? Oggi di, ognuno di noi dovrebbe fare quello che si può, in quanto non si può far niente per fermare l'attuale cospirazione a livello mondiale, le scie chimiche, ecc, ecc, tuttavia, semplicemente prendendo posizione e senza fare la guerra al sistema Italia od alla cospirazione per il Nuovo Ordine Mondiale. NOTA: (Il vero movimento di Trieste Libera ha fatto un grande lavoro anche per le Nazioni Unite consistente sopratutto nel aver dimostrato che l'Italia ha violato il trattato di pace): Il 15 settembre 2015 è scaduto il tempo ragionevolmente lungo di 90 giorni per il commissario di governo per rispondere, e quindi, è stato dimostrato in modo palese che l'Italia ha violato il trattato di pace e che continua a non volerlo rispettare, visto che il ministero da le direttive ad ogni prefetto e commissario di governo. Il 15 settembre 2015 è nata l'I.P.R., in ottobre del 2015 la Rappresentanza di Stato ha cominciato a spedire del 236 lettere di accreditamento ai 236 paesi ed enti internazionali rappresentati dalle Nazioni Unite, compreso l'ONU stesso, e, dal 26 ottobre l'I.P.R. ha cominciato anche a raccogliere le deleghe da parte dei cittadini appartenenti per diritto al TLT. Inoltre, fin dal 26 ottobre 2015, documento che l'Italia ha cercato di tener nascosto, il segretario delle Nazioni Unite ha emesso un documento ufficiale relativo alla protezione internazionale della Palestina, del TLT, e di altri paesi riconosciuti e non riconosciuti, ma, essendo il TLT un paese riconosciuto fin dal 1947 ed essendo nato il TLT alcuni giorni prima della Repubblica Italiana. Sarebbe troppo bello se la Garuffi avesse firmato un documento che fa a box contro l'allegato ottavo. Forse, il commissario di governo non ha firmato niente o forse ha lei ha firmato per un ampliamento del porto, cosa più probabile, tuttavia, se tale documento è stato firmato, esso potrebbe uscire lunedì 1 febbraio 2016, o forse, qualche giorno più tardi visto che la politica italiana ha l'interesse a temporeggiare per ritardare più possibile l'impugnazione di questo documento in quanto illegale. In tale contesto internazionale ormai più che palese e ben esposto alla luce del sole, non dovrebbe esserci più niente da dimostrare e non dovrebbero essere più necessarie alcuna verifica ed interrogazione a livello internazionale nel caso che l'Italia avesse compiuto anche questa ultima violazione del trattato di pace. Oggi la volontà per far liberare Trieste dovrebbe esser già maturata, e quindi, come gli USA-UK hanno dato l'amministrazione civile all'Italia con il Memorandum di Londra, ora, gli USA-GB potrebbero togliere l'amministrazione civile provvisoria all'Italia, e, per far questo la potenza angloamericana potrebbe delegare direttamente il consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Teoricamente parlando, da quello che io ho compreso dall'attuale processo di pace e sicurezza, l'alta massoneria bancaria, ossia, la massoneria deviata che comanda sui governi, potrebbe ottenere diversi vantaggi attraverso la liberazione di Trieste dalla occupazione italiana. NOTA: io penso che coorreva il giorno 28 gennaio 2016: Il mio commento sul documento che segue, tolta ogni incertezza anche in base alla conferma dichiarata da parte del vero movimento di Trieste Libera, ma, al 28 gennaio si basa ancora soltanto sulla dichiarazione tratta da Il Piccolo, é che: beata l'ora che sia arrivato questo contenzioso internazionale megagalattico che fa a box con l'allegato ottavo ed anche che il Piccolo abbia finalmente detto la verità in merito a questa avvenuta sdemanializzazione sia contro l'allegato ottavo che contro le regole delle intestazioni sul catasto! E che, finalmente la drogata politica italiana e lo Stato italiano subisca “spada” da forza maggiore).
Il documento poteva uscire il 1° febbraio? La locale politica italiana, e forse, non soltanto il PD, potrebbe temporeggiare fino ad un mese, il tempo massimo acconsentito, prima di far pubblicare l'eventuale documento firmato dalla Garuffi, affinché possa venir impugnato il più tardi possibile. Tuttavia, i lavori possono iniziare prima della pubblicazione sulla garzetta ufficiale? Probabilmente, no! NOTA: In base alla pubblicazione su Il Piccolo del 27 gennaio Trieste Libera denuncia la truffa, tuttavia, il documento eventualmente firmato dalla Garuffi o che deve ancora essere firmato, non è stato reso disponibile. Per poter fare una dichiarazione certa, oltre a quella fatta in base al articolo apparso su giornale, ci vuole la visone del documento stesso, ovviamente, la gang del PD cercherà di renderlo pubblico il più tardi possibile in quanto essa sa che potrà essere subito impugnata se contro le norme dell'allegato ottavo. Ma, se effettivamente il documento firmato dal commissario di governo facesse a box con l'allegato ottavo da qui a poco potrebbe esserci “spada” contro lo Stato italiano, ossia, aspettando a breve che una autorità maggiore a livello internazionale imponga il decadimento della amministrazione civile provvisoria da parte del governo italiano, e, sperando che gli USA-UK e/o le Nazioni Unite non diano la possibilità a Renzi di anulare l'eventuale decreto firmato dalla Garuffi che fa a pugni contro il trattato di pace del 1947 che l'Italia ha firmato come stato perdente. Per così dire, tale decreto per il primo passo verso la sdemanializzazione del Porto Vecchio è come una dichiarazione di guerra da parte dell'Italia sia contro il gli USA-UK, che hanno dato l'amministrazione civile all'Italia tramite il Memorandum di Londra, che a tutti i paesi firmatari associati del trattato di pace. NOTA: Il mio commento sul documento che segue, tolta ogni incertezza anche in base alla conferma dichiarata da parte del vero movimento di Trieste Libera, ma, al 28 gennaio si basa ancora soltanto sulla dichiarazione su Il Piccolo, é che: beata l'ora che sia arrivato questo contenzioso internazionale megagalattico che fa a box con l'allegato ottavo ed anche che il Piccolo abbia finalmente detto la verità in merito a questa avvenuta sdemanializzazione sia contro l'allegato ottavo che contro le regole delle intestazioni sul catasto! E che, finalmente la drogata politica italiana e lo Stato italiano subisca “spada” da forza maggiore). NOTA: Diabolico per diabolico, ma, nel rispetto della legalità, e, dando reale e/o parvente giustizia anche nei confronti della irrecuperabile e corrotta politica e giustizia italiana, da cui forse, gli stessi poteri forti hanno imparato sul come dividere, confondere ed imperare: Se nel aprile 2016 il consiglio di sicurezza della Nazioni Unite liberasse all'improvviso Trieste dalla occupazione italiana, e, proprio un attimo prima delle elezioni amministrative illegittime per il successivo sindaco di Trieste sotto la sovranità italiana ed in ubbidienza del sistema dittatoriale dell'Italia a cui il sindaco deve sempre ubbidire, le Nazioni Unite potrebbero guadagnare più credibilità al cospetto dei popoli e quindi anche più presunto potere di poter portare la pace e la democrazia nel mondo. Quindi, se le Nazioni Unite, con l'appoggio delle nazioni, liberasse il TLT, la Palestina ed altri paesi riconosciuti e non riconosciuti, ancor meglio, se tutti in un breve periodo di tempo, le Nazioni Unite e il processo di pace e sicurezza guadagnerebbe più potere a livello formale. Inoltre, se il truffaldino Stato Italiano dovesse pagare subito tutto il suo debito al TLT, un debito che potrebbe ammontare a circa 200 miliardi di Euro, con eventuale mora, proprio come l'Italia fa sempre con noi cittadini, l'Italia andrebbe molto più in crisi, proprio come desiderato dalla massoneria, e, se lo Stato italiano fallisse, la Banca d'Inghilterra ed altre banche potrebbero comprare tantissimi beni dell'Italia a prezzi stracciati, ma, come ora sta già in parte avvenendo. Inoltre, se il TLT, la Palestina ed altri paesi e piccoli territori come il Sudtirolese, acquistassero la loro presunta indipendenza, libertà e democrazia, i poteri forti che governano il mondo darebbero una maggiore impressione di voler comandare la politica internazionale con sapienza, giustizia, per la libertà, per la democrazia e per il rispetto dei diritti umani. Oggi di e da diversi decenni, è in corso il diabolico processo di pace e sicurezza verso la sperata ufficializzazione del Nuovo Ordine Mondiale, e quindi, visto che questo processo di pace e sicurezza è “destinato” a concludersi, diabolico per diabolico, la liberazione di Trieste potrebbe tornare utile alla alta massoneria deviata, ma, anche a quella non deviata, ed in fine, le multinazionali, le grandi banche, già essenti dalle tasse, ma sopratutto, i grandi imprenditori, potrebbero avere un grosso vantaggio con la liberazione di Trieste e la riattivazione di un grande porto franco internazionale, e, se l'alta massoneria deviata agisse da dietro le quinte per accelerare e per rendere più facile la librazione di Trieste da uno Stato perdente, non verrebbe sacrificata nessuna persona innocente, come invece è accaduto per l'11 settembre 2001 negli USA ed in altri “11 settembre 2001” sia in Italia che in Europa. (Queste analisi io le ho scritte di mia iniziativa e responsabilità, io penso che possano essere giuste, tuttavia, nel caso che la colonna principale del vero movimento di Trieste Libera ritenesse che tali analisi possono non essere convenevoli nel attuale contesto internazionale tra l'Italia e il TLT e le Nazioni Unite e gli USA-UK, io posso togliere immediatamente tutte le mie analisi sul intero contesto inerente al TLT sia da Facebook che dai miei blog.) NOTA: La motrice della funicolare meccanica del Tram di Opicina aveva circa 100 anni è c'era chi poteva ripararla, eppure, la Trieste Trasporti sotto Roberto Cosolini, il super corrotto, ha preferito spendere 11 milioni di Euro con i soldi dei contribuenti, e in questa spesa, è stata cambiata la motrice meccanica con una elettronica che si guasta di continuo. Come per la pavimentazione di breve durata nelle piazze e in mote vie di Borgo Teresiano, il comune vuole mettere manufatti di breve durata per lavori continui, per appalti continui e per le continue tangenti e finanziamenti molto ricchi per le campagne elettorali. Noi siamo amministrati da questa e dalle precedenti gang sia della così detta sinistra che di destra. NOTA: Non può esserci libertà senza giustizia: nel anniversario del trrattato di pace del 1947 il movimento organizza un presidio davanti al tribunale di Trieste il 10 febbraio 2016 alle ore 10. NOTA: Ma, se realmente la Garuffi avesse firmato per la sdemanializzazione come riferito da un responsabile del I.P.R. ora la comunità internazionale dovrebbe verificare immediatamente e mandare subito via l'Italia da Trieste, e, anche se Matteo Renzi decidesse di annullare l'atto che la Garuffi ha firmato proprio tre o quattro giorni prima di andare in pensione. (Per ora io non ho avuto l'occasione di leggere il documento e non ho sentito ancora la conferma da Giurastante, alla mattina presto del 29 gennaio, si, bisogna avere una totale conferma da R. G. sebbene l'I.P.R. scriva soltanto cose serie ed accertate. Ossia, il documento è stato reso subito pubblico?) Tuttavia, conoscendo la psicologia e modo di agire della politica italiana corrotta e collusa con la mafia, mi è venuta in mente una domanda: non sarà mia che la Garuffi ha firmato una estensione od un qualche cosa ancora di non completamente illecito, ma che dopo, la politica locale agisce proprio come descritto su l'articolo del Il Piccolo del 27 gennaio con tanto di grandissima foto della Garuffi nel bel mezzo di una pagina? (Un articolo relativo ad una azione importante da parte del vero movimento è stato messo per ristretto, in poche righe e senza alcuna foto. Eppure, ci sono tanti cittadini che non credono e che sostengono questo corrotto sistema a livello locale, e, non solo. NOTA: Sarebbe tragico se la comunità internazionale non agisse ora in modo deciso, e, per quanto la rappresentanza di stato del TLT continui a lavorare sodo per diffondere interesse verso il porto franco internazionale di Trieste a livello internazionale tra le associazioni commerciali, ecc, ecc. Dopo tutto, l'I.P.R. chiede soltanto il cambio dell'amministratore civile secondo le norme internazionali. Gli stessi USA-UK che hanno dato l'amministrazione civile all'Italia con il Memorandum di Londra ne4l 1954 ora può togliere l'amministrazione all'Italia, e, sarebbe il caso che non permettesse a Renzi di anulare il decreto della Garuffi come se quasi niente fosse accaduto. Oppure, l'ONU che acconsenta per una auto-amministrazione essendoci oggi l'organo a Trieste in grado di ricostruire uno Stato sovrano che funziona per bene e forse tra gli unici al mondo, ovviamente, non che sarà tutto perfetto un domani se ritorna il TLT a tutti gli effetti. NOTA: Ma, che dire per quanto riguarda la politica locale e centrale su Trieste? Dividi e impera o domina facendo tutto quello che vuoi. NOTA: Al interno della gang del PD che ora detiene il potere a livello ufficiale, i quattro si sono spartiti vari ruoli di amministrazione che ha del incredibile ed ha del incredibile se uno viene a sapere come la gang di Cosolini, di Rosato, di Russo, di Serracchiani, e, non solo, manipola l'opinione pubblica. Beh, ma tanto, si tratta di popolume! NOTA: Cosolini appare vicino ai cittadini quando gira per città, nei ristorati, nei centri commerciali e al Bagno Ausonia, tuttavia, essendo tremendamente corrotto e speculativo ed opportunista nella esibizione della sua politica. Inoltre, a molti cittadini piace Renzi? Si basano soltanto su quello che viene detto, non avendo alcuna prova da documenti scritti e nessun ragionamento profondo sulla condizione del sociale sotto l'attuale politica attuata da Roma. Le pensioni e gli stipendi ai cittadini vengono sempre di più spigolate e ridotte, come attraverso una cottura a fuoco lento, mentre, i politici ed i dirigenti si sono circondati di tantissimi privilegi e dettenedoseli tutti, essendo anche il loro biscottino da parte dei potrei forti che fanno terrorismo sulla popolazione rasegnata ed impaurita che in gran parte è nascosto. NOTA: Ma, quale potrebbe essere la verità in merito? Il documento firmato dalla Garuffi esiste? E, se tale documento esiste, in che cosa consiste? Inoltre, la versione pubblicata sul Piccolo, il giornale bugiardo di Trieste, che fa intendere al cittadino come se il Porto Vecchio fosse passato definitivamente alla città, corrisponde veramente alla versione del documento eventualmente firmato dalla Garuffi? Ovviamente, la verità la si saprà soltanto quando il documento diventerà pubblico, inoltre, si potrebbe dover stare attenti a come lo si interpreta. Comunque sia, la Garuff può aver subito tantissima pressione da parte della corrotta classe politica del PD, forse gli può esser stato detto di non usare a pieno i suoi poteri, e, non solo. Oltretutto, se la Garuffi avesse firmato per dare consenso alla sdemanializzazione del Porto Vecchio, un domani lei rischierebbe di rovinarsi il periodo di pensionamento nel caso dovesse apparire in un aula di un tribunale internazionale, e quindi, lei potendo non essere del tutto protetta. Molto probabilmente la Garuffi ha agito in modo furbo per proteggersi, in quanto, trovandosi tra due fuochi, e molto probabilmente, quanti di noi, se essendo egualmente competenti e scaltri, si sarebbero comportati nello stesso modo se solo, ci fossimo trovati nella sua situazione. Ovviamente, essendo stata la Garuffi e sua staff adeguatamente informata su tutte le norme inerenti il trattato di pace, e, con ragionevoli tempi per rispondere, ma, la Garuffi non avendo risposto, probabilmente, dietro il consiglio da parte del ministero del interno. E quindi: un estensione quasi legale del porto franco? Oppure, la prima fase di una manovra contenziosa ma non ancora impugnabile? Lo si vedrà dall'atto! NOTA: Ma, quale potrebbe essere la verità in merito? Se il documento esiste che cosa può aver firmato la Garuffi? Probabilmente l'attuale commissario di governo, fino a gennaio 2016, gli può esser stato detto di non usare a pieno i suoi poteri, inoltre, la Garuffi può aver subito molta pressione in questi ultimi mesi da parte della corrotta classe politica italiana, ma, sapendo che la sua firma di consenso per il passaggio del Porto Vecchio alla città, manovra che richiede più di una tappa, viola le norme del allegato ottavo ed inoltre la sua firma dovrebbe anche essere approvata da un ente internazionale che dovrebbe trovarsi in Svizzera. In un contesto di questo tipo, Francesca Adelaide Garuffi può aver agito in un modo comprensibilmente furbo per proteggersi, forse, potrebbe aver firmato per una estensione o soltanto per una prima fase verso la sdemanializzazione, lasciando così la patata bollente al suo successore, in poche parole, su Il Piccolo le autorità italiane volevano fare intendere al cittadino che la firma per la sdemanializzazione del Porto vecchio è avvenuto mentre per sapere la verità si dovrebbe leggere il documento che la Garuffi ha firmato, e probabilmente, si tratta di un documento scritto in modo molto furbo facendo intendere una cosa al inesperto cittadino standard, ma forse, essendo un documento non ancora in completa violazione di alcune norme del allegato ottavo, d'altronde, se la Garuffi avesse firmato per una estensione del porto vecchio e senza cambiamento del uso che se ne può fare, tale atto non sarebbe neanche in conflitto con l'allegato ottavo, eccetto il fatto, che ci vorrebbe anche il consenso da parte del ente internazionale. Lo Stato italiano potrebbe anche agire come un bulldozer facendo assolutamente quello che vuole, tuttavia, stando alle regole del catasto, per trasferire parte del porto alla città, questa parte dovrebbe essere intestata ad un ente ma che in questo caso dovrebbe essere il TLT, ma, trattandosi di uno Stato sovrano che l'Italia ha tentato di cancellare pur essendo stato uno Stato perdente della seconda guerra mondiale. E solo dopo, essendo intestato al TLT sul catasto, il Porto Vecchio poteva essere trasferito dal porto franco internazionale alla città di Trieste come comune, tuttavia, anche se il passaggio fosse stato fatto da un ente, il TLT, ad un altro ente, il comune di Trieste sotto l'amministrazione di Roberto Cosolini, tale manovra avrebbe comunque violato il trattato di pace che l'Italia ha firmato come Stato perdente nel 1947. A conclusione del discorso, probabilmente, dopo che la gang di Cosolini ha ricevuto diversi milioni di Euro dalla mafia Calabrese, la 'Ndrangheta, e, dopo che Roberto Cosolini ha additato il movimento di Trieste Libera come intralcio alla riuscita del buon affare, R. G. nel 2012 ha subito un primo atto di intimidazione, la testa di un capretto mozzata davanti al ingresso del suo apparterranno, poi, una seconda intimidazione nel autunno del 2014, un crocefisso appoggiato alla rovescia con la testa in giù sempre davanti alla porta di ingresso di casa sua. E' stato un atto intimidatorio da parte della mafia calabrese in affari con Ettore Rosato e la gang del PD? Comunque stiano le cose, nella realtà effettiva, tutte cose che la procura di Trieste probabilmente dovrebbe conoscere molto meglio di me, lo scrivente di questo post, se dobbiamo commisurare la responsabilità ed il venire a meno di una promessa nei confronti della 'Ndrangheta, è la gang del PD che ha fatto una promessa di lavori “legali” sud un qualche cosa che non gli apparteneva ed a cui anche la mafia calabrese avrebbe potuto partecipare con il vantaggio del riciclaggio del denaro sporco, come dire, sarebbe stato come che la gang di Cosolini e di Rosato promettesse alla mafia calabrese di poter fare dei lavori nella città di Ginevra appartenente ad un altro Stato, la Svizzera. E quindi, la gang del PD, potendo essere molto corrotta ma non tanto ignorante, prima di ricevere i soldi ha avvertito la famiglia della mafia calabrese sul come stanno effettivamente le cose, e, in modo dettagliato? Ossia, Trieste è nel Territorio Libero di Trieste, un altro Stato, il Porto Vecchio si trova, legalmente parlando, nel porto franco internazionale di Trieste che dal 1947 oggi appartiene a tutti i paesi firmatari del trattato di pace, inoltre, da poco tempo un gruppo di cittadini ha pure sollevato il difetto di giurisdizione, mettendo in discussione la sovranità fittizia da parte dell'Italia, ecc, ecc. E, nella frase conclusiva: prima di rivere i 10 o più milioni di Euro dalla 'Ndrangheta, la gang locale del PD gli ha dato sufficienti garanzie ed avvertimenti di come stanno le cose? Per quanto arrabbiata possa essere la mafia calabrese per questa questione, al limite, che chieda in dietro tutti i soldi dati in tangente e con il 40% di mora annua, il che corrisponderebbe ad un risarcimento più che doppio essendo passarti circa tre anni. Ovviamente, essendo anche questa una manovra illegale, trattandosi di un interesse da usurai, tuttavia, neanche la gang del PD avrebbe dovuto fare affari con la mafia e la magistratura si è mostrata troppo lenta o del tutto ferma nel agire contro i politici corrotti e collusi con la mafia. D'altronde, nel attuale contenzioso internazionale, (avendo l'Italia pesantemente violato il trattato di pace, per lo Stato italiano che doveva lasciare le cose relativa al TLT soltanto al governo civile provvisorio e secondo le norme del trattato di pace), con l'arresto della gang del PD, e, non solo, forse l'Italia rischierebbe di accelerare la perdita della sua amministrazione sul TLT. NOTA: Ma, che dire se l'Italia avesse dato via al contenzioso che fa a pugni con le norme del allegato ottavo, e, per così dire, facendo una dichiarazione di guerra? Purtroppo, prima ci sarebbe un controllo o verifica a livello internazionale, dopo, potrebbe esserci l'intervento a livello internazionale per togliere l'amministrazione all'Italia, tuttavia, nel caso che le cose andassero effettivamente così, Matteo Renzi potrebbe aver la possibilità di anulare l'atto firmato dalla Garuffi nel caso veramente facesse a box con l'allegato ottavo del trattato di pace. NOTA: Certo, se un domani viene riconosciuto il TLT ed il porto di Trieste torna ad essere un porto internazionale che lavora a pieno regime, molti vecchi magazzini potrebbero essere demoliti e il porto franco internazionale rimesso a nuovo ma sempre per poter essere usato quale obiettivamente è, legalmente parlando. Porto franco internazionale! NOTA: Prudentemente, R. G. ha invitato i soci volontari a non fare commenti fino a che il documento firmato dalla Garuffi non diventa pubblico e dopo postando il messaggio soltanto sul post ufficiale creato dal movimento stesso. (I miei commenti personali fatti di mia iniziativa, di per certo, non offendono la Garuffi, anzi, al contrario, evidentemente pur avendo io aver appreso le notizie da una fonte, altrimenti, come facevo ad esserne a conoscenza? La Digos agisce per proteggere il commissario di governo, tuttavia, in parte anche per proteggere i vero movimento di Trieste Libera sapendo la Digos che esso agisce nella completa legalità pur avendo subito tanti colpi bassi ed illegalità da parte dell'Italia ed i suoi.) NOTA; Che dire di tutti i messaggi pulce che da dietro alle quinte sostengono in modo vergognoso la sovranità italiana ed essendo gran parte dei triestini volontari traditori per i soldi e per interessi personali? (I soldi e la vana gloria non portano vera soddisfazione se guadagnati con il tradimento, comunque sia), tali messaggi pulce che spesso eclissano il duro lavoro fatto dai veri indipendentisti, devono essere smascherati e contrastati. NOTA: I tanti gruppi di falsi indipendentisti aggregati al vero movimento che non ha niente a che fare sia con loro che con i partiti di un altro Stato, l'Italia, crea solo confusione e favore al truffaldino Stato italiano. Al contrario di quello che pensano in moti, c'è solo una unica via per tentare di riottenere il TLT. NOTA: Un confronto tra i politici locali di sinistra e di destra, con i vari indipendentisti e con le due colonne del vero movimento di Trieste Libera per Tele 4? Potrebbe essere una bella idea, ma, dubito che i politici italiani ed i falsi indipendentisti e forse la stessa televisione di Tele 4, accetteranno di fare tale confronto, ovviamente, con ordine e senza il parlare di uno sopra l'altro. NOTA: 30/01/2016: Scende oggi in piazza la Trieste anti ferriera? Questa è una pantomima decennale, in quanto, la ferriere dovrebbe essere fermata per sempre oppure risanata con una spesa di milioni di Euro, ma, primna che possa verificarsi una di queste due sole possibili opzioni, l'Italia dovrebbe esser costretta ad abbandonare l'amministrazione civile che ha trasformato in pseudo-sovranità. NOTA: Su che cosa si basa il potere dell'Italia su Trieste? Sulla ignoranza, sulla apatia, sulla rassegnazione e paura dei triestini, e quindi, le cose che non esistono, esistono, mentre, alcune cose che esistono ma che sono scomode, non esistono. NOTA: Il pseudo-indipendentista che si candida presso le liste italiane, i partiti di un altro Stato, dovrebbe finire di rompere le togne, e, non gli dovrebbe esser più acconsentito di poterlo fare ancora: Giorgio Marchesich ha sfruttato diverse volte il lavoro fatto dal vero movimento separato dalle liste italiane, ma, essendo Giorgio Marchesich che si candida a sindaco di presso alle liste italiane per la primavera 2016. La via scelta da Marchesich è l'unica possibile? Ma, il suo modo di fare che cosa sta dimostrando alle Nazioni Unite? Per la sua campagna elettorale Marchesich usa dei volantini ben colorati, con buona grafica, con dei messaggi brevi e facili da comprendere, e , pure li distribuisce con molta perseveranza, tuttavia, le promesse che fa non sono supportati da spiegazioni sul come adempierle, mentre, alcune cose essenziali riguardanti il TLT ed il non pagare le tasse italiane non sono esposti nei volantini di Giorgio Marchesich. Beh, faccia ciò che vuole, tuttavia, visto che lui è legato alle liste italiane, sarebbe bene che non sfrutti più il lavoro da parte del vero movimento, e sopratutto, Giorgio Marchesich non dovrebbe mai più permettersi di fare una intervista con Tele 4 durante un presidio da parte del vero movimento, per giunta, essendo intervistato Marchesic al presidio del vero movimento, ma, non essendo intervistato Giurastante, la colonna del vero movimento. Questa situazione si è verificata durante una manifestazione davanti ad Esatto tra le due gallerie vicino a Piazza San Sovino, ma, se alle prossime manifestazioni si verificasse di nuovo una situazione di questo tipo, io mi ci metto di mezzo dicendo la verità e cercando di impedire che Maechesich possa fare l'intervista parlando solo lui e se gli altri commenti venissero cancellati dal operatore di Tele Quattro. Probabilmente, ad una mia opposizione nei confronti di Marchesich verrei subito appoggiato da L. C. e da altri soci volontari del vero movimento. Marchesich non dovrebbe più permettersi di fare propaganda per la sua poltrona di sindaco neanche davanti la sede del vero movimento di Trieste Liberia, in quanto, i falsi indipendentisti fino ad ora hanno avuto sempre troppa carta bianca nel poter sviare i cittadini per il loro presunto interesse personale. Abbiamo gia contro la censura e la disinformazione da parte del bugiardo, Il Piccolo ha il naso tanto lungo che ci vogliono dei piloni per sorreggerlo, e quindi, ci manca soltanto che i falsi indipendentisti continuino a fare disinformazione proprio davanti alle manifestazioni e sede del vero movimento! NOTA: All'inizio l'avvocato Sponza ha tradito il suo patrocinato al movimento ed ora ha fondato un altro movimento “indipendentista” alla 'tagliana, ma, quanti soldi gli hanno dato in tutto? (Intorno al 11 marzo 2016 l'avvocato Sponza ha pensato pure a candidarsi presso le liste ialine dei partiti italiani, e quindi, neanche più a quelle dei falsi indipendentisti, inoltre, dichiarando in modo esplicito: non vogliamo distaccarci dall'Italia!) NOTA: La persona un po' meno presente ma con più impegni potrebbe esser più affidabile e di sostegno ad un movimento rispetto ad un socio molto più presente in sede ma che ama fare soltanto il lavori per apparire. E, purtroppo è proprio così. NOTA: Ma, io personalmente senza essere più di peso a qualcuno e diventando utile, che lavoro potrei aver fatto con l'entrata in vigore del TLT, pur non potendo ancora esser sicuri sul esito di questa guerra contro la occupazione italiana? Io potrei occuparmi di far andare via tutte le persone corrotte dalla psichiatria di Trieste, potendo esserci ancora tante persone recuperabili e non troppo corrotte, ma sopratutto, avrei potuto lavorare per insegnare, per sperimentare e per diffondere la psicoanalisi spirituale, naturalmente, non avendo al fianco una persona a favore del passaggio di energie ed avendo appoggio dalle autorità del TLT. Inoltre, visto che la massoneria pur essendo colpevole di rovinare la terra, sopratutto deviando le persone, ma, in generale a somme tirate essendo anche l'odierna società particolarmente colpevole e non meno malvagia dei poteri forti, e, causa la troppa ingratitudine e per la troppa gente che pensa soltanto alla laurea, al bel viaggio ed al proprio quotidiano, io potrei togliere da internet tutti i miei scritti, essere eventualmente sostenuto nel fare una vendita limitata ai soli interessati, potendo dare il materiale ai veri servitori di Dio se interessata l'organizzazione centrale, e, potendo avere un lavoro tranquillo e remunerativo fino alla fine del sistema, tra l'altro, potendo essere in armonia con Dio. NOTA: A volte mi è capitato di vivere una situazione avendo come la sensazione che le forze demoniache lavorassero intorno alla mia situazione di vita per farmi vivere alcuni imprevisti spiacevoli, tuttavia, senza che venga superato un certo limite oltre alla mia sopportazione sul momento e di come ero preparato in quel periodo di tempo. NOTA: A qualcuno che conosco, se si verificherà l'occasione e necessità eventuale, io gli devo dire con calma che alcuni tipi di discussione e con un certo astio, non sono costruttive ma distruggenti, io non volendole fare ma essendo pronto a reagire se preso per il collo. NOTA: Seppure più in gamba, anche il padre di Giorgio Marchesich si è venduto all'Italia, pur essendo stato il famoso indipendentista fin dall'inizio della amministrazione italiana. NOTA: Ad una intervista per radio Francesco Russo ha detto che al di la di una alternativa del sogno del TLT il suo progetto di città metropolitana sarebbe ancor meglio, tuttavia, avendo Russo alcune persone che lo incoraggiano ad andare avanti a favore della città metropolitana, ma, anche tante persone nel suo partito che gli sono contro? Il senatore italiano ha ammesso la realtà del TLT e la sua difficoltà, e quindi, che cosa sta bollendo in pentola? Inoltre, con la successione al governo di Annamaria è stato dichiarato prima il commissario di governo e poi il prefetto? Veramente, le Nazioni Unite potrebbero intervenire al inizio della primavera 2016, proprio, prima delle elezioni. In quanto ai cittadini di Trieste, essendo la maggior parte ingrati ed apatici ed impauriti, non meritano più di farsi spiegare le cose dai veri indipendentisti, ma, sarebbe giusto che vadano ad informarsi di persona in Piazza della Borsa 7. la causa legale e la questione di Trieste, molto probabilmente va avanti con o senza i pseudo-truiestini troppo italianizzati, ma, basta la battaglia legale ormai internazionalizzata e la stretta ma buona minoranza di Triestini che hanno preso posizione. NOTA: Ma, supponendo che Trieste fosse stata una città italiana e che fosse possibile il progetto politico di Russo, rendere Trieste una città metropolitana, essendo l'economia in decrescita con troppa concorrenza, con troppe tasse e con troppi centri commerciali, a che vantaggi poteva portare l'urbanizzazione nella attuale zona del Porto Vecchio comunque andata in disuso grazie all'Italia. NOTA: D'altronde, con la troppa concorrenza, una economia in decrescita ed i già troppi centri commerciali, avrò dimenticato diversi particolari alcuni dei quali mi sfuggono non conoscendoli, ma, l'affare per la sdemanializzazione del Porto Vecchi e di ricostruirvi a nuovo tutto un comprensorio alla marsigliese potrebbe essere vantaggioso sopratutto per chi partecipa alla ricostruzione nel ex Porto Vecchio, tuttavia, tale progetto avrebbe portato ulteriore danno ed ulteriore troppa concorrenza all'attuale sistema commerciale a livello locale. Tutto questo se Trieste fosse stata Italia e se il progetto di Francesco Russo fosse stato possibile. NOTA: Le dichiarazioni de Il Piccolo sulla venuto del nuovo commissario di governo è una cosa, ma, le realtà che ci stanno dietro comprese tutte le cose dette, potrebbero anche esser più o meno diverse sia nella sostanza che nella forma. Ormai sia il PD, l'attuale potere, che il Piccolo, non hanno più credibilità, specie, sulle cose più importanti. NOTA: L'Italia dividendo ed imperando usa anche le persone immorali e traditrici per creare falsi luminari, strategia vecchia come il cucco. NOTA: Dal 23 ottobre fino ad oggi, l'Italia ha cercato di rendere meno visibile possibile il documento dell'ONU da parte del segretariato delle Nazioni Unite, in quanto, nonostante l'evidenza a livello internazionale, l'Italia vuole tenere i triestini più possibile nella ignoranza, e, non dicendo pubblicamente al movimento di Trieste Libera: avete ragione. NOTA: Tuttavia, il senatore Aris Prodani ha fatto una interrogazione in parlamento riguardo al TLT, cosa a cui il ministero del interno non ha voluto o non è stato in grado di rispondere. Anche il comico Crozza a parlato di Trieste come di una città che non è italiana e che "lavora" al programma di Ballarò, tuttavia, senza menzionare la frase territorio libero di Trieste. Serberebbe che alcuni singoli politici italiani, (ma, non solo), forse un poco più onesti, vogliano gradualmente dare ragione al vero movimento di Trieste Libera ed alla causa legale internazionale, oltretutto, essendo la questione diventata internazionale? Forse, c'è il pericolo che un improvviso cambiamento di rotta, ossia, che dopo 60 anni di occupazione e di tasse italiane in continuo aumento ed esagerate, venga detto, avete ragione, qui non è Italia, e che, subito dopo, a Trieste scoppi la rivoluzione probabilmente non essente da spargimento di sangue, e, con qualche politico corrotto messo a morte? Probabilmente, anche un improvviso dare ragione al vero movimento sul fatto che Trieste non è Italia, non dovrebbe comportare alcun pericolo, in quanto, la maggioranza dei triestini pur essendo schiavi dell'Italia hanno subito il lavaggio psicologico e mentale del cervello e sono stati cotti a fuoco lento fino per il periodo di 60 anni, e quindi, non essendo in grado la maggioranza dei triestini a agire come se fossimo stati in Francia od in qualche regione della Repubblica italiana. Di fatto, sia gli stranieri che gli stessi italiani, sono più ricettivi e/o consapevoli sulla questione del TLT rispetto ai triestini che vivono Trieste come se fosse Italia e come se questo fosse un loro diritto. Eppure, l'Italia non ci ha portato via soltanto tanti soldi e tanti introiti e tanto lavoro, ma, anche una cospicua parte delle nostra vita nel farci lavorare come schiavi per pagare le troppe tasse e nel averci causato troppe ansietà e nel averci tolto molto del nostro tempo libero, come dire, ho lavori come schiavo fino a mezzanotte, almeno per alcuni, oppure, non riesci più neanche a sbarcare il lunario. Può sembrare esagerata questa analisi? Forse, si, ma, solo in parte. NOTA: Per gli italiano la politica italiana e super corrotta ed i politici pensano solo ai loro interessi, tuttavia, per molti italiani e sopratutto per molti triestini, i parlamentari che parlano fanno più testo, inoltre, se i parlamentari ed i media ne parlano o non ne parlano, è questo che fa testo. NOTA: Tante discussioni e manifestazioni sulla ferriera, ma, una chiusura od un risanamento che avrebbe dovuto esserci subito almeno 30 anni fa, non si verifica mai; inoltre, della ferriera tanto si parla senza che niente venga fatto, ma, di tutto il resto del inquinamento nel territorio di Trieste e sulle coste, nemmeno se ne parla. NOTA: Nella situazione propizia e come non mai in questi ultimi 60 anni, una causa legale internazionale perfetta ed un movimento completamente separato e non macchiato dalle liste politiche italiane. NOTA: Molto probabilmente seguirà le direttive da parte del ministero come la precedente commissario di governo, tuttavia: in che modo potrebbe comportarsi questo successivo commissario di governo? Annapaola Porzio avendo lavorato o lavorando nel coordinamento della polizia e degli agenti segreti, potrebbe esser stata messa a posta proprio qui a Trieste dal ministero dei interno? Ad esempio, potrebbe esserci un tentativo di minare a livello psicologico i soci del vero movimento attraverso circostanze strane ed anomale, e così, per favorire situazioni di presunta paranoia, e quindi, nel tentativo di far gradualmente cadere lo scomodo movimento per Trieste Libera? (Si, una ipotesi in riferimento al movimento completamente separato dalle liste italiane che potrebbe presumibilmente stancarsi mediante il graduale venir meno dei soci volontari che hanno preso completa posizione contro l'illegalità dell'Italia.) Beh, una ipotesi di questo tipo io non posso escluderla al 100%, in quanto, se uno Stato come L'Italia del tutto inaffidabile e trovandosi ad amministrare Trieste esercitando una fittizia sovranità e sapendo che la polita italiana in generale è come un truffatore o un drogato che non cambierà mai, se io nel mio quotidiano vivessi una situazione strana ed anomala, forse, nei rapporti con una persona nel mio vicinato da sempre del tutto regolare ed all'improvviso dal comportamento strano e come se non mi conoscesse, questa è la prima ipotesi che potrebbe venirmi in mente. Il vero movimento ed i suoi soci potrebbero anche doversi preparare a questa remota ma non impossibile eventualità! (Io sono associato al vero movimento, tuttavia, queste mie ipotesi e timori, gli ho scritte interamente di mia iniziativa). NOTA: Il dipartimento di Stato Americano ha intenzione di bloccare la liberazione del TLT dalla occupazione italiana? Molti stati potranno opporsi al lavoro da dietro alle quinte del dipartimento americano? Inoltre, da oltre un mese, riferito a metà dicembre 2015, c'è già n collegamento di alcuni gruppi ed associazioni commerciali degli Stati Uniti con la stessa Rappresentanza di Stato, I.P.R., che è diventata attiva dal 26 ottobre 2015 per quanto riguarda la raccolta delle deleghe? Se il governo Obama, ed eventualmente, quello del suo successore, continuerà ad opporsi alla liberazione di Trieste dalla prigionia italiana, il vero movimento di Trieste Libera ed i paesi firmatari che hanno interesse per la liberazione e riattivazione del porto franco internazionale di Trieste dovrebbero farsi venire a mente il film “10 secondi per fuggire”, un film del 1975 diretto da Tom Gries e interpretato da Charles Bronson, Robert Duvall e Jill Ireland - Jay Wagner viene ingiustamente condannato a 28 anni di prigione per omicidio in un penitenziario messicano. La moglie con l'aiuto di un aviatore tenta per tre volte di farlo evadere dal carcere e farlo uscire dal Messico.” Vogliamo liberare Trieste dalla ingiusta prigionia scavando prima una galleria e poi subito un altra galleria, e intanto, gli anni che passano, oppure, vogliamo far atterrare un elicottero nel punto nevralgico ed aiutare Trieste a fuggire in dieci secondi? Con la prima opzione, molto probabilmente, si verifica prima il grido di pace e sicurezza, la grande tribolazione ed il crollo di tutto il sistema politico ed economico, e, perfino con la scomparsa degli USA, dell'Italia e degli stessi poteri forti. Si, ci vuole un qualche cosa di audace, ma, pur sempre nella legalità, inoltre, non basta la legge e la legalità, ma, ci vole anche la “spada” per punire e/o per far ritirare il trasgressore impenitente. (Se una forza maggiore costringesse il governo italiano a mettere le cose a posto, dopo pochissimo tempo, l'Italia cercherebbe di nuovo di comportarsi in modo truffaldino cercando di non violare in modo palese il trattato di pace, e quindi, sarebbe molto meglio che l'Italia fosse costretta ad andarsene per sempre, come dire, il lupo può cambiare il pelo ma rimarrà sempre un lupo, anche se di fatto, le altre nazioni non è che siano poi tanto meglio dell'Italia, tuttavia, solo per fare un esempio, la repubblica Ceca e l'Ungheria, molto probabilmente hanno una politica e governo migliori rispetto a quelli dell'Italia.) NOTA: Essi hanno calpestato i nostri diritti e fatto morire Trieste ed il suo porto per circa 60 anni ed ora attraverso i media i politici locali ci dicono che attraverso la consegna del porto vecchio alla città vengono anche fatti gli interessi dei cittadini e migliorata la qualità della vita? Se in parte questo sarebbe potuto essere vero, partendo da adesso e dal completamento dei lavori, i politici locali lo avrebbero fatto sopratutto nei loro interessi, non per quelli del piccolo e insignificante popolo. Di fatto, questa manovra non è possibile, in quanto, una demolizione dei vecchi magazzini sarebbe anche possibile, ma, la quella zona del porto dovrebbe continuare ad essere usata per lo stesso scopo, ossia, come porto franco internazionale a disposizione dei ex 21 paesi firmatari che oggi si sono moltiplicati causa le divisioni avvenute in questi ultimi decenni.

NOTA: La Rappresentanza di stato I.P.R. sta lavorando molto anche per formare un piccolo Stato che possa funzionare bene sotto tutti i punti di vista, eventualmente, cercando anche di copiare le soluzioni migliori da altri Stati. Oggi di, ad esempio, per quanto riguarda i condomini bisogna sottostare ad ingiuste leggi italiane che ti costringono a sottometterti alle leggi italiane ed europee che ti obbligano a spendere di più spesso nel nome di una pseudo-sicurezza, inoltre, i condomini più saggi spesso sono costretti a sottostare alla volontà di una maggioranza idiota forse sviata da un amministratore stabili interessato sopratutto a far aumentare le spese condominiali in vista di maggiori guadagni da percentuale. NOTA: Il non interessarsi e l'eventuale non volersi esporre, è ciò in cui inciampa molta gente troppo ingrata ed adeguata al sistema malvagio sia a livello locale che internazionale. NOTA: Essere ragionevoli ed agire in modo intelligente evitando le cose che non servono nonostante si possa aver la voglia per impulso: Meglio non farsi nemici e creare muri di opposizione, e quindi, quando si comunica è meglio essere diplomatici e possibilmente non considerando tutti gli operatori in seno ad una istituzione come se fossero tutti corrotti, in quanto, sia nella giustizia che nella polizia che in politica c'è quasi sempre uno che non è corrotto o che non vorrebbe esserlo ma essendo piegato dal sistema interamente marcio.


NOTA: Singolarmente possono diventare dei grandi amici e rispettarsi, ma, generalmente perché può esserci rivalità tra i furlani contro i triestini? Inoltre, perché in una occasione Russo è apparso come antagonista di Cosolini? Inoltre, Dipiazza e Cosolini sono nemici? Molto probabilmente sono situazioni e strategie create dalla politica italiana per confondere e per dividere i cittadini, in quanto, il cittadino senza le idee chiare ed uno contro l'altro, sono più facili da manovrare. NOTA: A Trieste sono stati versati dall'Italia tanti dipendenti pubblici nelle varie branchie della pubblica amministrazione, e, ci sono perfino tanti psichiatri che vengono dal sud Italia e che hanno studiato nella università di Napoli, ecc, ecc. Ma, un energico intervento internazionale, se lo vuole, può spazzare via ogni discordia, oppure, tutti quelli contro il TLT e per l'Italia, compresi alcuni cittadini nativi di Trieste ma cotti a fuoco lento dall'Italia ed essendo arroganti, potrebbero benissimo essere esposti allo scoperto mediante un referendum, e dopo, mandati via di forza da Trieste, eventualmente, ricevendo un risarcimento proporzionale ai beni che abbandonano. Sarebbe niente male se decidessero di fare una cosa simile, quasi, una discriminazione al incontrarlo, e dopo, quanto più potere che assumerebbe l'ONU, sebbene, appoggiato da dietro alle quinte. (Gli italianizzati pieni e stracolmi della cultura italiana avrebbero comunque il tempo e supporto per prendere tutti gli oggetti personali, mentre, i volontari di Trieste Libera potrebbero essere ricompensati in parte per tutto il pregiudizio ed apatia subita. Ma, questa è solo una mia elucubrazione. Tuttavia, il politico italiano residente a Trieste che si fosse dimostrato onesto, di mente superiore ed incorruttibile, idem se ex dirigente di qualche pubblica amministrazione, potrebbe aver avuto il diritto di lavorare nello stesso ruolo perfino nel TLT ben stabilito. Ma, tutti i politici corrotti via, altrimenti, la nuova amministrazione politica del TLT si sarebbe immediatamente corrotta, contaminando molti dei nuovi, naturalmente. Ovviamente, dovendo sparire almeno dalla scena politica ed amministrativa anche i falsi indipendentisti, proprio, come la pula dispersa dal vento. NOTA: La targa della macchina era CCBS958 ed era in via Piccardi alla altezza del numero 25 a mezzanotte all'inizio del 30 gennaio 2016. Tuttavia, per quanto riguarda tutto il resto il carabiniere che è venuto su si è comportato bene e si è proposto di portare in ospedale i due litiganti nel caso che c'è ne fosse stato il bisogno e/o la richiesta, ma, io avrei potuto fare il ruolo di testimone dell'accaduto. Ma, che dire si io subissi un intervento di tutore dell'ordine da parte di due carabinieri, fossi io in torto e/o nella ragione? Glielo direi e poi cercherei di prendere il numero di targa nel caso loro non mi dessero i loro nominativi mostrandomi un documento: voi siete qui in trasferta secondo il CODICE ACP 104 NATO del 8 febbraio 1955, inoltre, la legislazione italiana non è stata estesa al TLT mediante decreti del commissario di governo corrispondente al governatore per il TLT e al prefetto per una capitale di regione in Italia. NOTA: Riduzione generalizzata dei reati per i balordi, i vandali, e, non solo, più l'indulto, ma se possibile, giustizia alla Sacco e Vanzetti per gli scomodi ai poteri economici, allo Stato ed autorità corrotte. NOTA: Nonostante i tanti mesi passati dal inizio della obiezione fiscale avvenuto dal 15 giugno in poi, perché il movimento non ha ancora fatto richiesta e denuncia per far togliere le tasse italiane dalle bollette per la fornitura della energia elettrica, del gas e dell'acqua? Probabilmente la sede del vero movimento non può rischiare di rimanere senza corrente, e quindi, è possibile che questa priorità sia stata posticipata od abbandonata fino alla ufficializzazione del TLT. (In questa circostanza loro hanno il coltello dalla parte del manico). NOTA: Gli agenti segreti della CIA erano in tutta Europa e la Merkel gli ha fatti mandati via? Ma, dopo i media non ne hanno più parlato. Comunque sia, la Germania è una colonia statunitense a tutti gli effetti, uno dei principali fulcri di spargimento del Nuovo Ordine Mondiale fino a conclusione del falso processo di pace e sicurezza. NOTA: La Merkel ha detto che non bisogna dare finanziamenti all'Italia e che gli italiani dovrebbero buttare giù tutto il sistema di politica corrotta? Non si dovrebbe dirlo, tuttavia, gran parte dei politici italiani meriterebbero di essere affrontati con la doppietta e con la pistola alla messicana od alla Far West. Dopo tutto, la legge del vecchio Far West era migliore della legge odierna che c'è in Italia. NOTA: Oggi di, con l'istruzione che si sparge in alcuni paesi ed i telefonini e i computer che ormai si trovano quasi ovunque, i popoli pensano di essere più informati, più consapevoli e più liberi, tuttavia, causa la tanta disinformazione e la tanta cospirazione da parte dei poteri forti, stiamo davvero progredendo in senso morale e nella libertà e nella responsabilità e nella democrazia? NOTA: Il fatto che in Italia ci possa stare più presto bene ed al riparo dopo aver subito i danni da un terremoto, per non citare tutto il resto, significa che viviamo in un bel paese dal punto di vista politico? Assolutamente no, inoltre, molto dipende dalle risorse di cui dispone un paese e quindi da quanto povero o ricco è un paese colpito da una calamità. NOTA: Pur essendo pervenuto da diversi mesi il documento da parte del segretario delle Nazioni Unite, i politici italiani continuano ad ingannare i cittadini, magari, mettendosi uno contro l'altro per l'ultima poltrona di poca durata, ma, quale altro inganno ha escogitato il PD? Pagate 2 Euro se volete assistere alle primarie, si, come per dire: non vi offriremo una politica di qualità ma dovete pagare per poter fare la scelta giusta. I politici sono furbi ma prima si diceva, stupidi quelli che lo hanno votato eppure ancor oggi qualcuno ha dato consenso a Cosolini alle primarie, ma da parte della politica: Che ipocrisia a doppio inganno! NOTA: Che dire in merito al reddito di cittadinanza promesso dal PD, ma, già in ritardo ed inferiore a quello previsto per l'Europa? Specialmente qui a Trieste è un luminario fuorviante per distogliere l'attenzione dei cittadini dalla unica e migliore soluzione in seno relativo: il TLT. NOTA: Nonostante il progresso della tecnologia e della medicina, che dire in merito a non pochi medici che oggi lavorano in Italia o sotto l'Italia? Non ti hanno neanche per il sedere e se sei fortunato fanno l'indispensabile per evitare che tu crepi, ad esempio, curandoti male una gamba, lasciandoti la testa sprofondata dopo una operazione al cervello, ecc, ecc. NOTA: Il progetto Mase per proteggere Venezia che a poco a poco rischia di rimanere “secca per Venezia”, è un'opera immensa e può essere utile per un limitato innalzamento del mare, inoltre, causa la corrotta politica italiana generalmente parlando, questa grande opera quanto verrà a costare in più, essendo di per se già molto costosa? NOTA: Le norme europee per i grandi finanziamenti cominciano a non arrivare più per Trieste in quanto questa città non è ne italiana ne europea, mentre, i finanziamenti per l'Italia cominciano a venir meno in quanto il popolo dovrebbe sbarazzarsi di tutta la politica corrotta che si è fatta furba in parte per colpa dei cittadini stupidi. Anche le valvole sui caloriferi sono imposte da una norma europea, ma, essendo una legge fuori giurisdizione per Trieste, inoltre, basterebbe un po' di buon senso per non sprecare sul riscaldamento centralizzato, ma, per giunta, quanti soldi si spende per le valvole, come funzionano, quali problemi o effetti collaterali riservano e sopratutto chi fa le letture per calcolare di quanto uno ha usufruito dell'acqua calda in circolo. NOTA: Cose che continuano a trasferirsi anche se vengono oscurate o nascoste, tuttavia, basta che non venga interrotto il collegamento fino a trasferimento completato, naturalmente. E quindi, avrei panche potuto tirare via gran parte dei contenuti dai miei blog e da Facebook, ma, essendo stipendiato dagli USA e potendo vivere tranquillo diventando pure testimone di Geova, e dopo, che ognuno di noi come singoli individui o come gruppi, seguiamo la nostra strada ovviamente subendo le conseguenze positive e/o negative per le nostre scelte, abitudini e azioni. A fine febbraio 2016 ho pubblicato alcuni post su fb per poi tirarli via subito, nella speranza che vengano visti da qualche agente segreto non italiano ma senza avere malintesi al interno del mio gruppo. Fin da prima del 2015 fino ad oggi io ho pubblicato diverse analisi ed ipotesi di una liberazione alla improvvisata di Trieste grazie al lavoro di agenti segreti e di forze speciali, tuttavia, sapendo che sia i poteri forti che la CIA e la MI 6 possono averci pensato per conto loro. (Ma, quanto meno, io ho potuto mostrare consapevolezza sulla esistenza del processo di pace e sul fatto che le nazioni Unite fra poco acquisiranno più potere, e, non solo.)

(Probabilmente lui fa uso dei paesi satelliti suoi alleati, e quindi, non essendo la Russia del tutto sola o con soltanto la Cina e qualche altro paese): Ma, perché Vladimir Putin non si fa sentire in difesa del TLT, per quanto, al posto di Torino, ne 2013 Putin sia venuto con Letta proprio a Trieste e facendogli dire: Viva Trieste, viva Trieste Libera? Inoltre, da quel epoca sembra che ci siano in circolo due macchine blindate russe nella città di Trieste, così, o almeno, così ho sentito da persone in seno al vero dopo la riunione settimanale. Questo secondo me potrebbe essere un indizio in più sud una possibile liberazione di Trieste alla improvvisata, specialmente per quanto riguarda le due macchine russe, tuttavia, a parte queste mia elucubrazione, Vladimir Putin essendo, in parte, uno scomodo ma potente oppositore al neocolonialismo angloamericano supervisionato dalla alta massoneria, fenomeno assolutamente proibito in Russia, e quindi, Putin come premier russo probabilmente non può esporsi troppo sulla questione di Trieste, dopo potendo gli USA-UK fare muro, e quindi, la partecipazione a favore del TLT da parte di Putin potrebbe avvenire attraverso la diplomazia dell'Iran e dell'India che sono due paesi alleati alla Russia, inoltre, il TLT potrebbe essere un asso da tenere in riserva nella manica e da usare nel momento più propizio per il Cremolino. Gli USA-UK hanno molti più alleati, tuttavia, la Russia è ancora una potente superpotenza asiatica, anche se con una economia e apparato stradale un po in crisi, ma, del resto, essendoci la crisi quasi in tutto il mondo. Proprio, come i voleri dei poteri forti. NOTA: Io potrei anche sbagliarmi, ma, se entro la fine di giugno 2016 Trieste non viene liberata alla improvvisata o non comincia ad essere liberata in modo graduale, ad esempio cominciando dal porto, (a parte la censura e disinformazione pubblicata da Il Piccolo per coprire eventuali informazioni scomode per l'Italia, allora potrei pensare che la speranza nella liberazione del TLT diventi sempre di più una cosa vana sia per la mancanza di democrazia che per la mancanza di cittadini che prendono posizione che per il non desiderio da parte dei poteri forti di far liberare Trieste dalla occupazione italiana, e, anche se questa liberazione a me sembrava profittevole per gli interessi del Nuovo Ordine Mondiale ma per fortuna assai di breve durata, ma, come anche Trieste Libera lo sarebbe stata sia prima di pace e sicurezza che presumibilmente per un attimo dopo durante la grande tribolazione. NOTA: Nel corso della storia la lingua dei vincitori e di alcuni imperi che si sono succeduti nella storia, hanno contribuito indirettamente alla diffusione ed alla preservazione della Parola di Dio, la Bibbia, e, nonostante i tanti nemici che hanno tentato di distruggerla, in quanto, si potevano sentire smascherati, per disprezzo verso il popolo volgare, ecc. ecc. Inoltre, anche questo aspetto mi fa riflettere di quanto diramato, artistico ed imperscrutabile sia il modo di agire da parte di Geova Dio. Un modo di agire per il suo benefico proposito che in parte è stato imitato da Satana ma per fare il male in opposizione a Dio e per portare l'umanità in opposizione a Dio ed alla distruzione. Geova Dio permette a Satana di agire entro un certo limite affinché la contesa universale possa essere dimostrata nel migliore dei modi e togliendo ogni minimo ragionevole dubbio a tutte le persone intelligenti spirituali e terrene purché sincere ed umili. Nello svolgimento del processo a cielo aperto tra Geova e Satana, nella guerra tra i servitori di Dio contro quelli di Satana si può assistere anche ad una sorta di partita a scacchi particolarmente diramata ed intrecciata, si, proprio come si verifica nella politica internazionale e nella guerra tra i due contendenti.




-I used this terminology, psychological identity, and by extension to try to gain more visibility on the web, psychological profile. Putting it in the titles to then try to describe even psychological tendencies and their mode of action of the two groups, one small and one large, that govern the world by one or more nations. The events and events such as September 11, 2001, the many wars for interests, the operation Condor, etc, etc, well describes the psychology and mode of action of the group of people who are ruling the world from behind the scenes and politicians who obey Him and sharing, along with the Masons and the traveling merchants, the birth of the New world Order, and for fear that interest against the strong power of the bankers and masonry that has established itself in the thing as far back as the time one thousand seven hundred and way, way, growing up to the present day.
-Per l'inglese io ho usato questa terminologia, identikit psicologico, mettendola nei titoli per cercare poi di descrivere anche le tendenze psicologiche e relativi modo di agire dei due gruppi, uno ristretto e uno per esteso, che governano il mondo da una o più nazioni. Gli accadimenti e avvenimenti come quello dell'11 settembre 2001, le tante guerre per interessi, l'operazione Condor, ecc, ecc, ben descrivono la psicologia ed modo di agire del gruppo di persone che stanno governando il mondo da dietro alle quinte e dei politici che gli ubbidiscono e che condividono, assieme alla massoneria ed i commercianti viaggiatori, la nascita del Nuovo ordine mondiale, sia per paura che per interessi nei confronti del forte potere dei banchieri e della massoneria che si è affermato nel coso del tempo fin dal lontano millesettecento e via, via, crescendo fino ai nostri giorni.
.
-The psychological identity or the psychological profile, as a part of social science that is not so precise. At times, this social science can be of support to others, such as the scientific investigations of the police. But in what sense I mean the psychological identity or the psychological profile for the titles that I put to some posts and the blog? For example, the psychological identity or the psychological profile that can help to guide the investigation in the search for a serial killer. Although it is well penetrated into an argument, we can all commit "small" errors of judgment, but by giving a correct view in general. A review of photos appropriately selected and well accompanied by brief but effective explanations, it may well speak of truth that you know but you do not have to speak so that the majority do not know and/or do not have accurate knowledge and/or so that it remains in doubt, and, soon forgotten with the passage of time, the true democracy and freedom, do not exist, and perhaps, now, even more in the West than in Russia. However. 
-L'identikit psicologico fa parte della non tanto precisa scienza sociale. A volte, questa scienza può esser di supporto ad altre, come, la scientifica delle investigazioni di polizia. Ma, in che senso io intendo il significato di identikit psicologico nei titoli che ho messo ad alcuni post ed al blog? Ad esempio, l'identikit psicologico che può essere d'aiuto per guidare le indagini nella ricerca di un serial killer. Pur essendo ben addentrati in un argomento, tutti noi possiamo commettere dei “piccoli” errori di valutazione, ma, dando una corretta visione in generale. Una rassegna di foto opportunamente selezionate e ben accompagnate da brevi ma efficaci spiegazioni, ben può parlare di verità che si sanno ma di cui non si deve parlare affinché la maggioranza non sappia e/o non abbia accurata conoscenza e/o affinché rimanga nel dubbio, e, presto dimenticando con il passare del tempo, si, la vera democrazia e la libertà non esistono, e forse, oggi di, ancora di più nel Occidente che in Russia. Tuttavia.
.
-The psychological identity or the psychological profile is the "contribution of psychology to establish the truth in the judiciary," that is, the psychological identity or the psychological profile often can help to lead the investigation to find a murderess, in particular, the serial killers. The psychological identity or the psychological profile understood in this sense, mainly, I've used: against the "mysteries" of the Bermuda Triangle, in international politics at the highest levels systems and in spiritual psychoanalysis and. (The phrase "in quotes" is copied and pasted). The titles of the three blogs and the first places posts in both English and Italian, I've made him in some ways a bit 'different senses and with a little' different, so that there is not competition between the three blogs on the web pages with probable loss of positions, and, above all, that is why I put my name. (However, I have a superficial knowledge about how these conditions Web search engine). The other three I blog I have not been able to eliminate, since I forgot the email address and password. However, three titles for two translations, make the same argument more visible.
-L'identikit psicologico è il "contributo della psicologia all'accertamento della verità in ambito giudiziario", ossia, l'identikit psicologico spesso può essere d'aiuto a guidare le indagini per trovare un assassino, in particolare, i serial killers. L'identikit psicologico inteso in questo senso, principalmente, io lo ho usato: nei confronti dei "misteri" del Triangolo delle Bermuda, nella politica internazionale da parte dei massimi sistemi e nella psicoanalisi spirituale. (La frase "tra le virgolette" è copiata ed incollata). I titoli dei tre blog e dei primi posti sia in inglese che in italiano, io gli ho fatti in dei modi un po' diversi e con dei sensi un po' diversi, affinché non ci sia concorrenza tra i tre blog sulle pagine web con probabile perdita di posizioni, e, sopratutto per questo motivo ho messo il mio nome e cognome. (Comunque, io ho una conoscenza superficiale sul come funzionano queste condizioni sul web dei motori di ricerca). Gli altri tre blog io non gli ho potuti eliminare, in quanto, io ho dimenticato la email e la password. Comunque sia, tre titoli per due traduzioni, rendono lo stesso argomento più visibile.
.
-(Copied and pasted): In psychology and sociology, identity is a person's conception and expression of their own (self-identity) and others' individuality or group affiliations (such as national identity and cultural identity). The concept is given a great deal of attention in social psychology and is important in place identity. One may define identity as the distinctive characteristic belonging to any given individual, or shared by all members of a particular social category or group. Identity may be distinguished from identification; identity is a label, whereas identification refers to the classifying act itself. Identity is thus best construed as being both relational and contextual, while the act of identification is best viewed as inherently processual. / Cambridge dictionaries online: psychological profile is a description of the likely character, behaviour, and interests of a violent criminal that is based on evidence collected from the place where a crime was committed.
-(Copiato e incollato): l'identità psicologica in psicologia e la sociologia, l'identità è la concezione di una persona e di espressione della propria (auto-identità) e di individualità o di gruppo di carattere altrui (quali l'identità nazionale e identità culturale). Il concetto viene data una grande attenzione in psicologia sociale ed è importante in luogo di identità. Si può definire l'identità come la caratteristica distintiva appartenente a un dato individuo, o condivisa da tutti i membri di una particolare categoria sociale o di gruppo. Identità può essere distinta da identificazione; identità è un marchio, mentre l'identificazione si riferisce alla classificazione dell'atto stesso. L'identità è dunque meglio interpretata come sia relazionale che contestuale, mentre l'atto di identificazione è meglio visto come intrinsecamente processuale. / Cambridge dictionaries online: Il profilo psicologico è una descrizione del probabile carattere, comportamento, e interessi di un criminale violento che si basa su prove raccolte dal luogo dove è stato commesso un crimine.
-


























4 post

foto salvini


Molto probabilmente anche Salvini, l'attuale leader della Lega Nord, è in combutta con la politica italiana, ed anche, secondo i voleri della massoneria. Tanto bel ed onesto parlare che smaschera la corrotta politica italiana, ma, se dopo la Lega Nord riprendesse il potere, non agirebbe molto distante rispetto agli altri partiti della politica italiana. Destra o sinistra o di mezzo o a nord, più o meno, è la stessa cosa, inoltre, se un politico diventa problematico, magari, facendo impoverire un poco di meno la popolazione e non del tutto ubbidiente agli USA-GB, subito viene fatto puzzare di pesce andato a male, e dopo, se non di più. (Copiato e incollato): Matteo Salvini è un politico e giornalista italiano. Deputato ed europarlamentare, dal dicembre 2013 è segretario federale della Lega Nord.






-Many ecosystems are upset, some species have become extinct, although the global temperature passed the point of no return, some tropical species have begun to live in the middle latitudes, and yet, the international bankers Jews and Jesuits think they can decimate the population and to be able create a giant joint-stock company on a global level, too, with everything on earth that will settle after the coming great tribulation. And, as for Jehovah God and his attention to human affairs, for the powers that be, now it would seem that there are two things that existed only in biblical times, of course, with humanity astray and enslaved you must believe in order Creative blind chance and nature.
-Molti ecosistemi sono sconvolti, alcune specie sono estinte, anche la temperatura globale a superato il punto di non ritorno, alcune specie tropicali hanno cominciato a vivere a medie latitudini, eppure, i banchieri internazionali ebrei e gesuiti pensano di poter decimare la popolazione e di poter creare una gigante Società per Azioni a livello globale, per giunta, con ogni cosa sulla terra che si sistemerà anche dopo la veniente grande tribolazione. E, in quanto a Geova Dio ed alla sua attenzione sugli affari umani, per i poteri forti, ormai sembrerebbe che sono due cose che esistevano soltanto nei tempi biblici, ovviamente, con l'umanità sviata e resa schiava che deve credere nel poter creativo del cieco caso e della natura.


Italia 4 post

Generalmente quando marito e moglie si separano e/o divorziano, la moglie si tiene la tutela dei figli e il padre è costretto a mantenere la moglie con la prole. Ma, secondo la legge italiana, il minore deve sempre stare sotto un tetto. Morale del discorso: tanti ex mariti si ritrovano a vivere sena tetto come barboni, per giunta, dovendo mantenere la moglie, salvo che, l'ex marito non riesca a comprarsi o ad affittare un altra casa essendo relativamente benestante. Questa legge italiana ha portato tanti uomini sulla strada, e, anche se il maggior colpevole della divisione è stata la moglie. Ma, il peggior nemico non è la donna in se, (dopo tutto, c'è brava moglie e cattiva moglie), ma, lo Stato Italiano, forse, il più meschino e corrotto ed odioso Stato che esiste sulla faccia della terra.



NOTE: Although the system invader of TLT, national and international, is a system in favor of the war, and the US economy itself being founded and endowed the war as if it were a normal job and company, does not mean that all individuals are in favor of the war, like, it does not mean that all US citizens have adopted the policy of George W. Bush and the Illuminati who from behind the scenes now command most of the world.
NOTA: Anche se il sistema invasore del TLT, nazionale e internazionale, è un sistema a favore della la guerra, e, la stessa economia statunitense essendo fondata e strutturata sulla guerra proprio come se fosse una normale attività lavorativa e di azienda, non significa che tutti i singoli individui siano favorevoli alla guerra, come, non significa che tutti i cittadini americani abbiano approvato la politica di George W. Bush e degli illuminati che da dietro alle quinte ormai comandano quasi tutto il mondo.

-Mario Monti has saved the Italian against the European Central Bank? The good Freemason Mario Monti, who also tried to enter the elite Jesuit, has saved Italy as a nation and especially did the interests of the big powers and in view of the New World Order? A major bank would fail both to further impoverish the population that to pull off that bit of apparent sovereignty of the people, when the people came to vote for the prime minister and until such time as the M5S he had become a majority party, albeit with some questionable political sides and not so smart. (However, today, you in Italian votes for the right or to the left, are all two fronts under the power and will of Bilderberg, while, the uncomfortable although it is partially corrupt or less like all the other politicians, immediately takes much stinks of rotten fish if it starts to go against neocolonialism USA-GB supervised by the powers .. In addition, the continuous increase in taxes has long been too exaggerated. Citizens and businesses increasingly destitute. Companies do not pay for the state the work done, and then, the supply chain is blocked, employees are no longer being paid, and the company fails. The entrepreneur must sell the property to pay the tax and debts, or, the state expropriates assets the entrepreneur and / or citizen can not pay debts and eventually many entrepreneurs and citizens took their own lives, and in some cases, other people also died. And, as the wicked world and all'arrovescia, entrepreneurs They took their own lives were crazy while the good mason Mario Monti, and, by extension, the same Renzi, have saved Italy, and not only. And, fortunately, that Mario Monti is a "good" Catholic and Matteo Renzi and against corruption, yes, but not of that on the part of the PD and the banks and insurance companies that get protection money by decree but who often do not pay their debts. NOTE: After all, the fake invalids and vandalism by teenagers are nothing compared to the loss that generates corruption policy that favors the same organized crime. NOTE: I have nothing against the Italian and / or Americans in general, as there are many good people who live and were born in Trieste, so, there are many good people who live in Italy and the United States, and, vice versa. Perhaps, in any country a negative culture can give a significantly worse behavior of the population, but, nothing more, except, extraordinary situations that may occur in some areas, and, as you have always occurred throughout history, though, today we are living in difficult times, especially from the moral point of view and that ever the earth was ruined as in our time and for the difficult times that the technology used to pain teaches the greed and power of the few, more, people increasingly turbulent and prone to lawlessness. NOTE: Greece has not made any serious project also Italy and other countries have wasted tons of money to try to help Greece? There is one thing in particular creates disruption, moreover, not by chance but having been programmed: bank seigniorage and the false peace process and security in view of the New World Order .
-Mario Monti ha salvato lo Stato Italiano nei confronti della banca centrale europea? Il bravo massone Mario Monti, che ha tentato di entrare anche nella élite dei gesuiti, ha salvato l'Italia come nazione o sopratutto ha fatto gli interessi dei poteri forti ed in vista del Nuovo ordine Mondiale? Una grande banca doveva fallire sia per impoverire ulteriormente la popolazione che per tirare via quel pizzico di apparente sovranità popolare, quando il popolo andava a votare per il premier e fino al momento in cui il M5S era diventato un partito di maggioranza, seppure, con alcuni lati discutibili e politica non tanto intelligente. (Comunque, oggi di, che tu in Italia voti per la destra o per la sinistra, sono tutti due i fronti sotto il potere e volere di Bilderberg, mentre, lo scomodo seppure sia in parte corrotto di meno o come tutti gli altri politici, assume subito tanta puzza di pesce andato a male se comincia ad andare contro il neocolonialismo USA-GB supervisionato dai poteri forti.. Inoltre, continuo aumento delle tasse ormai da tempo troppo esagerate. Cittadini ed imprese sempre più indigenti. Aziende non pagate dallo stato per dei lavori fatti, e quindi, la catena dei fornitori si blocca, i dipendenti non vengono più pagati, e, l'azienda fallisce. L'imprenditore deve vendere le proprietà per pagare il fisco ed i debiti, oppure, lo stato espropria i beni al imprenditore e/o cittadino che nemmeno può pagare i debiti ed alla fine molti imprenditori e cittadini si sono tolti la vita, ed in alcuni casi, sono morte anche altre persone. E, essendo il mondo malvagio e all'arrovescia, gli imprenditori che si sono tolti la vita erano pazzi mentre il bravo massone Mario Monti, e, per estensione, lo stesso Renzi, hanno salvato l'Italia, e, non solo. E, per fortuna che Mario Monti è un “bravo” cattolico e che Matteo Renzi e contro la corruzione, si, ma, non di quella da parte del PD e delle banche ed assicurazioni che ottengono il pizzo mediante decreto ma che spesso non pagano i loro debiti. NOTA: Dopo tutto, i falsi invalidi e gli atti vandalici da parte degli adolescenti non sono niente al confronto della perdita che genera la corruzione nella politica che favorisce la stessa criminalità organizzata. NOTA: Io non ho niente contro gli italiano e/o gli americani in generale, come ci sono tante brave persone che vivono e che sono nate a Trieste, così, ci sono tante brave persone che vivono in Italia e negli Stati Uniti, e, viceversa. Forse, in alcun paesi una cultura negativa può dare un sensibilmente peggiore comportamento della popolazione, ma, niente di più, salvo, situazioni straordinarie che possono verificarsi in alcune zone, e, come si sono sempre verificate nel corso della storia, sebbene, oggi stiamo vivendo in tempi difficili, sopratutto, dal punto di vista morale e sul fatto che mai la terra è stata rovinata come nella nostra epoca sia per i tempi difficili che per la tecnologia mal usata alla insegna della avidità e potere dei pochi, più, i popoli sempre più turbolenti e inclini alla illegalità. NOTA: La Grecia non ha fatto alcun serio progetto, inoltre, l'Italia ed altri paesi hanno sprecato soldi a palate per cercare di aiutare la Grecia? C'è una cosa che in particolare crea scombussolamento, per giunta, non a caso ma essendo stato programmato: il signoraggio bancario ed il falso processo di pace e sicurezza in vista del Nuovo Ordine Mondiale.:

4 post terrorismo


-Some facts related to severed heads by ISIS were broadcast on television on national programs? There is no doubt that many heads were cut may be in some countries of the Middle East, however, some of these executioners of ISIS cutting heads at enemies with the sword, although they may be enemies of the US and of soldiers Americans, aware or not, find themselves serving the false peace process and security for the New World Order. However, some leaders who drive the ISIS may be aware of this double-dealing by the CIA, the Pentagon and NATO, since these officers well paid and in cahoots with the powers that be and / or with some industries which manufacture weapons. ISIS does not attack the oil fields, is also not supplied with simple arms, but, heavy artillery and military high tech weapons.

-Alcuni fatti relativi di teste tagliate da parte dell'ISIS sono stati trasmessi anche in televisione sui programmi nazionali? Non c'è alcun dubbio sul fatto che molte teste possono esser state tagliate in alcuni paesi del medio oriente, tuttavia, alcuni di questi giustizieri del ISIS che tagliano le teste ai nemici con la spada, pur potendo essere nemici degli Stati Uniti e dei soldati americani, consapevoli o non, si ritrovano a servire il falso processo di pace e sicurezza per il Nuovo Ordine Mondiale. Tuttavia, alcuni capi che guidano l'ISIS potrebbero essere consapevoli di questo doppio gioco da parte della CIA, del Pentagono e della NATO, essendo questi ufficiali ben pagati ed in combutta con i poteri forti e/o con alcune industrie che fabbricano le armi. L'ISIS non attacca i giacimenti di petrolio, inoltre, non è rifornita di semplici armi leggere, ma, di artiglieria pesante militare e di armi altamente tecnologiche.

4 post


NOTA:


In Italia il passaggio di proprietà per una macchina costa 450 Euro? In Slovenia costa circa 10 Euro. In Italia c'è la dittatura a livello finanziario che vuole impedirti di risparmiare facendoti desistere dal comprare macchine vecchie con poco valore di mercato. In altri paesi, quando il costo per costruire l'autostrada è pagato, l'autostrada diventa gratuita. In Germania non c'è limite di velocità e le autostrade sono gratuite mentre in Italia l'automobilista deve pagare l'autostrada a caro prezzo ed al infinito. Non solo, ma, le strade provinciali sono piene di rotatorie e di segnaletica difficile da capire, cosicché molti automobilisti si sentono costretti ad andare in autostrada per perdere meno tempo e per non spandere ancora più soldi, nonostante che l'autostrada possa costare più della benzina che la macchina consuma in autostrada, eppure, la benzina è super tassata in italia.


verso la fine.....
Governatori preoccupati? Alcuni stranieri sotto sorveglianza? Grandi serbatoi di petrolio necessitano del controllo fa parte dell’esercito, causa il presunto nemico? A Tunisi un corteo contesta l’ISIS? I poteri forti e I venditori d’armi ci guadagnano sul momento, e, con la scusa e pantomima del terrorismo internazionale, creato da loro stessi, creano la sicurezza in seno al falso processo di pace e sicurezza. In molti ci cascheranno, ma, ci saranno anche tante persone che non porranno fede in questo falso grido di pace, e quindi, non soltanto gli istruiti testimoni di Geova e simpatizzanti. Ma, dopo il veniente versamento del giudizio avverso di Dio su questo sistema malvagio e su tutti coloro che lo sostengono fino alla fine, ci saranno I cittadini di questo mondo, ossia, non di uno Stato delimitato dai confini politici.

L'ISIS, oltre a spingere alcuni paesi ad unirsi alla NATO, ad incutere un timore generalizzato ed a favorire l'ostracismo nei confronti di tutte le false regioni che spesso si sono intromesse nella politica e nella finanza, serve anche a favorire il caos, la divisione, ecc. ecc. così, dopo il falso grido di pace e sicurezza, e, nel proporre la soluzione attraverso un unico governo mondiale, gli illuminati massonici affermeranno che grazie al Nuovo ordine Mondiale possiamo uscire tutti insieme: dalla guerra, dal terrorismo, dal timore, dal caos, dalla divisione, dalla crisi economica, ecc, ecc.

-A few months later than September 11, 2001 I immediately started to develop the idea that there might be another "11 September 2001" that would make a clean sweep of half of New York. About ten years later, I got the idea that the United States itself might be builders of a second car-bomb attack that makes a clean sweep of half a large American city like New York to get the excellent pretext to remove all false religions and to introduce the New World Order, own, according'd fly the big banks and corporations, tuttavia, we must remember that God will place in the hearts of the rulers desire to eliminate all false religions, but not to make the globe as a company stock also hoped the New World Order, if receive the formalization as one world government, it will be of very short duration only during the great tribulation, and from the beginning of the great tribulation there could be a lot of destabilization and looting thanks to the intervention the angels who serve God maybe a little similar to the secret agents who put one side against the other and one person against another. Obviously, even demonic angels will make their action to continue to bring all nations to the situation of Armageddon. (Copied and pasted): A nuclear weapon or explosive. And 'the scenario outlined by reporter John Cantlie, hostage-megaphone Isis, in the latest issue of Dabiq, the magazine of the group. The Isis, according Cantlie will do something that ridicule "the attacks of the past." The journalist calls the hypothesis of an attack with a nuclear weapon 'imported' from Pakistan to the United States - through Libya, Nigeria and then finally South America and Mexico, "taking advantage of the routes of trafficking in drugs and human beings" - as a scenario "unlikely", but then put on the plate "several tons of explosives." The magazine Isis - a sort of press - opens with the celebration of the bombers of Texas, who attacked the event dedicated to the Muhammad cartoons in early May, he told the ANSA news agency. On that occasion, the Isis launched a threat against the United States: "What is coming will be more painful and bitter." Here's the plan of attack atomic "Caliphate" against the United States. (Copied and pasted): The purchase of the bomb and the move from Mexico to the US. A spectacular attack and seen against the United States, something that will be more powerful and important than what occurred on September 11, 2001 in New York. The threats of the Islamic State continue and become more disturbing. Yesterday, from the pages of Dabiq 9, the magazine of the terror of the Caliphate, the terrorists have launched yet another message to America entrusting hostage John Cantlie. The reporter kidnapped in November 2012, which now often appears not only in magazines but also in some of the Isis video flaunting his "passing on the other side," in a long article published in the magazine, explains how it could be easy to the Islamic state nuclear attack. The acquisition of a nuclear weapon, he writes, is "infinitely more possible than it was a year ago." And so, to substantiate his argument, "he threw on the table a hypothetical operation." Thanks to the millions of dollars that the Islamic state has in the bank, can get to buy a bomb in Pakistan "through connections with corrupt officials in the region." The trip to the United States, then, is described very simply using the routes of trafficking arms and drugs through Libya, Niger, Colombia and Europe. In short, a network of relationships and passages that imply the presence of fighters loyal to the Caliphate in every corner of the world. Once arrived on the coasts of South America will pass the transportation of the bomb "through the porous borders of Central America before arriving in Mexico and to the border with the United States. From there, the pace is fast through the smuggling tunnels. " So the jihadists, according Cantlie, mingle with the 12 million illegal aliens in America, "with a nuclear bomb in the trunk of their car." Perhaps, he writes the hostage, "such a scenario is unlikely, but it is the sum of all fears for Western intelligence agencies and is infinitely more possible than it was a year ago." He then suggests: "And if it was not a nuclear bomb, what about a few thousand tons of ammonium nitrate explosive? This is easy enough to do to the Islamic state, which has never hidden its intention to attack America at home. " It warns that the Isis is trying to organize something "great", never seen in the past, "Something epic." For the rest of the 74 pages, as always glossy and full of photos, overflowing of propaganda in which extol the wonders of the Islamic state in the medical field. Rome is also mentioned in a passage, as the next city to be "free", when jihadists went crazy with the conquest of the Yarmouk Palestinian refugee camp within walking distance of Damascus. Dabiq 9 is not the number of the most disturbing series of ebooks and magazines that offer in jihadist network. Its publication, however, it coincides with a series of victories on the ground that are of no small concern to the West. The advance of the troops of Abu Bakr al-Baghdadi in Syria and Iraq, after the conquest of Palmyra, arrived at the border with Iraq to the east, occupying the crossing of Al-Tanf and forcing the troops to escape Assad. It is estimated that the Isis now has control of half of Syria, aiming to extend to the Euphrates valley. A situation that worries the West, perhaps aware of the failure of the operations of the Coalition. In parallel, the Isis has launched an attack on Shiite mosques yesterday, in the village of Al-Qadeeh in the east of Saudi Arabia, has caused 21 deaths. The attack, one of the bloodiest occurred in recent years in the country, took place during Friday prayers, while inside the mosque were more than 150 faithful. And 'yesterday also the news of the kidnapping of the priest Jacques Murad, Prior of the Monastery of Mar Elian, near Homs in Syria, which belongs to the same community of Father Paolo Dall'Oglio.
-Qualche mese più tardi del 11 settembre 2001 io ho cominciato subito a sviluppare l'idea che avrebbe potuto esserci un altro “11 settembre 2001” che avrebbe fatto tabula rasa di mezza New York. Circa dieci anni più tardi, mi sono fatto l'idea che gli stessi Stati Uniti potrebbero essere artefici di un secondo auto-attentato che fa tabula rasa di una mezza grande città americana come New York per ottenere il pretesto eccellente ad eliminare tutte le false religioni e per introdurre il Nuovo ordine Mondiale, proprio, secondo i volerei delle grandi banche e multinazionali, ttuttavia, dobbiamo ricordare che Dio stesso metterà nel cuore dei governanti il desiderio di eliminare tutte le false religioni, ma, non per rendere il globo come una società per azioni, inoltre, il sperato Nuovo Ordine Mondiale, se riceverà l'ufficializzazione come unico governo mondiale, sarà di brevissima durata solo durante la grande tribolazione e fin dall'inizio della grande tribolazione ci potrebbe essere molta destabilizzazione e razzie anche grazie all'intervento degli angeli che servono Dio forse un poco simile a quella degli agenti segreti che mettono una parte contro l'altra ed una persona contro l'altra. Ovviamente, anche gli angeli demonici compiranno la loro azione per continuare a portare tutte le nazioni verso la situazione di Harmaghedon. (Copiato e incollato): Un ordigno nucleare o esplosivo. E' lo scenario delineato dal reporter John Cantlie, ostaggio-megafono dell'Isis, nell'ultimo numero di Dabiq, la rivista del gruppo. L'Isis, secondo Cantlie farà qualcosa che ridicolizzerà "gli attacchi del passato". Il giornalista definisce l'ipotesi di un attacco con un ordigno nucleare 'importato' dal Pakistan negli Stati Uniti - attraverso la Libia, poi la Nigeria e infine il Sudamerica e il Messico, "sfruttando le tratte del traffico di droga ed esseri umani" - come uno scenario "improbabile", salvo poi mettere sul piatto "qualche tonnellata di esplosivo". La rivista dell'Isis - una sorta di organo di stampa - si apre con la celebrazione degli attentatori del Texas, che hanno attaccato l'evento dedicato alle vignette su Maometto a inizio maggio, racconta l'agenzia ANSA. Proprio in quell'occasione, l'Isis lanciò una minaccia contro gli Usa: "Quello che sta arrivando, sarà più doloroso e più amaro". Ecco il piano dell’attacco atomico del "Califfato" contro gli Stati Uniti. (Copiato e incollato): L’acquisto dell’ordigno e il passaggio dal Messico agli Usa. Un attacco spettacolare e mai visto contro gli Stati Uniti, qualcosa che possa essere più potente e importante di quanto avvenuto l'11 settembre del 2001 a New York. Le minacce dello Stato islamico continuano e diventano sempre più inquietanti. Ieri, dalle pagine di Dabiq 9, la rivista del terrore del Califfato, i terroristi hanno lanciato l'ennesimo messaggio all'America affidandolo all'ostaggio John Cantlie. Il reporter rapito nel novembre 2012, che ormai compare spesso non solo nelle riviste dell'Isis ma anche in alcuni video ostentando il suo «passaggio dall'altra parte», in un lungo articolo pubblicato sul numero del magazine, spiega come potrebbe essere facile per lo Stato islamico un attacco nucleare. L'acquisizione di un'arma nucleare, scrive, è «infinitamente più possibile di quanto non fosse solo un anno fa». E così, per avvalorare la sua tesi, «butta sul tavolo una ipotetica operazione». Grazie ai milioni di dollari che lo Stato islamico ha in banca, può arrivare a comprare un ordigno in Pakistan «attraverso i collegamenti con i funzionari corrotti della regione». Il viaggio verso gli Stati Uniti, poi, è descritto con estrema semplicità sfruttando le rotte di trafficanti di armi e droga attraverso Libia, Niger, Colombia e Europa. Insomma, una trama di relazione e passaggi che implica la presenza di combattenti fedeli al Califfato in ogni angolo del mondo. Una volta arrivati sulle coste del Sud America si passa al trasporto dell'ordigno «attraverso i confini porosi dell'America centrale prima di arrivare in Messico e fino al confine con gli Stati Uniti. Da lì il passo è rapido attraverso i tunnel del contrabbando». Così gli jihadisti, secondo Cantlie, si mescolano ai 12 milioni di stranieri illegali in America, «con una bomba nucleare nel bagagliaio della loro auto». Forse, scrive ancora l’ostaggio, «un tale scenario è inverosimile, ma è la somma di tutte le paure per le agenzie di intelligence occidentali ed è infinitamente più possibile di quanto non fosse solo un anno fa». E poi ipotizza: «E se non fosse una bomba nucleare, che dire di qualche migliaio di tonnellate di nitrato di ammonio esplosivo? Questo è abbastanza facile da fare per lo Stato islamico, che non ha mai nascosto l'intenzione di attaccare l'America in casa». E avverte che l'Isis sta cercando di organizzare qualcosa di «grande», mai visto in passato: «Qualcosa di epico». Per il resto le 74 pagine, come sempre patinate e piene di foto, stra-bordano di propaganda in cui si decantano le meraviglie dello Stato islamico anche in campo medico. Anche Roma è citata in un passaggio, come prossima città da «liberare», quando gli jihadisti esultano per la conquista di Yarmouk, il campo profughi palestinese a pochi passi da Damasco. Dabiq 9 non è certo il numero più inquietante della collana di ebook e magazine che gli jihadisti propongono in Rete. La sua pubblicazione, però, coincide con una serie di vittorie sul terreno che destano non poca preoccupazione all'Occidente. L'avanzata delle milizie di Abu Bakr Al-Baghdadi in Siria e Iraq, dopo la conquista di Palmira, è arrivata ai confini con l’Iraq a Est, occupando il valico di Al-Tanf e obbligando le truppe di Assad a scappare. Si stima che l’Isis ormai abbia il controllo di metà della Siria, puntando a estendersi fino alla valle dell’Eufrate. Una situazione che preoccupa l’Occidente, forse consapevole del fallimento delle operazioni della Coalizione. Parallelamente l'Isis ha sferrato l'attacco alle moschee sciite che ieri, nel villaggio di Al-Qadeeh nell'est dell'Arabia Saudita, ha causato 21 morti. L'attacco, uno dei più sanguinosi avvenuti negli ultimi anni nel paese, è avvenuto durante le preghiere del venerdì, mentre all'interno della moschea si trovavano più di 150 fedeli. E' di ieri anche la notizia del rapimento del sacerdote Jacques Murad, Priore del Monastero di Mar Elian, vicino a Homs in Siria, che appartiene alla stessa comunità di padre Paolo Dall'Oglio. NOTA: Il caso Giulio Reggeni rischia di trasformarsi in psicologia di massa per manipolare l'opinione pubblica, ossia, nel parlare tanto della indignazione da parte dell'Italia per l'assassinio di Giulio Reggeni che probabilmente è avvenuta per mano di una autorità egiziana, ma, i rapporti commerciali tra Egitto ed Italia continuando nello stesso modo, Giulio essendo ormai morto e non potendo fare più niente nemmeno con mille manifestazioni di piazza, ma di fatto, tutto questo clamore per la morte di Giulio Reggeni potrebbe servire per distogliere l'opinione pubblica da altre notizie ed analisi più importanti e che riguardano tutti noi o tanti di noi. Il caso Reggeni è passato alla attenzione perfino da parte degli Stati Uniti? Da un certo punto di vista può esser giusto condannare la morte di un giovane per mano di una autorità corrotta, tuttavia, quanta enfasi è stata data agli oltre 500 bambini che sono morti in Cisgiordania causa il conflitto tra Israele e Palestina? Inoltre, il tanto dare enfasi alla morte di Giulio Reggeni che purtroppo è già morto, oltre ad eclissare altre notizie di situazioni sulle quali si può prendere ancora una posizione in modo positivo, non potrebbe trasformarsi anche in una propaganda a favore del falso processo di pace e sicurezza, proprio come desiderata dalla alta massoneria? Di fatto, c'è il pericolo che i poteri forti, (ossia, i banchieri internazionali ebrei e gesuiti), usino la morte di Giulio Reggeni e molti giornalisti in buona fede per fare propaganda a favore del Nuovo Ordine Mondiale che mira a togliere in confini ma a rendere tutti i popoli sempre più schiavi sotto le banche e le multinazionali per mano di tanti governi fantoccio ubbidienti a Bilderber, il canale ed il club con cui generalmente i poteri forti comunicano con molti governi. A Trieste nel TLT, c'è un incontro di giornalisti, “Il buon giornalismo 22-25 aprile 2016 in Piazza della Borsa”: Ma, in questo incontro al pubblico non è consesso di commentare, non essendoci la democrazia, tuttavia, alcuni giornalisti se ben motivati potrebbero essere interessati a fare una buona discussione con alcuni interlocutori tra il pubblico. State attenti e cercate di acquisire una giusta ottica e prospettiva sul come guardare ed interpretare l'evoluzione della politica internazionale e dopo potendo capire più facilmente in che direzione sta andando l'intera scena di questo mondo, politicamente, economicamente e religiosamente, parlando, compreso il fatto che questo sistema di cose sta per finire, e, senza più alcun ciclo storico. NOTA: A livello mediatico di giornali e sopratutto in televisione, (come del resto, anche nei consigli comunali dove in Italia o sotto l'Italia decide tutto il sindaco o il dirigente di partito in seno ad un patito in regione o a livello centrale), la democrazia non esiste più, inoltre, spesso e volentieri il pubblico non ha la possibilità neanche di fare un commento, ci sia la scusa del tempo troppo ristretto oppure non.)




Ma, ricordiamo che da dietro le quinte l'ISIS è stato creato dai poteri forti e dagli USA verso un globo Società per azioni. Gli USA faranno di tutto e di più per il Nuovo Ordine Mondiale, ed eventualmente, anche il male a loro stessi, un domani, dall'ISIS o un altro auto-attentato “11 settembre 2001”
La copia in inglese del Trattato di Pace con l’Italia (10 febbraio 1947), conforme al testo ufficiale, comprende solamente gli articoli che si riferiscono alla costituzione del Territorio Libero di Trieste. TRATTATO DI PACE CON L’ITALIA: L’Unione delle Repubbliche Sovietiche Socialiste, il Regno Unito di Gran Bretagna ed Irlanda del Nord, gli Stati Uniti d’America, la Cina, la Francia, l’Australia, il Belgio, la Repubblica Sovietica Socialista di Bielorussia, il Brasile, il Canada, la Cecoslovacchia, l’Etiopia, la Grecia, l’India, i Paesi Bassi, la Nuova Zelanda, la Polonia, la Repubblica Sovietica Socialista d’Ucraina, l’Unione del Sud Africa, la Repubblica Federale Popolare di Jugoslavia, in appresso designate “Le Potenze Alleate ed Associate” da una parte e l’Italia dall’altra parte: Ad oggi gli Stati sono divenuti da venti a trentotto, in quanto l’Unione delle Repubbliche Sovietiche Socialiste, Repubblica Federale Popolare di Jugoslavia e la Cecoslovacchia si sono divise in piú nazioni. Premesso che l’Italia sotto il regime fascista ha partecipato al Patto tripartito con la Germania ed il Giappone, ha intrapreso una guerra di aggressione ed ha in tal modo provocato uno stato di guerra con tutte le Potenze Alleate ed Associate e con altre fra le Nazioni Unite e che ad essa spetta la sua parte di responsabilità della guerra; e Premesso che a seguito delle vittorie delle Forze alleate e con l’aiuto degli elementi democratici del popolo italiano, il regime fascista venne rovesciato il 25 luglio 1943 e l’Italia, essendosi arresa senza condizioni, firmò i patti d’armistizio del 3 e del 29 settembre del medesimo anno; e Premesso che dopo l’armistizio suddetto Forze Armate italiane, sia quelle governative che quelle appartenenti al Movimento della Resistenza, presero parte attiva alla guerra contro la Germania, l’Italia dichiarò guerra alla Germania alla data del 13 ottobre 1943 e così divenne cobelligerante nella guerra contro la Germania stessa; e, Premesso che le Potenze Alleate ed Associate e l’Italia desiderano concludere un trattato di pace che, conformandosi ai principi di giustizia, regoli le questioni che ancora sono pendenti a seguito degli avvenimenti di cui nelle premesse che precedono, e che costituisca la base di amichevoli relazioni fra di esse, permettendo così alle Potenze Alleate ed Associate di appoggiare le domande che l’Italia presenterà per entrare a far parte delle Nazioni Unite ed anche per aderire a qualsiasi convenzione stipulata sotto gli auspici delle predette Nazioni Unite; Hanno pertanto convenuto di dichiarare la cessazione dello stato di guerra e di concludere a tal fine il presente Trattato di Pace ed hanno di conseguenza nominato i plenipotenziari sottoscritti, i quali dopo aver presentato i loro pieni poteri, che vennero trovati in buona e debita forma, hanno concordato le condizioni seguenti: PARTE I - CLAUSOLE TERRITORIALI - SEZIONE I – CONFINI: La descrizione della linea di confine tra il Territorio Libero, Italia e Jugoslavia di questo Trattato è stata fatta con carte geografiche del Regime Fascista, in quanto a causa delle leggi razziali, all’epoca, praticamente non esistevano più mappe in lingua slovena o croata, perciò tutti i villaggi, monti e fiumi sono descritti solo con la denominazione italiana (vedi anche mappa esposta sul sito). Tale fatto non pregiudica che le mappe geografiche dell’era prefascista erano composte sia in lingua slovena, italiana, croata, tedesca e ungherese. Articolo 4: La frontiera fra l’Italia ed il Territorio Libero di Trieste sarà fissata come segue: (i) La frontiera parte da un punto situato sul limite amministrativo fra le Province di Gorizia e Trieste a ca. 2 km a nord est del villaggio di San Giovanni ed a ca. 0,5 km del punto 208, che costituisce il punto comune delle frontiere della Jugoslavia , dell’Italia e del Territorio Libero di Trieste, e si dirige verso sudovest fino ad un punto comune adiacente alla strada statale n° 14 e approssimativamente a 1 km a nord-ovest della giunzione delle strade statali n° 55 e n° 14 che rispettivamente da Gorizia e da Monfalcone vanno a Trieste. (ii) da questo punto la linea si dirige verso sud fino ad un punto situato sul golfo di Panzano, equidistante da Punta Sdobba, alle foci del Isonzo (Soca), e dal Castello Vecchio a Duino, circa 3.3 km a sud del punto ove essa abbandona la costa, punto situato approssimativamente a 2 km a nord-ovest del villaggio di Duino; (iii) da questo punto la linea raggiunge l’alto mare passando ad eguale distanza dalla costa italiana e del Territorio Libero di Trieste; La mappa a cui si riferisce questa descrizione figura nel Allegato I. Nella versione russa del Trattato di Pace con l’Italia è presente la seguente nota: “Il 5 ottobre 1954 è stato firmato a Londra un accordo sulla partizione del Territorio Libero di Trieste tra Italia e Jugoslavia. La lettera del 13 ottobre del 1954 indirizzata al Presidente del Consiglio di Sicurezza dal rappresentante permanente dell’URSS e delle Nazioni Unite riferisce che il governo sovietico prende atto di tale accordo come un aiuto per raggiungere normali relazioni tra Jugoslavia e l’Italia e per indebolire la situazione di tensione presente in Europa.” Fonte: http://lawrussia.ru/bigtexts/law_2560/index.htm - Articolo 21: - 1. In virtù del presente articolo viene costituito il Territorio Libero di Trieste, la cui estensione e delimitata dal Mare adriatico e dalle frontiere definite agli articoli 4 e 22 del presente Trattato. Il Territorio Libero è riconosciuto dalle Potenze alleate ed associate e dall’Italia, le quali convengono che la sua integrità e la sua indipendenza verranno assicurate dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. - 2. La sovranità dell’Italia sulla zona costituente il Territorio Libero di Trieste, come definito più sopra, avrà termine a partire dal momento dell’entrata in vigore del presente Trattato. Le mappe presenti nell’Allegato I del Trattato di Pace con l’Italia sono state approvate nel dicembre 1946. Gli Allegati VI , VII e VIII, ovvero lo Statuto Permanente per il TLT, il Regime Provvisorio per il TLT e lo Strumento per il PLT sono stati votati ed approvati dal Consiglio di Sicurezza dell’Organizzazione delle Nazioni Unite a New York il 10 gennaio 1947. - Il Trattato di Pace con l’Italia é stato firmato a Parigi in data 10 Febbraio 1947 ed é entrato in vigore il 15 Settembre 1947. Perciò il TLT e PLT erano un mese prima della firma e sette mesi prima, dell’entrata in vigore del Trattato di Pace, già dichiarate NAZIONI assestanti. - 3. Dal momento in cui la sovranità italiana e terminata, il Territorio Libero di Trieste sarà governato in conformità alle disposizioni di uno Strumento di regime provvisorio, stabilito dal Consiglio dei Ministri degli Esteri e approvato dal Consiglio di Sicurezza. Questo Strumento resterà in vigore sino alla data che verrà fissata dal Consiglio di Sicurezza per l’entrata in vigore dello Statuto Permanente, che sarà approvato dallo stesso Consiglio di Sicurezza. A decorrere da quella data il Territorio Libero sarà governato dallo Statuto Permanente. I testi dello Statuto Permanente e lo Strumento per il Regime Provvisorio sono contenuti negli Allegati VI e VII. - 4. Il Territorio Libero di Trieste non sarà considerato come territorio ceduto ai sensi dell’articolo 19 e dell’Allegato XIV del presente Trattato. L’articolo 19 e l’Allegato XIV, sopra menzionati, si riferiscono al fatto che i territori ceduti dall’Italia passano sotto le giurisdizioni degli Stati vincitori già esistenti, invece il TLT e PLT vengono considerati come nuovi Stati. - 5. L’Italia e la Jugoslavia si impegnano di dare al Territorio Libero di Trieste tutte le garanzie indicate nell’Allegato IX. Articolo 22: La frontiera tra la Jugoslavia ed il Territorio Libero di Trieste sarà stabilita come segue: (i) La frontiera parte da un punto situato sul confine amministrativo che separa le Province di Gorizia e Trieste a ca. 2 km nord-est del villaggio di San Giovanni e a circa 0.5 km nord-ovest del punto 208, che costituisce il punto d’incontro delle frontiere della Jugoslavia, dell’Italia e del Territorio Libero di Trieste e segue questo confine amministrativo sino al Monte Lanaro (punto 546), e di là, in direzione sud-est, sino a Monte Cocusso (punto 672) passando punto 461, Meducia (punto 475), Monte dei Pini (punto 476), ed il punto 407, che attraversa la grande strada n° 58 da Trieste a Sesana, a circa 3.3 km a sudovest di detta città lasciando ad est i villaggi do Vogliano e di Orie e approssimativamente a 0.4 km ad ovest il villaggio di Zolla. (ii) Dal Monte Cocusso, la linea continua in direzione sud-est, lasciando ad ovest il villaggio di Grozzana, raggiunge il Monte Goli (punto 621) e di là, prendendo la direzione sud-ovest, taglia la strada di Trieste a Cosina a punto 455 e la ferrovia a punto 485, passa per i punti 416 e 326, lasciando in Jugoslavia i villaggi di Beca e di Castel, taglia la strada da Ospo a Gabrovizza d’Istria a circa 100 metri sud-est di Ospo, di lá la linea attraversa il fiume Risano e taglia la strada da Villa Decani a Risano in un punto situato a circa 350 metri ad ovest di Risano, lasciando in Jugoslavia il villaggio di Rosario e la strada da Risano a San Sergio, di là, la linea raggiunge l’incrocio stradale situato a circa 1 km, a nordest di punto 362 passando per i punti 285 e 354. (iii) Di là la linea raggiunge un punto situato approssimativamente a 0.5 km ad est del villaggio Cernova, attraversa il fiume Dragogna a circa 1 km a nord di detto villaggio, lasciando ad ovest i villaggi di Bucciai e di Truscolo e ad est il villaggio di Tersecco, e di là si dirige verso sud-ovest, a sud-est della strada che raccorda i villaggi di Cernova e Cervoi, abbandonando questa strada a 0.8 km, ad est del villaggio di Cucciani, e di là in direzione generale sud-sud-ovest, passando a circa 0.4 km, ad est di Monte Braico ed approssimativamente a 0.4 km, ad ovest del villaggio di Sterna Filaria, lasciando ad est la strada che raccorda questo villaggio a Piemonte, passando a circa 0.4 km, ad ovest della città di Piemonte e a circa 0.5 km ad est della città Castagna, e raggiungendo il fiume Quieto in un punto situato approssimativamente a 1.6 km, a sud-ovest della città di Castagna. (iv) di là la linea segue il corso del canale principale del Quieto sino alla foce di detto fiume e attraverso Porto di Quieto raggiunge l’alto mare restando ad eguale distanza dalla costa del Territorio Libero di Trieste e da quella della Jugoslavia. La mappa a cui si riferisce questa descrizione figura nel Allegato I. Articolo 78 - 1. In quanto non l’abbia già fatto, l’Italia ristabilirà tutti i legittimi diritti ed interessi delle Nazioni Unite e dei loro cittadini in Italia, quali esistevano alla data del 10 giugno 1940 e restituirà ad esse e ai loro cittadini, tutti i beni ad essi appartenenti, nello stato in cui attualmente si trovano. - 2. Il Governo italiano restituirà tutti i beni, diritti ed interessi di cui al presente articolo, liberi da ogni vincolo o gravame di qualsiasi natura, a cui possano essere stati assoggettati per effetto della guerra e senza che la restituzione dia luogo alla percezione di qualsiasi somma da parte del Governo italiano. Il Governo italiano annullerà tutti i provvedimenti, compresi quelli di requisizione, di sequestro o di controllo, che siano stati adottati nei riguardi dei beni delle Nazioni Unite tra il 10 giugno 1940 e la data di entrata in vigore del presente Trattato. Nel caso in cui i beni non siano restituiti entro 6 mesi dall’entrata in vigore del presente Trattato, dovrà essere presentata istanza alle autorità italiane nel termine di 12 mesi dall’entrata in vigore del presente Trattato, salvo il caso in cui il richiedente sia in grado di dimostrare che gli era impossibile di presentare la propria istanza entro il termine suddetto. - 3. Il Governo italiano annullerà i trasferimenti riguardanti beni, diritti e interessi di qualsiasi natura appartenenti a cittadini delle Nazioni Unite, quando tali trasferimenti siano stati effettuati con violenza o costrizione da parte di Governi dell’Asse o di loro organi, durante la guerra. - 4. (a) Il Governo italiano sarà responsabile della rimessa in ottimo stato dei beni restituiti a cittadini delle Nazioni Unite, ai sensi del paragrafo 1 del presente articolo. Nei casi in cui i beni non possano essere restituiti o in cui, per effetto della guerra, un cittadino delle Nazioni Unite abbia subito una perdita, a seguito di lesioni o danno arrecato ad un bene in Italia, egli riceverà dal Governo italiano, a titolo d’indennità, una somma di lire, fino alla concorrenza di due terzi della somma necessaria, alla data del pagamento, per l’acquisto di un bene equivalente o per compensare la perdita subita. In nessun caso i cittadini delle Nazioni Unite potranno avere, in materia d’indennità, un trattamento meno favorevole di quello accordato ai cittadini italiani. (b) I cittadini delle Nazioni Unite, che posseggono direttamente o indirettamente partecipazioni in società o associazioni che non abbiano la nazionalità di una delle Nazioni Unite, secondo la definizione data al paragrafo 9 a) del presente articolo, ma che abbiano subito una perdita, a seguito di lesione o danno arrecato a beni in Italia, saranno indennizzati ai sensi della linea a) di cui sopra. Tale indennità sarà calcolata in funzione della perdita totale o del danno subito dalla società o associazione e il suo ammontare, rispetto alla perdita o al danno subito, sarà nella medesima proporzione intercorrente tra la quota di partecipazione posseduta da detti cittadini nella società o associazione od associazione stessa. (c) L’indennità sarà versata, al netto da ogni imposta, tassa o altra forma d’imposizione fiscale. Tale indennità potrà essere liberamente spesa in Italia, ma sarà sottoposta alle disposizioni, che siano in vigore in Italia in materia di controllo dei cambi. (d) Il Governo italiano accorderà ai cittadini delle Nazioni Unite un’indennità in lire, nella stessa misura prevista alla linea a), per compensare le perdite o i danni risultanti dall’applicazione di speciali provvedimenti, adottati durante la guerra nei confronti dei loro beni, che non si applicavano invece ai beni italiani. Il presente alinea non si applica ai casi di lucro cessante. - 5. Tutte le spese ragionevoli a cui darà luogo in Italia la procedura di esame delle domande, compresa la determinazione dell’ammontare delle perdite e dei danni, saranno a carico del Governo italiano. - 6. I cittadini delle Nazioni Unite ed i loro beni saranno esentati da ogni imposta, tassa, o contributo di carattere straordinario a cui il Governo italiano o altra autorità italiana abbia sottoposto i loro capitali in Italia nel periodo compreso tra il 3 settembre 1943 e la data di entrata in vigore del presente Trattato, allo scopo specifico di coprire spese risultanti dalla guerra o per far fronte al costo delle forze di occupazione e delle riparazioni da pagarsi ad una qualsiasi delle Nazioni Unite. Tutte le somme, che siano state a detto titolo percepite, dovranno essere restituite. - 7. Nonostante i trasferimenti territoriali, a cui si provvede con il presente Trattato, l’Italia continuerà ad essere responsabile per le perdite o i danni subiti durante la guerra dai beni appartenenti a cittadini delle Nazioni Unite nei territori ceduti o nel Territorio Libero di Trieste. Gli obblighi contenuti nei paragrafi 3, 4, 5 e 6 del presente articolo saranno egualmente a carico del Governo italiano, rispetto ai beni appartenenti a cittadini delle Nazioni Unite nei territori ceduti o nel Territorio Libero di Trieste, ma soltanto nella misura in cui ciò non sia in contrasto con le disposizioni del paragrafo 14 dell’Allegato X e del paragrafo 14 dell’Allegato XIV del presente Trattato. - 8. Il proprietario dei beni di cui trattasi e il Governo italiano potranno concludere tra loro accordi in sostituzione delle disposizioni del presente articolo. - 9. Ai fini del presente articolo:(a) L’espressione «cittadini delle Nazioni Unite» si applica alle persone fisiche, che siano cittadini di una qualsiasi delle Nazioni Unite ed alle società o associazioni costituite secondo le leggi di una delle Nazioni Unite alla data dell’entrata in vigore del presente Trattato, a condizione ch’esse già possedessero tale qualità il 3 settembre 1943, alla data cioè dell’Armistizio con l’Italia. L’espressione «cittadini delle Nazioni Unite» si applica anche a tutte le persone fisiche e alle società o associazioni, che, ai sensi della legislazione in vigore in Italia durante la guerra, siano state considerate come nemiche. Il termine “cittadini delle Nazioni Unite” ovvero “United Nation nationals” definisce tutti i cittadini che facevano parte dei paesi alleati ed associati nella oppure subito dopo la II° Guerra Mondiale ovvero l’embrione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite del 1945. Inoltre sono considerati “cittadini delle Nazioni Unite” anche tutte le persone che erano residenti nei territori ceduti dall’Italia e cittadini, società oppure associazioni originari del TLT in quanto lo stesso con la 16° Risoluzione del Consiglio di Sicurezza del 10 gennaio 1947 ovvero un mese prima della firma del Trattato di Pace era divenuto (o meglio ritornato) uno Stato assestante facente parte dell’ONU. (b) Il termine «proprietario» serve a designare il cittadino di una delle Nazioni Unite, secondo la definizione data alla linea a) di cui sopra, che abbia un titolo legittimo di proprietà sul bene di cui trattasi e si applica anche al successore del proprietario, a condizione che tale successore sia anch’egli cittadino delle Nazioni Unite, ai sensi della linea a). Se il successore ha acquistato il bene, quando questo era già danneggiato, il venditore conserverà i suoi diritti all’indennità prevista dal presente articolo senza pregiudizio delle obbligazioni esistenti tra il venditore e l’acquirente, ai sensi della legislazione locale. (c) Il termine «beni» serve a designare tutti i beni mobili e immobili, materiali ed incorporei, compresi i diritti di proprietà industriale, letteraria e artistica e tutti i diritti od interessi in beni di qualsiasi natura. Senza pregiudizio delle disposizioni generali precedenti, l’espressione «beni delle Nazioni Unite e dei loro cittadini» comprende tutti i mezzi galleggianti destinati alla navigazione marittima e fluviale, compresi gli strumenti e l’armamento di bordo, che hanno appartenuto alle Nazioni Unite o ai loro cittadini o che sono stati iscritti nel territorio di una delle Nazioni Unite o hanno navigato battendo la bandiera di una delle Nazioni Unite e che, posteriormente al 10 giugno 1940, sia che si trovassero in acque italiane o che vi fossero state portate a forza, sono state poste sotto il controllo delle autorità italiane come beni nemici o hanno cessato di essere a libera disposizione in Italia delle Nazioni Unite o dei loro cittadini, a seguito delle misure di controllo adottate dalle autorità italiane in relazione all’esistenza di uno stato di guerra tra membri delle Nazioni Unite e la Germania. Articolo 88 - 1. Qualsiasi membro delle Nazioni Unite, non firmatario del presente Trattato, che è in guerra con l’Italia, e Albania, può aderire al Trattato e sarà considerato, subito dopo la sua adesione, come potenza Associata per l’applicazione del Trattato. Il Territorio Libero ed il Porto Libero di Trieste, che compongono la Nazione Internazionale di Trieste, sono riconosciuti dall’Organizzazione delle Nazioni Unite perché approvate con la 16 Risoluzione del Consiglio di Sicurezza e perché lo stesso Consiglio di Sicurezza è garante dell’integritá territoriale, neutralitá e demilitarizzazione di questi due Stati (vedi Statuto Permanente del TLT, Allegato VI, artt. 1-3). Tale riconoscimento e dovuto al fatto storico riconducibile all’epoca dell’Impero Austro-Ungarico nel quale il Kronland di Triest era riconosciuto come Città-Stato incorporato nello stesso Impero in egual maniera come tutte le altre nazioni che ne facevano parte. Con l’annullamento del Trattato di Rapallo (1920) per mezzo del presente Trattato di Pace (vedi Articolo 1) si pose fine alle pretese territoriali da parte italiana e jugoslava scaturite dall’allora annessione di Trieste al Regno d’Italia e poi all’Italia Fascista (come anche l’annessione alla Germania Nazista 1943-45) per restituire questa nazione multietnica alla popolazione autoctona triestina. - 1. Gli strumenti di adesione possono essere depositati al Governo della Repubblica francese ed entrano in effetto subito dopo. Articoli 89: Le disposizioni del presente Trattato non conferiranno alcun diritto o beneficio ad alcuno Stato designato nelle Premesse come una delle Potenze Alleate e Associate o ai rispettivi cittadini, finché detto Stato non sia divenuto parte contraente del Trattato, attraverso il deposito del proprio strumento di ratifica. Articolo 90: Il presente Trattato, di cui il testo francese, inglese e russo fanno fede, dovrà essere ratificato dalle Potenze Alleate ed Associate. Esso dovrà anche essere ratificato dall’Italia. Esso entrerà in vigore immediatamente dopo il deposito delle ratifiche da parte della Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, del Regno Unito di Gran Bretagna e dell’Irlanda del Nord, degli stati Uniti d’America e della Francia. Gli strumenti di ratifica saranno, nel più breve tempo possibile, depositati presso il Governo della Repubblica francese. Per quanto concerne ciascuna delle Potenze Alleate od Associate, i cui strumenti di ratifica saranno depositati in epoca successiva, il Trattato entrerà in vigore alla data del deposito. Il presente Trattato sarà depositato negli archivi del Governo della Repubblica francese, che rimetterà copie autentiche a ciascuno degli Stati firmatari.


zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

NOTA: L’ISIS è stata creata dagli agenti segreti della CIA per conto del neo colonialismo angloamericano, inoltre, l’ISIS è finanziato da alcuni alleati degli USA ed è rifornita di armamento tecnologico sia dall’Europa che dagli Stati Uniti, tuttavia, può anche esser vero che l’ISIS sia un poco uscita dal controllo da parte della potenza USA-UK che ha creato questa organizzazione terroristica paramilitare. Si, ma, militare? Militare, militare! Inoltre, che dire dei tagliagole? Interessi, capitalismo e società per azioni. Attualmente l’attuale sistema di cose ha già cominciato a crollare, nonostante che non sia ancora stato fatto il falso proclamo di pace e sicurezza, il fatidico grido che contraddistinguerà l’inizio della grande tribolazione e relativo collasso dell’intero sistema politico ed economico a livello mondiale. (Ma, uno potrebbe dirmi: hai scoperto l’acqua calda in quanto il Nuovo Ordine Mondiale c’è da sempre e da sempre fin dall’inizio della storia umana che tutte le nazioni si muovono e fanno la guerra solo per interessi! Anche se la seconda parte di questa affermazione è abbastanza veritiera, ciò non toglie che, gli attuali poteri forti, grazie alle tecnologie, grazie al consiglio di Satana e grazie alla tanta esperienza acquisita nel manovrare per decenni la politica e le masse, circa dal 1700 ed in particolare da dopo della seconda guerra mondiale, i poteri forti pensano di poter realizzare l’ambizioso progetto per il Nuovo Ordine Mondiale, un unico governo mondiale permanente sotto la oligarchia dei poteri economici, una cosa che non è stata mai portata a termine nel corso della storia sud una scala cosi vasta. Comunque sia, questa giusta causa, pace e sicurezza, sotto i motivi errati, l’egoismo e la brama di potere anche sulla stessa umanità da parte di una oligarchia, molto probabilmente non riuscirà a dominare su tutti gli Stati, popoli e tribù che sono sparse su tutta terra, ma, per un momento, domineranno su gran parte delle nazioni che oggi fanno più testo.) NOTA: Unione formale delle nazioni e tutti i popoli sotto controllo, questa è la presunzione e malafede da parte dei poteri forti? Nel imporre i chip ai cani e gatti, gradualmente, i poteri forti cercheranno di convincere tutti gli abitanti della terra ad accettare di farsi mettere i chip sottocutanei, e, tale pratica ed imposizione potrebbe esser tentata sia mediante il timore o con la promessa deli presunti vantaggi che di nascosto, ad esempio, alcuni chip di nuova generazione possono già essere introdotti sotto pelle mediante un vaccino, infatti, il vaccino non va introdotto nella vena ma intramuscolo. Si, piano, piano, tentano di cuocerci tutti a fuoco lento, per giunta, chi non si conforma ed adegua alle esigenze del sistema, spesso e volentieri, dovrebbe essere etichettato come fuori di testa o come matto; magnifico. NOTA: Per l’Italia ed il comunismo apparentemente troppo forte di alcun decenni fa: la agenzia segreta italiana Gladio è stata creata dalla CIA perché l'America temeva il comunismo in Italia degli anni 50-60-70-80, e, grazie a Gladio che ha fatto pressione sulla Democrazia Cristiana  che anche in Italia ci sono stati diversi “11 settembre 2001”. Molto probabilmente, come nella CIA ed in altre agenzie segrete, anche in Gladio ci sono stati agenti segreti non deviati e non d'accordo con il piano diabolico della massoneria. NOTA: L'abbattimento di tutte le false religioni, immediatamente dopo il falso grido di pace e sicurezza, probabilmente porterà grossi scompensi al commercio sia direttamente che indirettamente. Dopo un breve periodo di tempo, (a partire dall’inizio della grande tribolazione, i re della terra, gli attuali governi, e, i commercianti viaggiatori, probabilmente riferendosi primariamente ai banchieri internazionali ed ai capi delle multinazionali, al commercio ed alle multinazionali), i principali gruppi di potere proveranno rammarico per la scomparsa del impero delle false religioni, e, tutto il sistema capitalistico ne risulterà irreversibilmente inceppato. Come dire, da un lato i poteri forti saranno contenti per l’auto-decimazione della popolazione a livello mondiale, tuttavia, gli stessi poteri forti si renderanno conto di non aver più sotto controllo la situazione a livello internazionale. NOTA: Probabilmente un attimo prima del falso grido di pace e sicurezza che, comunque verrà come un ladro, ci potrebbe essere una apparente stabilità tra le nazioni, un drastico calo od apparente scomparsa dei conflitti armati “qua e la” e del terrorismo paramilitare organizzato dagli USA-GB e che forse oggi è andato un poco fuori controllo, come del resto, per i talebani, ecc. ecc. Inoltre, quasi tutte le nazioni potrebbero essere unite in modo formale dal neocolonialismo angloamericano e quasi tutti i popoli della terra potrebbero essere sotto un apprente controllo, una pseudo garanzia di sicurezza secondo e/o da parte dei poteri forti. Di fatto, però, la vera pace e sicurezza la puoi promuovere soltanto cambiano il modo di pensare ed i cuori delle persone più umili e ricettive, e, ad un certo punto, portando tutti i malvagi impenitenti alla distruzione. Ognuno di noi singolarmente, (ad eccezione dei matti o di altre persone impedite a seconda delle loro circostanze), dovrebbe schierarsi dalla parte di Dio prima che scada il tempo utile che scadrà presumibilmente proprio alla dichiarazione del falso grido di pace e sicurezza, se si tratterà di una dichiarazione vera e propria da parte delle Nazioni Unite, naturalmente. NOTA: Uno può chiedersi, ma, se la Bibbia è stata finita di scrivere circa duemila anni fa, come è possibile che ci siano molte profezie relative alla nostra epoca? Geova Dio è un perfetto conoscitore della natura del comportamento umano sotto la guida sbagliata, inoltre, l’Onnipotente ha deciso di guidare la situazione internazionale in modo da permettere la corretta dimostrazione per il processo relativo alla sovranità universale, per giunta, Geova Dio sa i tempi ed i generi del progresso tecnologico che c’è stato soprattutto in questi ultimi due secoli, e, quali strategie avrebbe più efficaci avrebbe usato Satana per sviare sia i poteri forti ed i governi che i popoli. Di conseguenza Dio può elargire le sue profezie ed aspettare che si adempiano, come del resto, anche satana che svia l’9intera terra abitata può fare le sue profezie e compiere un certo lavoro per adempierle. Comunque sia, anche se le forze demoniache influiscono sul comportamento umano, lo stesso, l’uomo può scegliere come comportarsi e in che modo agire, ovviamente, se conosci la psicologia del nemico invisibile, può essere più facile non sottomettersi alla sua volontà in opposizione a quella di Dio. Una persona sincera alla ricerca della verità può fare dei discorsi più mirati ed altri più di carattere generale, tuttavia, molte persone non sincere e/o sviate dalla filosofia e dai troppi punti di vista, possono non accettare l’intendimento biblico e possono ragionare in un modo dispersivo nei confronti dei ragionamenti molto seri di carattere spirituale e profetico.  

Isis

NOTA: L'ISIS ha attentato alla vita della Regina Elisabetta, capo ufficiale della massoneria? Forse, alcuni combattenti dell'ISIS possono odiare gli USA-GB e l'occidente, tuttavia, un attentato contro la regina Elisabetta e/o in un paese europeo, e domani, anche in Italia, fa parte di una serie di pantomime per far credere o per dare la certezza a più persone possibile che l'ISIS è un nemico comune. E quindi, più unione formale delle nazioni contro un presunto nemico comune, più odio verso le religioni visto i tanti morti che producono i così detti estremisti, ecc. ecc., e, dopo il falso grido di pace e sicurezza gli illuminati cercheranno di porre il Nuovo Ordine Mondiale per uscire tutti insieme: dalla guerra, dal terrorismo, dalle guerre di religione, dalla crisi economica, dal timore, ecc. ecc. (L'ISIS, un'altra delle cose negative di stampo statunitense). NOTA: Non è che in occidente il voto abbia chi sa che potere decisionale, visto che le varie fazioni politiche sono tutte più o meno ubbidiente a Bilderberg, ad eccezione di alcuni Stati, tuttavia, grazie all'avvento dei computer e dei telefonini molte donne mediorientali hanno cominciato a ribellarsi alla dittatura del loro paese chiedendo di poter ottenere i loro diritti come le donne che vivono in occidente, anche se in realtà, oggi di, quasi tutta l'umanità è già diventata schiava del sistema bancario.

Italia

NOTA: Che dire di Slavini e di Grillo? Molto probabilmente sono una valvola di sfogo che fa il gioco della massoneria per dare ai cittadini ancora la speranza delle giustizia e democrazia nella politica, quando invece queste due cose sono ormai del tutto scomparse in un paese come L'Italia, ma, non solo. Di fatto, però, la vera democrazia non è mai esistita fin dal 1948, un attimo dopo della nascita del TLT. NOTA: Ovviamente, gli agenti segreti della CIA, delle Nazioni Unite, ecc, ecc, possono essere delle persone che vivono nel proprio paese e che lavorano per queste agenzie di intelligenza, e quindi, solo per fare un esempio, non è necessario che un agente della CIA sia un cittadino che vive negli Stati Uniti con cittadinanza statunitense.

In Italia vige una dittatura senza regole stabili a favore di una oligarchia, spesso, la giustizia viene fatta girare a proprio comodo per far perdere la causa agli scomodi, e, se alcuni cittadini si esasperano e dopo si tolgono la vita, dopo, viene detto che tali persone erano disturbate dal punto di vista mentale ma come se lo stato non avesse nessuna colpa, o quasi nessuna colpa.

NOTA: La politica dello Stato italiano fa censura e minaccia qualsiasi individuo che solo menziona qualcosa di buon fatto dal fascismo sotto Mussolini, eppure, l'Italia come entità politica ed istituzionale, spesso e volentieri si comporta come uno Stato fascista tuttavia esibendo il suo carattere fascista in modo morbido e nascosto sotto una falsa democrazia.

NOTA: Come si comportano le grandi cooperative in Italia ed anche gran parte dei politici che sono quasi tutti corrotti? In quanto ai politici, dopo aver assegnato un appalto ad una ditta, l'anno successivo chiedono una tangente più alta, ma, se la ditta non accetta, il politico corrotto gli risponde: beh, noi possiamo subito trovare un'altra ditta che accetta questo appalto in cambio di questa tangente. In quanto alla catena di supermercati COOP e PAM, i prodotti marchiati Coop come Primofiore e PAM come Panorama, generalmente sono dei prodotti abbastanza validi, di discreta qualità ed a prezzi ragionevoli dal punto di vista del consumatore, tuttavia, in che modo si comportano nei confronti dei produttori queste grandi cooperative come, per l'appunto, la Coop, la Pam, la Despar, ecc, ecc? Ad un produttore Tale dei Tali di latte o di qualsiasi altro prodotto da produrre in grandi quantità queste cooperative propongono di farsi dare una grandissima quantità giornaliera per un prezzo unitario relativamente ragionevole per unità di prodotto. Naturalmente, questa azienda oltre che a produrre in proprio, deve investire per ingrandirsi ed organizzarsi per lavorare sopratutto prendendo il latte da altri produttori, e, per fare questo generalmente chiede in prestito dei soldi in banca. Al limite, per il primo anno tutto bene, ma, nel anno successivo il prezzo per un litro di latte confezionato che nel primo anno era di 50 centesimi, nel anno sicessivo diventa di 45 centesimi, poi di 40, fino ad arrivare a 5 centesimi. In questo modo fallisce l'azienda che produce il latte e che lo compera da altri per poi darlo alla Coop, alla Pam, ecc, ecc, e così, la grande cooperativa riesce a comprare quella azienda per un prezzo stracciato. In questo modo ci guadagna pure la massoneria, in quanto, i piccoli spariscono ed i pochi grandi vengono sempre più facilitane controllati dalla massoneria bancaria, ossia, essendo molto più facile controllare alcuni grandi che tantissimi piccoli, ma, questo non è il solo motivo per tutta questa speculazione, inoltre, mediante questa speculazione sono anche le grandi aziende che ci guadagnano, e, senza correre troppo il rischio di cadere in cause legali. (Se ci fosse una politica centrale che facesse una legge molto severa contro questa manovra speculativa, probabilmente tale governo potrebbe ricevere tribolazione e minacce dalla stessa massoneria, tuttavia, basterebbe che le minacce diventassero subito pubbliche, e forse, la massoneria potrebbe cercare altre strade per opporvisi oppure lasciando perdere, non essendo questa ipotetica giusta disposizione che blocca il falso processo di pace.) I più grandi supermercati COOP si trovano in pianura, in quanto, anche se la città che gli ospitano sono piccole, ad esempio, come il paese di Imola che ha circa 30 mila abitanti, questi grandi supermercati, avendo un raggio di clientela che si estende per più di 20 chilometri, hanno una numerosissima clientela. Poi c'è anche il discorso sugli affiliati, che sono dei privati i quali aprono un supermercato facendosi preparare tutto il punto vendita da una rete di supermercati dovendo investire soltanto una piccolissima parte, tuttavia, dopo questi affiliati devono comprare i prodotti soltanto da quella catena di supermercati per dei prezzi un poco più alti, e, essendo vincolati per un lunghissimo periodo di tempo. Le cooperative operaie che sono stata fatte fallire e che volevano essere assorbite dalla Coop Nordest, fino dagli anni 70-80 molti gerenti hanno lavorato in modo non onesto e usufruendo dei contributi dalla regione, ad esempio, per un certo tipo di prodotto di ortofrutta, con una parte dei soldi veniva fatto l'ordine della merce ed una parte se la tenevano i capi del settore, e quindi, essendo più alto il prezzo per il consumatore nonostante il finanziamento dalla regione e nonostante che venisse detto che le Coop siamo noi, dal punto di vista del consumatore, e, come tutt'ora viene detto. Tuttavia, io non so se oggi viene fatta questa manovra per alcuni singoli prodotti come si verificava negli anni 70-80.

NOTA: Quali sono altri modi in cui gli illuminati cercano di ridurre la popolazione a livello mondiale che secondo loro è la più inutile? Le persone più povere e/o più avide tendono a fare la spesa nei punti vendita dove i prodotti costano di meno? In Italia o sotto la occupazione italiana, il cittadino che non compera prodotti biologici dovrebbe almeno accertarsi che i prodotti confezionati siano prodotti al 100% in Italia ed evitando i prodotti troppo economici. Molti prodotti con il super-sconto, pur potendo esser stati lavorati e confezionati in Italia, possono esser stati coltivati in Cina sud un terreno inquinato e/o vicino ad una centrale nucleare e/o può trattarsi di un prodotto andato a male con i vermi che dopo viene spedito in Germania, trattato chimicamente, e poi, venduti nei supermercati a super-sconto sia in Italia che sotto l'Italia ed in altri paesi europei. Questi prodotti contaminati e lavorati chimicamente che costano molto di meno se assunti per molto tempo aumentano l'indice di mortalità delle persone, e, non parlando al condizionale. Comunque sia, anche Italia ci sono dei terreni contaminati di discarica che sono stati venduti per prezzi molto bassi e dove adesso allevano bufale per fare mozzarelle di bufala campana, e quindi, anche per questo è meglio diffidare dei prodotti troppo economici anche se coltivati e lavorati interamente in Italia o nel proprio paese. Comunque sia, per quante pecche abbia lo Stato italiano, per lo meno, in Italia c'è una legislazione abbastanza severe sugli alimenti e sulla etichettatura che spesso, in caso di fragranza, viene fatta rispettare, ma, non per quanto riguarda i danni arrecati all'ambiente ed alla popolazione mediante l'inquinamento, e, a Trieste essendo la situazione ancor peggio. NOTA: Anche in riferimento alla nota precedente, questo non è una forma di terrorismo? Solo che, a Trieste e in Italia i cittadini vengono super-controllati, specialmente dal sistema bancario, mentre, le autorità e i grandi imprenditori spesso non sono controllati ma coperti da giudici corrotti come Federico Frezza. Ad esempio, per quanto riguarda la ferriera di Servola a Trieste, che inquina molto di più di quella di Taranto, una città in Italia, a Taranto ci sono oltre 50 indagati tra imprenditori e politici corrotti, mentre, a Trieste dove la ferriere non a norma, non ha soltanto imbrattato il terreno, ma, ha anche fatto ammalare e morire la gente, per ora non c'è ancora nessun indagato, e, lo stesso Federico Frezza ha lavorato per creare una situazione di intimidazione per scoraggiare una parte che poteva dimostrare in procura che la ferriera di Servola a Trieste fa ammalare e morire le persone.

NOTA: Salvo i singoli casi, ma, di questo i media in Italia non ne parlano: dal governo del bravo massone Mario Monti che "ha salvo l'Italia" fino ad oggi, nel estate del 2015, si sono tolti la vita circa 600 imprenditori che per la maggior parte hanno avuto a che fare con Equitalia, la banca non equa al servizio dello Stato Italiano mafioso e truffaldino. (Voi non siete equi e noi non siamo Italia!)



NOTA: Quando la classe politica è particolarmente corrotta e quando la corruzione essendo molto diramata è pressoché intoccabile, anche una città che poteva essere ricca ed a alto reddito complessivo tende a diventare sempre più povera e sempre di più una città sfortunata e senza speranza, tuttavia, per fortuna che l'atto legale dormiente è stato riportato alla luce del sole e che adesso giace sempre più ben piazzato, e quindi, speriamo!

NOTA: Ad insaputa degli italiani, forse, con la scusa ben fondata di ridurre le tante morti per naufragio, le stesse navi militari italiane tirano su dalle coste gli immigrati per portargli in Italia


NOTA: La sanità sotto il capitalismo cinese può rivelarsi ancora più spietata e cinica rispetto a quella negli Stati Uniti, inoltre, causa lo smog, è ancora più alta la mortalità nelle grandi città come Pechino. La cultura del denaro elevato ad un vero e proprio Dio, sta rovinando tutti i paesi del mondo, e, anche quelli che non sono ancora del tutto sotto il signoraggio bancario delle 13 famiglie degli illuminati.

strade Italia

In Italia alcune tasse per la costruzione di una grande opera o per la ricostruzione dopo una alluvione, in molti casi vengono fatte pagare al infinito, mentre, in altri paesi il tributo cessa quando il costo di costruzione è stato coperto. In Italia si va sempre in su con le tasse, e, quello che la corruzione ha acquisito in più, mai più ha intenzione di perderlo.


NOTA: Oggi di, c'è troppo permissivismo che in buona parte è imposto, ma, in contemporanea, troppe regole e più dittatura, i genitori più volonterosi e ben intenzionati che non sono più padroni di crescere i propri figlio come ritengono più giusto, e, tutta la società che vive come in una situazione schiumosa dove i sommi capi e/o i veri nemici agiscono in incognito e da dietro alle quinte. In Italia questa situazione è molto sentita. Ovviamente, anche il numero di telefono non appartiene più al titolare e non possiamo neanche essere padroni del nostro PC. NOTA: Spesso e volentieri, per manovrare più facilmente l'opinione pubblica, a capo di un partito viene messo un soggetto che ha molta voce in capitolo in un dato settore, magari, essendo uno che di politica ci capisce poco o niente, e, generalmente questo soggetto è di breve durata, mentre, al secondo posto ci si mette un politico di professione alla Ettore Rosato, così, dopo è questo che prende la direttiva del gruppo avendo usufruito della popolarità del soggetto messo a capo per un breve tempo.


NOTA: La massoneria può essere molto determinante nel favorire il ritorno del TLT proprio come richiesto dalle norme internazionali del trattato di pace del 1947, tuttavia, un gruppo ristretto e una minoranza dei cittadini deve rimuovere la questione a livello legale mediante delega prima che la massoneria eventualmente possa agire in favore del TLT grazie ai tanti interessi diretti e indiretti che possono esserci di mezzo sia per le banche che per le multinazionali e grandi imprenditori, nonché, anche ad alcune politiche.

(Discorsi che eventualmente potrebbero essere d'aiuto alla causa legale quando già vinta ma con bisogno di interessi per il cambiamento da vari poteri economici, comprese, le banche internazionali e coloro che ci stanno dietro): Se le Nazioni Unite liberassero Trieste all'improvvisata ed in modo morbido nel giro di un minuto e mezzo, salvo complicazioni risolte con forza militare, ma, non posso entrare nei particolari essendo cosa segreta, e se la liberazione si verificasse all'inizio della primavera del 2016, poco prima delle elezioni amministrative da parte dei candidati a sindaco delle liste italiane, di per certo, questa manovra all'improvvisata potrebbe dare maggiore credibilità e potere alle Nazioni Unite

NOTA: Se le Nazioni Unite liberassero quasi all'improvvisata il TLT ed eventualmente lo amministrassero, potrebbero guadagnare maggiore credibilità e più potere, proprio, in armonia della cospirazione diabolica che comunque dovrà adempiersi, seppure, sarà di brevissima durata.

NOTA: Gira, para, molla, quando se subentrerà il TLT, volendo essere come Tommaso, i cittadini e imprenditori del TLT e forse anche il TLT stesso come Stato, potranno fare molte cause legali per farsi ritornare tutti i soldi che l'Italia ha rubato o per tutti i danni che l'Italia ha causato nel TLT, per giunta, chiedendo gli interessi di mora, si, portando così alle stelle il debito dell'Italia nei confronti del TLT, dei suoi cittadini, dei suoi lavoratori e dei suoi imprenditori. (Certo, è già bene se l'Italia se ne dovrà andare via pagando almeno una parte dei danni). Ma, nel loro piano diabolico, cosa potrebbe esserci di meglio per gli alti massoni che comandano il mondo? Favorendo sia la liberazione del TLT che tutti i risarcimenti per i danni causati, i banchieri internazionali contribuirebbero a punire lo Stato che si è comportato male senza uccidere nessuna persona, favorendo la legalità, e, per giunta, favorendo l'intensificarsi della crisi in tutta la penisola italiana, e, a favore di soltanto un piccolissimo territorio. Ma, gli storici e qualcuno potrebbe pensare che questo precedente legale e politico di liberazione di un territorio dallo Stato Italiano potrebbe causare un effetto domino con il Veneto, la Lombardia, il Piemonte, il Trentino Aldo Adige ed eventualmente una o più di altre ragioni che mediante sovranità popolare potrebbero chiedere di separarsi dallo Stato Italiano? Ma, una situazione di questo genere potrebbe essere al quanto remota, in quanto, il TLT è uno Stato protetto dal trattato di pace ed ha un seggio in sede delle Nazioni Unite, mentre tutte le altre regioni dentro il territorio italiano sono sotto la sovranità italiana, e quindi, eventuali gruppi per l'indipendenza verrebbero subito arrestati di nascosto di notte, accusati di terrorismo e fatti sparire almeno per un poco, se non, per sempre.



NOTA: Il ritorno del TLT e del porto franco internazionale di Trieste a pieno regime, sotto un altro amministratore fiduciario, potrebbe portare troppi squilibri economici, sociali, culturali e politici? E quindi, nonostante che ormai la causa legale per il TLT abbia ormai vinto, le Nazioni Unite potrebbero non muoversi mai per fare il cambio di amministratore e/o per rendere il TLT del tutto indipendente? Ma, se in questo contesto storico, dopo ormai 60 anni di occupazione italiana, le Nazioni Unite liberassero il TLT, probabilmente, tale liberazione potrebbe regalare molto più prestigio e credibilità alle Nazioni Unite, e quindi, tale situazione storicamente impossibile e al improvvisata, potrebbe fare molto comodo ai banchieri internazionali ebrei e gesuiti, ed anche, ai molti grandi imprenditori ebrei che ci sono negli Stati Uniti, in parte per un porto franco internazionale in più, ma sopratutto, per l'assunto maggiore potere delle Nazioni Unite. Comunque sia, Vladimir Putin avrebbe anche potuto promettere di rendere ben note sui media le verità nascoste: del 11 settembre 2001, sulle crisi economiche, sulle scie chimiche, ecc. ecc. NOTA: Sono necessari diversi giorni e/o più di una settimana, per riuscire a preparare ed a spedire tutte le 236 lettere di accreditamento ai 236 membri rappresentati dalle Nazioni Unite, le Nazioni Unite comprese, ma, per ora, il 26 ottobre 2015, sono già arrivate 4 risposte positive alla rappresentanza di Stato per quattro collegamenti internazionali da: gli Stati Uniti, l'Austria, la Repubblica Cecca e le Nazioni Unite. Ma, perché a livello internazionale se ne parla poco o niente, a parte, la censura sul argomento del TLT e le minacce che ricevono i giornalisti italiani affinché non si parli del TLT in Italia e sopratutto a Trieste? Anche se da dietro alle quinte la situazione sta volgendo sempre più favorevolmente affinché ci sia il cambio di amministratore fiduciario, e, anche se la battaglia legale è teoricamente già vinta, se i mezzi di informazione occidentali parlano poco o niente del TLT, quando fra qualche mese le Nazioni Unite, con il supporto dei paesi firmatari del trattato di pace, potrebbero liberare in modo inaspettato, veloce ed all'improvviso il TLT dalla occupazione italiana, il fatto che se ne abbia parlato poco o niente, potrebbe aiutare a lasciare ancora più sorpresa la gente, e quindi, potendo le Nazioni Unite guadagnare ancora più credibilità e potere grazie al risvolto del tutto inaspettato dalla maggioranza della popolazione italiana e forse anche di altri paesi. (Il fatto che gli Stati Uniti abbiano risposto positivamente ad uno tra i 236 accreditamenti ed, essendo la Russia già favorevole, ma forse, dovendo ancora rispondere, è una gran cosa. Dovrebbe bastare un solo accreditamento, ora c'è ne sono degli importanti, e, più se ne aggiungeranno, meglio sarà. NOTA: Le lettere di accreditamento vengono mandate dall'inizio del mese di ottobre, e, dopo quasi un mese non è arrivato ancora alcun accreditamento, tuttavia, alla fine di ottobre l'I.P.R. appena formato ha già ricevuto quattro rappresentanze da altri paesi. L'Austria ha il problema dell'immigrazione e l'Italia è il terzo partner commerciale con l'Austria, per giunta, l'Austria è uno stato debole che per ora può non esser interessato a dare un accreditamento positivo al TLT che dopo può portare al cambio del amministratore fiduciario, e quindi, potrebbero volerci ancora molti mesi prima che Trieste venga liberato dalla occupazione italiana e sarebbe molto convenevole che tutti i soci si mostrino amici, più coesi e non ostili per stupide divergenze personali non contro la causa, affinché con il passare dei mesi qualche socio volontario non venga meno abbandonando la causa o quasi. Ovviamente, il movimento con le due colonne portanti va avanti sempre e comunque con le cause legali contro l'Italia, e, più la politica e la giustizia italiana commette ingiustizia, più il movimento usa questi abusi contro l'infedele amministratore fiduciario. NOTA: Poi, ci sarà il problema di che parte vorrà diventare amministratore fiduciario, ma, questo non dovrebbe essere un problema. Forse, l'Austria avendo molti interessi con l'Italia potrebbe anche non voler fare da amministratore fiduciario, anche se qualcuno potrebbe dire, ma come, comunque sia, sia le Nazioni Unite che tante altre parti, la Russia o gli USA compresi, possono fare da amministratore fiduciario. NOTA: La liberazione del TLT potrebbe essere un problema per le Nazioni Unite perché dopo si verificherebbe il precedente per la liberazione al completo della Palestina? Inoltre, il consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite si sente in difetto perché non ha monitorato sia la situazione a Trieste che la situazione in Palestina, dove tra l'altro, ci sono stati anche molti morti? Tuttavia, queste due ipotesi, se in parte reali, non dovrebbero poter fungere da ostracismo alla liberazione di Trieste dalla occupazione italiana partita dal giorno di lutto per Trieste nel 54. NOTA: Tra il 15 giugno e il 15 settembre quasi 200 cittadini hanno richiesto il rispetto dei propri diritti come cittadini del TLT al commissario di governo. Queste richieste hanno comportato la compilazione di diversi moduli, tuttavia, anche se era ovvio che Francesca Adelaide Garuffi non avrebbe dato una risposta, (sia per non diventare troppo nemica dell'Italia che non volendo rischiare di finire davanti ad un tribunale internazionale ed eventualmente potendosi rovinare il periodo della pensione, infatti, non avendo la Garuffi nemmeno firmato per la sdemanializzazione del porto franco), queste quasi 200 richieste da parte dei cittadini per il rispetto dei loro diritti con la relativa non risposta della Garuffi entro la scadenza del 15 settembre 2015, serviva sopratutto per dimostrare legalmente a livello di consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che l'italia ha violato il trattato di pace nel corso di questi 60 anni. Ora, a partire dal 26 ottobre 2015, con la istituzione della Rappresnetanza di Stato del TLT tra il cittadino ed imprenditore di Trieste a livello internazionale, ogni cittadino di Trieste può fare una richiesta per delega alle Nazioni Unite per il rispetto dei propri diritti, e, la delega da parte di ogni cittadino vine fatta democraticamente con la seguente dichiarazione, ossia, con scrittura in stampatello e firma in corsivo: Nome e Congome - cittadino del Territorio Libero di Trieste - Nome e Cognome. (Certo che, elementi come Vito Potenza, un traditore della causa, o, come Roberto Menia, un individuo fascista e precedentemente senatore di Alleanza Nazionale, Roberto Dipiazza, Roberto Cosolini, Ettore Rosato, Francesco Russo, Debora Serracchiani, ecc, ecc, non verranno spontaneamente al I.P.R., ma probabilmente, non potranno neanche venire al I.P.R. per fare la propria delega come cittadino del TLT, tuttavia, questa è soltanto una mia considerazione. Comunque sia, tra i cittadini di Trieste e gli stessi soci del vero movimento di Trieste Libera, potrebbe anche esserci delle persone che tanti anni fa hanno aderito al Fronte della Gioventù fascista, ma che oggi, benissimo possono mostrarsi completamente fedeli alla causa legale e politica ed economica del TLT.)

NOTA: In un paese come l'Italia le banche sono un culto e sembra che abbiano sempre ragione. Di fatto, oltre ad essere in combutta con la politica corrotta, le banche rubano tantissimi soldi ai clienti mediante delle manovre irregolari e dei tassi fantasma. Le banche riservano solo l'1% di tutto quello che rubano per rimborsare i pochi cittadini che fanno ricorso contro la propria banca, così, la banca in colpa da anche un “piccolo biscottino” al cliente per cercare di chiudere la questione senza una causa legale e senza una scomoda pubblicità sui giornali a scapito di quella banca. (Io, da parte mia, nel limite del possibile, non voglio aver più niente a che fare sia con le banche che con le assicurazioni, e quindi, non voglio neanche più pagare le polizze di assicurazione imposte dalle leggi italiane non adattate al TLT, e, anche se si tratta di contraddire un regolamento di condominio.) NOTA: (La dittatura senza o con poca sovranità del PD, gli da costosa accoglienza agli immigrati ma a carico dei contribuenti): Gli immigrati provengono da altre culture e da zone di guerra e da una vita più disagiata, e quindi, con quale risultato, oltre a quello delle persone di troppo in Italia e nella provincia fantasma di Trieste? Gli immigrati in Italia sono circa un decimo rispetto agli italiani, eppure, nelle carceri gli immigrati sono circa ad un terzo rispetto agli italiani con problemi con la legge. Ma, quelli del PD prendono tangenti pur sapendo di mandare in rovina il paese, i cittadini pagano sempre più tasse e gli illuminati ci preparano affinché ci mettiamo uno contro l'altro per l'auto sterminio della popolazione secondo un progetto che deve adempiersi a livello globale, o quasi. NOTA: Se un importante leader politico inglese parla ed agisce contro la immigrazione irresponsabile, nessuno osa dirgli niente, tuttavia, (pur non essendo stato eletto il governo Renzi e la sua relativa maggioranza), che cosa può accadere se alcuni esponenti politici della opposizione si esprimono contro la esagerata immigrazione clandestina e legalizzata in Italia e dello Stato occupato, essendo il TLT ancora un poco un'isola felice sotto questo aspetto? Una premessa: i parlamentari sono quasi tutti delle serpi velenose comprate da Bilderberg, tuttavia, le serpi velenose del PD, sopratutto per tentare di sconvolgere ulteriormente il modo di pensare dei cittadini, possono cercare di far intendere, (anche approfittando delle tanti morti per naufragio nel mediterraneo): chi si oppone alla immigrazione è razzista ed irresponsabile! Eppure, molti spazi privati e case private possono essere sottratte dai legittimi proprietari per dare accoglienza agli immigrati. Si, anche lo scenario relativo alla immigrazione irresponsabile, in buona parte favorito dalle guerre di stampo bancario, è un scenario prossimo alla grande tribolazione, e proprio, come desiderata dagli illuminati che si sono fatti decine d'anni d'esperienza nel manovrare le masse, per giunta, avendo imparato profondo intendimento dalle Scritture divine, la Bibbia, ma, usando tale intendimento per scopi malvagi. (La Bibbia parla di cose serie, e, secondo verità, tuttavia, per capire ed avere fiducia nella Bibbia, bisogna studiare ed approfondire ogni argomento relativo alla credibilità sulle Scritture, ma, il problema è che la massoneria ne fa un uso errato di ciò che ha importa di profondo dalla Bibbia, e proprio, secondo la volontà di Satana.) NOTA: C'è anche da dire questo: in Africa parte delle guerre sono favorite dai poteri forti, l'immigrazione irresponsabile sta spopolando e indebolendo un poco l'Africa, mentre, gli USA-GB ed altri paesi della Alleanza Atlantica che comandano vogliono impadronirsi di una parte delle risorse e delle materi prime presenti in Africa, eventualmente, alcune multinazionali sbruffando alcune zone per rovinarle e poi abbandonarle, nonché sfruttando manodopera a basso prezzo, oggi di, essendo quasi di più le multinazionali che comandano e gli stati che ubbidiscono e che si piegano. NOTA: Per quanto sbagliata sia la guerra armata in se stessa, può esser giusto soccorrere prima i feriti gravi che hanno speranza di salvarsi e soccorrere dopo i feriti troppo gravi con remote possibilità di salvarsi. Ma, molto probabilmente, la decimazione per la parte di popolazione ritenuta più inutile dai banchieri si è diffusa anche in ambiente ospedaliero, a parte le infezioni sparse negli ospedali che generalmente non sono volute, ed il pronto soccorso: se una persona ha 80 anni l'ambulanza può stare molto più tempo per venire, e, anche se non ci sono tante priorità di soccorso che occupano tutte le ambulanze, inoltre, i politici per quanto corrotti possano essere ricevono la priorità al pronto soccorso anche se la loro urgenza è inferiore a quella di altre persone in lista di attesa. Sei anziano? Devi crepare! Si, oggi di, in generale, salvo che per gli ex onorevoli, sembra proprio che la vita degli esseri umani comuni esista solo in ragione del profitto, e, come dire, siamo noi gli schiavi del capitalismo, mentre, non è il sistema capitalista al nostro servizio per farci vivere meglio ed in migliore salute. Si, sempre di più uno schifo di sistema e di società!


NOTA: Nella prima guerra mondiale c'è stato uno sconvolgimento politico, sociale, culturale ed economico, inoltre, molti popoli sono stati coinvolti nella guerra essendo sviati con false ideologie promosse dai banchieri internazionali che hanno fatto pressione sui governi in vari modi e con diversi tipi di strategia economica, inoltre, molti interessi economici a favore dei poteri forti sono stati sospinti attraverso tante false ideologie: nazionalistiche, patriottiche, sociali, psicologiche. NOTA: All'inizio del 1900 l'Italia ha cercato di ottenere i così detti confini naturali dettati dalle Alpi, tuttavia, calpestando le sovranità popolari e favorendo lo stato fascista centralizzato, situazione presente fino ad oggi nonostante la entrata in vigore della così detta democrazia nel 1948, subito dopo la formazione del TLT. La sovranità popolare del consiglio provinciale sia a Trieste che nel Sudtirolese è stata decisamente calpestata e non rispettata, tuttavia, Trieste ha il vantaggio di essere protetta dal trattato di pace del 1947, e quindi, di non esser sotto la sovranità dello Stato Italiano. Si, meno dal popolo, e, più dal confine dello Stato. Ovviamente, sarebbe stato giusto che anche il Sudtirolese potrebbe e dovrebbe essere liberato. NOTA: Probabilmente sia il parlamento austriaco che il governo austriaco potrebbe non essere ancora a favore per l'accreditamento politico e commerciale del TLT a livello internazionale, tuttavia, il modo di pensare e la consapevolezza a favore di Trieste Libera sta crescendo, seppure, lentamente. NOTA: Dal 1914 in poi la Mitteleuropa e andata in forte declino e sotto la dittatura bancaria e degli Stati governati sempre di più dalle banche e/o dalla massoneria. NOTA: Come la Slovenia e la Croazia sono finite ingiustamente sotto la Serbia, così, anche Trieste ed il Sudtirolese sono finiti ingiustamente sotto l'Italia. NOTA: Le rappresentanze internazionali a favore del Stato del TLT, cercheranno di lavorare sud un "terreno": storico, politico, legale, economico, sociale e mediatico. NOTA: Il benessere della Repubblica Cecca è connesso con la liberazione di Trieste con il ritorno del porto franco internazionale. Negli anni 90 prevaleva ancora il trasporto su rotaie ma oggi prevale il trasporto su ruote che per diversi motivi risulta essere molto più costoso, inoltre, se venisse liberata Trieste, non solo le distanze sarebbero accorciate, ma, una parte del trasporto via mare potrebbe essere prolungato con relativo accorciamene e miglioramento del trasporto via terra. La repubblica Cecca avrebbe grande beneficio economico e con i soldi rimasti in più, potrebbe costruire ogni anno circa nove chilometri di strade in varie direzioni, oppure, aumentando alcuni servizi pubblici, in quanto, il trasporto su ruote oltre a costare di più, areca diversi danni. NOTA: Il TLT con il suo porto franco internazionale che torna a funzionare, potrebbe essere di beneficio quasi a tutta l'Europa sopratutto grazie ad una serie di trasporti che potrebbero essere molto più agevolati e meno dispendiosi e più abbreviati. NOTA: Dalla prima guerra mondiale in poi sono cadute molte monarchie, però, di fatto, la libertà dei popoli è calata ancora di più ed e subentrata una forma di dittatura finanziaria di stampo fascista camuffata in democrazia e basata sui falsi idealismi e sulla manipolazione della masse. (Quello che io ho udito da R. G. generalmente lo ho considerato, valutato e vagliato.)



-May 10, 2015 in the afternoon I saw myself in the sky over the Gulf of Trieste four chemtrails crossed that if they had been a little more towards the perpendicular to each other, having a boat and pens giants, could have been playing tria . And here, it is not a picture that I saw on the internet, and, as the Illuminati want to discredit the information on the internet. Some chemtrails are released above the sea or on land and then be moved over the sea remnants, for me this absolutely does not deny the fact that the main purpose of the chemtrails is to reduce the population in the world, at the same time to get the immediate profit and in the near future, when precisely, one multinational company hopes to have a monopoly of all agriculture globally. In fact, chemtrails are scattered throughout the war goals, to promote the interference of bases HARRP and perhaps encourage some communications of a military. As for the internet, it is a good source of neutral information, however, it is full of misinformation and spurious news, and then, the network should be used and read head. NOTE: Generally, everything that goes on, sooner or later, must come back down, but since the chemtrails are issued continuously, depending on how long ago that, whatever it is, more or less the dust of chemtrails continues falling steadily, obviously, if it's raining you can breathe less and if there is a lot of wind in one area, in those days could precipitate less dust thrown upwind, except that, it has not been thrown so much upwind or before he begins the depression that raises the strong winds in a given area.
-Il 10 maggio 2015 di pomeriggio ho visto anch'io nel cielo sopra il golfo di Trieste quattro scie chimiche incrociate che se fossero state un poco più verso la perpendicolare tra di loro, avendo una barca e delle penne giganti, si sarebbe potuto giocare a tria. E qui, non si tratta di una foto che io ho visto su internet, e, per quanto gli illuminati vogliano screditare le informazioni su internet. Alcune scie chimiche vengono rilasciate sopra il mare o sulla terra ferma per poi essere spostate sopra il mare i residuati, per me assolutamente questo non smentisce il fatto che, lo scopo principale delle scie chimiche è quello di ridurre la popolazione a livello mondiale, nel contempo, per ricavare del profitto immediato e nel prossimo futuro, quando per l'appunto, una sola multinazionale spera di poter avere il monopolio di tutta l'agricoltura a livello globale. Di fatto, le scie chimiche vengono sparse per le guerra mete, per favorire le interferenze della basi HARRP e forse per favorire alcune comunicazioni di carattere militar. In quanto a internet, esso è una buona fonte neutra di informazioni, tuttavia, è pieno di disinformazione e di notizie spurie, e quindi, la rete dovrebbe essere usata e letta con testa. NOTA: Generalmente ogni cosa che va su nel cielo o che viene sparsa, prima o dopo deve ritornare giù, ma, dal momento che le scie chimiche vengono spare di continuo, e, indifferente quanto tempo sta il pulviscolo per precipitare, il pulviscolo continua a precipitare più o meno abbondantemente, naturalmente, se piove si può respirare meno pulviscolo essendo esso per lo più conglobato nelle gocce d'acqua, oppure, se c'è molto vento in una zona potrebbe precipitare meno pulviscolo sul suolo, salvo che, non ne sia stato gettato tanto sopra vento o prima che cominci la depressione che fa nascere il vento forte in una data zona.

NOTA: Parte della gente è così condizionata dai ritmi del capitalismo e del consumismo, da innervosirsi se alla domenica molte persone girano in un centro commerciale senza comprare niente e girando senza una meta specifica, si, proprio come se la nostra vita esistesse soltanto in funzione del capitalismo, a parte il discorso, se uno si lamenta per la troppa gente in un centro commerciale quando fuori c'è una bella giornata, e, discorsi simili.

NOTA: Cosa ha detto la stessa Merkel alcuni anni fa riguardo alla politica italiana, nonostante la BCE che detta legge? Voi italiani dovreste abbattere la corrotta classe politica che avete in Italia. Si, ma, cosa facile a dirsi ma difficile che si verifichi in Italia, salvo, un aiuto dal esterno, ma, essendo cose interne generalmente gli altri Stati non interferiscono, salvo, grossi interessi, naturalmente.



NOTA: Il debito pubblico è fatto sia dal signoraggio bancario ad ogni volta che produce nuova moneta che gli stessi politici corrotti che spendono soldi addebitandoli automaticamente allo stato anche se non sono disponibili.



NOTA: (Non so se all'interno di questo gruppo di agenti segreti ci fosse qualche agente onesto o non deviato): il gruppo di agenti segreti Gladio in Italia è stato creato dalla CIA in quanto il partito comunista italiano negli anni 60-70 era abbastanza forte e veramente tendente al comunismo e quindi i poteri forti temevano che potesse prevalere una occupazione o presa di posizione o combutta con le Repubbliche Socialiste Sovietiche.






NOTA: Io sono più lento nel capire certe persone, se cattive o buone, se fedeli o non fedeli ad una causa, rispetto ad altre persone, tuttavia, altro discorso per quanto riguarda il capire la psicologia dei massimi sistemi ed i più grandi segreti dei poteri forti, seppure, qualche bufala o mezza bufala da internet posso averla riportata inconsapevolmente anch'io, ma, avendo capito il procedimento senza riservare più il minimo ragionevole dubbio ed essendo sicuro al 100% che l'attuale sistema di cose non ha più alcuna speranza ne tutti coloro che lo sosterranno fino alla scadenza del tempo utile.


NOTA: La massoneria si oppone agli indipendentisti ed agli Stati indipendenti, e, ancor più se con la propria moneta?Beh, d'altronde, poco tempo prima del totale collasso di questo malvagio sistema di cose satanico, i banchieri internazionali ebrei e gesuiti non riusciranno a dominare su tutti i popoli e Stati che oggi sono riversati sulla terra: Daniele 11:40-45. L'attuale processo di pace, sospinto da egoistici motivi da parte di una ristretta oligarchia, è una pura follia ancora più folle di tutte le guerra aizzate da Hitler. (Una nota curiosa: Il gas che ha usato il nazismo di Hitler per sterminare gli ebrei ed altri individui nei campi di sterminio, di fatto, sono un brevetto dei Rockfeller che dopo è stato venduto anche ai tedeschi degli anni 40).
NOTA: Può essere normale o con parziale colpa da parte dell'Italia se alcuni piccoli e medi esercizi commerciali si spostano ma rimanendo dentro alla città di Trieste o se chiudono i battenti, tuttavia, per colpa dell'Italia che ha seguito un piano studiato a tavolino, circa 40 grandi aziende sono sparite da Trieste, alcune per fallimento, ma, molte essendo state trasferite in Italia.

In Italia ed in altri paesi del sud Europa paghi l'autostrada, ma, sopratutto in Italia l'autostrada è esageratamente costoso, mentre, in Germania ed in altri paesi del nord Europa non si paga l'autostrada, o almeno, non lo si paga più dal momento che il costo di costruzione della intera autostrada è stato ammortizzato. Ma, come si sa, l'Italia è il paese truffaldino ed iniquo per eccellenza o per antonomasia.

NOTA: La Costituzione della repubblica italiana prevedeva tanti parlamentari anche per garantire che non possa subentrare di nuovo una monarchia? Il grande numero di parlamentari non è una totale garanzia contro la monarchia nel qual caso la manovra voglia essere fatto, ma sopratutto, l'attuale dittatura senza regole ed a favore dei corrotti che sono diventati intoccabili, ossia, la dittatura camuffata in democrazia che ora vige in Italia, sotto certi aspetti è una tra le peggiori dittature che ci possa non essere, inoltre, se una dittatura funziona bene può comportare molte meno spese per la politica rispetto a una repubblica piena di parlamentari e con alti costi per la politica, e, con esponenti politici che possono aver la pensione solo dopo due anni di legislatura, (ma, avendo sentito parlare di un politico che si è garantito la pensione avendo fatto un solo giorno di politica). Mentre, il cittadini normali in genere devono fare almeno 40 anni lavorativi prima di poter percepire la pensione. Si, una totale schiavitù ben camuffata. NOTA: In Italia ci sono anche tante cose buone ed alcune di queste sono stato pure imitate dall'america, nonostante le tante cose negative' questo è vero, tuttavia, di per certo non grazie alla corrotta politica italiana che oggi fa una dittatura particolarmente corrotta, sposso senza regole e dove la giustizia viene girata a favore della parte corrotta facente parte dello stato. Nemmeno il pari potere contrattuale è garantito, in quanto, da dietro alle quinte, un avvocato dovrebbe sempre parteggiare per gli interessi dello stato, e, anche se questo sta violando, non soltanto le norme internazionali, ma anche, le sue stesse leggi e principi.

Gli agenti segreti italiani possono lavorare sia per lo Stato italiano che per il Nuovo Ordine Mondiale? Comunque sia, il gruppo Galdio è stato creato dalla CIA in quanto alcuni decenni fa in italia cera un apparente vero comunismo che destava un po' di preoccupazione, e, da questa preoccupazione che la "Democrazia Cristiana" ha supervisionato gli "11 settembre 2001" alla italiana.

NOTA: Gli scomodi manifestanti contrari alla Globalizzazione bancaria e delle multinazionali, durante le manifestazioni di Genova contro il G8, sono stati inquinati a livello di fama e di immagine ed inoltre sono stati fatti pestare dallo stesso Stato italiano massone, si, una strategia vecchia come il cucco. NOTA: Anni fa generalmente ti davano l'appuntamento in ospedale o per l'ambulatorio ospedaliero dandoti il giorno ed ora, ma oggi, quasi sempre bisogna aspettare una telefonata che ti può arrivare ad un giorno ed ora qualsiasi, anche quanto tu non sei in grado di rispondere al teflonino. Che poi, che dire se uno non ha neanche il teflono? Questa pratica che ci è stata imposta in questi ultimi anni dalla sanità italiana è molto più scomoda e rischi di poter perdere l'appuntamento, (anche dopo aver fatto notevole sforzo e perso diverso tempo in parte della procedura consistente nei vari esami, soltanto se non sei pronto a rispondere al telefonino. A parte la diversa organizzazione dei medici di oggi rispetto a quella di 15 anni fa, probabilmente tutti questi appuntamenti per telefono, ad esempio, come vengono richiesti in Italia o a Trieste sotto la occupazione italiana, possono tornare utili anche ai poteri forti che hanno l'ossessione e la presunzione di poter controllare tutta la prolazione a livello mondiale e di poter completare il processo di pace e sicurezza per poi mantenerlo sia prima che dopo attraverso tutte queste strategie, compresa la tendenza e la imposizione dei telefonini ed i i chip sotocutanei. NOTA: anche i troppi fortini della normalità e la tanta gente che non riesce ad adeguarsi ad un sistema sempre più storto, potrebbero essere dei fattori che favoriranno gli uni contro gli altri durante la grande tribolazione, e, anche se questi comportamenti tra la gene ci sono sempre stati in una certa misura, ma forse, mai tanto come oggi alla vigilia del falso grido di pace e sicurezza.

NOTA: Il fallimento di quattro banche che, probabilmente è stato programmato a monte, ha venduto quasi come se fosse un obbligo delle azioni senza valore a molti clienti che dopo hanno perso tutti i soldi, tra queste quattro banche c'è l'Etruria e la Banca Marche. In una di queste banche c'era il vicepresidente che è il papa del ministro Boschi, nella CDA il fratello del ministro Boschi, e, tra le persone coinvolte c'era anche il papa di Matteo Renzi, già indagato per corruzione e po assolto sotto il governo di suo figlio Matteo Renzi.
NOTA: Specialmente le grandi imprese chiedono la riduzione dei salari e dei diritti dei lavoratori, e ciò sia da parte delle industrie che da parte delle cooperative di vendita? E' in linea con i propositi del signoreggio bancario, ossia, tanti grandi più facili da controllare e lavoratori sempre più poveri ed apparentemente sotto controllo, ma anche, per portare la popolazione verso l'auto sterminio sia attraverso l'indigenza che attraverso le varie attività lavorative che si fermeranno. NOTA: Che dire del decreto salva banche approvato da Renzi secondo cui le obbligazioni e azioni investite e magari pure consigliate come sicure dalla banca possono essere annullate dalla banca che potrebbe fare questa manovra anche solo per salvarsi dal fallimento? Anche questo è nei piani della massoneria ed a cui ubbidiscono i politici corrotti e/o che hanno bisogno di essere condonati dal punto di vista legale o per coprire gli sbagli della propria famiglia, si, ad esempio, come nel casi di Matteo Renzi. Il governo fantoccio da parte dei banchieri. Grazie a questo decreto un ex lavoratore del Enel, se non sono errato, si è tolto la vita. (Copiato e incollato): Che cos’è il decreto salva-banche? È un decreto emanato dal governo Renzi che salva degli istituti di credito dividendoli in due parti: una «good bank» - o banca ponte - cui sono stati conferiti gli attivi ad eccezione dei crediti in sofferenza, e una «bad bank», il contenitore delle suddette sofferenze. Non è tecnicamente un salvataggio di Stato, perché i soldi ce li mettono le altre banche: ben 3,6 miliardi. Quali sono gli Istituti di Credito coinvolti? La Banca Popolare dell’Etruria, Banca Marche, le Casse di Risparmio di Ferrara e di Chieti. Molti cittadini lamentano di aver perso tutti i propri risparmi, come sarebbe accaduto al pensionato suicida a Civitavecchia. Come è potuto succedere? Il decreto salva-banche del governo ha azzerato il valore delle obbligazioni subordinate. Secondo le stime di Federconsumatori, i risparmiatori toscani in possesso di obbligazioni subordinate di Banca Etruria sono fra i 30 mila e i 50 mila, e avrebbero perso una media di 15-20mila euro a testa. IL COMMENTO - Sul Monte Bianco in ciabatte (di FRANCESCO MANACORDA) Perché i risparmiatori hanno investito in obbligazioni subordinate? È vero anche che molti risparmiatori sarebbero stati indotti a sottoscrivere titoli della propria banca in cambio di condizioni di favore per prestiti e conti correnti, ma quelle obbligazioni hanno spesso garantito rendimenti piuttosto alti. Rendimenti maggiori, corrispondono a rischi più alti di perdere parte o totalità del capitale investito. Non solo, il tempo per accorgersi di quanto stava accadendo molti l’hanno avuto: le quattro banche virtualmente fallite (Banca Etruria, Cassa Marche, CariChieti e CariFerrara) prima di finire all’asta sono state commissariate per mesi (Etruria) o addirittura per anni, come CariFerrara. IL CASO - La moglie del pensionato suicida: “Qualcuno ora deve pagare” (di Flavia Amabile) Chi ha perso i propri soldi ha qualche speranza di essere rimborsato in futuro? Gli obbligazionisti subordinati dei quattro istituti oggetto del decreto salvabanche, come Banca Etruria, «sono liberi di protestare: e se sentono di essere stati non rispettati da qualcuno nei loro diritti, ci sono le autorità giudiziarie competenti della Repubblica, le autorità di vigilanza competenti sul mondo bancario, e quindi ci sono giudici in grado di dare risposte», ha detto Antonio Patuelli, presidente dell’Abi a La Stampa. Inoltre il governo sta lavorando a un fondo di solidarietà che prevede risarcimenti: si tratta, ha detto il ministro del Tesoro Padoan, di una «misura umanitaria». L’INTERVISTA - Antonio Patuelli: “Niente panico. Chi si sente danneggiato vada dai carabinieri” (di Giuseppe Bottero) Bankitalia ha accusato l’Europa di aver detto “no” ai salvataggi attraverso il Fondo Interbancario. Perché questo duello con l’Unione Europea? Dal primo luglio 2014 la Commissione tratta le iniziative, come il salva-banche, alla stregua di aiuti di Stato. Secondo il capo della vigilanza della Bankitalia Carmelo Barbagallo il mancato intervento con il Fondo Interbancario di Tutela dei depositi è stato stoppato per la «preclusione manifestata dagli uffici della Commissione Ue». I paletti di Bruxelles, dunque, avrebbero impedito un salvataggio meno doloroso. La Commissione ha però replicato che c’erano tre possibili strade per salvare le 4 banche italiane: una con fondi privati, una usando il fondo di tutela dei depositi, che comunque avrebbe fatto scattare la risoluzione e le perdite per gli obbligazionisti subordinati, la terza (poi percorsa) usando il fondo salva-banche. (naturalmente, non tutti se la sentono e/o sono in crado di intraprendere una causa legale contro la propria banca).
cividin
NOTA: Per quanto riguarda il pagare le tasse, lo studio di settore per il pagamento delle tasse in italia tende a far naufragare le aziende che guadagnano di meno e/o che non riescono ad adeguarsi al sistema. NOTA: (Giovedì 3 dicembre 2015): La villa della benestante famiglia Cividin è stata sequestrata? E' la stessa famiglia che aveva una impresa di costruzioni e/o è la stessa famiglia che ha la agenzia di viaggi in via Imbriani? Alcune signore diffidenti e benestanti, e forse, che si sentono troppo preziose e superiori, invece di mostrare tanta diffidenza ad alcuni individui, visto che non sempre l'abito fa interamente il monaco, e, invece di preoccuparsi troppo della stronzate e di far razzismo, queste benestanti farebbero meglio ad informarsi meglio e con discernimento su quali siano i loro diritti almeno a breve termine: le tasse italiane non sono estese anche alla città di Trieste e zone limitrofe, inoltre, Trieste non è sotto la sovranità dell'Italia, tuttavia, stiamo andando inesorabilmente verso la grande tribolazione. Molti di questi benestanti e diffidenti, e, non benestanti, se eventualmente si accorgeranno chi sono i veri nemici nella nostra epoca, allora molto probabilmente sarà troppo tardi. (Di questo Il Piccolo ne ha parlato, si vuole incutere timore ai cittadini, ma, della disubbidienza fiscale e delle manifestazioni del movimento davanti alle agenzie per le entrate, Il Piccolo bugiardo di Trieste alla italiana non ne parla.
(Copiato e incollato): Un predicatore solitario e folle grida in mezzo a una piazza. Si chiama Maurizio Martigli e da tempo conduce una battaglia sui voti comprati a Firenze dall’allora sindaco Matteo Renzi. Qui, il giorno dopo gli attentati di Parigi, lo vediamo imbracciare un megafono e tentare di scuotere i suoi concittadini, richiamando l’attenzione sulle responsabilità taciute dai media e, chiaramente, dalla politica. La cosa più impressionante di questo video è l’indifferenza con cui i passanti guardano e passano. Taluni neppure guardano. Chi dice le cose che nessuno vuole sentire, è solo un pazzo che urla alla luna. Confrontarsi con i pazzi è contagioso. Si rischia l’emarginazione. Si rischia di superare il punto di non ritorno, quello varcato il quale niente sarà più lo stesso. Non si potrà più guardare la televisione allo stesso modo. Non si potranno più leggere i giornali allo stesso modo. Non si potrà più credere alle parole di chi dice di avere a cuore la nostra sicurezza, di operare per il nostro bene. E non si potrà più restare con le mani in mano, senza sentirsi colpevoli, corresponsabili. Ecco, è per questo che la gente, in piazza, non si ferma ad ascoltare. Perché spera che passando oltre, svoltando l’angolo, quando quelle urla stridule e fastidiose saranno poco più di una eco lontana, potrà continuare a credere in un mondo fondamentalmente buono. O se non altro, non così ferocemente lontano da qualunque nostra capacità di sopportazione. Il mio commento è che gran parte della gente si merita di cadere nella grande tribolazione e nel auto-sterminio programmato dai banchieri internazionali. Brutto a dirsi, ma, è cosi, e, idem per tutti i fortini della normalità, naturalmente. Google: Byoblu una verità: Una verità mostruosa! - Giulietto Chiesa – Byoblu.con - Cosa sta davvero succedendo nel nostro mondo? Quali sono gli obiettivi di Putin? Qual è il disegno strategico delle egemonie mondiali? Perché, sia chiaro, c’è sempre un disegno. Ed è altrettanto chiaro che noi non lo vediamo perché, come diceva la Commissione Trilaterale di Mario Monti, la maggioranza dei cittadini di una democrazia deve restare ai margini del dibattito pubblico, in apnea. E allora, dove ci stanno portando i leader che abbiamo eletto (o che crediamo di avere eletto)? Domande che Giulietto Chiesa ha buon titolo per affrontare. L’ho intervistato per voi. Assolutamente, io non sono anti-italiano, dopo tutto il popolo italiano, nonostante i suoi errori, è anche un bel popolo, come, io non sono anti-americano in riferimento a tutta la nazione, oltretutto, essendoci negli USA anche la sede centrale e mondiale dei veri adoratori di Dio, ma, quello che non va bene è sopratutto la politica partitica dell'Italia e lo Stato italiano visto come entità politica generalmente al quanto distante e disinteressata al bene dei cittadini. Il movimento di Trieste Libera è scomodo e non gradito alla politica italiana e quindi deve esser fatto vedere come violento e sovversivo sia a livello locale che internazionale, ma, non solo. Il vero allontanamento deve esser motivato e reso ufficiale: Per quanto riguarda l'Italia, sembra che ci sia un solo movimento onesto che insegna in modo intelligente la politica a tutti i cittadini ben disposti, con mente aperta e con sufficiente intelligenza. Naturalmente anche questo movimento è caduto sotto gli attacchi non democratici da parte della corrotta politica italiana, e, questo movimento è: Lobby Popolare e Funzionalisti che pur lavorando bene e da dietro alle quinte, senza mai troppo esporsi in anticipo, è stato colpito da dei pirati informatici che hanno sciolto dal gruppo su Facebook molti simpatizzanti e forse anche alcuni soci effettivi al movimento di Lobby Popolare, i simpatizzanti legati alla pagine di Facebook ed i soci effettivi probabilmente aventi anche una card. Gran parte dei tanti individui che sono stati dissociati dal gruppo Funzionalisti proprio da questi hacker, per delega da parte della corrotta ed irrecuperabile politica partitica italiana, potrebbero aver pensato di essere stati espulsi dal gruppo da uno o più componenti al interno d'esso, e comunque, può volerci del tempo prima che i dissociati si accorgano di aver subito un atto di pirateria, inoltre, questa manovra ha rallentato di moto la crescita dei Funzionalisti, l'unica speranza in senso relativo per il popolo italiano, almeno fino al falso grido di pace e sicurezza. Ma, da parte della politica partitica alla 'Ndrangheta, no, ho sbagliato, volevo dire alla 'Tagliana, le manovre di questo tipo non sono il male, ma, sono assolutamente normali ed acuiste come per diritto dalla politica italiana comprata da Bilderberg attraverso i tanti biscottini ed alcune schegge di paura ai disubbidienti. Il movimento di Lobby Popolare potrebbe avvisare tutti gli riassociati ed i nuovo iscritti di verificare ogni possibile espulsione dal gruppo in futuro visto che la politica italiana è una tra le più corrotte al mondo. Sia ben chiaro ai corrotti come Giuliano Amato che, (se non prima), ma, subito dopo il falso grido di pace e sicurezza da parte dell'ONU, tutti i loro risparmi, che hanno accumulativo forse per 5 generazioni mediante la truffa e la politica corrotta, gli voleranno via come con ali di aquila, si, in un discorso simile a quello della rana e dello scorpione che punge la rana essendo così a sua natura. Questo discorso idem per gli individui come Ilaria Capua che in pubblico parlano del diritto delle donna a partecipare alla politica, ma, che da dietro alle quinte appoggiano il programma scie chimiche per fare guadagnare di più alle lobby dei farmaci ed a una multinazionale che vuole avere il monopolio delle sementi e per decimare la popolazione a livello mondiale visto che per i poteri forti siamo in troppi. (Da alcuni anni, da un poco più tardi dell'anno 2000 i periodi di pioggia si sono allungati, ogni tanto qualche periodo di poca pioggia, quasi mai un meteo equilibrato, e, io con i polmoni più congestionati, tuttavia, senza perdere medicine in più. Inoltre, a parte il dannoso pulviscolo che precipita oltre al “normale” inquinamento dallo smog, questo meteo pazzo in varie zone del mondo, molte delle quali sotto guerra meteo non dichiarata, non è che faccia tanto bene alla agricoltura, al contrario. NOTA: Il TLT doveva essere una zona cuscinetto divisa in due parti che dovevano essere governate, per così dire, dal capitalismo e dal comunismo, e quindi, oggi di, essendo tutt'ora previsto un amministratore civile provvisorio e definitivo, tuttavia, pur sempre rimovibile se non ossequiante del trattato di pace, nonostante le tante violazioni in questi ultimi cento anni ed ancor prima, naturalmente. NOTA: NOTA: In linea di massima, (sparando in modo approssimativo ed anche se alcuni odiano le dichiarazioni al tempo al condizionale), fin prima del anno 2000 in Italia o sotto l'occupazione italiana si poteva vivere relativamente bene e tranquilli se: non essendo stati degli scomodi per lo Stato italiano, avendo avuto sufficienti mezzi di sostentamento, ma eventualmente, senza averne avuti troppi ed essendo stati liberi dall'invidia da parte di qualcuno o di qualche istituzione, non essendo stati a conoscenza di come funzionare il sistema e preferendo e avendo sempre messo la testa sotto la sabbia avendo pensato che la realtà esistente fosse stato solo quella intorno al quotidiano davanti al nostro naso. (Lo star male, con la scoperta del difetto di giurisdizione da parte di un civile, a generato l'attuale battaglia legale a livello internazionale, e, anche se con molti soldi ed un avvocato internazionale e/o con la maggioranza dei cittadini di Trieste, il cambio dell'amministratore civile avrebbe potuto essere immediato.) NOTA: Giorgio Marchesich, volendo diventare sindaco a tutti costi, ma, essendosi candidato alle liste italiane per le elezione della primavera del 2016, sta ingannando i cittadini che potrebbero votare per lui ed è come se dicesse alle Nazioni Unite di riconoscere la sovranità italiana sul TLT. Questo suo modo di fare, in riferimento a Giorgio Marchesich, non fa altro che apportare confusione e danno alla causa legale internazionale a favore del ripristino del TLT secondo le norme internazionali contenute nel trattato di pace che l'Italia ha firmato derubando direttamente perfino agli Stati Uniti, pur essendo stato uno Stato perdente nella seconda guerra mondiale, naturalmente. Qualsiasi socio del vero movimento con sede in Piazza della Borsa 7 farebbe bene a dissociarsi da tutti i gruppi creati da Giorgio Marchesich, compresa la sua amicizia su Facebook, in quanto, se la situazione fosse monitorata in modo meticoloso da alcuni agenti delle Nazioni Unite, sarebbe molto meglio che tutti i soci del vero movimento non riservassero alcun tipo di ambiguità, e ciò, anche se nella politica l'ambiguità è di norma. D'altronde, coloro che lavorano presso la sede di Ginevra dell'ONU e sopratutto presso la sede del consiglio di sicurezza della Nazioni Unite, dovrebbero essere ben consapevoli di come abbia agito l'Italia in questi ultimi 60 anni, e quindi, di quanto possa essere sviata la maggioranza dei cittadini di Trieste a causa di tutta questa corruzione e propaganda menzognera camuffata in democrazia. Solo una stretta minoranza di cittadini che rivogliono il ripristino del TLT? Le Nazioni Unite ed i paesi firmatari aventi qualche interesse, dovrebbero intervenire subito!

 
Che dire in merito al linguaggio con tante parolacce di Vittorio Sgarbi in diretta? Nell'attuale società, forse un poco anche per il suo carattere, ma, un linguaggio così serve sopratutto ad aumentare l'indice di ascolto in quanto per molti è divertente sentirlo parlare, oltre, alle analisi quasi sempre corrette che spesso fa. Ma, Vittorio Sgarbi è un massone solo per il fatto di aver contattato un massone? Io questo non lo so, tuttavia, anche se Sgarbi non fosse da considerare come un massone è comunque ben inserito nel sistema Italia, e, il suo lavoro come critico d'arte lasciato per lo più in parte. NOTA: In Italia o sotto l'Italia, comunque, ci sono alcuni lati relativamente positivi e di relativa calma e di apparente libertà, la dove in alcuni paesi può essere molto peggio e molto più pericoloso anche soltanto l'esprimersi in rete. NOTA: Non solo proporzionalmente ai servizi dati, a somme tirate sembra che l'Italia sia il paese più tassato al mondo. C'è poco da fare, la corruzione e l'illegalità di vario tipo aumenta il costo della vita e le tasse, peggiorando la qualità, naturalmente. NOTA: In Italia, ma, non solo, i grandi gruppi commerciali possono riuscire ad assorbire parte dei produttori diventando gli unici proprietari, e ciò, fa comodo alla massoneria bancaria.
 
Che dire in merito al linguaggio scurire di Vittorio Sgarbi in diretta? Nell'attuale società, forse un poco anche per il suo carattere, ma, un linguaggio così serve sopratutto ad aumentare l'indice di ascolto in quanto per molti è divertente sentirlo parlare, oltre, alle analisi quasi sempre corrette che spesso fa. Ma, Vittorio Sgarbi è un massone solo per il fatto di aver contattato un massone? Io questo non lo so, tuttavia, anche se Sgarbi non fosse da considerare come un massone è comunque ben inserito nel sistema Italia, e, il suo lavoro come critico d'arte lasciato per lo più in parte. NOTA: In Italia o sotto l'Italia, comunque, ci sono alcuni lati relativamente positivi e di relativa calma e di apparente libertà, la dove in alcuni paesi può essere molto peggio e molto più pericoloso anche soltanto l'esprimersi in rete. NOTA: Non solo proporzionalmente ai servizi dati, a somme tirate sembra che l'Italia sia il paese più tassato al mondo. C'è poco da fare, la corruzione e l'illegalità di vario tipo aumenta il costo della vita e le tasse, peggiorando la qualità, naturalmente. NOTA: In Italia, ma, non solo, i grandi gruppi commerciali possono riuscire ad assorbire parte dei produttori diventando gli unici proprietari, e ciò, fa comodo alla massoneria bancaria.
NOTA: Negli anni 70 probabilmente c'era una forma di comunismo in Italia, ma oggi quale è “la differenza” essenziale tra la destra e la sinistra? Che sono tutte e due delle coalizioni di partiti estremamente corrotte ed ubbidienti a Bilderberg, e quindi, molto peggio di uno Stato semplicemente ubbidiente a Bilderberg. Assolutamente, in Italia la democrazia non esiste fin dal 1948 ed anche da prima, solo che oggi, la dittatura corrotta si fa sentire molto di più causa le tasse arrivate alle stelle, la burocrazia e la concorrenza. NOTA: Voglio togliere o rendere più difficile il ricevere la pensione di reversibilità? Piano piano ci tolgono i diritti, ci confondono e ci mettono uno contro l'altro sia a livello di singoli individui che come comunità. NOTA: “Giulio preso vicino casa” - La svolta nelle e-mail. Di per certo, l'Egitto si è mostrato scarso come stato di diritto e questo studente non meritava di morire e neanche di essere torturato ed ucciso per giunta, chi ha indagato sul delitto in Egitto nel 2003 fu condannato per tortura; come riferito su Il Piccolo di Giovedì 11 febbraio 2016 a pagine 2, e, potendo anche essere in buona parte veritieri alcuni articoli pubblicati sul Piccolo. Oltretutto, non essendoci di mezzo scomodi per l'Italia. NOTA: Su giornale di Trieste alla 'Tagliana, bello in grande e con tanto di annuncio sul fatto che il PD concede la carità ad alcune famiglie tra le più bisognose, ma, taciute e distorte delle verità sui diritti di tutti i cittadini che vivono a Trieste e nella provincia fantasma di Trieste. “L'Italia un paese dalle informazioni mediatiche completamente trasparenti e dalla giustizia perfettamente equa e con la pena sempre in proporzione alla gravità del reato e in considerazione delle attenuanti”. NOTA: Sia in Italia che in altri paesi, può essere data molta enfasi ai cittadini furbi che approfittano del assistenzialismo, così, gradualmente viene proposta ed imposta sempre più burocrazia e meno servizi e con la maggioranza dei cittadini che si rassegnano ed abituano alla cottura a fuoco lento. NOTA: Certo, non è che Fabrizio Cornoa faccia delle cose simpatiche, tuttavia, uno che fa le foto ricattando delle persone importanti per questo sistema ma forse corrotte, può perdersi una condanna di 16 anni di carcere, considerando che esistono anche i tre anni di indulto, eppure, un pericoloso assassino può ritrovarsi a fare soltanto un anno di carcere in Italia, ma, come è possibile una cosa del genere? Evidentemente in Italia la giustizia è “così tanto equa” che ogni reato è punito in “proporzione perfetta” alla gravità del reato stesso, in altre parole, le persone corrotte che hanno un certo grado di potere possono far girare la giustizia a proprio comodo come se la giustizia fosse come le balle di un porco. Evviva la giustizia italiana, tuttavia, anche negli USA ed in altri paesi ci sono molti casi di ingiustizia, inoltre, in molti paesi le persone non sono quasi del tutto protette grazie alla mancanza delle stato di diritto. NOTA: Anche se il prezzo del petrolio cala di moto, il costo della benzina e del gasolio in Italia non cala, in quanto, la corruzione tende a fermare per un attimo e/o ad aumentare le tasse ed i costi di alcune materie prima, ma, senza mai abbassare il prezzo come invece può verificarsi in altri Stati. NOTA: In Germania ed in altri paesi, pur essendoci meno corruzione nella politica, la gente può essere più soggiogata al sistema bancario e gran parte dei cittadini dovendo fare la spesa ed ogni cosa solo con la carta di credito ma senza possedere soldi in contanti. Si, ma, non è attraverso queste situazioni e strategie che si può portare vera pace sicurezza a livello globale, anzi al contrariamente, con tutte queste imposizioni e forme di dittatura nascosta mascherata in democrazia, molta gente verrà spinta a ribellarsi al sistema, ma proprio, come desiderano i poteri forti in quanto essi vogliono la auto-decimazione della popolazione a livello mondiale. NOTA: Gli immigrati costano tantissimo allo stato sopratutto per mano di organizzazioni collaterali e dei politici che guadagnano sotto banco a dismisura. NOTA: Speso nella politica è inutile prodigarsi di troppo che dopo la situazione può risolversi in meglio o in peggio gradualmente o alla improvvisata per vari fattori spesso connessi tra di loro. Il TLT potrebbe essere liberato dalla occupazione italiana in modo graduale e per pressione economiche che possono spingere con il tempo all'Italia a dover riconoscere la realtà del TLT e di andarsene via, oppure, anche se la cosa non sembra tanto probabile, il TLT con il suo porto franco internazionale, potrebbero essere liberati alla improvvisata, magari, durante le elezioni italiane della primavera del 2016 per il nuovo sindaco. NOTA: Perché Dipiazza ha commesso il reato di turbativa d'asta riguardo il porto e le spartizioni? Probabilmente per lo stesso motivo per cui Cosolini ha cercato alla più grande multinazionale delle sigarette di usare il porto franco internazionale di Trieste come tale. NOTA: Con l'entrata in vigore dell'Euro: 1 Marco che prima valeva 1200 Lire, vale 1 Euro, mentre, 1936 Lire virgola qualcosa, valgono 1 Euro. La Germania ci ha guadagnato e i paesi del sud Europa come l'Italia si sono ulteriormente indeboliti dal punto di vista economico, ma, probabilmente la colpa è stata sopratutto dei politici italiani a partire da Romano Prodi. NOTA: Lo Stato italiano ti invita ad ospitare in casa un extracomunitario per il compenso di 400 Euro, ma, tale invito è un doppio inganno perché dopo devi provvedere alle esigenze del ospite potendo pagare più di 400 Euro, inoltre, ti ritrovi a dove ospitare permanentemente un'altra persona in casa. NOTA: I poteri forti fanno terrorismo sul cittadino tirando via gradualmente i servizi ed i sussidi e le pensioni ai cittadini. Ora il governo fantoccio di Matteo Renzi vuole togliere a molti cittadini la pensione di reversibilità. I cittadini vengono spigolati di continuo e sempre di più sui loro averi, ma, i politici ed i dirigenti si contornano sempre di più di privilegio e di più stipendi, per giunta, avendo la pensione o più pensioni dopo un periodo lavorativo incredibilmente breve. E, se le cose non migliorassero per i politici, comunque sia, continuerebbero a rimenare tali e quali, e, per non parlare del fatto che gli affari sotto banco possono essere molto più ricchi di tutti gli stipendi e pensioni che i politici ricevono. NOTA: Certo, uno straniero per bene dovrebbe poter avere tutti i diritti di un italiano in Italia, tuttavia, la politica italiana dovrebbe salvaguardare prima i propri cittadini e poi quelli di fuori, mentre invece, la politica e le associazioni e gli imprenditori sono in combutta per portare l'acqua al proprio mulino in modo esagerato ed a scapito della intera comunità. NOTA: Ma, la colpa non è soltanto dei poteri forti, ossia, dei banchieri internazionali, e dei politici che si fanno comprare come un solo uomo, ma, anche di buona parte dei cittadini, in quanto: i cittadini credono e/o danno maggiore attenzione alle informazioni banali e di relativa importanza, ed esempio, quando il leader politico scomodo ama stare in compagnia delle minorenni, mentre, riguardo allo scandalo della banca Etruria e/o alla banca rotta ed accusa a carico del papa di Matteo Renzi la gente non ci crede, come del resto, la gente non crede alla realtà delle scie chimiche, ai tanti 11 settembre 2001, ecc, ecc. Come dire, tutti noi dovremmo andare zitti ed ubbidienti verso il tritacarne per farci sterminare tutti insieme, ma, tutti coloro che ne sono consapevoli dovrebbero stare zitti per non molestare le gerarchie dei poteri, inoltre, lavora, compra, consuma e crepa!

20 marzo 2016: Attacco nel centro di Istanbul. “In azione un kamikaze del ISIS”. L'ISIS in parte è incontrollato, tuttavia, in parte vuole anche smentire la verità fatta fotografare da Putin, ossia, sul fatto che la Turchia riceveva benzina agevolata grazie al ISIS? NOTA: (Copiata e incollata): Bruxelles, il cuore dell'Europa, è sotto attacco. Nel mirino l'aeroporto e la metropolitana: secondo i dati forniti dal ministro della Sanità belga, Maggie De Block, i morti sono 31 e almeno 250 i feriti. Prima due esplosioni allo scalo aeroporto di Zaventem, alle 8 del mattino, che uccidono 11 persone. Anche Bruxelles è stato colpito dal ISIS? E' normale che ogni città possa essere colpita, bisogna spingere più possibile la gente ad aver timore e ad odiare la religione in generale, e così, da renderla presumibilmente più desiderosa ad accettare un unico governo mondiale, si, ma, sotto la supervisione delle banche e delle grandi multinazionali che rovinano ogni luogo in cui si stabiliscono per sfruttarlo. NOTA: I poteri forti, spesso dietro il consiglio di Satana, agiranno da dietro alle quinte per far aumentare il fenomeno del terrorismo reale o presunto?/: Oggi di, in generale i francesi non temono gli attentati terroristici dall'ISIS od auto-indotti? Nel prossimo futuro i presunti attentati terroristici potrebbero aumentare di numero e di intensità, ed eventualmente, potrebbe verificarsi un altro 11 settembre 2001, ossia, un altro mega auto-attentato. Probabilmente da dietro alle quinte i poteri forti lavoreranno per fare insorgere le situazioni favorevoli alla insorgenza di più attentati terroristici, alcuni dei quali probabilmente potrebbero essere anche dei mega attentati. Anche se molta gente è troppo immersa nel su quotidiano, almeno alcune persone devono temere gli attentati terroristici e/o le guerre e/o la crisi economica e/o in generale l'aspettativa per il futuro, ecc, ecc, affinché più persone possibile credano al proclamo di “Pace e sicurezza” ed al Nuovo Ordine Mondiale come la soluzione per porre fine alle crisi economiche, al terrorismo internazionale, alle guerre di ogni tipo, ecc, ecc. Si, un processo di pace e sicurezza fondato sulla esistenza di un nemico comune e/o di un problema onnipresente. (Ma, io come parlerei se mi trovassi di fronte ad un islamico convinto o di fronte a un potente capo di Stato come Valdimir Putin, se persone ancora sincere nel proprio intimo, e, non legati soltanto ad un ragionamento connesso prima di tutto agli interessi che dominano sul momento? Guarda, possiamo ragionare a tavolino come tra amici, discutere, analizzare e trarre delle conclusioni a livello intellettuale, dopo di che, se noi riusciamo a capirci su quale sia la verità in assoluto, possiamo decidere di seguirla mettendola in pratica oppure possiamo anche decidere di rimanere fedeli alle nostre credenze, cultura e maggior interessi sul momento, e quindi, ognuno di noi essendo libero di scegliere ed avendo il diritto di essere rispettato, tuttavia, da ora in poi le nostre scelte al tempo presente potranno portarci a delle conseguenze positive e/o negative.) NOTA: Su Google: “Tutto quello che TV e Istituzioni non diranno mai sul duplice atto terroristico di Bruxelles. La realtà proiettata dai media è tutta falsificata e da ricostruire nelle reali dinamiche, intenzioni e conseguenze.” A che conclusione e/o conferma mi porterà questo video? Convincere gradualmente la gente sulla necessità di un Novo Ordine Mondiale, un unico governo sotto le banche e le multinazionali con un giusto numero di schiavi. Inoltre, c'è da meravigliarsi e da stupirsi se la CIA dice un mucchio di bugie oltre ad organizzare alcuni pseudo-attentati terroristici? Assolutamente, no, in quanto il mentire fa parte del loro lavoro e della loro missione secondo una presunta-nobile causa che di fatto è sia diabolica che satanica. NOTA: (Ieri parlavamo di Al Qaeda, oggi parliamo di Isis e domani potremo parlare di un altro gruppo terroristico paramilitare creato dagli USA-UK, e quindi, si può parlare del “Isis” per principio fino al proclamo di pace e sicurezza, anche se un domani prima della fine potesse subentrare un'altra creazione da parte del falso profeta con due corna simili a quelle di un agnello). Ormai potrebbe non mancare più tanto tempo, dopo vari “attentati terroristici” qua e la, che comincerà a spargersi la voce sulla necessità di un unico governo a livello mondiale per porre fine al problema del terrorismo e di altre problematiche che affliggono l'umanità ma auto-inddotte dagli stessi poteri forti. I banchieri internazionali ed i politici corrotti ed i governi fantoccio ci stanno cuocendo a fuoco lento per spingerci ad accettare i risultati di questo falso processo di pace e sicurezza. (Io non sono d'accordo con alcuni soci di Trieste Libera nel caso che ignorassero tutte queste diaboliche verità nel tentativo di vedere il TLT come la via d'uscita da tutti questi problemi e dall'imminente crollo di tutto il sistema. Se prime di pace e sicurezza subentra il TLT a tutti gli effetti, per 4-10 anni almeno si potrebbe essere liberi dalla occupazione italiana e dal pagare il suo debito pubblico, più, potendo avere più lavoro grazie al rifiorire del porto franco internazionale di Trieste, ma, tutto ciò solo per pochi anni fino al fatidico grido di pace e sicurezza ed eventualmente forse anche dopo per un breve periodo di tempo successivo al proclamo di pace e sicurezza da parte della Nazioni Unite. Inoltre, sia ben chiaro che, la odierna società di Trieste, tremendamente conformista e che funge da guardie carcerarie a favore dei poteri forti, eventualmente se domani viene il TLT tale società non diventerà mai e poi mai come quella del Canada quando correvano gli anni 60-70. Comunque sia, io continuo ad aderire alla causa per Trieste Libera, non più come volontario, ma, come cittadino che prende posizione con l'obiezione fiscale, ecc, ecc. come dire, siamo onesti con se stessi e con gli altri e parliamoci secondo quello che pensiamo e senza aver troppo timore. La legge è a favore per il TLT sotto amministrazione civile, tuttavia, per ora manca la “SPADA” che imponga all'Italia a mettere le cose a posto o ad andarsene, come dire: la legge superiore c'è, ma, ci vuole anche la "SPADA" da parte della autorità superiore che imponga all'Italia di rispettare la legge ed il TLT, compresa la questione sulle discariche abusive e sul inquinamento!) Alcuni con più intendimento comprendono subito questo tipo di discorso fin dalla prima frase, altri capiscono alcuni valori di questi discorsi dopo qualche giorno, ma, sono in molti non in grado di recepire mai questi discorsi profondi, e generalmente, non per mancanza di intelligenza ma per mancanza di una buona e sincera disposizione mentale od errato atteggiamento psicologico. In tanti hanno timore per il futuro, avendo capito un poco come stanno le cose, e, preferiscono non pensarci ma dicono in cuor loro: meglio mangiare e bere, tanto la mia vita eventualmente finirà prima della fine ed io non dovrò subire la morte per il crollo del sistema. Al girare di questa voce qualcuno potrebbe cominciare ad avere timore per il dopo pace e sicurezza? Ma qualche ex professore e saggio di questo mondo potrebbe rispondergli, rendo il senso ma non le parole esatte che potrebbero essere dette far poco: vedrai che grazie al progresso scientifico e tecnologico e grazie ai pezzi da 90 del capitalismo, che sanno bene quello che fanno, stiamo andando verso un periodo di pace e di prosperità. Di fatto, un punto forte su cui Satana ed i demoni fanno leva per ingannare gli stessi banchieri internazionali ebrei e gesuiti è proprio la scienza e la tecnologia d'avanguardia che Satana ha fornito agli eserciti USA-UK ed ai poteri forti tramite gli alieni, ossia, gli esseri umani genicamente modificati, suggeriti su tecnologie superiori dagli stessi demoni, e, pochi decenni fa l'esercito americano ha fatto una sorta di contratto e patto con questi presunti alieni da sempre vissuti sulla terra. Oggi di, nonostante la situazione gravissima a livello mondiale, la politica irrimediabilmente corrotta e la corruzione ormai diventata intoccabile, ci sono ancora i deficienti che pensano di poter fondare un nuovo partito politico con buoni propositi e che dura nel tempo. Questi ex universitari sono dei poveri illusi che si riuniscono negli ambienti di cultura per sentirsi applauditi dopo un bel discorso in corretto italiane e con qualche buona idea. Ma, costoro non conoscono affatto di che pasta è fatta l'odierna politica italiana che di fatto per lo più è ubbidiente ai poteri forti, per giunta, essendo terribilmente corrotta e falsa e fuorviante con i cittadini. NOTA: Eventualmente ricevendo una semplice dritta di intendimento sulla odierna scena mondiale, non è troppo difficile capire quali sono le tendenze della odierna politica internazionale essendo al quanto evidenti i segni. Tuttavia, molti saggi di questo mondo hanno delle opinioni discordanti tra di loro, ma, in parte, per colpa della loro psicologia errata ed interessi di parte che possono deviare il loro modo di ragionare. Ovviante, con lo studio corretto della Bibbia è più facile capire gli sviluppi dell'odierno falso processo di pace e sicurezza. NOTA: L'Inghilterra ha conquistato e colonizzato nel mondo in modo spesso molto spietato mentre Hitler ha conquistato sopratutto in Europa in dei modi spietati e crudeli quasi quanto quegli degli inglesi durante un periodo di guerra, tuttavia, Hitler è stato maggiormente propagandato come il più cattivo e spietato in assoluto. Inoltre, gli agenti segreti inglesi della MI6 non lavorano per missioni simili a quelle interpretate nei film di 007 in cui questo agente segreto inglese spesso si impegna per salvare il mondo e l'umanità. NOTA: Ma, individualmente ed in un tempo di pace relativa, in che modo viviamo? Oggi di, viviamo in una società troppo frenetica ed ansiosa di continuo corri e fuggi con molta gente che non riesce ad avere neanche un attimo di pace e/o per riflettere sulle cose veramente più importanti, ma, essendo perfino troppo ansiosa su come usare il più pienamente possibile il mondo ed il proprio troppo breve tempo libero. Spesso, a dire il vero, per ora anch'io mi sento così, ossia, senza un attimo di pace mentale! Non va bene.

La Repubblica tutela il risparmio in tutte le sue forme. Così tuona l’art. 47 della nostra Carta fondamentale. Tutelare il risparmio che significa? Ovviamente significa, prima di tutto, renderlo possibile, crearlo.
Come può uno Stato creare risparmio diffuso per i propri consociati? La risposta è di una banalità disarmante eppure, a causa del campanaccio mediatico di ignoranti e criminali, risulta estremamente contro intuitiva. Il risparmio si può creare unicamente se lo Stato fa politiche di deficit, ovvero se immette denaro nel sistema, per tramite la spesa pubblica, in misura superiore a quanto ne toglie tassando.
Ovvero la spesa pubblica è per definizione, come più volte sottolineato da uno dei pochi giuristi italiani, che comprendono la contabilità pubblica, Luciano Barra Caracciolo, è il reddito indiretto e differito di tutti noi. Ciò ovviamente non vuol dire che non ci siano limiti all’immissione di moneta nel sistema, essa incontra quello naturale di far sì che la domanda non sia superiore alla produzione. Ovvero senza produzione, ma con grande quantità di moneta a disposizione per i consumi, i prezzi salirebbero e l’inflazione conseguente finirebbe per erodere i risparmi, esattamente come avverrebbe nel caso in cui la moneta in circolazione fosse troppo poca. Anzi questo è proprio ciò che accade oggi, la deflazione distrugge la nostra economia.
In sostanza, per creare risparmio, lo Stato deve necessariamente fare deficit nel lungo periodo. Purtroppo non abbiamo fatto i conti con il nutrito gruppo di criminali, che appoggiato da ignoranti abissali, ha lanciato il campanaccio mediatico della necessità del pareggio in bilancio. Tale scelta politica, parlo di politica perché il pareggio non ha nulla a che vedere con l’economia, è stata motivata da un’unica volontà: sottomettere le moderne democrazie al potere dei mercati, smantellandone gli apparati statali e cancellando, uno dopo l’altro, i diritti e le libertà conseguite solo grazie a secoli di lotte.
Così l’art. 81, come novellato dal Governo golpista e collaborazionista di Mario Monti, un uomo che se la ragione tornerà in questo Paese trascorrerà certamente, e meritatamente, i suoi ultimi anni di vita in carcere, ha bandito il risparmio. Si è “costituzionalizzato” un insanabile contrasto tra l’art. 47 e 81. Si è codificata una Repubblica, che non potendo più spendere, non avrà più alcun possibilità di adempiere ai propri doveri. Una Repubblica che dunque non tutelerà più il lavoro, non agirà per rimuovere le diseguaglianze sociali, non provvederà all’assistenza materiale degli indigenti e degli invalidi, tutto per mancanza di moneta.
Il pareggio in bilancio è un crimine, esattamente come è un crimine uccidere, solo l’ignoranza può impedire di comprenderlo. Ma oggi siamo governati da un mix letale di ignoranti e criminali, spalleggiati da economisti idioti o altrettanto in malafede.
È l’eclissi della ragione, viviamo in un tragico medioevo culturale.
Neam Chomsky ci rammenta benissimo l’aria che tira in Europa…
Sempre Chomsky ci ricorda come sia possibile che le masse non comprendano quanto sta tragicamente accadendo:
L’elemento primordiale del controllo sociale è la strategia della distrazione che consiste nel deviare l’attenzione del pubblico dai problemi importanti e dei cambiamenti decisi dalle élite politiche ed economiche, attraverso la tecnica del diluvio o inondazioni di continue distrazioni e di informazioni insignificanti. La strategia della distrazione è anche indispensabile per impedire al pubblico d’interessarsi alle conoscenze essenziali, nell’area della scienza, l’economia, la psicologia, la neurobiologia e la cibernetica. Mantenere l’attenzione del pubblico deviata dai veri problemi sociali, imprigionata da temi senza vera importanza. Mantenere il pubblico occupato, occupato, occupato, senza nessun tempo per pensare, di ritorno alla fattoria come gli altri animali”.


NOTA: A Cuba il governo chiedeva il 75% di tutti i soldi pagati attraverso le tasse per dare tutti i servizi e per sostenere l'apparato della politica e della pubblica amministrazione, inoltre, ongi abitante di Cuba aveva il diritto assoluto ad avere una casa ed un lavoro. In Italia il governo richiede il 68 da tutte le tasse pagate dai cittadini, tuttavia, molti servizi sono scadenti e tanta gente continua a rimanere senza tetto. Alle Canarie il governo richiede il 16% per sostenere tutto l'apparato pubblico, compresi gli ospedali, tuttavia, negli ospedali non viene richiesto neanche il ticket. In Bulgaria, invece, oltre ad esserci buone sovvenzioni per aiutare un nuovo imprenditore o cittadino a sistemarsi, il governo richiede solo il 10% fornendo tutti i servizi, la vita è più semplice, "non" c'è la corruzione che aumenta in modo vergognoso il costo della vita e un affitto per un appartamento di 80 metri quadrati generalmente può ammontare a soli 150 Euro. Evidentemente in Italia il costo della vita è così alto e si pagano così tante tasse, per giunta, con i servizi che spesso lasciano molto a desiderare e con tanti interventi sociali che non esistono, probabilmente non tanto per colpa dei poteri forti, ma sopratutto, per colpa della politica corrotta e collusa con la mafia e in cui tutti gli ufficiali e tutori del ordine sono sono schiavi dello Stato. Ma, molti cittadini triestini ed italiani sono vigliacchi e voltafaccia contro i loro stessi interessi, mentre, i politici che hanno tutte le carte "in regola" per farsi sempre più furbi. NOTA: Che dire oggi riguardo l'economia e il lavoro? Molti datori di lavoro ed imprenditori preferiscono assumere gli stranieri che costano di meno come manodopera, e, così facendo, essi eseguono i voleri dei poteri forti, facendo gola le risorse in Africa, ma, non solo, e, mettendoci gli uni contro gli altri, non gli uni contro i veri e sommi nemici che non si vedono e facenti parte di una situazione schiumosa. NOTA: Come funziona la giustizia in Italia, quanto protetti sono i cittadini e in che modo possono difendersi? Un ladro da solo o in gruppo viene sorpreso dal proprietario di un magazzino che gli spara e lo uccide. Il tribunale da ragione alla famiglia del ladro ucciso costringendo il proprietario a risarcire la famiglia del ladro per 130 mila Euro. Il proprietario derubato che ha sparato muore per problemi cardiocircolatori, e quindi, che cosa doveva fare la famiglia del proprietario che è morto? Accettare l’eredità ma risarcire la famiglia del ladro oppure rinunciare alla eredità lasciando la casa del famigliare defunto alla famiglia del ladro. Si, giustizia alla Ndrangheta, no, volevo dire alla ‘Tagliana. NOTA: Le menzogne e le critiche sugli scomodi e su tutti gli uomini politici possono essere pubblicate, vere o false che siano, tuttavia, la agenzia Ansa, ma, c'è ne sono anche delle altre, riceve le notizie sulla politica internazionale ma prima di trasmetterla ai giornali, le notizie sulla politica internazionale vengono controllate e filtrate dal ministero degli esteri, e dopo, l'agenzia ansa le trasmette ai giornali e ai telegiornali. Si, per fortuna che l'Italia è un paese democratico e che l'informazione è trasparente al mille per mille. Tuttavia, anche nel piccolo i distributori locali di giornali possono lavorare per facilitare o per impedire la diffusione di un giornale, e per questo, adottano molti trucchi. NOTA: Immigrati accolti in alberghi e in bei appartamenti ed in case popolari ben arredate, mentre, prendendo ad esempio Trieste, cittadini italiani o triestini senza tetto che vengono accolti in via Udine per due giorni ed al Teresiano per due giorni, e, a rotazione. Inoltre, molti soldi per l'assistenzialismo vengono devoluto per sostenere gli immigrati, si, per speculare sulla mano d'opera e per metterci gli uni contro gli altri. NOTA: Nonostante una legge del 2006 che sancisce il diritto di avere accesso agli atti, salvo che per alcuni casi, questo accesso non viene acconsentito. NOTA: Negli ospedali riuniti di Trieste i posti letto sono diminuiti circa del 20% e prossimamente è prevista una ulteriore riduzione. La politica corrotta che mangia a dismisura e la riduzione dei servizi sono situazioni proprie di questo falso processo di pace e sicurezza verso la grande tribolazione, tuttavia, la maggiore aggravante pende sul fatto che la politica italiana è terribilmente corrotta.


 
Una analisi non del tutto positiva e non secondo le mie, (ma, non solo), speranze, tuttavia, ormai che cosa ci si può aspettare da questo sistema?/: Io potrei anche sbagliarmi, ma, facendo una analisi sull'attuale contesto e nonostante le tante cose riservate, positive a beneficio della causa internazionale, oggi di nel marzo 2016 sono arrivato a questa considerazione di massima: il non pagare nessuna tassa all'Italia, una guerra silenziosa contro l'Italia, senza spargimento di sangue alcuno, da parte di tutti i cittadini ed imprenditori di Trieste ed a cui avrebbero potuto partecipare perfino i veri cristiani, legalmente parlando, più, il crescente interesse per il porto franco internazionale di Trieste, potevano costringere l'Italia a mettere le cose a posto legalmente parlando oppure ad abbandonare l'occupazione del TLT con conseguente cambio dell'amministratore civile sul TLT. Tuttavia se dopo 60 anni di occupazione italiana, in cui il porto di Trieste è stato fatto morire, e quindi, con l'ormai eventuale troppo poco interesse verso Trieste da parte della comunità internazionale, per giunta, senza i cittadini di Trieste che prendono posizione a favore del TLT, se in giungo od entro la fine dell'estate del 2016 non c'è una liberazione alla improvvisata od una liberazione graduale ma lo stesso crescente per l'utilizzo del porto e del TLT come zona franca, nonostante la legalità a favore del TLT, la possibilità per la liberazione sarà sempre più improbabile, proprio, per questa mancanza della “spada” e quindi dell'Italia che continuerà a fare quello che vuole. D'altronde, se un membro dell'ONU, sto parlando dell'Italia, venisse disciplinato e punito duramente dalla comunità internazionale sulla questione di Trieste per mezzo dell'ONU, non è che la comunità internazionale abbia qualcosa di grosso da temere, oltretutto, l'Italia continuerebbe con tutti gli altri affari con l'estero pur perdendo Trieste e/o pur dovendo rispettare del tutto il trattato di pace del 1947. Come dire, se l'Italia perdesse del tutto un affare illecito, quello della sua sovranità fittizia sul TLT, l'Italia se la sentirebbe di buttare a mare tutto il resto degli affari con la comunità internazionale correlata al trattato di pace del 1947? Ne dubito, oltretutto, la politica italiana, come tante altre, va avanti per interesse, di meno per ripicca e ancor meno per principio, non è così?

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz



































zzzzzzzzzzzzzzzzz













Una banda di criminali. Anche gli Egiziani. Renzi non è un premier - benché abusivo - è uno scafista. BREAKING NEWS, INVASIONE EMERGENZA INVASIONE: RENZI SBARCA 2.800 CLANDESTINI AFRICANI IN 5 ORE marzo 30, 2016




(Copiato): Gli erasmus pacifisti e rinunciatari non liberano le città dai tagliagole. Fine: Ma, il problema sono i poteri forti e coloro che, in queste circostanze, si fanno sviare verso la violenza.




Ma, se "tutti" gli italiani dal nord al sud non diventano un poco come i francesi, il lamentarsi ed i Forconi non servono a niente: fanno tutto quello che vogliono spacciando pseudo democrazia, e quindi, a cosa servono i referendum contro le trivellazioni, ecc, ecc, e, con una informazione vaga e deviata da parte dei cittadini?




foto di Gianfranco Zuzek.





Ma, tra le guerre morbide e le guerre nascoste ed in automatica da parte dei poteri forti, non vogliono anche metterci gli uni contro gli altri per decimarci a livello mondiale?







Discarica di Trebiciano settore Nord, a poche centinaia di metri dal confine con la Slovenia. Fusti con i residui solidificati dei fanghi industriali scaricati nell'ambiente. La discarica si estende in questa zona per un fronte di centinaia di metri. Tra doline scomparse e grotte riempite di rifiuti.


















In Francia un chilometro di rotaie per il treno costa circa sette volte di meno che in Italia? In Italia tutti i costi per il lavori pubblici lievitano vertiginosamente a causa della corruzione nella politica che ormai è arrivata fino alle stelle. Ma, non è finita, oltre a tutto il lavoro che l'Italia ci ha portato via ed all'inquinamento che ci ha lasciato, l'Italia ci fa pagare le tasse italiane e il suo debito pubblico, eppure, per l'articolo 5 dell'allegato 10°, o, trattato di Parigi che l'Italia ha firmato accettandolo, i cittadini ed imprenditori nel TLT non dovrebbero pagare le tasse italiane ed il debito pubblico italiano. 

Solo per citarne alcune, eessendo anche quasi tutte le tasse italiane esagerate: "Imposte e Tributi: le 100 Tasse più Assurde d’Italia." l'Italia è il paese più tassatto al mondo in rapporto ai servizi che da sopratutto per la crescente e troppa corruzione nella politica. Tasse Italiane: dalla nascita alla morte, ce n’è una per ogni occasione. Alcune sono talmente assurde da sembrare incredibili. Questo è quanto emerge dal rapporto di Confesercenti il cui nome non poteva essere più appropriato: Balzelli d’Italia. La relazione raccoglie le 100 tasse più strane, assurde e curiose che imprese e famiglie sono costrette a pagare. Anche senza il rapporto, sicuramente noi italiani non avevano alcun dubbio in proposito. Per soddisfare la curiosità di tutti, scopriamo insieme qualcuna fra le 100 tasse più assurde d’Italia. Tassa sull’ombra: se con la sporgenza della tenda di un locale, il proprietario “invade” il suolo pubblico deve pagare l’imposta per occupazione di suolo pubblico. Tassa sulle paludi: nasce nel 1904 da un regio decreto che prevedeva il pagamento di un contributo per la bonifica delle paludi che diventavano terre coltivabili. Intanto si continua a pagare. Tassa sulla raccolta dei funghi: anche sui permessi di raccolta di funghi scatta la famigerata imposta di bollo. L’imposta sui forestieri: è stata reintrodotta di recente una tassa di soggiorno, differenziata per classificazione alberghiera. Ed ora anche il federalismo fiscale sembra non poterne fare a meno. Gabella sugli sposi (ius primae gabellae): introdotta da alcuni enti locali consiste nel pagamento di un corrispettivo a prezzo unico per poter celebrare il matrimonio in Comune. Imposta sull’uscita di casa: è la tassa sui passi carrai che ricorda le imposte medievali ma nasce nel 1997. In legge finanziaria il Governo diminuì i fondi all’Anas consentendogli però al contempo di “rifarsi” sui cittadini. Misteriosa efficienza: nella bolletta elettrica c’è una voce denominata EF-EN, finalizzata all’uso efficiente dell’energia. A che serve? Solo a procurare altri quattrini all’Erario. Tassa sul tricolore: chi espone la bandiera dello Stato italiano rischia di dover pagare la tassa sulla pubblicità. A Desio il titolare di un albergo ha esposto davanti all’ingresso il vessillo nazionale e la bandiera blu dell’Unione Europea. Ha dovuto pagare una tassa di 140 euro a bandiera. Tassa sulla memoria: riedizione potenziata del cosiddetto ‘equo compenso’, dovuto alla SIAE, che grava su vari dispositivi che forniscono tecnologie per copiare ad uso privato CD e DVD musicali e cinematografici, coperti dai diritti d’autore. Si paga anche per cellulari, smartphone, pc, hard disk esterni, pen drive, ecc. Tassa sulle centrali fantasma: in bolletta elettrica si paga un fondo come premio ai Comuni che ospitano centrali nucleari pari a un euro ogni 5000 kwh. Peccato che non ci siano centrali nucleari in Italia.

 






(Copiato e incollato): "La nostra cara amica Federica è da anni un informatore per conto della CIA, come ci racconta Wikilieaks. Adesso capisco come mai rompono tanto i c-i a chi ha diffuso quelle note, sapeste quante cose interessanti ci sono , lì in mezzo, ancora da scoprire." La Mogherini: una incapace o solo un agente della CIA? - Rischio Calcolato Negli scorsi giorni pensavo spesso alle imprese della Mogherini, che rimane rinchiusa nel suo ufficio a Bruxelles per uscirne solamente per parlare male della Russia.Che due marroni,.Embargo di qua, sanzioni di la, bisogna riportare indietro la Crimea , le solite cose, con una intensità ossessiva ch…
rischiocalcolato.it